ATI porta il 3D sui cellulari

Il chipmaker canadese ha lanciato la sua prima famiglia di chip grafici per telefoni cellulari PDA che integra alcune delle tecnologie 3D presenti nelle schede grafiche per PC


Markham (Canada) – La blasonata accelerazione 3D di ATI sbarca anche sui dispositivi più piccoli, telefoni cellulari e PDA. Il chipmaker canadese ha infatti annunciato una nuova linea di coprocessori, Imageon 2300, progettati per portare anche sui device palmari alcune delle funzionalità 3D che si trovano da anni sulle schede grafiche per PC.

I chip Imageon 2300 integrano un motore grafico 2D e 3D, un decoder MPEG-4, il supporto alla codifica/decodifica delle immagini JPEG ed un sistema per l’elaborazione delle immagini catturare da una fotocamera con risoluzione massima di 2 megapixel.

I nuovi chipset grafici si basano su alcune delle tecnologie 3D integrate nella serie di acceleratori grafici Rage e Radeon, qui ottimizzate e riadattate per funzionare con risorse hardware assai più ridotte di quelle disponibili su in un computer desktop. I coprocessori Imageon 2300 hanno un quantità di memoria video sufficiente per supportare risoluzioni massime di 320 x 240 pixel, oggi lo standard più diffuso per PDA e smartphone.

Le funzioni 3D includono texture combining, perspective correction, mip-mapping, bilinear e trilinear filtering, dithering e alpha blending. Il motore grafico, che include una pipeline di rendering e un’unità per le texture, è in grado, secondo ATI, di calcolare fino a 1 milione di triangoli al secondo. Il chip può girare ad una frequenza di clock massima di 100 MHz.

ATI ha dimostrato le potenzialità dei suoi nuovi chipset grafici con una versione “pocket” del videogioco MotoGP che girava a circa 20 frame al secondo.

I chippetti della serie Imageon 2300 consumano dai 20 ai 70 mW, assai meno, secondo il produttore, di quanto consumerebbe la CPU principale per elaborare la stessa quantità di dati.

Le caratteristiche tecniche dei nuovi chip di ATI sono disponibili qui .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • MemoRemigi scrive:
    Ma come funziona ????
    Qualcuno sa spiegarmi come cavolo fa un supporto 2D a produrre un'immagine 3D ???E' basato sul principio degli occhialini con le lenti di colore diverso ?Si aggancia via wireless ai nervi ottici di chi osserva ? :)Grazie.
    • avvelenato scrive:
      Re: Ma come funziona ????
      - Scritto da: MemoRemigi

      Qualcuno sa spiegarmi come cavolo fa un
      supporto 2D a produrre un'immagine 3D ???

      E' basato sul principio degli occhialini con
      le lenti di colore diverso ?

      Si aggancia via wireless ai nervi ottici di
      chi osserva ? :)

      Grazie.dovrebbe essere garantita la tridimensionalità grazie al sistema "parallax barrier", che garantisce che esistano delle zone alternate in cui si può ricevere solamente la luce emessa dalle linee dispari, e altre dove si riceve solo quella emessa dalle linee pari. Queste zone sono distanziate in modo che da qualsiasi punto di vista frontale (considerando la distanza media dell'occhio dx e occhio sx pari a 7 cm) esista un punto 7 cm a destra e 7 cm a sinistra dove le immagini sono esattamente complementari.sembra complesso, e oltretutto non sono capace a spiegarmi (cmq c'è google), però ti faccio un esempio stupido così capisci al volo: hai presente le figurine olografiche fatte con la plastica zigrinata? ecco, il princìpio è simile.
      • MemoRemigi scrive:
        Re: Ma come funziona ????
        Più o meno ho capito, grazie !
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma come funziona ????
          io non ci credso. per me sono tutte balle.
          • opazz scrive:
            Re: Ma come funziona ????
            Caro Troll, qualcuno in passato non credeva che la terra fosse rotonda..Caro Troll, qualcuno in passato non credeva che la terra girasse intorno al sole..Caro Troll, qualcuno in passato non credeva che fosse possibile trasmettere immagini a distanza..Eppure..
          • avvelenato scrive:
            Re: Ma come funziona ????
            - Scritto da: Anonimo
            io non ci credso. per me sono tutte balle.facci caso, a volte le figurine olografiche le includono ai cereali kellogs, prova a comprarne una confezione.scoprirai un nuovo mondo! :D
  • avvelenato scrive:
    utilizzo 2d
    se non sbaglio il sistema (parallax barrier o qualcosa di simile?) può essere tranquillamente utilizzabile in 2din questo modo di utilizzo, sapete se questi monitor presentano svantaggi, rispetto agli lcd 2d only ? avvelenato che 'sto coso lo vuole, cribbio!
Chiudi i commenti