Barack Obama, presidente Internet

La vittoria alle presidenziali americane del candidato democratico viene celebrata online
La vittoria alle presidenziali americane del candidato democratico viene celebrata online

Si potrebbe dire che tutta Internet è in festa se non fosse che in Internet c’è anche qualcuno che è deluso per quanto accaduto: Barack Hussein Obama II, candidato democratico, sarà il nuovo presidente degli Stati Uniti. La sua elezione, avvenuta nella notte, viene celebrata online in queste ore.

il neoeletto Al di là dei newsmagazine , dei siti televisivi e dei blog industriali, ad applaudire alla vittoria di Obama sono i moltissimi che in queste ore riempiono forum e newsgroup , inviano video di felicitazioni su YouTube, si esaltano su Facebook e documentano in modo amatoriale ma assai efficace la gioia che si è sprigionata in moltissimi alla notizia della vittoria elettorale.

Che Internet sia la piazza globale dove si incontrano gli applausi non è certo una novità: era già accaduto, sebbene in questo caso, e basta farsi un giro sui blog per capirlo, la gioia dei tanti statunitensi che hanno votato si unisce come forse mai prima a quella di innumerevoli utenti di tutto il Mondo, che hanno seguito con trepidazione, anche in Italia, anche ora per ora, quanto avveniva nella election night .

“Internet e il mondo intero celebrano Obama” titola qualcuno: quel che è certo è che i mouse cliccano all’unisono in queste ore, e ciò si deve probabilmente al fatto che Obama deve moltissimo del proprio successo proprio ad Internet. Mai come nel suo caso una campagna elettorale statunitense ha trovato nella rete un compagno d’armi ideale, capace di aggregare masse eterogenee e schive individualità. Una novità che fa la storia non solo della Casa Bianca, che presto sarà abitata per la prima volta da un presidente afroamericano, ma anche della rete.

fonte immagine

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 11 2008
Link copiato negli appunti