BSA, il costo dell'illecito

Il costo finale dell'impiego di software pirata sarebbe cresciuto del 234 per cento in un anno. Sulle aziende italiane del settore graverebbe un peso di 520mila euro

Roma – Si tratta di statistiche che hanno fatto scattare un nuovo allarme, illustrate di recente dalla Business Software Alliance (BSA): per le imprese italiane, il costo complessivo dell’utilizzo di software pirata nel 2010 sarebbe cresciuto del 234 per cento rispetto al 2009 .

“Risultati molto interessanti”, come sottolineato dalla stessa BSA in un comunicato. Sulle varie aziende di settore del Belpaese graverebbe un peso di oltre 520mila euro – che diventerebbero 13 milioni se considerata l’intera area EMEA – derivato dallo sfruttamento massivo di software pirata.
“Queste cifre rappresentano la somma dei costi sostenuti dalle imprese scoperte ad utilizzare programmi senza licenza per accordi extra giudiziali – si può leggere nel comunicato di BSA – e di quelli sostenuti per l’acquisto delle regolari licenze necessarie per dotarsi delle medesime risorse software legali”.

Il presidente di BSA Italia Matteo Mille ha dunque sottolineato come – almeno stando ai dati ottenuti da IDC – il 49 per cento del software in Italia sia illegale . “Per quanto il dato sia statisticamente grezzo – ha continuato Mille – nel corso delle proprie indagini la Guardia di Finanza scopre aziende che utilizzano software pirata in ben il 62 per cento dei casi, percentuale ben più alta di quanto stimato da IDC”.

La stessa BSA ha assistito la Guardia di Finanza nel corso di indagini che hanno portato al rilevamento di software illegale per un controvalore di oltre 1,5 milioni di euro . Sono state comminate sanzioni amministrative per 3 milioni di euro, con oltre 56 responsabili aziendali e imprenditori denunciati per infrazione della legge sul diritto d’autore.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Prostata scrive:
    Complimenti per il titolo
    Veramente espressione della migliore intelligenza e del più squisito buon gusto ironizzare su una tragedia come quella che ha colpito il Giappone.Ma per voi forse il mondo è solo quell'IT, e allora facciamocele due belle risate postando su facebook in nostro stato da un iphone, mentre decine di migliaia di persone si piangono i morti di un terremoto vero.Siete solo uno dei fetori di questa società di XXXXX.
    • deactive scrive:
      Re: Complimenti per il titolo
      per voi chi ?Io sono dispiaciuto per il Giappone, e' un paese che mi attira e che ho sempre stimato; ma amico, la vita deve andare avanti
  • Enjoy with Us scrive:
    Articolo pallonaro!
    Fa credere che una grande massa di prodotti IT sia prodotta sul suolo giapponese, quasi addirittura che l'iPad 2 ne possa risentire, quando tutti sanno che gran parte della produzione se la spartiscono Corea (Samsung ed LG), Tailandia e Taiwan oltre che ovviamente la Cina, dove appunto l'iPad e l'iPhone vengono assemblati!Per cortesia evitate di fare certe sparate, che Sony possa avere problemi non frega a nessuno!
    • Rover scrive:
      Re: Articolo pallonaro!
      Quando una persona non sa cosa dire dovrebbe semplicemente astenersi dallo scrivere stupidaggini.Quindi in Giappone non vengono prodotti:-Nand-schermi LCD di ultima generazione-chip di cario genere-componentistica avanzata per gingilli hitechPrevalentemente nel nord, che dove non è allagato è in semi black-outIl tutto tra il 10 e il 35% del prodotto mondiale, a seconda della tipologia.Attesi aumento dei prezzi e futura carenza di alcuni componenti.Non dubito che ipad 2 sarà prodotto senza problemi.Non usa componentistica avanzata....
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Articolo pallonaro!
        - Scritto da: Rover
        Quando una persona non sa cosa dire dovrebbe
        semplicemente astenersi dallo scrivere
        stupidaggini.
        Quindi in Giappone non vengono prodotti:
        -Nand
        -schermi LCD di ultima generazioneTipo quelli di Samsung?
        -chip di cario genereE quali di grazia, visto che sono prodotti in genere o negli USA o in Europa o in Corea o ancora a Taiwan o ancora in Cina?
        -componentistica avanzata per gingilli hitech
        Prevalentemente nel nord, che dove non è allagato
        è in semi
        black-out? Quale componentistica avanzata, quali gingilli hitech?
        Il tutto tra il 10 e il 35% del prodotto
        mondiale, a seconda della
        tipologia.
        Attesi aumento dei prezzi e futura carenza di
        alcuni
        componenti.
        Non dubito che ipad 2 sarà prodotto senza
        problemi.
        Non usa componentistica avanzata....E quali sarebbero i prodotti che utilizzerebbero tale componentistica "avanzata", le piastre madri notoriamente prodotte a Taiwan?Quanto alle Nand e alle altre produzioni di semiconduttori la quota giapponese non va oltre il 20%, quota che certo non sarà azzerata e che può essere ben assorbita dagli altri produttori, che poi si utilizzi la cosa nei prossimi mesi per fare un pò di speculazione sui prezzi è un'altro discorso!
        • rover scrive:
          Re: Articolo pallonaro!
          Non ho tempo da perdere con un pallonaro come te.QUindi fai un po' di ricerche sul web.Ma ti aiuto:hwupgradesiti tecnologici di giornali onlinealtri siti di discussioneCi sono anche dee dati precisi, che tu confuterai certamente.Ma fallo là, non qui.PS: non hai risposto alla qualità della componentistica apple....
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Articolo pallonaro!
            - Scritto da: rover
            Non ho tempo da perdere con un pallonaro come te.
            QUindi fai un po' di ricerche sul web.
            Ma ti aiuto:
            hwupgrade
            siti tecnologici di giornali online
            altri siti di discussione
            Ci sono anche dee dati precisi, che tu confuterai
            certamente.
            Ma fallo là, non qui.
            PS: non hai risposto alla qualità della
            componentistica
            apple....Qualità della componentistica apple? Boh! Più o meno pari a quella degli altri produttori che notoriamente producono in Cina!
          • MeX scrive:
            Re: Articolo pallonaro!

            Qualità della componentistica apple? Boh! Più o
            meno pari a quella degli altri produttori che
            notoriamente producono in
            Cina!toh... come sempre fai figure da cioccolataiohttp://www.macitynet.it/macity/articolo/iPad-2-il-vetro-dello-schermo-super-resistente/aA50253
          • Rover scrive:
            Re: Articolo pallonaro!
            Sospettavo che il top della componentistica fosse il vetro di ipadella 2!!!
          • MeX scrive:
            Re: Articolo pallonaro!
            devvero? sei informatissimo allora!
      • Sgabbio scrive:
        Re: Articolo pallonaro!
        uno che trolli rispondi con una trollata...dio mio com'è diventato un XXXXX sto posto...
  • iome scrive:
    tutto contro sony
    non bastava geohot, ora anche maremoti, tzunami e radioattivita' contro sony... che porti sfiga? E' acclarato che sony e' una malattia planetaria ed il mondo sviluppa giustamente adeguate contromisure...Comunque ed insomma, se va in cul0 a sony, benvenga.
  • luca scrive:
    Re: che titolo di XXXXX
    da queste vostre discussioni si evince quanto sia unita l' itaglia,ma l' importante è festeggiare il 150 esimo, e poi il giorno dopo rimettere la testa sotto la sabbia... - Scritto da: Anonimo Codardo
    La nostra lingua quale è? Il latino? Il greco?
    Quella con cui vi abbiamo insegnato il diritto
    (romano), abbiamo costruito le strade (romane),
    gli acquedotti, e abbiamo promosso un
    accampamento di nome Mediolanum al rango di
    città? Spiegaci, che verso il terzo millennio di
    storia cominciamo a non ricordarci i
    dettagli.
  • pezzenti scrive:
    che titolo di XXXXX
    In redazione siete proprio dei romanacci XXXXXXX.
    • lui scrive:
      Re: che titolo di XXXXX
      uno con un garbo così evidente non può che venire dal nord
      • pezzenti scrive:
        Re: che titolo di XXXXX
        - Scritto da: lui
        uno con un garbo così evidente non può che venire dal nordEd hai ragione.Per farsi capire da voi terroni bisogna parlare la vostra lingua, come con gli zulù in africa.
        • Anonimo Codardo scrive:
          Re: che titolo di XXXXX
          La nostra lingua quale è? Il latino? Il greco? Quella con cui vi abbiamo insegnato il diritto (romano), abbiamo costruito le strade (romane), gli acquedotti, e abbiamo promosso un accampamento di nome Mediolanum al rango di città? Spiegaci, che verso il terzo millennio di storia cominciamo a non ricordarci i dettagli.
    • LordAzuzu scrive:
      Re: che titolo di XXXXX
      - Scritto da: pezzenti
      In redazione siete proprio dei romanacci XXXXXXX.They see you trollin', they hatin'!
  • LucaBM scrive:
    Ma se viene prodotto tutto in...
    ma se viene prodotto quasi tutto in korea,thailandia, singapore etc etc, ora che c'e' da piangere improvvisamente si scopre che viene prodotto tutto in giappone...ma per favore....
    • petrestov scrive:
      Re: Ma se viene prodotto tutto in...
      - Scritto da: LucaBM
      ma se viene prodotto quasi tutto in
      korea,thailandia, singapore etc etc, ora che c'e'
      da piangere improvvisamente si scopre che viene
      prodotto tutto in giappone...ma per
      favore....i giapponesi, come molti altri paesi, mantengono in madre patria la produzione di alcuni manufatti strategici ad alto valore aggiunto per evitare il furto del know how tecnologico da parte dei paesi e aziende concorrenti.
      • Ebbasta scrive:
        Re: Ma se viene prodotto tutto in...

        i giapponesi, come molti altri paesi, mantengono
        in madre patria la produzione di alcuni manufatti
        strategici ad alto valore aggiunto per evitare il
        furto del know how tecnologico da parte dei paesi
        e aziende concorrenti.noi che siamo furbi invece preveniamo il problema ... facendo scappare i cervelli che i brevetti li fanno direttamente all'estero
        • LordAzuzu scrive:
          Re: Ma se viene prodotto tutto in...
          O producendo qualunque cosa (dalla XXXXXXX ai microchip) in cina, così il know-how se lo pappano e noi restiamo XXXXXX.
        • Picchiatell o scrive:
          Re: Ma se viene prodotto tutto in...
          - Scritto da: Ebbasta

          noi che siamo furbi invece preveniamo il problema
          ... facendo scappare i cervelli che i brevetti li
          fanno direttamente
          all'esteronella gran parte dei casi noi eravamo famosi proprio per copiare a basso costo i giapponesi...poi arrivarono i cinesi...
          • luca scrive:
            Re: Ma se viene prodotto tutto in...
            - Scritto da: Picchiatell o
            lla gran parte dei casi noi eravamo famosi
            proprio per copiare a basso costo i
            giapponesi...ma che razzo stai a di? erano i giapponesi che prendevano spunto dall' "italian style" fino a qualche anno prima del 2000. ma non si limitano a copiare spudoratamente, loro rielaborano e fanno meglio!
            poi arrivarono i
            cinesi...arrivarono? o è qualcun altro che è partito per facili guadagni? guarda che sono stati i papponi italiani ad andare in Cina... e sarà cosi sempre di più nei prossimi anni, Marchionne© docet
          • Picchiatell o scrive:
            Re: Ma se viene prodotto tutto in...
            - Scritto da: luca
            - Scritto da: Picchiatell o

            lla gran parte dei casi noi eravamo famosi

            proprio per copiare a basso costo i

            giapponesi...

            ma che razzo stai a di? erano i giapponesi che
            prendevano spunto dall' "italian style" fino a
            qualche anno prima del 2000. ma non si limitano
            a copiare spudoratamente, loro rielaborano e
            fanno
            meglio!intanto "italian style" cosa significa ? 4 vestiti fatti per i 4 milionari di turno targati valentino ? o 4 ferrari per i ricchi di turno ?perche' nel resto delle cose l'italian style tecnologico e' nella gran parte frutto di copie di progetti statunitensi e giapponesi...potrei passare qualcosa in fatto di mobilia ma da qualdo ikea detta legge in europa i nostri mobilieri fanno la fine di aiazzone....


            poi arrivarono i

            cinesi...
            arrivarono? o è qualcun altro che è partito per
            facili guadagni? guarda che sono stati i papponi
            italiani ad andare in Cina... e sarà cosi sempre
            di più nei prossimi anni, Marchionne©
            docet
          • luca scrive:
            Re: Ma se viene prodotto tutto in...
            - Scritto da: Picchiatell o
            intanto "italian style" cosa significa ? significa design, il design e le cose fatte con stile ed eleganza, che tutto il mondo ci invidia
          • Fabrizio scrive:
            Re: Ma se viene prodotto tutto in...

            perche' nel resto delle cose l'italian style
            tecnologico e' nella gran parte frutto di copie
            di progetti statunitensi e
            giapponesi...Io fossi in te cercherei su Google "storia dell'Olivetti" per capire CHI ha copiato COSA da DOVE.Rimarrai stupito.
          • MeX scrive:
            Re: Ma se viene prodotto tutto in...
            però non mi stupisco di come è andata a finire conl'Olivetti... però abbiamo il sole il mare e le montagne più belle del mondo!
          • Orso bruno scrive:
            Re: Ma se viene prodotto tutto in...

            nella gran parte dei casi noi eravamo famosi
            proprio per copiare a basso costo i
            giapponesi...poi arrivarono i cinesi...questa è una scemenza che denota ignoranza: i giapponesi hanno copiato in passato molto di più e sono andati in crisi quando$ sono arrivati in testa e hanno cominciato a dovere fare ricerca se volevano rimanerci e non sapevano farla
          • Picchiatell o scrive:
            Re: Ma se viene prodotto tutto in...
            - Scritto da: Orso bruno.

            questa è una scemenza che denota ignoranza: i
            giapponesi hanno copiato in passato molto di più
            e sono andati in crisi quando$ sono arrivati in
            testa e hanno cominciato a dovere fare ricerca se
            volevano rimanerci e non sapevano
            farlae quale sarebbe il prodotto italiano tecnologico fatto "made in italy " ?
          • Rover scrive:
            Re: Ma se viene prodotto tutto in...
            Gli ombrellini che ti mettono sulla coppa del gelato!Battute a parte, se intendi hitech penso zero. Ma potrei sbagliare...
          • Fabrizio scrive:
            Re: Ma se viene prodotto tutto in...
            Ragazzi, non conosco la vostra età, ma fossi in voi mi informerei meglio su Olivetti (sul suo passato, non certo ora).
          • deactive scrive:
            Re: Ma se viene prodotto tutto in...
            Dopo gli Stati Uniti e la Russia, l'Italia è il terzo Paese al mondo per partecipazione alla Stazione Spaziale Internazionale [senza fonte]. Indipendentemente dalla partecipazione dell'ESA, l'Italia ha contribuito alla Stazione Spaziale con i tre moduli polivalenti di logistica MPLM, costruiti dalla Thales Alenia Space per conto dell'Agenzia Spaziale Italiana.http://it.wikipedia.org/wiki/Stazione_Spaziale_Internazionalepuo' bastare?
          • PGStargazer scrive:
            Re: Ma se viene prodotto tutto in...
            - Scritto da: Picchiatell o
            e quale sarebbe il prodotto italiano tecnologico
            fatto "made in italy "
            ?Mmm così su due piedi al nord direi quello di alcune aziende del friuli che fanno affari solo all'estero naturalmentechessò tipo sta roba quihttp://www.engadget.com/tag/zypadhttp://it.wikipedia.org/wiki/Eurotechfanno anche altra roba comunqueo anchehttp://microtelecom.it/index.htmlche è di un ingegnere telecom piemontese che ha mandato a fanbip la telecom e ha fondato quella piccola azienda li e vende in tutto il mondoqualche politecnico che sfrutta quei pochi cervelli ma tanto non svilupperanno mai tipo per direhttp://it.wikipedia.org/wiki/Fusione_nucleare_fredda#19_febbraio_1994:_Focardi.2C_Piantelli.2C_Habel_e_la_fusione_fredda_Nichel-Idrogeno_.28Ni-H.29(magari non è proprio hi tech ma io lo considero tale tuttavia)C'erano ben aziende al sud che producevano rinnovabile e led organici però il governo li sta XXXXndo le gambe-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 marzo 2011 16.57-----------------------------------------------------------
          • PGStargazer scrive:
            Re: Ma se viene prodotto tutto in...
            - Scritto da: Orso brunoCUT
            giapponesi hanno copiato in passato molto di più
            e sono andati in crisi quando$ sono arrivati in
            testa e hanno cominciato a dovere fare ricerca se
            volevano rimanerci e non sapevano
            farlaToh praticamente il futuro di quello che aspetta gli italiani e forse anche buona parte del mondo occidentale per stare al passo con cinesi e coreani...però siamo avvantaggiati per ora dal fatto che ricerca non si ha proprio minimamente intenzione di farne il che vuol dire che da noi non ci sarà la crisi verremo spazzati via direttamente (rotfl)
    • Francesco scrive:
      Re: Ma se viene prodotto tutto in...
      In linea di massima nei paesi che citi producono i chip a bassa tecnologia, assemblano i circuiti stampati ed i prodotti finiti.Ma la produzione di punta se la tengono ben stretta, sia perché garantisce margini adeguati sia per motivi di sicurezza e sia perché i giapponesi ragionano lungo, non pensano solo a chiudere il bilancio dell'anno corrente o peggio ancora la trimestrale di cassa esternalizzando anche la registrazione delle fatture!bye
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Ma se viene prodotto tutto in...
      - Scritto da: LucaBM
      ma se viene prodotto quasi tutto in
      korea,thailandia, singapore etc etc, ora che c'e'
      da piangere improvvisamente si scopre che viene
      prodotto tutto in giappone...ma per
      favore....I prototipi vengono fatti in Giappone, poi i pezzi venduti al pubblico li fanno in Cina e nei posti che hai già citato tu. Ma senza gli originali non ne fanno le copie (e la cosa ridicola è che le copie le spacciano per originali).
      • Sgabbio scrive:
        Re: Ma se viene prodotto tutto in...
        certi centri di produzione li tengono in giappone però, ad esempio la canon produce ancora in giappone per quanto riguarda le macchine fotografiche.
  • argomentazi oni... scrive:
    Produrre in erupa costava di più?
    Importiamo tutto da paesi stranieri, le fabbriche le mettono dove l'energia costa poco...La sicurezza ha il suo costo.
  • Panasonic Fanboy scrive:
    E Panasonic?
    Come sta Panasonic? Quando riapre Panasonic? Comprate qualsiasi cosa che sia Panasonic! Salvate Panasonic!
    • Tenerone scrive:
      Re: E Panasonic?
      Negli utlimi tre anni mi sono partiti :- un microonde Panasonic- un TV 32" catodico Panasonic (che aveva tre anni di vita)Pensa tu cosa ne penso io di Panasonic...
      • Armando Mando scrive:
        Re: E Panasonic?
        Il problema è che tutto viene costruito in Cina e li badano solo alla produzione a scapito della qualità,in'oltre noi acquirenti non badiamo molto a dove è stato prodotto e costruito l'oggetto che stiamo acquistando,tant'è.
      • Ex Panasonic Fanboy scrive:
        Re: E Panasonic?
        - Scritto da: Tenerone
        Negli utlimi tre anni mi sono partiti :
        - un microonde Panasonic
        - un TV 32" catodico Panasonic (che aveva tre
        anni di
        vita)

        Pensa tu cosa ne penso io di Panasonic...Mi hai distrutto un mito. A me succedeva con Philips. Può essere che io non sia compatibile con Philips e tu con Panasonic (può essere che ormai son tutti uguali).
    • Gabriele scrive:
      Re: E Panasonic?
      - Scritto da: Panasonic Fanboy
      Come sta Panasonic? Quando riapre Panasonic?
      Comprate qualsiasi cosa che sia Panasonic!
      Salvate
      Panasonic!Panasonic per che tipo di apparecchio?Ad es. i centralini telefonici son fabbricati in Europa (UK se non ricordo male).G.
    • Picchiatell o scrive:
      Re: E Panasonic?
      - Scritto da: Panasonic Fanboy
      Come sta Panasonic? Quando riapre Panasonic?
      Comprate qualsiasi cosa che sia Panasonic!
      Salvate
      Panasonic!ha qualche produzione in giappone ?
      • Joe Tornado scrive:
        Re: E Panasonic?
        Panasonic una volta era Matsushita, che, anni fa, possedeva anche il marchio Technics (non so se oggi le cose siano cambiate). I due prodotti che possiedo io sono un registratore monopiastra di inizio anni '80 che dovrebbe essere stato costruito in Giappone e un lettore cd che comprai nel '97 ed è stato fatto in Germania. Il registratore è un po' sinistrato, ha un potenziometro impazzito; il lettore cd è ancora perfetto.
  • panda rossa scrive:
    Allora ce li hanno i soldi!
    Quindi questi qua di Sony, Nintendo e drm vari, sempre pronti a piangere miseria perche' qualche ragazzetto invece di limitarsi a giocare coi pulsanrti delle console ha osato aprirle col cacciavite, i soldi li hanno guadagnati!Bisognava aspettare una disgrazia planetaria per far venire a galla la verita'!
    • Picchiatell o scrive:
      Re: Allora ce li hanno i soldi!
      - Scritto da: panda rossa
      Quindi questi qua di Sony, Nintendo e drm vari,
      sempre pronti a piangere miseria perche' qualche
      ragazzetto invece di limitarsi a giocare coi
      pulsanrti delle console ha osato aprirle col
      cacciavite, i soldi li hanno
      guadagnati!

      Bisognava aspettare una disgrazia planetaria per
      far venire a galla la
      verita'!Da un lato c'e' la grandissima devastazione che ha prodotto il terremoto, dall'altro ci saranno tonnellate di materiale vario contaminato dalle radiazioni che tra pochi mesi girerà allegramente il mondo , pensi veramente che le sopracitate buttino via tutto nei loro magazzini ?
      • panda rossa scrive:
        Re: Allora ce li hanno i soldi!
        - Scritto da: Picchiatell o
        - Scritto da: panda rossa

        Quindi questi qua di Sony, Nintendo e drm vari,

        sempre pronti a piangere miseria perche' qualche

        ragazzetto invece di limitarsi a giocare coi

        pulsanrti delle console ha osato aprirle col

        cacciavite, i soldi li hanno

        guadagnati!



        Bisognava aspettare una disgrazia planetaria per

        far venire a galla la

        verita'!

        Da un lato c'e' la grandissima devastazione che
        ha prodotto il terremoto, dall'altro ci saranno
        tonnellate di materiale vario contaminato dalle
        radiazioni che tra pochi mesi girerà allegramente
        il mondo , pensi veramente che le sopracitate
        buttino via tutto nei loro magazzini
        ?Io comincio a mettere in giro la voce che la roba di sony e' tutta radioattiva, magari in questo modo riesco a far partecipare al boicottaggio anche quelli che non sanno del rootkit.
        • ingiurioso scrive:
          Re: Allora ce li hanno i soldi!
          - Scritto da: panda rossa
          Io comincio a mettere in giro la voce che la roba
          di sony e' tutta radioattiva, magari in questo
          modo riesco a far partecipare al boicottaggio
          anche quelli che non sanno del
          rootkit.Sony non ha fabbriche solo in Giappone.
        • punto verde scrive:
          Re: Allora ce li hanno i soldi!
          Il rootkit sui cd audio è stato scoperto da qualche anno ed eliminato se non sbaglio con meritata figura di XXXXX da sony che ha smesso di usarlo ritirando i cd e ripubblicandoli senza o con metodi anticopia senza rootkit.A meno che non sia a conoscenza di fatti nuovi.
          • panda rossa scrive:
            Re: Allora ce li hanno i soldi!
            - Scritto da: punto verde
            Il rootkit sui cd audio è stato scoperto da
            qualche anno ed eliminato se non sbaglio con
            meritata figura di XXXXX da sony che ha smesso di
            usarlo ritirando i cd e ripubblicandoli senza o
            con metodi anticopia senza
            rootkit.E quindi? Chi ha dato ha dato, chi ha avuto ha avuto?No caro!Sony ha sgarrato, sony non esiste piu'.
            A meno che non sia a conoscenza di fatti nuovi.La storia della playstation non l'hai seguita?Gente che ha dato soldi veri in cambio di una playstation che poi sony, da remoto ha riconfigurato togliendo funzionalita' e aggiungendo lucchetti.
          • puntoverde scrive:
            Re: Allora ce li hanno i soldi!
            Intendo che la questione grave del rootkik (di cui sono anche stato vittima per di più) non c'entra sempre con tutto quello che fa sony è vero come dice "unaduralezione" che columbia/sony music non ha pagato abbastanza ma non c'entra chi mi fa lo stereo della sony (perchè sono più sony, la columbia/sony music non è la stessa che fa la ps3 per dire anche se alla fine l'azienda sony principale controlla tutto)Se vogliamo boicottarla a priori ok non compriamo più nulla di sony o di sue controllate o sotto-aziende (es. la schifosa sony music) ma non serve rinvangare le storie vecchie con quelle nuove, crea confusione intendevo solo quello :P parere personale ci mancherebbe
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Allora ce li hanno i soldi!
            contenuto non disponibile
          • puntoverde scrive:
            Re: Allora ce li hanno i soldi!
            Si questo è vero, il solo sostuire in cd in commercio e le scuse agli utenti non sono state punizione sufficienti rispetto a quello che aveva fatto sony music
          • Sgabbio scrive:
            Re: Allora ce li hanno i soldi!
            visti i reati compiuti, i responsabili dovevano essere puniti.
        • Picchiatell o scrive:
          Re: Allora ce li hanno i soldi!
          - Scritto da: panda rossa

          Io comincio a mettere in giro la voce che la roba
          di sony e' tutta radioattiva, magari in questo
          modo riesco a far partecipare al boicottaggio
          anche quelli che non sanno del
          rootkit.Beh Sony e Sony "music" BMG sono realtà diverse, anche se fanno capo alle stesse persone.....rimane sempre il fatto che chi compra a caro prezzo musica "ufficiale" abbia alla fine meno libertà di chi le invece le copia....
      • Gurotto scrive:
        Re: Allora ce li hanno i soldi!
        - Scritto da: Picchiatell o
        Da un lato c'e' la grandissima devastazione che
        ha prodotto il terremoto, dall'altro ci saranno
        tonnellate di materiale vario contaminato dalle
        radiazioni che tra pochi mesi girerà allegramente
        il mondo , pensi veramente che le sopracitate
        buttino via tutto nei loro magazzini
        ?Eh, anch'io c'ho pensato. Infatti mi chiedevo se non sia il caso di prendere ADESSO quello che voglio prendere. Ma se devo essere realista, con tutta la roba che fanno in giappone, da qui in avanti guarderò con timore qualsiasi elettrodomestico. Anche se poi non mi serviranno più gli elettrodomestici. Ormai comincio a credere pure io al 2012. Di questo passo clava e mutanda di ghepardo saranno la mia sola preoccupazione per il futuro.http://www.countdown2012.it/Countdown_To_2012.htmlE comunque, se non viene da solo, lo facciamo venire noi il 2012 se si prosegue con questo andazzo. :(
        • jfk scrive:
          Re: Allora ce li hanno i soldi!
          - Scritto da: Gurotto
          Di questo passo clava e mutanda di
          ghepardo saranno la mia sola preoccupazione per
          il
          futuro.
          Io mi sto gia' attrezzando. Per il momento ho preso un buon arco, due faretre e tante frecce. Poi mi sono trovato un bel documento su come costruire un buon arco ed ho preso un bel ramo di tasso.
          • ssss scrive:
            Re: Allora ce li hanno i soldi!


            Io mi sto gia' attrezzando. Per il momento ho
            preso un buon arco, due faretre e tante frecce.
            Poi mi sono trovato un bel documento su come
            costruire un buon arco ed ho preso un bel ramo di
            tasso.Ma il blacksmith a che livello lo hai? Io per ora ho alzato tailoring..
      • Ebbasta scrive:
        Re: Allora ce li hanno i soldi!

        dall'altro ci saranno
        tonnellate di materiale vario contaminato dalle
        radiazioni che tra pochi mesi girerà allegramente
        il mondoadesso non esageriamo, siamo molto lontani da questi livelli di contaminazione prima che una oggetto inerte diventi pericoloso perché esposto a radiazione ne passa.Certi prodotti (cibi) vengono sterilizzati con l'uso di radiazione.
        • Picchiatell o scrive:
          Re: Allora ce li hanno i soldi!
          - Scritto da: Ebbasta

          adesso non esageriamo, siamo molto lontani da
          questi livelli di contaminazione prima che una
          oggetto inerte diventi pericoloso perché esposto
          a radiazione ne
          passa.
          Certi prodotti (cibi) vengono sterilizzati con
          l'uso di
          radiazione.difatto dopo qualche MINUTO di uso sopra la centrale gli elicotteri sono stati accantonati....
          • luca alessandro scrive:
            Re: Allora ce li hanno i soldi!
            - Scritto da: Picchiatell o
            - Scritto da: Ebbasta




            adesso non esageriamo, siamo molto lontani da

            questi livelli di contaminazione prima che una

            oggetto inerte diventi pericoloso perché esposto

            a radiazione ne

            passa.

            Certi prodotti (cibi) vengono sterilizzati con

            l'uso di

            radiazione.

            difatto dopo qualche MINUTO di uso sopra la
            centrale gli elicotteri sono stati
            accantonati....perche' fino a prova contraria dentro gli elicotteri ci sono delle persone.Non e' che gli hanno accantonati per non rovinarli ma per non esporre gli occupanti.
          • Zatopec scrive:
            Re: Allora ce li hanno i soldi!
            aggiungo che gli elicotteri sono macchine molto fragili e che la radiazione può facilmente interferire con le apparecchiature: se un telefonino può interferire con un aereo figuriamoci un cannone a raggi gamma con un elicottero
    • punto verde scrive:
      Re: Allora ce li hanno i soldi!
      Scusa hai ragione sul fatto che tentino di fermare pirateria e download illegali con metodi troppo bellico.Ma per il resto sono multinazionali è ovvio che sono ricche lo sono sfondate anche perchè i prodotti originali tirano cmq molto anche con la pirateria è sempre stato così, hanno sucXXXXX buon per loro essere ricchi non è reato.Il fatto che poi piangano rischi è solo perchè hanno paura delle modifiche e della pirateria (solo quando non sono le major stesse a tirarne i fili :D vedi tempo fa la emi accusata di aver condiviso illegalmente sue opere per pubblicità e denunciare un certo sito) la cosa grave è quando si arrogano certi iper-diritti per contrastare i "pirati" o far tacere i consumatori alle loro leggi sempre e cmq e la legge da ragione a loro a priori.Cmq questi problemi sono veramente la meno.. poco importa se ci saranno ritardi nelle consegne o nella produzione di certi elettrogadget, non muore nessuno, l'importante è che il paese si riprenda e chi miracolosamente è vivo possa rifarsi una vita..penso a tutti quei poveri morti.. e al rischio nucleare..
      • Armando Mando scrive:
        Re: Allora ce li hanno i soldi!
        - Scritto da: punto verde
        Scusa hai ragione sul fatto che tentino di
        fermare pirateria e download illegali con metodi
        troppo
        bellico.

        Ma per il resto sono multinazionali è ovvio che
        sono ricche lo sono sfondate anche perchè i
        prodotti originali tirano cmq molto anche con la
        pirateria è sempre stato così, hanno sucXXXXX
        buon per loro essere ricchi non è
        reato.

        Il fatto che poi piangano rischi è solo perchè
        hanno paura delle modifiche e della pirateria
        (solo quando non sono le major stesse a tirarne i
        fili :D vedi tempo fa la emi accusata di aver
        condiviso illegalmente sue opere per pubblicità e
        denunciare un certo sito) la cosa grave è quando
        si arrogano certi iper-diritti per contrastare i
        "pirati" o far tacere i consumatori alle loro
        leggi sempre e cmq e la legge da ragione a loro a
        priori.

        Cmq questi problemi sono veramente la meno.. poco
        importa se ci saranno ritardi nelle consegne o
        nella produzione di certi elettrogadget, non
        muore nessuno, l'importante è che il paese si
        riprenda e chi miracolosamente è vivo possa
        rifarsi una vita..penso a tutti quei poveri
        morti.. e al rischio
        nucleare..Quoto prima l'uomo poi il resto!
Chiudi i commenti