Bloomberg e lo scandalo dei giornalisti spioni

La divisione giornalistica avrebbe sfruttato dati riservati appartenenti ai clienti finanziari del servizio Professional. Aperta una indagine della Federal Reserve

Roma – Un’ombra sulla privacy degli abbonati al servizio Bloomberg Professional , fornito dal colosso statunitense Bloomberg L.P. ai più importanti trader di Wall Street, così come ai principali professionisti del settore finanziario per conto di alcune tra le banche d’affari più famose al mondo. Da Goldman Sachs a JP Morgan, la divisione giornalistica Bloomberg News è finita al centro delle polemiche per l’accesso non autorizzato ai dati personali di numerosi clienti dell’alta finanza a stelle e strisce .

Dalla cronologia degli accessi ai terminali di Bloomberg Professional alle informazioni relative ai singoli abbonamenti, fino a quei dati finanziari ricercati dai diversi operatori a Wall Street per l’ analisi in tempo reale dei flussi borsistici . Centinaia di giornalisti di Bloomberg News hanno sfruttato questi stessi dati per carpire informazioni (riservate) utili sui movimenti d’investimento e così pubblicare articoli in esclusiva avendo un incomparabile vantaggio competitivo nell’analisi dei movimenti a Wall Street.

Un vantaggio a discapito della riservatezza promessa alle grandi banche d’affari, legatesi ai terminali del servizio Professional per un esborso annuo di circa 20mila dollari. Cifra giustificata dalla preziosità delle informazioni fornite da Bloomberg sui movimenti dei mercati in tempo reale, a disposizione dei trader borsistici e appunto dei professionisti presso i grandi investitori di capitali. Questi stessi terminali sono ora finiti nel mirino della Federal Reserve e al centro di una indagine avviata dal Dipartimento del Tesoro .

Stando ai dettagli pubblicati dal quotidiano finanziario Wall Street Journal , i vertici di Goldman Sachs avrebbero denunciato la divulgazione di informazioni riservate su alcuni tra i suoi dipendenti. La redazione di Bloomberg News ha inoltre spiato la cronologia delle ricerche effettuate dalla stessa banca d’affari statunitense per seguire in tempo reale i flussi finanziari e borsistici. Come sospettato dalla Federal Reserve, Bloomberg News avrebbe pedinato tutte le principali istituzioni bancarie statunitensi e mondiali quotate al New York Stock Exchange (NYSE).

In un breve comunicato dal titolo salvaguardando i dati dei clienti , il presidente e CEO di Bloomberg L.P. Daniel Doctoroff ha riconosciuto l’errore nell’aver permesso ai suoi giornalisti l’accesso limitato a certi dati appartenenti agli abbonati al servizio Professional . I vertici del colosso statunitense hanno tuttavia precisato che con “certi dati” non si intendono quelle informazioni riservate come la cronologia delle ricerche sui singoli terminali. Le policy del servizio sono state modificate per sbarrare tutti gli accessi da parte dei giornalisti di Bloomberg News.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • P.Inquino scrive:
    ghiotto
    aaaa queste sono ghiotte notizione e? maruccia?
    • nome e cognome scrive:
      Re: ghiotto
      - Scritto da: P.Inquino
      aaaa queste sono ghiotte notizione e? maruccia?No questo è il digestivo, la notizia ghiotta era quella del virus che sta trapanando i server linux senza che nessuno ci capisca niente.
      • Mbutu scrive:
        Re: ghiotto
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: P.Inquino

        aaaa queste sono ghiotte notizione e?
        maruccia?

        No questo è il digestivo, la notizia ghiotta era
        quella del virus che sta trapanando i server
        linux senza che nessuno ci capisca
        niente.eh già.Non si capisce proprio dove abbiano preso le password dei client ssh senza lasciare traccia sui server Linux.Davvero un mistero :D
      • P.Inquino scrive:
        Re: ghiotto
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: P.Inquino

        aaaa queste sono ghiotte notizione e?
        maruccia?

        No questo è il digestivo, la notizia ghiotta era
        quella del virus che sta trapanando i server
        linux senza che nessuno ci capisca
        niente.si, nei tuoi sogni più perversi
      • panda rossa scrive:
        Re: ghiotto
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: P.Inquino

        aaaa queste sono ghiotte notizione e?
        maruccia?

        No questo è il digestivo, la notizia ghiotta era
        quella del virus che sta trapanando i server
        linux senza che nessuno ci capisca
        niente.[img]http://static.blogo.it/happyblog/Castoro.JPG[/img]
  • o_o scrive:
    Linuxiani
    Che stupidi siete?
    • Guybrush scrive:
      Re: Linuxiani
      - Scritto da: o_o
      Che stupidi siete?Volevo essere sicuro che tu fossi a tuo agio con me.
      • Threepwood scrive:
        Re: Linuxiani
        - Scritto da: Guybrush
        - Scritto da: o_o

        Che stupidi siete?

        Volevo essere sicuro che tu fossi a tuo agio con
        me.Hahaha!!! Grandissima citazione!!!! :-P"Hai le maniere d'un mendicante."
        • Guybrush scrive:
          Re: Linuxiani
          - Scritto da: Threepwood
          - Scritto da: Guybrush

          - Scritto da: o_o


          Che stupidi siete?



          Volevo essere sicuro che tu fossi a tuo agio
          con

          me.

          Hahaha!!! Grandissima citazione!!!! :-P
          "Hai le maniere d'un mendicante." ;)Sto tremando, sto tremando.
          • tucumcari scrive:
            Re: Linuxiani
            - Scritto da: Guybrush
            - Scritto da: Threepwood

            - Scritto da: Guybrush


            - Scritto da: o_o



            Che stupidi siete?





            Volevo essere sicuro che tu fossi a tuo
            agio

            con


            me.



            Hahaha!!! Grandissima citazione!!!! :-P

            "Hai le maniere d'un mendicante."

            ;)

            Sto tremando, sto tremando.Ma come non ti cachi addosso?[yt]po_UuzfrFho[/yt]
          • Leguleio scrive:
            Re: Linuxiani
            "Ma come non ti cachi addosso?"Un minimo di moderazione però. La battuta va bene, m nel pubblico da circo ci potrebbero essere bambini.
  • Responso Bertuccia scrive:
    Ma non era sicuro?
    Ma non era sicuro ormai il WinOtto? (rotfl)
    • Mbutu scrive:
      Re: Ma non era sicuro?
      - Scritto da: Responso Bertuccia
      Ma non era sicuro ormai il WinOtto? (rotfl)E' sicurissimo ed e' un grande sucXXXXX commericale.L'ho letto la settimana scorsa su questo sito di professionisti di compiuter.
    • panda rossa scrive:
      Re: Ma non era sicuro?
      - Scritto da: Responso Bertuccia
      Ma non era sicuro ormai il WinOtto? (rotfl)Era sicuro che sarebbe stato un flop buggoso come tutti i suoi predeXXXXXri.
    • P.Inquino scrive:
      Re: Ma non era sicuro?
      - Scritto da: Responso Bertuccia
      Ma non era sicuro ormai il WinOtto? (rotfl)certo! è sicuro che ti becchi schifezze di ogni tipo (rotfl)
  • Mbutu scrive:
    Ecco la patch risolutiva per sempre
    Non mettetelo in dual boot, formattate tutto.http://www.ubuntu.com/download/desktopE almeno ditemi grazie. :p
  • FreeBSD scrive:
    Niente da dire su patch e Microsoft
    BANG!! BANG!! BANG! :| :| :| :@ :| :| :| :| :| :| :@ :| :| :| :| :| :| :@ :| :| :| :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :| :| :| :@ :| :| :| :| :| :| :@ :| :| :| :| :| :| :@ :| :| :|
    • tucumcari scrive:
      Re: Niente da dire su patch e Microsoft
      - Scritto da: FreeBSD
      BANG!! BANG!! BANG!
      :| :| :| :@ :| :| :|
      :| :| :| :@ :| :| :|
      :| :| :| :@ :| :| :|
      :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@
      :| :| :| :@ :| :| :|
      :| :| :| :@ :| :| :|
      :| :| :| :@ :| :| :|Insomma spariamo sulla croce rossa!Un po' di pietà no?
      • il solito bene informato scrive:
        Re: Niente da dire su patch e Microsoft
        - Scritto da: tucumcari
        - Scritto da: FreeBSD

        BANG!! BANG!! BANG!

        :| :| :| :@ :| :| :|

        :| :| :| :@ :| :| :|

        :| :| :| :@ :| :| :|

        :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@

        :| :| :| :@ :| :| :|

        :| :| :| :@ :| :| :|

        :| :| :| :@ :| :| :|

        Insomma spariamo sulla croce rossa!
        Un po' di pietà no?ah, pensavo fosse la bandiera inglese... :)
Chiudi i commenti