Athlon X2, debutta la serie 7000

I nuovi processori dual-core di AMD si rivolgono a chi necessita di buone performance ma non desidera sostenere il costo di un processore Phenon X3. Da notare l'inclusione di una cache di terzo livello

Roma – AMD ha aggiornato la propria famiglia di processori Athlon dual-core con una nuova serie, la 7000, che si pone un gradino al di sotto dei Phenom X3 e si rivolge al segmento dei PC mainstream di fascia media. I nuovi Athlon X2 7000 sono in grado di fornire performance interessanti ad un prezzo inferiore ai 100 dollari.

I processori che fanno parte di questa nuova serie si differenziano da tutti gli altri Athlon dual-core per l’adozione di una cache di terzo livello e di un bus HyperTransport da 3600 MHz , due caratteristiche che li avvicinano ai loro più giovani cugini Phenom. Come i modelli business, anche i nuovi Athlon X2 mainstream utilizzano il socket AM2+ al posto del precedente AM2, con il quale mantengono per altro piena compatibilità.

La cache L3 fa parte della tecnologia Balanced Smart Cache di AMD, che utilizza tre livelli di memoria dedicata e condivisa per migliorare i tempi di accesso ai dati e incrementare le performance delle applicazioni multi-threaded.

I primi due Athlon X2 della serie 7000 sono il modello 7750 Black Edition a 2,7 GHz , distribuito attraverso i system builder al prezzo di 79 dollari, e il 7550 a 2,5 GHz , distribuito agli OEM ad un prezzo non reso pubblico. Almeno per il momento, nessuna delle CPU raggiungerà i canali di vendita al dettaglio.

Le specifiche tecniche dei due chip parlano di 128 KB di cache L1 e 512 KB di cache L2 per ciascun core, e di 2 MB di cache L3 . Il controller di memoria integrato è a 128 bit e supporta configurazioni dual-channel con moduli DIMM fino a PC2 8500 (DDR2-1066 MHz). Il processo produttivo dei chip è a 65 nm, mentre il loro thermal design power (TDP) è di 95 watt : nella famiglia Athlon X2 questo livello di consumo è superato esclusivamente dal modello 6000 a 3 GHz, il cui TDP è di 125 watt.

Le nuove CPU di AMD fanno parte della piattaforma consumer Cartwheel , che comprende il chipset 780G, CPU con socket AM2+ e controller grafico integrato ATI Radeon 3200.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • filippo ciccolella scrive:
    tutto ok ma..........
    mi meraviglio che una societa giovane piena di entusiasmo non riesce a orreggere un piccolo in conveniente che ho dal giorno chr sono vostro cliente.1 voce metallica ed alternata-2 non regge la linea internet-3 mentre si telefona cade la linea con aggravio di costi perche costretto a telefonare con ilk proprio cellulare.piu volte ho fatto notare tale difetto-ma aime non riescono a venire a capo........non vorrei essere costretto cambiare gestore.distinti saluti filippo
  • Rag. Bambocci scrive:
    perche se gugglo "wiimax failure"
    oppure "wimax has failed" mi vengono fuori decine di link con storie tipo che non funziona..etc..etc..
  • AndreFred scrive:
    Wi-max entro i confini comunali
    Sto a Camaiore, in molte zone manca proprio la banda larga quindi avranno un discreto successo. ma per riuscire veramente nella cosa, dovrebbero rendere disponibile la rete anche fuori dal confine comunale, visto che difficilmente chi usa internet fuori da casa in queste zone si ferma in un solo comune.
  • Max3D scrive:
    Funziona così
    Da quello che abbiamo visto nella provincia di Pesaro, di solito funziona cosìZona scoperta --piccoli provider, si sbattono per portare connessioni decenti la dove telecom non arriva...tempo un mese che i "piccoli" hanno coperto la zona e telecom arriva con alice.Ogni volta che è apparsa la pubblicità di provider "privati" che affermavano di coprire zone non coperte da telecom poi son state affettate dal maligno.Ancora oggi mi chiedo come fastweb faccia a stare in piedi.
    • stefano perretta scrive:
      Re: Funziona così
      piccoli provider, si sbattono per portare
      connessioni decenti la dove telecom non
      arriva...

      tempo un mese che i "piccoli" hanno coperto la
      zona e telecom arriva con
      alice.

      Ogni volta che è apparsa la pubblicità di
      provider "privati" che affermavano di coprire
      zone non coperte da telecom poi son state
      affettate dal
      maligno.

      Ancora oggi mi chiedo come fastweb faccia a stare
      in
      piedi.
  • topo gigio scrive:
    ma la banda quanto è?
    Io vorrei sapere una cosa,visto che il proivder in questione è vicino a casa mia e siccome ho gia provato a parlare con il loro call center,come mai fanno tanto i misteriosi sulla banda che forniscono ai privati:cioe cosa vuol dire pari ad una buona dsl 4 mega 7 mega 20 mega e poi l'up come è? 512 un mega 2 mega 4 mega 10 mega boh??? sta cosa è veramente strana un provider ed il proprio call center che nn dichiarano la banda che forniscono ed i prezzi per i vari tagli.....
    • Rag. Bambocci scrive:
      Re: ma la banda quanto è?
      di solito chi si butta sul wimax e un disperato come me che gli vanno bene anchei 30 k che avevo con l umts di tim...ma solo dopo le 5 di pomeriggio per il resto vai di 56k !!credo e spero poi che il peer to peeer sia vietato..un provider wireless nella mia zona vietava il p2p giustamente
  • toscano scrive:
    Marchettone?
    Direttamente dal sito web della compagnia. Secondo voi come si conciliano i punti 1, 2 con il punto 3?1 - Senza lunghe attese: l'attivazione è immediata!Per la prima volta non vi saranno tempi di attesa: l'attivazione del servizio è istantanea. Nessun cd da installare, nessuna complicata procedura da seguire... 2 - È facile installare Freemax?In realtà sia il freebox sia la freecard non necessitano di installazione. 3 !? Come posso acquistare ed attivare il servizio Freemax?Un Freemax Promoter attiverà il servizio Freemax direttamente a casa tua. il Freemax Promoter non solo verificherà l'effettiva copertura della rete WiMAX ma, contestualmente, potrà in pochi minuti attivare il modem radio (freebox o freecard) e l'offerta prescelta.
    • bowlingbpsl scrive:
      Re: Marchettone?
      - Scritto da: toscano
      Direttamente dal sito web della compagnia.
      Secondo voi come si conciliano i punti 1, 2 con
      il punto
      3?Beh, dai, mettiti nei loro panni: hai un servizio via radio, che con tutta la tecnologia che vuoi, ha sempre dei limiti come copertura ed affidabilita'.Vuoi quindi non mandarti a casa una persona addestrata (bene, si spera) a verificare il segnale radio con l'apparecchio adatto, che ti piazza in casa, possibilmente spiegandoti che in quell'angolo, in mezzo a due mobili metallici, proprio non ci deve stare?Non tutti hanno l'istinto (ad esempio) di alzare il telecomando dell'antifurto dell'auto per avere maggior copertura... o, con difficolta' (portanti di dannati ripetitori video), di avvicinarsi al ricevitore dell'auto e mandare brevi impulsi, anziche' sbatterlo inutilmente... a tre metri.Qulche minuto di addestramento non puo' che fare bene.
      • toscano scrive:
        Re: Marchettone?

        Qulche minuto di addestramento non puo' che fareAllora non dicano "attivazione immediata" se poi devono mandarti un tecnico (promoter?) a casa per attivarlo.Capisco che nelle pubblicita' è tutto "gratis, comodo, veloce, per sempre.."
        • massi88 scrive:
          Re: Marchettone?
          anch'io ho chiamato il call center ed effettivamente non sono stati precisi sulla banda garantita.poi però mi hanno spiegato che la banda,anche se sono in zona di coprtura, dipende dalla distanza dalla base station e dalla topografia della mia zona.per questo il promoter fa la prova di copertura e verifica la banda che si può ottenere.a quel punto,se ti sta bene la banda offerta, l'attivazione è immediata!!!
  • funicelli scrive:
    E in Lombardia?
    In sto ancora col 56 k,a casa mia in prov. di Como.Come si sta evolvendo la situazione nella mia regione?
    • melamarcia scrive:
      Re: E in Lombardia?
      io a brescia sto già usando WI MAX, valori effettivi 5-6Mbps in Down 800 Kbps in UP sono a 2 km linea d'aria dal trasponder (l'antenna di ricezione è indoor)
      • topo gigio scrive:
        Re: E in Lombardia?
        Praticamente una miseria:secondo me se queste sono le tante decantate doti del wimax sara un fallimento su tutta la linea visto poi l'avvicinarsi delle nuove tecnologie tipo hsupa e lte.Ma un isp serio tipo ngi che almeno(si è caruccio) ma da qualcosa(parlo di eolo)che come tagli prevede un up decente ci sta o no???
    • gerry scrive:
      Re: E in Lombardia?
      - Scritto da: funicelli
      In sto ancora col 56 k,a casa mia in prov. di
      Como.
      Come si sta evolvendo la situazione nella mia
      regione?Se non sbaglio linkem ha un offerta WiMax per la Lombardia.Guarda che NGI ha anche attivo Eolo, che non è WiMax ma Hiperlan (sempre su ponte radio comunque).
      • topo gigio scrive:
        Re: E in Lombardia?
        si lo so era per fare un raffronto anche se son tecnologie differenti son sempre tramite ponte radio per dire ci sta anche eutelia che da una banda simmetrica fino a 10 mega tramite wi.fi in alcune parti dice che va bene in altre pare di no(costa 1,2 euro al giorno)
        • Aioo scrive:
          Re: E in Lombardia?
          Io sul Lago Maggiore uso Linkem da quasi 2 anni..Ho una 2 mega ma in realtà funziona da 2 mega solo di notte dopo le 23-24 di sera.. Comunque per la navigazione web è ottima e decisamente meglio di navigare con la vecchia 56k
  • 3my78 scrive:
    eh...
    Speriamo si espanda in tutta la toscana... :-|http://3my78.blogspot.com/
    • jonbonjovi scrive:
      Re: eh...
      ma è possibile che qui chiunque possa spammare il proprio blog in ogni post??
      • jobb scrive:
        Re: eh...
        sono dei poveri sfigati che nessuno li fila e allora o vanno su youtube coi filmatini idioti o nei commenti...via via...solo gente della rete qui
      • bowlingbpsl scrive:
        Re: eh...
        - Scritto da: jonbonjovi
        ma è possibile che qui chiunque possa spammare il
        proprio blog in ogni
        post??Si, e' arrivato ad un livello di fastidio da "scassagonadi".Io gli avrei puntato addosso un filtro che gli cancella automaticamente da ogni post il suo link. Solo quello, perche' vogliamo forse perderci le sue adorabili Perle Di Saggezza?Che, poi, sparisca automaticamente una volta che non "lo" puo' piu' far vedere, e' un altro discorso.(toh, mi e' venuto un doppio senso. Sara' un caso...)
    • jobb scrive:
      Re: eh...
      mah...chi si pubblicizza sui commenti per farsi pubblicita' al sito e in piu parlando anche di politica...doppia skifezza e tentativo penoso di farsi pubblicita'-
Chiudi i commenti