Blu, novità su euro e profili tariffari

L'operatore annuncia numerose novità su alcuni dei profili più noti tra quelli offerti nonché un ritocco verso il basso causa euro. Cosa cambia


Roma – Blu, il quarto operatore italiano di telefonia mobile, ha confermato che dal 4 febbraio i prezzi dei piani telefonici espressi in euro sono con Iva inclusa e con un arrotondamento effettuato per difetto, come visibile sul sito Blu.it .

Mentre i concorrenti spingono sull’imminenza di San Valentino, Blu ha annunciato in una nota le novità per alcuni dei propri profili tariffari, sia per gli abbonamenti che per le ricaricabili.

Blu Open, disponibile per ricaricabili e abbonamenti, consente ora di chiamare tutti i giorni e a qualsiasi ora sempre ad un’unica tariffa di 15,00 centesimi di euro al minuto e con uno scatto alla risposta di 15,45 centesimi.
Blu Open Express, invece, disponibile anch’esso per abbonamenti e ricaricabili, offre una tariffa unica da 24,00 centesimi di euro al minuto ma senza scatto alla risposta.

Nelle versioni abbonamento, inoltre, Blu offre sconti sul traffico che crescono al crescere della spesa telefonica. Superando 40 euro di traffico voce nazionale a bimestre si potrà usufruire di uno sconto del 10 per cento sul traffico eccedente. Oltre i 100 euro lo sconto diventa del 30 per cento.

Cambia nome, invece, il vecchio abbonamento Blu Open Forever che ora diventa Blu Premium, mentre decade il piano SuperBlu.

Una nuova opzione per i prepagati rivolta alle famiglie è Blu Family Net, che permette a tre telefonini Blu di comunicare tra loro e verso un telefono di rete fissa al prezzo di di 12,50 centesimi di euro al minuto, senza scatto alla risposta, tutti i giorni 24 ore su 24. Uno dei tre numeri Blu può decidere di parlare, alla stessa tariffa, con due telefonini Blu diversi da quelli che compongono il Blu Family Net. Anche gli SMS hanno un costo ridotto pari a 6,15 centesimi di euro.
Inoltre, se il traffico mensile complessivo effettuato dai tre telefonini che hanno attivato l’opzione supera i 60 euro, Blu applica uno sconto del 10 per cento che verrà corrisposto il mese successivo come bonus di credito telefonico e ripartito tra i tre numeri in base al traffico generato da ognuno.

Fino al 2 marzo, infine, è possibile attivare gratuitamente le opzioni Blu 2 e Blu 2 Express (quest’ultima solo per ricaricabili), che permettono di chiamare da un numero Blu ad un altro numero Blu alla tariffa unica di 5,50 centesimi di euro al minuto, con scatto alla risposta di 15,45 centesimi per Blu 2 (11,00 centesimi senza scatto alla risposta per Blu 2 Express). In entrambi i casi gli SMS costano 6,15 centesimi di euro quando inviati al numero prescelto.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • anna defio scrive:
    copertura wind
    io ho attivato la wind col mio ragazzo ..la promozione big pack,mi trovo bene .ma la copertura per le province di napoli com è???
  • Anonimo scrive:
    Funziona solo in FERIE !!!!!
    Ho capito tutto !!!! E' un operatore per le ferie.Infatti se si va nel nostro Appennino o in certe zone della Riviera, Wind non copre e quindi in questo caso (e solo in questo) caso si avvale degli altri operatori (Tim Omnitel) e quindi si riceve benissimo.Bastava dirlo !!!!!Ciaopac
  • Anonimo scrive:
    Tutto fumo e niente arrosto?
    Gia', sembra proprio che si tratti di un caso MOLTO FUMO E POCHISSIMO ARROSTO, per di piu' bruciato!!! Fate bene, voi uomini di metropoli, ad accusare tali faccende cosi' pacatamente!!! Pensate all'inchiappettata che si prende un valligiano come me (e, forse non lo sapete, ma i valligiani ed i montanari sono una bella porzione, tra coloro che possono chiamarsi italiani!): che begli SPOT in TV!!! Che tariffe appetitose!!! Che sfoggio di tecnologia!!! Una libidine..., ooops, non funziona una mazza!!! BISOGNEREBBE almeno che fossero obbligati a tenere in ogni esercizio dove vendono le SIM card una bella mappa (gigantografia, tipo quelle con la faccia di un'australiana, messa altrove...) riportante la COPERTURA EFFETTIVA SUL TERRITORIO! Non mi frega un niente della copertura in popolazione! Con qualche pilone a Milano, Roma, Torino, Napoli, Firenze chiunque puo' vantare una copertura di circa il 50% della popolazione! BRAVI! Ed i valligiani? Per far sapere che esistono anche loro e che almeno NON BISOGNA PRENDERLI PER I FONDELLI con la pubblicita' devono spargere latte sulle autostrade come quelli della vacca Ercolina? Mha, uomini ultramoderni di metropoli, ditemelo voi!
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutto fumo e niente arrosto?
      - Scritto da: valligiano
      mazza!!! BISOGNEREBBE almeno che fossero
      obbligati a tenere in ogni esercizio dove
      vendono le SIM card una bella mappa
      (gigantografia, tipo quelle con la faccia di
      un'australiana, messa altrove...) riportante
      la COPERTURA EFFETTIVA SUL TERRITORIO! Nonqualche tempo fa sia omnitel che wind avevano le cartine a disposizione (l'erba però era a carico del cliente)BTW.. io NON sono un metropolitano
  • Anonimo scrive:
    TRIESTE,copertura a macchia di leopardo!
    Cara Wind,datti da fare anche a TRIESTE...non accetto piu' di telefonare con le compagnie slave a causa dell'assenza in svariate zone del vostro segnale!!!
  • Anonimo scrive:
    A Torino.... Ok
    Wind in Torino va benissimo e in autostrada per Milano nessuno problema...
  • Anonimo scrive:
    futile domanda
    ...come mai non si parla, per esempio, anche del boicottaggio continuo delle nuove installazioni di antenne Wind (e Blu) oppure dei tanti incendi dolosi ai suoi tralicci?
  • Anonimo scrive:
    E a CREMONA
    nella mia insana valle padana non si prende una mazza non è che essendo una conca i loro ripetitori sono troppo in alto !!??!!continua a cadere la line e se entri in casa o esci nelle zone limitrofe prende al massimo 2 tacche (nokia)equivalente ad 1/2 di altri telefoni
  • Anonimo scrive:
    Non solo al sud
    La copertura del territorio da parte di Wind fa schifo in tutta Italia, ci sono buchi ovunque, come in una forma di gruviera, e se telefoni dall'auto perdi continuamente il segnale.E poi vogliono far concorrenza alla TIM, sono molto bravi a blaterare e far discorsi sul basso costo delle telefonate, e questo è il risultato del basso costo: servizio e copertura scadenti.
  • Anonimo scrive:
    ROMA - OSTIA TRAGICA
    A ROMA STA SEMPRE CON UNA TACCA POI IN CASA NON PIGLIA X NIENTE HO COMPRATO IERI LA SKEDA WIND XKE BLU MI AVEVA CACATO CON LO SCATTO ALLA RISPOSTA... BEH.. DI PEGGIO IN PEGGIO .   KE 2 PALLE !
  • Anonimo scrive:
    sms
    Io sono con blu in roaming con tim e wind.... con wind gli sms me li scordo
  • Anonimo scrive:
    Genova, Piemonte
    A Genova la situazione e' stata per molto tempo demenziale ora si sta riprendendo...Nessun problema a Torino...Ma e' assolutamente impossibile fare una telefonata se si sta viaggiando tra queste due citta sia in macchina sia in treno....
  • Anonimo scrive:
    X LA REDAZIONE....
    Questa volta a gettare acqua sul fuoco è Federconsumatori che si è appellata nuovamente all'Autorità TLC...Non sarà "benzina sul fuoco"?Boh?
  • Anonimo scrive:
    com'è possibile che se ne siano accorti
    forse qualche dipendente dell'antitrust è venuto in vacanza da queste parti e ha dovuto acquistare una scheda di un altro operatore per poter continuare a lavorare?mahnn credo che faranno molto
  • Anonimo scrive:
    A Modena cade sempre la linea
    Non solo al Sud, non vedo l'ora di finire il mio credito per cambiare operatoreSalutipac
  • Anonimo scrive:
    Lombardia decente
    Qui la copertura di Windè accettabile, adesso.Anche se un buco ogni tanto sitrova ancora
  • Anonimo scrive:
    Nord Est Ok
    Io lavoro a Venezia e la copertura in regione sembra ok.
  • Anonimo scrive:
    Stiamo cambiando operatore
    Siamo un gruppo di molte persone stanche di wind. Se entro brevissimo tempo non aggiusteranno la cosa, cambieremo in tanti! Addio wind!
  • Anonimo scrive:
    Non solo al sud...
    Io sto in provincia di Roma (Castelli Romani) e la situazione e' ugualmente tragica.Da quando a Wind e' scaduto il contratto di roaming con Tim, non e' piu' possibile usare il cellulare; dopo mesi di agonia, ho cambiato operatore.Senza considerare che per mesi i messaggi Wind non mi sono arrivati, o arrivavano in ritardo (a volte giorni di ritardo!), sia in entrata che in uscita.Questo succede quando un fornitore di servizi, VENDE senza avere le strutture proprietarie e sopperendo con accordi che si basano sul solo soldo...E questa si chiama serietà, che schifo.
  • Anonimo scrive:
    Io ho già cambiato operatore
    e non ne sono affatto pentito!Mi hanno preso in giro per troppo tempo.
Chiudi i commenti