Bambini di Satana e Internet, il libro

I fatti e le domande
I fatti e le domande

Sta uscendo in libreria e su Internet il volume “Bambini di Satana – Processo al diavolo. I reati mai commessi di Marco Dimitri”, edito di Stampa Alternativa, con prefazione di Carlo Lucarelli. L’autrice è Antonella Beccaria .

Distribuito con licenza Creative Commons (Attribuzione-NonCommerciale-Condividi allo stesso modo), è il racconto – spiega una nota – di ciò che accadde a Bologna tra il 1996 e il 1997 quando Marco Dimitri, presidente dell’associazione Bambini di Satana, venne arrestato con i presunti complici perché accusato, tra l’altro, di stupro, pedofilia e associazione a delinquere”.

“Quattrocento giorni di galera, una campagna stampa infamante e feroce, i capi di imputazione che crescono di giorno in giorno – continua la nota – E ancora gli avvocati della difesa che lavorano senza sosta e il contributo di Luther Blissett che, con la sua strategia dell'”omeopatia mediatica”, avvia una propria campagna d’informazione con benefici effetti sull’atteggiamento dei media. Infine l’epilogo, sorprendente per molti: tutti gli imputati vengono assolti con formula piena. Il giudizio viene confermato in Appello e nel 2004 arriva il risarcimento per il periodo di ingiusta detenzione. Nulla di tutto ciò che era stato detto corrispondeva a verità e lo si dimostra in tribunale”.

Ma il volume dedica dello spazio anche al caso Luther Blisset e al libro “Lasciate che i bimbi. Pedofilia: un pretesto per la caccia alle streghe”, uscito nel 1997.

Il volume è disponibile in formato pdf a questo indirizzo

Per la versione cartacea l’indirizzo è questo

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

20 06 2006
Link copiato negli appunti