Bazzmann.com/ MX, Macromedia roadshow

L'azienda si lancia sul mercato italiano con quattro eventi-expò


Roma – Macromedia Italia presenterà Studio MX in un roadshow tutto italiano:
tutto cio’ che c’è da sapere e da scoprire sui nuovi prodotti della
famiglia MX a Torino, Padova, Firenze, Roma e Milano.

Dal 22 di maggio in 5 differenti città, l’azienda porterà i suoi Fireworks MX, Flash MX, Dreamweaver MX e ColdFusion MX.

Il sito di Macromedia è qui

a cura di Bazzmann.com

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ma non erano estinti???
    quelli di greenpeace insieme ai pinguini e ai fricchettoni????
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma non erano estinti???
      - Scritto da: giggio
      quelli di greenpeace insieme ai pinguini e
      ai fricchettoni????...te c'hai troppe caccole negli occhi per vedere la realtà!
  • Anonimo scrive:
    I soliti comunisti
    I soliti comunistacci, per forza che usano Linux i sordi per comprarse la robba buona de zio Bill non ce l'hanno nianche....
    • Anonimo scrive:
      Re: I soliti comunisti
      O sei un troll, o sei un troll, oppure ah si un troll.
      • Anonimo scrive:
        Re: I soliti comunisti
        perché come stanno?tu hai capito qualcosa?spiegamelo, senza nasconderti dietro inutili invettive politiche da berlusconiano frustrato!tu hai capito che il mondo sta ok!???DIMOSTRAMELO!....gente da affogare!
    • Anonimo scrive:
      Re: I soliti comunisti
      - Scritto da: Flavio
      I soliti comunistacci, per forza che usano
      Linux i sordi per comprarse la robba buona
      de zio Bill non ce l'hanno nianche....Tu invece i soldi per comprarti della "roba" buona li hai trovati....
    • Anonimo scrive:
      Re: I soliti comunisti
      - Scritto da: Flavio
      I soliti comunistacci, per forza che usano
      Linux i sordi per comprarse la robba buona
      de zio Bill non ce l'hanno nianche....In 2 righe hai detto le cose come stanno.Condivido al 100%
      • Anonimo scrive:
        Re: I soliti comunisti
        Peccato che questa roba "non buona" la venda anche IBM sui suoi server IA e RISC; facendogli pure pubblicità.Ah, già in tempo di magra per l'e-tech. hanno venduto oltre 10.000 di questi server nei primi 5 mesi dal lancio; buona parte soprattutto in Giappone.
  • Anonimo scrive:
    Echissenefrega!
    Come da titolo...
  • Anonimo scrive:
    ma chi glielo fa fare....
    Gia' quelli di Greenpeace stanno impelagati per cavoli loro... mo passano pure a linux.......
    • Anonimo scrive:
      Re: ma chi glielo fa fare....
      si prega di parlare solo di cose che si conoscono
      • Anonimo scrive:
        Re: ma chi glielo fa fare....
        - Scritto da: il matto
        si prega di parlare solo di cose che si
        conosconoEra sicuramente un post ironico.Mi sarei stupito del contrario.Ci pensate?? Greanpeace che usa windows?!!!Greanpeace che usa un sistema operativo M$?Penso che quando non ci sono notizie particolari da pubblicare questo sito tocchi davvero il fondo.SalutiGildo
  • Anonimo scrive:
    matrix
    INT. PRESIDENTIAL SUITE (MATRIX) - DAYAgent Smith sits casually across from Morpheus who ishunched over, his body leaking and twitching.AGENT SMITHI'd like to share a revelationthat I've had during my time here.It came to me when I tried toclassify your species. I'verealized that you are not actuallymammals.The life signs continue their chaotic patterns.AGENT SMITHEvery mammal on this planetinstinctively develops a naturalequilibrium with the surroundingenvironment. But you humans donot. You move to an area and youmultiply and multiply until everynatural resource is consumed andthe only way you can survive is tospread to another area.He leans forward.AGENT SMITHThere is another organism on thisplanet that follows the samepattern. Do you know what it is?A virus.He smiles.AGENT SMITHHuman beings are a disease, acancer of this planet. You are aplague. And we are... the cure.
  • Anonimo scrive:
    hum
    Beh... mi sembra L'unica scelta per questo tipo di organizzazioni se vogliono essere sicure di non essere 'spiate e prevenute' nelle loro azioni...
    • Anonimo scrive:
      Re: hum
      se intendi che, siccome hanno Windows, sfruttando opportune "falle" possono spiare Greenpeace stai sparando caxxate...1) se devono spiarli ci puoi mettere anche un muro di cemento spesso 20 metri o linux o quel cacchio che vuoi che li spiano lo stesso.2) questi sono passati a Linux ORA. Immagina come hanno settato bene il tutto e come manterranno bene il tutto... La sicurezza la fa l'Admin al 50% col SO!! e qui sarà il loro punto debole3) se esistono veramente doors in Windows sta sicuro che a nessuno frega un piffero di usarle per spiare GreenPace. Il loro movimento e' ormai morto e sepolto e con l'arietta che tira negli USA di futuro ne hanno poco...
      • Anonimo scrive:
        Re: hum

        3) se esistono veramente doors in Windows
        sta sicuro che a nessuno frega un piffero di
        usarle per spiare GreenPace. Il loro
        movimento e' ormai morto e sepolto e con
        l'arietta che tira negli USA di futuro ne
        hanno poco...Lo scrivi come se ti facesse piacere, complimenti!Ciao
  • Anonimo scrive:
    W GREENPEACE W OPENSOURCE
    ho sempre ammirato i metodi e la determinatezza di Greenpeace. Se un giorno ci sarà un pianeta terra abitato da piante e animali sarà stato merito loro e di quelli che, come loro, si sono batutti per una causa che, sono sicuro, non sfiora minimamente i cervelli storditi della maggiorparte degli occidentali.Mi sembra che la scelta OpenSource sia in linea con la loro politica e le loro idee.Credo non sarebe potuto essere diversamente.Grande GreenpeaceGrande l'Opensource!
    • Anonimo scrive:
      Re: W GREENPEACE W OPENSOURCE
      Sono al 99,99% daccordo con te, l'unico appunto riguarda il fatto che non sono solo le teste occidentali che fanno danni...Ciao.
      • Anonimo scrive:
        Re: W GREENPEACE W OPENSOURCE
        hai ragione:intendevo riferirmi al mondo industrializzato... Non sono più solo gli occidentali, perché ci stiamo mescolando.credo di poter usare il termine "occidentalizzazione" per indicare l'industrializzazione, non necessariamente dei paesi orientali.tra i primi coinvolti nel processo vedoil giappone degll'ultimo mezzo secolo.
        • Anonimo scrive:
          Re: sono d'accordo...
          Quindi spiegami meglio, stai pedalando per fare girare la dinamo che alimenta il tuo terminale?:)Secondo me il problema non e` ne l'industrializzazione, ne il consumismo, ne il progresso. Secondo me il problema e` la inadatta distribuzione della ricchezza tra gli umani.Ciao. Nic
          • Anonimo scrive:
            Siamo troppi al mondo.....
            ...daccordo sullo squilibrio nella distribuzione delle risorse.......ma siamo (davvero) tanti, troppe persone... e qualcuno lo teorizzò già qualche decina di anni fa.Triste a dirsi, ma fa parte della normale evoluzione della specie........che è (sarà) senza risorse, sarà destinato a scomparire....
          • Anonimo scrive:
            Re: Siamo troppi al mondo.....

            Triste a dirsi, ma fa parte della normale
            evoluzione della specie....EVOLUZIONE ?????
            ....che è (sarà) senza risorse, sarà
            destinato a scomparire....si molti avranno piu di quello che serve e tanti altri di meno...non dico di salvargli tutti, ma almeno il piu possibile...per questo o la specie umana impara a colonizzare in fretta i pianeti (e visti i tagli alla nasa ne dubito) o fra 200 anni avremmo un pianeta davvero brutto...
          • Anonimo scrive:
            Re: sono d'accordo...
            - Scritto da: Trinity
            Quindi spiegami meglio, stai pedalando per
            fare girare la dinamo che alimenta il tuo
            terminale?
            :)non c'ho un tubo infilato dietro e l'alimento a metano :-DDDD
            Secondo me il problema non e` ne
            l'industrializzazione, ne il consumismo, ne
            il progresso. Secondo me il problema e` la
            inadatta distribuzione della ricchezza tra
            gli umani.Si la ricchezza di cui parli tu è il denaro no?se fosse il sole per esempio.... gli africani sarebbero i + ricchi...se fossero le foreste... i + ricchi sarebbero i brasiliani (spero lo siano ancora per tanto altrimenti saremmo tuti molto + poveri)il denaro dorebbe essere un mezzo per quantificare e scambire ricchezza, uno step successivo al baratto, no una ricchezza a se che ha valore se gira....il denaro ha valore solo se si muove se gira sempre + vorticosamente, cambiando continuamente tasca, altrimenti crolla tutto....tu dici l'inadatta distribuzione della ricchezza....io miro direttamente al capitalismo e al consumismo....credo che parliamo della stessa cosa!ciaoFRA
          • Anonimo scrive:
            Re: sono d'accordo...
            Trinity? The Trinity? TheTrinity that cracked the I.R.S.Kansas City D-Base?
          • Anonimo scrive:
            Re: sono d'accordo...
            No, il problema è proprio l'industrializzazione e il progresso. E' molto piu' sbrigativo distruggere tutte le industrie, tornare a uno stile di vita preindustriale, e imporre il blocco delle nascite per qualche decina d'anni, che convincere le multinazionali a cambiare atteggiamento, e i governatori a non ascoltare piu' le richieste delle multinazionali. Lo so che possono sembrare idee estremiste, ma l'ora e' piu' tarda di quello che sembra, e a mali estremi estremi rimedi.
          • Anonimo scrive:
            ....e devono essere gli occidentali
            ...a sacrificarsi di piu', visto che sono stati loro i primi a inquinare (ricordo per chi non lo ricordasse che la rivoluzione industriale iniziò in Inghilterra).
          • Anonimo scrive:
            Re: ....e devono essere gli occidentali
            Malta e` stata ridotta com'e` dall'impero britannico che voleva coltivarci il cotone.
          • Anonimo scrive:
            Luddismo
            Il progresso non e` necessariamente orientato al meglio, che e` una categoria umana, ma al futuro, che e` invece una inelluttabilita` entropica.Con cosa le distruggi le fabbriche, a mano?Ciao.
        • Anonimo scrive:
          Re: sono d'accordo...

          cerchiamo un po' di rendere omaggio ed
          essere grati a questo spendido e paziente
          pianeta, e non di smerdarlo per assecondare
          i nostri inutili capricci di possesso e
          consumo!la natura e perfetta (o quasi)...gli umani no...
          • Anonimo scrive:
            Re: sono d'accordo...
            infatti è un ramo che secco che presto si staccherà se continua così!
          • Anonimo scrive:
            Re: sono d'accordo...
            - Scritto da: blah
            la natura e perfetta (o quasi)...gli umani
            no...Sarà anche perfetta, ma non si fa scrupoli di cancellare una specie da un giorno all'altro.E talvolta qualche specie la frega :-p
          • Anonimo scrive:
            Re: sono d'accordo...


            la natura e perfetta (o quasi)...gli umani

            no...

            Sarà anche perfetta, ma non si fa scrupoli
            di cancellare una specie da un giorno
            all'altro.si ma nascono altre specie...MIGLIORI...
            E talvolta qualche specie la frega :-pl'uomo non credo...
          • Anonimo scrive:
            Re: sono d'accordo...
            - Scritto da: blah
            si ma nascono altre specie...MIGLIORI...migliori è una parola vaga...


            E talvolta qualche specie la frega :-p
            l'uomo non credo...invece ho idea che abbia qualche possibilità.
          • Anonimo scrive:
            Re: sono d'accordo...


            si ma nascono altre specie...MIGLIORI...
            migliori è una parola vaga...migliori sotto alcuni punti di vista, peggiori sotto altri...


            E talvolta qualche specie la frega :-p

            l'uomo non credo...

            invece ho idea che abbia qualche possibilità.l'unico modo per l'uomo e distruggere la natura...la natura invece distrugge alcuni "rami secchi" senza distruggere tutto quanto...
          • Anonimo scrive:
            Re: sono d'accordo...
            ma questa competizione con la natura...?questo delirio di onnipotenza tipico dell'uomo...?va bene così?
          • Anonimo scrive:
            Re: sono d'accordo...

            ma questa competizione con la natura...?
            questo delirio di onnipotenza tipico
            dell'uomo...?

            va bene così?hai dimenticato il RISPETTO per la natura...NO NON VA BENE...
          • Anonimo scrive:
            Re: sono d'accordo...

            ma questa competizione con la natura...?
            questo delirio di onnipotenza tipico
            dell'uomo...?

            va bene così?hai dimenticato il RISPETTO per la natura...NO NON VA BENE...
Chiudi i commenti