Balzo laterale per Morpheus

Aspettando la 2.0, StreamCast ha aggiornato il client di file-sharing dimostrando che gli obiettivi più che sharing sono commercio elettronico e servizi a pagamento


Roma – Dopo aver abbandonato il network FastTrack di Kazaa ed essere “saltato” sulla rete Gnutella, Morpheus tenta ora di riguadagnare la precedente popolarità con nuove versioni più ricche di funzioni e servizi, alcuni dei quali a pagamento. Streamcast Network , che prevede di rilasciare il maggior upgrade al suo software – la versione 2.0 – entro la fine del mese, ha annunciato di voler rilasciare a giorni una release intermedia, la 1.9, che anticipa alcune delle novità della 2.0.

A sottolineare la sua nuova impostazione, la prossima versione di Morpheus integrerà un client di chat compatibile con AIM, l’instant messaging di AOL, che per una decina di dollari a trimestre può essere aggiornato per supportare la videoconferenza full-motion.

Il nuovo Morpheus includerà poi lo Shopping Club, una piattaforma di e-commerce da cui i partner di Streamcast offriranno una gamma sempre più estesa di prodotti: per ogni acquisto effettuato attraverso il “club”, la mamma di Morpheus offrirà ai propri utenti dei buoni sconto.

Fra i nuovi servizi a pagamento vi sarà anche il Morpheus Minutes, uno strumento per effettuare chiamate a lunga distanza a prezzi definiti concorrenziali. Resta da vedere se questo servizio verrà esteso anche agli utenti che risiedono al di fuori degli USA.

E così, mentre la prima versione Preview di Morpheus, la 1.3.3.1, era essenzialmente un programma peer-to-peer nudo e crudo, le future release sembrano destinate a divenire sempre più un centro di raccolta di servizi on-line di vario genere.

Quello dei servizi e dei contenuti a pagamento è un business che sta tentando di seguire anche Brilliant Digital Entertainment appoggiandosi, con la sua nuova rete Altnet, sul popolare client di file-sharing Kazaa.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ho trovato!!!
    Finora è sempre stato un problema, il come chiamarli.Windowsisti. Windowsiani. Wintelli. Finestrati (Elio docet). Piciisti. Gatesiani. Pentiumari. Celeroni. Windowsari. Utonti Windows. Nipotini di Bill. Beige People. Winzozziani. Pretoriani.....etc.Poi sono arrivate questa notizia e l'illuminazione:Dossici!!!Il draga è uno spacciatore!
  • Anonimo scrive:
    Software proprietario = buon software ????
    Ebbene si lo ammettono anche loro.. Il loro enorme codice sorgente e` un calderone in cui non ci si raccapezzano piu`.. Banale quindi il confronto col sw libero: li ogni programma utile e/o interessante ha sempre uno o piu` mantainer.. e il s.o. e` composto da molti programmi indipendenti e facilmente gestibili (a parte i progetti piu` grandi, tipo KDE)Se si buttassero nell'open source almeno per il s.o., alla microsoft risparmierebbero quintali di dollari e risorse, eviterebbero molti mal di testa.. E potrebbero fare soldi con un vero buon supporto per il loro s.o. (che sarebbe sempre ben pagato dalle aziende.. e in fondo dagli utenti normali non e` che M$ guadagni molto, vista la pirateria..).Per es. potrebbero creare un'emulatore per il vecchio sw (tipo wine) e liberare il mondo dagli exe, dal filesystem piu` cesso del mondo (provate ReiserFS, 3 SECONDI soltanto per fare il check del disko) e dal monopolio che avvelena anche la loro stessa immagine..Saluti!
  • Anonimo scrive:
    Nuovo utonto linux
    ok, alla fine nmi sono fatto convincere ed ho installato mandrake 8.2: 30 min e senza un reboot tutto funziona.Ma:1-come faccio ad aumentare i 3 sec di default del lilo se voglio partire con altri s.o. ed eventualmente come faccio ad impostare di default un altro sistema operativo?2-anche usando il file manager in modalità suoper utente spesso non mi fa accedere a floppy e/o iomega zip100. Come mai?3-ho installato open office org 1.0 e non c'è verso: se voglio farlo partire debbo andare a cercarmi il programma nelle cartelle perchè non riesco a fare il collegamento sul desktop ed i programmi non si trovano nelle varie ramificazioni dei menuOK, è un modo nuovo per me di vedere tutto il computer, ma mi sa che se vorrò andare avanti mi dovrò comprare un libro perchè questo tipo di info in italiano non si trovano tanto facilmente.Dovendo anche lavorare.....Buona giornata a tutti
    • Anonimo scrive:
      Re: Nuovo utonto linux
      - Scritto da: JiJJal
      ok, alla fine nmi sono fatto convincere ed
      ho installato mandrake 8.2: 30 min e senza
      un reboot tutto funziona.

      Ma:ma sei un po' OT qui. Comunque:
      1-come faccio ad aumentare i 3 sec di
      default del lilo se voglio partire con altri
      s.o. ed eventualmente come faccio ad
      impostare di default un altro sistema
      operativo?Se fossi stato + attento in fase di installazione avresti notato come modificare facilmente entrambi.Ora puoi o usare drakboot,se l'hai installato (è nei draktool) oppure modificare a mano il file /etc/lilo.conf
      2-anche usando il file manager in modalità
      suoper utente spesso non mi fa accedere a
      floppy e/o iomega zip100. Come mai?Credo che sia colpa del demone automount, che si occupa di montare e smontare automaticamente le periferiche. Per accedervi devono essere montate, cosa che si fa a mano col comando mount/umount.Secondo me automount fa solo danni, consiglio di leggerti qualcosina su questi due comandi e di usare quelli.da una finestra terminale faiman mountman umountse non hai installato i man in italiano te li trovi in inglese
      3-ho installato open office org 1.0 e non
      c'è verso: se voglio farlo partire debbo
      andare a cercarmi il programma nelle
      cartelle perchè non riesco a fare il
      collegamento sul desktop ed i programmi non
      si trovano nelle varie ramificazioni dei
      menuqui passo...
      OK, è un modo nuovo per me di vedere tutto
      il computer, ma mi sa che se vorrò andare
      avanti mi dovrò comprare un libro perchè
      questo tipo di info in italiano non si
      trovano tanto facilmente.Come no?Cerca in un motore di ricerca l'ILDP (italian linux documentation project) e poi mi dici...
    • Anonimo scrive:
      Re: Nuovo utonto linux
      - Scritto da: JiJJal
      ok, alla fine nmi sono fatto convincere ed
      ho installato mandrake 8.2: 30 min e senza
      un reboot tutto funziona.

      Ma:
      1-come faccio ad aumentare i 3 sec di
      default del lilo se voglio partire con altri
      s.o. ed eventualmente come faccio ad
      impostare di default un altro sistema
      operativo?- mandrake control center: clicca su boot e smanetta un po'- oppure editi /etc/lilo.confdelay=10 (decimi di secondo credo)default=&%%& (il sistema che vuoi)senno` man lilo.conf
      2-anche usando il file manager in modalità
      suoper utente spesso non mi fa accedere a
      floppy e/o iomega zip100. Come mai?sicuro che sia montato?da console scrivi mount e vedi se c'e` il floppy, senno` sempre mandrake control center o man mount o man fstab
      3-ho installato open office org 1.0 e non
      c'è verso: se voglio farlo partire debbo
      andare a cercarmi il programma nelle
      cartelle perchè non riesco a fare il
      collegamento sul desktop ed i programmi non
      si trovano nelle varie ramificazioni dei
      menuse usi KDE dovresti fare qcs tipo tasto destro o centrale-
      new-
      link to application etc. etc.ti consiglio cmq di andare in /usr/local/bin e fare un link all'eseguibile, cosi` non devi andare a cercarloprobabilmente cosi` ti ho incasinato ancora di piu`, ma almeno sai dove andare a cercare le cose, ti leggi qualche pagina di manuale e sei a posto, buon pinguino
    • Anonimo scrive:
      grazie
      Grazie delle info, adesso le provo.JiJJal
      • Anonimo scrive:
        Re: grazie
        - Scritto da: JiJJal
        Grazie delle info, adesso le provo.
        JiJJalTi consiglio questo:http://www.appuntilinux.prosa.it/
  • Anonimo scrive:
    MA NON L'AVEVANO GIA' FATTO !!???
    CON XP... CI STANNO SOLO PRENDENDO PERIL CU*O MI SA... E CONTINUERANNO A FARLO.COME HANNO SEMPRE FATTO.
  • Anonimo scrive:
    Se la stessa procedura la si fa su *nix addio
    sistema operativo.a raga scegliete il futuro buttate nel cesso il matusa *nix
    • Anonimo scrive:
      Re: Se la stessa procedura la si fa su *nix addio
      - Scritto da: anti*nix
      a raga scegliete il futuro buttate nel cesso
      il matusa *nixE perche'? Vediamo quanto ne sai di informatica...
    • Anonimo scrive:
      Re: Se la stessa procedura la si fa su *nix addio
      stiamo tutti aspettando il tuo sistema operativo, genio...- Scritto da: anti*nix
      sistema operativo.

      a raga scegliete il futuro buttate nel cesso
      il matusa *nix
  • Anonimo scrive:
    E se un bel giorno gli sviluppatori Open Source...
    ...si stancano di scrivere software e ce n'e' sempre meno? In fondo la loro è solo una passione. Chi svilupperà poi il sw x linux? le aziende e lo faranno pagare. Voi direte" impossibile, non accadrà mai....". Mai dire mai.
    • Anonimo scrive:
      Re: E se un bel giorno gli sviluppatori Open Source...
      - Scritto da: Yo!
      ...si stancano di scrivere software e ce
      n'e' sempre meno? In fondo la loro è solo
      una passione. Chi svilupperà poi il sw x
      linux? le aziende e lo faranno pagare. Voi
      direte" impossibile, non accadrà mai....".
      Mai dire mai.GLI sviluppatori Open Source non sono una persona sola. sono migliaia. Si stufano tutti esattamente lo stesso giorno? :) e poi ogni giorno la comunità Open Source si arricchisce di nuovi elementi, se qualcuno si stufa.. c'è sicuramente il rimpiazzo! :)
    • Anonimo scrive:
      Re: E se un bel giorno gli sviluppatori Open Sourc
      E' un po' come dire "un giorno tutti i contadini si stuferanno di fare i contadini e moriremo tutti di fame".
      • Anonimo scrive:
        Re: E se un bel giorno gli sviluppatori Open Sourc
        - Scritto da: Vertigo
        E' un po' come dire "un giorno tutti i
        contadini si stuferanno di fare i contadini
        e moriremo tutti di fame".eattamente.. e così per tutte le categorie di lavoratori...
      • Anonimo scrive:
        Re: E se un bel giorno gli sviluppatori Open Sourc
        Si, ma i contadini lo fanno x campare, gli sviluppatori open source x hobby, quasi nessuno x mestiere.
    • Anonimo scrive:
      Re: E se un bel giorno gli sviluppatori Open Sourc
      OpenSource != Gratis
  • Anonimo scrive:
    Linux forever
    non capisco perchè la gente continua a utilizzare windowzzz! ha un crash in media ogni 10 min. (naturalmente ditemi se sbaglio)! se ci fosse un netto passaggio a Linux da parte di tutti sicuramente Microsoft chiuderebbe e non avremmo più tra i piedi software bidone!
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux forever
      - Scritto da: carca83
      non capisco perchè la gente continua a
      utilizzare windowzzz! ha un crash in media
      ogni 10 min.Bambini!!!!!! Quando la smetterete di sparare CA**ATE!?!?!?!Ma tant'è... Siete solo dei bimbi...
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux forever
        Uso Linux da anni ormai, sia a casa che a lavoro, ma sarei contento nel vedere un buon Windows, oppure vedere macromedia e adobe tirare fuori i loro sw per linux!!Cmq Linux o Windows...che vinca il migliore...(Meglio se vince Linux...solamente perchè mi piace più...)
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux forever
          - Scritto da: enlight
          Uso Linux da anni ormai, sia a casa che a
          lavoro, ma sarei contento nel vedere un buon
          Windows, oppure vedere macromedia e adobe
          tirare fuori i loro sw per linux!!perché? hanno già problemi a farsi comperare le versioni windows, figurati chi pagherebbe per le versioni Linux...
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux forever
        - Scritto da: Luc
        - Scritto da: carca83

        non capisco perchè la gente continua a

        utilizzare windowzzz! ha un crash in media

        ogni 10 min.

        Bambini!!!!!! Quando la smetterete di
        sparare CA**ATE!?!?!?!

        Ma tant'è... Siete solo dei bimbi...ZITTO TERRONE, SEI ABITUATO A GUARDARE LE FINESTRE DI CASA TUA
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux forever
        - Scritto da: Luc
        - Scritto da: carca83

        non capisco perchè la gente continua a

        utilizzare windowzzz! ha un crash in media

        ogni 10 min.

        Bambini!!!!!! Quando la smetterete di
        sparare CA**ATE!?!?!?!

        Ma tant'è... Siete solo dei bimbi...Ehi, Lucinvece di vaneggiare, perchè non ci dici la tua!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux forever
          - Scritto da: fabn
          Ehi, Luc
          invece di vaneggiare, perchè non ci dici la
          tua!!Il tuo Windows si blocca ogni 10 minuti? Sei un incapace... datti all'agricoltura.Questo è il mio concetto in breve...PS: io sono uno sviluppatore Windows ex Amighista sfegatato... Ho sviluppato anche per qualche mese sotto Linux...
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux forever

            PS: io sono uno sviluppatore Windows ex
            Amighista sfegatato... Ho sviluppato anche
            per qualche mese sotto Linux...Si, ma mi sa che non sei andato più in la di "hello world" :(
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux forever
            - Scritto da: Luc
            - Scritto da: fabn


            Ehi, Luc

            invece di vaneggiare, perchè non ci dici
            la

            tua!!

            Il tuo Windows si blocca ogni 10 minuti? Sei
            un incapace... datti all'agricoltura.

            Questo è il mio concetto in breve...


            PS: io sono uno sviluppatore Windows ex
            Amighista sfegatato... Ho sviluppato anche
            per qualche mese sotto Linux...ho tanta paura che tu sappia solo che cosa è una tastiera, il muose e lo schermo!fidati passa a linux
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux forever
        Se a te crashava ogni 10 minuti, problemi tuoi ... a me XP sta in piedi giorni interi senza problemi !
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux forever

      non capisco perchè la gente continua a
      utilizzare windowzzz! ha un crash in media
      ogni 10 min. (naturalmente ditemi se
      sbaglio)! se ci fosse un netto passaggio a
      Linux da parte di tutti sicuramente
      Microsoft chiuderebbe e non avremmo più tra
      i piedi software bidone!certo, come no.Cosi' l'informatica tornera' ad essere quello che era prima ch Gates inventasse, non il sistema operativo facile, ma la PUBBLICITA' per i prodotti informatici.Non capirete mai che occasione state perdendo con le battaglie idiote al monopolio e al software closed.Se non sbaglio le licenze si chiamano open source, perche' il CODICE deve essere libero.Allora fate buon open source anche per windows e lo veicolerete a una velocita' mostruosa.Perche' se ho windows al 99% uso IIS invece di apache?Perche' uso office invece di open office?Fate qualcosa di buono, come mozilla, e windows, con la sua enorme diffusione, potrebbe essere la migliore pubblicita'.Nessuno ha capito che il vero problema di linux e' che toglie quote di mercato a Unix.5 anni fa IIS non appariva su nessun grafico, oggi e' sul 30% dei siti attivi.Intanto linux sale, ma scendono gli altri unix, e apache e' sostanzialmente li' da anni, da quando ncsa e' uscito di scena, mentre windows continua a crescere.Ovviamente, chi produceva unix (Sun, IBM, HP) prima di farsi fregare la torta, si butta nel mercato con la SUA soluzione linux.Ma questo non fa bene a linux, fa bene a windows, che si vede sbaragliare la concorrenza senza colpo ferire da un os su cui nessuno puo' realmente mettere le mani, e che quindi nessuno potra' mai realmente usare come arma di punta contro MS....Sveglia, se il nemico non puoi vincerlo, almeno portalo dalla tua parte.La piu' grande vittoria degli ultimi anni, personalmente, e' stato far girare squid su windows tramite cygwin...Si e' vero, non e' nativo, non e' la stessa cosa, ma FUNZIONA e bene!La forza di windows e' negli applicativi, inutile che ci giriamo intorno.Il kernel non conta, se windows divenisse una distribuzione di software GNU, con kernel non linux(redmond inside), l'open source avrebbe avuto una grossa vittoria.Piu' grande che se windows sparisse dal mercato.sucsate l'OT
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux forever
        - Scritto da: non dire scemenze
        Perche' se ho windows al 99% uso IIS invece
        di apache?non lo so, ma a quanto ne so io, prima di IIS2k erano pochi quelli che si fidavano ad usarlo in produzione...
        Perche' uso office invece di open office?Non ne sono certo, ma molto probabilmente per qualche problema di compatibilità con i tuoi clienti/colleghi, perché altrimenti le funzionalità ci sono tutte (oppure perché ti serve Access).
        Ma questo non fa bene a linux, fa bene a
        windows, che si vede sbaragliare la
        concorrenza senza colpo ferire da un os su
        cui nessuno puo' realmente mettere le mani,
        e che quindi nessuno potra' mai realmente
        usare come arma di punta contro MS....Linux e l'Open Source *sono* un pericolo per MS e questo è dimostrato da tutta la propaganda anti-OS che hanno fatto negli ultimi anni...
        Piu' grande che se windows sparisse dal
        mercato.La scomparsa di Windows dal mercato sarebbe solo una perdita, IMO, ma un ridimensionamento non farebbe male. Io continuo ad essere convinto che Win2k (secondo me il primo *buon* SO prodotto a Redmond) sia dovuto anche in parte alla concorrenza di Linux...
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux forever

          La scomparsa di Windows dal mercato sarebbe
          solo una perdita, IMO, ma un
          ridimensionamento non farebbe male. Iopremettoms andava divisa in business solutions da una parte, e operating systems dall'altra
          continuo ad essere convinto che Win2k
          (secondo me il primo *buon* SO prodotto a
          Redmond) sia dovuto anche in parte alla
          concorrenza di Linux...nono, questo e' proprio quello che e' accaduto.Inevitablilmente fare la guerra a MS ha portato MS a produrre software migliore.Con il rischio che poi non ci sara' piu' la scusa che bisogna usare free software perche' quello MS e' fetuso!l'open source rischia di autodistruggersi in questo modo.Bisogna portare il free software su windows, bisogna che il free software sia un'alternativa al commerciale su windows!Perche' c'e' cosi poca scelta di OS per windows?intendo software di qualita'in fondo gli strumenti ci sono, gcc c'e', le librerie pure, cosa ci vuole ad usare una libreria multipiattaforma e uscre su piu' os contemporaneamente (vedi mozilla)io da quando mozilla ha il tabbed browsing non uso altro..non mi frega niente chi lo fa, se ms o no, ma e' troppo comodo.Se IE mi rivuole deve mettermi i tab e qualcosa in piu'!a me il software serve per lavorare, se mi fa lavorare bene, ha il mio appoggio, e quando ci vogliono anche i miei soldi.Non mi schifo pagarlo (in fondo spendiamo dagli 80 euro in su per un titolo della ps2), mi fa schifo dover fare la cernita; questi si perche' lo vuole stallman, questo no perche' puzza di bill gates..ripeto, sveglia, usiamo il software, non ci facciamo usare
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux forever
      ci mancava, un troll linuxaro... iniziavo a pensare che fossero tutti windogsiani.- Scritto da: carca83
      non capisco perchè la gente continua a
      utilizzare windowzzz! ha un crash in media
      ogni 10 min. (naturalmente ditemi se
      sbaglio)! se ci fosse un netto passaggio a
      Linux da parte di tutti sicuramente
      Microsoft chiuderebbe e non avremmo più tra
      i piedi software bidone!
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux forever
      Non è vero che si inchioda ogni 10 min. Quando va bene,schermate blu ogni 5 min.Quando va male,non si avvia per niente e/o si riavvia
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux forever
        da quando ho XP (8 mesi) mi si è impallato una sola volta....solo che è la moda sparare su Microsoft!..e poi non mi dite che in Linux c'è una grande scelta di software.... ma quando mai.ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux forever
        - Scritto da: Lone Wolf & Trekfan
        Non è vero che si inchioda ogni 10 min.
        Quando va bene,schermate blu ogni 5
        min.Quando va male,non si avvia per niente
        e/o si riavviaprobabilmente Luc è daltonico e ci vede male
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux forever
      ti sbagli
  • Anonimo scrive:
    Momento, ma XP non era impenetrabile?
    Secondo le ultime pubblicità M$.... era sicurissimo. E ora dicono che per renderlo sicuro devono togliere il codice di win3.1? Per farvi comprare una nuova versione. Non vi sentite presi in giro?
    • Anonimo scrive:
      Re: Momento, ma XP non era impenetrabile?
      - Scritto da: luk
      Secondo le ultime pubblicità M$.... era
      sicurissimo. E ora dicono che per renderlo
      sicuro devono togliere il codice di win3.1?
      Per farvi comprare una nuova versione. Non
      vi sentite presi in giro?beh io faccio il programmatore, ti dico che e' impossibile purificare un codice monolitico come quello di windows, con tutta la buona volonta' e usando tutte le piu' moderne tecniche di refactoring non e' possibile evitare di creare nuovi problemi per ogni baco corretto. Tra l'altro l'api di windows e' orrenda, ci sono routine win16 che si sovrappongono a routine win32, altre non documentate, routine dimenticate, pezzi di easter egg ecc... Bisognerebbe buttare via tutto e ricominciare ma ovviamente non e' possibile farlo...A titolo di curiosita' se capite qualcosa di programmazione provate il BeOS, e' l'os dei sogni , api completamente a oggetti, snella, senza ridondanze, modulare , fs jounaled , gestione eccellente dei driver ecc... se windows somigliasse solo per il 3% a quell'os ormai defunto appenderei la foto del nerd in camera nonostante i conati quotidiani
      • Anonimo scrive:
        Re: Momento, ma XP non era impenetrabile?
        - Scritto da: mela marcia
        se windows somigliasse solo per il 3%
        a quell'os ormai defunto...openbeos.org
      • Anonimo scrive:
        Re: Momento, ma XP non era impenetrabile?
        - Scritto da: mela marcia


        - Scritto da: luk

        Secondo le ultime pubblicità M$.... era

        sicurissimo. E ora dicono che per renderlo

        sicuro devono togliere il codice di
        win3.1?

        Per farvi comprare una nuova versione. Non

        vi sentite presi in giro?

        beh io faccio il programmatore, ti dico che
        e' impossibile purificare un codice
        monolitico come quello di windows, con tutta
        la buona volonta' e usando tutte le piu'
        moderne tecniche di refactoring non e'
        possibile evitare di creare nuovi problemi
        per ogni baco corretto.
        Tra l'altro l'api di windows e' orrenda, ci
        sono routine win16 che si sovrappongono a
        routine win32, altre non documentate,
        routine dimenticate, pezzi di easter egg
        ecc...
        Bisognerebbe buttare via tutto e
        ricominciare ma ovviamente non e' possibile
        farlo...

        A titolo di curiosita' se capite qualcosa di
        programmazione provate il BeOS, e' l'os dei
        sogni , api completamente a oggetti,
        snella, senza ridondanze, modulare , fs
        jounaled , gestione eccellente dei driver
        ecc... se windows somigliasse solo per il 3%
        a quell'os ormai defunto appenderei la foto
        del nerd in camera nonostante i conati
        quotidiani
        .forse non sai che i problemi di win sono d'attribuirsi soprattutto alla spasmodica ricerca della compatibilità verso il basso a tutti i costi.E credo nonostante tutto sia stata una politica di mercato riuscita (visto i $ di Bill) anche se naturalmente sul piano del codice i bugs c sono stati e c saranno sempre :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Momento, ma XP non era impenetrabile?
        - Scritto da: mela marcia

        beh io faccio il programmatore, ti dico che
        e' impossibile purificare un codice
        monolitico come quello di windows, con tutta
        la buona volonta' e usando tutte le piu'
        moderne tecniche di refactoring non e'
        possibile evitare di creare nuovi problemi
        per ogni baco corretto. Se si parte con la volontà che mostri tu allora ci credo... "non esistono cose impossibili, solo improbabili".
        Tra l'altro l'api di windows e' orrenda, ci
        sono routine win16 che si sovrappongono a
        routine win32, altre non documentate,
        routine dimenticate, pezzi di easter egg
        ecc... Stai parlando del codice di Win9x, e soprattutto ne parli a sproposito, dato che è stato pattumato con WinMe.Microsoft si riferisce solo alla piattaforma derivata da NT, quindi interamente a 32 bit (e 64 per la Win64).Riprova, sarai più fortunato...Zeross
        • Anonimo scrive:
          Re: Momento, ma XP non era impenetrabile?
          - Scritto da: Zeross
          - Scritto da: mela marcia



          beh io faccio il programmatore, ti dico
          che

          e' impossibile purificare un codice

          monolitico come quello di windows, con
          tutta

          la buona volonta' e usando tutte le piu'

          moderne tecniche di refactoring non e'

          possibile evitare di creare nuovi problemi

          per ogni baco corretto.

          Se si parte con la volontà che mostri tu
          allora ci credo... "non esistono cose
          impossibili, solo improbabili".



          Tra l'altro l'api di windows e' orrenda,
          ci

          sono routine win16 che si sovrappongono a

          routine win32, altre non documentate,

          routine dimenticate, pezzi di easter egg

          ecc...

          Stai parlando del codice di Win9x, e
          soprattutto ne parli a sproposito, dato che
          è stato pattumato con WinMe.

          Microsoft si riferisce solo alla piattaforma
          derivata da NT, quindi interamente a 32 bit
          (e 64 per la Win64).
          Riprova, sarai più fortunato...


          ZerossEsempio di disinformazione!Grazie Zeross per aver corretto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Momento, ma XP non era impenetrabile?
        - Scritto da: mela marcia
        A titolo di curiosita' se capite qualcosa di
        programmazione provate il BeOS, e' l'os dei
        sogni , api completamente a oggetti,
        snella, senza ridondanze, modulare , fs
        jounaled , gestione eccellente dei driverbah... www.qnx.com
  • Anonimo scrive:
    Pagherete una nuova versione con del codice in men
    Proprio cosi, Windows XP/2 Professional (professional cosi vi sentite fichi), costo 300?. Unica miglioria l'eliminazione del codice di win 3.1 !!AHHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAH
  • Anonimo scrive:
    tanta porcheria inutile!
    il codice di winzozz e' volutamente ciccione per poter spiantare anche un pentium 4, altrimenti chi ce lo fa fare di cambiare l'hardware?Vi ricordo che i programmi che controllano gli F-16 americani montano 386, massimo 486!
    • Anonimo scrive:
      Re: tanta porcheria inutile!
      si ma tanto per dirtelo i pc che montano gli F16 non hanno linux o un mac, ma hanno solo programmi scritti in ADA
    • Anonimo scrive:
      Re: tanta porcheria inutile!

      Vi ricordo che i programmi che controllano
      gli F-16 americani montano 386, massimo 486!...per forza! Altrimenti con i processori-stufettache ci sono oggi i missili a ricerca di calore libeccano subito!!!!! :-)))
      • Anonimo scrive:
        Re: tanta porcheria inutile!
        sisi prova a mettere un dito su una CPU 486 DX2 66 dopo una mezzoretta che e' acceso... tieni a portata di mano la pomata mi raccomando !
  • Anonimo scrive:
    ... e piu' instabili, poteva aggiungere!
    devo ancora capire perche' il mio win98 SE con un pentium 4 si blocca all'avvio e all'arresto...mah... il fatto e' che l'errore e' puramente casuale.
    • Anonimo scrive:
      Re: ... e piu' instabili, poteva aggiungere!
      - Scritto da: ggggg
      devo ancora capire perche' il mio win98 SE
      con un pentium 4 si blocca all'avvio e
      all'arresto...
      mah... il fatto e' che l'errore e' puramente
      casuale.Forse hai troppa memoria...Non ricordo il link esatto, ma ricordo di averletto che win 9x non riusciva più a girare suicomputer di nuova generazione (per forza,altrimenti poi chi glielo compra XP).
      • Anonimo scrive:
        Re: ... e piu' instabili, poteva aggiungere!
        Potrebbe essere qualcosa di ancora + stupido:se tu hai una scheda madre con chipset VIA (non sono sicuro se supportano anche il P4) prova a scaricarti gli ultimi 4in1Un mio amico aveva i tuoi stessi problemi con un P3 e una scheda VIA. Abbiamo aggiornato i driver e ora va una favola.
    • Anonimo scrive:
      Re: ... e piu' instabili, poteva aggiungere!
      - Scritto da: ggggg
      devo ancora capire perche' il mio win98 SE
      con un pentium 4 si blocca all'avvio e
      all'arresto...
      mah... il fatto e' che l'errore e' puramente
      casuale. forse perche tutta la serie 9x/me non è un OS ma un applicativo per MS-DOS? :)))
  • Anonimo scrive:
    Eppur si tocca....
    Prima dicevano che era intoccabile, ma ora che lo e!!!E allora, visto che va ripreso tutto da capo, perchè non arrivare finalmente a una versione "lite" a basso costo?
  • Anonimo scrive:
    Via Windows
    CiaoW RED HAT
  • Anonimo scrive:
    Diciamola tutta !
    Diciamo che ne hanno le palle piene di supportare il codice a 16 bit ... quindi a puttane il supporto (già ridotto all'osso al software MS-Dos e Windows 3.XX) ... è così, Microsoft ? Dillo che è così ! Dai, spazza via c:
    , tanto con tutte le belle finestrelle che ci sono chi ne ha più bisogno ...Comodo aggirare i problemi invece di risolverli, eh ?Qua finisce veramente che passo a Linux. Se non altro, per poter vedere un bel cursore bianco lampeggiare su sfondo nero.(ps. mi scuso se ho detto qualche cavolata di troppo)
    • Anonimo scrive:
      Re: Diciamola tutta !
      - Scritto da: Piwi
      Diciamo che ne hanno le palle piene di
      supportare il codice a 16 bit ... quindi a
      puttane il supporto (già ridotto all'osso al
      software MS-Dos e Windows 3.XX) ... è così,
      Microsoft ? Dillo che è così ! Dai, spazza
      via c:
      , tanto con tutte le belle
      finestrelle che ci sono chi ne ha più
      bisogno ...
      Comodo aggirare i problemi invece di
      risolverli, eh ?
      Qua finisce veramente che passo a Linux. Se
      non altro, per poter vedere un bel cursore
      bianco lampeggiare su sfondo nero.

      (ps. mi scuso se ho detto qualche cavolata
      di troppo)Io ho risolto questo problema un po' di tempo fa passando a linux, il bello di linux sta proprio nel fatto che nessuno ti può imporre niente, se ti piacciono le finestrelle le usi, o altrimenti usi il teminale, o entrambi, se poi sei un pò smanettone è una vera pacchia, c'è veramente da sbizzarrirsi, per il sottoscritto zio bill e tutto il suo pattume può andare veramente a quel paese ( lunga vita a Linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: Diciamola tutta !
        Giurin giuretta : appena riesco a trovare un monitor per il mio suxoso vecchio 486 ci installo una distribuzioncella di Linuz ! ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Diciamola tutta !
          - Scritto da: Piwi
          Giurin giuretta : appena riesco a trovare un
          monitor per il mio suxoso vecchio 486 ci
          installo una distribuzioncella di Linuz ! ;)Senti il 486 è un pò scarsino, è meglio che ti metti un altro disco se vuoi evitare qualsiasi problema di restringimento di partizioni, e utilizzi il tuo pc attuale, guarda io utilizzo un pentium 133 con 64 MB di ram, ho installato ms dos, win NT, linux SuSE 7.2, linux redhat 7.1, linux redhat 7.2 , win NT lo utilizzo solo come boot loader , e in prevalenza utilizzo redhat 7.1 che essendo molto più leggero è il più veloce tra le distribuzioni linux che ho installato, comunque non c'è nessun problema di coesistenza
          • Anonimo scrive:
            Re: Diciamola tutta !

            di ram, ho installato ms dos, win NT, linux
            SuSE 7.2, linux redhat 7.1, linux redhat
            7.2 , win NT lo utilizzo solo come bootMa che HD hai? da 1GodzillaByte?
          • Anonimo scrive:
            Re: Diciamola tutta !
            perché usi NT come bootloader? il lilo è tanto chic! :)ciaogodz
          • Anonimo scrive:
            Re: Diciamola tutta !
            - Scritto da: godzilla
            perché usi NT come bootloader? il lilo è
            tanto chic! :)http://www.xosl.org/(ma io uso grub)
          • Anonimo scrive:
            Re: Diciamola tutta !
            - Scritto da: A.C.
            - Scritto da: godzilla

            perché usi NT come bootloader? il lilo è

            tanto chic! :)

            http://www.xosl.org/fico!
            (ma io uso grub)riesci a configurarlo a piacimento? sai darmi qualche dritta? io non so nemmeno come si chiamano i files di configurazione... e dire che nell'/etc/lilo.conf ci sguazzo! :)ciaogodz
          • Anonimo scrive:
            Re: Diciamola tutta !
            - Scritto da: godzilla
            riesci a configurarlo a piacimento? saiSicuro
            darmi qualche dritta? io non so nemmeno come
            si chiamano i files di configurazione... e
            dire che nell'/etc/lilo.conf ci sguazzo! :)/boot/grub/menu.lst/etc/grub.conf/etc/menu.lst(sono tutti symlink allo stesso file, di solito)http://www.interpuntonet.it/RIVISTA/59/Grub_/grubcorr.htmlcomunque secondo me è più semplice di LILO e la documentazione e gli esempi forniti col pacchetto sono molto buoni
          • Anonimo scrive:
            Re: Diciamola tutta !
            grazie 1000, mi ci divertirò nei prossimi giorni(spero di non fare troppi danni!)ciaogodz
          • Anonimo scrive:
            Re: Diciamola tutta !
            - Scritto da: godzilla
            perché usi NT come bootloader? il lilo è
            tanto chic! :)

            ciao
            godzDovrò pure fargli fa quache cosa a sto povero NT, ormai l'unica sua funzione è di fare il boot loader, se gli tolgo anche quella chi lo sente zio BILL
        • Anonimo scrive:
          Re: Diciamola tutta !
          - Scritto da: Piwi
          Giurin giuretta : appena riesco a trovare un
          monitor per il mio suxoso vecchio 486 ci
          installo una distribuzioncella di Linuz ! ;)Bastano due schede di rete e un cavo cross. Il monitor è inutile! 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: Diciamola tutta !
            - Scritto da: IlGrillo


            - Scritto da: Piwi

            Giurin giuretta : appena riesco a trovare
            un

            monitor per il mio suxoso vecchio 486 ci

            installo una distribuzioncella di Linuz !
            ;)

            Bastano due schede di rete e un cavo cross.
            Il monitor è inutile! 8)perche' due schede di rete?i terminali su seriale non funzionano piu'?
      • Anonimo scrive:
        Re: Diciamola tutta !
        - Scritto da: Raistlin
        1) con l'hw nuovo dubito che tu riesca a far
        girare win 3.11 e word 2.0Ho Win 2.qualcosa installato sul mio PII 300 :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Diciamola tutta !


          1) con l'hw nuovo dubito che tu riesca a
          far

          girare win 3.11 e word 2.0

          Ho Win 2.qualcosa installato sul mio PII 300
          :)ho detto hw _nuovo_, non un residutato bellico :-P
          • Anonimo scrive:
            Re: Diciamola tutta !
            - Scritto da: Raistlin


            1) con l'hw nuovo dubito che tu riesca
            a

            far


            girare win 3.11 e word 2.0



            Ho Win 2.qualcosa installato sul mio PII
            300

            :)
            ho detto hw _nuovo_, non un residutato
            bellico :-PDal PPro al PIV hanno solo aumentato il clock e la cache...
          • Anonimo scrive:
            Re: Diciamola tutta !

            Dal PPro al PIV hanno solo aumentato il
            clock e la cache...Ma hai Win98? Prova a farlo girare con una barca di RAM, USB2.0, e compagnia bella. Pausa: prima che il winzozzaro medio mi venga a dire di provare a fare le stesse cose con il kernel 1.0 e la Red Hat 4.x, gli rispondo che la Mdk8.2 col kernel 2.4.18 e` gratis.Cmq mi sembra che ci stiamo piantando in un discorso un po' sterile, no?
          • Anonimo scrive:
            Re: Diciamola tutta !
            - Scritto da: Raistlin

            Dal PPro al PIV hanno solo aumentato il

            clock e la cache...
            Ma hai Win98? Prova a farlo girare con unaNo, non ho niente che inizi per W ;)
            Cmq mi sembra che ci stiamo piantando in un
            discorso un po' sterile, no? io stavo giocando... ;)(cmq, sull'architettura dei processori è abbastanza vero, non è cambiata molto, solo Itanium è una vera evoluzione...)
          • Anonimo scrive:
            Re: Diciamola tutta !
            - Scritto da: A.C.
            - Scritto da: Raistlin


            Dal PPro al PIV hanno solo aumentato il


            clock e la cache...

            Ma hai Win98? Prova a farlo girare con una

            No, non ho niente che inizi per W ;)Window Maker? :-)

            Cmq mi sembra che ci stiamo piantando in
            un

            discorso un po' sterile, no?

            io stavo giocando... ;)anch'io.
            (cmq, sull'architettura dei processori è
            abbastanza vero, non è cambiata molto, solo
            Itanium è una vera evoluzione...)si`, ma il resto dell'ambaradan e` cambiato non poco
          • Anonimo scrive:
            Re: Diciamola tutta !
            sul mio P3 500 funziona ancora il dos, forse il mio computer è rotto, mi funziona pure windows 3.1, e funziona altrettanto bene su un P4. ma se non sapete le cose, PERCHE' parlate??? l'architettura x86 è rimasta quasi invariata da più di 20 anni ormai, e basta con i luoghi comuni!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Diciamola tutta !
            - Scritto da: ...
            sul mio P3 500 funziona ancora il dos, forse
            il mio computer è rotto, mi funziona pure
            windows 3.1, e funziona altrettanto bene su
            un P4. ma se non sapete le cose, PERCHE'
            parlate??? l'architettura x86 è rimasta
            quasi invariata da più di 20 anni ormai, e
            basta con i luoghi comuni!!L'architettura x86 si`, il resto no. voglio vedere se riesci a far girare tutte le periferiche che ci sono adesso (era questo il discorso). cmq vedi di imparare l'educazione, per favore, almeno quando ti intrometti in un discorso civile
          • Anonimo scrive:
            Re: Diciamola tutta !
            mai sentito parlare di standard tipo vesa, vbe, vga, ecc...? un os fatto con driver standard gira su qualsiasi pc che ha una periferica che supporta quei driver, e ormai quasi tutte supportano i driver standard (tipo il vesa per le schede video), certo se poi vuoi montare la G1000 (Pharelia o come si scrive) con AGP 8x su un 8086 quello sei te che sei cretino mica è colpa di qualcuno
          • Anonimo scrive:
            Re: Diciamola tutta !
            - Scritto da: ...
            parlate??? l'architettura x86 è rimasta
            quasi invariata da più di 20 anni ormai, e
            basta con i luoghi comuni!!... e questo è il motivo per cui ho comprato un PowerPC! :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Diciamola tutta !
        - Scritto da: Francesco Melotti
        - Scritto da: nob_#

        Io ho risolto questo problema un po' di

        tempo fa passando a linux, il bello di
        linux

        sta proprio nel fatto che nessuno ti può

        imporre niente,

        Perchè Bill Gates ti impone di aggiornare il
        suo S.O. ???Se hai la licenza Software Assurance (pubblicizzatissima) si... :-)
        Io se voglio installo windows
        2.0 e nessuno mi dice nulla...se hai la licenza è vero, nessuno ti dice niente, ma non credo che ziobill abbia reso Freeware tutti i suoi precedenti prodotti... e ti sfido a trovarmi qualcuno che ti vende Office 97, windows 95, o 98...
        certo, non ci
        girerà office xp, ma non che su linux gira
        meglio...su linux gira office xp? forse hai formulato male la frase :-)ciaogk
      • Anonimo scrive:
        Re: Diciamola tutta !
        - Scritto da: godzilla
        ... la mancanza di compatibilità
        all'indietro è uno dei cardini
        dell'"innovazione" stile Microsoft. e noi
        tutti ne siamo vittime, chi più chi meno.
        quando ce ne renderemo conto?ma la politica M$ è un pò strana...per gli applicativi non fornisce compatibilità all'indietro, mentre nei sistemi operativi ci lascia tutta la roba del 1992... chi lo capisce è bravo...
        ciao
        godzciaogk
    • Anonimo scrive:
      Re: Diciamola tutta !

      Diciamo che ne hanno le palle piene di
      supportare il codice a 16 bit ... quindi a
      puttane il supporto (già ridotto all'osso al
      software MS-Dos e Windows 3.XX) ... è così,Se non erro la console è rimasta anche nelle prossime versiioni del sistema operativo (vedasi le beta). In XP c'è anche il supporto ai programmi 16 bit !
      Microsoft ? Dillo che è così ! Dai, spazza
      via c:
      , tanto con tutte le belle
      finestrelle che ci sono chi ne ha più
      bisogno ...
      Comodo aggirare i problemi invece di
      risolverli, eh ?Ma sai di che stai parlando o vai a vanvera ?
      Qua finisce veramente che passo a Linux. Se
      non altro, per poter vedere un bel cursore
      bianco lampeggiare su sfondo nero.Se il bello di Linux si rivela essere uno schermo nero con un cursore che lampeggia, allora si può dire che è stato creato un sistema operativo interessante
      (ps. mi scuso se ho detto qualche cavolata
      di troppo)Se lo sai prima ancora di scrivere, astieniti
      • Anonimo scrive:
        Re: Diciamola tutta !
        zitto! non dire a questi linuxari che tutto il codice a 16bit è stato bello che eliminato dai componenti principali di sistema gia da WinNT 3.5, e che da WinNT 4.0 in poi windows è completamente a 32bit, e il supporto a 16bit è solo attraverso un subsystem, chiamato WOW (Windows-On-Windows) Subsystem, lasciali nella loro ignoranza convinti di sapere tutto
        • Anonimo scrive:
          Re: Diciamola tutta !
          Veramente... NT e' nato a 32bit!Il supporto alle applicazioni 16bit lo ha AGGIUNTO la Microsoft!!!- Scritto da: ...
          zitto! non dire a questi linuxari che tutto
          il codice a 16bit è stato bello che
          eliminato dai componenti principali di
          sistema gia da WinNT 3.5, e che da WinNT 4.0
          in poi windows è completamente a 32bit, e il
          supporto a 16bit è solo attraverso un
          subsystem, chiamato WOW (Windows-On-Windows)
          Subsystem, lasciali nella loro ignoranza
          convinti di sapere tutto
      • Anonimo scrive:
        Re: Diciamola tutta !
        Non mi astengo manco per niente ... ho espresso una considerazione, cos'è, non si può ? Manco avessi la presunzione di spacciare ciò che dico per oro colato ...La console è rimasta, ma farci girare Monkey Island con l'audio è un po' difficile. Che Windows XP supporta i programmi a 16 bit, lo so : io ci utilizzo Access 2.0; ma nel futuro il supporto sarà mantenuto ?Quando dico che è più comodo aggirare i problemi invece di risolverli, mi aggancio al luogo comune secondo il quale il software a 16 bit è sempre meno supportato. E' risaputo (o meglio : da quanto mi sembra) che molti dei problemi di Windows sono legati alla necessità di mantenere la compatibilità con i vecchi programmi. Invece di risolverli, si aggirano eliminandola.
        • Anonimo scrive:
          Re: Diciamola tutta !

          Quando dico che è più comodo aggirare i
          problemi invece di risolverli, mi aggancio
          al luogo comune secondo il quale il software
          a 16 bit è sempre meno supportato. E'
          risaputo (o meglio : da quanto mi sembra)
          che molti dei problemi di Windows sono
          legati alla necessità di mantenere la
          compatibilità con i vecchi programmi. Invece
          di risolverli, si aggirano eliminandola.
          ma non c'e' piu' da anni sulla serie NT (2k e xp inclusi)i programmi 16 bit girano in emulazioneciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Diciamola tutta !
            Benissimo : allora ammetto la mia ignoranza. Speriamo che questa emulazione continui ad essere supportata ;)
  • Anonimo scrive:
    praticamente (quasi) tutto ????
    vedrà l'eliminazione o la disattivazione di default di alcune delle funzionalità più obsolete e meno utilizzate di Windows.====;-)
  • Anonimo scrive:
    Format c: /u /autotest
    Cito testualmente dall'articolo:"Windows sarà davvero sicuro, secondo il colosso di Redmond, quando ci si potrà sbarazzare di buona parte del vecchio codice."Be adesso direi che non ci sono piu' dubbi, miei cari windozziani, ve l'ha detto pure il Vs. papa, cosa aspettate ora???Ecco dunque per Voi, la procedura da seguire per purificare, finalmente, i Vs. Hardisk!:1)Andate nel bios, abilitate l'avvio dal cdrom come prima opzione di boot(se non lo fosse gia').2)Inserite il cdrom n.1 di una qualsiasi distro Linux a Vs. piacere( si va bene va bene, potete inserire la distro con la copertina del cd-rom piu' bella ... Sti windozziani, sempre a guardare all'estetica e mai ai contenuti! :-) )3)uscite dal bios e salvate i nuovi settaggi nel c-mos!4)Non vi resta che ... vedere finalmente la luce, come non l'avete mai vista prima!Un consiglio vale un tesoro, e' gratis e comunquesi puo' sempre ignorare!Non vi arrabbiate tanto, dai, e' solo 'no scherzo! o NO? ;-)Cia'
    • Anonimo scrive:
      Re: Format c: /u /autotest
      ROTFL :))
    • Anonimo scrive:
      Re: Format c: /u /autotest
      Ma solo a me Windows funziona bene? (e mi riferisco alla versione piu discussa e criticata: windows Me).Secondo me buona parte degli utenti non lo sa configurare. Siceramente mi piacerebbe provare Linux per curiosita ma non ne sento cosi tanto la necessità. Questione di opinioni cmq.PS: io sono uno che bada molto alla sotanza.
      • Anonimo scrive:
        Re: Format c: /u /autotest
        - Scritto da: Jury
        Ma solo a me Windows funziona bene? (e mi
        riferisco alla versione piu discussa e
        criticata: windows Me).Pare di si ...
        Secondo me buona parte degli utenti non lo
        sa configurare.Configurare ?!?! Ma non e' roba da Linuxari il "configurare" ?
        PS: io sono uno che bada molto alla sotanza.Prova Linux, se non ti piace torna indietro !
        • Anonimo scrive:
          Re: Format c: /u /autotest
          - Scritto da: giambo


          - Scritto da: Jury

          Ma solo a me Windows funziona bene? (e mi

          riferisco alla versione piu discussa e

          criticata: windows Me).

          Pare di si ...


          Secondo me buona parte degli utenti non lo

          sa configurare.

          Configurare ?!?! Ma non e' roba da Linuxari
          il "configurare" ?


          PS: io sono uno che bada molto alla
          sotanza.

          Prova Linux, se non ti piace torna indietro !Come me ad esempio. Distro "facile", Mdk 8.2.File system JFS, KDE, ecc. ecc.Senza aver installato nulla, mi ritrovo il sistema inusabile. Arrivo al KDE, ma non riesco neanche a lanciare il terminale, questo da un po' di tempo.Ho risolto con Partition magic, e dando un po' piu' di spazio a quel sistema immondo e bacato che e' windows xp. Ma che sembra essere meno immondo e meno bacato di linux.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Format c: /u /autotest

            Come me ad esempio. Distro "facile", Mdk 8.2.
            File system JFS, KDE, ecc. ecc.
            Senza aver installato nulla, mi ritrovo il
            sistema inusabile. Arrivo al KDE, ma non
            riesco neanche a lanciare il terminale,
            questo da un po' di tempo.in che senso? in KDE c'e` l'icona sulla barra delle applicazioni (quella conchiglia), altrimenti nel menu terminals c'e` un po' di tutto (consiglio RXVT)

            Ho risolto con Partition magic, e dando un
            po' piu' di spazio a quel sistema immondo e
            bacato che e' windows xp. Ma che sembra
            essere meno immondo e meno bacato di linux.magari ad un osservatore disattento

            Saluti.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Format c: /u /autotest
            - Scritto da: Raistlin

            sistema inusabile. Arrivo al KDE, ma non

            riesco neanche a lanciare il terminale,

            questo da un po' di tempo.
            in che senso? in KDE c'e` l'icona sulla
            barra delle applicazioni (quella
            conchiglia), altrimenti nel menu terminals
            c'e` un po' di tutto (consiglio RXVT)Non viene lanciato. Parte la clessidra, e rimane cosi'.. appeso.Ah, inizialmente funzionava.Seconda cosa, trovo JFS immensamente lento. L'HD e' perennemente in funzione, e non ho pochissima ram (200 e fischia).



            Ho risolto con Partition magic, e dando un

            po' piu' di spazio a quel sistema immondo
            e

            bacato che e' windows xp. Ma che sembra

            essere meno immondo e meno bacato di
            linux.
            magari ad un osservatore disattentoPuo' darsi, ma l'impressione e' quella e qualcosa contera' pure. E anche se non ho usato cosi' tanto linux, ho usato molto i windows, da 95 a XP. Posso anche criticare molti aspetti di windows, ma non mi sarei aspettato criticita' di questo genere sotto linux, tutto qui.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Format c: /u /autotest

            Non viene lanciato. Parte la clessidra, e
            rimane cosi'.. appeso.
            Ah, inizialmente funzionava.lascia stare konsole e prova RXVT o XTerm o prova a reinstallare qualche pacchetto
            Seconda cosa, trovo JFS immensamente lento.
            L'HD e' perennemente in funzione, e non ho
            pochissima ram (200 e fischia).da me e` veloce, prova a rimettere l'ext2, tanto puoi fare il cambio al volo. Cmq il JFS e` piu` lento in scrittura

            magari ad un osservatore disattento
            Puo' darsi, ma l'impressione e' quella e
            qualcosa contera' pure. E anche se non ho
            usato cosi' tanto linux, ho usato molto i
            windows, da 95 a XP. Posso anche criticare
            molti aspetti di windows, ma non mi sarei
            aspettato criticita' di questo genere sotto
            linux, tutto qui.io ho usato win95,98,2000 e al di la` delle considerazioni ideologiche su open e closed la cosa che mi da` piu` fastidio e` come il sistema all'inizio e` "veloce", poi installi tre programmi e va la meta`. Tutto questo senza parlare di sicurezza e stabilita`. Linux ha un certo tempo di "addestramento" che varia da persona a persona, ma secondo me ne vale la pena
            Saluti.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Format c: /u /autotest
            - Scritto da: Sarge

            Prova Linux, se non ti piace torna
            indietro !

            Come me ad esempio. Distro "facile", Mdk 8.2.Come me ad esempio. Distro "facile",ben fatta, solida e smanettevole: SuSE (Anche se la 8.0 e' meno "smanettevole" delle precedenti 7.x, 6.x, 5.x :-/ ...)
            Ho risolto con Partition magic, e dando un
            po' piu' di spazio a quel sistema immondo e
            bacato che e' windows xp. Ma che sembra
            essere meno immondo e meno bacato di linux.Anche questa e' una libera scelta. Buon per te che hai provato, e che puoi parlar "male" di Mandrake con cognizione di causa (?).
          • Anonimo scrive:
            Re: Format c: /u /autotest
            - Scritto da: Giambo



            Come me ad esempio. Distro "facile",ben
            fatta, solida e smanettevole: SuSE (Anche se
            la 8.0 e' meno "smanettevole" delle
            precedenti 7.x, 6.x, 5.x :-/ ...)Dimenticavo che ho provato anche la RedHat 7.2.


            Ho risolto con Partition magic, e dando un

            po' piu' di spazio a quel sistema immondo
            e

            bacato che e' windows xp. Ma che sembra

            essere meno immondo e meno bacato di
            linux.

            Anche questa e' una libera scelta. Buon per
            te che hai provato, e che puoi parlar "male"
            di Mandrake con cognizione di causa (?).Non sono cosi' presuntuoso da poter dire questo. Mi sono limitato ad osservare che il degrado del sistema si e' verificato anche su Linux. Sotto questo aspetto l'uso (quotidiano) di windows xp mi sembra alla fin fine molto piu' soddisfacente.Diciamo che per ora Linux e' rimandato ad ottobre... vedremo cosa fare in seguito.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Format c: /u /autotest
            - Scritto da: Sarge
            Come me ad esempio. Distro "facile", Mdk 8.2.
            File system JFS, KDE, ecc. ecc.Non sono mai riuscito ad avere una installazione funzionante di Mandrake (7.0, 7.1, 8.0, 8.2, sia su ix86 che su PPC).Se hai ancora voglia di provare, ti consiglio SuSE (la 8 sarebbe il massimo, ma purtroppo non ci sono le ISO) o Red Hat.
          • Anonimo scrive:
            Re: Format c: /u /autotest

            Non sono mai riuscito ad avere una
            installazione funzionante di Mandrake (7.0,
            7.1, 8.0, 8.2, sia su ix86 che su PPC).Perche` io ho installato 3 8.2 nell'ultimo mese e non ho avuto un problema? Misteri di Linux
            Se hai ancora voglia di provare, ti
            consiglio SuSE (la 8 sarebbe il massimo, ma
            purtroppo non ci sono le ISO) o Red Hat.la versione su 3CD della 8.0 mi pare costi un po' meno di 50E, e li vale tutti.A ognuno il suo pinguino.
          • Anonimo scrive:
            Re: Format c: /u /autotest
            - Scritto da: Raistlin

            Non sono mai riuscito ad avere una

            installazione funzionante di Mandrake
            (7.0,

            7.1, 8.0, 8.2, sia su ix86 che su PPC).
            Perche` io ho installato 3 8.2 nell'ultimo
            mese e non ho avuto un problema? Misteri di
            LinuxSe vuoi ci incontriamo e ti metto a disposizione il portatile (tranquillo, *nessuna* incompatibilità HW) e tu mi installi Mdk... sono così curioso di vederla funzionare almeno una volta... ;)(che sia perché non installo mai KDE? ;)

            Se hai ancora voglia di provare, ti

            consiglio SuSE (la 8 sarebbe il massimo,
            ma

            purtroppo non ci sono le ISO) o Red Hat.
            la versione su 3CD della 8.0 mi pare costi
            un po' meno di 50E, e li vale tutti.Certo, però, per solo provarla sono un po' tantini, e visto che non mi sembrava tanto convinto...
            A ognuno il suo pinguino.
          • Anonimo scrive:
            Re: Format c: /u /autotest

            Se vuoi ci incontriamo e ti metto a
            disposizione il portatile (tranquillo,
            *nessuna* incompatibilità HW) e tu mi
            installi Mdk... sono così curioso di vederla
            funzionare almeno una volta... ;)ma cos'ha che non va

            (che sia perché non installo mai KDE? ;)fno a poco tempo fa solo Window Maker, sul PC nuovo sto provando KDE3.0: non e` male, a parte un po' di bachi


            Se hai ancora voglia di provare, ti


            consiglio SuSE (la 8 sarebbe il
            massimo,

            ma


            purtroppo non ci sono le ISO) o Red
            Hat.

            la versione su 3CD della 8.0 mi pare costi

            un po' meno di 50E, e li vale tutti.

            Certo, però, per solo provarla sono un po'
            tantini, e visto che non mi sembrava tanto
            convinto...vero, vero, allora la 7.3, pero` non Red Hat
          • Anonimo scrive:
            Re: Format c: /u /autotest
            - Scritto da: Raistlin
            ma cos'ha che non vanon importa, lascia stare, vivo lo stesso...

            (che sia perché non installo mai KDE? ;)
            fno a poco tempo fa solo Window Maker, sul
            PC nuovo sto provando KDE3.0: non e` male, a
            parte un po' di bachiWindow Maker e GNOME 2 rulez!!!
            vero, vero, allora la 7.3, pero` non Red HatIo mi trovo benissimo con RH, la uso fin dalla 5, da poco un mio amico mi ha consigliato SuSE...
          • Anonimo scrive:
            Re: Format c: /u /autotest

            Window Maker e GNOME 2 rulez!!!aspetto gnome 2.0 con impazienza, ci sono gia` i sorgenti della rc1, ma non ho voglia di perdere la vita a compilare tutto


            vero, vero, allora la 7.3, pero` non Red
            Hat

            Io mi trovo benissimo con RH, la uso fin
            dalla 5, da poco un mio amico mi ha
            consigliato SuSE...RH non mi piace, troppo confusionaria, questione di gusti.ma non saremo un po' OT?
          • Anonimo scrive:
            Re: Format c: /u /autotest
            - Scritto da: Raistlin

            Window Maker e GNOME 2 rulez!!!
            aspetto gnome 2.0 con impazienza, ci sono
            gia` i sorgenti della rc1, ma non ho voglia
            di perdere la vita a compilare tuttohttp://www.gnome.org/~jdub/garnomese non paghi la connessione a tempo basta:make installaltrimenti fai:./each fetche poi usa FILE_SITES come spiegato nella pagina2-3 ore di compilazione e sei a posto
            ma non saremo un po' OT?paz, per una volta che nessuno si mette ad urlare cretinate...
          • Anonimo scrive:
            Re: Format c: /u /autotest
            - Scritto da: A.C.
            - Scritto da: Raistlin


            Window Maker e GNOME 2 rulez!!!

            aspetto gnome 2.0 con impazienza, ci sono

            gia` i sorgenti della rc1, ma non ho
            voglia

            di perdere la vita a compilare tutto

            http://www.gnome.org/~jdub/garnome

            se non paghi la connessione a tempo basta:
            make install
            altrimenti fai:
            ./each fetch
            e poi usa FILE_SITES come spiegato nella
            pagina

            2-3 ore di compilazione e sei a postofaticaaaaa, facciamo cosi`: aspetto due settimane che esca la versione definitiva, magari coi pacchetti per mdk8.2, spero di resistere

            ma non saremo un po' OT?

            paz, per una volta che nessuno si mette ad
            urlare cretinate...dove siete, winzozziani? :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Format c: /u /autotest
            - Scritto da: Raistlin
            faticaaaaa, facciamo cosi`: aspetto duebah... io lo sto aggiornando ogni settimana da tre mesi ;-p
            settimane che esca la versione definitiva,
            magari coi pacchetti per mdk8.2, spero di
            resisterein cooker ci sono già, conosco (su irc) il tizio che li fa.
            dove siete, winzozziani? :-)esistono anche utenti Windows intelligenti
          • Anonimo scrive:
            Re: Format c: /u /autotest

            in cooker ci sono già, conosco (su irc) il
            tizio che li fa.ufficiali, ufficiali, non c'e` fretta


            dove siete, winzozziani? :-)

            esistono anche utenti Windows intelligentiappunto, non i winzozziani. tra parentesi ho anch'io una partizione win98, non si sa mai
          • Anonimo scrive:
            Re: Format c: /u /autotest
            - Scritto da: Raistlin
            appunto, non i winzozziani. tra parentesi ho
            anch'io una partizione win98, non si sa maieh, la volevo anch'io... ho inserito il CD nel lettore e ho avviato il computer, ma non fa il boot da CD, non capisco come mai, eppure il mio iBook è abbastanza nuovo, o no?
          • Anonimo scrive:
            Re: Format c: /u /autotest


            Come me ad esempio. Distro "facile", Mdk 8.2.
            File system JFS, KDE, ecc. ecc.
            Senza aver installato nulla, mi ritrovo il
            sistema inusabile. Arrivo al KDE, ma non
            riesco neanche a lanciare il terminale,
            questo da un po' di tempo.

            Ho risolto con Partition magic, e dando un
            po' piu' di spazio a quel sistema immondo e
            bacato che e' windows xp. Ma che sembra
            essere meno immondo e meno bacato di linux.

            Saluti.Io uso windows xp in inglese che installai in agosto 2001. Poi non avendo voglia di formattarlo solo per cambiargli lingua, l'ho tenuto così e ancora va egregiamente.Mandrake è una buona distribuzione che usai a suo tempo per impratichirmi con linux, poi sono passato prima a redhat e poi a freebsd per i server. Tuttavia nella 8.2 che ho provato subito appena è uscita, ho notato il seguente problema che speravo fosse FINALMENTE stato risolto: l'alcatel speedtouch usb ancora non va facilmente! Nella installazione grafica lo proponeva avendolo rilevato, ma a fine installazione dimenticò di mettere su un paio di pacchetti chiamati speedtouch management senza i quali non va neanche morto.Alla fine dopo 2 giorni di tentativi, sono arrivato a farlo funzionare non usando il microcode alcatel per linux mgmt.o, bensì il corrispondente per windows alcaudsl.sys (!!!!). La connessione si è avviata regolarmente (non usando i vari dialer che non funzionavano neanche morti, bensì con il modem_run da riga di comando) per ben 3 volte di fila, dopodichè il buio. Basta. Se provi a connetterti ora lo fa, ma magicamente ifconfig non trova nessun ip per l'interfaccia ppp. Bello eh? :|
      • Anonimo scrive:
        Re: Format c: /u /autotest
        - Scritto da: Jury
        Ma solo a me Windows funziona bene? (e mi
        riferisco alla versione piu discussa e
        criticata: windows Me).BUAHAHAHAH... un miracolato!!!
        Secondo me buona parte degli utenti non lo
        sa configurare.Ma configurare che? Sa vut configurer? Dai per piacere, WinME e` stato dichiaratamente il peggiore OS di casa Microsoft... fa letteralmente PENA!!
        Siceramente mi piacerebbe
        provare Linux per curiosita ma non ne sento
        cosi tanto la necessità. Questione di
        opinioni cmq.
        PS: io sono uno che bada molto alla sotanza.E si vede che badi alla "sotanza", usi WinME!!!COMPLIMENTONI :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Format c: /u /autotest

      Ecco dunque per Voi, la procedura da seguire
      per purificare, finalmente, i Vs. Hardisk!:[...]ok, però poi mi garantisci che la community mitiri fuori un clone dei seguenti programmi(ovviamente come freeware):- Native Instruments Reaktor 3.3- Sintryllium Cool Edit Pro 2.0- Triton Fast Tracker 2.08- Renoise 1.0- Steinberg SoundForge 5- Un4Seen XmPlay 2.3Del resto di Windows posso agevolmente e volentieri fare a meno.E sbrigatevi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Format c: /u /autotest
        - Scritto da: napodano

        Ecco dunque per Voi, la procedura da
        seguire

        per purificare, finalmente, i Vs.
        Hardisk!:
        [...]

        ok, però poi mi garantisci che la community
        mi
        tiri fuori un clone dei seguenti programmi
        (ovviamente come freeware):
        - Native Instruments Reaktor 3.3
        - Sintryllium Cool Edit Pro 2.0
        - Triton Fast Tracker 2.08
        - Renoise 1.0
        - Steinberg SoundForge 5
        - Un4Seen XmPlay 2.3 Bravo, ecco! Pero comincia Tu col inviare qualche email ai produttori di quei Pacchetti software che hai citato, chiedendo a quando ilrilascio anche della versione professionale, ovvero, per sistemi *nix!
        Del resto di Windows posso agevolmente e
        volentieri fare a meno.

        E sbrigatevi. Agli ordini Siur!
      • Anonimo scrive:
        Re: Format c: /u /autotest
        - Scritto da: napodano

        Ecco dunque per Voi, la procedura da
        seguire

        per purificare, finalmente, i Vs.
        Hardisk!:
        [...]

        ok, però poi mi garantisci che la community
        mi
        tiri fuori un clone dei seguenti programmi
        (ovviamente come freeware):
        - Native Instruments Reaktor 3.3
        - Sintryllium Cool Edit Pro 2.0
        - Triton Fast Tracker 2.08
        - Renoise 1.0
        - Steinberg SoundForge 5
        - Un4Seen XmPlay 2.3sempre il solito discorso... ci sono sistemi buoni per fare una cosa e sistemi buoni per farne un'altra, e fare gli estremisti non serve proprio a niente. cosa ci possiamo fare se per Linux non sono stati ancora sviluppati pacchetti "grossi" per l'editing audio/video? io stesso, che pure amo Linux, ammetto di riavviare sotto Windows per usare Photoshop: ho provato Gimp e mi è sembrato nettamente inferiore. cosa posso farci? eppure non mi lamento; visto che mi servono entrambi i sistemi mi tengo il dualboot e buonanotte. se linux si diffonderà (come merita) e offrirà un buon supporto, sicuramente chi sviluppa i programmi che ci interessano penserà a fare un port. non mi sembra così lontano dalla realtà. ma scusa, come si faceva quando certi programmi erano *solo* per Mac?ciaogodz
        • Anonimo scrive:
          Re: Format c: /u /autotest

          sempre il solito discorso... ci sono sistemi
          buoni per fare una cosa e sistemi buoni per
          farne un'altra, e fare gli estremisti non
          serve proprio a niente. cosa ci possiamo
          fare se per Linux non sono stati ancora
          sviluppati pacchetti "grossi" per l'editing
          audio/video? io stesso, che pure amo Linux,
          ammetto di riavviare sotto Windows per usare
          Photoshop: ho provato Gimp e mi è sembrato
          nettamente inferiore. cosa posso farci?
          eppure non mi lamento; visto che mi servono
          entrambi i sistemi mi tengo il dualboot e
          buonanotte. se linux si diffonderà (come
          merita) e offrirà un buon supporto,
          sicuramente chi sviluppa i programmi che ci
          interessano penserà a fare un port. non mi
          sembra così lontano dalla realtà. ma scusa,
          come si faceva quando certi programmi erano
          *solo* per Mac?
          ma le hai pagate le licenze di windows e photoshop?
          • Anonimo scrive:
            Re: Format c: /u /autotest
            - Scritto da: bsa

            ma le hai pagate le licenze di windows e
            photoshop?ma devo renderne conto a te?
          • Anonimo scrive:
            Re: Format c: /u /autotest




            ma le hai pagate le licenze di windows e

            photoshop?

            ma devo renderne conto a te?ma che c'hai la coscienza sporca?o la coda di paglia?e' facile dire "io faccio il dual boot" se la licenza del software non la paghi...il ragionamento da fare e' proprio l'opposto del tuopago la licenza perche' il software mi serve, so, se pago la licenza di windows e photoshop, perche' poi devo mettere su un dual boot linux e perdere altro tempo/soldi?certo, se ne ho voglia posso sempre farlo, ma la soluzione non e' tengo linux perche' e' figo e per photoshop pirato la licenza..cos'e' il free nel free software non stava per libero?io linux lo metto solo se mi serve...e se mi serve un software commerciale lo pago...che poi il software costi troppo e' un altro discorso, che se vuoi possiamo affrontare a parte
          • Anonimo scrive:
            Re: Format c: /u /autotest
            - Scritto da: bsa





            ma le hai pagate le licenze di windows
            e


            photoshop?



            ma devo renderne conto a te?

            ma che c'hai la coscienza sporca?
            o la coda di paglia?in ogni caso non devo renderne conto a te, credo.
            e' facile dire "io faccio il dual boot" se
            la licenza del software non la paghi...
            il ragionamento da fare e' proprio l'opposto
            del tuointanto ti ricordo che non spetta a te giudicare il mio comportamento. in secondo luogo, non vedo cosa c'entri questo con il discorso iniziale. se poi stai cercando solo di rompermi le scatole mi dispiace ma non ci stai riuscendo: ci vuole ben altro che due post insulsi per farmi innervosire!
            pago la licenza perche' il software mi
            serve, so, se pago la licenza di windows e
            photoshop, perche' poi devo mettere su un
            dual boot linux e perdere altro tempo/soldi?perché ho voglia di farlo? perché voglio *imparare* ad usarlo? perché se non fosse per programmi (tipo photoshop, appunto) che per ora non esistono su Linux, io Windows lo eliminerei del tutto? è un peccato, adesso, avere più interessi?
            certo, se ne ho voglia posso sempre farlo,
            ma la soluzione non e' tengo linux perche'
            e' figo e per photoshop pirato la licenza..
            cos'e' il free nel free software non stava
            per libero?e se invece uso Linux per programmare e compro photoshop perché a volte faccio lavori di grafica e lo preferisco a Gimp? ancora non capisco se stai attaccando me direttamente o una pratica comune (che cmq non mi tange).
            io linux lo metto solo se mi serve...
            e se mi serve un software commerciale lo
            pago...e allora? che devo farti, la statua? o pensi di fare il moralista con me? spiacente, hai proprio sbagliato persona
            che poi il software costi troppo e' un altro
            discorso, che se vuoi possiamo affrontare a
            parteno, non mi interessa affatto. il software, se me lo posso permettere lo compro e sennò rimango senza, c'è poco da discutere. e in ogni caso, te lo ripeto, non devo rendere conto a te.ciaogodz
    • Anonimo scrive:
      Re: Format c: /u /autotest
      Sono un appassionato di informatica. Uso i pc da più di 20 anni... ne ho visti di S.O.... Non sono un tifoso ne di windows ne di linux ne di nessun'altra cosa. Però devo dire una cosa: Voi "linuxari"... e dico Voi non come Windozzaro, dico Voi perchè mi ritengo diverso da questa categoria di fanatici, proponete linux come se fosse frutto della vostra creatività, come se l'aveste programmato Voi. Non è così cari miei... ma cosa avrete da difendere e proporre con tanta arroganza ?? Utilizzatelo, rilassatevi e basta no ? Un pc è una macchina ed ognuno la usa secondo le sue esigenze. Non è che fa più figo avere una finestra o un pinguino.
      • Anonimo scrive:
        Re: Format c: /u /autotest
        - Scritto da: Perclorato di sodio
        Sono un appassionato di informatica. Uso i
        pc da più di 20 anni... ne ho visti di
        S.O....
        Non sono un tifoso ne di windows ne di linux
        ne di nessun'altra cosa. Però devo dire una
        cosa: Voi "linuxari"... e dico Voi non come
        Windozzaro, dico Voi perchè mi ritengo
        diverso da questa categoria di fanatici,
        proponete linux come se fosse frutto della
        vostra creatività, come se l'aveste
        programmato Voi. Non è così cari miei... ma
        cosa avrete da difendere e proporre con
        tanta arroganza ?? Arroganza? Non sicuramente nel mio post(ma credo Tu ti riferissi in senso generale). Ma certo che, dopo 20 anni di militanza nel campo dell'informatica, non aver ancora capito che non si puo' restare alla merce di una sola azienda che oggi fa e domani disfa quello che ha fatto solo il giorno prima e che pretende di indicarci la via del ns. futuro(informatico s'intende! ;-)), beh permettimi le proprio Trist!Senza rancori, ciao.
        • Anonimo scrive:
          Re: Format c: /u /autotest

          Ma certo che, dopo 20 anni di militanza
          nel campo dell'informatica, non aver ancora
          capito che non si puo' restare alla merce
          di una sola azienda che oggi fa e domani
          disfa quello che ha fatto solo il giorno
          prima e che pretende di indicarci la via del
          ns. futuro(informatico s'intende! ;-)), beh
          permettimi le proprio Trist!
          Senza rancori, ciao.evidentemente la tua militanza e' molto breve...negli anni ne sono passate tante che ci hanno provato..
          • Anonimo scrive:
            Re: Format c: /u /autotest
            - Scritto da: bsa

            Ma certo che, dopo 20 anni di militanza

            nel campo dell'informatica, non aver
            ancora

            capito che non si puo' restare alla merce

            di una sola azienda che oggi fa e domani

            disfa quello che ha fatto solo il giorno

            prima e che pretende di indicarci la via
            del

            ns. futuro(informatico s'intende! ;-)),
            beh

            permettimi le proprio Trist!

            Senza rancori, ciao.

            evidentemente la tua militanza e' molto
            breve... dal 1983, fatti un po i conticini.
            negli anni ne sono passate tante che ci
            hanno provato.. Questa, sinceramente, non l'ho capita nel contesto del discorso. Hasta
      • Anonimo scrive:
        Re: Format c: /u /autotest
        tanto più che non c'è uno, dico un software che serva a qualcosa
        • Anonimo scrive:
          Re: Format c: /u /autotest
          - Scritto da: norcino
          tanto più che non c'è uno, dico un software
          che serva a qualcosanon c'è sarcasmo in queste frasinon ho capito la frase, forse vuoi dire che non c'è nessun software per linux utile?se è così mi sa che hai detto proprio un grossa enorme castroneria...ciaogk
    • Anonimo scrive:
      Re: Format c: /u /autotest
      Parla con discreet e digli di fare un 3ds per linuxpoi chiama adobe e digli di rilasciare photoshop e premierre per lino...poi chiama Dell e chiedigli se hanno driver che il pinguino ....fatto questo forse potrei passare al sistema operativo piu' a rischio della storia.perche' cmq. visto che e' open source potrei sfasciarti il pc quando voglio dato che in giro si trovano tutte le info che servono per gestire driver e s.o. in remoto.... viva l'open source.. pazzi :P
      • Anonimo scrive:
        Re: Format c: /u /autotest
        - Scritto da: ShutUp
        perche' cmq. visto che e' open source potrei
        sfasciarti il pc quando voglio dato che in
        giro si trovano tutte le info che servono
        per gestire driver e s.o. in remoto....
        viva l'open source.. ha ha ha... :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Format c: /u /autotest
        - Scritto da: ShutUp
        Parla con discreet e digli di fare un 3ds
        per linux
        poi chiama adobe e digli di rilasciare
        photoshop e premierre per lino...Meglio usarli piratati su Windows...
        poi chiama Dell e chiedigli se hanno driver
        che il pinguino ....Non sapevo che Dell producesse periferiche..
        fatto questo forse potrei passare al sistema
        operativo piu' a rischio della storia.????
        perche' cmq. visto che e' open source potrei
        sfasciarti il pc quando voglio dato che in
        giro si trovano tutte le info che servono
        per gestire driver e s.o. in remoto....
        viva l'open source.. Aaaahhh.. ecco... Puoi gestire tutto in remoto...Basta fare il login e accedi alle risorse condivise. Esattamente come in Windows.Se c'è un buco magari non è necessario conoscere la password. Esattamente come in Windows.O forse stai dicendo che visto che è open source tu potresti studiarti i sorgenti, trovare i bachi e sfruttarli per bucare le macchine Linux in rete ?Se è così allora ho capito tutto: TORNA A GIOCARE E LASCIA I DISCORSI SERI AI GRANDI !!!
Chiudi i commenti