Arrestato per un video su YouTube

Un ragazzo finisce dietro le sbarre per aver minacciato il suo liceo sul portalone di mamma Google. Ma era tutto uno scherzo. La psicosi da video-minaccia
Un ragazzo finisce dietro le sbarre per aver minacciato il suo liceo sul portalone di mamma Google. Ma era tutto uno scherzo. La psicosi da video-minaccia

Un 16enne di Maaninka, una cittadina nella Finlandia orientale, è stato arrestato lo scorso venerdì a causa di un video postato su YouTube. Il filmato ricordava molto quelli pubblicati da Pekka-Eric Auvinen , l’autore della strage alla Jokela High School, che proprio sullo stesso portale aveva preannunciato il suo gesto.

La polizia finlandese non è andata troppo per il sottile : il ragazzo è stato prelevato da casa e arrestato, mentre il suo computer è stato sequestrato e posto sotto esame. Il giovane, la cui identità non è stata rivelata, si è difeso sostenendo si trattasse di uno scherzo .

Durante la scorsa settimana, spiega Reuters , diverse scuole finlandesi sono state evacuate in seguito alle minacce di possibili emulatori del killer della Jokela. ( L.A. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

11 11 2007
Link copiato negli appunti