BitTorrent avrà il suo motore di ricerca

L'ultima mossa di Cohen viene osservata con preoccupazione dalle major: nelle prossime ore sarà online una search engine per trovare i file torrent disponibili in rete


Los Angeles (USA) – Strumento ormai diffusissimo per distribuire in rete qualsiasi genere di file, il celeberrimo BitTorrent sta per conoscere un nuovo e per certi versi sensazionale sviluppo: il motore di ricerca .

Stando a quanto dichiarato da Bram Cohen , padre di questa tecnologia, la search engine dedicata sarà disponibile sul sito ufficiale di BitTorrent già nelle prossime ore: obiettivo ultimo del motore è quello di riuscire a tenere traccia di tutti i file torrent attivi in rete, file cioè ai quali si può accedere per il download. Se si considera che ormai la maggioranza dei contenuti distribuiti in rete passa tramite “file torrenti” è comprensibile il clima di attesa che si respira in queste ore.

Il motore, secondo Cohen, è indispensabile per rispondere alla prima domanda che si pongono gli utilizzatori di BitTorrent, ovvero: “Come trovo i contenuti?”. “Il nostro obiettivo – ha spiegato il celebre sviluppatore – è di far sì che venga indicizzato ogni singolo torrent su Internet”.

Il “crawler”, se così si può chiamare, messo a punto da Cohen per riuscire nell’impresa, due giorni fa segnava quota 60mila file: possono sembrare molti ma sono in realtà una mera frazione dei torrent aperti in rete.

Considerato dai più uno strumento di file sharing, BitTorrent è in realtà un tool che consente di accedere ad un download distribuito , capace com’è di utilizzare i client che stanno scaricando un certo file come “fonti” per il download dello stesso file da parte di altri client, con la conseguenza di accelerare notevolmente lo scaricamento e ridurre di molto le risorse impiegate da chi per primo pone in distribuzione un certo file. Con il motore di ricerca annunciato dal suo creatore, BitTorrent sembra pronto ad una ulteriore svolta.

Rimane da vedere, evidentemente, come il nuovo sviluppo verrà considerato da case discografiche e studios di Hollywood , da lungo tempo impegnati in una crociata contro i siti web che pubblicano, talvolta organizzati per categoria (di musica, film o software), tracker ad ogni genere di file, molti dei quali protetti da diritto d’autore e diffusi in rete illegalmente.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Genitori solo per SPORT
    Potete evitare di definire "depravazione" il sesso che non sia dare una botta "alla missionaria" e via? Grazie...
  • Anonimo scrive:
    Non vedo il problema
    Ci sono delle norme che regolano la vendita di alcune categorie di prodotti.Dove la certezza dell'acquirente non puo' avere la vendita e' vietata. E' il caso della vendita online di armi (prima era per corrispondenza).Puoi anche avere la carta di credito, ma la berettona devi andarla a prendere di persona.Se qualcuno ha deciso per legge che per vedere i porno ci vuole il porto, allora rassegnamoci.Ray M.
  • puffetta scrive:
    La sentenza dice che
    è illegale vendere film hard tramite canali indiretti, significa che la vendita dovrà essere + + + +controllata.Pensiamo per un momento al terrore che può suscitare internet a certe "alte" personalità, specialmente ora che si parla di P2P, se dovesse venire fuori un qualche filmino girato in uno dei tanti pigiama-coca-party organizzati da Lord Lordyssimo, scommetto che manager, registi fricchettoni, fotografi e imprenditori della fika ne trarrebbero un buon profitto!Vale anche per i cvli pelosi che si incontrano al party di Lord Gajo
    • Anonimo scrive:
      Re: La sentenza dice che
      - Scritto da: puffetta
      è illegale vendere film hard tramite canali
      indiretti, significa che la vendita dovrà essere
      + + + +
      controllata.

      Pensiamo per un momento al terrore che può
      suscitare internet a certe "alte" personalità,
      specialmente ora che si parla di P2P, se dovesse
      venire fuori un qualche filmino girato in uno
      dei tanti pigiama-coca-party organizzati da Lord
      Lordyssimo, scommetto che manager, registi
      fricchettoni, fotografi e imprenditori della fika
      ne trarrebbero un buon profitto!

      Vale anche per i cvli pelosi che si incontrano
      al party di Lord Gajo Grande Puffetta! :D
  • Anonimo scrive:
    L'UOMO E' NATO NUDO E NON CON LA PISTOLA
    Farei notare ai giudici in questione che l'uomo è nato nudo e da un rapporto sessuale, quindi considero assurda questa sentenza, stando alla loro linea proibizionista bisognerebbe bloccare anche il commercio dei dvd violenti vietati ai minori? Perchè non lo fanno ? Ragioniamo cosè male per un minorenne chi puo dirlo, ritengo di gran lunga più gravi per un minorenne le immagini dei telegiornali sulla guerra che i filmini a luci rosse.La nuova classe del futuro un giorno abrogherà questa legge, perchè non esiste un minorenne in italia che non abbia visto materiale pornografico. Dopo isolato la chiesa dalla politica.
    • Anonimo scrive:
      Re: L'UOMO E' NATO NUDO E NON CON LA PIS
      - Scritto da: Anonimo
      quindi
      considero assurda questa sentenza, stando alla
      loro linea proibizionista bisognerebbe bloccare
      anche il commercio dei dvd violenti vietati ai
      minori?
      Perchè non lo fanno ?
      Ragioniamo cosè male per un minorenne chi puo
      dirlo, ritengo di gran lunga più gravi per un
      minorenne le immagini dei telegiornali sulla
      guerra che i filmini a luci rosse.Giusto!
      La nuova classe del futuro un giorno abrogherà
      questa legge, perchè non esiste un minorenne in
      italia che non abbia visto materiale
      pornografico.
      Dopo isolato la chiesa dalla politica."Dopo isolato la chiesa dalla politica"........Chevvordì?! :s
    • Anonimo scrive:
      Re: L'UOMO E' NATO NUDO E NON CON LA PIS
      Beh, dopo la strage di Dunblane in UK hanno vietato il porto di qualsiasi arma da fuoco occultabile, ma per evitare equivoci hanno vietato il porto di pistola tout court.In Australia invece hanno semplicemente posto il limite di 10 colpi alla capienza dei caricatori.In USA se un'arma è classificata come FACILMENTE occultabile (un sottoinsieme delle pistole), no problem, si paga solo una sovrattassa sull'acquisto (ma bisogna capirli, con Bush che preme sull'incitazione alla castità come unico mezzo consigliato ai giovani per il controllo delle nascite e dei contagi, almeno uno strumento supplementare di controllo demografico facile e divertente ci vuole)
  • Anonimo scrive:
    .....
    sarà più difficile per i britannici farsi le pippe 8)
  • Anonimo scrive:
    Re: Genitori solo per SPORT
    Purtroppo la maggior parte dei genitori fanno cosi. Se sono poveri lasciano i loro figli per strada, e diventano deliquenti.Se sono ricchi lasciano i loro figli in appartamento davanti ad un pc o peggio una tv, e diventano rincoglioniti e depravati.
    • Anonimo scrive:
      Re: Genitori solo per SPORT
      - Scritto da: Anonimo

      Purtroppo la maggior parte dei genitori fanno
      cosi.

      Se sono poveri lasciano i loro figli per strada,
      e diventano deliquenti.

      Se sono ricchi lasciano i loro figli in
      appartamento davanti ad un pc o peggio una tv, e
      diventano rincoglioniti e depravati.Come la fai tragica !Sei mai stato adolescente ? 8)
      • Anonimo scrive:
        Re: Genitori solo per SPORT
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        Purtroppo la maggior parte dei genitori fanno

        cosi.



        Se sono poveri lasciano i loro figli per strada,

        e diventano deliquenti.



        Se sono ricchi lasciano i loro figli in

        appartamento davanti ad un pc o peggio una tv, e

        diventano rincoglioniti e depravati.

        Come la fai tragica !
        Sei mai stato adolescente ? 8)lo sarà tra qualche anno. :|Io credo invece che le istituzioni debbano dare una grossa mano alle famiglie. Io ricordo ancora vivamente la faccenda dell'144 portata alla luce da Grillo.Purtroppo di 144 ce ne sono ancora e magari più subdoli.
        • Anonimo scrive:
          Re: Genitori solo per SPORT
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo





          Purtroppo la maggior parte dei genitori fanno


          cosi.





          Se sono poveri lasciano i loro figli per
          strada,


          e diventano deliquenti.





          Se sono ricchi lasciano i loro figli in


          appartamento davanti ad un pc o peggio una
          tv, e


          diventano rincoglioniti e depravati.



          Come la fai tragica !

          Sei mai stato adolescente ? 8)

          lo sarà tra qualche anno. :|

          Io credo invece che le istituzioni debbano dare
          una grossa mano alle famiglie. Io ricordo ancora
          vivamente la faccenda dell'144 portata alla luce
          da Grillo.
          Purtroppo di 144 ce ne sono ancora e magari più
          subdoli.Concordo pienamente .
  • paolo scrive:
    Per la redazione
    NON POTETE METTERE UN LINKINO DA QUALCHE PARTE PER HIGHSCORE, INVECE DI QUELL'INUTILE BANNER TRA I COMMENTI???Grazie
    • Anonimo scrive:
      Re: Per la redazione
      - Scritto da: paolo
      NON POTETE METTERE UN LINKINO DA QUALCHE PARTE
      PER HIGHSCORE, INVECE DI QUELL'INUTILE BANNER TRA
      I COMMENTI???

      GrazieQuoto l'urlo disperato di quest'uomo. Fra l'altro prima che sparisse Highscore avete postato il vostro migliore articolo con quell'intervista a quell'esperto dell'intelligence.E probabilmente non l'avrà letto nessuno!
      • Garson Poole scrive:
        Re: Per la redazione
        Vero! Perfettamente vero"Fra l'altro prima che sparisse Highscore avete postato il vostro migliore articolo con quell'intervistaquell'esperto dell'intelligence. E probabilmente non l'avrà letto nessuno!PS: anche se non lo leggo spesso (questioni di tempo)ho sempre pensato HS come a una delle colonne di PI..e adesso sparisce!!!:'(- Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: paolo

        NON POTETE METTERE UN LINKINO DA QUALCHE PARTE

        PER HIGHSCORE, INVECE DI QUELL'INUTILE BANNER
        TRA

        I COMMENTI???



        Grazie

        Quoto l'urlo disperato di quest'uomo. Fra l'altro
        prima che sparisse Highscore avete postato il
        vostro migliore articolo con quell'intervista a
        quell'esperto dell'intelligence.
        E probabilmente non l'avrà letto nessuno!
  • Anonimo scrive:
    CICCIOLINA AIUTACI !
    CDO :D :D :D :D
    • Anonimo scrive:
      Re: CICCIOLINA AIUTACI !
      - Scritto da: Anonimo
      CDO :D :D :D :De' occupata in tivu' nella fattoria, versione inglese.
      • Anonimo scrive:
        Re: CICCIOLINA AIUTACI !
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        CDO :D :D :D :D

        e' occupata in tivu' nella fattoria, versione
        inglese.Il pitone glielo hanno consentito fra gli effetti personali?
  • Anonimo scrive:
    Nessuno fermerà la richiesta di porno
    I minorenni scaricheranno i porno dal mulo.Sono protetti da copyright? Bene, scaricheranno quelli amatoriali.
    • Anonimo scrive:
      Re: Nessuno fermerà la richiesta di porn
      E' nella natura umana ... è più facile scaricare un porno e farsi una pippa invece di conoscere una ragazza, conquistarla e farci sesso. Almeno che non sia una zoccola :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Nessuno fermerà la richiesta di porn
        - Scritto da: Anonimo
        E' nella natura umana ... è più facile scaricare
        un porno e farsi una pippa invece di conoscere
        una ragazza, conquistarla e farci sesso. Almeno
        che non sia una zoccola :Dspecialmente se hai 16 anni, suvvia, ci siamo passati tutti
        • Anonimo scrive:
          Re: Nessuno fermerà la richiesta di porn
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          E' nella natura umana ... è più facile scaricare

          un porno e farsi una pippa invece di conoscere

          una ragazza, conquistarla e farci sesso. Almeno

          che non sia una zoccola :D

          specialmente se hai 16 anni, suvvia, ci siamo
          passati tuttiMa certo , la masturbazione nell'adolescente e' fisiologica , e' una tappa evolutiva verso la maturita' .
  • HotEngine scrive:
    E' ora che comincino anche qui.
    E lungi da me dall'essere bigotto. Ma perchè mai un edicolante deve stare attento a chi vende i porno, un tabaccaio a chi vende le sigarette e chiunque altro su internet fa quel piffero che vuole? La sentenza è giuridicamente ineccepibile e lo sarebbe pure qui in italia se solo la giustizia funzionasse.
    • Anonimo scrive:
      Re: E' ora che comincino anche qui.
      - Scritto da: HotEngine
      E lungi da me dall'essere bigotto. Ma perchè mai
      un edicolante deve stare attento a chi vende i
      porno, un tabaccaio a chi vende le sigarette e
      chiunque altro su internet fa quel piffero che
      vuole? La sentenza è giuridicamente ineccepibile
      e lo sarebbe pure qui in italia se solo la
      giustizia funzionasse.Se uno vende solo accettanto pagamenti con carta di credito è sicuro che sia maggiorenne.E' vero che un minore può farsi fare una carta prepagata, ma anche per quella ci vuole l'autorizzazione del genitore.
      • Anonimo scrive:
        Re: E' ora che comincino anche qui.
        - Scritto da: Anonimo
        Se uno vende solo accettanto pagamenti con carta
        di credito è sicuro che sia maggiorenne.Commento perfetto. Come sui siti di scommesse online, la carta di credito deve essere intestata alla stessa persona che fa l'ordine.
        • Anonimo scrive:
          Re: E' ora che comincino anche qui.
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Se uno vende solo accettanto pagamenti con carta

          di credito è sicuro che sia maggiorenne.

          Commento perfetto. Come sui siti di scommesse
          online, la carta di credito deve essere intestata
          alla stessa persona che fa l'ordine. Bah, non sarei tanto sicuro.... ultimamente ci vuole gran poco ad allungare le mani sulla carta di credito del babbo, e non parlatemi di codici perché sapete benissimo tutti che c'è parecchia gente che lo scrive sul bigliettino che tiene assieme alla carta.
          • Anonimo scrive:
            Re: E' ora che comincino anche qui.
            - Scritto da: Anonimo
            Bah, non sarei tanto sicuro.... ultimamente ci
            vuole gran poco ad allungare le mani sulla carta
            di credito del babbo, e non parlatemi di codici
            perché sapete benissimo tutti che c'è parecchia
            gente che lo scrive sul bigliettino che tiene
            assieme alla cartaMa poi il babbo riceve l'estratto conto della carta di credito e fa un mazzo così al figlio
          • Anonimo scrive:
            Re: E' ora che comincino anche qui.
            - Scritto da: Anonimo
            Bah, non sarei tanto sicuro.... ultimamente ci
            vuole gran poco ad allungare le mani sulla carta
            di credito del babbo, e non parlatemi di codici
            perché sapete benissimo tutti che c'è parecchia
            gente che lo scrive sul bigliettino che tiene
            assieme alla carta.si chiama furto o incauta custodia.
    • avvelenato scrive:
      Re: E' ora che comincino anche qui.
      - Scritto da: HotEngine
      E lungi da me dall'essere bigotto. Ma perchè mai
      un edicolante deve stare attento a chi vende i
      porno, un tabaccaio a chi vende le sigarette e
      chiunque altro su internet fa quel piffero che
      vuole? La sentenza è giuridicamente ineccepibile
      e lo sarebbe pure qui in italia se solo la
      giustizia funzionasse.io non capisco perché un minore di 18anni non possa vedere pornografia legalmente. Io comunque infransi la legge ai miei tempi.
      • Anonimo scrive:
        Re: E' ora che comincino anche qui.
        Veramente per quanto ne sapevo io, almeno qui in Italia l' età minima era 16 anni (almeno per comprare giornaletti dal giornalaio).
    • Anonimo scrive:
      Re: E' ora che comincino anche qui.
      - Scritto da: HotEngine
      E lungi da me dall'essere bigotto. Ma perchè mai
      un edicolante deve stare attento a chi vende i
      porno, un tabaccaio a chi vende le sigarette e
      chiunque altro su internet fa quel piffero che
      vuole? La sentenza è giuridicamente ineccepibile
      e lo sarebbe pure qui in italia se solo la
      giustizia funzionasse.Lungi da noi credere che tu sia bigotto. Magari un po` bacchettone?
      • HotEngine scrive:
        Re: E' ora che comincino anche qui.
        - Scritto da: Anonimo

        vuole? La sentenza è giuridicamente ineccepibile

        e lo sarebbe pure qui in italia se solo la

        giustizia funzionasse.
        Lungi da noi credere che tu sia bigotto. Magari
        un po` bacchettone?ROTFL...Non penso proprio. Però questo significa solo una cosa. Che tu non hai capito una cippa di quel che ho scritto.
        • flandero scrive:
          Re: E' ora che comincino anche qui.
          Io sono dell'avviso che se un ragazzino minorene su internet si compra un video porno e' esclusivamente colpa del genitore.E non certo perche' il suddetto genitore non ha tenuto ben nascosta la carta dei credito ma perche' a quell'eta' piu' che stare a casa a vedersi un porno sarebbe giusto uscire a rimorchire gnugne per autoprodurseli, i porno.Comunque sia, scherzi a parte...TOGLIESSERO ANCHE I PORNO DALLE MACCHINETTE PER I VIDEO A NOLEGGIO IN MEZZO ALLA STRADA :)Il porno e' un'argomento molto controverso, quel giudice ha fatto una ca***ta terrificante.
          • avvelenato scrive:
            Re: E' ora che comincino anche qui.
            - Scritto da: flandero
            Io sono dell'avviso che se un ragazzino minorene
            su internet si compra un video porno e'
            esclusivamente colpa del genitore.
            E non certo perche' il suddetto genitore non ha
            tenuto ben nascosta la carta dei credito ma
            perche' a quell'eta' piu' che stare a casa a
            vedersi un porno sarebbe giusto uscire a
            rimorchire gnugne per autoprodurseli, i porno.
            Comunque sia, scherzi a parte...

            TOGLIESSERO ANCHE I PORNO DALLE MACCHINETTE PER I
            VIDEO A NOLEGGIO IN MEZZO ALLA STRADA :)

            Il porno e' un'argomento molto controverso, quel
            giudice ha fatto una ca***ta terrificante.io toglierei le macchinette di ogni tipo (dai distributori di sigarette ai distributori di preservativi) dalle strade che non possiedano un'area sosta. Ogni volta si rischia la morte per colpa di qualche scemo che si ferma all'improvviso in mezzo alla strada occupando l'unica corsia a te riservata!
          • Anonimo scrive:
            Re: E' ora che comincino anche qui.
            - Scritto da: avvelenato

            - Scritto da: flandero

            Io sono dell'avviso che se un ragazzino minorene

            su internet si compra un video porno e'

            esclusivamente colpa del genitore.

            E non certo perche' il suddetto genitore non ha

            tenuto ben nascosta la carta dei credito ma

            perche' a quell'eta' piu' che stare a casa a

            vedersi un porno sarebbe giusto uscire a

            rimorchire gnugne per autoprodurseli, i porno.

            Comunque sia, scherzi a parte...



            TOGLIESSERO ANCHE I PORNO DALLE MACCHINETTE PER
            I

            VIDEO A NOLEGGIO IN MEZZO ALLA STRADA :)



            Il porno e' un'argomento molto controverso, quel

            giudice ha fatto una ca***ta terrificante.


            io toglierei le macchinette di ogni tipo (dai
            distributori di sigarette ai distributori di
            preservativi) dalle strade che non possiedano
            un'area sosta. Ogni volta si rischia la morte per
            colpa di qualche scemo che si ferma
            all'improvviso in mezzo alla strada occupando
            l'unica corsia a te riservata!Giusta osservazione , Avve .
          • HotEngine scrive:
            Re: E' ora che comincino anche qui.
            - Scritto da: flandero
            Io sono dell'avviso che se un ragazzino minorene
            su internet si compra un video porno e'
            esclusivamente colpa del genitore.Si vede che non hai figli. Eccome.
  • Anonimo scrive:
    E allora blocchiamo tutto l'e-commerce
    Mon solo il porno, blocchiamo qualunque forma di e-commerce del resto come il sito porno non può sapere che la carta di credito che gli ha appena pagato il filmino educativo è stata inserita da un minorenne così non può saperlo alcun negozio che tratta sulla rete. Ci sono delle leggi chiare in materia: i minorenni non possono fare acquisti in rete ed è responsabilità dei genitori verificare che questo non accada.
    • Anonimo scrive:
      Re: E allora blocchiamo tutto l'e-commerce
      Ma infatti... ho come l' impressione (mi sbaglierò beninteso) che tanti venditori/comopratori su eBay siano minorenni e come tali non responsabili delle sòle che rifilano...
      • Anonimo scrive:
        Re: E allora blocchiamo tutto l'e-commer
        Lì la colpa non è solo dei genitori (che poi sinceramente poveri cristi... se non hanno uno straccio di preparazione informatica è ben difficile che possano concepire cosa sia ebay, caso diverso per leggere un estratto conto della banca) ma di ebay che dovrebbe richiedere una fotocopia della carta d'identità di ogni nuovo iscritto (venditore o acquirente) così da ripulire il database da registrazioni doppie e pro truffa ma se fino adesso nessuno glielo ha imposto (come del resto chiama in causa l'antitrust nonostante la palese situazione di monopolio) è perchè dietro ebay devono girare personaggi parecchio importanti (altro che quel tizio che pare l'abbia inventato come si legge nel help)
        • Anonimo scrive:
          Re: E allora blocchiamo tutto l'e-commer
          ...ebay che dovrebbe richiedere una fotocopia della carta d'identità di ogni nuovo iscritto (venditore o acquirente)....in inghilterra non esistono documenti di identità, per poter richiedere una carta di credito devi portare delle bollette pagate a tuo nome (telefono, gas) per avere telefono e gas devi avere qualcuno, gia con telefono e gas, che garantisca che sei tu.... vedi un pò tu...il problema vero è che hanno punito l'e-commerce ma non il proprietario della carta di credito, oltre alla carta di credito, ricordo, che vengono chieste informazioni personali sul proprietario, se si è titolari della carta o si è autorizzati dal titolare, e sul codice numerico scritto dietro la ccse il proprietario ha permesso l'uso ad un minore della cc NE DEVE RISPONDERE, se è stata usata di straforo è un furto e come tale deve essere perseguito.Il colpevolizzare l'e-commerce (porno o meno) e da cavernicoli.... se questa regola dovesse venire applicata dovrebbero chiudere anche i distributori di benzina 24h perchè se un minorenne prende la macchina ( del genitore o di un "amico") la benzina gli permette di andare in giro,,,,,,,, Complimenti ai giudici inglesi.
          • Anonimo scrive:
            Re: E allora blocchiamo tutto l'e-commer
            aaahah ma davvero funziona cosi in england? cioe se garantito dal tuo vicino lol
          • Anonimo scrive:
            Re: E allora blocchiamo tutto l'e-commer
            anche in Italia puoi ottenere un documenti di identita' portando in circoscrizione due testimoni muniti del proprio documento di identita' che garantiscano chi tu sei
    • Anonimo scrive:
      Re: E allora blocchiamo tutto l'e-commer
      - Scritto da: Anonimo
      Mon solo il porno, blocchiamo qualunque forma di
      e-commerce del resto come il sito porno non può
      sapere che la carta di credito che gli ha appena
      pagato il filmino educativo è stata inserita da
      un minorenne così non può saperlo alcun negozio
      che tratta sulla rete. non solo, prendi ad esempio gli sportelli automatici che usano le videoteche per far affittare i film ai clienti tramite una tessera
      • Anonimo scrive:
        Re: E allora blocchiamo tutto l'e-commer
        Calma, lì di solito c' è un doppio codice ad uso di maggiorenni/minorenni e per farela tessera bisogna essere maggiorenni.Se poi i genitori passano ai figli il codice sbloccatutto sono affari loro, mica del gestore del noleggio.
    • Anonimo scrive:
      Re: E allora blocchiamo tutto l'e-commer
      Considerato che nei paesi anglosassoni le sentenze creano un precedente legale, ora in UK potrebbe essere davvero possibile bloccare qualsiasi attività commerciale online, basterà avere un avvocato più costoso di quello del commerciante a cui si vogliono segare le gambe.
  • Anonimo scrive:
    Ma come!
    Il bello dell'online è che non ti vedono in faccia quando compri.Non ho mai comprato un porno, ma ci sono i dvd di Andrew Blake che mi tentano da tempo, meno male che non vivo in inghilterra.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma come!
      - Scritto da: Anonimo

      Non ho mai comprato un porno, ma ci sono i dvd di
      Andrew Blake che mi tentano da tempo, meno male
      che non vivo in inghilterra.Che gnocca :$
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma come!
        - Scritto da: Anonimo
        Che gnocca :$Ma Andrew Blake è un uomo, però fa film solo con grandi gnocche e a parte questo sono belli esteticamente.www.andrewblake.com per vedere la filmografia completa.
  • Anonimo scrive:
    La Chiesa Cattolica deve....
    La Chiesa Cattolica deve tacere : giustifico di più un porno che chi cerca di difendere i preti pedofili! :@
    • Anonimo scrive:
      Re: La Chiesa Cattolica deve....
      solo che in inghilterra gli anglicani sono più numerosi e mi pare che stia succedendo la e non qua!
      • Anonimo scrive:
        Re: La Chiesa Cattolica deve....
        Leggitelo tutto l' articolo... sarebbe meglio che i preti "inquadrassero" quello che succede fra le loro fila anzichè badare a chi si guarda i film porno con attrici maggiorenni consenzienti.
        • Anonimo scrive:
          Re: La Chiesa Cattolica deve....
          embè? la chiesa cattolica si appella alle famiglie, in inghilterra si sono appellati al giudice!
          • Anonimo scrive:
            Re: La Chiesa Cattolica deve....
            - Scritto da: Anonimo
            embè? la chiesa cattolica si appella alle
            famiglie, in inghilterra si sono appellati al
            giudice!Qui ad appellarsi al giudice ci pensa il MOIGEQuelli tra poco vieteranno la pubblicità dei bastoncini Findus perchè, essendo di forma fallica, corrompono i (loro) pargoli.:(E indovinate un po' chi c'è dietro il MOIGE?
          • Anonimo scrive:
            Re: La Chiesa Cattolica deve....
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            embè? la chiesa cattolica si appella alle

            famiglie, in inghilterra si sono appellati al

            giudice!

            Qui ad appellarsi al giudice ci pensa il MOIGE
            Quelli tra poco vieteranno la pubblicità dei
            bastoncini Findus perchè, essendo di forma
            fallica, corrompono i (loro) pargoli.
            :(

            E indovinate un po' chi c'è dietro il MOIGE?http://www.genitori.it/documento.asp
        • Anonimo scrive:
          Re: La Chiesa Cattolica deve....
          - Scritto da: Anonimo
          Leggitelo tutto l' articolo... sarebbe meglio che
          i preti "inquadrassero" quello che succede fra le
          loro fila anzichè badare a chi si guarda i film
          porno con attrici maggiorenni consenzienti.Giustissimo .
    • Anonimo scrive:
      Re: La Chiesa Cattolica deve....
      - Scritto da: Anonimo
      La Chiesa Cattolica deve tacere : giustifico di
      più un porno che chi cerca di difendere i preti
      pedofili! :@ Quoto e sottoscrivo pienamente .
Chiudi i commenti