Boeing lavora sui cannoni laser per aerei

Boeing lavora sui cannoni laser per aerei

I primi test incoraggiano l'azienda, già fornitrice del Governo americano, a collaudare le nuove capacità offensive in volo capaci, sostiene Boeing, di ridurre i danni collaterali in battaglia
I primi test incoraggiano l'azienda, già fornitrice del Governo americano, a collaudare le nuove capacità offensive in volo capaci, sostiene Boeing, di ridurre i danni collaterali in battaglia

New York (USA) – Entro la fine del prossimo anno Boeing installerà sotto un aeroplano di collaudo una torretta rotante capace di far girare un cannone laser che avrà il compito di prendere di mira e colpire bersagli a terra e dimostrare così le potenzialità militari dei laser ad alta energia.

A darne notizia è la stessa Boeing, da sempre impegnata nello sviluppare tecnologie di interesse per il Governo statunitense di cui è fornitrice.

Boeing è arrivata alla realizzazione del nuovo “cannone” dopo una serie di test condotti a terra con diverse tecnologie laser. A suo dire, l’impiego in volo potrà “trasformare il campo di battaglia dando al pilota da caccia una capacità di ingaggio ultraveloce e precisa che ridurrà drasticamente i danni collaterali”.

A regime, informa Boeing, il laser potrà essere impostato su potenze diverse e diversa durata, ottenendo quindi uno “sparo” che sarebbe calibrato a seconda dell’obiettivo da colpire.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

16 10 2006
Link copiato negli appunti