Aruba, la flat è mobile

L'azienda decide di ritoccare verso l'alto e in modo consistente le proprie tariffe di connessione flat. Che arrivano a costare più delle offerte ADSL. Utenti tra proteste e perplessità


Roma – Periodo sfortunato per le flat-rate, gli accessi ad Internet garantiti da un canone mensile. Dopo il boom degli scorsi mesi, il confronto con la realtà: sempre più provider non riescono a gestire i numerosi utenti che usufruivano di contratti per connessioni a tempo pieno. Ora è Aruba a ridimensionare le offerte, con qualche importante “sorpresa”.

Quanto costa adesso una flat con Aruba, a tempo pieno? 80 mila lire, iva esclusa. L’aumento è notevole, rispetto alla precedente tariffa di 60 mila lire, molto di più.

Gli utenti non hanno trattenuto le proteste. Alla scadenza del contratto mensile, molti hanno ricevuto la triste sorpresa di una tariffa aumentata considerevolmente, con gli stessi privilegi (connessione 24/24, con rapporto modem 1:5). Desta curiosità il fatto che Aruba offra un contratto ADSL a prezzo minore (74 mila lire iva esclusa): com’è possibile che l’ADSL costi meno di una flat? Tutto lascia pensare che i provider considerino sempre meno vantaggioso stipulare un contratto con canone fisso.

Aruba non è certo il primo provider a modificare le proprie tariffe di punto in bianco. A questo punto in molti temono che non sia certo l’ultimo. Punto Informatico, in un articolo di un mese fa, ha trattato il caso di libero@sogno, offerta Infostrada di flat parziale, le cui tariffe sono state alzate di quasi il doppio, all’improvviso, per una fetta importante degli utenti.

Entrambi i provider citati hanno quindi aumentato considerevolmente le tariffe. Oltre a loro altri provider, spesso accompagnati dalle proteste dei propri utenti per disservizi di varia natura, si sono trovati in difficoltà sul fronte flat. In questo quadro c’è chi sostiene con sempre maggiore forza che fin dall’inizio i calcoli dei provider che offrono soluzioni flat sono stati inesatti e si scontrano ora con “la dura realtà”. E gli utenti con loro…

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti