Banda larga, la UE finanzia l'Irlanda

Per far arrivare il broad band in molti comuni in cui gli operatori non intendono investire, il Governo di Dublino ottiene 170 milioni di euro dai partner europei


Bruxelles – Solleva molto interesse la decisione della Commissione Europea di concedere un finanziamento straordinario all’Irlanda per spingere sulla banda larga: si tratta infatti di uno stanziamento pensato per consentire la copertura broad band di aree nelle quali gli operatori internet per ora non intendono investire.

Ad annunciare il via libera per il fondo di 170 milioni di euro sono state le autorità di controllo sulla concorrenza, secondo le quali in questo modo gli operatori, una volta create le infrastrutture, potranno più agevolmente portare le proprie offerte broad band ai cittadini irlandesi che oggi ne sono esclusi.

Una delle ragioni per le quali la Commissione ha accettato di muoversi va ricercato nel fatto che l’Irlanda è nelle statistiche europee l’ultimo dei 15 “vecchi” paesi membri dell’Unione in termini di diffusione dell’accesso broad band. Al contrario paesi come l’Italia, nei quali pure sono moltissimi coloro che non possono connettersi con questa modalità di accesso, si situano a “metà classifica” e non sembrano quindi nella posizione di ricevere stanziamenti dedicati a questo scopo.

In particolare, i denari della Comunità europea consentiranno al Governo di Dublino di accelerare la creazione di una infrastruttura in fibra piuttosto ambiziosa: dovrà infatti connettere oltre 120 diversi centri cittadini.

“Le reti aperte consentiranno a tutti gli operatori – ha sottolineato il commissario alla Concorrenza Neelie Kroes – di offrire servizi broad band ad alta velocità alle aziende e ai cittadini nelle aree interessate. Il progetto quindi stimolerà la concorrenza nel settore ed è del tutto in linea con le politiche della Commissione tese a promuovere lo sviluppo del broad band in aree nelle quali altrimenti non arriverebbe”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Che bello!!!!
    E come al solito per far contento il famigerato "mmercato" saremo costretti ad andare in giro con il culo di fuori in modo da essere immediatamente riconosciuti dagli scanner/lettori di RFID, naturalmente "dovremo" farci mettere un RFID in una chiappa, la destra o la sinistra, l'importante scelta di quale chiappa usare ci verra gentilmente concessa dal "mmercato", viva gli RFID!!   8)
    • Anonimo scrive:
      Re: Che bello!!!!
      - Scritto da: Anonimo
      E come al solito per far contento il famigerato
      "mmercato" saremo costretti ad andare in giro con
      il culo di fuori in modo da essere immediatamente
      riconosciuti dagli scanner/lettori di RFID,
      naturalmente "dovremo" farci mettere un RFID in
      una chiappa, la destra o la sinistra,
      l'importante scelta di quale chiappa usare ci
      verra gentilmente concessa dal "mmercato", viva
      gli RFID!! 8)Ecco un esempio di troll che parla solo perché qualcuno, sbaglianto, lo ha dotato di lingua.Se devi stare a cazzeggiare su cose che nemmeno conosci, fai un uso diverso delle dita.Usarle per digitare cretinate su una tastiera non è il modo migliore di spendere il tuo inutile tempo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Che bello!!!!
        Temo che non si sia allontanato piu' di tanto da una ragionevole previsione ....
        • Anonimo scrive:
          Re: Che bello!!!!
          - Scritto da: Anonimo
          Temo che non si sia allontanato piu' di tanto da
          una ragionevole previsione ....Un'altro che ha visto troppi film americani. Se hai paura che ti venga a prendere la Precrimine, straccia la confezione o stacca il tag e buttalo nel cesso, ma tranquillizzati e piantala di farti simili paranoie!Per tracciarti basta il segnale del cellulare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Che bello!!!!
            siamo da un bel pò tracciati...chi non ha un cellulare, chi non usa il bancomat, chi non ha mai usato il telepass...forza e coraggio! Pieghiamo la tecnologia alle nostre volontà...e se volete darmi una mano...www.indagine.htmx.itgrazietommy
      • Anonimo scrive:
        Re: Che bello!!!!

        Ecco un esempio di troll che parla solo perché
        qualcuno, sbaglianto, lo ha dotato di lingua.
        Se devi stare a cazzeggiare su cose che nemmeno
        conosci, fai un uso diverso delle dita.
        Usarle per digitare cretinate su una tastiera non
        è il modo migliore di spendere il tuo inutile
        tempo.Meno male che ci sei tu a migliorare la qualità della discussione.
Chiudi i commenti