Asus e Intel fanno sognare gli utenti

Qual è il notebook ideale? Che caratteristiche deve avere? Questo ed altro sul sito realizzato dai due produttori. Vogliono capire cosa sognano gli utenti e realizzare in futuro un PC che metta tutti d'accordo

Roma – In tanti sognano di poter costruire la donna o l’uomo ideale, magari assemblando pezzi di gente famosa: le gambe della Kidman, le natiche di Jennifer Lopez e via dicendo. Asus e Intel hanno da poco lanciato il progetto WePC , con lo scopo di raccogliere idee e pareri utili per assemblare non l’uomo, non la donna ma il PC ideale.

Foto di ArtNow314 Diviso in tre categorie, ovvero Netbook , Notebook e Gamer PC , il sito ha lo scopo di raccogliere pareri dagli utenti sulla combinazione hardware ritenuta ideale: ognuno può descrivere il PC dei propri sogni, miscelando combinazioni diverse, idee, votando quelle migliori. I principi fondamentali da tenere ben a mente sono solo due: Intel ci mette il processore, al resto ci pensa ASUS. Il mix ideale è ottenuto spostando una serie di leve, che tendono a valori opposti.

“I visitatori del sito possono scambiare le idee, votare i concept già postati e dire la propria nelle discussioni con gli altri membri della community sulle caratteristiche del PC dei sogni” si legge in un comunicato di Intel.

Dando uno sguardo ai desideri degli utenti, si nota subito come le richieste siano incentrate sul riunire in un unico device tecnologie già presenti in diversi computer: in generale il PC dei sogni ha una batteria più longeva, un peso non eccessivo, dimensioni ridotte, connettività a go-go, dosi massicce di ram e via dicendo.

Ma non tutti sono d’accordo: per qualcuno il pc deve essere un’esperienza da vivere. Ecco quindi che tra le feature desiderate spuntano anche una toilette e un forno a microonde. Qualcun’altro sogna un notebook waterproof , poiché ne ha fatti fuori in un anno già 3 esemplari.

Ironia a parte, il progetto è in realtà nient’altro che un modo per carpire i gusti del pubblico, una cartina tornasole utile a comprendere quali componenti siano ritenuti indispensabili, quali potrebbero essere migliorati e quali siano magari del tutto inutili. In attesa del PC perfetto, sul sito intanto campeggia il claim “Compra un PC da sogno adesso!”, sotto cui ASUS propone tre modelli della sua linea, uno per ognuna delle categorie cui fanno riferimento le idee espresse dagli utenti. Per il momento le due aziende stanno a guardare: in teoria un PC che fa felici tutti dovrebbe vendersi ad occhi chiusi, e se si rivelerà un’utopia almeno avrà consentito di fare pubblicità a PC che già sono sul mercato.

Vincenzo Gentile

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Gengis Khan scrive:
    Apple arriva per prima
    Ricordo che a marzo 2006 Apple ha progettato e brevettato una tastiera che propone un mini schermo oled su ogni tasto in modo da poter variare da sistema operativo il layout o di personalizzare i tasti adattandoli all'applicazione che si sta visualizzando.....e' solo un brevetto e non e' ancora uscito- come non e' uscito ancora per la samsung l'oggetto dell'articolo- ma siamo su una puntata gia' vista della serie: se vuoi vedere il pc del futuro, guarda un mac di oggi...
    • Sherpya scrive:
      Re: Apple arriva per prima
      non e' apple e la vendono gia', costa solo un po tantino :Dhttp://www.thinkgeek.com/computing/input/9836/tipo piu di 1500 dollari
  • Lou Cypher scrive:
    Ovviamente Lucrare E' D'obbligo
    Le affermazioni sugli OLED sono ancora fortemente opinabili.In proposito agli unici ostacoli, detti di "natura economica", ricordo che ancora non è stata chiarita una durata sufficiente da parte di nessun produttore.Il numero di ore per cui vengono dati funzionali gli OLED è spesso troppo basso.Se si considera che (solitamente) è il tempo dopo cui la luminosità si dimezza, considerando la variabilità di ogni elemento luminoso, non è difficile profetizzare che un tale schermo (in uso televisivo) possa rapidamente evidenziare delle zone deteriorate.Quando al posto dei comunicati commerciali (e delle dimostrazioni relegate a qualche show) verranno rilasciati dei modelli in test, e delle specifiche tecniche su cui confrontarli, allora si potrà parlare di OLED.Finora sembra solo speculazione, se non un approccio lecito all'aggiotaggio.
  • Dedrisproject scrive:
    quando saranno alla portata di tutti ...
    davvero un altra bella trovata, gli lcd sono imperfetti sotto molti punti di vista, non ho mai capito perhè poi non c'è mai stato applicato un vetro sottile davanti a loro li vedrò in uso al prossimo Smau , fossi in loro li venderei con mediacenter integrato e digitale terrestrele tecnologie presenti oggi non vengono ancora sfruttare che vergogna
    • chojin scrive:
      Re: quando saranno alla portata di tutti ...
      - Scritto da: Dedrisproject
      davvero un altra bella trovata, gli lcd sono
      imperfetti sotto molti punti di vista, non ho mai
      capito perhè poi non c'è mai stato applicato un
      vetro sottile davanti a loro


      li vedrò in uso al prossimo Smau , fossi in loro
      li venderei con mediacenter integrato e digitale
      terrestre

      le tecnologie presenti oggi non vengono ancora
      sfruttare che
      vergognaMa che stupidaggini. Ma che LCD hai visto ? Ma di che parli?Metti una PS3 su un LCD Samsung o Sony oppure su un plasma Panasonic, compra qualche film H.264 1080p Blu-Ray tipo Casinò Royale o Transformers e vedrai cosa significa avere l' HDTV in casa.
  • Funz scrive:
    L'LCD lo salto
    A meno che il Mivarone non tiri le cuoia prima, in casa mia le TV LCD e plasma non entreranno. Forse prenderò un OLED, quando avrà prezzo e affidabilità pari ad un LCD odierno. Sempre se me lo potrò ancora permettere!
    • onoff scrive:
      Re: L'LCD lo salto
      - Scritto da: Funz
      A meno che il Mivarone non tiri le cuoia prima,
      in casa mia le TV LCD e plasma non entreranno.

      Forse prenderò un OLED, quando avrà prezzo e
      affidabilità pari ad un LCD odierno. Sempre se me
      lo potrò ancora permettere!straquoto... ho appena fatto riparare un Philips CRT 32" 16:9 (fortunatamente è un modello ancora riparabile) e spero che mi duri ancora almeno 4 o 5 anni
      • chojin scrive:
        Re: L'LCD lo salto
        - Scritto da: onoff
        - Scritto da: Funz

        A meno che il Mivarone non tiri le cuoia prima,

        in casa mia le TV LCD e plasma non entreranno.



        Forse prenderò un OLED, quando avrà prezzo e

        affidabilità pari ad un LCD odierno. Sempre se
        me

        lo potrò ancora permettere!

        straquoto... ho appena fatto riparare un Philips
        CRT 32" 16:9 (fortunatamente è un modello ancora
        riparabile) e spero che mi duri ancora almeno 4 o
        5
        anniI Philips CRT facevano ancora più schifo dei Philips LCD. Oh, avessi avuto un Sony Trinitron CRT uno poteva anche fino ad un certo punto capire.. ma parli di un Philips... santo cielo! E per te si vede meglio degli LCD HDTV 720p e 1080p ? Ma per favore!
        • . . scrive:
          Re: L'LCD lo salto


          I Philips CRT facevano ancora più schifo dei
          Philips LCD. Oh, avessi avuto un Sony Trinitron
          CRT uno poteva anche fino ad un certo punto
          capire.. ma parli di un Philips... santo cielo! E
          per te si vede meglio degli LCD HDTV 720p e 1080p
          ?

          Ma per favore!Confrontando le fredde caratteristiche con altre marche e' possibile che Philips ne esca con le ossa rotte. Ma la maggior parte della gente ignora che nei Philips la componentistica e' di prim'ordine, che i filtri per la gestione dell'immagine (a detta di tutti) sono i migliori, che l'assistenza e' rapida ed efficiente, che un terzo dei pannelli LCD in commercio li ha progettati e prodotti proprio Philips. Da non sottovalutare il fatto che Philips e' un marchio europeo, con centro di ricerca e molte fabbriche sempre in europa, non un prodotto giapponese costruito in cina (leggi Sharp).Avrei ancora molte lancie da spezzare in favore di Philips, ma preferisco che sia tu ad informarti facendo un giro nei siti specializzati ... mi ringrazierai per averti risparmiato un sacco di brutte figure.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: L'LCD lo salto
            - Scritto da: . .



            I Philips CRT facevano ancora più schifo dei

            Philips LCD. Oh, avessi avuto un Sony Trinitron

            CRT uno poteva anche fino ad un certo punto

            capire.. ma parli di un Philips... santo cielo!
            E

            per te si vede meglio degli LCD HDTV 720p e
            1080p

            ?



            Ma per favore!

            Confrontando le fredde caratteristiche con altre
            marche e' possibile che Philips ne esca con le
            ossa rotte. Ma la maggior parte della gente
            ignora che nei Philips la componentistica e' di
            prim'ordine, che i filtri per la gestione
            dell'immagine (a detta di tutti) sono i migliori,
            che l'assistenza e' rapida ed efficiente, che un
            terzo dei pannelli LCD in commercio li ha
            progettati e prodotti proprio Philips. Da non
            sottovalutare il fatto che Philips e' un marchio
            europeo, con centro di ricerca e molte fabbriche
            sempre in europa, non un prodotto giapponese
            costruito in cina (leggi Sharp).Avrei ancora
            molte lancie da spezzare in favore di Philips, ma
            preferisco che sia tu ad informarti facendo un
            giro nei siti specializzati ... mi ringrazierai
            per averti risparmiato un sacco di brutte
            figure.Ma stai scherzando o cosa, IO non acquisto più Philips da anni, dopo le fregature prese, TV in perenne riparazione, Registratore/duplicatore di cassette che non ha mai duplicato in maniera decente, che il servizio di assistenza non ha mai saputo riparare ecc...Altro che componenti di prima qualità, meglio a quel punto una sottomarca cinese, almeno la paghi meno!
          • . . scrive:
            Re: L'LCD lo salto

            Ma stai scherzando o cosa, IO non acquisto più
            Philips da anni, dopo le fregature prese, TV in
            perenne riparazione, Registratore/duplicatore di
            cassette che non ha mai duplicato in maniera
            decente, che il servizio di assistenza non ha mai
            saputo riparare
            ecc...
            Altro che componenti di prima qualità, meglio a
            quel punto una sottomarca cinese, almeno la paghi
            meno!Durante il trasporto il mio LCD 42" ha subito un colpo (questi corrieri espresso) e si e' dissaldato uno dei 4 inverter. Per un po' ha funzionato, poi si spegneva ad intermittenza. In meno di un giorno mi e' stato riparato con tante scuse, nonostante non fosse colpa di philips. Due giorni dopo mi e' arrivata la cartolina che mi chiedeva se l'assistenza fosse stata all'altezza. Se non e' efficienza questa ...Ovviamente ora va benissimo, come pure il CRT (sempre philips) che ho da quasi venti anni e ha ancora immagini brillanti come il primo giorno. Forse perche' prendo sempre modelli di fascia alta, ma sono sempre stato molto soddisfatto delle mie scelte.Sugli altri elettrodomestici non mi esprimo, non ho esperienze dirette.
        • onoff scrive:
          Re: L'LCD lo salto
          - Scritto da: chojin
          I Philips CRT facevano ancora più schifo dei
          Philips LCD. L'importante è essere convinti... scommetto che hai comprato un LCD e vuoi convincerti che è meglio di un CRT
          Oh, avessi avuto un Sony Trinitron
          CRT uno poteva anche fino ad un certo punto
          capire.. ma parli di un Philips... santo cielo! eccone un'altro affezionato ai nomi
          E per te si vede meglio degli LCD HDTV 720p e 1080pper guardare la TV (ovvero segnale PAL) decisamente si, così come per vedere DVD.Ovviamente non può visualizzare HD
    • edgre rthrhrt scrive:
      Re: L'LCD lo salto
      Ma va a caghè....
    • 200 OK scrive:
      Re: L'LCD lo salto
      Lo sto "spammando" in giro questo sito:http://www.pchardwarehelp.com/guides/lcd-panel-types.phpMa credo ci sia MOLTA confusione a riguardo sugli LCD.Esistono diverse tecnologie per l'LCD, l'importante è scegliere correttamente.
    • chojin scrive:
      Re: L'LCD lo salto
      - Scritto da: Funz
      A meno che il Mivarone non tiri le cuoia prima,
      in casa mia le TV LCD e plasma non entreranno.

      Forse prenderò un OLED, quando avrà prezzo e
      affidabilità pari ad un LCD odierno. Sempre se me
      lo potrò ancora
      permettere!E scommetto che poi però spendi soldi in vacanze e weekend e chissà quante altre cose.. e l'ultimo cellulare, e le cene fuori... Eh, ma comprare LCD e Plasma significa buttare i soldi per quelli che come te vogliono far credere che sia un risparmio attendere in eterno. Se vuoi privarti del vantaggio dell' HDTV e della qualità che offre peggio per te, liberissimo di farlo, ma dire che va fatto perchè non sarebbero tecnologie valide è una stupidaggine.
      • Conte Delgado scrive:
        Re: L'LCD lo salto
        - Scritto da: chojin
        ma dire che va fatto perchè non sarebbero
        tecnologie valide è una
        stupidaggine.Ma quand'è che l'avrebbe detto? continuo a rileggere il post di Funz e non lo trovo...mah...
      • Accessp scrive:
        Re: L'LCD lo salto
        chojinte non sai vivere
        • . . scrive:
          Re: L'LCD lo salto
          - Scritto da: Accessp
          chojin
          te non sai vivereChojin sa vivere meglio di te. In vacanza ci vai per 2-3 settimane. Davanti la TV ci stai 50 settimane. Con questo ovviamente non voglio dire che bisogna rinunciare alle vacanze per acquistare una mega-tv ...
          • Funz scrive:
            Re: L'LCD lo salto
            - Scritto da: . .
            - Scritto da: Accessp

            chojin

            te non sai vivere

            Chojin sa vivere meglio di te. In vacanza ci vai
            per 2-3 settimane. Davanti la TV ci stai 50
            settimane. Con questo ovviamente non voglio direDavanti alla TV io ci sto poco o niente, tanto che è monopolizzata dal bimbo con i suoi dischi... per me un TV da 42" è buttare i soldi dalla finestra ^_^
      • onoff scrive:
        Re: L'LCD lo salto
        - Scritto da: chojin
        E scommetto che poi però spendi soldi in vacanze
        e weekend e chissà quante altre cose..piuttosto che rincitrullirsi davanti al televisore...
        Eh, ma comprare LCD e Plasma significa buttare i
        soldi per quelli che come te vogliono far credere
        che sia un risparmio attendere in eterno.attendere in eterno no, ma che senso ha buttarsi su tecnologie di transizione spendendo soldi inutilmente? se uno ha un CRT che funziona, perché mai dovrebbe spendere soldi per un LCD quando è evidente a tutti che si tratta di una tecnologia con i giorni contati? Per fare il "figo" per un paio d'anni?
        Se vuoi privarti del vantaggio dell' HDTV e della
        qualità che offre peggio per te,esci di casa, trovati una ragazza, vai al cinema e poi "divertiti"... altro che HDTV!!!
        • . . scrive:
          Re: L'LCD lo salto

          attendere in eterno no, ma che senso ha buttarsi
          su tecnologie di transizione spendendo soldi
          inutilmente? se uno ha un CRT che funziona,
          perché mai dovrebbe spendere soldi per un LCD
          quando è evidente a tutti che si tratta di una
          tecnologia con i giorni contati? Per fare il
          "figo" per un paio d'anni?Prendi il tuo discorso, sostituisci CRT con LCD e LCD con OLED.Quello che voglio dire e' che anche gli OLED diventeranno obsoleti nel giro di pochi anni (piu' velocemente di quanto lo stiano diventando gli LCD).Inutile attendere nuove tecnologie perche' il mercato e' in continua evoluzione. Quello che rimarra' costante (o quasi) per il prossimo decennio sara' il formato di trasmissione in HD. Che io mi sto gustando gia' da un paio di anni e continuero' a gustarmelo per altri due lustri con il mio attuale LCD (esattamente come stai facendo tu con il CRT e l'Isola dei Famosi in bassa definizione ;-).
          • onoff scrive:
            Re: L'LCD lo salto
            - Scritto da: . .

            attendere in eterno no, ma che senso ha buttarsi

            su tecnologie di transizione spendendo soldi

            inutilmente? se uno ha un CRT che funziona,

            perché mai dovrebbe spendere soldi per un LCD

            quando è evidente a tutti che si tratta di una

            tecnologia con i giorni contati? Per fare il

            "figo" per un paio d'anni?

            Prendi il tuo discorso, sostituisci CRT con LCD e
            LCD con OLED.Ma proprio per niente... ci sono tecnologie che rappresentano dei salti significativi (il passaggio dal B/N al colore), e altri che sono mere transizioni.Il passaggio dal CRT all'LCD è stato importante perché ha dato il via al digitale spinto, ma il passaggio si completerà con l'arrivo dell'OLED, perché attualmente gli LCD hanno ancora degli svantaggi rispetto al CRT (svanatggi che saranno colmati dall'OLED) e non possono offrire nulla di più che non avranno gli OLED
            Quello che voglio dire e' che anche gli OLED
            diventeranno obsoleti nel giro di pochi anni
            (piu' velocemente di quanto lo stiano diventando
            gli LCD).da cosa? perché ora come ora stai parlando di aria fritta
            Inutile attendere nuove tecnologie perche' il
            mercato e' in continua evoluzione. Quello che
            rimarra' costante (o quasi) per il prossimo
            decennio sara' il formato di trasmissione in HD.
            Che io mi sto gustando gia' da un paio di anni e
            continuero' a gustarmelo per altri due lustri con
            il mio attuale LCD (esattamente come stai facendo
            tu con il CRT e l'Isola dei Famosi in bassa
            definizione
            ;-).io guardo così tanto la TV che potrei tranquillamente buttarla... preferisco divertirmi in altro modo... tu passa pure le serate a "godere" col tuo televisore HD... dopotutto è nella natura umana autoconvincersi di aver speso bene i propri soldi...
      • Funz scrive:
        Re: L'LCD lo salto
        - Scritto da: chojin
        - Scritto da: Funz

        E scommetto che poi però spendi soldi in vacanze
        e weekend e chissà quante altre cose.. e l'ultimoDai un apt-get install real-life :p
        cellulare, e le cene fuori...Ho comprato da poco il cellulare nuovo da 40 Euro dopo che si è guastato il Sagem del 2001, vedi tu quanto mi frega del cellulare :DLe cene fuori... ogni tanto, senza spendere cifre folli, va bene. Tu invece te ne stai rinchiuso davanti alla TV tutte le sere della tua vita? Non hai amici, fidanzate/mogli da far svagare?
        Eh, ma comprare LCD e Plasma significa buttare i
        soldi per quelli che come te vogliono far credere
        che sia un risparmio attendere in eterno.Non spendere in cose superflue è un risparmio per il portafoglio, ed un favore al pianeta... mentre è un crimine per l'economia. Me ne fotto dell'economia!
        Se vuoi privarti del vantaggio dell' HDTV e della
        qualità che offre peggio per te, liberissimo diFrega un cavolo dell'HD in salotto, posso sempre vedermelo sul monitor del PC. E a moglie e bimbo gliene frega ancora meno.
        farlo, ma dire che va fatto perchè non sarebbero
        tecnologie valide è una
        stupidaggine.Non ho detto che non è una tecnologia valida, solo non vale la spesa, oltre a far aumentare troppo i consumi (ma tanto tu c'hai una centrale nucleare dietro a casa vero?)
      • Funz scrive:
        Re: L'LCD lo salto
        - Scritto da: chojin
        - Scritto da: Funz

        E scommetto che poi però spendi soldi in vacanze
        e weekend e chissà quante altre cose.. e l'ultimoDai un apt-get install real-life :p
        cellulare, e le cene fuori...Ho comprato da poco il cellulare nuovo da 40 Euro dopo che si è guastato il Sagem del 2001, vedi tu quanto mi frega del cellulare :DLe cene fuori... ogni tanto, senza spendere cifre folli, va bene. Tu invece te ne stai rinchiuso davanti alla TV tutte le sere della tua vita? Non hai amici, fidanzate/mogli da far svagare?
        Eh, ma comprare LCD e Plasma significa buttare i
        soldi per quelli che come te vogliono far credere
        che sia un risparmio attendere in eterno.Non spendere in cose superflue è un risparmio per il portafoglio, ed un favore al pianeta... mentre è un crimine per l'economia. Me ne fotto dell'economia!
        Se vuoi privarti del vantaggio dell' HDTV e della
        qualità che offre peggio per te, liberissimo diFrega un cavolo dell'HD in salotto, posso sempre vedermelo sul monitor del PC. E a moglie e bimbo gliene frega ancora meno.
        farlo, ma dire che va fatto perchè non sarebbero
        tecnologie valide è una
        stupidaggine.Non ho detto che non è una tecnologia valida, solo non vale la spesa, oltre a far aumentare troppo i consumi (ma tanto tu c'hai una centrale nucleare dietro a casa vero?)
  • Barac Obaldo Bau scrive:
    Speriamo che arrivino il prima possibile
    Se saranno risolti i problemi di durata sei materiali organici, croce anche dei supporti ottici scrivibili e riscrivibili che non durano più di 2 anni, gli OLED soppianteranno in breve tempo la tecnologia LCD, che è sempre stata una tecnologia di visualizzazione monca e difettosa.Spero proprio che il mio prossimo monitor possa essere un OLED.
    • chojin scrive:
      Re: Speriamo che arrivino il prima possibile
      - Scritto da: Barac Obaldo Bau
      Se saranno risolti i problemi di durata sei
      materiali organici, croce anche dei supporti
      ottici scrivibili e riscrivibili che non durano
      più di 2 anni, gli OLED soppianteranno in breve
      tempo la tecnologia LCD, che è sempre stata una
      tecnologia di visualizzazione monca e
      difettosa.
      Spero proprio che il mio prossimo monitor possa
      essere un
      OLED.LCD tecnologia monca e difettosa.. sì, vabbè. Certo che se ti compri un Philips LCD e poi dici che la tecnologia fa schifo... ehh!
      • Gaetano scrive:
        Re: Speriamo che arrivino il prima possibile
        No, la tecnologia LCD è ottima e ha una marea di vantaggi rispetto al CRT. Tuttavia è vero anche che la qualità dei colori e il contrasto di un LCD lasciano a desiderare rispetto a un CRT. Speriamo che gli OLED cambino le cose. Molti grafici sbavano per un monitor piatto con un gamut di 107 e un milione di contrasto!
        • onoff scrive:
          Re: Speriamo che arrivino il prima possibile
          - Scritto da: Gaetano
          No, la tecnologia LCD è ottima e ha una marea di
          vantaggi rispetto al CRT.tipo?
          Tuttavia è vero anche
          che la qualità dei colori e il contrasto di un
          LCD lasciano a desiderare rispetto a un CRT.hai detto nulla... cosa resta di buono, a parte dimensioni e consumi?
          Speriamo che gli OLED cambino le cose. Molti
          grafici sbavano per un monitor piatto con un
          gamut di 107 e un milione di contrasto!finché le trasmissioni sono in formato PAL, non te ne fai nulla
          • Teo_ scrive:
            Re: Speriamo che arrivino il prima possibile
            - Scritto da: onoff
            - Scritto da: Gaetano

            Speriamo che gli OLED cambino le cose. Molti

            grafici sbavano per un monitor piatto con un

            gamut di 107 e un milione di contrasto!

            finché le trasmissioni sono in formato PAL, non
            te ne fai
            nullaHa parlato di grafici ed ora per monitor con gamut buono si deve andare su cifre troppo alte per molte tasche (anche se avessi 4-5.000 euro da spendere per un Quato o un Eizo non credo che lo farei).
          • rockroll scrive:
            Re: Speriamo che arrivino il prima possibile
            Condivido OnOff
        • 200 OK scrive:
          Re: Speriamo che arrivino il prima possibile
          Falso!http://www.pchardwarehelp.com/guides/lcd-panel-types.php
      • rockroll scrive:
        Re: Speriamo che arrivino il prima possibile
        In questo mondo di produzione globalizzata (e su questo non ci piove), c'è ancora qualcuno che crede che un " brand ", una patacca comprovante non un produttore fisico ma un casa in passato altisonante ma ormai mera assemblatrice di componenti provenienti dalle solite fabbriche per lo più orientali, possa fare la differenza? La differenza la fanno le caratteristiche tecniche dei prodotti finiti, non il nome di chi li propina ad un mercato succube! PS: Io ho tutto marca "Leone", scegliendo però scelta con attenzione al rapporto prezzo / soddisfazione delle mie esigenze , e mi trovo benissimo. Sicuramente ho risparmiato un fottio...
        • chojin scrive:
          Re: Speriamo che arrivino il prima possibile
          - Scritto da: rockroll
          In questo mondo di produzione globalizzata (e su
          questo non ci piove), c'è ancora qualcuno che
          crede che un " brand ", una patacca
          comprovante non un produttore fisico ma un casa
          in passato altisonante ma ormai mera
          assemblatrice di componenti provenienti dalle
          solite fabbriche per lo più orientali, possa fare
          la differenza?


          La differenza la fanno le caratteristiche
          tecniche dei prodotti finiti, non il nome
          di chi li propina ad un mercato succube!


          PS: Io ho tutto marca "Leone", scegliendo però
          scelta con attenzione al rapporto prezzo /
          soddisfazione delle mie esigenze , e mi trovo
          benissimo. Sicuramente ho risparmiato un
          fottio...Quante stupidaggini hai scritto. Ma davvero. La marca non conta vero? Perchè un LCD Philips ed un LCD Sony con caratteristiche sulla carta simili sono identici, vero? Si vedono uguale, giusto? Ma per favore!
          • . . scrive:
            Re: Speriamo che arrivino il prima possibile

            Quante stupidaggini hai scritto. Ma davvero.
            La marca non conta vero?
            Perchè un LCD Philips ed un LCD Sony con
            caratteristiche sulla carta simili sono identici,
            vero? Si vedono uguale, giusto? Ma per
            favore!Gli LCD Sony hanno colori bellissimi (dietro solo a Sharp).Trovami un Sony che abbia: contrasto dinamico controllato da sensore, porta usb per visualizzare i filmati su chiavetta/hd, ethernet per visualizzare film residenti su mediaserver e aggiornare il firmware da internet, ambilight, gamma completissima di filtri per migliorare l'immagine, doppio tuner, sistema picture in picture efficace, memoria per tenere tutte le pagine del televideo ... tutte piccole cose, ma presenti su un Philips di due anni fa. Sempre parlando di LCD il miglior rapporto prezzo/prestazioni continua ad averlo Samsung: l'ultma serie e' semplicemente strepitosa.Tutto questo per far capire che la marca conta, eccome!
          • onoff scrive:
            Re: Speriamo che arrivino il prima possibile
            - Scritto da: . .
            Gli LCD Sony hanno colori bellissimi (dietro solo
            a Sharp).LOL... tutti i pannelli LCD per televisori sono fatti da due consorzi concorrentil e guardacaso Sony non è in nessuno di quelli... (
            Tutto questo per far capire che la marca conta,
            eccome!certo... per vendere a chi si fa abbindolare!!!
  • PedritoElDr ito scrive:
    Indovina la cavolata
    "Il motivo di questo ritardo, secondo un portavoce di Samsung, non è dovuto a problemi tecnici, quanto semmai agli ancor elevatissimi costi di produzione"."Un altro grande vantaggio è dato dal fatto che i display OLED possono essere stampati su una grande varietà di materiali, anche flessibili, utilizzando tecnologie a basso costo come la stampa a getto d'inchiostro"Quale delle due è una cazzata?
    • B e V. scrive:
      Re: Indovina la cavolata
      Nessuna delle due, dato che la prima è sicuramente la motivazione per cui ci vorrà ancora molto tempo per vedere la seconda :D
    • Paulista scrive:
      Re: Indovina la cavolata
      Secondo me è la prima, già nel 2005 è stato prodotto un prototipo di schermo oled da 40 pollicioni:http://www.engadget.com/2005/05/20/samsungs-40-inch-oled-tv-pics/Sono passati tre anni che nella tecnologia significano tanto, in questo periodo avranno ben avuto il tempo di affinare o ottimizzare il processo produttivo sì da renderlo dai costi non proibitivi.E allora la verità dove sta? Può essere che la magagna, nascosta con "costi altissimi", sia invece nella durata del pannello a confronto con le altre tecnologie LCD o Plasma, durata che potrebbe essere sensibilmente inferiore tal da scoraggiare l'introduzione dei prodotti sul mercato. Sai quante class action partirebbero comercializzando prodotti che dopo un po' cominciano a funzionar male per difetti legati alla loro realizzazione?Chissà.
      • rockroll scrive:
        Re: Indovina la cavolata
        Raqazzi, non siate ingenui: figuriamoci se immettono sul mercato tecnologie in grado di soppiantare le precedenti finchè queste ultime non avranno spremuto a dovere i poveri consumatori ..
    • Gauss scrive:
      Re: Indovina la cavolata
      I costi unitari di produzione dipendono dalle economie di scala, quindi se pur oggi sono più costosi degli LCD, allo stesso livello di produzione (output) sarebbe meno costoso produre OLED...quindi nessuna delle due è una cazzata!
      • jody scrive:
        Re: Indovina la cavolata
        Io credo che gli "elevatissimi costi di produzione" non siano un problema per chi sforna tecnologie a go go...Credo invece che il temporeggiare sia solo una necessità.Ci vogliono far comprare prima gli LCD poi, con calma, quando tutti avremo la tecnologia LCD, ci ingolosiranno con gli OLED...e noi?Tutti a buttare gli LCD per gli OLED!Vogliono guadagnare il più possibile su ogni step tecnologico e produttivo.
        • rockroll scrive:
          Re: Indovina la cavolata
          Vogliono guadagnare il più possibile su ogni step tecnologico e produttivo. Quoto, e mi scuso di aver espresso lo stesso concetto prima di leggere il tuo post.
        • . . scrive:
          Re: Indovina la cavolata
          - Scritto da: jody
          Io credo che gli "elevatissimi costi di
          produzione" non siano un problema per chi sforna
          tecnologie a go
          go...
          Credo invece che il temporeggiare sia solo una
          necessità.
          Ci vogliono far comprare prima gli LCD poi, con
          calma, quando tutti avremo la tecnologia LCD, ci
          ingolosiranno con gli OLED...e
          noi?
          Tutti a buttare gli LCD per gli OLED!

          Vogliono guadagnare il più possibile su ogni step
          tecnologico e
          produttivo.Quoterei, se si fosse in regime di monopolio.Quindi a meno che non ci sia un cartello tra le case produttrici, il problema e' probabilmente la durata troppo breve degli OLED. Confermato dal fatto che gli OLED attualmente sono disponibili solo su telefonini, macchinette fotografiche e lettori mp3, tutti apparecchi dalla vita molto breve...
  • Enjoy with Us scrive:
    Belli ma....
    Ormai si trovano LCD da 32 pollici a meno di 400 euro e hanno durate di 80.000 - 100.000 ore!Questi quanto durano e quanto costano?Continuano a sparare che possono essere stampati con sistemi a getto d'inchiostro molto economici, benissimo, allora perchè sarebbe più costoso produrli rispetto agli LCD?Mah staremo a vedere nel 2010, quando presumibilmente un LCD da 32 lo troverai a 250 euro!
    • Paperoliber o scrive:
      Re: Belli ma....
      Si peccato che con il tuo pannello Hd e ridi da 400euri ti ci puoi soffiare il naso, io preferisco ancora il mio baraccone a tubo ma con le palle piuttosto che la ciofeca che ti rifilano per quelle cifre....Per prendere un pannello decente devi spendere almeno 5 volte tanto Fatti un giro qui...http://allarovescia.blogspot.com/search/label/televisionesaluti
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Belli ma....
        - Scritto da: Paperoliber o
        Si peccato che con il tuo pannello Hd e ridi da
        400euri ti ci puoi soffiare il naso, io
        preferisco ancora il mio baraccone a tubo ma con
        le palle piuttosto che la ciofeca che ti rifilano
        per quelle cifre....Per prendere un pannello
        decente devi spendere almeno 5 volte tanto

        Fatti un giro qui...
        http://allarovescia.blogspot.com/search/label/tele

        salutiGuarda che in giro si trovano delle ottime occasioni, specie se non pretendi il digitale terrestre integrato e il full HD, in pratica se scegli la tecnologia che era di punta l'anno precedente!E la mia critica rispetto ai display oled rimane tutta, visto che i costi sembrano molto elevati (nonostante la dichiarata semplicità produttiva!) e la durata 1/5 o peggio degli attuali LCD!A uesto punto specie per pannelli di ampie dimensioni mi chiedo se non siano meglio i Plasma!
        • . . scrive:
          Re: Belli ma....

          Guarda che in giro si trovano delle ottime
          occasioni, specie se non pretendi il digitale
          terrestre integrato e il full HD, in pratica se
          scegli la tecnologia che era di punta l'anno
          precedente!
          E la mia critica rispetto ai display oled rimane
          tutta, visto che i costi sembrano molto elevati
          (nonostante la dichiarata semplicità produttiva!)
          e la durata 1/5 o peggio degli attuali
          LCD!
          A uesto punto specie per pannelli di ampie
          dimensioni mi chiedo se non siano meglio i
          Plasma!Su un LCD non conviene andare al risparmio. Ho visto molta gente delusa rimpiangere i CRT. Un buon LCD lo paghi almeno 1.000 euro: la differenza di prezzo non la fa il decoder digitale terrestre (chip da pochi euro ormai integrato in tutti i modelli) quanto la qualita' del pannello e dell'elettronica, oltre ovviamente al design.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Belli ma....
            - Scritto da: . .

            Guarda che in giro si trovano delle ottime

            occasioni, specie se non pretendi il digitale

            terrestre integrato e il full HD, in pratica se

            scegli la tecnologia che era di punta l'anno

            precedente!

            E la mia critica rispetto ai display oled rimane

            tutta, visto che i costi sembrano molto elevati

            (nonostante la dichiarata semplicità
            produttiva!)

            e la durata 1/5 o peggio degli attuali

            LCD!

            A uesto punto specie per pannelli di ampie

            dimensioni mi chiedo se non siano meglio i

            Plasma!

            Su un LCD non conviene andare al risparmio. Ho
            visto molta gente delusa rimpiangere i CRT. Un
            buon LCD lo paghi almeno 1.000 euro: la
            differenza di prezzo non la fa il decoder
            digitale terrestre (chip da pochi euro ormai
            integrato in tutti i modelli) quanto la qualita'
            del pannello e dell'elettronica, oltre ovviamente
            al
            design.Mah sarà, eppure quando li confronti tutti accesi ad un centro commerciale nella fascia di prezzo fra i 300 e i 600 euro trovi dei 26-32 pollici molto brillanti, con scarsi effetti scia, con il digitale terrestre integrato e di marca (es. Samsung), certo non li trovi Full Hd, ma è davvero così indispensabile se pensi di utilizzarlo in una cucina o comunque non come schermo principale?A 1200 euro trovi già dei 42 pollici Full HD, rispetto al CRT che ho attualmente non c'è confronto sia come stbilità dell'immagine che come brillantezza dei colori, forse se uno ha un CRT Sony, troverà qualcosa da ridire, ma non saprei ....
    • onoff scrive:
      Re: Belli ma....
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ormai si trovano LCD da 32 pollici a meno di 400
      euro certo... sono quelli a risoluzione scrausa, qualità dubbia, e senza digitale integrato
      e hanno durate di 80.000 - 100.000 ore!guarda che passae troppo tempo daventi al televisore ti fa rincitrullire...
      Questi quanto durano e quanto costano?"questi" non sono ancora in vendita, ed è scritto chiaramente che al momento attuale i costi di produzione sono troppo elevati
      Continuano a sparare che possono essere stampati
      con sistemi a getto d'inchiostro molto economici,
      benissimo, allora perchè sarebbe più costoso
      produrli rispetto agli LCD?te e la tecnologia andate a braccetto eh...?
      Mah staremo a vedere nel 2010, quando
      presumibilmente un LCD da 32 lo troverai a 250
      euro!ma li hai capiti, almeno, i vantaggi di un OLED rispetto ad un LCD? Oppure il tuo "sofisticato" ragionamento è un mero calcolo di quanti euro/ora ti costa un televisore?PS: qualsiasi CRT ha una resa cromatica e una luminosità che il tuo LCD si scorda...
      • chojin scrive:
        Re: Belli ma....
        - Scritto da: onoff
        ma li hai capiti, almeno, i vantaggi di un OLED
        rispetto ad un LCD? Oppure il tuo "sofisticato"
        ragionamento è un mero calcolo di quanti euro/ora
        ti costa un
        televisore?

        PS: qualsiasi CRT ha una resa cromatica e una
        luminosità che il tuo LCD si
        scorda...Altro mito da sfatare.Dipende che LCD paragoni. Ho lavorato usando CRT Sony Trinitron per anni e non li rimpiango assolutamente rispetto ai Sony LCD, Samsung LCD LED ed idem per le Tv Sony LCD Bravia W e Bravia X.
        • onoff scrive:
          Re: Belli ma....
          - Scritto da: chojin

          PS: qualsiasi CRT ha una resa cromatica e una

          luminosità che il tuo LCD si

          scorda...

          Altro mito da sfatare.ma anche no, visto che parliamo sempre e comunque di un segnale continuo vs. uno discretizzato
          Dipende che LCD paragoni. il "ragazzo" gioioso parlava di LCD da 400 Euro...
          Ho lavorato usando CRT
          Sony Trinitron per anni e non li rimpiango
          assolutamente rispetto ai Sony LCD, Samsung LCD
          LED ed idem per le Tv Sony LCD Bravia W e Bravia X.certo... dipende da che lavoro fai...
          • chojin scrive:
            Re: Belli ma....
            - Scritto da: onoff
            - Scritto da: chojin



            PS: qualsiasi CRT ha una resa cromatica e una


            luminosità che il tuo LCD si


            scorda...



            Altro mito da sfatare.

            ma anche no, visto che parliamo sempre e comunque
            di un segnale continuo vs. uno
            discretizzatoIl fatto che sia analogico dice poco. Anche i CRT hanno i pixel sullo schermo comunque, devi sempre quantizzare per ottenere il pixel.
          • 200 OK scrive:
            Re: Belli ma....
            Ecco una bella guida riguardo alle tecnologie LCD attuali:http://www.pchardwarehelp.com/guides/lcd-panel-types.php
          • onoff scrive:
            Re: Belli ma....
            - Scritto da: chojin
            Il fatto che sia analogico dice poco. Anche i CRT
            hanno i pixel sullo schermo comunquecerto, ma il segnale è cmq "continuo"... è evidente a tutti lo schifo che ottieni se su un monitor LCD imposti una risoluzione inferiore alla nativa, mentre lo stesso non succede su un CRT.
            devi sempre
            quantizzare per ottenere il pixel.certo, ma su un LCD quantizzi "anche" i colori
          • chojin scrive:
            Re: Belli ma....
            - Scritto da: onoff
            - Scritto da: chojin


            Il fatto che sia analogico dice poco. Anche i
            CRT

            hanno i pixel sullo schermo comunque

            certo, ma il segnale è cmq "continuo"... è
            evidente a tutti lo schifo che ottieni se su un
            monitor LCD imposti una risoluzione inferiore
            alla nativa, mentre lo stesso non succede su un
            CRT. Anche un segnale digitale e quindi quantizzato torna ad essere un segnale continuo quando viene decodificato, e la progettazione di complessi filtri a vari livelli serve ad ottenere il risultato migliore possibile.Tu parli di LCD antichi in cui c'erano dei DSP obsoleti e che non erano in grado di far girare algoritmi di downscaling e upscaling ad una precisione decente. Per questo risultavano in un massiccio effetto di aliasing normalmente visibile con le scalettature delle immagini. Non c'entra assolutamente nulla il fatto che l' LCD sia una matrice, anche le tv ed i monitor CRT sono delle matrici a coordinate discrete di pixel.

            devi sempre

            quantizzare per ottenere il pixel.

            certo, ma su un LCD quantizzi "anche" i coloriI colori sono quantizzati anche sui CRT da decenni, tanto è che esistevano monitor CRT con supporto per diversa profondità colore, dire che sono analogici e quindi avrebbero colore e contrasto infiniti è dire una cosa inesatta adatta al marketing ma tecnicamente sbagliata. Anche perchè i modelli degli anni '90 (ma anche da metà anni '80 direi) delle tv CRT avevano praticamente tutte un sistema digitale integrato per gestire ogni cosa, erano dei piccoli computer con un tuner che usavano il CRT come monitor.
          • onoff scrive:
            Re: Belli ma....
            - Scritto da: chojin
            - Scritto da: onoff

            - Scritto da: chojin




            Il fatto che sia analogico dice poco. Anche i

            CRT


            hanno i pixel sullo schermo comunque



            certo, ma il segnale è cmq "continuo"... è

            evidente a tutti lo schifo che ottieni se su un

            monitor LCD imposti una risoluzione inferiore

            alla nativa, mentre lo stesso non succede su un

            CRT.

            Anche un segnale digitale e quindi quantizzato
            torna ad essere un segnale continuo quando viene
            decodificato,certo.. ma ti consiglio un ripassino al "teorema del campionamento di Nyquist"
            Tu parli di LCD antichi in cui c'erano dei DSP
            obsoleti e che non erano in grado di far girare
            algoritmi di downscaling e upscaling ad una
            precisione decente. guarda che le informazioni non si creano dal nulla... o ci sono o non ci sono, e c'è un campionamento ce ne sono meno..
            Per questo risultavano in un
            massiccio effetto di aliasing normalmente
            visibile con le scalettature delle immagini. Non
            c'entra assolutamente nulla il fatto che l' LCD
            sia una matrice, anche le tv ed i monitor CRT
            sono delle matrici a coordinate discrete di
            pixel.ragazzo mio... il semplice esperimento che ti ho citato è sotto gli occhi di tutti: basta mettersi davanti ad un qualsiasi monitor ed impostare risoluzioni differenti

            certo, ma su un LCD quantizzi "anche" i colori

            I colori sono quantizzati anche sui CRT da
            decenni, LOLlo sai, vero, che la maggior parte dei panneli LCD usa 6 bit per canale... sai cosa significa sulla resa finale del colore? (senza contare la profondità del nero, il contrasto, la luminosità, la persistenza, ecc... ecc...).
      • rockroll scrive:
        Re: Belli ma....
        Concordo, ed ogni tanto è bene ricordarlo ai consumatori plagiati dall'orientamento di mercato cavalcato da chi vuole i loro soldi. Su una sola cosa gli LSD (o PLP che siano) possono essere considerati superiori: la precisione geometrica, che nei CRT è molto più difficoltosa da ottenere oltre un certo angolo di deflessione.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Belli ma....
        - Scritto da: onoff
        - Scritto da: Enjoy with Us


        Ormai si trovano LCD da 32 pollici a meno di 400

        euro

        certo... sono quelli a risoluzione scrausa,
        qualità dubbia, e senza digitale
        integrato


        e hanno durate di 80.000 - 100.000 ore!

        guarda che passae troppo tempo daventi al
        televisore ti fa
        rincitrullire...


        Questi quanto durano e quanto costano?

        "questi" non sono ancora in vendita, ed è scritto
        chiaramente che al momento attuale i costi di
        produzione sono troppo
        elevati


        Continuano a sparare che possono essere stampati

        con sistemi a getto d'inchiostro molto
        economici,

        benissimo, allora perchè sarebbe più costoso

        produrli rispetto agli LCD?

        te e la tecnologia andate a braccetto eh...?


        Mah staremo a vedere nel 2010, quando

        presumibilmente un LCD da 32 lo troverai a 250

        euro!

        ma li hai capiti, almeno, i vantaggi di un OLED
        rispetto ad un LCD? Oppure il tuo "sofisticato"
        ragionamento è un mero calcolo di quanti euro/ora
        ti costa un
        televisore?

        PS: qualsiasi CRT ha una resa cromatica e una
        luminosità che il tuo LCD si
        scorda...Visto ieri in un centro commerciale Auchan, un Samsung 32 pollici con digitale terrestre integrato in offerta a 367 euro!Certo non è Full HD, ma a vederlo non mi sembrava facesse così pena!PS guarda che ormai molti LCD hanno poco da invidiare ad un CRT, basta andare ad un centro commerciale e confrontarli, finchè non guardi dietro e vedi la profondità maggiore del tubo catodico, non è che la differenza salti all'occhio e anche il delta di prezzi direi che si è molto ridotto!
        • onoff scrive:
          Re: Belli ma....
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Visto ieri in un centro commerciale Auchan, un
          Samsung 32 pollici con digitale terrestre
          integrato in offerta a 367 euro!quindi?
          Certo non è Full HD, ma a vederlo non mi sembrava
          facesse così pena!poi un giorno mi spiegherai anche il senso di un televisore HD con un ricevitore PAL
          PS guarda che ormai molti LCD hanno poco da
          invidiare ad un CRT, certo, ma sono quelli che hanno un zero in più in fondo alle cifre che stai menzionando
          basta andare ad un centro
          commerciale e confrontarlipeccato che ai centri commerciali sono abbastanza furbi da evitare il confronto: ormai ci sono solo LCD
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Belli ma....
        - Scritto da: onoff
        - Scritto da: Enjoy with Us


        Ormai si trovano LCD da 32 pollici a meno di 400

        euro

        certo... sono quelli a risoluzione scrausa,
        qualità dubbia, e senza digitale
        integrato


        e hanno durate di 80.000 - 100.000 ore!

        guarda che passae troppo tempo daventi al
        televisore ti fa
        rincitrullire...


        Questi quanto durano e quanto costano?

        "questi" non sono ancora in vendita, ed è scritto
        chiaramente che al momento attuale i costi di
        produzione sono troppo
        elevati


        Continuano a sparare che possono essere stampati

        con sistemi a getto d'inchiostro molto
        economici,

        benissimo, allora perchè sarebbe più costoso

        produrli rispetto agli LCD?

        te e la tecnologia andate a braccetto eh...?
        Visto che sei così bravo spiegamelo tu! Dichiarano che è una tecnologia più semplice della precedente, però poi ti dicono che i costi di produzione sono molto elevati, Io che ho un'intelligenza limitata penso che qualche cosa non torni.

        Mah staremo a vedere nel 2010, quando

        presumibilmente un LCD da 32 lo troverai a 250

        euro!

        ma li hai capiti, almeno, i vantaggi di un OLED
        rispetto ad un LCD? Oppure il tuo "sofisticato"
        ragionamento è un mero calcolo di quanti euro/ora
        ti costa un
        televisore?
        I vantaggi li voglio prima toccare con mano, visto che a fare proclami miracolistici sono bravi tutti!Sai potranno anche essere dei display eccezionali, ma se poi li vendono a 20.000 euro e durano 15.000 ore....
        PS: qualsiasi CRT ha una resa cromatica e una
        luminosità che il tuo LCD si
        scorda...Da almeno un anno non è proprio più così e oggi trovi dei Ful HD da 42 pollici di marca a meno di 1000 euro con contrasti 5000:1 o superiori e tempi di latenza di 5 millisecondi o inferiori, Ieri ho visto un 52 pollici a 1999 euro Full HD, confrontalo pure con un CRT! (se ne trovi uno da 52 pollici!)
    • Gengis Khan scrive:
      Re: Belli ma....
      Personalmente ho accoppiato un monitor lcd "da computer" 26" 1920 x 1200 contrasto 20000:1 da 5ms preso da ebay, ad un tuner digitale terrestre attraverso un svgabox cinese anch'esso preso su ebay assieme ad una sezione audio low cost amplificata con piccole casse e subwoofer(anche se il monitor ha gia' 2 altoparlantini), ottenendo una tv sottile ed abbastanza ampia, ben definita e contrastata, con un minimo di surround e bassi, che uso in cucina (dove ho poco spazio) per un totale di circa 200 euro... la tecnologia c'e' gia', bisogna solo applicarla bene...E non mi sembra di avere ottenuto una tv scadente o costosa.. .
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Belli ma....
        - Scritto da: Gengis Khan
        Personalmente ho accoppiato un monitor lcd "da
        computer" 26" 1920 x 1200 contrasto 20000:1 da
        5ms preso da ebay, ad un tuner digitale terrestre
        attraverso un svgabox cinese anch'esso preso su
        ebay assieme ad una sezione audio low cost
        amplificata con piccole casse e subwoofer(anche
        se il monitor ha gia' 2 altoparlantini),
        ottenendo una tv sottile ed abbastanza ampia, ben
        definita e contrastata, con un minimo di surround
        e bassi, che uso in cucina (dove ho poco spazio)
        per un totale di circa 200 euro... la tecnologia
        c'e' gia', bisogna solo applicarla bene...E non
        mi sembra di avere ottenuto una tv scadente o
        costosa..
        .Infatti, ma qua è pieno di soloni che credono che la tecnologia CRT sia ancora la migliore!
  • Paolo Panelli scrive:
    correzione
    "un gamut colore del 107%" senza dare un riferimento, non significa nulla.E' il 107% NTSC.
    • osvaldo scrive:
      Re: correzione
      scusami ma 107% ntsc per me non vuol dire ancora niente.grazie
      • Teo_ scrive:
        Re: correzione
        - Scritto da: osvaldo
        scusami ma 107% ntsc per me non vuol dire ancora
        niente.NTSC è uno spazio colore definito da alcune coordinate spaziali. Se un dispositivo può gestire uno spazio colore (gamut) maggiore o minore di un altro in genere si usano le percentuali. Tuttavia gli spazi possono non sovrapporsi completamente spingendo più su un colore o sullaltro.Su questo sito puoi confrontare vari spazi colore http://www.brucelindbloom.com/index.html?WorkingSpaceInfo.html#GamutProjections
  • Mau scrive:
    Si ma i costi?
    Quanto potrà mai costare uno schermo da 32" oled ? Giusto per curiosità...
    • B e V. scrive:
      Re: Si ma i costi?
      Probablmente tanto quanto costavano i primi televisori al plasma... diverse migliaia di euriCome tutte le novità hi-tech di fascia alta del resto :)
Chiudi i commenti