Aruba chiude d'autorità Tuttobanner?

Il webmaster del sito sembra essere finito nei guai per aver pubblicato un Pesce d'Aprile probabilmente indigesto ad Aruba. La cancellazione del sito e dei materiali contenuti fa insorgere gli utenti

Web – Ieri sera il webmaster di Tuttobanner.net, celebre sito-forum dedicato al mondo dei banner e del pay-to-surf, ha annunciato che Aruba avrebbe deciso di chiudere d’autorità il sito e avrebbe proceduto addirittura alla cancellazione di tutti i materiali presenti su di esso.

Secondo FlatBK, che gestisce anche ArubaPoint , sito dedicato al mondo Aruba che visto l’accaduto ha ora deciso di chiudere, lo staff di Aruba avrebbe provveduto alla clamorosa cancellazione dopo la pubblicazione di un Pesce d’Aprile sulla home page di Tuttobanner.net.

Clicca per ingrandire
Il primo aprile, chiunque si fosse recato su Tuttobanner.net, o sul sito di ngi.it e alcuni altri siti italiani, avrebbe trovato un falso “disclaimer” della Guardia di Finanza che annunciava il sequestro del sito su denuncia di Netfraternity, azienda più volte tirata in ballo nelle discussioni su quel forum. Un fake che, come si può notare dall’immagine pubblicata a lato, risultava immediatamente evidente. Un falso ispirato, con ogni probabilità, alla vicenda Bismark di cui su queste pagine si è parlato.

La ricostruzione di FlatBK, con cui Punto Informatico ha avuto modo di corrispondere ieri sera, parla di un breve scambio di email con un responsabile Aruba, Giorgio Cecconi, che il primo aprile avrebbe chiesto: “Cosa è successo a tuttobanner?”. Il webmaster ha spiegato che si trattava di un pesce d’aprile, una spiegazione che Cecconi avrebbe stigmatizzato così: “Faccia in modo che non si ripeta una idiozia simile. Simulare e pubblicare un documento del genere è un grave reato e la cosa è uscita sui news-group.”

“A questo punto – spiega FlatBK – lo scambio di mail si interrompe ed il sito www.tuttobanner.net viene nuovamente oscurato. Accedendo via FTP vengo reindirizzato ad un altro dominio da me posseduto”.

La situazione che si è venuta a creare ha mobilitato numerosi utenti che si sono immediatamente schierati dalla parte del webmaster accusando Aruba di essersi comportata scorrettamente.

Afferma il webmaster: “Trovo ridicolo, oltraggioso e direi illegale chiudere un dominio (www.tuttobanner.net) basandosi non sui contenuti ma esclusivamente sulle simpatie/antipatie nei confronti di chi lo possiede”. Ora FlatBK sta provvedendo a spostare il dominio su un nuovo server.

Ieri sera Punto Informatico ha cercato, senza riuscirci, di contattare anche Aruba in tempo utile per la realizzazione di questo articolo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    2002: odissea nella rete
    salve...sono...hal...cosa..vuol..dire..fine..della...rete?....la..rete..non..può..finire...cosa...c'è...oltre...la...rete...?...
  • Anonimo scrive:
    Se invece che...
    Io dico:Se invece che il nuovo Windows ME sui router ci precaricassero Linus, questi grattacapi non ce li avremmo! : PChe bello discutere di lana caprina... quasi quasi mi faccio un cappottino : )Voi che dite?
  • Anonimo scrive:
    routing
    I router ipv4 sono nati per gestire il traffico con tale indirizzamento, tecnicamente dovrebbero poter gestire la totalità degli indirizzi.Ora il fatto che in passato siano stati settati a cazzo (vedi Telecom che vendeva cdn a 64K con blocchi di 32 ip)è un'altro discorso.Inoltre ho notato diversi ISP contravvengono alle RFC 1918 e vanno a mettere in pubblico indirizzi di classe privata come 172.16.x.x, altri non cancellano i record DNS quando si cambia di provider (vedi infostrada...)altri ancora sbagliano il subnetting oppure sbagliano a settare le zone inverse nei dns e così via...In questo senso c'è da preoccuparsi!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: routing
      - Scritto da: x
      altri non cancellano i record DNS quando si
      cambia di provider (vedi infostrada...)altri
      ancora sbagliano il subnetting oppure
      sbagliano a settare le zone inverse nei dns
      e così via...Anche tiscalinet... avevo cambiato maintaner e per farmi rimuovere dal loro dns ho dovuto aspettare inutilmente tre mesi, scoprire per caso (navigando con tiscali perchè galactica non prendevo la linea) che non avevano aggiornato il dns e scrivergli un'email... dopo che ho protestato in due (2!!!!!!!) ore hanno mesos a posto il tutto.
      • Anonimo scrive:
        Re: routing

        dopo che ho protestato in due (2!!!!!!!) ore
        hanno mesos a posto il tutto.Per forza, i tizi di tiscali dovrebbero avere degli script per gestire queste robe qui... basta cancellare un entry dal database, solo che non c'è volontà... tanto i soldi li prendono in ogni modo :))))))))))))
  • Anonimo scrive:
    non hanno le strutture...
    Non e' un problema di router: Infostrada, Tin ecc... non hanno le strutture per reggere il traffico in rete che si va creando...
  • Anonimo scrive:
    non allarmiamoci più di tanto
    Sicuramente il frenetico ritmo di crescita degli utenti della rete darà qulche problema in quelle aree nella periferia della "Madre delle reti".Per quanto riguarda le dorsali e i relativi dispositivi di routing, secondo me non avranno nessun problema ancora per molto, poichè sono dotati di dispositivi capaci di instradare milioni di richieste al secondo (vedi Cabletron Cisco etc..)su linee da Gbit.percui non allarmiamoci così in fretta....Luigi Barbato
    • Anonimo scrive:
      Re: non allarmiamoci più di tanto
      - Scritto da: Luigi Barbato
      Sicuramente il frenetico ritmo di crescita
      degli utenti della rete darà qulche problema
      in quelle aree nella periferia della "Madre
      delle reti".
      Per quanto riguarda le dorsali e i relativi
      dispositivi di routing, secondo me non
      avranno nessun problema ancora per molto,
      poichè sono dotati di dispositivi capaci di
      instradare milioni di richieste al secondo
      (vedi Cabletron Cisco etc..)su linee da
      Gbit.
      percui non allarmiamoci così in fretta....
      Luigi Barbato Ma che cazzo dici?? collega il cervello prima di scrivere ste porcate.
  • Anonimo scrive:
    INFOSTRADA è CRASHATA già oggi
    Tutta la loro rete è stata irraggiungibile per molte ore questa mattina!!!!!Ci si chiede se è stato solo un loro pasticcio o se sono stati aiutati da qualcuno esterno ma moolto smaliziato.
    • Anonimo scrive:
      Re: INFOSTRADA è CRASHATA già oggi
      ..e poi anche quando è ripartita, sono giorni che sono ricomparsi i problemi che già si erano presentati nei mesi scorsi...pagine irraggiungibili a raffica ed "a campione". - Scritto da: deus ex-anima
      Tutta la loro rete è stata irraggiungibile
      per molte ore questa mattina!!!!!
      Ci si chiede se è stato solo un loro
      pasticcio o se sono stati aiutati da
      qualcuno esterno ma moolto smaliziato.
      • Anonimo scrive:
        Re: INFOSTRADA è CRASHATA già oggi
        scusate tanto... ma io ho libero1055 + Tempo0 e non ho incontrato nessuno dei vostri problemi... sono abbonato da agosto 00... mai pensato che i problemi potessere essere vostri?- Scritto da: thx19
        ..e poi anche quando è ripartita, sono
        giorni che sono ricomparsi i problemi che
        già si erano presentati nei mesi
        scorsi...pagine irraggiungibili a raffica ed
        "a campione".

        - Scritto da: deus ex-anima

        Tutta la loro rete è stata irraggiungibile

        per molte ore questa mattina!!!!!

        Ci si chiede se è stato solo un loro

        pasticcio o se sono stati aiutati da

        qualcuno esterno ma moolto smaliziato.
    • Anonimo scrive:
      Re: INFOSTRADA è CRASHATA già oggi
      Solo oggi!Non penso proprio!E tutte le altre volte che mi si disconnette senza preavviso!(Meno male che esiste il resume per certi download!)L'anno scorso,per fare un esempio, mi sono trovato con circa 5-6.000 £ di chiamata alla risposta di servizio non goduto perche i loro socket non riconoscevano subito la mia password e mi buttavano giu' subito la connessione (dai 2 ai 6 tentativi alla volta)!Oggi ho libero@sogno ,no ho piu problemi di password ma il piu delle volte ho notato che la connessione diviene un vero e prorio tormento (pagine lente ad aprirsi,continui errori di DNS e simili ),dopo un po di minuti a discrezione di non so che cosa la connessione cade giu' e sono costretto a riconnettermi.Per dirla comunque in pochi termini il mondo di internet,come quello dei computer e dei sistemi opereativi non sara mai perfetto se non si trovera' una vera e propria standarizzazione solida,precisa e flessibile (percio la strada e ancora lunga).- Scritto da: deus ex-anima
      Tutta la loro rete è stata irraggiungibile
      per molte ore questa mattina!!!!!
      Ci si chiede se è stato solo un loro
      pasticcio o se sono stati aiutati da
      qualcuno esterno ma moolto smaliziato.
  • Anonimo scrive:
    ipv6 ?
    che aspettiamo ?? avanti ! tutti su ipv6 !!!!
    • Anonimo scrive:
      Cosa devo fare?
      ok! andiamoci tutti su 'sto ipv6! cosa devo fare? come si fa?a che ora si prende?in che via?:-)- Scritto da: samu

      che aspettiamo ?? avanti ! tutti su ipv6 !!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Cosa devo fare?
        ma guarda che il problema non e' sull'ipv6.. che serve per fare internet ancora piu' grande... -)- Scritto da: Nonna Amelia

        ok! andiamoci tutti su 'sto ipv6! cosa devo
        fare? come si fa?
        a che ora si prende?
        in che via?
        :-)



        - Scritto da: samu



        che aspettiamo ?? avanti ! tutti su ipv6
        !!!!

        • Anonimo scrive:
          Re: Cosa devo fare?
          - Scritto da: Lop
          ma guarda che il problema non e' sull'ipv6..
          che serve per fare internet ancora piu'
          grande... -)


          - Scritto da: Nonna Amelia



          ok! andiamoci tutti su 'sto ipv6! cosa
          devo

          fare? come si fa?

          a che ora si prende?

          in che via?

          :-)







          - Scritto da: samu





          che aspettiamo ?? avanti ! tutti su
          ipv6

          !!!!


          Avete pensato a CHI adattera' i programmi che fanno uso della socket all'IPv6?
  • Anonimo scrive:
    Voglio solo partecipare
    Forse sto per dire una fesseria però se eliminassero tutti i siti inutili (leggi pedofilia ed affini) forse il problema si risolverebbe?
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglio solo partecipare
      - Scritto da: BeOS5.0.3
      Forse sto per dire una fesseria però se
      eliminassero tutti i siti inutili (leggi
      pedofilia ed affini) forse il problema si
      risolverebbe?E se eliminassero lo spamming ?Non so se risolverebbe il problema, ma di certo eviterebbe una rottura di balle tutte le volte che apri la posta :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglio solo partecipare
      - Scritto da: BeOS5.0.3
      Forse sto per dire una fesseria però se
      eliminassero tutti i siti inutili (leggi
      pedofilia ed affini) forse il problema si
      risolverebbe?Bhe cmq un BEL PORCODDIO non ce lo leva nessuno, AHAHAH.
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglio solo partecipare
      - Scritto da: BeOS5.0.3
      Forse sto per dire una fesseria però se
      eliminassero tutti i siti inutili (leggi
      pedofilia ed affini) forse il problema si
      risolverebbe?Togli il "forse" ...E poi mettici il soggetto nelle tue fesserire!CHI dovrebbe "togliere" i siti inutili ?E soprattutto: ti risulta che da qualche parte i siti pedofili (e QUALI sarebbero gli "affini"??) siano forse legali da qualche parte ??Mi ricordi quella gente che vorrebbe eliminare le automobili perche' vengono usate anche da criminali, ladri, terroristi, spaccia, ecc ...W l'Italietta !
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglio solo partecipare
      - Scritto da: BeOS5.0.3
      Forse sto per dire una fesseria però se
      eliminassero tutti i siti inutili (leggi
      pedofilia ed affini) forse il problema si
      risolverebbe?Non e' una fesseria come tu dici,e solo un luogo comune che e tanto facile da pronunciare ma tanto difficile da realizzare in quanto il lavoro sarebbe lungo e dispenzioso.Comunque le forze dell'ordine e gli uomini di bona volonta' al giorno d'oggi stanno gia' facendo qualcosa ed ognittanto qualche sito illegale scompare. Un'altra cosa che poi puo' farci riflettere e' che non e' detto che i siti illegali rappresentino poi la maggioranza o c'e ne siano in quantita' esose (se cosi fosse tutta la rete sarebbe gia' stata buttata alle ortiche).Quindi anche togliendo questi siti il problema resterebbe comunque.Una cosa che il vecchio Karaoke di fiorello ci ha insegnato e che la gente ha bisogno di sfogare le proprie idee con il prossimo per far capire che in un certo senso e' viva ed e' alla stessa stregua di un qualsiasi altro VIP o cantante, ed internet e' un ottimo strumento per sfogare le proprie idee,le stesse che vengo raccolte dai server e che hanno portato al problema del problabile crash delle dorsali di internet.Carichi di nuovi e vecchi siti creati da gente che vuole come me esprimere e quindi comunicare il proprio spirito creativo questi server al giorno d' oggi none possono piu'. Percio' se da una parte sarebbe giusto liberarci dalla spazzatura dall' atlra e' anche vero che siamo in un mondo dove milioni e milioni di utenti utilizzano le reti, e ce ne sono sempre di nuovi ogni giorno.
  • Anonimo scrive:
    ma guarda un po
    ed io che pensavo che la causa dell'innamovibilità di Tin (sia in pstn che in isdn) fosse generata dal sempre più esiguo numero di utenti. Addirittura nella mia ignoranza ho dovuto sottoscrivere almeno altri 4 account di accesso per tentare di risollevare le cose.La causa era altra allora!Il fatto che in ore di punta la velocità non superasse i 2.5 kb o addirittura il monitor rimasse pulito in attesa di pacchetti che mai arrivavano mi faceva pensare che un colombo viaggiatore con i bit appiccicati alle zampette andasse più veloce.E dai e dai co sto internet gli accessi arrivano ma l'architettura che sorregge il traffico è adeguata?Non occorrevano esperti per presagire tutto questo, Chi è "dentro" da anni ha potuto notareun progressivo peggioramento nelle connessione e... temo non sia finita
    • Anonimo scrive:
      aRRipijateve
      - Scritto da: BE
      ed io che pensavo che la causa
      dell'innamovibilità di Tin (sia in pstn che
      in isdn) fosse generata dal sempre più
      esiguo numero di utenti. Addirittura nella
      mia ignoranza ho dovuto sottoscrivere almeno
      altri 4 account di accesso per tentare di
      risollevare le cose.
      La causa era altra allora!Caxxate !negli USA ci sono molti piu' utentie la rete va sempre al massimo dellavelocita', qualsiasi sia il provider(anche i peggiori davvero) e qualsiasisia il tipo di connessione...queste persone stanno parlando di casiniche succederanno in futuro...i problemidella lentezza della rete italiana e' il solito....i provider investono DOPOaver gli utenti e non PRIMA come sarebbeauspicabile.intendo dire che se apri un provider cosidetto di qualita' mi va pure beneche ci sia il rapporto 1/5 pero'il rapporto banda utenti connessi dovrebbeessere sempre il massimo della banda possibiledalle connessioni che vengono vendute...se ti vendono connessione a 56kps non vi sembrauna truffa se poi quando tutte le linee sonooccupate non va piu di 10kps ? a me si mi spiaceper i nostri provider ma sono dei venditori difumo.....investono 10 per guadagnare 100000facile aver banda (ovviamente sto parlando diitalia) : vendi 1000 accessi a 56kbs ? moltiplichi per 1000 e compri un cavolo di cavo che ti connette alla dorsale con quellamoltiplicazione, punto.vuoi poi avere questa connessione realmente sulla rete e non solo sui ciccicicci ?bene, compri dalle ditte americane o europeeun gateway su internet di QUELLE DIMENSIONI...ma lo sapete che tin fino a qualche anno fa usava un gateway di 2 megabit con internet ?una miseria....e poi vi chiedete perche' nonva internet....ma perpiacere.se non vogliono spendere non diamo la colpaai router.....che si hanno i loro problemima chissa come mai in altri paesi si vola e qui si striscia...del resto se non fosse cosi' i BARONI di internet italia non potrebbero comprarsiville da miliardi dopo appena 2 o 3 annidi imprenditoria su internet.e voi che tanto parlate , se foste loro, vi comportereste diversamente ? rinuncerestealla mega villa da 10 miliardi per investirein collegamenti che diano banda ai poveri utenti( che tanto piu' che inveire non fanno ) ?ahahahahahah non credo proprio.....quindi prima di scrivere accendete il cervello, siamo in Italiae il codice genetico rimarra sempre quello di toto' che vende il colosseo ai poco furbi.tie'@
  • Anonimo scrive:
    Router di dorsale
    Ciao a tutti,la mia risultera' essere una domanda di un eterno curioso.... qualcuno di voi a dove sono ospitati i routers a cui si fa riferimento nell'articolo "Internet: 18 mesi al crash"...?Ovvero, la dorsale Internet ha un suo "indirizzo", una sua locazione fisica sul Pianeta? :-)Grazie a tutti, attendo un riscontro!
    • Anonimo scrive:
      Re: Router di dorsale
      Ha piu' indirizzi... ci sono dei punti diciamo dove confluiscono tutti.. non ti do l'ind. che poi mi fai un attentato e mi butti giu' l'italia...- Scritto da: Emmefox
      Ciao a tutti,
      la mia risultera' essere una domanda di un
      eterno curioso.... qualcuno di voi a dove
      sono ospitati i routers a cui si fa
      riferimento nell'articolo "Internet: 18 mesi
      al crash"...?
      Ovvero, la dorsale Internet ha un suo
      "indirizzo", una sua locazione fisica sul
      Pianeta? :-)
      Grazie a tutti, attendo un riscontro!
    • Anonimo scrive:
      Re: Router di dorsale
      Si trovano in un punto ben preciso e noto a tutti i routeristi(quelli che ruttano).Vuoi l'indirizzo? eccolo:Via email, .255 - sanfranCISCO (IP)Cmq statevene buoni invece di postare come i disperati. A cosa serve proporre soluzioni qui? sarebbe mica meglio, forse, se vi iscrivete all'internet consortium? (ps. vale anche la tessera bocciofili Calmisano per essere ammessi).adesso aspetto che qualcuno dica che se i router erano precaricati con linux invece che con win98 era meglio e non c'erano problemi.Per quanto riguarda ipv6.... beh qua non c'entra na mazzona, o meglio un conto è il numero di ip disponibili, un conto è la banda. A che serve un nuovo prefisso gsm se mancano i satelliti?- Scritto da: Emmefox
      Ciao a tutti,
      la mia risultera' essere una domanda di un
      eterno curioso.... qualcuno di voi a dove
      sono ospitati i routers a cui si fa
      riferimento nell'articolo "Internet: 18 mesi
      al crash"...?
      Ovvero, la dorsale Internet ha un suo
      "indirizzo", una sua locazione fisica sul
      Pianeta? :-)
      Grazie a tutti, attendo un riscontro!
  • Anonimo scrive:
    mi spiace contraddire i colleghi
    i router sono stati progettati per giostrare per non andare in TILT se mai sono i provider a farlo per mancanza di organizzazione o perchè non vogliono spendere qualche soldino in + eheheheby wabaa
    • Anonimo scrive:
      Re: mi spiace contraddire i colleghi
      dico solo:ma digiti perche' hai le dita? o puoi farne a meno?almeno non manifestare cosi' apertamente la tua incompetenza e ignoranza.cordiali saluti.- Scritto da: wabaa
      i router sono stati progettati per giostrare
      per non andare in TILT se mai sono i
      provider a farlo per mancanza di
      organizzazione o perchè non vogliono
      spendere qualche soldino in + ehehehe
      by wabaa
    • Anonimo scrive:
      Re: mi spiace contraddire i colleghi
      Eh beh certo, la IETF e` formata solo dalle menti piu` importanti sullo sviluppo della rete che siano esistite negli ultimi 20 anni, che vuoi che siano i loro piccoli cervellini al confronto del genio che ha prodotto questo commento. E` ovvio che hai ragione tu, non la commissione ufficiale che da anni regola la ricerca di breve termine della rete.
      • Anonimo scrive:
        Re: mi spiace contraddire i colleghi
        Come sarebbe che internet va in tilt? Bisogna fare qualcosa perdio, non si può più fare a meno della rete delle reti!Tutte quelle belle foto porno gratis chi me le fornisce, dopo?
        • Anonimo scrive:
          Soluzione

          Tutte quelle belle foto porno gratis chi me
          le fornisce, dopo?Tua sorella! :-)
          • Anonimo scrive:
            6 1 grande
            Sei un grande! :-)- Scritto da: piccolo principiante

            Tutte quelle belle foto porno gratis chi
            me

            le fornisce, dopo?

            Tua sorella! :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: mi dispiace per voi
        con un /44 /55 + uno che riportavo siamo a 19832/Radice di sticazzi.E allora come (e dove) la mettiamo?Nel vostro salottino delle reti si pesca bene?
      • Anonimo scrive:
        Re: tim e wind
        ma non c'è modo di riportare questi fatti a qualche autorità e "riportare all'ordine" chi di dovere? niente? un'ammonizioncina?- Scritto da: Francesco Giovannini

        No a Volte puo' essere che si possa
        ottimizzare le tebelle di routing ma come
        si evince dalle statistiche (ma le avete
        guardate?) si evince che la situazione dei
        collegamenti "dorsali" e' preoccupante (non
        drammatica) e se il BGP 4 mantiene le
        promesse siamo a cavallo.... cio' non esime
        i provvider (avete mai dato un occhiata alle
        tabelle di routing di tin o wind?) ad
        amministrare a modo le proprie sottoreti.
      • Anonimo scrive:
        Re: mi spiace contraddire i colleghi
        - Scritto da: Lop
        Amministratre sottoreti e reti grosse non e'
        facile.. anche non ci mettono le mani 3
        persone ma ben di piu'.. su interbusiness
        sono circa 150... e ognuno ci mette un po'
        del suo.. certo che se ci fosse una sola
        mente con 800 braccia a fare il tutto e al
        lavoro 24 ore al giorno allora ceramente ci
        sarebbero meno sprechi.... ma che ci volete
        fare.. in certe situazoni e' piu' facile
        inventare un BGP4,5,6,7 o un cisco 7890000
        piuttosto di creare un megacervello che
        faccia tutto lui.. Questo esempio ce
        l'abbiamo anche nei computer di casa..
        programmi tipo office una volta sviluppati
        da 2 persone erano 2 mega.. ora fanno
        qualcosa in piu'.. sono sviluppate da 500
        persone e occupano tanto di piu'... quando
        la mente e' piu' di una degli sprechi sono
        inevitabili.. e non c'e' nulla da fare... Io
        metto mano su tabelle TIN, INTERBUSINESS e
        altre quoidianamente.. e garantisco.. pur
        vedendo sprechi.. se si cerca di migliorare
        qualcosa fatto da altri si rischia di
        lasciare qualcuno al buio.. quindi e' meglio
        toccare il meno possibile...
        ciaoAlmeno confermi i miei dubbi...Purtroppo lo vedo anch'io, per certi lavori bisognerebbe ci fosse una o due persone a lavorarci quasi a tempo pieno, ma purtroppo questo costa, quindi si limita il tempo da dedicare al lavoro, sacrificando la qualita' del risultato, e lamentandosi poi se le macchine non riescono a reggere il "lavoro mal fatto".Comunque al momento non vedo tanti "sprechi" di annunci da Interbusiness e Wind, ma da Infostrada e altri A.S. che non conosco.ciaoMichele
    • Anonimo scrive:
      Re: mi spiace contraddire i colleghi
      - Scritto da: wabaa
      i router sono stati progettati per giostrare
      per non andare in TILT Dimostri la totale ignoranza del protocollo TCP/IP...buffone
    • Anonimo scrive:
      Re: mi spiace contraddire i colleghi
      Qusta mi sa tanto da una cosa tipo MilleniumBug..prima fanno una cosa che gia' sanno che prima o poi crollera'.. e quando sta per crollare.. danno l'allarme.. uffa... ho la vaga idea che la gente lavori con i piedi invece che con la testa..mcq. e' Unreal diventa sempre piu' lento .. si lagga sempre d+ e a giocare siamo sempre meno :(
      • Anonimo scrive:
        Re: mi spiace contraddire i colleghi

        Qusta mi sa tanto da una cosa tipo
        MilleniumBug..
        prima fanno una cosa che gia' sanno che
        prima o poi crollera'.. e quando sta per
        crollare.. danno l'allarme.. uffa...MA SEI FUORI?Ma sai di cosa si sta parlando?Ma perche prima di parlare non ti sforzi di CAPIRE?Sia questo problema sia il MilleniumBug nascono dalla STORIA... Hai presente?
        vaga idea che la gente lavori con i piedi
        invece che con la testa..Dai, proponi tu le nuove specifiche del protocollo TCP/IP...Siamo in fervente attesa!
        mcq. e' Unreal diventa sempre piu' lento ..
        si lagga sempre d+ e a giocare siamo sempre
        meno :(Ahhhhhhh....Scusa, capisco che sei occupato e che QUESTO problema (che SICURAMENTE deriva dalla situazione citata nell'articolo) e di vitale importanza...Ciao! :-)))
  • Anonimo scrive:
    dio mucco!
    dio mucco!
Chiudi i commenti