Brevetti Novell, il DoJ ci mette la firma

Il Dipartimento di Giustizia USA dà l'ok per la cessione dei brevetti Novell alla holding compartecipata da Microsoft, Apple e compagnia. Fissando alcuni fondamentali paletti come il rispetto della licenza GNU-GPL v2

Roma – Dopo essere stato coinvolto nella faccenda dal grido di allarme di OSI ed FSF , il Dipartimento di Giustizia USA (DoJ) ha infine detto la sua sulla cessione di 882 brevetti Novell a CPTN Holding: l’operazione si può fare, dice il DoJ, a patto che Microsoft, Apple, EMC e gli altri partner della holding rispettino la licenza GPL e permettano al software open source di “continuare a innovare”.

Rispondendo alla chiamata in difesa del movimento FOSS, il DoJ sblocca l’operazione – dal valore complessivo di 2,2 miliardi di dollari – obbligando però CPTN Holding ad “acquisire i brevetti in osservanza della licenza GNU-GPL v2, una licenza open source ampiamente utilizzata, e della Open Invention Network (OIN) License, una licenza significativa per i sistemi Linux”.

Il DoJ non fornisce indicazioni specifiche su come i brevetti acquistati debbano rispettare le licenze open source ma si limita a estrinsecare il concetto: Microsoft, Oracle e gli altri non potranno usare i brevetti appena acquisiti come un'”arma” contro Linux e l’intero mondo del codice free e open.

Oltre al rispetto delle licenze open, l’intervento del DoJ si armonizza con quello delle autorità tedesche e pone ulteriori limiti dell’acquisizione messa in atto da CPTN Holding: EMC, per dire, non potrà acquisire 33 brevetti relativi alle tecnologie di virtualizzazione, mentre Microsoft dovrà cedere la proprietà dei brevetti ad Attachmate – la società che ha inglobato Novell – ritenendo nel contempo una licenza di sfruttamento dei suddetti brevetti.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Davi scrive:
    Apple e trattamento dati geolocalizzati
    Apple e trattamento dati geolocalizzatiai seguenti link trovate la policy ufficiale sul trattamento dati da parte di Apple:http://markey.house.gov/docs/applemarkeybarton7-12-10.pdfhttp://markey.house.gov/docs/markeybartonapple.pdfOltre alla memorizzazione in chiaro dei dati sul dispositivo, è inevitabile per la creazione della posizione in coordinate:una trasmissione di dati "resi anonimi" verso i server Apple per la creazione di un database, la trasmissione ai server Apple degli identificativi della Stazioni Base Radio rilevate dal dispositivo e la trasmissione della risposta con le loro posizioni delle Stazioni presenti nel database.
  • Davi scrive:
    Apple e trattamento dati geolocalizzati
    Apple e trattamento dati geolocalizzatiai seguenti link trovate la policy ufficiale sul trattamento dati da parte di Apple:http://markey.house.gov/docs/applemarkeybarton7-12-10.pdfhttp://markey.house.gov/docs/markeybartonapple.pdfOltre alla memorizzazione in chiaro dei dati sul dispositivo, è inevitabile per la creazione della posizione in coordinate:una trasmissione di dati "resi anonimi" verso i server Apple per la creazione di un database, la trasmissione ai server Apple degli identificativi della Stazioni Base Radio rilevate dal dispositivo e la trasmissione della risposta con le loro posizioni delle Stazioni presenti nel database.
  • Stefano Lavori scrive:
    È venerdì
    Strano eh?
  • Nome e cognome scrive:
    In attesa di ruppolo...
    ... cosa ci combinerà con questa notizia? :P
    • LOL scrive:
      Re: In attesa di ruppolo...
      - Scritto da: Nome e cognome
      ... cosa ci combinerà con questa notizia? :PNon so ma mi sembra già pieno di fanboy, manca solo quello del "se non hai niente da nascondere" e poi dichiarerò chiusa la trollata.
      • manca questa scrive:
        Re: In attesa di ruppolo...
        No manca ancora il post tipo "avete dato il consenso implicito all'accensione, quindi di cosa vi lamentate?":D
        • panda rossa scrive:
          Re: In attesa di ruppolo...
          - Scritto da: manca questa
          No manca ancora il post tipo "avete dato il
          consenso implicito all'accensione, quindi di cosa
          vi
          lamentate?"
          :DSicuro che sia "all'accensione" ?Perche' ruppolo sostiene che il consenso implicito venga dato con l'acquisto.
          • Darwin scrive:
            Re: In attesa di ruppolo...
            - Scritto da: panda rossa
            Sicuro che sia "all'accensione" ?
            Perche' ruppolo sostiene che il consenso
            implicito venga dato con
            l'acquisto.Certo per ruppolo l'incul*ta da parte di Apple è tutto consensuale. Non c'è traccia di stupro (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 aprile 2011 16.11-----------------------------------------------------------
    • Darwin scrive:
      Re: In attesa di ruppolo...
      - Scritto da: Nome e cognome
      ... cosa ci combinerà con questa notizia? :PE poi menava le sue sparate su Android (rotfl)
  • Aldus scrive:
    ahahahahahahah
    Il garante della privacy italiano?hahahahahahhahahahahahahahahahahhahahaahhaInterventire?hahahah ahahhaha hahahahahaha hahahhahahaa hha hahah ahahhahahah ahahaha hahahahha hahaahhaBASTA! BASTA! sto morendo!hahahah ahahhaha hahahahahaha hahahhahahaa hha hahah ahahhahahah ahahaha hahahahha hahaahha
  • LOL scrive:
    Considerazioni del lella...
    "è vero che il file sul dispositivo è non cifrato, ma nel momento del backup su altro computer Apple mette già a disposizione la possibilità di cifrare i dati."Echissenefrega se il backup è criptato? Il file sul device non lo è."In ogni caso per accedere ai dati occorre prendere possesso del dispositivo o fisicamente o tramite attacco informatico."Ah beh, bella consolazione, così quando porto quell'inutile gadget da fighetti in assistenza lo stalker di turno fa meno fatica per venire a farmi la posta.Meglio buttarlo quel coso, tanto ormai con Metro in giro anche l'interfaccia sembra vecchia di secoli... come giocare a un vecchio videogioco 8bit dopo aver giocato a Crisys
    • Mr. X scrive:
      Re: Considerazioni del lella...
      - Scritto da: LOL
      "è vero che il file sul dispositivo è non
      cifrato, ma nel momento del backup su altro
      computer Apple mette già a disposizione la
      possibilità di cifrare i
      dati."

      Echissenefrega se il backup è criptato? Il file
      sul device non lo
      è.

      "In ogni caso per accedere ai dati occorre
      prendere possesso del dispositivo o fisicamente o
      tramite attacco
      informatico."

      Ah beh, bella consolazione, così quando porto
      quell'inutile gadget da fighetti in assistenza lo
      stalker di turno fa meno fatica per venire a
      farmi la
      posta.

      Meglio buttarlo quel coso, tanto ormai con Metro
      in giro anche l'interfaccia sembra vecchia di
      secoli... come giocare a un vecchio videogioco
      8bit dopo aver giocato a
      CrisysAhahahahah Windows Phone ahahahahahah si vabbè...
      • LOL scrive:
        Re: Considerazioni del lella...
        - Scritto da: Mr. X

        Ahahahahah Windows Phone ahahahahahah si vabbè...Sai anche fare qualche commento circostanziato oppure hai già raggiunto la massima attività encefalica con quello?Puoi dire quello che vuoi di WP7: che ha una quota di mercato irrisoria, che mancano cose ecc. ecc. Quello che non puoi dire è che non abbia un'interfaccia innovativa rispetto alle iconcine a matrice vecchia come il cucco e, per inciso, forse nemmeno farina del sacco del pelato di Cupertino http://phandroid.com/2011/04/20/did-apple-really-steal-their-iphone-design-from-samsung-pot-meet-kettle
        • Teo_ scrive:
          Re: Considerazioni del lella...
          - Scritto da: LOL
          Quello che non puoi dire è che non abbia
          un'interfaccia innovativa rispetto alle iconcine
          a matrice vecchia come il cuccoLe cose nuove non per forza devono essere le migliori.
          e, per inciso,
          forse nemmeno farina del sacco del pelato di
          Cupertino
          http://phandroid.com/2011/04/20/did-apple-really-s[img]http://ouriel.typepad.com/myblog/newton.jpg[/img]
          • LOL scrive:
            Re: Considerazioni del lella...
            Newton non è un telefono, altrimenti possiamo andare indietro fino ai sarchiaponi della Xerox per vedere le iconcine in fila...
    • frank681 scrive:
      Re: Considerazioni del lella...
      Quando lo porti in assistenza puoi farti prima un bel backup e ripristinare il teleofono alle impostazioni iniziali e nessuno puo' vedere nulla. Quando te lo riporti a casa, potrebbe anche non essere più lo stesso telefono, ti fai un bel ripristino e ti ritrovi tutto esattamente come prima. O pensi che portarlo in assistenza con su i tuoi msg, le tue mail, i tuoi siti visitati, ecc. sia una cosa bella e che gli eventuali stalker non ci vadano a nozze?
      • LOL scrive:
        Re: Considerazioni del lella...
        Ah si, è vero. Quindi nessun problema. Anzi ripensandoci è proprio un'ottima idea lasciare lì quel file bello in chiaro. Meglio ancora, spero proprio che a Cupertino ogni tanto se ne prendano un pezzo così capiscono meglio come fare a piazzarmi qualche utilissima app. Magari potrebbero anche rivenderle quelle informazioni così sono sicuro che facciano abbastanza soldini per continuare a propormi device con piccole migliorie incrementali ogni 6 mesi.
        • mcguolo scrive:
          Re: Considerazioni del lella...
          - Scritto da: LOL
          Ah si, è vero. Quindi nessun problema. Anzi
          ripensandoci è proprio un'ottima idea lasciare lì
          quel file bello in chiaro. Meglio ancora, spero
          proprio che a Cupertino ogni tanto se ne prendano
          un pezzo così capiscono meglio come fare a
          piazzarmi qualche utilissima app. Magari
          potrebbero anche rivenderle quelle informazioni
          così sono sicuro che facciano abbastanza soldini
          per continuare a propormi device con piccole
          migliorie incrementali ogni 6
          mesi.Ogni 12. Ogni 6 o ogni 3 è quello che fanno tutti gli altri, ma non mi pare che nessuno sia obbligato a comprare, quindi inutile sparare a zero per nulla.Se ti preoccupi tanto per il file, dovresti preoccuparti molto di più per quando scatti una foto con il geo-tagging attivo, quando fai un tweet, un post su facebook, ecc...Mi fa strano tu ti preoccupi tanto di una cosa del genere. Io ho iPhone, e onestamente mi preoccupo ben poco. Dal momento che qualcuno entra in possesso del mio telefono o del mio pc, poco mi importa che si metta a cercare a quali celle s'è collegato l'iPhone, quando a disposizione ha molte più informazioni e molto più sensibili o intime.
        • frank681 scrive:
          Re: Considerazioni del lella...
          Premesso che anche a me scoccia per quel file, ti facevo solo notare quanto poco conosci un iphone e come funziona. Quella che hai detto riguardo l'assistenza è un'emerita razzata.
        • Neruten scrive:
          Re: Considerazioni del lella...
          il vero problema sono gli utenti, la funzione è documentata tutti sapevano di quel file ma credo che quelli che leggono le privacy policy sono pochi...
      • Steve Robinson Hakkabee scrive:
        Re: Considerazioni del lella...
        - Scritto da: frank681
        Quando lo porti in assistenza puoi farti prima un
        bel backup e ripristinare il teleofono alle
        impostazioni iniziali e nessuno puo' vedere
        nulla. E dunque perchè lo porterei in assistenza se riesco ad usarlo? [img]http://photos-d.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc3/23464_412625919609_300938004609_5167499_175574_a.jpg[/img]
        • frank681 scrive:
          Re: Considerazioni del lella...
          Le boiate le stai postando tu, a parte il caso in cui non si accenda più il telefono (telefono morto, caso piuttosto raro) ci sono mille motivi per cui tu debba portarlo in assistenza: a me, per esempio, era capitato che non funzionasse più il modulo gps, il mio tra altro era jb e quindi ho fatto il mio bel backup e ripristino e l'ho mandato in assistenza. Se il telefono non si accende più e non riesci a fare il ripristino, nel caso riuscissero a riaccenderlo loro avrebbero acXXXXX anche a tanti altri dati oltre a quello, per esempio, sms, contatti, mail, foto (con relativi geotag), video girati, appunti, agenda, ecc....
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: Considerazioni del lella...
            [img]http://www.istockphoto.com/file_thumbview_approve/3043276/2/istockphoto_3043276-worker-climbing-at-mirror-wall.jpg[/img]
          • frank681 scrive:
            Re: Considerazioni del lella...
            ottime argomentazioni, come sempre...
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: Considerazioni del lella...
            è che non hai capito il tuo errore logico:
            Quando lo porti in assistenza puoi farti prima un
            bel backup e ripristinare il teleofono alle
            impostazioni iniziali e nessuno puo' vedere
            nulla.E dunque perchè lo porterei in assistenza se riesco ad usarlo? Hai supposto molto erroneamente che cmq se porti il telefono in assistenza riesci a puoi farti prima un bel backup e ripristinare .Cosa spesso non vera. Mancanza di logica. Frase falsa.
          • frank681 scrive:
            Re: Considerazioni del lella...
            visto che fai il saccente, vedi di leggere bene quel che ho scritto:"a parte il caso in cui non si accenda più il telefono (telefono morto, caso piuttosto raro". Certo che puó succedere, ma è molto probabile che a quel punto il telefono sia off limits pure per i tecnici che te lo devono riparare. O pensi veramente che qualcuno perda delle ore di lavoro per recuperare i miei dati e venire a controllare dove sono stato?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 aprile 2011 21.34-----------------------------------------------------------
        • frank681 scrive:
          Re: Considerazioni del lella...
          http://support.apple.com/kb/index?page=servicefaq&geo=Italy&product=iphoneleggi sopra e vedrai che è apple stessa che ti consiglia di fare backup e di cancellare tutti i dati anche perchè, come va in assistenza, loro poi li cancelleranno comunque e il telefono ti verrà restituito in ogni caso "pulito".
Chiudi i commenti