Bucata NTT DoCoMo

Brutta figura per l'azienda che non riesce ad impedire ad un cracker di entrare sui propri server e giocare con i dati del sito
Brutta figura per l'azienda che non riesce ad impedire ad un cracker di entrare sui propri server e giocare con i dati del sito


Roma – Alla NTT DoCoMo, il più importante operatore wireless del Mondo, ammettono che un fatto così non sarebbe dovuto accadere, specificano che è la prima volta che accade e giurano che non accadrà più. Già, perché l’azienda ha dovuto registrare nelle scorse ore un accesso non autorizzato sui propri server.

Stando ad una ricostruzione apparsa su Wireless Week uno o più sconosciuti cracker sono riusciti ad entrare nel sito dell’azienda e a modificare una parte dei contenuti offerti dal sito su una pagina dedicata ai clienti business. Una pagina di servizio che è stata poi resa inaccessibile agli utenti.

Stando ai funzionari di DoCoMo, il cracker avrebbe lasciato un nome sulla pagina corrotta e la frase “never die”.

L’azienda ha poi voluto sottolineare che il cracker non ha ottenuto alcun accesso ad informazioni personali o aziendali, sebbene siano ancora in corso tutti gli accertamenti del caso.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

29 10 2002
Link copiato negli appunti