Apple, un'azienda fashion

Il colosso di Cupertino assolda il CEO di Yves Saint Laurent Paul Deneve, per affidargli alcuni misteriosi progetti speciali. Si pensa allo sviluppo di iWatch, ma anche all'espansione del brand della Mela nell'abbigliamento
Il colosso di Cupertino assolda il CEO di Yves Saint Laurent Paul Deneve, per affidargli alcuni misteriosi progetti speciali. Si pensa allo sviluppo di iWatch, ma anche all'espansione del brand della Mela nell'abbigliamento

Dalla moda parigina al silicio californiano, l’ex CEO di Yves Saint Laurent Paul Deneve ricoprirà un incarico speciale al quartier generale di Cupertino. I vertici di Apple hanno infatti confermato che l’imprenditore belga si occuperà di alcuni – non meglio specificati – progetti strategici con la facoltà di stabilire un collegamento diretto con il CEO della Mela Tim Cook .

Apparentemente lontana dall’ecosistema elettronico della Silicon Valley, la figura professionale di Paul Deneve ha invece acquisito numerose esperienze nel settore della consulenza e del marketing per conto di alcune startup. Agli albori della sua carriera, l’imprenditore belga ha ricoperto i ruoli di sales manager e marketing manager per la divisione europea della stessa Apple .

C’è chi ha subito speculato come il nuovo acquisto della Mela possa ricoprire un ruolo fondamentale nella realizzazione del prototipo di bracciale intelligente iWatch, dopo la registrazione del marchio in svariati paesi del mondo.

In realtà, Deneve potrebbe garantire la sua esperienza nel settore della moda e dei beni di lusso per espandere il brand Apple nelle aree dell’abbigliamento o dell’alta moda . ( M.V. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

03 07 2013
Link copiato negli appunti