Blu-ray salta sui primi VCR digitali

Panasonic sarà la prima, il prossimo novembre, a lanciare sul mercato giapponese i primi videoregistratori digitali capaci di scrivere e leggere in formato Blu-ray. I programmi TV vengono registrati su hard disk
Panasonic sarà la prima, il prossimo novembre, a lanciare sul mercato giapponese i primi videoregistratori digitali capaci di scrivere e leggere in formato Blu-ray. I programmi TV vengono registrati su hard disk

Tokyo (Giappone) – Dopo l’arrivo sul mercato dei primi lettori e masterizzatori Blu-ray, Panasonic ritiene che i tempi siano già sufficientemente maturi – almeno in Giappone – per lanciare i primi videoregistratori digitali a laser blu.

I due modelli, il DIGA DMR-BW200 il DMR-BR100, possono registrare su supporti Blu-ray Disc (BD) a singolo o doppio layer il video in alta definizione proveniente da una videocamera digitale o dal segnale TV. La velocità massima di masterizzazione di BD-R (registrabili una sola volta) e BD-RE (riscrivibili) è di 4x.

Tra gli altri formati supportati in scrittura vi sono DVD-RAM, DVD-R, DVD-R DL e DVD-RW, mentre i CD sono supportati esclusivamente in lettura.

DMR-BW200 Le set-top box di Panasonic celano sotto alla scocca un hard disk , da 200 GB per il DMR-BW100 e 500 GB per il DMR-BW200, su cui gli utenti possono riversare i propri video in alta definizione via interfaccia Firewire/i.Link o programmarne la registrazione dalla TV. In un disco Blu-ray da 50 GB (doppio layer) è possibile registrare fino a 6 ore di contenuti in alta definizione.

Il modello top, il DMR-BW200, è dotato di sette differenti sintonizzatori TV , tra cui uno per i programmi analogici, due per quelli satellitari e due per il digitale terrestre: gli utenti possono registrare due programmi contemporaneamente oppure masterizzare un programma mentre ne stanno registrando un secondo su hard disk.

Entrambi i recorder sono poi in grado di riprodurre i film Blu-ray (BD-Video) alla massima risoluzione, e di riconvertire segnali video in definizione standard (DVD) alle risoluzioni HDTV.

DMR-BW200 e DMR-BR100 saranno introdotti in Giappone il prossimo 15 novembre ad un prezzo stimato, rispettivamente, di 300.000 yen (circa 2.000 euro) e 240.000 yen (circa 1.600 euro) . Panasonic non ha ancora rivelato se e quando questi videoregistratori verranno lanciati anche sui mercati occidentali.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

21 09 2006
Link copiato negli appunti