Brevetti, Berners-Lee con Bill Gates

Il padre del Web scrive all'Ufficio brevetti americano per chiedere di rendere nullo il brevetto rivendicato da Eolas, un brevetto che potrebbe ostacolare lo sviluppo della rete

Roma – Tim Berners-Lee corre in aiuto di Microsoft per una questione che sta a cuore non solo all’azienda ma anche al World Wide Web Consortium che Lee dirige. Il padre del web, infatti, ritiene che la battaglia sui brevetti intentata da Eolas Technologies contro il big di Redmond possa ostacolare seriamente lo sviluppo della rete.

In una lettera inviata all’Ufficio americano dei brevetti, Berners-Lee chiede in sostanza un immediato provvedimento che annulli l’efficacia di un brevetto Eolas, il cosiddetto “906”, che copre plug-in e applet.

La lettera di Berners-Lee rappresenta un evento senza precedenti e sembra indicare con chiarezza anche ai più scettici come i brevetti Eolas, con i quali Microsoft è già stata trascinata in tribunale , davvero non possono essere sottovalutati.

Tim Berners-Lee “L’impatto del brevetto 906 va ben oltre quello su un singolo produttore di software” – scrive Berners-Lee nella lettera. “L’esistenza del brevetto e delle richieste di licenza che ne sono conseguenza – spiega – spingono molti sviluppatori di browser web, di pagine web e molti altri importanti componenti del web ad uscire dagli standard tecnici fondamentali che consentono al web di funzionare come sistema coerente. In molti casi, coloro che saranno costretti a spendere per cambiare le pagine web o le applicazioni software nemmeno lo violano quel brevetto (sempre che sia valido). Data l’interdipendenza delle tecnologie web , chi ha realizzato pagine web o sviluppato software web basandosi su standard dovrà ora riadattare i propri sistemi per gestire le deviazioni dallo standard imposte dal brevetto 906″.

La soluzione, secondo il direttore del Consortium, non risiede neppure nel pagare le licenze ad Eolas. “Se anche ad alcuni venisse garantita una licenza – scrive – mentre altri non ce l’hanno o non possono ottenerla, quello che avremmo è un ostacolo al funzionamento del web. Gli standard globali sono state le basi per garantire l’interoperabilità del web. Ad un brevetto che potrebbe evidentemente essere nullo non dovrebbe essere consentito di disfare anni di lavoro , quelli che ci sono voluti per costruire il web”.

La posizione di Berners-Lee non rappresenta una sorpresa, viste le dichiarazioni e le argomentazioni già presentate dal Consortium per invalidare quel brevetto . Ma di certo, e non capita davvero spesso, la lettera di uno dei padri del web mette in chiarissima evidenza le storture e le deviazioni del sistema dei brevetti così come è oggi concepito, un sistema che, al di là di Eolas, in troppe occasioni ostacola platealmente l’innovazione .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Si ma?
    Ehi, ma fino a poco tempo fa in questo forum non si parlava d' altro di quanto erano belli i programmi open che facevano le stesse identiche cose di Photoshop, dreamweaver ecc...Frasi tipo Gimpppp è molto meglio, guardati sto link e scarica sto software ci hanno fatto pure il film tal dei tali...Adesso tutti a dire che il mondo è migliore perchè si possono far girare i programmi, schifati prima amati ora, sotto Linux.Per fortuna che leggo punto informatico con occhio molto critico e che continuerò a studiare slackware per mio piacere/interesse personale, se dovessi dare un giudizio su linux in base alle incoerenze delle parole di chi lo usa mi toccherebbe spianare la partizione.Riguardatevi ragazzi.Andrea
    • Anonimo scrive:
      Re: Si ma?
      ma è così difficile fare distinzione fra i fanatici ("il software linux è meglio! l'opensource è meglio! linux è meglio!") o chi trova il buono nelle cose come crossofice e wine ?ma siiiii ! ma facciamo di tutta l'erba un fascio !bravo. Uno che sostiene che usare photoshop su linux sia ottimo per chi non è pronto a migrare in toto, ma superfluo per chi ha necessità di fare 2D senza ricorrere a programmi commerciali...Scritto da: Anonimo
      Ehi, ma fino a poco tempo fa in questo forum
      non si parlava d' altro di quanto erano
      belli i programmi open che facevano le
      stesse identiche cose di Photoshop,
      dreamweaver ecc...
      Frasi tipo Gimpppp è molto meglio, guardati
      sto link e scarica sto software ci hanno
      fatto pure il film tal dei tali...
      Adesso tutti a dire che il mondo è migliore
      perchè si possono far girare i programmi,
      schifati prima amati ora, sotto Linux.
      Per fortuna che leggo punto informatico con
      occhio molto critico e che continuerò a
      studiare slackware per mio piacere/interesse
      personale, se dovessi dare un giudizio su
      linux in base alle incoerenze delle parole
      di chi lo usa mi toccherebbe spianare la
      partizione.
      Riguardatevi ragazzi.

      Andrea
      • Anonimo scrive:
        Re: Si ma?
        questa è la firma ;)
        Uno che sostiene che usare photoshop su
        linux sia ottimo per chi non è pronto a
        migrare in toto, ma superfluo per chi ha
        necessità di fare 2D senza ricorrere a
        programmi commerciali...
      • Anonimo scrive:
        Re: Si ma?

        ma siiiii ! ma facciamo di tutta l'erba un
        fascio !

        bravo.

        Uno che sostiene che usare photoshop su
        linux sia ottimo per chi non è pronto a
        migrare in toto, ma superfluo per chi ha
        necessità di fare 2D senza ricorrere a
        programmi commerciali...
        Quello che voglio far notare è che le voci come le tue sono minoritarie rispetto al totale dei post che leggo.E' che questi atteggiamenti non portano a niente di buono, volevo solo far notare che molte persone qui invece che avvicinare le persone a linux le allontanano.Riguardi, Andrea
        • Anonimo scrive:
          Re: Si ma?
          - Scritto da: Anonimo
          Quello che voglio far notare è che le voci
          come le tue sono minoritarie rispetto al
          totale dei post che leggo.
          E' che questi atteggiamenti non portano a
          niente di buono, volevo solo far notare che
          molte persone qui invece che avvicinare le
          persone a linux le allontanano.

          Riguardi, Andreabene... hai ragione.ma i peggiori sono quelli che dicono "ma come ? avete buttato windows e usate le applicazioni per windows ?" che secondo me è una boiata clamorosa come concetto...
          • Anonimo scrive:
            Re: Si ma?
            Vedete, questo è uno dei motivi per cui non utilizzerò mai linux...ma non vedete come vi state scannando?? Per dimostrare cosa?sembra che usare linux faccia figo...bhà... io resto a win... si dovranno pagare le licenze? Pazienza, d'altronde anche io vorrei essere pagato se sviluppassi un qualsiasi sw, dal momento che programmare mi da da mangiare...Francesco, bologna
  • Anonimo scrive:
    E' fatta...
    Devo solo verificare, se funziona, anche il mio pc può abbandonare Window$, cribbio se è vera per M$ peggiora a vista d'occhio nonostante tutto il fumo che produce... Bene bene... forse riusciamo a salvarci...
    • Anonimo scrive:
      Re: E' fatta...
      - Scritto da: Anonimo
      Devo solo verificare, se funziona, anche il
      mio pc può abbandonare Window$, cribbio se è
      vera per M$ peggiora a vista d'occhio
      nonostante tutto il fumo che produce... Bene
      bene... forse riusciamo a salvarci...Ti sei dimenticato che devi pagare le licenze.
      • Anonimo scrive:
        Re: E' fatta...
        - Scritto da: Anonimo
        Ti sei dimenticato che devi pagare le
        licenze.no tu ti sei dimenticato che LINUX non è per forza gratis.Non è detto che uno che passi a linux sia un fanatico della FSF... questo è quello che non si capisce quando non si capisce linux.
  • Anonimo scrive:
    ma quanto mi costa?
    crossover costa 75 dollari shipping includedpoco meno di un windows xp oem preinstallato sul pccui prodest?
    • MemoRemigi scrive:
      Re: ma quanto mi costa?
      - Scritto da: Anonimo
      crossover costa 75 dollari shipping included
      poco meno di un windows xp oem preinstallato
      sul pc
      cui prodest?Solo il fatto di non dover utilizzare uindos è un grande vantaggio !Non si va incontro a:- virus- spyware- trojan- adware- worm- BSOD- lentezza- etc...
      • Anonimo scrive:
        Re: ma quanto mi costa?
        - Scritto da: MemoRemigi
        - virus
        - spyware
        - trojan
        - adware
        - worm
        - BSOD
        - lentezza
        - etc...sono d'accordo su tutto ma depenna BSOD... così sarai aggiornato all'ultim'ora ;)
        • MemoRemigi scrive:
          Re: ma quanto mi costa?
          - Scritto da: Anonimo

          sono d'accordo su tutto ma depenna BSOD...
          così sarai aggiornato all'ultim'ora ;)Capitano, capitano,, e MOOOOOOLTO più di frequente dei kernel panic di linux (in 5 anni ne ho visti 2 ed era colpa mia).
          • Anonimo scrive:
            Re: ma quanto mi costa?
            - Scritto da: MemoRemigi

            - Scritto da: Anonimo




            sono d'accordo su tutto ma depenna BSOD...

            così sarai aggiornato all'ultim'ora ;)

            Capitano, capitano,, e MOOOOOOLTO più di
            frequente dei kernel panic di linuxCerto, certo..........
      • Anonimo scrive:
        Re: ma quanto mi costa?
        - Scritto da: MemoRemigi
        Solo il fatto di non dover utilizzare uindos
        è un grande vantaggio !bischerata 1
        Non si va incontro a:

        - virusci sono anche per linuzzo
        - spywarebasta li sviluppino
        - trojanbasta li sviluppino
        - adwarebasta li sviluppino
        - wormbasta li sviluppino
        - BSODX si inchioda già di suo
        - lentezzaIn quella poi, Linuzzo non lo batte nessuno!
        - etc...eh... sì
        • MemoRemigi scrive:
          Re: ma quanto mi costa?
          - Scritto da: Anonimo

          Solo il fatto di non dover utilizzare
          uindos

          è un grande vantaggio !

          bischerata 1Pura e semplice logica.


          Non si va incontro a:



          - virus

          ci sono anche per linuzzoE' vero, mi sembra ce ne siano ben due ! (2)Adesso però ho un breve vuoto di memoria, potresti dirmi tu quanti ce ne sono per uindos ?


          - spyware

          basta li sviluppinoPalle !Per come è fatto Linux gli spyware NON SI INSTALLANO


          - trojan

          basta li sviluppinoVedi sopra


          - adware

          basta li sviluppinoVedi sopra


          - worm

          basta li sviluppinoAncora una volta vedi sopra


          - BSOD

          X si inchioda già di suoAHAHAHAH sei una sagoma


          - lentezza

          In quella poi, Linuzzo non lo batte nessuno!Dovresti andare a zelig.


          - etc...

          eh... sìMi fa piacere vedere che ci siano dei poverini che si ostinano a fare FUD pur di preservare il loro posticino di pseudo sistemisti vendifumo.Ma la pacchia è finita signori... da oggi lavora solo chi studia.E tu non hai masi tudiato, hai solo clickato icone !A laurà !
          • avvelenato scrive:
            Re: ma quanto mi costa?
            memo secondo me sei una sagoma te.piuttosto abbi l'umiltà di ammettere che a quel prezzo crossover non è concorrenziale punto. comunque sia, spyware trojan ecc si possono sviluppare x linux, perché questo NON E' UN SO PERFETTO. E smettila di dire il contrario, che poi la gente quando prova linux ne rimane delusa. avvelenato che adora (linux) e (win) ma odia (troll)
          • Anonimo scrive:
            Re: ma quanto mi costa?
            - Scritto da: MemoRemigi
            Pura e semplice logica.Peccato che la tua logica non l'abbia dimostrata.
            Palle !
            Per come è fatto Linux gli spyware NON SI
            INSTALLANOMa che stronzata! Mi spieghi perchè di grazia? Cosa mi impedisce di fare un RPM che ti ficca spyware ovunque? E non tirare fuori la cagata dell'utente root, visto che Administrator esite anche su win.

            X si inchioda già di suo

            AHAHAHAH sei una sagomaSuppongo sia per questo che per kde, gnome e compagnia escono n mega di patch al giorno.


            - lentezza



            In quella poi, Linuzzo non lo batte
            nessuno!

            Dovresti andare a zelig.Effettivamente usando il pine, vim ed emacs, il pinguino è abbastanza veloce.
            E tu non hai masi tudiato, hai solo clickato
            icone !A guidicare da come scrivi, non è difficile indovinare quanto abbia studiato tu.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma quanto mi costa?
            - Scritto da: MemoRemigi
            Mi fa piacere vedere che ci siano dei
            poverini che si ostinano a fare FUD pur di
            preservare il loro posticino di pseudo
            sistemisti vendifumo.guarda che tu sei uno di quelli che FUDDA di più quando si tratta di win VS linux...
            Ma la pacchia è finita signori... da oggi
            lavora solo chi studia.
            E tu non hai masi tudiato, hai solo clickato
            icone !si chiama usabilità, non è un gioco da regazzini... come i tuoi post.
  • Anonimo scrive:
    mac,linux,windows
    :) ho un amico che usa Mac e mi dice che è una figata....poi usa un emulatore windows per far girare i programmi che servono .... qui' trovo un fracco di skizzati che fanno i grandi!? usando linux e poi per far girare un programma che serve ... usano un emultare windowsche pietà!!!!!!!!!!!!!!!!!usate mac per musica e grafica (di un certo tipo)linux per il webe il resto lasciatelo a windowsciao e non prendetevela
    • Xmasitel scrive:
      Re: Se avete voluto la bicicletta...
      - Scritto da: Anonimo
      usate mac per musica e grafica (di un certo
      tipo)
      linux per il web
      e il resto lasciatelo a windows

      ciao e non prendetevelaIo ho un'altra teoria:usate mac per graficawindows per ciò di cui non c'è il porting (se non volete usare un emulatore)linux per tutto il resto:-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Se avete voluto la bicicletta...
        tutto il resto????quale????ma fammi ridere!!
        • MemoRemigi scrive:
          Re: Se avete voluto la bicicletta...
          - Scritto da: Anonimo
          tutto il resto????
          quale????
          ma fammi ridere!!
          Ehh lo so, è dura per voi persone senza immaginazione costrette ogni giorno a fare solo le cose che ZioBill vi permette ! E' dura cercare di immaginare cose nuove che si possono benissimo fare con Linux.Ti do un consiglio gratuito... butta via windows !
          • Anonimo scrive:
            Re: Se avete voluto la bicicletta...
            - Scritto da: MemoRemigi
            E'
            dura cercare di immaginare cose nuove che si
            possono benissimo fare con Linux.Dimmene una.
    • MemoRemigi scrive:
      Re: mac,linux,windows
      - Scritto da: Anonimo
      :) ho un amico che usa Mac e mi dice che è
      una figata....poi usa un emulatore windows
      per far girare i programmi che servono ....Evidentemente è un asino il tuo amico.Io ho un mac e ho tutti i programmi che mi servono.
      qui' trovo un fracco di skizzati che fanno i
      grandi!? usando linux e poi per far girare
      un programma che serve ... usano un emultare
      windowsQui invece trovo un asino che parla a vanvera senza sapere di cosa sta parlando.Hai mai provato un mac con OS X ?

      che pietà!!!!!!!!!!!!!!!!!E' vero, fai pietà.
      usate mac per musica e grafica (di un certo
      tipo)E anche tutto il resto.
      linux per il webE anche tutto il resto.
      e il resto lasciatelo a windowsIl resto lo hai già fatto con Mac e Linux, quindi con windows non ci fai niente, puoi cancellarlo (tanto sei già abituato a riformattare tutto ogni 2 mesi eh ?)

      ciao e non prendetevelaAnche tu non prendertela, non è mica colpa nostra se a redmond non sanno programmare !Pssss senti qui, ti do un consiglio, butta via quella schifezza di uindos, non serve a nulla !
      • Anonimo scrive:
        Re: mac,linux,windows
        - Scritto da: MemoRemigiE poi come fai senza la piattaforma leader del mercato ?Cosa emulate ?Cantinari.......
    • Anonimo scrive:
      Re: mac,linux,windows
      Mac effettivamente per grafica e musica e' il migliore, ma per windows non commentiamo per evitare sgradevoli bestemmiate, e LINUX E' LINUX, non parlare se no ne capisci, che se sai usarlo, windows lo ficchi nel cesso con tutta la licenza e scatolo.
      • Anonimo scrive:
        Re: mac,linux,windows
        - Scritto da: Anonimo
        Mac effettivamente per grafica e musica e'
        il migliore, ma per windows non commentiamo
        per evitare sgradevoli bestemmiate, e LINUX
        E' LINUX, non parlare se no ne capisci, che
        se sai usarlo, windows lo ficchi nel cesso
        con tutta la licenza e scatolo.certo, certo.......... bla bla bla
        • Anonimo scrive:
          Re: mac,linux,windows
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Mac effettivamente per grafica e musica e'

          il migliore, ma per windows non
          commentiamo

          per evitare sgradevoli bestemmiate, e
          LINUX

          E' LINUX, non parlare se no ne capisci,
          che

          se sai usarlo, windows lo ficchi nel cesso

          con tutta la licenza e scatolo.


          certo, certo.......... bla bla blacerto, certo.......... bsod bsod bsod
        • MemoRemigi scrive:
          Re: mac,linux,windows

          certo, certo.......... bla bla blaE' il tuo secondo post di questo tipo, certo che ne hai di argomenti eh ?Avessi almeno il coraggio di firmarti !Eheheh come vi rode, e io ci godo un mondo !
      • Anonimo scrive:
        Re: mac,linux,windows
        - Scritto da: Anonimo
        Mac effettivamente per grafica e musica e'
        il migliore, ma per windows non commentiamo
        per evitare sgradevoli bestemmiate, e LINUX
        E' LINUX, non parlare se no ne capisci, che
        se sai usarlo, windows lo ficchi nel cesso
        con tutta la licenza e scatolo.A differenza di linux, che lo ficchi nel cesso con il CD, la GPL, la scatola no però in compenso butto il CD che si è fottuto con la mandrake.
  • Anonimo scrive:
    scusate... photoshop gira su linux
    Con' l'emulatore?
    • MemoRemigi scrive:
      Re: scusate... photoshop gira su linux
      - Scritto da: Anonimo
      Con' l'emulatore?Nel Crossover Office 2.0.1 (la vecchia versione) se non sbaglio compare nell'elenco delle applicazioni supportate.
    • Anonimo scrive:
      Re: scusate... photoshop gira su linux
      ma poi lo comprate o siete i soliti tarocconi!!!!!!!1
      • Anonimo scrive:
        Re: scusate... photoshop gira su linux
        Photoshop l'ho usato con Linux tramite il crossover e funziona bene.L'unica cosa che non va è il salvataggio per web... cioè fai l'anteprima prima di esportarlo in un formato web-compatibile.Oltre a questa mancanza poi gira benissimo. Non ho notato rallentamenti particolari.Proverò anche il dreamweaver mx appena avrò l'ultima versione del crossover.Ciau
        • LaNberto scrive:
          Re: scusate... photoshop gira su linux
          cereto poi senza supporto del colore ci fai parecchio...
          • Anonimo scrive:
            Re: scusate... photoshop gira su linux
            - Scritto da: LaNberto
            cereto poi senza supporto del colore ci fai
            parecchio...perchè senza supporto per il colore non ci fai nulla ?photoshop non è solo stampa... anzi.
  • Anonimo scrive:
    e photoshop gira su Internet?
    o no?
    • Anonimo scrive:
      Re: e photoshop gira su Internet?
      gira nella tua testa malata gira!!!Che cazzo vuol dire gira su internet, ti sei fumato na canna prima di venire in questo forum??Mha!
    • Anonimo scrive:
      Re: e photoshop gira su Internet?
      - Scritto da: Anonimo
      o no?Si.. e' un po difficile ma volendo gira anche su Internet, ma utilizzarlo via browser e' un bagno di sangue.
    • MemoRemigi scrive:
      Re: e photoshop gira su Internet?
      - Scritto da: Anonimo
      o no?Ehhh ! Sai che giri che si fa ?!?! :)
    • Anonimo scrive:
      Re: e photoshop gira su Internet? SI!
      - Scritto da: Anonimo
      o no?Si, Si... gira tranquillamente anche su Internet, te lo scarichi con qualsiasi programmetto p2p.Ma poi la licenza comprala... miraccomando ;)
  • MemoRemigi scrive:
    Tempi duri per micro$oft !!!
    Ormai su linux ci si può veramente fare di tutto e se proprio un programma non ha un corrispondente nativo ci si può affidare alle wine che ormai sono praticamente stabili.Addirittura con winex ci si può anche far girare i giochi per uindos spesso a una velocità maggiore (che poi è logico dato che linux è molto più veloce di uindos).Quando i produttori di software si accorgeranno che la maggior parte dei loro acquirenti userà il loro software su linux allora cominceranno a rilasciare versioni native e a quel punto si che uindos sarà solo un brutto ricordo del medioevo informatico.Certo, ci sono interessi in ballo, altrimenti Macromedia e Adobe avrebbero già sfornato le versoni native dei loro sw (che tra l'altro sonod i ottima qualità), evidentemente micro$oft le tiene per il collo.Ma questa situazione è destinata a finire dato che sempre più persone anche tra i non esperti stanno passando a Linux, come per esempio tutti i miei conoscenti al quale quando crasha uindos installo Linxu e rimangono tutti sorprersi dalla facilità d'uso e velocità di esecuzione del software anche su macchine ormai datate.Insomma, vedo un futuro in cui micro$oft rimarrà a galla solo vendendo prodotti di office.. magari ci manderà il catalogo per posta coem fa D-Mail !!! :)Buon Linux a tutti !
    • Anonimo scrive:
      Re: Tempi duri per micro$oft !!!
      ho paura che non sarà così. Purtroppo M$ investe tantissimo in ricerca ed in acquisto di nuove aziende che avrà sempre qualche cosa in piu' che gli altri non hanno.E' la dura legge della giungla, chi ha piu' soldi da investire vince (almeno con maggior probabilità)L'unica è sperare che le comunità non si addormentino e la lascino andare troppo avanti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tempi duri per micro$oft !!!
      - Scritto da: MemoRemigi

      Ormai su linux ci si può veramente fare di
      tutto e se proprio un programma non ha un
      corrispondente nativo ci si può affidare
      alle wine che ormai sono praticamente
      stabili.
      Stabili... insomma... non direi. Funziona qualcosa, ma non perfettamente. Secondo te perchè crossover si fa pagare??
      Addirittura con winex ci si può anche far
      girare i giochi per uindos spesso a una
      velocità maggiore (che poi è logico dato che
      linux è molto più veloce di uindos).WinEx, altro tool a pagamento... non l'ho mai provato e dicono che funzioni decentemente ma ho anche sentito molte lamentele a riguardo.... lo proverò
      Quando i produttori di software si
      accorgeranno che la maggior parte dei loro
      acquirenti userà il loro software su linux
      allora cominceranno a rilasciare versioni
      native e a quel punto si che uindos sarà
      solo un brutto ricordo del medioevo
      informatico.Quì sogni. Praticamente quasi ogni software house molto importante ha stretti legami finanziari con microsoft, quindi possiamo scordarci Photoshop per Linux o la suite Macromedia per Windows.
      Certo, ci sono interessi in ballo,
      altrimenti Macromedia e Adobe avrebbero già
      sfornato le versoni native dei loro sw (che
      tra l'altro sonod i ottima qualità),
      evidentemente micro$oft le tiene per il
      collo.Quello che ho scritto sopra.. cmq se vedi il software Maya, il miglior programma di animazione e creazione 3D esistente, è stato portato su linux senza tanti problemi, ma quì c'è stata una forte richiesta da parte degli studios di hollywood.
      Ma questa situazione è destinata a finire
      dato che sempre più persone anche tra i non
      esperti stanno passando a Linux, come per
      esempio tutti i miei conoscenti al quale
      quando crasha uindos installo Linxu e
      rimangono tutti sorprersi dalla facilità
      d'uso e velocità di esecuzione del software
      anche su macchine ormai datate.Mmmmm...... io ho avuto grossissime difficoltà ad installare linux in una piccola ditta perchè il loro gestionale non funziona (NON FUNZIONA) sotto linux, neanche se gli baci il cu*o al wine!
      Insomma, vedo un futuro in cui micro$oft
      rimarrà a galla solo vendendo prodotti di
      office.. magari ci manderà il catalogo per
      posta coem fa D-Mail !!! :)Rieccoci coi sogni, M$ avrà sempre soldi .... vedo più probabile una sezione Microsoft dedicata a Linux che un fallimentare D-Mail by M$.
      Buon Linux a tutti !notte
  • Anonimo scrive:
    tanto non funzionano
    appena provato,installato crossover, installati gli applicativi,nella migliore delle ipotesi, installando come unsupported software, le applicazioni non partonoqualcuno ci è riuscito?ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: tanto non funzionano
      - Scritto da: Anonimo
      appena provato,
      installato crossover, installati gli
      applicativi,
      nella migliore delle ipotesi, installando
      come unsupported software, le applicazioni
      non partonoEccola qui la grande facoltà di scelta di Linux.Eccolo qui il sistema stabile e affidabile.Domani butto nel bidone le 6 workstation grafiche W2k che abbiamo e ci carico un abella Debian con crossover!Poi aspetto che i grafci mi sgozzino come un capretto.
      • Anonimo scrive:
        Re: tanto non funzionano


        Eccola qui la grande facoltà di scelta di
        Linux.
        Eccolo qui il sistema stabile e affidabile.

        Domani butto nel bidone le 6 workstation
        grafiche W2k che abbiamo e ci carico un
        abella Debian con crossover!
        Poi aspetto che i grafci mi sgozzino come un
        capretto.LAMER UTONTO!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: tanto non funzionano
        Il tizio del post ha provato a installare chissa' che cosa partendo del menu' install unsupported software, e nel caso non hai nessuna garanzia ... ma se installi u software Supported quindi adobhe o dreamweaver questi funzionera' benissimo, ho appena scaricato la demo di crossover 2.1 e ci ho installato dreamweaver e photoshop e girano alla perfezione, quindi zitto winaro ingnorante e pieno di preconcetti !
        • Anonimo scrive:
          Re: tanto non funzionano
          - Scritto da: Anonimo
          Il tizio del post ha provato a installare
          chissa' che cosa partendo del menu' install
          unsupported software, e nel caso non hai
          nessuna garanzia ... ma se installi u
          software Supported quindi adobhe o
          dreamweaver questi funzionera' benissimo, infatti, installando come software supportato l'installazione delle versioni demo non va nemmeno a buon fine
          ho
          appena scaricato la demo di crossover 2.1 e
          ci ho installato dreamweaver e photoshop e
          girano alla perfezione, quindi zitto winaro
          ingnorante e pieno di preconcetti !le offese tienile per te, è da due anni che cerco di tenere delle postazioni linux come desktop, mi sono stancato di aspettare qualcosa che francamente non mi sembra arrivare mai .... addirittura il copia incolla tra evolution e qualsiasi altro programma non funziona.non è possibile cambiare il mailreader di default mantenendo mozzilla sono passato da mandrake a rh, adesso ho una rh 9 e ancora abbiamo problemi di coerenza nell'utilizzo dell'interfaccia graficaquesta la nostra esperienza. punto.mi pare che i preconcetti siano altrove, non ti pare?
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto non funzionano
            Ecco appunto Mandrake e redhat le uniche 2 distribuzioni che io ho gettat nel cesso perche' funzionano da schifo .. io uso suse 9 e funziona benissimo ...Sinceramente continuo a dire che non so cosa hai stampellato e mi sa che sei te che sbagli perche' io ho scaricato crossover office 2.1 demo ci ho installato dreamweaver mx e photoshop 7 full version e funziona tutto alla perfezione ...
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto non funzionano
            - Scritto da: Anonimo
            Ecco appunto Mandrake e redhat le uniche 2
            distribuzioni che io ho gettat nel cesso
            perche' funzionano da schifo .. io uso suse
            9 e funziona benissimo ...aahahhahahahahahaha....cominciamo col dire che suse ti ha permesso di fare più facilmente delle cose che con le altre due distro è forse "meno facile" ma se ti è successo questo con mdk allora forse è meglio se usi windows.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto non funzionano
            redhat e' una distribuzione instabile e fatta decisamente male .. mandrake e' una distribuzione giocattolosa e che non ritengo fatta bene pure lei ... con suse le cose funzionano decisamente meglio che su queste 2 distro e cmq rimane che crossover fa quello che dice ... dice che il programma X gira e il programma X gira effettivamente se poi te ci metti il prog Y allora sei te che non hai capito che X e' diverso da Y
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto non funzionano
            - Scritto da: Anonimo
            redhat e' una distribuzione instabile e
            fatta decisamente male .. mandrake e' unaahahahahahahahahaha....potrei dirti cosa ci facciamo noi con redhat ma che te lo dico a fare? ha senso spiegare le cose ad un troll ?
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto non funzionano
            probabilmente te con redhat, o meglio i CD della redhat, li usi come sotto bicchiere, di piu' non puoi essere capace a fare con linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: tanto non funzionano
            - Scritto da: Anonimo
            probabilmente te con redhat, o meglio i CD
            della redhat, li usi come sotto bicchiere,
            di piu' non puoi essere capace a fare con
            linux.e tu ? quante volte c'hai provato ?installato, disinstallato, reinstallato... la tengo... la tolgo... ma in fondo chi me lo fa fare.... mi tengo windows... rimetto linux...continuo ? tanto la conosci meglio di me la tua esperienza (deprimente) con linux... ;)
      • LaNberto scrive:
        Re: tanto non funzionano
        - Scritto da: Anonimo
        Domani butto nel bidone le 6 workstation
        grafiche W2k che abbiamo e ci carico un
        abella Debian con crossover!Meglio così: butto le workstation grafiche W2K (che è un ossimoro) e ci metto 6 MacOra va bene.
    • Anonimo scrive:
      Re: tanto non funzionano
      Ovvio crossover fa girare i software della sua lista perfettamente, i software diversi installati come unsupportaed.. bhe lo dice il nome "non supportati" quindi non hai garanzia che vadano.
  • Anonimo scrive:
    tavoletta grafica
    Ma se uso questo prodotto per photoshop dopo mi funziona la tavoletta grafica? (intendo anche la pressione)
    • Anonimo scrive:
      Re: tavoletta grafica
      - Scritto da: Anonimo
      Ma se uso questo prodotto per photoshop dopo
      mi funziona la tavoletta grafica? (intendo
      anche la pressione)wacom sviluppa i drivers da un bel pezzo.... (per linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: tavoletta grafica
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Ma se uso questo prodotto per photoshop
        dopo

        mi funziona la tavoletta grafica? (intendo

        anche la pressione)

        wacom sviluppa i drivers da un bel pezzo....
        (per linux)No wacom non sviluppa direttamente i driver, i driver che si trovano sono fatti da degli utenti esterni. Se hai una volito c'è da impazzire con la graphire invece fila tutto liscio.
        • Anonimo scrive:
          Re: tavoletta grafica (OT): AIUTO!!
          beh, ragazzi, buongiorno. gia' che ci siete, sapete x caso dove posso trovare drivers x linux per la mia tavoletta grafica Crown DesignPad? (impresa ad oggi disperata).ve ne sarei molto riconoscente.
  • Anonimo scrive:
    Non e' Emulazione
    Wine e quindi crossover non sono emulatori.Un emulatore e' un qualcosa che legge codice binario di una macchina diversa da quella che esegue e lo interpreta, come emulare amiga, commodore 64 playstation etc ...Nella situazione di Wine e' molto diverso, gli EXE di Windows sono sempre e cmq binari per CPU x86 e quindi il codice in esso contenuti e' direttamente eseguibile anche sotto Linux, ovviamente questi EXE fanno delle chiamate a delle API che sotto Linux non esistono e proprio questo e' Wine, un' implementazione delle API di windows, io lancio il mio EXE e quando questo chiama non so mfc42.dll manda in esecuzione mfc42.dll.so che fa le stesse funzioni dell' originale.L' esecuzione e' diretta e se le librerie sono ben scritte e ottimizzate (spesso e' cosi') la apps gira spesso piu' velocemente che sotto Windows nativo.Spesso Windows nativo si tira dietro mega di ciarpame di pathc che generano exception per chiudere bug, poi non ha un multitask e un paging paragonabile a Linux, le apps windows che girano con wine godranno di queste caratteristiche di Linux appunto.I problemi sorgono quando le apps usano API non dichiarate e/o ufficiali o cercano di avviare altre dll proprietarie con api proprietarie nel caso la apps non gira o gira male, di questo si occupa crossover, ossia di provare a far girare certe apps e implementare nel codice di wine le API richieste da queste ultime fino a farle girare perfettamente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non e' Emulazione
      - Scritto da: Anonimo
      L' esecuzione e' diretta e se le librerie sono ben scritte e
      ottimizzate (spesso e' cosi') la apps gira spesso piu'
      velocemente che sotto Windows nativo. Ma facci il piacere !!!!!!!!!!!!!Basta !!!!!! Basta con le cazzate !!!!!!!!Io l'ho VISTO Wine con gli applicativi MS: non è al livello di windows nemmeno per sbaglio. Dopo le stupidaggini si vuole anche insultare l'altrui cognizione e intelligenza ?Basta! Tenetevi Linux ma non sparate bischerate e tutta randa!
      • Anonimo scrive:
        Re: Non e' Emulazione
        Wine puro non funziona bene, certo, lo so anche io che non si spinge al di la' di piccoli eseguibili o programmini solo perche' su wine, il wine originale le cose implementate erano molte poche ma qui di parla di crossover office che si basa su wine e sul suo concetto di funzionamento ma che ha ampiamente sviluppato.Ti rammento che crossover office e' un prodotto commerciale di alta qualita' che ho provato personalmente, con un' interfaccia del tipo "clicca sull' icona di crossover, installa applicazione, adobhe photoshop" e dopo una regola installazione dal CD ho l' icona di photoshop 7 sul dekstop perfettamente funzionante, ora photoshop (almeno nella versione 201 di crossover) e' seganto come silver per via della finestra dei pennelli che non si riesce a ridimensionare ma il ersto funziona tutto plug-in compresi e non e' per nulla lento.Ma cosa dici se ti dico che invece Office 2000 e' sengato come Gold .. ossia difetti di funzionamento 0 e che un accordo tra Microsoft e Codeweavers fa si che se sono utente office 2000 su linux tramite crossover office ho cmq diritto all' assistenza visto che la stessa microsoft ha ammesso crossover funziona davvero ? era scritto tempo fa proprio qui su PI ...Se ancora non mi credi ti posso mandare degli screen shot dei suddetti software all' opera su linux ... cmq per quello che mi riguarda staroffice regolarmente comprato e gimp fanno tutto quello di cui ho bisogno, solo per dreamweaver ci faccio il pensiero...Bye... e prova a giudicare meno frettolosamente, magari hai visto un wine di 3 anni fa ... oltre tutto le modifiche fatte da codeweavers su wine vanno a far parte di wine stesso sotto GPL a cui manca solo l' interfaccia grafica di installazione di crossover office.
        • Anonimo scrive:
          Re: Non e' Emulazione
          - Scritto da: Anonimo
          Bye... e prova a giudicare meno
          frettolosamente, magari hai visto un wine di
          3 anni fa ... oltre tutto le modifiche fatte
          da codeweavers su wine vanno a far parte di
          wine stesso sotto GPL a cui manca solo l'
          interfaccia grafica di installazione di
          crossover office.Il tuo post è stato il più interessante della settimana e complimenti per non aver risposto male al folle che ti ha aggredito prima.
          • thrantir scrive:
            Re: Non e' Emulazione
            Concordo e penso ke ki legge questo forum per ampliare le sue conoscienze e opinioni sia molto dispiaciuto ke invece la maggior parte dei post non siano altro ke offese da ambo le parti...
          • Skaven scrive:
            Re: Non e' Emulazione
            - Scritto da: Anonimo
            Il tuo post è stato il più interessante
            della settimana e complimenti per non aver
            risposto male al folle che ti ha aggredito
            prima.Mi aggrego al commento! complimenti anche da parte mia! Hai saputo dare una spiegazione breve, chiara e semplice di cosa fa wine e derivati. Dovresti fare il prof! :)Invece il tipo che ti ha risposto si merita un bel "Co*****e!!!!"Saluti
      • MaurizioB scrive:
        Re: Non e' Emulazione
        - Scritto da: Anonimo
        Ma facci il piacere !!!!!!!!!!!!!
        Basta !!!!!! Basta con le cazzate !!!!!!!!
        Io l'ho VISTO Wine con gli applicativi MS:
        non è al livello di windows nemmeno per
        sbaglio.

        Dopo le stupidaggini si vuole anche
        insultare l'altrui cognizione e intelligenza
        ?

        Basta! Tenetevi Linux ma non sparate
        bischerate e tutta randa!Comunicazione bilaterale, questa grande assente...Si sta cercando di avere un dialogo costruttivo, ma mi pare di dedurre che o te ne sbatti altamente dell'altrui conoscenza e dignita', o non hai argomenti realmente validi per fornire un'antitesi degna di questo nome, o semplicemente di compiaci delle tue conoscenze, dimostrandole peraltro con saccenta che altro non fa che sminuire il valore delle tue parole. Cerca di mantenere la conversazione ad un profilo piu' civile, per favore, ne trarremmo tutti vantaggio (soprattutto tu).Saluti(lo so, e' OT)
      • Anonimo scrive:
        Re: Non e' Emulazione
        Io crossover non lo ho visto, ma ho giocato con winex3 a warcraft3 (1280x1024, audio super sbrindol-antani ecc...) e viggia paro paro che con windows.Per riprova ho giocato a Nwverwinter Nights sempre con winex3 (non ha senso essendoci laversione nativa linux) ed ugualmente a 1280x1024, nonostante la grafica 3D molto dettagliata gira paro paro a quello windows.Ciao, Krecker
      • Anonimo scrive:
        Re: Non e' Emulazione
        ti porto la mia esperienza..ho provato alicebot(una specie di bot parlante disponibile per irc, http ecc ecc e fatto in vari linguaggi di programmazione io ho usato una versione fatta in C) http://www.alicebot.org/alice/aiml.htmlquesto programma deve caricarsi tutti i file per poter rispondere alle richieste di chi dialoga con lui.tempo di caricamento di questi file... sotto win era pazzesco... andavano via circa 5mincon linux+wine il tempo si riduceva a 1 minuto scarsoquindi mettila come vuoi tu ma in certe applicazioni fa la differenza
    • Anonimo scrive:
      Re: Non e' Emulazione
      Wine Is Not an Emulator ...;))BueCyb3r
    • Anonimo scrive:
      Re: Non e' Emulazione

      Wine e quindi crossover non sono emulatori.
      sono layer di compatibilita come cygwinchi ha il coraggio di dire che cygwin e' meglio o almeno pari a linux nativo?nessunosolo tu potevi dire che con wine le applicazioni vanno meglio che su windows...
      • Anonimo scrive:
        Re: Non e' Emulazione
        allora sotto windows l' EXE chiama l'api della DLL che a sua volta disegna sul monitor ...sotto wine l' EXE chiama l'api della dll.so che a sua volta disegna sul monitor, non vedo perche' debba andare + piano.
  • Anonimo scrive:
    Comunque, per la cronaca,
    WINE = Wine Is Not an Emulatore quindi è veloce almeno quanto Windows ;)http://www.winehq.com/site/docs/wine-faq/index#IS-WINE-AN-EMULATOR
  • avvelenato scrive:
    quanti post inutili!
    anziché sfottere i poveri linari, costretti a compromessi col parco sw esistente, cercate di ragionare a CHI realmente serve questo programma!io butto lì la mia: sistemi "costretti" al multiboot e a continui spegni-accendi per passare da applicazioni linux.unix a appz windows e viceversaper costoro il sw dell'articolo farebbe veramente comodo. Al di là delle guerre di religione.o no? avvelenato contro il talebanismo informatico
    • Anonimo scrive:
      Re: quanti post inutili!

      ti rode eh !!!
      Cosa e' che ti terrorizza e che ti fa postare
      questi sproloqui da ignorante in materia,

      diccello, forse possimao aiutarti.Guarda che padron stallman non sarebbe d'accordo, dovresti leggere meglio il social contract sai? E poi un vero hacker non usa software non free, dovresti pentirti delle tue parole e usare the gimp (che fino a ieri era una figata pazzesca, com'è che ora vi arrabattate per usare photoshop?).
    • Anonimo scrive:
      Re: quanti post inutili!
      compra win xp pro per far girare l'applicazione leader del mercato allora426 euro da Computer Discounte non azzardarti a copiarloper ogni pc su cui lo installi
      • Anonimo scrive:
        Re: quanti post inutili!
        - Scritto da: Anonimo
        compra win xp pro per far girare
        l'applicazione leader del mercato allora

        426 euro da Computer DiscountWINDOWS XP PROFESSIONAL SP/1 Full Pack ITA oem 126,9 ? (+IVA)LINUX RED HAT 8.0 Professional ITA - versione full pack (**) 189 ? (+IVA)
        e non azzardarti a copiarloSe non hai i soldi per comprarti winXP, mi spieghi come fai a comprarti photoshop, office, dreamweaver ecc.? per non parlare di COOffice, che, vi ricordo, è a pagamento.
        • Anonimo scrive:
          Re: quanti post inutili!
          - Scritto da: Anonimo
          Se non hai i soldi per comprarti winXP, mi
          spieghi come fai a comprarti photoshop,
          office, dreamweaver ecc.? per non parlare di
          COOffice, che, vi ricordo, è a pagamento.non è questione di non averli ma di non volerceli spendere.io che faccio 3D per hobby ho deciso di comperarmi 3dsmax ma lo uso warez finchè non si decisono a fare il porting per linux.se spendo 4000 euro li voglio spendere anche in funzione di quanto riesco a lavorarci bene... non dipende da discreet ovvio, ma alla fine siccome con l'OS ci lavoro io, questo incide direttamente sulla scelta di comperarlo o no.ovvio che è un discorso particolare riferito a 3dsmax... non lo pretendo per tutti gli applicativi...
        • Anonimo scrive:
          Re: quanti post inutili!
          - Scritto da: Anonimo
          WINDOWS XP PROFESSIONAL SP/1 Full Pack ITA
          oem
          126,9 ? (+IVA)Per forza!!!

          LINUX RED HAT 8.0 Professional ITA -
          versione full pack (**)
          189 ? (+IVA)Oppure gratis con qualunque rivista:p:p:p:p:p:pNon sai quello che dici!!!(linux)
          • paulatz scrive:
            Re: quanti post inutili!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            WINDOWS XP PROFESSIONAL SP/1 Full Pack ITA

            oem

            126,9 ? (+IVA)
            Per forza!!!




            LINUX RED HAT 8.0 Professional ITA -

            versione full pack (**)

            189 ? (+IVA)
            Oppure gratis con qualunque rivistaIl tipo sopra e' evidentemente un lamer oppure un pazzo, tuttavia devo ammettere che RedHat si compra solo con redhat magazine, e costa ben 7.50 euro
            :p:p:p:p:p:p

            Non sai quello che dici!!!

            (linux)
          • Xmasitel scrive:
            Re: Se avete voluto la bicicletta...
            - Scritto da: paulatz
            Il tipo sopra e' evidentemente un lamer
            oppure un pazzo, tuttavia devo ammettere che
            RedHat si compra solo con redhat magazine, e
            costa ben 7.50 euroAnche con Linux & Co. (ma lo chiamano Linux Professional :D) ma non mi ricordo quanto costa. Considerando che la rivista comunque li vale i suoi (boh, intorno ai) 6 ? è gratis :-)))
          • Anonimo scrive:
            Re: quanti post inutili!
            - Scritto da: paulatz

            Il tipo sopra e' evidentemente un lamer
            oppure un pazzo, tuttavia devo ammettere che
            RedHat si compra solo con redhat magazine, e
            costa ben 7.50 euroAh sì? E quella scatola con su scritto Red Hat Turbo Professional Enterprise Multicluster Edition che si vede nei negozi cos'è?E quest'altro cos'è?http://www.redhat.com/apps/commerce/rhel/ws/Vediamo un po' chi mi spiega perchè RH chiede 179$P.S. Invece ti tirarvi pacche sulle spalle per essere riusciti a prendere la banana nella gabbia, potreste anche provare a spiegarmi perchè vi rallegrate di poter usare photoshop e compagnia, quando ci sono tanti programmi free per sostituirli.
          • Anonimo scrive:
            Re: quanti post inutili!
            Salve, è la prima volta che posto qui anche se Leggo tutti i giorni!Mi sento in dovere di scrivere due righe perchè a volte la gente mi sembra "fuori di testa"....Alcuni vogliono per forza colpevolizzare Linux (altri certamente Windows ... a ragione aggiungerei....)...Comunque....la discussione sul costo per vedere quella che costa meno mi sembra una grossa "bischerata":1. la versione OEM di windows mi pare sia solo con i pc che compri.... 2. il costo della redhat presa per esempio è comprensivo di tutti gli applicativi possibili e immaginabili (vuol dire che dovresti comparare il costo di windows+office almeno...!!!!)3. Loro ti offrono un prodotto ad un prezzo e sei libero o meno di comprarlo, in quel prezzo è compresa la famosa assistenza per xx giorni ecc più manuali e tutto il resto.Non è un segreto che se hai l'ADSL puoi scaricarti i 3 CD e masterizzarteli gratis oppure compri una rivista e per pochi spiccioli hai già tutto pronto.Insomma non voglio dire che Linux sia meglio o peggio... ma se ci mettiamo a confrontare i prezzi penso proprio che è una guerra persa in partenza.E poi, il costo free di linux è importante ma non è solo quello che deve convincere.... Saluti a tutti, io uso windows perchè costretto ma sono ben felice ogni volta che posso di spippolare con Linux che sta facendo passi da gigante.Avanti così!______________Francesco - Firenze
          • Anonimo scrive:
            Re: quanti post inutili!
            - Scritto da: Anonimo
            1. la versione OEM di windows mi pare sia
            solo con i pc che compri.... La versione OEM la raccatti dove ti pare, anche se dovrebbe essere venduta insieme ai PC.
            2. il costo della redhat presa per esempio è
            comprensivo di tutti gli applicativi
            possibili e immaginabili (vuol dire che
            dovresti comparare il costo di
            windows+office almeno...!!!!)Non direi, visto che tutti i software non sono di RH. Molti sono disponibili anche per windows. O vuoi forse dire che devo spendere 179$ per mozilla e openoffice? Ma non erano free anche loro?
            3. Loro ti offrono un prodotto ad un prezzo
            e sei libero o meno di comprarlo, in quel
            prezzo è compresa la famosa assistenza per
            xx giorni ecc più manuali e tutto il resto.Ma non il tempo perso a scaricare 300 mega di patch.
            Non è un segreto che se hai l'ADSL puoi
            scaricarti i 3 CD e masterizzarteli gratis
            oppure compri una rivista e per pochi
            spiccioli hai già tutto pronto.Ed è ben per questo che ho chiesto perchè RH chiede quei soldi? Cos'è elemosina?
            Insomma non voglio dire che Linux sia meglio
            o peggio... ma se ci mettiamo a confrontare
            i prezzi penso proprio che è una guerra
            persa in partenza.

            E poi, il costo free di linux è importante
            ma non è solo quello che deve convincere....La fregatura è proprio qui, che tutti dicono "è free, è free" e "io lo uso anche per la produttività perchè ci sono un sacco di programmi" e ancora "quelli di windows sono tutti pirati" salvo poi correre a farsi masterizzare il CD di photoshop (e quello di COoffice) alla faccia del free e di the gimp. E poi se il problema non è il costo, com'è che lo tirate sempre fuori?
          • MemoRemigi scrive:
            Re: quanti post inutili!
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            La fregatura è proprio qui, che tutti dicono
            "è free, è free" e "io lo uso anche per la
            produttività perchè ci sono un sacco di
            programmi" e ancora "quelli di windows sono
            tutti pirati" salvo poi correre a farsi
            masterizzare il CD di photoshop (e quello di
            COoffice) alla faccia del free e di the
            gimp. E poi se il problema non è il costo,
            com'è che lo tirate sempre fuori?No vedi, non hai proprio capito nulla !La gente i soldi per il software che vale li spende anche !Ci mancherebbe !Cavoli, Photoshop, Crossover Office e compagnia bella VALGONO la spesa.Quello che non vale la spesa è quella porcheria immonda che si chiama uindos.
          • Anonimo scrive:
            Re: quanti post inutili!
            - Scritto da: MemoRemigi

            No vedi, non hai proprio capito nulla !
            La gente i soldi per il software che vale li
            spende anche !Dillo a quello che si è crakkato 3dstudio solo perchè non fanno il porting su linux. A quelli che usano the gimp perchè è + figo di photoshop e poi appena possono usano photoshop. E a tutti gli altri con le loro chiacchiere fuffose sulla libertà, e che ora che sono stati smerdati scappano.
          • Alessandrox scrive:
            Re: quanti post inutili!
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            2. il costo della redhat presa per
            esempio è

            comprensivo di tutti gli applicativi

            possibili e immaginabili (vuol dire che

            dovresti comparare il costo di

            windows+office almeno...!!!!)
            Non direi, visto che tutti i software non
            sono di RH. Molti sono disponibili anche per
            windows. O vuoi forse dire che devo spendere
            179$ per mozilla e openoffice? Ma non erano
            free anche loro?Per quel che ne so essendo RH una distribuzione commerciale puo' contenere del codice closed e infatti non distribuisce solo applicazioni free/open ma anche applicazioni Commerciali /closed oppure commerciali Open (Open non vuol dire gratis come molti ignoranti credono).

            3. Loro ti offrono un prodotto ad un
            prezzo

            e sei libero o meno di comprarlo, in quel

            prezzo è compresa la famosa assistenza per

            xx giorni ecc più manuali e tutto il
            resto.
            Ma non il tempo perso a scaricare 300 mega
            di patch.Perche' con Win non scarichi le patch?Ma ti rendi conto di cio' che scrivi?

            Non è un segreto che se hai l'ADSL puoi

            scaricarti i 3 CD e masterizzarteli gratis

            oppure compri una rivista e per pochi

            spiccioli hai già tutto pronto.
            Ed è ben per questo che ho chiesto perchè RH
            chiede quei soldi? Cos'è elemosina?Dunque ricapitoliamo:RH offre una distribuzione di Linux quindi deve spendere del tempo a pacchettizzarla, organizzarla, testarla ecc.Offre dei tools inclusi che sono suoi propri,Offre un servizio di assistenza + manuali ecc.. ma non solo.....

            E poi, il costo free di linux è importante

            ma non è solo quello che deve
            convincere....
            La fregatura è proprio qui, che tutti dicono
            "è free, è free" e "io lo uso anche per la
            produttività perchè ci sono un sacco di
            programmi" e ancora "quelli di windows sono
            tutti pirati" salvo poi correre a farsi
            masterizzare il CD di photoshop (e quello di
            COoffice) alla faccia del free e di the
            gimp. E poi se il problema non è il costo,
            com'è che lo tirate sempre fuori?Offre anche un S.O. che non si puo' paragonare ad XP Pro bensi' a Win server... perche' anche la vers. piu' ridotta di Linux puo' tranquillamente fare da server e quindi da sola vale quanto Windows server , l' unica differenza e' che nelle distro ridotte non si trovano alcune applicazioni server (perche' non sono pensate per il target cui sono destinate) ma essendo per lo piu' Free le si possono comunque scaricare (o prendere da altri CD di altre distribuzioni diverse) ed installare... ed ecco il server.Puoi fare lo stesso con WinXP Pro? NO ti DEVI comprare Win2003 server che costa... quanto costa? EH?Inoltre Linux e' ANCHE commerciale, pur rimanendo, di base, Free: dipende dalle distribuzioni, dalle versioni di una stessa Distro.Quelle a pagamento, come gia' spiegato, mi offrono certe cose in piu' che sostanzialmente sono utili alle aziende, l' utente normale puo' prendersi le versioni gratuite, oppure le ver. Desktop a pagamento se ritiene che gli siano utili ma anche in queste, in genere, c'e' del sw che non c'e' in quelle gratuite.
          • Anonimo scrive:
            Re: quanti post inutili!
            - Scritto da: paulatz
            Il tipo sopra e' evidentemente un lamer
            oppure un pazzo, tuttavia devo ammettere che
            RedHat si compra solo con redhat magazine, e
            costa ben 7.50 eurooppure con Linux&c, 5.50 eypo
  • Anonimo scrive:
    Ovviamente...
    ...voi che usare questi programmi (Photoshop, MSOffice, Flash MX, DreamWeaver MX, Lotus Notes, ecc) grazie agli emulatori, comprate pure tutte le relative licenze, VERO?!?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ovviamente...
      - Scritto da: Anonimo
      ...voi che usare questi programmi
      (Photoshop, MSOffice, Flash MX, DreamWeaver
      MX, Lotus Notes, ecc) grazie agli emulatori,
      comprate pure tutte le relative licenze,
      VERO?!?ne più ne meno come gli utenti windows.
    • debianaro scrive:
      Re: Oh mamma mia
      - Scritto da: Anonimo
      ...voi che usare questi programmi
      (Photoshop, MSOffice, Flash MX, DreamWeaver
      MX, Lotus Notes, ecc) grazie agli emulatori,
      comprate pure tutte le relative licenze,
      VERO?!?huu poverino ora che sai che linux ha l'emulatoredi windows ti metti a piangere perche il tuo Photoshopgira sulla nostra ferraglia ve :)povera stella vai va vai a dormire che è tardi LOL
      • Anonimo scrive:
        Re: Oh mamma mia
        - Scritto da: debianaro
        il
        tuo Photoshop
        gira sulla nostra ferraglia ve :)"gira" mi sembra un termine azzardato.Devi dire "vola": così hai fatto il pieno.
        • Anonimo scrive:
          Re: Oh mamma mia
          Eh bon.... da quando ho provato Xoffice ho completamente rasato la partizione Win che tenevo solo per DreamW (regolarmente licenziato)..Cya WarfoX
    • Anonimo scrive:
      Re: Ovviamente...
      - Scritto da: Anonimo
      ...voi che usare questi programmi
      (Photoshop, MSOffice, Flash MX, DreamWeaver
      MX, Lotus Notes, ecc) grazie agli emulatori,
      comprate pure tutte le relative licenze,
      VERO?!?
      Quelli dell'OO non sono tanto abituati a cacciare i soldi, credo che vadano avanti col copia-copia o scarica-scarica...
  • Anonimo scrive:
    Linari, siete meravigliosi!
    Dite merda di Win e poi tutti giù a cercare emulatori per le applicazioni leader del mercato.Fate ridere. Se foste coerenti con voi stessi e le vostre idee da cantinari, usereste software open e vomiteresta su tutto quanto sa di EMULAZIONE:
    • Anonimo scrive:
      Re: Linari, siete meravigliosi!
      - Scritto da: Anonimo

      Dite merda di Win e poi tutti giù a cercare
      emulatori per le applicazioni leader del
      mercato.

      Fate ridere. Se foste coerenti con voi
      stessi e le vostre idee da cantinari,
      usereste software open e vomiteresta su
      tutto quanto sa di EMULAZIONE:infatti la merda di win non sono le applicazioni ma win stesso...e cmq non credere che la gente usi gli emulatori per office... per quello cè openoffice...li usa per altri programmi tipo photoshop...EnJoY
    • Anonimo scrive:
      Re: Linari, siete meravigliosi!
      eheheheh ma non hai di meglio che cercare di stuzzicare gente che spera di trovare commenti importanti che nemmeno ti sfiorano la testa?vai a dormire va!
    • Anonimo scrive:
      Re: Linari, siete meravigliosi!
      - Scritto da: Anonimo

      Dite merda di Win e poi tutti giù a cercare
      emulatori per le applicazioni leader del
      mercato.
      Uso Win da anni e da un paio ho iniziato ad affiancarlo a Linux, prima Suse ora Mandrake: credo che il poter emulare applicazioni Win sotto Linux sia importante per la sua diffusione a livello aziendale (mi riferisco agli uffici), dove lo standard di fatto fino ad oggi è stato rappresentato da MS e la compatibilità al 100% sia indispensabile (anche per la diffusione di Linux).
      Fate ridere. Se foste coerenti con voi
      stessi e le vostre idee da cantinari,
      usereste software open e vomiteresta su
      tutto quanto sa di EMULAZIONE:
      Beh, iniziamo con il diffondere Linux e diamo la possibilità di usare anche applicazioni Win... poi magari installiamo anche una copia di Openoffice che inizieremo ad usare per lo scambio di documenti con le aziende che hanno fatto la nostra stessa scelta (mentre con altre usiamo ancora Office)...quando Linux ed Openoffice saranno abbastanza diffuso "vomitiamo" pure su MS! ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Linari, siete meravigliosi!
      - Scritto da: Anonimo

      Dite merda di Win e poi tutti giù a cercare
      emulatori per le applicazioni leader del
      mercato.

      Fate ridere. Se foste coerenti con voi
      stessi e le vostre idee da cantinari,
      usereste software open e vomiteresta su
      tutto quanto sa di EMULAZIONE:
      Se fossi coerente con le tue idee del cantinaro, forse.Ma io per essere coerente con le mie idee da cantinaroposso essere contento perfino se viene emulata unaapplicazione di m...a su linux, se c'e` un utente che la vuole utilizzare. Tanto a me non tolgono niente, io posso scegliere.Viva l'emulazione! :-)
    • Anonimo scrive:
      applicazioni emulate

      e poi tutti giù a cercare
      emulatori per le applicazioni leader del
      mercato.Guarda che riscrivere le applicazioni costa non poco! Pensa che lo stesso win al 95% del mercato cerca di emulare nacora il dos e il win16! Nessuno farebbe un porting per una piattaforma usata dal 2% dell'utenza (che è il mercato che lin ha sul desktop, anche se in altre nicchie la situazione è ben diversa, ma qui stiamo parlando di prodotti per l'uso desktop) e nessuno farebbe lo switch su una piattaforma che non interessa agli sviluppatori dei sw leader per i prodotti che gli interessano, quindi è un circolo vizioso.La strada non è semplicemente scrivere altre applicazioni, anche se fossero pienamente compatibili con quelle leader di mercato, (e spesso e volentieri questo è contro gli interessi delle sw house di quei prodotti!!!) cambia il modo di lavorare, gli strumenti, il know how necessario, il che può voler dire o nuove spese per corsi di formazione o semplicemente disaffezione e quindi rifiuto del nuovo strumento diverso (es banale, provate a costringere una sw house a focalizzarsi su un unico strumento di sviluppo del codice, vedete quanti accettano di cambiare il prodotto che apprezzano e che sanno usare bene e quanti invece se ne vanno... peggio ancora se si tratta non di dipendenti ma di clienti, che per statuto hanno sempre ragione!). E poi stiamo parlano di strumenti leader di mercato... non si creano dalla sera alla mattina e soprattutto non si creano al primo colpo o con la prima idea che passa, di Photoshop ce n'è uno, quanti programmi pur validi non hanno avuto la stessa fortuna/doti/tempismo e sono caduti nel dimenticatoio o sono diventati i programmi quasi-photoshop, da amatore o da wannabe? Quanti professionisti li prenderebbero seriamente in considerazione? Quanta credibilità avrebbe una piattaforma che non ha dalla sua nemmeno una di queste cose che sono killer-app ciascuna nel loro settore?Quindi si deve emulare, dato che purtroppo applicazioni di questo livello scritte platform indipendent (anche questa è una emulazione, comunque, non dell'"altro sistema" ma di una macchina diversa e specifica per il linguaggio o i linguaggi di programmazione che supporta) non ce ne sono (e la non portabilità di .net, ovviamente nell'interesse esclusivo di M$, non fa presagire campbiamenti positivi in questo senso.Ma quando la capiranno le sw house che sono loro le prime interessate a creare la vm su cui fare girare le loro applicazioni (seee, mai si metteranno daccordo quegli squali!) per non sottosatre ai produttori (AL produttorE) del s.o.Ricordi cosa è successo col passaggio da dos a win16 e win32? E i problemi delle modifiche di win32 da win9x alla famiglia NTx? Tutto a vantaggio delle applicazioni M$ che non avevano problemi contro quelle di terze parti che ne avevano (le specifiche di queste piattaforme erano di proprietà M$ che rivelava quanto bastava a fare prodotti con più problemi di retrocompatibilità dei loro!)
  • Anonimo scrive:
    OCR
    Si riesce a amulare fine reader su linux usando crossweaver o wine?
    • Anonimo scrive:
      Re: OCR
      puoi controllare quihttp://www.frankscorner.org/e quihttp://www.winehq.com/site/supported_applications
      • Anonimo scrive:
        Re: OCR
        - Scritto da: Anonimo
        puoi controllare qui
        http://www.frankscorner.org/
        e qui
        http://www.winehq.com/site/supported_applicatHo guardato e non riescono a farlo andare:http://appdb.winehq.com/appview.php?appId=1035&versionId=1362Ma se uno ha bisogno di un buon ocr su linux cosa può fare?
        • Anonimo scrive:
          Re: OCR
          - Scritto da: Anonimo
          Ma se uno ha bisogno di un buon ocr su linux
          cosa può fare?Si attacca.
        • Anonimo scrive:
          Re: OCR
          Non gli ho mai provati, ma prova a guardare:http://freshmeat.net/projects/claraocr/http://freshmeat.net/projects/claraocr/http://freshmeat.net/projects/kadmos/Forse trovi qualcosa che fa al caso tuo.Ciao, Krecker
  • Anonimo scrive:
    Emulate emulate.......
    Che bello eh? Avere Linux e dover, in un modo o nella'ltro, emulare Windows per farci girare le applicazioni più importanti che, sul Linux, NON ci sono. Cose pazze............
    • Anonimo scrive:
      Re: Emulate emulate.......
      - Scritto da: Anonimo
      Che bello eh? Avere Linux e dover, in un
      modo o nella'ltro, emulare Windows per farci
      girare le applicazioni più importanti che,
      sul Linux, NON ci sono.

      Cose pazze............per me è bello... ora anche photoshop è emulabile con questo programma che a detta di molti funziona alla grande...mi manca solo il porting di 3dsmax o la sua emulazione a buone performances per buttare windows :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Emulate emulate.......
        - Scritto da: Anonimo
        per me è bello... bravo, ti piace complicarti la vita.
        ora anche photoshop è
        emulabile con questo programma che a detta
        di molti funziona alla grande...Certo, come no. Photoshop 6/7 VOLANO !!!!!!!!!
        mi manca solo il porting di 3dsmaxMeglio ancora: EMULARE 3DMAX !Ma vivete di emulazioni fatte da software proprietari ? allora tanto vale mettere win, così vi scassate meno le palle.
        • Anonimo scrive:
          Re: Emulate emulate.......
          cè chi ha esigenze diverse dalle tue...
          • Anonimo scrive:
            Re: Emulate emulate.......
            - Scritto da: Anonimo
            cè chi ha esigenze diverse dalle tue...Ma che esigenze vuoi che abbia quell'idiota.... oltre ovviamente scassare i coglioni al prossimo.....
        • Anonimo scrive:
          Re: Emulate emulate.......
          paga windows invece di copiaro... ne riparliamo dopo che hai sganciato 150 euro contro gli ZERO di linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: Emulate emulate.......
            Quando usi un sw del costo di 3dmax e un pc in ufficio.... il costo del so è ininfluente....se calcoliamo il TCO poi...magari in futuro tutti i rivenditori di pc faranno assistenza su linux allo stesso prezzo a cui la fanno per win...ma per ora un "tecnico x linux" costa troppo...e non so se la cosa è destinata a cambiare....l'opensource non doveva essere "regaliamo il sw e poi guadagnamo sull'assistenza" ????se togliamo anche questo... su cosa guadagna chi vende pc?o avremo il tecnico della mutua?
          • debianaro scrive:
            Re: Emulate Emulate
            - Scritto da: Anonimo


            Quando usi un sw del costo di 3dmax e un pc
            in ufficio.... il costo del so è
            ininfluente....è giusto
            magari in futuro tutti i rivenditori di pc
            faranno assistenza su linux allo stesso
            prezzo a cui la fanno per win...
            ma per ora un "tecnico x linux" costa
            troppo...
            e non so se la cosa è destinata a
            cambiare....è fantastico :) da quando in qua i negozietti di computer stipulano contratti di assistenza per prodottimicrosoft .............ma si facciamo il LUG-negozio hahahahahah
            l'opensource non doveva essere "regaliamo il
            sw e poi guadagnamo sull'assistenza" ????
            se togliamo anche questo... su cosa guadagna
            chi vende pc?chi vende i pc guadagna la percentuale sui pezzidi ferro che vende.... cosa vuoi che gliene importidi installare linux o windows....
            o avremo il tecnico della mutua?se buonasera :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Emulate Emulate
            - Scritto da: debianaro
            chi vende i pc guadagna la percentuale sui
            pezzi di ferro che vende.... cosa vuoi che gliene
            importi di installare linux o windows.... Se vende win... fa anche un ricarico sulla licenza no?
          • Anonimo scrive:
            Re: Emulate Emulate

            Se vende win... fa anche un ricarico sulla
            licenza no?si .. e guadagna 20 euroOppure installa linux, fa 110? di sconto al cliente e lui si intasca i 40 della differenzaCi guadagnano entrambi, non trovi ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Emulate Emulate
            e se vende Linux fa pagare 20 euro in meno rispetto a una licenza Windows e guadanga 100 euro in + rispetto se avesse venduto Windows.
          • Anonimo scrive:
            Re: Emulate Emulate
            - Scritto da: Anonimo
            e se vende Linux fa pagare 20 euro in meno
            rispetto a una licenza Windows e guadanga
            100 euro in + rispetto se avesse venduto
            Windows.si, e poi il cliente medio che non sa distinguere il mouse dalla tastiera torna indietro inca. perchè non può aprire l'exe (con virus, ovviamente) che gli ha mandato l'amico più utonto ancora!purtroppo il livello dei clienti è quello e quello (M$) si meritano...
          • Anonimo scrive:
            Re: Emulate Emulate

            chi vende i pc guadagna la percentuale sui
            pezzi
            di ferro che vende.... cosa vuoi che gliene
            importi
            di installare linux o windows.... si vede che non vendi i cosiddetti pezzi di ferro, su questi pezzi di ferro guadagni in media il 12%, forse pensi siano tanti, ma poi se ci metti casini fatti dal cliente che:1) non ti vuol pagare perchè il picci è in garanzia, inutile dirgli che la garanzia è hardware non copre i casini fatti cancellando questo o quel file per esempio;2)con le norme di garanzia gli devi sostituire subito, e comunque entro massimo 7 giorni, il pezzo a spese tue e poi aspettare a volte mesi (mi è capitato 4) di essere rimborsato, spesso con lo stesso prodotto ormai obsoleto, da chi deve garantire te;3) ne potrei ancora aggiungere..Certo che mi frega installare windows XP oem, anche li ho il 15% di ricarico e magari riesco a vendere pure office XP, ora 2003, oem (sempre 15% di ricarico) e anche l'antivirus Oem, che mi da il 25% di ricarico. Sai cosa costa tenere in piedi un negozio con le tasse, le spese e gli affitti di oggi? Per esempio delgi affitti, nella mia città un negozio di 50 metri in zone tutt'altro che centrali costa non meno di 750/800 euro al mese, se andiamo in zone più centrali ma non centralissime dove arrivano anche a 5000 euro al mese si spende comunque da 1200 a 2000 euro (PS chi affitta i negozi non sono aziende ma privati che spesso non fanno nemmeno le ricevute). prova tu a vivere con solo sulla vendita HW. Per me l'HW è solo un servizio che do, cerco di vivere vendendo il software, l'asssitenza, i servizi internet e ti assicuro che non è facile e in tasca resta poco. Ultima chicca il cliente è sempre convinto che se ti paga 1000 euro un computer a te in tasca puliti ne restino almeno 500. quando se ne restano 130 sei già fortunato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Emulate Emulate
            ... daccordo su tutta la linea....peccato che la maggiorparte di quelli che qui fanno gli openari... non sa di cosa parla ....
        • Anonimo scrive:
          Re: Emulate emulate.......
          - Scritto da: Anonimo

          bravo, ti piace complicarti la vita.O magari gli piace imparare...

          Certo, come no. Photoshop 6/7 VOLANO
          !!!!!!!!!Li hai provati? Hai la capacità di provarli?

          Meglio ancora: EMULARE 3DMAX !Può essere un'idea, perchè no?

          Ma vivete di emulazioni fatte da software
          proprietari ? allora tanto vale mettere win,
          così vi scassate meno le palle.Hai mai sentito la parola "gioco"? Beh, io col software ci gioco e ti assicuro che è decisamente molto più divertente vederlo così il software.Ciao :-) (linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: Emulate emulate.......
      e menomale che non ci sono!!c'è di meglio.
      • Anonimo scrive:
        Re: Emulate emulate.......
        - Scritto da: Anonimo
        e menomale che non ci sono!!

        c'è di meglio.Torna a compilare in cantina, che non sai manco di cosa parli.
    • Anonimo scrive:
      Re: Emulate emulate.......
      ti ricordo solo una cosa:WineIsNot anEmulatortorna nella cavernaraist
    • BlueSky scrive:
      Re: Emulate emulate.......
      - Scritto da: Anonimo
      Che bello eh? Avere Linux e dover, in un
      modo o nella'ltro, emulare Windows per farci
      girare le applicazioni più importanti che,
      sul Linux, NON ci sono.

      Cose pazze............Finché le softwarehouse non rilasceranno versioni dei propri programmi anche per GNU/Linux mi sembra ovvio che si cerchi di farli andare emulando Windows. O no? Il principale scoglio alla diffusione di GNU/Linux è proprio il fatto che mancano importanti e diffusissimi programmi (vedi AutoCAD) e giochi.L'emulazione cerca di superare questo problema.
  • Anonimo scrive:
    E le prestazioni ?
    chi lo ha provato ?
    • sathia scrive:
      Re: E le prestazioni ?
      vola dalla finestra word. noi abbiamo un bel prodotto che si chiama openoffice (che tra l'altro esporta nativamente in pdf)per quanto riguarda i prodotti macromedia e adobe, penso che sia una buona idea a metà, magari aiuta qualche htmllaro semiinesperto, ma non ci porta nulla di nuovoimho
      • sathia scrive:
        Re: E le prestazioni ?
        pardon, non intendevo includere photoshop, che è effettivamente un bel programma.ci tengo a far notare che la forza di windows, non sta nel far girare bene un programma tipo photoshop, ma sta nei numeri di utilizzatori (non mi pare che su mac photoshop giri male... anzi!!!). cmq il giorno che compileranno 'sti sorgenti per linux ci sarà da divertirsi
        • Anonimo scrive:
          Re: E le prestazioni ?
          - Scritto da: sathia
          cmq il giorno che compileranno 'sti sorgenti
          per linux ci sarà da divertirsiSPERIAMO !SPEEEERIAAAAAAAMO!anche se è chiara la posizione di adobe (schiavizzata da M$ e soprattutto da apple, che senza photoshop sarebbe morta 10 anni fa)
          • Anonimo scrive:
            Re: E le prestazioni ?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: sathia

            cmq il giorno che compileranno 'sti
            sorgenti

            per linux ci sarà da divertirsi

            SPERIAMO !
            SPEEEERIAAAAAAAMO!Photoshop esiste(va) per IRIX. Strano non abbiano fatto un porting relativamente semplice a linux.Ciao !
          • Anonimo scrive:
            Re: E le prestazioni ?
            - Scritto da: Anonimo
            Photoshop esiste(va) per IRIX. Strano non
            abbiano fatto un porting relativamente
            semplice a linux.questione di soldi...cè chi potrebbe aver paura se roba "seria" venisse portata su linux... se no non si spiega...
          • Anonimo scrive:
            Re: E le prestazioni ?
            - Scritto da: Anonimo
            questione di soldi...
            cè chi potrebbe aver paura se roba "seria"
            venisse portata su linux... se no non si
            spiega...O magari è antieconomico rilasciare un prodotto su una piattaforma molto utilizzata come server ma assente da quasi tutti i desktop...
          • Anonimo scrive:
            Re: E le prestazioni ?
            - Scritto da: Anonimo
            O magari è antieconomico rilasciare un
            prodotto su una piattaforma molto utilizzata
            come server ma assente da quasi tutti i
            desktop...non lo fanno per photoshop che costa 1 e viene utilizzato 100 ma lo fanno per maya e XSI che costano 100 e vengono utilizzati 1 ?non torna...
          • Anonimo scrive:
            Re: E le prestazioni ?

            non lo fanno per photoshop che costa 1 e
            viene utilizzato 100 ma lo fanno per maya e
            XSI che costano 100 e vengono utilizzati 1 ?
            non torna...Veramente Photoshop non costa 1 ... ma 1500 ...evidentemente non ci hai mai atto caso, chissa' perche' !
          • Anonimo scrive:
            Re: E le prestazioni ?
            - Scritto da: Anonimo
            Veramente Photoshop non costa 1 ... ma 1500
            ...
            evidentemente non ci hai mai atto caso,
            chissa' perche' !era per fare un esempio semplice con una proporzione semplice.... ci sei o ci fai ?e poi 1500 che numero è ???
          • Anonimo scrive:
            Re: E le prestazioni ?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Veramente Photoshop non costa 1 ... ma
            1500

            ...

            evidentemente non ci hai mai atto caso,

            chissa' perche' !

            era per fare un esempio semplice con una
            proporzione semplice.... ci sei o ci fai ?

            e poi 1500 che numero è ???Il costo di Photoshop: 1500 euro ... tre milioncini delle vecchie lirette. Se facessero Photoshop per Linux Desktop non sarebbe male, contribuirebbe sicuramente ad incrementare il gia' ottimo numero di installati linux.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: E le prestazioni ?
            - Scritto da: Anonimo
            Il costo di Photoshop: 1500 euro ... tre
            milioncini delle vecchie lirette. Seno, costa 649 dollari.
            facessero Photoshop per Linux Desktop non
            sarebbe male, contribuirebbe sicuramente ad
            incrementare il gia' ottimo numero di
            installati linux.cmq il mio paragone (estemo per carità, speravo si fosse capito che era volutamente con numeri "tondi" per far capire il senso...) regge dato che maya costa 6999 dollari.
          • Anonimo scrive:
            Re: E le prestazioni ?
            - Scritto da: Anonimo
            Se facessero Photoshop per Linux Desktop non
            sarebbe male, contribuirebbe sicuramente ad
            incrementare il gia' ottimo numero di
            installati linux.Ma non è mica interesse di adobe aumentare il parco linux installati ... a loro interessa vendere il prodotto... e meno piattaforme ci sono... più semplice è il loro lavoro...logica commerciale ovvia.. no?
          • Parliamone scrive:
            Re: E le prestazioni ?
            - Scritto da: Anonimo
            non lo fanno per photoshop che costa 1 e
            viene utilizzato 100 ma lo fanno per maya e
            XSI che costano 100 e vengono utilizzati 1 ?
            non torna...Non sono del ramo e potrei sbagliarmi, ma Maya non e' mica in grado di sfruttare una server farm per il rendering? Non e' una applicazione strettamente desktop, e questo spiegherebbe il perche' del porting.Fermo restando che anche io vedrei con favore un aumento cosi' importante del parco software per Linux
          • Anonimo scrive:
            Re: E le prestazioni ?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: sathia


            cmq il giorno che compileranno 'sti

            sorgenti


            per linux ci sarà da divertirsi



            SPERIAMO !

            SPEEEERIAAAAAAAMO!

            Photoshop esiste(va) per IRIX. Strano non
            abbiano fatto un porting relativamente
            semplice a linux.
            E' strano anche perché non è che devono fare il porting dell'intero programma. Probabilmente non c'è richiesta.Dovrebbero fare un sito per la comunità linux dove vengono raccolte le richieste dei clienti di un dato prodotto che richiedono il porting e poi mandarle ufficialmente all'azienda. Oppure mettere semplicemente delle indicazioni generali su una lettera da scrivere direttamente alla società che produce il software di cui si è clienti.
          • Anonimo scrive:
            Re: E le prestazioni ?
            i numeri parlano da soli.... l'installato linux (desktop) è insignificante sul mercato...
          • Anonimo scrive:
            Re: E le prestazioni ?
            - Scritto da: Anonimo

            i numeri parlano da soli.... l'installato
            linux (desktop) è insignificante sul
            mercato...2%...e il 4% del mac sarebbe tanto di più ?loro hanno paura, 1 che non venda perchè al di là del fatto che ci sono fissati di FSF, molti se lo copiano su win, figuriamoci se non lo fanno su linux... il sistema cambia, la testa della gente no purtroppo.Seconda cosa, se photoshop su linux può costituire in minima parte una minaccia per altri OS, entrano in ballo M$ e Apple che hanno paura di questo, quindi ci mettono una pezza pure loro, con metodi leali o meno...
          • Anonimo scrive:
            Re: E le prestazioni ?
            - Scritto da: Anonimo
            SPERIAMO !
            SPEEEERIAAAAAAAMO!Aspetta e spera che poi s'avvera...........
            soprattutto da apple,
            che senza photoshop sarebbe morta 10 anni
            fa)Ecco un altro bischero che aspettava il canto del cigno.Quanti anni hai ? 15 ?
          • Anonimo scrive:
            Re: E le prestazioni ?
            - Scritto da: Anonimo
            Ecco un altro bischero che aspettava il
            canto del cigno.

            Quanti anni hai ? 15 ?e perchè ? perchè aspetto photoshop per linux ?ognuno ha le proprie esigenze...ma parliamo del tuo reply ? quanti anni hai ? 5 ?
    • Anonimo scrive:
      Re: E le prestazioni ?
      io con la versione 2.0 ho provato IE6 , Dreamweaver MX e Flash MX, che gia' giravano anche se non ufficialmente.le prestazioni, a mio dire meglio che sotto win, avevano dei problemi solo in merito ad alcune opzioni legate a windows che non funzionavano, per la precisione una sola: iserisci immagine, apriva una finestra senza niente dentro, quindi per importare facevo in un altra maniera.ora con la 2.1 forse avranno risolto questo problema e forse avranno migliorato le prestazioni.ripeto, con la 2.0 sia flash che dreamw (e IE6) andavano meglio che sotto WinXP, ed io ho un celeron600ByE
    • Anonimo scrive:
      Re: E le prestazioni ?
      Photoshop su crossover 2.0.1 gira molto bene, veloce e scattante .. l' ho provato di persona, alcuni bechmark sembrano poi dimostrare che certe applicazioni (solo quelle ben supportate) girano piu' veloci in emulazione che su windows direttamente, sembra un contro senso ma se pensi che windows si trascina dietro centinaia di mega di ciarpame e che la tecnologia wine non e' una emulazione, (gli exe vengono eseguiti direttamente) ma sono una implementazione delle API di windows sotto linux e queste api sono molto ottimizzate minimali e si interfacciano direttamente al cuore del sistema operativo e a X per eseguire senza ciarpame di mezzo capisci che alla fin fine le prestazioni sono molto buone.
    • Anonimo scrive:
      Re: E le prestazioni ?
      www.xmule.org ... c'e' da un pezzo !
    • Anonimo scrive:
      Re: E le prestazioni ?
      su lightwave le prestazioni sono le stesse, per fare un rendering la differenza non si vede, stessa velocità su linux che su win! come avete già detto wine non è emulatore, ma fa girare in modo nativo x86fantastico
      • Anonimo scrive:
        Interessante...
        - Scritto da: Anonimo
        su lightwave le prestazioni sono le stesse,
        per fare un rendering la differenza non si
        vede, stessa velocità su linux che su win!
        come avete già detto wine non è emulatore,
        ma fa girare in modo nativo x86

        fantasticoe in viewport ? come se la cava ?puoi dirmi in FPS quanto è più lento rispetto ad OpenGL di win ? grazie !mi interessa sapere anche di 3dsmax se hai test alla mano!!! :Dgrazie...
Chiudi i commenti