Artisti contro le tecnologie DRM

Esternazione del bassista di una rockband americana nata e cresciuta durante il boom della musica digitale: Le tecnologie DRM sono un peso sul cuore per noi artisti. E spiega ai fan come sabotarle


San Diego (USA) – Sarà una strana maniera di farsi pubblicità, o forse un urlo di ribellione da parte di giovani artisti stanchi delle major discografiche: gli Switchfoot, rock band californiana distribuita da Sony , hanno le idee chiare sulle ultimissime tecnologie per il Digital Rights Management .

“Siamo rimasti inorriditi quando abbiamo saputo i dettagli delle nuove tecnologie anticopia che le major, Sony inclusa, stanno per utilizzare dovunque per blindare la musica”, scrive su un forum Tim Foreman, bassista del gruppo. Il musicista si è addentrato in una spiegazione tecnica su come eseguire copie dei propri CD, in modo da far circolare la musica in quella “famiglia di affezionati che abbiamo creato con sudore e fatica”: un gruppo composto proprio dai fan e dagli appassionati che divorano musica.

“E’ purtroppo una sfortunata serie di eventi quella che ci lega alla nuova politica delle case discografiche”, continua Foreman, “e ci dispiace che gruppi come il nostro, come i Foo Fighters ed i Coldplay finiscano al centro delle polemiche per dover sottostare agli accordi contrattuali”. Infatti non c’è niente che un giovane artista possa fare per evitare i lucchetti dei sistemi DRM, pensati appositamente per frenare la pirateria che corre sulle piattaforme audio digitali. “Spiegare ai fan come fare ad aggirare le protezioni potrebbe essere un rischio, visto che negli USA la violazione di sistemi DRM è un reato”, conclude poi Foreman.

Le provocazioni di questo artista, a metà strada tra l’autopromozione e l’istigazione al reato, si colloca in un filone ben preciso che sembra scuotere il “nuovo mercato” della musica internazionale. Infatti sono già molti gli artisti che preferiscono soluzioni alternative alle etichette discografiche tradizionali. Alcune di esse, come Magnatune , hanno attirato le attenzioni di molti artisti proponendo un contratto più equo e meno vincolante per gli autori: “Non siamo cattivi”, sostengono i portavoce di Magnatune, “e facciamo a metà degli incassi con gli artisti – ed incredibilmente la proprietà sulla loro musica rimane nelle loro mani”.

Come ben noto, la maggior parte delle major incatena a sé gruppi emergenti ed abili solisti, inglobandone completamente l’immagine pubblica nonché qualsiasi esclusiva sui diritti d’autore. Un modello compatibile con i tempi moderni? Probabilmente no, e persino una vecchia conoscenza del rock come Mick Jones , già chitarrista dei Clash, si è recentemente scagliato in un assalto al DRM, apostrofato come “morte della creatività”.

Le informazioni circolano troppo velocemente su Internet, arrivando a livelli da capogiro. Ed è proprio per questo che le case discografiche stanno tentando il tutto e per tutto nella lotta alla pirateria, degenerazione diretta del principio di condivisione che da sempre anima ed alimenta la Rete.

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Mhmmm... precisazioni
    AFAIK le dichiarazioni delle major di cui si parla nell'articolo sono roba vecchia, e non certo contestuali all'expo iniziato ieri (mi pare che addirittura se ne accesse già in un "vecchio" articolo di PIdove di parlava del futuro di iPod e iTMS in relazione proprio alle richieste dei discografici).Per quanto riguarda l'iPhone, sono straconvinto che Apple non abbia in serbo alcun telefono: quel dominio è registrato già da diversi anni, ma Apple non ha nessuna conoscenza per immettersi in un mercato come quello della telefonia, già ampiamente inflazionato e comunque ben ripartito tra diversi colossi. Perché registrare il dominio? Non si sa mai, può tornar comodo per molte occasioni: per esempio, se iTunes-Pocket dovesse estendersi su altri telefoni, "iPhone" potrebbe diventare una sorta di marchio che contraddistingue una serie di prodotti. Tra l'altro ci sono anche altri domini (più o meno inusuali) che riconducono al sito di Apple.Un ultima cosa: .mac non è stato aggiornato "negli scorsi giorni", ma proprio ieri, in concomitanza all'apertura dell'expo parigino... sarebbe stato carino riportare il botta&risposta tra jobs e i giornalisti (da quello che ho letto altrove ci sono stati anche dei simpatici "siparietti").
    • Anonimo scrive:
      Re: Mhmmm... precisazioni
      Non ho capito perche' le tue opinioni diventano precisazioni? Mania di protagonismo?
      • Anonimo scrive:
        Re: Mhmmm... precisazioni
        - Scritto da: Anonimo
        Non ho capito perche' le tue opinioni diventano
        precisazioni? Mania di protagonismo?2 su 3 non sono opinioni ma dati di fatto: le dichiarazioni delle major sono roba di un mesetto fa e .mac è stato aggiornato ieri.sull'iphone potresti anche aver ragione, ma è comunque vero che il dominio è registrato da molto tempo.bye
  • Anonimo scrive:
    Nemmeno un proctologo..
    "Noi abbiamo una sola fonte di profitti che persino un proctologo (sic!, ndr.) potrebbe avere difficoltà ad analizzare. Non è piacevole"Perché invece con la musica venduta su supporto fisico sanno esattamente cosa capita? Mai sentito parlare dei banchetti e degli ambulanti che vendono i CD piratati?
    • Anonimo scrive:
      Re: Nemmeno un proctologo..
      - Scritto da: Anonimo
      "Noi abbiamo una sola fonte di profitti che
      persino un proctologo (sic!, ndr.) potrebbe avere
      difficoltà ad analizzare. Non è piacevole"

      Perché invece con la musica venduta su supporto
      fisico sanno esattamente cosa capita? Mai
      sentito parlare dei banchetti e degli ambulanti
      che vendono i CD piratati?O non sai cos'è un proctologo, o ti sfugge il senso della battuta...ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Nemmeno un proctologo..
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        "Noi abbiamo una sola fonte di profitti che

        persino un proctologo (sic!, ndr.) potrebbe
        avere

        difficoltà ad analizzare. Non è piacevole"



        Perché invece con la musica venduta su supporto

        fisico sanno esattamente cosa capita? Mai

        sentito parlare dei banchetti e degli ambulanti

        che vendono i CD piratati?

        O non sai cos'è un proctologo, o ti sfugge il
        senso della battuta...

        ciaoio a naso direi entrambe !
      • Anonimo scrive:
        Re: Nemmeno un proctologo..
        Non serve essere intelligenti come te per sapere (o scoprire) cos'è un proctologo, e non basta nascondersi dietro ad una battuta scatologica per far credere che il proprio discorso abbia senso.
        • Anonimo scrive:
          Re: Nemmeno un proctologo..
          - Scritto da: Anonimo
          Non serve essere intelligenti come te per sapere
          (o scoprire) cos'è un proctologo, e non basta
          nascondersi dietro ad una battuta scatologica per
          far credere che il proprio discorso abbia senso.che tu ad ogni modo continui a non aver capito;-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Nemmeno un proctologo..
          - Scritto da: Anonimo
          Non serve essere intelligenti come te per sapere
          (o scoprire) cos'è un proctologo,Vero... ma serve saperlo (o scoprirlo) per capire la battuta fatta dal tizio della Sony. E visto che insisti mi sa che, o non lo sai, o non l'hai ancora scoperto, o non riesci comunque a capire la battuta.
          e non basta
          nascondersi dietro ad una battuta scatologica per
          far credere che il proprio discorso abbia senso.? di che discorso parli ?Io non ho fatto alcun discorso, e non stiamo nemmeno discutendo del fatto che Sony abbia ragione o meno, ma del fatto che tu non hai capito "quella" battuta.bye
          • Anonimo scrive:
            Re: Nemmeno un proctologo..
            - Scritto da: Anonimo
            Vero... ma serve saperlo (o scoprirlo) per capire
            la battuta fatta dal tizio della Sony. E visto
            che insisti mi sa che, o non lo sai, o non l'hai
            ancora scoperto, o non riesci comunque a capire
            la battuta.http://www.procto.it/C'è differenza tra una "battuta" e citare una malattia imbarazzante a caso.
            ? di che discorso parli ?Di quello di Andrew Lack.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nemmeno un proctologo..
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Vero... ma serve saperlo (o scoprirlo) per
            capire

            la battuta fatta dal tizio della Sony. E visto

            che insisti mi sa che, o non lo sai, o non l'hai

            ancora scoperto, o non riesci comunque a capire

            la battuta.

            http://www.procto.it/
            C'è differenza tra una "battuta" e citare una
            malattia imbarazzante a caso.
            se non sai prendere una battuta per quello che è ma ne vuoi fare un caso di stato......soprattutto trovo di cattivo gusto far riferimenti del genere nei confronti di chi è afflitto da malattie ben più incurabili
  • VietatoPensare scrive:
    Guadagnare sulla vendita dell'hardware?
    "Alcune etichette, come Sony BMG, non sembrano digerire il fatto che Apple stia facendo leva sul mercato della musica digitale per guadagnare sia dalla vendita delle canzoni che da quello dell'hardware (iPod)."Cioè alle major da fastidio che ci siano guadagni derivati dalla vendita dell'hardware?Ma secondo loro i brani che acquistiamo da loro come li dobbiamo ascoltare? Li apriamo con BLOCCO NOTE e li leggiamo?Perlomeno comprando hardware acquisti qualcosa che ti rimane in mano, che puoi definire "TUO" e puoi farne quello che vuoi.Comprando le loro canzoni spendi soldi per un bene che non è e non rimane tuo, acquisti solo la licenza per ascoltarlo n volte e sono loro a decidere dove e come lo puoi ascoltare.Adesso vengono fuori dicendo che non lo puoi neanche ascoltare... pazzesco.
    • Anonimo scrive:
      Re: Guadagnare sulla vendita dell'hardwa

      si infatti ciucciandosi + del 60% del fatturato
      fino ad ora chi ci lucrava?Evidentemente il 60% non gli è più sufficiente.Vogliono anche il rimanente 40% e se si mettono in testa di prenderlo, prima o poi ...
  • Anonimo scrive:
    Un'OPERA buona!!!!
    Ma adesso come fanno a tenere i bilanci??Da dove introitano??
  • Anonimo scrive:
    ma il prezzo...
    ... non lo decide 'il mercato' ? mi fanno ridere certe teorie economiche...
    • The_GEZ scrive:
      Re: ma il prezzo...
      Ciao Anonimo !
      ... non lo decide 'il mercato' ? mi fanno ridere
      certe teorie economiche...Bè si ... IN TEORIA Ormai il libero mercato e la concorrenza sono solo una mera utopia, i venditori fanno tutti cartello ed il prezzo lo decidono loro e solo loro.L' unica cosa che si può fare è lascire tutta la mercanzia li dove si trova.
      • Anonimo scrive:
        Re: ma il prezzo...

        L' unica cosa che si può fare è lascire tutta la
        mercanzia li dove si trova.Straquotoo!! Gente visto l'andazzo bisogna che questo concetto ce lo mettiamo in testa perché domani sarà l'unico modo che ci resterà per far sentire la nostra voce!POSSIAMO VIVERE TRANQUILLAMENTE SENZA LA LORO ROBACCIA!E la miseria imminente ci darà una mano in questo.Vedrete, vedrete domani come torneremo a volerci bene. Come perderemo la voglia di fare i bambinoni su un palco.La musica? Ce la suoniamo noi dal vivo al bar, in spiaggia, dove cazzo ci pare!Ce la remixiamo sul Piccì che terremo staccato da internet visto che lo volete controllare fino all'osso, brutti papponi ingordi!
        • Anonimo scrive:
          Re: ma il prezzo...
          - Scritto da: Anonimo


          L' unica cosa che si può fare è lascire tutta la

          mercanzia li dove si trova.

          Straquotoo!!
          Gente visto l'andazzo bisogna che questo concetto
          ce lo mettiamo in testa perché domani sarà
          l'unico modo che ci resterà per far sentire la
          nostra voce!
          POSSIAMO VIVERE TRANQUILLAMENTE SENZA LA LORO
          ROBACCIA!
          E la miseria imminente ci darà una mano in questo.
          Vedrete, vedrete domani come torneremo a volerci
          bene. Come perderemo la voglia di fare i
          bambinoni su un palco.
          La musica? Ce la suoniamo noi dal vivo al bar, in
          spiaggia, dove cazzo ci pare!
          Ce la remixiamo sul Piccì che terremo staccato da
          internet visto che lo volete controllare fino
          all'osso, brutti papponi ingordi!perchè non cominciare già da ora a rimanere staccati da internet' non credo si senta la mancanza visti gli argomenti consistenti portati avanti
          • Anonimo scrive:
            Re: ma il prezzo...

            perchè non cominciare già da ora a rimanere
            staccati da internet' non credo si senta la
            mancanza visti gli argomenti consistenti portati
            avantiTi rode eh discografaro?
          • Anonimo scrive:
            Re: ma il prezzo...
            - Scritto da: Anonimo


            perchè non cominciare già da ora a rimanere

            staccati da internet' non credo si senta la

            mancanza visti gli argomenti consistenti portati

            avanti

            Ti rode eh discografaro?a me no....a te piratone?
          • Anonimo scrive:
            Re: ma il prezzo...

            a me no....a te piratone?Tsk tsk, non pirato una mazza e non compro una mazza!Come la mettiamo? Spendi, spendi soldi per blindare tutta la rete che tanto non ti compro niente lo stesso.Che ti credi che ci serva per respirare la c*cc* che vendi?
          • Anonimo scrive:
            Re: ma il prezzo...
            - Scritto da: Anonimo


            a me no....a te piratone?

            Tsk tsk, non pirato una mazza e non compro una
            mazza!
            Come la mettiamo? Spendi, spendi soldi per
            blindare tutta la rete che tanto non ti compro
            niente lo stesso.intanto paghi per navigare e scrivere panzane qui....o scrocchi pure quello?dai piratone non ti crede nessuno che non hai mai comprato un disco/cd in vita tua o che non hai mai ne fatto la coppia dell'amichetto o scaricato dalla rete
            Che ti credi che ci serva per respirare la c*cc*
            che vendi?io non vendo nulla a te...tranquillo....e comunque quello che vendo non lo puoi piratare...trollone....vai a bere il vaffe che sei ancora addormentato e scrivi ad minchiam
          • Alessandrox scrive:
            Discografico????? Senti un po'.......
            Discografico?bene, sappi una cosaparecchi anni fa'... comprai un DOPPIO Live dei DireStraits a 30.000 LireOggi e' grassa se mi compro un CD singolo a 15 euro....Ti faccio notare che l' aumento di prezzi dei CD e' avvenuto PRIMA che il fenomeno Mp3 si fosse diffusoORA spiegami, SPIEGACI che cosa e' cambiato in questi anni per far aumentare a dismisura i prezzi dei CD... (INGORDIGIA vostra a parte ovviamente).Semplicemente NON avete argomenti.Sapevate bene che da sempre la gente duplicava con musicassetta.... perche' solo ora ve la prendete?Da anni non compravo piu nulla... e da poco mi sono accostato al P2P...Bene ho scaricato dei brani a 128/192BitrateMi sono piaciuti e ho deciso di comprarmi dei CD degli autori che mi interessavano. Fortunatamente si tratta di autori appartenenti a piccole etichette indipendenti che propongono CD a prezzi ragionevoli e senza alcuna tecnica anticopia.Come vedi l' Onesta' PAGA solo se e' corrisposta da entrambe le parti e non se e' pretesa unilateralmente da una parte nei confronti dell' altra.!!!Siete VOI i ladri... che costringete la gente a diventare "pirati".Quando la gente si faceva duplicare la musica con le cassette l' accesso ai contenuti era molto piu' limitato...quindi mediamente i "micro pirati" (a proposito tu non hai mai registrato una musicassetta? Ehhh Pirataccio Ipocrita...) avevano molta meno possibilita' di accumulare contenuti, molto meno di ora; ma cio' che allora come ora non cambia e' il diritto al' ACCESSO a tali contenuti.... la limitazione era solo di tipo tecnico (mancanza di un medium adatto, internet nella fattispecie), adesso che la limitazione tecnica e' stata superata e fermo restando il DIRITTO della gente ad accedere ai contenuti informativi (audio, video, testi ecc.) e' logico aspettarsi che mediamente ogni utente abbia la voglia di accumulare piu' informazioni e contenuti di una volta... i mezzi cambiano ma i diritti rimangono inalterati... quindi ampliandosi le possibilita' si amplia di conseguenza anche la volonta' (assolutamente legittima) di usufruirne...MA e c'e' un ma molto IMPORTANTE....Si ampliano a dismisura la diffusione e l' offerta dei contenuti, la possibilita' di accedervi, la (logicamente conseguente e legittima) voglia di accedervi ma i PREZZI restano fermi.... anzi aumentano i prezzi dei CD... PER CHIARIRTI LE IDEE:mediamente un tempo avere l' equivalente in vinile di qualche GB di musica o eri un negozio che ne vende o un appassionato folle.... categorie limitatissime e particolari, quindi o avevi parecchi soldi o eri disposto a fare dei sacrifici o entrambe le cose, situazioni assolutamente IMPROPONIBILI in media e in questi periodi di crisi economica (come aggravante non come motivazione fondamentale); ma oggi avere l' accesso al prelievo GB di musica in poco tempo e' tecnicamente una cosa semplice.... e a bassissimo costo (sul lato tecnico dell' accesso e del prelievo) perche' la teconolgia e' riuscita ad abbassare i costi, le spese e a rendere tutto piu' a buopn mercato senza intaccare troppo la qualita', anzi in certi casi a parita' di qualita' anche se non di spazio in Mbyte... ma NON su quello dell' ACQUISTO, dove i costi sono per l' utente sono proporzionalmente aumentati! Incidere un brano, farne un MP3 (o AAC o OGG) e diffonderlo costa INFINITAMENTE meno che una volta con il vinile o anche il CD stesso....Ma i prezzi non solo restano invariati ma in prospettiva c'e' il proposito di AUMENTARLI ulteriormente!Ora dimmi ONESTAMENTE.... CHI SONO I LADRI?CHI SONO I PIRATI? La gente che si dovrebbe svenare per accontentare la vostra Ia vostra infinita INGORDIGIA????Avete una tecnologia che vi permette di minimizare i costi di produzione e diffusione.... avete potenzialmente (poi dipende solo dalla vostra bravura e competenza tecnica) una base di acquirenti infinitamente piu' vasta, un' offerta infinitamente piu' vasta e variegata... possibilita' di fare ECONOMIE DI SCALA molto poi' facilmente di una volta e VI PERMETTETE ANCHE DI AUMENTARE I PREZZI???? RIpeto: CHI SONO I LADRI IN QUESTA SITUAZIONE??? VERGOGNATEVI!!!!!==================================Modificato dall'autore il 21/09/2005 13.44.36
          • Anonimo scrive:
            Re: perditempo astenersi parte 1
            - Scritto da: Alessandrox
            Discografico?hai toppato...peccato
            bene, sappi una cosa
            parecchi anni fa'... comprai un DOPPIO Live dei
            DireStraits a 30.000 Lire
            Oggi e' grassa se mi compro un CD singolo a 15
            euro....
            Ti faccio notare che l' aumento di prezzi dei CD
            e' avvenuto PRIMA che il fenomeno Mp3 si fosse
            diffuso
            ORA spiegami, SPIEGACI che cosa e' cambiato in
            questi anni per far aumentare a dismisura i
            prezzi dei CD... (INGORDIGIA vostra a parte
            ovviamente).a parte che scrivi a destinatari inesistenti...se tu lo sapessi in Italia i Cd costavano ben di + che in altri paesi prima dell'euro...quindi tra tasse varie e benefici in italia ciucciavano soldi alla grande....con l'euro poi i furbi l'hanno fatta da padroni....per cui se non riesci a vedere quali sono i meccanismi che possono aver aumentato i prezzi....poi che siano giusti o meno non è il discorso da affrontare viste le tue domande da 1 mio di euro
            Semplicemente NON avete argomenti.
            abbiamo chi?trollone....ma con chi parli? hai fumato?
            Sapevate bene che da sempre la gente duplicava
            con musicassetta.... perche' solo ora ve la
            prendete?
            SE LA PRENDONO perche forse negli ultimi anni la pirateria ha assunto dimensioni tali da destare LORO preoccupauzioni?
            Da anni non compravo piu nulla... e da poco mi
            sono accostato al P2P...eccalla il piratone che negava fino a poco fa!
            Bene ho scaricato dei brani a 128/192Bitrate
            Mi sono piaciuti e ho deciso di comprarmi dei CD
            degli autori che mi interessavano.come fanno molti...è molto semplice chi produce qualità vende CD..gli altri nisba.ma il problema è smepre quello quanto di mettono in tasca le majors e quanto gli artisti? Fortunatamente
            si tratta di autori appartenenti a piccole
            etichette indipendenti che propongono CD a prezzi
            ragionevoli e senza alcuna tecnica anticopia.dettaglio treascurabile....i prezzi ragionevoli li si trovano anche su cd di grossi gruppi e pure senza sistemi anti-copia.mi sarei aspettato il commento ben più pertinenete quale "preferisco far guadagnare queste piccole etichette rispetto a quelle grosse"...ma pretendevo troppo
            Come vedi l' Onesta' PAGA solo se e' corrisposta
            da entrambe le parti e non se e' pretesa
            unilateralmente da una parte nei confronti dell'
            altra.!!!
            quando ci sono delle regole vanno rispettate...non rispetti il diritto d'autore? chi è il colpevole per la legge?suvvia siamo seri
            Siete VOI i ladri... che costringete la gente a
            diventare "pirati".
            VOI chi? ma sei fuori di testa?se non erro hai la facoltà di non comprare se ritieni il prezzo alto...e la tua onestà ti imporrebbe di non piratare...ma se poi secondo te ha ragione di esistere solo se è bilaterale...cambia stato e ordinamento giuridico
            Quando la gente si faceva duplicare la musica con
            le cassette l' accesso ai contenuti era molto
            piu' limitato...per forza la torta era più piccola....e l'accesso ai brani sequenziale, vuoi mettere il numero di artisti apparsi negli ultimi 10 anni e la praticità del cd
            quindi mediamente i "micro pirati" (a proposito
            tu non hai mai registrato una musicassetta? Ehhh
            Pirataccio Ipocrita...) avevano molta meno
            possibilita' di accumulare contenuti, molto meno
            di ora;e quindi è logico che il danno economico fosse minore...ma ti contraddici da solo in pochi paragrafi.tranquillo le ho copiate anche io le cassette, ma avevo il coraggio di dire che lo facevo perchè altrimenti quella cassetta non l'avrei mai comprata...non mi nascondevo sotto la bandiera della libertàpiratone... ma cio' che allora come ora non cambia
            e' il diritto al' ACCESSO a tali contenuti....che non è tuo se non lo comperi
            la limitazione era solo di tipo tecnico (mancanza
            di un medium adatto, internet nella fattispecie),visto che le cassette erano copiabili....non vedo la limitazione tecnica
            adesso che la limitazione tecnica e' stata
            superata e fermo restando il DIRITTO della gente
            ad accedere ai contenuti informativi (audio,
            video, testi ecc.) e' logico aspettarsi che
            mediamente ogni utente abbia la voglia di
            accumulare piu' informazioni e contenuti di una
            volta...bel pamflé fumoso per giustificare la pirateria?bravo...il diritto all'informazione non è abolito...vi sono informazioni gratuite e altre no...certo che se il tuo problema è che non vuoi pagare quelle a pagamento, ma scroccare per forza di cose... i mezzi cambiano ma i diritti rimangono
            inalterati... quindi ampliandosi le possibilita'
            si amplia di conseguenza anche la volonta'
            (assolutamente legittima) di usufruirne...e che c'entra con la violazione del diritto d'autore?bel discorso...fine a se stesso
            MA e c'e' un ma molto IMPORTANTE....MA STAI FACENDO UNA DIGRESSIONE INUTILE
            Si ampliano a dismisura la diffusione e l'
            offerta dei contenuti, la possibilita' di
            accedervi, la (logicamente conseguente e
            legittima) voglia di accedervi ma i PREZZI
            restano fermi.... anzi aumentano i prezzi dei
            CD...e quindi il fatto che il prezzo del cd di povia i bambini fanno oh aumenti mi limita nel diritto di fruire dell'informazione?forse prima dovresti definire cosa sia l'informazione...e amesso che un brano del genere lo sia...il diritto ce mi rimane comunque.....via radio o via acquisto mp3 o cd...sempre che la mia personale valutazione mi porti a considerare tale informazione (1) utile e (2) essenziale a tal punto che io sia disposto a spendere dei soldi per averla....e per povia la mia risposta è NO.....
          • Alessandrox scrive:
            Re: perditempo astenersi parte 1
            - Scritto da: Anonimo

            Discografico?
            hai toppato...peccatoMa la pensi come loro e tanto mi basta.

            Ti faccio notare che l' aumento di prezzi dei CD

            e' avvenuto PRIMA che il fenomeno Mp3 si fosse

            diffuso

            ORA spiegami, SPIEGACI che cosa e' cambiato in

            questi anni per far aumentare a dismisura i

            prezzi dei CD... (INGORDIGIA vostra a parte

            ovviamente).
            a parte che scrivi a destinatari inesistenti...se
            tu lo sapessi in Italia i Cd costavano ben di +
            che in altri paesi prima dell'euro...quindi tra
            tasse varie e benefici in italia ciucciavano
            soldi alla grande....con l'euro poi i furbi
            l'hanno fatta da padroni....per cui se non riesci
            a vedere quali sono i meccanismi che possono aver
            aumentato i prezzi....poi che siano giusti o meno
            non è il discorso da affrontare viste le tue
            domande da 1 mio di euroNo alt io non mi riferivo al fatto che i cd qua' costano piu' che all' estero , questo e' vero da molto prima, mi riferisco all' AUMENTO dei prezzi... fermo resstanto che il passaggioall' euro e' stato un paravento per tutti... cosa giustifica i prezzi attuali, alla luce di varie considerazioni che piu' sotto ho fatto?Le tasse e i benefici vari ci sono sempre stati....

            Semplicemente NON avete argomenti.
            abbiamo chi?
            trollone....ma con chi parli? hai fumato?Tu e i discografici e' ovvio o hai bisogno di un ripasso di analisi logica? Di sicuro hai bisogno di conoscere il significato di Troll... ma e' una fatica che NON ti voglio risparmiare.

            Sapevate bene che da sempre la gente duplicava

            con musicassetta.... perche' solo ora ve la

            prendete?
            SE LA PRENDONO perche forse negli ultimi anni la
            pirateria ha assunto dimensioni tali da destare
            LORO preoccupauzioni?La "pirateria" (per me pirata, anzi LADRO e' anche chi mette prezzi esosi senza giustificazione sui prodotti che vende) e' sempre esistita ma il fenomeno cresce in proporzione con il crescere della base di utenti,, e' evidente che se crescono gli utenti di musica, cresce l' interesse e non cresce la base di acquirenti, chi gestisce il mercato e' un' INCOMPETENTE e andrebbe licenziato a calci in c....lo oppure sarebbe bene che si dedicasse ad altro perche' se a fronte di mezzi tecnici che consentono economie e diffusioni maggiori uno si ostina con i VECCHI metodi e i vecchi prezzi e' un perdente....

            Da anni non compravo piu nulla... e da poco mi

            sono accostato al P2P...
            eccalla il piratone che negava fino a poco fa!Tu fai un' operazione scorretta: isolare una frase dal conetsto; io faccio una cosa assolutamente lecita: conoscere il contenuto prima di acquistare.

            degli autori che mi interessavano.
            come fanno molti...è molto semplice chi produce
            qualità vende CD..gli altri nisba.
            ma il problema è smepre quello quanto di mettono
            in tasca le majors e quanto gli artisti? Appunto... tu lo sai quanto intascano gli artisti e quanto le majors?
            Fortunatamente

            si tratta di autori appartenenti a piccole

            etichette indipendenti che propongono CD a
            prezzi

            ragionevoli e senza alcuna tecnica anticopia.
            dettaglio treascurabile....i prezzi ragionevoli
            li si trovano anche su cd di grossi gruppi e pure
            senza sistemi anti-copia.Si quelli vecch i nuovi cd e' difficile trovarli senza DRM
            mi sarei aspettato il commento ben più
            pertinenete quale "preferisco far guadagnare
            queste piccole etichette rispetto a quelle
            grosse"...ma pretendevo troppoQuesto per me e' scontato... ma sarebbe stato meno pertinente: non si parlava di prezzi in relazione al prodotto? In un altra discussione potevamo parlare di piccole e grandi etichette ma e' un' altro tema

            Come vedi l' Onesta' PAGA solo se e' corrisposta

            da entrambe le parti e non se e' pretesa

            unilateralmente da una parte nei confronti dell'

            altra.!!!
            quando ci sono delle regole vanno
            rispettate...non rispetti il diritto d'autore?
            chi è il colpevole per la legge?
            suvvia siamo seriPer me la serieta' e' anche far conoscere il prodotto prima di farlo acquistare e la musica non la si valuta con cinque fugaci minuti d' ascolto, non e' come assaggiare un pezzettino di mortadella o un cucchiaino di marmellata, non la si vende un tanto al kilo come te e le majors vorreste, quindi....Come al solito si pretende che ad essere seri siano sempre gli altri. Facile la vita eh?

            Siete VOI i ladri... che costringete la gente a

            diventare "pirati".
            VOI chi? ma sei fuori di testa?
            se non erro hai la facoltà di non comprare se
            ritieni il prezzo alto...e la tua onestà ti
            imporrebbe di non piratare...ma se poi secondo te
            ha ragione di esistere solo se è
            bilaterale...cambia stato e ordinamento giuridicoNO, io pretendo che l' onesta' sia bilaterale in QUESTO stato perche' fino a prova contraria appartiene piu' a me che non ad una qualsiasi multinazionale

            Quando la gente si faceva duplicare la musica
            con

            le cassette l' accesso ai contenuti era molto

            piu' limitato...
            per forza la torta era più piccola....e l'accesso
            ai brani sequenziale, vuoi mettere il numero di
            artisti apparsi negli ultimi 10 anni e la
            praticità del cd e' quello che ho detto.... bravo vedo che qualcosa capisci.

            quindi mediamente i "micro pirati" (a proposito

            tu non hai mai registrato una musicassetta? Ehhh

            Pirataccio Ipocrita...) avevano molta meno

            possibilita' di accumulare contenuti, molto meno

            di ora;
            e quindi è logico che il danno economico fosse
            minore...ma ti contraddici da solo in pochi
            paragrafi.Minore e maggiore tu li consideri in senso assoluto ma sbagli perche' vanno considerati in proporzione.
            tranquillo le ho copiate anche io le cassette, ma
            avevo il coraggio di dire che lo facevo perchè
            altrimenti quella cassetta non l'avrei mai
            comprata...non mi nascondevo sotto la bandiera
            della libertà
            piratone...Certo e lo dico anche io, in piu' dico che prima di acquistare una scatola voglio sapere cosa c'e' dentro.Concetto difficile?
          • Anonimo scrive:
            Re: perditempo astenersi parte 1


            dettaglio treascurabile....i prezzi ragionevoli

            li si trovano anche su cd di grossi gruppi e pure

            senza sistemi anti-copia.

            Si quelli vecch i nuovi cd e' difficile trovarli
            senza DRMcomprati un Mac e te ne sbatti beatamente dei DRM su CD... ho appena passato su l'iPod di una amica l'ultimo CD di Renato Zero (che su XP rifiutava copiarsi!).Il Mac semplicemente lo ha visto (come qualunque lettore CD) come un CD-audio normale e lo ha copiato fregandosene dei rootkit Sony.... ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: perditempo astenersi parte 2
            PER CHIARIRTI LE IDEE:
            mediamente un tempo avere l' equivalente in
            vinile di qualche GB di musica o eri un negozio
            che ne vende o un appassionato folle....e che c'entra col problema di fondo del diritto d'autore e dei prezzi degli mp3?
            categorie limitatissime e particolari, quindi o
            avevi parecchi soldi o eri disposto a fare dei
            sacrifici o entrambe le cose, situazioni
            assolutamente IMPROPONIBILI in media e in questi
            periodi di crisi economica (come aggravante non
            come motivazione fondamentale); ma oggi avere l'
            accesso al prelievo GB di musica in poco tempo e'
            tecnicamente una cosa semplice.... e a bassissimo
            costo (sul lato tecnico dell' accesso e del
            prelievo) perche' la teconolgia e' riuscita ad
            abbassare i costi, le spese e a rendere tutto
            piu' a buopn mercato senza intaccare troppo la
            qualita', anzi in certi casi a parita' di
            qualita' anche se non di spazio in Mbyte... ma
            NON su quello dell' ACQUISTO, dove i costi sono
            per l' utente sono proporzionalmente aumentati!
            Incidere un brano, farne un MP3 (o AAC o OGG) e
            diffonderlo costa INFINITAMENTE meno che una
            volta con il vinile o anche il CD stesso....
            Ma i prezzi non solo restano invariati ma in
            prospettiva c'e' il proposito di AUMENTARLI
            ulteriormente!altro paragrafo che non letto xke fuori discorso
            Ora dimmi ONESTAMENTE.... CHI SONO I LADRI?
            CHI SONO I PIRATI? La gente che si dovrebbe
            svenare per accontentare la vostra Ia vostra
            infinita INGORDIGIA????vostra ?ma tu fumi dibbestia....
            Avete una tecnologia che vi permette di
            minimizare i costi di produzione e diffusione....
            avete potenzialmente (poi dipende solo dalla
            vostra bravura e competenza tecnica) una base di
            acquirenti infinitamente piu' vasta, un' offerta
            infinitamente piu' vasta e variegata...
            possibilita' di fare ECONOMIE DI SCALA molto poi'
            facilmente di una volta e VI PERMETTETE ANCHE DI
            AUMENTARE I PREZZI???? RIpeto: CHI SONO I LADRI
            IN QUESTA SITUAZIONE??? VERGOGNATEVI!!!!!

            sei in grado di sostenere argomentazioni senza:- urlare- senza indirizzarti a fantomatici destinatari- portando opinioni pertinenti- fare confusione- uscire dal temapiratone...sei in grado?fai una bella cosa...compila il tuo profilo invece di vomitare ad minchiam post fiume con poca struttura e ancor meno contenuti pertinenti
          • castigo scrive:
            Re: perditempo astenersi parte 2
            - Scritto da: Anonimo
            PER CHIARIRTI LE IDEE:

            mediamente un tempo avere l' equivalente in

            vinile di qualche GB di musica o eri un negozio

            che ne vende o un appassionato folle....

            e che c'entra col problema di fondo del diritto
            d'autore e dei prezzi degli mp3?


            categorie limitatissime e particolari, quindi o

            avevi parecchi soldi o eri disposto a fare dei

            sacrifici o entrambe le cose, situazioni

            assolutamente IMPROPONIBILI in media e in
            questi

            periodi di crisi economica (come aggravante non

            come motivazione fondamentale); ma oggi avere l'

            accesso al prelievo GB di musica in poco tempo
            e'

            tecnicamente una cosa semplice.... e a
            bassissimo

            costo (sul lato tecnico dell' accesso e del

            prelievo) perche' la teconolgia e' riuscita ad

            abbassare i costi, le spese e a rendere tutto

            piu' a buopn mercato senza intaccare troppo la

            qualita', anzi in certi casi a parita' di

            qualita' anche se non di spazio in Mbyte... ma

            NON su quello dell' ACQUISTO, dove i costi sono

            per l' utente sono proporzionalmente aumentati!

            Incidere un brano, farne un MP3 (o AAC o OGG) e

            diffonderlo costa INFINITAMENTE meno che una

            volta con il vinile o anche il CD stesso....

            Ma i prezzi non solo restano invariati ma in

            prospettiva c'e' il proposito di AUMENTARLI

            ulteriormente!

            altro paragrafo che non letto xke fuori discorso



            Ora dimmi ONESTAMENTE.... CHI SONO I LADRI?

            CHI SONO I PIRATI? La gente che si dovrebbe

            svenare per accontentare la vostra Ia vostra

            infinita INGORDIGIA????

            vostra ?
            ma tu fumi dibbestia....



            Avete una tecnologia che vi permette di

            minimizare i costi di produzione e
            diffusione....

            avete potenzialmente (poi dipende solo dalla

            vostra bravura e competenza tecnica) una base di

            acquirenti infinitamente piu' vasta, un' offerta

            infinitamente piu' vasta e variegata...

            possibilita' di fare ECONOMIE DI SCALA molto
            poi'

            facilmente di una volta e VI PERMETTETE ANCHE
            DI

            AUMENTARE I PREZZI???? RIpeto: CHI SONO I LADRI

            IN QUESTA SITUAZIONE??? VERGOGNATEVI!!!!!





            sei in grado di sostenere argomentazioni senza:
            - urlare
            - senza indirizzarti a fantomatici destinatari
            - portando opinioni pertinenti
            - fare confusione
            - uscire dal tema


            piratone...sei in grado?

            fai una bella cosa...compila il tuo profilo
            invece di vomitare ad minchiam post fiume con
            poca struttura e ancor meno contenuti pertinentievvaiii..... rieccoti qui....va bene, compileremo tutti il nostro profilo, così tu potrai farti tante pippe mentali sui nostri dati (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Alessandrox scrive:
            Re: perditempo astenersi parte 2
            - Scritto da: Anonimo
            ma cio' che allora come ora non cambia

            e' il diritto al' ACCESSO a tali contenuti....
            che non è tuo se non lo comperiAcquisto e' una cosa, accesso un' altra, l' accesso viene prima dell' acquisto e l' acquisto non e' necessariamente conseguente (esistono anche i contenuti liberi) se queste cose non le capisci e' inutile continuare il discorso....

            la limitazione era solo di tipo tecnico
            (mancanza

            di un medium adatto, internet nella
            fattispecie),
            visto che le cassette erano copiabili....non vedo
            la limitazione tecnicaEcco vedi... stiamo parlando di "limitazione tecnica all' accesso dei contenuti" non all' acquisto....

            adesso che la limitazione tecnica e' stata

            superata e fermo restando il DIRITTO della
            gente

            ad accedere ai contenuti informativi (audio,

            video, testi ecc.) e' logico aspettarsi che

            mediamente ogni utente abbia la voglia di

            accumulare piu' informazioni e contenuti di una

            volta...
            bel pamflé fumoso per giustificare la pirateria?
            bravo...See sta ceppa.... ma che hai capito....
            il diritto all'informazione non è abolito...vi
            sono informazioni gratuite e altre no...certo che
            se il tuo problema è che non vuoi pagare quelle a
            pagamento, ma scroccare per forza di cose...Non sto parlando di scroccare o rubare o piratare ma di corrispondere un' "equo compenso": se mi costa sempre meno produrre e diffondere, se diffondo in modo molto piu ampio e capillare cosa giustifica un' aumento dei prezzi (in generale non specificatamente in campo musicale)?
            i mezzi cambiano ma i diritti rimangono

            inalterati... quindi ampliandosi le possibilita'

            si amplia di conseguenza anche la volonta'

            (assolutamente legittima) di usufruirne...
            e che c'entra con la violazione del diritto
            d'autore?
            bel discorso...fine a se stessoNo stavamo parlando di prezzi e prodotti non di copyright

            MA e c'e' un ma molto IMPORTANTE....
            MA STAI FACENDO UNA DIGRESSIONE INUTILECerto per chi non capisce tutto e' inutile,

            Si ampliano a dismisura la diffusione e l'

            offerta dei contenuti, la possibilita' di

            accedervi, la (logicamente conseguente e

            legittima) voglia di accedervi ma i PREZZI

            restano fermi.... anzi aumentano i prezzi dei

            CD...
            e quindi il fatto che il prezzo del cd di povia i
            bambini fanno oh aumenti mi limita nel diritto di
            fruire dell'informazione?Diciamo di quel "contenuto", per rimanere con la definizione data dalle majors,se si tratta di povia e basta direi si relativamente a quell' autore ma per il peso che ha direi che e' irrilevante. IO mi riferisco ad un aumento generalizzato... questo si che e' una limitazione e pure ingiustificata.
            forse prima dovresti definire cosa sia
            l'informazione...e amesso che un brano del genere
            lo sia...il diritto ce mi rimane comunque.....via
            radio o via acquisto mp3 o cd...sempre che la mia
            personale valutazione mi porti a considerare tale
            informazione (1) utile e (2) essenziale a tal
            punto che io sia disposto a spendere dei soldi
            per averla....e per povia la mia risposta è NO.Ovvio... ma non sto parlando di un caso particolare ma di tutti i contenuti audiovisivi... se ne aumento il prezzo ne limito la fruizione... questo e' un dato di fatto.
            PER CHIARIRTI LE IDEE:

            mediamente un tempo avere l' equivalente in

            vinile di qualche GB di musica o eri un negozio

            che ne vende o un appassionato folle....
            e che c'entra col problema di fondo del diritto
            d'autore e dei prezzi degli mp3?

            categorie limitatissime e particolari, quindi o

            avevi parecchi soldi o eri disposto a fare dei

            sacrifici o entrambe le cose, situazioni

            assolutamente IMPROPONIBILI in media e in
            questi

            periodi di crisi economica (come aggravante non

            come motivazione fondamentale); ma oggi avere l'

            accesso al prelievo GB di musica in poco tempo
            e'

            tecnicamente una cosa semplice.... e a
            bassissimo

            costo (sul lato tecnico dell' accesso e del

            prelievo) perche' la teconolgia e' riuscita ad

            abbassare i costi, le spese e a rendere tutto

            piu' a buopn mercato senza intaccare troppo la

            qualita', anzi in certi casi a parita' di

            qualita' anche se non di spazio in Mbyte... ma

            NON su quello dell' ACQUISTO, dove i costi sono

            per l' utente sono proporzionalmente aumentati!

            Incidere un brano, farne un MP3 (o AAC o OGG) e

            diffonderlo costa INFINITAMENTE meno che una

            volta con il vinile o anche il CD stesso....

            Ma i prezzi non solo restano invariati ma in

            prospettiva c'e' il proposito di AUMENTARLI

            ulteriormente!

            altro paragrafo che non letto xke fuori discorso



            Ora dimmi ONESTAMENTE.... CHI SONO I LADRI?

            CHI SONO I PIRATI? La gente che si dovrebbe

            svenare per accontentare la vostra Ia vostra

            infinita INGORDIGIA????

            vostra ?
            ma tu fumi dibbestia....



            Avete una tecnologia che vi permette di

            minimizare i costi di produzione e
            diffusione....

            avete potenzialmente (poi dipende solo dalla

            vostra bravura e competenza tecnica) una base di

            acquirenti infinitamente piu' vasta, un' offerta

            infinitamente piu' vasta e variegata...

            possibilita' di fare ECONOMIE DI SCALA molto
            poi'

            facilmente di una volta e VI PERMETTETE ANCHE
            DI

            AUMENTARE I PREZZI???? RIpeto: CHI SONO I LADRI

            IN QUESTA SITUAZIONE??? VERGOGNATEVI!!!!!





            sei in grado di sostenere argomentazioni senza:
            - urlare
            - senza indirizzarti a fantomatici destinatari
            - portando opinioni pertinenti
            - fare confusione
            - uscire dal tema


            piratone...sei in grado?

            fai una bella cosa...compila il tuo profilo
            invece di vomitare ad minchiam post fiume con
            poca struttura e ancor meno contenuti pertinenti
          • castigo scrive:
            Re: Discografico????? Senti un po'......
            ma che gli rispondi a fare....è utile tanto quanto annaffiare un muro sperando che cresca :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Discografico????? Senti un po'......
            - Scritto da: castigo
            ma che gli rispondi a fare....
            è utile tanto quanto annaffiare un muro sperando
            che cresca :Dun po come quando hanno provato a mandare a scuola te sperando che imparassi qualcosa.ciao troll
          • castigo scrive:
            Re: Discografico????? Senti un po'......
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: castigo

            ma che gli rispondi a fare....

            è utile tanto quanto annaffiare un muro sperando

            che cresca :D

            un po come quando hanno provato a mandare a
            scuola te sperando che imparassi qualcosa.

            ciao trollbeh, almeno nel mio caso qualcosa è rimasto.a te invece.....(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Discografico????? Senti un po'......
            - Scritto da: castigo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: castigo


            ma che gli rispondi a fare....


            è utile tanto quanto annaffiare un muro
            sperando


            che cresca :D



            un po come quando hanno provato a mandare a

            scuola te sperando che imparassi qualcosa.



            ciao troll

            beh, almeno nel mio caso qualcosa è rimasto.si il nulla
            a te invece.....
            (rotfl)(rotfl)non il nulla
          • Anonimo scrive:
            Re: Discografico????? Senti un po'......

            un po come quando hanno provato a mandare a
            scuola te sperando che imparassi qualcosa.

            ciao trollMa chi sei? Lo stesso macaco che gira su altri post?C'hai poprio la vocazione per difendere la gente potente! Fai l'avvocato pure qua adesso? :@
          • castigo scrive:
            Re: ma il prezzo...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            a me no....a te piratone?



            Tsk tsk, non pirato una mazza e non compro una

            mazza!

            Come la mettiamo? Spendi, spendi soldi per

            blindare tutta la rete che tanto non ti compro

            niente lo stesso.

            intanto paghi per navigare e scrivere panzane
            qui....o scrocchi pure quello?

            dai piratone non ti crede nessuno che non hai mai
            comprato un disco/cd in vita tua o che non hai
            mai ne fatto la coppia dell'amichetto o scaricato
            dalla rete



            Che ti credi che ci serva per respirare la c*cc*

            che vendi?

            io non vendo nulla a te...tranquillo....e
            comunque quello che vendo non lo puoi
            piratare...trollone....vai a bere il vaffe che
            sei ancora addormentato e scrivi ad minchiamLOL.... ma sei sempre qui a sparare idiozie??fatti una ragazza, esci, socializza, che a fare la vita del (troll2) tischi poi di crederci, alle panzane che scrivi (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: ma il prezzo...
            - Scritto da: castigo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo






            a me no....a te piratone?





            Tsk tsk, non pirato una mazza e non compro una


            mazza!


            Come la mettiamo? Spendi, spendi soldi per


            blindare tutta la rete che tanto non ti compro


            niente lo stesso.



            intanto paghi per navigare e scrivere panzane

            qui....o scrocchi pure quello?



            dai piratone non ti crede nessuno che non hai
            mai

            comprato un disco/cd in vita tua o che non hai

            mai ne fatto la coppia dell'amichetto o
            scaricato

            dalla rete






            Che ti credi che ci serva per respirare la
            c*cc*


            che vendi?



            io non vendo nulla a te...tranquillo....e

            comunque quello che vendo non lo puoi

            piratare...trollone....vai a bere il vaffe che

            sei ancora addormentato e scrivi ad minchiam

            LOL.... ma sei sempre qui a sparare idiozie??io no..ma tu invece alla grande eh
            fatti una ragazza, esci, socializza, che a fare
            la vita del (troll2) tischi poi di crederci, alle
            panzane che scrivi (rotfl)dovresti raccontarle alla tua queste scemenze...almeno ride per qualcosa che non sia per quello che ti ritrovi in mezzo alle gambeciao troll...vai a compilare il profilo vai
          • castigo scrive:
            Re: ma il prezzo...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: castigo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo








            a me no....a te piratone?







            Tsk tsk, non pirato una mazza e non compro
            una



            mazza!



            Come la mettiamo? Spendi, spendi soldi per



            blindare tutta la rete che tanto non ti
            compro



            niente lo stesso.





            intanto paghi per navigare e scrivere panzane


            qui....o scrocchi pure quello?





            dai piratone non ti crede nessuno che non hai

            mai


            comprato un disco/cd in vita tua o che non hai


            mai ne fatto la coppia dell'amichetto o

            scaricato


            dalla rete









            Che ti credi che ci serva per respirare la

            c*cc*



            che vendi?





            io non vendo nulla a te...tranquillo....e


            comunque quello che vendo non lo puoi


            piratare...trollone....vai a bere il vaffe che


            sei ancora addormentato e scrivi ad minchiam



            LOL.... ma sei sempre qui a sparare idiozie??

            io no..ma tu invece alla grande eh


            fatti una ragazza, esci, socializza, che a fare

            la vita del (troll2) tischi poi di crederci,
            alle

            panzane che scrivi (rotfl)

            dovresti raccontarle alla tua queste
            scemenze...almeno ride per qualcosa che non sia
            per quello che ti ritrovi in mezzo alle gambe

            ciao troll...vai a compilare il profilo vaivedo che la volgarità è SEMPRE l'ultimo rifugio degli incapaci (rotfl)(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: ma il prezzo...
        - Scritto da: The_GEZ
        Ciao Anonimo !


        ... non lo decide 'il mercato' ? mi fanno ridere

        certe teorie economiche...

        Bè si ... IN TEORIA
        Ormai il libero mercato e la concorrenza sono
        solo una mera utopia, i venditori fanno tutti
        cartello ed il prezzo lo decidono loro e solo
        loro.uhm le tue conoscenze in economia paiono confuse...libero mercato e concorrenza non sono proprio loa stessa cosa.inoltre la concorrenza perfetta non esiste...le forme di mercato da sempre esistite nella prassi sono monopoli o oligopoli....di concorrenza ottimale se ne vede poco e rapidamente diventa un oligopolio.fare cartello è una cosa...oligopolio è un altra...
        L' unica cosa che si può fare è lascire tutta la
        mercanzia li dove si trova.si fallo buona idea...ma non essere presuntuoso che tutti i seguano perchè devon per forza pensarla come te.
        • Anonimo scrive:
          Re: ma il prezzo...

          si fallo buona idea...ma non essere presuntuoso
          che tutti i seguano perchè devon per forza
          pensarla come te.Soprattutto i discografici e i loro polli!
          • Anonimo scrive:
            Re: ma il prezzo...
            - Scritto da: Anonimo


            si fallo buona idea...ma non essere presuntuoso

            che tutti i seguano perchè devon per forza

            pensarla come te.

            Soprattutto i discografici e i loro polli!sei il solito piratone che rode eh....ciao trollino....impegnati non fai ridere...sei un po fiacco oggi eh
    • Anonimo scrive:
      Re: ma il prezzo...
      - Scritto da: Anonimo
      ... non lo decide 'il mercato' ? dipende
      mi fanno ridere
      certe teorie economiche...c'è tanta roba che fa ridere, e tanta altra che farebbe piangere ma è meglio riderci soprabye
    • Anonimo scrive:
      Re: ma il prezzo...
      - Scritto da: Anonimo
      ... non lo decide 'il mercato' ? mi fanno ridere
      certe teorie economiche...e quali teorie se è lecito chiedere?
      • Anonimo scrive:
        Re: ma il prezzo...


        ... non lo decide 'il mercato' ? mi fanno ridere

        certe teorie economiche...

        e quali teorie se è lecito chiedere?Io l'unica teoria che so è che se i cd continuano con sti prezzi non li compro poi le regole del mercato non mi interessano. Vorrete mica farci comprare a 22? al Cd facendo leva sul senso di colpa, i dipendenti, i costi ... ma và a c*g*ree!!
  • Guybrush scrive:
    Il buo che dice "cornuto!" all'asino
    Il cupertinese e' una razza curiosa:da un lato abbaia contro la pirateria e usa TCPA per evitare che il suo prezioso S.O. finisca dove non deve.Dall'altro ringhia contro gli stessi padroni che gli danno da mangiare, se toccano la ciotola che quattro anni fa gli ha salvato il posteriore da morte (commerciale) certa.Tecnicamente credo si tratti di "un colpo al cerchio e uno alla botte": il cerchio del TCPA e la botte dei potenziali clienti.Sa che quando ci saranno in circolazione i nuovi I-Pod che integrano il famigerato chip fritz, non avra' alcun problema ad alzare i prezzi: gli i-pod potranno scaricare musica solo da itune. Fino ad allora pero' un eventuale aumento dei prezzi ridurra' il numero di clienti e questo non gli va bene.
    GT
    • Anonimo scrive:
      Re: Il buo che dice "cornuto!" all'asino

      Sa che quando ci saranno in circolazione i nuovi
      I-Pod che integrano il famigerato chip fritz, non
      avra' alcun problema ad alzare i prezzi: gli
      i-pod potranno scaricare musica solo da itune.Cattivone! Perché parli male del carismatico boss di Apple?Lui ci ama!!Steeve Steeeve ... come sai prendere per il, ehm, no volevo dire ... come sai vendere tu ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Il buo che dice "cornuto!" all'asino
      - Scritto da: Guybrush
      Il cupertinese e' una razza curiosa:
      da un lato abbaia contro la pirateria e usa TCPA
      per evitare che il suo prezioso S.O. finisca dove
      non deve.Appunto, dov'è la cotraddizione?Non trovo nulla di curioso, ne contraddittorio, posso non essere d'accordo, ma questo che centra?
      Dall'altro ringhia contro gli stessi padroni che
      gli danno da mangiare, se toccano la ciotola che
      quattro anni fa gli ha salvato il posteriore da
      morte (commerciale) certa.ringhia contro gli stessi PADRONI?che gli danno da MANGIARE?Ma che è un forum metalmeccanici vs confindustria?Ma ti leggi quando scrivi?Senza considerare che è Apple a dare i soldi alle major, non viceversa.
      Tecnicamente credo si tratti di "un colpo al
      cerchio e uno alla botte": il cerchio del TCPA e
      la botte dei potenziali clienti.Tecnicamente credo si tratti di una perdita di tempo spiegarti le cose.
      Sa che quando ci saranno in circolazione i nuovi
      I-Pod che integrano il famigerato chip fritz, non
      avra' alcun problema ad alzare i prezzi: gli
      i-pod potranno scaricare musica solo da itune.
      Fino ad allora pero' un eventuale aumento dei
      prezzi ridurra' il numero di clienti e questo non
      gli va bene.


      GT
      • Guybrush scrive:
        Re: Il buo che dice "cornuto!" all'asino
        - Scritto da: Anonimo
        Appunto, dov'è la cotraddizione?
        Non trovo nulla di curioso, ne contraddittorio,
        posso non essere d'accordo, ma questo che centra?Vedi dopo
        ringhia contro gli stessi PADRONI?
        che gli danno da MANGIARE?

        Ma che è un forum metalmeccanici vs confindustria?
        Ma ti leggi quando scrivi?
        Senza considerare che è Apple a dare i soldi alle
        major, non viceversa.E della Apple salvata dall' I-Pod ne vogliamo parlare?
        Tecnicamente credo si tratti di una perdita di
        tempo spiegarti le cose.Be' siamo pari: io non ti ho chiesto nulla di tutto cio'.
        Io so di certo che ho perso un minuto di tempo a
        prenderti in considerazione.Quando avrai tempo e voglia di farlo... questo spazio e' a disposizione di tutti, finche' c'e' approfittane.
        GT
        • Anonimo scrive:
          Re: Il buo che dice "cornuto!" all'asino
          - Scritto da: Guybrush

          - Scritto da: Anonimo



          Appunto, dov'è la cotraddizione?

          Non trovo nulla di curioso, ne contraddittorio,

          posso non essere d'accordo, ma questo che
          centra?
          Vedi dopo
          che è una panzana ma andiamo a leggerla


          ringhia contro gli stessi PADRONI?

          che gli danno da MANGIARE?



          Ma che è un forum metalmeccanici vs
          confindustria?

          Ma ti leggi quando scrivi?

          Senza considerare che è Apple a dare i soldi
          alle

          major, non viceversa.
          E della Apple salvata dall' I-Pod ne vogliamo
          parlare?

          ma tu i bilanci e i report trimestrali li sai leggere?che la maggior parte del fatturato ora arrivi da ipod è vero ma che apple sia stata salvata da quello fa un po ridere vista la solidità finanziaria anche ante ipod

          Tecnicamente credo si tratti di una perdita di

          tempo spiegarti le cose.
          Be' siamo pari: io non ti ho chiesto nulla di
          tutto cio'.
          e infatti non hai nulla di sensato da scrivere....vai a leggere i bilanci va

          Io so di certo che ho perso un minuto di tempo a

          prenderti in considerazione.
          Quando avrai tempo e voglia di farlo... questo
          spazio e' a disposizione di tutti, finche' c'e'
          approfittane.
          potresti approfittare imparando a leggere i report e i bilanci...per le analisi finanziarie è un po presto

          GT
      • Anonimo scrive:
        Re: Il buo che dice "cornuto!" all'asino

        Tecnicamente credo si tratti di una perdita di
        tempo spiegarti le cose.Tecnicamente credo tu sia un pò macaco.
        Io so di certo che ho perso un minuto di tempo a
        prenderti in considerazione.E noi non sentivamo il bisogno di questo tuo illuminante post da crociato Apple. Fai confusione, non hai argomentazioni valide per ribattere, sprechi un sacco di spazio per riportare i post precedenti a cui rispondi in modo assolutamente infantile.Mister sottuttoiobabbomihacompratounmac!
        • Anonimo scrive:
          Re: Il buo che dice "cornuto!" all'asino
          - Scritto da: Anonimo


          Tecnicamente credo si tratti di una perdita di

          tempo spiegarti le cose.

          Tecnicamente credo tu sia un pò macaco.tecnicamente non sapendo argomentare ti riduci a questo....come ti chiamo? troll ? flamer?


          Io so di certo che ho perso un minuto di tempo a

          prenderti in considerazione.

          E noi non sentivamo il bisogno di questo tuo
          illuminante post da crociato Apple. Fai
          confusione, non hai argomentazioni valide per
          ribattere, sprechi un sacco di spazio per
          riportare i post precedenti a cui rispondi in
          modo assolutamente infantile.
          Mister sottuttoiobabbomihacompratounmac!mentre il tuo anti apple in perfetto stile trollesco era indispensabile per darci un'idea di chi e cosa sei.PS: se non ti sei accorto sei tu che vieni a postare fregnacce inutili in un 3ad mac...ti viene solo fatto notare che le scrivi...gli spot anti gli stai facendo solo tu....ma accorgersi per te è un optionalciao trollino...lucida lo specchietto che ancora non brilla a dovere
          • Anonimo scrive:
            Re: Il buo che dice "cornuto!" all'asino

            PS: se non ti sei accorto sei tu che vieni a
            postare fregnacce inutili in un 3ad mac...ti
            viene solo fatto notare che le scrivi...gli spot
            anti gli stai facendo solo tu....ma accorgersi
            per te è un optionalTi faccio gentilmente notare che non c'é scritto macity in questo forum e qui non c'è nessuno che fa spot anti-apple. Qui ci sei solo tu che appena senti qualcosa che non ti piace salti su a ringhiare come un cane che difende il padrone. Fai confusione, fai baccano per coprire le critiche che si muovono ad una multinazionale che predica bene ma ha le sue magagne ben coperte sotto il tappeto.Va la, va la che tu con Apple c'hai rapporti stretti.
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • Anonimo scrive:
            Re: Il buo che dice "cornuto!" all'asino

            non hai postato link sulle magagne riguardanti la
            newsInfatti in questo thread si esprime un'opinione, non c'é nessun link che deve comprovare alcunché.Di link sulle magagne te ne ho lasciati vagonate nei vecchi post, quindi non prendiamoci in giro.Poi posso postare tutti i link che voglio ma so già come rispondi: "bla bla bla, non scrivere panzane, non sai le cose, troll, troll, prr,prrrr, gnaa, gnaaa".Ciao bimbetto, ti mollo! Non sono mica pagato come te per stare qui davanti.Attento perché in un altro thread mi pare che ci sia qualcuno che sta sparlando di jobs ... se corri riesci a fermarlo!
          • Anonimo scrive:
            Re: Il buo che dice "cornuto!" all'asino
            - Scritto da: Anonimo


            non hai postato link sulle magagne riguardanti
            la

            news

            Infatti in questo thread si esprime un'opinione,
            non c'é nessun link che deve comprovare alcunché.infatti hai mosso delle precise accuse...o le motivi o è fuffa
            Di link sulle magagne te ne ho lasciati vagonate
            nei vecchi post, quindi non prendiamoci in giro.non direi....se non posti roba pertinente, ma linkozzi di 4 anni orsono già risolti all'epoca vuol dire che hai poca roba
            Poi posso postare tutti i link che voglio ma so
            già come rispondi: "bla bla bla, non scrivere
            panzane, non sai le cose, troll, troll,
            prr,prrrr, gnaa, gnaaa".se posti castronerie non meriti altro
            Ciao bimbetto, ti mollo! ciao trollino hai gia mollato troppe scempiaggini per il tuo stipendio
            Non sono mica pagato come te per stare qui
            davanti.non si direbbe viste le tue pronte e vuote risposte
            Attento perché in un altro thread mi pare che ci
            sia qualcuno che sta sparlando di jobs ... se
            corri riesci a fermarlo!non è affar mio...tu invece vai ad aprire un altro 3ad così puoi ripstare le solite panzane...sempre che tu trovi il tempo..perchè non sei pagato per perderlo su PIadios trollino....abbellisci la cavernetta
          • Anonimo scrive:
            Re: Il buo che dice "cornuto!" all'asino
            - Scritto da: Anonimo
            Infatti in questo thread si esprime un'opinione,
            non c'é nessun link che deve comprovare alcunché.Quindi io potrei (ipotetico) dire che tu sei un imbecille riconosciuto come tale da tutti. Magari ho le prove, magari no, ma tanto è inutile postarle... è solo un'opinione...bye
      • Anonimo scrive:
        Re: Il buo che dice "cornuto!" all'asino
        - Scritto da: Anonimo
        [...] ma questo che centra?Sai, sui forum di PI c'è un mandria di troll che non appena legge la parola "Apple" inizia ad espletare i propri gas intestinali scrivendo cose spesso assurde, spesso ridicole.ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Il buo che dice "cornuto!" all'asino
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          [...] ma questo che centra?

          Sai, sui forum di PI c'è un mandria di troll che
          non appena legge la parola "Apple" inizia ad
          espletare i propri gas intestinali scrivendo cose
          spesso assurde, spesso ridicole.

          ciaoper fortua che ad oggi i monitor non sanno rirpodurre le esalazioni ;-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Il buo che dice "cornuto!" all'asino

          Sai, sui forum di PI c'è un mandria di troll che
          non appena legge la parola "Apple" inizia ad
          espletare i propri gas intestinali scrivendo cose
          spesso assurde, spesso ridicole.Spesso vere se consideri che la fonte sono i macachi stessi. Riguardo alla mandria di troll ci sono anche quelli che fanno gli splendidi andando a stuzzicare gli altri con favolette che sono poi smentite nella realtà.
          ciaoariciao.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il buo che dice "cornuto!" all'asino
            - Scritto da: Anonimo


            Sai, sui forum di PI c'è un mandria di troll che

            non appena legge la parola "Apple" inizia ad

            espletare i propri gas intestinali scrivendo
            cose

            spesso assurde, spesso ridicole.

            Spesso vere se consideri che la fonte sono i
            macachi stessi. quasi sempre false visto che si smascherano con pochi click di googleil resto sono luoghi comuni triti e ritriti
            Riguardo alla mandria di troll ci
            sono anche quelli che fanno gli splendidi andando
            a stuzzicare gli altri con favolette che sono poi
            smentite nella realtà.è la tipica situazione che si realizza coi trollini anti apple che appaiono regolarmente nei 3ad riguardanti news apple.mah

            ciao

            ariciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il buo che dice "cornuto!" all'asino
      - Scritto da: Guybrush
      Il cupertinese e' una razza curiosa:
      da un lato abbaia contro la pirateria e usa TCPA
      per evitare che il suo prezioso S.O. finisca dove
      non deve.

      Dall'altro ringhia contro gli stessi padroni che
      gli danno da mangiare, se toccano la ciotola che
      quattro anni fa gli ha salvato il posteriore da
      morte (commerciale) certa.

      Tecnicamente credo si tratti di "un colpo al
      cerchio e uno alla botte": il cerchio del TCPA e
      la botte dei potenziali clienti.
      Sa che quando ci saranno in circolazione i nuovi
      I-Pod che integrano il famigerato chip fritz, non
      avra' alcun problema ad alzare i prezzi: gli
      i-pod potranno scaricare musica solo da itune.
      Fino ad allora pero' un eventuale aumento dei
      prezzi ridurra' il numero di clienti e questo non
      gli va bene.


      GT
    • Anonimo scrive:
      Re: Il buo che dice "cornuto!" all'asino
      - Scritto da: Guybrush
      Il cupertinese e' una razza curiosa:
      da un lato abbaia contro la pirateria e usa TCPA
      per evitare che il suo prezioso S.O. finisca dove
      non deve.Peccato che il TCPA non sia mai stato usato, suprattutto per queste cose, ed Apple non fa nemmeno parte del TCG... quindi smamma trollone...
  • Anonimo scrive:
    E poi parlavate male di Apple e Jobs...
    non ho mai visto Gates e Ballmerd parlare a questo modo...
    • Anonimo scrive:
      Re: E poi parlavate male di Apple e Jobs
      Forse non hai letto bene l'articolo: la Apple non ha niente da guadagnare se si alzano i prezzi. Sono le major discografiche che vogliono prezzi più alti perché secondo loro guadagnano di più, secondo la logica del commerciante ignorante che se vendo 10 mele a 1 euro l'una e guadagno 10 euro se raddoppio il prezzo delle mele guadagnerò 20 euro... quando in realtà troverà al massimo un paio di persone disposti a pagarle per quel prezzo, e quindi guadagnerà 4 euro invece dei 10 che guadagnava prima.
    • Anonimo scrive:
      Re: E poi parlavate male di Apple e Jobs
      - Scritto da: Anonimo
      non ho mai visto Gates e Ballmerd parlare a
      questo modo...infatti loro sono rimasti al developer developer
    • Anonimo scrive:
      Re: E poi parlavate male di Apple e Jobs

      non ho mai visto Gates e Ballmerd parlare a
      questo modo...... ma torna a leggere MacacoWorld!! Ma davvero pensi che Steve Jobs faccia i tuoi interessi?Voi macachi vi bevete troppe favolette!
      • Anonimo scrive:
        Re: E poi parlavate male di Apple e Jobs
        - Scritto da: Anonimo


        non ho mai visto Gates e Ballmerd parlare a

        questo modo...

        ... ma torna a leggere MacacoWorld!!
        Ma davvero pensi che Steve Jobs faccia i tuoi
        interessi?
        Voi macachi vi bevete troppe favolette!Da gente che di un apparato informatico, considera più il design che il resto (anche se obiettivamente i computer apple schifo non fanno) che ti aspetti?In fondo, andare in giro con l'ipod fa così figo (magari si rimorchia pure). Per non considerare gli aspiranti fighi che al lettore mp3 anonimo sostituiscono le cuffie originali con quelle bianche (io vado a spasso con il lettore cd/mp3 e cuffie nere: non fa figo ma me ne frego)
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi parlavate male di Apple e Jobs
            - Scritto da: Anonimo


            non fa figo ma me ne frego

            Quoto!
            Il povero macaco invece deve dannarsi l'anima per
            mantenersi sul giusto livello di "figaggine"
            altrimenti viene estromesso dal club dei macachi!Ho letto da qualche parte che i "podisti" americani sono disposti a fare i debiti pur di comprare accessori e gingilli per il loro ipod (in particolare covers griffate).Chiisà se sono disposti a lavorare, magari nell'industria estrattivaNon mi ritrovo il link :( E i vecchi modelli di ipod (i più recenti non lo so) dovevi di fatto buttarli visto che la batteria andava in vacca dopo 18 mesi (tipo, all'inizio, impossibile da trovare)
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi parlavate male di Apple e Jobs
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo




            non fa figo ma me ne frego



            Quoto!

            Il povero macaco invece deve dannarsi l'anima
            per

            mantenersi sul giusto livello di "figaggine"

            altrimenti viene estromesso dal club dei
            macachi!

            Ho letto da qualche parte che i "podisti"
            americani sono disposti a fare i debiti pur di
            comprare accessori e gingilli per il loro ipod
            (in particolare covers griffate).invece in italia v'è gente che non mangia pur di avere la seconda auto o altri che spendono valangate si soldi in cellulari e suonerie varie....chissà chi è meno fesso
            Chiisà se sono disposti a lavorare, magari
            nell'industria estrattiva
            tu saresti disposto?me lo vedo male un avvocato riciclarsi nell'industria estrattiva per far piacere a te
            Non mi ritrovo il link :(
            ooops che strano..
            E i vecchi modelli di ipod (i più recenti non lo
            so) dovevi di fatto buttarli visto che la
            batteria andava in vacca dopo 18 mesi (tipo,
            all'inizio, impossibile da trovare)si peccato che erano di 4 anni fa e peccato che il problema batteria su risolto poco tempo dopo il loro lancio sul mercato....
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi parlavate male di Apple e Jobs
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            non fa figo ma me ne frego



            Quoto!

            Il povero macaco invece deve dannarsi l'anima
            per

            mantenersi sul giusto livello di "figaggine"

            altrimenti viene estromesso dal club dei
            macachi!

            tu per entrare nel club degli sparam€rd@ quanto
            paghi ti tassa annuale?Io pago zero, voi per fighettare dovete scegliere quale rene vendere al mercato nero degli organip.s. Non sono l'anonimo a cui hai risposto
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi parlavate male di Apple e Jobs
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo






            non fa figo ma me ne frego





            Quoto!


            Il povero macaco invece deve dannarsi l'anima

            per


            mantenersi sul giusto livello di "figaggine"


            altrimenti viene estromesso dal club dei

            macachi!



            tu per entrare nel club degli sparam?rd@
            quanto

            paghi ti tassa annuale?

            Io pago zero, voi per fighettare dovete scegliere
            quale rene vendere al mercato nero degli organi
            io non vendo nulla....datoche tu hai venduto oltre che il cervello il buon senso...fai ricorso al mercato degli organi...magari fai un affare sull'usato sicuro

            p.s. Non sono l'anonimo a cui hai rispostoinfatti...sei un altro trollino perditempo simile all'anonimo di ci sopra(troll3)
        • Anonimo scrive:
          Re: E poi parlavate male di Apple e Jobs
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo




          non ho mai visto Gates e Ballmerd parlare a


          questo modo...



          ... ma torna a leggere MacacoWorld!!

          Ma davvero pensi che Steve Jobs faccia i tuoi

          interessi?

          Voi macachi vi bevete troppe favolette!

          Da gente che di un apparato informatico,
          considera più il design che il resto (anche se
          obiettivamente i computer apple schifo non fanno)
          che ti aspetti?
          da gente che si contraddice da sola nella stessa frase....non si ottiene altro che trollaggine pura
          In fondo, andare in giro con l'ipod fa così figo
          (magari si rimorchia pure). Per non considerare
          gli aspiranti fighi che al lettore mp3 anonimo
          sostituiscono le cuffie originali con quelle
          bianche (io vado a spasso con il lettore cd/mp3 e
          cuffie nere: non fa figo ma me ne frego)forse il tuo mononeurone non assimila che l'ipod è venduto a carrettate anche a chi ha un pc con win....e quindi ti contraddici non solo nella stessa frasi ma in 2 paragrafi su 2 è un piacere leggere argomentazioni così serie...
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi parlavate male di Apple e Jobs
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo






            non ho mai visto Gates e Ballmerd parlare a



            questo modo...





            ... ma torna a leggere MacacoWorld!!


            Ma davvero pensi che Steve Jobs faccia i tuoi


            interessi?


            Voi macachi vi bevete troppe favolette!



            Da gente che di un apparato informatico,

            considera più il design che il resto (anche se

            obiettivamente i computer apple schifo non
            fanno)

            che ti aspetti?



            da gente che si contraddice da sola nella stessa
            frase....non si ottiene altro che trollaggine
            pura



            In fondo, andare in giro con l'ipod fa così figo

            (magari si rimorchia pure). Per non considerare

            gli aspiranti fighi che al lettore mp3 anonimo

            sostituiscono le cuffie originali con quelle

            bianche (io vado a spasso con il lettore cd/mp3
            e

            cuffie nere: non fa figo ma me ne frego)

            forse il tuo mononeurone non assimila che l'ipod
            è venduto a carrettate anche a chi ha un pc con
            win....e quindi ti contraddici non solo nella
            stessa frasi ma in 2 paragrafi su 2

            è un piacere leggere argomentazioni così serie...E' così facile flammare con i macachi in giro
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi parlavate male di Apple e Jobs
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo








            non ho mai visto Gates e Ballmerd parlare
            a




            questo modo...







            ... ma torna a leggere MacacoWorld!!



            Ma davvero pensi che Steve Jobs faccia i
            tuoi



            interessi?



            Voi macachi vi bevete troppe favolette!





            Da gente che di un apparato informatico,


            considera più il design che il resto (anche se


            obiettivamente i computer apple schifo non

            fanno)


            che ti aspetti?






            da gente che si contraddice da sola nella stessa

            frase....non si ottiene altro che trollaggine

            pura






            In fondo, andare in giro con l'ipod fa così
            figo


            (magari si rimorchia pure). Per non
            considerare


            gli aspiranti fighi che al lettore mp3 anonimo


            sostituiscono le cuffie originali con quelle


            bianche (io vado a spasso con il lettore
            cd/mp3

            e


            cuffie nere: non fa figo ma me ne frego)



            forse il tuo mononeurone non assimila che l'ipod

            è venduto a carrettate anche a chi ha un pc con

            win....e quindi ti contraddici non solo nella

            stessa frasi ma in 2 paragrafi su 2



            è un piacere leggere argomentazioni così
            serie...

            E' così facile flammare con i macachi in giroe stupendo vedere la tua stupidità dove arriva....forza stupiscimi...fammi ridere almeno..perchè fino ad ora sei stato penoso come troll e flamer
  • Anonimo scrive:
    Ma quanti straca*** di soldi volete?
    Con itunes praticamente si taglia tutta la mano d'opera, il magazzino, il trasporto, la benzina...... per quale ragione dovrebbero aumentare i prezzi?Oltre al fatto che sono già alti!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
      - Scritto da: Anonimo
      Con itunes praticamente si taglia tutta la mano
      d'opera, il magazzino, il trasporto, la
      benzina...... per quale ragione dovrebbero
      aumentare i prezzi?
      Oltre al fatto che sono già alti!
      La coca costa, le Ferrari costano, le puttane d'alto bordo costano, lo champagne Cristal costa, gli attici costano, i jet personali costano...
    • xander2k scrive:
      Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
      - Scritto da: Anonimo
      Oltre al fatto che sono già alti!Soprattutto in considerazione del fatto che la qualità audio degli mp3 comuni non è all'altezza di quella cd audio... Un conto sono le frequenze che si percepiscono consapevolmente, un conto sono tutte le altre!!==================================Modificato dall'autore il 21/09/2005 9.30.07
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
        - Scritto da: xander2k
        - Scritto da: Anonimo


        Oltre al fatto che sono già alti!

        Soprattutto in considerazione del fatto che la
        qualità audio degli mp3 comuni non è all'altezza
        di quella cd audio... Un conto sono le frequenze
        che si percepiscono consapevolmente, un conto
        sono tutte le altre!! Ma vi riesce così dura da capire che in iTunes Music Store non si comprano mp3 ma AAC?E gli AAC hanno una qualità audio tale (anche se a perdita) che su impianti audio domestici non si riesce ad avvertire la differenza con i CD originali (o audio AIFF).http://www.iis.fraunhofer.de/amm/techinf/mpeg4/audio.htmlL'mp3 è roba ormai superata.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: xander2k

          - Scritto da: Anonimo




          Oltre al fatto che sono già alti!



          Soprattutto in considerazione del fatto che la

          qualità audio degli mp3 comuni non è all'altezza

          di quella cd audio... Un conto sono le frequenze

          che si percepiscono consapevolmente, un conto

          sono tutte le altre!!


          Ma vi riesce così dura da capire che in iTunes
          Music Store non si comprano mp3 ma AAC?

          E gli AAC hanno una qualità audio tale (anche se
          a perdita) che su impianti audio domestici non si
          riesce ad avvertire la differenza con i CD
          originali (o audio AIFF).

          http://www.iis.fraunhofer.de/amm/techinf/mpeg4/aud

          L'mp3 è roba ormai superata.AAC che puoi usare solo sull'i-pod, mentre gli mp3 li puoi usare quasi dapertutto!!!Un mp3 a 320k E' OTTIMO e funziona anche sugli impianti stereo e le autoradio!!!Altro che AAC!!!! 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: xander2k


            - Scritto da: Anonimo






            Oltre al fatto che sono già alti!





            Soprattutto in considerazione del fatto che la


            qualità audio degli mp3 comuni non è
            all'altezza


            di quella cd audio... Un conto sono le
            frequenze


            che si percepiscono consapevolmente, un conto


            sono tutte le altre!!





            Ma vi riesce così dura da capire che in iTunes

            Music Store non si comprano mp3 ma AAC?



            E gli AAC hanno una qualità audio tale (anche se

            a perdita) che su impianti audio domestici non
            si

            riesce ad avvertire la differenza con i CD

            originali (o audio AIFF).




            http://www.iis.fraunhofer.de/amm/techinf/mpeg4/aud



            L'mp3 è roba ormai superata.

            AAC che puoi usare solo sull'i-pod, mentre gli
            mp3 li puoi usare quasi dapertutto!!!se il tuo lettore non legge AAC non è colpa degli altri
            Un mp3 a 320k E' OTTIMO e funziona anche sugli
            impianti stereo e le autoradio!!!anche un aiff è ottimo...ma portatelo dietro.anche un mp3 a + di 320k.....ma non tutti codificano a 320k....sveglia
            Altro che AAC!!!!
            8)esci da quella cameretta e scopri il mondo...se utenti win e mac acquaistano da itms cosi schifo no fa...osono tutti scemi per te?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
            - Scritto da: Anonimo

            cut





            http://www.iis.fraunhofer.de/amm/techinf/mpeg4/aud





            L'mp3 è roba ormai superata.



            AAC che puoi usare solo sull'i-pod, mentre gli

            mp3 li puoi usare quasi dapertutto!!!

            se il tuo lettore non legge AAC non è colpa degli
            altri
            La maggior parte dei lettori!!!!

            Un mp3 a 320k E' OTTIMO e funziona anche sugli

            impianti stereo e le autoradio!!!

            anche un aiff è ottimo...ma portatelo dietro.
            anche un mp3 a + di 320k.....ma non tutti
            codificano a 320k....sveglia
            Se te li fai per conto tuo o cerchi in giro.... li trovi!!!!

            Altro che AAC!!!!

            8)
            esci da quella cameretta e scopri il mondo...se
            utenti win e mac acquaistano da itms cosi schifo
            no fa...o
            sono tutti scemi per te?Non tutti stanno a sbattersi per cercare e trovano la strada più facile..... ma basta un po' di materia grigia......
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            cut









            http://www.iis.fraunhofer.de/amm/techinf/mpeg4/aud







            L'mp3 è roba ormai superata.





            AAC che puoi usare solo sull'i-pod, mentre gli


            mp3 li puoi usare quasi dapertutto!!!



            se il tuo lettore non legge AAC non è colpa
            degli

            altri



            La maggior parte dei lettori!!!!che non sono leader del mercato..sveglia se la gente che usa un pc con win o un mac con osx compra da itms significa che il prodotto interessa...considerando marginale la problematica che sollevi tu.



            Un mp3 a 320k E' OTTIMO e funziona anche sugli


            impianti stereo e le autoradio!!!



            anche un aiff è ottimo...ma portatelo dietro.

            anche un mp3 a + di 320k.....ma non tutti

            codificano a 320k....sveglia



            Se te li fai per conto tuo o cerchi in giro....
            li trovi!!!!
            si certo continua col P2P aggratise....che poi anche li il 320k non regna sovrano...anzise te li fai per conto tuo devi avere il cd originale per non aver ulteriori perdite di compressioni nel caso ricomprimessi in 320 da un altro formato già compresso


            Altro che AAC!!!!


            8)

            esci da quella cameretta e scopri il mondo...se

            utenti win e mac acquaistano da itms cosi schifo

            no fa...o

            sono tutti scemi per te?

            Non tutti stanno a sbattersi per cercare e
            trovano la strada più facile..... ma basta un po'
            di materia grigia......per fare il piratone non ci vuole materia grigia...ma solo tempo libero e 2 occhi per leggere i nomi degli album da scaricare
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            cut














            http://www.iis.fraunhofer.de/amm/techinf/mpeg4/aud









            L'mp3 è roba ormai superata.







            AAC che puoi usare solo sull'i-pod, mentre
            gli



            mp3 li puoi usare quasi dapertutto!!!





            se il tuo lettore non legge AAC non è colpa

            degli


            altri






            La maggior parte dei lettori!!!!

            che non sono leader del mercato..sveglia se la
            gente che usa un pc con win o un mac con osx
            compra da itms significa che il prodotto
            interessa...considerando marginale la
            problematica che sollevi tu.






            Un mp3 a 320k E' OTTIMO e funziona anche
            sugli



            impianti stereo e le autoradio!!!





            anche un aiff è ottimo...ma portatelo dietro.


            anche un mp3 a + di 320k.....ma non tutti


            codificano a 320k....sveglia






            Se te li fai per conto tuo o cerchi in giro....

            li trovi!!!!



            si certo continua col P2P aggratise....che poi
            anche li il 320k non regna sovrano...anzi

            se te li fai per conto tuo devi avere il cd
            originale per non aver ulteriori perdite di
            compressioni nel caso ricomprimessi in 320 da un
            altro formato già compresso






            Altro che AAC!!!!



            8)


            esci da quella cameretta e scopri il
            mondo...se


            utenti win e mac acquaistano da itms cosi
            schifo


            no fa...o


            sono tutti scemi per te?



            Non tutti stanno a sbattersi per cercare e

            trovano la strada più facile..... ma basta un
            po'

            di materia grigia......

            per fare il piratone non ci vuole materia
            grigia...ma solo tempo libero e 2 occhi per
            leggere i nomi degli album da scaricareSì, sì.... continua a finanziare Steve che poi ti invia il biglietto di auguri per Natale!!! :D :D :D :D
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo









            cut



























            http://www.iis.fraunhofer.de/amm/techinf/mpeg4/aud













            L'mp3 è roba ormai superata.











            AAC che puoi usare solo sull'i-pod,
            mentre


            gli





            mp3 li puoi usare quasi dapertutto!!!









            se il tuo lettore non legge AAC non è
            colpa



            degli




            altri












            La maggior parte dei lettori!!!!





            che non sono leader del mercato..sveglia se la


            gente che usa un pc con win o un mac con osx


            compra da itms significa che il prodotto


            interessa...considerando marginale la


            problematica che sollevi tu.












            Un mp3 a 320k E' OTTIMO e funziona anche


            sugli





            impianti stereo e le autoradio!!!









            anche un aiff è ottimo...ma portatelo

            dietro.




            anche un mp3 a + di 320k.....ma non tutti




            codificano a 320k....sveglia












            Se te li fai per conto tuo o cerchi in

            giro....



            li trovi!!!!









            si certo continua col P2P aggratise....che
            poi


            anche li il 320k non regna sovrano...anzi





            se te li fai per conto tuo devi avere il cd


            originale per non aver ulteriori perdite di


            compressioni nel caso ricomprimessi in 320 da
            un


            altro formato già compresso














            Altro che AAC!!!!





            8)




            esci da quella cameretta e scopri il


            mondo...se




            utenti win e mac acquaistano da itms cosi


            schifo




            no fa...o




            sono tutti scemi per te?







            Non tutti stanno a sbattersi per cercare e



            trovano la strada più facile..... ma basta
            un


            po'



            di materia grigia......





            per fare il piratone non ci vuole materia


            grigia...ma solo tempo libero e 2 occhi per


            leggere i nomi degli album da scaricare



            Sì, sì.... continua a finanziare Steve che poi
            ti

            invia il biglietto di auguri per Natale!!!

            :D :D :D :D


            a me preoccupa che c'è chi ti paga per lavorare e
            invece perdi il tempo a scrivere scemenze sui
            forum....a meno che il tuo salario sia
            direttamente proporzionali al tuo QI...quindi
            capisco che perdi il tempo così xke ti pagano
            poco.E tu perdi tempo appresso a lui. E ora torna a lucidarti la cover del tuo ipod
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo









            - Scritto da: Anonimo











            cut



































            http://www.iis.fraunhofer.de/amm/techinf/mpeg4/aud















            L'mp3 è roba ormai superata.













            AAC che puoi usare solo sull'i-pod,

            mentre



            gli






            mp3 li puoi usare quasi dapertutto!!!











            se il tuo lettore non legge AAC non è

            colpa




            degli





            altri















            La maggior parte dei lettori!!!!







            che non sono leader del mercato..sveglia se
            la



            gente che usa un pc con win o un mac con osx



            compra da itms significa che il prodotto



            interessa...considerando marginale la



            problematica che sollevi tu.















            Un mp3 a 320k E' OTTIMO e funziona
            anche



            sugli






            impianti stereo e le autoradio!!!











            anche un aiff è ottimo...ma portatelo


            dietro.





            anche un mp3 a + di 320k.....ma non
            tutti





            codificano a 320k....sveglia















            Se te li fai per conto tuo o cerchi in


            giro....




            li trovi!!!!












            si certo continua col P2P aggratise....che

            poi



            anche li il 320k non regna sovrano...anzi







            se te li fai per conto tuo devi avere il cd



            originale per non aver ulteriori perdite di



            compressioni nel caso ricomprimessi in 320
            da

            un



            altro formato già compresso


















            Altro che AAC!!!!






            8)





            esci da quella cameretta e scopri il



            mondo...se





            utenti win e mac acquaistano da itms
            cosi



            schifo





            no fa...o





            sono tutti scemi per te?









            Non tutti stanno a sbattersi per cercare e




            trovano la strada più facile..... ma basta

            un



            po'




            di materia grigia......







            per fare il piratone non ci vuole materia



            grigia...ma solo tempo libero e 2 occhi per



            leggere i nomi degli album da scaricare





            Sì, sì.... continua a finanziare Steve che poi

            ti


            invia il biglietto di auguri per Natale!!!


            :D :D :D :D





            a me preoccupa che c'è chi ti paga per lavorare
            e

            invece perdi il tempo a scrivere scemenze sui

            forum....a meno che il tuo salario sia

            direttamente proporzionali al tuo QI...quindi

            capisco che perdi il tempo così xke ti pagano

            poco.

            E tu perdi tempo appresso a lui. E ora torna a
            lucidarti la cover del tuo ipode tu lo perdi appresso a me?torna a lucidare lo specchietto della tua cavernetta
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
            - Scritto da: Anonimo(cut)
            e tu lo perdi appresso a me?
            torna a lucidare lo specchietto della tua
            cavernettaQuesta me la segno ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo
            (cut)

            e tu lo perdi appresso a me?

            torna a lucidare lo specchietto della tua

            cavernetta

            Questa me la segno ;)ho anche i prodotti da vendere se del caso...il + conosciuto e il trollajax vetri x cavernette
          • Alessandrox scrive:
            Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            La maggior parte dei lettori!!!!
            che non sono leader del mercato..Bah... di lettori cosi' si trovano, sonotecnicamente ottimi e costano un po' meno di quelli leader (sui quali spesso si paga il marchio piu' che la tecnica).Probbemi a reperirli non ce ne sono.



            Un mp3 a 320k E' OTTIMO e funziona anche
            sugli



            impianti stereo e le autoradio!!!


            anche un aiff è ottimo...ma portatelo dietro.


            anche un mp3 a + di 320k.....ma non tutti


            codificano a 320k....sveglia

            Se te li fai per conto tuo o cerchi in giro....

            li trovi!!!!
            si certo continua col P2P aggratise....che poi
            anche li il 320k non regna sovrano...anziMah... dipende anche dove poi si ascoltano.... se sono compressi a 192 (che e' la media) e te li ascolti in auto la qualita' e' ottima.
            se te li fai per conto tuo devi avere il cd
            originale per non aver ulteriori perdite di
            compressioni nel caso ricomprimessi in 320 da un
            altro formato già compresso

            Non tutti stanno a sbattersi per cercare e

            trovano la strada più facile..... ma basta un
            po'

            di materia grigia......
            per fare il piratone non ci vuole materia
            grigia...ma solo tempo libero e 2 occhi per
            leggere i nomi degli album da scaricareNemmeno per fare il discografico ci vuole molta materia grigia... basta avere molta ingordigia e disonesta', saper arrivare per primi in un mercato e magari (ma non obbligatoriamente) avere qualche finanziatore interessato, poi vai avanti anche se sei un perfetto idiota.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
            - Scritto da: Alessandrox
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo


            La maggior parte dei lettori!!!!


            che non sono leader del mercato..

            Bah... di lettori cosi' si trovano,
            sonotecnicamente ottimi e costano un po' meno di
            quelli leader (sui quali spesso si paga il
            marchio piu' che la tecnica).ancora con le storielle che costano tutti meno e che sono migliori?
            Probbemi a reperirli non ce ne sono.
            meglio per te....sono tutti scemi quelli che si acqusitano i modelli leader




            Un mp3 a 320k E' OTTIMO e funziona anche

            sugli




            impianti stereo e le autoradio!!!




            anche un aiff è ottimo...ma portatelo
            dietro.



            anche un mp3 a + di 320k.....ma non tutti



            codificano a 320k....sveglia



            Se te li fai per conto tuo o cerchi in
            giro....


            li trovi!!!!


            si certo continua col P2P aggratise....che poi

            anche li il 320k non regna sovrano...anzi

            Mah... dipende anche dove poi si ascoltano.... se
            sono compressi a 192 (che e' la media) e te li
            ascolti in auto la qualita' e' ottima.
            la media è 128....di 192 e 320 non pullula il web.inoltre poi fare il discorso del dipende da come fai la codifica, del dipende dove li ascolti....ma il succo è la qualità della musica (non il formato o il supporto)...se l'artista produce pippe non vende...chi fa buona musica stranamente vende.se poi devo ascltarmi gli mp3 sul palyer mentre sono in treno o metro....puoi immaginare la differenza tra un aac e un mp3 192....ma a te il problema lo crea solo il drm

            se te li fai per conto tuo devi avere il cd

            originale per non aver ulteriori perdite di

            compressioni nel caso ricomprimessi in 320 da un

            altro formato già compresso



            Non tutti stanno a sbattersi per cercare e


            trovano la strada più facile..... ma basta un

            po'


            di materia grigia......


            per fare il piratone non ci vuole materia

            grigia...ma solo tempo libero e 2 occhi per

            leggere i nomi degli album da scaricare

            Nemmeno per fare il discografico ci vuole molta
            materia grigia... basta avere molta ingordigia e
            disonesta', saper arrivare per primi in un
            mercato e magari (ma non obbligatoriamente) avere
            qualche finanziatore interessato, poi vai avanti
            anche se sei un perfetto idiota.devi essere un esperto in idiozie viste quelle lette in tuoi diversi post...evidente è una caratteristica non specifica ai discografici
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?

            AAC che puoi usare solo sull'i-pod, mentre gli
            mp3 li puoi usare quasi dapertutto!!!gli AAC li gestisci con iTunes che è sia per mac che per pc, tu compri AAC e tramite iTunes con un banale click ti masterizzi un cd con la musica del formato che pare a te: mp3, aiff, audio e te lo ascolti dove ti pare...
            Un mp3 a 320k E' OTTIMO e funziona anche sugli
            impianti stereo e le autoradio!!!
            Altro che AAC!!!!
            8)e la marmotta confezionava la cioccolata...SVEGLIATI
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
            - Scritto da: Anonimo

            AAC che puoi usare solo sull'i-pod, mentre gli
            mp3 li puoi usare quasi dapertutto!!!
            Un mp3 a 320k E' OTTIMO e funziona anche sugli
            impianti stereo e le autoradio!!!
            Altro che AAC!!!!
            8)L'AAC si può ascoltare anche con qualche lettore di Sony e con i cellulari che sono compatibili (il mio Motorola V975 legge gli AAC, così come anche qualche Nokia).Certo, un mp3 a 320 kbps si sente bene; tieni anche presente che un AAC a 128 kbps si sente come un mp3 a 192 kbps.Però adesso io ti chiedo: puoi darmi il link URL del sito/negozio online che vende mp3 a 320 kbps o ad almeno 192 kbps?Un'altra cosa: quanti MB (in media) occupa in più un mp3 a 320 kbps e/o a 192 kbps rispetto a un AAC a 128 kbps?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?

            puoi darmi il link URL
            del sito/negozio online che vende mp3 a 320 kbps
            o ad almeno 192 kbps?http://www.magnatune.com/
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
            - Scritto da: Anonimo

            puoi darmi il link URL

            del sito/negozio online che vende mp3 a 320 kbps

            o ad almeno 192 kbps?

            http://www.magnatune.com/
            offerta un po scarna peròhttp://magnatune.com/artists/
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            puoi darmi il link URL


            del sito/negozio online che vende mp3 a 320
            kbps


            o ad almeno 192 kbps?



            http://www.magnatune.com/



            offerta un po scarna però

            http://magnatune.com/artists/Uau, mi avete dato il link di un supermegastore...Arriva a un centinaio di artisti?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            puoi darmi il link URL



            del sito/negozio online che vende mp3 a 320

            kbps



            o ad almeno 192 kbps?





            http://www.magnatune.com/






            offerta un po scarna però



            http://magnatune.com/artists/

            Uau, mi avete dato il link di un supermegastore...

            Arriva a un centinaio di artisti?era il senso del post al quale hai risposto appena sopra...forse doveri postare in risposta a quello precedente ancora
          • Kheru scrive:
            Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
            - Scritto da: Anonimo

            AAC che puoi usare solo sull'i-pod, mentre gliVAKKATE !

            mp3 li puoi usare quasi dapertutto!!!

            Un mp3 a 320k E' OTTIMO e funziona anche sugli

            impianti stereo e le autoradio!!!

            Altro che AAC!!!!

            8)

            L'AAC si può ascoltare anche con qualche lettore
            di Sony e con i cellulari che sono compatibili
            (il mio Motorola V975 legge gli AAC, così come
            anche qualche Nokia).e pure con la PSP versione software 2.00quell' AAC che "compri" da ITMS e' un AAC con in più il DRM (un .m4p protetto)...i m4a (audio, non protetti) li puoi playare con un qualsiasi lettore "standard" AAC DVDjohn ha qualcosina per trapassare un m4p in m4a :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
            - Scritto da: Kheru

            - Scritto da: Anonimo



            AAC che puoi usare solo sull'i-pod, mentre gli

            VAKKATE !



            mp3 li puoi usare quasi dapertutto!!!


            Un mp3 a 320k E' OTTIMO e funziona anche sugli


            impianti stereo e le autoradio!!!


            Altro che AAC!!!!


            8)



            L'AAC si può ascoltare anche con qualche lettore

            di Sony e con i cellulari che sono compatibili

            (il mio Motorola V975 legge gli AAC, così come

            anche qualche Nokia).
            e pure con la PSP versione software 2.00

            quell' AAC che "compri" da ITMS e' un AAC con in
            più il DRM (un .m4p protetto)...

            i m4a (audio, non protetti) li puoi playare con
            un qualsiasi lettore "standard" AAC

            DVDjohn ha qualcosina per trapassare un m4p in
            m4a :D
            Ma dico uno deve pagare e poi stare a sbattersi per trovare il sistema per far funzionare gli AAC?????Ma allora W L'MP3 (senza DRM naturalmente)!!!! 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Kheru



            - Scritto da: Anonimo





            AAC che puoi usare solo sull'i-pod, mentre
            gli



            VAKKATE !





            mp3 li puoi usare quasi dapertutto!!!



            Un mp3 a 320k E' OTTIMO e funziona anche
            sugli



            impianti stereo e le autoradio!!!



            Altro che AAC!!!!



            8)





            L'AAC si può ascoltare anche con qualche
            lettore


            di Sony e con i cellulari che sono compatibili


            (il mio Motorola V975 legge gli AAC, così come


            anche qualche Nokia).

            e pure con la PSP versione software 2.00



            quell' AAC che "compri" da ITMS e' un AAC con in

            più il DRM (un .m4p protetto)...



            i m4a (audio, non protetti) li puoi playare con

            un qualsiasi lettore "standard" AAC



            DVDjohn ha qualcosina per trapassare un m4p in

            m4a :D



            Ma dico uno deve pagare e poi stare a sbattersi
            per trovare il sistema per far funzionare gli
            AAC?????
            Ma allora W L'MP3 (senza DRM naturalmente)!!!!
            8)qualcosa di serio lo sai scrivere?li leggi gli altri post e soprattutto li capisci o il tuo unico obiettivo è trollare e perdere tempo?
          • awerellwv scrive:
            Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
            - Scritto da: Anonimo

            AAC che puoi usare solo sull'i-pod [CUT]allora il nokia 6230i é un ipod sotto mentite spoglie!!! non ditelo alla nokia se no lo aspirano come le arancie della san pellegrino!!!
            Un mp3 a 320k E' OTTIMO e funziona anche sugli
            impianti stereo e le autoradio!!!si peccato il gonfiore in dimensioni...
            Altro che AAC!!!!
            8)beh, mp3 forever, ma non dimentichiamo che ha anche una certa etá come formato, presto dovremo vedere qualcosa di + avanzato
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
          Sì, ma che sia MP3 o altro questi ci vogliono guadagnare troppo.Se mi interessa tutto il CD e cerco un po' in giro spesso:somma singoli brani
          costo CD,quindi compri il CD originale.Il fatto è che le major sono rapaci oltre ogni decenza.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
            Se non ve ne foste accorti, si discuteva dell'aumento dei prezzi della musica on line indipendentemente dal formato!! Che ce ne frega a noi che agli acquirenti della "cambiale" ipod piacciono di piu gli aac protetti piuttosto che gli mp3???Tenetevi l'ipod (leader di un mercato dove i contendenti costano la metà del loro aggeggio e offrono le stesse cose se non qualkosa di piu, tipo radio fm) e non rompete. Lo standard della musica compressa è l'mp3 indipendentemente da quello che apple voglia imporre.STOP!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quanti straca*** di soldi volete?
            - Scritto da: Anonimo
            Se non ve ne foste accorti, si discuteva
            dell'aumento dei prezzi della musica on line
            indipendentemente dal formato!! infatti la problematica del formato aac o degli mp3 drm l'ha sollevata il tuo amico troll
            Che ce ne frega a noi che agli acquirenti della
            "cambiale" ipod piacciono di piu gli aac protetti
            piuttosto che gli mp3???appunto che te frega? che intervieni a fare per parlarne allora?
            Tenetevi l'ipod (leader di un mercato dove i
            contendenti costano la metà del loro aggeggio e
            offrono le stesse cose se non qualkosa di piu,
            tipo radio fm) e non rompete.ma non rompere tu che sei qua su un 3ad apple a far caciara....e scusa se v'è gente che preferisce prodotti leader rispetto ad alternative + goffe con funzioni che non richiede il pubblico tipo radio e che non sempre costano meno.ciao troll Lo standard della
            musica compressa è l'mp3 indipendentemente da
            quello che apple voglia imporre.
            STOP!!!e quindi deve essere per forza il formato che dici tu eh...democratico...intelligentemente democraticoriciao troll
  • Anonimo scrive:
    Artisti, liberatevi dalle major!
    Semplice come bere un bicchier d'acqua. Non comprate. Leggete un bel libro, fatevi una passeggiata mano nella topa con la vostra partner in riva al mare, organizzate serate sulla spiaggia con amici e godete dell'ottima musica che siete riusciti a racimolare fino ad oggi. NON COMPRATE PIU'. BASTA. STOP. PARALIZZIAMO IL MERCATO E VAFFANCULO.Non abbiamo bisogno di altra musica per apprezzare quella che già abbiamo, e se agli artisti interessa il loro futuro CHE SI LIBERINO DELLE CATENE IMPOSTE LORO DALLE MAJOR!ARTISTI FATE SENTIRE LA VOSTRA VOCE. LIBERATEVI DALLE MAJOR!
  • Anonimo scrive:
    "torneranno" ... resteranno!
    torneranno... è una parolona.gli utenti RESTERANNO, oppure "migreranno definitivamente" ... ormai l'unico vero mezzo per la trasmissione e l'eternazione (traducete voi) dei media è questa.Loro se non ci guadagnano non fanno nulla.e invece la gente si. lo fa anche se non ci guadagna.magari tramanderà una vecchia opera, un piccolo singolo, qualsiasi cosa, per pura passione. Ma non resterà ad ammuffire in un magazzino di qualcuno che NON VUOLE trasmetterla, divulgarla, lasciarla libera.
  • Anonimo scrive:
    ATRAC
    Sony è ancora arrabbiata per il flop che hanno fatto i suoi lettori che leggevano solo il formato atrac (mentre l'ipod, ovviamente, legge anche gli mp3) :D
    • Anonimo scrive:
      Re: ATRAC
      - Scritto da: Anonimo
      Sony è ancora arrabbiata per il flop che hanno
      fatto i suoi lettori che leggevano solo il
      formato atrac (mentre l'ipod, ovviamente, legge
      anche gli mp3)

      :DDal betamax al minidisc, Sony continua a darsi bottigliate sui maroni e poi si lamenta con gli altri...
      • Anonimo scrive:
        Re: ATRAC
        - Scritto da: Anonimo Dal betamax al minidisc, Sony continua a darsi bottigliate sui maroni e poi si lamenta con gli altri... _ _ _ _... ma cosa dite. Queste sono strategie di mercato consolidate, che ciclicamente Sony ripropone, sono le tradizionali mosse di mercato Tafazzi...http://www.idioteca.it/Photos/tafazzi.jpg...NANA..NANANASe le cose non le sai, salle!
      • Anonimo scrive:
        Re: ATRAC
        A Philips è andata meglio, con lettori e supporti DCC e lettori CD-I, ehSaluti,Piwi
    • Anonimo scrive:
      Re: ATRAC
      - Scritto da: Anonimo
      Sony è ancora arrabbiata per il flop che hanno
      fatto i suoi lettori che leggevano solo il
      formato atrac, e infati Sony si è ATTACCAT!!
      • Anonimo scrive:
        Re: ATRAC
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Sony è ancora arrabbiata per il flop che hanno

        fatto i suoi lettori che leggevano solo il

        formato atrac, e infati Sony si è ATTACCAT!!Si e' attaccata si'.... infatti non ha venduto manco mezza Playstation...
    • Anonimo scrive:
      Re: ATRAC
      - Scritto da: Anonimo
      Sony è ancora arrabbiata per il flop che hanno
      fatto i suoi lettori che leggevano solo il
      formato atrac (mentre l'ipod, ovviamente, legge
      anche gli mp3)

      :DE continua a fare minkiate visto che produce un lettore usb-key che solo per il fatto che legga anche l'ATRAC costi la bellezza di 150 EURO!!!! :| :| :|
      • Anonimo scrive:
        Re: ATRAC
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Sony è ancora arrabbiata per il flop che hanno

        fatto i suoi lettori che leggevano solo il

        formato atrac (mentre l'ipod, ovviamente, legge

        anche gli mp3)



        :D

        E continua a fare minkiate visto che produce un
        lettore usb-key che solo per il fatto che legga
        anche l'ATRAC costi la bellezza di 150 EURO!!!!
        :| :| :|Già, sony sogna di poter imporre nuovi standard mantenendoli proprietari...ovvio che i concorrenti guardino altrove e sony si trova in minoranza...ovvero lo standard non si impone e muore.La storia è piena di questi flop.
        • Anonimo scrive:
          Re: ATRAC
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Sony è ancora arrabbiata per il flop che hanno


          fatto i suoi lettori che leggevano solo il


          formato atrac (mentre l'ipod, ovviamente,
          legge


          anche gli mp3)





          :D



          E continua a fare minkiate visto che produce un

          lettore usb-key che solo per il fatto che legga

          anche l'ATRAC costi la bellezza di 150 EURO!!!!

          :| :| :|

          Già, sony sogna di poter imporre nuovi standard
          mantenendoli proprietari...ovvio che i
          concorrenti guardino altrove e sony si trova in
          minoranza...ovvero lo standard non si impone e
          muore.
          La storia è piena di questi flop.purtroppo tra i tanti mancati flop troviamo .doc, .wma, .wmc ecc
  • Anonimo scrive:
    Piccolo Sondaggio
    Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un prezzo onesto o una ladrata?
    • Anonimo scrive:
      Re: Piccolo Sondaggio
      Dipende se sei il compratore o l'autore della canzone... ;)
    • Ivi scrive:
      Re: Piccolo Sondaggio
      - Scritto da: Anonimo
      Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un prezzo
      onesto o una ladrata?A mio parere potrebbe essere un prezzo giusto, si parla comunque di poco meno di un euro per una canzone che ti piace: la possibilità poi di aquistare solo ciò che interessa non è da buttar via... Se metti che un nuovo album, intero, costa 9,90 eurini invece dei 20 che costa su cd!My 2 centsIvan
    • Anonimo scrive:
      Re: Piccolo Sondaggio
      - Scritto da: Anonimo
      Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un prezzo
      onesto o una ladrata?C'è gente che la considera una ladrata immane e poi spende 3 euro per una suoneria del c@zzo per cellulare.
      • Anonimo scrive:
        Re: Piccolo Sondaggio
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un
        prezzo

        onesto o una ladrata?


        C'è gente che la considera una ladrata immane e
        poi spende 3 euro per una suoneria del c@zzo per
        cellulare.Le suonerie me le carico da me con il cavetto usb: costo 0 ;) Il cavetto di cui sopra nel paese dei furbi (italia) viene venduto a 50-60 euro. Lo stesso prodotto l'ho trovato in Inghilterra a 12,qualchecosa (spese comprese)
        • Anonimo scrive:
          Re: Piccolo Sondaggio
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un

          prezzo


          onesto o una ladrata?





          C'è gente che la considera una ladrata immane e

          poi spende 3 euro per una suoneria del c@zzo per

          cellulare.

          Le suonerie me le carico da me con il cavetto
          usb: costo 0 ;) tu non sei tutti....visto che i fornitori di telefonia mobile & co ci fanno soldi a palete con questo....moda che non capisco pure io se per quello.

          Il cavetto di cui sopra nel paese dei furbi
          (italia) viene venduto a 50-60 euro. Lo stesso
          prodotto l'ho trovato in Inghilterra a
          12,qualchecosa (spese comprese)se andavi a taiwan ti costava ancora meno...però o eri già li per caso...o per andarci apposta...allora tanto vale 50-60euro.i prezzi in italia li hanno gonfiati artificiosamente col pasaggio all'euro che nella teoria è neutro visto che si tratta solo di una moltiplicazione e di un eventual arrotondamento di centesimi.....ma si sa in Italia qualcuno fa il furbo come al solito
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un


            prezzo



            onesto o una ladrata?








            C'è gente che la considera una ladrata immane
            e


            poi spende 3 euro per una suoneria del c@zzo
            per


            cellulare.



            Le suonerie me le carico da me con il cavetto

            usb: costo 0 ;)

            tu non sei tutti....visto che i fornitori di
            telefonia mobile & co ci fanno soldi a palete con
            questo....moda che non capisco pure io se per
            quello.
            Sto evangelizzando parenti, colleghi, amici e conoscenti vari all'uso del sacro cavetto @^




            Il cavetto di cui sopra nel paese dei furbi

            (italia) viene venduto a 50-60 euro. Lo stesso

            prodotto l'ho trovato in Inghilterra a

            12,qualchecosa (spese comprese)

            se andavi a taiwan ti costava ancora meno...però
            o eri già li per caso...o per andarci
            apposta...allora tanto vale 50-60euro.
            Perchè andare così lontano: paypal + corriere e passa la paura ;) Ci siamo organizzati in gruppo d'acquisto per cavetti et affini

            i prezzi in italia li hanno gonfiati
            artificiosamente col pasaggio all'euro che nella
            teoria è neutro visto che si tratta solo di una
            moltiplicazione e di un eventual arrotondamento
            di centesimi.....ma si sa in Italia qualcuno fa
            il furbo come al solitoI furbacchioni comunque si stanno adeguando a prezzi europei (da un po' di tempo i prezzi degli hd da 200 Gb e oltre sono scesi a livelli più onesti). Visto che per l'UE non c'è la dogana, l'alternativa era il fallimento prima e trovarsi un lavoro nell'industria estrattiva poi. I furbi continuano a provarci, ma peggio per loro ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo




            Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un



            prezzo




            onesto o una ladrata?











            C'è gente che la considera una ladrata
            immane

            e



            poi spende 3 euro per una suoneria del c@zzo

            per



            cellulare.





            Le suonerie me le carico da me con il cavetto


            usb: costo 0 ;)



            tu non sei tutti....visto che i fornitori di

            telefonia mobile & co ci fanno soldi a palete
            con

            questo....moda che non capisco pure io se per

            quello.


            Sto evangelizzando parenti, colleghi, amici e
            conoscenti vari all'uso del sacro cavetto @^
            problema che mi sono risolto da almeno 3 anni con chiavetta usb-bluetooth







            Il cavetto di cui sopra nel paese dei furbi


            (italia) viene venduto a 50-60 euro. Lo stesso


            prodotto l'ho trovato in Inghilterra a


            12,qualchecosa (spese comprese)



            se andavi a taiwan ti costava ancora meno...però

            o eri già li per caso...o per andarci

            apposta...allora tanto vale 50-60euro.


            Perchè andare così lontano: paypal + corriere e
            passa la paura ;)
            Ci siamo organizzati in gruppo d'acquisto per
            cavetti et affini
            bene....io avrei optato per un altra soluzione...forse anche meno cara



            i prezzi in italia li hanno gonfiati

            artificiosamente col pasaggio all'euro che nella

            teoria è neutro visto che si tratta solo di una

            moltiplicazione e di un eventual arrotondamento

            di centesimi.....ma si sa in Italia qualcuno fa

            il furbo come al solito
            I furbacchioni comunque si stanno adeguando a
            prezzi europei (da un po' di tempo i prezzi degli
            hd da 200 Gb e oltre sono scesi a livelli più
            onesti). Visto che per l'UE non c'è la dogana,
            l'alternativa era il fallimento prima e trovarsi
            un lavoro nell'industria estrattiva poi. I furbi
            continuano a provarci, ma peggio per loro ...visto il livello dei prezzi in italia su tutti i prodotti e visto lo scarso sviluppo attuale dello shopping online rispetto ad altri paesi....i furbi si stanno ancora ingrassando ben bene
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: Anonimo
            Sto evangelizzando parenti, colleghi, amici e
            conoscenti vari all'uso del sacro cavetto @^ Spero che abbiate "i bambini fanno ho". Irrinunciabile.
        • Anonimo scrive:
          Re: Piccolo Sondaggio
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un

          prezzo


          onesto o una ladrata?





          C'è gente che la considera una ladrata immane e

          poi spende 3 euro per una suoneria del c@zzo per

          cellulare.

          Le suonerie me le carico da me con il cavetto
          usb: costo 0 ;)

          Il cavetto di cui sopra nel paese dei furbi
          (italia) viene venduto a 50-60 euro. Lo stesso
          prodotto l'ho trovato in Inghilterra a
          12,qualchecosa (spese comprese)Se il telefono ha una mmc card basta un lettore di card da 7 ? (alcuni pc ce l'hanno già incluso) e ci puoi mettere tutte le suonerie che vuoi *G*R*A*T*I*S*!!!!!Alla faccia di quei barabba!!!! 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un


            prezzo



            onesto o una ladrata?








            C'è gente che la considera una ladrata immane
            e


            poi spende 3 euro per una suoneria del c@zzo
            per


            cellulare.



            Le suonerie me le carico da me con il cavetto

            usb: costo 0 ;)



            Il cavetto di cui sopra nel paese dei furbi

            (italia) viene venduto a 50-60 euro. Lo stesso

            prodotto l'ho trovato in Inghilterra a

            12,qualchecosa (spese comprese)

            Se il telefono ha una mmc card basta un lettore
            di card da 7 ? (alcuni pc ce l'hanno già incluso)
            e ci puoi mettere tutte le suonerie che vuoi
            *G*R*A*T*I*S*!!!!!
            Alla faccia di quei barabba!!!!
            8) bah io ci metto gli mp3 direttamente e via BT
    • Anonimo scrive:
      Re: Piccolo Sondaggio
      - Scritto da: Anonimo
      Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un prezzo
      onesto o una ladrata?Lo è nel caso in cui la canzone è proposta in un formato loseless. Cosi com'è è un troiaio di sistema (scusate il termine), soprattutto per quanto riguarda DRM (se cambi il pc 3 volte alla 4a non puoi più ascoltarli).
      • Anonimo scrive:
        Re: Piccolo Sondaggio
        Non userei il termine ladrata,ma molto cari,sicuramente: un cd acquistato in questo modo,non è meno caro,semplicemente costa la stessa cifra in relazione a quanto viene offerto(costa meno,ma offre di meno).
      • Anonimo scrive:
        Re: Piccolo Sondaggio
        - Scritto da: Anonimo
        Lo è nel caso in cui la canzone è proposta in un
        formato loseless. Cosi com'è è un troiaio di
        sistema (scusate il termine), soprattutto per
        quanto riguarda DRM (se cambi il pc 3 volte alla
        4a non puoi più ascoltarli).Il DRM di Apple è come se non ci fosse. Con i brani scaricati ti masterizzi un CD e con quello ci puoi fare TUTTO quello che ti pare, non so se mi spiego... ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Piccolo Sondaggio
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un
        prezzo

        onesto o una ladrata?


        Lo è nel caso in cui la canzone è proposta in un
        formato loseless. Cosi com'è è un troiaio di
        sistema (scusate il termine), soprattutto per
        quanto riguarda DRM (se cambi il pc 3 volte alla
        4a non puoi più ascoltarli).ma che razzo dici hai detto 3 inesattezze in un concetto...:s
      • Anonimo scrive:
        Re: Piccolo Sondaggio
        In ogni modo, credo che le major non aumenteranno i prezzi, ma se lo fanno, i loro artisti li lasceranno per andare da altre case, poiché credo che vedranno crollare la vendita su iTMS.- Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un
        prezzo

        onesto o una ladrata?


        Lo è nel caso in cui la canzone è proposta in un
        formato loseless.Aspetta, forse sei un po' confuso:a parte che non si dice "loseless" ma "lossless", ma lossless significa "senza perdita"; tu forse volevi dire "lossy"), ti parrebbe logico che l'iTMS offrisse le canzoni nel formato originale AIFF? Una canzone di 5 minuti peserebbe 50 MB! E quanto tempo ci vorrebbe per scaricare un CD intero di 79 minuti?Poi tutti si lamenterebbero perché saresti obbligato ad avere almeno l'aDSL per poter acquistare su iTMS, ti pare?Tra l'altro, le canzoni di iTMS non sono mp3 ma AAC, ed è vero che sono "a perdita", ma hai mai provato a sentire una canzone in AAC? Non sentirai differenzza tra un AAC e la canzone originale su CD (a meno di usare monitor da studio di registrazione).Un'ultima cosa sui prezzi: so che Apple intasca il 35% del ricavo, per cui il 65% va interamente alle Case discografiche. Tenendo presente che Apple deve curare il sito, la promozione e il marketing, mi pare che prenda una buona percentuale, ma le case prendono il 65% per non fare nulla.
        Cosi com'è è un troiaio di
        sistema (scusate il termine), soprattutto per
        quanto riguarda DRM (se cambi il pc 3 volte alla
        4a non puoi più ascoltarli).Qua non hai capito niente: iTMS pone un limite di ascolto delle sue canzoni (quelle acquistate) a 5 computer, Mac e/o PC, i quali devono essere autorizzati con iTunes (c'è la relativa funzione) attraverso il tuo account.Nel caso tu abbia autorizzato 5 computer e tu voglia sentire le canzoni (sempre quelle acquistate) in un sesto computer, beh non puoi, a meno di de-autorizzare uno dei precedenti.Questo significa pure che se reinstalli il sistema operativo o vendi uno dei computer autorizzati, ti conviene "PRIMA" de-autorizzare il computer in questione e così risparmi una "autorizzazione".Capito adesso il "troiaio"?
      • The_Stinger scrive:
        Re: Piccolo Sondaggio
        - Scritto da: Anonimo
        (se cambi il pc 3 volte alla
        4a non puoi più ascoltarli).Ma se masterizzi un cd audio con gli AAC (ed iTunes te lo fa fare tranquillamente) il problema non susssiste più.
        • Anonimo scrive:
          Re: Piccolo Sondaggio
          - Scritto da: The_Stinger
          - Scritto da: Anonimo

          (se cambi il pc 3 volte alla

          4a non puoi più ascoltarli).

          Ma se masterizzi un cd audio con gli AAC (ed
          iTunes te lo fa fare tranquillamente) il problema
          non susssiste più.Stinger, hai risposto e dato la soluzione a uno che aveva scritto qualcosa che più sbagliato non si può.Sul sito Apple http://www.apple.com/it/itunes/store/"Solo 0,99 ? per brano, con generosi diritti per uso personale.Trovate, acquistate e scaricate rapidamente la musica che volete a soli 0,99 ? per brano e 9,99 ? per album. Potrete masterizzare le singole tracce su un numero illimitato di CD per uso personale, ascoltarle con quanti iPod volete e riprodurle su un massimo di cinque computer Macintosh o PC. iTunes funziona perfettamente su entrambe le piattaforme, così potrete condividere la musica con qualsiasi combinazione di Mac e PC Windows su una rete locale, indipendentemente dal fatto che stiate utilizzando l?applicazione su Mac o PC."Massimo di cinque computer Mac o PC (autorizzati sul tuo account). E se cambi computer, basta togliere l'autorizzazione a quello e ti rimane una autorizzazione da dare a un altro computer.Non è difficile da capire.
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: Anonimo
            Non è difficile da capire.in teoria si, ma nella prassi per qualcuno lo è fin troppo
        • avvelenato scrive:
          Re: Piccolo Sondaggio
          - Scritto da: The_Stinger
          - Scritto da: Anonimo

          (se cambi il pc 3 volte alla

          4a non puoi più ascoltarli).

          Ma se masterizzi un cd audio con gli AAC (ed
          iTunes te lo fa fare tranquillamente) il problema
          non susssiste più.perché devo transcodare* per usufruire di un prodotto regolarmente pagato?perché devo trafficare come un ladro, anziché usufruire come un utente?*con ovvia perdita di qualità, anche se l'utente medio di iPod non se ne accorgerebbe mica.==================================Modificato dall'autore il 21/09/2005 17.17.57
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: avvelenato
            - Scritto da: The_Stinger

            - Scritto da: Anonimo


            (se cambi il pc 3 volte alla


            4a non puoi più ascoltarli).



            Ma se masterizzi un cd audio con gli AAC (ed

            iTunes te lo fa fare tranquillamente) il
            problema

            non susssiste più.

            perché devo transcodare* per usufruire di un
            prodotto regolarmente pagato?perchè senza drm non te lo potresti comprare perche verosimilmente alle condizioni attuali non sarebbe in vendita.sempre a nascondersi dietro questi pseudo principi....hai la libertà di non comprarlo se non ti va...più libero di quello.

            perché devo trafficare come un ladro, anziché
            usufruire come un utente?
            non mi pare che masterizzare un cd....sia un'impresa da cracker....


            *con ovvia perdita di qualità, anche se l'utente
            medio di iPod non se ne accorgerebbe mica.
            e se non vuoi perdita di qualità non usi musica compressa...
            ==================================
            Modificato dall'autore il 21/09/2005 17.17.57mi pare che spesso ci si arrampichi sugli specchi...per nulla
          • avvelenato scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: avvelenato

            - Scritto da: The_Stinger


            - Scritto da: Anonimo



            (se cambi il pc 3 volte alla



            4a non puoi più ascoltarli).





            Ma se masterizzi un cd audio con gli AAC (ed


            iTunes te lo fa fare tranquillamente) il

            problema


            non susssiste più.



            perché devo transcodare* per usufruire di un

            prodotto regolarmente pagato?


            perchè senza drm non te lo potresti comprare
            perche verosimilmente alle condizioni attuali non
            sarebbe in vendita.
            ergo: le condizioni attuali sono sbagliate. Non assecondiamole, cambiamole
            sempre a nascondersi dietro questi pseudo
            principi....hai la libertà di non comprarlo se
            non ti va...più libero di quello.
            infatti non compro da lì!



            perché devo trafficare come un ladro, anziché

            usufruire come un utente?



            non mi pare che masterizzare un cd....sia
            un'impresa da cracker....

            no, però è una perdita di tempo. il mondo è giusto: chi scarica a sbafo ha tutto subito comodo e gratis, chi invece paga deve trafficare e perdere tempo e qualità.





            *con ovvia perdita di qualità, anche se l'utente

            medio di iPod non se ne accorgerebbe mica.



            e se non vuoi perdita di qualità non usi musica
            compressa...
            e neanche l'ipod se è per questo!la qualità tuttavia si perde, un conto è un file lossy nativo, un altro un file lossy riportato in wav e poi in un altro formato lossy! fatti un giro su hydrogenaudio caro!

            mi pare che spesso ci si arrampichi sugli
            specchi...per nullami pare che si critichi chi non ama prenderla nel baugigi.... comunque, per quanto mi riguarda, tu sei liberissimo di pagare per avere meno diritti di quanti ne ho io non pagando!
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: avvelenato
            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: avvelenato


            - Scritto da: The_Stinger



            - Scritto da: Anonimo




            (se cambi il pc 3 volte alla




            4a non puoi più ascoltarli).







            Ma se masterizzi un cd audio con gli AAC (ed



            iTunes te lo fa fare tranquillamente) il


            problema



            non susssiste più.





            perché devo transcodare* per usufruire di un


            prodotto regolarmente pagato?





            perchè senza drm non te lo potresti comprare

            perche verosimilmente alle condizioni attuali
            non

            sarebbe in vendita.



            ergo: le condizioni attuali sono sbagliate. Non
            assecondiamole, cambiamole
            non ergo...ma "secondo me"...non hai peso specifico per cambiarle e neppure rapidamente...lo sbaglio è stato fatto prima.

            sempre a nascondersi dietro questi pseudo

            principi....hai la libertà di non comprarlo se

            non ti va...più libero di quello.



            infatti non compro da lì!
            e allora di che ti lamenti? nessuno t'ha tolt quella libertà.





            perché devo trafficare come un ladro, anziché


            usufruire come un utente?






            non mi pare che masterizzare un cd....sia

            un'impresa da cracker....





            no, però è una perdita di tempo.
            non direi....2 minuti li perdi ogni mattina sulla tazza del cesso....figuriamoci per mettere un cd nel masterizzatore....come se il laser lo tenessi tu....mi pare poco seria come argomentazione
            il mondo è giusto: chi scarica a sbafo ha tutto
            subito comodo e gratis, chi invece paga deve
            trafficare e perdere tempo e qualità.
            chi scarica a sbafo perde tempo a controllare se la qualità degli mp3 va bene o no....chi scarica a sbafo traffica quanto e come chi paga...nche questa argomentazione fa sorridere








            *con ovvia perdita di qualità, anche se
            l'utente


            medio di iPod non se ne accorgerebbe mica.






            e se non vuoi perdita di qualità non usi musica

            compressa...



            e neanche l'ipod se è per questo!e chi ha detto il contrario?dico solo che se non vuoi perdita di qualità non usi musica compressa...per cui l'eventuale problema di utilizzarla sul 6o computer è un falso problema...o masterizzi su un cd-rw o deautorizzi da uno degli altri 5 computer.
            la qualità tuttavia si perde, un conto è un file
            lossy nativo, un altro un file lossy riportato in
            wav e poi in un altro formato lossy! fatti un
            giro su hydrogenaudio caro!
            ripeto se non vuoi perdita...non usare musica compressa.....se lo fai sai benissimo quali sono i compromessicome se poi tutti ascoltano mp3 su apparecchi professionali e in locali perfettamente asettici dal rumore del mondo...mah



            mi pare che spesso ci si arrampichi sugli

            specchi...per nulla

            mi pare che si critichi chi non ama prenderla nel
            baugigi.... comunque, per quanto mi riguarda, tu
            sei liberissimo di pagare per avere meno diritti
            di quanti ne ho io non pagando!mi pare che porti argomenti che fanno più sorridere che essere veri argomenti.se questo era uno spot al pirataggio....è proprio quanto di meno intellgente si poteva scrivere
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: avvelenato


            perché devo transcodare* per usufruire di un


            prodotto regolarmente pagato?



            perchè senza drm non te lo potresti comprare

            perche verosimilmente alle condizioni attuali

            non sarebbe in vendita.

            ergo: le condizioni attuali sono sbagliate."sbagliate" in base a quale concetto? al tuo?
            Non
            assecondiamole, cambiamoleCerto, quando riuscirai a fare accordi con le major per aprire un negozio che vende musica online lossless e senza protezione, fammi un fischio: sarò uno dei tuoi migliori clientibye
          • avvelenato scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: avvelenato
            perché devo transcodare* per usufruire di un
            prodotto regolarmente pagato?Perché hai pagato per un prodotto con determinati limiti... non ti sta bene? Comprati il CD, ma non è detto che ti vada meglio... anzi... potresti anche non riuscire a fare una copia di backup
            *con ovvia perdita di qualità, anche se l'utente
            medio di iPod non se ne accorgerebbe mica.A te il teorema del campionamento ti fa un baffo: se "transcodifichi" con gli stessi parametri di partenza non perdi nulla, e in ogni caso non serve transcodificare per ascoltare con l'iPodAvvelenati un po' menobye
          • avvelenato scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: avvelenato


            perché devo transcodare* per usufruire di un

            prodotto regolarmente pagato?

            Perché hai pagato per un prodotto con determinati
            limiti... non ti sta bene? Comprati il CD, ma non
            è detto che ti vada meglio... anzi... potresti
            anche non riuscire a fare una copia di backup
            no grazie, io non compro limiti.

            *con ovvia perdita di qualità, anche se l'utente

            medio di iPod non se ne accorgerebbe mica.

            A te il teorema del campionamento ti fa un baffo:
            se "transcodifichi" con gli stessi parametri di
            partenza non perdi nulla, e in ogni caso non
            serve transcodificare per ascoltare con l'iPod
            devi avere lo stesso identico codec (non basta che siano tutti e due codec aac), con gli stessi parametri di bitrate, altrimenti qualche differenza in più inevitabilmente ci sarà.ripeto, http://www.hydrogenaudio.org
            Avvelenati un po' meno

            byeanonimizzati un po' di più, bye.
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: avvelenato


            perché devo transcodare* per usufruire di un


            prodotto regolarmente pagato?



            Perché hai pagato per un prodotto con determinati

            limiti... non ti sta bene? Comprati il CD, ma non

            è detto che ti vada meglio... anzi... potresti

            anche non riuscire a fare una copia di backup

            no grazie, io non compro limiti.Se posso e lo ritengo conveniente, pure io... ma tra un CD protetto in tutto e per tutto e uno comprato su iTMS, preferisco quest'ultimo... tra un singolo a 99 centesimi e un CD singolo a 8 Euro, preferisco il primo... tra un album merdoso da 20 Euro con un solo pezzo ascoltabile (magari protetto), e quell'unico pezzo comprato su iTMS (che posso masterizzare infinite volte), preferisco il secondo.Ovvio che quando compro su iTMS sono ben cosapevole di quello che compro e sono ben consapevole dei limiti che ha. Se non mi stanno bene mi compre comunque il CD: ho quasi 200 CD (e continuo tutt'oira a comprarne), ma questo non mi impedisce di comprare su iTMS se lo ritengo conveniente... dipende da caso a caso... da artista a artista, da brano a brano


            *con ovvia perdita di qualità, anche se l'utente


            medio di iPod non se ne accorgerebbe mica.



            A te il teorema del campionamento ti fa un baffo:

            se "transcodifichi" con gli stessi parametri di

            partenza non perdi nulla, e in ogni caso non

            serve transcodificare per ascoltare con l'iPod

            devi avere lo stesso identico codec (non basta
            che siano tutti e due codec aac), con gli stessi
            parametri di bitrate, altrimenti qualche
            differenza in più inevitabilmente ci sarà.Se compro da iTMS e masterizzo con iTunes, basta ricodificare con lo stesso iTunes e gli stessi parametri... non è certo difficile... anzi, se non tocchi niente iTunes è già impostato così di suo.inoltre, ribadisco, tutto ciò non serve per usare l'iPod, quindi certe battute insulse puoi anche risparmiartele.bye
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            quoto il tuo post
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: avvelenato

            Libero di fare quello che vuoi, ma se credi che

            la pirateria sia la soluzione, ti sbagli di

            grosso. Finché ci sarà pirateria *loro* avranno

            sempre una scusante, tu sarai sempre nel torto, e

            a rimetterci saranno sempre e solo gli onesti.

            Pensi di essere furbo (non spendendo niente) ma

            fai solo il loro gioco, autorizzandoli a tenere

            alti i prezzi. Vuoi fare una cosa giusta? Compra

            solo CD in offerta a 10 Euro senza protezione e

            ascolta la radio.



            loro hanno ragione non in quanto io sono pirata,
            ma perché lo decidono a priori.Non ho detto che loro hanno ragione: ho detto che tu hai torto e loro hanno una scusante per il comportamento che tengono.
            d'altra parte si sono già firmati tutte le leggi,
            quindi ti assicuro che la mia condotta piratesca
            o meno non influenza il discorso.Te l'ho già detto: libero di credere (e fare) quello che vuoi, ma non aspettarti di essere ritenuto onesto e non credere di fare la cosa giusta. Il tuo è un semplice comportamento egoistico che porta vantaggio immediato solo a te
            ps: non posso ascoltare radio xké ciò che viene
            trasmesso non è di mio gusto,ROTFL... ci sono centinaia di stazioni radio, anche "tematiche"
            i cd li compro solo ai concerti, quindi?
            d'altra parte il 99% di ciò che
            ascolto l'ho conosciuto grazie al p2p, non certo
            grazie alle major (che facevano andare su mtv i
            vari britni spirs anziché gruppi di reale
            talento)Il 100% di quello che ascolto l'ho conosciuto in vari modi, da vecchi LP a musica ascoltata durante concerti di vario tipo, ecc... ecc... La tiritera dei gusti musicali particolari che possono essere soddisfatti solo dal P2P non è altro che un'altra scusa bella e buona. Anch'io ascolto musica "alternativa" (se così la voglimao chiamare) ma non per questo significa che la devo piratare... anzi... proprio perché meno pubblicizzata dalle major dovresti essere contento di comprarla "regolarmente".

            Fai pure la prova ma se anche fosse come dici tu,

            non c'è alcuna necessità di transcodificare per

            ascoltare i brani sull'iPod, e nemmeno per

            ascoltarli su qualsiasi lettore se fai CD audio

            (e non c'è alcun limite su queste due cose).

            sì ma ho anche un MuVo che uso per andare a
            correre, quindi devo transcodare. Lo ripeto, non
            sono comodo.ognuno ha le sue necessità... questo non significa che 99 centesimi siano una ladrata o che sia errato porre dei limiti: se non ti sta bene utilizza altre alternative, semplice... ma se le aternative che usi sono illegali, sempre illegali restano.
            Inoltre il mio ipod un giorno potrebbe rompersi e
            io potrei non avere voglia di comprarne un altro
            ma prendere una marca differente. O magari tra 5
            anni FairPlay non sarà più supportato.Se la pensi così non comprare musica da iTMS, oppure comprala e fatti dei CD audio che non hanno alcun limite. Resta sempre valido quanto detto sopra
            Insomma, io se devo pagare come cliente devo
            esser trattato come tale, Che razza di discorso è?Se il prodotto in vendita è "x" tu lo compri come "x": non puoi certo comprarlo come "x" e pretendere che sia "y", e nemmeno puoi pretendere che mettano in vendita "y" se non ci sono i presupposti per farlo. Se "x" non ti sta bene non comprarlo, ma questo non ti autoizza a rubarlo.
            tu fai pure ciò che
            vuoi, fatti trattare da potenziale ladro. A me
            non interessaCerto che faccio quello che voglio, come tu fai quello che vuoi...


            guarda che l'iPod l'ha tirato fuori l'altro,


            mica io!



            Nonnonno caro il mio furbetto... questa frase è

            tua:

            "perché devo transcodare [con ovvia perdita di

            qualità, anche se l'utente medio di iPod non se

            ne accorgerebbe mica] per usufruire di un

            prodotto regolarmente pagato?"

            intendevo dire che la qualità audio non è certo
            la priorità di chi si acquista un iPod. (vale con
            quasi tutti i lettori mp3, comunque)Potrai intendere quello che vuoi, ma la transcodifica non c'azzecca nulla con l'ascolto su iPod, così come l'iPod non c'azzecca nulla con le priorità qualitative di chi lo utilizza.bye
      • Anonimo scrive:
        Re: Piccolo Sondaggio
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un
        prezzo

        onesto o una ladrata?


        Lo è nel caso in cui la canzone è proposta in un
        formato loseless.Peccato che quasi nessuno senta la differenza, cmq continuiamo...
        Cosi com'è è un troiaio di
        sistema (scusate il termine), soprattutto per
        quanto riguarda DRM (se cambi il pc 3 volte alla
        4a non puoi più ascoltarli).Ma cheddici!!! Non hai la minima idea di come funziona Fairplay (il sistema utilizzato da Apple)Puoi ascoltare su 5 computer contemporanemante, disabilitando di volta in volta quelli che vuoi: se cambi computer togli l'autorizzazione al computer che hai cambiato/buttato. Se il computer ha un problema, da qualsiasi altro computer puoi "azzerare" tutti i permessi, e ripartire da capo.Inoltre puoi mettere la musica su tutti gli iPod che vuoi e masterizzare infiniti CD audio, cosa che spesso non riesci a fare nemmeno con i CD originali se sono protetti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Piccolo Sondaggio
      - Scritto da: Anonimo
      Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un prezzo
      onesto o una ladrata?Nessuna delle due. I prezzi onesti non esistono, da sempre le imprese cercano di venderti le cose a un prezzo più alto del dovuto.Questo comunque non vuol dire che sia una ladrata.
    • Anonimo scrive:
      Re: Piccolo Sondaggio
      - Scritto da: Anonimo
      Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un prezzo
      onesto o una ladrata?Dipende dalla canzone, molti begli album sono fatti di 20 canzoni di cui parecchie di contorno, io non pagherei 1 euro per queste e comunque mi aspetterei un prezzo pressapoco uguale per un album di 20 canzoni e uno di 10 della stessa lunghezza.
    • pikappa scrive:
      Re: Piccolo Sondaggio
      - Scritto da: Anonimo
      Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un prezzo
      onesto o una ladrata?Si se senza DRM altrimenti è una ladrata pure ad 1 cent
    • Anonimo scrive:
      Re: Piccolo Sondaggio
      - Scritto da: Anonimo
      Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un prezzo
      onesto o una ladrata?Una ladrata, merce immateriale con zero costo di riproduzione, il sogno di re Mida...
    • The_GEZ scrive:
      Re: Piccolo Sondaggio
      Ciao Anonimo !
      Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un prezzo
      onesto o una ladrata?Allora un CD cosa 18-20 euri quindi ...Facciamo 13 canzoni 13 x 0.99 = 12.87?A questo devi aggiungerci il CD vuoto ... e quindi la gabella.Facciamo che ti costa 13.5?Certo si dovrebbe dire anche che c'è di mezzo il costo della connessione ad internet, del computer della carta di credito e del fatto che ci devi perdere del tempo.Il fatto che in America costa 0.99$ mentre in Europa 0.99? ... che notoriamente è la stessa cosa, (Probabilmente se la monata europea fosse in lingotto d'oro da 12Kg costerebbe 0.99 lingotti ...) ed il brano mica lo devi "portare" in europa.La qualità non è quella del CD.Quello che ti rimane non è certo un oggetto da collezione.Insomma a fronte di un risparmio del 30-35% (ma a conti fatto è meno ...) hai un prodotto di qualità infinitamente inferiore, con un costo di prduzione prossimo allo zero (vendere un file costa come venderne 1.000.000)E' vero che queste 13 canzoni saranno solo canzoni che ti piacciono ... però ... adesso mi saltano anche fuori che ci perdono e che devono aumentare i prezzi ...Ed a tutto questo c'è da aggiungere il discorso DRM.
      • Anonimo scrive:
        Re: Piccolo Sondaggio
        - Scritto da: The_GEZ
        Ciao Anonimo !


        Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un
        prezzo

        onesto o una ladrata?

        Allora un CD cosa 18-20 euri quindi ...

        Facciamo 13 canzoni 13 x 0.99 = 12.87?
        A questo devi aggiungerci il CD vuoto ... e
        quindi la gabella.
        Facciamo che ti costa 13.5?
        Certo si dovrebbe dire anche che c'è di mezzo il
        costo della connessione ad internet, del computer
        della carta di credito e del fatto che ci devi
        perdere del tempo.
        Il fatto che in America costa 0.99$ mentre in
        Europa 0.99? ... che notoriamente è la stessa
        cosa, (Probabilmente se la monata europea fosse
        in lingotto d'oro da 12Kg costerebbe 0.99
        lingotti ...) ed il brano mica lo devi "portare"
        in europa.
        La qualità non è quella del CD.
        Quello che ti rimane non è certo un oggetto da
        collezione.
        Insomma a fronte di un risparmio del 30-35% (ma a
        conti fatto è meno ...) hai un prodotto di
        qualità infinitamente inferiore, con un costo di
        prduzione prossimo allo zero (vendere un file
        costa come venderne 1.000.000)

        E' vero che queste 13 canzoni saranno solo
        canzoni che ti piacciono ... però ... adesso mi
        saltano anche fuori che ci perdono e che devono
        aumentare i prezzi ...

        Ed a tutto questo c'è da aggiungere il discorso
        DRM.Beh, se una canzone costa 0,99, 13 "non costano" 12,87, poiché iTMS vende i CD a 9,99 euro (eccetto quelli doppi e quelli che contengono più di 20 canzoni).Poi, è vero che la qualità non è quella del CD, ma la differenza di qualità tra gli AAC (il formato delle canzoni di iTMS) e dei CD la puoi appena notare SOLTANTO con monitor da studio professionali: non sentirai alcuna differenza con alcun altro sistema audio (io ho un impianto valvolare con 2 casse che mi costarono la bellezza di 9 milioni di lire, e non sento differenza tra CD e AAC).Quindi, definire "un prodotto di qualità infinitamente inferiore" la musica di iTMS mi sembra azzardato.Guarda, io colleziono tutto sulgi U2, e ti assicuro che tutti i miei dischi e CD sono originali, tutti. Non comprerò niente degli U2 su iTMS.Ma la figlia della mia compagna mi ha chiesto la canzone "La Tortura" di Shakira... Secondo te adesso compro tutto il CD oppure spenderò 5 euro per il single, spendendo poi tempo e benzina andando dal negoziante? Le ho comprato la canzone a 0,99 da iTMS (che tortura davvero quel pezzo) e le ho masterizzato il CD con altre cavolate.Ho risparmiato un sacco di tempo e denaro.Ah, per ultimo. Le canzoni di iTMS hanno inclusa la copertina del CD, almeno puoi stampare anche quello (certo non a qualità tipografica, ma per certi prodotti, chi se ne frega?).Ciao.
      • Anonimo scrive:
        Re: Piccolo Sondaggio
        - Scritto da: The_GEZ
        Ciao Anonimo !


        Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un
        prezzo

        onesto o una ladrata?

        Allora un CD cosa 18-20 euri quindi ...

        Facciamo 13 canzoni 13 x 0.99 = 12.87?
        A questo devi aggiungerci il CD vuoto ... e
        quindi la gabella.
        Facciamo che ti costa 13.5?
        Certo si dovrebbe dire anche che c'è di mezzo il
        costo della connessione ad internet, del computer
        della carta di credito e del fatto che ci devi
        perdere del tempo.
        Il fatto che in America costa 0.99$ mentre in
        Europa 0.99? ... che notoriamente è la stessa
        cosa, (Probabilmente se la monata europea fosse
        in lingotto d'oro da 12Kg costerebbe 0.99
        lingotti ...) ed il brano mica lo devi "portare"
        in europa.
        La qualità non è quella del CD.
        Quello che ti rimane non è certo un oggetto da
        collezione.
        Insomma a fronte di un risparmio del 30-35% (ma a
        conti fatto è meno ...) hai un prodotto di
        qualità infinitamente inferiore, con un costo di
        prduzione prossimo allo zero (vendere un file
        costa come venderne 1.000.000)

        E' vero che queste 13 canzoni saranno solo
        canzoni che ti piacciono ... però ... adesso mi
        saltano anche fuori che ci perdono e che devono
        aumentare i prezzi ...

        Ed a tutto questo c'è da aggiungere il discorso
        DRM.ecco bravo allora hai la libertà di non comprare e di andare ad acquistare i cd...ma non stressare x ste cose inutilmente
        • The_GEZ scrive:
          Re: Piccolo Sondaggio
          Ciao Anonimo !
          ecco bravo allora hai la libertà di non comprare
          e di andare ad acquistare i cd...ma non stressare
          x ste cose inutilmenteHmmm ... bel post !Mi sono piaciute specialmente le ARGOMENTAZIONI !Bello, bello davvero, intenso e coinvolgente, un intenso spunto di riflessione.Bravo.Però, per favore, niente bis.
    • The_Stinger scrive:
      Re: Piccolo Sondaggio
      Onesto, contando che, di circa 400 Cd che ho a casa, quelli che mi piacciono dalla prima all'ultima canzone nessuna esclusa li posso contare sulle dita di due mani.In questo modo mi scarico solo le canzoni che mi interessano e poi mi faccio un Cd a "capocchia" mia.Senza contare il fatto che alcuni Cd a cui tengo particolarmente (come tutta la discografia dei Van Halen) li acquisto normalmente in negozio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Piccolo Sondaggio
      - Scritto da: Anonimo
      Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un prezzo
      onesto o una ladrata?E' una ladrata senz'ombra di dubbio!!!!E vogliono pure aumentare il prezzo?????Perderanno anche quei pochi "fessi" che comprano!!! :|
      • Anonimo scrive:
        Re: Piccolo Sondaggio
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un
        prezzo

        onesto o una ladrata?

        E' una ladrata senz'ombra di dubbio!!!!
        E vogliono pure aumentare il prezzo?????
        Perderanno anche quei pochi "fessi" che
        comprano!!!
        :|mi sa che hai sbagliato le ""...andavano con "pochi" e non con "fessi";-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Piccolo Sondaggio
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un

          prezzo


          onesto o una ladrata?



          E' una ladrata senz'ombra di dubbio!!!!

          E vogliono pure aumentare il prezzo?????

          Perderanno anche quei pochi "fessi" che

          comprano!!!

          :|


          mi sa che hai sbagliato le ""...andavano con
          "pochi" e non con "fessi"

          ;-)Era in senso ironico, per sottolineare la mossa kamikaze che stanno per fare, senz'offesa per coloro che li finanziano!!! ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un


            prezzo



            onesto o una ladrata?





            E' una ladrata senz'ombra di dubbio!!!!


            E vogliono pure aumentare il prezzo?????


            Perderanno anche quei pochi "fessi" che


            comprano!!!


            :|





            mi sa che hai sbagliato le ""...andavano con

            "pochi" e non con "fessi"



            ;-)

            Era in senso ironico, per sottolineare la mossa
            kamikaze che stanno per fare, senz'offesa per
            coloro che li finanziano!!!
            ;)
            sorri ho preso "" per "" ;-)
    • Candido scrive:
      Re: Piccolo Sondaggio

      Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un prezzo
      onesto o una ladrata?A questo prezzo (9.90 per un album) ho comprato più musica di quanta non ne abbia mai presa in cd.E certamente se il prezzo dovesse aumentare non comprerei più.
    • Anonimo scrive:
      Re: Piccolo Sondaggio
      - Scritto da: Anonimo
      Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un prezzo
      onesto o una ladrata?Personalmente ritengo che dipenda da chi riceve quei soldi. Togliamo i costi reali (macchine, banda, lavoro diretto, ecc.). Se di quello che rimane l'autore prende meno del 80%, allora per me è un furto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Piccolo Sondaggio
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un
        prezzo

        onesto o una ladrata?

        Personalmente ritengo che dipenda da chi riceve
        quei soldi. Togliamo i costi reali (macchine,
        banda, lavoro diretto, ecc.). Se di quello che
        rimane l'autore prende meno del 80%, allora per
        me è un furto. si ma chi ne è l'autore di tale furto?
    • avvelenato scrive:
      Re: Piccolo Sondaggio
      - Scritto da: Anonimo
      Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un prezzo
      onesto o una ladrata?una ladrata assolutamente, e comunque non posso mica spendere 5000 euro per regolarizzare la mia playlist!attendo il condono fiduciosamente!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Piccolo Sondaggio
        - Scritto da: avvelenato

        - Scritto da: Anonimo

        Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un
        prezzo

        onesto o una ladrata?


        una ladrata assolutamente, e comunque non posso
        mica spendere 5000 euro per regolarizzare la mia
        playlist!

        attendo il condono fiduciosamente!!!ecco fatti eleggere in parlamento e poi segui la via legislativa e fattelo votare in aula il condono
        • avvelenato scrive:
          Re: Piccolo Sondaggio
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: avvelenato



          - Scritto da: Anonimo


          Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un

          prezzo


          onesto o una ladrata?





          una ladrata assolutamente, e comunque non posso

          mica spendere 5000 euro per regolarizzare la mia

          playlist!



          attendo il condono fiduciosamente!!!

          ecco fatti eleggere in parlamento e poi segui la
          via legislativa e fattelo votare in aula il
          condonoahahah chi ti dice che già non l'abbia fatto? 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: avvelenato

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: avvelenato





            - Scritto da: Anonimo



            Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un


            prezzo



            onesto o una ladrata?








            una ladrata assolutamente, e comunque non
            posso


            mica spendere 5000 euro per regolarizzare la
            mia


            playlist!





            attendo il condono fiduciosamente!!!



            ecco fatti eleggere in parlamento e poi segui la

            via legislativa e fattelo votare in aula il

            condono


            ahahah chi ti dice che già non l'abbia fatto? 8)perche non saresti qua a perdere tempo sul forum ma in un ristorante de roma a magnà alla faccia nostra
          • avvelenato scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: avvelenato



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: avvelenato







            - Scritto da: Anonimo




            Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un



            prezzo




            onesto o una ladrata?











            una ladrata assolutamente, e comunque non

            posso



            mica spendere 5000 euro per regolarizzare la

            mia



            playlist!







            attendo il condono fiduciosamente!!!





            ecco fatti eleggere in parlamento e poi segui
            la


            via legislativa e fattelo votare in aula il


            condono





            ahahah chi ti dice che già non l'abbia fatto? 8)

            perche non saresti qua a perdere tempo sul forum
            ma in un ristorante de roma a magnà alla faccia
            nostrauna cosa non esclude l'altra.... gnam!
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: avvelenato

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: avvelenato





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: avvelenato









            - Scritto da: Anonimo





            Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è
            un




            prezzo





            onesto o una ladrata?














            una ladrata assolutamente, e comunque non


            posso




            mica spendere 5000 euro per regolarizzare
            la


            mia




            playlist!









            attendo il condono fiduciosamente!!!







            ecco fatti eleggere in parlamento e poi
            segui

            la



            via legislativa e fattelo votare in aula il



            condono








            ahahah chi ti dice che già non l'abbia fatto?
            8)



            perche non saresti qua a perdere tempo sul forum

            ma in un ristorante de roma a magnà alla faccia

            nostra


            una cosa non esclude l'altra.... gnam!vista la latitanza del wifi direi di si...sempre che non ceni in un internet point....ma sarebbe squallido per un parlamentare
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: Anonimo

            una cosa non esclude l'altra.... gnam!

            vista la latitanza del wifi direi di si...sempre
            che non ceni in un internet point....ma sarebbe
            squallido per un parlamentareI parlamentari hanno connessioni flat satellitari bidirezionali a 10mbit integrate nell'orologio d'oro
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            una cosa non esclude l'altra.... gnam!



            vista la latitanza del wifi direi di si...sempre

            che non ceni in un internet point....ma sarebbe

            squallido per un parlamentare

            I parlamentari hanno connessioni flat satellitari
            bidirezionali a 10mbit integrate nell'orologio
            d'oronon oso pensare dove hanno l'HD e soprattutto il mouse !
          • avvelenato scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            una cosa non esclude l'altra.... gnam!





            vista la latitanza del wifi direi di
            si...sempre


            che non ceni in un internet point....ma
            sarebbe


            squallido per un parlamentare



            I parlamentari hanno connessioni flat
            satellitari

            bidirezionali a 10mbit integrate nell'orologio

            d'oro


            non oso pensare dove hanno l'HD e soprattutto il
            mouse !a) nei denti, un terabyte a molareb) personalmente uso l'orecchio destro.c) scherzi a parte, mai sentito parlare di utms?==================================Modificato dall'autore il 21/09/2005 21.10.42
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: avvelenato
            b) personalmente uso l'orecchio destro.Si sa
            c) scherzi a parte, mai sentito parlare di utms?No
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: avvelenato
            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo




            una cosa non esclude l'altra.... gnam!







            vista la latitanza del wifi direi di

            si...sempre



            che non ceni in un internet point....ma

            sarebbe



            squallido per un parlamentare





            I parlamentari hanno connessioni flat

            satellitari


            bidirezionali a 10mbit integrate nell'orologio


            d'oro





            non oso pensare dove hanno l'HD e soprattutto il

            mouse !


            a) nei denti, un terabyte a molare

            b) personalmente uso l'orecchio destro.

            c) scherzi a parte, mai sentito parlare di utms?
            utms no..umts si...ma forse tu usai un prodotto rivoluzionario e noi non ne sappiamo nulla...scherzi a parte...pensi che i parlamentari lo palleggino?
            ==================================
            Modificato dall'autore il 21/09/2005 21.10.42
          • avvelenato scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: avvelenato

            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            una cosa non esclude l'altra.... gnam!









            vista la latitanza del wifi direi di


            si...sempre




            che non ceni in un internet point....ma


            sarebbe




            squallido per un parlamentare







            I parlamentari hanno connessioni flat


            satellitari



            bidirezionali a 10mbit integrate
            nell'orologio



            d'oro








            non oso pensare dove hanno l'HD e soprattutto
            il


            mouse !





            a) nei denti, un terabyte a molare



            b) personalmente uso l'orecchio destro.



            c) scherzi a parte, mai sentito parlare di utms?



            utms no..umts si...ma forse tu usai un prodotto
            rivoluzionario e noi non ne sappiamo nulla...

            scherzi a parte...pensi che i parlamentari lo
            palleggino?
            alcuni sì, alcuni no
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccolo Sondaggio
            - Scritto da: avvelenato

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: avvelenato


            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo




            - Scritto da: Anonimo






            una cosa non esclude l'altra.... gnam!











            vista la latitanza del wifi direi di



            si...sempre





            che non ceni in un internet point....ma



            sarebbe





            squallido per un parlamentare









            I parlamentari hanno connessioni flat



            satellitari




            bidirezionali a 10mbit integrate

            nell'orologio




            d'oro











            non oso pensare dove hanno l'HD e
            soprattutto

            il



            mouse !








            a) nei denti, un terabyte a molare





            b) personalmente uso l'orecchio destro.





            c) scherzi a parte, mai sentito parlare di
            utms?






            utms no..umts si...ma forse tu usai un prodotto

            rivoluzionario e noi non ne sappiamo nulla...



            scherzi a parte...pensi che i parlamentari lo

            palleggino?



            alcuni sì, alcuni noalcuni si / tanti forse / molti no
    • castigo scrive:
      Re: Piccolo Sondaggio
      - Scritto da: Anonimo
      Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un prezzo
      onesto o una ladrata?ladrata immonda.
    • Anonimo scrive:
      Re: Piccolo Sondaggio
      - Scritto da: Anonimo
      Una canzone a 99 centisimi ( 1 euro ) è un prezzo
      onesto o una ladrata?Detto così è limitativo...Una canzone di chi? Scelta su quale catalogo? A che qualità? Con quali limitazioni di utilizzo? Contro quali alternative di acquisto?Personalmente ho al mio attivo quasi 200 brani acquistati sull'iTMS, ma ho anche più di 200 CD regolarmente acquistati in negozio...In alcuni casi è meglio uno, in altri è meglio l'altro. Un CD che trovi in offerta a 9.90 conviene più dell'equivalente comprato online, ma se di un'artista ti interssa solo un brano non ha senso prendere l'intero album, e generalmente il singolo (se c'è) è molto più costoso.Insomma, dipende... è bene che ci sia una scelta in più: ognuno scelga quello che più gli fa comodociao
  • Anonimo scrive:
    credevate durasse...
    ... e invece no, questi più hanno e più vogliono... c'è poco da fare (a parte lasciarli a crepare di fame non facendoli più gudagnare un millisimo di euro)
    • Anonimo scrive:
      Re: credevate durasse...
      - Scritto da: Anonimo
      ... e invece no, questi più hanno e più
      vogliono... c'è poco da fare (a parte lasciarli a
      crepare di fame non facendoli più gudagnare un
      millisimo di euro)finché dura dura...e intanto dura.ciao ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: credevate durasse...

        finché dura dura...e intanto dura.

        ciao ciaoBravo, goditela finché puoi. Noi faremo lo stesso.
        • Anonimo scrive:
          Re: credevate durasse...
          - Scritto da: Anonimo


          finché dura dura...e intanto dura.



          ciao ciao

          Bravo, goditela finché puoi. Noi faremo lo stesso.noi chi? i piratoni?o quelli che scaricano gli mp3 320k da una lista artisti leggermente corta?mah....che fastidi grossi che hai!
  • Anonimo scrive:
    Proprio ora che ho ordinato un iPod Nano
    Proprio adesso che mi ero finalmente deciso a comprare un iPod Nano, vogliono alzare i prezzi dei brani? Ma allora vogliono che ci rivolgiamo in massa al p2p? Non capiscono che così perderanno tutto. Peggio per loro. Io l'hardware Apple lo comprerò sempre, saranno solo loro a perderci, non Steve Jobs.
    • Anonimo scrive:
      Re: Proprio ora che ho ordinato un iPod
      - Scritto da: Anonimo
      Io l'hardware
      Apple lo comprerò sempre, saranno solo loro a
      perderci, non Steve Jobs.Beh, era un po' troppo aspettarsi che Job dicesse:"A mejor! a cojoni...pure chi se scarica solo l'emmeppittre dar pittupì a ME, un po di sordi li porta, basta che se compra er Nano...s'arzate li prezzi, ce smenate solo VOI!"
      • Anonimo scrive:
        Re: Proprio ora che ho ordinato un iPod
        - Scritto da: Anonimo
        "A mejor! a cojoni...pure chi se scarica solo
        l'emmeppittre dar pittupì a ME, un po di sordi li
        porta, basta che se compra er Nano...s'arzate li
        prezzi, ce smenate solo VOI!"Buzziconese di Tormignotta?
    • Anonimo scrive:
      Re: Proprio ora che ho ordinato un iPod
      - Scritto da: Anonimo

      Proprio adesso che mi ero finalmente deciso a
      comprare un iPod Nano, vogliono alzare i prezzi
      dei brani? Ma allora vogliono che ci rivolgiamo
      in massa al p2p? Non capiscono che così
      perderanno tutto. Peggio per loro. Io l'hardware
      Apple lo comprerò sempre, saranno solo loro a
      perderci, non Steve Jobs.Vai tranquillo, ci puoi mettere quello che ti pare nel nano, mica sei obbligato a comprare, no?
    • Anonimo scrive:
      Re: Proprio ora che ho ordinato un iPod
      - Scritto da: Anonimo

      Proprio adesso che mi ero finalmente deciso a
      comprare un iPod Nano, vogliono alzare i prezzi
      dei brani? Ma allora vogliono che ci rivolgiamo
      in massa al p2p? Non capiscono che così
      perderanno tutto. Peggio per loro. Io l'hardware
      Apple lo comprerò sempre, saranno solo loro a
      perderci, non Steve Jobs.Chissà se dopo l'i-pod modello U2 rosso/nero Jobs penserà anche di fare il modello azzurro/bianco "Nano di Arcore" con tanto di autografo sul retro!!! Un pezzo da collezione!!!!! Non lasciatevelo scappare!!!!Mi consenta........!!!!! :D :D :D :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Proprio ora che ho ordinato un iPod
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        Proprio adesso che mi ero finalmente deciso a

        comprare un iPod Nano, vogliono alzare i prezzi

        dei brani? Ma allora vogliono che ci rivolgiamo

        in massa al p2p? Non capiscono che così

        perderanno tutto. Peggio per loro. Io l'hardware

        Apple lo comprerò sempre, saranno solo loro a

        perderci, non Steve Jobs.

        Chissà se dopo l'i-pod modello U2 rosso/nero Jobs
        penserà anche di fare il modello azzurro/bianco
        "Nano di Arcore" con tanto di autografo sul
        retro!!! Un pezzo da collezione!!!!! Non
        lasciatevelo scappare!!!!
        Mi consenta........!!!!!
        :D :D :D :Dfaranno anche il modello verde d'invidia....autografato da te....
      • Anonimo scrive:
        Re: Proprio ora che ho ordinato un iPod
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        Proprio adesso che mi ero finalmente deciso a

        comprare un iPod Nano, vogliono alzare i prezzi

        dei brani? Ma allora vogliono che ci rivolgiamo

        in massa al p2p? Non capiscono che così

        perderanno tutto. Peggio per loro. Io l'hardware

        Apple lo comprerò sempre, saranno solo loro a

        perderci, non Steve Jobs.

        Chissà se dopo l'i-pod modello U2 rosso/nero Jobs
        penserà anche di fare il modello azzurro/bianco
        "Nano di Arcore" con tanto di autografo sul
        retro!!! Un pezzo da collezione!!!!! Non
        lasciatevelo scappare!!!!
        Mi consenta........!!!!!
        :D :D :D :DTe la ricordi la storia della saponetta di Silvio?http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2005/06_Giugno/21/sapone.shtml:DIo comunque mi sono prenotato la pelle che ho da costruire un bel tamburo (con la pelle che avanza ci rifaccio i paralumi)
  • Anonimo scrive:
    Jobs: Le major non siano ingorde...
    ...ci siamo già Noi a spennare gli utenti se ci si mettono anche loro ci rimiettiamo tutti ma soprattutto Noi anzi IO...
    • Anonimo scrive:
      Re: Gates : di ingordo basto io....
      - Scritto da: Anonimo
      ...ci siamo già Noi a spennare gli utenti se ci
      si mettono anche loro ci rimiettiamo tutti ma
      soprattutto Noi anzi IO...:D
    • Anonimo scrive:
      Re: Jobs: Le major non siano ingorde...
      Beh, l'ipod non è obbligatorio comprarlo, e le canzoni a 99 centesimi non sono cos' esose, pensando che un singolo da Ricordi tende a costare tra i 6 e i 12 euro...
      • Alessandrox scrive:
        Re: Jobs: Le major non siano ingorde...
        - Scritto da: Anonimo
        Beh, l'ipod non è obbligatorio comprarlo, e le
        canzoni a 99 centesimi non sono cos' esose,
        pensando che un singolo da Ricordi tende a
        costare tra i 6 e i 12 euro...Ehhh???E chi e' quella volpe che si compra un singolo a 6 euro?????E' proprio vero che i fessi dilagano.....
        • Anonimo scrive:
          Re: Jobs: Le major non siano ingorde...
          - Scritto da: Alessandrox

          - Scritto da: Anonimo

          Beh, l'ipod non è obbligatorio comprarlo, e le

          canzoni a 99 centesimi non sono cos' esose,

          pensando che un singolo da Ricordi tende a

          costare tra i 6 e i 12 euro...

          Ehhh???
          E chi e' quella volpe che si compra un singolo a
          6 euro?????
          E' proprio vero che i fessi dilagano.....se se ne sono venduti per anni qualcuno li comprava..o no?
    • castigo scrive:
      Re: Jobs: Le major non siano ingorde...
      - Scritto da: Anonimo
      ...ci siamo già Noi a spennare gli utenti se ci
      si mettono anche loro ci rimiettiamo tutti ma
      soprattutto Noi anzi IO...(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
Chiudi i commenti