Banda ultralarga, l'Europa scommette sulla fotonica

Un progetto di ricerca ambisce a fornire livelli di connettività superiori ai netizen del Vecchio Continente. In ballo ci sono milioni per i prossimi 2-3 anni

Roma – L’Unione Europea in collaborazione con Regno Unito, Austria, Germania, Polonia e Israele darà vita a 13 diversi progetti di ricerca nel campo delle tecnologie fotoniche, con l’obiettivo preciso di diffondere la banda ultra-larga (1 Gbps e oltre) nelle case dei netizen del Vecchio Continente.

Il denaro totale investito nei progetti di ricerca ammonta a 22,3 milioni di euro, un terzo dei quali verrà fornito dalla UE e il resto dagli stati che partecipano all’iniziativa. La tempistica fornita prevede studi e sperimentazioni per i prossimi 2-3 anni, al termine dei quali le autorità dovrebbero avere un quadro sufficientemente chiaro delle cose da fare e del come farle per raggiungere livelli di connettività così elevati.

Il focus principale della nuova tornata di investimenti europei è lo studio di come i componenti e i dispositivi necessari al funzionamento delle connessioni – modem, amplificatori, router – possano raggiungere e superare il Gigabit di banda mantenendo al contempo i costi operativi entro limiti accettabili .

Il vicepresidente della Commissione Europea e responsabile dell’Agenda Digitale Neelie Kroes si dice “felice che la ricerca sulle tecnologie utili a fornire Internet super-veloce alle case e alle aziende dei 500 milioni di europei” stia finalmente prendendo piede.

“Una simile tecnologia”, continua Kroes, “potrebbe giocare un ruolo chiave nella risposta alle necessità di banda larga dell’Europa molto lontano nel futuro”. Uno dei progetti finanziati dalla UE, ad esempio, intende studiare la possibilità di sostituire i tradizionali componenti semiconduttori usati per la trasmissione dei dati (silicio contro laser ottici, insomma) per arrivare a velocità di 10 Gbps.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • In azienda scrive:
    Config via script
    Mi piacerebbe molto poter configurare un account di TB via file di testo. Non dovrebbe essere difficile da implementare ma nelle aziende renderebbe la vita molto piu' semplice.
  • ciliani scrive:
    database di configurazioni??
    mah, che TB sia meglio di Outlook e' indubbio (e forse ci voleva poco) ma trovo assurdi molti aspetti della configurazione degli account. Ad esempio e' pazzesco come chiede i dati per configurare server smtp: mi aspetterei nella configurazione di dover digitare userid e password, invece mi chiede solo la userid: la password me la chiedera' quando non riuscira' ad accedere con password nulla. I messaggi di errore per problemi di acXXXXX sono incomprensibili e fuorvianti. Spero che il tentativo di rendere ancora piu' semplice la configurazione non la renda al solito molto piu' complicata (non mi chiede niente e fa tutto lui: ma se poi non riesce? non era meglio chiedere a me tutti i parametri necessari? boh...)
    • Mr. X scrive:
      Re: database di configurazioni??
      - Scritto da: ciliani

      mah, che TB sia meglio di Outlook e' indubbio (e
      forse ci voleva poco) ma trovo assurdi molti
      aspetti della configurazione degli account. Ad
      esempio e' pazzesco come chiede i dati per
      configurare server smtp: mi aspetterei nella
      configurazione di dover digitare userid e
      password, invece mi chiede solo la userid: la
      password me la chiedera' quando non riuscira' ad
      accedere con password nulla. I messaggi di errore
      per problemi di acXXXXX sono incomprensibili e
      fuorvianti. Spero che il tentativo di rendere
      ancora piu' semplice la configurazione non la
      renda al solito molto piu' complicata (non mi
      chiede niente e fa tutto lui: ma se poi non
      riesce? non era meglio chiedere a me tutti i
      parametri necessari?
      boh...)
      Si questa è una delle "feature" piu discutibili, comoda quando funziona, ma quando si incastra (tipicamente su ssl) fa perder ancora piu tempo, per fortuna è un'operazione che si fa una volta sola
  • AlessioC scrive:
    Mah
    Thunderbird 3.X funziona molto bene. Personalmente la trovo la migliore alternativa disponibile ad Outlook (da utente linux, l'unico sw Microsoft che mi manca davvero), soprattutto grazie alle molteplici estensioni.La nuova versione sembra portare poche migliorie sostanziali a fronte dell'impossibilità di utilizzare le estensioni pensate per la versione precedente (non c'è nemmeno lo spell checker in italiano!).Non so come la vedete, ma usando TB a lavoro non penso di poter aggiornare prima di qualche mese...
  • Funz scrive:
    Ci avevano già provato...
    ...a sincronizzare le versioni di FF e TB, ma siccome era una fesseria giustamente i due programmi se ne sono andati per conto proprio secondo i rispettivi tempi di sviluppo.Adesso ci riprovano, ma tanto è solo marchetting... comunque stasera installo, chissà quali nuove fìciurs e miglioramenti possono introdurre in un client di posta elettronica.
    • ruppolo scrive:
      Re: Ci avevano già provato...
      - Scritto da: Funz
      ...a sincronizzare le versioni di FF e TB, ma
      siccome era una fesseria giustamente i due
      programmi se ne sono andati per conto proprio
      secondo i rispettivi tempi di
      sviluppo.
      Adesso ci riprovano, ma tanto è solo
      marchetting... comunque stasera installo, chissà
      quali nuove fìciurs e miglioramenti possono
      introdurre in un client di posta
      elettronica.Magari che funzionino le cose più banali per chi vuole iniziare con questo software, come ad esempio l'importazione dei contatti?Sarebbe già un ottimo traguardo.Chissà, forse fra 50 anni...
      • Mr. X scrive:
        Re: Ci avevano già provato...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Funz

        ...a sincronizzare le versioni di FF e TB, ma

        siccome era una fesseria giustamente i due

        programmi se ne sono andati per conto proprio

        secondo i rispettivi tempi di

        sviluppo.

        Adesso ci riprovano, ma tanto è solo

        marchetting... comunque stasera installo, chissà

        quali nuove fìciurs e miglioramenti possono

        introdurre in un client di posta

        elettronica.

        Magari che funzionino le cose più banali per chi
        vuole iniziare con questo software, come ad
        esempio l'importazione dei
        contatti?
        Sarebbe già un ottimo traguardo.
        Chissà, forse fra 50 anni...Mah io in azienda e da altri clienti lo uso con soddisfazione, un paio di miei clienti lo usano tranquillamente su mac dove Mail ha invece fallito clamorosamente non reggendo il volume di traffico che queste persone hanno.Quanto all'importazione dei contatti che problemi avrebbe?
      • Darwin scrive:
        Re: Ci avevano già provato...
        - Scritto da: ruppolo
        Magari che funzionino le cose più banali per chi
        vuole iniziare con questo software, come ad
        esempio l'importazione dei
        contatti?
        Sarebbe già un ottimo traguardo.
        Chissà, forse fra 50 anni...Non per rovinarti la festa...ma Thunderbird, insieme a Microsoft Outlook sono i migliori software di posta elettronica sulla piazza.
      • Funz scrive:
        Re: Ci avevano già provato...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Funz

        ...a sincronizzare le versioni di FF e TB, ma

        siccome era una fesseria giustamente i due

        programmi se ne sono andati per conto proprio

        secondo i rispettivi tempi di

        sviluppo.

        Adesso ci riprovano, ma tanto è solo

        marchetting... comunque stasera installo, chissà

        quali nuove fìciurs e miglioramenti possono

        introdurre in un client di posta

        elettronica.

        Magari che funzionino le cose più banali per chi
        vuole iniziare con questo software, come ad
        esempio l'importazione dei
        contatti?E che problema c'é? Può farlo da qualunque programma che permetta di esportare i contatti in un file.La tua incompetenza non significa mancanza di funzionalità del programma.E poi (faccio come te): perché mai qualcuno dovrebbe voler usare altri programmi? L'utente intelligente parte con TB e non cambierebbe per nessuna ragione al mondo! :p
    • fasollasi scrive:
      Re: Ci avevano già provato...
      - Scritto da: Funz
      chissà
      quali nuove fìciurs e miglioramenti possono
      introdurre in un client di posta
      elettronica.uno straccio di sistema di templating?
      • Funz scrive:
        Re: Ci avevano già provato...
        - Scritto da: fasollasi
        - Scritto da: Funz

        chissà

        quali nuove fìciurs e miglioramenti possono

        introdurre in un client di posta

        elettronica.

        uno straccio di sistema di templating?Cos'é / a che serve mai?Se è come i modelli di Office, no grazie :p
Chiudi i commenti