Blue Origin, primo uomo nello spazio nel 2018?

Si è concluso il test per l'espulsione dell'equipaggio in caso di emergenza dalla navetta spaziale New Shepard. Ora si attende l'autorizzazione al volo

Roma – Prosegue la rincorsa di Space X verso la colonizzazione dello Spazio puntando su Marte . Sono anni che l’azienda lavora parallelamente agli enti governativi del calibro di NASA ed ESA per andare in orbita: ma l’azienda privata con sede a San Francisco ha almeno una degna rivale nella sua corsa fuori dai confini terrestri. In questi giorni la navetta spaziale New Shepard progettata da Blue Origin ha condotto con successo i test sull’espulsione di emergenza .

Si tratta della quinta e ultima missione di test del vettore . Per l’azienda ha rappresentato uno step fondamentale: senza la garanzia della messa in sicurezza dell’equipaggio infatti la US Federal Aviation Administration non concederà la certificazione aziendale di trasportare passeggeri umani. A un’altezza di quasi 5mila metri la capsula dell’equipaggio è stata separata dal propulsore e “sparata” via a 400 miglia all’ora così come da procedura. Anche l’atterraggio programmato nella parte occidentale del Texas è avvenuto più o meno come da piano.

Quando i tre paracaduti di cui è dotata la capsula sono entrati in azione, la velocità di caduta è stata rallentata a 16 miglia orarie , ma purtroppo non sono entrati in azione i razzi posteriori che avrebbero dovuto ridurre ancor più la velocità e portare la capsula a terra senza scossoni. Un eventuale equipaggio umano sarebbe comunque sopravvissuto. Nel frattempo la navetta principale ha continuato a salire fino a un’altitudine di oltre 91,44 km in maniera molto più rapida del previsto, visto l’alleggerimento del carico. Per placare la sua rincorsa sono intervenuti i controllori di volo. L’azienda è ora in attesa di sapere se verrà concessa o meno l’autorizzazione al trasporto di umani per poi riprendere i test nel 2018 con un nuovo vettore, il New Glenn , recentemente annunciato .

Sul suo profilo Twitter Jeff Bezos , già fondatore di Amazon e fondatore anche nel 2009 della Blue Origin, non trattiene l’esultanza. La NASA ha premiato l’azienda con 3,7 milioni di dollari in prima battuta e successivi 22 milioni all’interno dell’accordo per il programma commerciale (CCDev) per lo sviluppo di concetti e tecnologie per supportare future operazioni di volo spaziale umano. È proprio sul Launch Abort System (o LAS) che la NASA ha messo gli occhi. Per il resto, i primi viaggi turistici sono attesi per il 2018 (le prime stime dicevano 2010): chissà quando verrà il giorno in cui potremmo scegliere se viaggiare nello spazio a bordo del New Glenn o sul Falcon 9 del concorrente SpaceX, o ancora del più grande Delta IV Heavy sviluppato dalla United Launch Alliance.

Mirko Zago

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pierob scrive:
    Re: Ma finitela
    condivido, non è più possibile partecipare ad un dibattito che subito volano ingiure e cavolate. Questo posto, salvo eccezioni, è diventato peggio di uno spogliatoio. Saluti Piero
  • panda rossa scrive:
    A Napoli fanno affari con l'iPad
    Grazie agli smartphone e ai tablet machiati apple, a Napoli c'e' gia' un enorme giro d'affari.https://video.repubblica.it/edizione/napoli/napoli-100-euro-per-comprare-un-ipad-turista-truffato-con-una-mattonella/254655/254870Non c'e' alcun bisogno della markettata renziana.
    • Maxsix scrive:
      Re: A Napoli fanno affari con l'iPad
      - Scritto da: panda rossa
      Grazie agli smartphone e ai tablet machiati
      apple, a Napoli c'e' gia' un enorme giro
      d'affari.

      https://video.repubblica.it/edizione/napoli/napoli

      Non c'e' alcun bisogno della markettata renziana.A parte la zanzata, spiegami perché ti fa impazzire sta cosa.Curiosità eh.
      • panda rossa scrive:
        Re: A Napoli fanno affari con l'iPad
        - Scritto da: Maxsix
        - Scritto da: panda rossa

        Grazie agli smartphone e ai tablet machiati

        apple, a Napoli c'e' gia' un enorme giro

        d'affari.




        https://video.repubblica.it/edizione/napoli/napoli



        Non c'e' alcun bisogno della markettata
        renziana.

        A parte la zanzata, spiegami perché ti fa
        impazzire sta
        cosa.
        Curiosità eh.Spiegami perche' fa impazzire te.A me fa ridere.
        • maxsix scrive:
          Re: A Napoli fanno affari con l'iPad
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Maxsix

          - Scritto da: panda rossa


          Grazie agli smartphone e ai tablet
          machiati


          apple, a Napoli c'e' gia' un enorme giro


          d'affari.








          https://video.repubblica.it/edizione/napoli/napoli





          Non c'e' alcun bisogno della markettata

          renziana.



          A parte la zanzata, spiegami perché ti fa

          impazzire sta

          cosa.

          Curiosità eh.

          Spiegami perche' fa impazzire te.
          A me fa ridere.Appunto, simpatica, molto ma molto Napoli.Quindi?
          • panda rossa scrive:
            Re: A Napoli fanno affari con l'iPad
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Maxsix


            - Scritto da: panda rossa



            Grazie agli smartphone e ai tablet

            machiati



            apple, a Napoli c'e' gia' un enorme
            giro



            d'affari.













            https://video.repubblica.it/edizione/napoli/napoli







            Non c'e' alcun bisogno della
            markettata


            renziana.





            A parte la zanzata, spiegami perché ti fa


            impazzire sta


            cosa.


            Curiosità eh.



            Spiegami perche' fa impazzire te.

            A me fa ridere.

            Appunto, simpatica, molto ma molto Napoli.

            Quindi?Quindi e' quello che ho detto: a Napoli non hanno bisogno di una scuola di iOS per guadagnare con apple.
          • 666 scrive:
            Re: A Napoli fanno affari con l'iPad
            pezzenti, un ipad a 100 euro... io venderei ad un aspirante bombarolo un note7 a 1000 euro![img]http://i.imgflip.com/1atwv9.jpg[/img](rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • maxsix scrive:
            Re: A Napoli fanno affari con l'iPad
            - Scritto da: 666
            pezzenti, un ipad a 100 euro... io venderei ad un
            aspirante bombarolo un note7 a 1000
            euro!

            [img]http://i.imgflip.com/1atwv9.jpg[/img]

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • maxsix scrive:
            Re: A Napoli fanno affari con l'iPad
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Maxsix



            - Scritto da: panda rossa




            Grazie agli smartphone e ai
            tablet


            machiati




            apple, a Napoli c'e' gia' un
            enorme

            giro




            d'affari.



















            https://video.repubblica.it/edizione/napoli/napoli









            Non c'e' alcun bisogno della

            markettata



            renziana.







            A parte la zanzata, spiegami
            perché ti
            fa



            impazzire sta



            cosa.



            Curiosità eh.





            Spiegami perche' fa impazzire te.


            A me fa ridere.



            Appunto, simpatica, molto ma molto Napoli.



            Quindi?

            Quindi e' quello che ho detto: a Napoli non hanno
            bisogno di una scuola di iOS per guadagnare con
            apple.Sai che novità.Quindi?
          • nuovayorke scrive:
            Re: A Napoli fanno affari con l'iPad
            Uno come te è una calamita per gli schiaffi.
    • 666 scrive:
      Re: A Napoli fanno affari con l'iPad
      con apple c'è solo da guadagnare, con android da perdere: http://www.androidcentral.com/dont-buy-samsung-galaxy-note-7?utm_medium=slider&utm_campaign=navigation&utm_source=acgalaxy note 7, la prima scelta per ogni vero kamikaze dell'isis(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • panda rossa scrive:
        Re: A Napoli fanno affari con l'iPad
        - Scritto da: 666
        con apple c'è solo da guadagnare, con android da
        perdere:
        http://www.androidcentral.com/dont-buy-samsung-gal

        galaxy note 7, la prima scelta per ogni vero
        kamikaze
        dell'isis
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)Si parla di apple, e arriva l'applefan a distogliere l'attenzione, parlando di qualcosa a cui non frega niente a nessuno qui.Parliamo invece della superiore intelligenza dell'applefan wannabe che per risparmiare qualcosa sull'ipad, rinuncia all'applauso dei genius.
        • 666 scrive:
          Re: A Napoli fanno affari con l'iPad
          ti brucia il c**o eh?! in questo caso non è solo un modo di dire, specie se tieni il samsung nella tasca posteriore(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • maxsix scrive:
            Re: A Napoli fanno affari con l'iPad
            - Scritto da: 666
            ti brucia il c**o eh?! in questo caso non è solo
            un modo di dire, specie se tieni il samsung nella
            tasca
            posteriore

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Zanza a napoli: "uè c'ho un S7 nuovo nuovo qua, 100 euro"Tizio a napoli:"ehn... è un note?"Zanza a napoli: "uè no, è un S"Tizio a napoli:"ok non mi interessa, volevo fare un regalo a mia moglie..."
          • 666 scrive:
            Re: A Napoli fanno affari con l'iPad
            - Scritto da: maxsix
            Tizio a napoli:"ok non mi interessa, volevo fare
            un regalo a mia moglie..."(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • ... scrive:
    Re: Ma finitela
    - Scritto da: Miopidm
    ma
    perché dovete vomitare tutta questa
    bile?Perchè voi piddini avete rotto il XXXXX a 3/4 degli italiani, forse neanche ti rendi conto dell'infimo livello di sopportazione rimasto, infatti puoi dichiarare la tua preferenza politica su un forum anonimo, ma nella vita reale ormai vi nascondete, non se ne trova più uno che ammetta di votare PD. E le marchette come questa non piacciono a nessuno: prima dovevano essere "600 posti di lavoro a Napoli", poi sono diventati "studenti", il tutto dopo uno sconto di centinaia di milioni ad Apple sulle tasse evase. Avete rotto, ma per davvero. :-o
    • Miopidm scrive:
      Re: Ma finitela
      - Scritto da: ...
      - Scritto da: Miopidm

      ma

      perché dovete vomitare tutta questa

      bile?

      Perchè voi piddini avete rotto il XXXXX a 3/4
      degli italiani, forse neanche ti rendi conto
      dell'infimo livello di sopportazione rimasto,
      infatti puoi dichiarare la tua preferenza
      politica su un forum anonimo, ma nella vita reale
      ormai vi nascondete, non se ne trova più uno che
      ammetta di votare PD. E le marchette come questa
      non piacciono a nessuno: prima dovevano essere
      "600 posti di lavoro a Napoli", poi sono
      diventati "studenti", il tutto dopo uno sconto di
      centinaia di milioni ad Apple sulle tasse
      <b
      evase. </b
      Avete rotto, ma per davvero.
      :-o???Non avevo capito che stavo parlando di politica, scusa, fortuna hai capito tu, un altro represso che non deve avere avuto molta fortuna dalla vita.
  • F Type scrive:
    Rilancio
    "Napoli, iOS rilancerà l'Italia?"Ma per favore, cos'è l'ennesimo motto di Renzi ?Quante volte s'è detto il prossimo anno c'è la ripresa ?Poi ogni anno la ripresa era per l'anno seguente, per la crescita a momenti si passa alla seconda cifra decimale e la si sbandiera per ottimi risultati.Questo governo non sa più cosa inventarsi per prendere le simpatie del popolo, ora poi che si avvicina il referendum deve indorare la pillola il più possibile.Questa di apple mi sembra una bella marchetta dello stato alla multinazionale americana,se si voleva fare qualcosa di grandioso bastava finanziare adeguataemnte le università per la ricerca, non agevolare il singolo giocatore.
    • mela marcia scrive:
      Re: Rilancio
      - Scritto da: F Type
      Questa di apple mi sembra una bella marchetta
      dello stato alla multinazionale americana,se si
      voleva fare qualcosa di grandioso <b
      bastava
      finanziare adeguataemnte le università </b
      per la
      ricerca, non agevolare il singolo
      giocatore.E con quali soldi? Da quando c'è il "pareggio di bilancio" voluto dall'UE lo stato non può più spendere a deficit. Quindi per finanziare le università lo stato dovrebbe abbassare le spese della sanità, o non tappare più le buche nelle strade, o alzare le tasse (che sono già le più alte d'Europa.
      • panda rossa scrive:
        Re: Rilancio
        - Scritto da: mela marcia
        - Scritto da: F Type


        Questa di apple mi sembra una bella marchetta

        dello stato alla multinazionale americana,se
        si

        voleva fare qualcosa di grandioso <b

        bastava

        finanziare adeguataemnte le università
        </b
        per
        la

        ricerca, non agevolare il singolo

        giocatore.

        E con quali soldi? Da quando c'è il "pareggio di
        bilancio" voluto dall'UE lo stato non può più
        spendere a deficit. Quindi per finanziare le
        università lo stato dovrebbe abbassare le spese
        della sanità, o non tappare più le buche nelle
        strade, o alzare le tasse (che sono già le più
        alte d'Europa.Per esempio rendendo obbligatorio l'utilizzo di software open source nelle scuole e nelle universita'.Eliminando il costo delle licenze di inutili e polverosi software closed si puo' recuperare una ingente somma per finanziare i LUG e consentire agli attivisti di andare nelle scuole ad illustrare l'informatica vera, e non le markettate di un soggetto privato.
        • 666 scrive:
          Re: Rilancio
          - Scritto da: panda rossa
          Per esempio rendendo obbligatorio l'utilizzo di
          software open source nelle scuole e nelle
          universita'.e spieghi tu alla 60enne maestra concetta di torre annunziata che per estrarre il cd va prima smontato altrimenti il caddy non si apre?
          • F Type scrive:
            Re: Rilancio
            - Scritto da: 666
            e spieghi tu alla 60enne maestra concetta di
            torre annunziata che per estrarre il cd va prima
            smontato altrimenti il caddy non si
            apre?In che anno sei rimasto ? :D
          • panda rossa scrive:
            Re: Rilancio
            - Scritto da: F Type
            - Scritto da: 666


            e spieghi tu alla 60enne maestra concetta di

            torre annunziata che per estrarre il cd va
            prima

            smontato altrimenti il caddy non si

            apre?

            In che anno sei rimasto ? :DA quando si usavano ancora i CD.
          • 666 scrive:
            Re: Rilancio
            nelle scuole italiane i pc hanno ancora tutti il lettore cd, molti pure i floppy. non sarebbe male se apple fornisse a tutti degli imac, almeno uscirebbero dalla preistoria.
          • panda rossa scrive:
            Re: Rilancio
            - Scritto da: 666
            nelle scuole italiane i pc hanno ancora tutti il
            lettore cd, molti pure i floppy. non sarebbe male
            se apple fornisse a tutti degli imac, almeno
            uscirebbero dalla
            preistoria.Le scuole italiane hanno bisogno di computer, non di portafrutta.
          • 666 scrive:
            Re: Rilancio
            ma lo sai cos'è un imac? come farebbe a portare la frutta? (newbie)
          • F Type scrive:
            Re: Rilancio
            Il monitor,guarda come è sottile ai lati e che designer,ha pure una mela sopar,più datto di così :D
          • 666 scrive:
            Re: Rilancio
            ma secondo me il caro Panda si è confuso col macpro che in effetti andrebbe bene per appoggiarci un paio di albicocche[img]http://images.apple.com/v/mac-pro/home/b/images/stills/desktop/macpro_00090.jpg[/img](rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • F Type scrive:
            Re: Rilancio
            no di quelli ci son stati molte versioni,versione XXXXX,versione cestino della spazzatura,versione barbecue,ecc
          • panda rossa scrive:
            Re: Rilancio
            - Scritto da: 666
            ma lo sai cos'è un imac? come farebbe a portare
            la frutta?
            (newbie)Tutti i vassoi con una mela sopra sono portafrutta.
          • mela marcia scrive:
            Re: Rilancio
            - Scritto da: 666
            e spieghi tu alla 60enne maestra concetta di
            torre annunziata che per estrarre il cd va prima
            smontato altrimenti il caddy non si
            apre?Il primo problema della scuola italiana è proprio quello che gli insegnanti sono fermi all'età della pietra, se loro fossero dinamici e si aggiornassero per gli studenti ci sarebbe solo da guadagnare.
          • 666 scrive:
            Re: Rilancio
            prima degli insegnanti dovrebbero aggiornare i pc, ci sono ancora macchine con windows98.
          • panda rossa scrive:
            Re: Rilancio
            - Scritto da: 666
            prima degli insegnanti dovrebbero aggiornare i
            pc, ci sono ancora macchine con
            windows98.Formattone e vai di Debian!
          • 666 scrive:
            Re: Rilancio
            auguri coi driver
          • panda rossa scrive:
            Re: Rilancio
            - Scritto da: 666
            auguri coi driverTu devi avere frequentato cattive compagnie da piccolo, che ti hanno raccontato brutte storie di mostri e fantasmi.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Rilancio
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: 666

            prima degli insegnanti dovrebbero aggiornare
            i

            pc, ci sono ancora macchine con

            windows98.

            Formattone e vai di Debian!La preistoria con quello si insegna benissimo.
        • mela marcia scrive:
          Re: Rilancio
          Guarda, sarei curioso di fare una stima di quanti soldi lo stato (ma anche le aziende private) risparmierebbero.Ho visto che alcune aziende hanno tenuto MS Office solo su pochi PC (giusto per compatibilità se arrivano dei documenti che Libre non apre) e su tutti gli altri usano Libre (in particolare per le comunicazioni interne, che senso ha usare Office?).Sicuramente passando da Windows a Linux ci sarebbe un risparmio, ma credo di poco conto (non so quanto farebbero di sconto i fornitori di hardware non includendo la licenza del sistema operativo).Il grosso del risparmio sarebbe abbandonando i pesantissimi, costosissimi (e spesso buggatissimi) sistemi Oracle e SAP... Ma qui costerebbe molto la migrazione verso altre piattaforme.Purtroppo quello che vedo in molte aziende non mi piace: per risparmiare, invece di gestire tutto "in casa", si affidano alle varie soluzioni cloud Google Apps, MS Azure, Office 365, ecc...Io comunque sono un tecnico e la vedo dal mio punto di vista, un commerciale magari ha le idee più chiare (sempre se non sono offuscate da qualche bustarella...)
          • nome e cognome scrive:
            Re: Rilancio

            Il grosso del risparmio sarebbe abbandonando i
            pesantissimi, costosissimi (e spesso
            buggatissimi) sistemi Oracle e SAP... Ma qui
            costerebbe molto la migrazione verso altre
            piattaforme.Eh già ... con cosa rimpiazziamo SAP ECC ad esempio o CRM? Con Odoo? Poi ti si ferma la fatturazione per un giorno e te la vai a prendere con la community mentre la tua azienda fallisce. Realismo... hai idea cosa significa se ti smette di funzionare la presa ordini? O il magazzino?
            Purtroppo quello che vedo in molte aziende non mi
            piace: per risparmiare, invece di gestire tutto
            "in casa", si affidano alle varie soluzioni cloud
            Google Apps, MS Azure, Office 365,
            ecc...Ottimo, perché devo prendermi in casa una scimmietta di sistemista che generalmente non sa nemmeno allacciarsi le scarpe, hardware che dopo 10 minuti è obsoleto e allestire un locale quando posso pagare un servizio, con tutti i benefici sull'imponibile che ne derivano?
            Io comunque sono un tecnico e la vedo dal mio
            punto di vista, un commerciale magari ha le idee
            più chiare (sempre se non sono offuscate da
            qualche
            bustarella...)Stai tranquillo, sanno bene come risparmiare... la prima cosa è eliminare tutto l'IT e sostituirlo con indiani, stessa qualità di un sistemista italiano (ovvero infima) ma costo un decimo.
      • F Type scrive:
        Re: Rilancio
        - Scritto da: mela marcia
        E con quali soldi? Da quando c'è il "pareggio di
        bilancio" voluto dall'UE lo stato non può più
        spendere a deficit.Veramente il pareggio di bilancio l'Italia è stata l'unica a metterlo in costituzione, più fessi di così...
        Quindi per finanziare le università lo stato dovrebbe abbassare le spese
        della sanità, o non tappare più le buche nelle
        strade, o alzare le tasse (che sono già le più
        alte
        d'Europa.Mi sembra si siano già abbassate le spese della sanità e non si faccia da un bel pò la manutezione ordinaria, risultati ? Peggio di prima.Le tasse sono già state alzate..Il pareggio di bilancio poi è un'idiozia allucinante che non si potrà mai verificare nella storia umana con il modello attuale,in pratica favole per il popolo per sottometterlo e fargli crede che sono necessarie ulteriori manivre d'austerità che di assurdo per assurdo peggioreranno ancora di più la situazione,dei veri geni al governo :D
        • mela marcia scrive:
          Re: Rilancio
          - Scritto da: F Type
          Il pareggio di bilancio poi è un'idiozia
          allucinante che non si potrà mai verificare nella
          storia umana con il modello attuale,in pratica
          favole per il popolo per sottometterlo e fargli
          crede che sono necessarie ulteriori manivre
          d'austerità che di assurdo per assurdo
          peggioreranno ancora di più la situazione,dei
          veri geni al governoPer le elite che li pilotano sono dei geni: più povertà quindi più manodopera a bassissimo costo e con una professionalità nettamente superiore a quella dei cinesi.
          • 666 scrive:
            Re: Rilancio
            fossero tutti cantinari non servirebbero queste manovre politiche, il cantinaro lavora aggratis di default!(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • panda rossa scrive:
            Re: Rilancio
            - Scritto da: 666
            fossero tutti cantinari non servirebbero queste
            manovre politiche, il cantinaro lavora aggratis
            di
            default!

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Ti devi esserti perso l'altro articolo che spiega come le figure professionali che operano nel mondo Open sono contese e ben pagate.Invece sono le scimmie che lavorano aggratis.Sara' per questo che hanno aperto una scuola per macachi.
          • 666 scrive:
            Re: Rilancio
            si l'ho letto, sono contese perchè chiedono poco e fanno straordinario per la gloria e anche perchè non avendo una vita sociale preferiscono passare il weekend davanti ad un terminale piuttosto che a casa da soli.
          • F Type scrive:
            Re: Rilancio
            - Scritto da: 666
            si l'ho letto, sono contese perchè chiedono poco
            e fanno straordinario per la gloria e anche
            perchè non avendo una vita sociale preferiscono
            passare il weekend davanti ad un terminale
            piuttosto che a casa da
            soli.Peccato che sono tra le figure più pagate e ricercate :D
          • 666 scrive:
            Re: Rilancio
            peccato che poi donino lo stipendio a wikipedia o ai progetti di crowfounding che puntualmente falliscono(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • panda rossa scrive:
            Re: Rilancio
            - Scritto da: 666
            peccato che poi donino lo stipendio a wikipedia o
            ai progetti di crowfounding che puntualmente
            falliscono

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)C'e' chi col proprio denaro finanzia progetti utili per il progresso e c'e' chi passa due giorni a dormire per terra per finanziare le multinazionali della fuffa.
          • maxsix scrive:
            Re: Rilancio
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: 666

            peccato che poi donino lo stipendio a
            wikipedia
            o

            ai progetti di crowfounding che puntualmente

            falliscono



            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            C'e' chi col proprio denaro finanzia progetti
            utili per il progresso e c'e' chi passa due
            giorni a dormire per terra per finanziare le
            multinazionali della
            fuffa.Poi ci sono quelli che ramazzano la sala server e sparano aria compressa nelle ventole per togliere i gatti di polvere.Insomma ognuno il suo.
          • F Type scrive:
            Re: Rilancio
            - Scritto da: maxsix
            Poi ci sono quelli che ramazzano la sala server e
            sparano aria compressa nelle ventole per togliere
            i gatti di
            polvere.e te le giochi le ventole in questo modo...
          • Maxsix scrive:
            Re: Rilancio
            - Scritto da: F Type
            - Scritto da: maxsix


            Poi ci sono quelli che ramazzano la sala
            server
            e

            sparano aria compressa nelle ventole per
            togliere

            i gatti di

            polvere.

            e te le giochi le ventole in questo modo...Se tu sapessi come funzionano anche no.
          • F Type scrive:
            Re: Rilancio
            Se tu ne sapessi un minimo anche si ;)
          • Maxsix scrive:
            Re: Rilancio
            - Scritto da: F Type
            Se tu ne sapessi un minimo anche si ;)Quando l'elettrotecnica è il quinto mistero di Fatima, come lo è per te, si parla così.Niente di che, codardo.
          • F Type scrive:
            Re: Rilancio
            - Scritto da: Maxsix
            Quando l'elettrotecnica è il quinto mistero di
            Fatima, come lo è per te, si parla
            così.
            Niente di che, codardo.Quando si è fatto 2 esami d'elettronica credendo di sapere tutto,povero omuncolo :D
          • F Type scrive:
            Re: Rilancio
            Sei totalmente fuoristrada (rotfl)
          • F Type scrive:
            Re: Rilancio
            - Scritto da: mela marcia
            Per le elite che li pilotano sono dei geni: più
            povertà quindi più manodopera a bassissimo costo
            e con una professionalità nettamente superiore a
            quella dei
            cinesi.Direi il contrario,le elite agiscono nell'ombra o quasi, i governanti invece sono ben visibili e si prendono tutta la ira del popolo, però possono rimanere tranquilli tanto sanno la loro mancetta l'hanno avuta e verranno sostituiti con altri che porteranno avanti il lavoro,alla fine sono solo delle pedine.Per la manodopera a basso costo bastano gli immigrati con la scusa dell'accoglienza per o profughi di guerra.
          • 666 scrive:
            Re: Rilancio
            però un profugo ha una qualifica quasi nulla, un italiano senza lavoro quindi disposto a lavorare a poco ha una qualifica nettamente superiore. poi c'è il cantinaro, superqualificato che lavora a gratis...(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • F Type scrive:
            Re: Rilancio
            - Scritto da: 666
            però un profugo ha una qualifica quasi nulla, un
            italiano senza lavoro quindi disposto a lavorare
            a poco ha una qualifica nettamente superiore.Mica tutti abitano nei villaggi, alcuni sono diplomati,altri hanno altre specializzazioni come in tante altre parti del mondo.L'italiano in genere va via...
            poi
            c'è il cantinaro, superqualificato che lavora a
            gratis...Veramente lavora ed è ben retribuito,poi nei ritagli di tempo se vuole fa altri lavoretti.
          • Maxsix scrive:
            Re: Rilancio
            - Scritto da: F Type
            - Scritto da: 666

            però un profugo ha una qualifica quasi
            nulla,
            un

            italiano senza lavoro quindi disposto a
            lavorare

            a poco ha una qualifica nettamente superiore.

            Mica tutti abitano nei villaggi, alcuni sono
            diplomati,altri hanno altre specializzazioni come
            in tante altre parti del
            mondo.
            L'italiano in genere va via...E sfatiamolo sto mito dell'italiano che va a spaccare chiappe all'estero. A parte taluni casi di eccellenza la maggior parte della famosa generazione erasmus è fatta da lavapiatti, camerieri, cuochi, muratori, coltivatori.Tutti lavori dignitosissimi per l'amore del cielo, ma finiamola con sta storia che i nostri giovani tutti geni vanno in giro per il mondo a comandare.Manco il trattore gli danno.


            poi

            c'è il cantinaro, superqualificato che
            lavora
            a

            gratis...

            Veramente lavora ed è ben retribuito,poi nei
            ritagli di tempo se vuole fa altri
            lavoretti.Cosa?Ma per piacere, con la storia del cloud voi sistemisti o simili siete finalmente destinati al luogo più consoni.A vangare la terra.
          • F Type scrive:
            Re: Rilancio
            - Scritto da: Maxsix
            E sfatiamolo sto mito dell'italiano che va a
            spaccare chiappe all'estero. A parte taluni casi
            di eccellenza la maggior parte della famosa
            generazione erasmus è fatta da lavapiatti,
            camerieri, cuochi, muratori,
            coltivatori.Ma piantala di dire scemenze :DChi ha fatto l'università va a fare il muratore ? (rotfl)
            Tutti lavori dignitosissimi per l'amore del
            cielo, ma finiamola con sta storia che i nostri
            giovani tutti geni vanno in giro per il mondo a
            comandare.E chi ha detto che devono comandare ? di sicuro se sei un laureato non vai a fare il muratore :D
            Cosa?
            Ma per piacere, con la storia del cloud voi
            sistemisti o simili siete finalmente destinati al
            luogo più
            consoni.

            A vangare la terra.Hai letto l'articolo della settimana scorsa ?Quelli che si dedicano all'open, come quelli specializzati in una profonda conoscenza di Linux, hanno più opportunità e sono pagati meglio della controparte "generica" e anche piuttosto ambita dalle grandi aziende. Non parliamo di gente come te o Aphex che si autoinveste di titoli senza averne alcun diritto ma di persone LAUREATE in ingegneria informatica, sai le grandi aziende neanche ti considerano se tra i requisiti minimi non hai la laurea ;)
  • vecchiaccio scrive:
    Ma parliamo di PI
    L'unico posto sulla terra dove per le mele ci sono pagine di approfondimenti su qualunque peto Tim Cook produca (ma solo sui peti buoni, mi raccomando) mentre per tutto il resto (quando va bene) c'è un articoletto scarso.
    • maxsix scrive:
      Re: Ma parliamo di PI
      - Scritto da: vecchiaccio
      L'unico posto sulla terra dove per le mele ci
      sono pagine di approfondimenti su qualunque peto
      Tim Cook produca (ma solo sui peti buoni, mi
      raccomando) mentre per tutto il resto (quando va
      bene) c'è un articoletto
      scarso.Trottolino, la risposta è ovvia.Apple fa mediamente 200+ messaggi a notizia grazie sopratutto a quel mona di codardo.Quindi per PI che vive su questo fa una bella differenza.E si, se non ci fossimo noi le notizie for cantinars avrebbero si e no 10 o meno commenti, perchè in fin dei conti non gliene fotte niente a nessuno.Realtà eh, basta guardare.
      • giaguarevol issimevolm ente scrive:
        Re: Ma parliamo di PI
        - Scritto da: maxsix
        Realtà eh, basta guardare.Si i commenti di 3 troll te bertuccia e lo scemo del villaggio di PI che tu chiami codardo e che sicuramente posta usando tor perchè altrimenti lo bannano a manetta.Capirai che AFFARONI si fanno!Ma facci il piacere va!(rotfl)(rotfl)(rotfl)Diciamo le cose come stanno1) tu sei lo zimbello di PI e quando tisi risponde lo si fa per farsi delle "risate a gratis".2) allo scemo del villaggio rispondete solo tu e il DJ gemello (non sempre) dato che gli altri si sono rotti e lo si riconosce al primo post qualunque sia il fake che usa.3) E veniamo a bertuccia che è il vero spasso perchè è come quelli che cercano di non far capire che gli scappa poi all'improvviso (siccome non riesce a trattenersi) gli scappa la "bronza" clamorosa e tutti lo guardano e si spanciano dalle risate ma lui imperterrito dice che è stato il suo vicino.... ma alla fine è molto meno noioso di te che sei usato come sparring partner rintronato (tutti quelli che passano ti danno una bella "RIPASSATA"). <b
        Realtà eh, basta guardare </b
        .(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • ___ scrive:
      Re: Ma parliamo di PI
      marchetta rulez
  • Albedo 0,9 scrive:
    Re: Ma finitela
    - Scritto da: Miopidm
    Hanno aperto una accademia che è, in soldoni, una
    scuola di specializzazione per diventare
    programmatori su
    iOS.
    Dov'è il problema?Secondo me non c'è alcun problema, anzi. <b
    L'accademia di programmatori iOS a Napoli </b
    è l'etichetta perfetta per descrivere il concetto in modo più immediato possibile. :D
  • ___ scrive:
    Re: Ma finitela
    non ci arrivi? già cercano di renderci schiavi in tutti i modi, ci manca solo più la schiavitù di apple sui nostri studenti
    • Miopidm scrive:
      Re: Ma finitela
      - Scritto da: ___
      non ci arrivi? già cercano di renderci schiavi in
      tutti i modi, ci manca solo più la schiavitù di
      apple sui nostri
      studentiMa che stai dicendo??? Ma andate a lavorare ed a vedere un po' d mondo reale va...Tieni, il primo sito aperto a caso:http://it.indeed.com/offerte-lavoro-Sviluppatore-App-Mobilechiedono di tutto, avere con 9 mesi di corso una carta in più da giocare fa così schifo?
      • ___ scrive:
        Re: Ma finitela
        ti ripeto quello che ti hanno già detto tutti ma che tu non capisci. adesso è così ma ios potrebbe scomparire come è sucXXXXX con symbian o blackberry, quindi se tu conosci solo l'ecosistema chiuso e proprietario di apple sei fregato. adesso l'hai capito o devo farti un disegnino e caricartelo su icloud?
        • Miopidm scrive:
          Re: Ma finitela
          - Scritto da: ___
          ti ripeto quello che ti hanno già detto tutti ma
          che tu non capisci. adesso è così ma ios potrebbe
          scomparire come è sucXXXXX con symbian o
          blackberry, quindi se tu conosci solo
          l'ecosistema chiuso e proprietario di apple sei
          fregato. adesso l'hai capito o devo farti un
          disegnino e caricartelo su
          icloud?Ma forse sei tu che non capisci: lavoro nel mondo dell'informatica da 25 anni, di cose ne sono passate certo, ma questo vuol dire che la gente non ha mai studiato? forse questo vale per te! che la scelta di frequentare quel corso non sia lungimirante lasciala decidere a chi lo deve fare, sono nove mesi, non 5 anni di studio, poi è ovvio che uno deve continuare a rimanere aggiornato ed essere pronti ai cambiamenti.A me sembra tanto un ragionamento o da inesperto o da rosicone il tuo, te lo scrivo sinceramentePS: non uso cloud di nessun tipo
  • mela marcia scrive:
    Re: Ma finitela
    - Scritto da: Miopidm
    Ultimo punto: cosa vieta a google o altro
    interessato di fare la stessa cosa (come se non
    ci fossero già scule di programmazione)?Google, MS (negli ultimi anni) e altri lavorano con tecnologie opensource e mettono molti meno vincoli e linee guida di quanto non faccia Apple.Personalmente ritengo che un programmatore o web/app designer possa esprimersi meglio lavorando su queste piattaforme, piuttosto che su Apple dove hai zero liberà.Questo fa si che un programmatore, uscito da qualunque università, e che conosce Javascritp, CSS, C#, Java, ecc può usare queste tecnologie senza grossi problemi.Apple invece vive nel suo bel orticello recintato di filo spinato...
    • ___ scrive:
      Re: Ma finitela
      troppe parole per eprimere un concetto semplice: google e ms cercano programmatori, apple cerca scimmie da ammaestrare.
    • mela marcia scrive:
      Re: Ma finitela
      Non ci vedo nulla di male neppure io, sempre se queste persone sono coscienti che li non studieranno la programmazione che usa il mondo intero ma la programmazione che usa Apple.Della serie, o questi usciti di li si studieranno per conto loro dei linguaggi più diffusi (JS, Java, C#, C/C++, ecc), oppure resteranno tutta la vita confinati su Obj-C e Swift usati **SOLO** da Apple.
      • Miopidm scrive:
        Re: Ma finitela
        - Scritto da: mela marcia
        Non ci vedo nulla di male neppure io, sempre se
        queste persone sono coscienti che li non
        studieranno la programmazione che usa il mondo
        intero ma la programmazione che usa
        Apple.

        Della serie, o questi usciti di li si studieranno
        per conto loro dei linguaggi più diffusi (JS,
        Java, C#, C/C++, ecc), oppure resteranno tutta la
        vita confinati su Obj-C e Swift usati **SOLO** da
        Apple.Affari loro, come in ogni campo sopravviverà il più furbo e/o versatile, se qualcuno studierà pensando che quella è la Bibbia e non si aggiornerà in futuro, allora perderà il lavoro prima o poi.
        • mela marcia scrive:
          Re: Ma finitela
          - Scritto da: Miopidm
          Affari loro, come in ogni campo sopravviverà il
          più furbo e/o versatile, se qualcuno studierà
          pensando che quella è la Bibbia e non si
          aggiornerà in futuro, allora perderà il lavoro
          prima o poi.Appunto, quindi convieni anche tu che un'accademia più tradizionale e aperta sarebbe meglio?Perchè non dimentichiamoci che ora quando si fa un'app c'è anche la versione per iOS, ma tra 5-10 anni iOS potrebbe essere caduto nel dimenticatoio. Quindi chi conosce un linguaggio cross-platform (Java, C#, C/C++, JS, ecc) si ricicla, chi conosce ObjC e Swift sta senza lavoro...
        • ___ scrive:
          Re: Ma finitela
          - Scritto da: Miopidm
          - Scritto da: mela marcia

          Non ci vedo nulla di male neppure io, sempre
          se

          queste persone sono coscienti che li non

          studieranno la programmazione che usa il
          mondo

          intero ma la programmazione che usa

          Apple.



          Della serie, o questi usciti di li si
          studieranno

          per conto loro dei linguaggi più diffusi (JS,

          Java, C#, C/C++, ecc), oppure resteranno
          tutta
          la

          vita confinati su Obj-C e Swift usati
          **SOLO**
          da

          Apple.

          Affari loro, come in ogni campo sopravviverà il
          più furbo e/o versatile,qello che lavora su altre piattaforme aperte
          se qualcuno studierà
          pensando che quella è la Bibbia e non si
          aggiornerà in futuro, allora perderà il lavoro
          prima o
          poi.forse inizi capire le idiozie che vai dicendo. quello apple è il peggior ecosistema su cui uno possa lavorare, perchè è il più chiuso in assoluto.
          • Miopidm scrive:
            Re: Ma finitela

            forse inizi capire le idiozie che vai dicendo.
            quello apple è il peggior ecosistema su cui uno
            possa lavorare, perchè è il più chiuso in
            assoluto.No, le idiozie le spari tu che sostieni che una cosa non ha diritto di esistere in quanto, secondo te, ci sono scelte migliori.Bene, fai le tue scelte migliori e lascia liberi gli altri di fare scelte peggiori.Questo corso di specializzazione non toglie nulla ai bravi e furbi come te.E ribadisco che a e di apple non me ne frega nulla e tantomeno ci sviluppo
  • mela marcia scrive:
    Re: Ma finitela
    La cosa che personalmente non mi piace è che ad Apple è stata condonata la mega multa per evasione fiscale. Ha investito 4 soldi (in proporzione) e si ritrova col "diritto di prelazione" su 200 dei migliori studenti.Poi certo uno studente è libero di scegliere se andare in quell'accademia o frequentarne un'altra, magari pubblica, dove gli insegnamenti sono più generici e meno verticali sul mondo iOS.Ah dimenticavo... Renzi twitta che questo accordo con Apple è la chiave della ripresa...
    • Miopidm scrive:
      Re: Ma finitela
      - Scritto da: mela marcia
      La cosa che personalmente non mi piace è che ad
      Apple è stata condonata la mega multa per
      evasione fiscale. Ha investito 4 soldi (in
      proporzione) e si ritrova col "diritto di
      prelazione" su 200 dei migliori
      studenti.
      E questo non c'entra nulla con questa accademia. Tra l'altro dubito che li avrebbero recuperati quei soldi che mi risulta non fossero stati chiesti ad apple ma all'Irlanda (potrei sbagliarmi, son sincero). In ogni caso, l'annuncio di questa scuola è antecedente di qualche mese la notizia sulla multa
      Poi certo uno studente è libero di scegliere se
      andare in quell'accademia o frequentarne
      un'altra, magari pubblica, dove gli insegnamenti
      sono più generici e meno verticali sul mondo
      iOS.Ma sono 9 mesi, è una specie di specializzazione, saranno pure affari suoi dove uno decide di andare, magari fa prima questa e poi un'altra

      Ah dimenticavo... Renzi twitta che questo accordo
      con Apple è la chiave della
      ripresa...No, renzi ha twittato un'altra cosa: "Se riparte il sud, riparte l'Italia", frase corretta, o forse non sei d'accordo? Tenendo conto che il nord va avanti ed il sud arranca non è che sia tanto sbagliato quello che ha scritto. Questa è solo UNA delle tante cose da fare.
      • mela marcia scrive:
        Re: Ma finitela
        - Scritto da: Miopidm
        E questo non c'entra nulla con questa accademia.
        Tra l'altro dubito che li avrebbero recuperati
        quei soldi che mi risulta non fossero stati
        chiesti ad apple ma all'Irlanda (potrei
        sbagliarmi, son sincero). In ogni caso,
        l'annuncio di questa scuola è antecedente di
        qualche mese la notizia sulla multaMi pare che la storia dell'Irlanda sia slegata da quella dell'Italia, ma non ho seguito molto neppure io...
        No, renzi ha twittato un'altra cosa: "Se riparte
        il sud, riparte l'Italia", frase corretta, o
        forse non sei d'accordo? Tenendo conto che il
        nord va avanti ed il sud arranca non è che sia
        tanto sbagliato quello che ha scritto. Questa è
        solo UNA delle tante cose da fare.Io vivo al nord e ti posso dire che le cose non stanno andando bene. E' vero che il sud arranca, ma arrancava anche prima della crisi, e sappiamo tutti quali sono i problemi. I giovani volenterosi al sud ci sono sempre stati, anche più che al nord perchè partono da una condizione più disagiata, e cosa fanno? Vanno a lavorare al nord o all'estero. Quest'accademia di Apple come pensa di invertire la rotta?
        • Miopidm scrive:
          Re: Ma finitela

          Quest'accademia di Apple come
          pensa di invertire la
          rotta?No infatti, non facciamo nulla allora. Lasciamola fare in Finlandia o a Milano. Ok così?
          • mela marcia scrive:
            Re: Ma finitela
            Non sto dicendo che NULLA sarebbe meglio, dico solo che è un chicco di sabbia nel Sahara... E' come XXXXXXre in un lago sperando di farlo straripare. ;)
          • Izio01 scrive:
            Re: Ma finitela
            - Scritto da: mela marcia
            Non sto dicendo che NULLA sarebbe meglio, dico
            solo che è un chicco di sabbia nel Sahara... E'
            come XXXXXXre in un lago sperando di farlo
            straripare.
            ;)Esatto. Ho cercato di capire perché anche a me la notizia abbia suscitato sfiducia e fastidio, visto che le obiezioni di Miopidm sono in fondo valide, e la conclusione è quella.Non è che l'accademia sia qualcosa di negativo (e in questo caso che sia di Apple o di qualcun altro è per me del tutto irrilevante). Ma presentarla come se fosse ciò che salverà l'Italia, creando occupazione per milioni di persone, raddoppiando il PIL e rilanciando l'industria nazionale è semplicemente folle. Non è un CERN Made in Apple, dove si costruirà il futuro. In realtà mi sembra una specie di scuola professionale in grado di fornire qualche competenza specifica che potrebbe permettere a qualcuno di sbarcare il lunario. Magari qualcuno creerà davvero un'azienda di sucXXXXX in grado di sfornare la killer application - ma dubito che questo avverrà solo a causa di quella scuola.Ben venga, per carità, ma che ci marcino sindaci, ministri e financo il presidente del consiglio (minuscolo voluto), manco fosse lo sbarco su Marte, la dice lunga su come sia messo il nostro povero paese.
          • Miopidm scrive:
            Re: Ma finitela
            - Scritto da: mela marcia
            Non sto dicendo che NULLA sarebbe meglio, dico
            solo che è un chicco di sabbia nel Sahara... E'
            come XXXXXXre in un lago sperando di farlo
            straripare.
            ;)Lo hai detto tu: il sahara è formato da tanti granelli di sabbia
      • rfvtgecg scrive:
        Re: Ma finitela
        Vediamo di chiarire le cose. Apple in Italia è stata multata per non aver dichiarato gli utili d'azienda.La vicenda irlandese è diversa. Il governo irlandese gli ha conXXXXX vantaggi fiscali e l'europa l'ha multata per aiuti di stato.Da nessuna parte ho letto il contenuto degli accordi tra apple ed il governo sulle tasse, non so se veramente la multa è stata condonata, ma comunque il governo contribuisce al costo dell'accademia.
  • Mao99 scrive:
    Info
    Come altri hanno detto, iOS a Napoli o dove volete questa iniziativa rilancerà solo iOS..
  • maxsix scrive:
    Collione, non mi ricordo...
    http://arstechnica.com/security/2016/08/linux-bug-leaves-usa-today-other-top-sites-vulnerable-to-serious-hijacking-attacks/E' stata fixata sta cosa?So che era stata mitigata, ma poi?
    • Albedo 0,9 scrive:
      Re: Collione, non mi ricordo...
      - Scritto da: maxsix
      http://arstechnica.com/security/2016/08/linux-bug-

      E' stata fixata sta cosa?

      So che era stata mitigata, ma poi?"The malicious, off-site JavaScript code attack is possible because the vulnerable USA Today pages aren't encrypted.""Linux kernel maintainers released a fix with version 4.7 almost three weeks ago"Ritenta, sarai più fortunato :)
    • giaguarevol issimevolm ente scrive:
      Re: Collione, non mi ricordo...
      - Scritto da: maxsix
      http://arstechnica.com/security/2016/08/linux-bug-

      E' stata fixata sta cosa?

      So che era stata mitigata, ma poi?Ci fai ho ci sei?Nahhhh ci sei proprio!ti è stato spiegato già diverso tempo fa peccato che tu non sappia leggere l'inglese (figuriamoci poi il C )diff --git a/Documentation/networking/ip-sysctl.txt b/Documentation/networking/ip-sysctl.txtindex 9ae929395b24..391ed93a8e49 100644--- a/Documentation/networking/ip-sysctl.txt+++ b/Documentation/networking/ip-sysctl.txt@@ -732,7 +732,7 @@ tcp_limit_output_bytes - INTEGER tcp_challenge_ack_limit - INTEGER Limits number of Challenge ACK sent per second, as recommended in RFC 5961 (Improving TCP's Robustness to Blind In-Window Attacks)- Default: 100+ Default: 1000 UDP variables: diff --git a/net/ipv4/tcp_input.c b/net/ipv4/tcp_input.cindex d6c8f4cd0800..25f95a41090a 100644--- a/net/ipv4/tcp_input.c+++ b/net/ipv4/tcp_input.c@@ -87,7 +87,7 @@ int sysctl_tcp_adv_win_scale __read_mostly = 1; EXPORT_SYMBOL(sysctl_tcp_adv_win_scale); /* rfc5961 challenge ack rate limiting */-int sysctl_tcp_challenge_ack_limit = 100;+int sysctl_tcp_challenge_ack_limit = 1000; int sysctl_tcp_stdurg __read_mostly; int sysctl_tcp_rfc1337 __read_mostly;@@ -3455,10 +3455,11 @@ not_rate_limited: static void tcp_send_challenge_ack(struct sock *sk, const struct sk_buff *skb) { /* unprotected vars, we dont care of overwrites */- static u32 challenge_timestamp;+ static unsigned int challenge_window = HZ;+ static unsigned long challenge_timestamp; static unsigned int challenge_count; struct tcp_sock *tp = tcp_sk(sk);- u32 now;+ unsigned long now; /* First check our per-socket dupack rate limit. */ if (tcp_oow_rate_limited(sock_net(sk), skb,@@ -3467,9 +3468,11 @@ static void tcp_send_challenge_ack(struct sock *sk, const struct sk_buff *skb) return; /* Then check the check host-wide RFC 5961 rate limit. */- now = jiffies / HZ;- if (now != challenge_timestamp) {+ now = jiffies;+ if (time_before(now, challenge_timestamp) ||+ time_after_eq(now, challenge_timestamp + challenge_window)) { challenge_timestamp = now;+ challenge_window = HZ/2 + prandom_u32_max(HZ); challenge_count = 0; } if (++challenge_count <= sysctl_tcp_challenge_ack_limit) {
  • Garson Pollo scrive:
    Tutto a rotoli
    A posto siamo..
  • bubba scrive:
    ma di non ne parlate?
    [img]http://motherboard-images.vice.com/content-images/article/no-id/1474980653366909.gif[/img]e' da un po' che va di moda.... stanno fioccando cause legali a paccotto per quel catorcio del touch che crepa e papple vuole milioni per cambiarlo (ripararlo da soli non si puo', come noto, pena il collassamento del pianeta)
    • mister no scrive:
      Re: ma di non ne parlate?
      - Scritto da: bubba
      [img]http://motherboard-images.vice.com/content-im

      e' da un po' che va di moda.... stanno fioccando
      cause legali a paccotto per quel catorcio del
      touch che crepa e papple vuole milioni per
      cambiarlo (ripararlo da soli non si puo', come
      noto, pena il collassamento del
      pianeta)non ho capito bubba
      • mela marcia scrive:
        Re: ma di non ne parlate?
        Credo si riferisca a questo: http://www.macrumors.com/2016/10/09/law-firms-join-lawsuit-apple-iphone-touch-disease/
        • bubba scrive:
          Re: ma di non ne parlate?
          - Scritto da: mela marcia
          Credo si riferisca a questo:
          http://www.macrumors.com/2016/10/09/law-firms-joineeeesatto... anche la scelta della parola 'disease' non e' male :) :P
          • mister no scrive:
            Re: ma di non ne parlate?
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: mela marcia

            Credo si riferisca a questo:


            http://www.macrumors.com/2016/10/09/law-firms-join
            eeeesatto... anche la scelta della parola
            'disease' non e' male :)
            :Psi staccano gli integrati dal PCB (anonimo)(anonimo)(anonimo)
  • Lassie scrive:
    No niente era Lassie
    No niente era Lassie
  • prova123 scrive:
    Re: maaaa ... secondo voi...
    Però rigorosamente con il marchio AIPED, per non fare confusione! :D
    • bubba scrive:
      Re: maaaa ... secondo voi...
      - Scritto da: prova123
      Però rigorosamente con il marchio AIPED, per non
      fare confusione!
      :Dnon sia mai che passi un finanziere ehehhe
  • benone scrive:
    va tutto bene
    La gente scappa da questo paese di m.Gli occupati diminuiscono costantemente, mentre il Berlusca Junior, Renzi, fa spettacolo per il popolino che ha davanti agli occhi la verità, la vive sulla propria pelle, eppure rimane ipnotizzato da un furbo e senza scrupoli affabulatore di folle dietro l'altro.IOS rilancerà Apple, perché un'azienda investe solo se vede un ritorno di immagine e/o di denaro; chissà quali promesse sottobanco avrà ricevuto il Cook, per sborsare quei pochi soldi (per lui) necessari all'investimento.L'italia è un paese in definitivo regresso, con sempre più anziani, sempre meno giovani, una burocrazia mostruosa, sindacati ormai mummificati che mummificano il lavoro e sempre più immigrati poverissimi che impoveriranno ancora di più il paese, alla faccia dele fesserie che dice il Mattarello, altro personaggio in cerca di autore.
    • ma basta scrive:
      Re: va tutto bene
      hai dimenticatoquelli che si lamentano di tutto ma non alzano una piuma per migliorare le cosei leoni della tastiera ma cagasotto nella realta'quelli che parlano per luoghi comuni
      • Maxsix scrive:
        Re: va tutto bene
        - Scritto da: ma basta
        hai dimenticato

        quelli che si lamentano di tutto ma non alzano
        una piuma per migliorare le
        cose

        i leoni della tastiera ma cagasotto nella realta'

        quelli che parlano per luoghi comuniI codardi insomma.
      • benone scrive:
        Re: va tutto bene
        Beh, direi che tu non fai nemmeno quello.Dalla tua risposta non sembri impersonare ciò che scrivi tra le righe.Quindi sei un gradino sotto: critichi il critico, ma non dai nessun esempio.
      • 666 scrive:
        Re: va tutto bene
        e secondo te cosa si dovrebbe fare? darsi fuoco davanti al colosseo per attirare l'attenzione? entrare a montecitorio con un m60 e fare una strage? mi spiace ma vedo solo 2 strade:- lamentarsi come ha fatto l'amico "benone", impotenti di fronte ad uno stato corrotto e marcio- fare le valige andare all'estero, cercando quei pochi stati dove c'è ancora una parvenza di democrazia
        • sciop scrive:
          Re: va tutto bene
          - Scritto da: 666
          e secondo te cosa si dovrebbe fare? darsi fuoco
          davanti al colosseo per attirare l'attenzione?è un'idea, non occorre che vada al colosseo
          entrare a montecitorio con un m60 e fare una
          strage? mi spiace ma vedo solo 2
          strade:
          - lamentarsi come ha fatto l'amico "benone",
          impotenti di fronte ad uno stato corrotto e
          marcio
          - fare le valige andare all'estero, cercando quei
          pochi stati dove c'è ancora una parvenza di
          democrazia
        • iotin scrive:
          Re: va tutto bene
          - Scritto da: 666
          e secondo te cosa si dovrebbe fare? darsi fuoco
          davanti al colosseo per attirare l'attenzione?
          entrare a montecitorio con un m60 e fare una
          strage? mi spiace ma vedo solo 2
          strade:
          - lamentarsi come ha fatto l'amico "benone",
          impotenti di fronte ad uno stato corrotto e
          marcio
          - fare le valige andare all'estero, cercando quei
          pochi stati dove c'è ancora una parvenza di
          democraziaNo, se è fan di qualche altro sistema operativo lo sostenga con fatti e sostanza = migliorando il sw in modo da far fallire le altre piattaforme.
          • vecchiaccio scrive:
            Re: va tutto bene
            Ti sei esercitato oggi, musicista di XXXXX?
          • iotin scrive:
            Re: va tutto bene
            - Scritto da: vecchiaccio
            Ti sei esercitato oggi, musicista di XXXXX?(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
    • qualunquist a scrive:
      Re: va tutto bene
      - Scritto da: benone
      sindacati ormai mummificati
      che mummificano il lavoroUno legge un post generalmente condivisibile, poi arriva la solita tirata d'ufficio contro i sindacati, così perchè va di moda. Certo, ne hanno di colpe, ma non di aver "mummificato" il lavoro, semmai di aver accettato fin troppe schiforme. Negli anni '70 se un politico o un giuslavorista proponeva di abolire l'articolo 18 in pochi giorni si ritrovava una pallottola nella gamba (nel migliore dei casi), oggi invece l'articolo 18 è stato eliminato con sole 8 ore di sciopero. La loro colpa, tranne rare eccezioni come Fiom e Cobas, è che sono troppo appecoronati alle imprese, non certo il contrario come sembri intendere tu.
      • benone scrive:
        Re: va tutto bene
        Non è 'la solita solfa'.Lo diventa se quello è un tuo punto debole e viene toccato.I sindacati sono diventati un nulla, un ostacolo alle necessarie riforme sul lavoro, perché si 'accendono' solo per far vedere che esistono, altrimenti è troppo evidente quello che anche tu dici a proposito deli 'appecoronati alle imprese'.Parto da un principio di realtà, non da quello che dovrebbe essere.Nel mondo del 'dovrebbe essere' si potrebbe lavorare 30 ore al mese e non ci sarebbe bisogno di sindacati né di confindustria perché tutti capirebbero che si lavora per il bene comune.Ma il mondo è fatto di storpi, ognuno che si allea con i propri simili, ed è per questo che ho scritto il post, perché questa è la nostra realtà e i fatti, che siamo il fanalino di coda delle nazioni 'civilizzate' e 'industrializzate' lo dimostrano.Colpa mia, colpa tua, colpa sua.Facciamoci abbindolare dai parolai, mentre andiamo a pezzi, e lottiamo fra di noi mentre i parolai se la ridono.
        • cattivo scrive:
          Re: va tutto bene
          - Scritto da: benone
          I sindacati sono diventati un nulla, un ostacolo
          alle necessarie riforme sul lavoroAh sì? Tipo lo schiop act ? Far diventare i lavoratori dei crumiri senza diritti sarebbe la soluzione? In Francia per molto meno hanno messo a ferro e fuoco il paese. Da quanto tempo hai la partita IVA, e quanti soldi hai evaso?
          • 666 scrive:
            Re: va tutto bene
            - Scritto da: cattivo
            In Francia per molto meno hanno messo
            a ferro e fuoco il paese.la francia ha molti problemi, ma in quanto ad unità nazionale è davanti a tutti. sciperi selvaggi quando qualche categoria è minacciata, studenti che mettono a ferro e fuoco le città quando deve passare qualche riforma che limita l'istruzione. noi italiani finchè il problema tocca il vicino di casa non alziamo un dito.
    • Cryptainer scrive:
      Re: va tutto bene

      IOS rilancerà Apple, perché un'azienda investe
      solo se vede un ritorno di immagine e/o di
      denaro; chissà quali promesse sottobanco avrà
      ricevuto il Cook, per sborsare quei pochi soldi
      (per lui) necessari
      all'investimento.
      IOS rilancerà Apple, perché un'azienda investe
      solo se vede un ritorno di immagine e/o di
      denaro; chissà quali promesse sottobanco avrà
      ricevuto il Cook, per sborsare quei pochi soldi
      (per lui) necessari
      all'investimento.In realtà si sa benissimo. Apple in Italia ha evaso circa un miliardo di euro di tasse (880 mln. euro di Ires) per omesse dichiarazioni nel periodo 2008-2013. Alla fine è stato trovato un accordo con l'erario per il pagamento di 318 milioni di euro, con in cambio la promessa di aprire al lavoro od alla formazione sul territorio italiano.Tutto molto banale, Apple comunque ci straguadagna visto i milioni che ha risparmiato e male che vada potrà attingere a qualche brillante risorsa napoletana.Noi ci perdiamo circa 500mln. di euro di tasse non versate, ma il bomba ovviamente ci fa credere che lui è un grande.
      • 666 scrive:
        Re: va tutto bene
        il problema è che la finanza italiana va a rotoli e senza la moneta sovrana non ci risolleveremo mai. con la moneta sovrana le tasse sarebbero state molto più basse (servirebbero solo a contrastare l'inflazione), quindi apple (e molti altri come loro) non le avrebbero evase e non saremmo qui a fare questo discorso.
      • sciop scrive:
        Re: va tutto bene
        - Scritto da: Cryptainer

        IOS rilancerà Apple, perché un'azienda investe

        solo se vede un ritorno di immagine e/o di

        denaro; chissà quali promesse sottobanco avrà

        ricevuto il Cook, per sborsare quei pochi soldi

        (per lui) necessari

        all'investimento.


        IOS rilancerà Apple, perché un'azienda investe

        solo se vede un ritorno di immagine e/o di

        denaro; chissà quali promesse sottobanco avrà

        ricevuto il Cook, per sborsare quei pochi soldi

        (per lui) necessari

        all'investimento.

        In realtà si sa benissimo. Apple in Italia ha
        evaso circa un miliardo di euro di tasse (880
        mln. euro di Ires) per omesse dichiarazioni nel
        periodo 2008-2013. Alla fine è stato trovato un
        accordo con l'erario per il pagamento di 318
        milioni di euro, con in cambio la promessa di
        aprire al lavoro od alla formazione sul
        territorio
        italiano.
        Tutto molto banale, Apple comunque ci
        straguadagna visto i milioni che ha risparmiato e
        male che vada potrà attingere a qualche brillante
        risorsa
        napoletana.
        Noi ci perdiamo circa 500mln. di euro di tasse
        non versate, ma il bomba ovviamente ci fa credere
        che lui è un
        grande.se non possiamo far pagare abbastanza tasse a apple basta ridurre i suoi profitti: peccato che è pieno di neet e disoccupati con l'iphone 7fanXXXX va.
        • panda rossa scrive:
          Re: va tutto bene
          - Scritto da: sciop
          se non possiamo far pagare abbastanza tasse a
          apple basta ridurre i suoi profitti: peccato che
          è pieno di neet e disoccupati con l'iphone
          7

          fanXXXX va.Da notare la stretta correlazione tra il neet disoccupato e possessore di iphone 7.Perche' il giovane informatico possessore di ferraccio con la Cyano, il lavoro lo trova ed e' pure conteso dalle migliori realta' del panorama IT.
          • ___ scrive:
            Re: va tutto bene
            infatti le aziende assumono tecnici non scimmie ammaestrate, quindi gli appledementi sono esclusi.
  • Il fuddaro scrive:
    Quante XXXXXXXte questi autori
    Darà tanti posti di lavoro, tanto quanto è grande la XXXXXXXta che avete scritto!!Sempre che ci arrivate ha capire che avete scritto un sacco di XXXXXXX.Al massimo ci saranno dai 400 ragazzi una buona 80-90ina, che si legheranno capo e piedi alla tipica azienda strozza cervelli.
  • Poveracci scrive:
    Con tutte le sfighe che hanno a Napoli
    Pure Apple è toccata loro. Non c'è veramente fine al peggio.
  • Contatore scrive:
    Buonasera
    Chi vuole contare insieme a me?
  • iOS boy scrive:
    Re: camorristi, contrabbandieri e ricchoni
    - Scritto da: ....
    ale, ora il giro e' completo, mancavano giusto i
    ricchioni
    apple.si dice "friariello"
  • jjletho scrive:
    E le tasse?
    Innanzi tutto farei pagare ad apple le tasse, nella stessa percentuale in cui le pago io. Poi può fare quel caxxo che vuole
  • Coglionofil o scrive:
    Italiani popopopo
    Italiani po po po po po (anonimo)[img]http://pbs.twimg.com/media/B3ST4bhIcAAmYjZ.jpg[/img]
  • Super mela scrive:
    Incredibile
    Allora lezione numero 1I prodotti Apple sono incredibili"iPad Pro con A10X, i primi benchmark sono incredibili"https://www.tomshw.it/ipad-pro-con-a10x-i-primi-benchmark-sono-incredibili-80509come al solito gli altri rosicano di brutto
    • collione scrive:
      Re: Incredibile
      studente: "prof ma come si programma iOS"professore: "si usa la bacc...ehm il magic mouse...its magic"tipico professore di quel corso[img]http://vignette4.wikia.nocookie.net/magi/images/3/3d/Mogamett.png/revision/latest?cb=20130331120556[/img]
  • panda rossa scrive:
    Ma le universita' italiane?
    La cosa rivoltante di questo indegno spot pubblicitario e' che le universita' italiane delle facolta' di informatica da anni forgiano programmatori esperti, che vanno all'estero e si impongono in quelle realta' sommando l'estro italiano alla profonda preparazione che hanno.E le unuversita' italiane aprono le menti all'open source che significa tecnologia all'avanguardia e posti di lavoro.Questo governo illegittimo va cacciato prima di Natale!
    • cegrrzef scrive:
      Re: Ma le universita' italiane?

      Questo governo illegittimo va cacciato prima di
      Natale!Guarda che la tattica della casta per far passare il referendum si baserà sul terrorismo.Parleranno di grandi crisi internazionali e catastrofi economiche per spingere gli italiani verso Renzi.Se vuoi parlare del referendum parla dei mali di questa riforma. Parla del parlamento ridotto ad un passacarte dei potenti. Ma evita questi commenti che gli stai solo facendo un favore.
    • Maxsix scrive:
      Re: Ma le universita' italiane?
      - Scritto da: panda rossa
      La cosa rivoltante di questo indegno spot
      pubblicitario e' che le universita' italiane
      delle facolta' di informatica da anni forgiano
      programmatori esperti, che vanno all'estero e si
      impongono in quelle realta' sommando l'estro
      italiano alla profonda preparazione che
      hanno.

      E le unuversita' italiane aprono le menti
      all'open source che significa tecnologia
      all'avanguardia e posti di
      lavoro.

      Questo governo illegittimo va cacciato prima di
      Natale!E invece sì ramazza in sala server e si scarica i programmi i a razzo sui siti russi da mattina a sera
      • prova123 scrive:
        Re: Ma le universita' italiane?
        i siti migliori sono coreani, quelli russi lo erano una decina di anni fa. Aggiornati. :D
        • massics scrive:
          Re: Ma le universita' italiane?
          - Scritto da: prova123
          i siti migliori sono coreani, quelli russi lo
          erano una decina di anni fa. Aggiornati.
          :Dnon può aggiornarsi, gli si scarica la batteria
    • prova123 scrive:
      Re: Ma le universita' italiane?
      http://www.today.it/politica/renzi-referendum-dimissioni.html
      • prova123 scrive:
        Re: Ma le universita' italiane?
        PS:http://www.ecodibergamo.it/stories/ansa/renzi-se-perdo-referendum-vado-a-casa_1162253_11/
        • collione scrive:
          Re: Ma le universita' italiane?
          e' stato fantastico, un mese fa, vedergli fare una giravolta in 3D e negare tutto quanto aveva affermato a Gennaio
          • prova123 scrive:
            Re: Ma le universita' italiane?
            Il buongiorno si vede dal mattino:http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/01/05/norma-salva-berlusconi-renzi-ammette-non-svela-lha-scritta/1314681/E' il servo sciocco che fa comodo <s
            alla banche della bilderberg </s
            a germania e francia, poi va in televisione e fa la sceneggiata napoletana, con una grossa differenza: la sceneggiata napoletana è teatro lui è semplicemente ridicolo... sta portando il paese all'anarchia ...
    • iotin scrive:
      Re: Ma le universita' italiane?
      - Scritto da: panda rossa
      La cosa rivoltante di questo indegno spot
      pubblicitario e' che le universita' italiane
      delle facolta' di informatica da anni forgiano
      programmatori esperti, che vanno all'estero e si
      impongono in quelle realta' sommando l'estro
      italiano alla profonda preparazione che
      hanno.

      E le unuversita' italiane aprono le menti
      all'open source che significa tecnologia
      all'avanguardiaBalle!
      • collione scrive:
        Re: Ma le universita' italiane?
        puoi argomentare?non sono d'accordo sulla parte "forgiano programmatori esperti" perche', a parte pochi che comunque studiavano gia' l'informatica da autodidatti, il resto degli "sfornati" sono caprepero' ha ragione sul fatto che le facolta' informatiche e ingegneristiche in Italia insegnino con l'opensourcel'esame di sistemi operativi su cosa verte? Linux o Windows? datti la risposta e vedrai che il tuo ossics non c'entra manco per sbaglio (rotfl)
        • iotin scrive:
          Re: Ma le universita' italiane?
          - Scritto da: collione
          puoi argomentare?Già fatto ampiamente qui su PI.Tecnologia all'avanguardia? Quale? (rotfl)
          • panda rossa scrive:
            Re: Ma le universita' italiane?
            - Scritto da: iotin
            - Scritto da: collione

            puoi argomentare?

            Già fatto ampiamente qui su PI.Tutto il tuo argomentare riguarda roba che con l'informatica non ha nulla a che fare: jingles e filmatini.
            Tecnologia all'avanguardia? Quale? (rotfl)Linux e' tecnologia all'avanguardia di per se'.
          • iotin scrive:
            Re: Ma le universita' italiane?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: iotin

            - Scritto da: collione


            puoi argomentare?



            Già fatto ampiamente qui su PI.
            Tutto il tuo argomentare riguarda roba che con
            l'informatica non ha nulla a che fare: jingles e
            filmatini.


            Tecnologia all'avanguardia? Quale? (rotfl)
            Linux e' tecnologia all'avanguardia di per se'.Mi inchino, sommo ispiratore di Umberto Eco!!
          • iotin scrive:
            Re: Ma le universita' italiane?
            - Scritto da: iotin
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: iotin


            - Scritto da: collione



            puoi argomentare?





            Già fatto ampiamente qui su PI.

            Tutto il tuo argomentare riguarda roba che
            con

            l'informatica non ha nulla a che fare:
            jingles
            e

            filmatini.




            Tecnologia all'avanguardia? Quale?
            (rotfl)

            Linux e' tecnologia all'avanguardia di per
            se'.

            Mi inchino, sommo ispiratore di Umberto Eco!!E mi inchino ancora a te, O Panda Rossa, sommo ispiratore di Umerto Eco.
          • panda rossa scrive:
            Re: Ma le universita' italiane?
            - Scritto da: iotin
            - Scritto da: iotin

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: iotin



            - Scritto da: collione




            puoi argomentare?







            Già fatto ampiamente qui su PI.


            Tutto il tuo argomentare riguarda roba
            che

            con


            l'informatica non ha nulla a che fare:

            jingles

            e


            filmatini.






            Tecnologia all'avanguardia? Quale?

            (rotfl)


            Linux e' tecnologia all'avanguardia di
            per

            se'.



            Mi inchino, sommo ispiratore di Umberto Eco!!

            E mi inchino ancora a te, O Panda Rossa, sommo
            ispiratore di Umerto
            Eco.Purtroppo e' morto, che altrimenti avrebbe potuto insegnarti tanto di informatica, il buon Umberto Eco.
          • iotin scrive:
            Re: Ma le universita' italiane?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: iotin

            - Scritto da: iotin


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: iotin




            - Scritto da: collione





            puoi argomentare?









            Già fatto ampiamente qui su
            PI.



            Tutto il tuo argomentare riguarda
            roba

            che


            con



            l'informatica non ha nulla a che
            fare:


            jingles


            e



            filmatini.








            Tecnologia all'avanguardia?
            Quale?


            (rotfl)



            Linux e' tecnologia
            all'avanguardia
            di

            per


            se'.





            Mi inchino, sommo ispiratore di Umberto
            Eco!!



            E mi inchino ancora a te, O Panda Rossa,
            sommo

            ispiratore di Umerto

            Eco.

            Purtroppo e' morto, che altrimenti avrebbe potuto
            insegnarti tanto di informatica, il buon Umberto
            Eco.Mi sa che l'ho imparata prima di lui, all'epoca era alle prese con la letteratura, saggistica e con Il nome della rosa. Informatica non credo proprio. Ben pochi in italia sapevano cos'era l'informatica.
          • panda rossa scrive:
            Re: Ma le universita' italiane?
            - Scritto da: iotin
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: iotin


            - Scritto da: iotin



            - Scritto da: panda rossa




            - Scritto da: iotin





            - Scritto da: collione






            puoi argomentare?











            Già fatto ampiamente qui
            su

            PI.




            Tutto il tuo argomentare
            riguarda

            roba


            che



            con




            l'informatica non ha nulla a
            che

            fare:



            jingles



            e




            filmatini.










            Tecnologia
            all'avanguardia?

            Quale?



            (rotfl)




            Linux e' tecnologia

            all'avanguardia

            di


            per



            se'.







            Mi inchino, sommo ispiratore di
            Umberto

            Eco!!





            E mi inchino ancora a te, O Panda Rossa,

            sommo


            ispiratore di Umerto


            Eco.



            Purtroppo e' morto, che altrimenti avrebbe
            potuto

            insegnarti tanto di informatica, il buon
            Umberto

            Eco.

            Mi sa che l'ho imparata prima di lui, all'epoca
            era alle prese con la letteratura, saggistica e
            con Il nome della rosa. Informatica non credo
            proprio. Ben pochi in italia sapevano cos'era
            l'informatica.Per questo tu avresti potuto imparare molto di informatica da lui.
          • iotin scrive:
            Re: Ma le universita' italiane?



            Purtroppo e' morto, che altrimenti
            avrebbe

            potuto


            insegnarti tanto di informatica, il buon

            Umberto


            Eco.



            Mi sa che l'ho imparata prima di lui,
            all'epoca

            era alle prese con la letteratura,
            saggistica
            e

            con Il nome della rosa. Informatica non credo

            proprio. Ben pochi in italia sapevano cos'era

            l'informatica.

            Per questo tu avresti potuto imparare molto di
            informatica da
            lui.Infatti ho già un contratto per 5 anni al Politecnico di Milano come docente di ruolo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Ma le universita' italiane?
            - Scritto da: iotin



            Purtroppo e' morto, che altrimenti

            avrebbe


            potuto



            insegnarti tanto di informatica,
            il
            buon


            Umberto



            Eco.





            Mi sa che l'ho imparata prima di lui,

            all'epoca


            era alle prese con la letteratura,

            saggistica

            e


            con Il nome della rosa. Informatica non
            credo


            proprio. Ben pochi in italia sapevano
            cos'era


            l'informatica.



            Per questo tu avresti potuto imparare molto
            di

            informatica da

            lui.

            Infatti ho già un contratto per 5 anni al
            Politecnico di Milano come docente di
            ruolo.Ammesso che sia vero, l'unico corso in cui potresti insegnare al politecnico e' questo:http://www.polimi.it/index.php?id=3351&uid=247&k_cf=19&k_corso_la=1097&annoAA=2016&L=0Design per il sistema di moda - facolta' di archietettura.
          • iotin scrive:
            Re: Ma le universita' italiane?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: iotin




            Purtroppo e' morto, che
            altrimenti


            avrebbe



            potuto




            insegnarti tanto di
            informatica,

            il

            buon



            Umberto




            Eco.







            Mi sa che l'ho imparata prima di
            lui,


            all'epoca



            era alle prese con la letteratura,


            saggistica


            e



            con Il nome della rosa.
            Informatica
            non

            credo



            proprio. Ben pochi in italia
            sapevano

            cos'era



            l'informatica.





            Per questo tu avresti potuto imparare
            molto

            di


            informatica da


            lui.



            Infatti ho già un contratto per 5 anni al

            Politecnico di Milano come docente di

            ruolo.

            Ammesso che sia vero, l'unico corso in cui
            potresti insegnare al politecnico e'Quello che posso sono cavoli miei.
          • Maxsix scrive:
            Re: Ma le universita' italiane?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: iotin

            - Scritto da: collione


            puoi argomentare?



            Già fatto ampiamente qui su PI.
            Tutto il tuo argomentare riguarda roba che con
            l'informatica non ha nulla a che fare: jingles e
            filmatini.


            Tecnologia all'avanguardia? Quale? (rotfl)
            Linux e' tecnologia all'avanguardia di per se'.Ma non dire XXXXXXX
          • iotin scrive:
            Re: Ma le universita' italiane?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: iotin

            - Scritto da: collione


            puoi argomentare?



            Già fatto ampiamente qui su PI.
            Tutto il tuo argomentare riguarda roba che con
            l'informatica non ha nulla a che fare: jingles e
            filmatini.


            Tecnologia all'avanguardia? Quale? (rotfl)
            Linux e' tecnologia all'avanguardia di per se'.E di tutta la tecnologia d'avanguardia che è, cosa fai?Scrivi su PI!(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
          • vecchiaccio scrive:
            Re: Ma le universita' italiane?
            Mentre tu invece vediamo...
    • ZLoneW scrive:
      Re: Ma le universita' italiane?
      Non vorrei sbagliare, ma mi sembra di aver letto che solo 150 posti sono riservati a studenti italiani, le 4000 domande provengono da tutto il mondo.Altro che "rilancio del Sud", stiamo andando a finanziare la formazione della concorrenza.
    • maxsix scrive:
      Re: Ma le universita' italiane?

      E le unuversita' italiane aprono le menti
      all'open source che significa tecnologia
      all'avanguardia e posti di
      lavoro.
      Le cosa?Ma per piacere, ancorati ancora a roba anni 90 (d'altronde con i prof che si beccano).Ricordo ancora uno che era convinto che il cloud fosse uno storage remoto e null'altro.Quei 3-4 a cui ho fatto colloquio sono stati una vera delusione, tanto che oramai lo metto come criterio barriera di ingresso.Sei laureato in scienze dell'informazione -
      si -
      grazie ma sto cercando altro, arrivederci e auguri.
      • panda rossa scrive:
        Re: Ma le universita' italiane?
        - Scritto da: maxsix

        E le unuversita' italiane aprono le menti

        all'open source che significa tecnologia

        all'avanguardia e posti di

        lavoro.



        Le cosa?

        Ma per piacere, ancorati ancora a roba anni 90
        (d'altronde con i prof che si
        beccano).

        Ricordo ancora uno che era convinto che il cloud
        fosse uno storage remoto e
        null'altro.Dimenticano di specificare la caratteristica piu' importante.Il cloud e' ALTRUI.Si paga per mettere i dati sul computer di qualcun altro.Vuoi la prova: i markettari sono tutti favorevoli al cloud, i sistemisti no.
        Quei 3-4 a cui ho fatto colloquio sono stati una
        vera delusione, tanto che oramai lo metto come
        criterio barriera di
        ingresso.Pure io. Quando un cliente mi parla di cloud, gli passo l'ufficio commerciale e se la sbrigano loro.
        Sei laureato in scienze dell'informazione -

        si -
        grazie ma sto cercando altro,
        arrivederci e
        auguri.Stai cercando un venditore di pentole.Per loro vendere pentole o vendere cloud e' uguale. Non sanno cos'e' ne' l'uno ne' l'altro.
  • Il miglior comico vivente scrive:
    Ragazzi sentite questa
    Napoli, iOS rilancerà l'Italia[img]http://3.bp.blogspot.com/-cGU7CyByKgQ/VLZ1Q5rb6FI/AAAAAAAAlgw/hCvLEJxSQzc/s1600/ray%2Bliotta%2Bgoodfellas%2Blaughing.jpg[/img][img]https://c1.staticflickr.com/7/6009/6019067180_87b7b8ae1b_b.jpg[/img][img]http://farm1.staticflickr.com/2/3646273_a51f37252a_o.jpg[/img][img]http://2.bp.blogspot.com/-TojyRgWLi8A/TxllP3IbOkI/AAAAAAAAAz4/DutN-dYEF-A/s1600/4-funny-laughing-animals-2-4-7-9-0-3-2-4-5-6-8-1-2-3-4.png[/img]
  • Shevek scrive:
    Astuti...
    Sembra un modo furbo per far pagare allo stato, anziché ad Apple la formazioni di sviluppatori iOS. Il cui lavoro andrà a principale vantaggio di un'azienda privata estera.
  • Pera morsicata scrive:
    It's over 9000!!!
    Certo che iOS rilancerà l'Italia. Anzi se fossi in tutti voi, terrei le mie aspettative over 9000!
  • Sg@bbio scrive:
    Lasciamo perdere Apple in sè
    Ma concentriamoci soprattutto su come lo stato italiano permette, pur di non perdere "investitori", di condonare debiti con il fisco, devastando il sistema pubblico finanziando una struttura accademica privata che non formerà di certo informatici che si adattano ai vari contesti, ma gente legata mani e piedi ad una sola piattaforma.
    • xcsrcgxf scrive:
      Re: Lasciamo perdere Apple in sè
      - Scritto da: Sg@bbio
      Ma concentriamoci soprattutto su come lo stato
      italiano permette, pur di non perdere
      "investitori", di condonare debiti con il fisco,
      devastando il sistema pubblico finanziando una
      struttura accademica privata che non formerà di
      certo informatici che si adattano ai vari
      contesti, ma gente legata mani e piedi ad una
      sola
      piattaforma.Dove sta scritto che lo stato ha condonato il debito con il fisco?
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Lasciamo perdere Apple in sè
        - Scritto da: xcsrcgxf
        - Scritto da: Sg@bbio

        Ma concentriamoci soprattutto su come lo
        stato

        italiano permette, pur di non perdere

        "investitori", di condonare debiti con il
        fisco,

        devastando il sistema pubblico finanziando
        una

        struttura accademica privata che non formerà
        di

        certo informatici che si adattano ai vari

        contesti, ma gente legata mani e piedi ad una

        sola

        piattaforma.

        Dove sta scritto che lo stato ha condonato il
        debito con il
        fisco?Altre notizie sul tema.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Lasciamo perdere Apple in sè
        - Scritto da: xcsrcgxf
        - Scritto da: Sg@bbio

        Ma concentriamoci soprattutto su come lo
        stato

        italiano permette, pur di non perdere

        "investitori", di condonare debiti con il
        fisco,

        devastando il sistema pubblico finanziando
        una

        struttura accademica privata che non formerà
        di

        certo informatici che si adattano ai vari

        contesti, ma gente legata mani e piedi ad una

        sola

        piattaforma.

        Dove sta scritto che lo stato ha condonato il
        debito con il
        fisco?Altre notizie sul tema.
  • Ciccio Psicologo scrive:
    Capperi!
    A Napoli il feticismo consumistico rilancerà l'Italia! AHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHA
  • mela marcia scrive:
    Povera Italia...
    Tra le twittate di Renzi e i proclami di Apple siamo mal messi. Se poi ci mettiamo pure le folli regole della UE e gli stranieri che fanno shopping di aziende e brevetti italiani, non ci resta che prendere il primo razzo per Marte...
    • bulbo scrive:
      Re: Povera Italia...
      - Scritto da: mela marcia
      non ci
      resta che prendere il primo razzo per
      Marte...tanto anche lassù, ammesso che si riesca ad atterrare e sopravvivere, dopo poco ci scanneremmo per conquistare i territori migliori, ci sarebbero ingiustizie e complotti, come qui. siamo fatti così, anche se lassù mandassimo solo le persone più integerrime gli istinti più oscuri della razza umana prevarrebbero.
    • xsdzfezz scrive:
      Re: Povera Italia...
      - Scritto da: mela marcia
      Tra le twittate di Renzi e i proclami di Apple
      siamo mal messi. Se poi ci mettiamo pure le folli
      regole della UE e gli stranieri che fanno
      shopping di aziende e brevetti italiani, non ci
      resta che prendere il primo razzo per
      Marte...Ad ogni XXXXXta italiana salta sempre fuori il troll che incolpa la UE
      • fanculizzat ore scrive:
        Re: Povera Italia...
        - Scritto da: xsdzfezz
        - Scritto da: mela marcia

        Tra le twittate di Renzi e i proclami di
        Apple

        siamo mal messi. Se poi ci mettiamo pure le
        folli

        regole della UE e gli stranieri che fanno

        shopping di aziende e brevetti italiani, non
        ci

        resta che prendere il primo razzo per

        Marte...

        Ad ogni XXXXXta italiana salta sempre fuori il
        troll che incolpa la
        UESperiamo che appena salta la UE salti anche il tuo permesso di soggiorno, qualunque sia il paese in cui sei emigrato e da cui hai paura che ti caccino, perchè coi tuoi post monotematici hai veramente rotto i XXXXXXXX.
        • dctgsxfxc scrive:
          Re: Povera Italia...


          Speriamo che appena salta la UE salti anche il
          tuo permesso di soggiorno, qualunque sia il paese
          in cui sei emigrato e da cui hai paura che ti
          caccino, perchè coi tuoi post monotematici hai
          veramente rotto i
          XXXXXXXX.Guarda che già nella discussione per la brexit si sa già che chi sta lavorando in UK non sarà cacciato. Gli unici a pagare saranno quelli che si sono appena laureati o sono stufi di lavorare in Italia e vorrebbero emigrare. Visto che ora l'europa è una valvola di sfogo per la disoccupazione italiana se veramente dovesse succedere aumenterebbero i disoccupati e aumenterebbe la pressione verso il basso sui salasi.
          • fanculizzat ore scrive:
            Re: Povera Italia...
            - Scritto da: dctgsxfxc



            Speriamo che appena salta la UE salti anche il

            tuo permesso di soggiorno, qualunque sia il
            paese

            in cui sei emigrato e da cui hai paura che ti

            caccino, perchè coi tuoi post monotematici hai

            veramente rotto i

            XXXXXXXX.

            Guarda che già nella discussione per la brexit si
            sa già che chi sta lavorando in UK non sarà
            cacciato. Gli unici a pagare saranno quelli che
            si sono appena laureati o sono stufi di lavorare
            in Italia e vorrebbero emigrare.

            Visto che ora l'europa è una valvola di sfogo per
            la disoccupazione italiana se veramente dovesse
            succedere aumenterebbero i disoccupati e
            aumenterebbe la pressione verso il basso sui
            salasi.Ahia! Devo aver toccato un tasto dolentissimo quindi! Il tuo è proprio PANICO. Ti cacceranno di sicuro, non c'è speranza, dovrai tornare in Italia e ti ritroverai a fare fotocopie dall'avvocato di provincia con un salario da donna delle pulizie! Poi la sera al baretto ti potrai vantare con gli amici che però sai le lingue, no? :D
          • cdgzwef scrive:
            Re: Povera Italia...
            - Scritto da: fanculizzat ore
            - Scritto da: dctgsxfxc





            Speriamo che appena salta la UE salti anche il


            tuo permesso di soggiorno, qualunque sia il

            paese


            in cui sei emigrato e da cui hai paura che ti


            caccino, perchè coi tuoi post monotematici hai


            veramente rotto i


            XXXXXXXX.



            Guarda che già nella discussione per la brexit
            si

            sa già che chi sta lavorando in UK non sarà

            cacciato. Gli unici a pagare saranno quelli che

            si sono appena laureati o sono stufi di lavorare

            in Italia e vorrebbero emigrare.



            Visto che ora l'europa è una valvola di sfogo
            per

            la disoccupazione italiana se veramente dovesse

            succedere aumenterebbero i disoccupati e

            aumenterebbe la pressione verso il basso sui

            salasi.

            Ahia! Devo aver toccato un tasto dolentissimo
            quindi! Il tuo è proprio PANICO. Ti cacceranno di
            sicuro, non c'è speranza, dovrai tornare in
            Italia e ti ritroverai a fare fotocopie
            dall'avvocato di provincia con un salario da
            donna delle pulizie! Poi la sera al baretto ti
            potrai vantare con gli amici che però sai le
            lingue, no?
            :DTrolla meglio.
      • mela marcia scrive:
        Re: Povera Italia...
        - Scritto da: xsdzfezz
        Ad ogni XXXXXta italiana salta sempre fuori il
        troll che incolpa la UEMa non ci arrivi? Senza UE e con la nostra moneta sovrana:- Non servirebbe fare (o inventarsi) multe miliardarie ad Apple per dare ossigeno ai conti pubblici- Ci sarebbero i soldi per creare delle accademie di alto livello senza il bisogno di Apple- Le nostre aziende non sarebbero soffocate dalle tasse, la gente avrebbe più soldi per compare, quindi l'economia girerebbe meglio e gli stranieri non farebbero "shopping"- Ecc...
        • cdgzwef scrive:
          Re: Povera Italia...
          - Scritto da: mela marcia
          - Scritto da: xsdzfezz

          Ad ogni XXXXXta italiana salta sempre fuori
          il

          troll che incolpa la UE

          Ma non ci arrivi? Senza UE e con la nostra moneta
          sovrana:
          - Non servirebbe fare (o inventarsi) multe
          miliardarie ad Apple per dare ossigeno ai conti
          pubblici
          - Ci sarebbero i soldi per creare delle accademie
          di alto livello senza il bisogno di
          Apple
          - Le nostre aziende non sarebbero soffocate dalle
          tasse, la gente avrebbe più soldi per compare,
          quindi l'economia girerebbe meglio e gli
          stranieri non farebbero
          "shopping"
          - Ecc...Mi dai il nome del tuo spacciatore?
          • ... scrive:
            Re: Povera Italia...
            - Scritto da: cdgzwef
            Mi dai il nome del tuo spacciatore?Il piddino europeista che chiede ad altri di dargli il nome di uno spacciatore... E' come se una prostituta chiedesse ad altri come si fa a XXXXXXX.
  • allucinato scrive:
    ho capito bene?
    Scusate, fatemi capire. Stiamo pagando noi per fornire ad una azienda privata i programmatori di cui ha bisogno e stiamo pagando per legare dei giovani ad un sistema di nicchia.
    • mela marcia scrive:
      Re: ho capito bene?
      Benvenuto in Italia...
      • La redazione con i controlli a campione scrive:
        Re: ho capito bene?
        - Scritto da: mela marcia
        Benvenuto in Italia...Guarda che non è un problema solo Iialiano. In tutto l'occidente negli ultimi 30 anni si sono fatte passare come "normali" espressioni come:- "Lo Stato dev'essere al servizio delle imprese" - "Le leggi devono facilitare le imprese"- "Il fisco dev'essere amico delle imprese" (ed Apple ne sa qualcosa, oltre a quella fogna dell'AdE che gli ha condonato centinaia di milioni)- "La scuola deve adattarsi alle esigenze delle imprese" (ecco un esempio)Tutte espressioni che i media, controllati dalle imprese medesime, hanno fatto passare come fossero "ovvie" e "giuste". L'asservimento dello Stato ad interessi privati è stato fatto passare come una roba normale. E' stata un'ideologia schizoide che ha portato a privatizzare aziende pubbliche, annientare i diritti dei lavoratori, globalizzare l'economia, tagliare sanità pubblica e pensioni, ecc... Il risultato è che a fronte di un'economia che è globalmente cresciuta, i ceti medi e bassi oggi stanno decisamente peggio che negli anni '70. Non è un problema solo dell'Italia, è del mondo intero. E se in giro ci sono risultati elettorali favorevoli ai cd. "populisti", evidentemente è perchè la gente si sta svegliando.
        • ecgrzrfzxcz scrive:
          Re: ho capito bene?

          Tutte espressioni che i media, controllati dalle
          imprese medesime, hanno fatto passare come
          fossero "ovvie" e "giuste". L'asservimento dello
          Stato ad interessi privati è stato fatto passare
          come una roba normale. Su questo sono d'accordo.
          E' stata un'ideologia
          schizoide che ha portato a privatizzare aziende
          pubbliche, Su questo no. Lasciare le imprese pubbliche in mano a politici e raccomandati era ancora peggio.
          annientare i diritti dei lavoratori,Su questo sono d'accordo.
          globalizzare l'economia, tagliare sanità pubblica
          e pensioni,I soldi sono finiti da un pezzo.
          ecc... Il risultato è che a fronte di
          un'economia che è globalmente cresciuta, i ceti
          medi e bassi oggi stanno decisamente peggio che
          negli anni '70. Non è un problema solo
          dell'Italia, è del mondo intero. Non è esatto. In asia i ceti medi stanno aumentando e stanno meglio. Visto che in Asia c'è la maggior parte della popolazione mondiale la statistica di Trilussa ci dice che i ceti medi stanno bene. Comunque il risultato asiatico ha soprattutto un motivo. Hanno messo tante risorse nel sistema educativo.
          E se in giro ci
          sono risultati elettorali favorevoli ai cd.
          "populisti", evidentemente è perchè la gente si
          sta svegliando.No. L'unica cosa evidente è che i media e il potere che li controlla stanno diventando sempre più bravi ad accalappiare, incanalare e sfruttare la rabbia popolare.
          • ... scrive:
            Re: ho capito bene?
            Quello è il piddino del sito, mandi solo a puttane il tuo tempo rispondendogli. Secondo lui la globalizzazione, l'euro, le riforme e le privatizzazioni sono unaXXXXXta, in primis perchè ce le ha chieste l'europa, e quindi è giusto che tu sia più povero dei tuoi genitori. :-o :-o
          • ... scrive:
            Re: ho capito bene?
            Quello è il piddino del sito, mandi solo a puttane il tuo tempo rispondendogli. Secondo lui la globalizzazione, l'euro, le riforme e le privatizzazioni sono unaXXXXXta, in primis perchè ce le ha chieste l'europa, e quindi è giusto che tu sia più povero dei tuoi genitori. :-o :-o
          • ... scrive:
            Re: ho capito bene?
            - Scritto da: dcrgtrxr
            Vuoi dei dati veri. Eccoli:
            Giusto per prevenire che tu diffonda la tua solita disinformazione come provi a fare quando discuti con me, siccome non tutti sono ferrati sul tema:https://www.imf.org/external/pubs/ft/weo/2016/01/weodata/weorept.aspx?sy=1988&ey=2016&scsm=1&ssd=1&sort=country&ds=.&br=1&pr1.x=58&pr1.y=16&c=136&s=GGXWDG_NGDP&grp=0&aI cinque anni col più alto rapporto debito/PIl della storia Italiana sono, rispettivamente: <b
            2016, 2015, 2014, 2013, 2012. Tutti con l'euro. </b
            Il massimo storico con la lira fu il 117% nel 1996, <b
            16 punti meno di quest'anno, </b
            che è al 133%.Sul resto t'ha già asfaltato l'altro utente. :-oP.S.: comunque l'euro non è l'unico problema, anche la libera circolazione dei lavoratori è molto grave. A te bisogna che ti levino il permesso di soggiorno ovunque tu sia emigrato, zecca.
          • cdrgfxz scrive:
            Re: ho capito bene?


            Giusto per prevenire che tu diffonda la tua
            solita disinformazione come provi a fare quando
            discuti con me, siccome non tutti sono ferrati
            sul tema:Anche questa è una XXXXXXXta ripetuta. Copio e incollo la risposta già data in un'altra conversazione:

            https://www.imf.org/external/pubs/ft/weo/2016/01/w
            Nel link che hai postato il debito riportato è:Anno dell'introduzione dell'euro <b
            2001 104.730% </b
            L'ultimo anno prima di vedere gli effetti della crisi (con tanto di recessione del 7%) <b
            2007 99.776 </b
            E questo nonostante le XXXXXte di Berlusconi.
            I cinque anni col più alto rapporto debito/PIl
            della storia Italiana sono, rispettivamente:
            <b
            2016, 2015, 2014, 2013, 2012. Tutti con
            l'euro. </b
            Il massimo storico con la
            lira fu il 117% nel 1996, <b
            16 punti
            meno di quest'anno, </b
            che è al
            133%.
            Negli anni '80 con la Lira il debito è riuscita a salire dal meno del 60% del 1980 al 112% del 1994.Da allora gli interessi sul debito sono stati un macigno. Il crollo del PIL di più del 7% in due anni per la crisi del 2007 che ha fatto salire di botto il rapporto debito PIL e contemporaneamente sono saltati fuori i buchi di bilancio di berlusconi.
          • ... scrive:
            Re: ho capito bene?
            - Scritto da: cdrgfxz



            Giusto per prevenire che tu diffonda la tua

            solita disinformazione come provi a fare
            quando

            discuti con me, siccome non tutti sono
            ferrati

            sul tema:

            Anche questa è una XXXXXXXta ripetuta. Copio e
            incollo la risposta già data in un'altra
            conversazione:





            https://www.imf.org/external/pubs/ft/weo/2016/01/w



            Nel link che hai postato il debito riportato è:
            Anno dell'introduzione dell'euro L'ultimo anno prima di vedere gli
            effetti della crisi (con tanto di recessione del 7%) 2007E allora? Siamo nel 2016, e ora il debito è al massimo storico, <b
            133%. </b
            L'euro doveva funzionare solo fino al 2007? Poi di colpo è marcito? Aveva la data di scadenza per caso? (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
            Negli anni '80 con la Lira il debito è riuscita a
            salire dal meno del 60% del 1980 al 112% del
            1994.E adesso con l'euro è al <b
            133%. </b
            , siamo sempre da capo. :-oHai presente il sistema numerico decimale? 133 è un tantinello più grosso di 112. Poi se è per questo negli anni '50-'60 il debito/pil <b
            diminuiva, </b
            e c'era la Lira. :-o
            Il crollo del PIL di più del 7% in due anni per
            la crisi del 2007 che ha fatto salire di botto il
            rapporto debito PIL e contemporaneamente sono
            saltati fuori i buchi di bilancio di
            berlusconi.Ah, ecco, il peggior quindicennio dell'intera storia economica italiana è colpa di berlusconi. Che tra l'altro immagino fosse primo ministro anche di <b
            Grecia, POrtogallo, Cipro e Irlanda, paesi dell'eurozona finiti sotto la Troika. </b
            (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
          • rfvtgecg scrive:
            Re: ho capito bene?

            Dopo i tagli:
            Costo della sanità nel 2015 109 miliardi di euro.
            spesa pensionistica 2015 196,8 miliardi di euro.
            Correzione. Il dato sulla spesa pensionistica conteneva solo una parte dei costi.Il totale della spesa pensionistica 2015 è 273 miliardi di euro.
          • ... scrive:
            Re: ho capito bene?
            Piddino, hai rotto il XXXXX, non importa quante volte i moderatori lo censurano, io continuerò a postarlo:https://www.imf.org/external/pubs/ft/weo/2016/01/weodata/weorept.aspx?sy=1988&ey=2016&scsm=1&ssd=1&sort=country&ds=.&br=1&pr1.x=58&pr1.y=16&c=136&s=GGXWDG_NGDP&grp=0&a <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            A voi 4 XXXXXXXX piddini pro-UE rimasti bisogna venirvi a cercare casa per casa, legarvi ad una sedia, infilarvi un imbuto in bocca, e versarvi dentro qualche litro di cemento fresco. 8)
          • panda rossa scrive:
            Re: ho capito bene?
            - Scritto da: ...
            A voi 4 XXXXXXXX piddini pro-UE rimasti bisogna
            venirvi a cercare casa per casa, legarvi ad una
            sedia, infilarvi un imbuto in bocca, e versarvi
            dentro qualche litro di cemento fresco.
            8)Perche' in bocca? (newbie) :$
          • ... scrive:
            Re: ho capito bene?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ...


            A voi 4 XXXXXXXX piddini pro-UE rimasti
            bisogna

            venirvi a cercare casa per casa, legarvi ad
            una

            sedia, infilarvi un imbuto in bocca, e
            versarvi

            dentro qualche litro di cemento fresco.

            8)

            Perche' in bocca? (newbie) :$Era una citazione da Mr. Robot.
          • panda rossa scrive:
            Re: ho capito bene?
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: ...




            A voi 4 XXXXXXXX piddini pro-UE rimasti

            bisogna


            venirvi a cercare casa per casa,
            legarvi
            ad

            una


            sedia, infilarvi un imbuto in bocca, e

            versarvi


            dentro qualche litro di cemento fresco.


            8)



            Perche' in bocca? (newbie) :$

            Era una citazione da Mr. Robot.Ah! Non conoscevo.Comunque e' una pratica migliorabile.
          • cgtcseg scrive:
            Re: ho capito bene?
            - Scritto da: ...
            Piddino, hai rotto il XXXXX, non importa quante
            volte i moderatori lo censurano, io continuerò a
            postarlo:

            https://www.imf.org/external/pubs/ft/weo/2016/01/w

            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil
            dell'intera storia Italiana sono tutti con
            l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno
            peggiore quando avevamo la Lira (1996) il
            debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi
            (117%, contro il 133% attuale). </b

            Guarda che è stato il mio commento in cima ad essere stato cansurato. Comunque con un copia e incolla ti rimando la solita risposta:Nel link che hai postato il debito riportato è:Anno dell'introduzione dell'euro <b
            2001 104.730% </b
            L'ultimo anno prima di vedere gli effetti della crisi (con tanto di recessione del 7%) <b
            2007 99.776 </b
            E questo nonostante le XXXXXte di Berlusconi.Continui a citare i dati scrivendo XXXXXXX su come siamo arrivati a questo punto.

            A voi 4 XXXXXXXX piddini pro-UE rimasti bisogna
            venirvi a cercare casa per casa, legarvi ad una
            sedia, infilarvi un imbuto in bocca, e versarvi
            dentro qualche litro di cemento fresco.
            8)Solito tentativo di affibbiare una serie di etichette ai commenti scomodi ben sapendo che la gente giudica più le apparenze facendo poca attenzione ai contenuti.
          • ... scrive:
            Re: ho capito bene?
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
            <b
            I 5 anni col maggior debito/pil dell'intera storia Italiana sono tutti con l'euro: 2016, 2015, 2014, 2013, 2012. E nell'anno peggiore quando avevamo la Lira (1996) il debito/PIL era SEDICI PUNTI PIU' BASSO di oggi (117%, contro il 133% attuale). </b
          • La redazione con i controlli a campione scrive:
            Re: ho capito bene?
            Sembra di leggere un volgare volantino di propaganda montiana-prodiana.I tagli alla sanità si misurano in senso tendenziale, non assoluto ("Quanto sarebbe servito per mantenere inalterato il livello di servizi sanitari, dato l'invecchiamento della popolazione, l'aumento demografico, l'immigrazione, ecc..."), idem per le pensioni.E soprattutto se uno si va a leggere i dati scopre che la sanità italiana ci costa pro-capite meno di Canada, Australia, Francia, Germania, e tanti altri:https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_countries_by_total_health_expenditure_per_capitaMa dovevamo tagliare comunque perchè "ce lo chiede l'europa". E infatti quest'anno per la prima volta nella storia la speranza di vita italiana è diminuita. ASSASSINI.
          • cgtcseg scrive:
            Re: ho capito bene?
            Bella trollata per cambiare discorso.Rimane il fatto che i contributi italiani alla UE in confronto alla spesa per pensioni e sanità sono niente.
          • La redazione con i controlli a campione scrive:
            Re: ho capito bene?
            - Scritto da: cgtcseg
            Bella trollata per cambiare discorso.Ah, quindi se i dati ti smantellano tutta la tua tesi allora è una trollata.Com'era quella che noi spendiamo troppo in sanità?(rotfl)
          • seven scrive:
            Re: ho capito bene?
            - Scritto da: rfvtgecg
            Per forza negli anni '80 si stava bene. Perché ci
            stavamo indebitando fino al collo. Vatti a vedere
            i grafici a pagina 18 e 21. Guarda come schizza
            verso l'alto il debito. Facile gestire l'economia
            in questo modo. Hai qualche dubbio? scorri il
            documento fino a pagina 25 e guardati il grafico.
            Guarda come lo stato ha smesso di spargere soldi
            a palate, come se fosse letame, dalla fine degli
            anni
            '80.Ti faccio questa domanda.Stiamo parlando degli anni '80, quindi l'italia era un sistema abbastanza chiuso, niente a che vedere con la globalizzazione di oggi. Per semplificare, diciamo che l'Italia negli anni '80 era un sistema chiuso.Il debito quindi, era debito nei confronti di italiani.La moneta si sa è un mezzo, un mezzo per ottenere beni. Un mezzo quindi costruito dall'uomo per scambiare beni.Guardando il sistema dall'esterno vedi quindi persone che stanno bene, perché possono comprare i beni di cui necessitano.Com'è possibile che il mezzo possa costituire un problema?Se il mezzo non consente più di avere un bene, per un problema insito nel mezzo stesso, non è il caso di adeguare il mezzo?Ti faccio un esempio.A necessita di una bici fatta da B.B necessita di un cancello fatto da C.C necessita di un armadio fatto da A.A non ha abbastanza mezzi per pagare la bici a B, e il suo mancato acquisto fa si che né B né C possano comprare cancello e armadio.Di conseguenza né A né B né C lavorano per produrre un bene.La conclusione è che per un problema del mezzo, ho 3 persone che non hanno un bene che le stesse 3 persone avrebbero potuto produrre.Vedi similitiduni con il mondo odierno?
          • fcgcrxcr scrive:
            Re: ho capito bene?
            -
            Vedi similitiduni con il mondo odierno?Si. Vedo che gli idioti non mancano mai.Come se prima di entrare nell'euro l'italia non avesse mai commerciato del resto del mondo.
          • seven scrive:
            Re: ho capito bene?
            - Scritto da: fcgcrxcr
            -

            Vedi similitiduni con il mondo odierno?

            Si. Vedo che gli idioti non mancano mai.

            Come se prima di entrare nell'euro l'italia non
            avesse mai commerciato del resto del
            mondo.Mi aspettavo una risposta un po' più nel merito, un po' più articolata, e un'eventuale critica all'esempio che ho riportato. Grazie comunque per la risposta.
          • F Type scrive:
            Re: ho capito bene?
            Oggi ci sono gli europeisti convinti che l'Euro sia la salvezza,peccato che stanno facendo gli interessi proprio dell'elite finanziarie, con la lira non si era di certo miliardari ma era una moneta propria e non dovevi chiedere prestiti a nessuno, con l'adozione dell'Euro infatti c'è stato un graduale peggioramento e un maggiore indebitamento visto che devi andare ad elemosinare i soldi che ti servono e ci paghi gli interessi sopra,una moneta su cui non hai alcun controllo.
          • Izio01 scrive:
            Re: ho capito bene?
            - Scritto da: seven

            Mi aspettavo una risposta un po' più nel merito,
            un po' più articolata, e un'eventuale critica
            all'esempio che ho riportato.

            Grazie comunque per la risposta.Io ho trovato interessante il tuo esempio, quello di A, B e C che spiega il ruolo del debito in un'economia.Secondo me il problema è che l'Italia non è più un sistema chiuso da anni, lo sa bene il tizio della Mivar che ha chiuso perché nessuno comprava i suoi televisori autarchici. Nell'attuale sistema globale ci sono asimmetrie notevoli, che causano un graduale mutamento delle condizioni. Se noi siamo A, guadagniamo dieci volte quello che guadagna B, operaio di Shenzhen, ma non c'è una diga a tenere fermi i capitali e man mano la sabbia scivola verso Shenzhen, con conseguente, graduale erosione del nostro tenore di vita.All'inizio ci andava bene, con il tenore di vita da europei compravamo beni orientali e non dovevamo più fare un mutuo per comprare un televisore o uno stereo. Adesso è arrivata la resa dei conti, e non ho la più pallida idea di come andrà a finire.La soluzione è la chiusura? Io sono antieuropeo, ma sono ben conscio del fatto che la chiusura lavora in entrambe le direzioni. Una lira iper svalutata è una manna per le esportazioni e per le lavorazioni in outsourcing dai paesi più ricchi, ma fa sì che tutto ciò che arriva dall'estero costi un multiplo di ciò che costa oggi. Ok, magari riapre la Mivar, ma dovremmo versare sangue per tutto ciò che non fosse prodotto localmente. Secondo me un ritorno alla lira vorrebbe dire in pratica un ritorno agli anni 70, dove sotto molti aspetti il tenore di vita era più basso (poca elettronica di consumo, niente turismo a Sharm El Coso, niente sci, una macchina per famiglia...). Meglio del ridurci come Shenzhen, in ogni caso, ma dillo ai nostri politici. A loro, l'idea di dare un taglio ai loro privilegi da imperatori romani, non passa proprio per la testa.
          • F Type scrive:
            Re: ho capito bene?
            Se fai le cose come si deve tutto è possibile, guarda l'UK doveva essere la loro fine l'uscita dall'Europa, invece hanno persino migliorato i loro conti. Come dici tu,tanto se si prosegue su questa strada sarà un suicidio, è questo modello insieme al potere finanziario il vero problema.
          • Izio01 scrive:
            Re: ho capito bene?
            - Scritto da: F Type
            Se fai le cose come si deve tutto è possibile,
            guarda l'UK doveva essere la loro fine l'uscita
            dall'Europa, invece hanno persino migliorato i
            loro conti. Dai, l'UK non è l'Italia. Non è per spalare materia marrone sul nostro paese ma non abbiamo mai potuto competere, fin da quando è caduto l'Impero Romano.Anche noi abbiamo qualche realtà di eccellenza, ma siamo molto indietro rispetto a loro. E l'etica lavorativa protestante è inflessibile e dura col lavoratore, ma proprio per questo molto più forte dell'etica molle cattolica :)
            Come dici tu,tanto se si prosegue su
            questa strada sarà un suicidio, è questo modello
            insieme al potere finanziario il vero problema.
          • pubblicare un tuo commento assicurati ch scrive:
            Re: ho capito bene?
            Negli anni '70 una coppia d'impiegati Italiani si comprava non una, DUE case. A Milano se non avevi la casa al mare o al lago eri considerato uno straccione. Oggi un impiegato medio che lavora a Milano la casa al massimo se la compra a cinisello.Negli anni '70 un neolaureato trovava lavoro subito, a tempo indeterminato, e con un salario idoneo a mettere su famiglia. Oggi è pagato come un lavapiatti e precario (dopo lo sfascio dell'articolo 18 non esistono più i "posti fissi", a prescindere da cosa ci sia scritto sul contratto).Negli anni '70 se agnelli avesse provato a spostare la sede in Olanda lo arrestavano e gli nazionalizzavano tutto (l'esportazione di capitali era reato).Negli anni '70 le leggi italiane si facevano a Roma da politici eletti solo dagli Italiani, non a bruxelles, nè tantomeno da qualche banchiere a francoforte, o peggio ancora agli incontri del bilderberg.Mi va anche bene pagare il cellulare il 15-20% in più (e comunque i dazi WTO sono molto meno), se serve a dar lavoro a più Italiani, che tra l'altro farebbe salire la domanda interna di lavoratori e quindi i salari stessi. Chiunque abbia vissuto negli anni '70 sa benissimo che il gioco valeva la candela, eccome. Chiedi ai tuoi genitori. <b
            A me va benissimo tornare agli anni '70, dove si firma? </b
          • Izio01 scrive:
            Re: ho capito bene?
            - Scritto da: pubblicare un tuo commento assicurati ch
            Negli anni '70 una coppia d'impiegati Italiani si
            comprava non una, DUE case. A Milano se non avevi
            la casa al mare o al lago eri considerato uno
            straccione. Oggi un impiegato medio che lavora a
            Milano la casa al massimo se la compra a
            cinisello.
            (...)

            Mi va anche bene pagare il cellulare il 15-20% in
            più (e comunque i dazi WTO sono molto meno), se
            serve a dar lavoro a più Italiani, che tra
            l'altro farebbe salire la domanda interna di
            lavoratori e quindi i salari stessi.
            No, qui ti sbagli di grosso. 15-20%!?Non è il dazio a fare la differenza: con la lira svalutata, il telefono lo paghi di più di conseguenza. Prova a pensarci: se il tuo stipendio vale la metà, il cellulare costa il doppio :)E fossero solo i cellulari! Purtroppo ci va di mezzo tutto ciò che importiamo, tra cui buona parte dell'attrezzatura medicale, per fare un esempio.

            Chiunque abbia vissuto negli anni '70 sa
            benissimo che il gioco valeva la candela, eccome.
            Chiedi ai tuoi genitori.
            Guarda, parlo del nord: è vero che un impiegato poteva comprare una villetta, cosa che oggi è impossibile, ma in compenso la vita era molto più frugale. Mica vero che tutti avessero le due case, e le vacanze le facevi in tenda o alla pensioncina buzzicona. Nella villetta avevi il pollaio e l'orto per risparmiare, e tutti i lavori in casa li faceva il papà, perché i soldi per pagare l'elettricista o il muratore non c'erano.Insomma, secondo me tu vedi le cose un po' più dorate di quanto fossero in realtà.

            <b
            A me va benissimo tornare agli anni
            '70, dove si firma? </b

            Tra il tornare agli anni '70 e il muoverci verso Shenzhen, sono ANCH'IO per la prima ipotesi, ma secondo me è folle credere che sarebbe una scelta indolore o, addirittura, piacevole. Dovremmo rimboccarci le maniche, e parecchio.
          • Prima di pubblicare un tuo commento assi scrive:
            Re: ho capito bene?
            I cellulari prodotti all'estero prima dell'euro li compravamo tutti, mica sono sbucati fuori nel 1999. E non erano roba da ricchi. Se andiamo più indietro col tempo, negli anni '80 quando c'erano i dazi avevamo una rispettabile azienda chiamata Olivetti, ciò che costava troppo d'importazione lo si comprava italiano. Non mi risulta che fossimo nel terzo mondo, semmai ci siamo più vicini ora.Quanto al resto, si vede che ho avuto un'esperienza diversa dalla tua. I miei genitori erano uno insegnante, l'altro ragioniere in una grande azienda privata (oggi ci vuole la laurea...). Per intenderci, oggi due persone con ruolo analogo porterebbero a casa 1500 euro al mese a testa. Mai fatto vacanze in "tenda buzzicona", facevamo TUTTO AGOSTO in un 3 stelle più che decoroso a Viareggio, e luglio io e mia madre andavamo in una casa di proprietà sul lago di Como, pagata in 10 anni con un mutuo (che ora vale un botto e mai me la potrei permettere). Alla faccia della "liretta" e dell'esistenza frugale..........
          • F Type scrive:
            Re: ho capito bene?
            - Scritto da: Izio01
            Dai, l'UK non è l'Italia. Non è per spalare
            materia marrone sul nostro paese ma non abbiamo
            mai potuto competere, fin da quando è caduto
            l'Impero
            Romano.
            Anche noi abbiamo qualche realtà di eccellenza,
            ma siamo molto indietro rispetto a loro. E
            l'etica lavorativa protestante è inflessibile e
            dura col lavoratore, ma proprio per questo molto
            più forte dell'etica molle cattolica
            :)l'UK ha dalla sua che era il centro finanziario dell'Europa, cosa che ha ancora a suo modo visto le banche d'affari.Però non credere, anche li c'è sempre stata un bel pò di disoccupazione che in alcune zone era ed è veramente alta.Tuttavia l'Italia per esempio ha una storia maggiore,per opere d'arte come per il turismo. Prima dell'entrata dell'Euro l'Italia era il primo Paese in Europa per produzione industriale, la Germania veniva dopo,ora la situazione si è ribaltata anche grazie alle furbate tedesche deglui aiuti di stato. Poi per carità ci sono sempre stati politici che anzichè prodigarsi per il bene del Paese si sono venduti ai migliori offerenti e anche questo ha contribuito.Per quanto riguarda l'osannata competitività, hai idea di cosa comporta la continua sfida con il vicino ? prezzi più bassi e lavoro sempre più precario, questa Europa si avvicina sempre più ad un modello totalitario dove il più forte viene salvaguardato in ogni caso, prima o poi il castello di carte crollerà.
          • ... scrive:
            Re: ho capito bene?
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: F Type

            Se fai le cose come si deve tutto è
            possibile,

            guarda l'UK doveva essere la loro fine
            l'uscita

            dall'Europa, invece hanno persino migliorato
            i

            loro conti.

            Dai, l'UK non è l'Italia. Non è per spalare
            materia marrone sul nostro paese ma non abbiamo
            mai potuto competere, fin da quando è caduto
            l'Impero
            Romano.Primo, se guardiamo la nostra storia in senso ampio come fai tu (anche prima del 1861) abbiamo avuto boom economici che il regno unito se li può solo sognare (l'esempio più banale fu il Rinascimento), secondo, non bisogna guardare tanto indietro, negli anni '60 abbiamo avuto l'ultimo boom, terzo, <b
            fino ai primi anni 2000 il PIL pro-capite italiano era superiore a quello britannico </b
            (sin dalla metà degli anni '80, il famoso "sorpasso"), poi siamo stati ri-superati guarda caso proprio dopo essere entrati nell'euro, e terzo, il motivo più importante, <b
            non sta scritto da nessuna parte che "dobbiamo" competere. I dazi e la valuta debole servono proprio ad evitarlo. </b
            Attualmente la bilancia commerciale dell'Italia è in attivo di soli 45 miliardi, meno di 3 miseri punti di PIL (e sarebbe anche meno se il petrolio non fosse così basso), il rimanente 97% dell'economia avviene tutto dentro i nostri confini. Vale certamente la pena di compensare puntando ad aumentare la domanda intera, visto il recupero che ci sarebbe in sovranità, democrazia e serenità sociale, e anche nell'obbligo di certi farabutto-imprenditori a tornare a punta sulla qualità dei prodotti invece che sul taglio del costo del lavoro.Voto anch'io per il ritorno agli anni '70 tutta la vita.
          • Izio01 scrive:
            Re: ho capito bene?
            - Scritto da: ...

            Primo, se guardiamo la nostra storia in senso
            ampio come fai tu (anche prima del 1861) abbiamo
            avuto boom economici che il regno unito se li può
            solo sognare (l'esempio più banale fu il
            Rinascimento), secondo, non bisogna guardare
            tanto indietro, negli anni '60 abbiamo avuto
            l'ultimo boom, terzo, <b
            fino ai primi
            anni 2000 il PIL pro-capite italiano era
            superiore a quello britannico </b
            (sin
            dalla metà degli anni '80, il famoso "sorpasso"),
            poi siamo stati ri-superati guarda caso proprio
            dopo essere entrati nell'euro, e terzo, il motivo
            più importante, <b
            non sta scritto da
            nessuna parte che "dobbiamo" competere. I dazi e
            la valuta debole servono proprio ad evitarlo.
            </b
            Attualmente la bilancia commerciale
            dell'Italia è in attivo di soli 45 miliardi, meno
            di 3 miseri punti di PIL (e sarebbe anche meno se
            il petrolio non fosse così basso), il rimanente
            97% dell'economia avviene tutto dentro i nostri
            confini. Vale certamente la pena di compensare
            puntando ad aumentare la domanda intera, visto il
            recupero che ci sarebbe in sovranità, democrazia
            e serenità sociale, e anche nell'obbligo di certi
            farabutto-imprenditori a tornare a punta sulla
            qualità dei prodotti invece che sul taglio del
            costo del lavoro.

            Voto anch'io per il ritorno agli anni '70 tutta
            la vita.Anch'io preferisco un ritorno alla frugalità autarchica, rispetto alla cinesizzazione forzata, con tanto di distruzione totale della qualità della vita. Però secondo me occorre essere coscienti che buona parte della disponibilità economica di cui oggi gode chi ha un lavoro, ad esempio nei confronti dell'Asia, andrebbe persa con il ritorno alla sovranità monetaria. Non sarebbe una passeggiata.
    • Toccare il fondo scrive:
      Re: ho capito bene?
      - Scritto da: allucinato
      Scusate, fatemi capire.
      Stiamo pagando noi per fornire ad una azienda
      privata i programmatori di cui ha bisogno e
      stiamo pagando per legare dei giovani ad un
      sistema di
      nicchia.meglio dello spaccio e della camorra
      • bulbo scrive:
        Re: ho capito bene?
        - Scritto da: Toccare il fondo
        meglio dello spaccio e della camorraquei 200 sono persone di un ceto agiato che non sarebbero comunque entrati nel giro della malavita.
    • panda rossa scrive:
      Re: ho capito bene?
      - Scritto da: allucinato
      Scusate, fatemi capire.
      Stiamo pagando noi per fornire ad una azienda
      privata i programmatori di cui ha bisogno e
      stiamo pagando per legare dei giovani ad un
      sistema di
      nicchia.Hai capito male.Ti sei perso il pezzo dove viene condonata ad apple la multa.
      • dctgsxfxc scrive:
        Re: ho capito bene?


        Hai capito male.
        Ti sei perso il pezzo dove viene condonata ad
        apple la multa.Nell'articolo si dice che l'Italia fornisce i locali. Immagino pure la parte di segreteria. Chi paga i docenti non è spacificato.Dove si parla della multa?
    • ReteMax scrive:
      Re: ho capito bene?
      - Scritto da: allucinato
      Scusate, fatemi capire.
      Stiamo pagando noi per fornire ad una azienda
      privata i programmatori di cui ha bisognoNo, di programmatori ha bisogno il nostro Paese.Apple vive tranquilla anche senza l'Italia.
      • collione scrive:
        Re: ho capito bene?
        imho e' solo una furbata elettorale da parte del governo e una furbata per incamerare altri soldi da parte di Applequella gente uscira' di li' con un pezzo di carta da due soldi, competenze da tre soldi, che non potra' spendere da nessuna partequalcuno di questi si mettera' a fare lo sviluppatore mobile in proprio, ma ci sarebbe riuscito pure leggendo un paio di tutorial onlinee' cosi' che va l'Italietta fin dai tempi dei tempi, solo che durante la prima repubblica c'era l'obbligo per le aziende di assumere un tot di gente, in modo da stemperare i conflitti sociali
      • La redazione con i controlli a campione scrive:
        Re: ho capito bene?
        - Scritto da: ReteMax
        - Scritto da: allucinato

        Scusate, fatemi capire.

        Stiamo pagando noi per fornire ad una azienda

        privata i programmatori di cui ha bisogno
        No, di programmatori ha bisogno il nostro Paese.
        Apple vive tranquilla anche senza l'Italia.Servono programmatori VERI, cioè gente laureata in <b
        Facoltà Universitarie d'Ingegneria Informatica. </b
        Non MARCHETTE uscite dalla "iOS academy", che equivale sì e no ad una scuola professionale tipo la radioelettra.
    • Garson Pollo scrive:
      Re: ho capito bene?
      Se con noi intendi anche me. Direi di no. Sono senza lavoro e ormai non produco più un XXXXX per questo paese XXXXXXX
  • Pianeta cazzari renziani scrive:
    Nove mesi fa erano 600 POSTI DI LAVORO
    Poi si è scoperto che erano solo studenti . Infine degli studenti ne sono spariti 200. Questo per dire quanto è cazzaro:http://stream24.ilsole24ore.com/video/notizie/renzi-apple-apre-napoli-600-posti-lavoro-/ACEjNXECE comunque un programmatore serio si laurea in Ingegneria Informatica, o al limite Scienze dell'Informazione, o ancora qualche laurea scientifica con qualche esame di informatica, e si fa tutti gli esamoni come Analisi 1&2, Fisica, ecc... Non va alla "iOS academy" , che viene da ridere solo a pronunciarla. E' come paragonare un attore di teatro con un concorrente del grande fratello.
    • mela marcia scrive:
      Re: Nove mesi fa erano 600 POSTI DI LAVORO
      E' il solito teatrino italiano: Apple doveva tanti soldi al Fisco, aprono questa "accademia" ad un costo irrisorio, la gente ignorante crede che servirà a migliorare il futuro dei propri figli, Renzi & co vengono venerati come benefattori, ad Apple viene condonata la multa.Risultato: Apple ci guadagna due volte (no multa e giovani talenti a costo zero) e Renzi può twittare...
    • bulbo scrive:
      Re: Nove mesi fa erano 600 POSTI DI LAVORO
      - Scritto da: Pianeta cazzari renziani
      E comunque un programmatore serio si laurea in
      Ingegneria Informatica, o al limite Scienze
      dell'Informazione, o ancora qualche laurea
      scientifica con qualche esame di informatica, e
      si fa tutti gli esamoni come Analisi 1&2, Fisica,
      ecc... Non va alla <i
      "iOS academy" </i
      , che
      viene da ridere solo a pronunciarla. E' come
      paragonare un attore di teatro con un concorrente
      del grande fratello.esatto, un programmatore con la "p" maiuscola deve avere conoscenze superiori e più ampie di quelle che servono per usare 4 librerie di apple e fare la grafica sbarluccicosa.
      • mela marcia scrive:
        Re: Nove mesi fa erano 600 POSTI DI LAVORO
        - Scritto da: bulbo
        esatto, un programmatore con la "p" maiuscola
        deve avere conoscenze superiori e più ampieA Apple infatti non servono geni, ma scimmie ammaestrate che eseguono i loro ordini. Persone troppo colte si ribellerebbero alla chiusura di iOS...
        • iotin scrive:
          Re: Nove mesi fa erano 600 POSTI DI LAVORO
          - Scritto da: mela marcia
          - Scritto da: bulbo

          esatto, un programmatore con la "p" maiuscola

          deve avere conoscenze superiori e più ampie
          A Apple infatti non servono geni, ma scimmie
          ammaestrate che eseguono i loro ordini. Questa era l'impressione frequentando i LUG anni fa.
    • Maxsix scrive:
      Re: Nove mesi fa erano 600 POSTI DI LAVORO
      - Scritto da: Pianeta cazzari renziani
      Poi si è scoperto che erano solo <b
      studenti </b
      .
      Infine degli studenti ne sono spariti 200. Questo
      per dire quanto è
      cazzaro:
      http://stream24.ilsole24ore.com/video/notizie/renz

      E comunque un programmatore serio si laurea in
      Ingegneria Informatica, o al limite Scienze
      dell'Informazione, o ancora qualche laurea
      scientifica con qualche esame di informatica, e
      si fa tutti gli esamoni come Analisi 1&2, Fisica,
      ecc... Non va alla <i
      "iOS academy" </i
      , che
      viene da ridere solo a pronunciarla. E' come
      paragonare un attore di teatro con un concorrente
      del grande
      fratello.Ti posso presentare tanta di quella gente, che cacano in testa ai suddetti parrucconi. Bendati e legati mani e piedi.
      • ... scrive:
        Re: Nove mesi fa erano 600 POSTI DI LAVORO
        - Scritto da: Maxsix
        Ti posso presentare tanta di quella gente, che
        cacano in testa ai suddetti parrucconi. Bendati e
        legati mani e
        piedi.Ah, ecco. L'analfabeta omosessuale ha emanato la sua sentenza: <i
        "Io ci cago in testa agli ingegneri! Non ho studiato una XXXX, ma c'ho siri che fa tutto, che XXXXXXX me ne facevo della laurea?!" </i
        (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
    • ReteMax scrive:
      Re: Nove mesi fa erano 600 POSTI DI LAVORO
      - Scritto da: Pianeta cazzari renziani
      Poi si è scoperto che erano solo <b
      studenti </b
      .
      Infine degli studenti ne sono spariti 200. Questo
      per dire quanto è
      cazzaro:
      http://stream24.ilsole24ore.com/video/notizie/renzIl cazzaro sei tu.600 persone di sicuro non si hanno dall'oggi al domani, si è appena partiti con il progetto.Questo è un investimento, i risultati e i posti di lavoro arrivano grazie al talento di chi si impegnerà in questo progetto. Da lì arriveranno i posti di lavoro.Tu sei figlio di una cultura idiota in cui si crede che sia lo Stato a darti il posto di lavoro.Non è così e quei tempi stanno finendo per fortuna.Lo Stato fa investimenti, le imprese private anche e i posti di lavoro deriveranno dagli investimenti, non certo da denari buttati al vento per spese correnti.Datti una svegliata.
      • ... scrive:
        Re: Nove mesi fa erano 600 POSTI DI LAVORO
        - Scritto da: ReteMax
        - Scritto da: Pianeta cazzari renziani

        Poi si è scoperto che erano solo <b

        studenti </b

        .

        Infine degli studenti ne sono spariti 200.
        Questo

        per dire quanto è

        cazzaro:


        http://stream24.ilsole24ore.com/video/notizie/renz

        Il cazzaro sei tu.
        600 persone di sicuro non si hanno dall'oggi al
        domani, si è appena partiti con il
        progetto.
        Questo è un investimento, i risultati e i posti
        di lavoro arrivano grazie al talento di chi si
        impegnerà in questo progetto. Da lì arriveranno i
        posti di
        lavoro.

        Tu sei figlio di una cultura idiota in cui si
        crede che sia lo Stato a darti il posto di
        lavoro.
        Non è così e quei tempi stanno finendo per
        fortuna.
        Lo Stato fa investimenti, le imprese private
        anche e i posti di lavoro deriveranno dagli
        investimenti, non certo da denari buttati al
        vento per spese
        correnti.

        Datti una svegliata.L'handicappato renziano ci spiega la sua visione del mondo: viva le multinazionali che delocalizzano la produzione ed evadono il fisco, viva l'università statale al servizio delle imprese private, invece che degli studenti. Parli come i mongoli che votavano berlusconi negli anni '90. :-oAlla sera del 4 dicembre vi cacciamo dall'Italia a suon di calci in XXXX e randellate.
        • Ciccio Guevara scrive:
          Re: Nove mesi fa erano 600 POSTI DI LAVORO
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: ReteMax
          ......
          a suon di calci in XXXX e
          randellate.Che immagine meravigliosa...
          • 123 scrive:
            Re: Nove mesi fa erano 600 POSTI DI LAVORO
            - Scritto da: Ciccio Guevara
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: ReteMax

            ......

            a suon di calci in XXXX e

            randellate.

            Che immagine meravigliosa...Cacciare tre punti a calci? Si, veramente fantastica
      • La redazione con i controlli a campione scrive:
        Re: Nove mesi fa erano 600 POSTI DI LAVORO
        - Scritto da: ReteMax
        - Scritto da: Pianeta cazzari renziani

        Poi si è scoperto che erano solo <b

        studenti </b

        .

        Infine degli studenti ne sono spariti 200.
        Questo

        per dire quanto è

        cazzaro:


        http://stream24.ilsole24ore.com/video/notizie/renz

        Il cazzaro sei tu.
        600 persone di sicuro non si hanno dall'oggi al
        domani, si è appena partiti con il
        progetto.
        Questo è un investimento, i risultati e i posti
        di lavoro arrivano grazie al talento di chi si
        impegnerà in questo progetto. Da lì arriveranno i
        posti di
        lavoro.

        Tu sei figlio di una cultura idiota in cui si
        crede che sia lo Stato a darti il posto di
        lavoro.
        Non è così e quei tempi stanno finendo per
        fortuna.
        Lo Stato fa investimenti, le imprese private
        anche e i posti di lavoro deriveranno dagli
        investimenti, non certo da denari buttati al
        vento per spese
        correnti.
        Sei indietro con la propaganda. E l'idiota sei solo tu. Queste sono XXXXXXX neoliberali anni '90, teorie ormai sotterrate dalla recessione globale partita nel 2007. Persino il candidato presidente degli stati uniti REPUBBLICANO ora dice che bisogna abolire i trattati commerciali, mettere dazi, e usare la spesa pubblica per rilanciare l'economia. Non ci crede più nessuno alle "mani invisibili", salvo si parli di masturbazione.Voi piddini siete così, dei sottoprototti rinXXXXXXXXti di "dallas", "beverly hills 90210", "non è la rai", e altre XXXXXXXte della TV anni '80-'90. Renzi è il vecchiume telerinXXXXXXXXto fatto persona. I recenti risultati elettorali fortunatamente offrono un minimo di speranza che siate sulla via dell'estinzione.
    • vecchiaccio scrive:
      Re: Nove mesi fa erano 600 POSTI DI LAVORO
      Mah, io non sono laureato ed i migliori uomini che ho sono di solito quelli che hanno fatto qualche specializzazione (esempio: corsi istituiti dalla regione ecc.).Concordo con te che non è che facendo un corso "fine a se stesso" si diventa dei geni.
    • Luca scrive:
      Re: Nove mesi fa erano 600 POSTI DI LAVORO
      Un programmatore serio si laurea in informatica, altro che ingegneria.
Chiudi i commenti