Blu-ray, Disney suona la carica

Il gigante di Hollywood si prepara a lanciare sul mercato americano, e in seguito anche in quello europeo, i suoi primi film in alta definizione Blu-ray. Per i suoi titoli Disney ha scelto media da 50 GB

Las Vegas (USA) – Tra le major cinematografiche che lo scorso anno avevano giurato fedeltà al formato Blu-ray vi è anche Disney , ora pronta ad onorare il proprio impegno. Il big di Hollywood, per mezzo della propria sussidiaria Buena Vista Home Entertainment , ha infatti annunciato l’imminente lancio sul mercato home video dei suoi primi film in alta definizione.

I titoli scelti da Buena Vista come apripista, negli Stati Uniti, della sua collana di film Blu-ray sono “Enemy of the State” e “Flightplan”, attesi per il 21 novembre, nonché “Invincible” e “Pearl Harbor”, attesi per il 19 dicembre. Questi film verranno distribuiti su di un supporto Blu-ray a doppio layer , dunque con capacità di 50 GB, e avranno un prezzo indicativo di circa 35 dollari .

Al contrario di altri colossi del cinema, che hanno abbracciato sia Blu-ray che HD DVD, Disney ha fino ad oggi appoggiato esclusivamente il formato promosso da Sony. Un sostegno considerevole se si pensa che il gruppo Disney comprende almeno nove studios – Buena Vista, Walt Disney, Pixar, Touchstone, Hollywood Pictures, Miramax, Dimension, Saban e Spyglass – i cui film sono distribuiti, in molti casi, dalla stessa Buena Vista.

“Blu-ray potrebbe vincere la scommessa. Le indagini di mercato e il numero di major che lo sostengono sono a suo favore. Forse la battaglia sul formato potrà essere evitata, anche se il confronto non è finito qui”, dichiarò verso la fine dello scorso anno Bob Chapek, presidente di Buena Vista.

In realtà la battaglia, che ricorda da vicino quella consumatasi nei primi anni ’80 tra i formati di videoregistrazione VHS e Betamax, appare oggi apertissima. La maggior parte degli analisti prevede che i due standard a laser blu siano destinati a convivere , un po’ come è successo nel mercato dei DVD registrabili tra i formati -R/RW e +R/RW. E proprio traendo spunto da quanto verificatosi in questo settore, è ipotizzabile che l’application killer dei formati ad alta definizione saranno i drive multi-standard, capaci di leggere e scrivere sia Blu-ray che HD DVD.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    I Mac Book Pro più economici di Dell!!!!
    Apple lo ha fatto ancora, i nuovi MacBook Pro sono piùeconomici della controparte DELL!!!http://strongbad.newsvine.com/_news/2006/10/25/414045-apple-does-it-again-new-macbook-pros-cheaper-than-dellE sono i Mac posso fare il tri-boot!!!Rassegnatevi TROLLONI di PI dovete cambiare lagna.. la storia che i Mac sono più cari è roba vecchia!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: I Mac Book Pro più economici di Dell
      - Scritto da:
      Apple lo ha fatto ancora, i nuovi MacBook Pro
      sono
      più
      economici della controparte DELL!!!


      http://strongbad.newsvine.com/_news/2006/10/25/414

      E sono i Mac posso fare il tri-boot!!!

      Rassegnatevi TROLLONI di PI dovete cambiare
      lagna.. la storia che i Mac sono più cari è roba
      vecchia!!!Spera che non ti si riavvii a caso!!Siamo già a 1522 http://macbookrandomshutdown.com/
      • Anonimo scrive:
        Re: I Mac Book Pro più economici di Dell
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Apple lo ha fatto ancora, i nuovi MacBook Pro

        sono

        più

        economici della controparte DELL!!!






        http://strongbad.newsvine.com/_news/2006/10/25/414



        E sono i Mac posso fare il tri-boot!!!



        Rassegnatevi TROLLONI di PI dovete cambiare

        lagna.. la storia che i Mac sono più cari è roba

        vecchia!!!

        Spera che non ti si riavvii a caso!!
        Siamo già a 1522

        http://macbookrandomshutdown.com/SBAGLIATO!! siamo a ZERO!PROBLEMA RISOLTO (un bug del firmware)http://www.macitynet.it/macity/aA26059/index.shtml(apple)
  • FDG scrive:
    Aggiornamenti su Leopard
    "Leopard Technology Overview"http://developer.apple.com/leopard/overview/Punti interessanti:- Xray, un tool di analisi del comportamento delle applicazioni particolarmente utile per gli sviluppatori- Core Animation può essere usato da Interface Builder per rendere più dinamica l'interfaccia utente delle applicazioni (per fare semplicemente robe tipo Time Machine o Spaces)- Servizi di chat, calendario di sistema e acquisizione immagini e video da webcam disponibili per le applicazioni- Adozione del Mandatory Access Control che consente la limitazione delle operazioni che possono essere seguite da una certa applicazione, con conseguente notevole miglioramento della sicurezza del sistema (ad esempio, si può impedire al browser di fare operazioni potenzialmente pericolose, si può limitarne l'accesso al disco, ecc...) "Mac OS X 10.5 Leopard (9A283) Screenshots"http://www.thinksecret.com/archives/leopard9a283/Interessante la possibilità di limitare l'accesso di ogni utente a determinati giorni della settimana e in determinate ore.
    • LaNberto scrive:
      Re: Aggiornamenti su Leopard
      ... e tutto questo lo potrete trovare tra tre anni, ma fatto peggio, in Windows!
      • Anonimo scrive:
        Re: Aggiornamenti su Leopard
        - Scritto da: LaNberto
        ... e tutto questo lo potrete trovare tra tre
        anni, ma fatto peggio, in
        Windows!ma non dire st*****te
        • Anonimo scrive:
          Re: Aggiornamenti su Leopard
          - Scritto da:

          - Scritto da: LaNberto

          ... e tutto questo lo potrete trovare tra tre

          anni, ma fatto peggio, in

          Windows!

          ma non dire st*****teHai ragione, "vista" la velocità con cui fanno le cose a Redmond, ci vorranno altri 6 anni....(rotfl)(apple)
          • FDG scrive:
            Re: Aggiornamenti su Leopard
            - Scritto da:
            Hai ragione, "vista" la velocità con cui fanno le
            cose a Redmond, ci vorranno altri 6
            anni....E a mio avviso non è una critica tanto campata in aria.
        • Anonimo scrive:
          Re: Aggiornamenti su Leopard
          - Scritto da:

          - Scritto da: LaNberto

          ... e tutto questo lo potrete trovare tra tre

          anni, ma fatto peggio, in

          Windows!

          ma non dire st*****tePerché? Vista rispetto a Tiger è in ritardo di due anni, per avere le stesse cose (e chissà in quale qualità tecnica)
      • Anonimo scrive:
        Re: Aggiornamenti su Leopard
        - Scritto da: LaNberto
        ... e tutto questo lo potrete trovare tra tre
        anni, ma fatto peggio, in
        Windows!non sopravvalutare mai Microsoft.... (rotfl)(rotfl)
  • pierob scrive:
    esagerati
    - Scritto da:
    tolon tolon tolon tolon..
    e...oooop!--- inizio ----------I contenuti di questo post sono stati considerati frutto di un'attività di trolling che, come tale, crea confusione e disturba lo svolgersi del dibattito. Per questo vìola la policy che regola i forum di Punto Informatico.Se a postarlo è un utente registrato questi può accedere in "modifica" e cambiare il post: in questo caso tornerà visibile a tutti dopo il vaglio della redazione.- fine -----------Non vi pare di esagerare? in fin dei conti era una gradevole presa per i fondelli.Sono quelli che hanno risposto che non sanno sorridere.Non necessariamente comprando un pc si deve appartenere ad una tribù.Sorridere, sorridere. Sono altre le cose su cui arrabbiarsi.Ciao Piero
    • Anonimo scrive:
      Re: esagerati

      Non vi pare di esagerare? in fin dei conti era
      una gradevole presa per i
      fondelli.
      Sono quelli che hanno risposto che non sanno
      sorridere.
      Non necessariamente comprando un pc si deve
      appartenere ad una
      tribù.

      Sorridere, sorridere. Sono altre le cose su cui
      arrabbiarsi.

      Ciao Piero


      e ci sono ben altre cose per cui vale la pena fare le paternali a tutti.bah...se non sei d'accordo con la linea editoriale puoi sempre accomodarti altrove, no?
      • pierob scrive:
        Re: esagerati
        firma prima di postare!ciao PieroPS. va bene la privacy, ma molte volte questa sacrosanta necessità nasconde ben altro.Ribadisco chi ha scritto il post censurato è uno spiritoso e quelli di PI questa volta hanno esagerato. Semmai andavano _censurati_ gli altri se proprio volevano censurare qualcuno.Abbasso le chiese, le tribù
        • Anonimo scrive:
          Re: esagerati
          - Scritto da: pierob
          firma prima di postare!
          dove starebbe l'obbligo?guarda che fino a quando non mi posti le tue generalità..rimani anonimo uguale.
          ciao Piero
          nome generico...quindi sempre nascosto dietro l'anonimato
          PS. va bene la privacy, ma molte volte questa
          sacrosanta necessità nasconde ben
          altro.
          tipo che non sappiamo chi sei tu per farci queste discussioni inutili?

          Ribadisco chi ha scritto il post censurato è uno
          spiritoso e quelli di PI questa volta hanno
          esagerato. Semmai andavano _censurati_ gli altri
          se proprio volevano censurare
          qualcuno.

          Abbasso le chiese, le tribùribadisco, se non ti garba la linea editoriale ti puoi accomodare altrove...nessuno ti toglie questa libertà.
  • Anonimo scrive:
    La prossima novita'?
    Sara' preinstallato windows vista con il look mac-like?:p
    • Anonimo scrive:
      Re: La prossima novita'?
      - Scritto da:
      Sara' preinstallato windows vista con il look
      mac-like?

      :pper farci cosa?una macchina test per gli antivirus? anti-spyvare e antitrojan?per questo comprati uno scatolotto al supermercato ...
      • Anonimo scrive:
        Re: La prossima novita'?
        hahahhabendetto
      • Anonimo scrive:
        Re: La prossima novita'?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Sara' preinstallato windows vista con il look

        mac-like?



        :p

        per farci cosa?
        una macchina test per gli antivirus? anti-spyvare
        e
        antitrojan?

        per questo comprati uno scatolotto al
        supermercato
        ...Che luogo comune da totale ignorante in materia, che addirittura confonde la macchina con l'OS che ci gira sopra!!Uno così non può far altro che usare Apple!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: La prossima novita'?
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Sara' preinstallato windows vista con il look


          mac-like?





          :p



          per farci cosa?

          una macchina test per gli antivirus?
          anti-spyvare

          e

          antitrojan?



          per questo comprati uno scatolotto al

          supermercato

          ...

          Che luogo comune da totale ignorante in materia,
          che addirittura confonde la macchina con l'OS che
          ci gira
          sopra!!
          Uno così non può far altro che usare Apple!!!!Che luogo comune...da totale ignorante in tutii i sensi.....che addirittura confonde una macchina (il Mac) con l'ignoranza di chi lo usa.....
  • Anonimo scrive:
    300€ in più..
    Ma scusate non vi sembra esagerato 300€ in più per 2 inch di schermo e 40GB di HD in più ?Anche i 500€ di differenza tra i due 15 inch mi sembra esagerata. (0.17 Hz per il procio e 128mb di scheda video di differenza)http://store.apple.com/1-800-MY-APPLE/WebObjects/AppleStore?family=MacBookPro
    • Anonimo scrive:
      Re: 300€ in più..
      Chiedo venia! Rettifico per i 2 15inch ho notato che quello da 2.499 ha 2GB di RAM, sempre troppa la differenza però così è molto più ragionevole. :)
      • Anonimo scrive:
        Re: 300€ in più..
        la differenza è data da:processore da 2,33 Ghz anzichè 2,16 Ghz (siamo sui 230 euro in +)2 Gb ram anzichè 1 (altri 150 euro)scheda video da 256 anzichè 128 (qui al massimo 50 euro)siamo intorno ai 430 euro in +... gli altri 70 sono guadagno extra per apple
        • Anonimo scrive:
          Re: 300€ in più..
          - Scritto da:
          la differenza è data da:

          processore da 2,33 Ghz anzichè 2,16 Ghz (siamo
          sui 230 euro in
          +)Addirittura!! Mi senbra un pò esagerato!! Scusa se la differenza è 230 euro, quanto costa il processore da 2,33Ghz??Questo qui http://www.chl.it/w3obj/h/default/$ProductDetails?session=sPQIocYCw5hvAXP7Q7qwdQ__&A_CodArt=62694&I_CdsRoot=17902449costa 330 euri. Adesso non so se sono proprio identici (sul sito della Apple non specificano molto). Comunque 230 euri mi sembrano eccessivi.
          2 Gb ram anzichè 1 (altri 150 euro)Questo ci può stare.
          scheda video da 256 anzichè 128 (qui al massimo
          50
          euro)Anche questo ci può stare.
          siamo intorno ai 430 euro in +... gli altri 70
          sono guadagno extra per
          appleBhe dipende dal processore.
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            la differenza è data da:



            processore da 2,33 Ghz anzichè 2,16 Ghz (siamo

            sui 230 euro in

            +)

            Addirittura!! Mi senbra un pò esagerato!! Scusa
            se la differenza è 230 euro, quanto costa il
            processore da
            2,33Ghz??I processori sono molto probabilmenteil T7400 (2,16) e il T7600 (2,33). Costano al pubblico, in media, 440 euro (T7400) e 660 euro (il T7600). Differenza 220 euro, al pubblico. Ovviamente, Apple li paga meno, quindi anche la differenza dovrebbe essere più bassa.
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            la differenza è data da:





            processore da 2,33 Ghz anzichè 2,16 Ghz
            (siamo


            sui 230 euro in


            +)



            Addirittura!! Mi senbra un pò esagerato!! Scusa

            se la differenza è 230 euro, quanto costa il

            processore da

            2,33Ghz??

            I processori sono molto probabilmenteil T7400
            (2,16) e il T7600 (2,33). Costano al pubblico, in
            media, 440 euro (T7400) e 660 euro (il T7600).
            Differenza 220 euro, al pubblico. Ovviamente,
            Apple li paga meno, quindi anche la differenza
            dovrebbe essere più
            bassa.Capito. Grazie per le varie informazioni. Adesso so qualcosa in più. :D
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            2 Gb ram anzichè 1 (altri 150 euro)

            Questo ci può stare.
            Per me può costare anche di più
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            2 Gb ram anzichè 1 (altri 150 euro)



            Questo ci può stare.


            Per me può costare anche di piùinfatti dipende dalla marca di RAM usata
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            - Scritto da:

            infatti dipende dalla marca di RAM usataBhe si questo è vero. A tal proposito volevo chiedere la Apple che RAM monta e se eventualmente usa marche diverse di RAM o la stessa per tuti i computer.
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            infatti dipende dalla marca di RAM usata

            Bhe si questo è vero. A tal proposito volevo
            chiedere la Apple che RAM monta e se
            eventualmente usa marche diverse di RAM o la
            stessa per tuti i
            computer.non ne ho uno sottomano per controllare...ma se cerchi in rete i documenti tecnici in merito alle varie macchine potrai avere delle risposte.oppure c'è qualche articolo tecnico di qualche sito specializzato tipo arstechnica o hardmac o altri ancora
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:







            infatti dipende dalla marca di RAM usata



            Bhe si questo è vero. A tal proposito volevo

            chiedere la Apple che RAM monta e se

            eventualmente usa marche diverse di RAM o la

            stessa per tuti i

            computer.

            non ne ho uno sottomano per controllare...ma se
            cerchi in rete i documenti tecnici in merito alle
            varie macchine potrai avere delle
            risposte.

            oppure c'è qualche articolo tecnico di qualche
            sito specializzato tipo arstechnica o hardmac o
            altri
            ancoraOk, grazie mille. Darò un'occhiata.
        • alexjenn scrive:
          Re: 300€ in più..
          - Scritto da:
          la differenza è data da:

          processore da 2,33 Ghz anzichè 2,16 Ghz (siamo
          sui 230 euro in
          +)

          2 Gb ram anzichè 1 (altri 150 euro)

          scheda video da 256 anzichè 128 (qui al massimo
          50
          euro)

          siamo intorno ai 430 euro in +... gli altri 70
          sono guadagno extra per
          apple
          E il monitor da 15,4 a 17 pollici non lo consideri?
    • Anonimo scrive:
      Re: 300€ in più..
      Sai quanto costa lo specchietto originale di una lamborghini? Tanto tanto.... strano pero' quello della fiat punto costa molto meno.. ma è sempre uno specchietto.Noi macachi non badiamo a spese, pero' confonderci con gli sfigati che usano linux, Windows, ecc..
      • Anonimo scrive:
        Re: 300€ in più..
        - Scritto da:
        Sai quanto costa lo specchietto originale di una
        lamborghini? Tanto tanto.... strano pero' quello
        della fiat punto costa molto meno.. ma è sempre
        uno
        specchietto.

        Noi macachi non badiamo a spese, pero'
        confonderci con gli sfigati che usano linux,
        Windows,
        ecc..Come avremmo fatto senza le tue illuminanti osservazioni...
        • Anonimo scrive:
          Re: 300€ in più..
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Sai quanto costa lo specchietto originale di una

          lamborghini? Tanto tanto.... strano pero' quello

          della fiat punto costa molto meno.. ma è sempre

          uno

          specchietto.



          Noi macachi non badiamo a spese, pero'

          confonderci con gli sfigati che usano linux,

          Windows,

          ecc..

          Come avremmo fatto senza le tue illuminanti
          osservazioni...Ma voi Macachi siete veramente dei rompiballe!!! non si può fare nemmeno un'osservazione!! E comunque ti prendi per il culo da solo: 500euri per una stecca di RAM da 1 GB!! Poi perchè insultare gente che usa altri OS? Bha...quanto siete tristi!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Sai quanto costa lo specchietto originale di
            una


            lamborghini? Tanto tanto.... strano pero'
            quello


            della fiat punto costa molto meno.. ma è
            sempre


            uno


            specchietto.





            Noi macachi non badiamo a spese, pero'


            confonderci con gli sfigati che usano linux,


            Windows,


            ecc..



            Come avremmo fatto senza le tue illuminanti

            osservazioni...

            Ma voi Macachi siete veramente dei rompiballe!!!
            non si può fare nemmeno un'osservazione!! E
            comunque ti prendi per il culo da solo: 500euri
            per una stecca di RAM da 1 GB!! Poi perchè
            insultare gente che usa altri OS?

            Bha...quanto siete tristi!!!era, evidentemente, un troll
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            anche io sono un macaco, ma le parti in più non le prendo "compatibili" apple.... ovvio che la ram la prendo "normale", ma se voi vi basate sui prezzi dell'applestore siete fuoriviati....
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            - Scritto da:
            anche io sono un macaco, ma le parti in più non
            le prendo "compatibili" apple.... ovvio che la
            ram la prendo "normale", ma se voi vi basate sui
            prezzi dell'applestore siete
            fuoriviati....seh...se per normale intenti una marchetta cinese mai sentita prima...ovvio che costi meno...ovvio che poi possa dare problemi.dai fuorviato...scrivi con troppa leggerezza
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Sai quanto costa lo specchietto originale di
            una


            lamborghini? Tanto tanto.... strano pero'
            quello


            della fiat punto costa molto meno.. ma è
            sempre


            uno


            specchietto.





            Noi macachi non badiamo a spese, pero'


            confonderci con gli sfigati che usano linux,


            Windows,


            ecc..



            Come avremmo fatto senza le tue illuminanti

            osservazioni...

            Ma voi Macachi siete veramente dei rompiballe!!!
            non si può fare nemmeno un'osservazione!! E
            comunque ti prendi per il culo da solo: 500euri
            per una stecca di RAM da 1 GB!! Poi perchè
            insultare gente che usa altri OS?

            Bha...quanto siete tristi!!!sempre nella tua logica...perché insultare per chi spende in maniera diversa dalla tua?certo che quanto a tristezza...
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Sai quanto costa lo specchietto originale di

            una



            lamborghini? Tanto tanto.... strano pero'

            quello



            della fiat punto costa molto meno.. ma è

            sempre



            uno



            specchietto.







            Noi macachi non badiamo a spese, pero'



            confonderci con gli sfigati che usano linux,



            Windows,



            ecc..





            Come avremmo fatto senza le tue illuminanti


            osservazioni...



            Ma voi Macachi siete veramente dei rompiballe!!!

            non si può fare nemmeno un'osservazione!! E

            comunque ti prendi per il culo da solo: 500euri

            per una stecca di RAM da 1 GB!! Poi perchè

            insultare gente che usa altri OS?



            Bha...quanto siete tristi!!!


            sempre nella tua logica...perché insultare per
            chi spende in maniera diversa dalla
            tua?

            certo che quanto a tristezza...Adesso dimmi dove ho insultato! Leggi attentamente il mio primo post:http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1717824&m_id=1718232&r=PIpoi leggi quello successivo (sempre mio) e dimmi dove avrei insultato!!
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:




            Sai quanto costa lo specchietto originale
            di


            una




            lamborghini? Tanto tanto.... strano pero'


            quello




            della fiat punto costa molto meno.. ma è


            sempre




            uno




            specchietto.









            Noi macachi non badiamo a spese, pero'




            confonderci con gli sfigati che usano
            linux,




            Windows,




            ecc..







            Come avremmo fatto senza le tue illuminanti



            osservazioni...





            Ma voi Macachi siete veramente dei
            rompiballe!!!


            non si può fare nemmeno un'osservazione!! E


            comunque ti prendi per il culo da solo:
            500euri


            per una stecca di RAM da 1 GB!! Poi perchè


            insultare gente che usa altri OS?





            Bha...quanto siete tristi!!!





            sempre nella tua logica...perché insultare per

            chi spende in maniera diversa dalla

            tua?



            certo che quanto a tristezza...

            Adesso dimmi dove ho insultato! Leggi
            attentamente il mio primo
            post:

            http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1717824&m_i

            poi leggi quello successivo (sempre mio) e dimmi
            dove avrei
            insultato!!rileggi queste tue frasi e poi dimmi se è un complimento:"

            Ma voi Macachi siete veramente dei rompiballe!!!"è un complimento? NO

            Bha...quanto siete tristi!!!"è un complimento? NOora se questo è un esempio di cortesia ed educazione...ripeto: quanto a tristezza non sei secondo a nessunobah
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:





            Sai quanto costa lo specchietto
            originale

            di



            una





            lamborghini? Tanto tanto.... strano
            pero'



            quello





            della fiat punto costa molto meno.. ma è



            sempre





            uno





            specchietto.











            Noi macachi non badiamo a spese, pero'





            confonderci con gli sfigati che usano

            linux,





            Windows,





            ecc..









            Come avremmo fatto senza le tue
            illuminanti




            osservazioni...







            Ma voi Macachi siete veramente dei

            rompiballe!!!



            non si può fare nemmeno un'osservazione!! E



            comunque ti prendi per il culo da solo:

            500euri



            per una stecca di RAM da 1 GB!! Poi perchè



            insultare gente che usa altri OS?







            Bha...quanto siete tristi!!!








            sempre nella tua logica...perché insultare per


            chi spende in maniera diversa dalla


            tua?





            certo che quanto a tristezza...



            Adesso dimmi dove ho insultato! Leggi

            attentamente il mio primo

            post:




            http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1717824&m_i



            poi leggi quello successivo (sempre mio) e dimmi

            dove avrei

            insultato!!


            rileggi queste tue frasi e poi dimmi se è un
            complimento:

            "

            Ma voi Macachi siete veramente dei
            rompiballe!!!"

            è un complimento? NO



            Bha...quanto siete tristi!!!"

            è un complimento? NO

            ora se questo è un esempio di cortesia ed
            educazione...ripeto: quanto a tristezza non sei
            secondo a
            nessuno

            bahAscolta, il post dove si da degli sfigati a Linari e Winari è delle 09.38, io a quel post ho risposto circa un'ora dopo, nominando la parola "macachi": quindi chi ha iniziato con gli insulti non sono stato io.Pensaci la prossima volta prima di renderti ridicolo!
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:






            Sai quanto costa lo specchietto

            originale


            di




            una






            lamborghini? Tanto tanto.... strano

            pero'




            quello






            della fiat punto costa molto meno..
            ma
            è




            sempre






            uno






            specchietto.













            Noi macachi non badiamo a spese, pero'






            confonderci con gli sfigati che usano


            linux,






            Windows,






            ecc..











            Come avremmo fatto senza le tue

            illuminanti





            osservazioni...









            Ma voi Macachi siete veramente dei


            rompiballe!!!




            non si può fare nemmeno un'osservazione!!
            E




            comunque ti prendi per il culo da solo:


            500euri




            per una stecca di RAM da 1 GB!! Poi perchè




            insultare gente che usa altri OS?









            Bha...quanto siete tristi!!!











            sempre nella tua logica...perché insultare
            per



            chi spende in maniera diversa dalla



            tua?







            certo che quanto a tristezza...





            Adesso dimmi dove ho insultato! Leggi


            attentamente il mio primo


            post:








            http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1717824&m_i





            poi leggi quello successivo (sempre mio) e
            dimmi


            dove avrei


            insultato!!





            rileggi queste tue frasi e poi dimmi se è un

            complimento:



            "

            Ma voi Macachi siete veramente dei

            rompiballe!!!"



            è un complimento? NO





            Bha...quanto siete tristi!!!"



            è un complimento? NO



            ora se questo è un esempio di cortesia ed

            educazione...ripeto: quanto a tristezza non sei

            secondo a

            nessuno



            bah

            Ascolta, il post dove si da degli sfigati a
            Linari e Winari è delle 09.38, io a quel post ho
            risposto circa un'ora dopo, nominando la parola
            "macachi": quindi chi ha iniziato con gli insulti
            non sono stato
            io.
            Pensaci la prossima volta prima di renderti
            ridicolo!senti Mr figura di M..da...ho postato i "complimenti" che l'autore dell'articolo al quale ho risposto ha scritto....se ripercorri il 3ad magari capisci...altrimenti evita di rispondere in modo poco pertinente.se poi tu rispondi a me negando di essere stato tu a scrivere quelle parole, delle due l'una, o mi hai risposto ad minchiam o non ti rendi conto qunado insulti la gente.ora per cortesia....vai a far altre figuracce altrovebah
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:













            - Scritto da:







            Sai quanto costa lo specchietto


            originale



            di





            una







            lamborghini? Tanto tanto.... strano


            pero'





            quello







            della fiat punto costa molto meno..

            ma

            è





            sempre







            uno







            specchietto.















            Noi macachi non badiamo a spese,
            pero'







            confonderci con gli sfigati che
            usano



            linux,







            Windows,







            ecc..













            Come avremmo fatto senza le tue


            illuminanti






            osservazioni...











            Ma voi Macachi siete veramente dei



            rompiballe!!!





            non si può fare nemmeno
            un'osservazione!!

            E





            comunque ti prendi per il culo da solo:



            500euri





            per una stecca di RAM da 1 GB!! Poi
            perchè





            insultare gente che usa altri OS?











            Bha...quanto siete tristi!!!














            sempre nella tua logica...perché insultare

            per




            chi spende in maniera diversa dalla




            tua?









            certo che quanto a tristezza...







            Adesso dimmi dove ho insultato! Leggi



            attentamente il mio primo



            post:













            http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1717824&m_i







            poi leggi quello successivo (sempre mio) e

            dimmi



            dove avrei



            insultato!!








            rileggi queste tue frasi e poi dimmi se è un


            complimento:





            "

            Ma voi Macachi siete veramente dei


            rompiballe!!!"





            è un complimento? NO







            Bha...quanto siete tristi!!!"





            è un complimento? NO





            ora se questo è un esempio di cortesia ed


            educazione...ripeto: quanto a tristezza non
            sei


            secondo a


            nessuno





            bah



            Ascolta, il post dove si da degli sfigati a

            Linari e Winari è delle 09.38, io a quel post ho

            risposto circa un'ora dopo, nominando la parola

            "macachi": quindi chi ha iniziato con gli
            insulti

            non sono stato

            io.

            Pensaci la prossima volta prima di renderti

            ridicolo!


            senti Mr figura di M..da...ho postato i
            "complimenti" che l'autore dell'articolo al quale
            ho risposto ha scritto....se ripercorri il 3ad
            magari capisci...altrimenti evita di rispondere
            in modo poco
            pertinente.

            se poi tu rispondi a me negando di essere stato
            tu a scrivere quelle parole, delle due l'una, o
            mi hai risposto ad minchiam o non ti rendi conto
            qunado insulti la
            gente.

            ora per cortesia....vai a far altre figuracce
            altrove

            bahAscolta genio, guarda l'ora dei post e scoprirai che non sono stato io ad iniziare con gli insulti!
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            - Scritto da:

            Ascolta genio, guarda l'ora dei post e scoprirai
            che non sono stato io ad iniziare con gli
            insulti!genietto...io ho solo risposto a te che insulti gli altri e pretendi che questi invece non insultino....ce la fai a capirla o sei ancora più gnucco di quanto sembra?di figuracce ne hai già fatte troppe, perché perseverare?reitero...che tristezza
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            Ascolta genio, guarda l'ora dei post e scoprirai

            che non sono stato io ad iniziare con gli

            insulti!

            genietto...io ho solo risposto a te che insulti
            gli altri e pretendi che questi invece non
            insultino....ce la fai a capirla o sei ancora più
            gnucco di quanto
            sembra?

            di figuracce ne hai già fatte troppe, perché
            perseverare?


            reitero...che tristezzaAria rintronato! Non hai capito nulla!
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:







            Ascolta genio, guarda l'ora dei post e
            scoprirai


            che non sono stato io ad iniziare con gli


            insulti!



            genietto...io ho solo risposto a te che insulti

            gli altri e pretendi che questi invece non

            insultino....ce la fai a capirla o sei ancora
            più

            gnucco di quanto

            sembra?



            di figuracce ne hai già fatte troppe, perché

            perseverare?





            reitero...che tristezza

            Aria rintronato! Non hai capito nulla!stordito e per di più privo di un qualsivoglia argomento sensatoreitero: tristezza
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            Aria rintronato!
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            - Scritto da:
            Aria rintronato!certo..riprovaci con qualcosa di serio, perditempo.
          • winono scrive:
            Re: 300€ in più..



            Noi macachi non badiamo a spese, pero'


            confonderci con gli sfigati che usano
            Ma voi Macachi siete veramente dei
            rompiballe!!!Se quello è un Macaco io sono Rocco Siffredi!
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            - Scritto da: winono




            Noi macachi non badiamo a spese, pero'



            confonderci con gli sfigati che usano

            Ma voi Macachi siete veramente dei

            rompiballe!!!

            Se quello è un Macaco io sono Rocco Siffredi!
            infatti tutti sanno che non puoi esserlo ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: 300€ in più..
        - Scritto da:
        Noi macachi non badiamo a speseCerto, infatti se vi vendessero l'aria dicendo che e' diversa da quella che respirano gli altri, la paghereste pure, a questo state.Il problema e' nel cervello.
    • Anonimo scrive:
      Re: 300€ in più..
      - Scritto da: http://strongbad.newsvine.com/_news/2006/10/25/414045-apple-does-it-again-new-macbook-pros-cheaper-than-dell
    • Anonimo scrive:
      Re: 300€ in più..
      - Scritto da:
      Ma scusate non vi sembra esagerato 300€ in
      più per 2 inch di schermo e 40GB di HD in più
      ?

      Anche i 500€ di differenza tra i due 15
      inch mi sembra esagerata. (0.17 Hz per il procio
      e 128mb di scheda video di
      differenza)

      http://store.apple.com/1-800-MY-APPLE/WebObjects/AChe palle con sti paragoni col Dell!! :DComunque non intendevo che è caro di per se il MacBook Core 2 Duo (lo so anche io che i Dell costano di più, ma quello probabilmente è perchè nel prezzo è compreso lo spettacolo "pirotecnico"che ti offrono), io parlavo della differenza di prezzo tra i vari modelli di MacBook. Comunque non ti preoccupare, ho già parlato con gente un pò meno malfidente di te che mi ha dato tutte le risposte.Ciao.
      • Anonimo scrive:
        Re: 300€ in più..
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Ma scusate non vi sembra esagerato 300€ in

        più per 2 inch di schermo e 40GB di HD in più

        ?



        Anche i 500€ di differenza tra i due 15

        inch mi sembra esagerata. (0.17 Hz per il procio

        e 128mb di scheda video di

        differenza)




        http://store.apple.com/1-800-MY-APPLE/WebObjects/A

        Che palle con sti paragoni col Dell!! :D
        Comunque non intendevo che è caro di per se il
        MacBook Core 2 Duo (lo so anche io che i Dell
        costano di più, ma quello probabilmente è perchè
        nel prezzo è compreso lo spettacolo
        "pirotecnico"che ti offrono), io parlavo della
        differenza di prezzo tra i vari modelli di
        MacBook. Comunque non ti preoccupare, ho già
        parlato con gente un pò meno malfidente di te che
        mi ha dato tutte le
        risposte.
        Ciao.se ci spieghi quella:- dello spettacolo pirotecnico- della sua malfidenzaperché scritte così sono un po fuffa e nulla più
        • Anonimo scrive:
          Re: 300€ in più..
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Ma scusate non vi sembra esagerato 300€
          in


          più per 2 inch di schermo e 40GB di HD in più


          ?





          Anche i 500€ di differenza tra i due 15


          inch mi sembra esagerata. (0.17 Hz per il
          procio


          e 128mb di scheda video di


          differenza)








          http://store.apple.com/1-800-MY-APPLE/WebObjects/A



          Che palle con sti paragoni col Dell!! :D

          Comunque non intendevo che è caro di per se il

          MacBook Core 2 Duo (lo so anche io che i Dell

          costano di più, ma quello probabilmente è perchè

          nel prezzo è compreso lo spettacolo

          "pirotecnico"che ti offrono), io parlavo della

          differenza di prezzo tra i vari modelli di

          MacBook. Comunque non ti preoccupare, ho già

          parlato con gente un pò meno malfidente di te
          che

          mi ha dato tutte le

          risposte.

          Ciao.


          se ci spieghi quella:

          - dello spettacolo pirotecnicoMai sentito parlare di Dell che esplodono? Ma forse era troppo difficile per te!
          - della sua malfidenza Bhe mi posta un link dove trovo paragoni con un Dell, cosa che non ha nulla a che fare con quello che chiedevo. Perchè?
          perché scritte così sono un po fuffa e nulla più
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Ma scusate non vi sembra esagerato
            300€

            in



            più per 2 inch di schermo e 40GB di HD in
            più



            ?







            Anche i 500€ di differenza tra i due
            15



            inch mi sembra esagerata. (0.17 Hz per il

            procio



            e 128mb di scheda video di



            differenza)













            http://store.apple.com/1-800-MY-APPLE/WebObjects/A





            Che palle con sti paragoni col Dell!! :D


            Comunque non intendevo che è caro di per se
            il


            MacBook Core 2 Duo (lo so anche io che i Dell


            costano di più, ma quello probabilmente è
            perchè


            nel prezzo è compreso lo spettacolo


            "pirotecnico"che ti offrono), io parlavo della


            differenza di prezzo tra i vari modelli di


            MacBook. Comunque non ti preoccupare, ho già


            parlato con gente un pò meno malfidente di te

            che


            mi ha dato tutte le


            risposte.


            Ciao.





            se ci spieghi quella:



            - dello spettacolo pirotecnico

            Mai sentito parlare di Dell che esplodono? Ma
            forse era troppo difficile per
            te!
            io ho solo letto e visto immagini di dell che hanno preso fuoco...esplodere è un altra cosa ehci riprovi?

            - della sua malfidenza

            Bhe mi posta un link dove trovo paragoni con un
            Dell, cosa che non ha nulla a che fare con quello
            che chiedevo. Perchè?
            perchè voleva sviluppare il discorso?se non ti importa che la gente commenti allargando la discussione...accomodati altrovebah

            perché scritte così sono un po fuffa e nulla piùsei fuffa e distintivo
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            Quanto sei ridicolo!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: 300€ in più..
            - Scritto da:
            Quanto sei ridicolo!!!!!ottimo argomento..rimani fuffa e distintivo..oltre che un emerito pagliaccio
  • FDG scrive:
    Costano troppo
    ;)Cioè, non voglio comprare una macchina di fascia pro. Dato che mi interesserebbe un più semplice Mac Book, qualcuno sa se a breve, cioè prima di natale, verranno aggiornati pure questi? M'era arrivata una voce in tal senso. Perché in tal caso aspetterei. Viceversa, mi prendo quello che c'è, che tanto va bene.
    • Anonimo scrive:
      Re: Costano troppo
      prova a dare un'occhiata alla sezione consigli per gli acquisti su macrumors.com
    • Anonimo scrive:
      Sei confuso!

      Cioè, non voglio comprare una macchina di fascia
      pro. Dato che mi interesserebbe un più semplice
      Mac BookMi sfugge qualcosa.Non vuoi un laptop troppo potente come il MBP, ma preferisci aspettare che i MB passino allo stesso processore del MBP?WHY?
      • Anonimo scrive:
        Re: Sei confuso!
        - Scritto da:

        Cioè, non voglio comprare una macchina di fascia

        pro. Dato che mi interesserebbe un più semplice

        Mac Book
        Mi sfugge qualcosa.
        Non vuoi un laptop troppo potente come il MBP, ma
        preferisci aspettare che i MB passino allo stesso
        processore del
        MBP?
        WHY?per spendere qualche manciata di euro in meno?dato che i core duo sono a fine corsa mi pare sensato il suo ragionamento se proprio non gli serve subito una nuova macchina
      • Anonimo scrive:
        Re: Sei confuso!
        Ha invece perfettamente senso, invece. Magari gli sta bene un case più plasticoso, non gli frega niente della firewire 800, della mini-pcmcia e non ha esigenze grafiche particolari tanto che la scheda Intel gli va bene, ma vuole aspettare la nuova Cpu Core Duo 2 e spendere molto meno.Fino a IERI, i MacBook Pro montavano la stessa famiglia di CPU (anche se con mhz un po' più alti) dei MacBook, perchè non dovrebbe essere così anche ora ? Usciranno sicuramente prima o poi i MacBook normali con Core Duo 2.
        • alexjenn scrive:
          Re: Sei confuso!
          - Scritto da:
          Ha invece perfettamente senso, invece.

          Magari gli sta bene un case più plasticoso, non
          gli frega niente della firewire 800, della
          mini-pcmcia e non ha esigenze grafiche
          particolari tanto che la scheda Intel gli va
          bene, ma vuole aspettare la nuova Cpu Core Duo 2
          e spendere molto
          meno.

          Fino a IERI, i MacBook Pro montavano la stessa
          famiglia di CPU (anche se con mhz un po' più
          alti) dei MacBook, perchè non dovrebbe essere
          così anche ora ? Usciranno sicuramente prima o
          poi i MacBook normali con Core Duo
          2.Sembra che la potenza di un computer dipenda unicamente dal processore...
          • Anonimo scrive:
            Re: Sei confuso!

            Sembra che la potenza di un computer dipenda
            unicamente dal
            processore...Esatto, quando poi col pc faremo più o meno le stesse cose che già ci facciamo oggi.Per me Core 2 Duo e Core Duo non hanno significativ e differenze da dover aspettare di averlo sul MB prima di comprare. Tanto vale prendere già ora il MB e buonanotte.Pensare di aspettare solo per risparmiare qualcosa è stupido. Un pc si prende quando serve, non in base a quando esce il modello nuovo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sei confuso!
            - Scritto da:

            Sembra che la potenza di un computer dipenda

            unicamente dal

            processore...
            Esatto, quando poi col pc faremo più o meno le
            stesse cose che già ci facciamo
            oggi.
            Per me Core 2 Duo e Core Duo non hanno
            significativ e differenze da dover aspettare di
            averlo sul MB prima di comprare. Tanto vale
            prendere già ora il MB e
            buonanotte.
            Pensare di aspettare solo per risparmiare
            qualcosa è stupido. Un pc si prende quando serve,
            non in base a quando esce il modello
            nuovo.PER TE è così, ma dato che non tutti la pensano come te e hanno le tue esigenze...se permetti ben vengano i core 2 duo e quanto di meglio ci mettano a disposizione i fabbricanti di PCbah
  • Anonimo scrive:
    Il dovere di essere sotto i riflettori
    Era necessario questo upgrade? Le vendite vanno bene,la piattaforma e' forzatamente chiusa,la fetta di mercato piccola ed un sistema operativo non confrontabile con linux per prestazioni e tantomeno con windows per applicazioni.Mi chiedo...quanto puo' essere sicura a lungo termine una strategia basata sempre su aggiornamenti frequenti? E' il solo modo per Apple per tirare a campare con questo tipo di piattaforma?
    • Anonimo scrive:
      Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
      I MBP risalgono a gennaio, quindi sono superati anche secondo la logica apple ppc, core 2 duo èuna novità significativa, un portatile professionale con 512mb di ram è euna barzelletta.L'unica cosa da fare era quella che Apple ha fatto: un aggiornamneto, spero solo che i nuovi MBP siano all'altezza del blasone che portano: Apple ha sempre fatto portatili all'altezza, i primi MBP qualitativamente non lo erano.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
      - Scritto da:
      Era necessario questo upgrade? Le vendite vanno
      bene,la piattaforma e' forzatamente chiusa,la
      fetta di mercato piccola ed un sistema operativo
      non confrontabile con linux per prestazioni e
      tantomeno con windows per applicazioni.Mi
      chiedo...quanto puo' essere sicura a lungo
      termine una strategia basata sempre su
      aggiornamenti frequenti? E' il solo modo per
      Apple per tirare a campare con questo tipo di
      piattaforma?Con tutto il rispetto... machestaiaddì? I macbook pro hanno avuto uno speed bump a inizio maggio, sono passati sei mesi, l'aggiornamento ci sta tutto proprio nella più classica tempistica semestrale della Apple...
      • Anonimo scrive:
        Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Era necessario questo upgrade? Le vendite vanno

        bene,la piattaforma e' forzatamente chiusa,la

        fetta di mercato piccola ed un sistema operativo

        non confrontabile con linux per prestazioni e

        tantomeno con windows per applicazioni.Mi

        chiedo...quanto puo' essere sicura a lungo

        termine una strategia basata sempre su

        aggiornamenti frequenti? E' il solo modo per

        Apple per tirare a campare con questo tipo di

        piattaforma?

        Con tutto il rispetto... machestaiaddì? I macbook
        pro hanno avuto uno speed bump a inizio maggio,
        sono passati sei mesi, l'aggiornamento ci sta
        tutto proprio nella più classica tempistica
        semestrale della
        Apple...Evidentemente non hai colto il quesito nel mio post.Tu citi "I macbookpro hanno avuto uno speed bump a inizio maggio,sono passati sei mesi, l'aggiornamento ci statutto proprio nella più classica tempisticasemestrale della Apple...". Io ti sto chiedendo appunto "Ha senso mantenere una tempistica di aggiornamento ogni 6 mesi,quando forse la chiave di un maggiore gradimento puo' passare attraverso la competitivita' del sistema operativo oppure con nuovi e diversi titoli software oppure con una maggiore apertura della sua piattaforma?"
        • Anonimo scrive:
          Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Era necessario questo upgrade? Le vendite
          vanno


          bene,la piattaforma e' forzatamente chiusa,la


          fetta di mercato piccola ed un sistema
          operativo


          non confrontabile con linux per prestazioni e


          tantomeno con windows per applicazioni.Mi


          chiedo...quanto puo' essere sicura a lungo


          termine una strategia basata sempre su


          aggiornamenti frequenti? E' il solo modo per


          Apple per tirare a campare con questo tipo di


          piattaforma?



          Con tutto il rispetto... machestaiaddì? I
          macbook

          pro hanno avuto uno speed bump a inizio maggio,

          sono passati sei mesi, l'aggiornamento ci sta

          tutto proprio nella più classica tempistica

          semestrale della

          Apple...

          Evidentemente non hai colto il quesito nel mio
          post.Tu citi "I
          macbook
          pro hanno avuto uno speed bump a inizio maggio,
          sono passati sei mesi, l'aggiornamento ci sta
          tutto proprio nella più classica tempistica
          semestrale della Apple...". Io ti sto chiedendo
          appunto "Ha senso mantenere una tempistica di
          aggiornamento ogni 6 mesi,quando forse la chiave
          di un maggiore gradimento puo' passare attraverso
          la competitivita' del sistema operativo oppure
          con nuovi e diversi titoli software oppure con
          una maggiore apertura della sua
          piattaforma?"ti rendi conto che la tua domanda non ha senso?i rendi conto che i nuovi sw spesso richiedono sempre maggiori requisiti hw?ti rendi conto che il ritmo di aggiornamento di Apple è ben più lento di tutti gli altri produttori e assemblatori?ti rendi conto che la parti di mercato non si guadagnango solo con un buon OS ma anche con un buon hw sul quale farlo girare?bah
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            Adesso capisco perche' il commercio considera strategica la pubblicita' martellante.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            - Scritto da:
            Adesso capisco perche' il commercio considera
            strategica la pubblicita'
            martellante.dimmi che fai apposta!?! please
        • Anonimo scrive:
          Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
          ... Ma tu hai mai usato un Mac con Mac OS X, prima di fare paragoni con Linux e con Windows? Usato-usato, intendo dire...Rispetto a Linux è maledettamente più semplice e più facile da usare (pensiamo agli utenti domestici). Quanto agli applicativi, essendo basato su BSD puoi installare ***tutto*** il software free e open source che installi su Linux. Volendo, anche tutto il software Debian, esattamente come su Debian/Gnu Linux, cioè con apt-get. Per gli applicativi Linux, è sufficiente installare il server grafico X11, fornito *di serie* col sistema operativo, oppure altri server grafici, a scelta (come OroborOSX). Come compilatore, invece, puoi usare GCC oppure Xcode, a scelta. Scelta, capisci? Scelta=libertà.Riguardo a Widows, poi, voglio vedere se riesci a lanciare 20 programmi ***contemporaneamente*** come fai su Mac facendo una carrellata di click sul Dock... Oppure se riesci a far partire uno o più programmi mentre ne installi un altro o diversi altri... Ciao!In più, i virus ci fanno un baffo e non regaliamo ai sw antivirali tempo-processore, né denari a Mr. Norton.Vogliamo discutere del software in dotazione di serie su tutti i Mac e del software che invece è compreso in Windows? Lasciamo perdere che è meglio...Poi, usando ParallelsDesktop, puoi installare Windows (qualunque versione - ma anche Solaris e altri OS) su Mac e avere il fuffone di Redmond che gira in finestra a velocità nativa. E anche qui installi tutto il software che vuoi, da Autocad ad Access eccetera.Il Mac, quindi, è l'unico hardware che permette di fare girare contemporaneamente e *nativamente* - e senza salti mortali - il software di (almeno) tre mondi: Linux/Unix, Windows e Mac.Quindi eviterei di fare paragoni perché, di fatto... non ci sono paragoni! Io uso Mac dal 1991. Ma non solo: ho usato anche Windows, dalla 3.11 a 2000 (XP molto poco, per la verità... Meglio 2000, ma questa è solo una mia opinione); ho installato tante volte anche Linux (Debian, Mandrake, YellowDog, MkLinux, LinuxPPC, RedHat)... È una bellissima cosa: bella l'idea, il progetto, la disponibilità e lo spirito di gruppo di chi partecipa ai progetti, la libertà di disporre dei sorgenti e tanto altro. Ma Mac - e sono sincero - è davvero un'altra dimensione. Consiglio di provarlo seriamente per un paio di mesi (in modo da coglierne le logiche), prima di sparare giudizi a vanvera e parlare per sentito dire.ciaociao,andrea
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            - Scritto da:
            ... Ma tu hai mai usato un Mac con Mac OS X,
            prima di fare paragoni con Linux e con Windows?
            Usato-usato, intendo
            dire...Ciao andrea,dunque sono possessore di un ibook PowerPC,su cui fra le altre cose mi ci compilo il sw per conto mio evitando l'uso di fink.Anzi per tutti i possessori dei PowerPC suggerisco di provare pure i compilatori Xlc ed Xlf che ottimizzano il codice in maniera fantastica.In questo modo posso permettermi molto del software che uso normalmente su Unix.Poi ho il classico pc con windows e linux ed una macchina SPARC con solaris.Questo ovviamente solo per dirti che il paragone che ho fatto anche se e' un mio punto di vista non e' privo di fondamento.Ciao.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            ... Ma tu hai mai usato un Mac con Mac OS X,

            prima di fare paragoni con Linux e con Windows?

            Usato-usato, intendo

            dire...
            Ciao andrea,
            dunque sono possessore di un ibook PowerPC,su cui
            fra le altre cose mi ci compilo il sw per conto
            mio evitando l'uso di fink.Anzi per tutti i
            possessori dei PowerPC suggerisco di provare pure
            i compilatori Xlc ed Xlf che ottimizzano il
            codice in maniera
            fantastica.
            In questo modo posso permettermi molto del
            software che uso normalmente su Unix.Poi ho il
            classico pc con windows e linux ed una macchina
            SPARC con solaris.Questo ovviamente solo per
            dirti che il paragone che ho fatto anche se e'
            un mio punto di vista non e' privo di
            fondamento.Ciao.Sì, come no, e ti sei pure costruito i PC da solo e ti progetti le CPU, eh ? Ma per favore !
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            ... Ma tu hai mai usato un Mac con Mac OS X,


            prima di fare paragoni con Linux e con
            Windows?


            Usato-usato, intendo


            dire...

            Ciao andrea,

            dunque sono possessore di un ibook PowerPC,su
            cui

            fra le altre cose mi ci compilo il sw per conto

            mio evitando l'uso di fink.Anzi per tutti i

            possessori dei PowerPC suggerisco di provare
            pure

            i compilatori Xlc ed Xlf che ottimizzano il

            codice in maniera

            fantastica.

            In questo modo posso permettermi molto del

            software che uso normalmente su Unix.Poi ho il

            classico pc con windows e linux ed una macchina

            SPARC con solaris.Questo ovviamente solo per

            dirti che il paragone che ho fatto anche se e'

            un mio punto di vista non e' privo di

            fondamento.Ciao.

            Sì, come no, e ti sei pure costruito i PC da solo
            e ti progetti le CPU, eh ?

            Ma per favore !tu invece, a parte scrivere le inutilità di cui sopra, cosa avresti fatto di cosi rimarchevole?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            ... Ma tu hai mai usato un Mac con Mac OS X,



            prima di fare paragoni con Linux e con

            Windows?



            Usato-usato, intendo



            dire...


            Ciao andrea,


            dunque sono possessore di un ibook PowerPC,su

            cui


            fra le altre cose mi ci compilo il sw per
            conto


            mio evitando l'uso di fink.Anzi per tutti i


            possessori dei PowerPC suggerisco di provare

            pure


            i compilatori Xlc ed Xlf che ottimizzano il


            codice in maniera


            fantastica.


            In questo modo posso permettermi molto del


            software che uso normalmente su Unix.Poi ho il


            classico pc con windows e linux ed una
            macchina


            SPARC con solaris.Questo ovviamente solo per


            dirti che il paragone che ho fatto anche se
            e'


            un mio punto di vista non e' privo di


            fondamento.Ciao.



            Sì, come no, e ti sei pure costruito i PC da
            solo

            e ti progetti le CPU, eh ?



            Ma per favore !


            tu invece, a parte scrivere le inutilità di cui
            sopra, cosa avresti fatto di cosi
            rimarchevole?Ma ti rendi conto delle stupidita' che stai scrivendo?? ma quanti anni hai 2??
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            - Scritto da:

            tu invece, a parte scrivere le inutilità di cui

            sopra, cosa avresti fatto di cosi

            rimarchevole?

            Ma ti rendi conto delle stupidita' che stai
            scrivendo?? ma quanti anni hai
            2??insisti con le sciocchezze?citandoti...ma quanti hanni hai bamboccino?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            tu invece, a parte scrivere le inutilità di
            cui


            sopra, cosa avresti fatto di cosi


            rimarchevole?



            Ma ti rendi conto delle stupidita' che stai

            scrivendo?? ma quanti anni hai

            2??


            insisti con le sciocchezze?

            citandoti...ma quanti hanni hai bamboccino?vabbe' ho capito...tanto per sapere..sei registrato,qui? (bamboccino lo dici a chi conosci,maleducato)
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            e comincia anche a confrontarti con chi la pensa i maniera diversa da te,invece di partire a testa bassa per buttarla in rissa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            - Scritto da:
            e comincia anche a confrontarti con chi la pensa
            i maniera diversa da te,invece di partire a testa
            bassa per buttarla in
            rissa.ma no lui la butta sulla registrazione e l'anonimato...e sulla limitazione della libertà di parola.lui è un esempio...bah
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            tu invece, a parte scrivere le inutilità di

            cui



            sopra, cosa avresti fatto di cosi



            rimarchevole?





            Ma ti rendi conto delle stupidita' che stai


            scrivendo?? ma quanti anni hai


            2??





            insisti con le sciocchezze?



            citandoti...ma quanti hanni hai bamboccino?

            vabbe' ho capito...tanto per sapere..sei
            registrato,qui? (bamboccino lo dici a chi
            conosci,maleducato)v'è obbligo di registrazione? NOe comunque da rfegistrato rimani anonimo...a meno che tu non posti le tue generalità per estesobamboccio lo dico a chi mi pare...visto che v'è libertà di parola.se vuoi togliermela...
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            certo c'e' la liberta' di parola e c'e' anche il diritto/dovere di rispettare le persone che te ne portano.Io l'ho fatto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            - Scritto da:
            certo c'e' la liberta' di parola e c'e' anche il
            diritto/dovere di rispettare le persone che te ne
            portano.Io l'ho
            fatto.si insultandole...e ti ho postato le frasi in questione...come mai questo diritto tu sei il primo a non rispettarlo?complimenti per continuare ad insistere con questa pagliacciata.bah
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            Vabbe' quando hai argomentazioni serie scrivi....altrimenti evita di postare dicendo nulla.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            - Scritto da:
            Vabbe' quando hai argomentazioni serie
            scrivi....altrimenti evita di postare dicendo
            nulla.è quello che avresti dovuto fare tu sin da parecchi post...ma continui.predichi bene e razzoli malissimoe invece a quando qualcosa di utile da parte tua?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            mah sai quando mi scontro con questa tabula rasa non trovo molti altri spunti di discussione seria.Comunque se hai voglia dell'ultima parola dimmelo subito che chiudiamo qui,altrimenti giudicheranno gli utenti di PI e PI stesso quanto vittima sei di questa situazione che tu stesso hai creato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            - Scritto da:
            mah sai quando mi scontro con questa tabula rasa
            non trovo molti altri spunti di discussione
            seria.Comunque se hai voglia dell'ultima parola
            dimmelo subito che chiudiamo qui,altrimenti
            giudicheranno gli utenti di PI e PI stesso quanto
            vittima sei di questa situazione che tu stesso
            hai
            creato.certo....hai finito con le sciocchezze?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            - Scritto da:
            certo c'e' la liberta' di parola e c'e' anche il
            diritto/dovere di rispettare le persone che te ne
            portano.Io l'ho
            fatto.allora perché non rispetti questo diritto/dovere di rispettare le persone ma lo infrangi insultandole come hai fatto in precedenza quando ho citato dei tuoi passaggi?reitero: che tristezza
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            Non riesci proprio a capire quando e' ora di smettere....io l'ho fatto ieri sera,tu continui.Vedi te.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            - Scritto da:
            Non riesci proprio a capire quando e' ora di
            smettere....io l'ho fatto ieri sera,tu
            continui.Vedi
            te.Saluti.nemmeno tu se continui a scrivere queste bambinate.dai fai qualcosa nella tua triste vita che non sia fare il professorino qua dentro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            ... Ma tu hai mai usato un Mac con Mac OS X,


            prima di fare paragoni con Linux e con
            Windows?


            Usato-usato, intendo


            dire...

            Ciao andrea,

            dunque sono possessore di un ibook PowerPC,su
            cui

            fra le altre cose mi ci compilo il sw per conto

            mio evitando l'uso di fink.Anzi per tutti i

            possessori dei PowerPC suggerisco di provare
            pure

            i compilatori Xlc ed Xlf che ottimizzano il

            codice in maniera

            fantastica.

            In questo modo posso permettermi molto del

            software che uso normalmente su Unix.Poi ho il

            classico pc con windows e linux ed una macchina

            SPARC con solaris.Questo ovviamente solo per

            dirti che il paragone che ho fatto anche se e'

            un mio punto di vista non e' privo di

            fondamento.Ciao.

            Sì, come no, e ti sei pure costruito i PC da solo
            e ti progetti le CPU, eh ?

            Ma per favore !cerca di rispondere in maniera piu' consona oppure devo dedurre che non hai argomentazioni valide.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            - Scritto da:
            ... Ma tu hai mai usato un Mac con Mac OS X,
            prima di fare paragoni con Linux e con Windows?
            Usato-usato, intendo
            dire...

            Rispetto a Linux è maledettamente più semplice e
            più facile da usare (pensiamo agli utenti
            domestici). Quanto agli applicativi, essendo
            basato su BSD puoi installare ***tutto*** il
            software free e open source che installi su
            Linux. Volendo, anche tutto il software Debian,
            esattamente come su Debian/Gnu Linux, cioè con
            apt-get. Per gli applicativi Linux, è sufficiente
            installare il server grafico X11, fornito *di
            serie* col sistema operativo, oppure altri server
            grafici, a scelta (come OroborOSX). Come
            compilatore, invece, puoi usare GCC oppure Xcode,
            a scelta. Scelta, capisci?
            Scelta=libertà.
            se installi fink apt-get lo usi..altrimenti nisba, no?
            Riguardo a Widows, poi, voglio vedere se riesci a
            lanciare 20 programmi ***contemporaneamente***
            come fai su Mac facendo una carrellata di click
            sul Dock... Oppure se riesci a far partire uno o
            più programmi mentre ne installi un altro o
            diversi altri...
            Ciao!beh tenuto conto delle dll che rimangono in ram...ciao veramente
            In più, i virus ci fanno un baffo e non regaliamo
            ai sw antivirali tempo-processore, né denari a
            Mr.
            Norton.beh esistono anche gratuiti...ma la cpu anche con quelli qualche ciclo se lo prende
            Vogliamo discutere del software in dotazione di
            serie su tutti i Mac e del software che invece è
            compreso in Windows? Lasciamo perdere che è
            meglio...
            ma li dipende poi sempre da chi ti wende in computer.
            Poi, usando ParallelsDesktop, puoi installare
            Windows (qualunque versione - ma anche Solaris e
            altri OS) su Mac e avere il fuffone di Redmond
            che gira in finestra a velocità nativa. E anche
            qui installi tutto il software che vuoi, da
            Autocad ad Access
            eccetera.
            beh anche su win e linux ci puoi far girare parallels se per quello.ma è vero che tra multi-boot e virtualizzazione un mac attuale con cpu intel è proprio una macchina universale.
            Il Mac, quindi, è l'unico hardware che permette
            di fare girare contemporaneamente e *nativamente*
            - e senza salti mortali - il software di (almeno)
            tre mondi: Linux/Unix, Windows e
            Mac.
            uhm non è proprio vero...infatti ufficiosamente OS X gira anche su macchina non della mela. Per cui de facto sui computer attuali non c'è differenza da questo punto di vista.Il vantaggio di far girare anche OS X senza problemi come si può fare su mac non è cosa da poco
            Quindi eviterei di fare paragoni perché, di
            fatto... non ci sono paragoni!ci sono eccome...dipende solo dalle esigenze dell'utente fare una scelta piuttosto che un'altra. Io uso Mac dal
            1991. Ma non solo: ho usato anche Windows, dalla
            3.11 a 2000 (XP molto poco, per la verità...
            Meglio 2000, ma questa è solo una mia opinione);
            ho installato tante volte anche Linux (Debian,
            Mandrake, YellowDog, MkLinux, LinuxPPC,
            RedHat)...non mi pare che ti elevi a Dio dell'informatica...visto che usare e installare un OS non sono attività da supereroe, ma comuni attività È una bellissima cosa: bella l'idea,
            il progetto, la disponibilità e lo spirito di
            gruppo di chi partecipa ai progetti, la libertà
            di disporre dei sorgenti e tanto altro. Ma Mac -
            e sono sincero - è davvero un'altra dimensione.
            Consiglio di provarlo seriamente per un paio di
            mesi (in modo da coglierne le logiche), prima di
            sparare giudizi a vanvera e parlare per sentito
            dire.
            e su questo quoto.
            ciaociao,
            andrea
    • Anonimo scrive:
      Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
      Adesso linux sarebbe piu' performante di os x? x°Dsuvvia...Dalla mia esperienza(uso linux dal 2003 e os x dal 2005) sul fronte della stabilità è meglio linux, su quello delle performance os x è su un altro pianeta, specialmente sul desktop.Omissis
      • FDG scrive:
        Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
        - Scritto da:
        Adesso linux sarebbe piu' performante di os x? x°D
        suvvia...Parla di tutti i benchmark eseguiti per valutare la velocità del kernel nell'eseguire certe operazioni. Si, i benchmark dicono che Linux è più prestante. Ma questo non vuol dire che il software sia sempre più lento su OS X. Dipende dal software.
        Dalla mia esperienza(uso linux dal 2003 e os x
        dal 2005) sul fronte della stabilità è meglio
        linux, su quello delle performance os x è su un
        altro pianeta, specialmente sul desktop.Diciamo che è un vero sistema desktop, al contrario dei sistemi gnu/linux.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
        - Scritto da:
        Adesso linux sarebbe piu' performante di os x? x°D
        suvvia...
        Dalla mia esperienza(uso linux dal 2003 e os x
        dal 2005) sul fronte della stabilità è meglio
        linux, su quello delle performance os x è su un
        altro pianeta, specialmente sul
        desktop.

        OmissisMah il Mach non e' esattamente un campione di velocita'.E' storia lo sappiamo.Oggi nonostante la complessita' delle CPU il kernel continua a soffrire di spunto prestazionale ed enorme consumo di memoria.Sia nei server sia nel desktop.
        • Anonimo scrive:
          Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Adesso linux sarebbe piu' performante di os x?
          x°D

          suvvia...

          Dalla mia esperienza(uso linux dal 2003 e os x

          dal 2005) sul fronte della stabilità è meglio

          linux, su quello delle performance os x è su un

          altro pianeta, specialmente sul

          desktop.



          Omissis

          Mah il Mach non e' esattamente un campione di
          velocita'.E' storia lo sappiamo.Oggi nonostante
          la complessita' delle CPU il kernel continua a
          soffrire di spunto prestazionale ed enorme
          consumo di memoria.Sia nei server sia nel
          desktop.L'implementazione MACH in OS X è monolotica e non a microkernel. Non ha alcun overhead.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            XNU e' un kernel Mach 3.0 con diverse parti BSD (es. stack di rete) che girano in kernel space.Mantiene purtroppo la maggior parte dei difetti del kernel originale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            - Scritto da:
            XNU e' un kernel Mach 3.0 con diverse parti BSD
            (es. stack di rete) che girano in kernel
            space.Mantiene purtroppo la maggior parte dei
            difetti del kernel
            originale.http://www.kernelthread.com/mac/osx/arch_xnu.htmlXNU: The KernelThe Mac OS X kernel is called XNU. It can be viewed as consisting of the following components:MachXNU contains code based on Mach, the legendary architecture that originated as a research project at Carnegie Mellon University in the mid 1980s (Mach itself traces its philosophy to the Accent operating system, also developed at CMU), and has been part of many important systems. Early versions of Mach had monolithic kernels, with much of BSD's code in the kernel. Mach 3.0 was the first microkernel implementation.XNU's Mach component is based on Mach 3.0, although it's not used as a microkernel. The BSD subsystem is part of the kernel and so are various other subsystems that are typically implemented as user-space servers in microkernel systems. XNU's Mach is responsible for various low-level aspects of the system, such as: * preemptive multitasking, including kernel threads (POSIX threads on Mac OS X are implemented using kernel threads) * protected memory * virtual memory management * inter-process communication * interrupt management * real-time support * kernel debugging support (the built-in low-level kernel debugger, ddb, is part of XNU's Mach component, and so is kdp, a remote kernel debugging protocol implementation) * console I/O
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            http://it.wikipedia.org/wiki/XNUIl kernel e' il Mach 3.0 esteso come cita il tuo post ed il mio.Ma e sottolineo "ma" non esiste nessun altro tipo di kernel che giri sopra mach.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            Il fatto che sia stato esteso con servizi BSD in kernel space (stack di rete) non lo mantiene piu' micro come il classico mach ma purtroppo mantiene il pesante overhead degli swich fra userland e kernel space perche' sempre e comunque si tratta del mach.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
        - Scritto da:
        Adesso linux sarebbe piu' performante di os x? x°D
        suvvia...Non ha senso parlare di performance in questi termini, ma come supporto per numero di periferiche HW e sviluppo in senso stretto, Linux non e' secondo a NESSUNO, proprio non c'e' paragone.
        • Anonimo scrive:
          Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Adesso linux sarebbe piu' performante di os x?
          x°D

          suvvia...

          Non ha senso parlare di performance in questi
          termini, ma come supporto per numero di
          periferiche HW e sviluppo in senso stretto, Linux
          non e' secondo a NESSUNO, proprio non c'e'
          paragone.cosa che fa guadagnare a tutti la pagnotta eh..
        • Anonimo scrive:
          Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Adesso linux sarebbe piu' performante di os x?
          x°D

          suvvia...

          Non ha senso parlare di performance in questi
          termini, ma come supporto per numero di
          periferiche HW e sviluppo in senso stretto, Linux
          non e' secondo a NESSUNO, proprio non c'e'
          paragone.Sarà per questo che alla gente non funziona una marea di hardware in qualsiasi distribuzione Linux ? Ma che dici ? OS X ha driver che Linux se li sogna
        • LaNberto scrive:
          Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Adesso linux sarebbe piu' performante di os x?
          x°D

          suvvia...

          Non ha senso parlare di performance in questi
          termini, ma come supporto per numero di
          periferiche HW e sviluppo in senso stretto, Linux
          non e' secondo a NESSUNO, proprio non c'e'
          paragone.Peccato per la cronica mancanza di software
      • Anonimo scrive:
        Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
        - Scritto da:
        Adesso linux sarebbe piu' performante di os x? x°D
        suvvia...
        Dalla mia esperienza(uso linux dal 2003 e os x
        dal 2005) sul fronte della stabilità è meglio
        linux, su quello delle performance os x è su un
        altro pianeta, specialmente sul
        desktop.

        OmissisBSD + Kernel MACH = OS XLa stabilità di BSD è da sempre superiore a quella di Linux.
    • Anonimo scrive:
      Adesso che possiamo correre, corriamo
      Dopo anni in cui Apple ha avuto upgrade di processori con il contagocce, finalmente può correre e anche competere: computer full-optional, veloci, e con prezzi competitivi.L'upgrade è valido per chi lavora con musica, video o programmazione grazie ai 64bit e al 34% in più di performance sui calcoli, per gli altri ininfluente visto che i macbook sono sempre allo stesso livello in termini di prezzo. La velocità di aggiornamento (sia per l'HW, che per il SW (vedi vari thread su Firefox)) è una cosa buona se si ha un mercato di clienti dinamici, pronti a muoversi su nuove soluzioni per ottenere minimi vantaggi.
      • FDG scrive:
        Re: Adesso che possiamo correre, corriam
        - Scritto da:
        Dopo anni in cui Apple ha avuto upgrade di
        processori con il contagocce, finalmente può
        correre e anche competere: computer
        full-optional, veloci, e con prezzi
        competitivi.E qualcuno dopo anni di trollaggio imperversante qui e altrove ha pure il coraggio di dire che è un male per le vendite di Apple.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 ottobre 2006 01.12-----------------------------------------------------------
      • Anonimo scrive:
        Re: Adesso che possiamo correre, corriam
        - Scritto da:
        Dopo anni in cui Apple ha avuto upgrade di
        processori con il contagocce, finalmente può
        correre e anche competere: computer
        full-optional, veloci, e con prezzi
        competitivi.

        L'upgrade è valido per chi lavora con musica,
        video o programmazione grazie ai 64bit e al 34%
        in più di performance sui calcoli, per gli altri
        ininfluente visto che i macbook sono sempre allo
        stesso livello in termini di prezzo.


        La velocità di aggiornamento (sia per l'HW, che
        per il SW (vedi vari thread su Firefox)) è una
        cosa buona se si ha un mercato di clienti
        dinamici, pronti a muoversi su nuove soluzioni
        per ottenere minimi vantaggi.

        Ok il tuo discorso e' giusto e logico,ma quello che vi chiedo e' questo: E' veramente la cosa piu' importante per l'Apple,oggi,l'upgrade hw continuo? O per meglio dire,e' la cosa piu' importante per i clienti della piattaforma Apple,l'upgrade?E' il vostro primo problema,quello delle prestazioni dei processori?
        • Anonimo scrive:
          Re: Adesso che possiamo correre, corriam
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Dopo anni in cui Apple ha avuto upgrade di

          processori con il contagocce, finalmente può

          correre e anche competere: computer

          full-optional, veloci, e con prezzi

          competitivi.



          L'upgrade è valido per chi lavora con musica,

          video o programmazione grazie ai 64bit e al 34%

          in più di performance sui calcoli, per gli altri

          ininfluente visto che i macbook sono sempre allo

          stesso livello in termini di prezzo.





          La velocità di aggiornamento (sia per l'HW, che

          per il SW (vedi vari thread su Firefox)) è una

          cosa buona se si ha un mercato di clienti

          dinamici, pronti a muoversi su nuove soluzioni

          per ottenere minimi vantaggi.




          Ok il tuo discorso e' giusto e logico,ma quello
          che vi chiedo e' questo:

          E' veramente la cosa piu' importante per
          l'Apple,oggi,l'upgrade hw continuo? O per meglio
          dire,e' la cosa piu' importante per i clienti
          della piattaforma
          Apple,l'upgrade?
          E' il vostro primo problema,quello delle
          prestazioni dei
          processori?Allora i core duo probabilmente sono fuori produzione.. quindi gli costerebbe di piu' farseli produrre apposta per loro piuttosto che passare tutta la piattaforma ai nuovi proci..
        • Anonimo scrive:
          Re: Adesso che possiamo correre, corriam
          - Scritto da:
          Ok il tuo discorso e' giusto e logico,ma quello
          che vi chiedo e' questo:

          E' veramente la cosa piu' importante per
          l'Apple,oggi,l'upgrade hw continuo? O per meglio
          dire,e' la cosa piu' importante per i clienti
          della piattaforma
          Apple,l'upgrade?
          E' il vostro primo problema,quello delle
          prestazioni dei
          processori?Scusa, ma il passaggio da 32 a 64 bit non è solo "prestazioni dei processori": ho ritardato il passaggio da PowerPC a Intel principalmente per questo motivo, a me poter lavorare con 64 bit (ed avere allo stesso tempo un laptop) interessa eccome!Comunque, se per un produttore di hardware (oltre che di ottimo software), se introdurre upgrade regolarmente non è una priorità, quale dovrebbe essere?
        • Anonimo scrive:
          Re: Adesso che possiamo correre, corriam
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Dopo anni in cui Apple ha avuto upgrade di

          processori con il contagocce, finalmente può

          correre e anche competere: computer

          full-optional, veloci, e con prezzi

          competitivi.



          L'upgrade è valido per chi lavora con musica,

          video o programmazione grazie ai 64bit e al 34%

          in più di performance sui calcoli, per gli altri

          ininfluente visto che i macbook sono sempre allo

          stesso livello in termini di prezzo.





          La velocità di aggiornamento (sia per l'HW, che

          per il SW (vedi vari thread su Firefox)) è una

          cosa buona se si ha un mercato di clienti

          dinamici, pronti a muoversi su nuove soluzioni

          per ottenere minimi vantaggi.




          Ok il tuo discorso e' giusto e logico,ma quello
          che vi chiedo e' questo:

          E' veramente la cosa piu' importante per
          l'Apple,oggi,l'upgrade hw continuo? O per meglio
          dire,e' la cosa piu' importante per i clienti
          della piattaforma
          Apple,l'upgrade?ma se la mancanza di upgrade di cpu ha messo in difficoltà apple per anni...secondo te quale risposta vuoi avere?
          E' il vostro primo problema,quello delle
          prestazioni dei
          processori?è il primo problema di chi necessità di prestazioni sempre al top.e per chi non ha questa esigenza penso non si arrabbi se allo stesso prezzo del modello precedente riceve una cpu più performante e qualche mb di ram e spazio disco in più.o preferisci ancora pagare un P2 quanto lo pagavi anni fa?mah
    • Anonimo scrive:
      Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
      - Scritto da:
      Era necessario questo upgrade? Le vendite vanno
      bene,la piattaforma e' forzatamente chiusa,la
      fetta di mercato piccola ed un sistema operativo
      non confrontabile con linux per prestazioni e
      tantomeno con windows per applicazioni.io sono un programmatore professionista oltre che sysadmin unix da 10y e ovviamente uso un Mac a casa come la quasi totalita' dei colleghi.. windows e' ottimo in ufficio per lavorare, linux e' ottimo come server in azienda, apple a casa per usare un computer e farci tutto quello che si fa in ufficio con valore aggiunto. I nuovi mac erano attesissimi per il cambio generazionale 32-64 bit e naturalmente seconda release della linea che ha avuto qualche problema (non e' da Apple ma in fondo avevano annunciato un cambio ppc-intel in 1y e ci sono riusciti in 7mesi), adesso dovrebbero essere il computer perfetto per tutti, 64 bit, hw impeccabile, ci gira osx di default (miglior desktop), bsd (miglior server almeno per quanto riguarda la gestione della rete) e se uno vuole ci mette windows su partizione o anche in finestra dentro osx a perdita prestazioni 0 (parallel) . well done
    • Anonimo scrive:
      Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
      - Scritto da:
      Era necessario questo upgrade? SI e ti spiego perché1) Apple è sempre stata al top di gamma, perché dovrebbe smettere di esserlo ora che ha i processori a volontà (non come IBM che lesinava i G5) in fin dei conti stiamo parlando di macchine PRO2) gli altri concorrenti hanno in offerta macchine simile non avrebbe senso non fare altrettanto3) o forse vi scoccia, adesso che l'hardware è lo stesso, vedere che Apple a parità di procio offre tutta una serie di vantaggi che gli altri non hanno?
    • Anonimo scrive:
      Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
      il paracarro davanti a casa mia ragiona meglio di te....- Scritto da:
      Era necessario questo upgrade?si...è un cambio di cpu in meglio. perché non andava fatto? Le vendite vanno
      bene,la piattaforma e' forzatamente chiusa,se le vendite vanno bene per quale motivo non aggiornare visto che i core duo sono in fase di fin di vita?la piattaforma non è chiusa: è hw standardl'OS è parte open e parte closedperché scrivi sciocchezze?la
      fetta di mercato piccolarispetto a cosa?la fetta di mercato tende ad aumentare se le vendite in portatili (ad esempio) sono superiori alla media del settore. ed un sistema operativo
      non confrontabile con linux per prestazioni e
      tantomeno con windows per applicazioni.e questa è una gran bella sciocchezza....se fosse vero mi spieghi come mai linux non ha il 90% del mercato ma sta sotto pure OS X?mi spieghi anche come mai utenza home e Pro riesce a fare le stesse cose che fa con windows?dai fai ridere i polliMi
      chiedo...quanto puo' essere sicura a lungo
      termine una strategia basata sempre su
      aggiornamenti frequenti?cosa c'entra la sicurezza poi me lo spieghi.mi spieghi anche come mai tutti i produttori di PC di marca e gli assemblatori aggiornano frequentemente le loro configurazioni vendute?che abbia a che fare con lo sviluppo tecnologico delle componenti e in taluni casi con le accresciute esigenze di software e di necessità dell'utenza? E' il solo modo per
      Apple per tirare a campare con questo tipo di
      piattaforma?veramente lo fanno tutti i produttori di PC....e anche il venditore di cellulari dietro l'angolo rinnova i modelli vendutima che ti fumi prima di propinarci cotanta fuffa?
      • Anonimo scrive:
        Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
        Beh gia' con la prima frase si capisce che stai qualche metro piu' avanti di dove sto' io (secondo te ovviamente).
        • Anonimo scrive:
          Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
          - Scritto da:
          Beh gia' con la prima frase si capisce che stai
          qualche metro piu' avanti di dove sto' io
          (secondo te
          ovviamente).sarà, ma non cancella la serie di catronerie scritte.ci riproviamo che il paracarro ti ha battuto di nuovo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            ho letto.non mi sento battuto,ma neanche replico.quello che dovevo scrivere l'ho scritto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            - Scritto da:
            ho letto.non mi sento battuto,ma neanche
            replico.quello che dovevo scrivere l'ho
            scritto.no, hai fatto solo la figura dello sbruffone e hai replicato...proprio quello che non volevi fare.abbiamo letto tutti quello che hai scritto...rimane sempre la tristezza
    • Anonimo scrive:
      Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
      - Scritto da:
      Era necessario questo upgrade? Le vendite vanno
      bene,la piattaforma e' forzatamente chiusa,la
      fetta di mercato piccola ed un sistema operativo
      non confrontabile con linux per prestazioni e
      tantomeno con windows per applicazioni.Mi
      chiedo...quanto puo' essere sicura a lungo
      termine una strategia basata sempre su
      aggiornamenti frequenti? E' il solo modo per
      Apple per tirare a campare con questo tipo di
      piattaforma?E' in linea coi suoi tempi, non c'è nulla di anomalo in questa notizia, tranquillo, anzi è meglio lasciar stare il macaco che dorme (altrimenti attaccano a fare gli sboroncelli come al solito). Meglio quindi evitare commenti a queste notizie.Bye.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        Era necessario questo upgrade? Le vendite vanno

        bene,la piattaforma e' forzatamente chiusa,la

        fetta di mercato piccola ed un sistema operativo

        non confrontabile con linux per prestazioni e

        tantomeno con windows per applicazioni.Mi

        chiedo...quanto puo' essere sicura a lungo

        termine una strategia basata sempre su

        aggiornamenti frequenti? E' il solo modo per

        Apple per tirare a campare con questo tipo di

        piattaforma?

        E' in linea coi suoi tempi, non c'è nulla di
        anomalo in questa notizia, tranquillo, anzi è
        meglio lasciar stare il macaco che dorme
        (altrimenti attaccano a fare gli sboroncelli come
        al solito). Meglio quindi evitare commenti a
        queste
        notizie.
        Bye.direi che è meglio evitare idiozie tout court indipendentemente dal tipo di notizia...non credi?
        • Anonimo scrive:
          Re: Il dovere di essere sotto i rifletto

          direi che è meglio evitare idiozie tout court
          indipendentemente dal tipo di notizia...non
          credi?L'idiozia sarebbe che non perdete occasione per tirarvela e fare gli arroganti coi vostri mac? Non credo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il dovere di essere sotto i rifletto
            - Scritto da:


            direi che è meglio evitare idiozie tout court

            indipendentemente dal tipo di notizia...non

            credi?

            L'idiozia sarebbe che non perdete occasione per
            tirarvela e fare gli arroganti coi vostri mac?
            Non
            credo.veramente le idiozie sono quelle che continui a scriverle tu, condite con insulti gratuiti.vuoi continuare a confermare che è così?dai riprovaci
    • Anonimo scrive:
      Re: Chiarimento
      Allora il punto sostanzialmente era questo.Assodato il fatto che gli upgrade devono essere fatti e a maggior ragione quelli "evoluzionistici" a costo 0 (es. 32 -
      64 bit), quello che riconosco fragile nella strategia Apple e' il non porsi DIRETTAMENTE in competizione con i concorrenti del mercato entro cui essa vive.Ora che le barriere architetturali sono cadute (ppc -
      x86) e' naturale che il potenziale acquirente confronti in maniera piu' diretta le caratteristiche del sistema,la quantita' di applicativi in esso presenti ed in ultima le prestazioni.Ecco a mio modestissimo parere (sottolineo modestissimo) a Cupertino dovrebbero lavorare di piu' su questi ultimi aspetti,rendendo cosi' ancora piu' appetibile un prodotto che per certi aspetti non e' secondo a nessuno.
      • Anonimo scrive:
        Re: peggioramento
        - Scritto da:
        Allora il punto sostanzialmente era
        questo.Assodato il fatto che gli upgrade devono
        essere fatti e a maggior ragione quelli
        "evoluzionistici" a costo 0 (es. 32 -
        64 bit),
        quello che riconosco fragile nella strategia
        Apple e' il non porsi DIRETTAMENTE in
        competizione con i concorrenti del mercato entro
        cui essa vive.dimmi che è una battuta....con i MacPro Apple è concorrenziale per il tipo di configurazione con Delle e altri...anzi costa anche meno. Numerosi comparativi postati in passato all'uscita dei mac pro hanno verificato tali cifreper i portatili apple è posizionata sui prezzi delle altre marcheper gli imac...difficile trovare una macchina similare per fare un paragoneper i mini idem come sopraora mi spiegi come fai a sostenere che non si piazza direttamente in competizione con i concorrenti?Ora che le barriere architetturali
        sono cadute (ppc -
        x86) e' naturale che il
        potenziale acquirente confronti in maniera piu'
        diretta le caratteristiche del sistema,la
        quantita' di applicativi in esso presenti ed in
        ultima le prestazioni.Ecco a mio modestissimo
        parere (sottolineo modestissimo) a Cupertino
        dovrebbero lavorare di piu' su questi ultimi
        aspetti,rendendo cosi' ancora piu' appetibile un
        prodotto che per certi aspetti non e' secondo a
        nessuno.invece a mio modestissimo parere dovresti semplicemente documentarti meglio prima di lanciarti in analisi che risultano zoppicanti:- il potenziale cliente può paragonare le config hw- il potenziale cliente può paragonare gli OS- il potenziale cliente può paragonare il sw a corredo della macchina- il potenziale cliente può anche paragonare i prezzie il risultato del paragone è che i prezzi delle varie config hw vendute da apple sono in linea con le altre marche.Poi al potenziale cliente scegliere ciò che preferisce.Se poi mi spieghi come sia possibile quanto dici tu se sul sito Apple da tempo si sbuggiarda windows ( e prima ancora i PC a base pentium), si mette in evidenza che con win abbondano i virus ecc....non sarà tutto vero, ma la pubblicità comparativa non manca di sicuro.mah
    • Anonimo scrive:
      Re: Il dovere di essere sotto i rifletto

      Era necessario questo upgrade? Se posso comprare un Vaio o un Dell con Core Duo 2, perchè la Apple dovrebbe rimanere indietro. Ora, decidetevi: o Apple sbaglia perchè con il PPC non riusciva a stare al passo con i tempi delle prestazioni dei concorrenti, o Apple sbaglia lo stesso con Intel, perchè aggiorna *troppo* ?
      Le vendite vanno benegrazie.
      la piattaforma e' forzatamente chiusa,Vecchio pregiudizio, nato ai tempi di OS9. Sicuramente è più aperta di Windows, basta fare una rapida misurazione di quanto Open Source c'è dentro OSX e quanto ce n'è dentro Windows.
      la fetta di mercato piccola unica che cresce, e ancora saldamente avanti a Linux, che se non avesse la quota server, sarebbe praticamente considerato inesistente ( le statistiche d'uso parlano chiaro: è attorno all'1%, cioè almeno 3 volte meno di OSX )
      ed un sistema operativo
      non confrontabile con linux per prestazioni avanti a Linux come sicurezza e stabilità, che con le cpu attuali SONO le prestazioni più importanti (FreeBSD è sempre stato meglio + tutte le customizzazioni Apple, ad esempio sulle vulnerabilità di Apache, che Apple fixa per conto suo)
      tantomeno con windows per applicazioni.tutte le applicazioni che servono ci sono, a parte i giochi (che comunque vanno meglio su un economico Xbox, che costa la metà di una scheda video buona per PC), quelle che mancano nei mercati verticali, quasi sempre funzionano con Parallels, e se proprio serve c'è sempre BootCamp.Quindi, in realtà, è esattamente il contrario: il Mac offre attualmente il meglio di tutto, stabilità e sicurezza come e meglio di Linux, nessun problema di reperire applicazioni utili (al contrario di Linux, dove davvero manca troppa roba grossa, da Adobe, a Office, a seguire...), compatibilità con Windows in due modi diversi (virtualizzazione e dual-boot), più ovviamente la migliore interfaccia utente al mondo che lo rende uno Unix accessibile alle masse (cosa che Linux in 15 anni di esistenza non è ancora riuscito a fare, con tutta la sua confusione di UI).
      E' il solo modo per
      Apple per tirare a campare con questo tipo di
      piattaforma?Apple non sta tirando a campare, ha appena fatto il recordo di vendite trimestrali, e non potrebbe stare meglio.
  • Anonimo scrive:
    Le batterie ?
    SonycBUM o stavolta c'è da fidarsi ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Le batterie ?
      le batterie ora hanno perfino la spoletta con il connettore magsafe
      • Anonimo scrive:
        Re: Le batterie ?
        - Scritto da:
        le batterie ora hanno perfino la spoletta con il
        connettore
        magsafeAh pensavo avessero la linguetta a strappo...fossero rosse...con una scritta bianca...
        • Anonimo scrive:
          Re: Le batterie ?
          ...in realtà le sony-boom sono "solo" di iBook & Powerbook...
          • FDG scrive:
            Re: Le batterie ?
            - Scritto da:
            ...in realtà le sony-boom sono "solo" di iBook &
            Powerbook...Infatti le batterie per i suoi computer Sony le va a comprare da altri.(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Le batterie ?
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da:


            ...in realtà le sony-boom sono "solo" di iBook &

            Powerbook...

            Infatti le batterie per i suoi computer Sony le
            va a comprare da
            altri.

            (rotfl)tipo sony taiwan ?
          • FDG scrive:
            Re: Le batterie ?
            - Scritto da:

            Infatti le batterie per i suoi computer

            Sony le va a comprare da altri.



            (rotfl)

            tipo sony taiwan ?Hai comprato un Vaio nell'ultimo anno? Magari ti devono sostituire la batteria.
          • Anonimo scrive:
            Re: Le batterie ?
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da:



            Infatti le batterie per i suoi computer


            Sony le va a comprare da altri.





            (rotfl)



            tipo sony taiwan ?

            Hai comprato un Vaio nell'ultimo anno? Magari ti
            devono sostituire la
            batteria.si sono quelle prodotte da sony taiwan
          • Anonimo scrive:
            Re: Le batterie ?
            Nel mio Sony c'è una batteria Sony.IO non sono molto convinto che la colpa dei problemi alle batterie sia di Sony.E' notorio che le batterie agli IOni di Litio tendono a surriscaldarsi notevolmente in caso di carica o scarica violenta.Non è che il produttore del PC ha spremuto troppo sui tempi di ricarica?
          • Anonimo scrive:
            Oops...


            Non è che il produttore del PC ha spremuto
            troppo

            sui tempi di

            ricarica?

            No, è proprio colpa di Sony. Che tra l'altro ha
            annunciato ieri che ritirerà circa 6 milioni di
            Vaio potenzialmente
            esplosivi.Oops, scusate, ho riletto la notizia: i Vaio ritirati per ora sono solo qualche centinaio di migliaia, i 6 milioni si riferivano al totale di batterie ritirate, che intanto è ulteriormente aumentato: ora siamo intorno agli 8 milioni...
          • Anonimo scrive:
            Re: Le batterie ?
            - Scritto da:
            Nel mio Sony c'è una batteria Sony.
            IO non sono molto convinto che la colpa dei
            problemi alle batterie sia di
            Sony.
            E' notorio che le batterie agli IOni di Litio
            tendono a surriscaldarsi notevolmente in caso di
            carica o scarica
            violenta.
            Non è che il produttore del PC ha spremuto troppo
            sui tempi di
            ricarica?allora la Sony per quale motivo ne ha richiamati quelche milione? sai che ha riveduto al ribasso i risultati finanziari per questo?c'è un motivo particolare o è solo masochismo?bah
    • Anonimo scrive:
      Re: Le batterie ?
      S C O P P I A N O!
    • Anonimo scrive:
      Re: Le batterie ?
      - Scritto da:
      SonycBUM o stavolta c'è da fidarsi ?ma svegliati che quelle della sony boom non le usano gia da un pezzo...bah
  • Anonimo scrive:
    Per la gioia dei MACACHI...
    tolon tolon tolon tolon..e...oooop!
    • Anonimo scrive:
      Re: Per la gioia dei MACACHI...
      sei proprio un deficente
      • Anonimo scrive:
        Re: Per la gioia dei MACACHI...
        - Scritto da:
        sei proprio un deficenteE te sei M A C A C O!!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Per la gioia dei MACACHI...
      la tua ragazza si accoppia regolarmente con un macaco, sei geloso?
      • Anonimo scrive:
        Re: Per la gioia dei MACACHI...
        - Scritto da:
        la tua ragazza si accoppia regolarmente con un
        macaco, sei
        geloso?bleah...che skifo! Proprio con uno sfigato MACACO!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Per la gioia dei MACACHI...
          almeno il macaco è un animale conosciuto... ma il linaro che aspetto ha ?E poi la sua ragazza trova più attraente ed intelligente un macaco !
        • Anonimo scrive:
          Re: Per la gioia dei MACACHI...
          - Scritto da:
          bleah...che skifo! Proprio con uno sfigato
          MACACO!!Sempre meglio che cornuto
    • Anonimo scrive:
      Re: Per la gioia dei MACACHI...
      - Scritto da:
      tolon tolon tolon tolon..
      e...oooop!commento intelligente proprio........chissà l'autore!!!!non sai cosa scrivere........allora te ne esci con sta roba?
      • Anonimo scrive:
        Re: Per la gioia dei MACACHI...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        tolon tolon tolon tolon..

        e...oooop!

        commento intelligente proprio........chissà
        l'autore!!!!

        non sai cosa scrivere........allora te ne esci
        con sta
        roba?Mamma quanto siete permalosi!!! Ma voi macachi siete nati direttamente dalla Mela!?!?!?!Facendo così non avete fatto altro che fare il gioco del winaro (se lo è..): c'è bisogno di rispondere ad un post così!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Per la gioia dei MACACHI...
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          tolon tolon tolon tolon..


          e...oooop!



          commento intelligente proprio........chissà

          l'autore!!!!



          non sai cosa scrivere........allora te ne esci

          con sta

          roba?

          Mamma quanto siete permalosi!!! Ma voi macachi
          siete nati direttamente dalla
          Mela!?!?!?!
          Facendo così non avete fatto altro che fare il
          gioco del winaro (se lo è..): c'è bisogno di
          rispondere ad un post
          così!!!!non si tratta di essere permalosi....ma hai ragione....certi post non si dovrebbe nemmeno risp.....
    • Anonimo scrive:
      TROLL DETECTED
      (troll2)
    • pierob scrive:
      Re: Per la gioia dei MACACHI...
      - Scritto da:
      tolon tolon tolon tolon..
      e...oooop!la trovo divertente ed in giro c'è molta gente che non sa sorridere. Il senso di esclusività i mac lhanno persa con il passaggio ai processori intel. Ora devo rincorrere il mercato. Tutto sommato è facile produrre software per una macchina, prima ed anche ora, con hardware vincolato.Saluti PieroPS. Ad evitare incomprensioni ho tre computer di cui uno è un Mac ma non per questo mi sento della tribù. Di nessuna tribù. Linformatica è una disciplina scientifica non una partita di calcio.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 ottobre 2006 08.07----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 ottobre 2006 08.07-----------------------------------------------------------
      • Anonimo scrive:
        Re: Per la gioia dei MACACHI...

        PS. Ad evitare incomprensioni ho tre computer di
        cui uno è un Mac ma non per questo mi sento della
        tribù. Di nessuna tribù. Linformatica è una
        disciplina scientifica non una partita di
        calcio.Concordo pienamente, il problema è che questo forum è div entato un bar ogni tanto è divertente frequentarlo, però non se ne tira fuori nulla di buono
        • Anonimo scrive:
          Re: Per la gioia dei MACACHI...
          - Scritto da:
          Concordo pienamente, il problema è che questo
          forum è div entato un bar ogni tanto è divertente
          frequentarlo, però non se ne tira fuori nulla di
          buonoSu questo non vi è dubbio alcuno!!
Chiudi i commenti