AT&T fuori gioco, causa spam

Troppo lo spam ricevuto dai mail server dei AT&T WorldNet i cui clienti per due giorni non hanno potuto ricevere posta elettronica


New York (USA) – Da domenica mattina fino a ieri sera i clienti dei servizi internet del colosso americano AT&T WorldNet non hanno potuto ricevere posta elettronica e hanno sperimentato grossi problemi anche nell’invio. E la ragione, secondo il provider, sta in quello che ha definito “un attacco spam”.

Janet Wyles, portavoce di AT&T WorldNet, ha spiegato che domenica mattina si sono sperimentati i primi ritardi nella consegna della posta elettronica, ritardi che si sono poi dilatati mano a mano che mail server da diverse parti del mondo aggredivano i sistemi dell’azienda. Alla fine questo attacco ha raggiunto proporzioni tali da impedire ai server stessi di gestire il traffico email.

“I nostri tecnici – ha spiegato Wyles – hanno lavorato senza pause per risolvere il problema”.

E i tecnici riferiscono che il problema è colpa di messaggi di spam proveniente da molti server diversi, sebbene ancora sia presto per chiarire se l’invasione possa essere attribuita ad un attacco intenzionale o ad uno spammer particolarmente “espansivo”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Apple pensa che ...
    Apple pensa che l'utente medio non sappia distinguere tar un "visual theme" ed un sistema operativo :-D siamo messi bene! D'altra parte tolti i mitici processori motorola (che non credo l'utente medio sappia apprezzare per le finezze ingegneristiche) i Mac vendono soprattutto per l'estetica ... non e' un segreto in che situazione versasse Apple prima della recente rivoluzione estetica nonostante l'innovazione dei tempi d'oro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple pensa che ...
      apple pensa... forse...chi usa apple probabilmente no.
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple pensa che ...
      - Scritto da: Anonimo
      Apple pensa che l'utente medio non sappia
      distinguere tar un "visual theme" ed un
      sistema operativo :-D siamo messi bene!
      D'altra parte tolti i mitici processori
      motorola (che non credo l'utente medio
      sappia apprezzare per le finezze
      ingegneristiche) i Mac vendono soprattutto
      per l'estetica ... non e' un segreto in che
      situazione versasse Apple prima della
      recente rivoluzione estetica nonostante
      l'innovazione dei tempi d'oro.hhahhaha ma queste presentale a zelig....ma che cazzatone!dai dammi il numero dello spacciatore che chiamo pure io
  • Anonimo scrive:
    me lo immagino
    Immagino già cosa possa dire un tente win!Sinceramente non me ne frega niente di quello che pensano!A noi utenti Apple o Linux cosa importa se gli altri volgiono restare nella mediocrità?!Sono scelte loro e noi non possiamo fare niente per convincerli del contrario!Io ho scelto di ditinguermi dagli altri, di uscire dalla massa!E' il mio stile di vita!Gli altri si accontentano...cavoli loro!Da quando uso Macintosh sono diventato molto più creativo!Per esempio:ho imparato a suonare (pianoforte-chitarra), a fare grafica di ogni genere (dal fotoritocco al montaggio video) ho imparato a creare i più svariati database!Mi sono appassionato ai giochi da quando ho visto Myst (creato su Mac) ecc.Sono sicuro che se avessi avuto un PC non sarebbe stata la stessa cosa!!
    • Anonimo scrive:
      Re: me lo immagino
      - Scritto da: Pigi
      Immagino già cosa possa dire un tente win!
      Sinceramente non me ne frega niente di
      quello che pensano!
      A noi utenti Apple o Linux cosa importa se
      gli altri volgiono restare nella
      mediocrità?!
      Sono scelte loro e noi non possiamo fare
      niente per convincerli del contrario!
      Io ho scelto di ditinguermi dagli altri, di
      uscire dalla massa!
      E' il mio stile di vita!
      Gli altri si accontentano...cavoli loro!
      Da quando uso Macintosh sono diventato molto
      più creativo!
      Per esempio:
      ho imparato a suonare (pianoforte-chitarra),
      a fare grafica di ogni genere (dal
      fotoritocco al montaggio video) ho imparato
      a creare i più svariati database!
      Mi sono appassionato ai giochi da quando ho
      visto Myst (creato su Mac) ecc.
      Sono sicuro che se avessi avuto un PC non
      sarebbe stata la stessa cosa!!
      Ho alcune osservazioni su questo messaggio1. Non c'entra niente con la notizia.2. Non c'entra niente con l'universo.3. Il sistema operativo non ti puo` insegnare a suonare4. Il tuo messaggio sembra fatto apposta per provocare i Macchisti (vi va bene se vi chiamo cosi`?)Ergo: Sei falso, hai scritto solo per leggere delle risposte incazzate
      • Anonimo scrive:
        Re: me lo immagino
        Io sono falso?Voi utenti Win non sapete cosa sia la creatività!A me non interessa se tu mi credi oppure no!Il 99% degli utenti Mac sono innamorati del proprio Mac proprio per questo motivo!Tu non credi a questo..sono cavoli tuoi!Io uso Macitnosh da 12 anni e grazie a questo sono diventato una persona migliore!Sinceramente della tua opnione mi interessa poco!!Io non cerco di convincere nessuno, ma tu non sei nessuno per dirmi che ciò che scrivo è falso!!
        • Anonimo scrive:
          Re: me lo immagino
          - Scritto da: Pigi
          Io sono falso?
          Voi utenti Win non sapete cosa sia la
          creatività!Noi chi? Io non uso Win (non abitualmente)
          A me non interessa se tu mi credi oppure no!
          Il 99% degli utenti Mac sono innamorati del
          proprio Mac proprio per questo motivo!Gli utenti Mac sono innamorati del proprio sistema operativo perche' non sono interessati ad essere creduti dagli altri? Che significa questo?
          Tu non credi a questo..sono cavoli tuoi!
          Io uso Macitnosh da 12 anni e grazie a
          questo sono diventato una persona migliore!Certo...
          Sinceramente della tua opnione mi interessa
          poco!!Me lo avevi gia` detto.
          Io non cerco di convincere nessuno, ma tu
          non sei nessuno per dirmi che ciò che scrivo
          è falso!!Credo di aver capito. Nessuno puo` impedirmi di scrivere su questo forum e dire che quello che un altro ha scritto e` falso. Come nessuno puo` impedire a te di dire cose false che non hanno nessuna attinenza con la notizia che stai commentando.Perche' ancora non hai risposto a questa domanda: come si collega cio` che hai scritto alla notizia?
    • Anonimo scrive:
      Re: me lo immagino
      - Scritto da: Pigi
      Immagino già cosa possa dire un tente win!
      Sinceramente non me ne frega niente di
      quello che pensano!
      A noi utenti Apple o Linux cosa importa se
      gli altri volgiono restare nella
      mediocrità?!
      Sono scelte loro e noi non possiamo fare
      niente per convincerli del contrario!
      Io ho scelto di ditinguermi dagli altri, di
      uscire dalla massa!
      E' il mio stile di vita!
      Gli altri si accontentano...cavoli loro!
      Da quando uso Macintosh sono diventato molto
      più creativo!
      Per esempio:
      ho imparato a suonare (pianoforte-chitarra),
      a fare grafica di ogni genere (dal
      fotoritocco al montaggio video) ho imparato
      a creare i più svariati database!
      Mi sono appassionato ai giochi da quando ho
      visto Myst (creato su Mac) ecc.
      Sono sicuro che se avessi avuto un PC non
      sarebbe stata la stessa cosa!!Spero per te che tu stia scherzando... sei decisamente un tipo molto sfigato se la tua creativita' e' subordinata al tipo di scatolo che usi, sia esso un PC o un Apple.Se volevi distinguerti ci sei riuscito benissimo.Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: me lo immagino
        Io scrivo quello che sento di scrivere!E non mi interessa quello che dite voi!Come a voi del resto non interessa quello che dico io!Da dove nasce la mia creatività sono fatti miei e non vostri!Sul fatto che il Mac mi ha insegnato tanto siete liberi non credermi, ma è la verità!Che motivo avrei di dire il falso!Non ci guadagno mica qualcosa!!Per quanto riguarda l'articolo, provate a leggere gli altri post e leggete se hanno tutta questa attinenza all'articolo!Io non crtico voi per le vostre scelte e voi non avete diritto di criticare me per le mie!
        • Anonimo scrive:
          Re: me lo immagino
          - Scritto da: Pigi
          Io scrivo quello che sento di scrivere!
          E non mi interessa quello che dite voi!
          Come a voi del resto non interessa quello
          che dico io!
          Da dove nasce la mia creatività sono fatti
          miei e non vostri!
          Sul fatto che il Mac mi ha insegnato tanto
          siete liberi non credermi, ma è la
          verità!Che motivo avrei di dire il falso!Non
          ci guadagno mica qualcosa!!

          Per quanto riguarda l'articolo, provate a
          leggere gli altri post e leggete se hanno
          tutta questa attinenza all'articolo!
          Io non crtico voi per le vostre scelte e voi
          non avete diritto di criticare me per le
          mie!Scusa, hai una royalty sui punti esclamativi?(Ah, sorry per il doppio post)Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: me lo immagino
            Adesso mi devi dire pure quanti punti esclamativi devo usare?Ma chi sei....Dio?Sei solo arrogante e privo di qualsiasi argomentazione valida per controbattere le mie opinioni!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!(visto quanto punti esclamativi?)Io (essendo una persona intelligente) non mi permetterei mai di criticare le tue scelte perschè sono tue!Io non so se tu sei un compositore, sai far foto ritocco, editing video o altro, ma sicuramente io non ti critico per questo visto che non sono molti quelli che sanno fare queste cose!Probabilmente (?) saprai fare altre cose!Chi sono io per dire che ciò che fai tu è migliore o peggiore di quello che faccio io?Ho solo espresso una sensazione che hanno la maggior parte degli utenti Mac (non tutti ovviamente)!Io non soffro di delirio di onnipotenza come te!Con questo ho finito!Spero di non aver offeso nessuno come hai fatto tu!
    • Anonimo scrive:
      Re: me lo immagino
      - Scritto da: Pigi
      Immagino già cosa possa dire un tente win!
      Sinceramente non me ne frega niente di
      quello che pensano!
      A noi utenti Apple o Linux cosa importa se
      gli altri volgiono restare nella
      mediocrità?!
      Sono scelte loro e noi non possiamo fare
      niente per convincerli del contrario!
      Io ho scelto di ditinguermi dagli altri, di
      uscire dalla massa!
      E' il mio stile di vita!
      Gli altri si accontentano...cavoli loro!
      Da quando uso Macintosh sono diventato molto
      più creativo!
      Per esempio:
      ho imparato a suonare (pianoforte-chitarra),
      a fare grafica di ogni genere (dal
      fotoritocco al montaggio video) ho imparato
      a creare i più svariati database!
      Mi sono appassionato ai giochi da quando ho
      visto Myst (creato su Mac) ecc.
      Sono sicuro che se avessi avuto un PC non
      sarebbe stata la stessa cosa!!Spero per te che tu stia scherzando... sei decisamente un tipo molto sfigato se la tua creativita' e' subordinata al tipo di scatolo che usi, sia esso un PC o un Apple.Se volevi distinguerti ci sei riuscito benissimo.Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: me lo immagino
      Perchè sei un genio caro Leonardo, avresti imparato anche senza un pc, la verità è che sei dotatissimo, liberati da questa dipendenza da pc, avresti imparato tutto anche con un pallottoliere.Noi che siamo poveri pirla non impariamo neppure a suonare la pianola con un povero pc.Io non sono diventato una persona migliore con il pc anzi, peggioro a vista d'occhio e perdo il mio tempo a scrivere sui forum.Ma dato che non ho il talento che hai tu me ne frego...
    • Anonimo scrive:
      Re: me lo immagino
      - Scritto da: Pigi
      Mi sono appassionato ai giochi da quando ho
      visto Myst (creato su Mac) ecc.dato che gli scenari di myst sono stati fatti con 3d Studio... come è possibile che sia stato fatto con il mac ?PS.: Myst, Riven e Exile fatti tutti e tre con 3dstudio.
  • Anonimo scrive:
    OCCHIO ALLA TRADUZIONE!
    "Dato che a noi piacciono lunghe e costose cause giudiziarie contro enormi corporazioni abbiamo deciso di fare quanto ci è richiesto e di eliminare entrambi i temi che abbiamo fin qui ospitato..."In realtà il sito ha scritto:"Dato che a noi NON piacciono ..."
    • Anonimo scrive:
      Re: OCCHIO ALLA TRADUZIONE!
      - Scritto da: traduttore pignolo
      "Dato che a noi piacciono lunghe e costose
      cause giudiziarie contro enormi corporazioni
      abbiamo deciso di fare quanto ci è richiesto
      e di eliminare entrambi i temi che abbiamo
      fin qui ospitato..."
      In realtà il sito ha scritto:
      "Dato che a noi NON piacciono ..."
      mi sembra che il sito diceva proprio come ha scritto PI. era ovviamente ironico.
  • Anonimo scrive:
    Basta litigare
    Io penso che sia inutile litigare su quale sistema è migliore di un altro e per cosa!Io voglio dire solo una cosa!Non ho nulla contro chi usa Unix o Linux perchè sicuramente sono degli utenti esperti!E' con gli utenti Win che si permettono di fare critiche sul Mac che me la prendo!!I mac sono in grado di svolgere egregiamente qualsiasi lavoro e meglio dei PC (con Win) su questo non ci piove. Adesso che il MacOS si è evoluto grazie a Unix dovrebbe essere ancora meglio ( e lo è)!!Basta dire che il mac si usa solo per la grafica!!Non è verooo!!!Io lavoro in un'azienda di trasporti e utilizziamo Mac per fare di tutto e tra l'altro non si vede più un tecnico da mesi!!!! Non è un caso!!Quindi ricapitolando:Unix è il top come sistema di rete ecc., il mac è il top nella grafica, nella musica e per tutto il resto, ma io credo che piano piano MacOS X si farà valere anche nel campo della rete!Ne sono sicuro!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta litigare
      finalmente qualcuno che ragiona.Il fatto è tutti quelli che usano Windoze e criticano il mac, non lo hanno mai usato veramente....Si limitano ha vedrlo esternamente,il dektop, le icone, ecc.Leggi il mio thread "chiarimenti" e vedi cosa risponde un classico win-user.Think different.
      • Anonimo scrive:
        Think the same...
        Scusa ma stamani mi sono alzato un po' polemico... non rispondo delle mie azioni e chiedo la seminfermita` mentale ;)Comunque, il MAC e` molto poco dissimile da Windows. Tecnicamente, si comporta nello stesso modo: finestre, GUI integrata, cicli di poll degli eventi, programmi modulari... forse qualche vantaggio ce l'ha, derivante in massima parte dal processore, ma fra i due sistemi operativi, sinceramente non saprei cosa scegliere e per quanto mi riguarda li butterei tutti e due nel water, ripescando il buon vecchio DOS... come del resto ho fatto con i computers vecchi, che vanno tranquillamente a prendermi la posta su internet (BareBone DOS email system) e la roba sul web (Arachne DOS browser)...forse retrogrado, ma tecnicamenteV A L I D I S S I M O...visto che non si pianta mai niente...
  • Anonimo scrive:
    La mela e' marcia...
    Poveretti.. stanno proprio (e' il caso di dire) alla frutta.
    • Anonimo scrive:
      Re: La mela e' marcia...
      - Scritto da: *.*
      Poveretti.. stanno proprio (e' il caso di
      dire) alla frutta.Poveretto: fai tanta pena... si vede lontano un miglio che parli per luoghi comuni, per sentito dire. SUKA pistola
  • Anonimo scrive:
    Apple sei sempre più una dittatura
    Ok è vero più di una volta sono stato sul punto di dire basta cambio il mio scatolone grigio e anonimo con un luccicante mac e il suo OS X.Poi ogni volta una vocina mi diceva che in quella azienda c'è qualcosa di strano,e dopo l'ennesimo episodio di oggi la vocina si è concretizzata in questo pensiero: ma questa è una dittatura ! non c'è libertà!Vediamo un pò in ordine: certo il design e os x mi affascinano (io stesso sono un designer)ma come faccio a conciliare questo stato emotivo di gioia e bellezza con l'orrendo pensiero della limitazione di libertà!Bene, un giorno il caro sig. Jobs si sveglia e decide che i floppy sono morti e dall'oggi al domani li toglie dalle sue macchine (attenzione questo in tempi in cui un masterizzatore per mac era quasi un miraggio, o perlomeno costicchiava parecchio e solo esterno) quindi, solo perchè ha deciso così, migliaia di persone sono state costrette a comprarne uno esterno se volevano "in qualche modo archiaviare o condividere con altri i loro documenti" (ricordo che i floppy non sono affatto morti anche perchè spesso ci stanno su siti web interi).Un'altro giorno si sveglia e decide che i monitor crt sono morti introducendo SOLO monitor lcd, i quali è risaputo per fare grafica fanno 'c***re' perchè non sono fedeli sia nel colore che ad esempio nella visualizzazione delle immagini filigranate (e un designer non lavora solo con i colori alla massima saturazione, almeno introduci quelli al plasma!!!!)Un altro giorno si sveglia e decide che la libertà di parola e di scrittura vale per tutti tranne che per i siti che parlano di 'difettucci' che hanno i mac e i suoi os oppure perchè tra i sogni dei ragazzi che tengono su questi siti i quali fanno una gran pubblicità gratuita alla sua azienda sperano e scrivono ciò che riusciranno a vedere l'indomani al mac expò, così li censura o peggio minaccia di farli chiudere.Un altro giorno si sveglia e decide che un sito .org (!!!!!!!!) non può pubblicare materiale amatoriale (freeeee) che assomiglia al suo super coccolato os x. Così fa la voce grossa con un sito .org (!!!!!).Oggi vado in un mac point chiedo se c'è qualche macchina da poter visionare per vedere funzionalità e meraviglie ma mi rispondono che in esposizione non li ha nemmeno il distributore nazionale (= compra a scatola chiusa, se ti piace è così altrimenti è così lo stesso).Beh ragazzi per me ce nè abbastanza per dire: si è vero il design delle loro macchine mi affascina, os x è carino (anche se nonostante la censura della apple vieni a scoprire da alcuni siti coraggiosi che i suoi problemi ce li ha pure lui e non minimali)hanno una capacità di marketing da paura però prima di tutto la Libertà !!! Io non voglio far condizionare il mio modo di lavorare da UN SOLO UOMO. Io se voglio il monitor crt lo voglio, se voglio ancora usare i floppy me lo devi mettere (anche se solo su richiesta), se devo spendere non pochi soldi per gli ultra luccicanti mac devi darmi la possibilità di toccare con mano cosa sto per comprare, se il software che sto per comprare ha dei difetti devo saperlo!!!! (se fosse per questa politica il computer non avrebbe mai avuto la diffusione che ha avuto '1 azienda produce l'hardware ' che però puoi vedere solo in foto super ritoccate).Think Different vuol dire anche libertà.Ooops ho usato uno slogan di proprietà di Apple è meglio che mi redima :" Think different ©Apple Computer" Apple fai vedere la differenza dove veramente vale la pena.Non ti ha mai sfiorato il pensiero che questi ragazzi che hanno, per passione, "scoppiazzato" l'interfaccia os x lo facciano magari per quelle persone che purtroppo possono permettersi solo uno scatolotto grigio con il pessimo windows 98, ma possano avere l'illusione di un costoso mac?E' anche per questo che esistono i siti .org per far nascere le passioni e mostrare l'intelligenza dell'uomo.Vorrei inoltre spezzare in favore di M$, è vero che gli os prima di windows 2000 erano delle ciofeche,anzi penso che l'unico stabile sia solo windows 2000 (mai un crash da almeno 2 anni) ma M$ è cresciuta anche grazie alle critiche/disappunti/maledizioni inviate.In più nessuno tiene nascoste le magagne anzi le sai prima che esca il software, con apple l'azienda le ammette solo quando ha pronto l'aggiornamento ( a proposito siamo arrivati a X.1.2).freestyle.(p.s. cerchiamo di evitare polemiche infantili)
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple sei sempre più una dittatura
      - Scritto da: freestyle
      Ok è vero più di una volta sono stato sul
      punto di dire basta cambio il mio scatolone
      grigio e anonimo con un luccicante mac e il
      suo OS X.
      Poi ogni volta una vocina mi diceva che in
      quella azienda c'è qualcosa di strano,e dopo
      l'ennesimo episodio di oggi la vocina si è
      concretizzata in questo pensiero: ma questa
      è una dittatura ! non c'è libertà!Se non ci fosse Apple tu non saresti libero di poter scegliere Mac.Se tutto fosse solo MS non avresti nessuna libertà di scelta.MS ha costretto in manere subdola i rivenditori di PC a pre-installare il proprio sistema: questa è dittatura.
  • Anonimo scrive:
    Apple "+ peggiore" della MS ;-)
    Uhm... la Apple e' riuscita a fare peggio della Microsoft :(Peccato... :(PSIo uso Gnome con Sawfish come Window Manager e Aqua come tema del desktop :) ... devo pagare Jobs? :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple

      PS
      Io uso Gnome con Sawfish come Window Manager
      e Aqua come tema del desktop :) ... devo
      pagare Jobs? :)dunque.. usi linux, uno Unix come OSX. usi gnome come windows manager, con temi Aqua, praticamente il tuo computer fa le stesse cose di un mac sembra un mac (lo schermo) ma e` piu` brutto, ( di fuori)e non puo` usare un`infinita` di prodotti professionali fatti per mac e nati su mac prima che su windows, da Photoshop a Labview, da Illustrator a pagemaker mentre Mac OS X con XFree86 puo` compilare e far girare programmi per linux.Secondo me dovresti comperare un mac...
      • Anonimo scrive:
        Re: Apple
        - Scritto da: Pietro


        PS

        Io uso Gnome con Sawfish come Window
        Manager

        e Aqua come tema del desktop :) ... devo

        pagare Jobs? :)

        dunque.. usi linux, uno Unix come OSX. usi
        gnome come windows manager, con temi Aqua,
        praticamente il tuo computer fa le stesse
        cose di un mac sembra un mac (lo schermo) ma
        e` piu` brutto, ( di fuori)e non puo` usare
        un`infinita` di prodotti professionali fatti
        per mac e nati su mac prima che su windows,
        da Photoshop a Labview, da Illustrator a
        pagemaker mentre Mac OS X con XFree86 puo`
        compilare e far girare programmi per linux.
        Secondo me dovresti comperare un mac...... si, ed installarci linux!.... ma va a.......
        • Anonimo scrive:
          Re: Apple
          mentre Mac OS X con XFree86 puo`

          compilare e far girare programmi per
          linux.

          Secondo me dovresti comperare un mac...


          ... si, ed installarci linux! ma allora non hai capito i programmi linux ci girano lo stesso senza dover installare linuxbasta ricompilarli!prova a fare il contrario!
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple
            - Scritto da: Pietro
            ma allora non hai capito i programmi linux
            ci girano lo stesso senza dover installare
            linux
            basta ricompilarli!Basta ricompilarli se ti dice culo. Neanche su FreeBSD, che esiste da piu` tempo e che usa XWindows, a volte, ``basta ricompilarli''.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple
            - Scritto da: Pietro
            ci girano lo stesso senza dover installare
            linux basta ricompilarli!Che si riesca a farlo, non ho dubbi, che basti ricompilarli, credo proprio di no, anzi sono SICURO!Vuoi qualche esempio? OpenOffice e GIMP(GIMP adesso funziona in OS X, ma ha dato non pochi problemi...)
            prova a fare il contrario!www.gnustep.org :o)
  • Anonimo scrive:
    chiarimenti
    Allora, cerco di fare un po' di chiarezza.Il Mac è un computer nato come alternativa all'allora mondo 'dossiano' dei personal computer.Il mac voleva essere un computer facile da usare, intuitivo e bello a vedersi. Insomma, voleva dire basta a quelle schermate nere di dos.Ognuno è libero di scegliere quale delle due 'idee di computer' preferisce. Sicuramente chiunque usi un pc con windows credo non abbia voce in capitolo, in quanto quel S.O. sia ormai un INUTILE ibrido fra sistemi più da 'smanettoni' (linux & co.) e sistemi più user friendly (mac).Credo che uno che usi windows ed infami il mac per le 'icone colorate' debba stare zitto: è da windows 3.1 che Microsoft non fa altro che copiare la Apple (XP vi dice niente?)Per gli utenti pc che usano linux, bsd, os2 ecc, nulla da dire. Linux è un ottimo S.O., potentissimo per alcune cose. Così come Mac OS è potentissimo per altre. A ciascuno il suo, capito?Fai grafica, meglio il mac; gestisci un server, meglio linux.Per quanto riguarda il discorso software: l'unico motivo per cui la apple ha minori quantità di programmi rispetto a windows, è dovuto al fatto che il nostro caro BILL GATES è stato abile a spargere il suo windows in tutti i pc compatibili.quegli stessi pc del vecchio dos. Risultato la maggiorparte della gente aveva dos, la maggiorparte della gente ha windows e soci.Non è di certo perchè l'architettura della apple non sia adatta.Quindi, usate pure il sistema operativo che volete, e non pensiate che di computer ce ne sia uno migliore di tutti....Io uso un mac ed un pc con win 98, xp e linux.A ciascuno il suo.
    • Anonimo scrive:
      Re: chiarimenti
      - Scritto da: eggs
      Allora, cerco di fare un po' di chiarezza.
      Il Mac è un computer nato come alternativa
      all'allora mondo 'dossiano' dei personal
      computer.Di allora, appunto.
      Il mac voleva essere un computer facile da
      usare, intuitivo e bello a vedersi. Insomma,
      voleva dire basta a quelle schermate nere di
      dos.Voleva, ma non c'e' piu' solo lui. E soprattutto il DOS e' morto il 25/10/2001.
      Ognuno è libero di scegliere quale delle due
      'idee di computer' preferisce. Sicuramente
      chiunque usi un pc con windows credo non
      abbia voce in capitolo, in quanto quel S.O.
      sia ormai un INUTILE ibrido fra sistemi più
      da 'smanettoni' (linux & co.) e sistemi più
      user friendly (mac).Prego? Sai, la faccenda dell'user friendly andrebbe un po' ridiscussa. Non credo che interfacce come quella di windowsXP (ma anche windows 2000) abbiano nulla da invidiare a quella di osX.
      Credo che uno che usi windows ed infami il
      mac per le 'icone colorate' debba stare
      zitto: è da windows 3.1 che Microsoft non fa
      altro che copiare la Apple (XP vi dice
      niente?)Io invece parlo, eccome.No, non mi dice proprio niente. Parli della paperetta, vero?
      Fai grafica, meglio il mac; gestisci un
      server, meglio linux.Capisco linux, e' nato apposta per il server, ma "fai grafica", meglio il mac? Perche'?
      quegli stessi pc del vecchio dos. Risultato
      la maggiorparte della gente aveva dos, la
      maggiorparte della gente ha windows e soci.
      Non è di certo perchè l'architettura della
      apple non sia adatta.Bastava che Jobs facesse lo stesso, e non chiudesse con la storia dei compatibili. Forse ora avremmo 50 e 50.
      Quindi, usate pure il sistema operativo che
      volete, e non pensiate che di computer ce ne
      sia uno migliore di tutti....
      Io uso un mac ed un pc con win 98, xp e
      linux.Beh con questa ultima frase ti sei un po' riabilitato. A ciascuno il suo, appunto... Saluti.
      • Anonimo scrive:
        Re: chiarimenti
        Non so se tu abbia mai usato veramente un mac;qualora tu lo avessi fatto, mi sembra strano che tu dica che il discorso user friendly valga tanto sul mac os quanto su windows.Se veramente usi quotidianamente entrambi gli os vedi immediatamente tante differenze (piccole e grandi) che rendono secondo me il mac os più semplice ed intuitivo.A partire dall'installazione.Esempio.Mac os ---- inserisci cd. avvio. Premo tasto 'installa', scelgo se fare quella di default o personalizzato. 15 min (processore a 333MHZ) fine installazione.Riavvio. tutto funziona.Windows (qualsiasi)Installazione solite cose di sopra a parte:-tempo:45 min circa (processore athlon xp 1600+)-installo modem. Inserisco cd con driver. Non trova file di installazione. Mi dice di inserire il cd di windows. Lo metto. Non trova file ! Lo devo estrarre dal cd mettendo l'opzione mostra file nascosti. Estraggo file e lo copio su c. Ora vede il modem e lo installa.-Su xp non viene riconosciuta la tastira e mouse cordless. Come faccio a lavorare??-Ho 256 Mb di ram DDR. con solo il S.O acceso e norton attivo ho il 40% di ram disponibile.(sul mac con 192 Mb ne ho regolarmente 140 mb liberi....fai un po' te)potrei continuare per ore, ma credo che ti annoierei.Il discorso della grafica è semplice.Maggiore numero di software.Maggiore semplicità di utilizzo a parità di programma.vedi sopra per il discorso della ram (fondamentale nella grafica)Processori più potenti, specializzati in programmi grafici (vedi G4 e photoshop)La semplicità di utilizzo generale del mac, grazie anche al "drag and drop" chè è implementato orribilmente in windowsecc, ecc, ecc.Comunque, a ciascuno il suo.E, prima di giudicare, si prega di utilizzare fondo.Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: chiarimenti
          - Scritto da: eggs
          Non so se tu abbia mai usato veramente un
          mac;Qualche oretta :)
          qualora tu lo avessi fatto, mi sembra strano
          che tu dica che il discorso user friendly
          valga tanto sul mac os quanto su windows.Ma certo che vale..
          A partire dall'installazione.
          Esempio.
          Mac os ---- inserisci cd. avvio. Premo tasto
          'installa', scelgo se fare quella di default
          o personalizzato. 15 min (processore a
          333MHZ) fine installazione.
          Riavvio. tutto funziona.
          Windows (qualsiasi)
          Installazione solite cose di sopra a parte:
          -tempo:45 min circa (processore athlon xp
          1600+)
          -installo modem. Inserisco cd con driver.
          Non trova file di installazione. Mi dice di
          inserire il cd di windows. Lo metto. Non
          trova file ! Lo devo estrarre dal cd
          mettendo l'opzione mostra file nascosti.
          Estraggo file e lo copio su c. Ora vede il
          modem e lo installa.Paragone fasullo.Prova a prendere un MAC e ad installargli qualcosa che l'OS non riconosce... secondo te come se la cava? Non dovrai per caso fornirgli un CD con i drivers? Cmq nel caso tuo e' il produttore ad aver creato un CD non conforme. Che c'entra windows?A parte che nelle 10 installazioni che ho fatto di XP non mi e' MAI capitato niente del genere. Il 90% dell'hw e' supportato "nature".. e vorrei vedere.
          -Su xp non viene riconosciuta la tastira e
          mouse cordless. Come faccio a lavorare??Prego? Stai scherzando spero... di' ma tu lo hai visto XP? Tastiera e mouse Logitech vanno perfettamente. Ah, e senza nessun driver esterno, ovviamente :)
          -Ho 256 Mb di ram DDR. con solo il S.O
          acceso e norton attivo ho il 40% di ram
          disponibile.Mi sembra molto strano. Il kernel di XP si ciuccera' un 70 Mb. Il norton antivirus non supera i 3. Controlla meglio.
          (sul mac con 192 Mb ne ho regolarmente 140
          mb liberi....fai un po' te)Interessante... quindi se hai 128 Mb ne avresti ancora una sessantina... com'e' che macosx si _INCHIODA_ in maniera terrificante se hai solo 128 Mb? La prima volta che l'ho visto sembrava volesse arare l'HD per seminarci chissa cosa...
          potrei continuare per ore, ma credo che ti
          annoierei.Anche perche' hai sparato un po', ammettilo.
          Il discorso della grafica è semplice.
          Maggiore numero di software.Per windows, dici.
          Maggiore semplicità di utilizzo a parità di
          programma.Affermazione soggettiva.Personalmente mi trovo benissimo. Siamo in tanti... tutti masochisti?
          vedi sopra per il discorso della ram
          (fondamentale nella grafica)
          Processori più potenti, specializzati in
          programmi grafici (vedi G4 e photoshop)Allora adesso (ma solo adesso) uscira' photoshop 7 per osx che usa altivec, giusto?. Fino ad ora non ho visto differenze rilevanti. Un post di diversi mesi fa ha messo a confronto photoshop per mac e PC. Certe operazioni (tipo la rotazione di 1 grado dell'immagine, o cose simili) le faceva piu' velocemente un athlon da 1GHz (+ o -). altre il Mac. Mi sembro' un sostanziale pareggio, e tieni presente che la Adobe crea Photoshop PRIMA per mac, poi per PC. Basta leggersi la brochure delle novita' di Photoshop 7, e vedi che gli screenshot sono tratti da MacOSX.Devo dire ora pero' che non mi ricordo le frequenze precise di quel confronto. Anche perche' il PC non e' UN processore, ce ne sono tanti, fino a 2 GHz e oltre.
          La semplicità di utilizzo generale del mac,
          grazie anche al "drag and drop" chè è
          implementato orribilmente in windows
          ecc, ecc, ecc.Fai un esempio di questa orribile inplementazione in windows.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: chiarimenti
            - Scritto da: Sarge


            - Scritto da: eggs

            Non so se tu abbia mai usato veramente un

            mac;

            Qualche oretta :)Scusami, ma non capisco...Stai disquisendo di ciò che appena conosci e giudichi così, per sentito dire...o sei ironico?Perche se lo sei scusami ma a giudicare da quello che scrivi nei post di cui sopra non sembra...basti pensare alle tue affermazioni sul fatto che la Apple DOVEVA aprire ai compatibili di terze parti?Ma lo sai che stava fallendo per quello?ti anticipo: ora ha 4 miliardi di $ di LIQUIDITA' e non sta fallendo :)
            Paragone fasullo.
            Prova a prendere un MAC e ad installargli
            qualcosa che l'OS non riconosce... secondo
            te come se la cava? Non dovrai per caso
            fornirgli un CD con i drivers? Cmq nel caso
            tuo e' il produttore ad aver creato un CD
            non conforme. Che c'entra windows?
            A parte che nelle 10 installazioni che ho
            fatto di XP non mi e' MAI capitato niente
            del genere. Il 90% dell'hw e' supportato
            "nature".. e vorrei vedere.Io invece pur apprezzando il passo avanti di M$ sull'interfaccia (ancora troppo gommosa e giocattolosa) e migliorie varie, ho parlato per informarmi con 4 tecnici certificati M$ del Veneto: tutti hanno bestemmiato come iene per l'attivazione..ti dice niente avvio da disco scasi?O sono tutti delle bestie e tu bravissimo?E i giudizi di Cnet?Tutti linuxari o macusers?O riconoscere un punto di forza di un "avversario" è cosi difficile?Comincio io: i pentium sono più veloci nel calcolo puro.E tu?Qdo cominci?
            Mi sembra molto strano. Il kernel di XP si
            ciuccera' un 70 Mb. Il norton antivirus non
            supera i 3. Controlla meglio.Seeeeeee....70 mb....vedi sopra....Il mio iBook fa anche il caffè.Ottimo.
            Interessante... quindi se hai 128 Mb ne
            avresti ancora una sessantina... com'e' che
            macosx si _INCHIODA_ in maniera terrificante
            se hai solo 128 Mb? La prima volta che l'ho
            visto sembrava volesse arare l'HD per
            seminarci chissa cosa... Che versione era?La 10?Allora hai ragione, era quasi una beta.MA da allora sono stati fatti passi da gigante.Persino su macchine più vecchie come il mio ibook 1998/9 con 192 di ram e su un ibook uguale ma con 128 di ram di un amico Linuxaro e ing informatico e veloce come il CLassic e in certe cose anche di piu (passaggio e duplicazione documenti per esempio)Se poi parli di rotellina colorata che corre..beh il processore conta o i files che analizza sono piu di 4000 o forse sta esaurendo la ram etc.. (X e ghiotto di ram pure troppo in certi casi...anche se a me accade raramente che la rotellina appaia)Poi OsX si inchioda pochissimo..mai riavviato......se si blocca un applicazione anche la scrivania puoi "killarla" qdo e come vuoi senza problemi...Ma questo già lo sai?E su Xp puoi?


            potrei continuare per ore, ma credo che ti

            annoierei.

            Anche perche' hai sparato un po', ammettilo.No comment.


            Il discorso della grafica è semplice.

            Maggiore numero di software.

            Per windows, dici.Di solito i programmi per la grafica escono prima per mac e poi per win......o insime quindi per la grafica la disponibilità per mac è maggiore o uguale...


            Maggiore semplicità di utilizzo a parità
            di

            programma.

            Affermazione soggettiva.
            Personalmente mi trovo benissimo. Siamo in
            tanti... tutti masochisti? Anche milioni di mosche mangiano merda..Un esempio da seguire?;)Daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii smettila di arrampicarti...Perchè qdo si sottolinea un punto di forza del mac come la semplicità tutto diventa soggettivo e qdo si parla di mondo wintel tutto è "normale"?Delle miriadi di applicazioni per pc me ne servono pochissime e ce le ho nel mac....affermazione soggettiva.Sono masochista? :)

            vedi sopra per il discorso della ram

            (fondamentale nella grafica)

            Processori più potenti, specializzati in

            programmi grafici (vedi G4 e photoshop)

            Allora adesso (ma solo adesso) uscira'
            photoshop 7 per osx che usa altivec,
            giusto?. Fino ad ora non ho visto differenze
            rilevanti. Un post di diversi mesi fa ha
            messo a confronto photoshop per mac e PC.
            Certe operazioni (tipo la rotazione di 1
            grado dell'immagine, o cose simili) le
            faceva piu' velocemente un athlon da 1GHz (+
            o -). altre il Mac. Mi sembro' un
            sostanziale pareggio, e tieni presente che
            la Adobe crea Photoshop PRIMA per mac, poi
            per PC. Basta leggersi la brochure delle
            novita' di Photoshop 7, e vedi che gli
            screenshot sono tratti da MacOSX.

            Devo dire ora pero' che non mi ricordo le
            frequenze precise di quel confronto. Anche
            perche' il PC non e' UN processore, ce ne
            sono tanti, fino a 2 GHz e oltre.Anche qui il solito errore...Se il pc e un mondo di assemblati o configurazioni diverse sara meglio avere hardware e software testati insieme o no?O e un difetto?(e se proprio vuoi smanettare lo puoi fare a tuo rischio e pericolo anche sul mac..hai visto il case di un g4 aperto?Te lo sogni con un pc....)E meglio la ferrari o una lamborghini truccata?Chi va piu veloce?Ma sopratutto quale ti fideresti di piu a guidare in autostrada?E in montagna?E se i freni si bloccano?Spegni la macchina e riavvi? ;) Poi vogliamo parlare di masterizzazione di un DVD sui nuovi g4?300% piu veloci di un PIV a due giga....guardetelo con quicktime all'utlimo keynote va...


            La semplicità di utilizzo generale del
            mac,

            grazie anche al "drag and drop" chè è

            implementato orribilmente in windows

            ecc, ecc, ecc.

            Fai un esempio di questa orribile
            inplementazione in windows.Prendo un'applicazione e la lancio.Poi mi prende uno sghiribizzo e la voglio trascinare sulla scrivania da una cartella perke devo usarla molto.Sui win 9x non potevo, su win ME, 2000 e Xp non so e ammetto l'ignoranza.Su osX siamo in attesa a presto delle cartelle a impulso (se stazioni con un qcosa trascinato su una cartella si apre da sola) ma su classic la vita è stata più facile che su un picci.Bastano?Non vorrei che tu te ne prendessi a male, l'ironia è per sottolineare certi passaggi esagerati per farti capire che quello che dici denota alcune lacune.Se mi rispondi a certi miei dubbi vuol dire che imparero qcosa anch'io ma di solito sono purtroppo a stretto contatto con i pcse le differenze le noto.Ciao!

            SalutiSaluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: chiarimenti
            - Scritto da: iSimone

            Qualche oretta :)

            Scusami, ma non capisco...Stai disquisendo
            di ciò che appena conosci e giudichi così,
            per sentito dire...o sei ironico?Ironico ovviamente.
            Perche se lo sei scusami ma a giudicare da
            quello che scrivi nei post di cui sopra non
            sembra...basti pensare alle tue affermazioni
            sul fatto che la Apple DOVEVA aprire ai
            compatibili di terze parti?Ma lo sai che
            stava fallendo per quello?
            ti anticipo: ora ha 4 miliardi di $ di
            LIQUIDITA' e non sta fallendo :)La storia e' un altro argomento, io parlo da consumatore. Quelli essenzialmente sono problemi di Apple. Adesso avremmo molti compatibili apple e forse molti piu' PC con OSX installati. Ti ricordo che la IBM ha permesso la creazione di compatibili e NON e' fallita mi pare, anzi...

            tuo e' il produttore ad aver creato un CD

            non conforme. Che c'entra windows?

            A parte che nelle 10 installazioni che ho

            fatto di XP non mi e' MAI capitato niente

            del genere. Il 90% dell'hw e' supportato

            "nature".. e vorrei vedere.

            Io invece pur apprezzando il passo avanti di
            M$ sull'interfaccia (ancora troppo gommosa e
            giocattolosa) e migliorie varie, ho parlatoTanto si puo' cambiare... :) non e' questo il motivo del contendere di questo thread?
            per informarmi con 4 tecnici certificati M$
            del Veneto: tutti hanno bestemmiato come
            iene per l'attivazione..ti dice niente avvio
            da disco scasi?
            O sono tutti delle bestie e tu bravissimo?Sono delle bestie loro, io me la cavo e basta. Spiega meglio il problema. E poi l'attivazione non c'entra un ciufolo con quello di cui si parlava.
            E i giudizi di Cnet?
            Tutti linuxari o macusers?
            O riconoscere un punto di forza di un
            "avversario" è cosi difficile?Esistono giudizi critici, entusiasti, sia per macosx che per winxp. Devo proprio postarti quelli che criticano, per esempio, la GUI di osx?
            Comincio io: i pentium sono più veloci nel
            calcolo puro.
            E tu?
            Qdo cominci?I Mac hanno un case estremamente ergonomico. Il processore e' senza dubbio dotato di un architettura piu' avanzata, almeno se confrontato con i PIII attuali. I p4 non so.Guarda pero' che sei tu a metterla su questo piano.Ah, io ho rilanciato di uno, tocca a te :)


            Mi sembra molto strano. Il kernel di XP si

            ciuccera' un 70 Mb. Il norton antivirus
            non

            supera i 3. Controlla meglio.

            Seeeeeee....70 mb....vedi sopra....
            Il mio iBook fa anche il caffè.Adesso sono io che ti chiedo se hai mai usato windows XP. E se sai di cosa parli. Kernel + servizi, ovviamente.

            visto sembrava volesse arare l'HD per

            seminarci chissa cosa...
            Che versione era?La 10?

            Allora hai ragione, era quasi una beta.
            MA da allora sono stati fatti passi da
            gigante.Beta che e' stata venduta, e comprata.Vedo che vi state adeguando al marketing MS. L'apple in qualche mese ha sfoderato aggiornamenti superiori (in dimensione) a 6 anni di service pack :) mi pare che ci fosse un intero CD di aggiornamento.
            Persino su macchine più vecchie come il mio
            ibook 1998/9 con 192 di ram e su un ibook
            uguale ma con 128 di ram di un amico
            Linuxaro e ing informatico e veloce come il
            CLassic e in certe cose anche di piu
            (passaggio e duplicazione documenti per
            esempio)Possibile. D'altronde non e' una cosa determinante. Il problema e' se, una volta dotati entrambi i SO dei requisiti consigliati, uno dei due va meglio o no. Anche perche' si parla di RAM, non di processori, e i costi non sono proibitivi di certo.
            Poi OsX si inchioda pochissimo..mai
            riavviato......se si blocca un applicazione
            anche la scrivania puoi "killarla" qdo e
            come vuoi senza problemi...
            Ma questo già lo sai?
            E su Xp puoi?Ma certo che posso. Questo conferma solo che non sai di quello che sto parlando. Sei arrivato buon ultimo in questo mondo.Ovvio che su OSX si possa, e' un vero (finalmente) sistema multitask. Prima su apple dovevi fare cose assurde, del tipo assegnare manualmente la ram all'applicazione :) (non serviva sempre, ma e' comunque assurdo. Che ne so io?).

            Anche perche' hai sparato un po',
            ammettilo.

            No comment.Ma sei lo stesso di sopra? Mi spiace, ma non posso che confermare.
            Di solito i programmi per la grafica escono
            prima per mac e poi per win......o insime
            quindi per la grafica la disponibilità per
            mac è maggiore o uguale..."Programmi per la grafica" e' un po' vago. Ma ti do' ragione per photoshop.

            Affermazione soggettiva.

            Personalmente mi trovo benissimo. Siamo in

            tanti... tutti masochisti?

            Anche milioni di mosche mangiano merda..Un
            esempio da seguire?;)
            Daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii smettila di
            arrampicarti...No sei tu che non capisci e mi insulti indirettamente. Le mosche non hanno un cervello, io si'. Tu non lo so... visto come parli a sproposito (vedi sopra).
            Perchè qdo si sottolinea un punto di forza
            del mac come la semplicità tutto diventa
            soggettivo e qdo si parla di mondo wintel
            tutto è "normale"?Perche' un punto di forza e' tale quando ce l'ha SOLO una piattaforma. Se e' comune a piu' piattaforme e' normale.
            Delle miriadi di applicazioni per pc me ne
            servono pochissime e ce le ho nel
            mac....affermazione soggettiva.
            Sono masochista? :)No di certo. Io mica ragiono come te. Le persone hanno gusti.



            Devo dire ora pero' che non mi ricordo le

            frequenze precise di quel confronto. Anche

            perche' il PC non e' UN processore, ce ne

            sono tanti, fino a 2 GHz e oltre.

            Anche qui il solito errore...
            Se il pc e un mondo di assemblati o
            configurazioni diverse sara meglio avere
            hardware e software testati insieme o no?
            O e un difetto?Si'. Ma si e' preso un HW equivalente come costo. Alla fine quello conta. E sai che un HW equivalente come costo, sul PC puo' permettere sicuramente un processore almeno al doppio delle frequenza nominale Apple.
            (e se proprio vuoi smanettare lo puoi fare a
            tuo rischio e pericolo anche sul mac..hai
            visto il case di un g4 aperto?Te lo sogni
            con un pc....)L'ho detto sopra.
            E meglio la ferrari o una lamborghini
            truccata?
            Chi va piu veloce?Paragoni che lasciano il tempo che trovano. Rifiuto questo accostamento.
            Ma sopratutto quale ti fideresti di piu a
            guidare in autostrada?E in montagna?
            E se i freni si bloccano?Spegni la macchina
            e riavvi? ;) Appunto, vedi che e' un paragone ridicolo?
            Poi vogliamo parlare di masterizzazione di
            un DVD sui nuovi g4?
            300% piu veloci di un PIV a due
            giga....guardetelo con quicktime all'utlimo
            keynote va...No grazie se posso niente quicktime. Poi la apple ha fama di utilizzare test molto pilota
          • Anonimo scrive:
            Re: chiarimenti
            Siamo sempre alle solite.Come si fa a dire che poter assegnare come diavolo ci pare memo alle applicazioni siauna cavolata?! La gestione della memoria di windows (98, 2000, NT, ME) è qualcosa di scandaloso. Perchè se voglio solo usare un programma (tipo photoshop) ed ho 100 MB liberi non glieli posso dare? Perchè?La tastiera cordless su Xp non è supportata per niente automaticamente.E che mi dici degli scanner?Il mio epson ancora non posso installarlo.E questo è capitato ad altri che non hanno epson.E poi fammi pensare. Quanto costa XP?Quanto costa OSX? Me lo puoi ricordare?E' inutile evidentemente portare avanti il discorso di drag 'n' drop se non hai usato un mac 'veramente'.Il discorso dell'installazione del modem voleva far notare come sia indecente il fatto che metta il cd di windows (sotto richiesta del sistema stesso) per cercare un file che esiste ma NON TROVA!!! Ti ripeto, se ti piace programmare, smanettare entrare nel registro di configurazione, ecc BENISSIMO. Usa linux, usa windows. Ma non paragonare il mac a windows e linux come immediatezza di utilizzo. Specie se ammetti di aver usato il mac per poche ore....:)
          • Anonimo scrive:
            Re: chiarimenti
            - Scritto da: eggs
            Siamo sempre alle solite.
            Come si fa a dire che poter assegnare come
            diavolo ci pare memo alle applicazioni sia
            una cavolata?! La gestione della memoria di
            windows (98, 2000, NT, ME) è qualcosa di
            scandaloso. Perchè se voglio solo usare un
            programma (tipo photoshop) ed ho 100 MB
            liberi non glieli posso dare? Perchè?Perche' _NON_SERVE_. Ti stai rendendo ridicolo. Studia. Oltretutto accomuni sistemi operativi differenti. NT/2000/XP sono una cosa.
            La tastiera cordless su Xp non è supportata
            per niente automaticamente.Invece si'. A menoche' la logitech (tastiera + mouse) non comunichi telepaticamente. Non ho inserito un solo floppy di driver. La pianti di sparare scemenze?
            E che mi dici degli scanner?
            Il mio epson ancora non posso installarlo.
            E questo è capitato ad altri che non hanno
            epson.
            E poi fammi pensare. Quanto costa XP?
            Quanto costa OSX? Me lo puoi ricordare?E questo cosa c'entra? Quale versione, innanzitutto. E se vuoi fare un upgrade.Il resto e' fuffa.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: chiarimenti
            - Scritto da: Sarge
            Perche' _NON_SERVE_. Ti stai rendendo
            ridicolo. Studia. Oltretutto accomuni
            sistemi operativi differenti. NT/2000/XP
            sono una cosa. ??? Non serve, eh? No, hai proprio ragione.Che sciocco da parte mia pensarlo! Ci pensa windows!! EVVIVA!

            La tastiera cordless su Xp non è
            supportata

            per niente automaticamente.

            Invece si'. A menoche' la logitech (tastiera
            + mouse) non comunichi telepaticamente. Non
            ho inserito un solo floppy di driver. La
            pianti di sparare scemenze?Regola n°1 - Visto che sei TU l'esperto di informatica, dovresti sapere che il funzionamento della tastiera e mouse cordless dipendono dai driver (che trovi nella simpatica confezione...)Hai mai sentito parlare di update??Guarda caso è proprio la versione 1.83 rilasciata il 1/16/2002 che è suppotata da XP e NON le precedenti. Non mi risulta che l'XP sia uscito il 1/16/2002....

            E questo cosa c'entra? Quale versione,
            innanzitutto. E se vuoi fare un upgrade.Come scanner ho un EPSON GT7000. Visto che sei tanto sicuro di te stesso, mi trovi te i driver aggiornati?? Ah, no, è vero, ci pensa XP!!Che sciocco un'altra volta. Il resto e' fuffa.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: chiarimenti
            - Scritto da: eggs


            - Scritto da: Sarge


            Perche' _NON_SERVE_. Ti stai rendendo

            ridicolo. Studia. Oltretutto accomuni

            sistemi operativi differenti. NT/2000/XP

            sono una cosa.

            ??? Non serve, eh? No, hai proprio ragione.
            Che sciocco da parte mia pensarlo! Ci pensa
            windows!! EVVIVA! Esatto e' cosi'. O meglio, l'applicazione glila chiede, e il SO gliela da'. Che cavolo ne so io di quanto serve? Ah, credo ci pensi anche OsX. Stai meglio adesso?


            La tastiera cordless su Xp non è

            supportata


            per niente automaticamente.



            Invece si'. A menoche' la logitech
            (tastiera

            + mouse) non comunichi telepaticamente.
            Non

            ho inserito un solo floppy di driver. La

            pianti di sparare scemenze?

            Regola n°1 - Visto che sei TU l'esperto di
            informatica, dovresti sapere che il
            funzionamento della tastiera e mouse
            cordless dipendono dai driver (che trovi
            nella simpatica confezione...)Allora, giusto per farti stare zitto... CD di windows XP italiano e solo quello. PC con tastiera e mouse cordless. Installato SUBITO.Nessuna simpatica confezione. Anche perche' il PC non era nuovo, e mi sono limitato a creare una partizione NUOVA per windows XP. _SENZA_ niente di nuovo. (Me ne sarei accorto, mica avevo un'altra tastiera quando l'ho installato).Ah, e poi dovresti capire una cosa: non e' il SO che (in genere) non supporta cose come scanner et similia, sono i produttori che non hanno (ancora) rilasciato driver compatibili. Se il tuo scanner non e' ancora supportato, chiedi lumi a epson.Saluti (e non copiare, a quello ci pensa MS :) ).
          • Anonimo scrive:
            Re: chiarimenti
            - Scritto da: Sarge


            Beta che e' stata venduta, e comprata.
            Vedo che vi state adeguando al marketing MS.
            L'apple in qualche mese ha sfoderato
            aggiornamenti superiori (in dimensione) a 6
            anni di service pack :) mi pare che ci fosse
            un intero CD di aggiornamento.Errore la beta è stata venduta a chi voleva comniciare a metter mano a X...non come us OS utilizzabile. Vediamo di essere chiari per non far confusione:gli acquirenti della beta hanno avuto lo sconto all'acquisto della versione 10.0 che era destinata ai primi che volevano confrontarsi con X. Sulla scatola era segnalato che era sconsigliato di utilizzarla in produzione.Chi ha acquitato la 10.0 ha ricevuto gratis dal rivenditore la 10.1..bastava mostrare lo scontrino...quindi in pratica si è pagato solo la 10.1 che stata anche installata su tutti i mac assieme a mac os 9.2. Dall'ultimo macworld...con l'entrata dei G4 nella serie imac, X è il default boot system dei mac...e la versione credio sia la 10.1.3Quanto al cd di aggiornamento...era la build della 10.1 (la 5G64 se non erro)...cd in 2 versioni: update per chi ha acquistato la 10.0 (e gratis) o full per chi non aveva niente fino ad ora...quanto agli aggiornamenti minoro della 10.0 fino alla 10.04 e per ora dalla 10.1 alla 10.1.3 pesano am max 20Mb o giù di li...poca cosa se confrontato ad uno dei primi service pack di w2k che era di + di 100Mb.....quindi non penso proprio che si sia già superato il livello dei SP MS...
            Si'. Ma si e' preso un HW equivalente come
            costo. Alla fine quello conta. E sai che un
            HW equivalente come costo, sul PC puo'
            permettere sicuramente un processore almeno
            al doppio delle frequenza nominale Apple.Domanda perchè mi sorge un dubbio...non sarebbe meglio effettuare questi test per testare le performance usando hw che abbia la stessa qualità? mi sembrerebbe + ovvio per verificare quello che è più potente o performante...se ci si limita al costo abbiamo come elemento di paragone solo il valore monetario delle componenti...mentre la loro qualità può dovergere fortemente....Il discorso del costo deve essere integrato qualora si affronta il discorso vendita/acquisto del prodotto e quindi il problema del rapporto prezzo/qualità....Magari mi sbaglio ma è un'idea di discussione che butto li...saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: chiarimenti
            - Scritto da: Cryos


            - Scritto da: Sarge





            Beta che e' stata venduta, e comprata.

            Vedo che vi state adeguando al marketing
            MS.

            L'apple in qualche mese ha sfoderato

            aggiornamenti superiori (in dimensione) a
            6

            anni di service pack :) mi pare che ci
            fosse

            un intero CD di aggiornamento.

            Errore la beta è stata venduta a chi voleva
            comniciare a metter mano a X...non come us
            OS utilizzabile. Tu parli apertamente di "beta venduta". Assurdo.Se era una beta potevano regalarla e metterci una scadenza.
            gli acquirenti della beta hanno avuto lo
            sconto all'acquisto della versione 10.0 che
            era destinata ai primi che volevano
            confrontarsi con X. Sulla scatola era
            segnalato che era sconsigliato di
            utilizzarla in produzione.Io pero' non mi ricordo che la 10.0 fosse una "beta", comunque mi fido.
            Dall'ultimo macworld...con l'entrata dei G4
            nella serie imac, X è il default boot system
            dei mac...e la versione credio sia la 10.1.3Ne sono uscite un bel po' in qualche mese :)

            Quanto al cd di aggiornamento...era la build
            della 10.1 (la 5G64 se non erro)...cd in 2
            versioni: update per chi ha acquistato la
            10.0 (e gratis) o full per chi non aveva
            niente fino ad ora...

            quanto agli aggiornamenti minoro della 10.0
            fino alla 10.04 e per ora dalla 10.1 alla
            10.1.3 pesano am max 20Mb o giù di li...poca
            cosa se confrontato ad uno dei primi service
            pack di w2k che era di + di 100Mb.....quindi
            non penso proprio che si sia già superato il
            livello dei SP MS...Se non conti il CD di sicuro. Pero' sta di fatto che era un CD con 600 mega di cose. Perche' non lo conti?Ah, vorrei faro notare che i SP di windows 2k sono cumulativi. SP2 fa 100 e pussa mega perche' ingloba anche SP1.Cmq.. sono 2 (adesso 3) in 3 anni. Non in 8 mesi.
            Domanda perchè mi sorge un dubbio...non
            sarebbe meglio effettuare questi test per
            testare le performance usando hw che abbia
            la stessa qualità?Dipende cosa dici che e' "qualita'". Io parlo di costo perche' e' facilmente misurabile. Mi spiego meglio dopo. mi sembrerebbe + ovvio
            per verificare quello che è più potente o
            performante...se ci si limita al costo
            abbiamo come elemento di paragone solo il
            valore monetario delle componenti...mentre
            la loro qualità può dovergere fortemente....Non in un sistema concorrenziale. i PC hanno + processori possibili (Intel, AMD, persino IBM). Piu' motherboards, produttori di RAM, ecc. ecc.C'e' motivo di pensare che piu' che i PC ad essere scontati, siano gli Apple ad essere gonfiati. Se al limite non fosse vero, semplicemente il costo definisce un'equivalenza in termini di qualita'.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: chiarimenti
            - Scritto da: Sarge


            - Scritto da: Cryos





            - Scritto da: Sarge








            Beta che e' stata venduta, e comprata.


            Vedo che vi state adeguando al
            marketing

            MS.


            L'apple in qualche mese ha sfoderato


            aggiornamenti superiori (in
            dimensione) a

            6


            anni di service pack :) mi pare che ci

            fosse


            un intero CD di aggiornamento.



            Errore la beta è stata venduta a chi
            voleva

            comniciare a metter mano a X...non come us

            OS utilizzabile.

            Tu parli apertamente di "beta venduta".
            Assurdo.
            Se era una beta potevano regalarla e
            metterci una scadenza.Infatti c'era la scadenza...ora non mi ricordo + la data...ma la scadenza c'era. cvd!

            gli acquirenti della beta hanno avuto lo

            sconto all'acquisto della versione 10.0
            che

            era destinata ai primi che volevano

            confrontarsi con X. Sulla scatola era

            segnalato che era sconsigliato di

            utilizzarla in produzione.

            Io pero' non mi ricordo che la 10.0 fosse
            una "beta", comunque mi fido.Infatti non lo era...la "public beta" invece si...e su questa vi era la scdenza...che corrispondeva al giorno del rilascio della versione 10.0La public beta è servita anche per raccogliere i feedback degli utenti che l'avevano aquistata e integrare altre funzionalità all'OS.

            Dall'ultimo macworld...con l'entrata dei
            G4

            nella serie imac, X è il default boot
            system

            dei mac...e la versione credio sia la
            10.1.3

            Ne sono uscite un bel po' in qualche mese :)uhm non direi: 7 in 1 anno non mi paiono troppe... per un OS completamente rifatto ex-novo....tenuto conto degli aggiornamenti settimanali a cui deve sottoporsi win per problemi di sicurezza....



            Quanto al cd di aggiornamento...era la
            build

            della 10.1 (la 5G64 se non erro)...cd in 2

            versioni: update per chi ha acquistato la

            10.0 (e gratis) o full per chi non aveva

            niente fino ad ora...



            quanto agli aggiornamenti minoro della
            10.0

            fino alla 10.04 e per ora dalla 10.1 alla

            10.1.3 pesano am max 20Mb o giù di
            li...poca

            cosa se confrontato ad uno dei primi
            service

            pack di w2k che era di + di
            100Mb.....quindi

            non penso proprio che si sia già superato
            il

            livello dei SP MS...

            Se non conti il CD di sicuro. Pero' sta di
            fatto che era un CD con 600 mega di cose.
            Perche' non lo conti?Semplicemente perchè siccome l'aggiornamento da 10.0 a 10.1...essendo gratuito...è come se avessi aquistato la 10.1 che era la prima versione destinata ad ogni tipo di utenza...la 10.0 essendo una versione dell'OS per gli "early users" era destinata a chi voleva osare per avvinicarsi a X in attesa della versione 10.1 installata di base su tutti i mac.
            Ah, vorrei faro notare che i SP di windows
            2k sono cumulativi. SP2 fa 100 e pussa mega
            perche' ingloba anche SP1.
            Cmq.. sono 2 (adesso 3) in 3 anni. Non in 8
            mesi.



            Domanda perchè mi sorge un dubbio...non

            sarebbe meglio effettuare questi test per

            testare le performance usando hw che abbia

            la stessa qualità?

            Dipende cosa dici che e' "qualita'". Io
            parlo di costo perche' e' facilmente
            misurabile. Mi spiego meglio dopo.
            Anche la qualità misurata in performance con dei test....ma vado a leggere sotto per capire che intendi...
            mi sembrerebbe + ovvio

            per verificare quello che è più potente o

            performante...se ci si limita al costo

            abbiamo come elemento di paragone solo il

            valore monetario delle componenti...mentre

            la loro qualità può dovergere
            fortemente....

            Non in un sistema concorrenziale. i PC hanno
            + processori possibili (Intel, AMD, persino
            IBM). Piu' motherboards, produttori di RAM,
            ecc. ecc.non capisco come possa influire ciò come elemento misurabile per definire A meglio di B se l'accesso alle compomenti è libero a tutti i produttori.Al limite questo potrebbe giustificare le differenze di prezzo dovute ad una più ampia offerta da una parte ed ad un'offerta + ridotta dall'altra. Ma ciò non permette di definire in termine di prestazioni quale sia il prodotto miglioreio mi riferivo al fatto che prendendo "un HW equivalente come costo" implica che la qualità (e quindi le performance) non siano identique e quindi comparabili al fine di dimostrare che A "va meglio" di B...e la differenza di costo in parte può essere spiegata dalla diversa qualità delle compomenti HW.E quindi il rapporto qualità/prezzo è forse ancora quello che ti permette di scegliere tra A o B.La questione della frequenza nominale diversa delle cpu usate su mac e pc deriva soprattutto dall'architettura rics e cisc, quest'ultima necessitando di più mhz della precedente per essere performante. Ma a mio avviso oramai le nuove cpu per personal computer non sono più risc-pure o cisc-pure nel senso che tutte e due le architetture integrano elementi dell'altra per migliorarne le prestazioni...È altresi ovvio che chi va a comperare un computer bada anche al prezzo (a seconda dei bisogni si fissa un budget per la spesa del computer)....ma non sempre spendere meno significa avere un prodotto soddisfacente sia esso un pc un mac una spark o altro....ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: chiarimenti
            - Scritto da: Cryos

            Se era una beta potevano regalarla e

            metterci una scadenza.

            Infatti c'era la scadenza...ora non mi
            ricordo + la data...ma la scadenza c'era.
            cvd!Si' ma allora proprio Tafazi gli user Apple. Neanche MS e' arrivata a questo :)



            Io pero' non mi ricordo che la 10.0 fosse

            una "beta", comunque mi fido.
            Infatti non lo era...la "public beta" invece
            si...e su questa vi era la scdenza...che
            corrispondeva al giorno del rilascio della
            versione 10.0
            La public beta è servita anche per
            raccogliere i feedback degli utenti che
            l'avevano aquistata e integrare altre
            funzionalità all'OS.Eh grazie ma SE ho capito funzionano cosi' anche le beta Ms, ma sono aggratis (per i betatester, of course).

            Ne sono uscite un bel po' in qualche mese
            :)

            uhm non direi: 7 in 1 anno non mi paiono
            troppe... per un OS completamente rifatto
            ex-novo....tenuto conto degli aggiornamenti
            settimanali a cui deve sottoporsi win per
            problemi di sicurezza....Porca pupazza.. sono tante si' secondo me.Gli aggiornamenti saranno anche settimanali, ma me li posso scaricare un po' alla volta. Spero si possa anche per osX.

            non capisco come possa influire ciò come
            elemento misurabile per definire A meglio di
            B se l'accesso alle compomenti è libero a
            tutti i produttori.Io mi sono limitato a dire che il metro del confronto, dato che i processi produttivi sono simili, potrebbe essere il prezzo.

            Al limite questo potrebbe giustificare le
            differenze di prezzo dovute ad una più ampia
            offerta da una parte ed ad un'offerta +
            ridotta dall'altra. Ma ciò non permette di
            definire in termine di prestazioni quale sia
            il prodotto miglioreNo, ma si presuppone che il knowhow sia lo stesso... o simile, e che quindi nessuna delle 2 parti offra roboanti novita'. Ma riconosco che potrei avere torto su questo... e quindi capisco il tuo punto di vista.
            La questione della frequenza nominale
            diversa delle cpu usate su mac e pc deriva
            soprattutto dall'architettura rics e cisc,
            quest'ultima necessitando di più mhz della
            precedente per essere performante. Ma a mio
            avviso oramai le nuove cpu per personal
            computer non sono più risc-pure o cisc-pure
            nel senso che tutte e due le architetture
            integrano elementi dell'altra per
            migliorarne le prestazioni...Credo che attualmente tutte siano + o - risc. Lo e' per lo meno l'AMD da sempre, anche se ha uno strato esterno per emulare i vari pentiumIgnoro l'architettura dei p4 e Athlon XP.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: chiarimenti
            - Scritto da: Sarge


            - Scritto da: Cryos



            Se era una beta potevano regalarla e


            metterci una scadenza.



            Infatti c'era la scadenza...ora non mi

            ricordo + la data...ma la scadenza c'era.

            cvd!

            Si' ma allora proprio Tafazi gli user Apple.
            Neanche MS e' arrivata a questo :)
            no eh MS ha rifilato win98 passandolo per OS rivoluzionario e poco dopo è uscita la SE...se quella è onestà allora...





            Io pero' non mi ricordo che la 10.0
            fosse


            una "beta", comunque mi fido.

            Infatti non lo era...la "public beta"
            invece

            si...e su questa vi era la scdenza...che

            corrispondeva al giorno del rilascio della

            versione 10.0

            La public beta è servita anche per

            raccogliere i feedback degli utenti che

            l'avevano aquistata e integrare altre

            funzionalità all'OS.

            Eh grazie ma SE ho capito funzionano cosi'
            anche le beta Ms, ma sono aggratis (per i
            betatester, of course).
            beh il prezzo per la beta era molto ridotto..in pratica la spesa per il cd e la spedizione...per essere beta tester penso devi essere iscritto presso il produttore o sbaglio? e non so se sia gratis o no....però`cos?i la base di utenza per avere feedback al fine di completare il nuovo os era + larga e caratterizzata non solo da tecnici ma da gente che l'os lo usa giornalmente per varie necessità


            Ne sono uscite un bel po' in qualche
            mese

            :)



            uhm non direi: 7 in 1 anno non mi paiono

            troppe... per un OS completamente rifatto

            ex-novo....tenuto conto degli
            aggiornamenti

            settimanali a cui deve sottoporsi win per

            problemi di sicurezza....

            Porca pupazza.. sono tante si' secondo me.
            Gli aggiornamenti saranno anche settimanali,
            ma me li posso scaricare un po' alla volta.
            Spero si possa anche per osX.claro che si....ma ti pare che devi farli tutti assieme? è che essendo nuovo il sistem...non è un update del precedente mac os...lo sviluppo è continuo quindi di tanto in tanto arrivano piccoli pacchetti....




            non capisco come possa influire ciò come

            elemento misurabile per definire A meglio
            di

            B se l'accesso alle compomenti è libero a

            tutti i produttori.

            Io mi sono limitato a dire che il metro del
            confronto, dato che i processi produttivi
            sono simili, potrebbe essere il prezzo.
            può essere ma se hai prezzi uguali non è detto che la qualità del prodotto sia la stessa...a mio avviso si dovrebbero misurare il prezzo (valore monetario di vendita quindi facile da avere a disposizione) e la qualità che potrebbe essere definità in termine di performances della macchina misurabili con i test che le solite riviste fanno in laboratorio...e mettendo in relazione i due elementi si può definire quale computer possa costituire una buona scelta....senza dimenticare il budget che ogni persona decide di attribuire alla spesa di un computer che comunque ha rilevanza...

            Al limite questo potrebbe giustificare le

            differenze di prezzo dovute ad una più
            ampia

            offerta da una parte ed ad un'offerta +

            ridotta dall'altra. Ma ciò non permette di

            definire in termine di prestazioni quale
            sia

            il prodotto migliore

            No, ma si presuppone che il knowhow sia lo
            stesso... o simile, e che quindi nessuna
            delle 2 parti offra roboanti novita'. Ma
            riconosco che potrei avere torto su
            questo... e quindi capisco il tuo punto di
            vista.difficile trovare un elemento concreto e indiscutibile per valutare la cosa...comuqnue sono due opzioni interessanti....a mio avviso comunque non si deve scartare il fatto che il consumatore una volta stabilito quanto vuole spendere (ad es 1000 euro) probabilmente di comprerà il computer che gli fornirà la qualità migliore ...il problema è misurare la qualità in maniera oggettiva e seria.

            La questione della frequenza nominale

            diversa delle cpu usate su mac e pc deriva

            soprattutto dall'architettura rics e cisc,

            quest'ultima necessitando di più mhz della

            precedente per essere performante. Ma a
            mio

            avviso oramai le nuove cpu per personal

            computer non sono più risc-pure o
            cisc-pure

            nel senso che tutte e due le architetture

            integrano elementi dell'altra per

            migliorarne le prestazioni...

            Credo che attualmente tutte siano + o -
            risc. Lo e' per lo meno l'AMD da sempre,
            anche se ha uno strato esterno per emulare i
            vari pentium
            Ignoro l'architettura dei p4 e Athlon XP.
            mi pare di aver letto che è un cisc che integra componenti risc.... prova a dare un okkiata su http://www.lithium.it/ ci dovrebbero essere alcuni articoli in merito....
            Salutibuona serata
          • Anonimo scrive:
            Re: chiarimenti
            - Scritto da: iSimone
            Su osX siamo in attesa a presto delle
            cartelle a impulso (se stazioni con un qcosa
            trascinato su una cartella si apre da sola)
            ma su classic la vita è stata più facile che
            su un picci.Ma che OS usi? Le cartelle a impulso sono tornate su OsX da almeno un anno.....;)Comunque il drag & drop su Windows è veramente scarno e risicato, esempio di cose che su OSX sono comuni e su XP impossibili:Da qualunque applicazione in cui sia presente del testo (browser, Word etc.) basta selezionare il testo che interessa e trascinarlo sul desktop per avere in automatico un text clipping. Su XP se uso Word in questo modo creo solo uno scrap file e posso riutilizzarlo esclusivamente sulla stessa applicazione: non serve a niente...In qualunque menu, anche nella barra superiore, basta trascinare un item per cambiargli posto, gli altri item si sposteranno di conseguenza. Per farti capire meglio prova a fare un drag & drop con le icone della tray....Drag & drop di una cartella in un messaggio di posta (email), su XP (Outlook) appare un messaggio di errore e poi mi chiede (!!!) se voglio creare uno shortcut nell'email (!!!).Drag & drop di un URL da Word (o altro editor di testo) a browser non sortisce effetto su XP, su OsX si.Qualunque file può essere trascinato sull'icona di un disco che si apre lasciando vedere le cartelle all'interno, se continuiamo a tenere il file possiamo entrare in una cartella dentro l'altra e lasciarlo nella posizione desiderata con UN solo drag & drop in un solo click. Lascia stare i "click e mezzo" o il tasto destro, non c'entrano niente con le cartelle a impulso.Trascinando un'immagine da un browser al desktop (o qualunque altra location) su OsX ho direttamente il file dell'immagine, su XP se l'immagine è linkata avrò solo il link all'immagine stessa.Trascinando una lista di item in un documento, magari cartelle e/o applicazioni, su XP l'applicazione che riceve il drop smette di rispondere e dev'essere killata. Impossibile da fare.Su OsX anche le applicazioni possono essere spostate con il drag & drop in cartelle all'interno e all'esterno di un documento. Interessante che in caso di package (come Photoshop o BBEdit) nel documento avrò una cartella con la lista del contenuto del package.Il drag & drop in OsX si usa anche per l'installazione delle applicazioni: basta trascinare l'icona del programma in questione dal CD (o dal HD esterno o dallo zip...) al nostro HD. Per disinstallare si usa ancora il drag & drop: si prende l'icona del programma e la si butta nel cestino.Su XP è "leggermente" più complicato per l'estrema frammentazione delle applicazioni in varie parti del sistema, registro per primo.Su Osx posso trascinare un file o un'applicazione in qualunque posizione sul HD, anche se il file o l'applicazione sono in quel momento aperti e il sistema non li perderà. In poche parole se sto ascoltando un file MP3, mentre lo ascolto trascino la sua icona dalla cartella "Mozart" (all'interno della cartella "musica" sull HD "Ettore") alla cartella "Amadeus" (all'interno della cartella "opere" sull HD "Achille) e l'applicazione continuerà a trovarlo come prima. Su XP perdere il path non è possibile.Gli esempi sono ancora molti ma mi sono stufato.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: chiarimenti
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: iSimone

            Su osX siamo in attesa a presto delle

            cartelle a impulso (se stazioni con un
            qcosa

            trascinato su una cartella si apre da
            sola)

            ma su classic la vita è stata più facile
            che

            su un picci.


            Ma che OS usi? Le cartelle a impulso sono
            tornate su OsX da almeno un anno.....;)

            Comunque il drag & drop su Windows è
            veramente scarno e risicato, esempio di cose
            che su OSX sono comuni e su XP impossibili:

            Da qualunque applicazione in cui sia
            presente del testo (browser, Word etc.)
            basta selezionare il testo che interessa e
            trascinarlo sul desktop per avere in
            automatico un text clipping. Su XP se uso
            Word in questo modo creo solo uno scrap file
            e posso riutilizzarlo esclusivamente sulla
            stessa applicazione: non serve a niente...

            In qualunque menu, anche nella barra
            superiore, basta trascinare un item per
            cambiargli posto, gli altri item si
            sposteranno di conseguenza. Per farti capire
            meglio prova a fare un drag & drop con le
            icone della tray....

            Drag & drop di una cartella in un messaggio
            di posta (email), su XP (Outlook) appare un
            messaggio di errore e poi mi chiede (!!!) se
            voglio creare uno shortcut nell'email (!!!).

            Drag & drop di un URL da Word (o altro
            editor di testo) a browser non sortisce
            effetto su XP, su OsX si.


            Qualunque file può essere trascinato
            sull'icona di un disco che si apre lasciando
            vedere le cartelle all'interno, se
            continuiamo a tenere il file possiamo
            entrare in una cartella dentro l'altra e
            lasciarlo nella posizione desiderata con UN
            solo drag & drop in un solo click. Lascia
            stare i "click e mezzo" o il tasto destro,
            non c'entrano niente con le cartelle a
            impulso.

            Trascinando un'immagine da un browser al
            desktop (o qualunque altra location) su OsX
            ho direttamente il file dell'immagine, su XP
            se l'immagine è linkata avrò solo il link
            all'immagine stessa.


            Trascinando una lista di item in un
            documento, magari cartelle e/o applicazioni,
            su XP l'applicazione che riceve il drop
            smette di rispondere e dev'essere killata.
            Impossibile da fare.
            Su OsX anche le applicazioni possono essere
            spostate con il drag & drop in cartelle
            all'interno e all'esterno di un documento.
            Interessante che in caso di package (come
            Photoshop o BBEdit) nel documento avrò una
            cartella con la lista del contenuto del
            package.

            Il drag & drop in OsX si usa anche per
            l'installazione delle applicazioni: basta
            trascinare l'icona del programma in
            questione dal CD (o dal HD esterno o dallo
            zip...) al nostro HD. Per disinstallare si
            usa ancora il drag & drop: si prende l'icona
            del programma e la si butta nel cestino.
            Su XP è "leggermente" più complicato per
            l'estrema frammentazione delle applicazioni
            in varie parti del sistema, registro per
            primo.


            Su Osx posso trascinare un file o
            un'applicazione in qualunque posizione sul
            HD, anche se il file o l'applicazione sono
            in quel momento aperti e il sistema non li
            perderà. In poche parole se sto ascoltando
            un file MP3, mentre lo ascolto trascino la
            sua icona dalla cartella "Mozart"
            (all'interno della cartella "musica" sull HD
            "Ettore") alla cartella "Amadeus"
            (all'interno della cartella "opere" sull HD
            "Achille) e l'applicazione continuerà a
            trovarlo come prima. Su XP perdere il path
            non è possibile.


            Gli esempi sono ancora molti ma mi sono
            stufato.

            ciaoUn altro esempio è trascinare insieme un file pdf, un jpg, un tiff e un tga sull'icona di Photosho nel dock e sull'icona di un browser sempre nel dock, si forza l'apertura dei file su programmi che non sono abilitati di default.Insomma se voglio aprire un html con un client di posta e/o con Photoshop devo solo passare sopra alle applicazioni senza usare i menu contestuali per la scelta di programmi "altri". Funziona anche con le cartelle a impulso.
          • Anonimo scrive:
            Re: chiarimenti
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: iSimone

            Su osX siamo in attesa a presto delle

            cartelle a impulso (se stazioni con un
            qcosa

            trascinato su una cartella si apre da
            sola)

            ma su classic la vita è stata più facile
            che

            su un picci.


            Ma che OS usi? Le cartelle a impulso sono
            tornate su OsX da almeno un anno.....;)

            Comunque il drag & drop su Windows è
            veramente scarno e risicato, esempio di cose
            che su OSX sono comuni e su XP impossibili:

            Da qualunque applicazione in cui sia
            presente del testo (browser, Word etc.)
            basta selezionare il testo che interessa e
            trascinarlo sul desktop per avere in
            automatico un text clipping. Su XP se uso
            Word in questo modo creo solo uno scrap file
            e posso riutilizzarlo esclusivamente sulla
            stessa applicazione: non serve a niente...

            In qualunque menu, anche nella barra
            superiore, basta trascinare un item per
            cambiargli posto, gli altri item si
            sposteranno di conseguenza. Per farti capire
            meglio prova a fare un drag & drop con le
            icone della tray....

            Drag & drop di una cartella in un messaggio
            di posta (email), su XP (Outlook) appare un
            messaggio di errore e poi mi chiede (!!!) se
            voglio creare uno shortcut nell'email (!!!).

            Drag & drop di un URL da Word (o altro
            editor di testo) a browser non sortisce
            effetto su XP, su OsX si.


            Qualunque file può essere trascinato
            sull'icona di un disco che si apre lasciando
            vedere le cartelle all'interno, se
            continuiamo a tenere il file possiamo
            entrare in una cartella dentro l'altra e
            lasciarlo nella posizione desiderata con UN
            solo drag & drop in un solo click. Lascia
            stare i "click e mezzo" o il tasto destro,
            non c'entrano niente con le cartelle a
            impulso.

            Trascinando un'immagine da un browser al
            desktop (o qualunque altra location) su OsX
            ho direttamente il file dell'immagine, su XP
            se l'immagine è linkata avrò solo il link
            all'immagine stessa.


            Trascinando una lista di item in un
            documento, magari cartelle e/o applicazioni,
            su XP l'applicazione che riceve il drop
            smette di rispondere e dev'essere killata.
            Impossibile da fare.
            Su OsX anche le applicazioni possono essere
            spostate con il drag & drop in cartelle
            all'interno e all'esterno di un documento.
            Interessante che in caso di package (come
            Photoshop o BBEdit) nel documento avrò una
            cartella con la lista del contenuto del
            package.

            Il drag & drop in OsX si usa anche per
            l'installazione delle applicazioni: basta
            trascinare l'icona del programma in
            questione dal CD (o dal HD esterno o dallo
            zip...) al nostro HD. Per disinstallare si
            usa ancora il drag & drop: si prende l'icona
            del programma e la si butta nel cestino.
            Su XP è "leggermente" più complicato per
            l'estrema frammentazione delle applicazioni
            in varie parti del sistema, registro per
            primo.


            Su Osx posso trascinare un file o
            un'applicazione in qualunque posizione sul
            HD, anche se il file o l'applicazione sono
            in quel momento aperti e il sistema non li
            perderà. In poche parole se sto ascoltando
            un file MP3, mentre lo ascolto trascino la
            sua icona dalla cartella "Mozart"
            (all'interno della cartella "musica" sull HD
            "Ettore") alla cartella "Amadeus"
            (all'interno della cartella "opere" sull HD
            "Achille) e l'applicazione continuerà a
            trovarlo come prima. Su XP perdere il path
            non è possibile.


            Gli esempi sono ancora molti ma mi sono
            stufato.

            ciaoMa guarda che strano caso, quando l'argomento è portato avanti con dati e cognizione di causa, gli utEnti Windoze spariscono come nebbia al sole..... ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: chiarimenti
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: iSimone


            Su osX siamo in attesa a presto delle


            cartelle a impulso (se stazioni con un

            qcosa


            trascinato su una cartella si apre da

            sola)


            ma su classic la vita è stata più
            facile

            che


            su un picci.





            Ma che OS usi? Le cartelle a impulso sono

            tornate su OsX da almeno un anno.....;)



            Comunque il drag & drop su Windows è

            veramente scarno e risicato, esempio di
            cose

            che su OSX sono comuni e su XP
            impossibili:



            Da qualunque applicazione in cui sia

            presente del testo (browser, Word etc.)

            basta selezionare il testo che interessa e

            trascinarlo sul desktop per avere in

            automatico un text clipping. Su XP se uso

            Word in questo modo creo solo uno scrap
            file

            e posso riutilizzarlo esclusivamente sulla

            stessa applicazione: non serve a niente...



            In qualunque menu, anche nella barra

            superiore, basta trascinare un item per

            cambiargli posto, gli altri item si

            sposteranno di conseguenza. Per farti
            capire

            meglio prova a fare un drag & drop con le

            icone della tray....



            Drag & drop di una cartella in un
            messaggio

            di posta (email), su XP (Outlook) appare
            un

            messaggio di errore e poi mi chiede (!!!)
            se

            voglio creare uno shortcut nell'email
            (!!!).



            Drag & drop di un URL da Word (o altro

            editor di testo) a browser non sortisce

            effetto su XP, su OsX si.





            Qualunque file può essere trascinato

            sull'icona di un disco che si apre
            lasciando

            vedere le cartelle all'interno, se

            continuiamo a tenere il file possiamo

            entrare in una cartella dentro l'altra e

            lasciarlo nella posizione desiderata con
            UN

            solo drag & drop in un solo click. Lascia

            stare i "click e mezzo" o il tasto destro,

            non c'entrano niente con le cartelle a

            impulso.



            Trascinando un'immagine da un browser al

            desktop (o qualunque altra location) su
            OsX

            ho direttamente il file dell'immagine, su
            XP

            se l'immagine è linkata avrò solo il link

            all'immagine stessa.





            Trascinando una lista di item in un

            documento, magari cartelle e/o
            applicazioni,

            su XP l'applicazione che riceve il drop

            smette di rispondere e dev'essere killata.

            Impossibile da fare.

            Su OsX anche le applicazioni possono
            essere

            spostate con il drag & drop in cartelle

            all'interno e all'esterno di un documento.

            Interessante che in caso di package (come

            Photoshop o BBEdit) nel documento avrò una

            cartella con la lista del contenuto del

            package.



            Il drag & drop in OsX si usa anche per

            l'installazione delle applicazioni: basta

            trascinare l'icona del programma in

            questione dal CD (o dal HD esterno o dallo

            zip...) al nostro HD. Per disinstallare si

            usa ancora il drag & drop: si prende
            l'icona

            del programma e la si butta nel cestino.

            Su XP è "leggermente" più complicato per

            l'estrema frammentazione delle
            applicazioni

            in varie parti del sistema, registro per

            primo.





            Su Osx posso trascinare un file o

            un'applicazione in qualunque posizione sul

            HD, anche se il file o l'applicazione sono

            in quel momento aperti e il sistema non li

            perderà. In poche parole se sto ascoltando

            un file MP3, mentre lo ascolto trascino la

            sua icona dalla cartella "Mozart"

            (all'interno della cartella "musica" sull
            HD

            "Ettore") alla cartella "Amadeus"

            (all'interno della cartella "opere" sull
            HD

            "Achille) e l'applicazione continuerà a

            trovarlo come prima. Su XP perdere il path

            non è possibile.





            Gli esempi sono ancora molti ma mi sono

            stufato.



            ciao


            Ma guarda che strano caso, quando
            l'argomento è portato avanti con dati e
            cognizione di causa, gli utEnti Windoze
            spariscono come nebbia al sole..... ;)Quoto ( à la spino...)
          • Anonimo scrive:
            Nessuno usa WinXP
            Il drag & drop su WinXP (su qualunque Windoze) è agli albori ma nessuno riesce ad ammetterlo. Quando si tratta di fatti gli utEnti Windoze spariscono, sanno riempirsi la bocca solo di Sparatutto & Righelli.....- Scritto da: Anonimo
            Comunque il drag & drop su Windows è
            veramente scarno e risicato, esempio di cose
            che su OSX sono comuni e su XP impossibili:

            Da qualunque applicazione in cui sia
            presente del testo (browser, Word etc.)
            basta selezionare il testo che interessa e
            trascinarlo sul desktop per avere in
            automatico un text clipping. Su XP se uso
            Word in questo modo creo solo uno scrap file
            e posso riutilizzarlo esclusivamente sulla
            stessa applicazione: non serve a niente...

            In qualunque menu, anche nella barra
            superiore, basta trascinare un item per
            cambiargli posto, gli altri item si
            sposteranno di conseguenza. Per farti capire
            meglio prova a fare un drag & drop con le
            icone della tray....

            Drag & drop di una cartella in un messaggio
            di posta (email), su XP (Outlook) appare un
            messaggio di errore e poi mi chiede (!!!) se
            voglio creare uno shortcut nell'email (!!!).

            Drag & drop di un URL da Word (o altro
            editor di testo) a browser non sortisce
            effetto su XP, su OsX si.


            Qualunque file può essere trascinato
            sull'icona di un disco che si apre lasciando
            vedere le cartelle all'interno, se
            continuiamo a tenere il file possiamo
            entrare in una cartella dentro l'altra e
            lasciarlo nella posizione desiderata con UN
            solo drag & drop in un solo click. Lascia
            stare i "click e mezzo" o il tasto destro,
            non c'entrano niente con le cartelle a
            impulso.

            Trascinando un'immagine da un browser al
            desktop (o qualunque altra location) su OsX
            ho direttamente il file dell'immagine, su XP
            se l'immagine è linkata avrò solo il link
            all'immagine stessa.


            Trascinando una lista di item in un
            documento, magari cartelle e/o applicazioni,
            su XP l'applicazione che riceve il drop
            smette di rispondere e dev'essere killata.
            Impossibile da fare.
            Su OsX anche le applicazioni possono essere
            spostate con il drag & drop in cartelle
            all'interno e all'esterno di un documento.
            Interessante che in caso di package (come
            Photoshop o BBEdit) nel documento avrò una
            cartella con la lista del contenuto del
            package.

            Il drag & drop in OsX si usa anche per
            l'installazione delle applicazioni: basta
            trascinare l'icona del programma in
            questione dal CD (o dal HD esterno o dallo
            zip...) al nostro HD. Per disinstallare si
            usa ancora il drag & drop: si prende l'icona
            del programma e la si butta nel cestino.
            Su XP è "leggermente" più complicato per
            l'estrema frammentazione delle applicazioni
            in varie parti del sistema, registro per
            primo.


            Su Osx posso trascinare un file o
            un'applicazione in qualunque posizione sul
            HD, anche se il file o l'applicazione sono
            in quel momento aperti e il sistema non li
            perderà. In poche parole se sto ascoltando
            un file MP3, mentre lo ascolto trascino la
            sua icona dalla cartella "Mozart"
            (all'interno della cartella "musica" sull HD
            "Ettore") alla cartella "Amadeus"
            (all'interno della cartella "opere" sull HD
            "Achille) e l'applicazione continuerà a
            trovarlo come prima. Su XP perdere il path
            non è possibile.


            Gli esempi sono ancora molti ma mi sono
            stufato.

            ciao
  • Anonimo scrive:
    che cavolata
    I temi in questione sono 2 "EclipseOSX v4.40" e "MacOSX Aqua 3.2". Sinceramente apple se lo poteva risparmiare in quanto ci sono tonnellate di programmi che usano skins ispitati all'os di apple.Apple please vai a zappare la terra e fai crescere il grano invece di coltivare le mele,che poi ti rimangono sul groppone.
    • Anonimo scrive:
      Re: che cavolata

      Apple please vai a zappare la terra e fai crescere il grano invece di...Come dire: "Apple, vieni a darmi una mano"?Carlo S.
  • Anonimo scrive:
    Ma lasciamoli copiare!!!
    Tanto non sono mica come i Giapponesi.Loro... copiano e miglioranoMicrosoft fa esattamente il contrario,apppesantisce (con 3 p) il tutto!Tanto riescono a vendere quello che vogliono.gioThink Different!
  • Anonimo scrive:
    Proposta per la Apple...
    Visto che alla gente piace l'aspetto di Aqua, perche' non fanno loro un tema Aqua per Windows?Basta farlo pesantissimo (cosi' e' lento) e poi metterci della pubblicita' con scritto che su un iMac e' molto piu' veloce :-)P.S. con me se lo possono risparmiare, tanto non mi piace.
  • Anonimo scrive:
    Chi è Vincent Jeunejean ?
    Apple si lamenta della violazione della proprietà intellettuale? E io dico: bene!Bene che il sito .org abbia pubblicato il tema di Mac Os X. Una volta tanto anche Apple si è sentita "copiata" e non ripagata abbastanza per la propria creatività, proprio come è successo a Vincent Jeunejean nel giugno 2001 per aver diffuso un disegno del (futuro) iMac. La sua proprietà intellettuale non è pari di quella di Apple?
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi è Vincent Jeunejean ?
      si, ma tu te le vai a cercare....vedi ora che ti succede... :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi è Vincent Jeunejean ?
      il suo disegno era giuridicamente protetto? se no non ha niente da recriminare il caro Vincent...doveva pensarci prima lui....
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi è Vincent Jeunejean ?

        il suo disegno era giuridicamente protetto?
        se no non ha niente da recriminare il caro
        Vincent...doveva pensarci prima lui....ecco lì che salta fuori il troll. se voi copiate il kernel da bsd dite che è perchè è legale farlo, lo stile del mac non è apple ma di vincent jeunejean ma lo usano lo stesso (e poi dicono che la apple è innovativa), copiare l'idea di interfaccia grafica da xerox è legale farlo..., e se invece è windows che copia da mac è illegale farlo. Interfaccia copiata da xerox, design copiato da questo jeneanjean, schermo piatto che su pc c'è da anni, e poi sarebbe la apple quella che innova? ahahahahahahahahahahahahahahahahaa
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi è Vincent Jeunejean ?
          - Scritto da: Un'altro troll...

          il suo disegno era giuridicamente
          protetto?

          se no non ha niente da recriminare il caro

          Vincent...doveva pensarci prima lui....

          ecco lì che salta fuori il troll. se voi
          copiate il kernel da bsd dite che è perchè è
          legale farlo, lo stile del mac non è apple
          ma di vincent jeunejean ma lo usano lo
          stesso (e poi dicono che la apple è
          innovativa), copiare l'idea di interfaccia
          grafica da xerox è legale farlo..., e se
          invece è windows che copia da mac è illegale
          farlo.
          Interfaccia copiata da xerox, design copiato
          da questo jeneanjean, schermo piatto che su
          pc c'è da anni, e poi sarebbe la apple
          quella che innova?

          ahahahahahahahahahahahahahahahahaaChe tu sia un Troll si vede da quello che scrivi, ma ci hai pensato anche su, oppure queste doti del cavolo ti escono così??Ma non dire cavolate per piacere...non conosci la storia e vuoi insegnarla?Mickey
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi è Vincent Jeunejean ?
          - Scritto da: Un'altro troll...

          il suo disegno era giuridicamente
          protetto?

          se no non ha niente da recriminare il caro

          Vincent...doveva pensarci prima lui....

          ecco lì che salta fuori il troll. se voi
          copiate il kernel da bsd dite che è perchè è
          legale farlo, lo stile del mac non è apple
          ma di vincent jeunejean ma lo usano lo
          stesso (e poi dicono che la apple è
          innovativa), copiare l'idea di interfaccia
          grafica da xerox è legale farlo..., e se
          invece è windows che copia da mac è illegale
          farlo.
          Interfaccia copiata da xerox, design copiato
          da questo jeneanjean, schermo piatto che su
          pc c'è da anni, e poi sarebbe la apple
          quella che innova?

          ahahahahahahahahahahahahahahahahaaHUAOOO! devi essere proprio un "grosso esperto"! Sicuramente puoi rispondere a queste mie semolici domande:Gli ingegneri della Xerox che hanno proposto, e venduto, alla Apple la Gui "scrivania" si sono mai lamentati?Qual'è l'azienda di HW che copia un modello industriale lo ingegnerizza e lo commercializza in sette mesi?Grazie in anticipo per quel che farai per ridurre i miei limiti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi è Vincent Jeunejean ?
          - Scritto da: Un'altro troll...

          il suo disegno era giuridicamente
          protetto?

          se no non ha niente da recriminare il caro

          Vincent...doveva pensarci prima lui....

          ecco lì che salta fuori il troll. se voi
          copiate il kernel da bsd dite che è perchè è
          legale farlo, lo stile del mac non è apple
          ma di vincent jeunejean ma lo usano lo
          stesso (e poi dicono che la apple è
          innovativa), copiare l'idea di interfaccia
          grafica da xerox è legale farlo..., e se
          invece è windows che copia da mac è illegale
          farlo.
          Interfaccia copiata da xerox, design copiato
          da questo jeneanjean, schermo piatto che su
          pc c'è da anni, e poi sarebbe la apple
          quella che innova?

          ahahahahahahahahahahahahahahahahaaMega trollata la tua....Se non erro con l'interfaccia della xerox è stata acquisita a suo tempo....La trollata è quella di pensare che in 6 mesi abbiamo prodotto il nuovo imac sulla base di quel disegno...se pensi così, hai un approccio minimalista dello sviluppo di un prodotto.Schermo piatto su pc da anni? se non erro gli schermi piatti sono fatti da produttori di schermi e non di computer...quindi che c'entra? Il primo schermo piatto con una melina sopra risale al 1999 se per questo...ma nessuno vieta di usare un qualsiasi altro monitor (piatto o no) su un mac o su un pc....non vedo il problema.Anche gli HD e la ram usate in pc e mac sono le stesse e quindi? Il produttore dovrebbe smettere di produrre ram e HD perchè usate in pc e mac? mah
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi è Vincent Jeunejean ?
          tra tutti e tre non siete stati in grado di dire una cosa valida per ribattere. ma cosa c'è da aspettarsi da gente come voi, continuate pure a tenere il paraocchi e considerare il mac superiore a tutto e continuate a usare quella playstation con la tastiera, che non riuscite a imparare niente di serio che non abbia almeno una tonnellata di colori... gente come voi va messa ai lavori forzati su una workstation unix con la bash...
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è Vincent Jeunejean ?
            mentre tu invece di serio hai detto molto....ogni commento supplementare è specato
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è Vincent Jeunejean ?
            beh, adesso commento quello che hai scritto tu
            Se non erro con l'interfaccia della xerox è
            stata acquisita a suo tempo....e allora, se è stat acquisita, non è stata inventata da apple, è così difficile da capire?
            La trollata è quella di pensare che in 6 mesi
            abbiamo prodotto il nuovo imac sulla base di
            quel disegno...se pensi così, hai un approccio
            minimalista dello sviluppo di un prodotto.se pensi che l'elettronica, lo schermo e le interfacce erano già pronte... non penso proprio che ci mettano 6 mesi a passare in produzione il case.
            Schermo piatto su pc da anni? se non erro gli
            schermi piatti sono fatti da produttori di
            schermi e non di computer...quindi che c'entra? c'entra per il fatto che qui qualcuno stava dicendo che la apple è stata la prima a usare uno schermo piatto su un imac.
            Il primo schermo piatto con una melina sopra
            risale al 1999 se per questo...ma nessuno vieta
            di usare un qualsiasi altro monitor (piatto o
            no) su un mac o su un pc....non vedo il problema.e allora perchè c'erano degli utenti mac che dicevano (e vai a rileggere i vecchi post su p.i.) "è rivoluzionario, mettere lo schermo lcd su un case tuto in uno", quando ci sono da anni pc all-in-one con lcd.
            Anche gli HD e la ram usate in pc e mac sono le
            stesse e quindi? Il produttore dovrebbe smettere
            di produrre ram e HD perchè usate in pc e mac?
            mahmah lo dico io, non ho capito quello che volevi dire...
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è Vincent Jeunejean ?
            - Scritto da: Un'altro troll...
            beh, adesso commento quello che hai scritto
            tu


            Se non erro con l'interfaccia della xerox è

            stata acquisita a suo tempo....
            e allora, se è stat acquisita, non è stata
            inventata da apple, è così difficile da
            capire?Se è stata acquisita e ulteriormente sviluppata non è stata copiata..gli ulteriori sviluppi sono made in apple...win non ha fatto altro che ulteriormente riprendere ciò che era stato acquistato da altri

            La trollata è quella di pensare che in 6
            mesi
            abbiamo prodotto il nuovo imac sulla
            base di
            quel disegno...se pensi così, hai
            un approccio
            minimalista dello sviluppo di
            un prodotto.

            se pensi che l'elettronica, lo schermo e le
            interfacce erano già pronte... non penso
            proprio che ci mettano 6 mesi a passare in
            produzione il case.
            Ma se è 2 anni che lo svlippano mi spieghi come riconvertire in 6 mesi le compomenti su un altro tipo di forma?

            Schermo piatto su pc da anni? se non erro
            gli
            schermi piatti sono fatti da produttori
            di
            schermi e non di computer...quindi che
            c'entra?

            c'entra per il fatto che qui qualcuno stava
            dicendo che la apple è stata la prima a
            usare uno schermo piatto su un imac. Infatti è così dato che è la apple sola che fa gli imac (a parte qualche plagio malfatto)...non può che essere la prima ad aver introdotto uno schermo piatto su un imacqui è stato affermato che su pc i flatscreen ci sono da tempo...ma dato che imac a parte lo schermo non è integrato non vedo che c'entri come argomentazione...considerando l'imac come un integrato mi dici quale altro computer di questo tipo ha un flatscreen?

            Il primo schermo piatto con una melina
            sopra
            risale al 1999 se per questo...ma
            nessuno vieta
            di usare un qualsiasi altro
            monitor (piatto o
            no) su un mac o su un
            pc....non vedo il problema.

            e allora perchè c'erano degli utenti mac che
            dicevano (e vai a rileggere i vecchi post su
            p.i.) "è rivoluzionario, mettere lo schermo
            lcd su un case tuto in uno", quando ci sono
            da anni pc all-in-one con lcd.Io non ne ho mai visti...però se mi dai qualche link vado a documentarmi con piacere....quello che posso argomentare...non per difendere tali post...è che forse è la prima volta che ti ritrovi un pc all-in-one con tecnologia firewire, superdrive, flatscreen e via dicendo in pochi cm quadrati e ad un prezzo non esagerato...

            Anche gli HD e la ram usate in pc e mac
            sono le
            stesse e quindi? Il produttore
            dovrebbe smettere
            di produrre ram e HD
            perchè usate in pc e mac?
            mah

            mah lo dico io, non ho capito quello che
            volevi dire...allora non sei stato chiaro comunque da quello che mi dici qua credo siamo d'accordo...le componenti sono simile...quindi impossibile utilizzare come argomentazione ma questo usa ram abc che è usata anche da quell'altro produttore per pc....
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è Vincent Jeunejean ?

            Se è stata acquisita e ulteriormente
            sviluppata non è stata copiata..copiata o acquistata, non è inventata da apple.
            ulteriori sviluppi sono made in apple...win
            non ha fatto altro che ulteriormente
            riprendere ciò che era stato acquistato da
            altrilo so perfettamente che win ha copiato.
            Ma se è 2 anni che lo svlippano mi spieghi
            come riconvertire in 6 mesi le compomenti su
            un altro tipo di forma?guarda che nel modo pc da quando escono i processori a quando escono le m.b. passano poche settimane. lo sviluppo delle cpu è quasi parallelo a quello delle m.b. e poi cambiare forma non influisce così enormemente sull'ingegnerizzazione dell'elettronica. basta poco per cambiare forma e spostare i componenti.
            Infatti è così dato che è la apple sola che
            fa gli imac (a parte qualche plagio
            malfatto)...non può che essere la prima ad
            aver introdotto uno schermo piatto su un
            imacma non è certo la prima ad aver introdotto un computer con schermo piatto.
            lo schermo non è integrato non vedo che
            c'entri come argomentazione...guarda sul catalogo acerconsiderando
            l'imac come un integrato mi dici quale altro
            computer di questo tipo ha un flatscreen?apri pc-professionale, ne ho visti due.
            Io non ne ho mai visti...però se mi dai
            qualche link vado a documentarmi con
            piacere....devi cercare ipod.
            allora non sei stato chiaro comunque da
            quello che mi dici qua credo siamo
            d'accordo...le componenti sono
            simile...quindi impossibile utilizzare come
            argomentazione ma questo usa ram abc che è
            usata anche da quell'altro produttore per
            pc....
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è Vincent Jeunejean ?
            - Scritto da: sono ancora io


            Ma se è 2 anni che lo svlippano mi spieghi

            come riconvertire in 6 mesi le compomenti
            su

            un altro tipo di forma?

            guarda che nel modo pc da quando escono i
            processori a quando escono le m.b. passano
            poche settimane. lo sviluppo delle cpu è
            quasi parallelo a quello delle m.b.
            e poi cambiare forma non influisce così
            enormemente sull'ingegnerizzazione
            dell'elettronica. basta poco per cambiare
            forma e spostare i componenti.allora se così fosse mi chiedo che hanno fatto per 2 anni...partite a ramino?


            Infatti è così dato che è la apple sola
            che

            fa gli imac (a parte qualche plagio

            malfatto)...non può che essere la prima ad

            aver introdotto uno schermo piatto su un

            imac

            ma non è certo la prima ad aver introdotto
            un computer con schermo piatto.Ma io non l'ho detto...ho preciato una possibile interpretazione dei post a cui facevi riferimento...

            lo schermo non è integrato non vedo che

            c'entri come argomentazione...

            guarda sul catalogo acerdopo guardo
            considerando

            l'imac come un integrato mi dici quale
            altro

            computer di questo tipo ha un flatscreen?

            apri pc-professionale, ne ho visti due.
            un link no eh...non ho pc-professionale sotto mano se si travva della rivista
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è Vincent Jeunejean ?

            allora se così fosse mi chiedo che hanno
            fatto per 2 anni...partite a ramino?l'ingengerizzazione dell'elettronica è una cosa (cipset, parte grafica, ecc), il disporre i componenti su una piastra è molto più veloce.
            un link no eh...sorry...
            non ho pc-professionale
            sotto mano se si travva della rivistatravva? una lattina de che?
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è Vincent Jeunejean ?
            travva= tratta   è finnico... no scherzo è un refuso
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi è Vincent Jeunejean ?
        Ti faccio notare che in Italia il fatto stesso di aver realizzato un'opera visiva o letteraria implica che l'autore di essa goda anche dei diritti intellettuali sulla stessa.questo è il link del sito SIAE relativo a quanto affermo: http://www.siae.it/Olaf_av.asp?click_level=0700.0200&link_page=Olaf_Av_autori_PercheAssociarsi.htmNon so esattamente cosa comporti il diritto internazionale ma presuppongo che analoghe leggi siano in vigore negli altri stati.
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi è Vincent Jeunejean ?
          OK ma se a Cupertino hanno degli skizzi dell'imac simili e antecedenti a quelli di Jean....siamo di nuovo ai piedi della scala...
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è Vincent Jeunejean ?
            A me poco cambia se gli schizzi a Cupertino erano antecedenti o meno, tanto un iMac non lo comprerò mai.La provocazione che ho lanciato stamane mi auguravo fosse intesa in altro senso che qui esplicito. E' facile per un gigante come Apple (leggi: Microsoft o qualunque altro gigante) "vietare" ricorrendo al copyright. Apple, diciamoci la verità, non sa che pesci prendere e ha perso parecchio campo:- le applicazioni che sviluppate per Mac si trovano oggi anche su Windows - il "cubo" è stato un flop mostruoso- i prodotti sono troppo costosi: per un un G4 decente ci vogliono circa 8000-8500 euroE non credo si tratti di ragioni di marketing, di scelta commerciale o di altre panzane che ci raccontano i media.Sono curioso di vedere quanto reggerà l'impatto quest'azienda! A forza di vietare a destra e a sinistra e a conti fatti, forse gli utenti (e non solo loro) faranno altre scelte?
          • Anonimo scrive:
            Re: Chi è Vincent Jeunejean ?
            - Scritto da: Francesco Tinti
            A me poco cambia se gli schizzi a Cupertino
            erano antecedenti o meno, tanto un iMac non
            lo comprerò mai.non è inerente al dibattito...opinione soggettiva ma che condivido...preferisco un case che mi permetta di aggiungere ram HD schede pci senza troppi problemi
            E' facile per un gigante come Apple (leggi:
            Microsoft o qualunque altro gigante)
            "vietare" ricorrendo al copyright.
            Facile? Direi che non sta proprio così... prova a far la stessa cosa contro zio bill a vedere se ci riesci... con le risorse finanziarie che ha a disposizione difficile aver partita vinta...accorde extra-giudiziari a parte..che accontentano un po tutti...
            Apple, diciamoci la verità, non sa che pesci
            prendere e ha perso parecchio campo:
            - le applicazioni che sviluppate per Mac si
            trovano oggi anche su Windows Dove è il problema? Questo implica che indipendentemente dalla piattaforma lo scambio di documenti non pone problema e che quindi sono liberio di scegliere cio che meglio si addice alle mie preferenze
            - il "cubo" è stato un flop mostruosoQuesto è vero, ma non mi pare che si possa dedurre che apple va male...gli imac si vendono bene per contro....così come i G4
            - i prodotti sono troppo costosi: per un un
            G4 decente ci vogliono circa 8000-8500 euroDipende dalle esigenze d ognuno...non mi serve un P4 a 2.5 Ghz per scivere le lettere e tenere la contabilità dell'ufficio se per questo...posso accontentarmi di qualcosa di + modesto...cos?i per i mac...se non ho esigenze professionali anche un G4 d'entrata va bene e non costa di sicuro la cifra che hai indicato tu
            Sono curioso di vedere quanto reggerà
            l'impatto quest'azienda! A forza di vietare
            a destra e a sinistra e a conti fatti, forse
            gli utenti (e non solo loro) faranno altre
            scelte?Questa scusa ma è criptica..puoi svilupparla nel prossimo post? grassie
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi è Vincent Jeunejean ?
      - Scritto da: Francesco Tinti
      Apple si lamenta della violazione della
      proprietà intellettuale?

      E io dico: bene!
      Bene che il sito .org abbia pubblicato il
      tema di Mac Os X. Una volta tanto anche
      Apple si è sentita "copiata" e non ripagata
      abbastanza per la propria creatività,
      proprio come è successo a Vincent Jeunejean
      nel giugno 2001 per aver diffuso un disegno
      del (futuro) iMac. La sua proprietà
      intellettuale non è pari di quella di Apple?MA NON DICIAMO STRON***E !!!!!!!!!!! Credi che Apple abbia bisogno di vedere un disegnino di 5 centimetri per copiare un Mac ?????????Vatti a leggere l'intervista al designer che ha fatto il nuovo iMac, scoprirai cosi' che il nuovo iMac era in gestazione da 2 ANNI...Mamma quante cazzate che mi tocca leggere oggi....
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi è Vincent Jeunejean ?
        - Scritto da: MacMan
        MA NON DICIAMO STRON***E !!!!!!!!!!! Credi
        che Apple abbia bisogno di vedere un
        disegnino di 5 centimetri per copiare un Mac
        ?????????Mah, sai, l'ispirazione può arrivare da ogni dove... :)
        Vatti a leggere l'intervista al designer che
        ha fatto il nuovo iMac, scoprirai cosi' che
        il nuovo iMac era in gestazione da 2 ANNI...Che chiaramente è obiettivo, in merito ad una eventuale accusa di plagio, vero? :)
        Mamma quante cazzate che mi tocca leggere
        oggi....Puoi sempre spegnere il computer...
    • Anonimo scrive:
      te l'avevo detto...
      ... che ti aspettava la gogna... :)
  • Anonimo scrive:
    Non è una novità
    Apple lo ha sempre fatto: kaleidoscope ne è la prova! Apple non vuole nemmeno che sotto MacOS9 si metta il "vestito" di aqua. Il problema non sono i copyrigth, ma il marketing: Apple vuole vendere computer cool con un OS cool, se lo stesso effeto, o meglio una parvenza, lo trovi anche sui PC della concorrenza che ti compri il Mac a fare?Hanno scelto la strada della novità, di stare sulla cresta dell'onda e non possono permettersi una politica diversa. Da notare c'e' che la "gelosia" di Apple è quasi esclusivamente rivolta a OSX, perchè non vi mettete, o piciisti, il tema di MacOS9, è senz'altro meglio di Luna e Apple non farà di sicuro storie. =)
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è una novità
      - Scritto da: fearandil
      Apple lo ha sempre fatto: kaleidoscope ne è
      la prova! Apple non vuole nemmeno che sotto
      MacOS9 si metta il "vestito" di aqua. Il
      problema non sono i copyrigth, ma il
      marketing: Apple vuole vendere computer cool
      con un OS cool, se lo stesso effeto, o
      meglio una parvenza, lo trovi anche sui PC
      della concorrenza che ti compri il Mac a
      fare?Caspita, se Apple afferma questo è grave. Significa che il valore dei Macintosh è solo nella loro forma, poiché è solo la forma a farne la differenza con Windows.Grave ma vero :-)
      • Anonimo scrive:
        ehehehehe
        concordo e sorrido come da titolo... :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è una novità
        - Scritto da: Herr Abraxas

        Caspita, se Apple afferma questo è grave.
        Significa che il valore dei Macintosh è solo
        nella loro forma, poiché è solo la forma a
        farne la differenza con Windows.

        Grave ma vero :-)Non si è forse capito un concetto fondamentale, non è il prodotto che stavo mettendo il discussione (il SO), ma come viene venduto a chi, suo malgrado, di informatica non capisce nulla. Il motivo fondamentale per cui un neofita sceglie un Mac è l'aspetto. Non sono qui a far polemica su la funzionalità o la velocità, non sono qui a misurare le dimensioni, sto esprimendo la mia opinine sulla lettera della Apple. Se vuoi sapere perchè ritengo le macchine Apple migliori di quelle assemblate puoi scrivere il tuo indirizzo email e ti risponderò in maniera esaustiva. Odio chi cerca di voltare la frittata, il punto non è la solita discussione su chi l'ha più grande, ma le politiche di Apple. Credo che buona parte di Silicon Valley dovrebbe imparare da Apple a trattare con i clienti e a proteggere i propri interessi in maniera LEGALE.
        • Anonimo scrive:
          Re: Non è una novità
          Purtroppo il cliente è attirato prima dall'estetica poi dal resto. Esempi pratici? Basta andare in un negozio di alimentari per vedere che i clienti comperano la carne o la frutta perchè ha un bell'aspetto...e magari la qualità non è la migliore....Apple punta sul design dei mac poichè produce hardware...e l'OS segue la stessa logica. Se guardiamo la concorrenza fatta dalla MS sul OS e sui soft ci si accorge che anch'essa punta sull'aspetto estetico...basta vedere l'evoluzione della GUI di win (dal 3.1, 95 fin su a XP) per notare la cura con la quale hanno sviluppato la parte estetica che accattiva lo sguardo del potenziale cliente....e per i soft è la stessa cosa.Processo inevitabile? probabilente si finchè i valori di giudizio sono quelli.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non ? una novit?
            - Scritto da: YOYO
            Processo inevitabile? probabilente si finchè
            i valori di giudizio sono quelli.E perchè dovrebbero essere diversi? In fondo quando compro un mercedes compro anche la linea, anche, ormai, le utilitarie seguono questo concetto. Fondamentalmente tutti i computer da casa fanno le stesse cose, perchè non privilegiare l'estetica? Ho sentito con le mie orecche un tizio chiedere all'assemplatore di PC un case nero altrimenti la moglie non gli faceva comprare il PC da tenere in salotto! Quello che per un techy può essere superfluo, almeno fino a quando non ce l'ha, per l'uomo comune può essere fondamentale. Tanta gente porebbe vedere esposto un PC con il tema di Aqua e pensare di comprare unn mac!! I venditori non sono tutti onesti e quasi nessuno integerrimo, quantomeno un disguido lo passano sotto silenzio. Se vi vendessero un'auto con la carrozzeria di una fuori serie e il motore e gli interni di un'utilitaria, come la prendereste? Apple in america, in europa meno, spende soldi per far riconoscere all'uomo comune le sue macchine e il suo software, perchè non dovrebbe tutelarsi? Non è una società no-profit, in fin dei conti, purtroppo tanta gente pensa che o si è monopolisti o si è freeware. Perchè non si può essere, semplicemente, schietti e sinceri come la birra moretti?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non ? una novit?
            sono perfettamente d'accordo con te....dicevo solo che il fatto che l'estetica prevalga ha come conseguenza che altri buoni prodotti non vengano valorizzati perchè "meno belli" anche se la qualità è uguale o magari migliore. Ovvio se trovo un prodotto di buona qualità ed esteticamente è bello....o meglio "mi piace" poichè la bellezza è soggettiva....meglio ancora.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non ? una novit?
            - Scritto da: fearandil

            E perchè dovrebbero essere diversi? In
            fondo quando compro un mercedes compro anche
            la linea, anche, ormai, le utilitarie
            seguono questo concetto. Fondamentalmente
            tutti i computer da casa fanno le stesse
            cose, perchè non privilegiare l'estetica?Anche se fossi d'accordo sul discorso dell'estetica ti vorrei far presente che esistono molte macchine di modelli diversi con la carrozzeria piu`-o-meno uguale.
        • Anonimo scrive:
          Re: Non è una novità
          - Scritto da: fearandil
          Se
          vuoi sapere perchè ritengo le macchine Apple
          migliori di quelle assemblate puoi scrivere
          il tuo indirizzo email e ti risponderò in
          maniera esaustiva. Non c'è bisogno, non finiremmo più.Ovvio la mia si tratta solo di volgare dietrologia, però il sospetto è venuto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è una novità
            posso proporre un'ipotetica convergenza dei due OS verso un nuovo OS che sintetizzi il meglio dei 2 mondi? prob avremmo tutti da guadagnarci, no?buon app
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è una novità
            - Scritto da: YOYO
            posso proporre un'ipotetica convergenza dei
            due OS verso un nuovo OS che sintetizzi il
            meglio dei 2 mondi? prob avremmo tutti da
            guadagnarci, no?Apple e Microsoft insieme? A me va bene, basta che non mi debba comprare cubi o dischi volanti per far girare un sistema operativo :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è una novità

            Apple e Microsoft insieme? A me va bene,
            basta che non mi debba comprare cubi o
            dischi volanti per far girare un sistema
            operativo :-)il cubo non lo fanno più purtroppo... e il "disco volante" come lo chiami tu serve per connettere più macchine apple senza fili...cià...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è una novità
            - Scritto da: lordmilo

            Apple e Microsoft insieme? A me va bene,

            basta che non mi debba comprare cubi o

            dischi volanti per far girare un sistema

            operativo :-)

            il cubo non lo fanno più purtroppo... Sfido io, continuava (e quello che ho io - perché gli altri glieli ho spediti indietro - continua a farlo) a piantarsi!
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è una novità

            Sfido io, continuava (e quello che ho io -
            perché gli altri glieli ho spediti indietro
            - continua a farlo) a piantarsi!
            hei... guarda che la apple non è Dio in terra... tutti possono sbagliare, sai? :)o tu forse sei un essere perfetto e non hai mai sbagliato? se così fosse, complimenti :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è una novità
            - Scritto da: lordmilo
            hei... guarda che la apple non è Dio in
            terra...questo è scontato
            tutti possono sbagliare, sai? :)siccome anche scontato un qualsiasi articolo Apple non costa poco, la Apple può sbagliare fino a un certo punto
            o tu forse sei un essere perfetto e non hai
            mai sbagliato? se così fosse, complimenti :)tu non lo puoi sapere... :O)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è una novità
            domanda: ma si impianta per problemi hardware o a causa del OS ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Non è una novità
          - Scritto da: fearandil
          Odio chi cerca di voltare
          la frittata, il punto non è la solita
          discussione su chi l'ha più grande, ma le
          politiche di Apple.Ok. La politica della Apple fa schifo perche' tratta i suoi utenti da coglioni.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è una novità
        beh se parli di forma win è campione visto che per l'aspetto estetico sono stati sempre all'avanguardia...non da ultimo producendo il Plus! per tutte le versioni XP compreso.Ma è normale dato che l'utenza media vuole le belle icone, il cagnolino al posto della semplice e brutta freccia-cursore
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è una novità
        - Scritto da: Herr Abraxas
        Caspita, se Apple afferma questo è grave.
        Significa che il valore dei Macintosh è solo
        nella loro forma, poiché è solo la forma a
        farne la differenza con Windows.No, vuol dire che puntano anche sull'estetica del prodotto. Ma questo con la validita' tecnica del prodotto non ha nulla a che fare. Non e' mica vero che un prodotto bello debba essere necessariamente poco funzionale.
        • Anonimo scrive:
          Re: Non è una novità
          - Scritto da: FDG
          No, vuol dire che puntano anche
          sull'estetica del prodotto. Ma questo con la
          validita' tecnica del prodotto non ha nulla
          a che fare. Non e' mica vero che un prodotto
          bello debba essere necessariamente poco
          funzionale.Caspita che suscettibile :-)Rispondevo alla domanda:
          Apple vuole vendere computer cool
          con un OS cool, se lo stesso effeto, o
          meglio una parvenza, lo trovi anche sui PC
          della concorrenza che ti compri il Mac a
          fare?Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è una novità

        Caspita, se Apple afferma questo è grave.
        Significa che il valore dei Macintosh è solo
        nella loro forma, poiché è solo la forma a
        farne la differenza con Windows.

        Grave ma vero :-)Apple afferma questo, e` vero ma non e` grave, e` infatti la forma che ha sempre fatto la differenza per Apple, la forma dell`interfaccia grafica contro l`interfaccia a caratteri del DOS, la forma dei primi Macintosh Plus contro i bandoni pc, il modo di usare i dischi, che su win si chiamano ancora con delle lettere, la forma del vecchio iMac e del nuovo, la forma dei suoi programmi tutti coerenti con l`interfaccia, sai sempre dove si trova tutto e non hai bisogno dei manuali.Il modo come si collegano le periferiche Firewire e` un altro esempio, anche qui e` la forma che conta, si sono chiesti come le collegherebbe un bambino? da accese naturalmente senza riavviare o attivare qualche cosa, attacchi la spina e vai.Forma e` l`unica cosa che conta!!Tanto e` vero che MS ha copiato tutto cio` (male) e che linux non potra` mai essere dato alla casalinga di Voghera ( poveretta chissa` perche` sempre lei) fino a quando non avra` un`interfaccia almeno simile a Windows, permettera` di installare i programmi allo stesso modo e non avra` bisogno che l`utente diventi un "esperto"
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è una novità

      Hanno scelto la strada della novità, di
      stare sulla cresta dell'onda e non possono
      permettersi una politica diversa. Da notare
      c'e' che la "gelosia" di Apple è quasi
      esclusivamente rivolta a OSX, perchè non vi
      mettete, o piciisti, il tema di MacOS9, è
      senz'altro meglio di Luna e Apple non farà
      di sicuro storie. =)
      l'interfaccia di MacOS pre X e' molto piu' bellaquesta nuova e' una cafonata di luccicherie e effetti stroboscopici.Come i temi per XPMolto meglio un cafonissimo menu grigio, con bottoni quadrati.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è una novità
        - Scritto da: penetrator
        l'interfaccia di MacOS pre X e' molto piu'
        bella
        questa nuova e' una cafonata di luccicherie
        e effetti stroboscopici.
        Come i temi per XP

        Molto meglio un cafonissimo menu grigio, con
        bottoni quadrati.Non condivido, ma comprendo in pieno! =)
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è una novità
        è un opinione soggettiva...come chi preferisce una GUI di linux rispetto ad un'altra o chi pur usando XP preferisce l'aspetto di win2k.sono elementi che possono piacere come no...sta ad ognuno adattarseli come meglio gli aggradano
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è una novità
      - Scritto da: fearandil
      problema non sono i copyrigth, ma il
      marketing: Apple vuole vendere computer cool
      con un OS cool, se lo stesso effeto, o
      meglio una parvenza, lo trovi anche sui PC
      della concorrenza che ti compri il Mac a
      fare?Infatti, il problema e' che Apple vuole che si riconosca che un computer con l'interfaccia stile Aqua sia il suo computer. E quindi, niente PC con temi stile aqua, niente altri temi su OSX, anche se a in realta' il sistema li supportera. La scelta e' di marketing. Che poi sia lecito o meno perseguire i produttori dei temi e' un altro discorso. A mio avviso il problema e' paragonabile a quello piu' generale delle imitazioni di prodotti di marca.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è una novità
      - Scritto da: fearandil
      se lo stesso effeto, o
      meglio una parvenza, lo trovi anche sui PC
      della concorrenza che ti compri il Mac a
      fare?E` un discorso coglione. Al massimo potrei scegliere sulla base della velocita` dell'interfaccia grafica... mai sul colore e la forma dei bottoni!
  • Anonimo scrive:
    Peggio di M$....
    Proprietà intellettuale per un tema .... lol
  • Anonimo scrive:
    Bella pubblicità!!!
    Beh... che dire?Sicuramente la Apple non si fa una gran bella pubblicità... prendersela con un sito "ORG" (per i non addetti i domini ORG sono riservati alle associazioni senza fini di lucro)...NO COMMENTL'unica nota positiva è che grazie a questa discutibile azione Apple un sito che finora non conoscevo ha acquistato una notorietà di ampissimo livello.Complimenti ad Apple per la campagna pubblicitaria gratuita!!!(Non è che ora chiederanno i rimborsi per la pubblicità???)Vink
  • Anonimo scrive:
    Superficialità e ipocrisia
    Che tristezza questa Apple, che fa la voce grossa: tristezza, perché si contraddice quando vuole difendersi con la spada dalle formiche. Se vuole davvero sostenere un diritto, lo faccia per principio e con coerenza: il loro MacOS X riprende molte idee da Windows, così come Windows ha ripreso idee dal NeXT. Evidentemente le cose vanno così, e le ha accettate: ma, chissà perché, si scaglia contro una comunità di utenti che si divertono con la grafica, non per arricchirsi, ma per interesse personale.Mi capita sovente leggere che WindowsXP si rifà a MacOS X: ma non certo per lo stile e l'interfaccia grafica, e anzi, l'interfaccia di MacOS X raccoglie le eredità, oppurtunamente mascherate, di Windows95 e successivi (i tre pulsanti con cui si gestiscono le finestre, il dock, la navigazione nel Macintosh HD). Windows XP è una risposta puramente commerciale e così come Apple ha rivisto l'interfaccia del suo sistema operativo, analogamente Microsoft ha rivisto quella di Windows. Ma chi pensa di paragonare i due sistemi operativi lo fa per superficialità o ignoranza: non solo perché sono diversi il cuore, e un po' la filosofia, dei due sistemi - ma anche quei dettagli dell'interfaccia: ci vuole poco per capire quanto sono differenti. Non migliori o peggiori: differenti. A meno che non consideriate l'ochetta gialla o la posizione del cestino le uniche cose fondamentali di un sistema operativo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Superficialità e ipocrisia
      beh, ora non esageriamo...E' ormai un dato universalmente accettato che Windows riprese fin dagli esordi mooooolto della filosofia Apple a finestre...E nonostante non mi aggradi molto la tipica spocchia Applista, non si può non riconoscere che , sotto il profilo grafico, sono una spanna abbondante sopra MS...Che poi, come dici tu, Apple a sua volta abbia ripreso alcune minime caratteristiche di Windows, non mi pare una cosa grave...Esattamente come non lo è postare in un sito .org qualcosa di puramente amatoriale...Diciamo che stavolta Apple ha avuto una caduta di "stile" in puro "MSstyle"... :)))
      • Anonimo scrive:
        Re: Superficialità e ipocrisia
        non ci credo siamo d'accordo su una cosa....cose mai viste....però sul fatto che, anche se un prodotto "concorrente" è amatoriale, non ho il diritto di tutelare il mio e mi prendo bacchettate da destra e da manca, non sono d'accordo....
        • Anonimo scrive:
          Re: Superficialità e ipocrisia
          - Scritto da: YOYO
          non ci credo siamo d'accordo su una
          cosa....cose mai viste....Chi ha mai negato che il design delle macchine Apple sia superiore ai concorrenti PC?Parlo di design, mica di prestazioni... :)
          però sul fatto che, anche se un prodotto
          "concorrente" è amatoriale, non ho il
          diritto di tutelare il mio e mi prendo
          bacchettate da destra e da manca, non sono
          d'accordo...Prendi bacchettate come le hanno prese altri, M$ in testa, per fesserie come questa...mi pare più che giusto...Eccheccavoli, se M$ fa una ca%%ata e deve andare alla gogna, allora lo stesso vale per Apple...:)
      • Anonimo scrive:
        Re: Superficialità e ipocrisia
        - Scritto da: spino
        beh, ora non esageriamo...
        E' ormai un dato universalmente accettato
        che Windows riprese fin dagli esordi
        mooooolto della filosofia Apple a
        finestre...Vero, ma è nell'evoluzione naturale di ogni cosa che, quando un principio è valido, lo si condivida. Apple lo sa e non si sogna certo di fare causa a Microsoft per questo motivo: anche perché quella di Windows non è l'unica a sfruttare gli stessi principi che ha reso storico il sistema di Jobs.
        E nonostante non mi aggradi molto la tipica
        spocchia Applista, non si può non
        riconoscere che , sotto il profilo grafico,
        sono una spanna abbondante sopra MS...Anche io condivido quest'idea, ma sinceramente trattandosi solo di gusto personale la lascierei da parte, nella valutazione della questione qui trattata. Ci sono persone che inorridiscono di fronte all'interfaccia di MacOS X, e altre che analogamente riportano il loro WindowsXP al tema Windows classico.
        Diciamo che stavolta Apple ha avuto una
        caduta di "stile" in puro "MSstyle"... :)))Ammetti però che Microsoft non ha fatto niente per difendere il "suo" stile nelle interfaccie grafiche. Soprattutto per quello di XP, che è stato sviluppato da terzi, ma che è ripreso in qualsiasi skin tu trovi su Internet, e le cui icone stanno spopolando in qualsiasi sito.E' vero che la sua battaglia con LindowsOS è parimenti assurda, ma appare a tutti molto più ridicola che quella di Apple nel difendere il suo indiscusso e mirabile stile.
        • Anonimo scrive:
          Re: Superficialit? e ipocrisia
          - Scritto da: Herr Abraxas
          Apple lo sa e non si sogna
          certo di fare causa a Microsoft per questo
          motivo: anche perch? quella di Windows non ?
          l'unica a sfruttare gli stessi principi che
          ha reso storico il sistema di Jobs.Ma la Apple HA fatto causa a MS per Win95, solo che hanno avuto un accordo extragudiziale a causa dei problemi di dirigenza di Apple (vedi Steve Jobs fatto fuori, chissà perchè). E' una lunga storia che ha molteplici interpretazioni e che lascia molti "se fosse stato" aperti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Superficialità e ipocrisia
        - Scritto da: spino
        beh, ora non esageriamo...
        E' ormai un dato universalmente accettato
        che Windows riprese fin dagli esordi
        mooooolto della filosofia Apple a
        finestre...
        E nonostante non mi aggradi molto la tipica
        spocchia Applista, non si può nonUhmmm. Spocchia? Per cosa, per dire che abbiamo il system migliore in commercio nonché l'HW evidentemente di migliore fattura (parlo di computer per uso professionale della stesa fascia di prezzo)?Pensa che invece mi fa incazzare la spocchia immotivata degli utenti PC che si vantano di computer che, per come la vedo io e la mia esperienza personale, hanno rovinato il concetto di informatica. Tutti quelli che conosco ed odiano il computer non hanno MAI provato un Mac!
        riconoscere che , sotto il profilo grafico,
        sono una spanna abbondante sopra MS...
        Che poi, come dici tu, Apple a sua volta
        abbia ripreso alcune minime caratteristiche
        di Windows, non mi pare una cosa grave...A me pare pure falsa.
        Esattamente come non lo è postare in un sito
        .org qualcosa di puramente amatoriale...

        Diciamo che stavolta Apple ha avuto una
        caduta di "stile" in puro "MSstyle"... :)))Diciamo che forse è stufa di essere trattata come uno straccio. Tra tutti i computer M$ Free è quella che vende di più con la percentuale più alta di vendite... quindi non è tanto male no?Come vivere senza Bill atto primo!
        • Anonimo scrive:
          Re: Superficialità e ipocrisia
          - Scritto da: Hydra


          spocchia Applista, non si può non
          Uhmmm. Spocchia? Per cosa, per dire cheSi, molti di voi sono assurdamente conviti di essere i meglio e i piu'. Non mi pronucio sui Mac, per il semplice fatto che un Personal Computer che non posso montare con le mie mani scegliendone ogni singolo pezzo, dalla ventola per il processore al case, non mi interessa nemmeno visto in fotografia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            xchè non te lo puoi montare tu allora è indegno di considerazione? vai a fare questo discorso anche a dell, hp, microspot e amici vari poi vediamo che ti rispondono...sai...non tutti hanno il tempo e la voglia di adare al supermercato a scegliersi la ventola o la pasta termica per assemblare il proprio computer...e loro potrebbero dire la stessa cosa sul tuo pc fai da te...
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            - Scritto da: Cryos
            xchè non te lo puoi montare tu allora è
            indegno di considerazione? vai a fare questo
            discorso anche a dell, hp, microspot e amici
            vari poi vediamo che ti rispondono...
            Infatti e' uguale, nemmeno CHL, CDC, ESSEDI preassemblati mi interessano se e' per quello. Hanno cmq il vantaggio di essere riciclati i componenti in altre macchine.
            sai...non tutti hanno il tempo e la voglia
            di adare al supermercato a scegliersi la
            ventola o la pasta termica per assemblare il
            proprio computer...e loro potrebbero dire la
            stessa cosa sul tuo pc fai da te...
            Liberissimi, la mia e' una opinione personale (come ovvio), non pretendo di imporre le mie idee algli altri ma solo di esporre le mie opinoni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            - Scritto da: Cryos
            xchè non te lo puoi montare tu allora è
            indegno di considerazione? vai a fare questo
            discorso anche a dell, hp, microspot e amici
            vari poi vediamo che ti rispondono...Ha detto che non è degno della sua considerazione...io, tu e chiunque altro possiamo scegliere ciò che preferiamo...Personalmente sono d'accordo con lui, nel senso che mi piace assemblare la mia macchina da me, ma è un fatto personale...
            sai...non tutti hanno il tempo e la voglia
            di adare al supermercato a scegliersi la
            ventola o la pasta termica per assemblare il
            proprio computer...e loro potrebbero dire la
            stessa cosa sul tuo pc fai da te... E chi lo vieta?
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            - Scritto da: spino
            - Scritto da: Cryos

            xchè non te lo puoi montare tu allora è

            indegno di considerazione? vai a fare
            questo

            discorso anche a dell, hp, microspot e
            amici

            vari poi vediamo che ti rispondono...

            Ha detto che non è degno della sua
            considerazione...io, tu e chiunque altro
            possiamo scegliere ciò che preferiamo...
            Personalmente sono d'accordo con lui, nel
            senso che mi piace assemblare la mia
            macchina da me, ma è un fatto personale...si ma la massa di consumatori non passa il tempo ad assemblare...vuole acquistare, togliere dalla scatola e far funzionare immediatamente senza aver bisogno di conoscere cosa contiene un computer al suo interno....e la risposta del mercato è quella di fornire macchine già pronte all'uso....definirle indegne di considerazione è prendere posizione e quindi dare dei giudizi di valore....le preferenze sono soggettive ma prendere posizione così seccamente mi pare un po esagerato...dato che gli assemblatori non costituiscono la massa + consistente di utenti di un personal computer....esistono soluzioni già pronte all'uso che hanno qualità e sono funzionali...

            sai...non tutti hanno il tempo e la voglia

            di adare al supermercato a scegliersi la

            ventola o la pasta termica per assemblare
            il

            proprio computer...e loro potrebbero dire
            la

            stessa cosa sul tuo pc fai da te...

            E chi lo vieta?e che c'entra il divieto ora? a niente con quanto si diceva...
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            - Scritto da: Cryos
            si ma la massa di consumatori non passa il
            tempo ad assemblare...vuole acquistare,
            togliere dalla scatola e far funzionare
            immediatamente senza aver bisogno di
            conoscere cosa contiene un computer al suo
            interno....Infatti...esistono i negozi di informatica o anche i supermercati dove ti puoi comprare un PC senza dover montare una vite...qualcuno ti ci installa pure linux sopra...e allora?
            e la risposta del mercato è quella di
            fornire macchine già pronte all'uso....Ibm lo faDell lo faCompaq lo faHP lo faEtc.
            definirle indegne di considerazione è
            prendere posizione e quindi dare dei giudizi
            di valore....Ma sono giudizi personali, come da lui scritto...
            le preferenze sono soggettive ma prendere
            posizione così seccamente mi pare un po
            esagerato...Ma non impossibile...voglio dire, è un suo diritto...
            dato che gli assemblatori non
            costituiscono la massa + consistente di
            utenti di un personal computer....esistono
            soluzioni già pronte all'uso che hanno
            qualità e sono funzionali...Vedi sopra...

            E chi lo vieta?
            e che c'entra il divieto ora? a niente con
            quanto si diceva...Ma perchè ti accanisci così tanto con qualcuno che ha detto "..personalmentte la panso così o colì..."?Mah...
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            - Scritto da: X-MaD


            - Scritto da: Hydra




            spocchia Applista, non si può non

            Uhmmm. Spocchia? Per cosa, per dire che
            Si, molti di voi sono assurdamente conviti
            di essere i meglio e i piu'.

            Non mi pronucio sui Mac, per il semplice
            fatto che un Personal Computer che non posso
            montare con le mie mani scegliendone ogni
            singolo pezzo, dalla ventola per il
            processore al case, non mi interessa nemmeno
            visto in fotografia.
            E a me dimontare un computernon me ne frega nulla: sono una grafica non un tecnico. Se mi devo montare il computer lo prendo, lo trito e poi ci sputo sopra. Il computer deve farmi lavorare nel mio mestiere (e quclhe cosa riguardo al divertimento) non farmi incazzare perché le cose non vado come voglio. Poi il fatto che un computer sia "montabile" quindi anche da inesperti richiede systems pesanti e pieni di pacth terze parti ecc... che lo rendono instabile e complesso, attaccabile dai virus ergo una scelta scema!Così sai come la penso a proposito degli assemblati ovvero: una cosa senza marca che se si rompe non sai dare causa a chi e che richiede SW non indifferente e spesso incompatibile con altro. Nonché si corre il rischio di acquistare HW incompatibile con quello già in uso ottentendo una fetecchia che, alla fine dei conti, costa cara e funziona male... mica tutti sono geni dell(informatica, il computer vero è proprio quello che non abbisogna di un informatico o di un esperto per andare!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            - Scritto da: Hydra
            E a me dimontare un computernon me ne frega
            nulla: sono una grafica non un tecnico.E a "noi" non ce ne frega nulla, allora?:)
            Se
            mi devo montare il computer lo prendo, lo
            trito e poi ci sputo sopra.Questa si che è maturità professionale!:)
            Il computer deve
            farmi lavorare nel mio mestiere (e quclhe
            cosa riguardo al divertimento) non farmi
            incazzare perché le cose non vado come
            voglio.Evidentemente eri presente a tutte le lezioni di grafica, ma latitavi in quelle di italiano, eh?
            Poi il fatto che un computer sia
            "montabile" quindi anche da inesperti
            richiede systems pesanti e pieni di pacth
            terze parti ecc... che lo rendono instabile
            e complesso, attaccabile dai virus ergo una
            scelta scema!Vedi sopra...
            Così sai come la penso a proposito degli
            assemblati ovvero: una cosa senza marca che
            se si rompe non sai dare causa a chi e che
            richiede SW non indifferente e spesso
            incompatibile con altro.IBM non è una marca?Dell non è una marca?Compaq non è una marca?Sono assemblati anche quelli...
            Nonché si corre il
            rischio di acquistare HW incompatibile con
            quello già in uso ottentendo una fetecchia
            che, alla fine dei conti, costa cara e
            funziona male... mica tutti sono geni
            dell(informatica, il computer vero è proprio
            quello che non abbisogna di un informatico o
            di un esperto per andare!!!Ahahahahahahahahah...ma come parli? ahahahahahahahaha
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia

            Non mi pronucio sui Mac, per il semplice fatto che un Personal Computer che non posso montare con le mie mani scegliendone ogni singolo pezzo, dalla ventola per il processore al case, non mi interessa nemmeno visto in fotografia.Se ti assembli anche l'automobile e il frigorifero, hai il diritto di continuare a parlare, altrimenti sei e ti dimostri solo un troll.Caro il nostro ingegnere hardware."acquistare la miglior marca di champagne" non significa assolutamente "essere il miglior sommelier del mondo".Carlo S.PS: Ora, se vuoi, puoi aggiungere al tuo magnifico "bandone" il valore del tempo che hai perso, per capire quanto POCO costa un Macintosh.
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            Non capisco perche' vi scaldate tanto. La mia e' un'opinione personale. Lieto che quello che penso sia tenuto cosi' in considerazione cmq.Semplicemente, se non posso assemblarlo IO non mi interessa = il Mac non mi interessa minimamente.Come daltronde non mi interessano gli IBM gli HP, e gli (per altro ottimi) DELL.Pace.
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            - Scritto da: X-MaD
            Non capisco perche' vi scaldate tanto. La
            mia e' un'opinione personale. Lieto che
            quello che penso sia tenuto cosi' in
            considerazione cmq.

            Semplicemente, se non posso assemblarlo IO
            non mi interessa = il Mac non mi interessa
            minimamente.

            Come daltronde non mi interessano gli IBM
            gli HP, e gli (per altro ottimi) DELL.

            Pace.Io non mi scaldo affatto.Mi limito a constatare l'inutile nevrosi di chi cerca di controbilanciare la schiavitu' imposta dal (chiamiamolo cosi') sistema operativo con il mito della "configurabilita'" hardware.Realisticamente, mi convinco che la perfezione non esiste. Quindi cerco un sistema per avvicinarmici e non un sistema per mascherare l'imperfezione.Non m'illudo convincendomi che per non vedere i guai basta spegnere la luce=windows non m'interessa minimamente.Pace anche a te.Carlo S.
        • Anonimo scrive:
          Re: Superficialità e ipocrisia
          - Scritto da: Hydra
          Uhmmm. Spocchia? Per cosa, per dire che
          abbiamo il system migliore in commercio
          nonché l'HW evidentemente di migliore
          fattura (parlo di computer per uso
          professionale della stesa fascia di prezzo)?CVD...
          Pensa che invece mi fa incazzare la spocchia
          immotivata degli utenti PC che si vantano di
          computer che, per come la vedo io e la mia
          esperienza personale, hanno rovinato il
          concetto di informatica.Opinione personale...la rispetto, ma non la condivido...
          Tutti quelli che
          conosco ed odiano il computer non hanno MAI
          provato un Mac!Uhm...Apple taumaturgica che guarisce chi odia il computer? Se non è spocchia e presunzione questa...

          Diciamo che stavolta Apple ha avuto una

          caduta di "stile" in puro "MSstyle"...
          :)))
          Diciamo che forse è stufa di essere trattata
          come uno straccio. Oltre che spocchiosi ora mi diventate pure vittimisti? cosa fate, seguite le cadute di stile della vostra amata Apple?:)
          Tra tutti i computer M$
          Free è quella che vende di più con la
          percentuale più alta di vendite...Ma di che parli?
          quindi
          non è tanto male no??
          Come vivere senza Bill atto primo!Seconda parte: Steve Jobs, l'onnisciente...
      • Anonimo scrive:
        Re: Superficialità e ipocrisia
        - Scritto da: spino
        Diciamo che stavolta Apple ha avuto una
        caduta di "stile" in puro "MSstyle"... :)))Come al solito dimostri di conoscere poco Apple: ci sono _sempre_ state queste azioni nei confronti di chi "copiava" lo stile dell'interfaccia Mac, anche per i temi di MacOSclassic che riprendevano lo stile AQUA.
        • Anonimo scrive:
          Re: Superficialità e ipocrisia
          - Scritto da: (())
          - Scritto da: spino

          Diciamo che stavolta Apple ha avuto una

          caduta di "stile" in puro "MSstyle"...
          :)))

          Come al solito dimostri di conoscere poco
          Apple: Eh, lo faccio apposta, così puoi fare sfoggio della tua cultura...non sei contento?
          ci sono _sempre_ state queste azioni
          nei confronti di chi "copiava" lo stile
          dell'interfaccia Mac, anche per i temi di
          MacOSclassic che riprendevano lo stile AQUA.E resta comunque una caduta di stile...
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            - Scritto da: spino

            Come al solito dimostri di conoscere poco

            Apple:

            Eh, lo faccio apposta, così puoi fare
            sfoggio della tua cultura...non sei
            contento?No: non sono contento perchè crei disinformazione, qui e in tutti gli altri forum che segui.

            ci sono _sempre_ state queste azioni

            nei confronti di chi "copiava" lo stile

            dell'interfaccia Mac, anche per i temi di

            MacOSclassic che riprendevano lo stile

            AQUA.

            E resta comunque una caduta di stile...Dipende dai punti di vistaIn ogni caso la tua rimane una cazzata
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            - Scritto da: (())
            No: non sono contento perchè crei
            disinformazione, qui e in tutti gli altri
            forum che segui.Potrei dire la stessa cosa di te...


            ci sono _sempre_ state queste azioni


            nei confronti di chi "copiava" lo stile


            dell'interfaccia Mac, anche per i temi
            di


            MacOSclassic che riprendevano lo stile


            AQUA.



            E resta comunque una caduta di stile...

            Dipende dai punti di vista
            In ogni caso la tua rimane una cazzataCerto...e quando lo dimostrerai senza ombra di dubbio, ti offrirò anche un caffè...per ora, stai calmino, ignorante che non sei altro...
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            Il solito Spino ke si permette di oddendere dall'alto della sua enorme cultura informatica.... a Spì.....ma vaff....
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            - Scritto da: Bill Gates2
            Il solito Spino ke si permette di oddendere
            dall'alto della sua enorme cultura
            informatica.... a Spì.....ma vaff...."Oddendere" cosa?E cmq, mi pare che con il tuo finale di frase, chi sta offendendo sei tu...A proposito: Vaff anche a te, visto che evidentemente lo consideri un saluto...
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            hai ragione... a vaff...dovrei andarci io...che sto pure perdere tempo a rispondere ad uno come te
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            - Scritto da: tuo billgates2
            hai ragione... a vaff...dovrei andarci
            io...che sto pure perdere tempo a rispondere
            ad uno come teInfatti...nessuno ti impedisce di andarci....Adieu...
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            - Scritto da: spino
            - Scritto da: (())

            No: non sono contento perchè crei

            disinformazione, qui e in tutti gli altri

            forum che segui.

            Potrei dire la stessa cosa di te...No, perché chi fa disinformazione sei tu

            Dipende dai punti di vista

            In ogni caso la tua rimane una cazzata

            Certo...e quando lo dimostrerai senza ombra
            di dubbio, ti offrirò anche un caffè...per
            ora, stai calmino, ignorante che non sei
            altro...L'ho già dimostrato: Apple ha SEMPRE contrastato queste iniziative, di qualunque provenienza. Se tu lo sai perché lo ignori (e quindi sei ignorante) non posso farci nulla
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            - Scritto da: (())

            Potrei dire la stessa cosa di te...

            No, perché chi fa disinformazione sei tuE' una tua opinione personale, e come tale (e come le mie) opinabile...
            L'ho già dimostrato: Apple ha SEMPRE
            contrastato queste iniziative, di qualunque
            provenienza. Se tu lo sai perché lo ignori
            (e quindi sei ignorante) non posso farci
            nullaE dov'è questa dimostrazione? Se domani dico che a tutti gli utilizzatori Apple puzzano -e hanno sempre puzzato- i piedi, è una dimostrazione? O forse dovrei portare a supporto di quest'affermazione qualche "pezza d'appoggio"?Mah...Se tu spari ca%%ate (e quindi sei un ca%%aro) non posso farci nulla...
          • Anonimo scrive:
            x spino
            Noto una certa antipatia di spino verso apple, infatti qualsiasi notizia che riguardi apple lui é sempre presente nella discussione!Non so perché ce l'hai nei confronti di questa azienda....mah...forse la tua é solo invidia e magari un pizzico di senso d'inferiorità...ok ok non tirarmi fuori le solite storie dei Ghz, hardware ecc. ecc.Io uso un computer della mela dopo tre anni passati con i PC....la mela é tutta un'altra storia.....
          • Anonimo scrive:
            Re: x spino
            - Scritto da: exwin
            Noto una certa antipatia di spino verso
            apple, infatti qualsiasi notizia che
            riguardi apple lui é sempre presente nella
            discussione!Esattamente come in ogni notizia riguardante PC o M$ trovi presenti Maccartisti incalliti o Linuxari senza ritegno...e allora?
            Non so perché ce l'hai nei confronti di
            questa azienda....mah...Ma che hai, la coda di paglia?O sei il nipote di Jobs?Il fatto che non condivida alcuni punti cardine della "filosofia" Apple, non vuol dire che non mi piaccia l'azienda ed i suoi prodotti...Non spenderei mai 300 milioni per una Ferrari, ma non vado certo in giro a dire che è meglio la Skoda!Mah...lo dico io..
            forse la tua é solo
            invidia e magari un pizzico di senso
            d'inferiorità...Direi piuttosto che sono infastidito dalla supponenza e dalla spocchia dei Macchisti come te...sembra che assieme al vostro caro iMac (o Powermac o altri mela-prodotti) vi venga consegnata una laurea in psicologia ad honorem!!!Mah...
            ok ok non tirarmi fuori le
            solite storie dei Ghz, hardware ecc. ecc.Ma chi le tira fuori?
            Io uso un computer della mela dopo tre anni
            passati con i PC....Auguri e figli maschi...e allora?
            la mela é tutta un'altra
            storia.....Opinione personale.Rispettabile, ma opinabile...Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Superficialità e ipocrisia
      - Scritto da: Herr Abraxas

      Che tristezza questa Apple, che fa la voce
      grossa: tristezza, perché si contraddice
      quando vuole difendersi con la spada dalle
      formiche. Se vuole davvero sostenere un
      diritto, lo faccia per principio e con
      coerenza: il loro MacOS X riprende molte
      idee da Windows, così come Windows ha
      ripreso idee dal NeXT. Evidentemente le cose
      vanno così, e le ha accettate: ma, chissà
      perché, si scaglia contro una comunità di
      utenti che si divertono con la grafica, non
      per arricchirsi, ma per interesse personale.Vero la navigazione tra le cartelle amio avviso è + performante quella di win che quella di X ma che Apple riprende molto....boh fammi qualche esempio perche al momento (pur essendo su PC) mi sfuggono....Quanto a NEXT...Next è stata fondata da S. Jobs ed in seguito è stata risucchiata da Apple...quid? Gli utenti possono divertirsi con la grafica quanto vogliono...ma non sfruttando prodotti protetti da copyright....qualsiasi industria farebbe la stessa cosa se si diffondesse una copia di uno dei suos prodotti di punta...
      Mi capita sovente leggere che WindowsXP si
      rifà a MacOS X: ma non certo per lo stile e
      l'interfaccia grafica, e anzi, l'interfaccia
      di MacOS X raccoglie le eredità,
      oppurtunamente mascherate, di Windows95 e
      successivi (i tre pulsanti con cui si
      gestiscono le finestre, il dock, la
      navigazione nel Macintosh HD).Infatti nessuno lo nega...peccato però che per la navigazione su mac stile win95 esistevano già dei piccoli software...quindi win95 non ha inventato niente....Spiegami il dock da dove proviene visto che non è paragonabile alla barra di win (che somiglia un po al menu mela delmac os teradizionale preesistenze a win95)... senza contare che la possibilità di comprimere le finestre di mac os sulla parte inferiore dello schermo esiste da mac os 8 integrata al system. Hai dimenticato una funzionalità che apple ha integrato ispirandosi a win..i menu contestuali....ma il fatto che riprendi i menu contestuali non significa che fai una copia conforme del contenuto di essi.
      Windows XP è una risposta puramente
      commerciale e così come Apple ha rivisto
      l'interfaccia del suo sistema operativo,
      analogamente Microsoft ha rivisto quella di
      Windows.E qui ti sbagli xchè apple non ha rivisto SOLO la GUI del suo OS ma lo ha rifondato completamente partendo da una base unix (www.apple.com/macosx)
      Ma chi pensa di paragonare i due
      sistemi operativi lo fa per superficialità o
      ignoranza: non solo perché sono diversi il
      cuore, e un po' la filosofia, dei due
      sistemi - ma anche quei dettagli
      dell'interfaccia: ci vuole poco per capire
      quanto sono differenti. Non migliori o
      peggiori: differenti. A meno che non
      consideriate l'ochetta gialla o la posizione
      del cestino le uniche cose fondamentali di
      un sistema operativo.Beh se devi scegliere e preferire uno o l'altro devi pure metterli a confronto...il problema della paperella è un semplice contro-argomento a chi sostiene che MS è innovativa nel mondo informatico...Mi spieghi come fai a capire al volo come sono differenti se mi dici che os X è un semplice rifacimento estetico del vecchio mac os quando non lo è affatto? Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Superficialità e ipocrisia
        - Scritto da: YOYO
        Quanto a NEXT...Next è stata fondata da S.
        Jobs ed in seguito è stata risucchiata da
        Apple...quid? Appunto per quello, dicevo, il rapporto di "ispirazione reciproco", pur svolgendosi in epoche informatiche diverse, è in entrambi i sensi. Se Apple ne fa una questione di principio allora è bene che lo sappia e se lo tenga in mente.
        Gli utenti possono divertirsi con la grafica
        quanto vogliono...ma non sfruttando prodotti
        protetti da copyright....qualsiasi industria
        farebbe la stessa cosa se si diffondesse una
        copia di uno dei suos prodotti di punta...Verissimo, anche a me non va giù più di tanto, ma mi sembra più grave che la "ragione" diventa "torto" quando è Microsoft ad appellarsi agli stessi principi e diritti.
        Infatti nessuno lo nega...peccato però che
        per la navigazione su mac stile win95
        esistevano già dei piccoli software...quindi
        win95 non ha inventato niente....Non ha inventato (dove l'hai letto? non mi sembra di averlo scritto).
        Spiegami il dock da dove proviene visto che
        non è paragonabile alla barra di win (che
        somiglia un po al menu mela delmac os
        teradizionale preesistenze a win95)... senza
        contare che la possibilità di comprimere le
        finestre di mac os sulla parte inferiore
        dello schermo esiste da mac os 8 integrata
        al system. Il menu start assomiglia al menu Mela (ma è pur diverso), quello di WindowsXP ancora di più. Ma il principio anche del menu Start (quello da cui si inizia per lavorare con Windows) è parecchio differente dal menu Mela, non solo perché molte voci di quel menu nel Mac OS si trovano da tutt'altra parte, ma anche perché in Windows è "il primo click" per avviare un'applicazione - mentre su Macintosh (pur potendo avere la stessa funzione), ha un'altro scopo.Il dock non riprende il menu start, ma riprende (certo, reinterpretandola) la barra delle applicazioni. Tale barra delle applicazioni, in Windows, doveva riprendere il menu dei programmi aperti" in alto a destra di Mac OS. Tuttavia la comodità è molto più grande (ad esempio perché puoi avere sotto controllo molto più facilmente le applicazioni che hai aperto) e infatti il dock di Mac OS X fa lo stesso.
        Hai dimenticato una funzionalità che apple
        ha integrato ispirandosi a win..i menu
        contestuali....ma il fatto che riprendi i
        menu contestuali non significa che fai una
        copia conforme del contenuto di essi.No però se vogliamo fare paragoni imprecisi facciamoli in entrambi i versi: anche il menu Start non è una copia conforme del menu Mela.
        E qui ti sbagli xchè apple non ha rivisto
        SOLO la GUI del suo OS ma lo ha rifondato
        completamente partendo da una base unixNon ho detto che ha rivisto SOLO la GUI, ma che dovendo paragonare Windows XP a MacOSX lo si può fare solo parlando della GUI.
        Mi spieghi come fai a capire al volo come
        sono differenti se mi dici che os X è un
        semplice rifacimento estetico del vecchio
        mac os quando non lo è affatto? Che io abbia detto una cosa simile è solo fantasia tua :-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Superficialità e ipocrisia
          - Scritto da: Herr AbraxasRiprendo solo una parte altrimenti scriviamo un tomo intero....i post troppo lunghi alla fine diventano poco comprensibili...
          Verissimo, anche a me non va giù più di
          tanto, ma mi sembra più grave che la
          "ragione" diventa "torto" quando è Microsoft
          ad appellarsi agli stessi principi e
          diritti.Il problema che affligge MS è diverso...si tratta di violazione delle pratiche commerciali al fine di ottenere vantaggi rilevanti rispetto alla concorrenza....in questo caso è una "violazione" della propriétà intelletuale....non ha proprio la stessa portata.

          Spiegami il dock da dove proviene visto
          che

          non è paragonabile alla barra di win (che

          somiglia un po al menu mela delmac os

          teradizionale preesistenze a win95)...
          senza

          contare che la possibilità di comprimere
          le

          finestre di mac os sulla parte inferiore

          dello schermo esiste da mac os 8 integrata

          al system.

          Il menu start assomiglia al menu Mela (ma è
          pur diverso), quello di WindowsXP ancora di
          più. Ma il principio anche del menu Start
          (quello da cui si inizia per lavorare con
          Windows) è parecchio differente dal menu
          Mela, non solo perché molte voci di quel
          menu nel Mac OS si trovano da tutt'altra
          parte, ma anche perché in Windows è "il
          primo click" per avviare un'applicazione -
          mentre su Macintosh (pur potendo avere la
          stessa funzione), ha un'altro scopo.Onestamente il menu mela e lo start di win (escludo quello di XP) hanno le stesse funzionalità: lancio documenti, applicazioni, pannelli di controllo, doc e applicazioni recenti e via dicendoLa differenza più evidente è che il primo è in alto a sinistra e il secondo è in basso a destra...ah dal menu mela non si può spegnere il mac mentre in start di win si.Mi spieghi che intendi con "ma anche perché in Windows è "il primo click" per avviare un'applicazione - mentre su Macintosh (pur potendo avere la stessa funzione), ha un'altro scopo" ?
          Il dock non riprende il menu start, ma
          riprende (certo, reinterpretandola) la barra
          delle applicazioni. Tale barra delle
          applicazioni, in Windows, doveva riprendere
          il menu dei programmi aperti" in alto a
          destra di Mac OS. Tuttavia la comodità è
          molto più grande (ad esempio perché puoi
          avere sotto controllo molto più facilmente
          le applicazioni che hai aperto) e infatti il
          dock di Mac OS X fa lo stesso.Il dock di mac os X fa lo stesso ma va oltre....integra il cestino (opzione che si può condividere o criticare - la si può comunque rimettere sulla scrivania) integra i bookmark alle pagine web, le finsetre di tutti i documenti aperti in una applicazione e non solo la finestra dell'applicazione, integra degli shortcut a cartelle documenti e applicazioni, integra anche i dockling ovvero funzionalità supplementari quali la regolazione del volume, le multiscrivanie o altro ancora....insomma esso, a mio avviso, va oltre il semplice ruolo della barra da cui è ispirato...vi è oltre da dire che allo stesso tempo il menu mela è diventato bloccato nel senso che non è modificabile come in passato.


          Hai dimenticato una funzionalità che apple

          ha integrato ispirandosi a win..i menu

          contestuali....ma il fatto che riprendi i

          menu contestuali non significa che fai una

          copia conforme del contenuto di essi.

          No però se vogliamo fare paragoni imprecisi
          facciamoli in entrambi i versi: anche il
          menu Start non è una copia conforme del menu
          Mela.Mi spieghi qual'è il paragone impreciso...nessuno dice che sono la stessa cosa...ma sei tu a sostenere che hanno scopi diversi (vedi sopra).


          E qui ti sbagli xchè apple non ha rivisto

          SOLO la GUI del suo OS ma lo ha rifondato

          completamente partendo da una base unix

          Non ho detto che ha rivisto SOLO la GUI, ma
          che dovendo paragonare Windows XP a MacOSX
          lo si può fare solo parlando della GUI. È vero ma sei impreciso...perchè il primo approccio è quello visivo e in seguito...a meno che tu non sia un programmatore e quindi competente in architetture di sistema...si passa al resto.... d'altronde per un prodotto la prima impressione è quella che hai vedendolo...


          Mi spieghi come fai a capire al volo come

          sono differenti se mi dici che os X è un

          semplice rifacimento estetico del vecchio

          mac os quando non lo è affatto?

          Che io abbia detto una cosa simile è solo
          fantasia tua :-)Allora questa frase è ambigua....
          Windows XP è una risposta puramente commerciale e così come Apple ha rivisto l'interfaccia del suo sistema operativo, analogamente Microsoft ha rivisto quella di Windows.Poichè è impreciso dire che apple ha rivisto la GUI....la GUI è quella di prima con qualche piccola modifica....apple ha rivisto l'intero SO soprattutto le sue basi.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            - Scritto da: YOYO
            Il dock di mac os X fa lo stesso ma va
            oltre....Non ho usato mai un mac ma il dock di mac os X da quello che hai detto (e da quello che ho letto in giro) mi sembra una rivisitazione, neanche tanto innovativa, di una qualsiasi barra delle applicazioni dei Window Manager di Linux.Le uniche differenze sono il cestino (che non ho mai visto su una barra di linux), la trasparenza e i pulsanti che si ingigantiscono.Non so chi si sia inventato questo tipo di barre delle applicazioni. Credo che il primo sistema operativo diffuso ad averle sia stato OS/2.
        • Anonimo scrive:
          Re: Superficialità e ipocrisia

          Il dock non riprende il menu start, ma riprende
          (certo, reinterpretandola) la barra delle
          applicazioni. Tale barra delle applicazioni, in
          Windows, doveva riprendere il menu dei programmi vermente a me pare che il dock riprenda il dock come c'e' sempre stato sotto next dal 1988...Mi dirai che l'hanno copiato da win 87 allora... heheh ;-)E visto che next e' di apple che e' di jobs di cui era next non si puo' parlare di copia.Infatti osx non e' altro che una evoluzione di next.Poi il dock e' stato copiato un po' da tutti i vm sotto linux... e via così.
    • Anonimo scrive:
      Re: Superficialità e ipocrisia
      "MacOS X riprende l'eredita' di windows 95"???? he,he,he...incredibile....mai letta una cavolata cosi' grossa....se non fosse per la Apple e per il suo sistema operativo,l'OS per PC sarebbe ancora il DOS...meditate gente,e informatevi su queste cose prima di scrivere idiozie....
      • Anonimo scrive:
        Re: Superficialità e ipocrisia
        - Scritto da: Steve
        "MacOS X riprende l'eredita' di windows
        95"???? he,he,he...incredibile....mai letta
        una cavolata cosi' grossa....se non fosse
        per la Apple e per il suo sistema
        operativo,l'OS per PC sarebbe ancora il
        DOS...meditate gente,e informatevi su queste
        cose prima di scrivere idiozie....Io vorrei che la meditazione la facessi anche tu, prima di considerarti tanto superiore e preparato. Grazie.
        • Anonimo scrive:
          Re: Superficialità e ipocrisia
          Non mi sento assolutamente superiore,non mi permetterei mai,pero' un pochino preparato lo sono....non sono abituato a parlare di cose di cui non mi intendo,mi da solo fastidio che la gente dica e scriva cose che non stanno ne in cielo ne in terra....almeno documentarsi e provare a usare le due piattaforme con le stesse applicazioni....forse cambieresti idea,te lo assicuro... ;-))
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            - Scritto da: Steve
            Non mi sento assolutamente superiore,non mi
            permetterei mai,pero' un pochino preparato
            lo sono....non sono abituato a parlare di
            cose di cui non mi intendo,mi da solo
            fastidio che la gente dica e scriva cose che
            non stanno ne in cielo ne in terra....almeno
            documentarsi e provare a usare le due
            piattaforme con le stesse
            applicazioni....forse cambieresti idea,te lo
            assicuro... ;-))Il fatto stesso di rispondere in un modo come il tuo significa che non hai nemmeno riflettuto su quello che ho scritto. Aggiungi, poi, che lo stesso discorso che mi hai fatto tu, che ho riportato qui sopra, potrei fartelo tale e quale anche io. Non mi interessa dimostrare la mia preparazione, ma discutere e avere altre opinioni, soprattutto discordanti dalle mie: non sto a ridere di queste, ma a rifletterci su - e spero sempre che il mio interlocutore disponga della stessa preparazione, intelligenza, e fiducia che io ripongo in lui. Quando non è così, si avviano discussioni come le tue, basate su "evidentemente tu non ne capisci un cazzo", e non portando a nulla di interessante sia per me che per gli altri lettori del forum.
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            Il fatto stesso di rispondere in un modo come il tuo significa che non hai nemmeno riflettuto su quello che ho scritto. Aggiungi, poi, che lo stesso discorso che mi hai fatto tu, che ho riportato qui sopra, potrei fartelo tale e quale anche io. Non mi interessa dimostrare la mia preparazione, ma discutere e avere altre opinioni, soprattutto discordanti dalle mie: non sto a ridere di queste, ma a rifletterci su - e spero sempre che il mio interlocutore disponga della stessa preparazione, intelligenza, e fiducia che io ripongo in lui. Quando non è così, si avviano discussioni come le tue, basate su "evidentemente tu non ne capisci un cazzo", e non portando a nulla di interessante sia per me che per gli altri lettori del forum.vabbe'....ribadisco che non ho detto ne fatto capire che tu non ne capisci un cazzo,e non mi interessa la tua preparazione ecc,ecc....ho solo detto che se una persona dice che MacOS X riprende molte idee da Windows,forse non e' al corrente che quando e' uscito il primo OS della apple a finestre,windows non esisteva nemmeno e nei pc girava solo il DOS.(non e' una mia idea,ma e' un dato di fatto) Con l'andare degli anni i'interfaccia del MacOS e' stata sempre migliorata e aggiornata fino ad arrivare all'ultimo 9.2 e successivamente al X.quest'ultimo non e' altro che una re-invenzione del MacOS classic,piu' moderno(stile Aqua) ,piu' stabile(cuore Unix) e piu' avanzato sotto il profilo della grafica (openGL e Cocoa).Non penso che gli ingegneri della Apple abbiano bisogno di copiare i "tre pulsanti delle finestre" da windows,semplicemente perche' sono stati loro ad inventarli nei lontani primi anni '80.Ed e' ancora piu' impensabile che MacOS X si rifaccia a windows XP semplicemente perche' le basi dell'X sono state gettate da piu' di 4 anni,mentre Windows XP (ed anche questo e' innegabile) e' solamente il 2000 "mascherato".Allora:diciamo che Windows XP e' una risposta puramente commerciale,MacOS X e' la finalizzazione di un progetto cominciato quasi vent'anni fa.Spero che la mia risposta sia stata chiara ed esauriente,senza mancare di rispetto a nessuno. ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            Herr però concordi che l'affermazione che X porta l'eredità di win95 è un po forte come affermazione...
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            - Scritto da: YOYO
            Herr però concordi che l'affermazione che X
            porta l'eredità di win95 è un po forte come
            affermazione...Infatti tutte le interfaccie grafiche piu` o meno hanno i tre bottoncini massimizza/iconifica/chiudi sulla barra del titolo. Anche quelli che c'erano prima ti Win98. Tipo OS/2
          • Anonimo scrive:
            Re: Superficialità e ipocrisia
            Beh se per questo Mac OS ne aveva 2 che facevano la stessa cosa..chiudi e riduci a barra e non c'era bisogno di iconizzare dato che non esisteva la barra o il dock....e già prima di winx
    • Anonimo scrive:
      Re: Superficialità e ipocrisia
      - Scritto da: Herr Abraxas

      Che tristezza questa Appleche tristezzza questo tuo disorso insensato...
    • Anonimo scrive:
      Re: Superficialità e ipocrisia
      - Scritto da: Herr Abraxas

      Che tristezza questa Apple, che fa la voce
      grossa: tristezza, perché si contraddice
      quando vuole difendersi con la spada dalle
      formiche. Contraddice? Ha SEMPRE intrapreso azioni del genere, anche contro appasionati Apple ce proponevano temi in stile AQUA per MacOS9.
      Se vuole davvero sostenere un
      diritto, lo faccia per principio e con
      coerenza: il loro MacOS X riprende molte
      idee da Windows, Per esempio?
      così come Windows ha
      ripreso idee dal NeXT.Stai scherzando vero? Apple ha COMPRATO NeXT, quindi può "copiare" tutto quello che vuole da NeXT.MS cos'ha comprato? nulla...
      Evidentemente le cose
      vanno così, e le ha accettate: ma, chissà
      perché, si scaglia contro una comunità di
      utenti che si divertono con la grafica, non
      per arricchirsi, ma per interesse personale.Guarda che non ha mica chiesto i danni... ha solo rivendicato i diritti sulle sue idee
      Mi capita sovente leggere che WindowsXP
      si rifà a MacOS X: ma non certo per lo stile
      e l'interfaccia grafica, e anzi, l'interfaccia
      di MacOS X raccoglie le eredità,
      oppurtunamente mascherate, di
      Windows95 eMa ti sei fuso il cervello?A parte il fato ch eil concetto stesso della finestra è stato portato sui Persona Computer proprio da Apple, vediamo un po' che altro dici...
      successivi (i tre pulsanti con cui si
      gestiscono le finestre, Che c'erano anche prima,
      il dock, ah si? Windows ha il Dock?E magari il menù mela del Classic era copiato dal tasto Start
      la navigazione nel Macintosh HD). Non mi risulta che Windows abbia una navigazione per colonne (tipica di NeXT, acquisita da Apple)
      Windows XP è una risposta puramente
      commerciale e così come Apple ha rivisto
      l'interfaccia del suo sistema operativo,
      analogamente Microsoft ha rivisto quella di
      Windows.Strano che ne abbia fatta una brutta copia a livello di stile grafico allora..
      Ma chi pensa di paragonare i due
      sistemi operativi lo fa per superficialità o
      ignoranza:Guarda che il paragone lo stai facendo tu
      non solo perché sono diversi il
      cuore, e un po' la filosofia, dei due
      sistemi - ma anche quei dettagli
      dell'interfaccia: ci vuole poco per capire
      quanto sono differenti. Non migliori o
      peggiori: differenti.No no... proprio migliori o peggiori.L'ergonomia è una "scienza"
      A meno che non
      consideriate l'ochetta gialla o la posizione
      del cestino le uniche cose fondamentali di
      un sistema operativo.Non sono cose fondamentali: sono indice di "copiature"
    • Anonimo scrive:
      Re: Superficialità e ipocrisia
      - Scritto da: Herr Abraxas

      Che tristezza questa Apple, che fa la voce
      grossa: tristezza, perché si contraddice
      quando vuole difendersi con la spada dalle
      formiche. Se vuole davvero sostenere un
      diritto, lo faccia per principio e con
      coerenza: il loro MacOS X riprende molte
      idee da Windows, così come Windows haE' vero al 100% a meno che uno non sia cieco!
      ripreso idee dal NeXT. Evidentemente le cose
      vanno così, e le ha accettate: ma, chissà
      perché, si scaglia contro una comunità di
      utenti che si divertono con la grafica, non
      per arricchirsi, ma per interesse personale.No! M$ accetta di copiare... è il resto del mondo che non accetta (giustamente) di essere copiato!

      Mi capita sovente leggere che WindowsXP si
      rifà a MacOS X: ma non certo per lo stile e
      l'interfaccia grafica, e anzi, l'interfaccia
      di MacOS X raccoglie le eredità,
      oppurtunamente mascherate, di Windows95 e
      successivi (i tre pulsanti con cui siPeccato che il MacOs come lo conosciamo noi (il classico) ha almeno 10 anni di vita quindi antecedente Windows 95 (peraltro anche il system precedente al 7 era simile a quello attuale, solo più spartano ma con finestre ed icone).
      gestiscono le finestre, il dock, la
      navigazione nel Macintosh HD).
      Windows XP è una risposta puramente
      commerciale e così come Apple ha rivistoInfatti, è commerciale per un pubblico commerciale e non uno che ragiona "libero ed indipendente" ma uno che segue le frignacce di chi vuole solo vendere!!!
      l'interfaccia del suo sistema operativo,
      analogamente Microsoft ha rivisto quella di
      Windows. Ma chi pensa di paragonare i due
      sistemi operativi lo fa per superficialità o
      ignoranza: non solo perché sono diversi il
      cuore, e un po' la filosofia, dei due
      sistemi - ma anche quei dettagli
      dell'interfaccia: ci vuole poco per capire
      quanto sono differenti. Non migliori o
      peggiori: differenti. A meno che non
      consideriate l'ochetta gialla o la posizione
      del cestino le uniche cose fondamentali di
      un sistema operativo.Probabilmente Bill lo pensa dato che ha tenuto in piedi un processo di 10 anni per chiamare il cestino "Cestino".Siete in balia di uno che non sa cosa è importante... io mi preoccuperei.Rivedi le tue verità... mi pare che si siano un po' invertite... e si che oramai le cose si sanno!
  • Anonimo scrive:
    _dovevano_ farlo
    Tralasciando i giudizi morali sulla proprietà intellettuale, le leggi sul copyright -americane e non- impongono a chi detiene un brevetto di perseguire gli eventuali plagi e contraffazioni. Se io ho il copyright su qualcosa (in questo caso l'interfaccia Aqua), e lascio che ne circolino copie contraffatte, anche se non fanno male a nessuno, poi non avrò il diritto di recriminare quando accadrà qualcosa di più grave che possa ledere il copyright. Se Apple non facesse alcuna azione contro questi temi, e un giorno Microsoft, Sun o qualche altro produttore di sistemi operativi vendesse un sistema con l'interfaccia Aqua, Apple non potrebbe far valere i suoi diritti.Per questo a volte le grandi aziende se la prendono anche con innocui sitarelli o piccoli sviluppatori.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: _dovevano_ farlo

      Se io ho il copyright su qualcosa (in questo
      caso l'interfaccia Aqua), e lascio che ne
      circolino copie contraffatte, anche se non
      fanno male a nessuno, poi non avrò il
      diritto di recriminare quando accadrà
      qualcosa di più grave che possa ledere il
      copyright. NO. Non e' una copia contraffatta di Aqua. E' un tema. E secondo me e' diverso..
      • Anonimo scrive:
        Re: _dovevano_ farlo

        NO. Non e' una copia contraffatta di Aqua.
        E' un tema. E secondo me e' diverso.
        .tema o non tema... è comunque un utilizzo non consentito dell'immagine dell'os di apple...e fa bene a far valere i suoi diritti...
  • Anonimo scrive:
    Microsoft predatore?
    E poi sarebbe Microsoft che adotta tattiche predatorie del mercato??Ma fatemi il piacere... figure peggiori di queste la Apple non può farne.
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft predatore?
      Ma che stai dicendo...guarda che fai confusione....pratiche anti concorrenziali non è la stessa cosa che la difesa della proprietà intellettuale.E se non erro MS ha reagito allo stesso modo con Lindows....Mi spieghi che attacco al mercato porta apple vietando di riprodurre la propria interfaccia per i temi PC ?
  • Anonimo scrive:
    MA CHI LI VUOLE
    Per me il Mac è un giocattolo. Si tengano le loro icone.
    • Anonimo scrive:
      Re: MA CHI LI VUOLE
      - Scritto da: pcman
      Per me il Mac è un giocattolo. Si tengano le
      loro icone.Personalmente, con il mio "giocattolo", guadagno una barca di soldi... bwhabwhabwhabwhabwha!!!Che bello avere un Mac e leggere queste cose!! Mi torna l'adrenalina e il sorriso!! bwhabwhabwhabwhabwhabwhabwhabwhabwhabwha!!! :pP.S. bello il nick... :PPPP
      • Anonimo scrive:
        Re: MA CHI LI VUOLE
        E io con un pc ne guadagno pure più di te chachachachachachacha(PRRROTT)
        • Anonimo scrive:
          Re: MA CHI LI VUOLE
          - Scritto da: Peres
          E io con un pc ne guadagno pure più di te
          chachachachachachacha

          (PRRROTT)L'invidia e' una brutta bestia... :ppp
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            - Scritto da: MacMan
            - Scritto da: Peres

            E io con un pc ne guadagno pure più di te

            chachachachachachacha



            (PRRROTT)

            L'invidia e' una brutta bestia... :pppAvete presente i bambini piccoli? :)))
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            gne gne gne gne he he he :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            - Scritto da: YOYO
            gne gne gne gne

            he he he :-)Hehehe... e' vero, il topic sta scadendo... P.S. Fate un giretto in un negozio apple questo venerdi' a vedere il nuovo "giocattolo" (il nuovo iMac)... E' una bomba!!! :)
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            Ricevuto...prendo noto...e spero ti trovarlo in giro....non per comperarmelo ma per semplice curiosità...ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: MA CHI LI VUOLE
        anche la sony guadagna con le sue ps2, ma rimangono sempre giocattoli. studia un po' che è meglio.
        • Anonimo scrive:
          Re: MA CHI LI VUOLE
          - Scritto da: e certo...
          anche la sony guadagna con le sue ps2, ma
          rimangono sempre giocattoli. studia un po'
          che è meglio.scusa ma tu che lavoro fai?
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE

            scusa ma tu che lavoro fai?sistemista.
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            - Scritto da: e certo...

            scusa ma tu che lavoro fai?

            sistemista.e quindi guadagni usando unix-linux, giusto?i grafici e i professionisti del settore multimedia in generale invece, guadagnano usando APPLE, e lo sanno bene... ed è per questo che continuano ad usarlo...concordi?
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            insomma ognuno guadagna nel modo a lui più adatto no?saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: MA CHI LI VUOLE
      la tua logica fa acqua...perchè se con le sue iconcine il mac è un giocattolo...allora windows/PC, che al culto estetico delle icone ha sempre dato molta importanza, che sarebbe?
    • Anonimo scrive:
      Re: MA CHI LI VUOLE
      - Scritto da: pcman
      Per me il Mac è un giocattolo. Si tengano le
      loro icone.certo... ci teniamo anche il superdrive... ci teniamo anche un OS stabile, potente e sicuro... ci teniamo pure i nostri schermi piatti, i nostri software... i nostri processori eccellenti...si si ce li teniamo noi, non ti preoccupare :)ciao bello buon ctrl+alt+canc :D
      • Anonimo scrive:
        Re: MA CHI LI VUOLE

        certo... ci teniamo anche il superdrive...
        ci teniamo anche un OS stabile, potente e
        sicuro... ci teniamo pure i nostri schermi
        piatti, i nostri software... i nostri
        processori eccellenti...
        se non lo sai unix è arrivato su pc molto prima che sul vostro mac. e bsd è molto più stabile del vostro macosx, anche se questo ha COPIATO dal bsd. schermi piatti? ve ne accorgete adesso che esistono? noi ce li abbiamo da anni. voi li usate adesso perchè la apple ve li ha propinati. i software? hahahahahahahahahahaha!!!!!!!!!!!!ma se a parte photoshop il vostro mac è una scatola vuota! mapperpiacere!!!!!!!!!! i processori eccellenti? come no! svegliati un'attimo e comincia a ragionare!
        • Anonimo scrive:
          Re: MA CHI LI VUOLE
          Caro "e informarsi no" (bel nome comunque...)"oltre a photoshop il mac e' una scatola vuota"?poverino....mi rattrista molto sapere che al mondo c'e' gente che non ha neanche idea di quello che sta dicendo....continua pure a usare i TANTISSSSIMI ( e belli) programmi per il fantastico windows e noi utenti mac continueremo ad usare l'unico programma che esiste (photoshop)....sigh...beati voi che ne avete cosi' tanti....cavolo e' da 10 anni che uso il mac ed ho sempre usato photoshop? mah...allora come dici tu,e' ora che mi svegli ed incominci a ragionare..... ;-))beato te che non capisci una mazza...
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            visto che non hai capito niente mi tocca rispiegarti tutto. Uso openbsd e freebsd. avete i vari database server free, su mac ? no.vari sistemi di sviluppo tipo kylix, c#, .net e vari? no.server internet che girano su mac? prossimi allo zero. ci sarà un motivo?
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            - Scritto da: e informarsi no?
            visto che non hai capito niente mi tocca
            rispiegarti tutto.
            Uso openbsd e freebsd. avete i vari database
            server free, su mac ? no.no? oh caspita... allora mi devi spiegare a che serve quella cosa chiamata mySQL che danno assieme a MacOS X... io pensavo che fosse il programma più usato nel mondo per fare i database... ma evidentemente sentendo un espertone come te mi devo ricredere...
            vari sistemi di sviluppo tipo kylix, c#,
            .net e vari? no.uhmmm... ora non mi ricordo di preciso ma esistono alcuni programmi costruiti ad hoc per programmare nei vari linguaggi comunemente usati in tutto il mondo... ma non essendo del settore non ti so dare indirizzi precisi... cmq credo basti fare una ricerca su google o su altri motori di ricerca per trovare delle cose soddisfacenti...
            server internet che girano su mac? prossimi
            allo zero. e MacOS X Server che cos'è scusa? ahh già... tu sei quello col paraocchi che non sà guardarsi intorno ma rimane fossilizzato nel suo mondo... allora si spiega tutto :)
            ci sarà un motivo?il motivo c'è... ma tu col paraocchi non lo vedi di certo :)fatti un giro su www.apple.it prima di parlare... :)ciao ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE

            no? oh caspita... allora mi devi spiegare a
            che serve quella cosa chiamata mySQL che
            danno assieme a MacOS X... io pensavo che
            fosse il programma più usato nel mondo per
            fare i database... ma evidentemente
            sentendo un espertone come te mi devo
            ricredere...se chiedi a qualsiasi persona che capisca un minimo di db ti sentirai rispondere che mysql non è un db affidabile, perchè gli mancano le transazioni, l'integrità referenziale e le subselect. understand?
            uhmmm... ora non mi ricordo di preciso ma
            esistono alcuni programmi costruiti ad hoc
            per programmare nei vari linguaggi
            comunemente usati in tutto il mondo... ma
            non essendo del settore non ti so dare
            indirizzi precisi... cmq credo basti fare
            una ricerca su google o su altri motori di
            ricerca per trovare delle cose
            soddisfacenti... si, come no, trovami .net su mac... cerca con tutto quello che vuoi, idem con patate per kylix, delphi, c#, e tutto il resto.

            server internet che girano su mac?
            prossimi

            allo zero.

            e MacOS X Server che cos'è scusa? ahh già...
            tu sei quello col paraocchi che non sà
            guardarsi intorno ma rimane fossilizzato nel
            suo mondo... allora si spiega tutto :)Mai sentito parlare di yahoo, nasa, cdrom.com, altavista, google e altri migliaia di siti? girano tuti su unix. mi sai spiegare perchè non usano mac?
            fatti un giro su www.apple.it prima di
            parlare... :)e perchè tu non ti fai un girosu un qualsiasi sito internet? meno di win2000 non trovi.
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            - Scritto da: ma mi faccia il piacer

            no? oh caspita... allora mi devi spiegare
            a

            che serve quella cosa chiamata mySQL che

            danno assieme a MacOS X... io pensavo che

            fosse il programma più usato nel mondo per

            fare i database... ma evidentemente

            sentendo un espertone come te mi devo

            ricredere...

            se chiedi a qualsiasi persona che capisca un
            minimo di db ti sentirai rispondere che
            mysql non è un db affidabile, perchè gli
            mancano le transazioni, l'integrità
            referenziale e le subselect. understand?uhmmm... eppure lo usa tutto il mondo... e tutto il mondo dice che è il migliore DB che si possa usare... cmq per farti contento chiederò ai programmatori che lavorano per me, contento? :)

            uhmmm... ora non mi ricordo di preciso ma

            esistono alcuni programmi costruiti ad hoc

            per programmare nei vari linguaggi

            comunemente usati in tutto il mondo... ma

            non essendo del settore non ti so dare

            indirizzi precisi... cmq credo basti fare

            una ricerca su google o su altri motori di

            ricerca per trovare delle cose

            soddisfacenti...

            si, come no, trovami .net su mac... cerca
            con tutto quello che vuoi, idem con patate
            per kylix, delphi, c#, e tutto il resto.perchè mi rispondi "si, come no"? sei forse sicuro del contrario? io non ne sarei tanto convinto... io non dò nulla per scontato, tu sì? peccato... sai... gli uomini prima di galileo credevano che la terra fosse piatta perchè avevano tonnellate di prosciutto negli occhi e non si sapevano mettere in discussione...e tu ora mi vieni a dire che sei sicuramente certo l 100% che mac non abbia piattaforme di sviluppo per i linguaggi che tu dici? provato a fare una ricerca approfondita? magari ti smentisci da solo... o magari no... chi lo sà :)


            server internet che girano su mac?

            prossimi


            allo zero.



            e MacOS X Server che cos'è scusa? ahh
            già...

            tu sei quello col paraocchi che non sà

            guardarsi intorno ma rimane fossilizzato
            nel

            suo mondo... allora si spiega tutto :)

            Mai sentito parlare di yahoo, nasa,
            cdrom.com, altavista, google e altri
            migliaia di siti? girano tuti su unix. mi
            sai spiegare perchè non usano mac?bhè... non ho mica mai detto che unix è una merda, sai? e insieme a linux è l'OS più usato nei server... ma se non erro non stavamo parlando di chi ce l'aveva più lungo come i bambini dell'asilo... tu avevi affermato con tutta la tua sicurezza che mac sul campo "server" era "prossima allo zero" e io ti avevo risposto che non era assolutamente vero... visto che macOS X Server è una realtà ed è un buonissimo prodotto... una volta avevo letto una lista di siti importanti che usavano mac come server... ed erano dei grandi nomi te lo assicuro...ma poi prova a pensare: il sito ufficiale di apple è su di un server apple ovviamente... ed è uno dei siti più visitati al mondo... mai caduto, mai hackerato... puoi dire lo stesso per i siti che hai citato tu ? non credo...

            fatti un giro su www.apple.it prima di

            parlare... :)

            e perchè tu non ti fai un girosu un
            qualsiasi sito internet? meno di win2000 non
            trovi.eccolo lì che se la prende... uff... ti ho detto di andarlo a visitare così vedevi con i tuoi occhi i prodotti apple, le caratteristiche tecniche e la sezione dedicata agli sviluppatori visto che parli tanto di linguaggi di programmazione... non ti preoccupare... non può che farti bene una visitina in quel sito...ciao ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE

            uhmmm... eppure lo usa tutto il mondo... si come no, per fare i siti da 4 soldi va bene tutto, poi senza integrità referenziale e senza transazioni si perdono i dati, e così sono contenti.
            e
            tutto il mondo dice che è il migliore DB che
            si possa usare...ma dove l'hai letto? se lo chiedi a qualcuno che capisca qualcosa ti sentirai rispondere "oracle o db2. nient'altro."
            sicuro del contrario? io non ne sarei tanto
            convinto... io non dò nulla per scontato,
            tu sì? peccato... sai... gli uomini prima
            di galileo credevano che la terra fosse
            piatta perchè avevano tonnellate di
            prosciutto negli occhi e non si sapevano
            mettere in discussione...non fare della filosofia e non cercare di ingarbugliare il discorso. per pc quegli strumenti ci sono, per mac no. stop.
            e tu ora mi vieni a dire che sei sicuramente
            certo l 100% che mac non abbia piattaforme
            di sviluppo per i linguaggi che tu dici?.net : no di sicuro. e non è previsto nemmeno il porting.delphi: no di sicuro. idem come sopra.kylix : no di sicuro. chissà, magari la borland potrebbe portarlo su ppc-linux (ma secondo me no, la base installata di linux su mac è troppo ridotta).comunque se non ti fidi prova a cercare in rete.
            affermato con tutta la tua sicurezza che mac
            sul campo "server" era "prossima allo zero"vedi che sei tu a non aver capito? io ho detto che server mac su internet ce ne sono pochissimi, e che nessun s.o. è invulnerabile. non ho detto certo che macosx è una schifezza, e non lo penso.
            ma poi prova a pensare: il sito ufficiale di
            apple è su di un server apple ovviamente... e beh....
            ed è uno dei siti più visitati al mondo...
            mai caduto, mai hackerato... puoi dire lo
            stesso per i siti che hai citato tu ? non
            credo...tieni a mente che un conto è un ddos, un conto è bucare un server...Inoltre la base di sistemi mac è troppo ridotta rispetto a unix per attirare le attenzioni dei cracker.ciao (e non me la sono presa, PORCAPUTTANAAAAAAAA!!!! :-))
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            - Scritto da: lordmilo
            uhmmm... eppure lo usa tutto il mondo... e
            tutto il mondo dice che è il migliore DB che
            si possa usare...mmm... ma chi è questo ignorantone che dici, questo "sig. tutto il mondo"? "il mondo" è il cognome?
            cmq per farti contento
            chiederò ai programmatori che lavorano per
            me, contento? :)ahahahahahah! parli di "essi" come fossero "schiavi"... bell'imprenditoria... che conosce il Mac solo perchè lo paga e ha un bell'aspetto... Se non usavano uno Unix per MacOSX non avevate nemmeno un OS di cui parlare...
            perchè mi rispondi "si, come no"? sei forse
            sicuro del contrario? io non ne sarei tanto
            convinto... io non dò nulla per scontato,
            tu sì?alcune cose non soon scontate, ma ovvie
            peccato... sai... gli uomini prima
            di galileo credevano che la terra fosse
            piatta perchè avevano tonnellate di
            prosciutto negli occhi e non si sapevano
            mettere in discussione...azz... 2000 anni dopo devo dire che Galileo aveva ragione...
            e tu ora mi vieni a dire che sei sicuramente
            certo l 100% che mac non abbia piattaforme
            di sviluppo per i linguaggi che tu dici?
            provato a fare una ricerca approfondita?
            magari ti smentisci da solo... o magari
            no... chi lo sà :)se la vogliamo vedere così, allora sappi che statisticamente il passaggio di un essere umano attraverso una parete (non mediante aperture: attraverso i mattoni) è solo molto improbabile
            una volta avevo letto una lista
            di siti importanti che usavano mac come
            server... ed erano dei grandi nomi te lo
            assicuro...ah, beh...
            ma poi prova a pensare: il sito ufficiale di
            apple è su di un server apple ovviamente...
            ed è uno dei siti più visitati al mondo...
            mai caduto, mai hackerato... puoi dire lo
            stesso per i siti che hai citato tu ? non
            credo...visto quanto la cosa è importante (e visto che il Mac non è poi così diffuso come credi), a nessuno frega di hackerare il server della Apple, e a nessuno fregherebbe di sapere se a qualcuno (oltre che interessare) fosse riuscita l'impresa
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            - Scritto da: ma mi faccia il piacer
            Mai sentito parlare di yahoo, nasa,
            cdrom.com, altavista, google e altri
            migliaia di siti? girano tuti su unix. mi
            sai spiegare perchè non usano mac?


            fatti un giro su www.apple.it prima di

            parlare... :)

            e perchè tu non ti fai un girosu un
            qualsiasi sito internet? meno di win2000 non
            trovi.Scusa ma OS X non lo consideri uno unix al pari di free_bsd, opend bsd, solaris, linux se fai un giro sul sito che repertoria gli uptimes (http://uptime.netcraft.com/up/today/top.avg.html) ti accorgerai che sono tutti unix (in ttte le salse) con server apache e qualche win 2000 (ma sono solo tra i + consultati)...significherà qualcosa se os X ha una base unix e ha apache...
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            - Scritto da: ma mi faccia il piacer

            no? oh caspita... allora mi devi spiegare
            a

            che serve quella cosa chiamata mySQL che

            danno assieme a MacOS X... io pensavo che

            fosse il programma più usato nel mondo per

            fare i database... ma evidentemente

            sentendo un espertone come te mi devo

            ricredere...

            se chiedi a qualsiasi persona che capisca un
            minimo di db ti sentirai rispondere che
            mysql non è un db affidabile, perchè gli
            mancano le transazioni, l'integrità
            referenziale e le subselect. understand?Vero.


            uhmmm... ora non mi ricordo di preciso ma

            esistono alcuni programmi costruiti ad hoc

            per programmare nei vari linguaggi

            comunemente usati in tutto il mondo... ma

            non essendo del settore non ti so dare

            indirizzi precisi... cmq credo basti fare

            una ricerca su google o su altri motori di

            ricerca per trovare delle cose

            soddisfacenti...

            si, come no, trovami .net su mac... cerca
            con tutto quello che vuoi, idem con patate
            per kylix, delphi, c#, e tutto il resto..net con meno si diffondera', meglio sara'. Se il mac non lo ha, deve solo vantarsi :)E io il c# non lo considero un linguaggio di programmazione.. Aberrante penso sia la parola giusta.



            server internet che girano su mac?

            prossimi


            allo zero.



            e MacOS X Server che cos'è scusa? ahh
            già...

            tu sei quello col paraocchi che non sà

            guardarsi intorno ma rimane fossilizzato
            nel

            suo mondo... allora si spiega tutto :)

            Mai sentito parlare di yahoo, nasa,
            cdrom.com, altavista, google e altri
            migliaia di siti? girano tuti su unix. mi
            sai spiegare perchè non usano mac?
            Ovvio, macosx server al massimo puo' fare da server per una piccola lan domestica.. Per i server _seri_ si usano linux, i vari bsd e i vari unix.E qui non ci piove.

            fatti un giro su www.apple.it prima di

            parlare... :)

            e perchè tu non ti fai un girosu un
            qualsiasi sito internet? meno di win2000 non
            trovi.Tutti eufemismi per non mandarvi a quel paese? :)Anonymous
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            ahahahahahahahahahahah!!! :-DCon tutta la stima che ho per mySQL, che è un ottimo DBMS che (essendo gratis) può anche permettersi delle carenze, ma...ahahahahahahahah!!!evo correre a comprare un Mac, che così ho mySQL!!!:-DPS: obiettivamente, un Mac è eccellente per la grafica, ma poi basta così...
        • Anonimo scrive:
          Re: MA CHI LI VUOLE
          ...hai ragione! Infatti i dischi che ti propinano nei vari Virgin noi li registriamo tutti con Photoshop!Ma perchè, invece di perdere tempo a scrivere stupidate, non riavvii uindoz che ti è crashato di nuovo?AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH!AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH!AH! AH! AH!AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH!AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH!AH! AH! AH!AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH!
        • Anonimo scrive:
          Re: MA CHI LI VUOLE

          se non lo sai unix è arrivato su pc molto
          prima che sul vostro mac.e chi dice niente... lo sanno tutti che unix esiste da 20 anni :)
          e bsd è molto più
          stabile del vostro macosx, anche se questo
          ha COPIATO dal bsd.copiato? hehehehahaha.. allora anche linux è copiato da unix? e quindi anche la torta di mele di mia zia è copiata da quella della sua vicina... oddio noooo... ora mi uccido! mapperpiacere...
          schermi piatti? ve ne
          accorgete adesso che esistono? noi ce li
          abbiamo da anni. voi li usate adesso perchè
          la apple ve li ha propinati.caro saccente... forse non lo sai... ma apple... dall'alto della sua tecnologia e dall'alto della sua innovazione E' STA LA PRIMA AZIENDA IN QUESTO POVERO MONDO A DIRE ADDIO IN MODO DEFINITIVO AI TUBI CATODICI... come è stata la prima a dire addio ai floppy-disk (che non servono ad una beneamata cippa)...
          i software?
          hahahahahahahahahahaha!!!!!!!!!!!!ma se a
          parte photoshop il vostro mac è una scatola
          vuota! mapperpiacere!!!!!!!!!! i processori
          eccellenti? come no! svegliati un'attimo e
          comincia a ragionare!ok... hai ragione tu... c'è solo photoshop...e però allora mi devi spiegare che sono quei 30 giga di programmi che girano sul mio iMac perchè io non saprei spiegarmelo O_o tu che sai tutto potresti spiegarmelo? così mi metto il cuore in pace...poi già che ci sei vai a spiegare a steven spielberg che software ha usato per la sua azienda (la pixar)...e poi se non ti sei stancato vai a fare un salto su www.apple.it e vai a guardare la sezione software così magari la prossima volta ne azzecchi almeno una...ciao ciao :)P.S.scusa se sono stato cattivo e sarcastico con te... ma quando leggo certe ignorantaggini mi vengono i famosi 5minuti di incazzatura :)
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE

            e chi dice niente... lo sanno tutti che unix
            esiste da 20 anni :)30!
            copiato? hehehehahaha.. allora anche linux è
            copiato da unix? e quindi anche la torta di
            mele di mia zia è copiata da quella della
            sua vicina... oddio noooo... ora mi uccido!
            mapperpiacere...bel ragionamento, spegni un'attimo l'imac e cerca di ragionare con il tuo cervello.
            alto della sua innovazione mi sembra sentir parlare quelli che dicono che la fiat sta innovando il mondo dell'auto... arrampicata sugli specchi come non ne ho mai vista...
            E' STA LA
            PRIMA AZIENDA IN QUESTO POVERO MONDO A DIRE
            ADDIO IN MODO DEFINITIVO AI TUBI CATODICI...e qualcuno ha speso di + per comprarsi un monitor a schermo piatto quando gli sarebbe bastato un crt. Bell'innovazione, costringere la gente a comprare quello che vuole la apple... ma se a voi va bene comprare solo quello che buole jobs, fate pure. noi utenti pc compriamo quello che vogliamo.
            come è stata la prima a dire addio ai
            floppy-disk (che non servono ad una
            beneamata cippa)...infatti, me lo dici tu come si pilotano alcuni tipi di stampanti? dai floppy. noi in azienda se avessimo i mac avremmo dovuto buttare via circa 200 milioni di lire di stampanti. Idem come sopra per alcuni tipi di cnc. e se devo passare dati a un vecchio pc? innovazione? fare solo quello che vuole jobs? continuate a ragionare con il suo cervello...
            ok... hai ragione tu... c'è solo photoshop...
            e però allora mi devi spiegare che sono quei
            30 giga di programmi che girano sul mio iMac
            perchè io non saprei spiegarmelo O_o tu che
            sai tutto potresti spiegarmelo? così mi
            metto il cuore in pace...30 giga? forse quelli sono dati... riesci a capire la differenza tra programmi e dati?
            poi già che ci sei vai a spiegare a steven
            spielberg che software ha usato per la sua
            azienda (la pixar)...ok, intanto tu spiega la stessa cosa a quelli che hanno usato cluster linux per "lord of the rings, per "titanic" e altri film. se non te ne sei accorto, molte aziende stanno abbandonando mac per la grafica.
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            - Scritto da: e informarsi no?

            e chi dice niente... lo sanno tutti che
            unix

            esiste da 20 anni :)

            30! e vabbè... 30... scusa tanto... non volevo offenderti...

            copiato? hehehehahaha.. allora anche
            linux è

            copiato da unix? e quindi anche la torta
            di

            mele di mia zia è copiata da quella della

            sua vicina... oddio noooo... ora mi
            uccido!

            mapperpiacere...

            bel ragionamento, spegni un'attimo l'imac e
            cerca di ragionare con il tuo cervello.bella frase, complimenti... però hai saltato a piè pari quello che ti avevo detto...te lo ripeto:se tu dici che apple ha copiato da unix... allora devi dire che pure linus torvalds ha copiato da unix... giusto? oppure solo apple è la cattiva? :)

            alto della sua innovazione

            mi sembra sentir parlare quelli che dicono
            che la fiat sta innovando il mondo
            dell'auto...
            arrampicata sugli specchi come non ne ho mai
            vista...davvero senti la mia voce? che strano... io leggo solo frasi scritte... (battutaccia :P scusami non ho resistito) comunque a me sembra, invece, di leggere una persona che ha il prosciutto negli occhi (ossia chi non vuole vedere oltre il suo naso)

            E' STA LA

            PRIMA AZIENDA IN QUESTO POVERO MONDO A
            DIRE

            ADDIO IN MODO DEFINITIVO AI TUBI
            CATODICI...

            e qualcuno ha speso di + per comprarsi un
            monitor a schermo piatto quando gli sarebbe
            bastato un crt. Bell'innovazione,
            costringere la gente a comprare quello che
            vuole la apple... ma se a voi va bene
            comprare solo quello che buole jobs, fate
            pure. noi utenti pc compriamo quello che
            vogliamo.si però leggi bene quello che scrivo... ho detto che la apple (per scelta innovativa) ha detto addio alla produzione dei crt, e ha fatto bene; se un povero cristo che si compra un bel G4 non vuole comprarsi uno schermo piatto, bhè fatti suoi... può benissimo comprare un monitor con tubo catodico dalle decine di aziende che li producono ancora... (sony, lacie, etc..etc..) ma che discorsi fai? a parer mio sei tu che ti arrampichi sugli specchi e non sai che dire :)

            come è stata la prima a dire addio ai

            floppy-disk (che non servono ad una

            beneamata cippa)...

            infatti, me lo dici tu come si pilotano
            alcuni tipi di stampanti? dai floppy. noi in
            azienda se avessimo i mac avremmo dovuto
            buttare via circa 200 milioni di lire di
            stampanti. Idem come sopra per alcuni tipi
            di cnc. e se devo passare dati a un vecchio
            pc?
            innovazione? fare solo quello che vuole
            jobs? continuate a ragionare con il suo
            cervello...ti piace arrampicarti vero? se tu in azienda usi solo pc è ovvio che devi stare sotto i canoni dei pc... ed è altrettanto ovvio che hai periferiche pc-only; ma il discorso che fai tu è un pò più contorto e merita una sviscerazione profonda:tu dici che se avevate dei mac dovevate buttare via 200 milioni di stampanti... ok... ma se tu avevi dei mac perchè compri stampanti per pc?per i driver basta farsi una copia su CD oppure sulle unità ZIP, e se un tuo pc non ha il lettore cd, bhe... vuol dire che è ora che prendi dei pc nuovi...come fai a trasferire i dati con i pc vecchi? prova a fare una rete interna... magari è più pratico invece di usare 2 quintali di floppy obsoleti...

            ok... hai ragione tu... c'è solo
            photoshop...

            e però allora mi devi spiegare che sono
            quei

            30 giga di programmi che girano sul mio
            iMac

            perchè io non saprei spiegarmelo O_o tu
            che

            sai tutto potresti spiegarmelo? così mi

            metto il cuore in pace...

            30 giga? forse quelli sono dati... riesci a
            capire la differenza tra programmi e dati?io la sò la differenza fra dati e software... tu invece sai leggere quello che scrivo? se ti dico "30Giga di programmi" intendo proprio 30 GIGAse vuoi ti faccio l'elenco, ok? così ti metti il cuore in pace...

            poi già che ci sei vai a spiegare a steven

            spielberg che software ha usato per la sua

            azienda (la pixar)...

            ok, intanto tu spiega la stessa cosa a
            quelli che hanno usato cluster linux per
            "lord of the rings, per "titanic" e altri
            film. se non te ne sei accorto, molte
            aziende stanno abbandonando mac per la
            grafica.ok, vado a spiegarglielo anche a loro...molte aziende stanno abbandonando mac per la grafica???ohibò questa è nuova...che strano (parlando di cinema) eppure pensavo che Maya per OS X fosse uno dei più usati per creare effetti e animazioni 3D :)
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE

            e vabbè... 30... scusa tanto... non volevo
            offenderti...era solo una precisazione
            bella frase, complimenti... beh, la tua non era meglio.
            però hai saltato
            a piè pari quello che ti avevo detto...
            te lo ripeto:
            se tu dici che apple ha copiato da unix...
            allora devi dire che pure linus torvalds ha
            copiato da unix... giusto? oppure solo apple
            è la cattiva? :)linux copia le idee di unix, così come apple. ma linus non ha mai detto "linux è rivoluzionario". è un semplice unix un po' rimaneggiato.
            davvero senti la mia voce? che strano... io
            leggo solo frasi scritte... (battutaccia :P
            scusami non ho resistito) posso vomitare? :-)
            comunque a me
            sembra, invece, di leggere una persona che
            ha il prosciutto negli occhi (ossia chi non
            vuole vedere oltre il suo naso)negli occhi? devo farmi operare, allora...
            etc..etc..) ma che discorsi fai? a parer mio
            sei tu che ti arrampichi sugli specchi e non
            sai che dire :)non so che dire? sto dicendo che la apple, IMHO, ha sempre cercato di costringere gli utenti a cambiare, anche se l'innovazione non portava benefici.
            ti piace arrampicarti vero? no, semplicemente hai detto che il floppy non servono a niente. beh, in alcuni ambiti sono ancora indispensabili.
            se tu in azienda
            usi solo pc è ovvio che devi stare sotto i
            canoni dei pc...le stampanti si pilotano via parallela, alla stampante non gliene puo' fregare di meno se dall'altra parte del cavo c'è un pc, un mac o un mainframe.
            ed è altrettanto ovvio che
            hai periferiche pc-only;idem come sopra.
            ma il discorso che
            fai tu è un pò più contorto e merita una
            sviscerazione profonda:
            tu dici che se avevate dei mac dovevate
            buttare via 200 milioni di stampanti...
            ok... ma se tu avevi dei mac perchè compri
            stampanti per pc?quelle stampanti vengono pilotate tramite parallela (e quindi avrei potuto usare un mac), ma hanno una procedura di boot che richiede un floppy (sì, ti dò ragione, è una stronzata, ma è così). se avessimo avuto mac avremmo potuto pilotare le stampanti, oggi come ieri, ma senza drive aggiuntivi usb da collegare al mac non avremmo potuto creare i floppy di boot per le stampanti. ti ripeto, i floppy nel 90% dei casi sono inutili, ma hanno ancora i loro utilizzi.
            come fai a trasferire i dati con i pc
            vecchi? prova a fare una rete interna...con dei 386? ti costa più la scheda lan (e comunque non riusciresti a trovare il s.o. per usarle) che il pc.
            io la sò la differenza fra dati e
            software... tu invece sai leggere quello che
            scrivo? se ti dico "30Giga di programmi"
            intendo proprio 30 GIGA
            se vuoi ti faccio l'elenco, ok? così ti
            metti il cuore in pace...beh, mi incuriosisce, fammi un po' l'elenco...

            ok, intanto tu spiega la stessa cosa a

            quelli che hanno usato cluster linux per

            "lord of the rings, per "titanic" e altri

            film. se non te ne sei accorto, molte

            aziende stanno abbandonando mac per la

            grafica.

            ok, vado a spiegarglielo anche a loro...

            molte aziende stanno abbandonando mac per la
            grafica???
            ohibò questa è nuova...
            che strano (parlando di cinema) eppure
            pensavo che Maya per OS X fosse uno dei più
            usati per creare effetti e animazioni 3D :)beh, io non me ne intendo, ma so da amici grafici che alcuni stanno usando linux per costruirsi cluster e possono usare programmi di grafica portati da mac.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE

            linux copia le idee di unix, così come
            apple. ma linus non ha mai detto "linux è
            rivoluzionario". è un semplice unix un po'
            rimaneggiato.la rivoluzionarietà di apple stà nel voler a tutti i costi creare innovazioni, e lo fà con il suo hardware come con il suo software, non mi dire che il superdrive(di serie) di apple non è rivoluzionario... lo stesso osX è rivoluzionario, perchè porta un cuore di unix ed è innovativo nel settore OS (vai a vedere www.apple.com leggiti bene le caratteristiche e la struttura di osX e poi continuiamo)

            davvero senti la mia voce? che strano...
            io

            leggo solo frasi scritte... (battutaccia
            :P

            scusami non ho resistito)

            posso vomitare? :-)fai pure

            etc..etc..) ma che discorsi fai? a parer
            mio

            sei tu che ti arrampichi sugli specchi e
            non

            sai che dire :)

            non so che dire? sto dicendo che la apple,
            IMHO, ha sempre cercato di costringere gli
            utenti a cambiare, anche se l'innovazione
            non portava benefici.costringere? guarda che l'unico che ha costretto all'umanita di usare un OS è di sicuro Bill Gates, e non certo la apple... la apple ha INVENTATO il personal computer (non ha portato benefici?)la apple ha INVENTATO un os con la GUI e l'utilizzo del MOUSE (non ha portato benefici?)la apple ha inventato l'USB (non ha portato benefici?)la apple ha inventato la FIREWIRE (non ha portato benefici?)la apple introduce innovazioni tecnologiche e le mette di serie nei suoi prodotti (non porta forse benefici?)


            ti piace arrampicarti vero?
            no, semplicemente hai detto che il floppy
            non servono a niente. beh, in alcuni ambiti
            sono ancora indispensabili.a me i floppy non servono a nulla, io parlo per me... mica per tutto il mondo :)

            se tu in azienda

            usi solo pc è ovvio che devi stare sotto i

            canoni dei pc...
            le stampanti si pilotano via parallela, alla
            stampante non gliene puo' fregare di meno se
            dall'altra parte del cavo c'è un pc, un mac
            o un mainframe.bhe... ma esistono stampanti e stampanti... alcune sono solo per mac, altre solo per pc... altre sono ibride... no?

            ed è altrettanto ovvio che

            hai periferiche pc-only;

            idem come sopra.


            ma il discorso che

            fai tu è un pò più contorto e merita una

            sviscerazione profonda:

            tu dici che se avevate dei mac dovevate

            buttare via 200 milioni di stampanti...

            ok... ma se tu avevi dei mac perchè compri

            stampanti per pc?

            quelle stampanti vengono pilotate tramite
            parallela (e quindi avrei potuto usare un
            mac), ma hanno una procedura di boot che
            richiede un floppy (sì, ti dò ragione, è una
            stronzata, ma è così). se avessimo avuto mac
            avremmo potuto pilotare le stampanti, oggi
            come ieri, ma senza drive aggiuntivi usb da
            collegare al mac non avremmo potuto creare i
            floppy di boot per le stampanti. ti ripeto,
            i floppy nel 90% dei casi sono inutili, ma
            hanno ancora i loro utilizzi.non credo proprio che le stampanti che hai siano anche per mac... sai? :)

            come fai a trasferire i dati con i pc

            vecchi? prova a fare una rete interna...

            con dei 386? ti costa più la scheda lan (e
            comunque non riusciresti a trovare il s.o.
            per usarle) che il pc.aggiornare i pc, no vero? O_o e come dire che io per fare grafica al giorno d'oggi usassi l'MSX con il suo bel basic :))

            io la sò la differenza fra dati e

            software... tu invece sai leggere quello
            che

            scrivo? se ti dico "30Giga di programmi"

            intendo proprio 30 GIGA

            se vuoi ti faccio l'elenco, ok? così ti

            metti il cuore in pace...

            beh, mi incuriosisce, fammi un po'
            l'elenco...illustrator, photoshop, inDesign, premiere,livemotion,golive,after effect,acrobat, photo deluxe,pageMaker, dreamweaver, flash, fireworks, freehand, debabelizer, Maya, Cinema 4D XL, Bryce5, ligthwave, etc...etc...senza scordare i software gratuiti di apple:iPhoto, iTunes, iDVD, iMovie, AppleWorks, DVD Studio Pro, Final Cut Pro, WebObject, QuickTime, etc..etc...parliamo di giochi?Baldurs gate, deus ex, diablo 1 e 2, alpha centauri, tropico, alice, mysth3-exile, mith, age of empires 1-2-gold, oni, risk2, the sims 1 e 2, rune, caesar3, etc...etc...etc...senza contare i giochetti che ti mette apple direttamente nell'OS ---
            cromag rally, bugdom, nanosaur, gli scacchi... tutti rigorosamente in 3d... altro che campominato o il solitario di windows...


            ok, intanto tu spiega la stessa cosa a


            quelli che hanno usato cluster linux
            per


            "lord of the rings, per "titanic" e
            altri


            film. se non te ne sei accorto, molte


            aziende stanno abbandonando mac per la


            grafica.



            ok, vado a spiegarglielo anche a loro...



            molte aziende stanno abbandonando mac per
            la

            grafica???

            ohibò questa è nuova...

            che strano (parlando di cinema) eppure

            pensavo che Maya per OS X fosse uno dei
            più

            usati per creare effetti e animazioni 3D
            :)

            beh, io non me ne intendo, ma so da amici
            grafici che alcuni stanno usando linux per
            costruirsi cluster e possono usare programmi
            di grafica portati da mac.che senso ha usare sotto linux programmi nati per girare da dio su Mac? che amci strani che hai... :)
            ciaociao ciao :)
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE

            la apple ha INVENTATO il personal computer...oddio...forse non e' proprio cosi...
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            + che altro io direi che l'USB è stato adottato da apple prendendolo dal mondo PC...ma è stata in grado di aumentarne la diffusione...su pc si è diffuso leggermente dopo...il fatto che tutte e due le piattaforme lo sfruttino ha fatto si che il numero di periferiche usb sia aumentato....aumentando la domanda in questo senso i produttori hanno iniziato a sfornare DD, CD-RW, macchine fotografiche, lettori mp3 portatili e quant'altro in usb....
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            Invece è vero: l'apple II (vedi il libro Hackers di Steven Levy)
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            - Scritto da: Radioactive Man


            la apple ha INVENTATO il personal computer

            ...oddio...forse non e' proprio cosi...prima dei primi Apple non esistevano proprio i computer domestici o detti anche "personal computer"... se affermi il contrario... bhè... non sò che dirti... forse devi andarti a rileggere qualche libro di storia............. :))
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            - Scritto da: lordmilo
            lo
            stesso osX è rivoluzionario, perchè porta un
            cuore di unix ed è innovativo nel settore OS
            (vai a vedere www.apple.com leggiti bene le
            caratteristiche e la struttura di osX e poi
            continuiamo)Le caratteristiche di OsX sul sito della Apple non le ho trovate (perche' non ho tutta la sera per cercarle).A me sembra piu` che altro uno Unix con una interfaccia grafica incassata e ortodossa (come BeOS) condito con funzionalita` ereditate dai Mac vecchi.Non dico che non sia un mix riuscito male. Anzi!Ma innovativo secondo me e` esagerato...Ora come ora la cosa che invidio di piu` ai mac e` il filesystem e il Finder (le due cose assieme, separate non le voglio).
            la apple ha INVENTATO il personal computer
            (non ha portato benefici?)Mah... Mi sembra che l'invenzione del personal computer venga fatta risalire solitamente alle scatole di montaggio.
            la apple ha INVENTATO un os con la GUI e
            l'utilizzo del MOUSE (non ha portato
            benefici?)La GUI l'ha inventata la Xerox. Per altre invenzioni puoi vedere: http://www.dwheeler.com/innovationE vedrai che ne' Microsoft, ne' Apple hanno inventato qualcosa. Nonostante la parola ``innovazione'' compaia spesso nei loro depliant.
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            guarda qua se trovi qualcosa che ti può interessare...http://www.apple.com/it/macosx/technologies/ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            secondo te mettere assieme tutto quanto vedi dallo schemino sul sito (kernel, pdf, opengl e tutto il resto)+ una GUI user-friendly+classic (è una simulazione del vecchio os non una emulazione...e c'è differenza) ti pare roba vecchia?
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            - Scritto da: YOYO
            secondo te mettere assieme tutto quanto vedi
            dallo schemino sul sito (kernel, pdf, opengl
            e tutto il resto)+ una GUI
            user-friendly+classic (è una simulazione del
            vecchio os non una emulazione...e c'è
            differenza) Vabbe', e` un cavillo semantico. Non t'incazzare!
            ti pare roba vecchia?
            BeOS metteva assieme un kernel tipo unix e una interfaccia grafica user-friendly e aveva le librerie object oriented. MacOSX aggiunge solo la libreria legacy e lo strato di simulazione.Da questo punto di vista e` piu` innovativo BeOS, che da un taglio netto con il passato, che MacOSX, che ha dentro ben due meccanismi di compatibilita`.Non mi fraintendere: MacOSX e` un bel sistema operativo (meglio degli altri Mac) ma:1. non e` cosi` tanto innovativo,2. la politica ``non ci copiate i bottoni'' della apple e` una cazzata (perche' tratta gli utenti apple da imbecilli)
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            - Scritto da: stupito


            BeOS metteva assieme un kernel tipo unix e
            una interfaccia grafica user-friendly e
            aveva le librerie object oriented. MacOSX
            aggiunge solo la libreria legacy e lo strato
            di simulazione.
            Da questo punto di vista e` piu` innovativo
            BeOS, che da un taglio netto con il passato,
            che MacOSX, che ha dentro ben due meccanismi
            di compatibilita`.E ma per forza che deve assicurare la compatibilità altrimenti ci sarebbe una rottura completa con quanto vi è ancora con OS 9...ed è logico garantire una transizione indolore poichè all'inizio hai solo l'OS ma senza il soft non ci fai nulla e quindi nell'attesa devi permettere l'uso di quanto già esiste...Sulla piattaforma mac passare dal veccio OS a quello nuovo basato su unix è un bel taglio psicologico...poichè si devono scoprire quali sono le diversità di unix...e i vantaggi soprattutto...Ciao
            2. la politica ``non ci copiate i bottoni''
            della apple e` una cazzata (perche' tratta
            gli utenti apple da imbecilli)Questa non l'ho capita...mi spieghi il nesso logico?
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            - Scritto da: YOYO
            E ma per forza che deve assicurare la
            compatibilità altrimenti ci sarebbe una
            rottura completa con quanto vi è ancora con
            OS 9...ed è logico garantire una transizione
            indolore poichè all'inizio hai solo l'OS ma
            senza il soft non ci fai nulla e quindi
            nell'attesa devi permettere l'uso di quanto
            già esiste...Infatti non e` sbagliato. Ma neanche innovativo ;)
            Sulla piattaforma mac passare dal veccio OS
            a quello nuovo basato su unix è un bel
            taglio psicologico...poichè si devono
            scoprire quali sono le diversità di unix...e
            i vantaggi soprattutto...Se mi dici che nel mondo Mac l'OSX e` una rivoluzione non posso fare altro che darti ragione. La Apple aveva sempre prodotto sistemi operativi non-Unix e, a parte gli ultimi tempi, con una gestione del multi-threading abbastanza triste (peggio di quella di win95...).
            Questa non l'ho capita...mi spieghi il nesso
            logico?Perche' fa pensare che alla Apple pensino che i loro utenti scelgano il loro sistema operativo solo perche' e` bello a vedersi. E` trattare gli utenti da ignoranti. Come fa anche la microsoft quando ti piazza un cagnolino animato per aiutarti a fare le ricerche.
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            - Scritto da: stupito


            - Scritto da: YOYO

            E ma per forza che deve assicurare la

            compatibilità altrimenti ci sarebbe una

            rottura completa con quanto vi è ancora
            con

            OS 9...ed è logico garantire una
            transizione

            indolore poichè all'inizio hai solo l'OS
            ma

            senza il soft non ci fai nulla e quindi

            nell'attesa devi permettere l'uso di
            quanto

            già esiste...

            Infatti non e` sbagliato. Ma neanche
            innovativo ;)Ma io non mi riferisco a cio per quanto attiene il "termine innovativo"...mi riferivo alle tecnologie utilizzate alla base di X assieme alla GUI mac-style che rende uno unix...che è ostico per il neofita...alla portata di tutti....

            Sulla piattaforma mac passare dal veccio
            OS

            a quello nuovo basato su unix è un bel

            taglio psicologico...poichè si devono

            scoprire quali sono le diversità di
            unix...e

            i vantaggi soprattutto...

            Se mi dici che nel mondo Mac l'OSX e` una
            rivoluzione non posso fare altro che darti
            ragione. La Apple aveva sempre prodotto
            sistemi operativi non-Unix e, a parte gli
            ultimi tempi, con una gestione del
            multi-threading abbastanza triste (peggio di
            quella di win95...).


            Questa non l'ho capita...mi spieghi il
            nesso

            logico?

            Perche' fa pensare che alla Apple pensino
            che i loro utenti scelgano il loro sistema
            operativo solo perche' e` bello a vedersi.
            E` trattare gli utenti da ignoranti. Come fa
            anche la microsoft quando ti piazza un
            cagnolino animato per aiutarti a fare le
            ricerche.Ma la apple non abbellisce la sua GUI con le cacchiate alla Plus...che non servono assolutamente a niente...il fatto che tuteli la propria immagine della GUI è da leggersi non in termini di mancanza di rispetto nell'intelligenza dei propri clienti...bensì nel semplice motivo di tutelare i propri prodotti e allo stesso tempo fidelizzare i propri utenti/clienti facendo capire che il mac e l'OS autentici sono quelli acquistati dalla apple e nessuna imitazione deve poterne guastare immagine...Se non sbaglio alle keynotes dei macworld vengono fatte delle demo di utilizzo dell'os (per mostrarne le caratteristiche e la facilità d'uso) e non si limitano solo a far vedere il cagnolino....forse quello si vede ma sulla demo di virtual pc mentre gira win...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            - Scritto da: YOYO
            Ma io non mi riferisco a cio per quanto
            attiene il "termine innovativo"...mi
            riferivo alle tecnologie utilizzate alla
            base di X assieme alla GUI mac-style che
            rende uno unix...che è ostico per il
            neofita...alla portata di tutti....Cosa che facevan gia` BeOS e NeXT. Cercati la data di nascita di questi sistemi operativi e vedrai quanto e` innovativo.
            Ma la apple non abbellisce la sua GUI con le
            cacchiate alla Plus...che non servono
            assolutamente a niente...il fatto che tuteli
            la propria immagine della GUI è da leggersi
            non in termini di mancanza di rispetto
            nell'intelligenza dei propri clienti...bensì
            nel semplice motivo di tutelare i propri
            prodotti Il colore e la forma dei bottoni sono un prodotto da tutelare? Mah...
            e allo stesso tempo fidelizzare i
            propri utenti/clienti facendo capire che il
            mac e l'OS autentici sono quelli acquistati
            dalla apple e nessuna imitazione deve
            poterne guastare immagine...Ma e` un Tema! Cavolo, non e` che con un tema ``imiti'' un intero sistema operativo!Nella maggior parte dei casi cambia solo la barra del titolo, al massimo arrivano a cambiare la forma delle barre di scorrimento e dei bottoni.Se e` questo che distingue un sistema operativo, siamo messi bene.
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            - Scritto da: stupito


            - Scritto da: YOYO

            Ma io non mi riferisco a cio per quanto

            attiene il "termine innovativo"...mi

            riferivo alle tecnologie utilizzate alla

            base di X assieme alla GUI mac-style che

            rende uno unix...che è ostico per il

            neofita...alla portata di tutti....

            Cosa che facevan gia` BeOS e NeXT. Cercati
            la data di nascita di questi sistemi
            operativi e vedrai quanto e` innovativo.
            E secondo te next da dove arriva e chi l'ha creata? Infatti Jobs rientrando in Apple ha acquisito la sua next e ha integrato next in osx sviluppandolo ulteriormente...trovami un altro os uguale a X e poi mi dimostri che non è niente di nuovi...mettere assieme elementi già esistenti e aggiungerne altri tipo la GUI apple e sviluppare il tutto allo stato attuale delle tecnologie significa non avere spirito d'innovazione? Inventare e innovare non hanno lo stesso significato...

            Ma la apple non abbellisce la sua GUI con
            le

            cacchiate alla Plus...che non servono

            assolutamente a niente...il fatto che
            tuteli

            la propria immagine della GUI è da
            leggersi

            non in termini di mancanza di rispetto

            nell'intelligenza dei propri
            clienti...bensì

            nel semplice motivo di tutelare i propri

            prodotti

            Il colore e la forma dei bottoni sono un
            prodotto da tutelare? Mah...


            e allo stesso tempo fidelizzare i

            propri utenti/clienti facendo capire che
            il

            mac e l'OS autentici sono quelli
            acquistati

            dalla apple e nessuna imitazione deve

            poterne guastare immagine...

            Ma e` un Tema! Cavolo, non e` che con un
            tema ``imiti'' un intero sistema operativo!
            Nella maggior parte dei casi cambia solo la
            barra del titolo, al massimo arrivano a
            cambiare la forma delle barre di scorrimento
            e dei bottoni.
            Se e` questo che distingue un sistema
            operativo, siamo messi bene.Ma cosa c'entra se è un solo tema...se è un marchio protetto non lo si può riprodurre liberamente senza autorizzazione...che c'entra se non rappresenta l'OS...se è protetto è tutelato e su questo non si può soprassedere... Siamo messi bene? Ma se zio bill fa la guerra a linux che non è win e addirittura fa causa ai produttori di Lindows....e quindi ci stiamo a scandalizzare se Apple protegge la sua GUI? Allora Lacoste non dovrebbe tutelare l'immagine delle sue magliette che vengono taroccate ovunque? che poi riesca a fermare il commercio dei tarocchi è altra cosa...
          • Anonimo scrive:
            Re: MA CHI LI VUOLE
            - Scritto da: e informarsi no?
            mi sembra sentir parlare quelli che dicono
            che la fiat sta innovando il mondo
            dell'auto...
            arrampicata sugli specchi come non ne ho mai
            vista...Mi pare fuori luogo paragonare apple alla fiat...

            E' STA LA

            PRIMA AZIENDA IN QUESTO POVERO MONDO A
            DIRE

            ADDIO IN MODO DEFINITIVO AI TUBI
            CATODICI...

            e qualcuno ha speso di + per comprarsi un
            monitor a schermo piatto quando gli sarebbe
            bastato un crt. Bell'innovazione,
            costringere la gente a comprare quello che
            vuole la apple... ma se a voi va bene
            comprare solo quello che buole jobs, fate
            pure. noi utenti pc compriamo quello che
            vogliamo.Guarda che l'argomentazione di fondo usata in diversi post è che sul pc i flat screen sono arrivati anni fa...a parte che essendo indipendente dal computer ognuno può comperarsi il monitor che vuole (e non deve essere per forza della mela).Se l'argomentazione per attacare apple usata è quella dei monitor piatti non tiene... la apple li produce dal 99 ma nessuno ti obbliga (nuovo imac a parte) a comprarli col mac...un qualsiasi flatscreen di un produttore generico va bene...quindi non vedo che c'entra dire che Steve ci propina gli schermi piatti...

            come è stata la prima a dire addio ai

            floppy-disk (che non servono ad una

            beneamata cippa)...

            infatti, me lo dici tu come si pilotano
            alcuni tipi di stampanti? dai floppy. noi in
            azienda se avessimo i mac avremmo dovuto
            buttare via circa 200 milioni di lire di
            stampanti. Idem come sopra per alcuni tipi
            di cnc. e se devo passare dati a un vecchio
            pc?
            innovazione? fare solo quello che vuole
            jobs? continuate a ragionare con il suo
            cervello...Scusa ma nella tua azienda una piccola LAN non l'avete? Scusa di nuovo ma invece di parlare di buttae 200mio di stampanti non sarebbe + swemplice pensare ad acquistare alcuni floppy esterni per i mac al fine di scambiare i documenti? non penso siano cosi cari..
            ok, intanto tu spiega la stessa cosa a
            quelli che hanno usato cluster linux per
            "lord of the rings, per "titanic" e altri
            film. se non te ne sei accorto, molte
            aziende stanno abbandonando mac per la
            grafica.
            Spiega a quelli che hanno usato in prevalenza G4 per Vidocq che è interamente in digitale....
        • Anonimo scrive:
          Re: MA CHI LI VUOLE
          ti ricordo che il primo schermo piatto firmato apple è apparso nel 1999 e che da sempre un qualsiasi monitor che non sia firmato apple può venir utilizzato. Tenuto conto che i prezzi degli schermi piatti (a parte i 15 pollici che sono oramai piccoli) non sono ridottissimi non credo che da tantissimi anni flat screen siano presenti ovunque...quindi non esageriamo.Inoltre linux esiste per mac da tempo quindi questa storia voi scoprite unix solo ora è un po imprecisa....
        • Anonimo scrive:
          Re: MA CHI LI VUOLE
          - Scritto da: e informarsi no?

          certo... ci teniamo anche il superdrive...

          ci teniamo anche un OS stabile, potente e

          sicuro... ci teniamo pure i nostri schermi

          piatti, i nostri software... i nostri

          processori eccellenti...



          se non lo sai unix è arrivato su pc molto
          prima che sul vostro mac. e bsd è molto più
          stabile del vostro macosx, anche se questo
          ha COPIATO dal bsd. schermi piatti? ve ne
          accorgete adesso che esistono? noi ce li
          abbiamo da anni. voi li usate adesso perchè
          la apple ve li ha propinati. i software?
          hahahahahahahahahahaha!!!!!!!!!!!!ma se a
          parte photoshop il vostro mac è una scatola
          vuota! mapperpiacere!!!!!!!!!! i processori
          eccellenti? come no! svegliati un'attimo e
          comincia a ragionare!Ma che caxxo stai dicendo? ma ragioni? hai collegato la bocca al cervello prima di parlare? ma stai zitto va là...informati prima di sparare cazzate c_____e
    • Anonimo scrive:
      Re: MA CHI LI VUOLE
      Macman non te la prendere...tanto parlare con gente che ha i paraocchi (pcman) e' inutile....non vado neanche ad elencare le differenze tra un PowerPC e un PC senno' finisco stanotte....comunque pcman e gli altri,continuate ad usare windows...se ne siete cosi' contenti,problemi vostri...
    • Anonimo scrive:
      Re: MA CHI LI VUOLE
      Su che sito devo andare per scaricare lo schermo blu del dump, in versione per Mac OX? Oppure è uno di quei famosi programmi professionali che girano solo su Windows?AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH!AH! AH! AH!AH! AH! AH!AH! AH! AH! AH! AH! AH!AH! AH! AH!AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH!AH! AH! AH!AH! AH! AH!AH! AH! AH! AH! AH! AH!AH! AH! AH!AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH!Dio tienimi la pancia che sennò esplodo dalle risate!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: MA CHI LI VUOLE
      http://www.repubblica.it/online/tecnologie_internet/apple/film/film.html:o)
      • Anonimo scrive:
        Re: MA CHI LI VUOLE
        - Scritto da: A.C.
        http://www.repubblica.it/online/tecnologie_in
        :o)grande articolo... hehehe... veramente molto bello :) ihihihhi... noi mac-user siamo i buoni... 'pito? :P
    • Anonimo scrive:
      Re: MA CHI LI VUOLE
      - Scritto da: pcman
      Per me il Mac è un giocattolo.Per me il PC è una chiavica
      Si tengano le loro icone.Quindi? cosa vorresti esprimere con questa tua considerazione? Che sei un imbecille? Ci sei riuscito alla perfezione.Ovvio che a qualccuno interessa (il Thema, non le icone), altrimenti non sarebbe successo tutto questo.
    • Anonimo scrive:
      Re: MA CHI LI VUOLE
      - Scritto da: pcman
      Per me il Mac è un giocattolo. Si tengano le
      loro icone.Per me il tuo picci' e' un RIDICOLO BANDONE.Tieniti i tuoi schermi blu.Carlo S.PS: Scegliere un altro sistema per dare aria alla bocca NO, eh?
  • Anonimo scrive:
    Buffoni
    Sono solo dei buffoni, ecco cosa sono. E non tiriamo fuori cavolate come copyright o altro: un tema e' solo una serie di bottoni che imitano lo stile di un altro prodotto. Nessuno credo che quello sia MacOS. Sanno di avere windows con il tema Aqua. Dove sta il problema, mi chiedo?Vuol dire che da oggi in puoi nessuno potra fare una gui con palline rosse verdi gialle e trasparenze e rotondita' solo perche' apple non vuole? Ma fatemi il piacere.Se apple si attacca a queste stupidaggini, allora sono alla frutta. Hanno speso milioni di dollari nell'aspetto della gui? Cavoli loro. le innovazioni di design NON sono quelle che fanno la differenza in questo campo.Tanto piu' che alla faccia di copyright etc hanno preso un kernel free per spendere zero ed avere un ottimo prodotto. Infatti il kernel (pur con i suoi limiti strutturali di microkernel) e' l'unica cosa decente di un sistema operativo di cui alla fin fine nessuno sentiva veramente l'esigenza... esiste da anni linux per powerpc. se avessero investito sullo sviluppo di questo sistema avrebbero fatto MOLTO meglio. Spendevano solo i soldi della GUI... ;)Mah.Wishmerhill
    • Anonimo scrive:
      Re: Buffoni
      - Scritto da: Wishmerhill
      Sono solo dei buffoni, ecco cosa sono. E non
      tiriamo fuori cavolate come copyright o
      altro: un tema e' solo una serie di bottoni
      che imitano lo stile di un altro prodotto.

      Nessuno credo che quello sia MacOS. Sanno di
      avere windows con il tema Aqua. Dove sta il
      problema, mi chiedo?OK, da domani chiedero' ad Agnelli di fare una FIAT identica alla Mercedes... Tanto, una rotondita' in piu', una in meno, cosa si credono, quelli della Mercedes, di avere il copyright sulle proprie forme delle auto???
      Vuol dire che da oggi in puoi nessuno potra
      fare una gui con palline rosse verdi gialle
      e trasparenze e rotondita' solo perche'
      apple non vuole? Ma fatemi il piacere.L'interfaccia grafica richiede lo stesso tempo di studio di un design esterno come quello dell'iMac. Purtroppo c'e' troppa ignoranza per capire questo. E tutti sono pronti con le frasi fatte del tipo "che cavolata, anche io potevo farlo"... Facile dire cosi' quando hai un prodotto gia' fatto, vero?Anche io potevo progettare un'auto come la Smart. Anche io potevo disegnare un computer come l'iMac. Anche io potevo fare......Beh, peccato che nessuno prima l'avesse mai fatto, quindi silenzio per piacere.
      Se apple si attacca a queste stupidaggini,
      allora sono alla frutta. Hanno speso milioni
      di dollari nell'aspetto della gui? Cavoli
      loro. le innovazioni di design NON sono
      quelle che fanno la differenza in questo
      campo.Ti posso garantire che le differenze le fanno anche questi "dettagli". Non per niente Windows XP ha tentato (ovviamente senza riuscirci) di copiare Mac OS X. Vedi la paperella del LOGIN, perfettamente IDENTICA a quella di Mac OS X (uscito PRIMA).
      Tanto piu' che alla faccia di copyright etc
      hanno preso un kernel free per spendere zero
      ed avere un ottimo prodotto. Infatti il
      kernel (pur con i suoi limiti strutturali di
      microkernel) e' l'unica cosa decente di un
      sistema operativo di cui alla fin fine
      nessuno sentiva veramente l'esigenza...Io la sentivo.. e sono felice.
      esiste da anni linux per powerpc. se
      avessero investito sullo sviluppo di questo
      sistema avrebbero fatto MOLTO meglio.
      Spendevano solo i soldi della GUI... ;)Manda un curriculum ad Apple e chiedi di essere assunto, allora... Cavoli, hai appena risolto tutti i problemi di una casa di hardware!!! Che genio!

      Mah.
      WishmerhillMah...kREATiVE
      • Anonimo scrive:
        Re: Buffoni

        Ti posso garantire che le differenze le
        fanno anche questi "dettagli". Non per
        niente Windows XP ha tentato (ovviamente
        senza riuscirci) di copiare Mac OS X. Vedi
        la paperella del LOGIN, perfettamente
        IDENTICA a quella di Mac OS X (uscito
        PRIMA).-
        Precisazione: la paperella in questione è quella della multiutenza di MacOS 9 non X (9 che è uscito ancora prima..)E c'è altro, ad esempio l'icona di ricerca dell'explorer di XP ha il mondo con una lente sopra...simile a quella di sherlock (os 9).....le cartelle di XP hanno la base in diagonale (da sinistra che sale verso destra)come quelle di X e già di 9...cambia solo il coloree ancora l'icona "ricerca" di XP è uguale (la lente) a quella di sherlock di OS 9 (stessa orientazione)semplice coincidenza?sicuramente
        • Anonimo scrive:
          Re: Buffoni

          -
          Precisazione: la paperella in questione è
          quella della multiutenza di MacOS 9 non X (9
          che è uscito ancora prima..)La lente di ingrandimento è presente sin da Win95 e, cmq, che gli dovevano mettere per simboleggiare una ricerca, un aspirapolvere?
          E c'è altro, ad esempio l'icona di ricerca
          dell'explorer di XP ha il mondo con una
          lente sopra...simile a quella di sherlock
          (os 9).....Che ne dici allora dell'aspirapolvere sopra il mondo?
          le cartelle di XP hanno la base in diagonale
          (da sinistra che sale verso destra)come
          quelle di X e già di 9...cambia solo il
          coloreSu questo nulla da dire.
          e ancora l'icona "ricerca" di XP è uguale
          (la lente) a quella di sherlock di OS 9
          (stessa orientazione)Sempre l'aspirapolvere? :)
          semplice coincidenza?
          sicuramenteIn ogni caso, se per qualche immagine mi venite a dire che è stato copiato... Beh, allora siete veramente alla frutta.
          • Anonimo scrive:
            Re: Buffoni
            - Scritto da: Fedr0


            -
            Precisazione: la paperella in
            questione è

            quella della multiutenza di MacOS 9 non X
            (9

            che è uscito ancora prima..)

            La lente di ingrandimento è presente sin da
            Win95 e, cmq, che gli dovevano mettere per
            simboleggiare una ricerca, un aspirapolvere?A perch^è secondo te il modello di lente è unico in tutto il mondo? almeno cambiare il colore o una simmetria per cambiarne l'orientazione...suvvia non ci voleva molto

            E c'è altro, ad esempio l'icona di ricerca

            dell'explorer di XP ha il mondo con una

            lente sopra...simile a quella di sherlock

            (os 9).....

            Che ne dici allora dell'aspirapolvere sopra
            il mondo?Idem come sopra....oppure un omino che si arrampica sugli specchi...sarebbe stato bello

            le cartelle di XP hanno la base in
            diagonale

            (da sinistra che sale verso destra)come

            quelle di X e già di 9...cambia solo il

            colore

            Su questo nulla da dire.Capisci...per me può anche copiare queste cose...o meglio ispirarsi...però bastava un minimo d'attenzione e di fantasia per modificare leggermente l'aspetto estetico e nessuno avrebbe notato la somiglianza delle icone....

            e ancora l'icona "ricerca" di XP è uguale

            (la lente) a quella di sherlock di OS 9

            (stessa orientazione)

            Sempre l'aspirapolvere? No l'omino sugli specchi!:-)


            semplice coincidenza?

            sicuramente

            In ogni caso, se per qualche immagine mi
            venite a dire che è stato copiato... Beh,
            allora siete veramente alla frutta.Alla frutta è la tua conclusione...poichè se XP è veramente innovativo come si dice perchè cadere su delle icone simili? con wuello che si sono sbizzarriti a farne per tutt l'interfaccia grafica potevano sforzarsi fino in fondo....ma proprio prendere la paperella per mostrare l'anteprima di XP mi pare un po da ingenui....ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Buffoni
      - Scritto da: Wishmerhill
      Sono solo dei buffoni, ecco cosa sono. E non
      tiriamo fuori cavolate come copyright o
      altro: un tema e' solo una serie di bottoni
      che imitano lo stile di un altro prodotto. ---
      Ma se è proprietà registrata permetterai che il proprietario la difenda...o non è libero di tutelare i propri interessi?
      Nessuno credo che quello sia MacOS. Sanno di
      avere windows con il tema Aqua. Dove sta il
      problema, mi chiedo?-
      Semplice è violazione di proprietà intelletuale...anche l'OMC presta molta attenzione a questa problematica.
      Vuol dire che da oggi in puoi nessuno potra
      fare una gui con palline rosse verdi gialle
      e trasparenze e rotondita' solo perche'
      apple non vuole? Ma fatemi il piacere.-
      Puoi farti una GUI così...ma se poi proteggi il tuo lavoro, immagino che se tutti te la copino non sia proprio il massimo...
      Se apple si attacca a queste stupidaggini,
      allora sono alla frutta. Hanno speso milioni
      di dollari nell'aspetto della gui? Cavoli
      loro. le innovazioni di design NON sono
      quelle che fanno la differenza in questo
      campo.-
      Ma ti contraddici da solo...se hanno speso milioni di dollari come affermi tu, va da se che tutelino il loro interesse proteggendolo da volgari imitazioni....
      Tanto piu' che alla faccia di copyright etc
      hanno preso un kernel free per spendere zero
      ed avere un ottimo prodotto. Infatti il
      kernel (pur con i suoi limiti strutturali di
      microkernel) e' l'unica cosa decente di un
      sistema operativo di cui alla fin fine
      nessuno sentiva veramente l'esigenza...
      esiste da anni linux per powerpc. se
      avessero investito sullo sviluppo di questo
      sistema avrebbero fatto MOLTO meglio.
      Spendevano solo i soldi della GUI... ;)-
      Mah Mah Mah..ntanto il nuovo OS ha più base d'installato del linux 20enne e probabilmente X è più conviviale. Forse tu non ne sentivi l'esigenza di un os stabile, multitasking e con memoria protetta....ma se tu non senti questa esigenza non mi pare il caso di generalizzare la cosa...
      • Anonimo scrive:
        Re: Buffoni

        Forse tu
        non ne sentivi l'esigenza di un os stabile,
        multitasking e con memoria protetta....ma piantatela! ma se fino a un anno fa non sapevate nemmeno cosa volesse dire stabilità e memoria protetta! se volete sapere qualcosa di memoria protetta e di stabilità si va su bsd, non certo su quella sala giochi di macosx! beh, tenetevi la vostra playstation con la tastiera!
        • Anonimo scrive:
          Re: finiscila tu sat orb
          xchè secondo te free_bsd fa schifo?
          • Anonimo scrive:
            Re: finiscila tu sat orb

            xchè secondo te free_bsd fa schifo?leggere bene prima di scrivere?
          • Anonimo scrive:
            Re: finiscila tu sat orb
            allora rileggo e ti riporto la tua frase così spieghi quello che intendevi...perchè se io non leggo bene tu non ti sai esprimere chiaramente...
            ma piantatela! ma se fino a un anno fa non sapevate nemmeno cosa volesse dire stabilità e memoria protetta! se volete sapere qualcosa di memoria protetta e di stabilità si va su bsd, non certo su quella sala giochi di macosx! beh, tenetevi la vostra playstation con la tastiera!Si va su bsd dici...ok mi sta bene. Dato che dici anche che os X è una sala giochi e dato che il tono non era di approvazione per os X ti chiedo...free_bsd fa schifo? Dato che os X poggia su free_bsd vorrei avere la tua opnione in proposito....
        • Anonimo scrive:
          Re: Buffoni
          - Scritto da: Ma finiscila!

          Forse tu

          non ne sentivi l'esigenza di un os
          stabile,

          multitasking e con memoria protetta....

          ma piantatela! ma se fino a un anno fa non
          sapevate nemmeno cosa volesse dire stabilità
          e memoria protetta! se volete sapere
          qualcosa di memoria protetta e di stabilità
          si va su bsd, non certo su quella sala
          giochi di macosx! beh, tenetevi la vostra
          playstation con la tastiera!Si vede che leggi e capisci...ho semplicemente detto che quella della memoria protetta e della stabilità era un'esigenza reale e un ulteriore sviluppo del mac os 9 non avrebbe assicurato tali risultati...da qui la necessità di percorrere un'altra strada...o secondo te è un approccio sbagliato?
          • Anonimo scrive:
            Re: Buffoni

            Si vede che leggi e capisci...ho
            semplicemente detto che quella della memoria
            protetta e della stabilità era un'esigenza
            reale e un ulteriore sviluppo del mac os 9
            non avrebbe assicurato tali risultati...da
            qui la necessità di percorrere un'altra
            strada...o secondo te è un approccio
            sbagliato?e allora, non vantatevi di avere un os stabile e sicuro quando il kernel è stato ripreso dal bsd.
          • Anonimo scrive:
            Re: Buffoni

            e allora, non vantatevi di avere un os
            stabile e sicuro quando il kernel è stato
            ripreso dal bsd.la scelta di mettere un kernel "aperto" bds-like è stata una scelta strategica mirata per fare in modo di "conquistare" il palcoscenico degli sviluppatori... attirandoli quindi nello sviluppo del mondo-macin questo modo apple entra in scena nel fantastico mondo di unix e si assicura l'appoggio di migliaia di sviluppatori, proprio come aveva fato linus torvald con il suo kernel linux...in quanto al vantarsi... bhe... io mi vanto quanto mi pare... uso OS9 e non ho mai avuto bisogno di firewall o antivirus in 10 anni... posso vantarmi di questo oppure no? posso vantarmi di avere un sistema operativo che non crasha quasi mai anche dopo giorni e giorni consecutivi di utilizzo?e non ti stò raccontando storielle... queste sono le mie impressioni dopo 10 anni di lavoro/svago sui computer della apple...e prima di parlare di cose che non conosci faresti bene prima a informarti... altrimenti rischi di fare brutta figura...ciao ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Buffoni

            in questo modo apple entra in scena nel
            fantastico mondo di unix e ve ne accorgete solo adesso di unix? io per 10 anni sentivo gli utenti mac schernire gli utenti unix e considerarlo un s.o. "che va bene nel terzo mondo" (sentita da un grafico su mac 2 anni fa, e adesso usa macosx senza sapere che il suo kernel è bsd).
            e si assicura
            l'appoggio di migliaia di sviluppatori,questo ne dubito.
            in quanto al vantarsi... bhe... io mi vanto
            quanto mi pare... uso OS9 e non ho mai
            avuto bisogno di firewall o antivirus in 10
            anni... posso vantarmi di questo oppure no?mi sembra di sentire uno che non si mette mai le cinture di sicurezza e dice "in 10 anni non mi è mai successo niente". Non esistono computer sicuri. Che siano mainframe, server unix o mac, nessun sistema è invulnerabile. altrimenti nei siti governativi o siti tipo nasa userebbero mac. e invece usano linux.
            posso vantarmi di avere un sistema operativo
            che non crasha quasi mai anche dopo giorni e
            giorni consecutivi di utilizzo?e io che uso openbsd, che sono 5 anni che ho un server mail, file, e sql, ed è stato spento una volta in 5 anni per problemi hardware cosa dovrei dire?
            e non ti stò raccontando storielle...per carità, ci credo.
            queste
            sono le mie impressioni dopo 10 anni di
            lavoro/svago sui computer della apple...beh, alcune migliaia di utenti unix con 30 anni di utilizzo ti potrebbero dire molto di più.
            e prima di parlare di cose che non conosci
            faresti bene prima a informarti...idem per te. Per quanto mi riguarda ridevo quanto mi sentivo dire "usi unix? ma sei pazzo? un s.o. senza interfaccia grafica e' senza futuro!".e adesso siamo qui con linux che si espande a macchia d'olio, con mac con un kernel unix.Il vostro problema è che il mac è sempre stato macos, non c'erano altri s.o. per il mac.per pc? dos, windows, i vari unix, qnx (e se non lo provate non parlate di s.o. efficienti), os2.... Non siamo stati costretti a usare un solo s.o. ma ognuno usava ciò che voleva. Vuoi una riprova? quanti utenti mac hanno installato i vari ppc-linux o yellow dog linux? penso l'uno per cento. sentivo ancora gente che gridava al sacrilegio per questo ("linux su mac? ma che, scherziamo?"), ma quando la apple ha fornito un s.o. unix, tutti a fare l'upgrade.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Buffoni
            - Scritto da: quello di prima.

            in questo modo apple entra in scena nel

            fantastico mondo di unix

            e ve ne accorgete solo adesso di unix? io
            per 10 anni sentivo gli utenti mac schernire
            gli utenti unix e considerarlo un s.o. "che
            va bene nel terzo mondo" (sentita da un
            grafico su mac 2 anni fa, e adesso usa
            macosx senza sapere che il suo kernel è
            bsd).ehmm... veramente macOS X è da 10-12 anni che ci stanno sopra... e soprattuto io NON considero UNIX un OS da terzo mondo... ma lo considero il più stabile e potente (altrimenti non mi vanterei di osX, tu che dici?) e quel che ti dicono i tuoi grafici non è che mi importi più di tanto :)non è che tutti gli utenti apple sono degli intenditori esperti, sai? :)


            e si assicura

            l'appoggio di migliaia di sviluppatori,

            questo ne dubito.vai a vedere l'area sviluppatori di apple e poi ne riparliamo, ok? :)

            in quanto al vantarsi... bhe... io mi
            vanto

            quanto mi pare... uso OS9 e non ho mai

            avuto bisogno di firewall o antivirus in
            10

            anni... posso vantarmi di questo oppure
            no?

            mi sembra di sentire uno che non si mette
            mai le cinture di sicurezza e dice "in 10
            anni non mi è mai successo niente". Non
            esistono computer sicuri. Che siano
            mainframe, server unix o mac, nessun sistema
            è invulnerabile. altrimenti nei siti
            governativi o siti tipo nasa userebbero mac.
            e invece usano linux. che ti devo dire... non ne ho mai avuto bisogno... perchè mi fido della sicurezza che la stessa apple mi dà... (P.S. io le cinture le metto... e pure il casco quando sono in moto, tu?)

            posso vantarmi di avere un sistema
            operativo

            che non crasha quasi mai anche dopo
            giorni e

            giorni consecutivi di utilizzo?

            e io che uso openbsd, che sono 5 anni che ho
            un server mail, file, e sql, ed è stato
            spento una volta in 5 anni per problemi
            hardware cosa dovrei dire?se avevi un mac il problema hardware probabilmente non l'avresti avuto :)

            e non ti stò raccontando storielle...

            per carità, ci credo.e fai bene :)

            queste

            sono le mie impressioni dopo 10 anni di

            lavoro/svago sui computer della apple...

            beh, alcune migliaia di utenti unix con 30
            anni di utilizzo ti potrebbero dire molto di
            più.non lo metto in dubbio, sai io adoro esplorare nuovi mondi... un pò come startrek... sò ascoltare ed imparare... cosa che molti non sanno fare...

            e prima di parlare di cose che non conosci

            faresti bene prima a informarti...

            idem per te. Per quanto mi riguarda ridevo
            quanto mi sentivo dire "usi unix? ma sei
            pazzo? un s.o. senza interfaccia grafica e'
            senza futuro!".
            e adesso siamo qui con linux che si espande
            a macchia d'olio, con mac con un kernel
            unix.se vuoi te lo ripeto anche io:un OS senza interfaccia grafica non può avere futuro nelle case della gente; e infatti vedi linux con l'interfaccia, vedi macos che cerca la potenza di unix pur mantenendo una interfaccia grafica... etc...etc...sai, caro amico di dibattito, si chiama evoluzione... tante cose si sono evolute in meglio... pensa al telefono... prima aveva la rotella, scomodissima, ed ora tutti anno i bottoncini... molto più facili da usare... tanto per farti un esempio :)
            Il vostro problema è che il mac è sempre
            stato macos, non c'erano altri s.o. per il
            mac.và che c'è anche linux per mac... ed esiste pure VirtualPC che fà girare benissimo gli OS di microsoft... che vuoi di più?
            per pc? dos, windows, i vari unix, qnx (e se
            non lo provate non parlate di s.o.
            efficienti), os2.... Non siamo stati
            costretti a usare un solo s.o. ma ognuno
            usava ciò che voleva.
            Vuoi una riprova? quanti utenti mac hanno
            installato i vari ppc-linux o yellow dog
            linux? penso l'uno per cento. sentivo ancora
            gente che gridava al sacrilegio per questo
            ("linux su mac? ma che, scherziamo?"), ma
            quando la apple ha fornito un s.o. unix,
            tutti a fare l'upgrade.io veramente avrei una partizione piccolina con ppc-linux ed ogni tanto ci smanetto sopra per capire come funziona... e adoro smanettare col terminale di OS X per vedere come funziona unix...tu puoi dire lo stesso? tu lo hai mai provato un mac? no, vero? altrimenti non parleresti così :)ciao ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Buffoni

            ehmm... veramente macOS X è da 10-12 anni
            che ci stanno sopra... e soprattuto io NON
            considero UNIX un OS da terzo mondo... ma lo
            considero il più stabile e potente
            (altrimenti non mi vanterei di osX, tu che
            dici?) e quel che ti dicono i tuoi grafici
            non è che mi importi più di tanto :)tu. infatti stai facendo un ragionamento, non stai parlando a c*zzo come fanno molti utenti apple.
            non è che tutti gli utenti apple sono degli
            intenditori esperti, sai? :)cerrrrrrrto che lo so ;-)

            questo ne dubito.

            vai a vedere l'area sviluppatori di apple e
            poi ne riparliamo, ok? :)intendevo che non penso che molta gente abbandoni il campo pc per buttarsi a pesce su imac.
            che ti devo dire... non ne ho mai avuto
            bisogno... perchè mi fido della sicurezza
            che la stessa apple mi dà... (P.S. io le
            cinture le metto... e pure il casco quando
            sono in moto, tu?)scusa, ma tu parli come utente,è normale.nel caso che tu abbia da gestire una rete e non metti un firewall sei un incosciente, qualunque so tu abbia.per il resto io mi metto le cinture, e non avendo la moto il casco lo metto quando vado in bici.
            se avevi un mac il problema hardware
            probabilmente non l'avresti avuto :)adesso i mac hanno un parafulmine incorporato? :-)
            se vuoi te lo ripeto anche io:
            un OS senza interfaccia grafica non può
            avere futuro nelle case della gente; io sono sempre per usare un sistema per ogni cosa che si deve fare. Ancora oggi sono convinto che la scelta migliore è unix dalla parte server, win o mac dalla client. per il resto io su openbsd ho fvwm95...
            infatti vedi linux con l'interfaccia,infatti: pesante e bacato.
            sai, caro amico di dibattito, si chiama
            evoluzione... l'evoluzione deve essere globale. per quanto riguarda mac l'evoluzione c'è stata, e anche a grandi pasi, con il kernel nuovo, ma si deve pensare che a molti l'interfaccia grafica ipervitaminizzata, piena di colori, trasparente, ecc non piace.
            io veramente avrei una partizione piccolina
            con ppc-linux ed ogni tanto ci smanetto
            sopra per capire come funziona... e adoro
            smanettare col terminale di OS X per vedere
            come funziona unix...bravo!
            tu puoi dire lo stesso? tu lo hai mai
            provato un mac? no, vero? altrimenti non
            parleresti così :)solo mac vecchi. macos 7. e ho un mac II SE (o almeno credo sia questo modello), bellissimo, però non si è mai acceso. dovei farlo riparare un giorno o l'altro.
            ciao ciaociao
          • Anonimo scrive:
            Re: Buffoni
            - Scritto da: quello di prima

            che ti devo dire... non ne ho mai avuto

            bisogno... perchè mi fido della sicurezza

            che la stessa apple mi dà... (P.S. io le

            cinture le metto... e pure il casco quando

            sono in moto, tu?)

            scusa, ma tu parli come utente,è normale.
            nel caso che tu abbia da gestire una rete e
            non metti un firewall sei un incosciente,
            qualunque so tu abbia.
            per il resto io mi metto le cinture, e non
            avendo la moto il casco lo metto quando vado
            in bici.
            HO adottato os X da un annetto e appena ho avuto l'adsl a disposizione ho attivato il firewall...prevenire è meglio che curare diceva qualcuno...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Buffoni
            - Scritto da: quello di prima.

            in questo modo apple entra in scena nel

            fantastico mondo di unix

            e ve ne accorgete solo adesso di unix? io
            per 10 anni sentivo gli utenti mac schernire
            gli utenti unix e considerarlo un s.o. "che
            va bene nel terzo mondo" (sentita da un
            grafico su mac 2 anni fa, e adesso usa
            macosx senza sapere che il suo kernel è
            bsd).Scusa ma mi era capitato di usare solaris e non è cos?i user friendly come mac OS o win da usare...forse che uno unix non era e forse non lo è ancora per tutti... ma appla sta contribuendo a divulgarne la conoscenza e l'utilizzo....quindi da utente unix qualse sei mi pare infantile polemizzare sulla cosa...
            idem per te. Per quanto mi riguarda ridevo
            quanto mi sentivo dire "usi unix? ma sei
            pazzo? un s.o. senza interfaccia grafica e'
            senza futuro!".
            e adesso siamo qui con linux che si espande
            a macchia d'olio, con mac con un kernel
            unix.Infatti finchè non hai un'interfaccia grafica non potrai divulgare un OS unix tra l'utenza media...se è complicato da usare + di win pochi oseranno tentare l'approccio...Ora che apple ha adottato unix dovresti essere contento che ha sposato la tua causa...nel senso che ha optato per la scelta che tu hai già fatto tempo fa...
            Il vostro problema è che il mac è sempre
            stato macos, non c'erano altri s.o. per il
            mac.linux per mac esisteva...ma dato che non era allo stesso livello di usabilità che mac os è chiaro che quest'ultimo era preferito....poi mi pare chiaro che una ditta che produce hardware e OS promuova il suo di system....
            per pc? dos, windows, i vari unix, qnx (e se
            non lo provate non parlate di s.o.
            efficienti), os2.... Non siamo stati
            costretti a usare un solo s.o. ma ognuno
            usava ciò che voleva. e infatti la stragrande maggioranza usa windows...perchè al momento è più semplice per loro....la scelta tra + OS esiste ma qualcuno impone win..e chi non conosce le alternative secondo te quale os adotterà?
            Vuoi una riprova? quanti utenti mac hanno
            installato i vari ppc-linux o yellow dog
            linux? penso l'uno per cento. sentivo ancora
            gente che gridava al sacrilegio per questo
            ("linux su mac? ma che, scherziamo?"), ma
            quando la apple ha fornito un s.o. unix,
            tutti a fare l'upgrade.vuoi sapere xchè non l'ho mai installato..perchè era + comodo e immediato usare mac os...perchè le instal di linux (parlo di un paio di anni fa) erano + criptiche di mac os e di win per il mondo intel....capisci dove è il problema...è li che si devono fare degli sforzi per far si che linux o latri unix si diffondano in tutte le case. Lanciando il cd di X in 20 min ho uno unix installato e configurato funzionante senza troppa fatica e senza dover avere troppe conoscenze tecniche...e questo è utile per il pinco pallino che compra per la prima volta un computer...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Buffoni

            per pc? dos, windows, i vari unix, qnx (e se non lo provate non parlate di s.o. efficienti), os2.... Non siamo stati costretti a usare un solo s.o. ma ognuno usava ciò che voleva. AAAAAAAAAH-HAHAHAHAHAHAAAAAAAAAA-HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!Ma per carita'!Che branco di ridicoli buffoni!Carlo S.
          • Anonimo scrive:
            Re: Buffoni

            Ma per carita'!
            Che branco di ridicoli buffoni!buffone sarai tu e quella specie di ameba che ti ha messo al mondo! torna nel tuo loculo, scemo!
          • Anonimo scrive:
            Baciami il culo.
            - Scritto da: sempre io
            buffone sarai tu e quella specie di ameba
            che ti ha messo al mondo! torna nel tuo
            loculo, scemo!Se ti senti colpito, avrai qualche motivo per esserlo, immagino.Buffone.Carlo S.
    • Anonimo scrive:
      Re: Buffoni
      Non voglio entrare in merito alla corretttezza di apple, per me sono grandi. Uso XP e Linux ma prima o poi passerò a Mac. Volevo però fare una osservazione tecnica alle tue affermazioni.

      Tanto piu' che alla faccia di copyright etc
      hanno preso un kernel free per spendere zero
      ed avere un ottimo prodotto. Infatti il
      kernel (pur con i suoi limiti strutturali di
      microkernel) e' l'unica cosa decente di un
      sistema operativo di cui alla fin fine
      nessuno sentiva veramente l'esigenza...
      esiste da anni linux per powerpc. se
      avessero investito sullo sviluppo di questo
      sistema avrebbero fatto MOLTO meglio.
      Spendevano solo i soldi della GUI... ;)Se avessi passato più tempo a studiare i Sistemi Operativi avresti scoperto che i sistemi a microkernel sono stati inventati per superare molte delle limitazioni dei sistemi monolitici tradizionali e non viceversa. Tra l'altro loro usano il Mach 3 che se non lo sai ti assicura che avendolo studianto in confronto ad i vari Unix è geniale. Non me ne vogliano i sostenitori di Linux, rimane la migliore scelta in una morriade di piattaforme soprattutto quelle intel.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Buffoni

        Se avessi passato più tempo a studiare i
        Sistemi Operativi avresti scoperto che i
        sistemi a microkernel sono stati inventati
        per superare molte delle limitazioni dei
        sistemi monolitici tradizionali e non
        viceversa. Tra l'altro loro usano il Mach 3
        che se non lo sai ti assicura che avendolo
        studianto in confronto ad i vari Unix è
        geniale. Beh, questa e' una tua opinione. Io NON sono un esperto di kernel, ma ho letto dalla penna di torvalds delle ottime modivazioni al perche' il kernel monolitico e' meglio del microkernel, per via della complessita' di gestione delle comunicazioni tra i vari moduli di un kernel troppo modulare. Ma chi sono io per confutare o confermare le parole di altri piu' esperti di me?quindi non ci provo neppure
        • Anonimo scrive:
          Re: Buffoni

          Beh, questa e' una tua opinione. Io NON sono
          un esperto di kernel, ma ho letto dalla
          penna di torvalds delle ottime modivazioni
          al perche' il kernel monolitico e' meglio
          del microkernel, per via della complessita'
          di gestione delle comunicazioni tra i vari
          moduli di un kernel troppo modulare.

          Ma chi sono io per confutare o confermare le
          parole di altri piu' esperti di me?

          quindi non ci provo neppureehmmm... non per contraddirti... (ma solo per aprirti gli occhi all'amara realtà) ma...è ovvio che torvalds sia contrario all'utilizzo dei microkernel, cazzarola... lui ha fatto linux su un kernel monolitico (come hai detto tu), non su un microkernel O_o'prova a chiedere a berlusconi se è meglio la mediaset o la rai...oppure chiedi ad agnelli se i motori della fiat sono migliori o peggiori di quelli della renault...mai ti diranno che i loro prodotti sono peggiori dei loro concorrenti... e mi sembra più che ovvio... no?io non mi arrogo il diritto di avere ragione... sia chiaro :)ma è anche vero che non dobbiamo prendere tutto quello che ci dicono per oro colato...io mi baso sempre sulle prove che compio di persona... ed apple non mi ha mai deluso e continuerò ad usarla e sfruttarla in tutta la sua potenzialità...
        • Anonimo scrive:
          Re: Buffoni

          Beh, questa e' una tua opinione.no, è la verità. Ho letto molte opinioni di esperti, ma tutti dicono che il server monolitico è superato.
          Io NON sono
          un esperto di kernel, ma ho letto dalla
          penna di torvalds delle ottime modivazioni
          al perche' il kernel monolitico e' meglio
          del microkernel, per via della complessita'
          di gestione delle comunicazioni tra i vari
          moduli di un kernel troppo modulare. beh, se non ha voglia di implementare un kernel moderno, che non parli di difetti del microkernel... comunque il professor tanenbaum, professore d'università di s.o. e docente di torvalds, sosteneva e sostiene ancora il modello a microkernel. tra un professore e uno studente, preferisco il parere di un professore.
          • Anonimo scrive:
            Re: Buffoni
            - Scritto da: Vertigo

            Beh, questa e' una tua opinione.

            no, è la verità. Ho letto molte opinioni di
            esperti, ma tutti dicono che il server
            monolitico è superato.

            beh, se non ha voglia di implementare un
            kernel moderno, che non parli di difetti del
            microkernel... comunque il professor
            tanenbaum, professore d'università di s.o. e
            docente di torvalds, sosteneva e sostiene
            ancora il modello a microkernel. tra un
            professore e uno studente, preferisco il
            parere di un professore.Mi fa piacere di non essere l'unico ad aver letto è studiato buona parte dell'opera di Tanenbaum. Per me un vero genio dell'informatica. Lui a realizzato e partecipato alla realizzazione di diversi sistemi operativi unix e non. Sono molto più fiducioso delle sue capacità e conoscenze che quelle di Torvald. Inoltre Linux (per quel che mi risulta) non è nemmeno il migliore degli unix free. L'unico vantaggio effettivo è la licenza ed il gran lavoro svolto da gnu.Apple a scelto bene.
          • Anonimo scrive:
            Re: Buffoni

            Mi fa piacere di non essere l'unico ad aver
            letto è studiato buona parte dell'opera di
            Tanenbaum. no,aspetta, non ho detto di aver studiato i suoi libri. ho letto molto e ho seguito il thread generato dal post di linus torvalds quando ha creato linux 0.0.1. lo trovi su google.
            Per me un vero genio
            dell'informatica.del resto sui suoi libri studiano migliaia di universitari.
            Lui a realizzato e
            partecipato alla realizzazione di diversi
            sistemi operativi unix e non. Sono molto più
            fiducioso delle sue capacità e conoscenze
            che quelle di Torvald. penso che linux si sia difuso solo perchè molta gente si è trovata un kernel unix per 386 che non necessitava del coprocessore matematico, altrimenti a quel tempo c'era 386bsd che era molto meglio.
            Inoltre Linux (per
            quel che mi risulta) non è nemmeno il
            migliore degli unix free.anch'io dico lo stesso. preferisco i bsd.
            L'unico vantaggio
            effettivo è la licenza ed il gran lavoro
            svolto da gnu.
            Apple ha scelto bene.penso anch'io la stessa cosa
  • Anonimo scrive:
    Una storiella.....
    A tutti i contendenti della vicenda...vorrei riportare una vecchia fiaba orientale che, sin da quand'ero piccino, mi ha sempre aiutato a prendere delle" buone decisioni" vado a raccontare: "C'era una volta un mendicante che elemosinava in un mercato in prossimità di una rosticceria, da qui un aroma intenso di arrosto impregnava l'aria e raggiungeva le narici dell'affamato mendicante. Stimolato da quell'aroma il mendicante per quietare gli stimoli della fame prese una tozzo di pane dalla sua lurida bisaccia e agitandolo nell'aria lo intrise di quell'aroma prima di mangiarlo. A quel punto il rosticciere inferocito per il gesto pretese che il mendicante pagasse "l'aroma" furtivamente acquisito! La cosa finì davanti ad un giudice il quale sentite le parti decise di attuare la sua sentenza immediatamente chiedendo al mendicante di dargli una moneta d'oro. Il poveruomo si privò dell'unica moneta in suo possesso consegnandola al giudice il quale, facendola cadere sulla cattedra, chiese al rosticciere se ne avesse udito il tintinnio. Il rosticciere affermò di averlo udito, e solo a quel punto il giudice restituì la moneta al mendicante ritenendo di avere così reso giustizia."Ragazzi!!!! ....e solo fumo e niente arrostoparola di ittle-horse!
    • Anonimo scrive:
      Re: Una storiella.....
      Sei un genio.Si adatta perfettamente alla vicenda! ;)Wishmerhill
    • Anonimo scrive:
      Re: Una storiella.....
      - Scritto da: little-horse
      A tutti i contendenti della vicenda...vorrei
      riportare una vecchia fiaba orientale che,La sapevo anche io leggermente diversa, però mi pare che si adatti poco alla storia.Quello che mi pare che vi sia un'isteria da copyright, quello vuole brevettare i link, quell'altro gli da noia che gli copiano il desktop, l'altro mese una poveraccia protestava perchè le foto del suo sito erano in un motore di ricerca.Isteria collettiva?
      • Anonimo scrive:
        Re: Una storiella.....
        - Scritto da: iLLLLLLLLLLLLLLL


        - Scritto da: little-horse

        A tutti i contendenti della
        vicenda...vorrei

        riportare una vecchia fiaba orientale che,

        La sapevo anche io leggermente diversa, però
        mi pare che si adatti poco alla storia.

        Quello che mi pare che vi sia un'isteria da
        copyright, quello vuole brevettare i link,
        quell'altro gli da noia che gli copiano il
        desktop, l'altro mese una poveraccia
        protestava perchè le foto del suo sito erano
        in un motore di ricerca.

        Isteria collettiva? no... solo gente cogliona che invece di stare su internet farebbe meglio ad occuparsi di altro.Si stava meglio quando si stava peggio...
    • Anonimo scrive:
      Re: Una storiella.....
      lega poco con quanto attiene il problema in questione...
    • Anonimo scrive:
      Re: Una storiella.....
      - Scritto da: little-horse
      A tutti i contendenti della vicenda...vorrei
      riportare una vecchia fiaba orientale che,
      sin da quand'ero piccino, mi ha sempre
      aiutato a prendere delle" buone decisioni"
      vado a raccontare: "C'era una volta unSenti, allora passami un tuo progetto, cosi' posso passarlo ad un mio amico "poveraccio" che lo copia e lo regala in giro.. Poi mi dici se ti fa piacere o no... :PPP
      • Anonimo scrive:
        Re: Una storiella.....

        Senti, allora passami un tuo progetto, cosi'
        posso passarlo ad un mio amico "poveraccio"
        che lo copia e lo regala in giro.. Poi mi
        dici se ti fa piacere o no... :PPPScusa macman,io da apple-maniac forse ho sovrastimato i colleghi "melomani" tra i quali alcuni (tu ad esempio) non hanno capito che il fumo non fa l'arrosto così come il tintinnio di una moneta non ti arrichisce!!Mac non é solo icone e finder...is a way of life...compagno (:-o)little-horse
        • Anonimo scrive:
          Re: Una storiella.....

          Scusa macman,
          io da apple-maniac forse ho sovrastimato i
          colleghi "melomani" tra i quali alcuni (tu
          ad esempio) non hanno capito che il fumo non
          fa l'arrosto così come il tintinnio di una
          moneta non ti arrichisce!!
          Mac non é solo icone e finder...is a way of
          life...compagno (:-o)
          little-horseSul "is a way of life" non ci piove...ma ciò non implica che non si possa tutelare tutto ciò che costituisce questo stile di vita....tutti questi elementi (come la GUI) hanno fatto il successo di Apple e quindi capisco che vadano tutelate dalle riproduzioni non autorizzate...
  • Anonimo scrive:
    Facile riprendersela con i più deboli...
    Ai miei occhi, Apple fa solo una brutta figura.D'accordo che lo stile grafico di Aqua sia di loro esclusiva proprietà intellettuale, ci mancherebbe altro, ma non mi sembra così grave che qualcuno produca dei temi per imitarne l'aspetto sotto XP. Insomma, queste sono briciole, di nessun conto. E che vuoi che sia!Però è facile prendersela con i più deboli.Difficile invece riprendersela con Microsoft, che da Mac OS X ha copiato tre quarti di XP.Meglio riprendersela con chi a casa sua fa un tema che vuole somigliare ad Aqua, piuttosto che con chi ha copiato tutto il resto, vendendolo a caro prezzo ed infilandolo nei PC di mezzo mondo... vero Apple?Perché non provate a dedicarvi a qualche battaglia legale più seria? Se non volete, allora tacete con chiunque, specie in casi minuscoli come questo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Facile riprendersela con i più deboli...
      - Scritto da: doh!
      Ai miei occhi, Apple fa solo una brutta
      figura.e perchè?
      D'accordo che lo stile grafico di Aqua sia
      di loro esclusiva proprietà intellettuale,
      ci mancherebbe altro, ma non mi sembra così
      grave che qualcuno produca dei temi per
      imitarne l'aspetto sotto XP. Insomma, queste
      sono briciole, di nessun conto. E che vuoi
      che sia!briciole? forse tu non ti rendi conto di quanti soldi hanno speso per progettare e creare quella GUI... già... forse tu non te ne rendi conto... ecco perchè parli di briciole...
      Però è facile prendersela con i più deboli.debole o forte sempre un furto ha subito...
      Difficile invece riprendersela con
      Microsoft, che da Mac OS X ha copiato tre
      quarti di XP.ehhh... per battere microsoft bisognerebbe avere il doppio dei soldi di bill gates per pagare gli avvocati, i giudici e tutti gli stati degli stati uniti (persona per persona ovviamente)... non basta puntare il dito... bisogna avere anche la certezza di vincere... e da quel che sò con il potere dei soldi bill gates potrebbe convincere l'intero pianeta che il i suoi software sono funzionanti e performanti e soprattutto sicuri al 100% ... spero di aver reso l'idea...
      Meglio riprendersela con chi a casa sua fa
      un tema che vuole somigliare ad Aqua,
      piuttosto che con chi ha copiato tutto il
      resto, vendendolo a caro prezzo ed
      infilandolo nei PC di mezzo mondo... vero
      Apple?ma ci fai o ci sei? ha scopiazzato una cosa che a apple è costata milioni di dollari... bhe... un minimo di incazzatura pure stì poveri cristi dovranno averla no?
      Perché non provate a dedicarvi a qualche
      battaglia legale più seria? Se non volete,
      allora tacete con chiunque, specie in casi
      minuscoli come questo.battaglia legale più seria? ma certo sapientone... e così vedi come si prosciugano le casse di apple... le battaglie legali caro sapientone costano tanto... e quelle contro l'uomo più ricco del pianeta costano moooolto di più...purtroppo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Facile riprendersela con i più deboli...
      - Scritto da: doh!
      Microsoft, che da Mac OS X ha copiato tre
      quarti di XP.AHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAAAA!!!!aaaaaah!!!!!che spasso!! buona questa!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Facile riprendersela con i più deboli...
      - Scritto da: doh!
      Ai miei occhi, Apple fa solo una brutta
      figura.

      D'accordo che lo stile grafico di Aqua sia
      di loro esclusiva proprietà intellettuale,
      ci mancherebbe altro, ma non mi sembra così
      grave che qualcuno produca dei temi per
      imitarne l'aspetto sotto XP. Insomma, queste
      sono briciole, di nessun conto. E che vuoi
      che sia!Ehhh!!! Vorrei che tu fossi il grafico che ha tudiato l'aspetto di Aqua... cosa credi che l'abbia inventato il computer?Certo che come sai dare valore tu al lavoro degli altri nessuno può!

      Però è facile prendersela con i più deboli.

      Difficile invece riprendersela con
      Microsoft, che da Mac OS X ha copiato tre
      quarti di XP.

      Meglio riprendersela con chi a casa sua fa
      un tema che vuole somigliare ad Aqua,
      piuttosto che con chi ha copiato tutto il
      resto, vendendolo a caro prezzo ed
      infilandolo nei PC di mezzo mondo... vero
      Apple?Ok, questo lo condivido, è un'opinione logica.

      Perché non provate a dedicarvi a qualche
      battaglia legale più seria? Se non volete,
      allora tacete con chiunque, specie in casi
      minuscoli come questo.Un caso minuscolo più altri minuscoli formano una maiuscola incazzatura dovuta alla mancanza di rispetto verso Apple da parte di chi scusa Bill per ogni cosa che fa palesemente illegale... ribolle il sangue per qualcosa che va al di là della scopiazzatura. Diventa principio specie quando Apple viene accusata di copiare cose che ha inventato per prima ecco la misura di un'ingiustizia. Non sarà la più grave però c'è e il fatto non sia fondamentale non significa non sia importante. A me se uno mi copia qualcosa mi incazzo perché: primo si fa pagare per una cosa non sua, se non si fa pagare si mette comunque in buona luce con una cosa che non è sua... e scusa se è poco. Bill ha già freh=gato tanto... ora esagera ed è giusto che la gente dica basta... infatti sta succedendo... bene, bene!
    • Anonimo scrive:
      Re: Facile riprendersela con i più deboli...
      - Scritto da: doh!
      Ai miei occhi, Apple fa solo una brutta
      figura.Beh... e' gia' successo.
      Però è facile prendersela con i più deboli.

      Difficile invece riprendersela con
      Microsoft, che da Mac OS X ha copiato tre
      quarti di XP.Fuori questi 3 quarti, sentiamo...Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: Facile riprendersela con i più deboli...
        - Scritto da: Sarge



        Difficile invece riprendersela con

        Microsoft, che da Mac OS X ha copiato tre

        quarti di XP.

        Fuori questi 3 quarti, sentiamo...


        SalutiSarei curioso di conoscerli pure io dato che è difficile copiare qualcosa quando ci si sta lavorando da più tempo rispetto alla potenziale fonte d'ispirazione....
    • Anonimo scrive:
      Re: Facile riprendersela con i più deboli...
      - Scritto da: doh!
      Ai miei occhi, Apple fa solo una brutta
      figura.

      D'accordo che lo stile grafico di Aqua sia
      di loro esclusiva proprietà intellettuale,
      ci mancherebbe altro, ma non mi sembra così
      grave che qualcuno produca dei temi per
      imitarne l'aspetto sotto XP. Insomma, queste
      sono briciole, di nessun conto. E che vuoi
      che sia!L'occhio vuole la sua parte. Ma nei s.o. non esiste solo l'estetica. Almeno spero.

      Però è facile prendersela con i più deboli.

      Difficile invece riprendersela con
      Microsoft, che da Mac OS X ha copiato tre
      quarti di XP.Beh, frase un po' sconcertante. Visto che XP è copiato al 95% da Win 2000.... Ti concedo al massimo un 4% (la Product Activaction Key spero che Apple non la utilizzi....).
  • Anonimo scrive:
    originali no?
    quand'e' che si metteranno a fare temi piu' belli di aqua o xp invece di scopiazzare sempre gli altri?Per aver successo bisogna essere originali!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: originali no?
      - Scritto da: Pietro
      quand'e' che si metteranno a fare temi piu'
      belli di aqua o xp invece di scopiazzare
      sempre gli altri?

      Per aver successo bisogna essere originali!!!www.skinz.orgwww.deskmod.comwww.deviantart.comwww.lotsofskins.comwww.customize.orgwww.wincustomize.comE potrei andare avanti per altre sei ore, guarda la sezione Windowblinds.--Fedr0
    • Anonimo scrive:
      Re: originali no?
      - Scritto da: Pietro
      quand'e' che si metteranno a fare temi piu'
      belli di aqua o xp invece di scopiazzare
      sempre gli altri?

      Per aver successo bisogna essere originali!!!tutto è già stato inventato... nulla si crea e nulla si distrugge...'pito? :)
      • Anonimo scrive:
        Re: originali no?
        ma non era:nulla si crea nulla si distrugge ma tutto si trasformadico trasforma , non copia!
        • Anonimo scrive:
          Re: originali no?
          - Scritto da: YOYO
          ma non era:
          nulla si crea nulla si distrugge ma tutto si
          trasforma

          dico trasforma , non copia!si si era così :) ma non volevo scriverla uguale uguale :) mi pareva brutto citare una frase così importante :)
          • Anonimo scrive:
            Re: originali no?
            ooops se c'è il copyright sulla frase sono fregato!!!!!ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: originali no?
            - Scritto da: YOYO
            ooops se c'è il copyright sulla frase sono
            fregato!!!!!

            ciaoazzz... si che c'è!!!!ARRESTATE YOYOOOOOOOOOO!!!!! FATEGLI CAUSAAAAAAAAAAAAA !!! ihhiihihisei fortunato che quella frase non l'ha detta gates... sennò la comprava e poi ti faceva causa :) ghghghg :)
          • Anonimo scrive:
            Re: originali no?
            ma se mi fanno causa tanto mi difendono...guarda quanto sono contro a chi difende i propri prodotti, interessi, marchi e via dicendo....Quando la giustizia rincorre la MS per violazioni reali essa difende i propri interessi e c'è chi dice che ha ragione, se lo fa la piccola apple (rispetto a billou) sbaglia...
  • Anonimo scrive:
    Brava Apple...
    "... Abbiamo pensato che quella fosse una violazione del copyright e della proprietà intellettuale e abbiamo chiesto la rimozione... "In realta' avete solo perso un'ottima occasione per fare conoscere il vodtro prodotto, sia pur in amniera indiretta attraverso la veste grafica, anche a quegli utenti che magari oggi usano Windows ma domani chissa', potevano avere voglia di capire per curiosita' come erano questi Mac, visto che avevano una grafica cosi gradevole.COMPLIMENTIIIIII! Voi si che sapete fare marketing! Non mi stupisce che Windows sia il sistema operativo piu' utilizzato!Ciao ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Brava Apple...
      se per te il marketing è lasciare che gli altri ti copino i tuoi prodotti (inclusa la proprietà intellettuale) non ci siamo.... lasciamo che tutti abbiamo questo tema grafico per XP così si diffonde maggiormente il luogo comune "che mi serve un mac tanto windows fa tutto...." è anche ugugale in aspetto.....se qualcuno vuole avvicinarsi a mac e a OS X è bene che contatti un amico macuser oppure semplicemente vada in un negozio ed esiga qualche spiegazione...magari completata con una qualche prova pratica....non è usando windows camuffato da mac che si può capire cosa è un mac....e questo vale anche per il PC.
      • Anonimo scrive:
        Re: Brava Apple...
        - Scritto da: YOYO
        se per te il marketing è lasciare che gli
        altri ti copino i tuoi prodotti (inclusa la
        proprietà intellettuale) non ci siamo....
        lasciamo che tutti abbiamo questo tema
        grafico per XP così si diffonde maggiormente
        il luogo comune "che mi serve un mac tanto
        windows fa tutto...." è anche ugugale in
        aspetto.....

        se qualcuno vuole avvicinarsi a mac e a OS X
        è bene che contatti un amico macuser oppure
        semplicemente vada in un negozio ed esiga
        qualche spiegazione...magari completata con
        una qualche prova pratica....non è usando
        windows camuffato da mac che si può capire
        cosa è un mac....e questo vale anche per il
        PC.concordo in tutto! per fortuna ho letto prima questo post... altrimenti avrei scritto le stesse cose :)saluti (anche all'esperto di marketing :P)
    • Anonimo scrive:
      Re: Brava Apple...
      Apple da sempre e' imitata da tutti piu' della settimana enigmistica, avere windows simil Aqua e' da tamarri come avere un Rolex d'oro finto ( o XP simil OS9 )
    • Anonimo scrive:
      Re: Brava Apple...
      - Scritto da: Mela marcia

      COMPLIMENTIIIIII! Voi si che sapete fare
      marketing! Non mi stupisce che Windows sia
      il sistema operativo piu' utilizzato!

      Ciao ciao Veramennte, a prescindere da tutto il resto, questo sì che stupisce. Linux funziona, e' gratis, non e' difficile da usare (non credete alla propaganda made in winzoz) eppure si diffonde lentamente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Brava Apple...
      - Scritto da: Mela marcia
      "... Abbiamo pensato che quella fosse una
      violazione del copyright e della proprietà
      intellettuale e abbiamo chiesto la
      rimozione... "

      In realta' avete solo perso un'ottima
      occasione per fare conoscere il vodtro
      prodotto, sia pur in amniera indiretta
      attraverso la veste grafica, anche a quegli
      utenti che magari oggi usano Windows ma
      domani chissa', potevano avere voglia di
      capire per curiosita' come erano questi Mac,
      visto che avevano una grafica cosi
      gradevole.

      COMPLIMENTIIIIII! Voi si che sapete fare
      marketing! Non mi stupisce che Windows sia
      il sistema operativo piu' utilizzato!

      Ciao ciao Bwhahahahahahahaha!! Che bello svegliarsi al mattino e leggere queste barzellette!!! Se una persona, per CONOSCERE Mac OS X, deve installarsi un tema di WINDOWS, allora siamo veramente messi maleeee!!!! bwhabwhabhwa!!!!
  • Anonimo scrive:
    Non sono certo i temi...
    ..Non sono certo i temi che fanno un OS.....devo dire , pero', che XP mi e' simpatico.... e mi sta' piacendo quasi come il mio MacOS.....ehi....ho detto quasi.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Non sono certo i temi...
      - Scritto da: u.d.s.
      ..Non sono certo i temi che fanno un
      OS.....devo dire , pero', che XP mi e'
      simpatico.... e mi sta' piacendo quasi come
      il mio MacOS.....ehi....ho detto quasi.....anche a te piace il brivido degli attacchi di virus, trojan, hacker, lamer, microsoft, etuttiquellichenecapisconounpòdipiù? :) hehehehe... sono contento per te... io invece sono fiero del mio MacOS X e MacOS 9.2.2 :) inattaccabili... e senza nessun software o hardware di protezione... :)))xp secondo gates è l'innovazione... io ci vedo solo un colapasta che ancora gira grazie a DOS...l'innovazione è da sempre apple... che con grandi sforzi stà portando sul mercato un OS basato su UNIX che sia davvero performante... e "semplice da usare" ...saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: Non sono certo i temi...

        inattaccabili... e senza nessun
        software o hardware di protezione... :)))lamerata assurda....
        • Anonimo scrive:
          Re: Non sono certo i temi...
          - Scritto da: Vertigo

          inattaccabili... e senza nessun

          software o hardware di protezione... :)))

          lamerata assurda.... attaccami allora... poi rido io :)quando vuoi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono certo i temi...

            attaccami allora... poi rido io :)

            quando vuoi...non ho detto che io sia capace di farlo, ma se non lo sai il pc sicuro è quello scollegato dalla rete. e nessun sistema, nemmeno i più protetti sono inattaccabili. del resto macosx ha già avuto un hole. è poco, siamo d'accordo, ma nemmeno macosx è sicuro. e poi, prova a difenderti contro un DDos senza firewall, poi sarò io a ridere...
      • Anonimo scrive:
        Re: Non sono certo i temi...

        io ci
        vedo solo un colapasta che ancora gira
        grazie a DOS...XP e' basato sul kernel di Win2000, non gira piu' 'sopra' il dos
        • Anonimo scrive:
          Re: Non sono certo i temi...
          - Scritto da: Radioactive Man

          io ci

          vedo solo un colapasta che ancora gira

          grazie a DOS...

          XP e' basato sul kernel di Win2000, non gira
          piu' 'sopra' il dosa si? in effetti al lancio del prodotto era senza dos... ma poi a redmond si sono resi conto che il dos gli serve sempre e quindi l'hanno rimesso dentro... e non dire di no che tanto non è vero... insomma prima gridano a gran voce l'innovazione tecnica di Xp e poi con la coda fra le gambe ri-infilano il dos...mhà...queste innovazioni della microsoft mi fanno venire i brividi da quanto sono bravi :)hehehehhesaluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono certo i temi...
            Si chiama shell (o console o quello che vuoi) e c'e' in ogni OS degno di tal nome. E' compatibile col DOS e questo permette di poter usare certi programmilli datati ma a volte utili.Certo che chi usa il computer per fare i disegni probabilmente non la conosce.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non sono certo i temi...
        - Scritto da: LordMilo

        - Scritto da: u.d.s.

        ..Non sono certo i temi che fanno un

        OS.....devo dire , pero', che XP mi e'

        simpatico.... e mi sta' piacendo quasi
        come

        il mio MacOS.....ehi....ho detto
        quasi.....

        anche a te piace il brivido degli attacchi
        di virus, trojan, hacker, lamer, microsoft,
        etuttiquellichenecapisconounpòdipiù? :)
        hehehehe... sono contento per te... io
        invece sono fiero del mio MacOS X e MacOS
        9.2.2 :) inattaccabili... e senza nessun
        software o hardware di protezione... :)))Forse per 9 hai ragione, ma gli unix sono attacabili come tutti gli altri...un minimo di protezione si deve pur avere (firewall o altro)
        xp secondo gates è l'innovazione... io ci
        vedo solo un colapasta che ancora gira
        grazie a DOS...Lord purtroppo per te e per fortuna per gli utenti win XP (era ora direi) non è + basato su dos ma sul kernel di win 2k...che comunque ha preso qualche riferimento da posix (se non erro per la gestione dei dischi a altre cosette)
        l'innovazione è da sempre apple... che con
        grandi sforzi stà portando sul mercato un OS
        basato su UNIX che sia davvero
        performante... e "semplice da usare" ...Questo è da riconoscere perchè portare uno unix per tutti non è un compito davvero evidente... saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: Non sono certo i temi...

          Forse per 9 hai ragione, ma gli unix sono
          attacabili come tutti gli altri...un minimo
          di protezione si deve pur avere (firewall o
          altro)bhe io uso il 9 molto più spesso di X... quindi di quello parlavo :) hehehehe

          xp secondo gates è l'innovazione... io ci

          vedo solo un colapasta che ancora gira

          grazie a DOS...

          Lord purtroppo per te e per fortuna per gli
          utenti win XP (era ora direi) non è + basato
          su dos ma sul kernel di win 2k...che
          comunque ha preso qualche riferimento da
          posix (se non erro per la gestione dei
          dischi a altre cosette)miii... ok ok... ha il kernel di win2000... ma il dos c'è sempre... e gli serve per eseguire comandi macchina o cose del genere... di questo ne sono sicuro perchè ne avevo parlato con un tecnico molto esperto...

          l'innovazione è da sempre apple... che con

          grandi sforzi stà portando sul mercato un
          OS

          basato su UNIX che sia davvero

          performante... e "semplice da usare" ...

          Questo è da riconoscere perchè portare uno
          unix per tutti non è un compito davvero
          evidente...
          salutigià... innovazione... ah.. a proposito di innovazione... sapevate che Xp è un OS "limitato" a 5 formattazioni? dopo 5 formattazioni l'os si blocca e bisogna per forza chiamare la microsoft per sbloccarlo... dopo di chè dopo altre 5 formattazioni devi ricomprare la licenza... bella cagata, vero???grande bill... continua così... sei tutti noi... (tono ironico)hahahahahah :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono certo i temi...
            - Scritto da: lordmilo
            miii... ok ok... ha il kernel di win2000...
            ma il dos c'è sempre... e gli serve per
            eseguire comandi macchina o cose del
            genere... di questo ne sono sicuro perchè ne
            avevo parlato con un tecnico molto
            esperto...
            boh io sapevo che i comandi dos girano in "emulazione"...
            già... innovazione... ah.. a proposito di
            innovazione... sapevate che Xp è un OS
            "limitato" a 5 formattazioni? dopo 5
            formattazioni l'os si blocca e bisogna per
            forza chiamare la microsoft per
            sbloccarlo... dopo di chè dopo altre 5
            formattazioni devi ricomprare la licenza...
            bella cagata, vero???Mi pare che ti limita anche la modifica della config hardware a non mi ricordo + quante modifiche. Non oso mettermi nei panni di colui a cui piace sperimenatare e quinsti reinstalla spesso l'os oppure a colui che per necessità deve modificare spesso la config hardware del suo pc...Non per fare polemica...ma se ci potete informare se tali limitazioni sono fastidiose e come le avete risolte non sarebbe male per completare l'informazione in proposito
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono certo i temi...

            boh io sapevo che i comandi dos girano in
            "emulazione"...Infatti e' cosi. Si puo' chiamare "compatibilita' all'indietro". E scambiare una shell a linea di comando per il DOS non regala punti a favore del lord...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono certo i temi...
            - Scritto da: lordmilo

            miii... ok ok... ha il kernel di win2000...
            ma il dos c'è sempre... e gli serve per
            eseguire comandi macchina o cose del
            genere... di questo ne sono sicuro perchè ne
            avevo parlato con un tecnico molto
            esperto...Tuo cuGGino?Mi immagino che espertone sia, dato che non sa nemmeno la differenza che c'è tra un kernel NT-based e uno 9x-based...Quello che c'è in NT-2000-XP non è il DOS, ma una sua emulazione. E' la famosa shell, bash, riga di comando... chiamala come vuoi, ma non ha nulla a che spartire col vecchio DOS.
            già... innovazione... ah.. a proposito di
            innovazione... sapevate che Xp è un OS
            "limitato" a 5 formattazioni? dopo 5
            formattazioni l'os si blocca e bisogna per
            forza chiamare la microsoft per
            sbloccarlo... dopo di chè dopo altre 5
            formattazioni devi ricomprare la licenza...
            bella cagata, vero???E' stato sempre l'espertone a dirtelo?Non me ne meraviglierei...Vediamo ora i fatti reali invece delle chiacchiere:1. XP richiede un codice di attivazione alla fine dell'installazione. Si hanno a disposizione 14 giorni di tempo per inserirlo. Dopo 14 giorni l'unica cosa che si può fare è inserire il codice, il resto non è accessibile. Appena inserito il codice valido tutto ritorna immediatamente accessibile (non si perde nulla).2. Se cambi più di 6 parti hardware in 120 giorni Windows richiede un nuovo codice di attivazione (sempre via Inet o telefonata al numero verde Microsoft).Al conteggio sembrano non far parte i dischi rigidi non di sistema e i dispositivi USB.Se si dispone di una scheda madre con BIOS che incorpora già questo codice il suddetto limite non esiste più).3. E' una falsità enorme il fatto che dopo qualche formattazione si debba comprare un'altra licenza di Windows XP.Consiglia al tuo esperto di cambiare mestiere e di dedicarsi alla coltivazione dei campi, sperando in migliori risultati.Zeross
  • Anonimo scrive:
    niente di nuovo...
    fecero gia' tempo fa la stessa richiesta a www.themes.org, chiedendo la rimozione del tema aqua per gnome/gtk
    • Anonimo scrive:
      Re: niente di nuovo...
      - Scritto da: munehiro
      fecero gia' tempo fa la stessa richiesta a
      www.themes.org, chiedendo la rimozione del
      tema aqua per gnome/gtkCosì come la fecero a suo tempo per skinz.org e per altri.In ogni caso, una sentenza di tribunale in una causa Apple contro Microsoft ha disposto un precedente per questo. Apple citò Microsoft per avere copiato l'"aspetto ed il feeling" del suo SO. La corte suprema decretò che non è possibile applicare i diritti d'autore sull'"aspetto e feeling" di un qualcosa e quindi la Microsoft vinse la causa. Ergo, basta che non sia presente il logo della Apple e i temi sono più che legittimi.--Fedr0P.S.Ho tradotto questo da un commento della stessa notizia su Customize.org. Il link alla notizia è www.customize.org/news/189
      • Anonimo scrive:
        Re: niente di nuovo...

        Apple citò
        Microsoft per avere copiato l'"aspetto ed il
        feeling" del suo SO. La corte suprema
        decretò che non è possibile applicare i
        diritti d'autore sull'"aspetto e feeling" di
        un qualcosa e quindi la Microsoft vinse la
        causa. Ergo, basta che non sia presente il
        logo della Apple e i temi sono più che
        legittimi.
        Fedr0come già detto in precedenza vincere contro microsoft non è semplice... e la microsoft stessa riuscirebbe a convincere su tutto...brutto il potere del denaro...mhà...saluti...
        • Anonimo scrive:
          Re: niente di nuovo...

          come già detto in precedenza vincere contro
          microsoft non è semplice... e la microsoft
          stessa riuscirebbe a convincere su tutto...

          brutto il potere del denaro...

          mhà...

          saluti...direi che e' dificile vincere una causa in cui siobbietta di aver copiato il feeling di qualcosase ti facessi causa perche' hai copiato il miofeeling e aspetto di essere umano?
          • Anonimo scrive:
            Re: niente di nuovo...

            direi che e' dificile vincere una causa in
            cui si
            obbietta di aver copiato il feeling di
            qualcosa
            se ti facessi causa perche' hai copiato il
            mio
            feeling e aspetto di essere umano?davvero ti ho copiato? O_oazz... e ora come faccio? non possiamo trovare un accordo? dai... io mi faccio un lifting e così rimetto tutto a posto :Phehehehe :)
        • Anonimo scrive:
          Re: niente di nuovo...

          come già detto in precedenza vincere contro
          microsoft non è semplice... e la microsoft
          stessa riuscirebbe a convincere su tutto...

          brutto il potere del denaro...

          mhà...

          saluti...MA VA A C...RE, VA...
Chiudi i commenti