BIOS sempre più vicini alla revolution

Come Microsoft, anche Intel spinge per BIOS di nuova concezione che sostituiscano gli attuali. Fra le novità, interfaccia grafica e supporto alla rete


Santa Clara (USA) – Intel sta promuovendo fra i produttori di PC una nuova generazione di BIOS chiamata Extensible Firmware Interface (EFI) che, con l’appoggio di Microsoft , conta di trasformare presto in uno standard.

Similmente a ciò su cui si fonda la nuova tecnologia di BIOS sviluppata da Phoenix , EFI consentirà ai produttori di integrare nel firmware del computer applicazioni e nuove funzionalità, fra cui tool per la diagnostica e il ripristino dei dati, tecnologie di digital rights management, servizi di crittografia dei dati ed estensioni per la gestione dei consumi.

Intel sostiene che EFI renderà anche più facile gestire PC e server da remoto, aiutando così le aziende a ridurre i costi di manutenzione e supporto, e potrà gestire direttamente le connessioni di rete per connettersi ad una LAN o ad Internet. A tal proposito i BIOS basati sullo standard EFI saranno dotati di alcune utility di rete e, eventualmente, anche di un browser Web.

L’altra miglioria promessa da EFI sarà la capacità di ridurre anche drasticamente i tempi di caricamento del sistema operativo e quello di supportare, similmente a quanto succede con i computer palmari, forme di avvio istantaneo.

L’EFI avrà anche il compito di dotare il firmware del PC di un’interfaccia grafica più amichevole, facile da usare e in grado di supportare le risoluzioni video permesse dalle moderne schede grafiche. In aggiunta a questo, l’EFI fornirà un ambiente per il boot multipiattaforma capace di fornire servizi standard ai sistemi operativi.

l BIOS di nuova generazione sviluppato da Intel, e attualmente arrivato alle specifiche 1.10-001 , si può considerare un piccolo sistema operativo e, come tale, in grado di far girare applicazioni di alto livello scritte attraverso tool di programmazione standard. Tutto questo è reso possibile dal fatto che le interfacce di EFI saranno totalmente scritte in linguaggio C, mettendo così definitivamente al bando l’ostico codice assembler degli attuali BIOS.

I primi chipset di Intel a supportare i BIOS EFI dovrebbero arrivare sul mercato nel 2005, tuttavia il chipmaker di Santa Clara ha tenuto a sottolineare che tale tecnologia verrà inizialmente proposta solo come opzione. Gli osservatori del settore dicono che ci vorranno alcuni anni prima che i l’EFI possa imporsi come uno standard di fatto e rimpiazzare del tutto l’attuale generazione di BIOS.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Alessandro De Pace scrive:
    ...quello che non dicono...
    Resta il fatto che non dicono:Io per esempio ho sottoscritto un ADSL 8Mb però poi causa linea telefonica "degradata" me l'hanno downgradata ad 1mb ..quindi visto che la cosa non mi è di gradimento ho voluto disdire, ma la cosa mi viene a costare 90 euro!!considerando che avrò attivato il tutto (linea exnuova) da non piu di un paio di settimane!!cosa bisogna fare?devo ricorrere all'ADICONSUM ?
  • francesco fantini scrive:
    comunicazione disservizi
    dal primo giorno di connessione a banda larga la velocità dell'adsl si è più che dimezzata e caricando immagini sul mio sito le difficoltà per lentezza e instabilità stanno diventando enormi.stò guardandomi attorno per cambiare compagnia telefonica.provvedete al più presto
  • paolo scrive:
    2008 continuano i disservizi!
    Da quando Tiscali ha assorbito il servizio di hosting e virtualserver di www.areaserver.com sono iniziati i disservizi. Non solo i propri siti non sono visibili, ma il virtualserver è a volte irragiungibile. Inoltre, lo stesso portale www.areaserver.com è a volte inesistente e quando non lo è non si accede al pannello di controllo del proprio VS. Questa cosa sta andando avanti a singhiozzo da febbraio 2008! Dicono che stanno rinnovando e spostando i server (cosa segnalata tra il 5 e il 9 luglio), di fatto però i disservizi continuano.Altro che servizi e la tanto promozionata notizia di Netcraft.com sull'affidabilità dei server e delle connessioni!
  • mario64 scrive:
    tiscali netphone problemi!!!
    fino al mese di luglio tiscali forniva dei servizi super tra cui netphone. da circa un mese pero' usufruire del servizio di telefonate dal pc, (netphone) e' diventato impossibile. cosa sta succedendo?? ho provato a contattare piu' volte l'assistenza clienti ma purtroppo devo dire cdi aver ricevuto risposte non molto convincenti. precisamente mi hanno riferito che a causa di aggiornamenti tecnici sulla rete il predetto servizio puo' dare dei problemi. personalmente questi problemi sono stati continui. ho chiesto per quanto tempo non potro' usufriore del servizio (che all'epoca della mia sottoscritzione del contratto fu uno dei principali elementi che mi spinse a farlo), ma non ho ricevuto risposta. ora mi chiedo: quando potro' usufruoire del servizio di cui certamente subisco un costo che pago nella bolletta mensile?? Potro' avere un risarcimento per tale incoveninete che ormai dura da diverso tempo?? Quantomeno si potrebbe "ricreare" quel rapporto di fiducia tra clienti e societa'. mi attendo delle risposte grazie e porgo i miei piu' cordiali saluti
  • Anonimo scrive:
    tiscali netphone problemi!!!
    fino al mese di luglio tiscali forniva dei servizi super tra cui netphone. da circa un mese pero' usufruire del servizio di telefonate dal pc, (netphone) e' diventato impossibile. cosa sta succedendo?? ho provato a contattare piu' volte l'assistenza clienti ma purtroppo devo dire cdi aver ricevuto risposte non molto convincenti. precisamente mi hanno riferito che a causa di aggiornamenti tecnici sulla rete il predetto servizio puo' dare dei problemi. personalmente questi problemi sono stati continui. ho chiesto per quanto tempo non potro' usufriore del servizio (che all'epoca della mia sottoscritzione del contratto fu uno dei principali elementi che mi spinse a farlo), ma non ho ricevuto risposta. ora mi chiedo: quando potro' usufruoire del servizio di cui certamente subisco un costo che pago nella bolletta mensile?? Potro' avere un risarcimento per tale incoveninete che ormai dura da diverso tempo?? Quantomeno si potrebbe "ricreare" quel rapporto di fiducia tra clienti e societa'. mi attendo delle risposte grazie e porgo i miei piu' cordiali saluti
  • Anonimo scrive:
    tiscali: tempi eterni
    ieri ho inviato il fax di seguito trascritto alla TISCALI per la lentezza di attivazione del contratto tiscali adsl + voce, da me sottoscritto in data 10 aprile u.s. riepilogo le date:il 10 aprile sottoscrivo "vocalmente" il contratto a seguito di una telefonata di offerta ricevuta dalla stessa tiscali.il venditore di tiscali, interrogato sui tempi di attivazione e consapevole della presenza di altro gestore adsl da disdettare (tele2) mi parla di 2giorni - massimo una settimana.dò il mio consenso e faccio partire subito la disdetta a tele2.in data 2 maggio tele2 interrompe la fornitura del servizio.in data 26 maggio tele2 libera fisicamente la linea adsl.in data 8 giugno telecom dà il nulla osta a tiscali per l'utilizzo della linea adsl.nel frattempo sono intercorse tra il sottoscritto e il servizio clienti 130 di tiscali innumerevoli telefonate...oggi mi dicono che dall'8 giugno dovranno passare ancora 20-30 giorni per la attivazione del servizio.quindi 3 mesi effettivi (salvo proroghe che andrò eventualmente a verificare) e non 2 giorni o una settimana come promesso.Credo sia importante far sapere come vanno in realtà le cose dato che a quanto pare l'unica difesa in mano al consumatore è la diffuzione delle proprie esperienze.Telecom e tele2 da un lato tendono a rallentare i tempi di lavorazione della rete; Tiscali, dall'altro, induce in errore i suoi possibili clienti con promesse che non può mantenere, senza sentirsi poi in dovere di tenere informato il cliente...grazie segue: trascrizione del FaxAlla cortese attenzione di:Resp. Servizio Clienti TiscaliFax 80091002823-6-2006In data 10 Aprile ho aderito alla proposta di un vostro venditore telefonico. Ho aderito all'offerta adsl 4mega flat e tiscali voce. Quando ho chiesto i tempi di attivazione del servizio tiscali, il vostro venditore -al corrente del fatto che io avevo un contratto adsl con altro operatore- mi ha parlato di 2 giorni, massimo una settimana- ("...dicono così per vendere il contratto!", ammetterà più tardi candidamente un vostro telefonista!).Il giorno successivo alla sottoscrizione vocale del contratto, entrai nell'area clienti a me riservata ma notai che era indicato il giorno 2 maggio come data di attivazione (venti giorni e non una settimana ora sorrido se ci penso-). Telefonai subito al 130 chiedendo ragione della data, così difforme dalle promesse del vostro venditore furbetto, e mi dissero che le promesse del venditore erano promesse "da marinaio" e che il 2 maggio era in effetti "più realistico"; subito dopo la mia telefonata, però, avete fatto sparire dalla mia area clienti anche la data del 2 maggio.Bene, dal 2 maggio ad oggi sono passati altri 50giorni e le telefonate intercorse -lo sapete- sono state molte e molto insistenti. Dal canto mio ho provveduto a sollecitare Teledue e Telecom affinchè liberassero la banda larga.Le cose, sappiamo, stanno andando per le lunghe.Da fine aprile non ho più il servizio ADSL di Tele2, segno che finalmente hanno provveduto a chiudere il mio contratto (sollecitati a farlo da una mia raccomandata, successiva alla vostra). Dal 25 maggio la mia banda larga risulta essere non più occupata da tele2.Due settimane fa i tecnici Telecom del comparto di Verona, dopo esplicita richiesta, mi comunicano che: sulla linea non ci sono problemi, per cui è Tiscali che tarda lattivazione dellADSL.Venerdi 16, tanto per tenermi buono immagino, mi avete fatto recapitare il modem ma del fantomatico servizio adsl neanche lombra. Non solo. Non cè stata da parte vostra nessuna comunicazione circa il ritardo, ormai incomprensibile, nonostante la richiesta da parte mia di essere informato sui tempi previsti (a giorni, imminente, a breve, sono le uniche risposte delle vostre telefonistee mi fermo qui per amor di patria!)Ormai si avvicinano i tre (3) mesi di attesa dalla sottoscrizione del contratto, e del servizio da me richiesto né lombra né alcuna comunicazione ufficiale. Sono stanco di passare ore in attesa al 130 senza avere risposte pertinenti.Naturalmente, mi riservo di valutare tutte le opportunità garantitemi dalla legge per la tutela dei miei diritti di consumatore, e di dare la più ampia comunicazione della vicenda ai mezzi di comunicazione che riterrò opportuno informare, nella speranza che la mia esperienza possa almeno essere di monito a chi volesse imbattersi nella stessa malaugurata avventura. a.z. padova
  • Anonimo scrive:
    scrivete a striscia e alle iene
    scrivete a tutto e a tutti facciamo guerra
  • drumm scrive:
    Tiscali che truffa!
    Salve mi chiamo Andrea a gennaio 2005 mi sono abbonato a tiscali adsl flat 2 mega al costo di 29,95? al mese, dato che nella mia città (taranto) la 2 mega non era ancora arrivata navigavo a 640 kbps.Subito ho chiamato il call center ma dopo 45 minuti di attesa nessuno ha risposto (e se provate a chiamare per assistenza mi darete ragione), l'unico modo per sentire la voce di un operatore in meno di 30 secondi è scegliere l'opzione dove si richiede l'attivazione di una qualsiasi tipologia di abbonamento.....quindi dicevo l'opertaore del call center mi ha assicurato che nel giro di 1 mese o 2 avrei raggiunto anche nella mia città la velocità di 2 mbps.Inutile dirvi che ciò non è mai avvenuto, anzi dopo 2 settimane dal mio abbonamento tiscali pubblicizzava la 3 mega e successivamente la 6 mega sempre allo stesso prezzo ovvero 29,95? al mese e i primi 3 mesi gratis. Allorchè mi sono interrogato sul fatto che anche io avrei dovuto usufruire di tutte queste belle bolle d'aria, quindi mi sono sciroppato altri 50 minuti di attesa senza esito positivo, quindi sceglievo nuovamente l'opzione per chi si vuole abbonare e come per magia tempo 10 secondi risponde l'operatore che infastidito mi dice di chiamare nuovamente il call center componendo una sequenza diversa di opzioni numeriche (quelle che facevo per assistenza e dove non esiste operatore), mi sono incazzato come una jena ma non ho ottenuto nessun aiuto.Ad oggi 9 ottobre 2005 posso dirvi che viaggio ad una velocità inferiore ai 640kbps mentre io pago per una 6mega (dato che la 2 mega e la 3 non esiste più), a prova di tutto ciò che ho scritto ho i risultati degli speed test effettuati sul sito tiscali appunto e che è stata mia cura salvare quale prova della mia richiesta di risarcimento per truffa che intenterò a breve dopo logicamente aver spedito raccomandata di disdetta.Un' ultima cosa: l'altra assurdità che le associazioni a tutela dei consumatori o chi per loro, dovrebbero controllare è che il contratto cartaceo non esiste se non scaricato e stampato da internet dal sito tiscali, ma la mia domanda è "come fa un utente a sapere quali sono i suoi diritti od obblighi prima della stipula se per scaricare il contratto hai bisogno della linea?"niente linea niente contratto, prima stipuli poi vai a leggere come ti sei inguaiato.Ditemi voi se questa non è truffa.Cosa si può fare per fermarli?Ed è assurdo che tiscali non abbia numeri fissi di responsabili che tutelino il cliente.che vergogna.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tiscali che truffa!
      Non è una truffa...bisogna sempre legger tutto attentamente...SEMPRE...e copmunque non ti sei mai chiesto che gli abbonati di un'azienda sono sicuramente di piu di quelli che vogliono diventare abbonati di quella stessa azienda???Non denigrare il lavoro altrui...mai!
  • Anonimo scrive:
    Upgrade adsl e "stranezze del contratto"
    Punto primo:Ho effettuato l'abbonamento a Tiscali adsl flat basic dal novembre 2001 e devo dire che per molto tempo le cose sono andate più che egregiamente,la 320kb andava bene,la 640kb andava benissimo,i guai sono iniziati con la 2Mbit.All'upgrade di banda è iniziata un'odissea di disservizi vari (*mancanza della portante,errori di riconoscimento da parte del server,ecc. ecc.) che si è risolta dopo ben due settimane!Risolti i problemi la linea è andata piuttosto egregiamente fino al fatidico upgrade a 6Mbit,stranamente il servizio è partito benissimo ma dopo un pò si è presentato lo stesso problema della volta precedente (*).Siamo alla seconda settimana e dopo svariate telefonate protrattesi nel tempo suddetto un cordiale (almeno stavolta) operatore alle 19,30 circa di oggi 18/05 mi dice che i problemi presentatisi dovrebbero essersi finalmente risolti.Ringrazio l'operatore in questione e lo ringrazi anche Tiscali perchè è grazie alla sua cordialità e pazienza che non ho dato la disdetta!Sarà realmente risolta la situazione stavolta?Punto secondo:Ho poc'anzi letto un'articolo in cui si fa cenno di un fantomatico limite di 30gb di download dati effettuato nell'arco di un mese dal quale Tiscali prenderebbe spunto per recidere il contratto a chi fa un uso eccessivo della flat adsl...ma stiamo scherzando?Questo limite non è assolutamente menzionato nel contratto sottoscritto.La flat,in quanto tale,che senso avrebbe se sottoposta a limiti?Io pago un'abbonamento,pago un'altro servizio (es. vendita di film in streaming o simile) con il quale scarico legalmente dati,mettiamo ad es. non 30 ma 45 o anche 50gb di dati in 10 giorni perchè il servizio ulteriore che ho pagato mi dà un limite di tempo per farlo e devo vedermi recedere il contratto?Forse Tiscali non ha ben chiaro che oramai sono moltissime le compagnie che offrono flat adsl a prezzi più che vantaggiosi!Spero di aver "frainteso" l'articolo che ho letto.C'è una risposta in merito?
    • Anonimo scrive:
      Re: Upgrade adsl e "stranezze del contratto"
      Mi rispondo da solo aggiungendo che "stranamente" ogni qual volta abbia telefonato il servizio abbia magicamente ripreso a funzionare,ma non troppo,un'oretta circa e poi di nuovo buio!Aggiungo altresì che,sempre "stranamente" quelle rare volte che funziona,per quel breve lasso di tempo,non riesco ad accedere a siti dove potrei magari far valere la mia voce,tipo il sito di PcProfessionale.Mi stupisce il fatto ch'io sia riuscito a scrivere quì!
  • Anonimo scrive:
    Tiscali allo sfascio!
    "Punto Informatico: Quanti sono nel loro complesso gli abbonati ai servizi ADSL di Tiscali?Andrea Podda: Nel settembre 2003 Tiscali aveva 602.000 utenti ADSL in Europa di cui 80.000 in Italia. Da allora il numero dei nostri clienti è cresciuto ancora molto."Ma bravi!Continuate ad abbonare nuovi sventurati!Non sarebbe giusto dare un servizio adeguato a chi è già cliente?E ora non ce la fanno nemmeno più a dare i famosi 3KB!Da qualche giorno si va a 1,5KB!!!...forse a dicembre hanno fatto un sacco di nuovi clienti!Vorrà dire che verrà chiuso il club dei 3K e verrà inaugurato il club degli 1,5Khttp://club3k.zapto.org
    • Anonimo scrive:
      Re: Tiscali allo sfascio!
      Il club dei 3k?Io voglio inaugurare il club della connessione fantasma e il Club Errore 721.Tra poco girerò per l'Italia facendo graffiti sui muri come nel film "Turk 182" fece il fratello dello sventurato vigile del fuoco.Sono 28 giorni lavorativi.Tiscali dovreb be avere un pò più di rispetto per chi gli versa mensilmente del denaro!!!
  • Anonimo scrive:
    ADSL, Tiscali risponde sui disservizi
    Palle!!!!!! Sono rimasto praticamente fermo (download 0,1 ks), con il mio contratto Tiscali adsl, dal 02 gennaio al 13 gennaio. Ma quando ho chiesto se era possibile uno storno bolletta mi hanno risposto che non avevo diritto in quanto io potevo comunque collegarmi ed non essendo garantita una banda minima loro avevano assolto al contratto. Palle 2!!!!! Tempi di attesa media assistenza telefonica 20/25 minuti. Alla scadenza del contratto darò disdetta, non vedo l'ora. NON ABBONATEVI A TISCALI. Tante promesse pochi fatti.
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL, Tiscali risponde sui disservizi
      Sono nel club dei 3k ( quando va bene ) da metà dicembre.Non posso che confermare parola per parola quanto detto sopra , ripetutomi anche ieri sera dall'operatore Tiscali .Il bello è che dopo una serie di inutili segnalazioni ai "tecnici" l'ultimo mi propone di chiamare il commerciale per lo storno fattura causa disservizio , il commerciale nega che esista tale procedura dato che per contratto non esiste minima banda garantita ecc.ecc.Di fatto io non riesco nemmeno ad aprirle , le pagine web , e se mi spediscono un allegato per posta non riesco nemmeno a scaricarlo , vado in timeout ogni volta...evviva , in fondo cosa sono 30euro al mese...
  • Anonimo scrive:
    alice delle meraviglie????
    E' dal 20 di dicembre 2003 che ho acquistato un kit di alice ricaricabile.ebbene, dopo aver sollecitato diverse volte il 187 ed essermi sorbito tutte le musiche e stacchetti vari, ho ricevuto comunicazioni di attivazione del servizio il 29.12.2003.il collegamento ha funzionato forse due tre giorni poi si é disattivato e non c'è stato verso di riaverlo.ho richiamato il 187 e mi hanno risposto da Reggio Calabria ( abito nella provincia di Verbania ).mi hanno risposto altre volte che il servizio veniva ripristinato nelle 24 e 48 ore ( lavorative?? ) ma fin'ora nulla é successo, salvo avermi detto che ho esaurito il credito, mentre non ho mai potuto accedere alla famosa casa di allice per configurare il mio indirizzo email.attualmente scrivo da un collegamento che ho in svizzera e che funziona come si deve. meglio non fare paragoni, ma se continua cosi' inviero' disdetta di tutto, compreso la linea telecom.by by
    • opazz scrive:
      Re: alice delle meraviglie????
      Azz..
    • Mechano scrive:
      Re: alice delle meraviglie????
      - Scritto da: Anonimo
      attualmente scrivo da un collegamento che ho
      in svizzera e che funziona come si deve.

      meglio non fare paragoni, ma se continua
      cosi' inviero' disdetta di tutto, compreso
      la linea telecom.Se chiami spesso minacciando la disdetta vedrai che si muovera' un tecnico per mettertela a posto.A me e' successo lo stesso, ha funzionato un paio di giorni e poi basta.E' sembrato un problema legato alla centrale e al DSLAM.Hai chiesto PPPoverATM o PPPoverEthernet? Perche' puo' darsi che tel'avevano configurata come PPPoE e tu hai usato il modem come PPPoA.Comunque prova a disdire e farti sentire, vedrai che se minacci disdetta qualcuno si muovera' di corsa, garantisco!--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Ladri e bugiardi.
  • Anonimo scrive:
    SI staranno mica parmalattizzando
  • Anonimo scrive:
    Ecco la mia
    Sono abbonato a tiscali adsl (quella a 320) da piu' di un anno....e ho vissuto anche io le varie situazioni descritte in altri post.i primi mesi si viaggiava ad una velocità altissima.......fino a 78/80 k in download.la situazione si è normalizzata poco a pocosempre di piu' sempre di piu'...fino ad arrivare ai fatidici 3k.questo succedeva circa verso il gennaio 2003ma la questione si è normalizzata in circa due settimane ritornado a livelli accettabili.ora mi ritrovo un adsl stabile con la quale scarico a circa 35 k.e non mi ha dato piu' problemi di sorta..... Inoltre c'è un piccolo particolare... quando ho fornito i dati per la fatturazione del canone (cab,abi,conto) ho commesso uno sbaglio (di cui mi sono accorto in seguito)....fatto sta che sul conto non mi è stata addebitata nessuna fattura...che dite li pago ? :):):)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco la mia
      Lo vuoi un consiglio da uno ke il 3K ce l'ha nel sangue? non fare mai una cosa di cui potresti pentirti.... a pagare cè sempre tempo fai finta che non ci hai fatto caso come fanno loro tanto mica muoiono di fame con tutti i soldi che ruspano ingannevolmente ai loro utenti (e ricorda che avolte ritornano.... i 3K intendo hehhehehe auguri per la tua tiscali)
  • Anonimo scrive:
    la mia esperienza con adsl basic
    ciao a tuttisono utente ADSL Basic da quasi 2 anni.io dal 9 dicembre 2003 non navigavo praticamente piu.dopo molti solleciti scritti e verbali e un inizio di richiesta rinucia al servizio, in data 13 gennaio ho ricominciato a navigare decentemente.scusa addotta l'ampliamento della rete e relativo disservizio.aggiungo solo che parlare con l'assistenza è impossibile, con attese estenuanti, alle quali la batteria del mio portatile talvolta non restiteva :o?per il resto comunque non avevo mail sperimentato problemi. vedremo in fututociao
  • Anonimo scrive:
    13 gennaio? Sembra vero
    Ho sottoscritto Tiscali ADSL ad agosto.Dopo 4 mesi di buona navigazione, sono stato limitatoanche io come tanti altri a 3kb! Poi il 13 gennaio e' tornatotutto [quasi] a posto. Non vado a 80, ma a 60kb...Che Tiscali abbia fatto una buona cosa?
  • Anonimo scrive:
    Intervistatore senza mordente...
  • Anonimo scrive:
    Sono Miracolato ?
    Non so se sono un caso fortunato, ma a me Tiscali (256Kbit a giorni) va senza problemi. Ho avuto un po' di rogne questa estate ma da metá settembre viaggio costantemente a banda piena, ed il rinnovo eventuale di contratto é a maggio 2004 quindi non proprio dopodomani. Sono un caso fortunato o quelli a cui tiscali va bene non si fanno sentire ?ciaops: non mi paga tiscali in alcun modo ...
    • opazz scrive:
      Re: Sono Miracolato ?
      Paghi un tot a minuti di collegamento? Forse è proprio x questo.. C'è meno gente attaccata contemporaneamente e quindi potenzialmente più banda..
      • Anonimo scrive:
        Re: Sono Miracolato ?
        no, ho l'abbonamento con un canone mensile fisso piú mezz'euro per ogni giorno in cui supero i 20 minuti di connessione. in pratica mezz'euro a giornata. La zona é Milano nord-est
        • opazz scrive:
          Re: Sono Miracolato ?
          Il ragionamento di sopra è un po' meno plausibile, ma pur sempre abbastanza valido.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono Miracolato ?
            .. hanno tutto l'interesse a mantenere la tua banda up ... perchè alla fine stai connesso di + di 20 ore... e quindi metterla nel tuoi didietro ... visto che SCARICHI come cristo comanda....ai Tiscali FLAT ... tagliano a 3 SKIFO/BYTESei ancora in tempo a disdire... dammi retta..
          • opazz scrive:
            Re: Sono Miracolato ?

            Sei ancora in tempo a disdire... dammi
            retta..Io no.. Non ho tiscali..
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono Miracolato ?
      - Scritto da: Anonimo
      [CUT] Sono un
      caso fortunato o quelli a cui tiscali va
      bene non si fanno sentire ?io ho già detto che da circa un mese a me Tiscali Adslva benone: non solo, ma viaggia al doppio dellavelocità massima prevista dal contratto, praticamentequasi sempre a 500kbs invece che 250.:|E' una cosa che non mi so spiegare, la mettevoin correlazione con i cambiamenti annunciati daTelecom...Certo spero che continui così, troppo bello per esserevero... Spero che continui e che possa estendersi ancheagli altri utenti... dei quali capisco la rabbia perchè cisono passato anche io.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sono Miracolato ?
        Non ti fa pensare il fatto che tu viaggi al doppiio?? Forse le strutture hanno dei problemi anche di partizione banda!!!non è invidia ma pensa che io nn mi connetto piu da due mesi
        • Anonimo scrive:
          Re: Sono Miracolato ?
          - Scritto da: Anonimo
          Non ti fa pensare il fatto che tu viaggi al
          doppiio?? Forse le strutture hanno dei
          problemi anche di partizione banda!!!
          non è invidia ma pensa che io nn mi
          connetto piu da due mesiScusa, ma ho letto solo adesso questa tuasupposizione. A dire la verità non ci avevo pensatoa questa ipotesi, la mettevo in correlazione con i lavoridi Telecom e quanto avevo sentito affermare, cioèche anche altri provider avrebbero tratto beneficiodal raddoppio delle velocità; eccettuato quelli piùpiccoli (e già questo non andrebbe bene).Comunque anche io prima sono stato un mese senzapotermi connettere, e naturalmente la cosa mi indisponevaun pochetto :@A questo punto speriamo per tutti e due che sia validala mia di ipotesi, altrimenti sappiamo quello che fare.
  • Anonimo scrive:
    Andrea Podda Vergogna
    6 mesi che vado a 3 k e non mi ridanno i soldi
  • Anonimo scrive:
    Intervistatore senza mordente...
  • Anonimo scrive:
    Problemi di 3K? Faxate tutti!
    Suggerisco a chi ha problemi a far rispettare il proprio contratto, di coordinare un invio di fax alla trasmissione di Raitre e al Corriere. Naturalmente, una copia anche a Tiscali... Date pubblicita' alla cosa, fatevi sentire! Cercate di contarvi innanzitutto, poi decidete una data per iniziare ad inviare le vostre proteste. Un breve arco di tempo potrebbe suscitare maggior attenzione al caso. Concordate un testo univoco, se potete; evitate insulti, accuse non documentabili, ecc. ma siate fermi e decisi.Tutti i provider hanno avuto una fase in cui la concorrenza si basava sulle coccole ai potenziali clienti: capita ora a Tiscali, ma e' successo anche con Infostrada, Wind, Tin, Tele2, Fastweb (per esperienza, li ho avuti tutti). Una volta raggiunto un certo volume di affari, improvvisamente la soddisfazione del cliente non e' piu' cosi' importante.A chi ha usufruito del contributo governativo, vorrei ricordare che Tiscali da tale contributo ha ottenuto un grosso vantaggio commerciale e che lo scopo di questi soldi, pagati da tutti (me compreso) in forma di tasse, sono di promuovere la diffusione della larga banda. Quel finanziamento Tiscali lo deve restituire alla collettivita' sotto forma di un servizio di qualita'. Per avere 3K al secondo per mesi, tanto vale usare il modem tradizionale."Mormora alle spalle del padrone il servo infedele; l'uomo libero grida" (Confucio)
  • Anonimo scrive:
    NO: altri providers offrono di meglio!
    Il portavoce Tiscali dice: "Mi risulta che tutti i contratti ADSL offerti oggi dal mercato abbiano durata annuale."Ed io gli rispondo: "Ti risulta male, molto male!"si informi il signore, subdolo e fazioso, che Telecom Italia con l'Adsl Alice lascia liberi i propri clienti dopo il primo anno,liberi di andarsene e chiudere il contratto in ogni momento!Ma è questa la serietà?Dire buffoni sarebbe solo un complimento e visto che non si meritano i miei complimenti preferisco evitare turpiloqui.
    • opazz scrive:
      Re: NO: altri providers offrono di meglio!
      Non lo so, e domando per un amico mio. Mi citi il passo del contratto di ALICE ADSL che dichiara apertamente che non è un contratto con TACITO RINNOVO??Articolo / comma.. ecc.. ecc..
      • Mariobusy scrive:
        Re: NO: altri providers offrono di meglio!
        - Scritto da: opazz
        Non lo so, e domando per un amico mio.

        Mi citi il passo del contratto di ALICE ADSL
        che dichiara apertamente che non è un
        contratto con TACITO RINNOVO??

        Articolo / comma.. ecc.. ecc..C'è molta confusione vedo:non so se esistano contratti senza tacito rinnovo,ma di sicuro Alice si rinnova automaticamente,ma lascia libero il cliente di anarsene passati i primi 12 mesi.
        • opazz scrive:
          Re: NO: altri providers offrono di meglio!
          Allora però il contratto non è valido dopo 12 mesi, per altri 12 mesi.. Non si spiega altrimenti..
          • Anonimo scrive:
            Re: NO: altri providers offrono di meglio!
            tutti i provider affrontano dei costi per l'attivazione di ogni utente e spalmano il loro investimento su un'arco temporale di 12 mesi.a loro interessa garantire di rientrare dell'investimento.passati i 12 mesi probabilmente anche tiscali non fa problemi a chi chiede disdetta.
          • opazz scrive:
            Re: NO: altri providers offrono di meglio!
            A quanto mi risulta no. Tiscali fa parecchia resistenza, e anche parecchi altri provider.
      • Anonimo scrive:
        Re: NO: altri providers offrono di meglio!
        - Scritto da: opazz
        Non lo so, e domando per un amico mio.

        Mi citi il passo del contratto di ALICE ADSL
        che dichiara apertamente che non è un
        contratto con TACITO RINNOVO??

        Articolo / comma.. ecc.. ecc..http://www.aliceadsl.it/alice/contents/files/popup_condizioni.htmlPunto 21. Il Contratto è a tempo indeterminato con durata minima di un anno.
  • Anonimo scrive:
    preavvisati? rimborsati?
    chiunque avrebbe capito che quelle risposte sono delle stronzate.I preavvisi non si sono mai visti, soltanto ora "rispondono" ufficialmente...per modo di dire visto che ci girano intorno.Rimborsi? esatto per "mancata connettività" ma a chi ha viaggiato a 3k con una connettività a "BANDA LARGA" non può essere rimborsato.Non dico brutte parole solo perchè è un forum pubblico, ma le potete immaginare.
  • Anonimo scrive:
    solite scuse - protesta tiscali
    è da mesi che dicono le stesse cose, ne è provawww.tuttisu.it/protestatiscali/
  • Anonimo scrive:
    Affittasi babbonatale, contratto annuale
    Fa niente se poi si tratta di un barbone qualunque, ehehe
  • Anonimo scrive:
    Sei domande e sei stronzate
    Stessa storia di gennaio 2003... e tutto l'anno fu da schifo.L'utenza avrà pure cambiato modo di utilizzo della rete... però gli altri ISP vanno e Tiscali NO !
  • Anonimo scrive:
    Il solito Burlone
    Ovviamente le risposte del personaggio tiscali sono all' altezza del miglior Silvio che ci spiega come mai siamo tutti piu' ricchi a canali unificati. La verita' la conosciamo tutti, il disservizio arrecato e' evidente, le balle dell' help desk pure, la linea adesso dopo tre mesi di 3k va a 25k contro i 320kbit che mi hanno venduto quando ho comprato la linea. Se tutte le baggianate non finiscono al piu' presto propongo di fare causa a tiscali per le notevoli perdite economiche che hanno causato agli utenti che come me hanno bisogno della linea per lavorare. Forse Tiscali sara' il primo a pagare salatamente per aver venduto un servizio che non e' in grado di erogare, facendo pagare il tutto (come gia' sapevano) agli utenti anche detti parco buoi.Saluti un avvelenato tiscali.
  • Anonimo scrive:
    Mi hanno di nuovo segato la banda a 3k.
    Mi piacerebbe tanto sapere dal sig. Podda come giustificherebbe l'ennesimo taglio di banda da me ricevuto ieri. con quali parole. da 73 di nuovo a 3. e poi come ha già fatto notare qualcuno l'intervista è riuscita benissimo, non è stato fatto altro che farsi ulteriore pubblicità. pubblicità ingannevole ovviamente, parole false, i fatti sono ben altri. ormai sappiamo tutti che il succo del marketing dell'azienda sarda è tanto semplice quanto vecchio al tempo stesso: truffare quanta più gente possibile. e funziona, eccome se funziona. VERGOGNA TISCALI!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Monopolio di Telecom
    A questo punto, visto come tendono a comportarso queste aziende alternative ... forse era meglio continuare con un monopolio di Telecom, visto che attualmente è proprio ALICE a farla da padrona almeno da un punto di vista tecnico
    • opazz scrive:
      Re: Monopolio di Telecom
      Il problema è proprio li.. Il monopolio che VIRTUALMENTE non c'è ma che esiste ancora..Telecom Italia ha acquistato quello che era TETI dapprima, SIP poi, Telecom dopo, ad un prezzo di mercato se non proprio irrisorio ma molto concorrenziale, e ora il mercato è saturo, e Telecom Italia rivende e noleggia centrali sue a cosi decisamente alti, infatti l'agcom interviene spesso e volentieri ad abbassare la cresta a telecom.
      • Anonimo scrive:
        Re: Monopolio di Telecom
        Una delle cause del malfunzionamento di Tiscali è il monopolio di Telecom Italia (c'è ora ancora più di prima; prima almeno era pubblica, adesso addirittura è privata. Va bene privatizzare, ma non si può fare le cose così)
  • Anonimo scrive:
    siti inaccessibili // tempi di risposta
    Esprimo il mio disappunto per come TISCALI risponde ... non è vero che sono rapidi, a volte si attende anche oltre 1 mese per una semplice risposta.Inoltre alcuni siti internet risultano non accessibili, ovvero non vengono caricati sul browser. In TISCALI rispondo che non è possibile ... e allora che vengano a vedere da casa cosa si vede.
  • Anonimo scrive:
    assistenza
    "Attualmente informiamo i nostri utenti costantemente delle attività che abbiamo in programma attraverso le nostre pagine dedicate all'assistenza;" non ho mai ricevuto una risposta (dico una) alleemail rivolte all'assistenza tiscali.
  • Anonimo scrive:
    Senza Vergogna
    Capisco che si debba difendere la propria azienda ma quisi è andati davvero oltre...L'intervista inizia assurdamente cercando di rigirare la frittata, affermando addirittura che gli utenti devono essere contenti di questi disservizi, dato che ciò è indice di un vasto utilizzo della banda larga, una cosa che si commenta da sola.Si conclude poi affermando che non è un disservizio la difficoltà a rescindere il contratto anticipatamente, dato che , testuali parole, "I contratti esistono proprio per definire degli accordi", quando chi è venuto manifestamente meno agli accordi è stata solo Tiscali.Come pensano di attirare nuovi clienti con questi atteggiamenti?
  • Anonimo scrive:
    Minchia quante chiacchere!!!
    E' peggio di un politico. In pratica non ha detto nulla.
    • Anonimo scrive:
      Re: Minchia quante chiacchere!!!
      Dai non gli rispondere così... Tu lo sai che lui ha studiato almeno 15 anni per poter rispondere in questo modo ? Lo sai che in famiglia sono fieri della sua carriera... Tu sei proprio un comunista non capisci per niente il lavoro di questi poverini impiegati delle multinazionali, che studiano anni e anni per scrivere queste lettere e fare carriera.Io per esempio non l'ho nemmeno letta questa lettera, perchè purtroppo non ho tempo da perdere con le chiacchiere che lasciamo ai poveri comuni mortali. Comunque TISCALI è quello che è e non ci sono parole per descrivere un provider che paga più i suoi avvocati per fare dei contratti per incast******e gli utenti che il servizio tecnico per dare un maggiore e migliore servizio.W Tiscali e W Italia
  • Anonimo scrive:
    Fiiiiuuu
    Per un pelo...Mi ero fatto allettare dalla offerta ADSL flat di Tiscali, la possibilita' di avere un po' di servizi in piu' rispetto agli altri, come qualche e-mail in piu' di generose dimensioni e un dominio .it ma per fortuna leggendo in giro per i forum e per i siti di protesta non ho fatto la cazzate di abbonarmi con Tiscali ed ho scelto un altro operatore. E non credo che mi ci rivolgero' mai per nessun servizio, manco fosse l'ultimo operatore sul pianeta.Saluti. Uno che l'ha scampata.
    • Mariobusy scrive:
      Re: Fiiiiuuu

      po' di servizi in piu' rispetto agli altri,
      come qualche e-mail in piu' di generose
      dimensioni e un dominio .it ma per fortuna
      leggendo in giro per i forum e per i siti di
      protesta non ho fatto la cazzate di
      abbonarmi con Tiscali ed ho scelto un altro
      operatore. E non credo che mi ci rivolgero'
      mai per nessun servizio, Tra l'altro la gestione del dominio scelto tramite Tiscali è praticamente difficoltoso se non proprio impossibile:spesso rispondono che non possono attivartelo perchè hanno ricevuto i tuoi fax illegibili, anche se glieli mandi con i caratteri talmente ingranditiche anche un cieco riacquisterebbe la vista.Altri problemi per riappropriarsi della gestione del Proprio dominio affidato (incautamente) a Tiscali.
    • Anonimo scrive:
      Re: Fiiiiuuu
      - Scritto da: Anonimo

      Per un pelo...

      Mi ero fatto allettare dalla offerta ADSL
      flat di Tiscali, la possibilita' di avere unSi, ma allora cosa facciamo: non gliela facciamo pagare a TIM/Telecom per tutti i problemi che ci creano da monopolisti, non ultimo quello dei call-center?Senza Tiscali ed altri operatori avremmo certo prezzi più alti.Comunque l'altro giorno volevo sapere quanto costa il servizio da casa dell'ora esatta, mi pare sia il 4142: prendo l'elenco, intanto l'hanno messo nel mezzo, non all'inizio (ricordate l'avantielenco di una volta?). Poi i servizi sono elencati, ma non il costo! Lo so che i costi cambiano, ma uno può sempre mettere: 48 cent (al 1 novembre 2003).Allora ho dovuto chiamare il 187, dove mi sono dovuto sorbire cinque minuti tra scelte di menù, messaggi pubblicitari di Alice e altra roba ed infine l'operatore che per darmi la risposta ci ha messo almeno 1 minuto, non so dove doveva andarsela a cercare, è un servizio di quelli base!Bisogna sostenere la concorrenza a Telecom, altrimenti poi alla lunga la pagheremo. Poi uno se non gli va Tiscali scelga qualcun altro, ma lasciamo perdere Alice! Ciao.
      • opazz scrive:
        Re: Fiiiiuuu
        Non diciamo castronerie.. La concorrenza ovviamente deve essere sostenuta, ma anche loro devono essere in grado di sostenersi con le loro gambe nel mercato..Che senso ha proporre offerte a pochi euro, ma non funzionanti?? Gli utenti pagano poco o molto, ma deve funzionare il loro servizio..Perchè poche persone prendono macchine Fiat? Perchè sono poco robuste rispetto ad altre della stessa categoria sul mercato..Sono però daccordo che l'agcom metta una regolamentazione SERIA e STAGNA sull'incumbent e sugli operatori che vuoi o non vuoi sempre da loro devono passare.La pubblicità comparativa "penso" che si possa fare adesso in Italia.. Si fa una bella indagine di mercato e si vede quanti sono contenti e a quanto vanno i contenti e gli scontenti.. Vuoi vedere che cambia qualcosa??
  • Anonimo scrive:
    TV Fastweb
    Vedendo la pubblicità martellante della TV digitale di Fastweb, e leggendo tutti i problemi elencati in questo forum, ad occhio e croce la ricezione dei servizi TV che viene fatta tramite linea ADSL dovrebbe essere una vera e propria......
    • Anonimo scrive:
      Re: TV Fastweb
      la TV fastweb, se non hai fibra.... è un problema grosso come una casa... e anche Mi manda RAITRE' ha denunciato le problematite, relative al fatto che FASTWEB, non testa PRIMA la qualità del doppino telefonico ... che a volte rende IMPOSSIBILE fare streaming... anche con 6Mb di banda invece delle canoniche 2Mb ..date da FW su doppino ...
  • Anonimo scrive:
    Cosa ha detto e cosa no
    Cosa ha ammesso:- i problemi ci sono stati/ci sono ancoraCosa non ha ammesso e perche':- che hanno monitorato il traffico degli utenti (segano gli utenti flat perche' meno profittevoli, non possono far pagare gli utenti a consumo per andare a 3K)- che hanno artificialmente limitato a 3K la banda degli utenti che generano piu' traffico (non lo ammetteranno mai perche' checche' se ne dica, questa e' una causa di risoluzione del contratto - quantomeno per sopravvenuta onerosita')- che il call center e' stato istruito a fare finta che sia tutto normale, nonostante ricevessero infinite chiamate sulla velocita' (costante e verificabile) di max 3K di centinaia di utenti (stesso motivo di cui sopraCosa mi auguro:- che questa fallimentare politica di non-comunicazione e di non-soddisfazione del cliente porti a Tiscali una pubblicita' negativa tale da dimezzare i loro profitti (visto che il danaro e' l'unico argomento compreso dal loro management).cordialmentearzigogolo
  • Anonimo scrive:
    Intanto io sono riuscito a disdire
    per pochi giorni ma ce l'ho fatta. Mi è arrivata la conferma per mail.Dopo un mese limitato a 3k (dal 16/12), anche se adesso la situazione si è normalizzata, non vedo l'ora di scappare da questa trappola di provider.Duck
    • Anonimo scrive:
      Re: Intanto io sono riuscito a disdire
      Si okkio alla trafila...Devono spedire la lettera a TELECOM .. altrimenti.... fai la mia stessa fine(leggi ... lo SCOOP che ho messo)
      • Mariobusy scrive:
        Re: Intanto io sono riuscito a disdire
        - Scritto da: Anonimo
        Si okkio alla trafila...
        Devono spedire la lettera a TELECOM ..
        altrimenti.... fai la mia stessa fine
        (leggi ... lo SCOOP che ho messo)C'è poco da boicottare un cliente che ha chiesto disdettae vuole andarsene: possono anche provarci con me,sarebbe come tenere un leone in gabbia....Comunque a me dopo la disdetta non hanno inviato nessuna email, strano? Comunque ho in mano la ricevuta di ritorno della raccomandata.
        • opazz scrive:
          Re: Intanto io sono riuscito a disdire
          E fa fede quella.. Lo sai come la penso..Fab
          • Anonimo scrive:
            Re: Intanto io sono riuscito a disdire
            certo che il fatto che facciano problemi a chi se ne vuole andare e' una conferma dello spessore infimo della societa', non credete?
          • opazz scrive:
            Re: Intanto io sono riuscito a disdire
            Se loro non mandano disdetta a telecom, si.Se telecom non stacca, no.
          • Mariobusy scrive:
            Re: Intanto io sono riuscito a disdire
            - Scritto da: opazz
            Se loro non mandano disdetta a telecom, si.

            Se telecom non stacca, no.E' tutto interesse di TI staccare la portante Tiscali,ma quelli di Tiscali preferiscono non perdere tempo prezioso per staccare le vecchie portanti che comunque andranno a favore di Telecom.....Cercano di fare ostruzionismo, ma se faranno così anche con me dovranno far lavorare di brutto i loro studi legali.Vedremo fino a che punto arriverà questa ottusità......
          • opazz scrive:
            Re: Intanto io sono riuscito a disdire
            Concordo su tutta la linea.Era solo come prima, per dare a Cesare quel che è di Cesare, e dire un po' le cose come stanno..E' anche vero che se TELECOM ha interesse a distaccare, se sa che l'utente distaccante ha intenzione di attivarsi con lei, potrebbe (e per esperienza personale lavorativa e con amici) sbattersi per rompere il (5 lettere) al provider occupante. Avendone del resto facoltà.
          • Mariobusy scrive:
            Re: Intanto io sono riuscito a disdire
            - Scritto da: opazz
            Concordo su tutta la linea.

            E' anche vero che se TELECOM ha interesse a
            distaccare, se sa che l'utente distaccante
            ha intenzione di attivarsi con lei, potrebbe
            (e per esperienza personale lavorativa e con
            amici) sbattersi per rompere il (5 lettere)
            al provider occupante. Avendone del resto
            facoltà.Purtroppo c'è il Garante di mezzo:se Tiscali non comunica al Garante il nulla osta,nessun altro provider può occupare la linea adsl.
          • opazz scrive:
            Re: Intanto io sono riuscito a disdire
            Il Garante dice anche, se vuoi stasera ti giro per mail la circolare, che Telecom come "noleggiatore" di linea, in caso di chiamata da parte dell'utente che lo informa che sta per liberare la linea e questo non avviene, ha facoltà di chiamare provider che sta noleggiando la linea e se confermato, agire "con forza"..
          • Mariobusy scrive:
            Garante e Telecom ci aiutino!
            - Scritto da: opazz
            Il Garante dice anche, se vuoi stasera ti
            giro per mail la circolare, che Telecom come
            "noleggiatore" di linea, in caso di chiamata
            da parte dell'utente che lo informa che sta
            per liberare la linea e questo non avviene,
            ha facoltà di chiamare provider che
            sta noleggiando la linea e se confermato,
            agire "con forza"..Ok, mandami questa circolare che potrà essere utileper i prossimi giorni,grazie
          • opazz scrive:
            Re: Garante e Telecom ci aiutino!
            Ma stai distaccando? Saresti a cavallo..
          • Anonimo scrive:
            TIN.IT fa lo stesso...
            - Scritto da: Anonimo
            certo che il fatto che facciano problemi a
            chi se ne vuole andare e' una conferma dello
            spessore infimo della societa', non credete?...per chi crede che TELECOM sia migliore di Tiscali informo che TIN.IT (ovvero Telecom Italia Media) si sta rifiutando da mesi di liberarmi la linea dalla loro ce##osissima ADSL.Se non interverrà qualcuno a regolamentare il settore credo che in futuro sarà sempre più dura per gli utenti.:@ :@ :@
  • Anonimo scrive:
    Niente di nuovo....
    ... mi ricordo anni fa, ai tempi dei modem a 33.6, che tiscali era già lentissima rispetto ad altri provider. Hanno sempre investito solo in pubblicità e mai in infrastrutture: e infatti sono diventati tra i più grossi provider europei. Del resto in un mondo di c0gli0ni questa è una politica che paga sempre. :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Niente di nuovo....
      - Scritto da: LordCasco
      ... mi ricordo anni fa, ai tempi dei modem a
      33.6, che tiscali era già lentissima
      rispetto ad altri provider. Hanno sempre
      investito solo in pubblicità e mai in
      infrastrutture: e infatti sono diventati tra
      i più grossi provider europei. Del
      resto in un mondo di c0gli0ni questa
      è una politica che paga sempre. :(Tiscali è diventata una multinazionale non investendo in pubblicità, ma acquistando isp in giro per l'Europa e pagandoli con azioni (che nel 2000 valevano 25 volte quello che valgono ora)Squaraus
  • Anonimo scrive:
    Risposte scontate...
    Scontato che dicesse che stanno facendo gli upgrade delle infrastrutture...Scontato che dicesse che non fanno tagli di banda...Tutto scontato.Io ho Tiscali da quasi un anno e mezzo.A parte 20 giorni di settembre in cui la linea è stata praticamente ferma non ho mai avuto né problemi né limitazioni di banda.Ma sono consapevole di essere fortunatissimo, dato che conosco varie persone a cui le limitazioni sono state fatte varie volte...E' uno schifo... :(
  • opazz scrive:
    Solo un mucchio di parole..
    ..e nient'altro..Leggo le sue parole, vedo gli effetti dell'adsl ad amici e mi fanno praticamente pena..Se non sanno come "accomodare" tutti gli utenti, che si ritirino o non facciano pubblicità esaltanti che attirano ancora utenti.La falsità e la "pubblicità" degli utenti di Tiscali, parlano per loro.
  • Anonimo scrive:
    SCOOP per Tiscali ... falsità ed inganno
    Alur andiamo a raccontare una bella storia a chi dice che TISCALI FUNZIONA.Dopo 2 anni circa di lamentele per taglio della banda, ping assurdi, disservizi, call center non al'altezza, decido di disdire il contratto...Naturamente DEVO, anche se il disservizio è PALESE e documentato dalle 20 e-mail con trace ping e tanti vattelappesca, aspettare la fine del contratto annuale.Finisce il contratto.. ma dopo 2 gg il mio modem segnala ancora che ho la portante di Tiscali. Nel frattempo avevo attivato Alice Flat e speranzoso di non passare per scroccone, telefono al Tiscali e li avverto che il mio Login era ancora attivo e che erano pregati di staccarlo per 2 motivi1)Se ho chiesto la disdetta, visto che loro sono fiscali fino alla scaenza del contratto, non vedo perchè io debba avere sulla mia linea una cosa che non voglio2)Come minimo, magari se ne potevano uscire che dovevo ripagare una annualità visto che magari usufruivo del contratto + 1 giorno.Dopo 2 gg dalla mia segnalazione Tiscali disattiva il mio account.. ma non la portante ADSL.Ora il passaggio da una ADSL di Tiscali ad una Alice si è complicato fino a raggiungere 1 mese di telefonate al call center di Alice e tiscali per i seguenti motivi.1)la portante di TISCALI c'èra ancora2)Tutte le attivazioni di Alice (ne ho fatte ben 6 !!!) sono state rifiutate perchè lo slot ADSL era occupato da TiscaliCosa è successo.... QUALE DISSERVIZIO è capitato?1) Una volta disdetto il contratto TISCALI DEVE, ripeto DEVE mandare una lettera al garante per permettere agli operatori di centrale TELECOM di staccare la portante di TISCALI sulla mia linea, visto che tiscali fisicamente hoh ha modo di mettere mani sugli apparati TELECOM2) Una volta che che la centrale ha liberato lo slot è possibile Attivare una ADSLdi qualsiasi altro operatore.Indovina indovinello ??Dopo sbattimenti ai vari call center,e operatori in centrale GIUSTAMENTE i tecnici TELECOM, mi avevano avvertito che loro non avevano mai ricevuto da TISCALI la lettera di liberare lo slot ADSL.la cosa bella è che sentendo queste cose ho chiesto svariate volte a TISCALI se avevano spedito la lettera... e loro prontamente e falsamente: 'Certo signore, noi abbiamo fatto tutto ciò che ci competeva adesso tocca a telecom.'Il tempo passava fino ad arrivare ad 1 mese e mezzo di chiamate... quando un giorno una siglora della TELECOM mi dice: "Si faccia inviare da TISCALI tramite FAX la lettera per liberare lo slot, poi se mi manda un fax vediamo di accellerare la sua attivazione visto che ne vedo annullate parecchie"Seguendo il consiglio chiamo TISCALI e domando: "Vorrei che mi fosse spedito, visto che mi avete detto che è stata inoltrata, la lettera che deve arrivare alla Telecom per poter liberare lo slot Adsl" Tiscali:"NO signore NON POSSIAMO FARLO.. ma le dico che è stata inoltrata ed è in lavorazione...."Insomma per farla BREVE... come al solito in ITALIA, mi sono dovuto appellare a Santi in Paradiso.. ed indovina che mi ha detto il mio amico che naturalmente lavora in TELECOM una volta ATTIVATA LA ADSL di TELECOM dopo 1 mese e mezzo quasi 2 ???"Tiscali NON AVEVA INOLTRATO ANCORA LA LETTERA PER LIBERARE LA TUA LINEA ADSL... ecco perchè non te la attaccavano MAI ..."Una volta ottenuta la lettera tempo 2 GG e già vedevo la portante ALICE ... lampeggiare sul mio ADSL.Quindi riassumendo ... Tiscali , mi aveva detto una cosa che non era vera, e che la mia santissima lettera non poteva essere faxata a a me perchè non era stata neanche spedita !!!!!! avrei potuto aspettare anche 3 mesi per loro.Bella Roba.... !!!! questa voi la chiamate SERIETA ???
    • Mariobusy scrive:
      Re: SCOOP per Tiscali ... falsità ed inganno
      - Scritto da: Anonimo
      1)la portante di TISCALI c'èra ancora
      2)Tutte le attivazioni di Alice (ne ho fatte
      ben 6 !!!) sono state rifiutate
      perchè lo slot ADSL era occupato da
      Tiscali

      Cosa è successo.... QUALE DISSERVIZIO
      è capitato?

      1) Una volta disdetto il contratto TISCALI
      DEVE, ripeto DEVE mandare una lettera al
      garante per permettere agli operatori di
      centrale TELECOM di staccare la portante di
      TISCALI sulla mia linea, visto che tiscali
      fisicamente hoh ha modo di mettere mani
      sugli apparati TELECOM

      2) Una volta che che la centrale ha liberato
      lo slot è possibile Attivare una
      ADSLdi qualsiasi altro operatore.

      Indovina indovinello ??
      Dopo sbattimenti ai vari call center,e
      operatori in centrale GIUSTAMENTE i tecnici
      TELECOM, mi avevano avvertito che loro non
      avevano mai ricevuto da TISCALI la lettera
      di liberare lo slot ADSL.
      la cosa bella è che sentendo queste
      cose ho chiesto svariate volte a TISCALI se
      avevano spedito la lettera... e loro
      prontamente e falsamente: 'Certo signore,
      noi abbiamo fatto tutto ciò che ci
      competeva adesso tocca a telecom.'

      Il tempo passava fino ad arrivare ad 1 mese
      e mezzo di chiamate... quando un giorno una
      siglora della TELECOM mi dice: "Si faccia
      inviare da TISCALI tramite FAX la lettera
      per liberare lo slot, poi se mi manda un fax
      vediamo di accellerare la sua attivazione
      visto che ne vedo annullate parecchie"

      Seguendo il consiglio chiamo TISCALI e
      domando: "Vorrei che mi fosse spedito, visto
      che mi avete detto che è stata
      inoltrata, la lettera che deve arrivare alla
      Telecom per poter liberare lo slot Adsl"

      Tiscali:"NO signore NON POSSIAMO FARLO.. ma
      le dico che è stata inoltrata ed
      è in lavorazione...."

      Insomma per farla BREVE... come al solito in
      ITALIA, mi sono dovuto appellare a Santi in
      Paradiso.. ed indovina che mi ha detto il
      mio amico che naturalmente lavora in TELECOM
      una volta ATTIVATA LA ADSL di TELECOM dopo 1
      mese e mezzo quasi 2 ???

      "Tiscali NON AVEVA INOLTRATO ANCORA LA
      LETTERA PER LIBERARE LA TUA LINEA ADSL...
      ecco perchè non te la attaccavano MAI
      ..."

      Una volta ottenuta la lettera tempo 2 GG e
      già vedevo la portante ALICE ...
      lampeggiare sul mio ADSL.

      Quindi riassumendo ... Tiscali , mi aveva
      detto una cosa che non era vera, e che la
      mia santissima lettera non poteva essere
      faxata a a me perchè non era stata
      neanche spedita !!!!!! avrei potuto
      aspettare anche 3 mesi per loro.

      Bella Roba.... !!!! questa voi la chiamate
      SERIETA ???Dovevi fare subito la segnalazione al Garante di quanto accaduto e faxare a Tiscali la copia dell'avvenuta denuncia presso l'AGCOM.Avresti potuto apprezzare la celerità di Tiscali:si attivano solo quando vedono lettere di avvocati o la terra mancare sotto i piedi.....
    • Anonimo scrive:
      Re: SCOOP per Tiscali ... falsità ed inganno
      stessa storia ma con siadsl,ora ho tin.it e a parte qualche calo di banda nella norma è tutto ok, si daccordo andare contro il monopolio, ma mi ero stufato di regalare soldi ai vari siadsl,tiscali libero ecc. (Tutti provati personalmente e a parte la flat libero@sogno per il primo periodo il resto è un incubo da dimenticare).
    • Anonimo scrive:
      Re: SCOOP per Tiscali ... falsità ed inganno

      "Tiscali NON AVEVA INOLTRATO ANCORA LA
      LETTERA PER LIBERARE LA TUA LINEA ADSL...
      ecco perchè non te la attaccavano MAI
      ..."Sicuramente tutto quello che tu hai detto risponde a verità, non ho alcun motivo per dubitarne anzi...però non credere così a cuor leggero quanto ti possa dire la controparte Telecom. Anche lì è un baraccone, di sicuro più grande se non altro per le dimensioni mastodontiche del colosso zoppo. Ci può anche facilmente stare che il tuo fax sia finito in qualche meandro sperduto o canale di scarico (barile) all'interno di quella matassa ingarbugliata che è la burocrazia degenerata e senza senso che vige in Telecom.Te lo dico per esperienza personale lavorativa diretta...... purtroppo!Anonimo Teleconomico
  • Anonimo scrive:
    Questo sa fare il suo lavoro
    E non sto scherzando, uno cosi' lo assumerei al voloper curare l'immagine pubblica aziendale.e' riuscito a trasformare una intervista "critica" in una paginata pubblicitaria senza in realta' dare neanche una risposta vera alle domande fatte.Imparate gente, imparate.
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo sa fare il suo lavoro
      Ehh? Ti sei reso conto che domanda ha posto "Punto Informatico"? Sai che ho ho fatto un adsl flat (24 su 24) nel mese di marzo '03 e ho passato due mesi con i tecnici tiscali (che dicevano: riavvia windows, etc) quando io uso un server freebsd. Quando gli parlavo di ping e tempi di risposta mi dicevano che non centrava nulla il ping e dopo due mesi ho interpellato un avvocato che ha scritto 4 lettere e fax E TISCALI NON HA MAI RISPOSTO!!! Ma ci rendiamo conto? ABBASSO TISCALI!!!
  • Anonimo scrive:
    Tiscali....e TIN?
    Ciao a tutti, un paio di giorni fà ho spedito la richiesta di attivazione della linea ADSL Alice. Ho appena letto delle disfunzioni da parte di Tiscali. Siccome sono 'nuovo' all'ADSL non è che TIN abbia le stesse disfunzioni?Grazie a chiunque mi risponda.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tiscali....e TIN?
      L' adsl Alice non viene fornita da Tin.it ma da Telecom Italia. L'unico punto di contatto tra Alice e Tin.it e' il numero verde di assistenza. Per il resto Tin.it ha sue linee che non sono condivise con quelle di TI.Ciao...
      • Anonimo scrive:
        Re: Tiscali....e TIN?
        Grazie della risposta, comunque spero solo di non ritrovarmi con una connessione lentissima o con disfunzioni che mi facciano pentire dei soldi spesi!
        • Salvatopo scrive:
          Re: Tiscali....e TIN?
          Io ho una "fantastica" ADSL640 di Tin.it e va veramente una meraviglia: pensa che a volte riesco anche a superare i 200Kbps (ChiloBIT).Insomma: una lentezza pietosa, rispetto alle Alice640 e anche alle 256 di tutti i miei amici. :(Un consiglio da amico: scegli Alice... io sto facendo di tutto per disdire e passare a loro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tiscali....e TIN?
            Allora sembra proprio che io abbia azzeccato l'ADSL giusta! Meno male!
          • Anonimo scrive:
            Re: Tiscali....e TIN?
            Allora sembra proprio che io abbia azzeccato l'ADSL giusta! Meno male!
    • Anonimo scrive:
      Re: Tiscali....e TIN?
      beh in effetti nell'intervista si dice che ne ssun provider è in grado di garantire banda... stranamente i servizi adsl di telecomitalia vanno benissimo... un caso? mahduole ammetterlo ma scegli alice
      • Anonimo scrive:
        Re: Tiscali....e TIN?
        - Scritto da: Anonimo
        beh in effetti nell'intervista si dice che
        ne ssun provider è in grado di
        garantire banda... stranamente i servizi
        adsl di telecomitalia vanno benissimo... un
        caso? mah
        duole ammetterlo ma scegli aliceo meglio F5 o MCLINK che funzionano un pelino meglio.h724
      • Anonimo scrive:
        Re: Tiscali....e TIN?
        Ringraziandovi delle risposte date fin ora alla mia domanda, considerando che la perfezione non esiste deduco che l'adesione ad Alice sia la meno peggio tra le alternative possibili. Un mio collega ha optato per l'ADSL di Tele2 ed anche li i problemi non si risparmiano!
        • opazz scrive:
          Re: Tiscali....e TIN?
          Esatto probabilmente Alice è la meno peggio.. Poi cmq molto dipende da quanto budget vuoi spenderci..Io sono 2 anni che tiro fuori 60 euro (leggasi SESSANTA EURO) al mese, ma in tutto ho avuto SOLO 20 minuti di problemi (ribadisco in 2 anni) e anzi ora che sono stati "acquisiti" invece di peggiorare le prestazioni, sono lievemente aumentate.Mi spiego meglio.. Se prima andavo fisso in download web di ad esempio distro linux, sui 70/75 KByte al secondo, adesso si stabilizza sui 78 e ho anche dei picchi iniziali di 140/150, ottenendo che se un file è di piccole dimensioni (700/800 KB) la velocità di scaricamento è seppur minimamente scesa.Un'altro dato tecnico IMPORTANTE è la vicinanza o meno alla centrale.. Se uno è molto vicino giova sicuramente di un miglioramento.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tiscali....e TIN?
            60 Euro al mese?!?!?!? Non ti converrebbe la flat da 36 Euro? Io almeno ho optato per quella, mi sembrava la + conveniente
          • opazz scrive:
            Re: Tiscali....e TIN?
            Perchè:a) ha funzionato sempre in 2 anni escluso soli 20 minuti (sai quante rotture in meno)b) non ha rinnovo TACITO, preferisco essere io a dire rinnovo, invece di essere legato a ricordarmi di disdettarec) è di un'azienda che fino all'acquisizione faceva SOLO connettività e non altri servizid) l'helpdesk non è inesistente, ti rispondono sempre e sanno risponderti e capire le tue esigenze.Devo aggiungere altro? Pago e ho dei risultati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tiscali....e TIN?
            Ho capito, sta tutto nella cifra che si è disposti a sborsare. Personalmente ho ripensato molte volte se mi conveniva spendere 36 Euro, se poi uno ha intenzione di scaricare 24 ore su 24 mp3 e divx allora i 60 Euro possono essere giustificati.
          • opazz scrive:
            Re: Tiscali....e TIN?
            La motivazione non era per scaricare sempre, ma era per avere la certezza di non buttare 60, quando rischierei di buttarne 36.E' anche vero, che mi serve spesso per scaricarmi documentazione e altra roba, ma non è stato questo motivo lo scatenante..
  • Mariobusy scrive:
    Falsità e malafede
    1) Esiste almeno un contratto che dopo il primo anno si può disdire in ogni momento: Alice Adsl2) Le attese al call center non si sono affatto ridotte: ho provato personalmente nelle ultime ore ed ho atteso molto più di 3 minuti3) Andrea Podda dice: " La trasformazione delle abitudini dei clienti, nostri e dei competitors, può diventare fonte di qualche problema per l'utenza stessa. Fortunatamente si tratta di disservizi che possono essere eliminati rapidamente." Ma che concetto di rapidità hanno in Tiscali? Sono oltre 10 mesi che lamento disservizi e non ho avuto alcuna risposta soddisfacente e risolutiva.4) Comunicazione alla clientela?Falso! Non abbiamo avuto avvisi nè prima delle sospensioni del servizio durate anche 10 giorni a settembre 2003,nè risposte alle richieste d'aiuto via email se non dopo 15 giorni (comunque risposte standard precompilate che chiedevano di verificare se i problemi continuavano)5) Sto ancora aspettando spiegazioni riguardo gli Incentivi Governativi 2002/2003 di 75,00? di cui avrebbero dovuto godere i nuovi abbonati Tiscali dal 1° dicembre 2002 al 24 luglio 2004: io mi abbonai a fine febbraio e di quegli incentivi non ho visto nemmeno l'ombra.Mi hanno persino paventato che se avessi inoltrato disdetta avrei perso ogni speranza di usufruirne (è forse un subdolo ricatto?)
    • Mariobusy scrive:
      Re: Falsità e malafede
      - Scritto da: Mariobusy
      1) Esiste almeno un contratto che dopo il
      primo anno si può disdire in ogni
      momento: Alice Adsl

      2) Le attese al call center non si sono
      affatto ridotte: ho provato personalmente
      nelle ultime ore ed ho atteso molto
      più di 3 minuti

      3) Andrea Podda dice: " La trasformazione
      delle abitudini dei clienti, nostri e dei
      competitors, può diventare fonte di
      qualche problema per l'utenza stessa.
      Fortunatamente si tratta di disservizi che
      possono essere eliminati rapidamente."

      Ma che concetto di rapidità hanno in
      Tiscali? Sono oltre 10 mesi che lamento
      disservizi e non ho avuto alcuna risposta
      soddisfacente e risolutiva.

      4) Comunicazione alla clientela?
      Falso! Non abbiamo avuto avvisi nè
      prima delle sospensioni del servizio durate
      anche 10 giorni a settembre 2003,
      nè risposte alle richieste d'aiuto
      via email se non dopo 15 giorni (comunque
      risposte standard precompilate che
      chiedevano di verificare se i problemi
      continuavano)

      5) Sto ancora aspettando spiegazioni
      riguardo gli Incentivi Governativi
      2002/2003 di 75,00? di cui avrebbero
      dovuto godere i nuovi abbonati Tiscali dal
      1° dicembre 2002 al 24 luglio 2004: io mi
      abbonai a fine febbraio e di quegli
      incentivi non ho visto nemmeno l'ombra.
      Mi hanno persino paventato che se avessi
      inoltrato disdetta avrei perso ogni speranza
      di usufruirne (è forse un subdolo
      ricatto?)Dimenticavo di fare i miei complimenti per la riuscitissima intervista a Lamberto Assenti ed a tutta la Redazione di Punto Informatico che finora s'è dimostrato l'unico mezzo che abbiamo per levare efficacemente il nostro grido di protesta.Grazie
    • Anonimo scrive:
      Re: Falsità e malafede
      - Scritto da: Mariobusy
      1) Esiste almeno un contratto che dopo il
      primo anno si può disdire in ogni
      momento: Alice Adsl

      2) Le attese al call center non si sono
      affatto ridotte: ho provato personalmente
      nelle ultime ore ed ho atteso molto
      più di 3 minuti

      3) Andrea Podda dice: " La trasformazione
      delle abitudini dei clienti, nostri e dei
      competitors, può diventare fonte di
      qualche problema per l'utenza stessa.
      Fortunatamente si tratta di disservizi che
      possono essere eliminati rapidamente."

      Ma che concetto di rapidità hanno in
      Tiscali? Sono oltre 10 mesi che lamento
      disservizi e non ho avuto alcuna risposta
      soddisfacente e risolutiva.

      4) Comunicazione alla clientela?
      Falso! Non abbiamo avuto avvisi nè
      prima delle sospensioni del servizio durate
      anche 10 giorni a settembre 2003,
      nè risposte alle richieste d'aiuto
      via email se non dopo 15 giorni (comunque
      risposte standard precompilate che
      chiedevano di verificare se i problemi
      continuavano)

      5) Sto ancora aspettando spiegazioni
      riguardo gli Incentivi Governativi
      2002/2003 di 75,00? di cui avrebbero
      dovuto godere i nuovi abbonati Tiscali dal
      1° dicembre 2002 al 24 luglio 2004: io mi
      abbonai a fine febbraio e di quegli
      incentivi non ho visto nemmeno l'ombra.
      Mi hanno persino paventato che se avessi
      inoltrato disdetta avrei perso ogni speranza
      di usufruirne (è forse un subdolo
      ricatto?)L'unica soluzione è liberarsi quanto prima da Tiscaliper limitare i danni!
  • Anonimo scrive:
    Tante belle parole....ma sono solo....
    .... prese per i fondelli....Io sono uno che sta vivendo i casini Tiscali da più di un anno a causa dei miei traslochi dovuti per motivi di lavoro (e ogni volta che chiedevo il trasloco di linea aspettavo tempi bibblici... 3 mesi oltre al fatto che il contratto annuale ripartiva da zero....); inoltre pure io ho avuto il bellissimo :@ taglio dei 3kb/s che al call center dicevano... ma è impossibile, stiamo facendo lavori di linea... e palle varie.... inoltre pure il loro numero a pagamento (dove uno presuppone che almeno lì ci sia più competenza...) è 1 bluff... chiami e poi ti dicono... mi spiace non so come aiutarla, non è di mia competenza... ma scusa.. qual'è la tua competenza lì... far pagare l'utente e basta !!!!!!! :@Scusate lo sfogo... ma non vedo l'ora che arrivi la fine del contratto per scegliere qualcun altro provider....(linux)
  • Anonimo scrive:
    Mah
    Probabilemte la qualità del servizio dipende da molti fattori che non sono solo il nome del provider.Lo dico perchè altrimenti non mi spiegherei com'è che, uscendo da casa dei miei dove avevo un abbonamento Adsl Elitel che non superava MAI i 10kbytes/s in download, e facendo l'abbonamento con Tiscali, io mi ritrovi con una velocitàdi download costamente attorno ai 60, tutti i giorni a tutte le ore.(distnza dalle 2 case, più o meno 3 KmE poi leggo queste cosèChiedo aiuto a un tecnico perchè mi spieghi
    • Anonimo scrive:
      Re: Mah
      - Scritto da: Anonimo
      Probabilemte la qualità del servizio
      dipende da molti fattori che non sono solo
      il nome del provider.
      Lo dico perchè altrimenti non mi
      spiegherei com'è che, uscendo da casa
      dei miei dove avevo un abbonamento Adsl
      Elitel che non superava MAI i 10kbytes/s in
      download, La società che hai citato ha segato e non so se lo fa ancora la banda volutamente a 10 Kb/sec, io ero cliente siadsl che rivende elitel, e indovina un po' se ti vai a leggere le discussioni su html.it su siadsl scoprirai che eravamo tutti in tutta italia a 10 Kb/sec.La verità è che tutta questa "concorrenza" estorce sapendo di farlo. Telecom non è un esempio di virtù, ma questo autorizza gli altri a essere peggio?! (mi rivolgo a chi difende a spada tratta i "concorrenti" )
  • Anonimo scrive:
    Intervista riuscitissima
    Basta andare su qualsiasi newsgroup per rendersi conto che la Realta' dei fatti non e' quella raccontata da Podda. Non credevo (grazie PI per avercelo fatto leggere) che Tiscali non avesse NULLA da dire sui disagi assurdi che vivono i suoi clienti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Intervista riuscitissima
      Si perche' quello che ha detto il buon Podda e' fondamentalmente: tranquilli ci pensiamo noi e se non la pensate cosi' fatti vostri. Tanto un anno con noi ci state se il contratto avete firmato.Non hanno nulla da dire. Stessi con Tiscali mi preoccuperei parecchio.
  • Anonimo scrive:
    Ma dici sul serio ?? ...
    AP: In realtà non riteniamo che i disservizi in termini di velocità di collegamento che alcuni nostri clienti hanno registrato recentemente sono da imputarsi alla crescita degli abbonati; piuttosto, dalle nostre analisi, si tratta di un effetto riconducibile ai veloci cambiamenti che stanno interessando il mercato. Gli abbonati ADSL stanno rapidamente mutando le modalità di utilizzo della reteWOW ti sei mangiato pane e volpe ???L'analisi alla tua bella TISCALI ADSL l'ho fatta io visto che per descrivere lo skifo in cui gestite le linee ho dovuto fare log a tutto spiano e mandarveli via e-mail.Credevate che una banda adsl venisse sfruttata per giocare a pacman ?? ...E' come dire che le autostrade... vengano utilizare per farci i pic-nic .....
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma dici sul serio ?? ...
      Tiscali, come tele2, wind (che inglese significa...) e compagnia bella sono dei morti di fame: acquistano un servizio da telecom, le briciole immagino, e pensano di rivenderle facendosi affari d'oro.... questo è sfruttamento dell'utente, allettato da pubblicità ingannevole. Chi sipula un contratto con questi IPS di periferia, assomiglia a chi va da Vanna Marchi per farsi curare un tumore: FATE PENA
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma dici sul serio ?? ...
        bhe penso semplicemente che abbiate ragione...ma forse è meglio che impari a scrivere e ad informarti sugli acronimi d te utilizzti, visto la tua poca forma mentis.
  • Anonimo scrive:
    Senza parole
    Se non fosse necessario esprimere la propria rabbia, c'e' da rimanere veramente senza parole nel leggere le giustificazioni fornite sui diservizi Tiscali: praticamente, da quello che ho capito io, la colpa dei disservizi e' degli utenti stessi che, ma come si permettono?, utilizzano la connessione ha internet, che, e' vero si' che l'hanno pagata, ma non sono andati a leggersi la clausula che dice che questi signori non sono tenuti ad offrire un servizio nemmeno decente mentre l'utente e' tenuto a pagare fino all'ultimo cent.Posso solo esprimere la mia solidarita' agli utenti Tiscali, e nel mio piccolo, contribuire affinche' si sappia in giro che quest'azienda lavora cosi'.Mr.Nick
  • Anonimo scrive:
    Attese per assistenza di max 4 minuti???
    mmmhhhh....consiglio a tiscali di rifare i conti sulle statistiche di attesa...fortunatamente ho avuto problemi persistenti solo una volta, ma ho impiegato una settimana per mettermi in contatto con qualcuno....ho provato con decine di telefonate da 30-35 minuti di attesa che sono stato costretto a riattaccare per crampi all'orecchio. Alla fine con tanta buona volonta e 45minuti di pazienza mi hanno risolto il tutto premendo un semplice bottone. Attenzione alle parole
    • Anonimo scrive:
      Re: Attese per assistenza di max 4 minuti???
      - Scritto da: Anonimo
      mmmhhhh....consiglio a tiscali di rifare i
      conti sulle statistiche di
      attesa...fortunatamente ho avuto problemi
      persistenti solo una volta, ma ho impiegato
      una settimana per mettermi in contatto con
      qualcuno....ho provato con decine di
      telefonate da 30-35 minuti di attesa che
      sono stato costretto a riattaccare per
      crampi all'orecchio. Alla fine con tanta
      buona volonta e 45minuti di pazienza mi
      hanno risolto il tutto premendo un semplice
      bottone. Attenzione alle paroleE sei stato fortunato giovedì scorso ho chiamato il call center della Tiscali per un problema (risolto in tempi brevi devo ammettere, 3 giorni ndr, ma era sulla linea telefonica) e sono riuscito a parlare con un operatore solo dopo 1 ora e un quarto di attesa !! Alla faccia dei 4 minuti.Per la precisione erano le 19:30 quando ho iniziato la chiamata.
  • Anonimo scrive:
    tiscali senza canone
    ho sottoscritto un ADSL senza canone allo SMAU (perchè Alice, invece di partire faceva il carrozzone rosso....) da Tiscali, tutto è andato per il verso giusto da subitole uniche lamentele sono:- il non potere sapere qual'è l'importo maturato fino a quel momento (fin che non arriva la bolletta non si sa quanto si è speso nel mese)- (questo è per TUTTI i provider e non sono Tiscali): l'assurdità di un ADSL "a tempo" e non a traffico che all'utente medio piacerebbe molto di più perchè permetterebbe di stare collegato navigando con calma etc etc
  • firedancer scrive:
    L'arte del non dire
    Ho letto l'intervista. C'è da non crederci! Si è parlato addosso per mezza pagina riuscendo a non rispondere neanche ad una domanda e girandoci intorno!Mi dispiace ma le interviste non si fanno così. La gente va "inchiodata" con le domande. Sennò è inutile fare interviste. Così ci si fa solo prendere per i fondelli.Comunque anche io ho Fastweb, sono soddisfattissimo. E lo sono ancora di più ora che vedo come i manager Tiscali prendono per i fondelli le persone.==================================Modificato dall'autore il 20/01/2004 2.46.04
    • Anonimo scrive:
      Re: L'arte del non dire
      Sì, non c'è neanche una cifra in tutta la pagina. Dice abbiamo potenziato la struttura, ma non esplicita la sostanza i Kb, ecc.Da un CTO mi aspettavo cose diverse.
  • Anonimo scrive:
    Ma fatevi Fastweb
    Che Tiscali era un buco nero per polli lo si sapeva. Ma telecom e l'altra conventicola di ladri no? Ma per favore... Solo a gente che non ci capisce hanno il coraggio di vendere una internet a *consumo*, che snatura il principio stesso del web, e alla fine ti costa come l'abbonamento. E diciamola la verita' alla gente: In italia la vera ADSL come ce l'hanno all'estero e' solo FASTWEB. Tutte le altre dell'ADSL hanno solo il nome, come specchietto per le allodole. Solo Fastweb ha un ping di 5 ms, mentre tutte le suddette stanno sui 60 ms! La differenza non e' per nulla banale, credetemi, e' un altro mondo... Quando clicchi su un link, non c'e' alcun ritardo che si accumula e che causa i soliti timeout: le pagine sembra di averle in locale sull'hd! Lo stesso vale per quando si gioca online, specie adesso che Gamespy supporta i server dietro NAT si puo' finalmente hostare un gioco invece di andare sempre sui server americani. Per non parlare del fatto che trovandosi dietro un NAT, non ci sono piu' tutti quegli attacchi di hacker americani che vi saturano la banda in entrata sulle adsl normali dopo che il vostro ip si diffonde in giro. Se non mi credete, informatevi. Secondo Altroconsumo Fastweb ha una percentuale di utenza soddisfatta del 95/96%! Il servizio di assistenza telefonica era l'unica cosa che faceva schifo, e adesso dopo il servizio di rai tre ti rispondono in 5 minuti, con una competenza che fa paura (secondo me gli hanno messo davanti un foglio con le risposte pronte per ogni configurazione esistente di windows, perche' e' troppo perfetto). Costa 75 al mese ma viaggi a 2mbit (8 volte una 256K!) o addirittura a 10mbit con la fibra ottica se sei fortunato e abiti vicino ad un tombino fastweb. Puoi dare disdetta quando vuoi e ti disattivano entro 60 giorni. Io scarico a 200k al secondo FISSI (mai sceso sotto di un k, perchè programmi come flashget ti aprono più connessioni se i siti americani ti limitano la banda), mai un disservizio, mai un problema con il telefono in un anno, e le telefonate sui fissi sono gratis in tutta italia. Posso stare 4 ore al telefono con la mia ragazza che studia a Napoli tutti i giorni, e questo mentre vado sui server interni opennap, vedo le novita', e scarico in un oretta un film in qualita' dvd da vedere la sera con gli amici, ogni giorno uno diverso, neanche avessi Blockbuster a casa. Ditemi voi se i 75 euro sono ben spesi... altro che Tiscali.. speriamo solo che il fenomeno Fastweb duri, perche' da come vanno le cose in Italia, se una cosa funziona, ha vita breve... Mike
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma fatevi Fastweb
      E se fastweb non arriva ancora a casa tua che fai?Io vorrei poter fare un confronto tra le offerte, ma FW non c'è!!!Cmq, io ho un IP Publico statico e tu?Danilo Podda.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma fatevi Fastweb
      Vogliamo parlare degli svantaggi che una rete dietro NAT comporta ?Vogliamo parlare dei filtri che impongono sulla rete ? (ICMP bloccati, FTP passivo non possibile ecc...) ?Vogliamo vedere quando FastWeb avrà un diffusione a livello nazionale quanta banda sarà ancora a disposizione dei clienti ?Attualmente è sicuramente una scelta vantaggiosa e competitiva... ma non è oro tutto quel che luccica ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma fatevi Fastweb
        Per non parlare degli IP bloccati su Quakenet... =)Si si .... Fastweb ...Paghi una tombola e hai limitazioni ....Hemm ...invece di comprare una vocale... compra un Ip pubblico :$
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma fatevi Fastweb

        Vogliamo parlare degli svantaggi che una
        rete dietro NAT comporta ?dipende che vuoi fare, per il 99,9% dei casi quasi nessuno
        Vogliamo parlare dei filtri che impongono
        sulla rete ? (ICMP bloccati, FTP passivo non
        possibile ecc...) ?gli icmp ritornano benissimol'ftp funziona anche in pasv
        Vogliamo vedere quando FastWeb avrà
        un diffusione a livello nazionale quanta
        banda sarà ancora a disposizione dei
        clienti ?già una rete interamente costruita in fibra ottica ha di questi problemi secondo te ?oggi allo stato dell'arte possono passare fino a 40 canali ciascuno da 40 Gbit/s (1,6 Tbit/s) su ciascuna fibra ottica anche per una lunghezza di 400Km senza ritrasformare il segnale in elettrico
        Attualmente è sicuramente una scelta
        vantaggiosa e competitiva... ma non è
        oro tutto quel che luccica ;)problemi infrastrutturali per ora e in futuro non sembrano essercene... vedremo l'amministrazione dell'azienda se non farà sciocchezze
      • Gallone scrive:
        Re: Ma fatevi Fastweb
        - Scritto da: Anonimo
        Vogliamo parlare degli svantaggi che una
        rete dietro NAT comporta ?
        Vogliamo parlare dei filtri che impongono
        sulla rete ? (ICMP bloccati, FTP passivo non
        possibile ecc...) ?
        Vogliamo vedere quando FastWeb avrà
        un diffusione a livello nazionale quanta
        banda sarà ancora a disposizione dei
        clienti ?Giaa mi ero dimenticato di tutte queste chicche, in effetti per uno che vuole sol navigare e scaricare va benissimo ma se io mi metto sotto al culo una 2mbit voglio farci molto di +, come per es un server irc, un server web, un ftp, un server pincopallo...Senza IP pubblico (ameno di qualche accrocchio che non sempre riesce) come faccio?
        • opazz scrive:
          Re: Ma fatevi Fastweb

          Senza IP pubblico (ameno di qualche
          accrocchio che non sempre riesce) come
          faccio?Ti paghi una adsl business e hai anche 8 IP statici registrati al RIPE.Ma l'adsl la vogliamo per navigare a casa decentemente o per farci qualunque uso che si vuole??
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma fatevi Fastweb

      Solo Fastweb ha un ping di
      5 ms, mentre
      tutte le suddette stanno sui 60 ms! La
      differenza nonscusami ma chi hai pingato uno dei server di fastweb quindi un server che virtualmente sta in una rete a parte.pinga un server qualunque e vedrai.la maggior parte delle adsl esistenti in fondo non lavorano creando una rete privata con pochi punti di uscita sul web, e facile spuntare dati cosi eccezionali quando in fin dei conti lavori in una rete locale, ma prova ad uscire dalla tua intranet fast web, e poi vedrai.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma fatevi Fastweb
      Visto che non è tutto oro quel che luccica, lo sai che se hai un contratto fastweb con fibra (uindi non adsl) e succede un blackout non puoi usare il telefono?
    • opazz scrive:
      Re: Ma fatevi Fastweb
      E chi non abita nelle città coperte??E' proprio vero, i detti di un tempo sono sempre validi..
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma fatevi Fastweb
      :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ Hai ragione, bravo. COMPLIMENTI. Bella idea.Anzi, già che ci sei, porta fin qui la copertura di fastweb, o adsl, per me sarebbe comunque un salto in avanti, dato che continuo ad essere costretto da una connessione analogica del ca22o. Portami a spalla qualche km di cavo in fibra ottica, che mi farebbe comodo.E viste le menate che spari, mi rendo conto che la banda larga non arriva a chi ne ha veramente bisogno (per studio, per lavoro, non so, ad esempio per uploadare un grosso database, o quant'altro), ma arriva a gente che non ne capisce un ca22o e che non sa nemmeno che cosa sta usando.Felice 2004. Credo che l'explorer abbia finito di caricare quella pagina web che aspettavo di vedere da 5 minuti abbondanti; ma qui l'attesa è di casa.ps.è bello che la discriminazione, oltre alla copertura, si stia estendendo anche nelle offerte di lavoro: "cercasi bla bla bla, richiesta copertura adsl".Ma va**anc**o.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma fatevi Fastweb
      FW ha sicuramente delle limitazioni, ma dipende tutto da quello che uno ci fa su internet.Io ci scarico programmi vari e faccio il mio bravo file sharing. Per queste cose FW è perfetto: non mi serve l'IP pubblico e anche la navigazione fuori dalla rete FW è molto veloce: ho appena scaricato la lista aggiornata dei virus dal sito Symantec a 800 K/s (4 Mb in 5 secondi circa) e tutto ciò per 60 euro al mese. In più ho urbane e interurbane gratis. Se va via la luce.... uso il cellulare. Ma poi... dai... la corrente mica salta tutti i giorni: a me è capitato solo 1 volta in 4 anni (il famoso blackout) ma stavo dormendo quindi chissenefrega.
    • Gallone scrive:
      Re: Ma fatevi Fastweb
      - Scritto da: Anonimo
      E diciamola la verita' alla gente: In
      italia la vera ADSL
      come ce l'hanno all'estero e' solo FASTWEB.
      Tutte le altre dell'ADSL hanno solo il
      nome, come specchietto
      per le allodole. Solo Fastweb ha un ping di
      5 ms, mentre
      tutte le suddette stanno sui 60 ms! La
      differenza non
      e' per nulla banale, credetemi, e' un altro
      mondo...
      Quando clicchi su un link, non c'e' alcun
      ritardo che
      si accumula e che causa i soliti timeout:
      le pagine
      sembra di averle in locale sull'hd!
      Lo stesso vale per quando si gioca online,
      specie
      adesso che Gamespy supporta i server dietro
      NAT
      si puo' finalmente hostare un gioco invece
      di andare
      sempre sui server americani. Per non
      parlare del
      fatto che trovandosi dietro un NAT, non ci
      sono piu'
      tutti quegli attacchi di hacker americani
      che vi
      saturano la banda in entrata sulle adsl
      normali
      dopo che il vostro ip si diffonde in giro.Sottoscrivo, d'accordo con tutto fino a qua
      Costa
      75 al mese ma viaggi a 2mbit (8 volte una
      256K!)
      o addirittura a 10mbit con la fibra ottica
      se sei fortunato
      e abiti vicino ad un tombino fastweb.Si ma fw anche solo la adsl lo hanno in pochissimi come copertura.
      e scarico in un oretta un film in qualita'
      dvd da vedere la sera
      con gli amici, ogni giorno uno diverso,
      neanche
      avessi Blockbuster a casa.Potresti andare ogni tanto al cinema a spendere i tuoi 6 euro però :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma fatevi Fastweb
      Certo, peccato che da me non ci sia copertura, anzi ti dirò di più, a maggio dovrò spostare la mia azienda a 7 Km da dove sono ora, e non ho neanche la copertura ISDN, pensa un po'. A me, che lavoro nel campo del turismo, la linea servirebbe per offrire servizi ai miei clienti( principalmente prenotazioni), quindi la caratteristica più importante sarebbe l'always on, non mi servono 200 KB di banda per scaricare film o giocare collegandomi a server americani, ma evidentemente ne Telecom, tantomeno Fastweb hanno interesse a coprire zone che non sono remunerative.SalutiGianni
      • opazz scrive:
        Re: Ma fatevi Fastweb
        E la IATA non pole fare nulla? Anche se ricordo bene dipende da che CRS hai..==================================Modificato dall'autore il 20/01/2004 16.44.08
        • Anonimo scrive:
          [OT]Re: Ma fatevi Fastweb
          - Scritto da: opazz
          E la IATA non pole fare nulla? Anche se
          ricordo bene dipende da che CRS hai..opazz,leggo sempre con interesse le tue risposte.Sei troppo avanti !Gianni
          • opazz scrive:
            Re: [OT]Re: Ma fatevi Fastweb
            Cosa ho detto di male?? :o
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT]Re: Ma fatevi Fastweb
            nono, niente di male,ma qui il CRS non sappiamo neanche cosa sia lol:DGianni
          • opazz scrive:
            Re: [OT]Re: Ma fatevi Fastweb
            Beh se lavori come un'agenzia di viaggio, saprai bene la differenze tra Sigma - Marconi - Sipax - Galileo ed altri..:DCmq grazie per il complimento, pensavo di averti offeso..
  • Anonimo scrive:
    Italiani teste ca..o!?
  • Anonimo scrive:
    A me sta andando meglio
    Ho avuto i soliti problemi di tutti.Lentezza, giornate nelle quali è stato impossibilenavigare. Ore perse al centralino, ecc.Però da circa un mese le cose mi stanno andandobenone. Ho una media di 500 Kbs quando primaero fortunato se arrivavo a 100, massimo 200 incasi eccezionali.Non so che dire, spero solo che continui e che questastoria dello "update" sia vera ed estensibile a tutti. :)
    • zirgo scrive:
      Re: A me sta andando meglio
      anche a me, dopo i problemi di ottobre, durati piùo meno 1mesetto, sta andando alla grande, vissi 35kB/s in download..arrivando a volte anche a punte di 40-42 kB. Vi scrivo da Torino, come va la situazione in altre parti d'Italia?
  • Anonimo scrive:
    Tiscali, se la conosci la eviti
    Mi pesa dirlo, ma 1000 volte meglio la Telecom.... :| :|
  • DPY scrive:
    Il contratto è annuale, ma...
    ...una cosa che il solerte funzionario ha omesso di dire è che il contratto è annuale e alla scadenza di ogni anno si rinnova tacitamente per un altro anno (Punto 8 del contratto), il che significa che se non si manda la disdetta nei tempi previsti si è costretti a tenerlo per un altro anno. Altri gestori fanno un contratto annuale, ma dopo la scadenza del primo anno consentono la disdetta in qualsiasi momento.Inoltre, non tutti hanno l'abitudine di presentare le condizioni del contratto nel solito riquadro-francobollo di difficile lettura, e non tutti hanno una clausola in cui si riservano di sospendere il servizio, anche senza preavviso, in caso di un non meglio specificato traffico anomalo (Punto 9.1)
    • Anonimo scrive:
      Alice non è annuale
      C'e' una imprecisione: Alice di Telecom non è annuale ma si paga mensilmente, e si puo' disdire in qualunque momento.Ciao! mic
      • Anonimo scrive:
        Re: Alice non è annuale
        - Scritto da: Anonimo
        C'e' una imprecisione: Alice di Telecom non
        è annuale ma si paga mensilmente, e
        si puo' disdire in qualunque momento.

        Ciao! micNo, Alice la devi tenere per ALMENO un anno (il primo) e POI la puoi disdire in qualsiasi momento. E' comunque molto vantaggioso rispetto agli altri provider poter disdire (almeno) successivamente.
        • Anonimo scrive:
          Re: Alice non è annuale
          alice dura un anno, la puoi disdire in qualunque momento, ma devi pagare immediatamente tutti i canoni rimanenti.
      • DPY scrive:
        Re: Alice non è annuale
        - Scritto da: Anonimo
        C'e' una imprecisione: Alice di Telecom non
        è annuale ma si paga mensilmente, e
        si puo' disdire in qualunque momento.A parte il fatto che quello che scrivi non è vero (basta andare sul sito e cercare le condizioni di abbonamento), io non ho mai menzionato Alice né altre offerte ADSL, ho solo fatto un discorso generale, quindi il tuo discorso non ha ragione di essere.
  • avvelenato scrive:
    contratto annuale=clausola vessatoria?
    l'impossibilità di recedere il contratto prima della scadenza di un anno, non potrebbe essere considerabile come "clausola vessatoria"?
  • Anonimo scrive:
    Bisognava insistere sui 3K
    E far notare al signore che a 3k si andava anche alle 4 di notte..in pratica 24h su 24h..il che vuol dire non a causa congestione rete..Avrei preferito una risposta tecnica sul perche'.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bisognava insistere sui 3K
      e non solo 24h al giorno, ma pure 7gg alla settimana.. da me si è risolta dopo 2 settimane di continue telefonate.. e prese x il culo da parte del loro call center....:@
  • Nikalte scrive:
    Parole parole parole!!!
    Che belle parole ci ha raccontato..... Ma restano solo parole, gli utenti vogliono fatti e non farsi prendere in giro. Pensate ad offrire un servizxio decente, ad investire. Purtroppo in Italia si vogliono fare tanti soldi investendone pochi. Quindi cari concorrenti tirate fuori i soldi, organizzate gruppi d'acquisto, in altre parole datevi da fare non prendete in giro i clienti per poi accollare tutte le colpe a Telecom!!! :|:|:|Andate a vedere questo sito e rendetevi conto della situazione dei clienti Tiscali, una vergogna informatica!!! :(http://club3k.zapto.org/Un saluto da Nicola. 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: Parole parole parole!!!
      - Scritto da: Nikalte
      Andate a vedere questo sito e rendetevi
      conto della situazione dei clienti Tiscali,
      una vergogna informatica!!! :(
      club3k.zapto.org/c'e' il link all interno dell intervista, eh ;)quindi non l hai letta ? bravo! Zia
  • pashtun scrive:
    Banda garantita
    Mister Tiscali dice:"nessun ISP può garantire contrattualmente al 100% per 24 ore al giorno una velocità minima."Chissà come io pago 118 euro a bimestre con Interbusiness ed ho banda garantita 600/128.I contratti esistono proprio per questo...:\
    • Anonimo scrive:
      Re: Banda garantita
      - Scritto da: pashtun
      Mister Tiscali dice:"nessun ISP può
      garantire contrattualmente al 100% per 24
      ore al giorno una velocità minima."In verità c'è anche NGI che dà la banda minima garantita.
      • Anonimo scrive:
        Re: Banda garantita
        se è per questo, anche Tiscali stessa mi sembra abbia una tipologia di contratto a banda garantita
        • Anonimo scrive:
          Re: Banda garantita
          Se per questo, anch'io ho un contratto a Banda minima garantita con Tiscali. (ADSL Premium Sempre)In quasi un anno di abbonamento, a parte grossi problemi nelle prime 3 settimane, il servizio è stato ottimo, ad eccezzione di "episodi", di solito risolti in poche ore.Attualmente navigo e scarico mediamente ad una velocità compresa tra i 60KB ed i 77KB al secondo, il che su un 80 teorico max, e considerando la parte terminale del cavo telefonico prima del router, costruita da me artigianalmente, non mi posso lamentare.Semmai, aspetto con ansia, che Tiscali, alla luce delle novità in campo di ADSL, decida di riroccare verso l'alto le performance del mio abbonamento, a parità di costi, magari con un 1280/256 sempre con banda garantitaCos'altro miglioreri?Il router a noleggio, mi piacerebbe averlo con quattro porte, ed un po' più performante.Mi piacerebbe avere la libertà di disdire l'abbonamento prima dell'anno se volessi!Danilo Podda (Semplice omonimia, evitiamo battute please).
    • Anonimo scrive:
      Re: Banda garantita
      Concordo:banda garantita anche per MC Link e NGI. Sono passato a NGI dopo un mese di 3K costanti, palesemente impostati da Tiscali.Faccio notare che i 3K sono meno della meta' della velocita' di una connessione dialup.cordialmentearzigogolo
  • Anonimo scrive:
    Però che belle parole.....
    *******Da allora il numero dei nostri clienti è cresciuto ancora molto.*******appunto avreste potuto prendere delle contromisure, magari aggiornare o potenziare....non so fate voi.....se una linea regge 10 utenti, la stessa non ne può reggere 1000 vi suona male?******Gli abbonati ADSL stanno rapidamente mutando le modalità di utilizzo della rete. Questo soprattutto grazie al fatto che, finalmente, stanno esponenzialmente crescendo le tipologie di servizi multimediali/broadband online, che prima erano molto scarsi, e il cui utilizzo ha un'incidenza notevole sulla quantità di banda occupata. *******Ehm, se io pago una 256 Kb immagino che potrò usare al massimo 256 Kbit quindi se acquistando una 256 Kbit ne sfrutto 128 Kbit perchè magari faccio poche cose avoi non dovrebbe interessare, perchè magari c'è il giorno, l'ora, il minuto, la settiman, il mese l'anno....in cui decido di sfruttare tutti i 256 Kb....quindi se prima con 1 Mbit avrò 4 utenti con una 256 Kbit, non 100 utenti con 10kb perchè voi pensavate, davate per scontato, immaginavate, sognavate.....che gli utenti non avrebbero usato tutta la banda pagata....che discorsi.......ma vi piace tanto prendere in giro i vostri clienti???*****può diventare fonte di qualche problema per l'utenza stessa.*****qualche problema, comn Tiscali la velocità si misura in baud, ma non eravato voi che a Smau diceste che ADSL NON è una connessione a banda larga ma always on.....peccato io pensavo che always on fosse tutt'altra cosa, e che la banda larga se tale si può chiamare si sposasse bene con il termine ADSL....ma evidentemente devo rivedere il significato di qualche termine....****nessun ISP può garantire contrattualmente al 100% per 24 ore al giorno una velocità minima****Sarò fortunato? 4 contartti telecom ADSL.... di amici con la stessa tipologia di contratto ne ho a decine eppure sono 2 anni che scarico a velocità massima consentita....*****Il fatto di non poter disdire un contratto annuale prima della sua scadenza non credo si possa definire un disservizio. *****Bè pago un servizo che non siete in grado di offire, pe cui accampate scuse di cui me ne frego visto che allora dovreste specificare1) non garantiamo la velcità che avete pagato2) se ti leghi a noi anche se navighi a 0.00000001 Kb devi lo stesso pagarci perchè non esiste la banda minimae chi più ne ha più ne metta.....Bah mi sono stancato delle vostre belle parole, mi rimane difficile ammetterlo ma meglio Telecom.
Chiudi i commenti