Autocertificazione via WAP più vicina

Omnitel presenta al Forum della Pubblica Amministrazione le ultime novità del servizio che presto dovrebbe permettere di usare il cellulare per autocertificarsi


Roma – Non si può ancora parlare di un’autocertificazione a portata di cellulare, ma il progetto messo a punto da Omnitel in collaborazione con la Presidenza del Consiglio sembra effettivamente andare in quella direzione.

Il servizio, presentato al Forum della Pubblica Amministrazione che si tiene a Roma in questi giorni, consente agli utenti di collegarsi ad Omnitel 2000 (numero breve 2821), selezionare “Presidenza del Consiglio” ed entrare nel sito ufficiale della Funzione Pubblica per trovare le informazioni necessarie per l’autocertificazione: come si fa, cosa sostituisce, e chi la deve accettare. Proprio l’accettazione dell’autocertificazione da parte degli uffici pubblici si è rivelata, fin dalla prima attuazione della legge, uno degli ostacoli maggiori alla diffusione di uno strumento che semplifica notevolmente la vita al cittadino.

“Attualmente – spiega una nota di Omnitel – il servizio è di consultazione, mentre a breve sarà possibile autocertificarsi utilizzando solo il proprio cellulare e i moduli che potranno essere compilati e stampati”.

Il servizio di autocertificazione fa parte del pacchetto “Comune in Tasca”, una serie di soluzioni che l’operatore telefonico sta attivando con le diverse amministrazioni locali per fornire servizi sia via WAP che via SMS.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    troppi voti positivi in pagella
    Ho letto le pagelle ma ho visto troppi voti positivi ed immeritati. Le telecomunicazioni in Italia non sono ancora libere, Telecom si trova ancora in una posizione di monopolio rispetto agli altri provider, ed in piu' c'è una specie di cartello fra le case telefoniche che rendono svantaggiosa e costosa l'utenza. Non mi pare che ci sia da far festa; altro che dare 7 o 8 a qualcuno, credo che quasi nessuno meriti nemmeno la sufficienza !
  • Anonimo scrive:
    partiti politici e loro siti web
    Avevate letto il confronto sulla qualita' dei siti web dei vari partiti? E' datata 16 Ottobre, ma e' ancora attuale... dettagli su http://www.pippo.com/partiti.html
  • Anonimo scrive:
    Mancino assente da cosa?

    Mancino è presidente del Senato e vice presidente della Repubblica, cioè deve essere al di sopra delle parti come un arbitro.Chi conosce qualsiasi sport in cui c'è un arbitro sa che, alla fine della partita, se nessuno si è accorto della presenza dell'arbitro, significa che l'arbitro ha lavorato bene.Quindi il "non classificato" assegnato a Mancino è un ottimo voto.
  • Anonimo scrive:
    Nicola Mancino (Partito Popolare Italian) assente?
    Ma se è il presidente del Senato e vicepresindete della repubblica! Ma come si fa?
Chiudi i commenti