Bologna, Meego Italian Day

Una conferenza dedicata al mondo dell'open source e alla nuova distribuzione linux e open source

Roma – Si terrà a Bologna martedì il 18 marzo, nella facoltà di Ingegneria, il primo Meego Italian Day 2011: una conferenza dedicata al mondo dell’open source sui dispositivi mobile e sulle nuove e innovative piattaforme per i sistemi embedeed, con una particolare attenzione al nuovo sistema operativo nato dalla collaborazione tra Intel e Nokia.

La conferenza, organizzata con la collaborazione di Intel Italia, si dividerà in due parti: la prima, più introduttiva, volta a far conoscere in maniera approfondita Meego, la seconda, molto più tecnica, dedicata a sviluppatori e sistemisti.

All’evento, oltre ai relatori di Intel, parteciperanno numerosi docenti e ricercatori della Facoltà di Ingegneria di Bologna e di altri atenei italiani. L’appuntamento è rivolto a tutti gli studenti di ingegneria, di informatica, di elettronica e di telecomunicazioni, agli esperti del settore e a chiunque sia comunque interessato a queste tematiche di grande attualità.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • NS256 scrive:
    x86 al tappeto
    Era ora... un'architettura CISC risalente a piu di 30 anni fa... ben venga l'utilizzo in tutti i settori dei potenti e parsimoniosi ARM
    • ruppolo scrive:
      Re: x86 al tappeto
      - Scritto da: NS256
      Era ora... un'architettura CISC risalente a piu
      di 30 anni fa...Mai avrei pensato di aver utilizzato il capostipite di una architettura durata così a lungo :|
      ben venga l'utilizzo in tutti i
      settori dei potenti e parsimoniosi
      ARMConcordo!
  • collione scrive:
    questa è vera innovazione
    http://www.engadget.com/2011/02/20/googles-native-client-almost-ready-for-takeoff-ready-to-make/sembra che native client sia pronto per il debutto :P
    • krane scrive:
      Re: questa è vera innovazione
      - Scritto da: collione
      http://www.engadget.com/2011/02/20/googles-native-
      sembra che native client sia pronto per il
      debutto
      :PQuesti sono gli uomini che prendono decisioni in dell ! Veri machi !http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=14186&numero=999
    • ruppolo scrive:
      Re: questa è vera innovazione
      - Scritto da: collione
      http://www.engadget.com/2011/02/20/googles-native-

      sembra che native client sia pronto per il
      debutto
      :PL'esca è pronta...
  • iRoby scrive:
    Microsoft come fornitore...
    Mi viene in mente una cosa riguardo a questi accordi con Dell e soprattutto con Nokia, di qualche giorno fa.Un tempo il produttore di hardware avrebbe fatto l'hardware e il sistema operativo glielo avrebbe fornito un produttore specializzato in questo, ma a pagamento. Nel senso che si sarebbero dovuti fare contratti e forniture di volumi.È vero che il mercato embedded e soprattutto dei telefoni è atipico e di solito chi produce l'hardware tende a farsi da solo anche il sistema operativo per ottimizzare la cosa il più possibile e forse abbattere anche dei costi.Ma l'accordo con Microsoft è ancora più atipico, ossia dove avrebbe dovuto essere il produttore di hardware a pagare il fornitore del sistema operativo, qua è Microsoft che ha dovuto pagare Nokia per adottare il suo sistema. C'è comunque un accordo in cui i due si dividono dei costi in questo progetto, ma da ciò che ho capito Microsoft ci sta mettendo molto di tasca sua.Cioè Microsoft ha talmente una nicchia ridotta e boccheggia in questo settore, che per paura del rischio di restarne fuori, è disposta ad investirci non solo facendo il sistema operativo, ma "pagando" perché qualcuno lo adotti...Ok parliamo anche di profitti che vengono spostati dalla fornitura del semplice sistema operativo ai vari App Store e compagnia bella... Ma l'insucXXXXX del business tradizionale e la difficoltà di Microsoft nel continuare a fare il piazzista è palese...Stanno cambiando determinati paradigmi in questo mondo, e secondo me molto lo si deve ad Android o molto più profondamente alla filosofia open source... Nel senso che non competi contro una community che sviluppa qualcosa che poi un produttore può adattare con poca spesa.E non competi contro Google, che ti da gratis tutto il lavoro di primo sviluppo di Android coi suoi primi prototipi Nexus, perché ha spostato il business dalla vendita del solo OS a tutto il suo universo di servizi sul web (search, mail, calendar, maps, ecc.).Ogni anno è ormai l'anno di Google, non sarà più quello di Microsoft. Microsoft morirà se non si trasforma in web company, con servizi ubiqui e cloud come sta facendo Google.
    • Art scrive:
      Re: Microsoft come fornitore...
      E comunque vada tra un anno (per me due) sarà di nuovo Microsoft. La gente si abituerà talmente in fretta con tutte le applicazioni che usciranno, che diventerà il sistema più diffuso.Chi dava per spacciata Nokia non c'ha capito niente.Android? Diventerà come linux sui desktop?
      • ruppolo scrive:
        Re: Microsoft come fornitore...
        - Scritto da: Art
        Android? Diventerà come linux sui desktop?Peggio, perché almeno sui desktop metti il Linux che vuoi e lo aggiorni quando ti pare.
    • ruppolo scrive:
      Re: Microsoft come fornitore...
      Atipica è una azienda che non sviluppa hardware e relativo sistema.
      • nome e cognome scrive:
        Re: Microsoft come fornitore...
        - Scritto da: ruppolo
        Atipica è una azienda che non sviluppa hardware e
        relativo
        sistema.Quindi tutte tranne apple ... ti hanno informato che praticamente tutti i dispositivi in commercio montano derivati di linux o qnx?
        • ruppolo scrive:
          Re: Microsoft come fornitore...
          - Scritto da: nome e cognome
          - Scritto da: ruppolo

          Atipica è una azienda che non sviluppa hardware
          e

          relativo

          sistema.

          Quindi tutte tranne apple ... Quindi tutti tranne i produttori di PC.
          ti hanno informato
          che praticamente tutti i dispositivi in commercio
          montano derivati di linux o
          qnx?Quindi nel TomTom Go gira Ubuntu o RedHat? O Suse?O forse Linux è solo una base di partenza su cui un gruppo di ingegneri deve sviluppare il sistema?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Microsoft come fornitore...

            Quindi nel TomTom Go gira Ubuntu o RedHat? O Suse?Ubuntu, RedHat e Suse non sono Linux. Sono distribuzioni GNU Linux. Linux è il kernel.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Microsoft come fornitore...

            O forse Linux è solo una base di partenza su cui
            un gruppo di ingegneri deve sviluppare il
            sistema?Linux è un kernel già pronto che viene modificato da un gruppo di ingegneri, devo spiegarti quanti soldi ci sono di differenza tra sviluppare da zero un sistema operativo e modificarne uno esistente aggiungendo un paio di driver e qualche comando? Guarda che linux mica viene montato dappertutto perché è figo... è già pronto, fa quel poco che deve fare, ed è gratis.
          • ruppolo scrive:
            Re: Microsoft come fornitore...
            - Scritto da: nome e cognome

            O forse Linux è solo una base di partenza su cui

            un gruppo di ingegneri deve sviluppare il

            sistema?

            Linux è un kernel già pronto che viene modificato
            da un gruppo di ingegneri, devo spiegarti quanti
            soldi ci sono di differenza tra sviluppare da
            zero un sistema operativo e modificarne uno
            esistente aggiungendo un paio di driver e qualche
            comando?


            Guarda che linux mica viene montato dappertutto
            perché è figo... è già pronto, fa quel poco che
            deve fare, ed è
            gratis.Quindi TomTom Go sarebbe un kernel Linux con un paio di driver e qualche comando aggiunti?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Microsoft come fornitore...
            un kernel su cui gira una unica applicazione: il programma di navigazione.
          • ruppolo scrive:
            Re: Microsoft come fornitore...
            - Scritto da: uno qualsiasi
            un kernel su cui gira una unica applicazione: il
            programma di
            navigazione.E questo programma di navigazione chi lo ha realizzato?
          • nome e cognome scrive:
            Re: Microsoft come fornitore...

            Quindi TomTom Go sarebbe un kernel Linux con un
            paio di driver e qualche comando
            aggiunti?Aggiungi una mappa fatta da una società che si chiama(va) teleatlas, qualche circuito fatto da altri e si, hai ottenuto il tom tom go.
          • ruppolo scrive:
            Re: Microsoft come fornitore...
            - Scritto da: nome e cognome

            Quindi TomTom Go sarebbe un kernel Linux con un

            paio di driver e qualche comando

            aggiunti?

            Aggiungi una mappa fatta da una società che si
            chiama(va) teleatlas, qualche circuito fatto da
            altri e si, hai ottenuto il tom tom
            go.Capisco.E il tracciato per andare da un punto all'altro lo calcola il kernel o hanno caricato milioni JPEG con tutte i tracciati possibili?
          • Jolly Roger scrive:
            Re: Microsoft come fornitore...
            mi sa che nessuno ha capito cosa tu voglia dimostrare......
          • ruppolo scrive:
            Re: Microsoft come fornitore...
            - Scritto da: Jolly Roger
            mi sa che nessuno ha capito cosa tu voglia
            dimostrare......Voglio dimostrare che TomTom non ha potuto/voluto limitarsi a fare l'hardware e metterci il software di navigazione di pinco, ma si è sviluppata il suo sistema di navigazione. Che poi l'abbia fatto utilizzando un kernel Linux, questo dimostra semplicemente che Linux è una risorsa per le aziende, come ho sempre sostenuto.In ogni caso TomTom è una azienda TIPICA, che sviluppa hardware E software per il proprio dispositivo.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Microsoft come fornitore...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: nome e cognome


            Quindi TomTom Go sarebbe un kernel Linux con
            un


            paio di driver e qualche comando


            aggiunti?



            Aggiungi una mappa fatta da una società che si

            chiama(va) teleatlas, qualche circuito fatto da

            altri e si, hai ottenuto il tom tom

            go.

            Capisco.
            E il tracciato per andare da un punto all'altro
            lo calcola il kernel o hanno caricato milioni
            JPEG con tutte i tracciati
            possibili?Apri un qualsiasi libro di algoritmi e scegli quale far girare sul kernel
  • ruppolo scrive:
    Tra un anno, pensate...
    ...un tablet monterà Windows 8. incredibile... GIÀ Windows 8... Tra un anno. Ma chi l'avrebbe mai potuto immaginare?
    • msfe scrive:
      Re: Tra un anno, pensate...
      - Scritto da: ruppolo
      ...un tablet monterà Windows 8. incredibile...
      GIÀ Windows 8... Tra un anno.


      Ma chi l'avrebbe mai potuto immaginare?bé tra un anno l'ipad monterà ancora quel sistema operativo da clem clem clementoni, monchissimo, come si chiama? iOStrega?cmque tanto per chiosare OT, il macappstore funziona malissimo
      • ruppolo scrive:
        Re: Tra un anno, pensate...
        Funziona male? Ovvero?
        • msfe scrive:
          Re: Tra un anno, pensate...
          - Scritto da: ruppolo
          Funziona male? Ovvero?bé almeno 8 volte su dieci risponde: "impossibile accedere all'account", o una cosa del genere. provao di persona perché ho anche un mac... che non mi pento di aver comprato sia chiaro...
          • ruppolo scrive:
            Re: Tra un anno, pensate...
            - Scritto da: msfe
            - Scritto da: ruppolo

            Funziona male? Ovvero?

            bé almeno 8 volte su dieci risponde: "impossibile
            accedere all'account", o una cosa del genere.
            provao di persona perché ho anche un mac... che
            non mi pento di aver comprato sia
            chiaro...A me questo capita solo con iOS quando sono per strada con il segnale cellulare al minimo.
    • nome e cognome scrive:
      Re: Tra un anno, pensate...
      - Scritto da: ruppolo
      ...un tablet monterà Windows 8. incredibile...
      GIÀ Windows 8... Tra un anno.


      Ma chi l'avrebbe mai potuto immaginare?Magari tra un anno si capirà che cosa farci con sti tablet, oppure tra un anno saranno finiti nel dimenticatoio.
      • ruppolo scrive:
        Re: Tra un anno, pensate...
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: ruppolo

        ...un tablet monterà Windows 8. incredibile...

        GIÀ Windows 8... Tra un anno.





        Ma chi l'avrebbe mai potuto immaginare?

        Magari tra un anno si capirà che cosa farci con
        sti tablet, oppure tra un anno saranno finiti nel
        dimenticatoio.Sai quanta gente, per ANNI, non sapeva cosa farsene di un personal computer?Qui in Italia, poi, i personal computer hanno iniziato a usarli nel 1995, con l'arrivo di Internet, 18 anni dopo essere stati inventati.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Tra un anno, pensate...

          Sai quanta gente, per ANNI, non sapeva cosa
          farsene di un personal
          computer?Infatti la "gente" non li comprava.
          Qui in Italia, poi, i personal computer hanno
          iniziato a usarli nel 1995, con l'arrivo di
          Internet, 18 anni dopo essere stati
          inventati.Quindi gli m19 con cui negli uffici si usava lotus 123 e wordstar sono frutto di pura fantasia... i consulenti che negli anni 80 facevano letteralmente milioni scrivendo gestionali in basic e db5 sono mostri ai confini della realtà?
          • ruppolo scrive:
            Re: Tra un anno, pensate...
            - Scritto da: nome e cognome

            Sai quanta gente, per ANNI, non sapeva cosa

            farsene di un personal

            computer?

            Infatti la "gente" non li comprava.


            Qui in Italia, poi, i personal computer hanno

            iniziato a usarli nel 1995, con l'arrivo di

            Internet, 18 anni dopo essere stati

            inventati.

            Quindi gli m19 con cui negli uffici si usava
            lotus 123 e wordstar sono frutto di pura
            fantasia... i consulenti che negli anni 80
            facevano letteralmente milioni scrivendo
            gestionali in basic e db5 sono mostri ai confini
            della
            realtà?A parte che io ero uno di quelli e non mi ritengo "mostro ai confini della realtà", negli anni '80 era tanto se lo 0,1% degli italiani avevano un personal computer.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Tra un anno, pensate...

            A parte che io ero uno di quelli e non mi ritengo
            "mostro ai confini della realtà", negli anni '80
            era tanto se lo 0,1% degli italiani avevano un
            personal
            computer.Erano di più.La maggior parte dei computer erano commodore 64, seguiti da spectrum e msx. Usati soprattutto per giochi e per word processing.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Tra un anno, pensate...

            A parte che io ero uno di quelli e non mi ritengo
            "mostro ai confini della realtà", negli anni '80
            era tanto se lo 0,1% degli italiani avevano un
            personal
            computer.Giustamente, costavano metà stipendio mensile di un impiegato medio. Invece ora ipad e iphone costano 2/3 dello stipendio mensile di un impiegato medio e tutti li comprano, pur non sapendo che farsene e / o non avendone necessità.Si è passati dallo spendere mezzo stipendio per il moncler e le timberland degli anni '80 all'iphone... ma sempre marketing rimane.
          • ruppolo scrive:
            Re: Tra un anno, pensate...
            - Scritto da: nome e cognome

            A parte che io ero uno di quelli e non mi
            ritengo

            "mostro ai confini della realtà", negli anni '80

            era tanto se lo 0,1% degli italiani avevano un

            personal

            computer.

            Giustamente, costavano metà stipendio mensile di
            un impiegato medio.Costavano da 3 a 6 stipendi mensili, altro che mezzo.
            Invece ora ipad e iphone
            costano 2/3 dello stipendio mensile di un
            impiegato medioL'impiegato medio guadagna 750 euro?
            e tutti li comprano, pur non
            sapendo che farsene e / o non avendone
            necessità.Allora spiega tu il 2% di navigazione web mondiale.
            Si è passati dallo spendere mezzo stipendio per
            il moncler e le timberland degli anni '80
            all'iphone... ma sempre marketing
            rimane.Oppure non hai soldi.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Tra un anno, pensate...

            Costavano da 3 a 6 stipendi mensili, altro che
            mezzo.Esagerato, ad inizio anni 80 lo stipendio medio di un operaio era sulle 400.000 lire, io all'epoca pagai il C64 600 mila.

            Invece ora ipad e iphone

            costano 2/3 dello stipendio mensile di un

            impiegato medio

            L'impiegato medio guadagna 750 euro?Ipad e iphone costano 500 euro?
            Allora spiega tu il 2% di navigazione web
            mondiale.Facebook...

            all'iphone... ma sempre marketing

            rimane.
            Oppure non hai soldi.Mai abbastanza...
          • Ecco finalmente un ottimo commento scrive:
            Re: Tra un anno, pensate...
            - Scritto da: nome e cognome

            Costavano da 3 a 6 stipendi mensili, altro che

            mezzo.

            Esagerato, ad inizio anni 80 lo stipendio medio
            di un operaio era sulle 400.000 lire, io
            all'epoca pagai il C64 600
            milaE quindi costava la metà dello stipendio di un impiegato? Perché, forse negli anni 80 un impiegato medio prendeva 3 volte più di un operaio? (ghost)


            Invece ora ipad e iphone


            costano 2/3 dello stipendio mensile di un


            impiegato medio



            L'impiegato medio guadagna 750 euro?

            Ipad e iphone costano 500 euro?Sì.
          • ruppolo scrive:
            Re: Tra un anno, pensate...
            - Scritto da: nome e cognome

            Costavano da 3 a 6 stipendi mensili, altro che

            mezzo.

            Esagerato, ad inizio anni 80 lo stipendio medio
            di un operaio era sulle 400.000 lire, io
            all'epoca pagai il C64 600
            mila.Perché un momento prima parli di impiegato e un momento dopo di operaio?Io comunque nel 1982 prendevo 600 mila Lire e nel 1987 ho preso il primo Mac per 6.500.000 Lire.


            Invece ora ipad e iphone


            costano 2/3 dello stipendio mensile di un


            impiegato medio



            L'impiegato medio guadagna 750 euro?

            Ipad e iphone costano 500 euro?


            Allora spiega tu il 2% di navigazione web

            mondiale.Certo che te lo spiego: un iPad costa 1/3, non 2/3, di uno stipendio medio. Italiano.

            Facebook...



            all'iphone... ma sempre marketing


            rimane.

            Oppure non hai soldi.

            Mai abbastanza...Questo si era capito.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Tra un anno, pensate...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: nome e cognome


            Costavano da 3 a 6 stipendi mensili, altro che


            mezzo.



            Esagerato, ad inizio anni 80 lo stipendio medio

            di un operaio era sulle 400.000 lire, io

            all'epoca pagai il C64 600

            mila.

            Perché un momento prima parli di impiegato e un
            momento dopo di
            operaio?Perché in rete ho trovato lo stipendio dell'operaio.
            Io comunque nel 1982 prendevo 600 mila Lire e nel
            1987 ho preso il primo Mac per 6.500.000
            Lire.Guarda... evito.
            Certo che te lo spiego: un iPad costa 1/3, non
            2/3, di uno stipendio medio.
            Italiano.http://www.businessonline.it/3/LavoroeFisco/2698/rapporto-italia-eurispes-2010-la-situazione-salariale.html
          • Ecco finalmente un ottimo commento scrive:
            Re: Tra un anno, pensate...
            - Scritto da: nome e cognome

            A parte che io ero uno di quelli e non mi
            ritengo

            "mostro ai confini della realtà", negli anni '80

            era tanto se lo 0,1% degli italiani avevano un

            personal

            computer.

            Giustamente, costavano metà stipendio mensile di
            un impiegato medio. Invece ora ipad e iphone
            costano 2/3 dello stipendio mensile di un
            impiegato medio e tutti li compranoMa per favore. Un personal computer a metà degli anni 80 costava molto, ma MOLTO di più di quanto costi un tablet adesso. Si parla di 4 o 5 volte tanto.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Tra un anno, pensate...

            Ma per favore. Un personal computer a metà degli
            anni 80 costava molto, ma MOLTO di più di quanto
            costi un tablet adesso. Si parla di 4 o 5 volte
            tanto.Dipende da cosa compravi, ZX80 e IBM-PC sono coevi, certo che se poi eri un macaco della prima ora ovviamente spendevi 4,5 volte tanto, questo non cambiato ...
        • Shiba scrive:
          Re: Tra un anno, pensate...
          Il fatto è che un tablet non fa né meglio né neppure lontanamente le stesse cose di un PC. :)
          • ruppolo scrive:
            Re: Tra un anno, pensate...
            - Scritto da: Shiba
            Il fatto è che un tablet non fa né meglio né
            neppure lontanamente le stesse cose di un PC.
            :)Il tablet fa alcune cose molto meglio di un PC (e anche di un Mac).Vuoi sapere quali? Te lo compri e lo scopri da te.
          • Shiba scrive:
            Re: Tra un anno, pensate...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Shiba

            Il fatto è che un tablet non fa né meglio né

            neppure lontanamente le stesse cose di un PC.

            :)

            Il tablet fa alcune cose molto meglio di un PC (e
            anche di un
            Mac).
            Vuoi sapere quali? Te lo compri e lo scopri da te.Se questa volta non sei in grado neppure di linkare i tuoi soliti siti alla Minzolini, la cosa mi fa pensare.... :)
          • ruppolo scrive:
            Re: Tra un anno, pensate...
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Shiba


            Il fatto è che un tablet non fa né meglio né


            neppure lontanamente le stesse cose di un PC.


            :)



            Il tablet fa alcune cose molto meglio di un PC
            (e

            anche di un

            Mac).

            Vuoi sapere quali? Te lo compri e lo scopri da
            te.

            Se questa volta non sei in grado neppure di
            linkare i tuoi soliti siti alla Minzolini, la
            cosa mi fa pensare....
            :)Questa volta non linko nulla.
  • zeta scrive:
    che vi avevo detto?
    Che vi avevo detto? Windows mobile non verrà adottato solo da Nokia...il a 2012 sarà l'anno di windows mobile.
    • TuttoaSaldo scrive:
      Re: che vi avevo detto?
      - Scritto da: zeta
      Che vi avevo detto? Windows mobile non verrà
      adottato solo da Nokia...il a 2012 sarà l'anno di
      windows
      mobile.Ma non il 2013.. :-)
      • giacche scrive:
        Re: che vi avevo detto?
        - Scritto da: TuttoaSaldo
        - Scritto da: zeta

        Che vi avevo detto? Windows mobile non verrà

        adottato solo da Nokia...il a 2012 sarà l'anno
        di

        windows

        mobile.

        Ma non il 2013.. :-)Ma non c'era la fine del mondo?
        • TuttoaSaldo scrive:
          Re: che vi avevo detto?
          - Scritto da: giacche
          - Scritto da: TuttoaSaldo

          - Scritto da: zeta


          Che vi avevo detto? Windows mobile non verrà


          adottato solo da Nokia...il a 2012 sarà l'anno

          di


          windows


          mobile.



          Ma non il 2013.. :-)

          Ma non c'era la fine del mondo?Proprio di quella stiamo parlando.
          • il solito bene informato scrive:
            Re: che vi avevo detto?
            - Scritto da: TuttoaSaldo
            - Scritto da: giacche

            - Scritto da: TuttoaSaldo


            - Scritto da: zeta



            Che vi avevo detto? Windows mobile non verrà



            adottato solo da Nokia...il a 2012 sarà
            l'anno


            di



            windows



            mobile.





            Ma non il 2013.. :-)



            Ma non c'era la fine del mondo?

            Proprio di quella stiamo parlando.forse arriverà proprio per colpa di Microsoft (rotfl)
        • Rover scrive:
          Re: che vi avevo detto?
          Dopo si ricomincia....
    • MacBoy scrive:
      Re: che vi avevo detto?
      - Scritto da: zeta
      Che vi avevo detto? Windows mobile non verrà
      adottato solo da Nokia...il a 2012 sarà l'anno di
      windows mobile.Infatti è noto che i dispositivi mobili di Dell siano in grado di rivoluzionare... ma che dico, SOLLETICARE il mercato. Ahah!Nel 2012 Windows mobile farà la fine dei Kin!! ;)
    • ruppolo scrive:
      Re: che vi avevo detto?
      - Scritto da: zeta
      Che vi avevo detto? Windows mobile non verrà
      adottato solo da Nokia...Questo è un peccato, poteva nascere una piattaforma forte, non frammentata.Ma del resto la cultura della sinergia tra hardware software non appartiene a nessuna delle due aziende.
      il a 2012 sarà l'anno di
      windows
      mobile.In che senso?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 febbraio 2011 15.53-----------------------------------------------------------
      • Shiba scrive:
        Re: che vi avevo detto?
        - Scritto da: ruppolo
        Ma del resto la cultura della sinergia tra
        hardware software non appartiene a nessuna delle
        due
        aziende.Grazie a dio... almeno per come la intendi tu.
        • ruppolo scrive:
          Re: che vi avevo detto?
          C'è un solo modo per intenderla: Là dove non arriva il sistema operativo arriva l'hardware e viceversa. Quindi devi produrre entrambi.
          • pippo75 scrive:
            Re: che vi avevo detto?
            - Scritto da: ruppolo
            C'è un solo modo per intenderla: Là dove non
            arriva il sistema operativo arriva l'hardware e
            viceversa.

            Quindi devi produrre entrambi.oppure fare un SW/HW molto personalizzabile.
          • ruppolo scrive:
            Re: che vi avevo detto?
            - Scritto da: pippo75
            - Scritto da: ruppolo

            C'è un solo modo per intenderla: Là dove non

            arriva il sistema operativo arriva l'hardware e

            viceversa.



            Quindi devi produrre entrambi.

            oppure fare un SW/HW molto personalizzabile.Più è personalizzabile e meno è efficiente.
          • nome e cognome scrive:
            Re: che vi avevo detto?

            Più è personalizzabile e meno è efficiente.Questo è vero quando si spendono tutti i soldi in marketing...
          • ruppolo scrive:
            Re: che vi avevo detto?
            - Scritto da: nome e cognome

            Più è personalizzabile e meno è efficiente.

            Questo è vero quando si spendono tutti i soldi in
            marketing...Questo è vero in qualsiasi caso.E per caso intendi dire che Apple spende tutti i soldi in marketing, dovresti anche spiegare da dove sono piovuti Mac, iPhone, iPad.
          • kmtnck scrive:
            Re: che vi avevo detto?
            e qui casca l'asino caro ruppolo!hai fatto nomi! fino ad ora si è parlato di un concetto astratto sw/hw interessante su cui condividevo la tua linea!l'errore di fondo di apple non è nell'idea in sè "creare hardware ad hoc per software efficienti", ma "calibrare l'hardware con il software affinchè sia tutto ovviamente efficiente" ed è quell'ovviamente che non mi torna!android è un sistema operativo hardware indipendente...chi mette su il miglior hardware se la gioca in quanto la roadmap android è velocissima e questo è da paura!ora la discussione potrebbe continuare ancora con altre considerazioni... ma evitiamo di inalberare scontri di marchi per parlare di tecnologia! ;)bellaznota: peccato per la nokia e il suo destino windows mobile! :(- Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: nome e cognome


            Più è personalizzabile e meno è efficiente.



            Questo è vero quando si spendono tutti i soldi
            in

            marketing...

            Questo è vero in qualsiasi caso.

            E per caso intendi dire che Apple spende tutti i
            soldi in marketing, dovresti anche spiegare da
            dove sono piovuti Mac, iPhone,
            iPad.
          • ruppolo scrive:
            Re: che vi avevo detto?
            - Scritto da: kmtnck
            e qui casca l'asino caro ruppolo!
            hai fatto nomi! fino ad ora si è parlato di un
            concetto astratto sw/hw interessante su cui
            condividevo la tua
            linea!Io non ho mai parlato di cose astratte.Svluppare software indipendente dalla piattaforma costringe a scrivere codice altamente inefficiente. Non parliamo poi di quando si sviluppa con un linguaggio tipo Java, lì si aggiunge ulteriore inefficienza a quanto già molto inefficiente.Il punto è che a compensare tale inefficienza non ci sono le performance stellari di una CPU da 90 Watt (o più), ma un "pistolino" da 5 Watt (o meno).
            l'errore di fondo di apple non è nell'idea in sè
            "creare hardware ad hoc per software efficienti",
            ma "calibrare l'hardware con il software affinchè
            sia tutto ovviamente efficiente" ed è
            quell'ovviamente che non mi
            torna!Togliendo l'"ovviamente" rimane comunque la possibilità di integrare perfettamente hardware e software, possibilità preclusa a chi sviluppa solo uno o solo l'altro.
            android è un sistema operativo hardware
            indipendente...Infatti è estremamente inefficiente.
            chi mette su il miglior hardware se la gioca in
            quanto la roadmap android è velocissima e questo
            è da
            paura!E dove sta la difficoltà a mettere su il miglior hardware? I rappresentanti dei produttori dei componenti sono fuori dalla porta con cataloghi e listini, pronti a darti tutto quello che vuoi. Vuoi il CCD da 15 megapixel? Vuoi il flash led che fa più luce di uno a scarica? Vuoi il vetro trattato antiriflesso come le lenti dei telescopi? Puoi avere tutto quello che vuoi.MA.... il software... quello non sta nei cataloghi. A parte le cagatine.
            ora la discussione potrebbe continuare ancora con
            altre considerazioni... ma evitiamo di inalberare
            scontri di marchi per parlare di tecnologia!
            ;)

            bellaz

            nota: peccato per la nokia e il suo destino
            windows mobile!
            :(Ha fatto la fine dei produttori di PC.
          • kmtnck scrive:
            Re: che vi avevo detto?
            - Scritto da: ruppolo
            Io non ho mai parlato di cose astratte.e sbagli! se si vuole fare confronti di efficacia e in particolar modo se si vuole parlare di "cocktail" sw/hw si deve partire dall'alto. il bottom implementativo avrà i suoi vantaggi se il modello funziona!
            Svluppare software indipendente dalla piattaforma
            costringe a scrivere codice altamente
            inefficiente.dove stà scritto? allora l'informatica poggia su basi sbagliate se non è mela? attento quando fai deduzioni assumendo che qualcosa di "sbagliato" "costringe" a fare cose altrettanto "sbagliate".l'inefficienza non la puoi descrivere con la frase che ti ho appena quotato in quanto "irrilevante".
            Non parliamo poi di quando si
            sviluppa con un linguaggio tipo Java, lì si
            aggiunge ulteriore inefficienza a quanto già
            molto
            inefficiente.questo è il corollario alla tua prima affermazione. cosa intendi per linguaggio "tipo" java? critichi l'approccio object oriented? prediligi approcci funzionali alla pascal? oppure alludi al concetto di virtual machine che appesantisce? oppure all'incapacità degli sviluppatori java?aggiungerei allora che anche sviluppando in c++ o c# si fa software inefficiente.lo sviluppo parte da un modello che si assume corretto (dopo analisi esistono gli analisti apposta), e se viene seguita la roadmap tutto dipende dopo da come viene implementato sapendo dosare gli strumenti a disposizione e lascia stare se sono strumenti java, c#, php, o os compliance. l'inefficienza non dipende dal codice o da una vm che interpreta bytecode a prescindere dalla piattaforma hardware.
            Il punto è che a compensare tale inefficienza non
            ci sono le performance stellari di una CPU da 90
            Watt (o più), ma un "pistolino" da 5 Watt (o
            meno).stai scendendo nel basso livello addirittura su questioni di calore per avvalorare qualcosa che traballa già per i cavoli suoi. la dispersione termica delle cpu in questo contesto è un voler mettere solo tanta carne sul fuoco e basta.


            l'errore di fondo di apple non è nell'idea in sè

            "creare hardware ad hoc per software
            efficienti",

            ma "calibrare l'hardware con il software
            affinchè

            sia tutto ovviamente efficiente" ed è

            quell'ovviamente che non mi

            torna!

            Togliendo l'"ovviamente" rimane comunque la
            possibilità di integrare perfettamente hardware e
            software, possibilità preclusa a chi sviluppa
            solo uno o solo
            l'altro.e lo sò che è qui che vuoi parare! l'architettura chiusa e l'impossibilità di far interagire un qualsiasi altro dispositivo.Questo rende la apple al pari della fastweb con il suo privare l'indirizzo pubblico dando i benefici di una 100mb/s all'interno di rete intranet chiusa.Non si ha la perfezione creando realtà hw/sw ad hoc costringendo l'utente a spendere il triplo del necessario. e questo è il grande difetto di fondo che rende la apple un mondo felice a costo di denigrare tutto ciò che non lo include. non è questa la strada per ottenere il perfetto connubio hw/sw sopratutto se gli assiomi sono le affermazioni che hai detto all'inizio.


            android è un sistema operativo hardware

            indipendente...

            Infatti è estremamente inefficiente.
            perchè non è mela? ma è un robottino verde brutto e poco glaumor agli occhi dei consumatori?
            Ha fatto la fine dei produttori di PC.anche la mela produce pc, ma fa più affari con il mobile sopratutto grazie agli accordi con i carrier telefonici. concordo che i pc, per come li pensiamo ora, spariranno come la benzina super! ;)ciao
          • nome e cognome scrive:
            Re: che vi avevo detto?

            E per caso intendi dire che Apple spende tutti i
            soldi in marketing, dovresti anche spiegare daOvvio.
            dove sono piovuti Mac, iPhone,
            iPad.Iphone è un LG Prada con degli accordi di marketing eccezionali con i carrier telefonici, la vendita del dispositivo con l'obbligo del contratto dati ha fatto il sucXXXXX dell'iphone. Il mac è un clone sovraprezzato con una bella carrozzeria, l'ipad è un iphone ingrandito e privato di qualche pezzo (camera). Del resto lo dimostra un semplice confronto dei financial di apple con quelli, ad esempio di microsoft.Apple201020092008Revenue65225,0042905,0032479,00R&D1782,001333,001109,00%3%3%3%MicrosoftRevenue624845843760420R&D871490108164%14%15%14%PS: Nel caso serva chiarire, a parità di fatturato microsoft spende quasi 5 volte quello che spende Apple in R&D...
          • ruppolo scrive:
            Re: che vi avevo detto?
            - Scritto da: nome e cognome

            E per caso intendi dire che Apple spende tutti i

            soldi in marketing, dovresti anche spiegare da

            Ovvio.


            dove sono piovuti Mac, iPhone,

            iPad.

            Iphone è un LG Prada con degli accordi di
            marketing eccezionali con i carrier telefonici,
            la vendita del dispositivo con l'obbligo del
            contratto dati ha fatto il sucXXXXX dell'iphone.
            Il mac è un clone sovraprezzato con una bella
            carrozzeria, l'ipad è un iphone ingrandito e
            privato di qualche pezzo (camera).Allora mi devo ricredere su LG... quella cha fatto cartelli con tutti.
            Del resto lo dimostra un semplice confronto dei
            financial di apple con quelli, ad esempio di
            microsoft.

            Apple
            201020092008
            Revenue65225,0042905,0032479,00
            R&D1782,001333,001109,00
            %3%3%3%

            Microsoft
            Revenue624845843760420
            R&D871490108164
            %14%15%14%

            PS: Nel caso serva chiarire, a parità di
            fatturato microsoft spende quasi 5 volte quello
            che spende Apple in
            R&D...Non conta quanto spendi, ma quanto ottieni. MS praticamente butta i soldi dalla finestra, visti i risultati.
          • nome e cognome scrive:
            Re: che vi avevo detto?

            Allora mi devo ricredere su LG... quella cha
            fatto cartelli con
            tutti.No ti devi ricredere su apple, quella che riesce a piazzare prodotti banali a tutti.
            Non conta quanto spendi, ma quanto ottieni. MS
            praticamente butta i soldi dalla finestra, visti
            i
            risultati.Più che altro è la dimostrazione palese che al popolo bue, ed in particolare agli utenti apple si può vendere un mattone basta colorarlo per bene.
          • ruppolo scrive:
            Re: che vi avevo detto?
            - Scritto da: nome e cognome

            Allora mi devo ricredere su LG... quella cha

            fatto cartelli con

            tutti.

            No ti devi ricredere su apple, quella che riesce
            a piazzare prodotti banali a tutti.



            Non conta quanto spendi, ma quanto ottieni. MS

            praticamente butta i soldi dalla finestra, visti

            i

            risultati.

            Più che altro è la dimostrazione palese che al
            popolo bue, ed in particolare agli utenti apple
            si può vendere un mattone basta colorarlo per
            bene.E allora cosa aspetti? Colora dei mattoni e vendili, no?
          • nome e cognome scrive:
            Re: che vi avevo detto?

            E allora cosa aspetti? Colora dei mattoni e
            vendili,
            no?Lo farei ma la concorrenza di Apple è spietata.
          • Shiba scrive:
            Re: che vi avevo detto?
            - Scritto da: ruppolo
            C'è un solo modo per intenderlaE ovviamente è la tua. Sei davvero una persona irritante.
          • ruppolo scrive:
            Re: che vi avevo detto?
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: ruppolo

            C'è un solo modo per intenderla

            E ovviamente è la tua. Sei davvero una persona
            irritante.Sentiamo la tua, caro "irritato".
    • Quotin Tarantino scrive:
      Re: che vi avevo detto?
      - Scritto da: zeta
      sarà l'anno di windows mobile.Ottimo! Essendo una frase che porta una sfiga pazzesca, non resta che aspettare il fiasco di Windows Mobile.
      • Art scrive:
        Re: che vi avevo detto?
        Windows riavrà il sopravvento su tutto. Basta aspettare al massimo due anni.Il resto? Per pochi appassionati.
        • Ecco finalmente un ottimo commento scrive:
          Re: che vi avevo detto?
          - Scritto da: Art
          Windows riavrà il sopravvento su tutto. Basta
          aspettare al massimo due
          anni.(rotfl)(rotfl)(rotfl) Forse al massimo un paio d'anni per vedere Windows cedere il passo definitivamente, vuoi dire.
          Il resto? Per pochi appassionati.(rotfl)
    • collione scrive:
      Re: che vi avevo detto?
      si parla di windows 8 che non è windows mobile nè windows phonequesta notizia e quella di nokia sono completamente sconnesseriguardo il sucXXXXX è tutto da vedere
    • Be&O scrive:
      Re: che vi avevo detto?
      ma anche di windows tavolo, armadio e balconata !e logico che se Microsoft offre, uno spazio glielo danno, esiste anche il tablet con puffoos ma se ne contano tre.DELL proporrà prodotti multi gusto, e probabilmente sarà Windows 8 quello che si insidierà sui tablet !
Chiudi i commenti