BayStar ritira il finanziamento di SCO

Una delle società che ha maggiormente sostenuto SCO rivuole ora quei soldi accusando di violazioni del contratto la matrigna di UNIX. A rischio la campagna giudiziaria di SCO?


Milpitas (USA) – Accusando SCO Group di aver violato i termini dell’ accordo di investimento , BayStar Capital ha chiesto alla società guidata da Darl McBride il rimborso immediato dei 20 milioni di dollari versati lo scorso ottobre nelle casse di quest’ultima in cambio di azioni convertibili.

Secondo quanto riportato da SCO in un comunicato , BayStar non ha fornito informazioni specifiche sulle presunte trasgressioni all’accordo, limitandosi a elencare i punti del contratto a cui la controparte non avrebbe adempiuto: alcuni di questi punti, riportati in in un articolo di Groklaw.net, regolamentano la divulgazione, da parte di SCO, delle informazioni sulla propria situazione economica e sull’accordo di investimento.

“SCO ritiene di non aver infranto nessuna delle clausole contenute nell’Exchange Agreement”, si legge nel comunicato di SCO. “Di conseguenza, SCO non si ritiene obbligata a rimborsare a BayStar le azioni Series A-1 Convertible Preferred Stock”.

La perentoria richiesta di BayStar rappresenta per SCO una cosa seria: potrebbero infatti saltare quei fondi che erano destinati da SCO a finanziare la sua costosa campagna legale contro Linux.

“Tutti quelli là fuori che dubitavano del fatto che noi avessimo i fondi necessari per finanziare le nostre azioni legali possono ora mettersi il cuore in pace”, aveva dichiarato Blake Stowell, portavoce di SCO, in occasione dell’annuncio dell’investimento.

Ad opinione di Dion Cornett, analista finanziario presso Decatur Jones Equity Partners, in gioco non vi sarebbe tanto la capacità di SCO di proseguire la propria causa con IBM quanto, semmai, la possibilità di ricevere investimenti da altre società.

Cornett ha aggiunto che per BayStar non sarà semplice rientrare in possesso del proprio denaro, questo soprattutto perché il contratto stipulato con SCO non prevede tale possibilità. È tuttavia probabile che la questione sfoci in un procedimento legale: in tal caso, per ironia della sorte, SCO potrebbe trovarsi nella necessità di utilizzare l’investimento di BayStar per difendersi da… BayStar.

Ma le cattive notizie, per SCO, non finiscono qui. Anche il suo maggior investitore, Royal Bank of Canada, ha detto di voler esaminare attentamente la situazione e prendere una decisione entro breve. Lo scorso ottobre la banca canadese ha investito in SCO 30 milioni di dollari.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • x116 scrive:
    Re: Linux
    Ciao! Sono il fidanzato di Kaori... Posso avere uno dei tuoi racconti spinti?
  • x116 scrive:
    Oggi ho deciso di suonare Debussy
  • x116 scrive:
    Kaori non lo sa
    Kaori non lo sa, ma ogni volta che penso alla sua faccia, mi viene voglia di schiaffeggiarla; lei non lo sa, ma se continua a comportarsi come si comportava negli spot, si attrarrà la voglia matta da parte mia di vederla sculettare e di prenderla di sorpresa per poterle fare lo sgambetto, metterle le mani dietro la schiena e tenerla prigioniera in camera mia senza farla uscire mai!. Kaori non lo sa, ma la sua bellezza è per me fonte di ispirazione perpetua di poesie particolari e difficili da leggere; lei non lo sa, ma vederla darsi delle arie mi fa venire voglia di mettermi dietro di lei, di prenderla per i capelli, di farle muovere la testa rapidamente a destra e a manca perfar sì che i capelli le coprano la faccia, di interrogarla molto a lungo, di tenderle una trappola per non farla più scappare, e di immobilizzarla; Kaori non lo sa, ma le felpe che lei indossa le ho lavate tutte, ormai; lei non lo sa, ma io le voglio bene perchè sa quel che dice quando è in buona; Kaori non lo sa, ma quando siamo da soli io le parlo con amore, ma spesso è lei che mi sfotte. 0Kaori non lo sa, ma tutti i libri che ha letto li ho letti anch'io, per poter capire meglio il suo mondo; Kaori non lo sa, ma il suo accappatoio è ancora lì nel bagno che aspetta di essere rinfrescato; Kaori non lo sa, ma io la schiaffeggio per insegnarle delle cose che lei ancora non sa; Kaori non se ne rende conto, ma quando si comporta male, assume degli atteggiamenti indisponenti, che mi spingono a schiaffeggiarla; Kaori non lo sa, ma io ci tengo alla bellissima amicizia ed al sodalizio artistico che c'è tra di noi; Kaori non lo sa, ma io apprezzo la sua vocazione artistica, i suoi sogni e ciò che lei scrive; Kaori non se ne rende conto, ma se la rimprovero, è perchè le voglio bene; Kaori non lo sa, ma io mi soffermo a pregare per ringraziare il Signore che lei è con me e che mi vuole bene; Kaori non lo sa, ma il suo diario io l'ho già letto migliaia di volte; Kaori non lo sa, ma la forza del mio amore va oltre ogni immaginazione; Kaori non lo sa, ma quando suoniamo non ci accorgiamo più del tempo che passa; Kaori non lo sa, ma io con lei ho scritto delle bellissime pagine poetiche; lei non lo sa, ma io con Stella ho un rapporto che va oltre l'amicizia.
  • garsonpoole scrive:
    Re: Precedente fondamentale
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: TADsince1995



    Senza dubbio questo è un caso

    esemplare di come la GPL abbia anche

    validità legale, nonostante non
    sia

    scritta in "legalese stretto"...



    Alla faccia di SCO e soci... Insomma una

    grande vittoria per il software libero,
    una

    dimostrazione di validità di tale

    licenza e di conseguenza una ulteriore

    sicurezza e spinta per le aziende ad

    adottarlo nella loro infrastruttura

    tecnologica e ciò può solo

    essere un bene per l'informatica di
    oggi.



    Software libero avanti tutta!



    Sara' il trionfo per Richard Stallman e
    l'inizio di una nuova era!
    Grazie alla GPL tutto il software tornera'
    ad essere patrimonio dell'umanita' e della
    pubblica cultura e non una macchina per fare
    soldi da parte di pochi meschini
    speculatori!...e la conoscenza tutta tornerà ad essere patrimonio dell'umanità e non di pochi meschini approfittatoriSOFTWARE LIBERO AVANTI TUTTA!
  • garsonpoole scrive:
    Re: Ma allora siete fissati !
    - Scritto da: Anonimo
    RAGAZZI SVEGLIA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Open source ***NON E` SINONIMO*** di Linux !

    E Linux ***NON E` L'UNICO*** OS Open source !

    www.openbeos.org /
    www.reactos.com /
    syllable.sourceforge.net /
    www.menuetos.org /
    www.osfree.org /
    .
    .
    ... devo continuare ?

    BrUtE AiDper me ti dico continua pure, perchè alcuni dei progetti citati non li avevo mai sentiti(troll)(Non sono il babbeo babuscia che odia linux e tutto l'openSource...mi piacciono i trolll e...le loro librerie, e poi lo trovo ...(troll)irresistibile !
  • garsonpoole scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...
    - Scritto da: Anonimo
    da ora in poi... lo volete sapere?

    Bene allora ve la racconto io la
    verità che nessuno vuol sentirsi
    dire:

    - la GPL è un cancro per il mercato.
    Non è possibile farci business, non
    è possibile farci girare una
    società intorno. I destini delle
    società che vendono linux ne sono una
    prova: devono farsi comprare, altrimenti si
    chiude i battenti.

    - non sono arrabbiato contro linux, anche se
    personalmente lo ritengo una vera e propria
    ciofeca di os a confronto del fantastico
    WinXP o Win2000 server. Se volete proprio
    utilizzare un sotto-prodotto di
    qualità risibile, fate pure, basta
    che mi togliete di torno la GPL. Insomma, in
    poche parole:

    linux + open sorcio GPL = cancro da eliminare

    linux come closed source = schifezza
    immane, pattume informatico ma chi vuole
    farsi del male utilizzandolo, puo' farlo.

    Insomma, la GPL finirà per
    distruggere l'informatica, e voi non
    capirete mai che, forse, un po' di colpa
    l'avete avuta anche voi...

    IBM sostiene linux? Bene, bene, ma quanto
    software open sorcio distribuisce IBM?
    NESSUNO!!!

    Novel sostiene linux? bene, bene, quanto
    software open sorcio distribuisce Novel?
    NESSUNO!!!

    Potrei continuare ab libitum... lo capite o
    no che

    linux + open sorcio = cancro da estirpare?

    Un tribunale ha dato ragione all'open
    sorcio?
    Non vuol dire nulla, tanto in appello la
    sentenza verrà stangata. Se l'open
    sorcio diventa qualcosa di diffuso, i
    governi e le grandi aziende faranno il
    dovuto per fermarlo a livello politico, e
    voi tutti a casa!

    Inoltre, magari quel giudice tedesco
    è un pinguinazzolo open sorcio che
    passa le notti a ricompilare il kernel e
    scaricare i filmati porno dal P2P (che
    è ILLEGALE in tutta Europa!).
    Spero che il ministro della giustizia
    tedesco faccia il suo lavoro, cioè lo
    licenzi in tronco, senza pietà.

    Stop OPEN SORCIO!...poveretto(per le tue ...vomitose espressioni; ma sarai anke rikko, ma povero di spirito e...un vero "cervello marcio")so che non meritavi replica ma non ho resistito alla tentazione...tempo sprecato!
  • garsonpoole scrive:
    Re: GPL != GRATIS
    - Scritto da: Anonimo
    www.gnu.org/philosophy/free-sw.it.html
    GPL=GRATISma molto, MOLTO di +(troll)(vi amo, richard e linus(linux) )
  • garsonpoole scrive:
    Re: [x kensan] 6.5 $ in questo momento.
    - Scritto da: cla
    No, George Soros è un gestore di
    Hedge Founds, fondi di investimento
    superspeculativi che fanno soldi quando i
    titoli sono in altalena (dunque hanno
    svarioni di prezzo).
    sicuri: è o era? Ho letto da diverse parti che il miliardario è una specie di speculatore pentito-: lo chiamano il miliardario no-global perchè sta simpatizzando con diverse idee antiglobalizzazione e contro il WTO..e per la necessità di cambiare rotta e per la sostenibilità ecc...Ero in acido, forse...ma di questi tempi difficile distinguere realtà e alluci / nazione, de generazione alien azione e...boh(troll)
  • garsonpoole scrive:
    Re: linux (2)
    la stessa, quasi identica ma lì era un coreano quello che rispondeva (se non ricordo male) l'ho letta su "Hacker&Co"...è una storiellet a licenza CreativeCommons o GPL...allora dovevi pubblicare il co-sorgente(troll)
  • Sandro kensan scrive:
    [OT] Re: 6.5 $ in questo momento.
    - Scritto da: Sandro kensan
    Mi dispiace per chi lavora in SCO ma stannoMa sarò uno sbadato, con due giorni di ritardo mi sono accorto di avere sbagliato Forum, il post di SCO andava nel forum sotto la news di SCO, sorry...:(
  • Anonimo scrive:
    Ho scritto sul mio diario
    Sto facendo dei veri passi da gigante.Oggi ho scritto il mio severo giudizio su Kaori del Philadelphia; ma non si può essere dei veri sognatori se non si scrivono poesie. Infatti ieri ho scritto una poesia nuova che dedico a te, cara Kaori: non comportarti da stupida e non fare finta di non ascoltarmi perchè mi capisci perfettamente!!!!.
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux
    - Scritto da: Stephan
    Ehi, calmati! Se t'incazzi per ste cose ti
    verrà il sangue amaro... Ma vale
    veramente la pena di agitarsi per un
    forum?!?
    Ho riso e anche parecchio a tutta sta
    storiella, solo perchè non abbiamo lo
    stesso senso dell'umorismo non credo sia il
    caso di metterci a litigare o insultarci,
    no?In realta' io credevo che quello che s'inc@ss@va fossi tu !!!Anch'io mi sono fatto grasse risate; questa scoperta mi sa che fa fare altre grasse risate a tutti e due.
    Don't worry, be happy! ;)Hehehehehehehehe :-)
  • Anonimo scrive:
    Re: [x kensan] 6.5 $ in questo momento.
    Non posso credere che qualche manager (???) possa avere pensato di mettere soldi in SCO per farci una speculazione al rialzo !!!!! Se così fosse, questi ipotetici tizi potrebbero essere definiti c@@@@@ni grandi come la sfera di renzo Piano !!! altro che Hedge Funds.....
  • Stephan scrive:
    Re: Linux
    Ehi, calmati! Se t'incazzi per ste cose ti verrà il sangue amaro... Ma vale veramente la pena di agitarsi per un forum?!?Ho riso e anche parecchio a tutta sta storiella, solo perchè non abbiamo lo stesso senso dell'umorismo non credo sia il caso di metterci a litigare o insultarci, no?Don't worry, be happy! ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: GPL != GRATIS

    GPLGRATISSegatag della mutua...GPL <
    GRATIS
  • Anonimo scrive:
    Re: GPL != GRATIS
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    www.gnu.org/philosophy/free-sw.it.html
    Titolo bello, ma capibile solo da pochi!!I VBisti ad esempio, non avranno ancora capito che è il !=Loro capiscono:GPLGRATISe solo quello!
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux
    - Scritto da: Stephan

    No, no, non è che sei pignolo,

    è che non capisci nulla di
    ironia.

    Sua nonna aveva demostrato l'ultimo
    Fermat

    prima di Wiles. Capisci? Prima...

    Ok, adesso ho capito, ma rimango tordo lo
    stesso... che c'entra la nonna che dimostra
    il teorema di Fermat con tutto il discorso?
    giuro che son confuso...fa ridere come tutto il resto. Capisci? Fa ridere.Ridi CAZZO!!!! :@
  • Stephan scrive:
    Re: Linux

    No, no, non è che sei pignolo,
    è che non capisci nulla di ironia.
    Sua nonna aveva demostrato l'ultimo Fermat
    prima di Wiles. Capisci? Prima...Ok, adesso ho capito, ma rimango tordo lo stesso... che c'entra la nonna che dimostra il teorema di Fermat con tutto il discorso? giuro che son confuso...
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux
    - Scritto da: BSD_like
    E sarebbe un'o.s. avanti!!
    Senza tecnologie simil ULM, MAC, .....
    Personalmente mi sembra avanti solo sul
    numero di righe kernel: quasi 40.000.000.Eddai... Lasciali gioca'...Tanto sappiamo benissimo quanto e' serio il loro S.O. : basta aprire una qualsiasi rivista di videogiochi per capirlo.
  • BSD_like scrive:
    Re: Linux
    Magari però si accorgessero che riescono ad usare finalmente decentemente win* sulla rete grazie al fatto che implementa integralmente e bene lo stack TCP/IP di FreeBSD.E grazie a questo che M$ ha potuto rimpiazzare i web server FreeBSD/Apache ad Hotmail per metterci win2000(FreeBSD sulla rete)/IIS (quindi sempre FreeBSD si tratta, per quell'uso). Hanno solo dovuto aumentare i nodi e i masters del cluster load balancing Sun, visto il comportamento pessimo di win* sulle arch. cluster.E sarebbe un'o.s. avanti!!Senza tecnologie simil ULM, MAC, .....Personalmente mi sembra avanti solo sul numero di righe kernel: quasi 40.000.000.
  • cla scrive:
    Re: [x kensan] 6.5 $ in questo momento.
    No, George Soros è un gestore di Hedge Founds, fondi di investimento superspeculativi che fanno soldi quando i titoli sono in altalena (dunque hanno svarioni di prezzo). In questo momento starà arricchendosi (come se ne avesse bisogno) alla faccia di SCO, Royal Bank of Canada e BayStar che invece stanno bruciando un sacco di soldi. Fossi tra gli azionisti di queste due aziende qualche testa la farei saltare, capisco investimenti rischiosi ma qui è come giocare all roulette ...==================================Modificato dall'autore il 19/04/2004 19.09.41
  • Sandro kensan scrive:
    Re: 6.5 $ in questo momento.
    - Scritto da: cla
    George Soros ringrazia :p
    Cla!Ciao Cla :)Mi dispiace ma non ho capito la battuta, non conosco costui (sei tu o un personaggio famoso?), scusa la mia ignoranza.P.S. Metti i sottotitoli scrivendo "x kensan":)))P.P.S.S. occorrerebbe pubblicare ogni ora dei risultati aggiornati, chi ha il trading on line ha tutti questi dati, sarebbe bello tacitare un po' di troll e di fanatici di win con dei numeretti a scendere :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...
    ma tieniti quel win di m***a w lin w gpl
  • cla scrive:
    Re: 6.5 $ in questo momento.
    George Soros ringrazia :-PCla!
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux
    - Scritto da: BSD_like
    Prova aspiegarlo al CERN, alla NASA, al
    Fermilab, all'INFN, all'NSA, alla CIA
    Non si sono accorti che Linux (e non solo,
    anche *BSD, Solaris, etc.) è più indietro.SssssshhhhNon glie lo dire !!!Non vogliamo mica che nel mondo delle applicazioni ad alto profilo di sicurezza venga invaso da sti lamerazzi ?!?!?Che poi magare convincono qualcuno a far usare Windows per gestire i controlli di volo in aeroporto o i conti bancari, o peggio !!!!!!Lascia che giochino tra utonti e si vantino tra loro, tanto il mondo dell'informatica DAVVERO professionale non riescono neanche a vederlo, nonostante tenga su la loro preziosa internet (preziosa x i live update :)
  • BSD_like scrive:
    Re: Linux
    Prova aspiegarlo al CERN, alla NASA, al Fermilab, all'INFN, all'NSA, alla CIA ............Non si sono accorti che Linux (e non solo, anche *BSD, Solaris, etc.) è più indietro.
  • Sandro kensan scrive:
    Re: Linux
    - Scritto da: Anonimo
    W mamma microsoft, che mi fa mangiarequesta frase non mi piace e per polemizzare un po' ti dico che bisogna pure crescere e non solo mangiare rimanendo nelle grinfie di un vampiro...tanto mangio e tanto prelevano da me: così non si cresce...:)Meglio mangiare meno e crescere umanamente e professionalmente con Linux!Che fai se la ditta di Bill fallisce o viene venduta? cambi mamma? Da un vampiro all'altro?scusate la trollaggine...
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux

    Ok, lo so... sono il solito pignolo...

    "The proof of Fermat's Last Theorem was
    completed in 1993 by Andrew Wiles, a British
    mathematician working at Princeton in the
    USA. "

    preso da:
    www-gap.dcs.st-and.ac.uk/~history/HistTopics/

    Saluti!No, no, non è che sei pignolo, è che non capisci nulla di ironia.Sua nonna aveva demostrato l'ultimo Fermat prima di Wiles. Capisci? Prima...
  • Sandro kensan scrive:
    6.5 $ in questo momento.
    Mi dispiace per chi lavora in SCO ma stanno facendo troppi danni a tutti compreso me che spero di avere sempre un sitema Gratis da poter usare e che loro vogliono impedirmi di averlo.Detto questo sul link suggerito da Cla (TY) si legge che le azioni SCO sono attualmente a 6.5 dollari e sono in caduta verticale.http://finance.yahoo.com/q?s=SCOX&d=tin poche ore hanno perso un dieci percento ogni poche ore.Esattamente una settimana fa erano a 10.5$, si sono svalutate del 40%, evidentemente l'unica soluzione per salvare dalla bancarotta questa azienda è quella di comprare le sue azioni, l'unico candidato rimasto in piazza pare microsoft e il parco di aziende ai suoi ordini.Per adesso pare che una società e una banca rivogliano i loro soldi, la prima sicuramente la secondo è in forse. Se pure gli speculatori se ne vanno non vedo che il tracollo borsistico.
  • Anonimo scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...
    - Scritto da: Anonimo
    da ora in poi... lo volete sapere?

    Bene allora ve la racconto io la
    verità che nessuno vuol sentirsi
    dire:

    - la GPL è un cancro per il mercato.Come dicono negli states:Non ti piace la GPL? Scriviti il tuo dannato codice.
    Non è possibile farci business, non
    è possibile farci girare una
    società intorno. I destini delle
    società che vendono linux ne sono una
    prova: devono farsi comprare, altrimenti si
    chiude i battenti.Mentre il tuo neurone erutta sentenze, Mandrake, societa' francese che distribuisce Linux, nonostante lasci liberamente scaricare dal suo sito le iso (al contrario di quanto fa/faceva SUSE), e' tornata in attivo.
  • Anonimo scrive:
    Re: GPL != GRATIS
    - Scritto da: Anonimo
    www.gnu.org/philosophy/free-sw.it.html Titolo bello, ma capibile solo da pochi!!
  • Anonimo scrive:
    Re: hai dimenticato una cosina
    - Scritto da: picdp

    non tutti i programmi per linux sono open,
    non tutti i programmi per winzozz sono
    closedMeglio:Non tutti i programmi per linzozzz sono open, non tutti i programmi per Windows sono closed :-D
  • Anonimo scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...
    una volta i troll erano molto, ma molto più furbi.
  • Anonimo scrive:
    DON'T FEED THE TROLL!!!
    Il messaggio è sempre lo stesso o vogliamo parlare x tutto il tempo di lana caprina?Come dicono a Zelig: è + divertente guardare la vernice che si asciuga...DON'T FEED THE TROLL! (troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)Spruzzac 2001
  • Anonimo scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...
    - Scritto da: Anonimo
    oops scusate un altro errore di scrittura..

    Da qui in avanti non ti risponderò
    che in un tribunale svizzero (o contesti
    anche la neutralità della Svizzera??)
    dove ti citerò per avver diffamato un
    intero popolo..sono circa 1 miliardo di
    persone... se ciascuno per venirmi dietro ti
    fa causa sai che $$divertimento??è ovvio che si tratta solo di 1 miliardo ma mentre scrivevo avevo in mente un intero pianeta che cita in giudizio un (troll) e ho commesso l'errore....tra l'atro ecco una autoreferenza di cosa è l'open source: la possibilià di correggere ad esempio gli errori subito, non dopo anni negando anche che questi esistano...salvo poi essere platealmente smentiti...Zio Bill ne sa qualcosa!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...
    - Scritto da: Anonimo
    cut
    Correzione di un errore di scrittura:
    Per tua conoscenza personale sappi che il
    greco è una lingua ed il latino
    è un'altra lingua, che per tua
    sfortuna non deriva dal greco ma ne ha solo incorporato una parte di vocaboli, cosa fatta in maniera più eclatante nell'italiano che usa parole latine, greche, arabe, aramaiche e fenice...

    studiare no??
  • Anonimo scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...
    - Scritto da: Anonimo
    cut
    ok, ok, qui vinci tu... se è vero
    quello che scrivi, perchè delle sigle
    che tu hai detto io non ne conosco mole...
    Ma allora che sistemista sei? Parli, pardon crivi solo perché non hai niente di meglio da fare?cut




    IBM sostiene linux? Bene,

    bene, ma



    quanto




    software open sorcio

    distribuisce


    IBM?




    NESSUNO!!!







    Informati prima di
    blaterare.....





    No, fammela tu la citazione, dai.

    Citami un


    software "vero" rilasciato open
    sorcio

    dacut
    Non hai capito la mia domanda: quale
    software commerciale con il brand IBM
    è open source?
    Webpshere? Domino?DB2? Tivoli?http://www-1.ibm.com/linux/va_4049.shtmlti basta??
    cut




    Potrei continuare ab

    libitum... lo



    capite o




    no che







    altra dimostrazione della
    frittura

    del



    cervello:



    AD libitum



    prima di citare cose
    informarsi....









    Eh, vabbè, non ero cosi'
    ferrato

    in


    greco... un piccolo errore

    ortografico...







    Anche di lingua: ad libitum è
    latino,

    predecessore in massima parte della
    lingua

    che usi normalmente alias l'italiano...



    ok, ok, tanto tutto viene dal greco, quindi
    non sono poi cosi tanto in errore...Per tua conoscenza personale sappi che il greco è una lingua ed il latino è un'altra lingua, che per tua sfortuna non deriva dal latino studiare no??





    linux + open sorcio =
    cancro

    da



    estirpare?









    Un tribunale ha dato
    ragione


    all'open




    sorcio?




    Non vuol dire nulla,
    tanto in


    appello la




    sentenza verrà

    stangata. Se



    l'open




    sorcio diventa qualcosa
    di


    diffuso, i




    governi e le grandi
    aziende


    faranno il




    dovuto per fermarlo a
    livello


    politico,



    e




    voi tutti a casa!












    mai pensato che con i costi di


    produzione



    closed source prima o poi
    tutti gli



    occidentali a cominciare dagli

    europei



    saranno surclassati dai vari
    Ing


    indiani,



    coreani,cinesi etc.,etc. che

    costano


    meno?



    Tu di dove sei? Italiano?
    comincia

    ad



    assicurarti di non trovarti
    tu a


    spasso....





    Io sono italiano e nei paesi

    culturalmente


    avanzati non c'è problema,
    noi


    sappiamo che si deve usare software

    closed.

    Ma chi te l'ha detto che DEVI? Il medico

    della mutua?? Zio Bill per caso?



    l'intelligenza. Hai presente di cosa parlo?
    come hai appena dimostrato la tua parlando di diversi S.O citando almeno 5 versioni differenti dello stesso...


    Tu elenchi delle repubbliche di
    banana,

    dove


    non c'è alcun progresso

    culturale,


    quindi non saranno mai capaci di
    farci


    concorrenza...




    definire repubblica delle banane la
    CINA (ad

    esmpio), anche con le sue
    contraddizioni mi

    sembra un po' troppo!!

    Nel caso non lo sapessi l'impero cinese

    esisteva già prima che Roma fosse

    costruita...non pui adossare ad un
    intero

    popolo gli errori di alcuni cinesi....



    la Cina è una nazione
    sottosviluppata, quindi non la prenderei
    come esempio. Certo, se tu sei comunista,
    allora cambia tutto...
    Non solo non sono comunista, ma sono anche per la divulgazione della conoscenza, anche a (troll) come te...anche se poi non so se ne vale la pena...ma un tale che nacque in una regione sottosviluppata come l'India (definizione tua non mia), certo Ghandi..sai chi è? sosteneva che occorre far conoscere le cose con umiltà e senza violenza: alla fine tutti capiranno....




    cut




    A proposito allora bisognerebbe
    licenziare

    in tronco anche buona parte dei giudici

    americani: Quasi tutti i tribunali
    americani

    si appoggiano a server Linux per
    problemi di

    contenimento costi....

    Lo farei, se potessi...ma come tu che sostieni la patria del $oftware closed a tutt'andare vuoi licenziare chi nella stessa non fa uso di un sistema operativo che ritiene pericoloso per la conservazione delle notizie riservate, in maniera closed, ad altre persone se non a chi è autorizzato??Sinceramente non ti capisco....




    Comincia a trivarti un
    avvocato:

    mai


    sentito



    parlare di diffamazione?










    Mai sentito parlare di
    verità?




    Quale la tua o la Verità
    assoluta?

    Perchè la prima come tutte le

    verità è solo di parte e

    quindi ininfluente , la seconda non

    esiste....a meno che DIO stesso
    parli...ma

    questo è [O.T.]

    Tu sei DIO?



    lol

    e che, ti perdi di confutare un ragionamento che nega il tuo ragionamento con un solo lol?...Ma allora confermi quello che ho appena sostenuto...




    Stop OPEN SORCIO!







    Ma inserire quel poco di
    cervello


    rimasto



    prima di blaterare è
    cosa

    cosi



    difficile da farsi??





    le mie sono affermazioni chiare.


    Perchè tu non mi rispondi
    alla


    domanda su IBM e su Novel?


    Forse perchè ho ragione
    io???

    Nei sei così convinto?

    penso di si, e tu sostieni le mie tesi...Quali tesi? Per avere delle tesi occorre sapere di cosa si sta parlando e hai ampiamente dimostrato che non sai neppure cosa sia un O.S....Da qui in avanti non ti risponderò che in un tribunale svizzero (o contesti anche la neutralità della Svizzera??) dove ti citerò per avver diffamato un intero popolo..sono circa 6 miliardi di persone... se ciascuno per venirmi dietro ti fa causa sai che $$divertimento??
  • Mechano scrive:
    Re: H&C era Re: linux (2)
    - Scritto da: shevathas

    purtroppo ho preso anche io quel numero

    sperando di leggere qualcosa di
    interessante

    sui root-kit, ma era una ciopeca
    pietosa.

    Personalmente l'ho trovata interessante, la
    seguo dal primo numero e mi sembra una delle
    poche riviste di buon livello che trattino
    di sicurezza informatica.Shevathas, dal tuo post piu' sotto segnato come [OT] si evince una osannazione di questa rivista (H&C) da persona che la pubblica o fa parte dello staff. Io ne ho comprato qualche numero e devo dire che e' solo folklore modaiolo. Storie ganze di infiltrazioni ed eventi e una parte tecnica cosi' cosi' e molto superficiale. Poche pagine ad un costo tutto sommato alto ma su questo poss capirlo poiche' in Italia il mondo dell'editoria e' colpito da dazi ed oneri pazzeschi...--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: Precedente fondamentale
    - Scritto da: TADsince1995

    Senza dubbio questo è un caso
    esemplare di come la GPL abbia anche
    validità legale, nonostante non sia
    scritta in "legalese stretto"...

    Alla faccia di SCO e soci... Insomma una
    grande vittoria per il software libero, una
    dimostrazione di validità di tale
    licenza e di conseguenza una ulteriore
    sicurezza e spinta per le aziende ad
    adottarlo nella loro infrastruttura
    tecnologica e ciò può solo
    essere un bene per l'informatica di oggi.

    Software libero avanti tutta!
    Sara' il trionfo per Richard Stallman e l'inizio di una nuova era!Grazie alla GPL tutto il software tornera' ad essere patrimonio dell'umanita' e della pubblica cultura e non una macchina per fare soldi da parte di pochi meschini speculatori!
  • Anonimo scrive:
    GPL != GRATIS
    http://www.gnu.org/philosophy/free-sw.it.html
  • Anonimo scrive:
    Re: creazione non speculazione
    - Scritto da: Anonimo
    Come noto, uno dei capisaldi della GPL
    è che ogni software basato su codice
    protetto da tale licenza debba a sua volta
    essere pubblicato sotto GPL e accompagnato
    dal codice sorgente.Certo ma GPL non significa necessariamente GRATIS è a discrezione degli sviluppatorihttp://www.gnu.org/philosophy/free-sw.htmlQuello che è imporante e che sia Open Source.``Free software'' is a matter of liberty, not price. To understand the concept, you should think of ``free'' as in ``free speech,'' not as in ``free beer.''
  • Anonimo scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo




    Una domanda: ma studiare un O.S.

    diverso da


    windows costa così tanta
    fatica

    che


    si ricorre agli insulti? O la
    rabbia di

    non


    capire fa sragionare?



    Io di os ne conosco più di uno, a

    partire dal glorioso 3.11 fino a XP,

    passando per 95, ME e NT. Non me ne sono

    perso nemmeno uno. E tu, quanti OS

    differenti conosci?

    Allora: Due sistemini... closed come AS400 e
    il predecessore S36, Il glorioso UNIX
    Berckeley e affini, (sistemi su cui
    sviluppai anche delle procedure), in parte
    Solaris che pur essendo *nix like non
    è UNIX, AIX, alcuni S.O. sperimentali
    accademici senza nome, Linux e ultimo ma non
    ultimo Mac OX e naturalmente anche MSWin...

    Per quello che mi risulta da win 3.11 a win
    Me non ci sono variazioni di kernel tali da
    giustificare la conoscenza di diversi O.S.
    ti abbuono la diversità di Nt solo
    perchè ci sono delle varianti di
    kernel tali da poter giustificare (mooolto a
    fatica) che è diverso.
    ok, ok, qui vinci tu... se è vero quello che scrivi, perchè delle sigle che tu hai detto io non ne conosco mole...



    Bla bla bla





    IBM sostiene linux? Bene,
    bene, ma


    quanto



    software open sorcio
    distribuisce

    IBM?



    NESSUNO!!!





    Informati prima di blaterare.....



    No, fammela tu la citazione, dai.
    Citami un

    software "vero" rilasciato open sorcio
    da

    IBM (non un cazzillo, un software

    importante)


    ad esempio la gestione di alcuni comuni in
    germania fatti su open source appoggiati a
    DB2 IBM e realizzata con la collaborazione
    di IBM stessa dice niente? Comunqe se
    bazzichi i sito di IBM cerca notizie sui
    servizi offerti sul''open sorce e vedrai che
    si può guadagnare anche con quello:
    infatti si quadagna usando il cervello e
    fornendo servizi al cliente, non patch che
    correggono bachi di due anni prima....
    Non hai capito la mia domanda: quale software commerciale con il brand IBM è open source?Webpshere? Domino?DB2? Tivoli?ma va là...












    Novel sostiene linux? bene,
    bene,

    quanto



    software open sorcio
    distribuisce

    Novel?



    NESSUNO!!!
    Per Novell, visto che ha appena fatto
    l'ingresso nel mondo open source, non ti
    saprei dire di preciso...anch'io devo
    aggiornare il databese delle mie conoscenze
    e quindi non parlo di cose che non so...







    Potrei continuare ab
    libitum... lo


    capite o



    no che





    altra dimostrazione della frittura
    del


    cervello:


    AD libitum


    prima di citare cose informarsi....






    Eh, vabbè, non ero cosi' ferrato
    in

    greco... un piccolo errore
    ortografico...




    Anche di lingua: ad libitum è latino,
    predecessore in massima parte della lingua
    che usi normalmente alias l'italiano...
    ok, ok, tanto tutto viene dal greco, quindi non sono poi cosi tanto in errore...



    linux + open sorcio = cancro
    da


    estirpare?







    Un tribunale ha dato ragione

    all'open



    sorcio?



    Non vuol dire nulla, tanto in

    appello la



    sentenza verrà
    stangata. Se


    l'open



    sorcio diventa qualcosa di

    diffuso, i



    governi e le grandi aziende

    faranno il



    dovuto per fermarlo a livello

    politico,


    e



    voi tutti a casa!









    mai pensato che con i costi di

    produzione


    closed source prima o poi tutti gli


    occidentali a cominciare dagli
    europei


    saranno surclassati dai vari Ing

    indiani,


    coreani,cinesi etc.,etc. che
    costano

    meno?


    Tu di dove sei? Italiano? comincia
    ad


    assicurarti di non trovarti tu a

    spasso....



    Io sono italiano e nei paesi
    culturalmente

    avanzati non c'è problema, noi

    sappiamo che si deve usare software
    closed.
    Ma chi te l'ha detto che DEVI? Il medico
    della mutua?? Zio Bill per caso?
    l'intelligenza. Hai presente di cosa parlo?

    Tu elenchi delle repubbliche di banana,
    dove

    non c'è alcun progresso
    culturale,

    quindi non saranno mai capaci di farci

    concorrenza...


    definire repubblica delle banane la CINA (ad
    esmpio), anche con le sue contraddizioni mi
    sembra un po' troppo!!
    Nel caso non lo sapessi l'impero cinese
    esisteva già prima che Roma fosse
    costruita...non pui adossare ad un intero
    popolo gli errori di alcuni cinesi....
    la Cina è una nazione sottosviluppata, quindi non la prenderei come esempio. Certo, se tu sei comunista, allora cambia tutto...






    Inoltre, magari quel giudice

    tedesco



    è un pinguinazzolo open

    sorcio


    che



    passa le notti a ricompilare
    il

    kernel e



    scaricare i filmati porno dal
    P2P

    (che



    è ILLEGALE in tutta

    Europa!).
    da quando?



    Spero che il ministro della

    giustizia



    tedesco faccia il suo lavoro,


    cioè lo



    licenzi in tronco, senza

    pietà.



    A proposito allora bisognerebbe licenziare
    in tronco anche buona parte dei giudici
    americani: Quasi tutti i tribunali americani
    si appoggiano a server Linux per problemi di
    contenimento costi....Lo farei, se potessi...


    Comincia a trivarti un avvocato:
    mai

    sentito


    parlare di diffamazione?







    Mai sentito parlare di verità?


    Quale la tua o la Verità assoluta?
    Perchè la prima come tutte le
    verità è solo di parte e
    quindi ininfluente , la seconda non
    esiste....a meno che DIO stesso parli...ma
    questo è [O.T.]
    Tu sei DIO?
    lol



    Stop OPEN SORCIO!





    Ma inserire quel poco di cervello

    rimasto


    prima di blaterare è cosa
    cosi


    difficile da farsi??



    le mie sono affermazioni chiare.

    Perchè tu non mi rispondi alla

    domanda su IBM e su Novel?

    Forse perchè ho ragione io???
    Nei sei così convinto?penso di si, e tu sostieni le mie tesi...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma che Babbacchioni!!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Il fatto è che gioca a farvi
    inca##are e ci riesce benissimo.....
    considerando che i primi 4msg del 3d sono
    tutti suoi(se la canta e se la suona per
    accendere la polemica e poi qualcuno
    abbocca(dai ti pare che uno può
    vantarsi di conoscere tanti so e poi ti
    elenca win 3.11,win 98, win 98 se,nt(con le
    varie versioni) 2k,xp, xp sp1,ecc ecc?)


    è finto
    SXMSno sempre quello che ti ha riposto prima...purtroppo ci sono caduto perchè sono un relativamente nuovo frequentatore del forum e certi "personaggi" non ho ancora ben appreso come riconoscerli, ma rivedendo tutta la cronologia ti do ragiooneE' FINTO!!!Va beh si impara sempre!!:$:):s:(
  • Anonimo scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...
    - Scritto da: Anonimo
    da ora in poi... lo volete sapere?...[cancro, cancro, cancro.....]....
    Stop OPEN SORCIO!:-)non c'è dubbio: sei vittima di una rosicata galattica!Per ora molte delle tue affermazioni sono passibili di denuncia per diffamazione: il disonesto sei tu.Comunque: grazie per averci regalato questo breve momento di divertimento puro.Ce ne regalerai altri, ne siamo sicuri.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma che Babbacchioni!!!!
    Il fatto è che gioca a farvi inca##are e ci riesce benissimo.....considerando che i primi 4msg del 3d sono tutti suoi(se la canta e se la suona per accendere la polemica e poi qualcuno abbocca(dai ti pare che uno può vantarsi di conoscere tanti so e poi ti elenca win 3.11,win 98, win 98 se,nt(con le varie versioni) 2k,xp, xp sp1,ecc ecc?)è fintoSXM
  • Anonimo scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...
    - Scritto da: Anonimo
    - la GPL è un cancro per il mercato.
    Non è possibile farci business, parla per te, incapace
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma che Babbacchioni!!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Continuate a dare ascolto a sta bambola
    gonfiabile per i malati di polemiche?
    è finto, una farsa......e siete
    sempre lì.... mah....
    ah...APPLE???

    (Devi rispondere BWAHAHAHAHAH!)

    SXMHai ragione, ma :)sai com'è tenti di svgegliarne uno per educarne cento....Impresa al limite della follia te lo concedo!
  • Anonimo scrive:
    Ma che Babbacchioni!!!!
    Continuate a dare ascolto a sta bambola gonfiabile per i malati di polemiche?è finto, una farsa......e siete sempre lì.... mah....ah...APPLE???(Devi rispondere BWAHAHAHAHAH!)SXM
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma allora siete fissati !
    - Scritto da: Anonimo
    RAGAZZI SVEGLIA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Open source ***NON E` SINONIMO*** di Linux !

    E Linux ***NON E` L'UNICO*** OS Open source !

    www.openbeos.org /
    www.reactos.com /
    syllable.sourceforge.net /
    www.menuetos.org /
    www.osfree.org /
    .
    .
    ... devo continuare ?

    BrUtE AiDE cosa c'entra con l'articolo...?Rileggilo.;O)
  • Anonimo scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...
    - Scritto da: Anonimo


    Una domanda: ma studiare un O.S.
    diverso da

    windows costa così tanta fatica
    che

    si ricorre agli insulti? O la rabbia di
    non

    capire fa sragionare?

    Io di os ne conosco più di uno, a
    partire dal glorioso 3.11 fino a XP,
    passando per 95, ME e NT. Non me ne sono
    perso nemmeno uno. E tu, quanti OS
    differenti conosci?Allora: Due sistemini... closed come AS400 e il predecessore S36, Il glorioso UNIX Berckeley e affini, (sistemi su cui sviluppai anche delle procedure), in parte Solaris che pur essendo *nix like non è UNIX, AIX, alcuni S.O. sperimentali accademici senza nome, Linux e ultimo ma non ultimo Mac OX e naturalmente anche MSWin...Per quello che mi risulta da win 3.11 a win Me non ci sono variazioni di kernel tali da giustificare la conoscenza di diversi O.S. ti abbuono la diversità di Nt solo perchè ci sono delle varianti di kernel tali da poter giustificare (mooolto a fatica) che è diverso.


    L'ho già detto in un altro posto
    ma

    ora ho la conferma: ciò che fa

    più paura ai vari utonti di
    turno (e

    tu dimostri di appartenere alla
    categoria)

    è la paura di dover studiare e

    lavorare per imparare
    qualcosa.....questo

    è il vero dramma nascosto dall
    closed

    source:tu non devi fare niente..ci
    pensa M$

    o chi di turno....e il cervello piano
    piano

    si atrofizza.

    Quante società utilizzano software
    open sorcio: praticamente nessuno, quindi il
    lavoro non sta certo li...


    Poi bisogna sentir certe cose come
    quelle

    fino ad ora dette.




    Insomma, la GPL finirà per


    distruggere l'informatica, e voi
    non


    capirete mai che, forse, un po' di
    colpa


    l'avete avuta anche voi...




    Invece il close source
    distruggerà

    quel poco di cervello anora

    funzionante...IMHO



    Bla bla bla



    IBM sostiene linux? Bene, bene, ma

    quanto


    software open sorcio distribuisce
    IBM?


    NESSUNO!!!



    Informati prima di blaterare.....

    No, fammela tu la citazione, dai. Citami un
    software "vero" rilasciato open sorcio da
    IBM (non un cazzillo, un software
    importante)
    ad esempio la gestione di alcuni comuni in germania fatti su open source appoggiati a DB2 IBM e realizzata con la collaborazione di IBM stessa dice niente? Comunqe se bazzichi i sito di IBM cerca notizie sui servizi offerti sul''open sorce e vedrai che si può guadagnare anche con quello: infatti si quadagna usando il cervello e fornendo servizi al cliente, non patch che correggono bachi di due anni prima....








    Novel sostiene linux? bene, bene,
    quanto


    software open sorcio distribuisce
    Novel?


    NESSUNO!!!Per Novell, visto che ha appena fatto l'ingresso nel mondo open source, non ti saprei dire di preciso...anch'io devo aggiornare il databese delle mie conoscenze e quindi non parlo di cose che non so...





    Potrei continuare ab libitum... lo

    capite o


    no che



    altra dimostrazione della frittura del

    cervello:

    AD libitum

    prima di citare cose informarsi....



    Eh, vabbè, non ero cosi' ferrato in
    greco... un piccolo errore ortografico...

    Anche di lingua: ad libitum è latino, predecessore in massima parte della lingua che usi normalmente alias l'italiano...


    linux + open sorcio = cancro da

    estirpare?





    Un tribunale ha dato ragione
    all'open


    sorcio?


    Non vuol dire nulla, tanto in
    appello la


    sentenza verrà stangata. Se

    l'open


    sorcio diventa qualcosa di
    diffuso, i


    governi e le grandi aziende
    faranno il


    dovuto per fermarlo a livello
    politico,

    e


    voi tutti a casa!






    mai pensato che con i costi di
    produzione

    closed source prima o poi tutti gli

    occidentali a cominciare dagli europei

    saranno surclassati dai vari Ing
    indiani,

    coreani,cinesi etc.,etc. che costano
    meno?

    Tu di dove sei? Italiano? comincia ad

    assicurarti di non trovarti tu a
    spasso....

    Io sono italiano e nei paesi culturalmente
    avanzati non c'è problema, noi
    sappiamo che si deve usare software closed.Ma chi te l'ha detto che DEVI? Il medico della mutua?? Zio Bill per caso?
    Tu elenchi delle repubbliche di banana, dove
    non c'è alcun progresso culturale,
    quindi non saranno mai capaci di farci
    concorrenza...
    definire repubblica delle banane la CINA (ad esmpio), anche con le sue contraddizioni mi sembra un po' troppo!!Nel caso non lo sapessi l'impero cinese esisteva già prima che Roma fosse costruita...non pui adossare ad un intero popolo gli errori di alcuni cinesi....




    Inoltre, magari quel giudice
    tedesco


    è un pinguinazzolo open
    sorcio

    che


    passa le notti a ricompilare il
    kernel e


    scaricare i filmati porno dal P2P
    (che


    è ILLEGALE in tutta
    Europa!). da quando?


    Spero che il ministro della
    giustizia


    tedesco faccia il suo lavoro,

    cioè lo


    licenzi in tronco, senza
    pietà.

    A proposito allora bisognerebbe licenziare in tronco anche buona parte dei giudici americani: Quasi tutti i tribunali americani si appoggiano a server Linux per problemi di contenimento costi....

    Comincia a trivarti un avvocato: mai
    sentito

    parlare di diffamazione?




    Mai sentito parlare di verità?
    Quale la tua o la Verità assoluta? Perchè la prima come tutte le verità è solo di parte e quindi ininfluente , la seconda non esiste....a meno che DIO stesso parli...ma questo è [O.T.]Tu sei DIO?


    Stop OPEN SORCIO!



    Ma inserire quel poco di cervello
    rimasto

    prima di blaterare è cosa cosi

    difficile da farsi??

    le mie sono affermazioni chiare.
    Perchè tu non mi rispondi alla
    domanda su IBM e su Novel?
    Forse perchè ho ragione io???Nei sei così convinto?
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux
    - Scritto da: Stephan

    Caro diario, giorno 11

    ----------------------

    In solo una settimana ho fatto partire
    il

    sistema. Pare che io abbia

    cancellato tutto quello che c'era
    sull'hard

    disk quando lo ho

    partizionato, ma non è grave:
    c'erano

    solo le mie mail personali degli

    ultimi 3 anni con tutti gli indirizzi

    (quando sarò un hacker famoso,

    si rifaranno vivi tutti) e la copia
    digitale

    della dimostrazione

    dell'ultimo teorema di Fermat che avevo

    trovato in soffitta della

    nonna, dopo che è morta (non sono

    andato al funerale perché stavo

    installando). Poco male:
    diventerò un

    hacker, ed ho la copia cartacea.


    Caro diario, giorno 12

    ----------------------

    I moduli del kernel non andavano scelti
    a

    caso. Pare che io abbia

    fatto qualcosa che non va riguardo al
    modulo

    per la scheda grafica. Il

    monitor è esploso. Poco male: ne
    ho

    un altro. Nell'incendio è
    bruciata

    la copia cartacea della dimostrazione

    dell'ultimo teorema di Fermat.

    Non importa, non trattava di Linux.


    Ok, lo so... sono il solito pignolo...

    "The proof of Fermat's Last Theorem was
    completed in 1993 by Andrew Wiles, a British
    mathematician working at Princeton in the
    USA. "

    preso da:
    www-gap.dcs.st-and.ac.uk/~history/HistTopics/

    Saluti!... e in ogni caso uno che studia teoria dei numeri è abbastanza furbo almeno da farsi una bella copia masterizzata su cd...
  • Anonimo scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...
    - Scritto da: Anonimo
    Hai ragione: i film comici non possono
    essere proibiti per legge, altrimenti
    dovrebbero mettere in galera i
    Vanzina.........Quelli vanno rinchiusi a prescindere, perche' con le loro porcate attentano continuamente alla bile e al fegato di chi di cinema se ne intende o e' un pizzico piu' intelligente ed esigente.
  • Anonimo scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...

    Una domanda: ma studiare un O.S. diverso da
    windows costa così tanta fatica che
    si ricorre agli insulti? O la rabbia di non
    capire fa sragionare?Io di os ne conosco più di uno, a partire dal glorioso 3.11 fino a XP, passando per 95, ME e NT. Non me ne sono perso nemmeno uno. E tu, quanti OS differenti conosci?
    L'ho già detto in un altro posto ma
    ora ho la conferma: ciò che fa
    più paura ai vari utonti di turno (e
    tu dimostri di appartenere alla categoria)
    è la paura di dover studiare e
    lavorare per imparare qualcosa.....questo
    è il vero dramma nascosto dall closed
    source:tu non devi fare niente..ci pensa M$
    o chi di turno....e il cervello piano piano
    si atrofizza.Quante società utilizzano software open sorcio: praticamente nessuno, quindi il lavoro non sta certo li...
    Poi bisogna sentir certe cose come quelle
    fino ad ora dette.


    Insomma, la GPL finirà per

    distruggere l'informatica, e voi non

    capirete mai che, forse, un po' di colpa

    l'avete avuta anche voi...


    Invece il close source distruggerà
    quel poco di cervello anora
    funzionante...IMHO
    Bla bla bla

    IBM sostiene linux? Bene, bene, ma
    quanto

    software open sorcio distribuisce IBM?

    NESSUNO!!!

    Informati prima di blaterare.....No, fammela tu la citazione, dai. Citami un software "vero" rilasciato open sorcio da IBM (non un cazzillo, un software importante)




    Novel sostiene linux? bene, bene, quanto

    software open sorcio distribuisce Novel?

    NESSUNO!!!



    Potrei continuare ab libitum... lo
    capite o

    no che

    altra dimostrazione della frittura del
    cervello:
    AD libitum
    prima di citare cose informarsi....
    Eh, vabbè, non ero cosi' ferrato in greco... un piccolo errore ortografico...

    linux + open sorcio = cancro da
    estirpare?



    Un tribunale ha dato ragione all'open

    sorcio?

    Non vuol dire nulla, tanto in appello la

    sentenza verrà stangata. Se
    l'open

    sorcio diventa qualcosa di diffuso, i

    governi e le grandi aziende faranno il

    dovuto per fermarlo a livello politico,
    e

    voi tutti a casa!



    mai pensato che con i costi di produzione
    closed source prima o poi tutti gli
    occidentali a cominciare dagli europei
    saranno surclassati dai vari Ing indiani,
    coreani,cinesi etc.,etc. che costano meno?
    Tu di dove sei? Italiano? comincia ad
    assicurarti di non trovarti tu a spasso....Io sono italiano e nei paesi culturalmente avanzati non c'è problema, noi sappiamo che si deve usare software closed. Tu elenchi delle repubbliche di banana, dove non c'è alcun progresso culturale, quindi non saranno mai capaci di farci concorrenza...


    Inoltre, magari quel giudice tedesco

    è un pinguinazzolo open sorcio
    che

    passa le notti a ricompilare il kernel e

    scaricare i filmati porno dal P2P (che

    è ILLEGALE in tutta Europa!).

    Spero che il ministro della giustizia

    tedesco faccia il suo lavoro,
    cioè lo

    licenzi in tronco, senza pietà.

    Comincia a trivarti un avvocato: mai sentito
    parlare di diffamazione?

    Mai sentito parlare di verità?

    Stop OPEN SORCIO!

    Ma inserire quel poco di cervello rimasto
    prima di blaterare è cosa cosi
    difficile da farsi??le mie sono affermazioni chiare. Perchè tu non mi rispondi alla domanda su IBM e su Novel?Forse perchè ho ragione io???
  • Anonimo scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...
    - Scritto da: Anonimo
    da ora in poi... lo volete sapere?

    Bene allora ve la racconto io la
    verità che nessuno vuol sentirsi
    dire:

    - la GPL è un cancro per il mercato.
    Non è possibile farci business, non
    è possibile farci girare una
    società intorno. I destini delle
    società che vendono linux ne sono una
    prova: devono farsi comprare, altrimenti si
    chiude i battenti.

    - non sono arrabbiato contro linux, anche se
    personalmente lo ritengo una vera e propria
    ciofeca di os a confronto del fantastico
    WinXP o Win2000 server. Se volete proprio
    utilizzare un sotto-prodotto di
    qualità risibile, fate pure, basta
    che mi togliete di torno la GPL. Insomma, in
    poche parole:

    linux + open sorcio GPL = cancro da eliminare

    linux come closed source = schifezza
    immane, pattume informatico ma chi vuole
    farsi del male utilizzandolo, puo' farlo.
    Una domanda: ma studiare un O.S. diverso da windows costa così tanta fatica che si ricorre agli insulti? O la rabbia di non capire fa sragionare?L'ho già detto in un altro posto ma ora ho la conferma: ciò che fa più paura ai vari utonti di turno (e tu dimostri di appartenere alla categoria) è la paura di dover studiare e lavorare per imparare qualcosa.....questo è il vero dramma nascosto dall closed source:tu non devi fare niente..ci pensa M$ o chi di turno....e il cervello piano piano si atrofizza.Poi bisogna sentir certe cose come quelle fino ad ora dette.
    Insomma, la GPL finirà per
    distruggere l'informatica, e voi non
    capirete mai che, forse, un po' di colpa
    l'avete avuta anche voi...
    Invece il close source distruggerà quel poco di cervello anora funzionante...IMHO
    IBM sostiene linux? Bene, bene, ma quanto
    software open sorcio distribuisce IBM?
    NESSUNO!!!Informati prima di blaterare.....

    Novel sostiene linux? bene, bene, quanto
    software open sorcio distribuisce Novel?
    NESSUNO!!!

    Potrei continuare ab libitum... lo capite o
    no che altra dimostrazione della frittura del cervello:AD libitum prima di citare cose informarsi....

    linux + open sorcio = cancro da estirpare?

    Un tribunale ha dato ragione all'open
    sorcio?
    Non vuol dire nulla, tanto in appello la
    sentenza verrà stangata. Se l'open
    sorcio diventa qualcosa di diffuso, i
    governi e le grandi aziende faranno il
    dovuto per fermarlo a livello politico, e
    voi tutti a casa!
    mai pensato che con i costi di produzione closed source prima o poi tutti gli occidentali a cominciare dagli europei saranno surclassati dai vari Ing indiani, coreani,cinesi etc.,etc. che costano meno?Tu di dove sei? Italiano? comincia ad assicurarti di non trovarti tu a spasso....
    Inoltre, magari quel giudice tedesco
    è un pinguinazzolo open sorcio che
    passa le notti a ricompilare il kernel e
    scaricare i filmati porno dal P2P (che
    è ILLEGALE in tutta Europa!).
    Spero che il ministro della giustizia
    tedesco faccia il suo lavoro, cioè lo
    licenzi in tronco, senza pietà.Comincia a trivarti un avvocato: mai sentito parlare di diffamazione?

    Stop OPEN SORCIO!Ma inserire quel poco di cervello rimasto prima di blaterare è cosa cosi difficile da farsi??
  • Anonimo scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    linux + open sorcio GPL = cancro da
    eliminare



    linux come closed source = schifezza

    immane, pattume informatico ma chi vuole

    farsi del male utilizzandolo, puo'
    farlo.

    Se il problema è solo quello, basta
    far fuori la GPL e passare tranquillamente
    alla BSD. ... in parte è vero, si può usare la licenza BSD, però ... brrrrrrrrrrrr ... vedere M$ che usa codice sviluppato sotto Linux e lo chiude vendendo i suoi prodotti ... da brivido.
  • Anonimo scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...
    - Scritto da: Anonimo
    linux + open sorcio GPL = cancro da eliminare

    linux come closed source = schifezza
    immane, pattume informatico ma chi vuole
    farsi del male utilizzandolo, puo' farlo.Se il problema è solo quello, basta far fuori la GPL e passare tranquillamente alla BSD. Okkio però: Theo & soci sono allergici alle mode di massa e all'idea balorda del "tutti a bordo" da arca di noè sourceforge o freshmeat. E hanno ragione da stravendere.
  • Anonimo scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...
    - Scritto da: Anonimo

    Ma ti faccio anche notare che nella tua foga
    trollarola ti sfugge il fatto che se io
    (maggiorenne) mi filmo mentre faccio sesso
    con la mia ragazza (anche lei maggiorenne) e
    se poi di comune accordo mettiamo il fimino
    in condivisione tramite un qualsiasi
    circuito p2p (perchè siamo due
    inguaribili vouyer), perchè dovrebbe
    essere illegale scaricarlo ?Hai ragione: i film comici non possono essere proibiti per legge, altrimenti dovrebbero mettere in galera i Vanzina.........
  • Anonimo scrive:
    Re: linux (2)
    Grande! Un mito!:D:D:D:D
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma allora siete fissati !
    - Scritto da: Anonimo
    RAGAZZI SVEGLIA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Open source ***NON E` SINONIMO*** di Linux !

    E Linux ***NON E` L'UNICO*** OS Open source !

    www.openbeos.org /
    www.reactos.com /
    syllable.sourceforge.net /
    www.menuetos.org /
    www.osfree.org /
    .
    .
    ... devo continuare ?

    BrUtE AiDma chi ha mai detto/scritto che linux=open source ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...
    - Scritto da: Anonimo....
    scaricare i filmati porno dal P2P (che
    è ILLEGALE in tutta Europa!). ....GIUSTO !!!!!I filmati porno deve scaricarli coi dialer che trova sul tuo sito !!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...
    - Scritto da: Anonimo[cut]
    che passa le notti a ricompilare il kernel e
    scaricare i filmati porno dal P2P (che
    è ILLEGALE in tutta Europa!). [cut]Just for fun.... diamo da bere al troll !Passiamo il fatto che la tua frase sembra affermare che ricompilare kernel sia illegale... e stediamoci un velo pietoso.Ma ti faccio anche notare che nella tua foga trollarola ti sfugge il fatto che se io (maggiorenne) mi filmo mentre faccio sesso con la mia ragazza (anche lei maggiorenne) e se poi di comune accordo mettiamo il fimino in condivisione tramite un qualsiasi circuito p2p (perchè siamo due inguaribili vouyer), perchè dovrebbe essere illegale scaricarlo ?Il p2p NON è illegale di per sè.... E' esattamente come un'automobile: la puoi usare anche in modo e per scopi legali ma la puoi usare in modi e scopi illegali, non per questo le auto sono illegali...Anche prima di trollare...verificare che il cervello sia inserito almeno le trollate saranno un po' più "realistiche" !
  • Anonimo scrive:
    Re: Copyright
    non è esatto, potrebbe crearsi uno skript ke krei dei link simbolici sostituendo le k alle c.
    • Anonimo scrive:
      Re: Copyright
    • DKDIB scrive:
      Re: Copyright
      Anonimo wrote:
      non è esatto, potrebbe crearsi uno skript ke krei dei link
      simbolici sostituendo le k alle c.In realta' i controlli da effettuare sono 2:1- ricerca case insensitive della stringa 'ch';2- verifica case insensitive ke il carattere precedente non sia 'c'.In ogni caso penso proprio ke sia fattibile... evvai: la migrazione e' a portata di sorcio! ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Copyright
      - Scritto da: Anonimo
      non è esatto, potrebbe crearsi uno
      skript ke krei dei link simbolici
      sostituendo le k alle c.Provato.... solo che 'cill -9', 'mace' e 'mcdir' mi ritornano errore...
  • Anonimo scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...
    - Scritto da: Anonimo
    da ora in poi... lo volete sapere?

    Bene allora ve la racconto io la
    verità che nessuno vuol sentirsi
    dire:

    - la GPL è un cancro per il mercato.è un toccasana per correggere gli errori ed evitare spyware e virus: più gente conosce il codice meno errori ci sono
    Non è possibile farci business, non
    è possibile farci girare una
    società intorno.il software deve essere un mezzo, non uno scopo
    I destini delle
    società che vendono linux ne sono una
    prova: devono farsi comprare, altrimenti si
    chiude i battenti.ma pensi solo ai soldi?
    - non sono arrabbiato contro linux, anche se
    personalmente lo ritengo una vera e propria
    ciofeca di os a confronto del fantastico
    WinXP o Win2000 server.se trovi un bug su winzozz devi aspettare la patch, se lo trovi su linux potresti anche correggerlo
    Se volete proprio
    utilizzare un sotto-prodotto di
    qualità risibile, fate pure, basta
    che mi togliete di torno la GPL.è la gpl che rende il software libero e sicuro
    Insomma, in
    poche parole:

    linux + open sorcio GPL = cancro da eliminarewinzozz + virus + dialers cos'è, allora?
    closed source = schifezza
    immane, pattume informatico ma chi vuole
    farsi del male utilizzandolo, puo' farlo.e questo è vero
    Insomma, la GPL finirà per
    distruggere l'informatica, e voi non
    capirete mai che, forse, un po' di colpa
    l'avete avuta anche voi...fatti un giro su www.sf.net e vedi quanti stimoli ha l'informatica dalla condivisione del codice
    IBM sostiene linux? Bene, bene, ma quanto
    software open sorcio distribuisce IBM?
    NESSUNO!!!
    Novel sostiene linux? bene, bene, quanto
    software open sorcio distribuisce Novel?
    NESSUNO!!!fatti un giro sui siti
    Potrei continuare ab libitum... lo capite o
    no che
    linux + open sorcio = cancro da estirpare?ma che, lavori alla microzozz?
    Un tribunale ha dato ragione all'open
    sorcio?
    Non vuol dire nulla, tanto in appello la
    sentenza verrà stangata.mi sembri previti
    Se l'open
    sorcio diventa qualcosa di diffuso, i
    governi e le grandi aziende faranno il
    dovuto per fermarlo a livello politico, e
    voi tutti a casa! i governi di cina e india (solo per citarne due che in totale rappresentano il 45% della popolazione mondiale) lavorano in senso opposto a quanto affermi
    Inoltre, magari quel giudice tedesco
    è un pinguinazzolo open sorcio che
    passa le notti a ricompilare il kernele che c'è di male?
    e scaricare i filmati porno dal P2P (che
    è ILLEGALE in tutta Europa!). questo, anche se fosse vero, che c'entra col discorso? esistono p2p anche per winzozz e anche con software closed si possono scaricare porno e roba illegale.
    Spero che il ministro della giustizia
    tedesco faccia il suo lavoro, cioè lo
    licenzi in tronco, senza pietà.ammazza, sei ostracista peggio del senatore mc carthy
    Stop OPEN SORCIO!vorrei ricordarti che hitler è defunto
  • Anonimo scrive:
    creazione non speculazione
    Come noto, uno dei capisaldi della GPL è che ogni software basato su codice protetto da tale licenza debba a sua volta essere pubblicato sotto GPL e accompagnato dal codice sorgente.il guadagno per i programmatori c'è cmq, perchè i programmi sono così personalizzati che l'utente deve pagare per farli adattare alle sue necessità.........e anche l'utente guadagna perchè non paga royaltes speculativi
  • picdp scrive:
    hai dimenticato una cosina
    - Scritto da: Anonimo
    RAGAZZI SVEGLIA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Open source ***NON E` SINONIMO*** di Linux !

    E Linux ***NON E` L'UNICO*** OS Open source !
    non tutti i programmi per linux sono open, non tutti i programmi per winzozz sono closed
  • Anonimo scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...
    Ti ringrazio di aver esercitato per noi le tue doti divinatorie. Probabilmente osservando il volo degli uccelli o i fondi del caffé che hai bevuto stamattina.Adesso sappiamo cosa CI riserva il futuro. Permettimi però, senza usurpare le tue capacità, ti farne una io sul tuo:un bel TAPIRO d'oro, quando verrà striscia a dimostrare che sei un pallone gonfiato :DCiao ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: La GPL e' inattaccabile
    - Scritto da: lucamascaro

    - Scritto da: incuso

    Altri tribunali potrebbero anche
    ribaltare

    questa sentenza. Cionostante qualora
    anche

    accadesse varrebbero le normali leggi
    del

    diritto di autore ben piu' restrittive.



    M.

    --

    incuso.altervista.org

    Questo è chiaro, tranne che per gli
    stati uniti dove le leggi sono un po
    diverse... ma un prodotto, forse
    internazionalmente la domanda è: ma
    un prodotto free e open source è da
    considerarsi un "opera unica" e quindi
    rimane coperta dal diritto d'autore come per
    l'arte?Chiaramente, il diritto d'autore è e resta valido qualsiasi cosa capiti, e il software open è sottomesso pure lui al diritto d'autore. Ed è giusto che lo sia.La GPL non fa altro che difendere questa posizione e definire chiaramente come il diritto d'autore viene esercitato dall'autore del software.
  • Anonimo scrive:
    Re: offesa a pubblico ufficiale
    - Scritto da: Anonimo
    Inoltre, magari quel giudice tedesco
    è un pinguinazzolo open sorcio che
    passa le notti a ricompilare il kernel e
    scaricare i filmati porno dal P2P (che
    è ILLEGALE in tutta Europa!).
    Spero che il ministro della giustizia
    tedesco faccia il suo lavoro, cioè lo
    licenzi in tronco, senza pietà.

    Stop OPEN SORCIO!tu ringrazia che quel giudice non leggerà mai il tuo intervento o ti farebbe fare per davvero la fine del sorcio:p
  • shevathas scrive:
    Re: H&C era Re: linux (2)

    mentre i resoconti in stile "diario", di
    hacker famosi,
    sono forse la parte piu' godibile.
    Ma, ripeto, magari ho avuto sfortuna io.
    diciamo che l'ho trovata interessante insieme alla sorella Linux&C. gli articoli sono di un buon livello, dei primi numeri mi erano piaciuti quelli sulla programmazione (perl e C offuscato o i più curiosi linguaggi di programmazione (quello shakespeariano mi ha fatto morire :))Interessanti anche gli approfondimenti dal punto di vista legale.MITICI gli articoli finali di aliosha e conte zero :) :) :)Purtroppo lo spazio e i costi sono tiranni... :(
    Se vuoi discutere di altre riviste mi inviti
    a nozze.Purtroppo più una rivista è settoriale e mirata ad un determinato pubblico meno vende e più costa (a parità di pagine)Poi molte riviste escono per seguire la moda più che per avere cose da raccontare, adesso se vai in edicola trovi un sacco di riviste "hacker" :( molte, imho scritte solo per raccattare ragazzini-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 maggio 2006 17.54-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    Re: H&C era Re: linux (2)
    - Scritto da: shevathas
    H&C, Hackers & C.
    Personalmente l'ho trovata interessante, la
    seguo dal primo numero e mi sembra una delle
    poche riviste di buon livello che trattino
    di sicurezza informatica.Si, puo' essere; magari ho beccato il numero sfigato;ma ${2,5Euro} cioe' 5000 Lire per leggere di un viaggiosu marte, il diario di un linaro convertito (probabilmenteil pezzo migliore) ed una trattazione di root-kit cheti pianta sul piu' bello, mi ha lasciato un po' deluso.Certo, c'era anche un buon articolo sulla vicendadvd John, pero'... boh.. non so....Troppo poche pagine per una minestra che sa di mensa;si butta dentro quel che si trova o avanza, o perlomenomi da' quell'impressione.Mi pare (senza offesa) una rivista piu' da gabinetto(anche se non ho questa abitudine) da leggere come fosse"Novella 2000" o come si chiama adesso, e non ho trovatotutto questa "tecnica" e "sicurezza" che dici(compreso il numero 0 che era assieme ad un L&C),mentre i resoconti in stile "diario", di hacker famosi, sono forse la parte piu' godibile.Ma, ripeto, magari ho avuto sfortuna io.Se vuoi discutere di altre riviste mi inviti a nozze.Oggi sono piuttosto acido :-)-- Erotua.
  • Anonimo scrive:
    DON'T FEED THE TROLL!
    -
    no, no, ha ragione lui. Ha avuto il coraggio
    di dire la verità, ora aspettiamoci
    una reazione furibonda e falsa come i denti
    di mio nonno da parte dei pinguinaroli open
    sorci come memoremigi, mechano o lunix.

    Venite, pinguinazzoli, venite, noi vi
    aspettiamo con impazienza... ...è il solito troll che scorrazza nei forum di PI , parla come un libro strappato (povero nonno gli fischiano le orecchie e gli balla la dentiera), rispondendo ai suoi stessi thread e dandosi ragione da solo. Win Linux od altro il messaggio è sempre lo stesso:DON'T FEED THE TROLL!Spruzzac 2001
  • Anonimo scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...
    - Scritto da: Anonimo
    sei solo un winaro bugiardone.

    la gpl è una cosa buona, credo che
    sia positiva per tutti.no, no, ha ragione lui. Ha avuto il coraggio di dire la verità, ora aspettiamoci una reazione furibonda e falsa come i denti di mio nonno da parte dei pinguinaroli open sorci come memoremigi, mechano o lunix.Venite, pinguinazzoli, venite, noi vi aspettiamo con impazienza... STOP OPEN SORCIO
  • Anonimo scrive:
    Re: Quello che succederà davvero...
    sei solo un winaro bugiardone.la gpl è una cosa buona, credo che sia positiva per tutti.
  • KrecKer scrive:
    Re: H&C era Re: linux (2)
    Per la sicurezza di buon livello io consiglerei DEVCiao
  • Anonimo scrive:
    Quello che succederà davvero...
    da ora in poi... lo volete sapere?Bene allora ve la racconto io la verità che nessuno vuol sentirsi dire:- la GPL è un cancro per il mercato. Non è possibile farci business, non è possibile farci girare una società intorno. I destini delle società che vendono linux ne sono una prova: devono farsi comprare, altrimenti si chiude i battenti.- non sono arrabbiato contro linux, anche se personalmente lo ritengo una vera e propria ciofeca di os a confronto del fantastico WinXP o Win2000 server. Se volete proprio utilizzare un sotto-prodotto di qualità risibile, fate pure, basta che mi togliete di torno la GPL. Insomma, in poche parole:linux + open sorcio GPL = cancro da eliminarelinux come closed source = schifezza immane, pattume informatico ma chi vuole farsi del male utilizzandolo, puo' farlo.Insomma, la GPL finirà per distruggere l'informatica, e voi non capirete mai che, forse, un po' di colpa l'avete avuta anche voi...IBM sostiene linux? Bene, bene, ma quanto software open sorcio distribuisce IBM? NESSUNO!!!Novel sostiene linux? bene, bene, quanto software open sorcio distribuisce Novel? NESSUNO!!!Potrei continuare ab libitum... lo capite o no che linux + open sorcio = cancro da estirpare?Un tribunale ha dato ragione all'open sorcio? Non vuol dire nulla, tanto in appello la sentenza verrà stangata. Se l'open sorcio diventa qualcosa di diffuso, i governi e le grandi aziende faranno il dovuto per fermarlo a livello politico, e voi tutti a casa! Inoltre, magari quel giudice tedesco è un pinguinazzolo open sorcio che passa le notti a ricompilare il kernel e scaricare i filmati porno dal P2P (che è ILLEGALE in tutta Europa!). Spero che il ministro della giustizia tedesco faccia il suo lavoro, cioè lo licenzi in tronco, senza pietà.Stop OPEN SORCIO!
  • Anonimo scrive:
    Ma allora siete fissati !
    RAGAZZI SVEGLIA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Open source ***NON E` SINONIMO*** di Linux !E Linux ***NON E` L'UNICO*** OS Open source !http://www.openbeos.org/http://www.reactos.com/http://syllable.sourceforge.net/http://www.menuetos.org/http://www.osfree.org/..... devo continuare ?BrUtE AiD
  • Anonimo scrive:
    Re: Copyright
    - Scritto da: DKDIB...
    P.S.
    Un giorno di questi Linux dovro' imparare ad
    usarlo sul serio... anke perke' se no col
    cavolo ke lo passo l' esame di software per
    applicazioni dedicate! ^^''Il problema che avrai con Linux è che se scriverai 'gkk', 'kp', 'kd', 'khmod', 'ekho', 'toukh', ecc. ecc. otterrai solo una sfilza di errori...
  • DKDIB scrive:
    Re: Copyright
    Anonimo wrote:
    scritto da Aliosha, ultimo numero di Hackers&C, ancora in
    edicolaKe dire... non posso ke inkinarmi!Sono skiattato dalla risate e resuscitato in meno di 15 minuti....Sara' per questo ke quelli del laboratorio est mi guardano intimoriti?___P.S.Un giorno di questi Linux dovro' imparare ad usarlo sul serio... anke perke' se no col cavolo ke lo passo l' esame di software per applicazioni dedicate! ^^''
  • lucamascaro scrive:
    Re: La GPL e' inattaccabile
    - Scritto da: incuso
    Altri tribunali potrebbero anche ribaltare
    questa sentenza. Cionostante qualora anche
    accadesse varrebbero le normali leggi del
    diritto di autore ben piu' restrittive.

    M.
    --
    incuso.altervista.org Questo è chiaro, tranne che per gli stati uniti dove le leggi sono un po diverse... ma un prodotto, forse internazionalmente la domanda è: ma un prodotto free e open source è da considerarsi un "opera unica" e quindi rimane coperta dal diritto d'autore come per l'arte?
  • shevathas scrive:
    H&C era Re: linux (2)

    Divertente e' divertente, ma non e' farina
    del suo sacco.
    Trattasi di un articolo su Linux & Hacker o
    qualche
    puttanata di titolo simile;H&C, Hackers & C.
    purtroppo ho preso anche io quel numero
    sperando di leggere qualcosa di interessante
    sui root-kit, ma era una ciopeca pietosa.Personalmente l'ho trovata interessante, la seguo dal primo numero e mi sembra una delle poche riviste di buon livello che trattino di sicurezza informatica.
  • Anonimo scrive:
    Copyright
    scritto da Aliosha, ultimo numero di Hackers&C, ancora in edicola
  • Anonimo scrive:
    Re: linux (2)
    - Scritto da: Anonimo
    comunque complimenti era proprio divertente,
    l'ho anche spedita ad un paio di amici :)Divertente e' divertente, ma non e' farina del suo sacco.Trattasi di un articolo su Linux & Hacker o qualcheputtanata di titolo simile;purtroppo ho preso anche io quel numero sperando di leggere qualcosa di interessantesui root-kit, ma era una ciopeca pietosa.-- Erotua.
  • Anonimo scrive:
    Re: Precedente fondamentale
    - Scritto da: TADsince1995

    Senza dubbio questo è un caso
    esemplare di come la GPL abbia anche
    validità legale, nonostante non sia
    scritta in "legalese stretto"...Non ho mai avuto dubbi che non fosse legale!!!!

    Alla faccia di SCO e soci... Insomma una
    grande vittoria per il software libero, una
    dimostrazione di validità di tale
    licenza e di conseguenza una ulteriore
    sicurezza e spinta per le aziende ad
    adottarlo nella loro infrastruttura
    tecnologicaSperiamo davvero che sia così!
    e ciò può solo
    essere un bene per l'informatica di oggi.Sicuramente, anche perchè considerando l'importanza che il sw sta pian piano conquistando, il modello closed mi pare un tantino pericolosetto se applicato su larga scala (ogni riferimento ad un certo monopolista non è casuale.... :D).
    Software libero avanti tutta!E sia!!!!

    TADSaluti,ZEuS
  • Anonimo scrive:
    Re: linux (2)
    - Scritto da: Anonimo
    Caro diario, giorno 21
    ----------------------
    Oggi ho provato a connettermi a Internet. Ho
    un WinModem. Questo è MALE.
    Mi ha trovato un lavoro come bracciante nelle
    risaie. Non vedo l'ora di
    cominciare: ha detto che il computer
    più vicino è a 5km dal suo
    villaggio. Basterà?Evvai :-)Un altro utonto che si allontana da internet !!! Meno male !!! Se tutte le persone che non riescono ad utilizzare cose piu' complicate di un interruttore per accendere la luce facessero la tua scelta ci sarebbe meno fame nel mondo e meno virus su internet !!!Auguri per il nuovo lavoro, sono sicuro che lo troverai molto adatto a te !
  • Anonimo scrive:
    Re: linux (2)
    il tuo ultimo messaggio prima di partire?o non ti passava piu' il pomeriggio? :)comunque complimenti era proprio divertente, l'ho anche spedita ad un paio di amici :)
  • Anonimo scrive:
    Linux
    Caro diario, giorno 1---------------------Oggi ho deciso di installare Linux. Non si può essere un vero hackerse non si usa Linux, e io voglio essere un vero hacker. Soprattuttoper far colpo sulle ragazze. Ho chiesto a quelli che conoscevo ed hoscoperto che Giovanni usa Linux; stranamente ha gli occhiali spessi, èsovrappeso, non si lava molto, non si rade e non conosce nessunaragazza. Mi aspettavo qualcuno di più figo, con gli occhiali scurianche al chiuso e il trench di pelle. Probabilmente si traveste pernon dare nell'occhio. Una doppia vita! Che cosa emozionante diventareun hacker. Mi ha consigliato la Debian dicendo che è la "distruzionedi Linux" per veri duri. Io sono un duro. Uso il computer da quandoero piccolo; sempre Macintosh, ma quando uno sa usare un computer, lisa usare tutti! Pensa: l'hacker di "Indipendence Day" entrava nelsistema operativo di una nave aliena: figata! Chissà perché si chiama"distruzione di Linux". Dovrò chiedere. Che nome da duro!Caro diario, giorno 2---------------------Giovanni mi ha spiegato oggi che la Debian è una DIS-TRI-BU-ZIO-NE diGNU/Linux. Non distruzione. Dice che è molto importante che si dicaGNU/Linux, se si dice solo Linux la Microsoft (che dovrei scrivereMicro$oft o Microsuck, non so perché) prenderà il controllo delpianeta, provocherà l'Apocalisse, spegnerà il sole, farà piangere GesùBambino e impedirà che ci siano giochi recenti per GNU/Linux. Inquesto ordine (di importanza). Giovanni dice che GNU vuoi dire "GNUNon è Unix", però Linux è Unix e Giovanni dice che è da questecontraddizioni apparenti che si capisce chi è un vero hacker. Tuttigli altri sono dei perdenti che si meritano che un Virus spedisca allanonna pezzi di E-Mail pornografiche scambiate con la morosa. Io nonposso essere un perdente perché mia nonna è quadriplegica e non sausare il computer; oltre tutto, non ho mai avuto la morosa, anche seho scritto dei racconti un po' spinti su Kaori della pubblicità delPhiladelphia. Sto già diventando un vero hacker.Caro diario, giorno 3---------------------Ho smesso di fare domande a Giovanni, perché il suo travestimento danon-figo puzza davvero tanto e non riesco a concentrarmi trattenendoil fiato. Chissà dove si procura il suo "odore di ascella non lavatada quindici giorni", è DAVVERO realistico. Un altro segreto hacker,immagino. Ho comprato una rivista con i CD della Debian. Da questanotte il mondo sarà mio: devo solo installarla, poi sarò un verohacker. Nella rivista non ci sono donnine nude: un vero hacker sieccita con le immagini dei computer nudi (smontati), o con il "codicesorgente". Ci ho provato, ma ho ancora molto da imparare.Caro diario, giorno 4---------------------Non trovo setup.exe nel CD. Sarà rovinato. Domani lo vado a cambiare.Caro diario, giorno 5---------------------Non c'è il setup.exe! E' tutto molto semplice: si inserisce il CD acomputer spento, si seleziona da BIOS di boot-are (un modo di direinglese che vuoi dire "stivalare", ah! gergo hacker!) da CD, e siinstalla. Facilissimo. Ci ho messo solo 3 ore a capirlo. Ora devo soloscoprire come invocare il BIOS.Caro diario, giorno 7---------------------Sono fortunato! Il BIOS nel mio computer si invoca semplicementepremendo i tastiCTRL-ALT-SHIFT-CANC-Q-W-E-R-T-Y-1-2-3-4-5contemporaneamente nei 4 microsecondi in cui avviene il check dellamemoria. Pensa che nel computer di uno che conosco è possibileinvocarlo solo nelle notti di luna nuova, dopo la mezzanotte, se sirimane all'interno d'un pentagramma tracciato per terra col sangued'un gallo nero. E' destino che io diventi un hacker.Caro diario, giorno 8---------------------Sto installando. Ho aspettato 4 ore che comparisse la schermatagrafica, ma continuo solo a vedere delle scritte. E non compare lafreccetta del mouse. Devo chiedere.Caro diario, giorno 9---------------------Le scritte andavano lette! Pensa come sono furbi questi hacker,nessuno può usare il LORO GNU/Linux se non sa che le scritte vannolette. E' un po' come una società segreta.Caro diario, giorno 10----------------------Ieri mentre installavo mi è stato chiesto di "partizionarel'hard-disk". Ho spinto OK quattro o cinque volte e sono andatoavanti. Cosa sono i moduli del kernel? Non so, ne ho scelti alcuni acaso.Caro diario, giorno 11----------------------In solo una settimana ho fatto partire il sistema. Pare che io abbiacancellato tutto quello che c'era sull'hard disk quando lo hopartizionato, ma non è grave: c'erano solo le mie mail personali degliultimi 3 anni con tutti gli indirizzi (quando sarò un hacker famoso,si rifaranno vivi tutti) e la copia digitale della dimostrazionedell'ultimo teorema di Fermat che avevo trovato in soffitta dellanonna, dopo che è morta (non sono andato al funerale perché stavoinstallando). Poco male: diventerò un hacker, ed ho la copia cartacea.Non faccio una doccia da quando ho cominciato, ho la barba un po'lunga e sto solo mangiando pizza e hamburger. Però sto bene.Caro diario, giorno 12----------------------I moduli del kernel non andavano scelti a caso. Pare che io abbiafatto qualcosa che non va riguardo al modulo per la scheda grafica. Ilmonitor è esploso. Poco male: ne ho un altro. Nell'incendio è bruciatala copia cartacea della dimostrazione dell'ultimo teorema di Fermat.Non importa, non trattava di Linux. Le mie ferite guariranno in unmese, nessuno farà caso alle cicatrici quando sarò un hacker figo. Homesso su 4 chili: smaltirò poi, ora non ho tempo.Caro diario, giorno 14----------------------Ho passato due giorni a scegliere quali programmi installare: l'elencone comprende 6739, con nomi di solito senza vocali come ed, amb,brlscnb e mvf fncl; di questi, 1356 sono editor di testo! Pare cheservano tutti: gli hacker ne sanno una più del diavolo!Caro diario, giorno 15----------------------XF86Config ne sa MOLTE più del diavolo. O forse serve ad evocare ildiavolo stesso, non ho capito bene.Caro diario, giorno 20----------------------Finalmente il computer funziona. Meno di tre settimane per sistemarlo:un record di velocità. Ho dovuto saltare le docce per risparmiaretempo, ma non ne ho risentito. Certo, non funziona l'audio, la graficanon va a più di 16 colori a 640*480, il masterizzatore non dà segni divita e il cursore si teletrasporta da un angolo all'altro delloschermo: ma è proprio dalla capacità di affrontare questi piccolidisagi che si vede il vero hacker. Ora mi connetterò a Internet. Mihanno detto che gli altri hacker sono sempre molto disponibili versochi vuole imparare. Sono passati i vicini a chiedere dove era ilcadavere."Quale cadavere" ho chiesto io."C'è odore di cadavere in decomposizione" hanno risposto.Non capisco. Non sento nessun odore: saranno impazziti? In effetti milanciavano delle o
    • Stephan scrive:
      Re: Linux

      Caro diario, giorno 11
      ----------------------
      In solo una settimana ho fatto partire il
      sistema. Pare che io abbia
      cancellato tutto quello che c'era sull'hard
      disk quando lo ho
      partizionato, ma non è grave: c'erano
      solo le mie mail personali degli
      ultimi 3 anni con tutti gli indirizzi
      (quando sarò un hacker famoso,
      si rifaranno vivi tutti) e la copia digitale
      della dimostrazione
      dell'ultimo teorema di Fermat che avevo
      trovato in soffitta della
      nonna, dopo che è morta (non sono
      andato al funerale perché stavo
      installando). Poco male: diventerò un
      hacker, ed ho la copia cartacea.
      Caro diario, giorno 12
      ----------------------
      I moduli del kernel non andavano scelti a
      caso. Pare che io abbia
      fatto qualcosa che non va riguardo al modulo
      per la scheda grafica. Il
      monitor è esploso. Poco male: ne ho
      un altro. Nell'incendio è bruciata
      la copia cartacea della dimostrazione
      dell'ultimo teorema di Fermat.
      Non importa, non trattava di Linux.Ok, lo so... sono il solito pignolo..."The proof of Fermat's Last Theorem was completed in 1993 by Andrew Wiles, a British mathematician working at Princeton in the USA. "preso da: http://www-gap.dcs.st-and.ac.uk/~history/HistTopics/Fermat's_last_theorem.htmlSaluti!
  • TADsince1995 scrive:
    Precedente fondamentale
    Senza dubbio questo è un caso esemplare di come la GPL abbia anche validità legale, nonostante non sia scritta in "legalese stretto"...Alla faccia di SCO e soci... Insomma una grande vittoria per il software libero, una dimostrazione di validità di tale licenza e di conseguenza una ulteriore sicurezza e spinta per le aziende ad adottarlo nella loro infrastruttura tecnologica e ciò può solo essere un bene per l'informatica di oggi.Software libero avanti tutta!TAD
  • Anonimo scrive:
    Re: grazie krukken
    - Scritto da: Anonimo
    cari fratelloni crucchi, se non
    ci foste bisognerebbe inventarvi,
    siete l'unica speranza di quest'
    Europa pidocchiosa anglo-ispanico-italiota
    grazie ancoraConcordo.Anche i Francesi.
  • Anonimo scrive:
    grazie krukken
    cari fratelloni crucchi, se non ci foste bisognerebbe inventarvi,siete l'unica speranza di quest'Europa pidocchiosa anglo-ispanico-italiotagrazie ancora
  • incuso scrive:
    La GPL e' inattaccabile
    Altri tribunali potrebbero anche ribaltare questa sentenza. Cionostante qualora anche accadesse varrebbero le normali leggi del diritto di autore ben piu' restrittive.M.--http://incuso.altervista.org
  • Anonimo scrive:
    Ottimo e Abbondante
    Sta bene questa sentenza ai LADRI di CODICE LIBERO.Se lo becchino nel didietro e imparino a rispetare la GPL.
Chiudi i commenti