Blue Gene accenderà la ricerca saudita

L'Arabia Saudita sta collaborando con IBM allo sviluppo di uno dei supercomputer più potenti al mondo, da mettere al servizio sia dell'industria petrolifera sia dei progetti scientifici. La speranza è attrarre cervelli da altre nazioni

Roma – L’Arabia Saudita è senza dubbio più famosa per i suoi giacimenti petroliferi che per l’industria hi-tech, ma i suoi monarchi stanno guardando avanti, investendo sempre più denaro nel settore scientifico e tecnologico. Una visione che presto porterà questo paese a dotarsi di uno dei supercomputer più potenti del pianeta.

Il calcolatore si chiamerà Shaheen , nome arabo del falco pellegrino, e sarà realizzato da IBM in collaborazione con l’università King Abdullah University , che diverrà anche la sede del monster di calcolo. Il supercomputer poggerà sull’infrastruttura tecnologica di Blue Gene/P , e sarà pertanto capace di scalare a potenze di calcolo nell’ordine dei petafLOPS. La prima versione di Shaheen “volerà” tuttavia più basso, superando di poco i 220 teraFLOPS: una velocità che oggi collocherebbe il sistema al quinto posto della classifica stilata da Top500.org .

La prima incarnazione del supercomputer arabo sarà costituita da 16 unità rack per un totale di 65536 core, ma nella stanza che ospiterà Shaheen c’è posto per 500 rack: sebbene difficilmente verrà mai raggiunto questo numero, la King Abdullah University ha in piano di potenziare il supercomputer già nel corso del prossimo anno, portandone eventualmente la capacità di calcolo oltre il petaFLOPS.

Shaheen verrà utilizzato per la ricerca petrolifera, ma la monarchia araba spera che il proprio super calcolatore possa anche fungere da richiamo per scienziati di ogni parte del mondo, Europa inclusa. L’Arabia Saudita culla l’ambizione di divenire un centro mondiale d’eccellenza per la ricerca scientifica, e per raggiungere questa meta ha intenzione di mettere a disposizione dei ricercatori stranieri strumenti e servizi di prim’ordine, a partire da alloggi, mense, sale conferenza, mezzi di trasporto ecc.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • marcasa scrive:
    @ GioFx
    se non conosci l' HTML e se non sai neanche programmare in javascript non puoi essere in grado di capire quale sia il problema, la cosa detta in quest' articolo tutti noi programmatori la sapevamo da parecchio tempo e menomale che javascript funziona così perchè altrimenti non si riuscirebbe a far niente e si ritornerebbe agli anni '90 quando c' erano IE e netscape
  • marcasa scrive:
    non seguite questi consigli
    caspita, che articolo innovativo se dite di disabiltare javascript! disabilitando javascript per esempio non vi funzionerà google maps e tutti i siti più innovativi (scritti in ajax), comunque è difficilissimo risolvere questo probblema se non impossibile. In più non capisco cosa ci sia di così catastrofico da doversi preoccupare :(
  • marco scrive:
    aurelio
    caspita, che articolo innovativo se dite di disabiltare javascript! disabilitando javascript per esempio non vi funzionerà google maps e tutti i siti più innovativi (scritti in ajax), comunque è difficilissimo risolvere questo probblema se non impossibile.
  • GioFX scrive:
    Grazie per l'articolo!!
    Tutte ste lamentele....Io dico invece, grazie per l'informazione!
  • Mik scrive:
    mi spiegate ... ??
    ... cosa aggiunge questa tecnica a quanto già finora si poteva fare? e nel dettaglio io non ho capito come funzianel momento in cui un terzo inietta codice javascript all'interno di una pagina, può far compiere tantissime azioni, in genere a pagine dello stesso dominio, a tutti quelli che la visitano, senza dover passare per forza per un IFRAMEinsomma nella cassetta degli attrezzi dell'hacker c'è già xmlhttprequest, img src, div style background, onclick, onload, ...l'iframe non è solo uno dei tantiquindi? qual'è la notizia?
  • H5N1 scrive:
    Furto di click? Precisiamo
    Gli allarmismi sono la parte furba della stessa idiozia che governa chi casca nelle truffe...La tecnica del clickjacking, in realtà, è nuova solo per "CONCEZIONE" e "NOME".Utilizzando Javascript si può modificare qualiasi elemento e comportamento.L'uso di IFRAME permette l'esecuzione di redirect "invisibili".Embè? La scoperta dell'acqua calda!Era solo questione di tempo prima che qualcuno cominciasse ad ipotizzarne un uso improprio.Sì, perchè io non parlerei di bug, ma di uso improprio paragonabile a quei POPUP descritti nell'articolo precedente qui citato.Il popup come la "riscrittura" di un URL non sono di per sè "il male", ma è l'uso che se ne fa.La cura? Il cervello.Perchè, penso, che limitare una feature non è una soluzione.
    • uccello_gigante scrive:
      Re: Furto di click? Precisiamo
      - Scritto da: H5N1
      Gli allarmismi sono la parte furba della stessa
      idiozia che governa chi casca nelle
      truffe...

      La tecnica del clickjacking, in realtà, è nuova
      solo per "CONCEZIONE" e
      "NOME".
      Utilizzando Javascript si può modificare qualiasi
      elemento e
      comportamento.
      L'uso di IFRAME permette l'esecuzione di redirect
      "invisibili".
      Embè? La scoperta dell'acqua calda!

      Era solo questione di tempo prima che qualcuno
      cominciasse ad ipotizzarne un uso
      improprio.
      Sì, perchè io non parlerei di bug, ma di uso
      improprio paragonabile a quei POPUP descritti
      nell'articolo precedente qui
      citato.

      Il popup come la "riscrittura" di un URL non sono
      di per sè "il male", ma è l'uso che se ne
      fa.

      La cura?
      Il cervello.

      Perchè, penso, che limitare una feature non è una
      soluzione.però non è che puoi arrivare qui alle 16 passate, a due ore dalla correzione del bug qui su PI e sparare la tua trollata come niente fosse...ti assicuro che in questo momento proverei forte imbarazzo se fossi in te... :$
      • H5N1 scrive:
        Re: Furto di click? Precisiamo
        - Scritto da: uccello_gigante
        però non è che puoi arrivare qui alle 16 passate,
        a due ore dalla correzione del bug qui su PI e
        sparare la tua trollata come niente
        fosse...

        ti assicuro che in questo momento proverei forte
        imbarazzo se fossi in
        te...

        :$1 - non è una trollata.2 - Correzione del bug? Ho appena detto che non c'è alcun bug.
  • lettore modesto scrive:
    io ho apprezzato moltissimo
    Bottoni, io ho apprezzato.Hai descritto bene, hai virgolettato o "corsivato" dove serviva, hai linkato, hai citato, hai moderatamente consigliato, sei stato addirittura politically correct.Garbato ma deciso, divulgativo ma non semplicistico, allertante ma non allarmista.Grazie.
  • Critico amatoriale scrive:
    Allarmismi controproducenti
    In realtà... non si può rischiare l'iscrizione a una newsletter finché non si digita un indirizzo email... così come non si rischia il furto di nessun dato, finché questo dato non viene inserito da qualche parte.Insomma non si rischia un bel nulla.Naturalmente i lettori spaventati sono andati subito a disabilitare l'iframe (senza aver capito niente), ottenendo solo di sottrarre funzionalità al web.Complimenti, davvero bravi.
    • Ale scrive:
      Re: Allarmismi controproducenti
      Concordo pienamente,non solleviamo polveroni inutili.
    • Giorgio Maone scrive:
      Re: Allarmismi controproducenti
      Se fai un piccolo sforzo di fantasia puoi capire che i possibili effetti sono molto peggiori di quello che pensi.Senza entrare nei dettagli della vulnerabilità specifica di Flash, che richiede esclusivamente un click indipendentemente dal tuo stato di autenticazione o da altri parametri e per questo ha indotto Adobe a chiedere di posticipare la disclosure (ne sono a conoscenza in quanto membro del Mozilla Security Group), ti dò un aiutino sul caso generale: tutte le transazioni che ripresentano la scheda se non è correttamente compilata o se non contiene un nonce anti-CSRF valido, cioé la maggior parte, possono essere precompilati con una semplice richiesta GET o POST [b]effettuata dal sito ostile[/b]. Se esistono misure anti-CSRF, questa prima richiesta, che può essere completamente automatizzata, fallisce, ed è a questo punto che il clickjacking torna utile...
      • Giusto o no scrive:
        Re: Allarmismi controproducenti
        - Scritto da: Giorgio Maone
        Se fai un piccolo sforzo di fantasia puoi capire
        che i possibili effetti sono molto peggiori di
        quello che
        pensi.C'è una cosa che non capisco... si tratta di "attacchi" che possono essere effettuati da pagine preparate ad hoc, quindi diciamo che, come al solito, vale la regola di stare attenti ai siti sui quali si naviga, di controllare che non vi siano tentativi di phishing, etc... Da una lettura, forse distratta vista l'ora tarda, dell'articolo mi sembra quasi di capire che uno mentre sta facendo home banking può rischiare che qualcuno gli rubi username e password. Ragionando un po' sulla dinamica, con quelle poche conoscenze che ho, credo che occorra comunque che ci siano pagine non fidate aperte che cerchino di intercettare i click... ovvio che la possibilità di queste intercettazioni è fastidiosa, ma la portata del problema è comunque ridotta rispetto a quel che sembrerebbe a prima vista, per fortuna.Domani leggerò meglio, grazie per l'attenzione.
      • Fiamel scrive:
        Re: Allarmismi controproducenti
        - Scritto da: Giorgio Maone
        Se fai un piccolo sforzo di fantasia puoi capire
        che i possibili effetti sono molto peggiori di
        quello che
        pensi.
        Senza entrare nei dettagli della vulnerabilità
        specifica di Flash, che richiede esclusivamente
        un click indipendentemente dal tuo stato di
        autenticazione o da altri parametri e per questo
        ha indotto Adobe a chiedere di posticipare la
        disclosure (ne sono a conoscenza in quanto membro
        del Mozilla Security Group), ti dò un aiutino sul
        caso generale: tutte le transazioni che
        ripresentano la scheda se non è correttamente
        compilata o se non contiene un nonce anti-CSRFChe cos'é un "nonce anti-CSRF"? Sembrerebbe un meccanismo per evitare richieste da siti terzi. Cross Site Reference Qualcosa?
        valido, cioé la maggior parte, possono essere
        precompilati con una semplice richiesta GET o
        POST [b]effettuata dal sito ostile[/b].Quindi il sito ostile deve giá conoscere i tuoi dati, giusto?
        Se
        esistono misure anti-CSRF, questa prima
        richiesta, che può essere completamente
        automatizzata, fallisce, ed è a questo punto che
        il clickjacking torna
        utile...Qua non mi tornano i conti. Come fa a ridirigere il click su un'altra scheda?!?!? O si parla di IFrame? Ma puoi redirigere un click VERSO un elemento specifico di un IFrame?
        • Giorgio Maone scrive:
          Re: Allarmismi controproducenti
          - Scritto da: Fiamel
          Che cos'é un "nonce anti-CSRF"? Sembrerebbe un
          meccanismo per evitare richieste da siti terzi.
          Cross Site Reference
          Qualcosa?Cross-site Request Forgery, http://en.wikipedia.org/wiki/Cross-site_request_forgery
          Quindi il sito ostile deve giá conoscere i tuoi
          dati,
          giusto?Non necessariamente. Se sei già loggato in un servizio di cui sei utente, es. la tua banca o un gateway di pagamento, i dati più importanti (le tue credenziali) sono già disponibili. Per il sito ostile è sufficiente aprire un form precompilato (da lui, non da te) con una transazione arbitraria e indurti semplicemente a cliccare sul pulsante "OK".
          Qua non mi tornano i conti. Come fa a ridirigere
          il click su un'altra scheda?!?!? O si parla di
          IFrame? Esattamente, si parla di IFRAME
          Ma puoi redirigere un click VERSO un
          elemento specifico di un
          IFrame?Certamente, è molto facile. Io l'ho fatto per un sacco di tempo col pulsante di installazione di NoScript, che non è quello che sembra.Inoltre, ci sono situazioni in cui non è necessario neppure che tu sia loggato da qualche parte o utilizzare un IFRAME, come nel caso dello specifico attacco avente come oggetto l'applet di configurazione di Flash, proprio quello per cui Macromedia aveva chiesto a RSnake e Jeremiah di ritirare la loro presentazione OWASP, che consentiva di attivare la webcam o il microfono per spiarti senza che tu te ne accorgessi.Ad ogni modo, i particolari sono stati resi noti "a tradimento" martedì scorso da un russo, quindi puoi leggere i dettagli sia sull'attacco che sulle contromisure qui:http://hackademix.net/2008/10/08/hello-clearclick-goodbye-clickjacking/
          • Fiamel scrive:
            Re: Allarmismi controproducenti

            e indurti semplicemente a
            cliccare sul pulsante
            "OK".E puó usare il click rediretto perché cosí alla banca sembra "genuino" invece di uno generato via javascript, mi pare di ricordare.
            Ad ogni modo, i particolari sono stati resi noti
            "a tradimento" martedì scorso da un russo, quindi
            puoi leggere i dettagli sia sull'attacco che
            sulle contromisure
            qui:
            http://hackademix.net/2008/10/08/hello-clearclick-Grazie mille.
    • lettore modesto scrive:
      Re: Allarmismi controproducenti
      - Scritto da: Critico amatoriale
      In realtà... non si può rischiare l'iscrizione a
      una newsletter finché non si digita un indirizzo
      email... così come non si rischia il furto di
      nessun dato, finché questo dato non viene
      inserito da qualche
      parte.
      Insomma non si rischia un bel nulla.

      Naturalmente i lettori spaventati sono andati
      subito a disabilitare l'iframe (senza aver capito
      niente), ottenendo solo di sottrarre funzionalità
      al
      web.
      Complimenti, davvero bravi.a dire il vero ricordavo che iframe era deprecato da anni... o la storia è cambiata?
  • ultimo_test scrive:
    test
    [img]http://geekplace.org/img/news/401_google-phone.jpg[/img](idea)onload="alert('Complimenti all'autore dello script!')"(idea onload="alert('Complimenti all'autore dello script!')")((idea)onload="alert('Complimenti all'autore dello script!')")(idea%20onload="alert('Complimenti all'autore dello script!')"(idea)%20onload="alert('Complimenti all'autore dello script!')"
    • anonymous scrive:
      Re: test
      - Scritto da: ultimo_test
      [img]http://geekplace.org/img/news/401_google-phon

      (idea)onload="alert('Complimenti all'autore
      dello
      script!')"

      (idea onload="alert('Complimenti all'autore
      dello
      script!')")

      ((idea)onload="alert('Complimenti all'autore
      dello
      script!')")

      (idea%20onload="alert('Complimenti all'autore
      dello
      script!')"

      (idea)%20onload="alert('Complimenti all'autore
      dello
      script!')"FAIL 8)
  • test scrive:
    test2
    :)onload="alert('Complimenti all'autore dello script!')"
  • Daniele scrive:
    Forse forse...
    È una [img]http://punto-informatico.it/images/emo/idea.gif ' style="border: 0px none; height: 20px; width: 20px" onload="alert('Complimenti all'autore dello script!')"' target='_blank' rel='nofollow[/img] geniale!
    • RabSide scrive:
      Re: Forse forse...
      interessante il popup... spero che PI provveda quanto prima a sistemare la vulnerabilità dato che può essere sfruttata in malomodo...
      • Marvho scrive:
        Re: Forse forse...
        tipo?
        • Daniele scrive:
          Re: Forse forse...
          - Scritto da: Marvho
          tipo?Ad esempio, se passi con il mouse sulla faccina (e hai il blocco popup disabilitato per questo sito), ti si apre Google.[img]http://punto-informatico.it/images/emo/1.gif ' style="border: 0px none; height: 20px; width: 20px" onmouseover="window.open('http://www.google.it')"[/img]Potevo anche farlo aprire direttamente, senza chiederti di far passare il mouse sull'immagine, e poteva anche essere un sito poco raccomandabile anziché il sito di Google...
      • Rin Kobayashi scrive:
        Re: Forse forse...
        - Scritto da: RabSide
        interessante il popup... spero che PI provveda
        quanto prima a sistemare la vulnerabilità dato
        che può essere sfruttata in
        malomodo...A me piace anche così com'è :$
    • anonymous scrive:
      Re: Forse forse...
      codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta codice di condotta a questo punto ci vuole
      • Daniele scrive:
        Re: Forse forse...
        ???In che senso "codice di condotta"?Se vuoi, posso postare il "codice HTML" utilizzato...   DanieleP.S.: il ripetersi dell'alert è un effetto collaterale parzialmente non voluto, dipende dal fatto che l'immagine è animata e viene ricaricata ogni volta (con conseguente esecuzione del codice)
        • anonymous scrive:
          Re: Forse forse...
          - Scritto da: Daniele
          ???

          In che senso "codice di condotta"?

          Se vuoi, posso postare il "codice HTML"
          utilizzato...

             Daniele

          P.S.: il ripetersi dell'alert è un effetto
          collaterale parzialmente non voluto, dipende dal
          fatto che l'immagine è animata e viene ricaricata
          ogni volta (con conseguente esecuzione del
          codice)i Manovali del Forum usano questo bug da mercoledì, ora stanno cercando di darsi un codice di condotta...ti avevo scambiato per uno degli Illustrissimi :)
          • Daniele scrive:
            Re: Forse forse...
            No, ho solo visto l'applicazione del bug nel thread "vedere e non guardare", e i vari tentativi di imitazione.Mi ha incuriosito, e ho cercato (con successo) di riprodurlo.   Daniele
          • anonymous scrive:
            Re: Forse forse...
            - Scritto da: Daniele
            No, ho solo visto l'applicazione del bug nel
            thread "vedere e non guardare", e i vari
            tentativi di
            imitazione.
            Mi ha incuriosito, e ho cercato (con successo) di
            riprodurlo.

               Daniele"vedere e non toccare"...però tu hai toccato!E adesso, che ne facciamo di te? :)Ci toccherà farti sparire, sei un testimone troppo intelligente, o'capisc ? :)
        • ultimo_test scrive:
          Re: Forse forse...
          pubblica il codice html appena pi risolve il problema. pero' pubblicalo che è davvero interessante...
          • RabSide scrive:
            Re: Forse forse...
            ma che c'è da pubblicare? chiunque può vederlo guardando il codice html della pagina
          • Daniele scrive:
            Re: Forse forse...
            - Scritto da: RabSide
            ma che c'è da pubblicare? chiunque può vederlo
            guardando il codice html della
            pagina
          • Daniele scrive:
            Re: Forse forse...
            - Scritto da: RabSide
            ma che c'è da pubblicare? chiunque può vederlo
            guardando il codice html della
            paginaNon proprio il codice HTML di "questa" pagina...E c'è comunque un trucchetto per riuscire a far "passare" il codice HTML attraverso i controlli degli script di Punto Informatico.
          • ultimo_test scrive:
            Re: Forse forse...
            dani, contattami gentilmente su indirizzo_sicuro[at]autistici[dot]org
          • anonymous scrive:
            Re: Forse forse...
            NON farlo.Questo bug è già conosciuto e parzialmente corretto dalla redazione.Se vuoi divertirti con jscript allora passa sul FdT, altrimenti sarò costretto a far cancellare questo 3ad.
          • ultimo_test scrive:
            Re: Forse forse...
            nel codice html c'è il risultato dell injection.se provi a scriverlo pari pari chiaramente non funziona.ci vuole qualche accorgimento per non superare i filtri di pi
        • Portavoce universale scrive:
          Re: Forse forse...
          TI SI DOVREBBE BANNARE ALL'ISTANTE!NON HAI PENSATO A CHI USA UN TOUCHPAD???
    • Dani scrive:
      Re: Forse forse...
      Complimenti.Ehi! Ma non ho piu' soldi sul mio conto online! ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse forse...
    • HomoSapiens scrive:
      Re: Forse forse...
      il codice per inserire javascript su PI era questo:[img]http://punto-informatico.it/images/emo/rotfl.gif' style="border: 0px none ; height: 20px; width: 20px;" onload="alert('alert')"[/img]da notare l'apice ' subito dopo l'URL dell'immagine. O almeno così l'ho trovato io, magari gli altri ragazzi del forum avevano trovato un bug diverso.. :)fino a stanotte funzionava, adesso non funziona più, devono averlo corretto stamattina. io l'ho provato solo usando l'anteprima, non mi andava di fare lo splendido ghghgh.
  • Cristian Viarisio scrive:
    Pure Punto Informatico...
    Se si fa doppio click su una parola qualsiasi di P.I. si apre in automatico Wikipedia per quella parola... ;)Ah ah ah... trattasi di benevolo clickjacking???Ciao
    • pabloski scrive:
      Re: Pure Punto Informatico...
      - Scritto da: Cristian Viarisio
      Se si fa doppio click su una parola qualsiasi di
      P.I. si apre in automatico Wikipedia per quella
      parola...
      ;)
      Ah ah ah... trattasi di benevolo clickjacking???
      Ciaono quella è una caratteristica di firefox non c'entra PI
      • freefred scrive:
        Re: Pure Punto Informatico...
        No, lo fai pure con Opera e col Konqueror e SeaMonkey.Insomma penso qualunque browser.bye
        • pabloski scrive:
          Re: Pure Punto Informatico...
          - Scritto da: freefred
          No, lo fai pure con Opera e col Konqueror e
          SeaMonkey.
          Insomma penso qualunque browser.

          byeexplorer no
          • xenu scrive:
            Re: Pure Punto Informatico...
            - Scritto da: pabloski
            - Scritto da: freefred

            No, lo fai pure con Opera e col Konqueror e

            SeaMonkey.

            Insomma penso qualunque browser.



            bye

            explorer noexplorer non e' un browser.
          • Alessandrox scrive:
            Re: Pure Punto Informatico...
            la scimmia d' acqua non lo fa
          • xenu scrive:
            Re: Pure Punto Informatico...
            povera
    • scorpioprise scrive:
      Re: Pure Punto Informatico...
      Sarà... A me non apre un bel nulla.Firefox 3.0.3 su Win2000.
  • paolino paperino scrive:
    hacker?!?!?!?
    che vuoi, sarò io ottimista, ma a volte si spera che almeno su un sito come pi non si veda chiamare "hacker" quelli che hacker non sono.
    • Joliet Jake scrive:
      Re: hacker?!?!?!?
      E infatti nell'articolo si usavano argutamente le "virgolette" per sottolineare in maniera "ironica" il fatto che sarà così che i giornali chiameranno quelli che ci proveranno... ;)
      • paolino paperino scrive:
        Re: hacker?!?!?!?
        allora forse sono io che penso male, mah...
        • lettore modesto scrive:
          Re: hacker?!?!?!?
          - Scritto da: paolino paperino
          allora forse sono io che penso male, mah...eh si.però prima parli e poi pensi, e solo dopo che te l'hanno fatto notare.inoltre ignori l'utilizzo dei segni di base che esprimono la lingua scritta.
    • lettore modesto scrive:
      Re: hacker?!?!?!?
      - Scritto da: paolino paperino
      che vuoi, sarò io ottimista, ma a volte si spera
      che almeno su un sito come pi non si veda
      chiamare "hacker" quelli che hacker non
      sono.vi credete dei tiger o dei black/white hat ... ma siete più lamerazzi di tutti quanti.in primo luogo ci sono virgolette o italic a dirvela tutta.Secondariamente sono stati usati e correttamente dove serviva i termini cracker o intruder.negli altri casi, sempre correttamente, si è virgolettato o usato come serviva: hacker, smanettone, persona che si inventa un sistema alternativo di utilizzare qualcosa che è nata per un certo scopo.quindi tornatevene a fare i fichetti con i vostri crackwarez e reimparate i terminiio queste cose non le sapevo, ma l'articolo è ECCELLENTE.
  • Olmo scrive:
    Per l'autore
    Grande, grande ,grande.Che tutta la redazione di PI prenda esempio da te, che riporti chiaramente (e all'inizio dell'articolo) la fonte originale.Grazie
    • Olmo scrive:
      Re: Per l'autore
      Anche, se, per dirla tutta, la notizia non è così originale ed aggiornata ;)
    • Dani scrive:
      Re: Per l'autore
      Complimenti per l'articolo. Non condivido la pioggia di lamentele sulla notorieta' del problema (magari non tutti lo sapevano) e trovo che l'articolo sia scritto bene: taglio perfetto per una platea tecnica (con tanto di snippet di codice ed esempi nei commenti ;) ).
      • lettore modesto scrive:
        Re: Per l'autore
        - Scritto da: Dani
        Complimenti per l'articolo. Non condivido la
        pioggia di lamentele sulla notorieta' del
        problema (magari non tutti lo sapevano) e trovo
        che l'articolo sia scritto bene: taglio perfetto
        per una platea tecnica (con tanto di snippet di
        codice ed esempi nei commenti ;)
        ).completamente d'accordo.
  • Anonimo scrive:
    Sveglia


  • Marco Marcoaldi scrive:
    Bravi ... ennesima scoperta dell'acqua..
    CALDA !
    • lettore modesto scrive:
      Re: Bravi ... ennesima scoperta dell'acqua..
      - Scritto da: Marco Marcoaldi
      CALDA !probabilmente gironzolate qui perché è l'unico posto dove sapete qualcosa più degli altri allora?
      • nonimo scrive:
        Re: Bravi ... ennesima scoperta dell'acqua..
        poverello... lascialo vivere nel suo mondo fatto di complotti,scie chimiche,cure a base di bicarbonato per i tumori,11 settembre fatto dalla cia,rettiliani, e chi più ne ha più ne metta.
  • Rin Kobayashi scrive:
    La redazione
    non ha il senso dell'umorismo. :'( Che cattivi :'( Vado a piagnucolare da mamma! :(
  • achero scrive:
    Non cliccate qui o morirete tutti!
    [img]http://punto-informatico.it/images/emo/diavoletto.gif' 'style="border: 0px none ; height: 40px; width: 40px;" onload="alert('VIRUS IN ARRIVO PREMERE CTRL ALT CANC')" target="_blank" rel="nofollow"[/img]
  • rotfl scrive:
    Hanno bloccato le risposte
    [img]http://punto-informatico.it/images/emo/rotfl.gif ' onload="alert('Uffa, era così divertente!')"[/img]
    • Rin Kobayashi scrive:
      Re: Hanno bloccato le risposte
      - Scritto da: rotfl
      [ img]http://punto-informatico.it/images/emo/rotfl.Giovanotto! :@Veda di finirla con codesti tentativi di rubare l'anima ai qui presenti, o domani mattina... no... spetta... domani mattina sto a dormire... domani pomeriggio io... no spetta, anche domani pomeriggio sto a dormire... vabbé via, sono troppo pigro per fare qualsiasi cosa. :s
  • andrea io scrive:
    ci riprovo
    ci provo
  • andrea io scrive:
    scusate
    scusate sono andato fuori a morire dalla vergogna!
  • Il_Castigat ore scrive:
    Ma ci fate o ci siete?
    Posso capire che fare una selezione fra le notizie è cosa assai difficile.Posso capire che non tutti hanno le compentenze per valutare certi advisory.MA QUESTA TECNICA E' VECCHIA ALMENO QUANTO LO STESSO JAVASCRIPT!!! Ci sono migliaia di siti poco ortodossi che la usano da tempo immemorabile. Molti la usano per farsi votare in qualche top list.Se una notizia del genere posso accettarla dal Corriere della Sera mi aspetto un maggiore rigore da parte di punto-informatico.
    • bradipone scrive:
      Re: Ma ci fate o ci siete?
      - Scritto da: Il_Castigat ore
      Posso capire che fare una selezione fra le
      notizie è cosa assai
      difficile.

      Posso capire che non tutti hanno le compentenze
      per valutare certi
      advisory.

      MA QUESTA TECNICA E' VECCHIA ALMENO QUANTO LO
      STESSO JAVASCRIPT!!! Ci sono migliaia di siti
      poco ortodossi che la usano da tempo
      immemorabile. Molti la usano per farsi votare in
      qualche top
      list.

      Se una notizia del genere posso accettarla dal
      Corriere della Sera mi aspetto un maggiore rigore
      da parte di
      punto-informatico.il corriere che dice che di virus che attaccano computer spenti......!!!!!qui ci sono un po di link almeno ma... non è così vecchia come dici, il clickjacking è una tecnica di cui si parla da un annetto ma ora evidentemente comincia a farsi strada tra chi non ha una donna forse troppo allarme ma di sicurezza più se ne parla meglio stiamo http://ha.ckers.org/blog/20080915/clickjacking/
    • anonymous scrive:
      Re: Ma ci fate o ci siete?
      - Scritto da: Il_Castigat ore
      Posso capire che fare una selezione fra le
      notizie è cosa assai
      difficile.

      Posso capire che non tutti hanno le compentenze
      per valutare certi
      advisory.

      MA QUESTA TECNICA E' VECCHIA ALMENO QUANTO LO
      STESSO JAVASCRIPT!!! Ci sono migliaia di siti
      poco ortodossi che la usano da tempo
      immemorabile. Molti la usano per farsi votare in
      qualche top
      list.

      Se una notizia del genere posso accettarla dal
      Corriere della Sera mi aspetto un maggiore rigore
      da parte di
      punto-informatico.mi piacerebbe dimostrati quanto poco ci vuole, ma i capoccia di PI non gradirebbero :)
    • iframed scrive:
      Re: Ma ci fate o ci siete?
      - Scritto da: Il_Castigat ore
      MA QUESTA TECNICA E' VECCHIA ALMENO QUANTO LO
      STESSO JAVASCRIPT!!! Ci sono migliaia di siti
      poco ortodossi che la usano da tempo
      immemorabile. Molti la usano per farsi votare in
      qualche top list.A parte che c'è anche la componente iframe, che mi potrai dire che è vecchia quanto le iframe, ma resta il fatto che a più queste tecniche erano sconosciute fino a pochi giorni fa, quando i principali siti di informatica hanno iniziato a parlarne. Mi pare giusto che anche PI la riporti al grosso pubblico e compiendo la sua missione di informazione.
      • Omer Simpson scrive:
        Re: Ma ci fate o ci siete?
        Concordo sul fatto che non sia una notiziona da mettere si PI...In fondo per ottere lo stesso risultato sarebbe sufficiente cambiare l'HREF dell'link...sai quante persone cadrebbero nel tranello???
    • lettore modesto scrive:
      Re: Ma ci fate o ci siete?
      - Scritto da: Il_Castigat ore
      Se una notizia del genere posso accettarla dal
      Corriere della Sera mi aspetto un maggiore rigore
      da parte di
      punto-informatico.vecchio uguale falso?il fatto che adobe RECENTEMENTE abbia chiesto di tacere per un po' la rende allineata a quello che tu dici essere "l'arretrato punto informatico" ?hai letto l'articolo?a me non pare.quanto meno DOPO che l'avrai letto e notato che si dice che la tecnica è vecchia, spero apprezzerai l'istruzione nell'utilizzare quel plugin, utile a molti.avrai però forse anche notato che PI stesso ha qualche iframe ;)
  • andrea io scrive:
    prova
    alert(ciao bello);
  • filosofo scrive:
    Non capisco...
    Mi sembra un allarme ingiustificato...Non c'è furto di denaro, non c'è frode...Certo c'è chi se ne approfitterà per far aumentare il suo rank pubblicitario ma l'utente non avrà danno diretto!Sicuro che tra un paio di giorni uscirà un bel software a pagamento per risolvere il problema.PS no script è un ottima estensione ma se configurata male addio web!E il consiglio di "non indulgere in attività "interattive" su siti sconosciuti" equivale a dire non usate internet!Bolla di sapone?Mah....
  • tuba scrive:
    vedere e non guardare
    se quando si clicca si desse una occhiata alla barra di stato che dice cosa si sta veramente facendo...se quando si passa il mouse sul "link" il cursore non cambia in manina(o in ogni caso non si comporta come farebbe con un link vero)...se si usa il pc come se fosse un elettrodomestico...se si usa un browser poco sicuro(magari perchè è una beta e non si è consci fino in fondo della cosa)...normale che capitano cose del genere
    • braincrash.it scrive:
      Re: vedere e non guardare
      Comunque si possono camuffare i link anche cambiando quello che appare nella barra di stato...Quindi se il "truffatore" fa le cose per bene, è inutile guardare li...
    • filosofo scrive:
      Re: vedere e non guardare
      Beh, se tutti i browser sono tarati non so fino a che punto hai ragione!Pure firefox ha bisogno di no script e io non la metterò mai!Preferisco la libertà visto i pochi danni che può provocare questo danno al non poter usare internet come mi pare e piace....
      • loose scrive:
        Re: vedere e non guardare
        - Scritto da: filosofo
        Pure firefox ha bisogno di no script e io non la
        metterò
        mai!Fai male, soprattutto su Punto Informatico(anonimo)
        • filosofo scrive:
          Re: vedere e non guardare
          Lo so...Ma mi scoccia dover configurare no script ogni volta che visito un sito nuovo!
        • anonimo scrive:
          Re: vedere e non guardare
          - Scritto da: loose
          - Scritto da: filosofo

          Pure firefox ha bisogno di no script e io non la

          metterò

          mai!

          Fai male, soprattutto su Punto
          Informatico(anonimo)[img]http://punto-informatico.it/images/emo/13.gif ' style="border: 0px none; height: 20px; width: 20px" onload="alert('QUOTO ABBESTIA AMICO MIO!!!')"[/img]
          • HAL scrive:
            Re: vedere e non guardare
            - Scritto da: anonimo
            - Scritto da: loose

            - Scritto da: filosofo


            Pure firefox ha bisogno di no script e io non
            la


            metterò


            mai!



            Fai male, soprattutto su Punto

            Informatico(anonimo)

            [img]http://punto-informatico.it/images/emo/13.gifCome diavolo hai fatto a far comparire l'alert?
          • andrea io scrive:
            Re: vedere e non guardare
            così alert(ciao bello);
          • anonimo scrive:
            Re: vedere e non guardare
            - Scritto da: andrea io
            così
            alert(’ciao bello’); FAIL 8)
          • HAL scrive:
            Re: vedere e non guardare
            Nel commento? Non posso credere che non ci sia parsing per eliminare tags html, anzi no, ci devo credere. NoScript anche per PI? window.location = "http://www.google.com/"
          • pluto scrive:
            Re: vedere e non guardare
          • anonimo scrive:
            Re: vedere e non guardare
            src="http://punto-informatico.it/images/emo/13.gif

            così dici?! FAIL 8)
          • Rin Kobayashi scrive:
            Re: vedere e non guardare
            src="http://punto-informatico.it/images/emo/13.gif

            così dici?![img]http://i148.photobucket.com/albums/s16/r3v3r3nd_album/fail1.jpg[/img]
          • Rin Kobayashi scrive:
            Re: vedere e non guardare
            - Scritto da: andrea io
            così
            alert(ciao bello); [yt]d1YY54RI5YY[/yt]
          • Rin Kobayashi scrive:
            Re: vedere e non guardare
            - Scritto da: HAL
            - Scritto da: anonimo

            - Scritto da: loose


            - Scritto da: filosofo



            Pure firefox ha bisogno di no script e io
            non

            la



            metterò



            mai!





            Fai male, soprattutto su Punto


            Informatico(anonimo)




            [ img]http://punto-informatico.it/images/emo/13.gif

            Come diavolo hai fatto a far comparire l'alert?Ben venuto su Internets. p)
          • andrea io scrive:
            Re: vedere e non guardare
            ma quando cagate guardate in giù con la paura che vi possa mordere un alligatore
    • Rin Kobayashi scrive:
      Re: vedere e non guardare
      - Scritto da: tuba
      se quando si clicca si desse una occhiata alla
      barra di stato che dice cosa si sta veramente
      facendo...Potrei darti una bella dimostrazione qui, seduta stante, del fatto che non è proprio così scontato come dici ma poi ho paura che Paolo non mi ami più :'( e mi si spezzerebbe il cuoricino (nolove) Inoltre ho appena incominciato una relazione segreta con Lamberto e Luca e non vorrei mandare a donnine pure quelle. Senza contare che il mio nick è troppo giovane per morire. O)
Chiudi i commenti