Australis, il nuovo chrome di Firefox

Mozilla introduce la nuova GUI del proprio browser promettendo velocità, bellezza. Australis è destinata a essere integrata in tutte le diverse edizioni di Firefox. Per ora soltanto nelle build sperimentali notturne

Roma – Australis viene da tempo indicata da Mozilla come un aggiornamento sostanziale all’interfaccia grafica di Firefox, e ora la nuova GUI fa la propria comparsa nelle build nightly del browser a vantaggio degli utenti interessati a testarla in anteprima.

Mozilla esalta Australis come “l’interfaccia del browser più attentamente progettata del pianeta”, un nuovo design visuale che nel contempo dovrebbe offrire migliorie tangibili alle performance, alle possibilità di personalizzazione e alla coerenza delle diverse versioni del browser sulle piattaforme di computing e i gadget mobile al momento più popolari.

Australis è “moderna, pulita e confortevole”, spiegano i designer Mozilla, piena di dettagli – anzi, “ossessionata dai dettagli” – e semplificata per offrire solo il necessario all’utente e nel contempo facile da personalizzare per gli sviluppatori di addon. La nuova interfaccia – il nuovo “design visuale” – sarà il punto di partenza per tutte le evoluzioni future di Firefox, sostiene Mozilla.

Prima di cambiare l’universo dei browser, però, Australis dovrà fare i conti con gli utenti di Firefox che la nuova GUI non l’hanno mai potuta soffrire: il cambiamento radicale voluto da Mozilla elimina una serie di opzioni e funzionalità sin qui disponibili, a cominciare dall’obbligo di visualizzare le schede sopra la barra degli indirizzi. Qualche utente si è spinto a parlare di puro e semplice sabotaggio di Firefox a esclusivo vantaggio di Google Chrome.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti