Brevetti, W3C sull'orlo della svolta

Se la nuova proposta passerà tutti i brevetti delle tecnologie che saranno standard della rete saranno liberi da royalty. Una svolta lungamente attesa da molti


Roma – Il World Wide Web Consortium, il W3C, l’organismo che si occupa di definire gli standard centrali dello sviluppo del Web, è sul punto di varare una nuova policy per quanto riguarda la definizione degli standard che ha tutto il sapore di una svolta epocale.

La bozza della nuova policy mira a far sì che tutte le raccomandazioni del W3C possano essere seguite con tecnologie i cui brevetti siano liberi da royalty. Una novità che porrebbe fine ai problemi enormi fin qui incontrati nella definizione degli standard web, standard che più di una volta si è rischiato finissero nella trappola di brevetti sottoposti a royalty per il loro utilizzo.

Quello che il W3C sta preparando, dunque, è una situazione nella quale chiunque, in qualsiasi luogo, possa ricorrere agli standard web senza trovarsi di fronte alla necessità di pagare qualcun altro per l’uso di brevetti. Una situazione che i sostenitori dell’open source in queste ore celebrano come una propria vittoria, in quanto sono proprio alcuni esponenti del movimento del Software Libero, come Bruce Perens o Larry Rosen, ad aver spinto in questa direzione.

Tutto deciso dunque? No, il processo di revisione della policy è ancora lungo. Quello attuale è nello status di “Last Call Working Draft”, un livello di analisi della nuova policy che comporta la richiesta agli interessati e ai membri del W3C di inviare le proprie opinioni sulla stessa, attraverso la mailing list pubblica di www-patentpolicy-comment@w3.org, entro il prossimo 31 dicembre.

Sulla base dei commenti pervenuti lavorerà il Council del W3C che dovrà decidere se adottare definitivamente la nuova policy.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ADSL
    Se dipende dall'ADSL gia' si puo' dire che ha fallito
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL
      - Scritto da: noTelecoms
      Se dipende dall'ADSL gia' si puo' dire che
      ha fallitoScusa tanto ma pretenderesti di giocare on line col modem analogico? E quanto finiresti per pingare? 150ms?? E se poi devi scaricare una mappa aspetti domani mattina? Lascia stare. Al massimo potevano prevedere l'ISDN, quello si', ma per il modem analogico, nessun rimpianto: deve morire.Gianluca Cardinale
      • Anonimo scrive:
        Re: ADSL
        - Scritto da: Gianluca Cardinale


        - Scritto da: noTelecoms

        Se dipende dall'ADSL gia' si puo' dire che

        ha fallito

        Scusa tanto ma pretenderesti di giocare on
        line col modem analogico? E quanto finiresti
        per pingare? 150ms?? E se poi devi scaricare
        una mappa aspetti domani mattina? Lascia
        stare. Al massimo potevano prevedere l'ISDN,
        quello si', ma per il modem analogico,
        nessun rimpianto: deve morire.

        Gianluca CardinaleSe il modem analogico dovesse morire rimarremmo in pochi ad avere una connessione internet, l'adsl è proposta in aree molto limitate e non per colpa degli utenti, che in molti casi farebbero carte false per averla.Credo che noTelecoms non pretenda di giocare con il modem ma di avere una possibilità di scelta più ampia per la connessione non legata al posto in cui abita...
      • Anonimo scrive:
        Re: ADSL
        - Scritto da: Gianluca Cardinale
        Scusa tanto ma pretenderesti di giocare on
        line col modem analogico? E quanto finiresti
        per pingare? 150ms??se proprio vogliamo parlare di ping l'adsl non è affatto meglio di una linea isdn... anzi per giocare online è meglio una isdn in quanto ha meno latenza.. l'ho letto tempo fa su un sito :) in effetti io con adsl gioco a UT abb male..
        • Anonimo scrive:
          Re: ADSL
          - Scritto da: Skaven
          se proprio vogliamo parlare di ping l'adsl
          non è affatto meglio di una linea isdn...
          anzi per giocare online è meglio una isdn in
          quanto ha meno latenza.. l'ho letto tempo fa
          su un sito :) in effetti io con adsl gioco a
          UT abb male.. Tu l'hai letto,io ci gioco e ti posso direche a quake3 su server italiani il mio ping conadsl di tin.it e' fisso a 50.e mi diverto na cifra.gia' 100 di ping pero' non e' la stessa cosa...a need 4 speed HP2 con 100/150 di ping si giocabenissimo...cmq ISDN a doppio canale rulleggia sempre,ma per essere sempre connessi con pocaspesa c'e' solo adsl(per chi puo')e ben vengaPS2/XBOX solo con adsl.Chissa'se facendo passare la connessione da un pc e poi con skeda rete a xbox/ps2 si riesce a farfesso il network ^_^
          • Anonimo scrive:
            Re: ADSL
            - Scritto da: Kin
            Chissa'se facendo passare la connessione da
            un pc e poi con skeda rete a xbox/ps2 si
            riesce a far
            fesso il network ^_^con il Dreamcast (console paradisiaca per gli smanettoni) gia' si poteva, anche con il modem analogico... che peccato che Sega se la sia giocata cosi' male 'sta console :((http://home.elp.rr.com/terlouw/DCWinMEServer.htm
        • Anonimo scrive:
          Re: ADSL
          - Scritto da: Skaven
          - Scritto da: Gianluca Cardinale

          Scusa tanto ma pretenderesti di giocare on

          line col modem analogico? E quanto
          finiresti

          per pingare? 150ms??

          se proprio vogliamo parlare di ping l'adsl
          non è affatto meglio di una linea isdn...
          anzi per giocare online è meglio una isdn in
          quanto ha meno latenza.. l'ho letto tempo fa
          su un sito :) in effetti io con adsl gioco a
          UT abb male.. mai sentito parlare di ADSL settate in fastpath?
          • Anonimo scrive:
            Re: ADSL
            Mai sentito parlare di FastWeb? :DDDD
          • Anonimo scrive:
            Re: ADSL

            mai sentito parlare di ADSL settate in
            fastpath?COSE'IL "FASTPATH"?come funziona?
          • Anonimo scrive:
            Re: ADSL
            - Scritto da: Enzo

            mai sentito parlare di ADSL settate in

            fastpath?


            COSE'IL "FASTPATH"?
            come funziona?Il fastpath è il gesto veloce con cui si slaccia la patta quando va a troie.
      • Anonimo scrive:
        Re: ADSL
        - Scritto da: Gianluca Cardinale

        ...per il modem analogico,
        nessun rimpianto: deve morire.
        Vieni tu ad abilitare all'adsl la centrale a cui sono collegato?!? Qui da me manco fra 10 anni avrò adsl... Il modem analogico mi salva il culo, altro che morire...
        • Anonimo scrive:
          Re: ADSL
          non sono bene informato sulle offerte.... ma non c'erano dei servizi di connessione satellitare a larga banda... mi pare netsystem, tiscali.. e qualcun'altro..?per il resto sono d'accordo: il modem deve morire, e non voglio dire che tutti gli utenti in zone non adsl devono rimanere a piedi, voglio proprio dire che bisogna coprirle queste zone non adsl !!
          Vieni tu ad abilitare all'adsl la centrale a
          cui sono collegato?!? Qui da me manco fra 10
          anni avrò adsl... Il modem analogico mi
          salva il culo, altro che morire...
          • Anonimo scrive:
            Re: ADSL
            Si', ed e' questo il punto: il fatto ke vada solo con l' ADSL taglia fuori proprio queste connessioni, cosi' come l' ISDN.E' evidente ke con 56k si faccia poco/nulla: il problema e' l' aver tagliato fuori ISDN e sat.
      • Anonimo scrive:
        Re: ADSL
        - Scritto da: Gianluca Cardinale


        - Scritto da: noTelecoms

        Se dipende dall'ADSL gia' si puo' dire che

        ha fallito

        Scusa tanto ma pretenderesti di giocare on
        line col modem analogico? E quanto finiresti
        per pingare? 150ms?? E se poi devi scaricare
        una mappa aspetti domani mattina? Lascia
        stare. Al massimo potevano prevedere l'ISDN,
        quello si', ma per il modem analogico,
        nessun rimpianto: deve morire.
        Beh, non e' che la banda tra un modem analogico e un isdn sia cosi' diversa...a me no che tu non intenda avere un doppio canale....
        • Anonimo scrive:
          Re: ADSL
          Ignorantoni!!! Il ping di una ISDN 64k è molto piu' basso di quello di una connessione analogica proprio per la sua forma di protocollo digitale.Se gioco Online vedo che la banda utilizzata è solo 4Kbyte (andrebbe bene anche un 56k) ma il ping deve essere basso e ISDN è ottima.ADSL è buona.Fastweb è ottima e ha anche tanta banda.Il modem è molto molto molto scarso.Il satellite ha dei ping sul valore dei secondi e NON SI PUO' GIOCARE VIA SATELLITE MANCO AVENDO UNA BANDA A LIVELLO DI GB.Studiate gente studiate.
Chiudi i commenti