Attac: una foto contro i brevetti

Sorprendente ed intrigante la modalità di protesta online ideata da Attac, per consentire agli utenti di mettere il loro volto in piazza e manifestare virtualmente contro la direttiva per i brevetti sul software


Roma – Una manifestazione elettronica via Internet contro la possibilità che l’Unione Europea si doti di una direttiva per i brevetti sul software considerata un attentato non solo al libero sviluppo ma anche alle scelte del consumatore, un affronto contro i paesi in via di sviluppo e un attacco ai lavoratori informatici europei.

Questo quanto messo in piedi dalla celeberrima associazione internazionale Attac , che si è lanciata con creatività in una forma di mobilitazione innovativa che chiede un impegno personale reale a tutti coloro che in rete vogliono manifestare il proprio dissenso alla direttiva.

“La manifestazione – spiega Attac – consiste nella generazione di un mosaico che rappresenta un manifesto contro i brevetti software. Il mosaico della protesta è costituito dalle foto caricate online dai partecipanti alla manifestazione”.

Questo è il succo dell’operazione: attraverso una semplicissima maschera di inserimento, chiunque può caricare nel mosaico la propria fotografia, abbinandola ad una frase-slogan che viene visualizzata al passaggio del mouse sul mosaico stesso.

“Più persone parteciperanno più il mosaico apparirà in maniera chiara e dettagliata”, spiega Attac. Il “no” alla direttiva creato in questo modo via Internet sarà stampato in un grande striscione che verrà mostrato dinanzi al Parlamento Europeo poco prima che questo sia chiamato all’ultima votazione sulla direttiva.

“Quando un’immagine è stata inserita nella manifestazione online – spiega Attac – e hai scritto il tuo indirizzo e-mail, ti invieremo una mail con un link che ti porterà alla posizione della tua immagine nella manifestazione. Se non hai immesso l’indirizzo e-mail dovrai cercare l’immagine nella manifestazione online. Quando clicchi su una parte dell’immagine grande, questa parte apparirà più grande. A quel punto potrai “camminare” attraverso la manifestazione cliccando sulle freccie ai lati dell’immagine”.

Le immagini non vengono caricate “in diretta”: ogni sera alle 23:00 le nuove immagini vengono infatti caricate nella manifestazione online. “Questa operazione – conclude Attac – può durare fino ad un’ora. Durante tale periodo la manifestazione non è visibile”.

Questo notevolissimo strumento è disponibile qui

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    IP censurati
    Tanto per la cronaca: ;) IP AddressLocation160.145.18.111Fort Myer, VA160.145.30.89Fort Myer, VA160.145.33.52Fort Myer, VA160.145.40.22Fort Myer, VA160.145.40.31Fort Myer, VA160.145.40.51Fort Myer, VA160.145.214.25Fort McNair, Washington, DC160.145.214.26Fort McNair, Washington, DC160.145.214.27Fort McNair, Washington, DC160.145.214.31Fort McNair, Washington, DC160.145.214.202Fort McNair, Washington, DC160.145.214.204Fort McNair, Washington, DC160.145.214.205Fort McNair, Washington, DC128.190.84.39Alexandria, VA128.190.130.16Fort Belvoir, VA128.190.178.21Fort Belvoir, VA128.190.224.22Alexandria, VA128.190.253.68Fort A.P. Hill, VA134.11.65.17Arlington, VA134.11.65.33Alexandria, VA134.11.237.129Arlington, VA134.66.12.64Fort Irwin, CA140.153.67.5Fort Polk, LA140.153.61.133Hinton, WV140.183.2.14Fort Belvoir, VA140.183.220.75Fort Belvoir, VA141.116.58.63Arlington, VA141.116.204.150Pentagon, Arlington, VA141.116.230.88Pentagon, Arlington, VA150.177.124.5Fort Meade, MD150.177.193.130Fort Meade, MD150.177.193.248Fort Meade, MD155.213.1.201Fort Benning, GA155.213.4.100Fort Benning, GA155.213.11.46Fort Benning, GA160.145.28.84Fort Myer, VA160.145.102.216Fort McNair, DC160.147.41.166Fort Belvoir, VA160.147.126.16Fort Belvoir, VA160.147.126.180Fort Belvoir, VA160.147.131.150Alexandria, VA160.151.76.10Arlington, VA160.151.76.56Arlington, VA160.151.77.78Arlington, VA160.151.77.118Arlington, VA(160.151.76.128)199.114.42.111Rosslyn, VA199.122.33.10Alexandria, VA199.122.33.24Alexandria, VA199.122.41.3Fort Meade, MD199.122.45.7Alexandria, VA204.34.24.217Great Lakes, MI214.3.73.14Alexandria, VA144.247.5.1Groton, CT144.247.5.22Groton, CT144.247.5.6Groton, CT144.247.5.14Groton, CT144.247.5.17Groton, CT144.247.5.11Groton, CT144.247.5.5Groton, CT144.247.5.40Groton, CT144.247.5.29Groton, CT144.247.5.4Groton, CT144.247.5.10Groton, CT144.247.5.8Groton, CT144.247.5.3Groton, CT144.247.5.7Groton, CT198.97.72.252Patuxent River, MD199.211.89.77Crystal City, VA(199.211.89.146)131.158.84.161Patuxent River, MD131.158.65.9Bethesda, MD204.34.154.59Pearl Harbor, HI199.211.163.7Wayne, PA192.42.75.135Hampton, VA128.157.55.97Houston, TX198.122.128.114Houston, TX139.169.118.33Houston, TX139.169.118.28Houston, TX139.169.18.77Houston, TX128.183.158.148Greenbelt, MD198.116.200.1Huntsville, AL198.119.37.16Greenbelt, MD128.155.18.249Hampton, VA192.150.38.45Moffett Field, CA192.150.38.14Moffett Field, CA192.150.38.51Moffett Field, CA192.150.38.125Moffett Field, CA128.183.144.73Greenbelt, MD198.116.36.16Herndon, VA150.177.2.192Fort Meade, MD150.177.178.130Fort Meade, MD204.2.33.22Houston, TXTobin International128.169.32.181Knoxville, TNUniversity of Tennessee206.245.175.40Wayne, PAFrontline Solutions206.218.158.90LaFourche, LALouisiana Technical College206.166.40.243Colfax, ILMartin Township Library206.245.141.46Bethlehem, PABethlehem Public Library
    • Anonimo scrive:
      Re: IP censurati
      guarda ke siamo capaci tutti di fare copia incolla..ti senti un hacker di quello che vivono nell'ombra con la torcia tra i denti e bucano qualke bel sito dei governi ?uahooo quanto vorrei essere come te...
      • Anonimo scrive:
        Re: IP censurati
        - Scritto da: Anonimo
        guarda ke siamo capaci tutti di fare copia
        incolla..ti senti un hacker di quello che vivono
        nell'ombra con la torcia tra i denti e bucano
        qualke bel sito dei governi ?uahooo quanto vorrei
        essere come te...cracker.....
      • Anonimo scrive:
        Re: IP censurati
        - Scritto da: Anonimo
        guarda ke siamo capaci tutti di fare copia
        incolla..ti senti un hacker di quello che vivono
        nell'ombra con la torcia tra i denti e bucano
        qualke bel sito dei governi ?uahooo quanto vorrei
        essere come te...E invece ha fatto bene. Non avevo nessuna voglia di scaricarmi il PDF e fare copia/incolla...
  • Anonimo scrive:
    Non è possibile...
    nelle security del documento sono possibili le estrazioni e la copia dei contenuti!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Anche senza copia e incolla
    "Selezionando il testo secretato e copiandolo in un editor di testo - scrive un lettore, Vittorio, a Punto Informatico - esso ricompare normalmente. Quindi tutte le locazioni di rete di quei server della difesa USA sono ora di dominio pubblico"Basta cambiare il colore del "Testo del documento" da nero ad un colore che sia leggibile sia su sfondo bianco che su sfondo nero (tipo un grigio non troppo chiaro) ed il gioco è fatto......L'opzione da scegliere per effettuare la modifica del colore nelle preferenze è "Accessibilità"Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche senza copia e incolla
      - Scritto da: Anonimo
      "Selezionando il testo secretato e copiandolo in
      un editor di testo - scrive un lettore, Vittorio,
      a Punto Informatico - esso ricompare normalmente.
      Quindi tutte le locazioni di rete di quei server
      della difesa USA sono ora di dominio pubblico"

      Basta cambiare il colore del "Testo del
      documento" da nero ad un colore che sia leggibile
      sia su sfondo bianco che su sfondo nero (tipo un
      grigio non troppo chiaro) ed il gioco è
      fatto......

      L'opzione da scegliere per effettuare la modifica
      del colore nelle preferenze è "Accessibilità"

      CiaoNon lo pui fare con il Reader...
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche senza copia e incolla
        Io l'ho fatto :) quindi vuol dire che si può fare anche perché Acrobat (il writer) non ce l'ho proprio.....Adobe Reader 6.0Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Anche senza copia e incolla
          Ma anche peggio: se usate Firefox con l'estensione PDF download (che fa scegliere se aprire il plugin o scaricare il pdf) e attivate la terza opzione (vedi il file pdf come HTML), si vede l'html con gli ip in bella mostra.Praticamente io ho visto subito gli ip senza sapere che il documento originale fosse stato censurato ;) Palin
          • Anonimo scrive:
            Re: Anche senza copia e incolla
            Il servizio di conversione è fornito da un sito, quindi potete vedere subito il risultato anche se non avete firefox o l'estensione:http://pdf2html.pootwerdie.com/pdf2html.php?url=http://news.findlaw.com/hdocs/docs/cyberlaw/usmck1102vaind.pdf&ID=105040 Sempre Palin. ;)
        • DKDIB scrive:
          Re: Anche senza copia e incolla
          Anonimo wrote:
          Io l'ho fatto :) quindi vuol dire che si può fare [...]Per chi ha computer poco potenti, funziona anche con Foxit Reader. ;)http://www.foxitsoftware.com/pdf/rd_intro.php
  • an0nim0 scrive:
    Credete ancora alla storia di Calipari?
    Nessuno pensa che si tratti di un depistaggio per distrarre l'attenzione da informazioni importanti, come il fatto che ci sono 3 diversi tipi di proiettili e dunque 3 armi da fuoco (a differenza della versione ufficiale che parla di una sola arma) facendo credere che la verita' sia nascosta sotto il neretto?Pensateci: io ho una versione debole da proporre, quindi faccio finta di nasconderla e poi ... toh, avete scoperto la verita'! Accidenti! E io che non volevo dirvela: e vabbe', ormai la sapete, ma che peccato!E' un vecchio trucco che abbiamo visto al cinema tante volte: un bluff, una messinscena, una sceneggiata pure peggiore di quelle messe in piedi dai napoletani e dal loro gioco delle 3 carte.Imbarazzante che a parlare di 3 diversi tipi di proiettili, di cui uno conficcato trasversalmente nella ruota anteriore (quindi mentre l'auto ancora percorreva la curva) lo dicano i nostri servizi segreti e non quelle cattive lingue malpensanti della stampa comunista. Mah, gli americani non se n'erano accorti, erano in buona fede, cosi' come in buona fede hanno applicato le pecette, mai a pensare che uno andasse a guardarci sotto e poi, suvvia, e' stato sicuramente un incidente, che altro potrebbe essere? Ma chi e' l'ingenuo?
    • The_Stinger scrive:
      Re: Credete ancora alla storia di Calipa
      - Scritto da: an0nim0
      Nessuno pensa che si tratti di un depistaggio per
      distrarre l'attenzione da informazioni
      importantiPotrebbe anche darsi ma in linea di massima tendo ad escludere complotti stile XFiles quando una situazione è facilmente riconducibile alla stupidità di una o più persone.
      • Anonimo scrive:
        Re: Credete ancora alla storia di Calipa
        Eppure mi sembra di sentire sempre complotti internazionali quando si parla di americani....ho sentito pure una sciura al supermercato che si lamentava con gli americani perchè il latte era aumentato.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Credete ancora alla storia di Calipa
      - Scritto da: an0nim0
      Nessuno pensa che si tratti di un depistaggio per
      distrarre l'attenzione da informazioni
      importanti, come il fatto che ci sono 3 diversi
      tipi di proiettili e dunque 3 armi da fuoco (a
      differenza della versione ufficiale che parla di
      una sola arma) facendo credere che la verita' sia
      nascosta sotto il neretto?

      Pensateci: io ho una versione debole da proporre,
      quindi faccio finta di nasconderla e poi ... toh,
      avete scoperto la verita'! Accidenti! E io che
      non volevo dirvela: e vabbe', ormai la sapete, ma
      che peccato!

      E' un vecchio trucco che abbiamo visto al cinema
      tante volte: un bluff, una messinscena, una
      sceneggiata pure peggiore di quelle messe in
      piedi dai napoletani e dal loro gioco delle 3
      carte.

      Imbarazzante che a parlare di 3 diversi tipi di
      proiettili, di cui uno conficcato trasversalmente
      nella ruota anteriore (quindi mentre l'auto
      ancora percorreva la curva) lo dicano i nostri
      servizi segreti e non quelle cattive lingue
      malpensanti della stampa comunista. Mah, gli
      americani non se n'erano accorti, erano in buona
      fede, cosi' come in buona fede hanno applicato le
      pecette, mai a pensare che uno andasse a
      guardarci sotto e poi, suvvia, e' stato
      sicuramente un incidente, che altro potrebbe
      essere? Ma chi e' l'ingenuo?si vabbe, ma se la stessa cosa la fai sempre poi la gente lo capisce pero!
      • Anonimo scrive:
        Re: Credete ancora alla storia di Calipa
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: an0nim0

        Nessuno pensa che si tratti di un depistaggio
        per

        distrarre l'attenzione da informazioni

        importanti, come il fatto che ci sono 3 diversi

        tipi di proiettili e dunque 3 armi da fuoco (a

        differenza della versione ufficiale che parla di

        una sola arma) facendo credere che la verita'
        sia

        nascosta sotto il neretto?



        Pensateci: io ho una versione debole da
        proporre,

        quindi faccio finta di nasconderla e poi ...
        toh,

        avete scoperto la verita'! Accidenti! E io che

        non volevo dirvela: e vabbe', ormai la sapete,
        ma

        che peccato!



        E' un vecchio trucco che abbiamo visto al cinema

        tante volte: un bluff, una messinscena, una

        sceneggiata pure peggiore di quelle messe in

        piedi dai napoletani e dal loro gioco delle 3

        carte.



        Imbarazzante che a parlare di 3 diversi tipi di

        proiettili, di cui uno conficcato
        trasversalmente

        nella ruota anteriore (quindi mentre l'auto

        ancora percorreva la curva) lo dicano i nostri

        servizi segreti e non quelle cattive lingue

        malpensanti della stampa comunista. Mah, gli

        americani non se n'erano accorti, erano in buona

        fede, cosi' come in buona fede hanno applicato
        le

        pecette, mai a pensare che uno andasse a

        guardarci sotto e poi, suvvia, e' stato

        sicuramente un incidente, che altro potrebbe

        essere? Ma chi e' l'ingenuo?


        si vabbe, ma se la stessa cosa la fai sempre poi
        la gente lo capisce pero!E poi darsi tutta questa pena per eliminare la Sgrena?Ma chi è, Bin Laden? E se sapeva cose tali da demolire l'immagine USA o peggio, antioccidentale com'è, non l'avrebbe fatto appena tornata in Italia?I complotti ci sono e ci saranno sempre, la morte di Mattei lo è stato, per esempio, e le sette sorelle ci sono dentro fino al collo, l'annullamento del vantaggio italiano nell'iniezione elettronica digitale negli anni '70, altro complotto fra nostri politici venduti e Germania e Bosch, Cirio, complotto fra Prodi e De Benedetti, Falcone, Borsellino, Moro, OK, ma stavolta proprio no.
    • theDRaKKaR scrive:
      Re: Credete ancora alla storia di Calipa
      mi sembri il Corvo Parlante della Settimana Enigmisticann ti arrabbiare ehscherzo
  • Mazinga@ scrive:
    Ma chi ci tengono al computer Sbirulino?
    Gia' me la immagino la segretaria che cancella le scritte col bianchetto... :p
    • sbittante scrive:
      Re: Ma chi ci tengono al computer Sbirul
      No, ti prego...vedermi il bianchetto spalmato sul monitor lcd mi metterebbe una tristezza assurda.Ste==================================Modificato dall'autore il 10/06/2005 1.47.03
    • Arkymede scrive:
      Re: Ma chi ci tengono al computer Sbirul
      - Scritto da: Mazinga@
      Gia' me la immagino la segretaria che cancella le
      scritte col bianchetto... :pNon prendiamoli in giro! Si tratta di ALTA TECNOLOGIA DI CRIPTAZIONE!...Anni ed anni di studi...;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma chi ci tengono al computer Sbirul
        - Scritto da: Arkymede

        - Scritto da: Mazinga@

        Gia' me la immagino la segretaria che cancella
        le

        scritte col bianchetto... :p


        Non prendiamoli in giro! Si tratta di ALTA
        TECNOLOGIA DI CRIPTAZIONE!
        ...Anni ed anni di studi...
        ;)Non prenderli in giro... ti ricordo che sono stati loro che hanno impiegato anni e non so quanti milioni di dollari per inventare una penna che potesse scrivere nello spazio in assenza di gravità. Ma hai presente che cervelli che ci lavorano li dentro ?Certo, i russi usavano una matita dalla prima missione spaziale, non hanno speso camionate di soldi ma vuoi mettere ? :D
        • awerellwv scrive:
          Re: Ma chi ci tengono al computer Sbirul
          SEI UN GENIO!!!!
        • Anonimo scrive:
          OT: biro spaziale, americani e russi

          Non prenderli in giro... ti ricordo che sono
          stati loro che hanno impiegato anni e non so
          quanti milioni di dollari per inventare una penna
          che potesse scrivere nello spazio in assenza di
          gravità. Ma hai presente che cervelli che ci
          lavorano li dentro ?
          Certo, i russi usavano una matita dalla prima
          missione spaziale, non hanno speso camionate di
          soldi ma vuoi mettere ?
          :DQuesto aneddoto è una bufala come dimostrato nel sito di Paolo Attivissimohttp://www.attivissimo.net/antibufala/biro_spaziale/biro_spaziale.htm
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma chi ci tengono al computer Sbirul
      - Scritto da: Mazinga@
      Gia' me la immagino la segretaria che cancella le
      scritte col bianchetto... :pDilettanti, anche baffino usava il bianchetto, ma lo abbinava all'uso di studi legali per perseguire chi osasse ricordarlo alla gente, tipo Forattini.
  • Anonimo scrive:
    E quindi?
    Cioè a parte la storia delle pecette si è poi scoperto qualcosa di interessante?
    • Anonimo scrive:
      Re: E quindi?
      - Scritto da: Anonimo
      Cioè a parte la storia delle pecette si è poi
      scoperto qualcosa di interessante?che le nostre palle sono in mano a degli idioti
  • Anonimo scrive:
    Una domanda sorge spontanea
    Ma ci fanno o ci stanno? :D
  • Anonimo scrive:
    Non c'e' il due senza il tre.
    Pereppeppereppepe'.
Chiudi i commenti