Bloccato l'accesso a 500 siti dall'Italia

Sono quelli che offrono giochi d'azzardo senza aver sottoscritto un'apposita licenza con i Monopoli di Stato. Dal 24 febbraio sarà impedito agli utenti nostrani di accedere a quelle pagine web


Roma – Lo ha stabilito la Finanziaria, lo prevede un decreto del ministero dell’Economia ed ora anche il provvedimento assunto dai Monopoli di Stato: dal prossimo 24 febbraio cliccando sulla URL di uno qualsiasi di 517 siti gli utenti italiani non potranno accedervi .

La drastica decisione, quella di impedire agli utenti nostrani di agire come meglio credono in rete, si deve al fatto che per l’ordinamento italiano solo i Monopoli possono autorizzare giochi d’azzardo: poco importa se questi si svolgono all’estero se a giocare sono italiani .

Da qui dunque al blocco tout-court dei siti, quelli elencati in 11 pagine di provvedimento pubblicato dall’Azienda autonoma dei Monopoli . Da qui al 24 febbraio, dunque, gli utenti italiani che avessero delle vincite da ritirare faranno bene a provvedere, oppure dovranno dotarsi da quel giorno in poi di appositi sistemi di aggiramento del blocco .

I provider collaboreranno perché le nuove disposizioni lo impongono con estrema severità: gli ISP che alla data stabilita non avessero aggiornato i propri filtri potrebbero incorrere in multe comprese tra i 30mila e i 180mila euro.

Di interesse segnalare come, alle polemiche suscitate dalla censura dei siti stranieri, i Monopoli ribattano con una dichiarazione della Direzione Generale secondo cui, tra le altre cose, il provvedimento “non è oscurantista in quanto tende a non rendere accessibili i siti di quegli operatori che hanno deciso scientemente di oscurare ? loro sì! ? il sistema delle regole che ogni Paese democratico si dà e deve darsi per salvaguardare i consumatori, l’ordine pubblico ed il sistema competitivo”.

Non una parola, apparentemente, sulla libertà dell’utente italiano di navigare a proprio piacimento su Internet.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    bravi continuate cosi!!!
    cosi imparate !!! paga la multa!!! ohhh come godo.. gli utenti applaudono !!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Perché Telecom non va in bancarotta?

    se telecom cade cosa ne dubito si sarebbe la vera
    concorrenza delle telecoumunicazioni perchè sarà
    poi possibile scegliere il proprio gestore a
    piacimento sensa dover passare dalla telecom è ci
    sarebbe maggiore occupazione nel campo lavorativo
    perchè nascerebbero dei gestori.La colpa è di Prodi. Andava fatta diversamente la privatizzazione.
    Anzi sarebbe un bene se la telecom andrebbe in
    fallimento.Ma non scherzare. Cosa vuoi che i francesi conquistino pure la telecomunicazione italiana oltre che le banche, la distribuzione e tutto il resto?
  • Anonimo scrive:
    Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
    - Scritto da: bischero

    - Scritto da: Anonimo

    Ha 45 miliardi di euro di debiti.

    45 mld di debito fanno un miliardo di utile
    pulito per i creditori.

    In più chiude il bilancio in utile con dividendi
    il cui rendimento è intorno al 5 %.

    Non so e preferisco non sapere se e quanto
    riescano a stipendiarsi l'AD e il CDA.

    Insomma tutta questa gente sta solo speculando e
    il rischio che fallisca è zeroQuoto tutto.E per tutta sta gran cosa si deve ringraziare chi ha privatizzato male senza aprire alla concorrenza.A 'sto punto tanto valeva tenere Telecom pubblica, almeno tutti quei dividendi sarebbero andati allo Stato. E non ad ingrassare il portafogli di Colaninno, Prodi, Tronchetto e D'Alema. Che schifio.
  • Anonimo scrive:
    curiosità: e i soldi della multa?
    Scusate, qualcuno sa dirmi che fine faranno i soldi della multa? Andranno all'Authority o a qualche altra istituzione? Verranno reinvestiti nel settore delle TLC?
  • Anonimo scrive:
    ECUNOMIA della SPECULAZIONE
    corruzzione ....lobbie'sfine degli investimentilicenziamentiutenti spremutiFALLIMENTO Alitalia Autostrade TelecomEnimanca la RAI e siamo a postocon questa classe dirigente CORROTTAe una economia alla frutta .....Questo paese RISCHIA grosso IL NANO e' maleIL MORTADELLA e' meno peggio ma solo dello 0,001%
  • flavio05 scrive:
    CAPRA e CAVOLI
    Potremmo abbandonare in massa Telecom scegliendo operatori diversi. Io conosco, ad esempio, la società NGI (http://www.ngi.it/F5/ADSL_cavo_dati.asp) che fornisce connettività ADSL senza canale voce e senza canone telecom con tariffe da 25,00 euro in su. Mi sembra conveniente e una mia vicina di casa lo sta usando da mesi senza alcun problema.Poi i problemi di telecom spero che se li risolva da sola (cioè che non faccia come la fiat che prende sempre soldi dallo stato quando è in crisi) come fa qualsiasi altra impresa "privata" del mondo.Per la disoccupazione non mi preoccuperei, potrebbe solo trattarsi di una migrazione da telecom ad altre società del settore.
    • Anonimo scrive:
      Re: CAPRA e CAVOLI
      - Scritto da: flavio05
      Potremmo abbandonare in massa Telecom scegliendo
      operatori diversi. Io conosco, ad esempio, la
      società NGINgi? Ma non è la stessa che PI continuava a pubblicizzare come la migliore compagnia del mondo?
      • Anonimo scrive:
        Re: CAPRA e CAVOLI


        Potremmo abbandonare in massa Telecom scegliendo

        operatori diversi. Io conosco, ad esempio, la

        società NGI
        Ngi? Ma non è la stessa che PI continuava a
        pubblicizzare come la migliore compagnia del
        mondo?Gatta ci cova...
    • Anonimo scrive:
      Re: CAPRA e CAVOLI
      Già è facile a dirsi!!, ma tutti quelli che a tutt'oggi la copertura adsl non esiste!? wue si parla di mezza italia scoperta cavolo questo è un problema che va affrontata da subito, pero la bella Telecozz non glie ne frega un c...o di queste cose, e vergognoso!!!!! NOI VOGLIAMO ADSL, UN DIRITTO DI TUTTI E BASTA!!!!!!!
  • otacu scrive:
    E anche per la Flat
    E spero che la situazione simile per la flat 56k si risolva con una punizione per telecom che anche lì approfitta della sua posizione e in modo del tutto simile vende sottocosto rispetto ai concorrenti.(strano ... non ho visto utenti che difendevano telecom qua come quando invece insultavano i provider alternativi per la flat....)L'antitrust dovrebbe giustamente essere potenziata in Italia finchè combatte questi comportamenti telecoma.Certo sarebbe meglio una divisione di telecom ma è sempre meglio di niente per ora. :D
    • Sgabbio scrive:
      Re: E anche per la Flat
      - Scritto da: otacu
      (strano ... non ho visto utenti che difendevano
      telecom qua come quando invece insultavano i
      provider alternativi per la flat....)Pensa a tutti quelli che non possono avere ADSL, e di come gli altri provider gli spennavano.
      • otacu scrive:
        Re: E anche per la Flat


        (strano ... non ho visto utenti che difendevano

        telecom qua come quando invece insultavano i

        provider alternativi per la flat....)


        Pensa a tutti quelli che non possono avere ADSL,
        e di come gli altri provider gli spennavano.Spennati perchè telecom teneva alti i prezzi all'ingrosso. Dovevano prendersela con Telecom allora!Poi con l'offerta sottocosto alla flat56k nessuno ha fiatato e anzi hanno esultato quando gli altri provider hanno provato e fallito a bloccarla.Ma la situazione era simile a questa..... solo che finchè si tratta di PA sembra cosa lontana... che non ci riguarda ma se invece ci tocca direttamente e ci da' un misero vantaggio sul breve periodo (e guai all'orizzonte).... allora tutti a ringhiare e a difendere telecom!
      • Anonimo scrive:
        Re: E anche per la Flat
        - Scritto da: Sgabbio
        - Scritto da: otacu

        (strano ... non ho visto utenti che difendevano

        telecom qua come quando invece insultavano i

        provider alternativi per la flat....)

        Pensa a tutti quelli che non possono avere ADSL,
        e di come gli altri provider gli spennavano.E pensa che lo "spennatore ultimo" è sempre stata Telecom, che prima non ha portato l'ADSL in quei paesi, poi ha fatto pagare ai provider più di quello che avrebbe dovuto, infine quando i provider si erano organizzati per farle concorrenza ha offerto ai "tartassati" una tariffa flat sottocosto per tagliar fuori la concorrenza.Adesso pensa a tutti quelli che non potranno mai avere ADSL, che non verranno mai raggiunti da WiFi, che dovranno per forza comprare le linee flat ai prezzi imposti da Telecom invece che al reale prezzo di mercato, perchè grazie alla politica commerciale anticoncorrenziale di Telecom il mercato non esiste...
    • Anonimo scrive:
      Re: E anche per la Flat
      - Scritto da: otacu
      E spero che la situazione simile per la flat 56k
      si risolva con una punizione per telecom che
      anche lì approfitta della sua posizione e in modo
      del tutto simile vende sottocosto rispetto ai
      concorrenti.
      (strano ... non ho visto utenti che difendevano
      telecom qua come quando invece insultavano i
      provider alternativi per la flat....)Spero che l'antitrust vieti la flat 56k e parimenti vieti l'adsl sul territorio nazionale a te e quelli come te che se ne strafregano dei problemi di chi non può avere la banda larga.
  • Max3D scrive:
    multate prodi e c.
    Quando hanno privatizzato la telecom prodi & c. hanno (s)venduto la telecom con tutte le infrastrutture annesse.Mi sembra abbastnza e' ovvio che adesso telecom abbia una posizione predominante sul mercato.Magari avrebbero dovuto privatizzare telecom mantenendo le linee di proprieta' dello stato..o magari dato che il danno ormai e' stato fatto, che smettessero di multare telecom e che gli altri si arrangiassero...In fondo fastweb i cavi se li stende da sola no?e allora che cominciassero a sbattersi un po' anche gli altri .Tanto ormai il danno e' stato fatto,inutile piangere sul latte versato, ormai il mercato italiano e' questo, e loro dovrebbero saperlo, quindi le cose sono due.. o affitti le linee telecom o te le stendi da solo, o ti dai all'ippica...cmq. tutto grazie all'intelligenza di Romano e al resto dell'armata brancaleone
    • Anonimo scrive:
      Re: multate prodi e c.
      quoto in pieno.....Prodi = testa di mortadella!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: multate prodi e c.
        - Scritto da: Anonimo
        quoto in pieno.....

        Prodi = testa di mortadella!!!multiamo il nano invece, spremiamo un po' di soldi a quella vecchia spugna e investiamoli in fibra ottica
    • Anonimo scrive:
      Re: multate prodi e c.
      Non capisco che c'entra ProdiComunque quoto la proposta!!! E ottima
    • MisterEmme scrive:
      Re: multate prodi e c.
      6 pagato per fare campagna elettorale?
      • Anonimo scrive:
        Re: multate prodi e c.

        6 pagato per fare campagna elettorale?Guarda che è del tutto legittimo. Prodi è quello che ha regalato la Telecom all'amico. Ora che la vendita è stata fatta noi ne paghiamo le conseguenze.Grazie mortadella.
        • Anonimo scrive:
          Re: multate prodi e c.
          perchè prima della privatizzazione era tanto meglio?
          • Anonimo scrive:
            Re: multate prodi e c.

            perchè prima della privatizzazione era tanto
            meglio?Prima della privatizzazione non esisteva l'adsl.Prima della privatizzazione almeno i soldi del canone Telecom andavano allo Stato. Ora invece vanno direttamente ad estingere i debiti delle scalate.Prodi ha fatto i suoi porci comodi, distruggendo l'iri, affossando i lavoratori dell'alfa romeo, regalando la società autostrade...un fallimento dietro l'altro. E per fortuna che è un professore di economia! Ma mi chiedo, chi caspita gli ha dato una laurea?
        • Anonimo scrive:
          Re: multate prodi e c.
          - Scritto da: Anonimo

          6 pagato per fare campagna elettorale?
          Guarda che è del tutto legittimo. Prodi è quello
          che ha regalato la Telecom all'amico. Ora che la
          vendita è stata fatta noi ne paghiamo le
          conseguenze.
          Grazie mortadella.Ma guarda che il berlusca ne ha consolidato il monopolio con leggi ad hoc, e il berlusca si fa rigirare le tangenti per i favori in maniera del tutto lecita sotto forma di investimenti pubblicitari nelle sue reti televisive e riviste.E poi non fu Prodi ma D'Alema a vendere a Tronchetti prendendoci una bella tangentona...
          • Anonimo scrive:
            Re: multate prodi e c.



            6 pagato per fare campagna elettorale?

            Guarda che è del tutto legittimo. Prodi è quello

            che ha regalato la Telecom all'amico. Ora che la

            vendita è stata fatta noi ne paghiamo le

            conseguenze.

            Grazie mortadella.
            Ma guarda che il berlusca ne ha consolidato il
            monopolio con leggi ad hocQuali? Quale legge ha consolidato il monopolio?Prodi ha fatto una privatizzazione per i suoi comodi.E tra poco tornerà al governo...poveri noi.
    • Anonimo scrive:
      Re: multate prodi e c.
      - Scritto da: Max3D
      cmq. tutto grazie all'intelligenza di Romano e al
      resto dell'armata brancaleoneChissà perchè il nano non ha detto e dice una parola su Telecom ....forse perchè il tronchetto e' amico suo ...e gli ha dato un paccho di pubblicità su mediaset ????che paese di merda !!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
    se telecom cade cosa ne dubito si sarebbe la vera concorrenza delle telecoumunicazioni perchè sarà poi possibile scegliere il proprio gestore a piacimento sensa dover passare dalla telecom è ci sarebbe maggiore occupazione nel campo lavorativo perchè nascerebbero dei gestori.Anzi sarebbe un bene se la telecom andrebbe in fallimento.
  • Anonimo scrive:
    La colpa non è solo di Telecom
    TELECOM DOVREBBE CHIUDERE!!! E fin qui ho esposto cosa penso di Telecom.Ma la colpa se accadono queste cose è anche di chi fa vincere questi bandi (consip 2002)!!!Ma il Ministero dell'Economia non parla da anni di favorire il lavoro per far ripartire l'economia e creare posti di lavoro e di non sfruttare i lavoratori?I Ministeri sono i primi ad assegnare i lavori in base all'offerta e non in base al servizio offerto. E' naturale che una società chiede meno per vincere la gara, tanto trova ragazzetti di 20 anni che lavorano per 550 euro mensili... Ma se deve ripartire l'economia e il lavoro non è questa la strada.
    • anonimo scrive:
      Re: La colpa non è solo di Telecom
      perche' non la smettere di lamentarvi e cominciate a scavare e chiedere i permessi ai comuni e provate a posare le fibre ottiche e pagare affitti e corrente elettrica per gli apparati e comprate i condizionatori per le centrali e fate manutenzione su tutto? e' troppo comoda dire IO VOGLIO ADSL..ABBIAMO IL DIRITTO...ECC.ECC...ma le spese per fare tutto secondo voi con il canone vengono ripagate?
  • Anonimo scrive:
    Io ho già dato disdetta da mesi
    Telecom non riceverà più un cent dei miei quattrini.Me ne frego se non ho il telefono, preferisco venir imbavagliato piuttosto che dare il mio sangue a quella sanguisuga tremenda di mister Tronky ehehSpero che tutta la gente che si sia sentita presa in giro per anni come me, agisca di conseguenza, e non si faccia fare paura, perchè, e vivaddio, siamo ancora in un paese libero. Il monopolio de facto deve cadere.chiudo.
  • Anonimo scrive:
    Alice
    già batte sulle bollette, con sta multa aumenterà il costo sulle prestazioni !! :s
  • Anonimo scrive:
    Ma questo Tar non puzza di losco
    Sono anni che affermo sempre la stessa teoria, mamma Telecom viene sistematicamente bacchettata dai vari tribunali d'Italia, ma poi magicamnete il Tar del Lazio ribalta le sentenze a suo favore. Credo che il dubbio sia leggittimo, e se è vero che a pensar male si fà peccato è anche vero che a volte ci si azzecca.
    • Viker scrive:
      Re: Ma questo Tar non puzza di losco
      - Scritto da: Anonimo
      Sono anni che affermo sempre la stessa teoria,
      mamma Telecom viene sistematicamente bacchettata
      dai vari tribunali d'Italia, ma poi magicamnete
      il Tar del Lazio ribalta le sentenze a suo
      favore. Credo che il dubbio sia leggittimo, e se
      è vero che a pensar male si fà peccato è anche
      vero che a volte ci si azzecca.Ringrazia il Nano per questo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma questo Tar non puzza di losco
      L'abuso di posizione dominante di Telecom non dipende dal governo Berlusconi, ma dalla privatizzazione pasticciata di Prodi che ha venduto ai suoi amici.Chi dice il contrario è in malafede.E' storia ormai la (s)vendita di Telecom e di Autostrade voluta dal mortadella nazionale.
      • pierpaolopezzo scrive:
        Re: Ma questo Tar non puzza di losco
        - Scritto da: Anonimo
        L'abuso di posizione dominante di Telecom non
        dipende dal governo Berlusconi, ma dalla
        privatizzazione pasticciata di Prodi che ha
        venduto ai suoi amici.
        Chi dice il contrario è in malafede.
        E' storia ormai la (s)vendita di Telecom e di
        Autostrade voluta dal mortadella nazionale.Sarà pur vero che la privatizzazione avvenne sotto il governo Prodi, sarà pur vero che non è significato liberalizzazione del mercato delle telco, però è vero anche che le leggi di allora(ed ahimè ancora attuali) erano quelle e che i vari Colaninno, Tronchetti, Benetton etc..non hanno fatto altro che sfruttarle(fonti: Corriere.it e Lavoce.info).Inoltre speravamo che il successivo governo di centro destra fosse in grado di liberalizzare tutti i settori ed in particolare settori strategici come le telco e l'energia, ma sappiamo come è andata e dell'enorme conflitto di interessi del nostro Premier nel settore delle Telecomunicazioni(SIC) .Le responsabilità possono essere ripartite e trovate in ogni dove, informarsi prima di scrivere una sentenza definitiva.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma questo Tar non puzza di losco
          "speravamo che il successivo governo di centro destra..." ????Siete patetici.Abbiate almeno il rispetto verso gli italliani di assumervi le vostre responsabilità...Il nano ne avra' fatte di cotte e di crude, ma la sinistra in quanto a magna magna non e' da meno, anzi.Non parliamo poi di chi sta al centro...Alle prossime elezioni, siamo singeri, bisognera' solo decidere da chi farsi rubare i soldi. Dai nani o dalle mortadelle.Per quanto mi riguarda Io mi asterro' da questa presa per il culo di elezioni...:Appartengono tutti allo stesso partito.... quello dei "Ladroni".SVEGLIAAAAA ITALIANI!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma questo Tar non puzza di losco
            - Scritto da: Anonimo
            "speravamo che il successivo governo di centro
            destra..." ????

            Siete patetici.
            Abbiate almeno il rispetto verso gli italliani di
            assumervi le vostre responsabilità...

            Il nano ne avra' fatte di cotte e di crude, ma la
            sinistra in quanto a magna magna non e' da meno,
            anzi.
            Non parliamo poi di chi sta al centro...

            Alle prossime elezioni, siamo singeri, bisognera'
            solo decidere da chi farsi rubare i soldi. Dai
            nani o dalle mortadelle.
            Per quanto mi riguarda Io mi asterro' da questa
            presa per il culo di elezioni...:Appartengono
            tutti allo stesso partito.... quello dei
            "Ladroni".

            SVEGLIAAAAA ITALIANI!!!!!QUOTO!!!VOTA LUTTAZZI!!!!!VOTA LUTTAZZI!!!!!VOTA LUTTAZZI!!!!!VOTA LUTTAZZI!!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma questo Tar non puzza di losco

        la privatizzazione pasticciata di Prodi
        la privatizzazione si e' conclusa durante il mandato di Prodi, ma e' iniziata ben prima ('92) con il bene placido ed attivo di Dini, Ciampi e Berlusconi.Quest'ultimo anzi ci ha assillato con la necessita' di (s)vendere le aziende pubbliche perche' anti-liberali/liberiste (e quindi comuniste, mha !?), perche' cattive e perche' gli statali sono lenti ed improduttivi.Il che per certi versi e' vero, peccato che in mano agli speculatori italici il panorama non e' migliorato poi molto.E guardiamo a cosa ha intenzione di fare l'attuale premier nel settore energetico: privatizzazioni di favore (suo) ed in ingresso come operatore privilegiato per la mediazione del gas russo.Il che sarebbe anche lecito... se fosse solo un imprenditore e non il presidente del consiglio.... :(
  • Anonimo scrive:
    Calabrò vattene !
    Ora il presidente dell'AGCOM (che era presidente del TAR del LAzio quando la megamulta era stata annullata) deve presentare le sue dimissioni ! ... e che fine a fatto la famosa delibera che l'AGCOM avrebbe assunto il 19 gennaio 2006 che penalizzarebbe le ADSL solo dati ? http://punto-informatico.it/p.asp?i=57413&r=PI... visto che sono state pubblicate sul sito dell'AGCOM moltissime delibere successive a tale data, la cosa è quantomeno molto.... molto strana !
  • Anonimo scrive:
    [ot] storie di ordinaria telecom
    Roma1] Mia zia abita vicino alla Regione Lazioperiodicamente la telecom gli stacca la linea perchè serve "momentaneamente" alla Regione Lazio ...2]un inquino del mio palazzo ..chiama telecom perche in suo telefono riceve telefonate ,destinate a una azienda ,invece che a lui.il tecnico viene due volte ......e decreta che il problema e' nel cavo interrato nella strada ....la follia e' che si rivolge all'utente con un bisogna fare uno scavo ..........facendo intendere che se non si verificheranno abbastanza guasti in zona per giustificare lo scavo .....loro non lo faranno !!!!!ora io mi tocco e prego ...che il cavo regga per altri 30 anni ..perche c'e' anche il mio doppino con la mia adsl. P.S.ma perchè non si liberalizza il WiFi .......e la rete telefonica/internet se la gestiscono direttamente gli utenti ???? :|
  • Guybrush scrive:
    Aumenteranno canone
    e abbonamenti vari.Scommettiamo?GT
    • Anonimo scrive:
      Re: Aumenteranno canone
      - Scritto da: Guybrush
      e abbonamenti vari.

      Scommettiamo?

      GTIo scommetto che non possono...http://punto-informatico.it/p.asp?i=57419&r=PI
    • Anonimo scrive:
      Re: Aumenteranno canone
      no problem gli stacco anche l'ultima linea telefonica chemi e' rimasta...piu' alzano, piu' stacco...vediamo chi la vince
    • mimmo70 scrive:
      Re: Aumenteranno canone
      Tutto puo' essere...
      • manta scrive:
        Re: Aumenteranno canone
        se aumentano il canone distacco...
        • Anonimo scrive:
          Re: Aumenteranno canone

          se aumentano il canone distacco...Per fortuna il canone non può aumentare a piacimento di Tronchetti.Accidenti, ma per quanto tempo ancora subiremo la privatizzazione pasticciata di Telecom voluta e portata avanti da Prodi?Quanti altri disastri farà il mortadella?
          • Anonimo scrive:
            Re: Aumenteranno canone

            per quanto tempo ancora subiremo la
            privatizzazione pasticciata di Telecom voluta e
            portata avanti da Prodi?
            E basta con questa tua disinformazione dilagante tra i topic.In questa storia anche il nano c'ha le sue responsabilita', essendo stato attore e sostenitore insieme ai governi precedenti a Prodi della campagna di privatizzazioni "selvagge".E a vedere i suoi intrallazzi nel settore energia (ad esempio gas russo) direi che il vizio al nano non gli e' passato neanche un po' !
          • Anonimo scrive:
            Re: Aumenteranno canone
            - Scritto da: Anonimo

            per quanto tempo ancora subiremo la

            privatizzazione pasticciata di Telecom voluta e

            portata avanti da Prodi?
            E basta con questa tua disinformazione dilagante
            tra i topic.
            In questa storia anche il nano c'ha le sue
            responsabilita', essendo stato attore e
            sostenitore insieme ai governi precedenti a Prodi
            della campagna di privatizzazioni "selvagge".Falso. Le privatizzazioni sevagge sono state fatte tutte fra 1996 e 2001. Si è privatizzato di tutto senza creare concorrenza. Si sono sostituiti monopoli pubblici con monopoli privati.Berlusconi non era al governo tra 96 e 2001.Dimostraci il contrario, se ne hai le prove.L'Italia tra 96 e 2001 ha subito privatizzazioni come nessun altro stato al mondo. Penoso che siano però state portate avanti da Prodi e i suoi amici in modo pasticciato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Aumenteranno canone
            - Scritto da: Anonimo

            se aumentano il canone distacco...
            Per fortuna il canone non può aumentare a
            piacimento di Tronchetti.

            Accidenti, ma per quanto tempo ancora subiremo la
            privatizzazione pasticciata di Telecom voluta e
            portata avanti da Prodi?
            Quanti altri disastri farà il mortadella?Perche, berlusconi ha fatto qualcosa in sei anni?Sarebbe pure ora di ammettere che in sei fottuti anni si poteva fare qualcosa o no?Parli come se non fossero passati anni di governi dalla privatizzazione di telecom
          • MisterEmme scrive:
            Re: Aumenteranno canone
            Vedo decine di post con scritto "colpa di Prodi".....e mi puzzano di bruciato perché sono tutti + o - uguali:non vorrei che qualcuno venisse qui a fare campagna elettorale................. :@
          • Anonimo scrive:
            Re: Aumenteranno canone

            Vedo decine di post con scritto "colpa di
            Prodi".....
            e mi puzzano di bruciato perché sono tutti + o -
            uguali:
            non vorrei che qualcuno venisse qui a fare
            campagna elettorale.................Chi fa campagna elettorale è Punto Informatico con i suoi articoli. Questo è palese.Quanto a Telecom. Dimmi tu se è stata venduta da Berlusconi o da Prodi. Dimmi tu se Telecom è stata venduta o no per pochi soldi agli amici.Questi sono fatti. Se poi hai dati che contraddicono la realtà, saremo tutti felici di analizzarli.
          • Anonimo scrive:
            OT Re: Aumenteranno canone

            Chi fa campagna elettorale è Punto Informatico
            con i suoi articoli. Questo è palese.EH??????????????
            Quanto a Telecom. Dimmi tu se è stata venduta da
            Berlusconi o da Prodi. Decisamente una questione interessante.
            Dimmi tu se Telecom è
            stata venduta o no per pochi soldi agli amici.
            Questi sono fatti. Se poi hai dati che
            contraddicono la realtà, saremo tutti felici di
            analizzarli.Ummm ma lo sai che parli come un forzitaliota? Ci ho preso? Nel caso che vinco?
          • Anonimo scrive:
            Re: OT Re: Aumenteranno canone


            Chi fa campagna elettorale è Punto Informatico

            con i suoi articoli. Questo è palese.
            EH??????????????Se vuoi nascondere la testa nella mortadella fai pure.Qui se ne sono accorti tutti ormai.

            Quanto a Telecom. Dimmi tu se è stata venduta da

            Berlusconi o da Prodi.
            Decisamente una questione interessante.Cui non rispondi...

            Dimmi tu se Telecom è

            stata venduta o no per pochi soldi agli amici.

            Questi sono fatti. Se poi hai dati che

            contraddicono la realtà, saremo tutti felici di

            analizzarli.E la risposta?
          • Anonimo scrive:
            Re: OT Re: Aumenteranno canone

            Cui non rispondi..."Qui", chiedo scusa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Aumenteranno canone



            se aumentano il canone distacco...

            Per fortuna il canone non può aumentare a

            piacimento di Tronchetti.

            Accidenti, ma per quanto tempo ancora subiremo
            la

            privatizzazione pasticciata di Telecom voluta e

            portata avanti da Prodi?

            Quanti altri disastri farà il mortadella?
            Perche, berlusconi ha fatto qualcosa in sei anni?Sicuramente sulla Telecom non poteva fare nulla.La vendita era già avvenuta.
            Sarebbe pure ora di ammettere che in sei fottuti
            anni si poteva fare qualcosa o no?Prima cosa sono 5 scarsi e non sei. forse dovresti rileggerti la costituzione.Seconda cosa, in questa legislatura sono stati presi molti provvedimenti per l'ammodernamento della legislazione.E se ti informassi forse ne sapresti qualcosa.Riforma del lavoro, del risparmio, delle pensioni, del diritto societario, del diritto fallimentare, della scuola e dell'università. Giusto per citarne alcuni.
            Parli come se non fossero passati anni di governi
            dalla privatizzazione di telecomCome no. E' passato poco dalla privatizzazione, ma Berlusconi non può certo far ricomprare allo Stato la Telecom. Ormai Prodi ha fatto il pasticcio.Prodi avrebbe dovuto vendere SOLO gli abbonati e lasciare l'infrastruttura in mani pubbliche. Così il canone sarebbe rimasto allo stato per ampliare la rete e non per ripagare i debiti di Colaninno prima e di Tronchetti dopo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Aumenteranno canone
            - Scritto da: Anonimo



            se aumentano il canone distacco...


            Per fortuna il canone non può aumentare a


            piacimento di Tronchetti.


            Accidenti, ma per quanto tempo ancora subiremo

            la


            privatizzazione pasticciata di Telecom voluta
            e


            portata avanti da Prodi?Si effettivamente è stata proprio una gran bella c@xx..a


            Quanti altri disastri farà il mortadella?spero per noi che ne faccia ben pochi.

            Perche, berlusconi ha fatto qualcosa in sei
            anni?
            Sicuramente sulla Telecom non poteva fare nulla.
            La vendita era già avvenuta.


            Sarebbe pure ora di ammettere che in sei fottuti

            anni si poteva fare qualcosa o no?
            Prima cosa sono 5 scarsi e non sei. forse
            dovresti rileggerti la costituzione.
            Seconda cosa, in questa legislatura sono stati
            presi molti provvedimenti per l'ammodernamento
            della legislazione.
            E se ti informassi forse ne sapresti qualcosa.
            Riforma del lavoro, del risparmio, delle
            pensioni, del diritto societario, del diritto
            fallimentare, della scuola e dell'università.
            Giusto per citarne alcuni.grazie silvio per la riforma del lavoro, adesso sono precario, grazie.Grazie per aver privatizzato Autostrade ed enel.Grazie per la legge gasparri, posso continuare a vedere retequattro senza bisogno del satellite, in barba a Europa 7 che vince le gare di appalto per le frequenze televisive in modo regolare.Grazie per aver depenalizzato il falso in bilancio.Grazie per aver spinto la candidatura di Cirino Pomicino in Europa dopo aver fatto ammalare giusto un paio di persone con un pò di sangue infetto.Visto che ultimamente si è autodefinito il Gesù della politica italiana spero proprio che faccia la stessa fine, grazie in anticipo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Aumenteranno canone

            grazie silvio per la riforma del lavoro, adesso
            sono precario, grazie.La legge sul precariato è stata fatta da Treu, non da Berlusconi. Con la legge biagi si è data una migliore regolamentazione al precariato permettendo a chi è a tempo determinato di avere mutua e pensione. Cose elementari cui Treu non aveva pensato.
            Grazie per aver privatizzato Autostrade ed enel.Autostrade? Non è stata privatizzata da Berlusconi...ma prima!Quanto all'enel, è ancora in mano pubblica.Vedi, Prodi quando ha regalato Telecom, l'ha svenduta agli amici. Le azioni dell'enel invece non sono in mano ad un singolo. E il controllo di Enel è ancora in capo al ministero del tesoro. Ma dove ti informi???
            Grazie per la legge gasparri, posso continuare a
            vedere retequattro senza bisogno del satellitePer questo devi ringraziare un bel po' di governi. Il defenestramento di r4 è stato evitato da tutti i governi che si sono succeduti negli ultimi 10 anni.
            in barba a Europa 7 che vince le gare di appalto
            per le frequenze televisive in modo regolare.Europa7 però non ha acquistato le frequenze. Aspetta che qualcuno dal cielo gliele regali.Perché non sgancia i quattrini e non compra delle frequenze così come ha fatto h3g o l'espresso o Mediaset?
            Grazie per aver depenalizzato il falso in
            bilancio.Anche qui l'argomento è più complessi di quel che pensi. La depenalizzazione riguarda un ambito molto ristretto. Non riguarda tutte le società. Chi commette piccoli (e sottolineo piccoli) errori nella produzione del bilancio può incorrere nella depenalizzazione. Tanto per chiarire, i casi Parmalat e Cirio non vengono toccati dalla depenalizzazione.
            Grazie per aver spinto la candidatura di CirinoBeh, mi pare che a sinistra non stiano molto meglio...no global, comunisti, kamicaze...
  • Anonimo scrive:
    Non sarei così pessimista...
    Con le condizioni politiche giuste Telecom alla fine avrà grossi guai, volete scommettere.Per intanto aiutate chi non ne sa a togliere i balzelli inutili dalle bollette e a cambiare operatore, io nel tempo ho convinto qualche centinaio di persone a cambiare operatore, anche grazie al mio lavoro che mi permette di conoscere così tanta gente.Pian piano il gigante cadrà, più è grosso più farà rumore.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non sarei così pessimista...
      E più i cassintegrati peseranno anche sulle tue spalle...Tranquillo, tranquillo... nessuno fra i politici si accollerà di tasca propria le spese della caduta del colosso. Le pagheranno come al solito i contribuenti.E non dimenticarti che il governo precedente, assentatosi clamorosamente durante una seduta del CdA di Telecom, ha permesso che Colaninno scalasse Telecom con i suoi stessi soldi e la lasciasse con debiti assurdi!Ora pensala come vuoi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non sarei così pessimista...

        E non dimenticarti che il governo precedente,
        assentatosi clamorosamente durante una seduta del
        CdA di Telecom, ha permesso che Colaninno
        scalasse Telecom con i suoi stessi soldi e la
        lasciasse con debiti assurdi!Colaninno...grande uomo.Grande sostenitore della sinistra.Anzi, grande sostenuto dalla sinistra...Colaninno, l'uomo che dice di aver ristrutturato Olivetti vendendo la omnitel (caso italiano di successo incredibile). Avesse tenuto la omnitel e infostrada il monopolio Telecom sarebbe inferiore.Invece no. Questo grande sostenuto dalla sinistra (Mortadella e D'Alema in primis) ha pensato bene che scalare Telecom, monopolista che grazie alla privatizzazione garantisce cospiqui guadagni senza investire, fosse più conveniente rispetto al tenersi Infostrada e Omnitel Pronto Italia farle crescere (investendo e rischiando) e metterle in grado di competere con l'ex monopolista.Invece no. Colaninno ha venduto Omnitel, che ora è della Vodafone e che ora ingrassa la Vodafone, e Infostrada per gettarsi sulla pappa pronta preparatagli da Prodi su un bel vassoio d'argento.Peccato che questo grande Colaninno, dopo aver drasticamente ridotto il personale di Olivetti e venduto gli unici gioielli che avrebbero potuto risollevare l'Olivetti mal gestita, dopo averla trasformata in una finanziaria ad hoc per la scalata, non sia nemmeno stato in grado di tenere in piedi la Telecom...già, perché se l'è fatta soffiare da Tronchetti. A riprova del fatto che Prodi aveva fatto una gran porcheria che non poteva stare in piedi economicamente.Tronchetti è stato un poco più furbo e oltre ad essersi indebitato con Telecom Italia, s'è pure comprato la Tim, in modo da ripagare abbondantemente gli interessi grazie alla gallina dalle uova d'oro che è Telecom Italia Mobile.Ora, se proprio PI vuole parlare di politica, perché non ci fa qualche bell'articolo su questa grande storia che ha portato Prodi a rovinare la vita agli utenti di Telecom che invano cercano la coertura dell'adsl e che ogni bimestre versano il canone per pagare gli interessi del Tronchetto?
    • Anonimo scrive:
      Re: Non sarei così pessimista...

      Pian piano il gigante cadrà, più è grosso più
      farà rumore.l'unico modo di creare una alternativa a telecom è fare investimenti, e se oggi fastweb compete lo fa con gli investimenti di ieri, tra l'altro questa è la prova che l'accusa era infondata.Telecom deve dare alla concorrenza la possibilità di pagare meno all'ingrosso ciò che lei rivende quindi chi vince è un terzo.Quello che sarà caro mio è l'italia si scrollerà di dosso questi patetici isp parassiti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non sarei così pessimista...
      - Scritto da: Anonimo
      Pian piano il gigante cadrà, più è grosso più
      farà rumore.E insieme a lui, visto come siamo messi, anche l'Italia.
  • Anonimo scrive:
    Il Webmaster cosa rischia?
    Il webmaster che continuasse a pubblicizzarli cosa rischierebbe?
    • Anonimo scrive:
      Re: Il Webmaster cosa rischia?
      - Scritto da: Anonimo
      Il webmaster che continuasse a pubblicizzarli
      cosa rischierebbe?scusate ho scritto nel 3d sbagliato :(
  • Dark-Angel scrive:
    inutile
    telecom è contenta di essere multata, ha la scusa per alzare le bollette (e non riabbassarle dopo...)ci hanno alzato di non so quanto grazie alle megamulteinvece di multare, dovrebbero imporre il sequestro delle strutture o una sforbiciata alle bollette, IMPORLO con sentenza del tribunale...poi vediamo se imparano la lezione
    • Anonimo scrive:
      Re: inutile
      - Scritto da: Dark-Angel
      telecom è contenta di essere multata, ha la scusa
      per alzare le bollette (e non riabbassarle
      dopo...)

      ci hanno alzato di non so quanto grazie alle
      megamulte

      invece di multare, dovrebbero imporre il
      sequestro delle strutture o una sforbiciata alle
      bollette, IMPORLO con sentenza del tribunale...

      poi vediamo se imparano la lezioneInfatti, alla fine la megamulta è ai consumatori e non a Telecom.... ca::o , o sono caproni e non capiscono oppure lo fanno apposta... :@
    • nattu_panno_dam scrive:
      Re: inutile
      - Scritto da: Dark-Angel
      telecom è contenta di essere multata, ha la scusa
      per alzare le bollette (e non riabbassarle
      dopo...)

      ci hanno alzato di non so quanto grazie alle
      megamulte

      invece di multare, dovrebbero imporre il
      sequestro delle strutture o una sforbiciata alle
      bollette, IMPORLO con sentenza del tribunale...

      poi vediamo se imparano la lezioneSe l' antitrust italiano ha deciso questo, invece di tagliarla in due (infrastutture e servizi) è inspiegabile, ma almeno non l' ha avuta vinta come si pensava.
  • Anonimo scrive:
    [OT] schiavoni mitico
    con la foto del MITO. mitici tutti e due.
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] schiavoni mitico
      - Scritto da: Anonimo
      con la foto del MITO. mitici tutti e due.una vita per il cinema, una vita per la moto
  • Anonimo scrive:
    Autorità
    Si diceva che il governo Berlusconi favorisce Telecom...quando sappiamo tutti che Telecom è vicina a Ds e Margherita...giacché fu proprio il mortadella nazionale a regalare Telecom ai suoi amici.Ora vediamo che (finalmente) l'authority s'è svegliata per dare una solenne batosta a Telecom. Gli abbonati ringraziano e sperano in qualcosa di più.
    • Anonimo scrive:
      Re: Autorità
      - Scritto da: Anonimo
      .giacché fu proprio il
      mortadella nazionale a regalare Telecom ai suoi
      amici.ma se è stata regalata com'è che telecom è piena di debiti?A già prima l'itali aha fatto il regalo poi tronchetti ha bruciato le ricchezze facenodo ogni anno utili...
      • Anonimo scrive:
        Re: Autorità


        .giacché fu proprio il

        mortadella nazionale a regalare Telecom ai suoi

        amici.
        ma se è stata regalata com'è che telecom è piena
        di debiti?
        A già prima l'italia ha fatto il regalo poi
        tronchetti ha bruciato le ricchezze facenodo ogni
        anno utili...Mi sa che non conosci affatto la storia, che è partita da Prodi.I debiti sono stati fatti proprio per realizzare la scalata.Ci si indebita per comprare una società (Telecom è stata privatizzata male da Prodi e che è stata venduta in modo sconveniente per lo Stato) e poi grazie agli alti flussi di cassa si riesce a ripagare il capitale preso a prestito più gli interessi.I flussi di cassa della Telecom (e di Tim) servono per ripagare i debiti fatti, non sono soldi bruciati.Poi Prodi non ha venduto a Tronchetti, ma a qualcuno più fidato.Poi un certo Colaninno (sostenuto da ds e margherita) ha rovinato l'Olivetti, svendendo le uniche cose che funzionavano (Infostrada e Omnitel), in modo da avere denaro per lanciare l'Opa su Telecom. La scalata è stata fatta, ma non ha retto, tan'è che poi vi è stata un'ulteriore scalata ad opera di Tronchetti.Tronchetti, leggermente più astuto di Colaninno, ha aumentato l'indebitamento portando sotto la propria ala protettrice anche la Tim, che grazie alle schedine prepagate garantisce molti soldini ogni mese. Grazie a quei soldini si ripanano meglio gli interessi sul debito. Capito?Così grazie alla privatizzazione pasticciata di Prodi, ci troviamo con una Omnitel non più italiana (fa parte della Vodafone) e che ingrassa società non italiane e una Telecom di cui paghiamo il canone per ripagare i debiti fatti per le varie scalate.Ringraziamo Prodi per questa genialata.Una cosa seria sarebbe stata quella di vendere solo gli abbonati e di mantenere pubblica l'infrastruttura pagata col canone. Ma no, a Prodi, Colaninno e Tronchetti questo non sarebbe convenuto.Ma se l'avessero fatto forse oggi ci sarebbe più concorrenza e Omnitel sarebbe ancora italiana.
  • Anonimo scrive:
    Cosa sarà mai una multa per Telecom?
    Debito più debito meno... cosa volete che sia :D :D Se aveste 100 milioni di debito vi preoccupereste per una multa per divieto di sosta? No? Nemmeno Tronchetti Provera :D :D :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosa sarà mai una multa per Telecom?
      - Scritto da: Anonimo
      Debito più debito meno... cosa volete che sia :D
      :D
      Se aveste 100 milioni di debito vi preoccupereste
      per una multa per divieto di sosta? No? Nemmeno
      Tronchetti Provera :D :D :D Invece gli frega perché gli brucia gli utili di quest'anno e fa scendere di brutto il titolo in borsa.
  • Anonimo scrive:
    Perché Telecom non va in bancarotta?
    Ha 45 miliardi di euro di debiti. È ampiamente incompetente. Offre solo disservizi, e sembra tirare avanti solo grazie a bollette gonfiate (di qualche giorno fa la notizie delle associazioni dei consumatori che hanno esposto denuncia in tutte le procure d'Italia), e un monopolio che riesce a conservare solo grazie alle pratiche vessatorie nei confronti di cerca di abbandonarla. Riesce a stare a galla solo grazie a importanti "conoscenze" che gli garantiscono il dominio in un mercato che essa stessa ha strozzato.Perché non va in bancarotta e si toglie definitivamente da sullo stomaco?Perché se cade Telecom non cade da sola?Perché quasi sicuramente si trascinerebbe anche le banche che quei 45 miliardi glieli hanno prestati?Perché?
    • Anonimo scrive:
      Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
      La speranza che succeda veramente e' l' ultima a morire.....
      • Anonimo scrive:
        Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
        - Scritto da: Anonimo
        La speranza che succeda veramente e' l' ultima a
        morire.....Se Telecom cade, potremmo pensare seriamente di emigrare in Argentina. Sarebbe un crack che coinvolgerebbe un'intera nazione. E stai tranquillo che ci butterebbero pure fuori dall'Europa, così se per Parmalat, Cirio, e compagnia varia, ce la siamo cavata perché abbiamo avuto l'Euro e l'Europa a pararci le chiappe, in questo caso, saremmo nella cacca molto oltre il collo. Almeno 3 spanne sopra la testa.Grazie Silvio, grazie Romano, grazie al ca....
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
          - Scritto da: Anonimo

          Grazie Silvio, grazie Romano, grazie al ca....Ringrazia anche gente come tronchetti provera, va
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Grazie Silvio, grazie Romano, grazie al ca....

            Ringrazia anche gente come tronchetti provera, vaEra il terzo della lista. Non si capiva (newbie) ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché Telecom non va in bancarotta?


          Grazie Silvio, grazie Romano, grazie al ca....Figurati che pure la FIAT, secondo varie fonti, è sull'orlo del baratro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?

            Figurati che pure la FIAT, secondo varie fonti, è
            sull'orlo del baratro.Balle. Fiat si sta riportando in sella. Ha nuovi modelli e i proprietari stanno finalmente cacciando fuori i soldi per rimetterla a posto.Chi dice che è sull'orlo del baratro solitamente non capisce un tubo di economia e parla per sentito dire.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
            ah si si, vedrai che strage di mercato che fara' la ZIGULI' (come cazzo fai a chiamare una macchina ZIGULI' ????)
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché Telecom non va in bancarotta?

          Se Telecom cade, potremmo pensare seriamente di
          emigrare in Argentina. Sarebbe un crack che
          coinvolgerebbe un'intera nazione. E stai
          tranquillo che ci butterebbero pure fuori
          dall'Europa, così se per Parmalat, Cirio, e
          compagnia varia, ce la siamo cavata perché
          abbiamo avuto l'Euro e l'Europa a pararci le
          chiappe, in questo caso, saremmo nella cacca
          molto oltre il collo. Almeno 3 spanne sopra la
          testa.stai tranquillo: Parmalat e Cirio hanno truccato i conti, Telecom fa utili veri, in tutto il mondo.Com'è che telecom è il prim operatore mobile in brasile? E' un gruppo di incompetenti che abusa di posizione dominante anche lì che fa utili enormi?
    • Anonimo scrive:
      Re: Perché Telecom non va in bancarotta?

      Ha 45 miliardi di euro di debitiPerché, forse, invece di dare ascolto al grillo parlante dovresti studiare un pochino di economia.E' certamente vero che Telecom ha molti debiti (e ringraziamo il sognor Prodi che ha permesso tale monopolio privato), ma è anche vero che Telecom ha stratosferici flussi di cassa che le permettono non solo di ripagare i propri debiti ma anche di espandersi all'estero in Francia e Germania, dove ha acquistato attività prima detenute da Tiscali.Se nella scorsa legislatura si fosse fatto in maniera diversa, ora non ci troveremmo con un governo Berlusconi che deve comminare multe da 115 milioni a Telecom per abuso di posizione dominante. Cosa si doveva fare?Bisognafa separare l'infrastruttura di rete dagli abbonati. L'infrastruttura doveva essere mantenuta pubblica o venduta ad un soggetto terzo. E con i soldi del canone si doveva permettere allo Stato di espandere la copertura dell'adsl. Invece ora col canone si pagano gli interessi bancare a Tronchetti (grazie ancora Mortadella). Con una separazione netta fra infrastruttura e abbonati inoltre le compagnie di telefonia si sarebbero dovute mettere in competizione su servizi e sui prezzi. Cosa oggi impossibile visto che esiste un quasi monopolio privato, con tanti vantaggi per pochi e molti svantaggi per tutti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
        Povero Silvio. Allora è vero che è il Gesù Cristo (non me ne voglia quello vero, per l'incauto paragone) della politica.Tutti addosso a lui, che poverino non c'entra nulla.Non è certo colpa sua se in questi 5 anni ha governato il Mortadella... ooopppsss...Mi informano proprio in questo momento dalla redazione che in questi 5 anni effettivamente non ha governato il Mortadella, ma proprio Silvio, che non ha mosso un dito, che è stato a guardare, e che è stato troppo occupato a farsi i cavolacci suoi col parlamento in suo ostaggio, per poter badare anche alla nazione.Ma come dicevamo, povero Silvio, mica è colpa sua. Se quei comunisti dalle toghe rosse, non continuassero a cercare di inchiodarlo alle sue responsabilità per essersi pulito il cu...o con le leggi italiani, lui magari lo trovava pure un attimo di tempo per badare al Paese. Ma con quelle carogne sul collo, come poteva?Tutta colpa del Mortadella, delle toghe rosse, dei comunisti, dei terroristi e dei COG...NI come te che ancora gli danno corda e credito!!!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
          - Scritto da: Anonimo
          Povero Silvio. Allora è vero che è il Gesù Cristo
          (non me ne voglia quello vero, per l'incauto
          paragone) della politica.
          Tutti addosso a lui, che poverino non c'entra
          nulla.
          Non è certo colpa sua se in questi 5 anni ha
          governato il Mortadella... ooopppsss...
          Mi informano proprio in questo momento dalla
          redazione che in questi 5 anni effettivamente non
          ha governato il Mortadella, ma proprio Silvio,
          che non ha mosso un dito, che è stato a guardare,
          e che è stato troppo occupato a farsi i cavolacci
          suoi col parlamento in suo ostaggio, per poter
          badare anche alla nazione.

          Ma come dicevamo, povero Silvio, mica è colpa
          sua. Se quei comunisti dalle toghe rosse, non
          continuassero a cercare di inchiodarlo alle sue
          responsabilità per essersi pulito il cu...o con
          le leggi italiani, lui magari lo trovava pure un
          attimo di tempo per badare al Paese. Ma con
          quelle carogne sul collo, come poteva?

          Tutta colpa del Mortadella, delle toghe rosse,
          dei comunisti, dei terroristi e dei COG...NI come
          te che ancora gli danno corda e credito!!!!!!Chi ha privatizzato Telecom? Mortadella o il berlusca? allora stai zitto, va...
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Povero Silvio. Allora è vero che è il Gesù
            Cristo

            (non me ne voglia quello vero, per l'incauto

            paragone) della politica.

            Tutti addosso a lui, che poverino non c'entra

            nulla.

            Non è certo colpa sua se in questi 5 anni ha

            governato il Mortadella... ooopppsss...

            Mi informano proprio in questo momento dalla

            redazione che in questi 5 anni effettivamente
            non

            ha governato il Mortadella, ma proprio Silvio,

            che non ha mosso un dito, che è stato a
            guardare,

            e che è stato troppo occupato a farsi i
            cavolacci

            suoi col parlamento in suo ostaggio, per poter

            badare anche alla nazione.



            Ma come dicevamo, povero Silvio, mica è colpa

            sua. Se quei comunisti dalle toghe rosse, non

            continuassero a cercare di inchiodarlo alle sue

            responsabilità per essersi pulito il cu...o con

            le leggi italiani, lui magari lo trovava pure un

            attimo di tempo per badare al Paese. Ma con

            quelle carogne sul collo, come poteva?



            Tutta colpa del Mortadella, delle toghe rosse,

            dei comunisti, dei terroristi e dei COG...NI
            come

            te che ancora gli danno corda e credito!!!!!!

            Chi ha privatizzato Telecom? Mortadella o il
            berlusca? allora stai zitto, va...Chi non ha mosso un dito pur essendo al governo, mentre Tronchetti (e mica solo lui) faceva le porcate che ha fatto? Mortadella o quel Nano di Me...a? Chi ha detto che in un paese come il nostro evadere le tasse è quasi un obbligo morale? Ancora un volta quella palla di lardo o quel nano spellacchiato che l'ha incu....ata a tutti e al quale ancora diciamo grazie?Stai zitto tu, va...
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?

            Chi non ha mosso un dito pur essendo al governo,
            mentre Tronchetti (e mica solo lui) faceva le
            porcate che ha fatto? Mortadella o quel Nano di
            Me...a? Quel che combinava il Tronchetti, è un problema del Tronchetti. La cazzata venne fatta dal Mortadella, che, ogni volta che apre bocca, dimostra di esser diventato professore di economia andando al CEPU.Il nano, qua, non c'entra, ma è solo per colpa della tua faziosità nel voler a tutti i costi vivere in un mondo finto, ove tutto ciò che non è comunista, è male, quando è proprio il comunismo che è il male in sè, oltre che un utopia.
            Chi ha detto che in un paese come il nostro
            evadere le tasse è quasi un obbligo morale?Chi sembra capirne qualcosa di economia, cosa che non si può dire rientri nelle competenze del mortadella.La cosa più curiosa è che ora tutti sparano contro il berlusca, semplicemente perchè lui, a differenza dei comunisti, non insabbia ogni cazzata che fà, in quanto, si prende le responsabilità (per quanto fascista sia).Per ben 2 volte tentarono di votare il berlusca, in quanto ne avevano le tasche piene dei comunisti stallinisti italiani. Ora, nonostante sia stato prodi, ad introdurre l'euro, nonostante ogni italiano veda con i propri occhi, come i soldi spariscano con nulla, tutti là ad additare il nanerottolo italiano, quando, in realtà, la colpa è TUTTA del mortadella. Mio DIO, certo che la maggior parte degli italiani è tonta, ma proprio forte.Questa non è propaganda politica, è semplicemente tener a mente quanto è successo di storico, negli ultimi 15 anni. Ma sai, finchè si pensa a costantino e a come esser fighi, a come prendersi una mercedes o BMW a rate, per apparir fighi e pieni di soldi, quando non si ha un centesimo, a come fare per pagare, in 24 mesi, le ferie di 1a settimana, a portocervo o a chissà qualche altra località per imborghesiti mentali, non si ha molto tempo nel pensare a quel che realmente serve, come, ad esempio, la storia politica italiana, imparando, magari, a non cadere nell'errore ancora una volta.
            Ancora un volta quella palla di lardo o quel nano
            spellacchiato che l'ha incu....ata a tutti e al
            quale ancora diciamo grazie?
            Stai zitto tu, va...Bla, bla e ancora bla. Sei alla stessa stregua trollica di quel tonto che apre i thread intitolandoli "Ah ah ah linari siete finiti" anche quando non c'entra una beneamata cippa con quel che si stà discutendo, ma solo per dire cazzate su cazzate.
          • Zoser scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
            Premetto che sono apolitico.
            La cosa più curiosa è che ora tutti sparano
            contro il berlusca, semplicemente perchè lui, a
            differenza dei comunisti, non insabbia ogni
            cazzata che fà, in quanto, si prende le
            responsabilità (per quanto fascista sia).sei convinto di quello che dici? lo sia vero che viviamo in un pease dove l'informazione e semi-libera?questo significa che in televisione e su alcune riviste non parleranno mai dei processi che ha affrontato e sta affrontando il nano.se solo ci provi ti arrivano una decina di denunce.vedi luttazzi.prova ad andare dal nano e parlagli delle sue cause di in cui è accusato di falso in bilancio e corruzione,prima nega poi ti denuncia. ha fatto tante di quelle cazzate nel parlamento europeo e poi ha sempre negato.esempio,quando ha detto che la civiltà occidentale è superiore a quella orientale.lo ha detto,e quando ha capito di aver fatto la cappellata ha negato sempre e comunque.come del resto fa in generale.
            Ora, nonostante
            sia stato prodi, ad introdurre l'euro,nonostante
            ogni italiano veda con i propri occhi, come i
            soldi spariscano con nulla, tutti là ad additare
            il nanerottolo italiano, quando, in realtà, la
            colpa è TUTTA del mortadella.mai sentito parlare di libero mercato? a quanto pare le persone ancora non hanno capito che l'euro non c'entra nulla con l'aumentare dei prezzi.infatti se vai in altri paesi dell'unione europea i prezzi sono piu bassi in rapporto anche allo stipendio medio che si prende.il mortadella ha venduto la sip e altre società solo per poter entrare in europa,facendo affidamento sul concetto di libero mercato che in teoria funziona ma che in pratica si è dimostrato una michiata.ovviamente non per colpa della teoria ma per colpa di chi la mettte(o meglio non la mette) in pratica.se vuoi ti faccio anche degli esempi.
            Mio DIO, certo che
            la maggior parte degli italiani è tonta, ma
            proprio forte.non sai quanto ti do ragione.
            Questa non è propaganda politica, è semplicemente
            tener a mente quanto è successo di storico, negli
            ultimi 15 anni. Ma sai, finchè si pensa a
            costantino e a come esser fighi, a come prendersi
            una mercedes o BMW a rate, per apparir fighi e
            pieni di soldi, quando non si ha un centesimo, a
            come fare per pagare, in 24 mesi, le ferie di 1a
            settimana, a portocervo o a chissà qualche altra
            località per imborghesiti mentali, non si ha
            molto tempo nel pensare a quel che realmente
            serve, come, ad esempio, la storia politica
            italiana, imparando, magari, a non cadere
            nell'errore ancora una volta.il nano in soli 5 anni ha raddoppiato il suo capitale personale(dichiarato).E' passato 6 a 12 miliardi di euro,indovina come? la mediaset chiedeva 250 milioni di euro e lo stato glieli dava.mediaset=nanostato=nano prende i soldi nostri li da a mediaset.non cliccare sulla mia firma: http://adalzoser.blogspot.com/
          • shevathas scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?

            sei convinto di quello che dici? lo sia vero che
            viviamo in un pease dove l'informazione e
            semi-libera?
            questo significa che in televisione e su alcune
            riviste non parleranno mai dei processi che ha
            affrontato e sta affrontando il nano.se solo ci
            provi ti arrivano una decina di denunce.vedi
            luttazzi.
            qui sei libero di denunciare chi ti pare, poi sarà la magistratura a decidere se la denuncia è fondata o meno.
            prova ad andare dal nano e parlagli delle sue
            cause di in cui è accusato di falso in bilancio e
            corruzione,prima nega poi ti denuncia. perchè per la banca dell'unione il balletto è stato diverso ?
            ha fatto tante di quelle cazzate nel parlamento
            europeo e poi ha sempre negato.esempio,quando ha
            detto che la civiltà occidentale è superiore a
            quella orientale.lo ha detto,e quando ha capito
            di aver fatto la cappellata ha negato sempre e
            comunque.come del resto fa in generale.
            precisiamo, ha detto che dal punto di vista dei diritti civili la civiltà occidentale è avanti rispetto a certe dittature nei paesi islamici.o forse condannare a morte omosessuali e lapidare presulte adultere, il tenere uniti cesare e dio, le condanne, senza processo, ai nemici del regime sono segni di civiltà superiore ?
            mai sentito parlare di libero mercato? a quanto
            pare le persone ancora non hanno capito che
            l'euro non c'entra nulla con l'aumentare dei
            prezzi.infatti se vai in altri paesi dell'unione
            europea i prezzi sono piu bassi in rapporto anche
            allo stipendio medio che si prende.quanto valeva la loro moneta quando si è convertita all'euro ?
            il mortadella ha venduto la sip e altre società
            solo per poter entrare in europa,facendo
            affidamento sul concetto di libero mercato che in
            teoria funziona ma che in pratica si è
            dimostrato una michiata.ovviamente non per colpa
            della teoria ma per colpa di chi la mettte(o
            meglio non la mette) in pratica.se vuoi ti faccio
            anche degli esempi.sarebbe stato opportuno far nascere prima la concorrenza e poi vendere, oppure precisare specifiche norme comportamentali nel contratto di vendita.E questo chi avrebbe dovuto farlo berlusconi ?
            il nano in soli 5 anni ha raddoppiato il suo
            capitale personale(dichiarato).E' passato 6 a 12
            miliardi di euro,indovina come? la mediaset
            chiedeva 250 milioni di euro e lo stato glieli
            dava.
            mediaset=nano
            stato=nano prende i soldi nostri li da a mediaset.
            Anche la telecom o la fiat hanno aumentato il fatturato, la fiat è tornata in attivo, quindi fiat = italia ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?

            quanto valeva la loro moneta quando si è
            convertita all'euro ?Esattamente quanto valeva la nostra, visto che il cambio fu fissato in base al valore della nostra moneta in confronto alle altre monete europee. E' stato il mercato monetario che ha stabilito, in quel dato momento, quale fosse il valore di riferimento per ogni moneta europea e l'azione politica ha potuto agire solo in un range molto ridotto.L'euro è solamente un "vettore" che è servito per stabilire un riferimento unico per tutti i cambi europei:es. 1,95583 marchi = 1 euro = 1.936,27 lireche corrispone a 1 marco = 999 lire cioè il cambio marco/lira di allora.Come si vede anche in Germania il valore facciale di riferimento si è dimezzato (1 euro = 2 marchi circa) ma chissa perchè da loro non ci sono stati problemi d'aumento prezzi...Poi interessante è che lo stesso giornale "La Padania" del 14/01/1999 si lamentava per un cambio troppo *basso* (di 2 o 4 lire...) perchè, come ben sapevano anche loro, più il cambio fosse stato alto, più sarebbe diminuito il debito dello Stato:http://old.lapadania.com/1999/gennaio/14/140199p07a2.htmCiao ;-)Stefano
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?

            Esattamente quanto valeva la nostra, visto che il
            cambio fu fissato in base al valore della nostra
            moneta in confronto alle altre monete europee.E no. Il valore della lira è stato frutto delle politiche di svalutazione che sono state adottate dai governi precedenti. Non diciamo balle, il mercato ha un peso forte, è vero, ma le svalutazioni non nascono dal nulla.Avere continui cambi di governo, un debito pubblico che cresceva a dismisura, inflazione a due cifre (DIECI VOLTE QUELLA ATTUALE), la scala mobile...sono tutte cose che dipendono strettamente dalla politica.Troppo comodo dire che è copa del mercato. Il mercato c'era pure in Germania, ma lì la stabilità, la bassa inflazione e il basso debito hanno permesso la rivalutazione del marco sulle altre monete.Quindi come puoi affermare che è colpa del mercato?La colpa è di chi ci ha governato in modo pessimo nelle scorse legislature.O sei disinformato o sei in malafede.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
            Veramente la mediaset non puo' chiedere una cippa allo stato italiano cosi' come non puo chiederlo alitalia o la fiat.. o altro. AL MASSIMO si puo' chiedere la cassa integrazione come ammortizzatore sociale.. se la mediaset e' riuscita a raddoppiare il fatturato non e' stato un intervento diretto dello stato italiano ma eventualmente di leggi ad-hoc o meno per aiutarla.. ma in quel caso anche soggetti terzi furbi e svegli potrebbero aprofittarne. Cerchiamo di non essere cosi' qualunquisti e demagoghi... il mondo e' un po meno rosso e nero di quel che sembra, i due colori si mischiano alla grande quando di mezzo ce' il colore dei soldi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?

            Veramente la mediaset non puo' chiedere una cippa
            allo stato italianoRicordiamo a chi crede che Mediaset sia di Berlusconi che la sua famiglia detiene meno del 35% della società.La metà di Mediaset non è italiana.E ci sono oltre 200mila azionisti.La famiglia Berlusconi ha il controllo, ma quando ci sono utili, più del 60% non va alla famiglia Berlusconi.Cosa troppo spesso dimenticata.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?

            Chi non ha mosso un dito pur essendo al governo,
            mentre Tronchetti (e mica solo lui) faceva le
            porcate che ha fatto? Mortadella o quel Nano di
            Me...a? Ma LOL!!!!Si può agire sulla Telecom solo quando la Telecom è pubblica. Una votla che è stata venduta, il governo non può fare nulla. Possibile che tu non sappia queste cose elementari?Una volta venduta la Telecom, è il mercato a fare il suo corso. E se Colaninno non è stato in grado di tenersi Telecom, problemi suoi. Ma il governo non può mica intervenire.Tronchetti, dal canto suo, è stato furbo e oltre a Telecom Italia s'è comprato pure la Tim, rendendo difficilissime ulteriori scalate. Ma anche su questo il governo, l'Europa e nessun altro poteva far nulla.Il problema non esisterebbe se Prodi avesse fatto privatizzazioni meno pasticciate...ma a posteriori non si può fare nulla.I fallimenti di Prodi sono innumerevoli. L'iri e l'alfa romeo ne sanno qualcosa. E restando invece sulle privatizzazioni, anche Autostrade ha fatto la stessa fine di Telecom: venduta agli amici.
            Chi ha detto che in un paese come il nostro
            evadere le tasse è quasi un obbligo morale?Tu non hai capito un ca***o.E non riesci a distinguere battute da fatti.Dire che se le tasse sono alte ci si sente derubati dallo Stato (soprattutto se i servizi della PA non sono all'altezza di quanto pagato) è giusto.Suvvia non parlare di cose che non conosci.Da notare: oltre che insultare, altro che fai? Che dici? Che hai da dire? Fatti? Argomentazioni? Non ne hai?
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?

            Chi ha privatizzato Telecom? Mortadella o il
            berlusca? allora stai zitto, va...
            Ciampi !Il buon Ciampi ha iniziato la privatizzazione di Telecom.Le intenzione erano certo altre, ma l'esigenza di far cassa ha messo lo stato italiano in una scomoda posizione contrattuale.Cmq la vicenda prima di concludersi durante il governo Prodi (che in verita' ebbe qualche poco convinta contestazione riguardo questa privatizzazione) e' stata gestita ed avallata dal buon governo berlsuconi.Dopotutto questa destra ha dimostrato di essere largamente liberista e non liberale come ci si sarebbe potuti aspettare.- stai zitto, va... - ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?

            Cmq la vicenda prima di concludersi durante il
            governo Prodi (che in verita' ebbe qualche poco
            convinta contestazione riguardo questa
            privatizzazione) e' stata gestita ed avallata dal
            buon governo berlsuconi.Ma di che parli? Tra il governo Prodi e quello Berlusconi ci sono stati altri 3 governi di sinistra.La vendita di Telecom è stata fatta da Prodi.Come diavolo pensi di dimostrare questa realtà distorta di cui parli?Durante il governo Berlusconi, per l'esattezza mentre Siniscalco era ministro, si è venduta un'ultima quota minoritaria di Telecom che il governo di sinistra aveva lasciato allo Stato per poter esercitare una certa influenza su Telecom.Lasciamo perdere...tanto è inutile con chi non ricorda nemmeno eventi lontano pochi anni.
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
          - Scritto da: Anonimo
          Povero Silvio. Allora è vero che è il Gesù Cristo
          (non me ne voglia quello vero, per l'incauto
          paragone) della politica.
          Tutti addosso a lui, che poverino non c'entra
          nulla.
          Non è certo colpa sua se in questi 5 anni ha
          governato il Mortadella... ooopppsss...
          Mi informano proprio in questo momento dalla
          redazione che in questi 5 anni effettivamente non
          ha governato il Mortadella, ma proprio Silvio,
          che non ha mosso un dito, che è stato a guardare,
          e che è stato troppo occupato a farsi i cavolacci
          suoi col parlamento in suo ostaggio, per poter
          badare anche alla nazione.Questa è la solita cazzata da comunista fazioso. Il berlusca, dal 2001 in poi, ha dovuto badare a cose ben più importanti (es. una guerra contro un branco di ebeti che pensano, solo perchè hanno i pozzi di petrolio, di poter fare il bello e cattivo tempo dappertutto), di quel che combinava Telecom. Ora, per i casini commessi da quel fallimento umano del Mortadella, che ne ha combinata una peggio dell'altra (e l'Euro è stata la sua cazzata peggiore, ma non sarà l'ultima), direi che il Berlù non c'entra proprio nulla. Da notare un piccolo particolare: da quando è andato sù lui, tutta la burocrazia, con i soldi degli italiani, è stata rimodernizzata. Ora, la domanda sorge spontanea: i soldi, presi dal Berlù, per rimodernizzare tutto, se vengono effettivamente dagli italiani, perchè, son sbucati solo in questi 5 anni e non anche durante il dictatum comunista? Magari perchè s'intascavano tutto?

          Ma come dicevamo, povero Silvio, mica è colpa
          sua. Se quei comunisti dalle toghe rosse, non
          continuassero a cercare di inchiodarlo alle sue
          responsabilità per essersi pulito il cu...o con
          le leggi italiani, lui magari lo trovava pure un
          attimo di tempo per badare al Paese. Ma con
          quelle carogne sul collo, come poteva?Eh, ma che ci vuoi fare. Gli stalinisti italiani, al giorno d'oggi, vivono in un mondo a sè, fatto di castelli del principe azzurro, bianchenevi da sniffare e chi più ne ha, più ne metta. Per non parlare che l'unione del mortadella, sembra composta dalla famiglia addams, anche a livello di quoziente intellettivo. Le ultime sparate del bertinotti fan ridere i sassi e piangere gli italiani se andran su loro, alle prox elezioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
            Certo che ce ne vuole di fantasia per scrivere ste boiate. Te le fornisce direttamente la sede di Forza Italia, nel kit del piccolo rompi-pa...e-nei-forum (aka troll forzaitaliota), o è tutta opera tua?
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
            - Scritto da: Anonimo
            Certo che ce ne vuole di fantasia per scrivere
            ste boiate. Te le fornisce direttamente la sede
            di Forza Italia, nel kit del piccolo
            rompi-pa...e-nei-forum (aka troll forzaitaliota),
            o è tutta opera tua?No, semplicemente mi basta vedere le cazzate che ogni giorno, i tuoi capi, a cui lecchi il fondoschiena, sparano per TV. Niente d'inventato.
          • Anonimo scrive:
            9 --
            sticasta minchia, ti sei sforzato per cagare sto popo di roba?
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?

            Certo che ce ne vuole di fantasia per scrivere
            ste boiate.Dimostra il contrario, se hai elementi a tuo supporto.Non basta dire "hai torto". Troppo comodo e da troll.
          • Zoser scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?

            Questa è la solita cazzata da comunista fazioso.
            Il berlusca, dal 2001 in poi, ha dovuto badare a
            cose ben più importanti (es. una guerra contro un
            branco di ebeti che pensano, solo perchè hanno i
            pozzi di petrolio, di poter fare il bello egli ebeti,in italia, aiuta a crearli anche lui,con le rue reti televisive.programmi che hanno il solo scopo di lobotomizzarti il pensiero e nascondere la verità.perche se pensi, inizi a capire, e questo spaventa.
            Da notare un piccolo particolare: da quando è andato sù
            lui, tutta la burocrazia, con i soldi degli italiani, è stata
            rimodernizzata. Ora, la domanda sorge spontanea: i
            soldi, presi dal Berlù, per rimodernizzare tutto, se
            vengono effettivamente dagli italiani, perchè, son sbucati
            solo in questi 5 anni e non anche durante il dictatum
            comunista? Magari perchè s'intascavano tutto?che la burocrazia si sia rimodernizzata mi lascia qualche dubbio.il fatto che il berlù usa i soldi degli italiani per mandare un opuscolo del menga sulle meraviglie della tecnologia informatica che non hanno per nulla apportato mi lascia qualche rodimento di ciapet.non cliccare sulla mia firma: http://adalzoser.blogspot.com /
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
            - Scritto da: Zoser

            Questa è la solita cazzata da comunista
            fazioso.

            Il berlusca, dal 2001 in poi, ha dovuto badare a

            cose ben più importanti (es. una guerra contro
            un

            branco di ebeti che pensano, solo perchè hanno i

            pozzi di petrolio, di poter fare il bello e

            gli ebeti,in italia, aiuta a crearli anche
            lui,con le rue reti televisive.programmi che
            hanno il solo scopo di lobotomizzarti il pensiero
            e nascondere la verità.perche se pensi, inizi a
            capire, e questo spaventa.Le tv di silvio esistono dalla fine degli anni 70.Prima di allora erano tutti GENI, in grado di pensare e vedere la verita'?E' per questo che abbiamo avuto 50 anni di DC?Ah per la cronaca, il PCI ha sempre avuto la sua TV, per lobotomizzare a modo suo.
            che la burocrazia si sia rimodernizzata mi lascia
            qualche dubbio.Informati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?

            che la burocrazia si sia rimodernizzata mi lascia
            qualche dubbio.il fatto che il berlù usa i soldi
            degli italiani per mandare un opuscolo del menga
            sulle meraviglie della tecnologia informatica che
            non hanno per nulla apportato mi lascia qualche
            rodimento di ciapet.Hai letto il libretto? Cosa ti sembra falso?Gli incentivi di cui si parla sul libretto sono fantasia?Non si è finanziata l'adsl? Non si è finanziato l'acquisto dei pc per studenti, professori, famiglie, dipendenti statali, dipendenti privati?Non si è scritto il codice dell'amministrazione digitale?Non si è creata una normativa di riferimento per la digitalizzazione dei documenti, per l'invio di raccomandate via mail con valore legale?Non esiste il cnipa (cerca su internet, va)?Insomma, informati.Che tu non sappia nulla è chiaro, ma che tu debba pure dire agli altri che non esiste nulla per davvero è troppo.Prima informati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
            - Scritto da: Anonimo
            Questa è la solita cazzata da comunista fazioso.
            Il berlusca, dal 2001 in poi, ha dovuto badare a
            cose ben più importanti Ti dico come privatizzava telecom Berlusconi:l'infrastruttura la vendeva al fratello e il resto al figlio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?

            Ti dico come privatizzava telecom Berlusconi:
            l'infrastruttura la vendeva al fratello e il
            resto al figlio.Certo e che hai a supporto di questo?Dati?No, perché che mortadella (Prodi, per chi non ricordasse) abbia venduto agli amici è realtà da tempo e tutti ne paghiamo le conseguenze.Le tue invece sonopure fantasie, che fra le altre cose sarebbero pure bloccate dalla legge sul conflitto di interessi.Informati, ne hai bisogno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
            - Scritto da: Anonimo
            Le tue invece sonopure fantasie, che fra le altre
            cose sarebbero pure bloccate dalla legge sul
            conflitto di interessi.
            Informati, ne hai bisogno.Ah be' ma se c'è la legge sul conflitto di interessi allora siamo a posto...
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?


            Le tue invece sonopure fantasie, che fra le
            altre

            cose sarebbero pure bloccate dalla legge sul

            conflitto di interessi.

            Informati, ne hai bisogno.
            Ah be' ma se c'è la legge sul conflitto di
            interessiLa legge c'è. Poteva essere fatta prima dal c-sx ma non è stata fatta.Dati alla mano, è prodi quello che ha venduto telecom agli amici, non berlusconi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
            - Scritto da: Anonimo
            La legge c'è.Si è visto col digitale terrestre.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?


            La legge c'è.
            Si è visto col digitale terrestre.Ancora con 'sto digitale terrestre?Ma sapete parlare d'altro?Il digitale terrestre dovrà essere recepito da tutta l'europa.Questo è un dato di fatto. La Germania ha lo switch programmato per la stessa data dell'Italia, la Francia per due anni dopo, ma tutti entro il 2012 dovranno passare a trasmissioni digitali. Che poi in Italia si usi questa raccomandazione per fare propaganda demagogica contro Berlusconi è tutta un'altra faccenda.La pay tv su dtt esiste pure in Inghilterra e a breve in Francia. In Italia si è partiti in ritardo rispetto ad altri Paesi, come il regno unito che è partita nel lontano 98 ed ora ha oltre 7 milioni di utenti che usano il digitale terrestre. Anche lì c'è Berlusconi?Per non parlare dello switch off che avverrà in Usa nelle prime settimane del 2009.Suvvia, informatevi meglio invece di dar fiato alla bocca.
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
          visto che dai del CO...NE agli altri fai uno sforzo ecerca di ricordare chi stava al tavolo a firmare idocumenti del Wto ... :| risposta: zombie & mortadella
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché Telecom non va in bancarotta?

          proprio Silvio,
          che non ha mosso un dito, che è stato a guardare,Perché non la pianti con la propaganda e ci esponi la tua ricetta?Una domanduccia: secondo te in quale strano modo si sarebbe potuta spostare tutta la produzione italiana da settori tradizionali (calze, scarpe, vestiti...) a settori avanzati (chimica-farmaceutica-elettronica-meccanica)? Secondo te è compito del Presidente del Consiglio?Quanto a Telecom, se è stata venduta da Prodi ai suoi amici, Berlusconi ha ben poco da fare, mica può farla ricomprare allo Stato. Suvvia, non far perdere tempo.
          Tutta colpa del Mortadella, delle toghe rosse,
          dei comunisti, dei terroristi e dei COG...NI come
          te che ancora gli danno corda e credito!!!!!!Ottimo. Sei il classico esempio del ragazzino disinformato che capisce nulla della realtà. Hai elementi? Scrivili.Ti pare che si sarebbe potuto fare altro per Telecom?Cosa?Hanno messo multe da 115 milioni di euro per Telecom per l'abuso di posizione dominante (forse li dovrebbero far pagare a mortadella), l'autorità sta procedendo con la diminuzione delle tariffe (di interconnessione, del servizo abbonati...) non bruscolini, ma di più non si può fare.
      • Anonimo scrive:
        Re: Perché Telecom non va in bancarotta?

        E' certamente vero che Telecom ha molti debiti (e
        ringraziamo il sognor Prodi che ha permesso tale
        monopolio privato),E come dimenticare le responsabilita' dei governi precedenti che avevano gestito la faccenda ? Tra cui anche un certo Nanerottolo di provincia...
        Se nella scorsa legislatura si fosse fatto in
        maniera diversa, ora non ci troveremmo con un
        governo Berlusconi che deve comminare multe da
        115 milioni
        Guarda che non e' il governo Berlusconi a comminare multe.Ed anzi le responsabilita' di questo governo sono gravi e tangibili.Un immobilismo di 5 anni nel settore privatizzazione e del mercato libero, assoluta incompetenza nella gestione delle varie autority.L'anti-trust e' stato ANNULLATO mettendoci uomini di pezza ed ostacolandolo quando ha osato comportarsi in modo piu' degno.Direi che 5 anni di controllo assoluto, con una maggioranza parlamentare in grado di filare come un treno e uomini di fiducia nelle cosiddette "stanze dei bottoni" sono un aggravante importante per non aver provveduto a sanare la questione.Fosse anche colpa del comunistoide sinistrorso mortadellone... il nano non ha mosso un dito in tal senso !Anzi... poi raggiunge gli accordi con Tronchetti e l'acquisizione della ex-tmc ora La7.
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché Telecom non va in bancarotta?


          Se nella scorsa legislatura si fosse fatto in

          maniera diversa, ora non ci troveremmo con un

          governo Berlusconi che deve comminare multe da

          115 milioni
          Guarda che non e' il governo Berlusconi a
          comminare multe.E' l'autorità garante, ma non cambia molto.Quando non vengono fatte le multe ci si lamenta con Berlusconi, quando le multe vengono fatte, non è grazie a Berlusconi...decidetevi.
          Ed anzi le responsabilita' di questo governo sono
          gravi e tangibili.Sulla Telecom? Guarda che è tutta farina di Prodi.
          Un immobilismo di 5 anni nel settore
          privatizzazione e del mercato libero, assoluta
          incompetenza nella gestione delle varie autority.No. Qui sbagli. E' una questione di convenienza per i cittadini. Dal marzo 2001 c'è stato il crollo delle borse, è esplosa la bolla speculativa della new economy.Quando la borsa va male, non è conveniente fare privatizzazioni, perché lo stato ci guadagnerebbe di meno.
          L'anti-trust e' stato ANNULLATO mettendoci uomini
          di pezza ed ostacolandolo quando ha osato
          comportarsi in modo piu' degno.Gli stessi che hanno multato Mediaset e Telecom?Gli stessi che continuano a diminuire le tariffe della telefonia contro gli interessi delle compagnie?Ma che film guardi?
          Fosse anche colpa del comunistoide sinistrorso
          mortadellone... il nano non ha mosso un dito in
          tal senso !Sveglia. Quando la frittata è fatta (=quando la svendita è stata compiuta), non si può mica imporre allo stato di riacquistare la società. Andiamo, torna nel mondo reale.
          Anzi... poi raggiunge gli accordi con Tronchetti
          e l'acquisizione della ex-tmc ora La7.Questo è normale e non c'entra con la politica.Le società Mediaset e Telecom marciano insieme perché appartengono allo stesso settore. Da una parte i contenuti dall'altra l'infrastruttura per trasmettere via internet e via rete mobile.L'accordo (per ora molto blando) è stato fatto da Mediaset sia con Vodafone sia con Telecom e riguarda la possibilità di trasmettere contenuti di Mediaset sulla rete mobile Tim e Vd. Lo stesso è stato fatto da 3 che ha in realtà acquistato una propria rete per contrastare Tim e Vodafone. Quanto a Wind, si aspettano le mosse dell'egiziano.Ma che c'entra questo con il dato politico?E' stato Prodi a vendere ai suoi amici la Telecom.E questo non impedisce a Telecom di muoversi in modo da fare i suoi interessi. Semmai è a monte che non si sarebbe dovuta permettere la privatizzazione pasticciata. A frittata fatta, mi dici che si potrebbe fare?Un esproprio proletario di Telecom in favore dello Stato?
      • otacu scrive:
        Re: Perché Telecom non va in bancarotta?

        Se nella scorsa legislatura si fosse fatto in
        maniera diversa, ora non ci troveremmo con un
        governo Berlusconi che deve comminare multe da
        115 milioni a Telecom per abuso di posizione
        dominante. Cosa si doveva fare?Scusa un attimo... da quand'è che il governo Berlusconi si è mosso per far pagare multe di 115 milioni a Telecom? Non è forse l'antitrust (completamente indipendente)?Degno del berlusconismo. Quando succede qualcosa di positivo pronti a vantarsi fino al parossismo anche se non si hanno meriti mentre per i problemi.... è sempre colpa della "pesante eredità del precedente governo" o dei "comunisti"....al lupo! al lupo! (dopo un po' al villaggio si stufano)
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
          - Scritto da: otacu
          Non è forse l'antitrust
          (completamente indipendente)?Veramente qui spesso e voltentieri si è scritto che l'antitrust è a favore del monopolio di Telecom e a favore di Mediaset. Ora scopriamo che entrambe si beccano multe su multe.Ora o diciamo che sono indipendenti (e lo sono) oppure diciamo che sono dipedenti di Berlusconi.Basta che vi decidiate.
          • otacu scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: otacu

            Non è forse l'antitrust

            (completamente indipendente)?
            Veramente qui spesso e voltentieri si è scritto
            che l'antitrust è a favore del monopolio di
            Telecom e a favore di Mediaset. Ora scopriamo che
            entrambe si beccano multe su multe.
            Ora o diciamo che sono indipendenti (e lo sono)
            oppure diciamo che sono dipedenti di Berlusconi.
            Basta che vi decidiate.Sono indipendenti e basta. Mai detto il contrario. Il problema dell'antitrust con Telecom è che è sottofinanziata e ha un carico di lavoro eccessivo per le sue forze....(e i finanziamenti gli da il governo ovviamente).E ora ha anche le competenze per il sistema bancario. Una mossa giusta del governo e condivisa da tutti ma spero ben aumenteranno i fondi altrimenti saranno guai.Per Mediaset l'antitrust poverina ha poco da fare.... lì è proprio la volonta politica e la legislazione a impedire di intervenire. Lì è proprio colpa del governo e l'antitrust può fare poco niente perchè non può opporsi. Sarebbe accusata di essere controllata dai comunisti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?


            Veramente qui spesso e voltentieri si è scritto

            che l'antitrust è a favore del monopolio di

            Telecom e a favore di Mediaset. Ora scopriamo
            che

            entrambe si beccano multe su multe.

            Ora o diciamo che sono indipendenti (e lo sono)

            oppure diciamo che sono dipedenti di Berlusconi.

            Basta che vi decidiate.
            Sono indipendenti e basta. Mai detto il
            contrario. Il problema dell'antitrust con Telecom
            è che è sottofinanziata e ha un carico di lavoro
            eccessivo per le sue forze....(e i finanziamenti
            gli da il governo ovviamente).Guarda che per comminare multe non servono finanziamenti...i soldi si prendono con le multe!
            Per Mediaset l'antitrust poverina ha poco da
            fare.... lì è proprio la volonta politica e la
            legislazione a impedire di intervenire. Lì è
            proprio colpa del governo e l'antitrust può fare
            poco niente perchè non può opporsi. Sarebbe
            accusata di essere controllata dai comunisti.E le ultime multe a r4, sono un'invenzione di Berlusconi e di Mediaset?
          • otacu scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?

            Guarda che per comminare multe non servono
            finanziamenti...i soldi si prendono con le multe!See buonanotte mica se li intasca l'antitrust quei soldi!!! Per piacere!
            E le ultime multe a r4, sono un'invenzione di
            Berlusconi e di Mediaset?Sta di fatto che rete4 resta e resterà lì nonostante tutte le più buone intenzioni. Una multina ogni tanto giusto per pudore... (a quanto ammonta poi?)
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?


            Guarda che per comminare multe non servono

            finanziamenti...i soldi si prendono con le
            multe!
            See buonanotte mica se li intasca l'antitrust
            quei soldi!!! Per piacere!E chi ha detto che li instasca l'antitrust?Ho detto che comminare multe non richede chissà quali finanziamenti, visto che l'obiettivo è prendere soldi, non darli...se poi vuoi fare il burlone, accomodati. Non perderò certo io il mio tempo a spiegarti la realtà ad un ragazzino.

            E le ultime multe a r4, sono un'invenzione di

            Berlusconi e di Mediaset?
            Sta di fatto che rete4 resta e resterà lì
            nonostante tutte le più buone intenzioni.Ed è giusto che sia così. Ti pare possibile che si abbia più pluralismo cancellando dei canali?E non dimenticare il salva-telekabul, aka rai3.
          • otacu scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?

            E chi ha detto che li instasca l'antitrust?
            Ho detto che comminare multe non richede chissà
            quali finanziamenti, visto che l'obiettivo è
            prendere soldi, non darli...se poi vuoi fare il
            burlone, accomodati. Non perderò certo io il mio
            tempo a spiegarti la realtà ad un ragazzino.Ma tu sei fuori di testa? Non si sparano multe come se fossero contravvenzioni di sosta vietata. Ci vuole una infrastrutturra, impiegati e indagini.... e costano. Il governo ha pure ridotto questi finanziamenti. Le multe non si fanno per far cassa ma per punire comportamenti scorretti. Tu dove vivi nel far west?
            Ed è giusto che sia così. Ti pare possibile che
            si abbia più pluralismo cancellando dei canali?
            E non dimenticare il salva-telekabul, aka rai3.Guarda che il pluralismo ci sarebbe stato ...Ma le frequenze sono occupate abusivamente da rete4 per anni dato che un'altra tv aveva vinto la regolare asta per le frequenze (italia 7 mi sembra) e aveva tutto pronto (infrastrutture e personale) per partire... hanno dovuto sbaraccare tutto perchè rete4 non si schiodava(è un caso politico). Tira e molla per anni nella illegalità....e alla fine Berlusconi al governo ha sanato la questione... rete4 resta legalmente in chiaro (niente satellite) e la rai non deve vendere rai3.... una mano lava l'altra e il pluralismo va a varsi benedire. Grazie ... veramente. Per legge doveva vendere rai3 e spostare rete4 sul satellite e invece una bella "Gasparri" e via!Lindo e pulito come un culo di un bebè.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perché Telecom non va in bancarotta?


            E chi ha detto che li instasca l'antitrust?

            Ho detto che comminare multe non richede chissà

            quali finanziamenti, visto che l'obiettivo è

            prendere soldi, non darli...se poi vuoi fare il

            burlone, accomodati. Non perderò certo io il mio

            tempo a spiegarti la realtà ad un ragazzino.
            Non si sparano multe
            come se fossero contravvenzioni di sosta vietata.
            Ci vuole una infrastrutturra, impiegati e
            indaginiCerto, ma se i soldi derivanti dalle multe non compensassero più che ambiamente il denaro speso per effettuare i controlli, quei controlli non verrebbero fatti perché non converrebbe alla pubblica amministrazione. Ma di economia capisci qualcosa?
            Guarda che il pluralismo ci sarebbe stato ...Ma
            le frequenze sono occupate abusivamente da rete4Ma che diavolo dici? Rete4 può trasmettere senza problemi da anni. Europa7 avrebbe dovuto acquistare delle frequenze oltre che la licenza. Siccome non l'ha fatto, non ha il diritto di trasmettere.Poi, se togli r4 dov'è il pluralismo? Una rete in meno determina più pluralismo?Mediaset può pure mettere in vendita r4, ma se nessuno caccia fuori i soldi...tanto vale che la tengano loro.Vedi l'espresso, ha comprato delle frequenze, può trasmettere, ma non innova e fa solo musica.
            per anni dato che un'altra tv aveva vinto la
            regolare asta per le frequenze (italia 7 mi
            sembra)Ah...si vede che non ne sai nulla.Si chiama Europa7 e ha vinto una licenza, non delle frequenze. Il problema è che avrebbe dovuto acquistare anche le frequenze per poter trasmettere, invece sta lì ad aspettare che qualche governo futuro gliele regali (indovina chi...).
            e aveva tutto pronto (infrastrutture e
            personale) per partire... hanno dovuto sbaraccare
            tutto perchè rete4 non si schiodava(è un caso
            politico). Tira e molla per anni nella
            illegalità....e alla fine Berlusconi al governo
            ha sanato la questione... rete4 resta legalmente
            in chiaro (niente satellite) e la rai non deve
            vendere rai3.Anche qui non hai capito nulla. Rai3 non doveva essere venduta, non stava scritto da nessuna parte. Ma dove cavolo prendi queste informazioni?
    • Zoser scrive:
      Re: Perché Telecom non va in bancarotta?

      Ha 45 miliardi di euro di debitida qualche parte mi sembra che,con mio stupore,si sia ridotto a 29 miliardi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
      Perchè l'assistenza ai clienti dei competitor la fanno i tecnici di Telecom Italia?Lo sapevi questo? Eh già... anche se sei un utente Infostrada (per esempio), quando ti si guasta la linea (che tu paghi ad Infostrada) esce l'omino della Telecom a riparartela...Sorpreso?Speriamo davvero che Telecom lasci nelle canne i suoi competitor, che invece di continuare a ricorrere all'antitrust dovranno finalmente assumere un po' di persone...
      • bt scrive:
        Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
        - Scritto da: Anonimo
        Perchè l'assistenza ai clienti dei competitor la
        fanno i tecnici di Telecom Italia?
        Lo sapevi questo? Eh già... anche se sei un
        utente Infostrada (per esempio), quando ti si
        guasta la linea (che tu paghi ad Infostrada) esce
        l'omino della Telecom a riparartela...
        Sorpreso?Forse perché nel 90% dei casi l'ultimo miglio è di Telecom, quindi solo lei può operarci riparazioni?- Scritto da: Anonimo
        Speriamo davvero che Telecom lasci nelle canne i
        suoi competitor, che invece di continuare a
        ricorrere all'antitrust dovranno finalmente
        assumere un po' di persone...Personalmente, visto il (dis)servizio che offrono, spero che siano loro a fallire...==================================Modificato dall'autore il 14/02/2006 9.29.09
        • Anonimo scrive:
          Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
          - Scritto da: bt
          - Scritto da: Anonimo

          Perchè l'assistenza ai clienti dei competitor la

          fanno i tecnici di Telecom Italia?

          Lo sapevi questo? Eh già... anche se sei un

          utente Infostrada (per esempio), quando ti si

          guasta la linea (che tu paghi ad Infostrada)
          esce

          l'omino della Telecom a riparartela...

          Sorpreso?
          Forse perché nel 90% dei casi l'ultimo miglio è
          di Telecom, quindi solo lei può operarci
          riparazioni?Esatto, ma è troppo complicato da spiegare...Prodi avrebbe dovuto mantenere statale l'infrastruttura. Facendo incamerare allo stato e non ai suoi amici il canone Telecom. In questo modo con i soldi del canone si sarebbe espanza la copertura dell'adsl e non si sarebbero ripagati i debiti delle scalate permesse dal Mortadella.I fallimenti di Prodi sono stratosferici. E noi beoti lo riavremo a breve come Presidente, ma vi rendete conto?Molto meglio le tre punte del centro destra.
    • bischero scrive:
      Re: Perché Telecom non va in bancarotta?
      - Scritto da: Anonimo
      Ha 45 miliardi di euro di debiti. 45 mld di debito fanno un miliardo di utile pulito per i creditori.In più chiude il bilancio in utile con dividendi il cui rendimento è intorno al 5 %.Non so e preferisco non sapere se e quanto riescano a stipendiarsi l'AD e il CDA.Insomma tutta questa gente sta solo speculando e il rischio che fallisca è zero, anche se gli altri trovano un sistema per connettersi ad Internet che non sfrutti la sua rete, perchè se gli altri ti venderanno una connessione Wireless ADSL flat e telefonia flat a 20 euro al mese, e tu pensi " Minchia! Ora Telecom fallirà!" , non è così!Loro hanno la potenzialità per darti più banda a 20 euro al mese, e quindi (nostra massima aspirazione) Telecom (le banche) dice ai creditori (le banche): non possiamo più rubare. Eliminiamo il debito e accontentiamoci di un onesto utile operativo (che per loro sono 5-6 miliardi di ricavo annui)Che tanto i soldi del debito di Telecom, non esistono: le banche li creano con una partita contabile mettendo a garanzia un 10 % del capitale.Sui soldi che hanno effettivamente impegnato, ci lucrano il 20%!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Voglio la ADSL senza voce a MENO!
    Possibile che con Skype che ormai rende obsoleto il telefono analogico, dobbiamo ancora portarci appresso le ridicole linee voce? Quando sappiamo che perfino la telecom internamente converte l'analogico in digitale VoIP?
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!
      pensiamo anche che molte persone vogliono solo connettersi ad internet con quella povera coppietta di fili bianca e rossa che gli arriva in casa...
    • Negativeland scrive:
      Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!
      Non esiste! lavoro con internet e a casa navigo col cellulare, non posso permettermi nessun tipo di adsl perchè i provider che offrono tale tecnologia, senza dover passaere per Telecom, hanno prezzi piuttosto alti e contratti piuttosto "ingarbugliati" (vedi Eutelia).Metter telecom, tra attivazione, minimo 12 mesi di canone e disattivazione, viene a costarmi quasi 300?. BASTA TELECOM, BASTA!!!!!!Fastweb? si! ho il palazzo cablato ma attivazione + QUARANTA e passa euro al mese per avere internet a casa mi sembra poco conveniente! Prenderei L'adsl di Tiscali ma senza linea telecom preesistente niente da fare! chissà quanta gente si trova nei miei panni!Voglio la ADSL senza voce a MENO!non ce la faccio + a invecchiare aspettando che il cell carichi le pagine web! non voglio farmi derubare regalando soldi per un prodotto che....meglio lasciar stare prima che mi ritorna il sangue al cervello ed inizio ad imprecarebuona giornata a tutti, tranne ai provider!
      • Anonimo scrive:
        Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!
        Magari se fossi meno pidocchioso di quello che sei e se l'ADSL ti servisse davvero per lavoro, il sacrificio di una 640 a 19 ? al mese lo potresti pure fare......
        • Anonimo scrive:
          Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!
          E bravi ....intanto chi a più di 56k non può navigare non ci pensa nessuno....WW l'Italietta !!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!
            - Scritto da: Anonimo
            E bravi ....intanto chi a più di 56k non può
            navigare non ci pensa nessuno....WW l'Italietta
            !!!Scendi dalle montagne e vai ad abitare in qualche posto civile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!
            - Scritto da: Anonimo
            E bravi ....intanto chi a più di 56k non può
            navigare non ci pensa nessuno....WW l'Italietta
            !!!Stacca il mulo che su 56k ci sta' stretto :D .
          • otacu scrive:
            Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!
            - Scritto da: Anonimo
            E bravi ....intanto chi a più di 56k non può
            navigare non ci pensa nessuno....WW l'Italietta
            !!!A parte che la copertura 100% adsl è pura utopia tu dove vivi?Perchè un conto è se vivi in un centro di una certa rilevanza ancora non coperto (una brutta faccenda) e un conto è se vivi in un paesetto minuscolo.... (e allora sinceramente ... che pretendi?)
      • otacu scrive:
        Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!
        - Scritto da: Negativeland
        Non esiste! lavoro con internet e a casa navigo
        col cellulare, non posso permettermi nessun tipo
        di adsl perchè i provider che offrono tale
        tecnologia, senza dover passaere per Telecom,
        hanno prezzi piuttosto alti e contratti piuttosto
        "ingarbugliati" (vedi Eutelia).
        Metter telecom, tra attivazione, minimo 12 mesi
        di canone e disattivazione, viene a costarmi
        quasi 300?. BASTA TELECOM, BASTA!!!!!!
        Fastweb? si! ho il palazzo cablato ma attivazione
        + QUARANTA e passa euro al mese per avere
        internet a casa mi sembra poco conveniente!
        Prenderei L'adsl di Tiscali ma senza linea
        telecom preesistente niente da fare! chissà
        quanta gente si trova nei miei panni!

        Voglio la ADSL senza voce a MENO!
        non ce la faccio + a invecchiare aspettando che
        il cell carichi le pagine web! non voglio farmi
        derubare regalando soldi per un prodotto che....
        meglio lasciar stare prima che mi ritorna il
        sangue al cervello ed inizio ad imprecare

        buona giornata a tutti, tranne ai provider!Scusa ma tu vivi in un posto dove:1) c'è fastweb2) c'è copertura adsl (magari addirittura Tiscali in unbundling ma non hai specificato)... e navighi col cellulare????Una adsl a 20? al mese no?Spiega spiega....
        • Negativeland scrive:
          Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!
          - Scritto da: otacu

          - Scritto da: Negativeland

          Non esiste! lavoro con internet e a casa navigo

          col cellulare, non posso permettermi nessun tipo

          di adsl perchè i provider che offrono tale

          tecnologia, senza dover passaere per Telecom,

          hanno prezzi piuttosto alti e contratti
          piuttosto

          "ingarbugliati" (vedi Eutelia).

          Metter telecom, tra attivazione, minimo 12 mesi

          di canone e disattivazione, viene a costarmi

          quasi 300?. BASTA TELECOM, BASTA!!!!!!

          Fastweb? si! ho il palazzo cablato ma
          attivazione

          + QUARANTA e passa euro al mese per avere

          internet a casa mi sembra poco conveniente!

          Prenderei L'adsl di Tiscali ma senza linea

          telecom preesistente niente da fare! chissà

          quanta gente si trova nei miei panni!



          Voglio la ADSL senza voce a MENO!

          non ce la faccio + a invecchiare aspettando che

          il cell carichi le pagine web! non voglio farmi

          derubare regalando soldi per un prodotto che....

          meglio lasciar stare prima che mi ritorna il

          sangue al cervello ed inizio ad imprecare



          buona giornata a tutti, tranne ai provider!


          Scusa ma tu vivi in un posto dove:
          1) c'è fastweb
          2) c'è copertura adsl (magari addirittura Tiscali
          in unbundling ma non hai specificato)

          ... e navighi col cellulare????
          Una adsl a 20? al mese no?

          Spiega spiega....OTTIMO! cercavo proprio uno come te otacu!spiego spiego...c'è poko da spiegare, abito a sesto san giovanni alle porte di milano ove credo che in fatto di copertura ci sia tutto...almeno credo e spero. credo che ti sei perso qualche riga del mio primo post. RIPETO: HO IL PALAZZO CABLATO DA FASTWEB con a muro (in casa) i frutti per gli rj45... fin qui tutto ok, peccato che per avere una misera adsl FLAT (misera intendo anche 2mb) non avendo nessun tipo di contratto con nessun operatore, tu sai dirmi quanto vengo a pagare all'anno tra attivazionecanoneallacciamentoemenate varie? no? io si! TROPPO per le mie tasche, e allora te dira, Attaccati al tram! esatto, è quello che sto facendo, sono uno di quelli che non ha 50 euro al mese per "solo" internet! e non dirmi che costa meno che ti si allunga il naso. e fin qui si è parlato di FW. passiamo a tiscali, apriamo la porta all'unbundling che dici te! che cosè? come funziona? perchè tiscali mi ha detto anche lei che senza telecom mi posso attaccare al tram? ci sono un fottio di provider che ti fanno promesse a prezzi stracciati! si! ma il presupposto è che se io non ho una linea telefonica preesistente e non ho 50 euro al mese per SOLO un' ADSL FLAT (la + misera mi va benisimo) io continuero' a navigare col cellulare (20 euro al mese per una flat lentiiissima)Illuminami/ci :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!
            - Scritto da: Negativeland
            io si! TROPPO per le mie tasche, e allora te
            dira, Attaccati al tram! esatto, è quello che sto
            facendo, sono uno di quelli che non ha 50 euro alIo ho fatto Infinito (www.infinito.it) che è British Telecom.Ho fatto la 2 mega che mi è costata 165 euro di attivazione una-tantum perché non avevo la linea telefonica sennò non c'erano spese di attivazione, e 24 euro al mese che è la metà dei 50 euro che dici tu.E la linea è semplicemente fantastica perché c'è incluso un IP statico dove ho subito rigirato un dominio e fatto un sitarello amatoriale, e 512k in upload che è il doppio che danno tutti gli altri provider. E c'è pure 128k di banda garantita.Non è stata una gran spesa a parte i 165 euro iniziali.C'è però voluto un pò per attivarla, ho aspettato un mese e mezzo.
          • otacu scrive:
            Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!
            - Scritto da: Negativeland

            - Scritto da: otacu



            - Scritto da: Negativeland


            Non esiste! lavoro con internet e a casa
            navigo


            col cellulare, non posso permettermi nessun
            tipo


            di adsl perchè i provider che offrono tale


            tecnologia, senza dover passaere per Telecom,


            hanno prezzi piuttosto alti e contratti

            piuttosto


            "ingarbugliati" (vedi Eutelia).


            Metter telecom, tra attivazione, minimo 12
            mesi


            di canone e disattivazione, viene a costarmi


            quasi 300?. BASTA TELECOM, BASTA!!!!!!


            Fastweb? si! ho il palazzo cablato ma

            attivazione


            + QUARANTA e passa euro al mese per avere


            internet a casa mi sembra poco conveniente!


            Prenderei L'adsl di Tiscali ma senza linea


            telecom preesistente niente da fare! chissà


            quanta gente si trova nei miei panni!





            Voglio la ADSL senza voce a MENO!


            non ce la faccio + a invecchiare aspettando
            che


            il cell carichi le pagine web! non voglio
            farmi


            derubare regalando soldi per un prodotto
            che....


            meglio lasciar stare prima che mi ritorna il


            sangue al cervello ed inizio ad imprecare





            buona giornata a tutti, tranne ai provider!





            Scusa ma tu vivi in un posto dove:

            1) c'è fastweb

            2) c'è copertura adsl (magari addirittura
            Tiscali

            in unbundling ma non hai specificato)



            ... e navighi col cellulare????

            Una adsl a 20? al mese no?



            Spiega spiega....


            OTTIMO! cercavo proprio uno come te otacu!
            spiego spiego...
            c'è poko da spiegare, abito a sesto san giovanni
            alle porte di milano ove credo che in fatto di
            copertura ci sia tutto...almeno credo e spero.
            credo che ti sei perso qualche riga del mio primo
            post. RIPETO: HO IL PALAZZO CABLATO DA FASTWEB
            con a muro (in casa) i frutti per gli rj45... fin
            qui tutto ok, peccato che per avere una misera
            adsl FLAT (misera intendo anche 2mb) non avendo
            nessun tipo di contratto con nessun operatore, tu
            sai dirmi quanto vengo a pagare all'anno tra
            attivazionecanoneallacciamentoemenate varie? no?
            io si! TROPPO per le mie tasche, e allora te
            dira, Attaccati al tram! esatto, è quello che sto
            facendo, sono uno di quelli che non ha 50 euro al
            mese per "solo" internet! e non dirmi che costa
            meno che ti si allunga il naso. e fin qui si è
            parlato di FW. passiamo a tiscali, apriamo la
            porta all'unbundling che dici te! che cosè? come
            funziona? perchè tiscali mi ha detto anche lei
            che senza telecom mi posso attaccare al tram? ci
            sono un fottio di provider che ti fanno promesse
            a prezzi stracciati! si! ma il presupposto è che
            se io non ho una linea telefonica preesistente e
            non ho 50 euro al mese per SOLO un' ADSL FLAT (la
            + misera mi va benisimo) io continuero' a
            navigare col cellulare (20 euro al mese per una
            flat lentiiissima)
            Illuminami/ci :-)Ho capito bene quello che dici ma tu in pratica vorresti pagare solo la linea dati no? Beh in italia ti attacchi per ora. Spero anche io che presto o tardi non ci sarà questa limitazione ma la tua lagnanza fa a pugni con la situazione ben più grave altrui.Solo che mi sembri un po' pollo perchè visto che già spendi 20 euro al mese per una flat lentissima con il canone in più potresti avere una flat adsl.Se non vuoi spendere poco di più beh almeno non star a raccontare le tue rogne perchè tu hai comunque molte possibilità di molti altri e per un po' di taccagneria ti precludi da solo la adsl.Se Tiscali ti ha detto che senza Telecom ti attacchi al tram... vuol dire che non sei in unbundling... era l'unico modo per non pagare il canone TI.... ti è andata male.
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!
            - Scritto da: otacu

            - Scritto da: Negativeland



            - Scritto da: otacu





            - Scritto da: Negativeland



            Non esiste! lavoro con internet e a casa

            navigo



            col cellulare, non posso permettermi nessun

            tipo



            di adsl perchè i provider che offrono tale



            tecnologia, senza dover passaere per
            Telecom,



            hanno prezzi piuttosto alti e contratti


            piuttosto



            "ingarbugliati" (vedi Eutelia).



            Metter telecom, tra attivazione, minimo 12

            mesi



            di canone e disattivazione, viene a costarmi



            quasi 300?. BASTA TELECOM, BASTA!!!!!!



            Fastweb? si! ho il palazzo cablato ma


            attivazione



            + QUARANTA e passa euro al mese per avere



            internet a casa mi sembra poco conveniente!



            Prenderei L'adsl di Tiscali ma senza linea



            telecom preesistente niente da fare! chissà



            quanta gente si trova nei miei panni!







            Voglio la ADSL senza voce a MENO!



            non ce la faccio + a invecchiare aspettando

            che



            il cell carichi le pagine web! non voglio

            farmi



            derubare regalando soldi per un prodotto

            che....



            meglio lasciar stare prima che mi ritorna il



            sangue al cervello ed inizio ad imprecare







            buona giornata a tutti, tranne ai provider!








            Scusa ma tu vivi in un posto dove:


            1) c'è fastweb


            2) c'è copertura adsl (magari addirittura

            Tiscali


            in unbundling ma non hai specificato)





            ... e navighi col cellulare????


            Una adsl a 20? al mese no?





            Spiega spiega....





            OTTIMO! cercavo proprio uno come te otacu!

            spiego spiego...

            c'è poko da spiegare, abito a sesto san giovanni

            alle porte di milano ove credo che in fatto di

            copertura ci sia tutto...almeno credo e spero.

            credo che ti sei perso qualche riga del mio
            primo

            post. RIPETO: HO IL PALAZZO CABLATO DA FASTWEB

            con a muro (in casa) i frutti per gli rj45...
            fin

            qui tutto ok, peccato che per avere una misera

            adsl FLAT (misera intendo anche 2mb) non avendo

            nessun tipo di contratto con nessun operatore,
            tu

            sai dirmi quanto vengo a pagare all'anno tra

            attivazionecanoneallacciamentoemenate varie? no?

            io si! TROPPO per le mie tasche, e allora te

            dira, Attaccati al tram! esatto, è quello che
            sto

            facendo, sono uno di quelli che non ha 50 euro
            al

            mese per "solo" internet! e non dirmi che costa

            meno che ti si allunga il naso. e fin qui si è

            parlato di FW. passiamo a tiscali, apriamo la

            porta all'unbundling che dici te! che cosè? come

            funziona? perchè tiscali mi ha detto anche lei

            che senza telecom mi posso attaccare al tram?
            ci

            sono un fottio di provider che ti fanno promesse

            a prezzi stracciati! si! ma il presupposto è che

            se io non ho una linea telefonica preesistente e

            non ho 50 euro al mese per SOLO un' ADSL FLAT
            (la

            + misera mi va benisimo) io continuero' a

            navigare col cellulare (20 euro al mese per una

            flat lentiiissima)

            Illuminami/ci :-)

            Ho capito bene quello che dici ma tu in pratica
            vorresti pagare solo la linea dati no? Beh in
            italia ti attacchi per ora. Spero anche io che
            presto o tardi non ci sarà questa limitazione ma
            la tua lagnanza fa a pugni con la situazione ben
            più grave altrui.

            Solo che mi sembri un po' pollo perchè visto che
            già spendi 20 euro al mese per una flat
            lentissima con il canone in più potresti avere
            una flat adsl.

            Se non vuoi spendere poco di più beh almeno non
            star a raccontare le tue rogne perchè tu hai
            comunque molte possibilità di molti altri e per
            un po' di taccagneria ti precludi da solo la
            adsl.

            Se Tiscali ti ha detto che senza Telecom ti
            attacchi al tram... vuol dire che non sei in
            unbundling... era l'unico modo per non pagare il
            canone TI.... ti è andata male.anche se mi sono beccato del pollo, almeno tu otacu sei riuscito a capirmi, e mi hai dato dei consigli razionali, gli altri che mi hanno risposto non hanno capito.quindi rispondo a te, la questione non è di aver le braccina corte, lavoro in ufficio e li la rete c'è.mi sono fatto 4 conti (li avevo già fatti) e ci ho aggiunto i 20 euri mensili. il risultato è poko sopra le mie possibilità, ci faccio un pensiero. La rete a casa non la userei solo per lavorare,In ufficio non la pago io la fibra. aspettiamo che TI "perda" sto ultimo miglio, in qualche maniera perchè hai ragione te, mi è andata male.:-) ciao e grazie
          • otacu scrive:
            Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!


            anche se mi sono beccato del pollo, almeno tu
            otacu sei riuscito a capirmi, e mi hai dato dei
            consigli razionali, gli altri che mi hanno
            risposto non hanno capito.
            quindi rispondo a te, la questione non è di aver
            le braccina corte, lavoro in ufficio e li la rete
            c'è.
            mi sono fatto 4 conti (li avevo già fatti) e ci
            ho aggiunto i 20 euri mensili. il risultato è
            poko sopra le mie possibilità, ci faccio un
            pensiero. La rete a casa non la userei solo per
            lavorare,In ufficio non la pago io la fibra.
            aspettiamo che TI "perda" sto ultimo miglio, in
            qualche maniera perchè hai ragione te, mi è
            andata male.
            :-) ciao e grazieNessun problema anzi ritiro anche il pollo(che era fuori luogo). Se ti sei fatto i tuoi conti in tasca vagliando tutte le possibilità fai bene a scegliere quello che ti conviene di più.Se non sfrutti l'adsl allora non ne vale la pena.Sei comunque in una posizione privilegiata rispetto agli altri per le varie scelte che ti sono disponibili. :-)Ciao anche a teAspetto anche io fiducioso il distacco completo da TI... siamo in molti credo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!
      - Scritto da: Anonimo

      Possibile che con Skype che ormai rende obsoleto
      il telefono analogico, dobbiamo ancora portarci
      appresso le ridicole linee voce? Quando sappiamo
      che perfino la telecom internamente converte
      l'analogico in digitale VoIP?Il problema non e' la voce. Infatti ci troviamo adesso un canone anche su linea dati. Il problema vero e' impedire a telecom di vendere l'ultimo miglio a prezzi esorbitanti. TI deve vendere a societa' di servizio e basta. Poi queste riversano con costi ben diversi all'utenza. Ma significa anche che Telecoz deve accontentarsi di un canone di uso all'ingrosso di 4-5 euro a linea o forfettario per i vari operatori.La chiave insomma e' scorporare la gestione della infrastruttura dalla vendita dei servizi sul cavo, dati o voce che siano.
      • Anonimo scrive:
        Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!

        La chiave insomma e' scorporare la gestione della
        infrastruttura dalla vendita dei servizi sul
        cavo, dati o voce che siano. Ma che scorporare! Lasciategli i loro cavi di rame marcio fetente, porca miseria, ormai Prodi gleli ha regalati alla faccia degli italiani che li hanno pagati! Devono aprirsi ad aziende straniere e LASCIARE CHE STENDANO I LORO CAVI!!!!Questa è la vera rivoluzione che servirebbe! Ma i ministeri fanno OSTRUZIONISMO AGLI STRANIERI PERCHE' BECCANO TANGENTI DA TRONCHETTO!!!La si deve dire la verità!!!
        • otacu scrive:
          Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!

          Devono aprirsi ad aziende straniere e LASCIARE
          CHE STENDANO I LORO CAVI!!!!Ma cosa credi che stendano! Ma per piacere! In italia appena si parla di sventrare un po' le strade per mettere giù un cavo ci sono comitati di quartiere che ti corrono dietro forcone in mano e bloccano tutto! Come credi che si possa competere con una rete che già c'è?Dai... un minimo di buon senso...
        • Anonimo scrive:
          Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!

          Questa è la vera rivoluzione che servirebbe! Ma i
          ministeri fanno OSTRUZIONISMO AGLI STRANIERI
          PERCHE' BECCANO TANGENTI DA TRONCHETTO!!!Questa è un po' tirata...Tronchetti come Colaninno sostengono la sinistra...non l'attuale governo.E chissà perché...sarà che la scalata di Colaninno era stata permessa proprio da Prodi?
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!
            - Scritto da: Anonimo
            Questa è un po' tirata...Tronchetti come
            Colaninno sostengono la sinistra...non l'attuale
            governo.
            E chissà perché...sarà che la scalata di
            Colaninno era stata permessa proprio da Prodi?No il tronchetto foraggia chi gli conviene al momento.E il berlusca ha un buon metodo per prendere tangenti tramite investimenti pubblicitari sulle sue reti.La legge blocca-WiFi di Gasparri arriva da uno di questi accordi, in cui Tronchetti intimidito da questa nuova tecnologia chiede al nano di bloccarla, che giustamente gli risponde cosa ci avrebbe guadagnato. E in quell'anno ebbe guarda caso circa 6-7 milioni di euro di investimenti pubblicitari in più sulle reti Merdaset da parte di Telecozz...
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Questa è un po' tirata...Tronchetti come

            Colaninno sostengono la sinistra...non l'attuale

            governo.

            E chissà perché...sarà che la scalata di

            Colaninno era stata permessa proprio da Prodi?
            No il tronchetto foraggia chi gli conviene al
            momento.Infatti si parlava di Colaninno. Tronchetto è stato più furbo e ha pure evitato le scalate estive...Ma Prodi è stato più furbo di tutti...Grande mortadella. Rovini la compagnia nazionale e ora ti vuoi ricandidare a dieci anni dalla disfatta?
            La legge blocca-WiFi di Gasparri arriva da uno di
            questi accordiSpiega un po' come si sarebbe bloccato il wi-fi...va!
      • Anonimo scrive:
        Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!

        Il problema non e' la voce. Infatti ci troviamo
        adesso un canone anche su linea dati. Il problema
        vero e' impedire a telecom di vendere l'ultimo
        miglio a prezzi esorbitanti.Non proprio. Il problema non esisterebbe se l'infrastruttura di rete fosse rimasta pubblica e finanziata col canone.Prodi invece ha preferito vendere tutto in blocco per fare i comodi degli amici.
        • Anonimo scrive:
          Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!
          - Scritto da: Anonimo

          miglio a prezzi esorbitanti.
          Non proprio. Il problema non esisterebbe se
          l'infrastruttura di rete fosse rimasta pubblica e
          finanziata col canone.
          Prodi invece ha preferito vendere tutto in blocco
          per fare i comodi degli amici.Berlusconi pero` non ha cambiato una virgola ......della serie l`italia non e` una democrazia ...e` una OLIGARCHIA ....siamo in mano alle `famiglie` .....BANANA REPUBLIC FOREVER !!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!



            miglio a prezzi esorbitanti.

            Non proprio. Il problema non esisterebbe se

            l'infrastruttura di rete fosse rimasta pubblica
            e

            finanziata col canone.

            Prodi invece ha preferito vendere tutto in
            blocco

            per fare i comodi degli amici.
            Berlusconi pero` non ha cambiato una virgolaSpiegaci come avrebbe potuto cambiare la situazione.Se la vendita era già avvenuta, mica poteva dire "Prodi vi ha fatto uno scherzo, non voleva davvero regalarvi Telecom...". Ti pare?Qui mi piacerebbe sapere, secondo te, che avrebbe potuto fare Berlusconi. La telecom non è più pubblica e non è più sotto il controllo del ministero del tesoro. Ergo Berlusconi non poteva fare nulla.
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!
            - Scritto da: Anonimo



            miglio a prezzi esorbitanti.


            Non proprio. Il problema non esisterebbe se


            l'infrastruttura di rete fosse rimasta
            pubblica

            e


            finanziata col canone.


            Prodi invece ha preferito vendere tutto in

            blocco


            per fare i comodi degli amici.

            Berlusconi pero` non ha cambiato una virgola
            Spiegaci come avrebbe potuto cambiare la
            situazione.
            Se la vendita era già avvenuta, mica poteva dire
            "Prodi vi ha fatto uno scherzo, non voleva
            davvero regalarvi Telecom...". Ti pare?
            Qui mi piacerebbe sapere, secondo te, che avrebbe
            potuto fare Berlusconi. La telecom non è più
            pubblica e non è più sotto il controllo del
            ministero del tesoro. Ergo Berlusconi non poteva
            fare nulla.Però i miliardi di pubblicità li ha presi eccome....IMHO tra CANI GROSSI NON SI MORDONOLE TV A TE ....IL TELEFONO A ME ...LE AUTOSTRADE A TE ...LE BANCHE A ME ....l'unica speranza per l'Italia vada in banca rotta come l'Argentina e l'economia torni in mano a chi lavora ...non a chi specula ....o peggio... DELINQUE !!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            miglio a prezzi esorbitanti.



            Non proprio. Il problema non esisterebbe se



            l'infrastruttura di rete fosse rimasta

            pubblica


            e



            finanziata col canone.



            Prodi invece ha preferito vendere tutto in


            blocco



            per fare i comodi degli amici.


            Berlusconi pero` non ha cambiato una virgola

            Spiegaci come avrebbe potuto cambiare la

            situazione.

            Se la vendita era già avvenuta, mica poteva dire

            "Prodi vi ha fatto uno scherzo, non voleva

            davvero regalarvi Telecom...". Ti pare?

            Qui mi piacerebbe sapere, secondo te, che
            avrebbe

            potuto fare Berlusconi. La telecom non è più

            pubblica e non è più sotto il controllo del

            ministero del tesoro. Ergo Berlusconi non poteva

            fare nulla.
            Però i miliardi di pubblicità li ha presi eccomeMiliardi di lire? Guarda che c'è l'euro.Cosa c'entra la pubblicità televisiva con la Telecom?Ora, siccome Prodi ha fatto un pasticciaccio di cui paghiamo le conseguenze per Telecom, Berlusconi non dovrebbe più fare televisione?Poi ti ricordo che Mediaset è per oltre la metà straniera. E che ci sono oltre 200mila soci.La famiglia Berlusconi detiene meno del 34% delle azioni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglio la ADSL senza voce a MENO!
      - Scritto da: Anonimo

      Possibile che con Skype che ormai rende obsoleto
      il telefono analogico, dobbiamo ancora portarci
      appresso le ridicole linee voce? Quando sappiamo
      che perfino la telecom internamente converte
      l'analogico in digitale VoIP?http://www.stradanove.net/news/images/cinema/i/imola-vitelloni.jpg
  • Anonimo scrive:
    [OT] NTL userà BitTorrent
    La notizia del giorno Punto Informatico se l'è persa di brutto. In UK NTL offrirà 100megabit di banda (portando la gran bretagna al vertice dell'offerta banda larga in europa) e cosa ancora più importante, download ultraveloci di film HDTV via BitTorrent. Questa è la vera rivoluzione che si aspettava...
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] NTL userà BitTorrent
      - Scritto da: Anonimo

      La notizia del giorno Punto Informatico se l'è
      persa di brutto. In UK NTL offrirà 100megabit di
      banda (portando la gran bretagna al vertice
      dell'offerta banda larga in europa) e cosa ancora
      più importante, download ultraveloci di film HDTV
      via BitTorrent.

      Questa è la vera rivoluzione che si aspettava...E tu sei distratto perche' PI l'ha data gia' ierihttp://punto-informatico.it/p.asp?i=57812 8)
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] NTL userà BitTorrent

        E tu sei distratto perche' PI l'ha data gia' ieri
        http://punto-informatico.it/p.asp?i=57812
        8)Ok, ma non ho tutti i torti visto che nella news di ieri non si parlava della banda (100 megabit!) e della tecnologia descritta qui:http://www.techdigest.tv/2006/02/ntl_trials_100m.html
    • andkappa scrive:
      Re: [OT] NTL userà BitTorrent
      ma per fortuna che in italia non c'è un'offerta simile!!sarebbero capaci di chiederci 600?/mese quelli lì!!senza dimenticare i famigerati 10,5? che telecom fa pagare ai fornitori di linea senza voce.. e che alcuni provider hanno prontamente trasformato in 13.50? roba da matti!!
  • Anonimo scrive:
    E Tronchetti Provera licenzierà
    Sicuramente dopo questa batosta che si somma a quella di Fastweb che gli soffia 300 milioni di appalti, Telecom metterà una caterva di povera gente in cassa integrazione....
    • andkappa scrive:
      Re: E Tronchetti Provera licenzierà
      mi dispiace per loro, (sempre ammesso che questo avvenga)   ma pensiamo anche a tutti gli italiani, che continuamente subiscono le conseguenze delle politiche di gestione telecom, agli italiani che per poter usufruire di servizi come una connessione ad internet si trovano a fare i conti con bollette da 40 euro al mese
      • Anonimo scrive:
        Re: E Tronchetti Provera licenzierà
        Come dire: chi se ne frega se quei poveracci rimangono senza stipendio, vero?Se vuoi internet lo paghi, al mondo nessuno tiu dà niente per niente. Non lo vuoi da Telecom? Vai semplicemente da chi ti fa il prezzo migliore, ma non sparare sulla categoria dei lavoratori Telecom, di queste cose loro non hanno colpa.
    • Anonimo scrive:
      Re: E Tronchetti Provera licenzierà
      - Scritto da: Anonimo
      Sicuramente dopo questa batosta che si somma a
      quella di Fastweb che gli soffia 300 milioni di
      appalti, Telecom metterà una caterva di povera
      gente in cassa integrazione....Se è per questo sono stati già licenziate migliaia di persone da telecom.Una società con 45 miliardi di euro di debiti..non sono i 115 milioni di euro ad obbligarla a licenziare..sono i restatni 45 miliardi.Senza contare, con tutto il dispiacere che provo per quei poveretti senza lavoro, che non puoi neanche lasciare che telecom faccia il bello e cattivo tempo..
    • Anonimo scrive:
      Re: E Tronchetti Provera licenzierà
      - Scritto da: Anonimo
      Sicuramente dopo questa batosta che si somma a
      quella di Fastweb che gli soffia 300 milioni di
      appalti, Telecom metterà una caterva di povera
      gente in cassa integrazione....potrebbe invece licenziare lo strapagato Ruggero e i Ruggero boys sarebbe un buon inizio.....
      • Anonimo scrive:
        Re: E Tronchetti Provera licenzierà
        Quello che si merita Telecom e' il fallimento, e non mi dispiace per niente per quelli che ci lavorano, anzi.
        • Anonimo scrive:
          Re: E Tronchetti Provera licenzierà
          - Scritto da: Anonimo
          Quello che si merita Telecom e' il fallimento, e
          non mi dispiace per niente per quelli che ci
          lavorano, anzi.Quoto. Cercassero bene che un lavoro piu' onesto lo si trova.
          • Anonimo scrive:
            Re: E Tronchetti Provera licenzierà
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Quello che si merita Telecom e' il fallimento, e

            non mi dispiace per niente per quelli che ci

            lavorano, anzi.vergogna

            Quoto. Cercassero bene che un lavoro piu' onesto
            lo si trova.
          • Anonimo scrive:
            Re: E Tronchetti Provera licenzierà
            vergogna
          • Anonimo scrive:
            Re: E Tronchetti Provera licenzierà
            Non meriti commento.Licenziati tu da dove sei e prova a cercarti un altro lavoro, prima di parlare a vanvera.
          • Anonimo scrive:
            Re: E Tronchetti Provera licenzierà
            - Scritto da: Anonimo
            Non meriti commento.
            Licenziati tu da dove sei e prova a cercarti un
            altro lavoro, prima di parlare a vanvera.ecco un altro mangia pane a tradimento!
          • Anonimo scrive:
            Re: E Tronchetti Provera licenzierà
            non penso che i lavoratori di telecom siano disonesti, tu invece non meriti commento
          • Anonimo scrive:
            Re: E Tronchetti Provera licenzierà
            - Scritto da: Anonimo
            non penso che i lavoratori di telecom siano
            disonesti, tu invece non meriti commentoquella gente la paghiamo NOI!Io non voglio pagare lo stipendio ad una industria privata e ai loro dipendenti solo perche l'ha detto qualche politico
        • Anonimo scrive:
          Re: E Tronchetti Provera licenzierà
          Io ci lavoro.E mi piacerebbe che tu e tua moglie, con il mutuo da pagare e due figli da mantenere rimaniate senza lavoro solo perchè qualcuno come me è scocciato e non ha niente di meglio da fare che criticare l'operato degli altri.Guarda che fra di noi ci sono anche onesti lavoratori, che non hanno nulla a che vedere con le politiche finanziarie dell'azienda.Fammi sapere quando ti licenziano, avrò un'occasione di farmi una risata.
          • Anonimo scrive:
            Re: E Tronchetti Provera licenzierà
            Io non ti auguro di perdere il posto.. ci mancherebbe. Ma con le politiche adottate da telecom e i big che + o - fan cartello molti posti di lavoro non sono mai stati creati. In un regima di libero mercato offerte e servizi si moltiplicherebbero generando nuovi posti di lavoro.
          • Anonimo scrive:
            Re: E Tronchetti Provera licenzierà
            Io la moglie non la ho e nemmeno il mutuo... filgi non parliamone perchè non ho soldi! Allora? Come la mettiamo?Non me ne frega se licenziano 10.000 dipendenti. Che vadano a raccogliere le banane in Congo. E' da 20 anni che si paga il canone e paghiamo ogni mese lo stipendio, compresa la 13a (io ho 12 mensilità e l'inps da pagare), ai dipendenti telecom. Non me ne frega se hai preso la macchina nuova e la devi pagare, e mi vieni a dire che è giusto pagare il canone perchè tu hai fatto un mutuo? Ma ti rendi conto?
          • Anonimo scrive:
            Re: E Tronchetti Provera licenzierà
            - Scritto da: Anonimo
            Io la moglie non la ho e nemmeno il mutuo...
            filgi non parliamone perchè non ho soldi! Allora?
            Come la mettiamo?

            Non me ne frega se licenziano 10.000 dipendenti.
            Che vadano a raccogliere le banane in Congo. E'
            da 20 anni che si paga il canone e paghiamo ogni
            mese lo stipendio, compresa la 13a (io ho 12
            mensilità e l'inps da pagare), ai dipendenti
            telecom. Non me ne frega se hai preso la macchina
            nuova e la devi pagare, e mi vieni a dire che è
            giusto pagare il canone perchè tu hai fatto un
            mutuo? Ma ti rendi conto?Ma che discorso stupido!!!I lavoratori non sono certo la telecom. E' finita l'epoca in cui i dipendenti facevano la società. Oggi le società sfruttano il lavoro e basta. Il problema sai qual'è? E' che più il prodotto si virtualizza e meno dovrebbe costare, invece qui è il contrario. Paghiamo il canone per niente poi se utilizziamo qualcosa (il telefono) che non consuma niente paghiamo ancora. Una società che ha entrate elevate all'ennesima potenza rispetto alle uscite (ora ditemi se pagano i propri dipendenti 15 centesimi ogni 160 caratteri che scrivono!!!!) non dovrebbe stare sotto di 45miliardi!Non venitemi a dire che c'è la manutenzione delle linee... stronzate. Le linee fanno pena ed io nella mia zona non ho visto fare manutenzione da anni a parte i nuovi allacci che vengono pagati profumatamente da chi li richiede!!! I lavoratori pagano solo le conseguenze delle società e se sei un dipendente lo dovresti sapere bene. Se sei dall'altro lato confermi quanto ho detto, butti tutta la merda sui dipendenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: E Tronchetti Provera licenzierà
            - Scritto da: Anonimo
            Io ci lavoro.
            E mi piacerebbe che tu e tua moglie, con il mutuo
            da pagare e due figli da mantenere rimaniate
            senza lavoro solo perchè qualcuno come me è
            scocciato e non ha niente di meglio da fare che
            criticare l'operato degli altri.
            Guarda che fra di noi ci sono anche onesti
            lavoratori, che non hanno nulla a che vedere con
            le politiche finanziarie dell'azienda.
            Fammi sapere quando ti licenziano, avrò
            un'occasione di farmi una risata.e sti cazzi! Io il mutuo manco lo posso fare perche sono freelance e non ho la garanzia delle busta paga.Magari chiudete tutti e andate a cercarvi un lavoro invece di rubarci i soldi. LADRI
      • Anonimo scrive:
        Re: E Tronchetti Provera licenzierà

        potrebbe invece licenziare lo strapagato Ruggero
        e i Ruggero boys sarebbe un buon inizio.....Riccardo Ruggiero? ex lasciamo stare? ex meglio non nominare? ex infostrada? ex TI france? Deve andare prima in pensione il suo papà...poi forse qualche pedatina la prende.
        • nattu_panno_dam scrive:
          Re: E Tronchetti Provera licenzierà
          - Scritto da: Anonimo


          potrebbe invece licenziare lo strapagato Ruggero

          e i Ruggero boys sarebbe un buon inizio.....

          Riccardo Ruggiero? ex lasciamo stare? ex meglio
          non nominare? ex infostrada? ex TI france? Deve
          andare prima in pensione il suo papà...poi forse
          qualche pedatina la prende.Dovè la tommy gun? *g*
    • Anonimo scrive:
      Re: E Tronchetti Provera licenzierà

      Sicuramente dopo questa batosta che si somma a
      quella di Fastweb che gli soffia 300 milioni di
      appalti, Telecom metterà una caterva di povera
      gente in cassa integrazione....Parli con cognizione di causa o spari a caso quel che ti passa per la mente?
    • Anonimo scrive:
      Re: E Tronchetti Provera licenzierà
      - Scritto da: Anonimo
      Sicuramente dopo questa batosta che si somma a
      quella di Fastweb che gli soffia 300 milioni di
      appalti, Telecom metterà una caterva di povera
      gente in cassa integrazione....Saranno assunti dai concorrenti tipo Fastweb, che ha soffiato 300 milioni di appalti.
      • nattu_panno_dam scrive:
        Re: E Tronchetti Provera licenzierà
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Anonimo

        Sicuramente dopo questa batosta che si somma a

        quella di Fastweb che gli soffia 300 milioni di

        appalti, Telecom metterà una caterva di povera

        gente in cassa integrazione....

        Saranno assunti dai concorrenti tipo Fastweb, che
        ha soffiato 300 milioni di appalti.Spero non quelli del call center...
    • Anonimo scrive:
      Re: E Tronchetti Provera licenzierà
      - Scritto da: Anonimo
      Sicuramente dopo questa batosta che si somma a
      quella di Fastweb che gli soffia 300 milioni di
      appalti, Telecom metterà una caterva di povera
      gente in cassa integrazione....E STICAZZI, un'azienda malata, un carrozzone che rovina il mercato e l'italia non e' degno di esistere. MAGARI CHIUDESSE
    • otacu scrive:
      Re: E Tronchetti Provera licenzierà
      - Scritto da: Anonimo
      Sicuramente dopo questa batosta che si somma a
      quella di Fastweb che gli soffia 300 milioni di
      appalti, Telecom metterà una caterva di povera
      gente in cassa integrazione....No scusa... e quindi? Danneggiamo il mercato e la concorrenza permettendo a Telecom di fare i suoi porci comodi per la minaccia della cassa integrazione?Che ragionamento è scusa?
    • Anonimo scrive:
      Re: E Tronchetti Provera licenzierà
      - Scritto da: Anonimo
      Sicuramente dopo questa batosta che si somma a
      quella di Fastweb che gli soffia 300 milioni di
      appalti, Telecom metterà una caterva di povera
      gente in cassa integrazione....chiudete chiudetehttp://zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=4624&numero=999
    • Anonimo scrive:
      Re: E Tronchetti Provera licenzierà
      - Scritto da: Anonimo
      Sicuramente dopo questa batosta che si somma a
      quella di Fastweb che gli soffia 300 milioni di
      appalti, Telecom metterà una caterva di povera
      gente in cassa integrazione....esatto, sono un poveraccio come loro io... solo che non ho uno stipendio mensile... a me chi ci pensa?Quelli stanno li a scaldare la sedia brutti mafiosi raccomandati e io mi rompo il culo per due lire.Noi manteniamo quei raccomandati mafiosi con il nostro lavoro e le nostre tasse e io dovrei pure dire "poverini"
    • Anonimo scrive:
      Re: E Tronchetti Provera licenzierà
      - Scritto da: Anonimo
      Sicuramente dopo questa batosta che si somma a
      quella di Fastweb che gli soffia 300 milioni di
      appalti, Telecom metterà una caterva di povera
      gente in cassa integrazione....Non mi dispiace se fallisce e licenzia.Sarebbe auspicabile una rete di rame di proprietà dello stato subappaltata ai privati per la manutenzione e l'usufrutto, e decine o centinaia di piccole aziende TLC che si fanno concorrenza.Se Telecom fallisce e licenzia, non credo che i migliori tecnici non troveranno presto lavoro presso queste piccole e medie TLC.I fannulloni e i raccomandati che ci stanno ora, beh quelli avranno ciò che si meritano...
  • Maiale scrive:
    Bella
    Bella la foto di John Holmes con la scritta "invidiosi".(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
Chiudi i commenti