Bill Gates? È meglio del Papa

L'ex-CEO di BigM ha battuto Benedetto XVI e il Dalai Lama in una classifica delle personalità più ammirate dagli statunitensi. Barack Obama al primo posto per il terzo anno consecutivo. Ma Gates ha già pronta la prossima mossa umanitaria

Roma – Più ammirato di Papa Benedetto XVI e del Dalai Lama. Due dei più importanti leader religiosi hanno dovuto arrendersi davanti al carisma di William Henry Gates III, ex-CEO di Microsoft ora trasformatosi in un generosissimo filantropo. Bill Gates è così finito al quinto posto di una speciale classifica stilata dalla società di sondaggi Gallup , a mostrare quali grandi personalità sul Pianeta abbiano raccolto la stima del popolo statunitense .

Bill Gates ha battuto non solo due autentiche star della fede, ma anche il famosissimo presentatore conservatore Glenn Beck e l’ex-presidente Jimmy Carter. Meglio di lui hanno fatto Nelson Mandela e Bill Clinton (rispettivamente al quarto e terzo posto), mentre il repubblicano George W. Bush non è riuscito ad insidiare il primo posto garantito ormai dal 2008 all’attuale Presidente degli Stati Uniti Barack Obama .

L’ex-fondatore e chairman di Microsoft ha tuttavia convinto una fetta significativa dei circa mille cittadini adulti intervistati dagli analisti di Gallup . Una stima cresciuta – l’anno scorso Gates si era piazzato settimo in classifica – grazie ai continui impegni in ambito umanitario della Bill & Melinda Gates Foundation . A partire da quell’impegno annunciato da un pugno di miliardari per la donazione in beneficenza di gran parte del proprio patrimonio .

Ma Gates non sembra volersi fermare qui. Intervenuto nel corso dell’ultima edizione del mHealth Summit , aveva annunciato il trasferimento di milioni di dollari nella realizzazione di un database per il monitoraggio dei vaccini. La tecnologia mobile avrebbe permesso la registrazione di tutte le nuove nascite, in particolare nei paesi ancora in via di sviluppo. I vaccini avrebbero ridotto significativamente il tasso di mortalità infantile dal 1960.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • bubba scrive:
    at&t rimbambita come 30 anni fa
    chi si ricorda il famoso caso del "furto di documenti segreti per accedere al 911" di bellsouth (spinoff forzato di AT&T) che porto' a cause,danni e sequestri per poi scoprire che era un documento richiedibile per pochi dollari? (e che porto' alla fondazione della E.F.F ...)Il valore di questi dati non e' certo molto alto, i burloni-hackers del goatse han fatto la loro figura (acquisendo notorieta' per qualche ora).. e at&t la loro figura da pecoroni.Bastava dire "oops, ok ragazzi fixiamo subito" e fine. E invece no', guerra.L'unico effetto che si ottiene sara' che la prossima volta, invece di fare i burloni e mostrare il problema pubblicamente, verra' tenuto segreto (e magari venduto a qualche evil spammer) e nessuno verra' portato in tribunale.
    • ruppolo scrive:
      Re: at&t rimbambita come 30 anni fa
      Il punto è che certi giovani pensano che sia tutto un gioco, che sia tutto virtuale, che le loro azioni illegali siano marachelle, da punire con una tirata di orecchie, come si fa con i bambini. Ragazzi immaturi, ma maggiorenni, quindi responsabili di fronte alla legge delle loro azioni. Liberi di fare della loro vita quello che gli pare, compreso rovinarsela stupidamente con una bravata.
      • krane scrive:
        Re: at&t rimbambita come 30 anni fa
        - Scritto da: ruppolo
        Il punto è che certi giovani pensano che sia
        tutto un gioco, che sia tutto virtuale, che le
        loro azioni illegali siano marachelle, da punire
        con una tirata di orecchie, come si fa con i
        bambini. Ragazzi immaturi, ma maggiorenni, quindi
        responsabili di fronte alla legge delle loro
        azioni. Liberi di fare della loro vita quello che
        gli pare, compreso rovinarsela stupidamente con
        una bravata.Bhe in effetti... Con gli esempi che hanno...
Chiudi i commenti