Berlusconi sull'e-government

Il suo pensiero in una lettera consegnata in Albania
Il suo pensiero in una lettera consegnata in Albania


Tirana – Con il ministro all’Innovazione Lucio Stanca all’inizio del suo tour per l’esportazione dell’e-government nei paesi interessati, è arrivata nelle mani dei ministri di Tirana anche una lettera in proposito del premier italiano Silvio Berlusconi.

“Il Governo italiano – ha scritto Berlusconi – ha assunto su mia indicazione, a seguito dell’approvazione al G8 di Genova del Genoa Action Plan per colmare il digital divide, un ruolo di leadership nel settore del Governo elettronico per assistere i paesi interessati ad incrementare, tramite l’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, l’efficienza della pubblica amministrazione e dei servizi che essa fornisce ai cittadini”. Secondo Berlusconi il Governo ha iniziato a mettere in campo “un modello digitalizzato delle funzioni e dei servizi della pubblica amministrazione”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

21 01 2002
Link copiato negli appunti