Brokep ci dà un taglio

Peter Sunde si dimette da portavoce della Baia. Lo annuncia con un post sul blog personale
Peter Sunde si dimette da portavoce della Baia. Lo annuncia con un post sul blog personale

Da oggi Peter Sunde non è più il portavoce di Pirate Bay. Il cofondatore del sito ha annunciato con un post sul blog personale di aver deciso di abbandonare il ruolo che ricopriva nella società nata nel 2003.

Le ragioni della decisione di Sunde sarebbero molte, ma la principale sarebbe la volontà di costruire qualcosa di nuovo, “finalizzando le energie in una diversa direzione”.

“Lascio un ruolo e torno ad essere una persona”, così Sunde ha salutato la community alla cui creazione aveva contribuito attivamente, supportandola anche negli ultimi turbolenti periodi. Peter Sunde, conosciuto come brokep , avrebbe in progetto un libro da finire e tanti altri da leggere.

È possibile che dietro la scelta di dimettersi dal ruolo di portavoce ci sia anche la recente proposta di acquisizione del sito da parte dell’azienda svedese Global Gaming Factory , che comporterebbe cambiamenti ancora tutti da definire.

Nonostante le dimissioni, Sunde ha confermato l’intenzione di continuare nella sua opera finalizzata al miglioramento della Rete . “È un’importante causa – ha aggiunto Brokep – e non voglio rinunciare alla battaglia”. (F.R.)

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

04 08 2009
Link copiato negli appunti