Ballmer: Linux è un giocattolo

Il CEO di Microsoft, fino ad oggi prudente nel criticare Linux, ha rilasciato dichiarazioni molto piccanti sull'interesse di IBM per Linux, l'OS che ora Ballmer definisce un giocattolo


Redmond (USA) – Fino ad oggi Steve Ballmer, CEO di Microsoft, si era astenuto dal formulare giudizi particolarmente polemici o superficiali su Linux, sostenendo al contrario in più di una occasione, che il sistema operativo open source costituiva una delle maggiori insidie per la sua azienda.

In una recente intervista rilasciata a CRN.com, il boss di Microsoft questa volta sembra invece lasciarsi andare ad affermazioni molto pepate. Alla domanda di cosa pensasse del forte investimento di IBM in Linux, Ballmer ha risposto: “Avrà un suo peso, ma Linux è un giocattolo. Diciamo che IBM supporta Linux e che dunque Linux non è un giocattolo? Vogliamo dirci che IBM e Linux faranno la rivoluzione? Assolutamente no”.

Nemmeno Bill Gates, nella sua ormai famosa intervista australiana , aveva “osato” tanto: chiamando Linux “giocattolo” Ballmer sembra aver quasi cercato un pretesto per gettare altra benzina su un fuoco che ancora arde dopo le dichiarazioni rilasciate lo scorso mese da Doug Miller, manager di Microsoft, che predisse la morte di Linux .

“IBM non ha partecipato alla moderna rivoluzione del software”, ha poi aggiunto Ballmer, intendendo con questo che gli investimenti di IBM in Linux non stanno guidando l’innovazione del software. “Su chi state scommettendo, su Microsoft o su IBM?”- domanda tagliente Ballmer – “Io faccio questa scommessa ogni giorno”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Mumble mumble...
    Mi fa molto riflettere questo passaggio..."Il big di Redmond non solo controlla il 90% del mercato dei sistemi operativi desktop, ma può già contare su oltre 160 milioni di iscritti al servizio di accounting Passport. Il boss di Microsoft ha fatto sapere che "il nostro obiettivo è arrivare al punto in cui chiunque abbia un accesso ad Internet sia anche un utente del nostro servizio Password"."Supponendo che l'ultima parola sia in realtà "Passport" ;-), si rendono conto di quanti fake account ci sono in quei 160 milioni?
  • Anonimo scrive:
    HailStorm: come infrangere la legge sulla Privacy!
    Da quanto ho potuto capire da queste poche pagine, mi sembra palese il tentativo di monoplizzare il mercato da parte di Gates & Microsoft. Gates crede fessi i consumatori: "dati accessibili da tutte le piattaforme etc...", senza specificare che è necessario se non obbligatorio disporre dei programmi Microsoft: e il monopolio è bell'e fatto! Ma non finisce qui! come se non bastasse, ci sono altri 2 punti deboli: una strutturazione di poche aziende cooperanti e sottposte a Microsoft (con Bill Gates che diventa capo assoluto delle strutture) e una possibile se non CERTA disposizione-utilizzo-controllo dei dati forniti in buona fede e trattati come meglio si crede per il controllo dei meno provveduti, tanto da diventare poi utenti "sudditi"!Spero di essere stato chiaro al riguardo, anche se c'è ancora un aspetto da trattare: sarà poi così sicura questa prigione dei dati telematici? Non credo, gli attacchi degli hackers più furbi metteranno in serio pericolo tutto il sistema, obbligando chi di dovere a blindare ancora di più la rete, accentuando la sovranità di Gates e Microsoft (chi fornirà se non Microsoft i componenti più adatti a rendere sicuro il tutto?)Grazie per l'attenzione rivoltami, e spero che queste previsioni catastrofiche non si avverino...
  • Anonimo scrive:
    Ragazzi calmatevi!!!
    Cari ragazzi ogni volta che il vecchio zio Bill presenta un nuovo prodotto o manifesta una qualche opinione vi scaldate come se vi avesse acceso un fuoco sotto al sedere.Calmatevi!!!! Microsoft tira acqua al suo mulino cercando di proporre prodotti chi rispondano alle esigente degli utenti (privati + aziende) così come fa una qualsiasi altra Software House piccola o grande che sia (lo farebbero anche gli svilppatori di Linux... se potessero!!!)E' evidente che Microsoft abbia commesso errori, così come una qualsiasi altra Software House (compresa Sun e IBM) però Microsoft è sempre sotto l'occhio del ciclone perchè?? Evidente perchè la maggior parte dei programmi usati nel bene e nel male sono made in Microsoft e quindi i difetti che possono avere ne risultano enfatizzati.Un ultima cosa: ogni volta che leggo commenti negativi su Microsoft ho l'impressione che sotto sotto covi una grnfe INVIDIA nei confronti del povero bistrattatto zio Bill.Ciao cari
  • Anonimo scrive:
    Forse il vero pericolo non è la Microsoft
    Io sono convinto che la Microsoft perderà il monopolio nel mercato dei sistemi operati e d'ufficio. E tutti gli altri settori in cui opera troverà le difficoltà di tutti.Come molti sono convinto che Linux prevarrà, sfruttando gli stessi meccanismi virtuosi con cui ha vinto il PC (la concorrenza).Forse chi sta preparandosi a gustare il monopolio del prossimo decennio è Intel. Tutti (a meno della 'simpatica' Sun) i costruttori di hardware hanno accettato di affiantare/sostituire la proprie CPU a 64bit con quella di Intel.La mia paura è che neanche AMD e oltre riescano contro Intel.Se qualcuno è delle riflessioni a proposito aggiunga purè (senza urlare come fanno molti).Saluti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse il vero pericolo non è la Microsoft
      Mi sa che nessuno ti risponde. Non frega niente a nessuno di Intel. Magari un "Bill Gates porco" oppure un "M$" avrebbe sortito qualche effetto.Oppure, meglio: "la colpa del monopolio di Intel è di Microsoft". Questa mi pare più in linea con il tenore del sito e di gran parte dei frequentatori.- Scritto da: Franco
      Io sono convinto che la Microsoft perderà il
      monopolio nel mercato dei sistemi operati e
      d'ufficio. E tutti gli altri settori in cui
      opera troverà le difficoltà di tutti.
      Come molti sono convinto che Linux prevarrà,
      sfruttando gli stessi meccanismi virtuosi
      con cui ha vinto il PC (la concorrenza).
      Forse chi sta preparandosi a gustare il
      monopolio del prossimo decennio è Intel.
      Tutti (a meno della 'simpatica' Sun) i
      costruttori di hardware hanno accettato di
      affiantare/sostituire la proprie CPU a 64bit
      con quella di Intel.
      La mia paura è che neanche AMD e oltre
      riescano contro Intel.
      Se qualcuno è delle riflessioni a proposito
      aggiunga purè (senza urlare come fanno
      molti).
      Saluti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse il vero pericolo non è la Microsoft

      Forse chi sta preparandosi a gustare il
      monopolio del prossimo decennio è Intel.
      Tutti (a meno della 'simpatica' Sun) i
      costruttori di hardware hanno accettato di
      affiantare/sostituire la proprie CPU a 64bit
      con quella di Intel.
      La mia paura è che neanche AMD e oltre
      riescano contro Intel.Non saprei. In ogni caso se la Intel non riesce a perfezionare il pentium 4 e se, soprattutto, non decollano le RamBUS li vedo malino...La AMD ha una bella quota di mercato. Ha anche pronto un 64 bit. E proprio oggi su tomshardware ho visto una bella prova comparativa AMD-P4. La conclusione spicciola (ma guardala però, mi potrei anche sbagliare..) è una (non netta) superiorità dell'Athlon 1300MHz AMD sul P4 a 1500. Quello ATTUALE. Che rimanga così poi... vedremo
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse il vero pericolo non è la Microsoft
      - Scritto da: Franco
      Io sono convinto che la Microsoft perderà il
      monopolio nel mercato dei sistemi operati e
      d'ufficio. E tutti gli altri settori in cui
      opera troverà le difficoltà di tutti.
      Come molti sono convinto che Linux prevarrà,
      sfruttando gli stessi meccanismi virtuosi
      con cui ha vinto il PC (la concorrenza).mah, non sono molto convinto di quanto dici: è ovvio che perderà notevoli quote di mercato a vantaggio di linux o chissà cos'altro ci riserverà il futuro;ma non penso che assisteremo a nessuna debacle;lo sviluppo di nuove tecnologie (hw e sw) costa caro, e chi ha soldi da investire riuscirà sempre e comunque a restare sulla cresta dell'onda;
      Forse chi sta preparandosi a gustare il
      monopolio del prossimo decennio è Intel.
      Tutti (a meno della 'simpatica' Sun) i
      costruttori di hardware hanno accettato di
      affiantare/sostituire la proprie CPU a 64bit
      con quella di Intel.
      La mia paura è che neanche AMD e oltre
      riescano contro Intel.
      Se qualcuno è delle riflessioni a proposito
      aggiunga purè (senza urlare come fanno
      molti).
      Saluti.riprendendo da quanto sopra, anche AMD ha i numeri (leggi: soldi) per puntare alto, e sono convinto che riuscirà ad essere una fastidiosa spina nel fianco (e spero anche qlc di +) per Intel;in conclusione, da utente, spero che esista sempre una forte concorrenza in tutti i settori hw e sw.... Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse il vero pericolo non è la Microsoft
      - Scritto da: Franco
      Io sono convinto che la Microsoft perderà il
      monopolio nel mercato dei sistemi operati e
      d'ufficio. E tutti gli altri settori in cui
      opera troverà le difficoltà di tutti.
      Come molti sono convinto che Linux prevarrà,
      sfruttando gli stessi meccanismi virtuosi
      con cui ha vinto il PC (la concorrenza).
      Forse chi sta preparandosi a gustare il
      monopolio del prossimo decennio è Intel.
      Tutti (a meno della 'simpatica' Sun) i
      costruttori di hardware hanno accettato di
      affiantare/sostituire la proprie CPU a 64bit
      con quella di Intel.
      La mia paura è che neanche AMD e oltre
      riescano contro Intel.
      Se qualcuno è delle riflessioni a proposito
      aggiunga purè (senza urlare come fanno
      molti).Io spero che, a breve, la grande corsa al processore piu' veloce rallentera' per quanto riguarda l'home; anche grazie alle console che, spero, segneranno uno standard di potenza cui i computer si adegueranno; sempre in ambito domenstico, naturalmente.A quel punto, credo, assisteremo alla vera lotta per il predominio, come sta accadendo con la Nvidia che, mi sembra, stia tentando di portare con varie politiche tutti i picci ad avere una GeForce2.Anche perche' che ce ne facciamo di avere piu' di 10 Ghz in casa ?Per i giochini ? No per quelli c'e' la scheda video, per gli MP3 ? Consumano il 10% di un K6 400Mhz.
  • Anonimo scrive:
    URAGANO BILL.................
    La sua ambizione è talmente sfacciata da essere oramai pericolosa. Ci vuole trascinare tutti dentro il suo vortice, come 1 moloch ci vuole divorare tutti.Fermiamolo fino a che siamo in tempo.
    • Anonimo scrive:
      Re: URAGANO BILL.................
      - Scritto da: Alien
      La sua ambizione è talmente sfacciata da
      essere oramai pericolosa. Ci vuole
      trascinare tutti dentro il suo vortice, come
      1 moloch ci vuole divorare tutti.
      Fermiamolo fino a che siamo in tempo. Speriamo che qualcuno fermi te prima che ti venga un travaso di bile. Dico sul serio... calmati o ti verrà veramente un coccolone...Come si dice in questi casi, "Goditi la vita che, si sà, è breve!"...ByeeZeross
      • Anonimo scrive:
        Re: URAGANO BILL.................
        Zeross, Ti conosco, Tu sei quello che va dicendo che l' amico Bill ha distribuito i Sc dei suoi SO, beh, Ti dico, ma dove cacchio li hai visti?E quello che Ti ha concesso di vedere l' amico Bill era taroccato?Sei mai stato in 1 dei suoi chiamiamoli "laboratori".- Scritto da: Zeross
        - Scritto da: Alien

        La sua ambizione è talmente sfacciata da

        essere oramai pericolosa. Ci vuole

        trascinare tutti dentro il suo vortice,
        come

        1 moloch ci vuole divorare tutti.

        Fermiamolo fino a che siamo in tempo.


        Speriamo che qualcuno fermi te prima che ti
        venga un travaso di bile. Dico sul serio...
        calmati o ti verrà veramente un coccolone...
        Come si dice in questi casi, "Goditi la vita
        che, si sà, è breve!"...

        Byee
        Zeross
        • Anonimo scrive:
          Re: URAGANO BILL.................
          - Scritto da: Alien
          Zeross, Ti conosco, Tu sei quello che va
          dicendo che l' amico Bill ha distribuito i
          Sc dei suoi SO, beh, Ti dico, ma dove
          cacchio li hai visti?
          E quello che Ti ha concesso di vedere l'
          amico Bill era taroccato?
          Sei mai stato in 1 dei suoi chiamiamoli
          "laboratori".Ti basti sapere che è dove lavoro io che viene creato il correttore ortografico italiano di Office, e viene localizzato l'Assistente in diverse altre lingue.Ora prova a fare 2 + 2...ByeeZeross
          • Anonimo scrive:
            Re: URAGANO BILL.................
            Fai anche la traduzione del sunto?cmq ottimo lavoro Buahahaha ma daima che merda il correttore....la gente che usa il computer manco e' capace di scrivere, per questo tu mangino dai non voglio fare polemica prendimi in senso ironico se no qui parte un Thread che collassiamo PI.ciao VisiK7- Scritto da: Zeross
            - Scritto da: Alien[...]
            Byee
            Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: URAGANO BILL.................
            - Scritto da: VisiK7
            Fai anche la traduzione del sunto?
            cmq ottimo lavoro

            Buahahaha ma dai
            ma che merda il correttore....Complimenti,hai appena offeso in un colpo solo le 15 persone che ci lavorano sopra ogni giorno qui in Expert System, e non so quante altre in Microsoft Irlanda dove integrano la nostra tecnologia.
            la gente che usa il computer manco e' capace
            di scrivere, per questo tu mangiNoi forniamo quello che la gente chiede, punto.
            no dai non voglio fare polemica prendimi in
            senso ironico se no qui parte un Thread che
            collassiamo Non vuoi far polemica, ma intanto hai offeso.Io ho forse offeso te? Non mi pare...Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: URAGANO BILL.................
            - Scritto da: Zeross
            - Scritto da: VisiK7

            Fai anche la traduzione del sunto?

            cmq ottimo lavoro



            Buahahaha ma dai

            ma che merda il correttore....

            Complimenti,
            hai appena offeso in un colpo solo le 15
            persone che ci lavorano sopra ogni giorno
            qui in Expert System, e non so quante altre
            in Microsoft Irlanda dove integrano la
            nostra tecnologia.Bhe, se ti scaldi cosi' ogni volta che qualcuno dice che i prodotti M$ fan schifo, in 10 minuti evapori.
        • Anonimo scrive:
          Re: URAGANO BILL.................
          Volevo solo aggiungere che quanto ho scritto riguardo al travaso di bile, non è da intendersi in tono ironico: è un sano consiglio medico.ByeeZeross
  • Anonimo scrive:
    bisogna essere....
    ma chi vorra dare tutte quelle info personali a zio billy ?? io no di certo ... ho tre account in hotmail ma il mio nome e boh mah ...quindi dubito che ci faccia molti $oldi
    • Anonimo scrive:
      Re: bisogna essere....
      - Scritto da: psy
      ma chi vorra dare tutte quelle info
      personali a zio billy ?? io no di certo ...
      ho tre account in hotmail ma il mio nome e
      boh mah ...quindi dubito che ci faccia molti
      $oldi Potrebbe non avere bisogno di chidertelo.Magari se le prende da solo dal tuo Windowz.
  • Anonimo scrive:
    Gates il nuovo dittatore del mondo!!!
    Bill ha un sogno controllare tutti attraverso la rete attraverso il cellulare sanno dove sei, attraverso la carta di credito sanno quanto dove e cosa compri, attraverso internet ti spiano secondo me si dovremme cominciare a fare a meno di codesti aggeggi la libertà è dopo la salute il bene più prezioso di ogni persona.Penso che si stia usando molto male la tecnologia odierna.
    • Anonimo scrive:
      Re: Gates il nuovo dittatore del mondo!!!
      - Scritto da: speriamo di sopravvivere
      Bill ha un sogno controllare tutti
      attraverso la rete attraverso il cellulare
      sanno dove sei, attraverso la carta di
      credito sanno quanto dove e cosa compri,
      attraverso internet ti spiano secondo me si
      dovremme cominciare a fare a meno di codesti
      aggeggi la libertà è dopo la salute il bene
      più prezioso di ogni persona.
      Penso che si stia usando molto male la
      tecnologia odierna.Spesso ripeto che secondo me i computer non erano pronti, e non lo sono ancora, per il mercato home: il fatto e' che la tecnologia moderna non e' ancora stata stabilizzata da standaerd che tutelino il concumatore; ed e' troppo complessa perche' il fruitore non interessato venga messo in grado di difendersi da quello che gli fa bere la pubblicita'.
  • Anonimo scrive:
    E se fossero AFFARI MIEI?
    Chi vuole iscriversi a questo "coso", faccia pure. Io me ne terro' ben alla larga.
  • Anonimo scrive:
    a ramen con tanto affetto
    Ciao Ramen (scienziato del MIT)Minchions Information Trobologies (nel senso di Trombosi ad un'arteria che porta al cervello = ictus cerebrale)Ahh no, forse hai studiato economia microscopica (come il tuo membro).Allora è colpa di Colombo se gli indiani d'america sono stati perseguitati da quei minch.... di inglesiÈ colpa della Mc Donalds se sei grasso e puzzolente?Ma va a cagher.- Scritto da: ramen
    Sì, è stata proprio IBM ai tempi a lanciare
    ed a sponsorizzare la Microsoft e Bill
    Gates.
    Quindi, buona responsabilità se la Microsoft
    è diventata quello che è danneggiandoci
    tutti è anche di IBM.
    Ce lo dica chiaramente e una volta per tutte
    perchè IBM ha foraggiato la Microsoft.
    Molto probabilmente perchè era d' accordo
    con lui.
    • Anonimo scrive:
      Re: a ramen con tanto affetto
      non e' comunque stata Compaq a chiedere al nostro amico Guglielmo Cancelli di fornirgli un OS.Che poi la cosa sia loro scappata di mano...
      • Anonimo scrive:
        Re: a ramen con tanto affetto
        - Scritto da: Count Zero
        non e' comunque stata Compaq a chiedere al
        nostro amico Guglielmo Cancelli di fornirgli
        un OS.
        Che poi la cosa sia loro scappata di mano...

        Hei hei hei heiiiiiii IBM, ma forse che ramen Ti ha pestato i piedi?Ti fa male la verità?!!!L' importante è riconoscere i propri errori, Ti riconosco che stai recuperando adesso."PACE - AMORE - & LINUX", ti dò fiducia e ti credo.bye
    • Anonimo scrive:
      Re: a ramen con tanto affetto
      - Scritto da: Abraham
      Ciao Ramen (scienziato del MIT)
      Minchions Information Trobologies (nel senso
      di Trombosi ad un'arteria che porta al
      cervello = ictus cerebrale)

      Ahh no, forse hai studiato economia
      microscopica (come il tuo membro).Dimentivavo; in quanto a membri, chiedi a Tua moglie please.....Whith best regards.....

      Allora è colpa di Colombo se gli indiani
      d'america sono stati perseguitati da quei
      minch.... di inglesi

      È colpa della Mc Donalds se sei grasso e
      puzzolente?

      Ma va a cagher.

      - Scritto da: ramen

      Sì, è stata proprio IBM ai tempi a lanciare

      ed a sponsorizzare la Microsoft e Bill

      Gates.

      Quindi, buona responsabilità se la
      Microsoft

      è diventata quello che è danneggiandoci

      tutti è anche di IBM.

      Ce lo dica chiaramente e una volta per
      tutte

      perchè IBM ha foraggiato la Microsoft.

      Molto probabilmente perchè era d' accordo

      con lui.
  • Anonimo scrive:
    e se buttassimo alle ortiche gli account passport?
    come da subject, tanto di servizi free (mail e altro) ce ne sono un bel po in giro per la rete;ho come il sospetto che "zio" bill si sia un attimo montato la testa per il successo di hotmailun account passport per ogni utente in rete... ma questo è delirio di onnipotenza!beh, potrebbe essere una buona idea quella di abbandonare in massa hotmail; io a suo tempo (sono un iscritto di vecchia data...) avevo avuto la tentazione di farlo quando "mamma" microsoft mise le mani sulla tortache ne pensate?
  • Anonimo scrive:
    LA COLPA E' ANCHE DI IBM.................
    Sì, è stata proprio IBM ai tempi a lanciare ed a sponsorizzare la Microsoft e Bill Gates.Quindi, buona responsabilità se la Microsoft è diventata quello che è danneggiandoci tutti è anche di IBM.Ce lo dica chiaramente e una volta per tutte perchè IBM ha foraggiato la Microsoft.Molto probabilmente perchè era d' accordo con lui.
    • Anonimo scrive:
      Re: LA COLPA E' ANCHE DI IBM.................
      Certo, ai tempi dell' MC.Anche IBM era sulla strada di sistemi HW/SO proprietari, ricordate il Microchannel?- Scritto da: ramen
      Sì, è stata proprio IBM ai tempi a lanciare
      ed a sponsorizzare la Microsoft e Bill
      Gates.
      Quindi, buona responsabilità se la Microsoft
      è diventata quello che è danneggiandoci
      tutti è anche di IBM.
      Ce lo dica chiaramente e una volta per tutte
      perchè IBM ha foraggiato la Microsoft.
      Molto probabilmente perchè era d' accordo
      con lui.
    • Anonimo scrive:
      Re: LA COLPA E' ANCHE DI IBM.................
      Ciao Ramen (scienziato del MIT)Minchions Information Trobologies (nel senso di Trombosi ad un'arteria che porta al cervello = ictus cerebrale)Ahh no, forse hai studiato economia microscopica (come il tuo membro).Allora è colpa di Colombo se gli indiani d'america sono stati perseguitati da quei minch.... di inglesiÈ colpa della Mc Donalds se sei grasso e puzzolente?Ma va a cagher.- Scritto da: ramen
      Sì, è stata proprio IBM ai tempi a lanciare
      ed a sponsorizzare la Microsoft e Bill
      Gates.
      Quindi, buona responsabilità se la Microsoft
      è diventata quello che è danneggiandoci
      tutti è anche di IBM.
      Ce lo dica chiaramente e una volta per tutte
      perchè IBM ha foraggiato la Microsoft.
      Molto probabilmente perchè era d' accordo
      con lui.
      • Anonimo scrive:
        Re: LA COLPA E' ANCHE DI IBM.................
        - Scritto da: Abraham
        Ciao Ramen (scienziato del MIT)
        Minchions Information Trobologies (nel senso
        di Trombosi ad un'arteria che porta al
        cervello = ictus cerebrale)

        Ahh no, forse hai studiato economia
        microscopica (come il tuo membro).

        Allora è colpa di Colombo se gli indiani
        d'america sono stati perseguitati da quei
        minch.... di inglesi

        È colpa della Mc Donalds se sei grasso e
        puzzolente?

        Ma va a cagher.Vacci te pistola.

        - Scritto da: ramen

        Sì, è stata proprio IBM ai tempi a
        lanciare

        ed a sponsorizzare la Microsoft e Bill

        Gates.

        Quindi, buona responsabilità se la
        Microsoft

        è diventata quello che è danneggiandoci

        tutti è anche di IBM.

        Ce lo dica chiaramente e una volta per
        tutte

        perchè IBM ha foraggiato la Microsoft.

        Molto probabilmente perchè era d' accordo

        con lui.
  • Anonimo scrive:
    W la libertà W bill e la possibilità di fare quell
    che bello poter scegliere fra win 95, win98, win me!!! wow è favoloso...w gli hucker che hanno sempre tante porte aperte per entrare nei pc win degli utenti!!! abbasso la privacy, ma per quale motivo dovrei avere la privacy? ma non serve a nulla... molto meglio rendere pubblico tutto, e non nascondere nemmeno le foto delle ex, amanti, dati delle carte di credito e tutto!!! WOW che bello userò il microsoft wallet per gli acquisti via internet così che qualcuno vorrà violare il mio pc, almeno lo farà per qualcosa!!! comprarsi una macchina con la mia visa!:-)ciao a tutti e viva bill!
    • Anonimo scrive:
      Re: W la libertà W bill e la possibilità di fare quell
      Uhei luigi, voglio risparmiare la fatica al bandito di Redmond, mi serve 1 macchina, possibilmente 1 Porsche, dai a me i dati della Tua carta di credito.sich. ciao.- Scritto da: luigi
      che bello poter scegliere fra win 95, win98,
      win me!!! wow è favoloso...
      w gli hucker che hanno sempre tante porte
      aperte per entrare nei pc win degli
      utenti!!! abbasso la privacy, ma per quale
      motivo dovrei avere la privacy? ma non serve
      a nulla... molto meglio rendere pubblico
      tutto, e non nascondere nemmeno le foto
      delle ex, amanti, dati delle carte di
      credito e tutto!!! WOW che bello userò il
      microsoft wallet per gli acquisti via
      internet così che qualcuno vorrà violare il
      mio pc, almeno lo farà per qualcosa!!!
      comprarsi una macchina con la mia visa!
      :-)
      ciao a tutti e viva bill!
  • Anonimo scrive:
    STRUNZ-STORM...................
    No c'è limite all' arroganza di Bill, ma quello che fa più incazzare è il fatto che trova sempre 1 seguito nei media impressionante.Ogni volta che il Buffone di Redmond parla, una schiera di pennacchiotti sta ai suoi piedi pronta ad invadere il mondo con le notizie dell' oracolo.Ha 1 schiera di supporters interessati impressionante.Bill ha detto questo, Bill ha detto quest' altro, Bill ha detto che INTERNET sarà come dice lui.Ahoooooo,ma che dite, Bill ve l'ha già messo lì, non lo sentite? O i $ che vi dà sono vasellina x voi?Bill sia in passato che adesso ha detto e dice 1 sacco di cagate, tutte tese a dominare il mondo.Sveglia..............
  • Anonimo scrive:
    INVECE DELLA SOLITA TORTA IN FACCIA......
    che regolarmente si becca, mandiamogli 1 Luttazzi con 1 bel PIATTO DI M***A.
    • Anonimo scrive:
      Re: INVECE DELLA SOLITA TORTA IN FACCIA......
      confermo!Si dice che nessuno può o potra monopolizzare Internet, speriamo che sia cosi... altrimenti questo ci mette tutti in fila per due inclinati a 90°- Scritto da: ramen
      che regolarmente si becca, mandiamogli 1
      Luttazzi con 1 bel PIATTO DI M***A.
    • Anonimo scrive:
      Re: INVECE DELLA SOLITA TORTA IN FACCIA......
      - Scritto da: ramen
      che regolarmente si becca, mandiamogli 1
      Luttazzi con 1 bel PIATTO DI M***A.Makke' Luttazzi...Un bel proiettile d'argento.
  • Anonimo scrive:
    I nostri dati
    I nostri dati vengono utilizzati e venduti, quindi devono pagarceli, non offrire un servizio gratis...
  • Anonimo scrive:
    Alcune considerazioni...
    Inanzitutto il fatto che proprio LUI venga a parlare della difficoltà degli utenti nell'integrare piattaforme diverse mi sembra il massimo. I formati comuni e cross-platform c'erano, ma è stato lui a creare i suoi modelli proprietari.Poi, nota positiva, è quello che ha ammesso che si potrà accedere ai suoi servizi con qualsiasi "mezzo". Cioè Win, *nix, palm.Se questa non fosse una mera propaganda pubblicitaria, direi che con questa affermazione bill ha ammesso che il suo SO non sarà quello maggiormente usato nel prossimo futuro, e che per fare il successo di .NET suo malgrado, dovrà fare in modo che funzioni anche su altri SO.D'altronde, più linux si avvicina ad un "usabilità" da principiante, che è quello che gli manca, più Bill fa i suoi conti in tasca.E sa che indipendentemente che sia migliore o no, un SO usabile GRATIS sicuramente sorpasserà di gran lunga uno a pagamento, che avrebbe senso comperare se effettivamente fosse molto migliore, cosa che è ben lontana dai SO Microsoft.Praticamente ha detto:"Winzoz a breve non sarà il SO dominante il mercato".O almeno così lo interpreto io..... O almeno ci spero.....
  • Anonimo scrive:
    Niente di nuovo
    Beh forse toglierà il pensiero di organizzare l'anagrafe civile e tributaria al nostro paese, già alle prese con la carta d'identità elettronica, ma riflettiamo un pochetto qui di seguito.Guardate bene il vostro account di accesso a internet del vostro provider:1) avete fornito i vostri dati personali, il vostro codice fiscale e se siete squali anche le vostre preferenze (tanto lo viene a sapere comunque monitorando la vostra navigazione).2) avete un indirizzo di posta elettronica, dello spazio web per metterci quello che vi pare, così anche il provider ci mette quello che gli pare: la pubblicità.3) avete altre "opportunita'": spedire sms, fax, crearvi l'agenda in rete, farvi mandare la sveglia alla mattina dalla ditta del latte caldo o dall'indice di borsa personalizzato sulle azioni che voi avete indicato... ovviamente, altrimenti che indice è.4) Gli acquisti? beh non ci formalizziamo: carta di credito! ora anche l'impiegata della banca sa' cosa regalarci a Natale.5) Cosa vi manca ma ci stanno lavorando? Wap! Così se vi troverete senza carta igienica in un bagno della stazione, verranno a salvarvi! E con tutto sta gentilezza offerta dai nostri provider, avete ancora la voglia di prendervela con Bill? Lui non sta facendo altro che raccogliere tutti i servizi della rete per chiamarli Passport, ci metterà un salvaschermo e uno sfondo colorati, la musichetta di benvenuto e ci dirà Welcome! in 158 lingue o 159 se ci mettete anche il verso del mio cane.Fatemi un favore, non chiedetegli se vostra moglie ha buttato la pasta: non lo saprà mai!Scarlight
    • Anonimo scrive:
      Re: Niente di nuovo?
      Niente di nuovo? No, infatti è già stato tutto previsto in un romanzo intitolato "1984" (mai sentito parlare di George Orwell?)Che i provider facciano incetta di informazioni è un dato di fatto, ma li puoi sempre fregare (non ho certo bisogno di dirti come...)Quello che Bill Gates sta cercando di fare (e scusa se te lo dico, mi sembra che tu non lo abbia capito) è creare un unico provider a livello mondiale. Un enorme contenitore di dati nel quale ci sarà tutto; e lui saprà tutto di tutti, potrà dominare e ricattare tutti.Sono già abbastanza preoccupato dal progetto del governo italiano di istituire una banca dati con tutti i dati "sensibili" di ognuno di noi. Figuriamoci che cosa penso di uno che vuole fare la stessa cosa a livello mondiale!!!Soprattutto se quel qualcuno è Bill Gates, un individuo che ha già dimostrato di avere la tendenza a cercare di dominare il mondo.
  • Anonimo scrive:
    TIRIAMOGLIELO IN TESTA QUEL MATTONE......
    Ha proprio rotto il BUFFONE DI REDMOND.SVEGLIA MATRIX o Vi ritroverete la MICROSOFT anche neli Vs. letti.
  • Anonimo scrive:
    Il primo mattone.
    Ecco cos'è questo .NET:Integrazione in Windows di:Internet explorer, Outlook, Outlook Express, Windows Media Player, MSN Messenger, Word, Excel, Powerpoint, Access, Publisher, FrontPage and last but not least il nuovo Microsoft Reader (il pdf non va bene, visto che non lo hanno fatto loro) e mi perdoneranno gli estimatori di Microsoft se ho dimenticato qualche applicativo. Il tutto probabilmente sarà vincolato al collegamento a MSN.com.E' chiaro che gli altri sono tutti preoccupati. E' lui che ha in mano il potere monopolistico sul mercato dei S.O.. Il fatto che MS abbia dichiarato che sarà possibile accedere da qualunque dispositivo con qualunque piattaforma, meglio non illudersi, nella loro storia ne hanno dette tante di bugie, questa con le altre. Una società rischia di avere in mano altro che il monopolio dei S.O., ma quello dell'informazione sulla rete, della privacy........ bha.Il Grande Fratello descritto da George Orwell nel libro "1984", mi sa che è veramente vicino.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il primo mattone.
      - Scritto da: Vito C.
      Il Grande Fratello descritto da George
      Orwell nel libro "1984", mi sa che è
      veramente vicino.Proprio così, caro Vito. Questo progetto è (o potrebbe essere) il primo mattone di quella dittatura di cui sto parlando da tempo, anche su P.I. (se vuoi leggere la mia opinione completa su questo argomento vai su Stand By di sabato scorso, all'articolo di Mantellini).Metto anche il mio indirizzo e-mail, così tutti quelli che sono preoccupati da come si stanno mettendo le cose possono, se vogliono, mandarmi una mail.
  • Anonimo scrive:
    ALTRA STROMBAZZATA...................
    Sono anni che strombazza rivoluzioni.........Ha sbagliato cantone stavolta, voglio ben vedere chi si fiderà di dare tutti i dati a disposizione della Microsoft. Sich.......Mi convinco sempre di più che è 1 pazzo oltre che strafottente.
Chiudi i commenti