Brevetti, ATTAC contro Stanca

Comunicato


Roma – Il “Gruppo proprietà intellettuale” dell’associazione dei diritti civili ATTAC, già in passato attiva sul fronte dei brevetti sul software , ha criticato il comportamento dell’Italia in occasione dell’ approvazione da parte del Consiglio europeo della direttiva in tema di brevetti.

“Come ha votato l’Italia?” – si chiede ATTAC – “Sebbene il ministro Stanca abbia dimostrato opposizione alla direttiva l’Italia si è astenuta permettendo, pilatescamente, l’approvazione della direttiva. Da oggi gli operatori del software e tutta la ricerca europea sono sottomessi ai brevetti dei monopoli dell’informatica americani”.

“Questa direttiva – continua ATTAC – trasforma i programmi sulla ricerca europea, tanto pomposamente sbandierati, in un vaniloquio senza senso. Ribadiamo con forza che l’Europa potrà diventare una realtà politica solo a condizione d’essere l’Europa dei popoli e non delle burocrazie statali e dei monopoli economici. È questa l’Europa, per la quale ci battiamo con convinzione e con ostinazione. L’aperto conflitto tra Parlamento e Consiglio Europeo pone il tema della legittimità democratica della delibera in oggetto per cui la battaglia sulla brevettazione del software sarà ripresa col nuovo Parlamento”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Messagero scrive:
    Il futuro annunciato
    La fine e` vicina, cio` che e` stato preannunciato 2 millennii fa sista per avverare. Cio` che prima era inconprensibile ora diventa chiaro e limpido"Inoltre obbligò tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi, a farsi mettere un marchio sulla mano destra o sulla fronte. Nessuno poteva comprare o vendere se non portava il marchio, cioè il nome della bestia o il numero che corrisponde al suo nome. Qui sta la sapienza. Chi ha intelligenza, calcoli il numero della bestia, perché è un numero d'uomo; e il suo numero è seicentosessantasei"(Apocalisse 13:16-18)...Chiunque adora la bestia e la sua immagine, e ne prende il marchiosulla fronte o sulla mano, egli pure berrà il vino dell'iradi Dio versato puro nel calice della Sua ira; e saràtormentato con fuoco e zolfo davanti aisanti angeli e davanti all'AgnelloIl fumo del loro tormento sale neisecoli dei secoli. Chiunqueadora la bestia e la suaimmagine e prende ilmarchio del suonome, non hariposo négiorno nénotte.Apocalisse14:9-11
  • ufficio stampa scrive:
    "Esta noche se baila" con Loredana Bonte
    E uscito il singolo della famosa sexystar Esta noche se baila con Loredana Bontempi Si registra già un grande successo per la movimentata salsa scritta dal direttore di Italymedia.it Antonello De Pierro, giornalista e voce storica di Radio Roma Dopo tanta attesa, con un esercito di fan scalpitanti per ascoltare ed acclamare la loro beniamina, che hanno invaso il web con i loro messaggi impazienti, lannunciato singolo della popolare sexystar Loredana Bontempi ha visto ufficialmente la luce. Il brano, composto dal noto giornalista e conduttore Antonello De Pierro, direttore di Italymedia.it e voce storica dellemittente radiofonica Radio Roma, è nato dalla fusione impeccabile di più elementi, che hanno partorito un prodotto destinato a lasciare una traccia definitiva nella memoria delle musiche estive italiche. Ad iniziare dallinterpretazione di un personaggio poliedrico come la Bontempi, la più giovane diplomata in canto del Conservatorio S. Cecilia di Roma, finita nel mondo dellerotismo quasi per caso, dopo essere passata per il teatro ed il cinema, senza mai tralasciare però unattività a trecentosessanta gradi nei campi dello spettacolo e dellinformazione. Con una laurea allattivo ed un imminente futuro da bilaureata, ha iniziato ad imporsi anche nel campo del giornalismo. La musica è stata sempre la mia grande passione, non mi chiamo Bontempi a caso ha cinguettato entusiasta la neocantante prima o poi ero sicura che avrei messo un sigillo professionale ad unattività che svolgevo per diletto, credo che visti i consensi ricevuti continuerò su questa strada, che so già essere ardua e spinosa, ma amo le sfide. Loccasione è giunta dallascolto della canzone scritta da Antonello De Pierro, che in passato si era fatto conoscere come cantautore, riducendo presto sensibilmente lattività per dedicarsi interamente al giornalismo: Scrivo ancora canzoni, quando ho lispirazione giusta, tempo permettendo, ma per comporre questo brano ho tralasciato tutti gli impegni, conosco Loredana da quasi quindici anni, e la nostra amicizia, sempre trasparente e lineare, meritava tutto ciò. Ed in effetti dai primi commenti da parte di chi ha ascoltato il brano, si tratta di una salsa molto movimentata e orecchiabile, che riesce a far ballare anche i più refrattari, dal titolo Esta noche se baila. La presentazione in anteprima al Gilda on the Beach di Fregene ha riscosso un enorme successo, con una montagna di fotografi ed una ressa di fan, che hanno incalzato la bellissima Bontempi fino a tarda notte alla caccia disperata di autografi e foto ricordo, tenuti a bada da due imponenti guardie del corpo, così come la partecipazione alla conferenza stampa del Festival Show (http://www.festivalshow.it) a Venezia, a cui parteciperà in qualità di ospite. La produzione artistica del disco è dello stesso Antonello De Pierro e di Dario Domenici per Italymedia Produzioni Musicali (http://www.italymedia.it/produzioni), mentre la produzione esecutiva è stata affidata alla CB rappresentanze, azienda calabrese con interessi in svariati settori, e in particolar modo in quello immobiliare. Limpeccabile arrangiamento ha fatto il resto ed è stato curato dal bravissimo Riccardo Gnerucci, che ha realizzato altresì i cori, insieme ad un giovane talento vocale, lammaliante Pamela Guzzi. La grafica è stata curata da DD Grafica (http://www.italymedia.it/ddgrafica) mentre il progetto fotografico è opera del celebre Domenico Salvati. Ora partirà un tour promozionale radiotelevisivo e un altro con spettacoli dal vivo nei migliori locali peninsulari; a curare il tutto sarà Italymedia Comunicazione al cui indirizzo http://www.italymedia.it/comunicazione ci si potrà rivolgere per informazioni sulla partecipazione di Loredana a trasmissioni e spettacoli dal vivo e per qualsivoglia altra esigenza. Il video del disco realizzato da Dario Domenici, sarà fruibile in parte, insieme ad un accenno della canzone, agli indirizzi http://www.italymedia.it/produzioni e sul sito ufficiale di Loredana Bontempi (http://www.loredanabontempi.com), dove sarà possibile anche acquistare il cd, oltre che naturalmente nei migliori negozi di dischi, dove sarà in vendita anche il video.
  • Anonimo scrive:
    gia'
    per tua informazione dio e' morto e il papa gira vestito come un re babilonese mentre la loggia dei banchieri domina il mondo quindi fai due conti
  • Anonimo scrive:
    Re: E' uno scherzo, vero?
    - Scritto da: cutler

    - Scritto da: Anonimo

    Glielo ficcassero nel cervello, il
    chip, a

    quegli imbecilli...
    Chissà, magari inizia a funzionare,
    dopo il rimbecillimento
    causato dal quel unz unz unz unz...Per la serie "Il buio nella mente" abbiamo appena letto il post di cutler!Meno invidia, più coraggio please.
  • Anonimo scrive:
    Re: tecnologia intelligente...........
    - Scritto da: mr_setter
    Ma perche' ogni volta che si inventano una
    qualche tecnologia
    "intelligente" c'e' sempre l'applicazione
    pratica che definirla "stupida" e' davvero
    un eufemismo............

    ....e tutti quelli che si fanno inserire sta
    cazzata sottopelle
    li aspetterei fuori dalla discoteca: uno
    scopellotto con lo schiocco sulla coppa del
    collo -bemmmmmmm!!!- "....a lavorare devi
    andare fessacchiotto MA IN MINIERA!!!!!!"
    robe da non credere.......

    :| :| :| :| :| :| :|Roba da non credere quella che scrivi tu!!Ma dico, in qual modo vieni leso dal fatto che qualcuno possa volerselo mettere? saranno fatti suoi o no?Roba da non credere!!!
  • Anonimo scrive:
    Java Ring ?
    No, eh?Che senso abbia farsi forellare come gli schiavi del 700, per mettersi piercing, per farsi tatuare, per farsi marchiare come le bestie e, più in generale, per ostentare altri simboli di schivitù, lo sa veramente solo Dio........
  • Anonimo scrive:
    Dopo il numero tatuato a Dachau......
    .........ecco il Chip sottopelle :)Madonniddio............
  • mr_setter scrive:
    tecnologia intelligente...........
    Ma perche' ogni volta che si inventano una qualche tecnologia"intelligente" c'e' sempre l'applicazione pratica che definirla "stupida" e' davvero un eufemismo................e tutti quelli che si fanno inserire sta cazzata sottopelleli aspetterei fuori dalla discoteca: uno scopellotto con lo schiocco sulla coppa del collo -bemmmmmmm!!!- "....a lavorare devi andare fessacchiotto MA IN MINIERA!!!!!!" robe da non credere....... :| :| :| :| :| :| :|
  • Anonimo scrive:
    Re: Zapatero
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Uè rinco boys, è una

    iniziativa privata di una discoteca, non

    glielo ha chiesto il governo!

    E' come se al Leonca bruciassero di loro

    spontanea, privata iniziativa una
    bandiera

    americana e qualcuno postasse "avete
    visto

    che il Berlusca è antiamericano?
    in

    italia hanno bruciato una bandiera

    americana!"

    Bisogna vedere come la prenderà
    il

    governo spagnolo, fattostà che
    ora

    come ora non esiste una legislazione in

    merito a qualcosa del genere, se il
    privato

    che lo fa è a norma (spagnola,

    europea?) con la privacy e il terzo che
    si

    fa mettere il chippetto è

    consenziente, cosa ci può fare il

    governo allo stato attuale?

    Dopo il chippetto nel braccio dei
    discotecari, a quando il chippetto nel c**o
    dei compagnucci?Sarebbe un operazione più agevole cheimpiantare un cervello nel tuo cranio vuoto.
  • Anonimo scrive:
    Discotecari C@gli@ni
  • Anonimo scrive:
    Re: Ingerirlo?
    - Scritto da: stalker_milano
    E' più comodo, ti rimane in corpo
    almeno fino all'uscita del locale e in 24
    ore te ne liberi.Si... e poi arrivano i Verdi con la loro mania del riciclo....
  • avvelenato scrive:
    Re: E' uno scherzo, vero?
    - Scritto da: gerry
    - Scritto da: Anonimo


    miglioriamo la biometria e cerchiamo di

    evitare l'implantologia (naturalmente di

    questo tipo).

    Sulla biometria ho un dubbio... metti che in
    futuro si riesca a colanre chessò,
    l'immagine di un iride umano.
    Se ti clonano la carta di credito la butti e
    te ne fai dare una nuova, se ti clonano
    l'occhio mica puoi farti cambiare
    l'iride....è un problema da considerare. ogni tecnologia ha pro e contro.
  • Anonimo scrive:
    Re: Interessante ma..
    - Scritto da: AnonimoGli ultimi sviluppi tecnologici ci avevano già portato sull'orlo del baratro, ma questa tecnologia....
    Imho sarebbe un grosso, gigantesco passo in
    avanti..Ecco... appunto....
    ..forse sarei dovuto nascere tra 50 anni. :Meglio un uovo oggi che un uovo marcio domani........forse sarebbe meglio darsi da fare per la gallina....
  • stalker_milano scrive:
    Ingerirlo?
    E' più comodo, ti rimane in corpo almeno fino all'uscita del locale e in 24 ore te ne liberi.Vantaggi: Se la cosa prende piede eviti di farti operare in tutti i locali che frequenti.Svantaggi: Se hai la diarrea paghi la drink card completa.
  • gerry scrive:
    Re: E' uno scherzo, vero?
    - Scritto da: Anonimo
    miglioriamo la biometria e cerchiamo di
    evitare l'implantologia (naturalmente di
    questo tipo).Sulla biometria ho un dubbio... metti che in futuro si riesca a colanre chessò, l'immagine di un iride umano.Se ti clonano la carta di credito la butti e te ne fai dare una nuova, se ti clonano l'occhio mica puoi farti cambiare l'iride....
  • Anonimo scrive:
    Re: E' uno scherzo, vero?
    esatto! e qui ti volevo.andiamo avanti con la sperimentazione, ovvero, non sarebbe auspicabile il perfezionamento del riconoscimento della retina alla "minority report"?miglioriamo la biometria e cerchiamo di evitare l'implantologia (naturalmente di questo tipo).anche a me farebbe piacere uscire di casa in camicia senza un borsellino ed effettuare qualsiasi tipo di pagamento, ma senza dover modificare il mio corpo, ma si sa, i discotecari sono abituati ad alterarsi...ciaodavex
  • Anonimo scrive:
    Mi hanno fregato il brevetto...
    Nel mio sistema si usava un tibro rovente per scolpire il codice a barre sulle chiappe ma l'idea di fondo e' quella... sostituire la drink card. :@
  • Anonimo scrive:
    Interessante ma..
    La cosa è di per se interessante.. se solo ci fosse la volontà di estenderne l'uso alla quotidianeità ci sarebbero vantaggi.Pensate ad un chip impiantato sotto pelle con immagazzinati i dati della carta d'identità, patente, codice fiscale, libretto sanitario & patologie/cartella clinica, nonchè bancomat.Niente più tessere e tesserine, codici e altro.Tutto in un chip da impiantare sottopelle (che di sicuro non si puo' rubare) la cui lettura viene permessa solo dalla propria impronta digitale o retina/scan (dati criptati in base ai risultati di queste).Imho sarebbe un grosso, gigantesco passo in avanti....forse sarei dovuto nascere tra 50 anni. :
  • avvelenato scrive:
    Re: E' uno scherzo, vero?
    - Scritto da: Anonimo
    Se non altro stavolta ho l'impressione che
    sei un pò sceso dal piedistallo, me
    ne compiaccio.
    Giusto per intenderci: io sono il primo a
    promuovere le nuove tecnologie,
    perchè adoro l'innovazione.
    Posseggo un videotelefono (non un etacs), un
    i-cibye moddato da me (purtroppo non avrei
    il tempo di badare ad un cane), una penna
    usb con lettore mp3 incorporato (non faccio
    fotting col giradischi).
    Nonostante tutto quello che hai detto,
    ancora non mi hai convinto che l'enochip sia
    una miglioria.
    regards, ( disconosco l'italiano, conosco anche
    l'inglese)
    davex

    riguardo il voto basso mi han dato gli
    altri, francamente me ne infischio. non mi
    interessa omologarmi.non ti devo convincere a nulla, non sono certo qui a fare proselitismi, se ti va di sperimentare nuove tecnologie fallo, non ho nulla in contrario.. E non mi piàce criticare gli altri, sebbene tu abbia capito spesso il contrario, e sebbene tu lo faccia spesso con me.per quanto mi riguarda, sarebbe una tecnologia comoda per i pagamenti in toto (tipo carta di credito) e identificazione, ma penso che gli svantaggi (possibili rischi di violazione privacy ad esempio) siano maggiori dei vantaggi (perdere la scheda o averla rubata è sicuramente più facile che ricevere un'amputazione, checché ne dicano alcuni paranoici...), e che quindi rimarrà uno strumento di nicchia imho.
  • Anonimo scrive:
    Re: Alla Redazione di P.I.
    - Scritto da: Anonimo
    vuoi dire come animali, sono anni che
    gìa vengono usati nei bovini, anche nei cani mi pare...
  • Anonimo scrive:
    Re: Zapatero
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Uè rinco boys, è una

    iniziativa privata di una discoteca, non

    glielo ha chiesto il governo!

    E' come se al Leonca bruciassero di loro

    spontanea, privata iniziativa una
    bandiera

    americana e qualcuno postasse "avete
    visto

    che il Berlusca è antiamericano?
    in

    italia hanno bruciato una bandiera

    americana!"

    Bisogna vedere come la prenderà
    il

    governo spagnolo, fattostà che
    ora

    come ora non esiste una legislazione in

    merito a qualcosa del genere, se il
    privato

    che lo fa è a norma (spagnola,

    europea?) con la privacy e il terzo che
    si

    fa mettere il chippetto è

    consenziente, cosa ci può fare il

    governo allo stato attuale?

    Dopo il chippetto nel braccio dei
    discotecari, a quando il chippetto nel c**o
    dei compagnucci?gnic gnic gnic gnic gnicsi scivola sullo specchio, vero?
  • Anonimo scrive:
    Re: così invece di fregarti il portafoglio
    - Scritto da: Anonimo
    basta che ti passano accanto con un lettore
    .....O ti amputano il braccio ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: e se...

    non sono idee idiote, sono idee che
    necessitano sviluppi, prove, controprove,
    verifiche, e alla fine possono diventare
    ottime idee oppure possono venire
    scartate... il progresso va avanti
    così da tempo... ;) come fate a
    criticare la ricerca con così tanto
    zelo? :o è triste.sono idee da scartare perchè non rispettano l'individuo nella sua intimità e nella persona.L'uomo mica è una cavia da laboratorio...e non lo deve mica diventare solo perchè non si ha voglia di trovare altre soluzioni + umane.. è questo il punto che dà fastidio
  • TeX scrive:
    Re: Scenetta
    - Scritto da: avvelenato
    - Scritto da: TeX

    - Scritto da: avvelenato

    .....



    Dopo un po' (mettiamo tre
    orette)

    se ne


    va



    coi dati degli
    inchi(a)ppettati.

    ......




    immagino che qualcuno degli
    ingegneri ci


    avrà pensato... non trovi?



    Certo !



    Anche i programmatori della Microsoft

    pensano continuamente a come rendere il
    loro

    software sempre più sicuro ai

    virus....





    che c'entrano i programmatori? apparte
    trollate e invasati linuxari, penso sia noto
    che alla ms i programmatori buoni non
    mancano.Neppure i bug nei software Microsoft (e non Microsoft, così sei contento..)
    e che le bug siano spesso "dimenticate" per
    non meglio specificati accordi politichi....
    vedi backdoor nsa.... :(Prendiamo pure solo in considerazione i bug dimenticati, e non quelli "dimenticati"... però non ci tengo a mettere sottopelle qualche bug dimenticato da qualcun'altro... anche perchè non ho voglia di mettere anche un piercing-firewall e un tatuaggio-antivirus....
  • avvelenato scrive:
    Re: Scenetta
    - Scritto da: TeX
    - Scritto da: avvelenato
    .....


    Dopo un po' (mettiamo tre orette)
    se ne

    va


    coi dati degli inchi(a)ppettati.
    ......


    immagino che qualcuno degli ingegneri ci

    avrà pensato... non trovi?

    Certo !

    Anche i programmatori della Microsoft
    pensano continuamente a come rendere il loro
    software sempre più sicuro ai
    virus....

    che c'entrano i programmatori? apparte trollate e invasati linuxari, penso sia noto che alla ms i programmatori buoni non mancano.e che le bug siano spesso "dimenticate" per non meglio specificati accordi politichi.... vedi backdoor nsa.... :(
    TeX che alla pelle ci tiene. E anche a
    quello che ci sta sotto...
    me too. W lo scetticismo sicuramente, ma non pariamoci troppo altrimenti non si va avanti per niente.
  • Anonimo scrive:
    Re: Zapatero
    - Scritto da: Anonimo

    Leggi prima di scrivere!! quello che dici
    non c'entra nulla!!!

    Una ditta spagnola ha fatto sti cippetti da
    impiantare sottopelle e li usera' in una
    discoteca. Ora mi dici cosa c'entra
    zapatero?

    Ma smettila va'....Non mi sembra che al momento il governo di centro sinistra abbia fatto nulla per legiferare in modo che queste idiozie siano illegali, no ?
  • Anonimo scrive:
    Re: e se...
    non vedo perche' dover impiantare chip sotto pelle..non ne vedo il senso..se e' questo quello di cui abbiamo veramente bisogno in sto mondo, ovvero un controllo, e siamo cosi' annebbiati da non vedere la realta' che ci circonda, forse ce lo meritiamo proprio.Senza poi considerare altri ambiti che non sto nemmeno a considerare.Bel futuro ci aspetta.Tecnologia usata dal collettivo per un controllo di alcuni.Ciauz
  • Anonimo scrive:
    Re: E di nuovo fumo negli occhi..
    - Scritto da: avvelenato
    - Scritto da: sh4d

    E tu trovami qualcuno disposto a farsi

    piantare un chip sottopelle, peraltro
    per un

    motivo tanto sciocco.

    io lo sarei, ma solo se questo comportasse
    vantaggi ben più cospicui ovviamente,
    e avessi una ragionevole garanzia di non
    poter subire violazioni della privacy o
    altre brutture. Ma tutto sommato,
    perché un "no" a priori?Per inserirlo devo andare in un ambulatorio medio se no posso contrarre infezione, (perdo tempo)Successivamente: mi addormentano, me lo tolgono (sperando bene e non assassinandomi) e vanno in giro al posto mio... lo possono fare anche rubandomi la carta di credito pero' (che pero' non ho dentro il mio corpo) al max mi rubano il portafoglio.Oppure peggio mi clonano il chippozzo senza sapere nulla...Viste le cose che accado il mio no a priori e' assicurato
  • Anonimo scrive:
    a gente come questa....
  • Anonimo scrive:
    così invece di fregarti il portafoglio
    basta che ti passano accanto con un lettore .....
  • nop scrive:
    Re: E di nuovo fumo negli occhi..
    - Scritto da: sh4d
    E tu trovami qualcuno disposto a farsi
    piantare un chip sottopelle, peraltro per un
    motivo tanto sciocco.anchi'io ho pensato la stessa cosa con il piercing alla lingua o sul "coso" eppure .....
  • Anonimo scrive:
    Usatelo per le autostrade cacchio!!!
    Cosi' almeno si riduce la coda di quelli che non hanno il telepass e non riescono a tirare fuori le tessere in tempo utile :)
  • ParisDabar scrive:
    Vesto comodo,vesto tabboz.
    cito da slashdot"USA Today reports that clubbers in Barcelona are getting drunk and being implanted on site with RFID chips in order to pay their bills without carrying around bulky items such as credit cards"bulky : (adj) grosso/a, voluminoso/a. Ora, il voluminoso e' riferito in opposizione al ridotto ingombro del granello di sabbia nel cranio o alla moda del "vesto cosi' attillato che mi vedi pure il segno dell'abbronzatura"?p.s se fosse stato concepito come alias di una carta di credito ci sarebbe ancora la necessita' di autenticare la transazione (tramite PIN o firma) , quindi coda all'uscita.cui prodest?
  • nop scrive:
    Re: Complimenti
    - Scritto da: Anonimo
    Complimenti a chi ha avuto l'idea,
    probabilmente non troveranno più di
    uno o due abbastanza idioti da farsi
    impiantare il chip, stai parlando di gente che va in giro con le mutande arrotolate sopa i pantaloni ....IMHO avrà un gran successo ....
  • Anonimo scrive:
    Scenari futuri
    Io mi prenoto per farmi impiantare un chip craccato!-- Stefano
  • Anonimo scrive:
    Re: Scenetta


    immagino che qualcuno degli ingegneri ci
    avrà pensato... non trovi?
    fai bene ad essere scettico, ma non scartare
    a priori la tecnologia. ;)

    avvelenato che pensa sia meglio avere
    dubbi che certezze Alle volte certa tecnologia è il caso non solo di scartarla ma di riavvolgerla rapidamente nel cellophane e buttarla direttamente nell'immondizia (e non scordiamoci di diffrenziarla) senza passare dal via e senza ritirare i dieci euro e trentatrè.
  • Anonimo scrive:
    Re: Zapatero
    - Scritto da: Anonimo



    Dopo il chippetto nel braccio dei

    discotecari, a quando il chippetto nel
    c**o

    dei compagnucci?

    Subito dopo quello nel cervello dei
    fascistelli... a rimpiazzare tanto vuoto...Nel tuo, probabilmente.......
  • Anonimo scrive:
    Re: E' uno scherzo, vero?
    Se non altro stavolta ho l'impressione che sei un pò sceso dal piedistallo, me ne compiaccio.Giusto per intenderci: io sono il primo a promuovere le nuove tecnologie, perchè adoro l'innovazione.Posseggo un videotelefono (non un etacs), un i-cibye moddato da me (purtroppo non avrei il tempo di badare ad un cane), una penna usb con lettore mp3 incorporato (non faccio fotting col giradischi).Nonostante tutto quello che hai detto, ancora non mi hai convinto che l'enochip sia una miglioria.regards, (
  • gerry scrive:
    Re: Scenetta
    - Scritto da: avvelenato
    immagino che qualcuno degli ingegneri ci
    avrà pensato... non trovi?
    fai bene ad essere scettico, ma non scartare
    a priori la tecnologia. ;) A volte una tecnologia che facilita le cose alla gente finisce per facilitarle anche a chi non ha buone intenzioni.Gli activeX sono nati per facilitare l'inclusione di programmi nelle pagine web, sono finiti ad essere la manna dei Dialers.Morale: sperimentiamo. Su qualcuno che non sia io :D
  • Anonimo scrive:
    Re: ma sono stupido io?
    - Scritto da: Anonimo
    cucirlo sul vestito o nelle mutande?Poi pero` non puoi piu` cambiarti le mutande... :| :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Zapatero


    Dopo il chippetto nel braccio dei
    discotecari, a quando il chippetto nel c**o
    dei compagnucci?Subito dopo quello nel cervello dei fascistelli... a rimpiazzare tanto vuoto...
  • Anonimo scrive:
    Complimenti
    Complimenti a chi ha avuto l'idea, probabilmente non troveranno più di uno o due abbastanza idioti da farsi impiantare il chip, ma, in compenso, quanta pubblicità e quanta gente che vorrà andare a vedere.10 con lode in Marketing e pubblicità.
  • Anonimo scrive:
    Re: Zapatero
    - Scritto da: Anonimo
    Uè rinco boys, è una
    iniziativa privata di una discoteca, non
    glielo ha chiesto il governo!
    E' come se al Leonca bruciassero di loro
    spontanea, privata iniziativa una bandiera
    americana e qualcuno postasse "avete visto
    che il Berlusca è antiamericano? in
    italia hanno bruciato una bandiera
    americana!"
    Bisogna vedere come la prenderà il
    governo spagnolo, fattostà che ora
    come ora non esiste una legislazione in
    merito a qualcosa del genere, se il privato
    che lo fa è a norma (spagnola,
    europea?) con la privacy e il terzo che si
    fa mettere il chippetto è
    consenziente, cosa ci può fare il
    governo allo stato attuale?Dopo il chippetto nel braccio dei discotecari, a quando il chippetto nel c**o dei compagnucci?
  • Anonimo scrive:
    strana società....
    leggendo questo articolo mi è venuto in mente un racconto di mio nonno.ormai 65 anni fa vennero i tedeschi a prenderlo per portarlo a treblinka, arrivarano in casa con i fucili spianati, lui reagì con forza, loro puntarano il fucile alla testa di mia madre in fasce, e lui fu costretto a seguirli in quell'inferno...noi invece oggi facciamo la coda per chi sarà il primo ad entrare...siamo tristi, una società completamente triste...
  • Anonimo scrive:
    Re: E di nuovo fumo negli occhi..
    per motivi futili come questi ci vorrebbe il chippetto sottopalle
  • Anonimo scrive:
    Re: Vero che i discotecari...
    - Scritto da: Anonimo
    ...sono dei minchioni, ma se si fanno
    mettere il chip per entrare in discoteca
    sono davvero idioti!
    Spero vivamente che sia una bufala sto
    articolo altrimenti stiamo messi davvero
    male. Per non parlare della legge urbani che
    pero' è un'altra, fottuta storia.

    :@Mai piaciuta la discoteca. Ma se vogliono mettere anche qui questa trovata vedrò di tenere sempre una distanza minima d 1 km da simili locali.Quanto alla legge urbani... a quelli che vogliono boicottare i cinema ricordo che la SIAE si paga anche in disco.
  • Anonimo scrive:
    Re: Zapatero
    Uè rinco boys, è una iniziativa privata di una discoteca, non glielo ha chiesto il governo!E' come se al Leonca bruciassero di loro spontanea, privata iniziativa una bandiera americana e qualcuno postasse "avete visto che il Berlusca è antiamericano? in italia hanno bruciato una bandiera americana!"Bisogna vedere come la prenderà il governo spagnolo, fattostà che ora come ora non esiste una legislazione in merito a qualcosa del genere, se il privato che lo fa è a norma (spagnola, europea?) con la privacy e il terzo che si fa mettere il chippetto è consenziente, cosa ci può fare il governo allo stato attuale?
  • Anonimo scrive:
    Questo si che è un utilizzo
    intelligente della tecnologia, e mi riferisco a chi ha avuto l'idea ma soprattutto a chi si farà impiantare un chip sottopelle per farsi addebitare in c/c drink e biglietto.Da sola quest'applicazione giustifica l'invenzione.Ce ne sono tante altre, ad esempio una prostituta potrebbe fare impiantare un chip li ai suoi clienti più assidui, e lei ovviamente un lettore di chip nelle sue zone intime, che comodità!E poi è cosi trendy...:D
  • TeX scrive:
    Re: E di nuovo fumo negli occhi..
    - Scritto da: sh4d
    E tu trovami qualcuno disposto a farsi
    piantare un chip sottopelle, peraltro per un
    motivo tanto sciocco.Mah... io vedo tanta gente che sottopelle si mette già di tutto... inchiostro per i tatuaggi, piercing... tempo fa ho letto che stava diventando di moda mettersi una piccola lamina d'oro in un occhio.... altri si rovinano un dente per mettere un brillantino... Basta che riescano a farla diventare di moda e vedrai frotte di persone a far la coda per impiantarsi un chip senza neppure chiedersi quali controindicazioni sanitarie, di sicurezza o di privacy possa avere.....
  • TeX scrive:
    Re: E di nuovo fumo negli occhi..
    - Scritto da: avvelenato....
    analisi approfondita:
    l'attesa è dovuta al fatto che
    appositamente si mettono poche casse in modo
    da creare coda all'entrata, e quindi dare
    l'idea a chi passa da fuori di un locale
    affollato e quindi molto interessante.....analisi ancora più approfondita:tante casse non servono a nulla se non ci metti tanti cassieri, e i cassieri hanno la brutta abitudine di pretendere uno stipendio...
  • TeX scrive:
    Re: Scenetta
    - Scritto da: avvelenato.....

    Dopo un po' (mettiamo tre orette) se ne
    va

    coi dati degli inchi(a)ppettati.......
    immagino che qualcuno degli ingegneri ci
    avrà pensato... non trovi?Certo !Anche i programmatori della Microsoft pensano continuamente a come rendere il loro software sempre più sicuro ai virus.... TeX che alla pelle ci tiene. E anche a quello che ci sta sotto... ==================================Modificato dall'autore il 20/05/2004 8.12.33
  • Anonimo scrive:
    Re: Alla Redazione di P.I.
    - Scritto da: Anonimo
    Vista la nostra scena politica in cui
    viviamo, Vi sarei grato se evitaste di
    pubblicare notizie come queste; i nostri
    politici potrebbero leggerle ed essere
    ispirati a fare qualche decreto legge che ci
    "chippi" tutti come delle playstation, per
    controllarci meglio ;)vuoi dire come animali, sono anni che gìa vengono usati nei bovini, del resto noi Italiani siamo vacche da mungere.:@
  • avvelenato scrive:
    Re: E di nuovo fumo negli occhi..
  • Anonimo scrive:
    Re: E di nuovo fumo negli occhi..
  • Anonimo scrive:
    Re: ma sono stupido io?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    E se poi te lo rubano il braccialetto?

    orecchino, anello, colannina ben nascosta..


    O anche solo se lo perdi...

    cucirlo sul vestito o nelle mutande?
    quali mutande? (troll)
  • avvelenato scrive:
    Re: e se...
    - Scritto da: Anonimo
    Pensiamo all'idiota possibilita' che questi
    rfid sotto pelle abbiano un successo cosi'
    alto da propagarsi notevolmente.
    Che succedera' ?
    Se un delinquente si impropria del vostro
    RFID, non e' come il portafoglio te lo
    rubano tiri parolacce etc, te lo strappano..
    Considerato poi che questi pazzi vogliono
    pure che in futuro si inseriscano documenti
    conti etc non voglio immaginare i casini che
    ne possano scaturire..
    Poi ci sono tutti i discorsi sulla privacy i
    discorsi sulla sicurezza etc.. sono problemi da affrontare. ;)
    Che mode idiote che idee idiote..non sono idee idiote, sono idee che necessitano sviluppi, prove, controprove, verifiche, e alla fine possono diventare ottime idee oppure possono venire scartate... il progresso va avanti così da tempo... ;) come fate a criticare la ricerca con così tanto zelo? :o è triste.
  • avvelenato scrive:
    Re: E' uno scherzo, vero?
    - Scritto da: Anonimo
    Ciao invelenado (non es spagnolo, es veneto),
    era da un pezzo che non mi veniva la voglia
    di rispondere ad un tuo post.
    Se ben ricordi, abbiamo avuto diversi
    battibecchi, perchè come ben saprai
    spesso non condivido le tue "visioni" (tipo
    quella degli specchi sul robot con vista 360
    gradi, mi riferisco a quell'episodio in cui
    davanti ad un bicchiere di lambrusco ed un
    panino con la mortadella davi
    dell'incompetente ad uno scIenziato che
    aveva realizzato un prototipo di bot.ed è stata la prima volta che non hai capito assolutamente nulla dei miei post (comprensione scritta= 5 - - ).Siccome io avevo letto da altre parti tecnologie tipo quella da me così rozzamente descritta, volevo capire perché la scelta tecnologica adottata è stata quella descritta nella notizia, e non un'altra già efficacemente usata altrove (non ho preteso di inventare nulla, semplicemente avevo riportato l'esempio di un'altra tecnologia già in auge e funzionante, come confermò un altro user.)
    Non ho più perso tempo a risponderti
    perchè ho anche da fare, di solito su
    pi leggo i post (gli articoli li becco il
    giorno prima su slashdot) perchè
    penso dagli altri ci sia sempre da imparare,ma se parti sempre prevenuto!
    ma stavolta te la devo dire:
    ma ti senti così illuminato?
    ti credi il profeta del bit?vedi?!?
    no aspetta, leggi fino alla fine. so che
    stai già cercando il modo di
    illustrarmi come ti fai strada nel "mondo
    del lavoro".
    beh che ti devo dire. per me sei solo un
    demente.CVD
    se domani ti dicessero che vendono le
    supposte con il telecomando ne ordini 40
    flaconi.non hai capito una cippa lessa parte 2.
    la tecnologia è bella quando è
    trasparente (non sottopelle), la tecnologia è bella quando è utile
    ti consiglio
    di leggerti "le macchine invisibili".lo farò
    critichi chi critica la scelta di chi si fa
    impiantare un chip.critico chi a priori nega utilità ad uno strumento, anche se nel contesto sono il primo ad ammettere che è stato usato in maniera frivola.
    allora ti domando: non fare la fila in
    discoteca è una miglioria alla
    qualità della vita?piccola, ma lo è.
    io sono all'antica: uso la tecnologia quando
    serve.il verbo "servire" si presta a numerose interpretazioni... fosse stato per molti luddisti saremmo ancora con 640kbyte di memoria.l'utilizzo della tecnologia va anche scoperto e investigato.
    mi da fastidio pagare con il pos in disco
    perchè dove vado son fatti miei. non
    è una paranoia.no, hai pieno diritto di sentirti infastidito per questo. ho forse criticato questo tuo diritto? Comprensione italiano scritto: 4 - -
    soltanto ritengo di essere più
    importante di un portamonete.me too
    soltanto mi piace il rapporto interpersonale
    e la battuta con il cassiere/la cassiera.anche a me, specie se è gnocca :D (scherzo)
    soltanto mi piace dire alla ragazza dammi la
    tessera pago io.oppure il contrario ;) (w la parità dei sessi)cmq quoto
    vuoi raccontare al mondo che hai chissa
    quali pensieri da esporre e poi a supporto
    della tua tesi vieni a raccontarci che le
    nazioni estere ci fotton gli appalti su ste
    nuove tecnologie.ehm sì. accade. accade da tanto tempo.... cerco solo d'immaginarmi cosa dissero a Marconi quando volle regalare il brevetto della radio all'italia....
    contento te'. mi dispiace per chi ti
    frequenta, davvero.loro non sono affatto dispiaciuti ;)
    il luddista sei te.affatto.
    ossequi come al solito e ora comincia il tuo
    papiro di replica, fai la tua arringa,
    tanto, me ne fotte na cippola.mi domando perché ti ho risposto.. spero mi leggerai cmq.

    regards,
    davex avvelenato che pensa davex abbia bisogno di ripetizioni di italiano

    ps: ricordo agli altri che il signorino non
    ha bisogno di avvocati, penso riesca a
    rispondere da "illuminato" da solo.ho raccolto la "sfida" come hai visto ;)dimenticavo: ti ho votato 5, divertente, ma evidentemente altri utenti non la pensano come me... :|==================================Modificato dall'autore il 20/05/2004 2.07.09
  • Anonimo scrive:
    Re: ma sono stupido io?
    - Scritto da: Anonimo
    E se poi te lo rubano il braccialetto?orecchino, anello, colannina ben nascosta..
    O anche solo se lo perdi...cucirlo sul vestito o nelle mutande?
  • Anonimo scrive:
    Re: e se...
    Quoto in pieno.
  • Anonimo scrive:
    Re: ma sono stupido io?
    - Scritto da: Anonimo
    un anello, una braccialetto, una collanina,
    un orecchino con dentro il cippetto non
    avrebbe funzionato ugualmente? perchè
    impiantarselo per forza sotto pelle?E se poi te lo rubano il braccialetto?O anche solo se lo perdi...Mezza discoteca beve aggratis con il tuo braccialetto e il giorno dopo devi chiedere un prestito alla banca per colpa di un braccialetto che si è staccato...
  • Anonimo scrive:
    Re: E' uno scherzo, vero?
    Ciao invelenado (non es spagnolo, es veneto),era da un pezzo che non mi veniva la voglia di rispondere ad un tuo post.Se ben ricordi, abbiamo avuto diversi battibecchi, perchè come ben saprai spesso non condivido le tue "visioni" (tipo quella degli specchi sul robot con vista 360 gradi, mi riferisco a quell'episodio in cui davanti ad un bicchiere di lambrusco ed un panino con la mortadella davi dell'incompetente ad uno scIenziato che aveva realizzato un prototipo di bot.Non ho più perso tempo a risponderti perchè ho anche da fare, di solito su pi leggo i post (gli articoli li becco il giorno prima su slashdot) perchè penso dagli altri ci sia sempre da imparare, ma stavolta te la devo dire:ma ti senti così illuminato?ti credi il profeta del bit?no aspetta, leggi fino alla fine. so che stai già cercando il modo di illustrarmi come ti fai strada nel "mondo del lavoro".beh che ti devo dire. per me sei solo un demente.se domani ti dicessero che vendono le supposte con il telecomando ne ordini 40 flaconi.la tecnologia è bella quando è trasparente (non sottopelle), ti consiglio di leggerti "le macchine invisibili".critichi chi critica la scelta di chi si fa impiantare un chip.allora ti domando: non fare la fila in discoteca è una miglioria alla qualità della vita?io sono all'antica: uso la tecnologia quando serve.mi da fastidio pagare con il pos in disco perchè dove vado son fatti miei. non è una paranoia.soltanto ritengo di essere più importante di un portamonete.soltanto mi piace il rapporto interpersonale e la battuta con il cassiere/la cassiera.soltanto mi piace dire alla ragazza dammi la tessera pago io.vuoi raccontare al mondo che hai chissa quali pensieri da esporre e poi a supporto della tua tesi vieni a raccontarci che le nazioni estere ci fotton gli appalti su ste nuove tecnologie.contento te'. mi dispiace per chi ti frequenta, davvero.il luddista sei te.ossequi come al solito e ora comincia il tuo papiro di replica, fai la tua arringa, tanto, me ne fotte na cippola.regards,davexps: ricordo agli altri che il signorino non ha bisogno di avvocati, penso riesca a rispondere da "illuminato" da solo.
  • Anonimo scrive:
    e se...
    Pensiamo all'idiota possibilita' che questi rfid sotto pelle abbiano un successo cosi' alto da propagarsi notevolmente.Che succedera' ? Se un delinquente si impropria del vostro RFID, non e' come il portafoglio te lo rubano tiri parolacce etc, te lo strappano..Considerato poi che questi pazzi vogliono pure che in futuro si inseriscano documenti conti etc non voglio immaginare i casini che ne possano scaturire..Poi ci sono tutti i discorsi sulla privacy i discorsi sulla sicurezza etc.. Che mode idiote che idee idiote..
  • Anonimo scrive:
    Re: Ganzo!
    si ganzo anche che sanno dove eri a che ora etc etc Ganzo eh ? :D
  • Anonimo scrive:
    Alla Redazione di P.I.
    Vista la nostra scena politica in cui viviamo, Vi sarei grato se evitaste di pubblicare notizie come queste; i nostri politici potrebbero leggerle ed essere ispirati a fare qualche decreto legge che ci "chippi" tutti come delle playstation, per controllarci meglio ;)
  • Anonimo scrive:
    13/5/2004 1:05:00
    http://www.error500.net/modules/news/article.php?storyid=764
  • avvelenato scrive:
    Re: E' uno scherzo, vero?
    - Scritto da: cutler


    Avvelenato, che ti prende? Non ti ho mai
    visto così acido...perdonami, ma quando sento (o credo di sentire!) certi commenti mi girano un po' le gonadi... perché capisco come mai la ricerca in italia non viene finanziata.. non c'è ritorno di nessun tipo... quale politico sprecherebbe soldi in un'investimento che, oltre ad essere così a lungo termine da garantire rientri solo ai suoi successori, non avrebbe neanche l'approvazione della popolazione?
    Cerco di spiegarmi meglio. Si decide
    installare chip a cani e porci per scopi
    commerciali, quando le autorità lo
    consentono solo per scopi medici. Voglio
    dire, come fai ad essere certo che non ci
    siano controindicazioni mediche di nessun
    tipo? è una tecnologia vecchia di decenni, non ci sono più rischi che di mettersi un impianto dentario. Nulla di speciale.
    Io una cosa così non me la
    farei fare su due piedi e senza uno scopo
    preciso. io sì, ma vorrei essere tutelato ovviamente da certi possibili usi nefasti (vedasi sotto)
    Lo mettessero da un' altra parte il
    chip, in una tessera, negli occhiali.beh, sostanzialmente non cambierebbe nulla, personalmente la reputerei una soluzione migliore.
    Secondo te supererai il metal detector all'
    areoporto con quel coso sotto la pelle?tanto ho già dei perni in titanio alle mascelle :(

    Scenari apocalittici...
    Ecco il Dom perignon che ha ordinato signore
    (BIP! - addebito, almeno 30 euro).
    Ma io non ho ordinato un tubo!
    Ovviamente per cancellare l' importo bisogna
    inserire una query SQL, e nessuno ha i
    privilegi per farlo
    c'è di peggio, ci sono seri rischi di violazioni della privacy.. non è che certe cose non le vedo.. è che trovo giusto si misurino lati positivi e negativi di una tecnologia... se si cammina solamente rasenti al muro si finisce per non progredire neanche un po'... mentre gli altri paesi con la tecnologia ci stanno mangiando laute fette d'economia.....
    Per il luddismo ti do ragione... controllo
    la posta da un terminale digital in B/N :Dsiamo agli antipodi: sto attendendo l'arrivo di un hp ipaq 2210 appena acquistato su ebay :) avvelenato che sogna il futuro, ma lo teme anche, ma lo sogna comunque.
  • Anonimo scrive:
    Re: Zapatero
    - Scritto da: Anonimo

    Leggi prima di scrivere!! quello che dici
    non c'entra nulla!!!Leggi tu prima di scrivere !!!
    Una ditta spagnola ha fatto sti cippetti da
    impiantare sottopelle e li usera' in una
    discoteca."Arriva dalla Spagna una notizietta destinataa far balzare verso l'alto le azioni della società americana ^^^^^^^^^^^Applied Digital Solution: i suoi chippetti che si impiantano sottopelle"
  • Anonimo scrive:
    ma sono stupido io?
    un anello, una braccialetto, una collanina, un orecchino con dentro il cippetto non avrebbe funzionato ugualmente? perchè impiantarselo per forza sotto pelle?..e perchè no.. una cara vecchia card?
  • Anonimo scrive:
    Vero che i discotecari...
    ...sono dei minchioni, ma se si fanno mettere il chip per entrare in discoteca sono davvero idioti!Spero vivamente che sia una bufala sto articolo altrimenti stiamo messi davvero male. Per non parlare della legge urbani che pero' è un'altra, fottuta storia.:@
  • avvelenato scrive:
    Re: E di nuovo fumo negli occhi..
    - Scritto da: sh4d
    E tu trovami qualcuno disposto a farsi
    piantare un chip sottopelle, peraltro per un
    motivo tanto sciocco.io lo sarei, ma solo se questo comportasse vantaggi ben più cospicui ovviamente, e avessi una ragionevole garanzia di non poter subire violazioni della privacy o altre brutture. Ma tutto sommato, perché un "no" a priori?
  • cutler scrive:
    Re: E' uno scherzo, vero?
    - Scritto da: avvelenato
    - Scritto da: cutler

    Qualcuno sta per farsi male..

    più schifo del luddismo trendy mi fa
    solo schifo il luddismo trendy degli
    informatici, una categoria professionale che
    teoricamente dovrebbe essere invece molto
    orientata al futuro....mah.

    sembrate tutti vecchi, voi luddisti a
    partito preso.Avvelenato, che ti prende? Non ti ho mai visto così acido...Cerco di spiegarmi meglio. Si decide installare chip a cani e porci per scopi commerciali, quando le autorità lo consentono solo per scopi medici. Voglio dire, come fai ad essere certo che non ci siano controindicazioni mediche di nessun tipo? Io una cosa così non me la farei fare su due piedi e senza uno scopo preciso. Lo mettessero da un' altra parte il chip, in una tessera, negli occhiali.Secondo te supererai il metal detector all' areoporto con quel coso sotto la pelle? Scenari apocalittici...Ecco il Dom perignon che ha ordinato signore (BIP! - addebito, almeno 30 euro).Ma io non ho ordinato un tubo!Ovviamente per cancellare l' importo bisogna inserire una query SQL, e nessuno ha i privilegi per farlo Per il luddismo ti do ragione... controllo la posta da un terminale digital in B/N :D
  • sh4d scrive:
    Re: E di nuovo fumo negli occhi..
    E tu trovami qualcuno disposto a farsi piantare un chip sottopelle, peraltro per un motivo tanto sciocco.
  • Anonimo scrive:
    Re: Zapatero
    Leggi prima di scrivere!! quello che dici non c'entra nulla!!!Una ditta spagnola ha fatto sti cippetti da impiantare sottopelle e li usera' in una discoteca. Ora mi dici cosa c'entra zapatero?Ma smettila va'....
  • avvelenato scrive:
    Re: E di nuovo fumo negli occhi..
    - Scritto da: sh4d
    Certo perchè secondo loro l'attesa
    deriva dal fatto che mentre paghi l'entrata
    passano dei minuti e la fila si allunga.
    Dio mio che fantocci...
    a casa mia è colpa di un demente di
    buttafuori che non ti fa passare
    perchè dentro o scoppia di gente o ci
    sono troppi maschi...analisi superficiale:l'attesa è dovuta al fatto che bisogna pagare alla cassa e bisogna fare fila.analisi approfondita:l'attesa è dovuta al fatto che appositamente si mettono poche casse in modo da creare coda all'entrata, e quindi dare l'idea a chi passa da fuori di un locale affollato e quindi molto interessante.(i buttafuori fanno entrare la gente a scaglioni per lo stesso motivo)
  • avvelenato scrive:
    Re: E' uno scherzo, vero?
    - Scritto da: cutler
    Qualcuno sta per farsi male..più schifo del luddismo trendy mi fa solo schifo il luddismo trendy degli informatici, una categoria professionale che teoricamente dovrebbe essere invece molto orientata al futuro....mah.sembrate tutti vecchi, voi luddisti a partito preso.
  • Anonimo scrive:
    Zapatero
    temevate che Aznar fosse dittatore fascista,ecco qua i sinistri che intenzioni hanno!!!
  • Anonimo scrive:
    Ganzo!
    Bellino il chip sottopelle, tanto ormai il piercing ce l'hanno già tutti ;)
  • cutler scrive:
    Re: E' uno scherzo, vero?
    - Scritto da: Anonimo
    Glielo ficcassero nel cervello, il chip, a
    quegli imbecilli...Chissà, magari inizia a funzionare, dopo il rimbecillimentocausato dal quel unz unz unz unz...
  • sh4d scrive:
    E di nuovo fumo negli occhi..
    Certo perchè secondo loro l'attesa deriva dal fatto che mentre paghi l'entrata passano dei minuti e la fila si allunga.Dio mio che fantocci...a casa mia è colpa di un demente di buttafuori che non ti fa passare perchè dentro o scoppia di gente o ci sono troppi maschi...
  • Anonimo scrive:
    Re: E' uno scherzo, vero?
    Glielo ficcassero nel cervello, il chip, a quegli imbecilli...
  • cutler scrive:
    E' uno scherzo, vero?
    Qualcuno sta per farsi male..
Chiudi i commenti