Arezzo, sulla banda larga parlino i cittadini

Ci prova la Provincia di Arezzo che sul sito istituzionale apre un forum dedicato non solo ad imprese ed operatori ma anche agli utenti. Perché dicano se hanno la banda larga e, se l'hanno, come va

Roma – C’è l’abbattimento del digital divide e una più oculata disseminazione dei fondi pubblici dedicati a questa battaglia, dietro l’iniziativa di trasparenza e comunicazione varata dalla Provincia di Arezzo. Sul sito istituzionale è infatti nato un forum dedicato nello specifico alla banda larga .

Al contrario di altre iniziative di gestione del problema del divario digitale, in questo caso l’amministrazione invita espressamente i cittadini a prendere la parola, e raccontare la propria esperienza con la banda larga. L’idea è quella di “raccogliere, giorno per giorno, notizie ed informazioni – dai cittadini, dalle imprese, dagli enti pubblici – sulla copertura di ‘banda largà nel territorio aretino”.

“Ci interessa – spiega nello specifico l’assessore Gabriella Cecchi – conoscere la quantità, la qualità ed i costi dei servizi ADSL erogati dai diversi operatori, locali e nazionali”. Tutto questo serve a definire nel modo migliore, spiega la Provincia, gli investimenti per la diffusione del broad band , in particolare nelle aree rurali.

Si tratta dunque di definire priorità territoriali , un elenco di interventi che “deve essere periodicamente rivisto, in conseguenza degli interventi che i più diversi operatori di settore propongono e realizzano, secondo logiche di mercato”. In altre parole, occorre garantire “che i finanziamenti pubblici (della Regione e della Provincia) vadano effettivamente a coprire le zone disagiate, attraverso l’intervento di Eutelia che si è aggiudicata i lavori per il lotto provinciale di Arezzo. Ma è altrettanto necessario conoscere se i servizi ADSL offerti direttamente dagli operatori ai loro clienti, pubblici e privati, sono in grado di soddisfare la domanda, sotto il profilo quantitativo e soprattutto qualitativo”.

“Questo forum – conclude Cecchi – è dunque una sede di scambio e aggiornamento delle informazioni ed una prima forma di monitoraggio sulla banda larga, a cui faranno seguito specifici incontri con la cittadinanza, che organizzeremo con la collaborazione dei Comuni a partire dalla prossime settimane, considerato che il progetto prenderà concreto avvio dalla fine di marzo 2008 e dovrà essere concluso, al più tardi, nei primi mesi del 2010”.

Di interesse segnalare che la partecipazione al forum richiede sì una registrazione, ma si tratta di una registrazione light : l’inserimento di nome e cognome non è obbligatorio , è sufficiente fornire un indirizzo email valido. Mentre scriviamo sono apparsi i primi quattro commenti, aperti e leggibili anche agli utenti non registrati.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Cristoforo Colombo scrive:
    Portiamo le perline a questi selvaggi
    Scambiamo l'oro dei loro voti con le nostre perline colorate.
  • www scrive:
    votate la lista di grillo
    http://www.grilliromani.it/votate loro, non l'imitazione fatta da rutelli...
    • mah scrive:
      Re: votate la lista di grillo
      - Scritto da: www
      http://www.grilliromani.it/
      votate loro, non l'imitazione fatta da rutelli...non ci penso minimamente
  • iRoby scrive:
    Asini
    Noi non abbiamo uomini politici...... Abbiamo asini con le ali!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Asini
      No, abbiamo imbroglioni! Nel campo dell'informatica sembrano ignoranti perche' ne sai piu' di loro, ma se non sapessi nulla di informatica probabilmente ci cascheresti.Tutto cio' che dicono e' teso a fregarci, fanno vedere che si interessano di questo e quello, ma un minuto dopo le elezioni si son gia' dimenticati tutto, o meglio, stracciano tutte le promesse come avevano progettato fin dall'inizio.E in questo la sinistra e' ancora piu' subdola della destra, fanno gli intellettuali, esibiscono una superiorita' morale che si sono auto-attribuiti attraverso propaganda e calunnia, ma sono dei farabutti come gli altri.P.S. Le penne per accedere a cosa?!?!? rotfl!!
  • Antonio Russo scrive:
    Elezioni a Roma
    Se volete iniziare a cambiare votate Serenetta Monti.
  • Bastard Inside scrive:
    La Palombelli non ha fatto in tempo...
    ...a fermarlo che già Franciasco aveva regalato, scambiandolo per un gadget, il loro Durex Ring preferito ad una suora. :D
  • Mi scoccio di loggare scrive:
    Ah le elezioni....
    dovrebbero esserci ogni 6 mesi, in questo modo vedremo dei lecchini del popolo a servire il popolo e non a bastonarlo mettendolo prima a 90°.Sotto periodo delle elezioni c'e' chi promette mari, monti, lune, posti di lavoro fissi ( alcuni si accorgono anche che esistono i precari! :o )E ora c'e' anche chi, per accaparrarsi un voto, si mette a regalare gadget fantascientifici ( o sono i soliti gadget di gomma quelli che li prendi giusto per dire " ehi, ne ho gia' presi 2...ora basta... )
    • john locke scrive:
      Re: Ah le elezioni....
      bah, ci sarebbero soltanto promesse di mari monti lune ecc. ogni sei mesi invece che ogni 2-5 anni- Scritto da: Mi scoccio di loggare
      dovrebbero esserci ogni 6 mesi, in questo modo
      vedremo dei lecchini del popolo a servire il
      popolo e non a bastonarlo mettendolo prima a
      90°.

      Sotto periodo delle elezioni c'e' chi promette
      mari, monti, lune, posti di lavoro fissi ( alcuni
      si accorgono anche che esistono i precari! :o
      )

      E ora c'e' anche chi, per accaparrarsi un voto,
      si mette a regalare gadget fantascientifici ( o
      sono i soliti gadget di gomma quelli che li
      prendi giusto per dire " ehi, ne ho gia' presi
      2...ora basta...
      )
  • Davide Impegnato scrive:
    Gadget & software
    A tutti saranno distribuiti gadget - ha continuato Rutelli - braccialetti, penne, attraverso i quali si potrà accedere ad importanti software per stimolare arte e creatività". Non mi è chiaro come si possa "accedere" a del software attraverso un braccialetto... sul sito ufficiale di Rutelli (rutelliroma.it) si parla solo di una certa linea skype , ma chissà...Ps. server Apache su Fedora :-) Una lista in divenire, "un contenitore aperto che sfrutta la rete e i contatti che arrivano sul blog o su facebook e messanger" (http://notizie.alice.it/notizie/politica/2008/03_marzo/07/campidoglio%20%20rutelli%20%20lista%20under%2030%20laboratorio%20interessante,14237764.html)Ma molto zio Bill, la cosa, eh!?http://www.rutelliroma.it/adon.pl?act=doc&doc=231&tmpl=doc_sostieniMah...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 marzo 2008 21.41-----------------------------------------------------------
    • Alessandro Giovannini scrive:
      Re: Gadget & software
      é una pennetta usb fatta a forma di braccialetto che contiene programmi per sviluppare la creativitá giovanile...prima di sparare a zero su qualcosa che non si conosce, forse é meglio usare la dovuta cautela. Grazie
      • Davide Impegnato scrive:
        Re: Gadget & software
        Non ho sparato a zero, ho chiesto. Fatto qualcosa di male?Adesso chiedo: che software?Mica faccio male a qcn..
Chiudi i commenti