Brokep ci dà un taglio

Peter Sunde si dimette da portavoce della Baia. Lo annuncia con un post sul blog personale

Da oggi Peter Sunde non è più il portavoce di Pirate Bay. Il cofondatore del sito ha annunciato con un post sul blog personale di aver deciso di abbandonare il ruolo che ricopriva nella società nata nel 2003.

Le ragioni della decisione di Sunde sarebbero molte, ma la principale sarebbe la volontà di costruire qualcosa di nuovo, “finalizzando le energie in una diversa direzione”.

“Lascio un ruolo e torno ad essere una persona”, così Sunde ha salutato la community alla cui creazione aveva contribuito attivamente, supportandola anche negli ultimi turbolenti periodi. Peter Sunde, conosciuto come brokep , avrebbe in progetto un libro da finire e tanti altri da leggere.

È possibile che dietro la scelta di dimettersi dal ruolo di portavoce ci sia anche la recente proposta di acquisizione del sito da parte dell’azienda svedese Global Gaming Factory , che comporterebbe cambiamenti ancora tutti da definire.

Nonostante le dimissioni, Sunde ha confermato l’intenzione di continuare nella sua opera finalizzata al miglioramento della Rete . “È un’importante causa – ha aggiunto Brokep – e non voglio rinunciare alla battaglia”. (F.R.)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Costa scrive:
    Eyezone Eye Massager.
    è solamente in vendita on-line o ci sono anche negozi specializzati?
  • metodi vari scrive:
    metodo Bates
    Meglio l'auto massaggio del metodo Bates, che ho conosciuto proprio grazie a punto informatico, e di questo gli sono grato.ciao.
  • Myzhar scrive:
    Spezzo una lancia...
    ...a favore di PI.Basta con queste critiche assurde agli articoli pubblicati... ma rilassatevi un pochino tutti che è estate :)Poi se proprio un articolo non vi piace non leggetelo... a moltissimi utenti (spero la maggioranza) fa piacere leggere anche del lato "comico" della nostra tecnologia.PS Dopo una giornata fisso al PC mi sa che questi occhialini sarebbero davvero non male :p
    • . . scrive:
      Re: Spezzo una lancia...
      Anche se ad alcuni sembrano cavolate, per molti altri possono tornare utili. Il gadget in questione ad esempio mi potrebbe tornare molto utile, anche se dubito fortemente sulla effettiva funzionalita'...
  • Paggio scrive:
    Una volta PI era una rivista seria...
    Una volta PI era una rivista seria, sono profondamente dispiaciuto che si sia messa a pubblicare articoli come questo (ot: mi avete gia cancellato un commento analogo. posso chiedere perchè?)
    • iRoby scrive:
      Re: Una volta PI era una rivista seria...
      Ma daaaiii è estate, e stiamo rilassati! Il vibro-occhialone ha a che fare con il lavoro al computer, e Punto-Informatico sai, ha a che fare anche lui coi computer...Semmai a te regalerei un altro tipo di vibromassaggiatore. Chissà che non ti rilassi pure tu.
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Una volta PI era una rivista seria...
      Stai leggendo un articolo di PI Gadget.Sottotitolo: ma chi li compra?;)Mi pare perfettamente in linea... :DUn saluto,L
      • Paggio scrive:
        Re: Una volta PI era una rivista seria...
        Ah ecco, non avevo visto la sezione leggendo PI da feed rss, mi era sfuggito :P
  • Emanuele Lopiccolo scrive:
    Complimenti per le comparazioni
    Ho letto bene? «Quella che a prima vista sembra una mascherina per anonimizzare i performer durante pruriginosi video amatoriali». Ma perché dovete cadere così in basso?
    • fiero ignoto scrive:
      Re: Complimenti per le comparazioni
      ingegnere? :D
    • DarkOne scrive:
      Re: Complimenti per le comparazioni
      - Scritto da: Emanuele Lopiccolo
      Ho letto bene? «Quella che a prima vista sembra
      una mascherina per anonimizzare i performer
      durante pruriginosi video amatoriali».


      Ma perché dovete cadere così in basso?Perchè dici questo?E' la prima cosa che ho pensato vedendo la foto, e lo scrittore ha usato parole meravigliose per descrivere il concetto :D
  • Stefano Novelli scrive:
    veramente i dollari sono 15$
    mmmhae, sbaglio o è da un pò che ci si mette poco sentimento nello scrivere articoli qui a PI ? ^^ senza offesa per nessuno
    • sandrino scrive:
      Re: veramente i dollari sono 15$

      mmmhae, sbaglio o è da un pò che ci si mette poco
      sentimento nello scrivere articoli qui a PI ? ^^
      senza offesa per nessunoMa che vuoi offendere!!Punto Informatico ormai e' finito, adios, chiuso.E' diventato quello che molti si aspettavano da quandol'ha comprato Edizioni Master.
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: veramente i dollari sono 15$
      Nel link postato sono proprio 25 dollari.Nessuna offesa, ci mancherebbe. :)Ma di amore cerchiamo di mettercene sempre lo stesso, se possibile un po' di più. ;)L
  • pippo scrive:
    ma che geni
    il problema non sono i danni agli occhi, ma al sistema nervoso
  • Paggio scrive:
    Sono convinto che ci estingueremo
    Dopo aver visto questo articolo ne sono più che convinto! Ultimamente la qualità degli articoli di PI è scesa parecchio, e me ne dispiace molto.
Chiudi i commenti