Buco in una libreria open

E' stata scoperta una vulnerabilità di sicurezza in zlib, una libreria di compressione utilizzata da molte applicazioni e inclusa in diverse distribuzioni di Linux


Roma – Una seria vulnerabilità di sicurezza che affligge un componente open source largamente utilizzato nel mondo Linux/Unix potrebbe rendere molti server vulnerabili ad attacchi remoti. A dirlo è il FrSIRT (French Security Incident Response Team), che in questo advisory spiega come il bug, di tipo buffer overflow, si nasconda all’interno della libreria per la compressione dei file zlib .

Gli esperti di sicurezza hanno spiegato che un cracker potrebbe creare uno speciale file compresso che, una volta aperto da un’applicazione, è in grado di eseguire del codice malevolo o mandare in crash l’applicazione che utilizza zlib.

La libreria vulnerabile, che impiega algoritmi di compressione liberi da brevetti, viene utilizzata da un gran numero di applicazioni open source e proprietarie e si trova inclusa in OpenBSD e in molte distribuzioni Linux.

“Sono moltissimi i software e i dispositivi che utilizzano zlib, dai giochi per Xbox ai telefoni cellulari”, ha spiegato Tavis Ormandy, del Gentoo Linux security audit team. “È dunque facile immaginare come la portata di questa falla possa essere davvero ampia”.

Sebbene il team di sviluppo di zlib stia ancora lavorando ad una patch, il progetto OpenBSD e vari distributori di Linux hanno già messo a disposizione dei propri utenti versioni aggiornate della libreria.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Mercato business
    Negli ultimi 2 anni MS ha fatto grossi investimenti (in termini anche di acquisizioni) per aggredire il mercato businessIl mercato consumer non rende un tubo, la gente comune scarica, cracca, non vuol pagare, il PC lo usa per giocare, non vede valori aggiunti, non gli frega di sconti sul software, il software non lo vuole pagare e punto. Al limite si compra qualche giochino, magari ogni tanto qualche shareware, magari qualche servizio, ma veramente poca roba, e MS lo sa.E' il mercato business il cucuzzaro vero, quello dove se usi roba piratata non hai garanzie e se non hai garanzie non ti puoi rivalere e se non ti puoi rivalere paghi un fottio di soldi in danni vari.Ed è lì che tutto sommato MS non aveva questa enorme forza, perchè SUN e IBM e Oracle e SAP la fanno da padrone. MS è relegata al solito PDC, Exchange e active directory, ma quando si parla di portali B2B, suite di gestione, ERP, server database, clustering, application server, infrastrutture di sicurezza, le quote MS calano drasticamente.Ergo: Longhorn è un contentino per non allentare la morsa sul mercato degli utonti, ma prima un'altra rivoluzione come quella portata da Win2000 rispetto a 98 e NT bisognerà aspettare ancora...IMHO Longhorn sta a XP come ME stava a 98
  • Avatar scrive:
    Longhorn ... funzionalità incuse
    Gli Spiware saranno preinstallati nel sistema!!! javascript:void(0);@^http://webnews.html.it/news/2923.htm"Microsoft passa al contrattacco e decide di non soprassedere alle accuse piovute sulla scelta di declassare i software Claria nel ranking dei malware identificati dal proprio Microsoft Windows AntiSpyware (Beta). Le critiche erano piovute su Microsoft in particolar modo in riferimento alle voci, sempre più insistenti, che vedevano il gruppo vicino ad una clamorosa acquisizione del gruppo Claria, a capo di software quali Dashbar, xGator, PrecisionTime e Weatherscope. " "Interessante è notare come l'intera linea difensiva adottata da Microsoft sia imperniata su una chiara politica, su chiari giudizi e sulla trasparenza delle procedure, ma al contempo non vi sia alcuna smentita circa le voci di acquisizione di Claria. L'ipotesi, a questo punto, vista l'assenza di smentite ufficiali in un'occasione del genere, risulta ulteriormente avvalorata."
  • Anonimo scrive:
    identikit utente medio lh
    L'utente medio windows è innanzitutto unapersona che, in buona fede, crede alla panzanache gli ha raccontato il marketing microsoft perpiazzare la fetecchia, secondo cui si può usareun computer ed essere giosamente ignoranteal 100% perché tanto fa tutto il nostro "grandesoftware", cosi facile da non comportare labenché minima necessità di imparare qualcosa.Si leggano alcuni post in questo forum perrendersi conto dell'apologia dell'ignoranza chequesti troll fanno per giustificare la loro "scelta".Di conseguenza, visto che questo è il messaggiofondamentale con cui windows viene venduto(facilità d'uso, sistema che non comporta faticae tempo perso per imparare, quindi neppure peraggiornare, patchare etc) e che, d'altra parteè un sistema intrinsecamente pieno di bug di sicurezza, ecco che questo cocktail fa si chein rete sia sempre disponibile un nr enorme diwinputer trasformabili facilmente in zombie dausare per impestare la rete (al contrario di altrisistemi aggiornabili facilmente in pochisecondi, da parte di utenti abituati a farlo),con grande danno per tutti in termini dellasozzeria che circola in rete. Ma il danno principale e irrimediabile che genera questo "modello informatico" basato sul messaggio che L'UTENTE PUO' RESTARE IGNORANTE perchè tanto il sistema DOVREBBE ESSERE cosi FACILE da rendere inutile qualsiasi tipo di conoscenza, è che TUTTO QUESTO GIUSTIFICA L'INTRODUZIONE DI METODI COME DRM E PALLADIUM, con altissimi costi per tutti, sia in termini economici, sia in termini di libertà di comunicazione.Grazie utente windows medio per tutta la spazzatura che a causa tua gira per la rete e si beccano tutti. Grazie per giustificare con la tua esistenza l'introduzione di meccanismi di controllo, spywareintegrati, etc.etc. che renderanno a tutti la vita difficile, diminuiranno fortemente la libertà di comunicare,aumenteranno i costi dell'informatica per tutti.Fai veramente schifo.
    • Anonimo scrive:
      Re: identikit utente medio lh
      ringrazia l'utente medio, è lui che ha portato soldi ai programmatori. Senza bacino di utenza internet non sarebbe così ampio, quindi niente siti commerciali, niente php e pagine dinamiche, con il web non si potrebbe lavorare. Con i soldi dell'utente medio i pc costano una miseria, senza intel e amd non ammortizzerebbero mai i costi dei loro processori, idem per tutte le altre periferiche. Avresti ancora 486 al prezzo dei mac. Con questi costi niente utilizzo massiccio dell'informatica nel mondo moderno (anche perchè troppo complessi perchè tu dici che l'utente deve per forza avere cultura), quindi poco lavoro per i programmatori. Se tu togli il pc dagli utonti come li chiami tu oggi non avresti il mondo in cui vivi. E poi perchè il pc non può essere facile? Vuoi essere solo te ad usare il pc? Ti auguro di avere sempre tempo e testa per rimanere aggiornato, se in futuro il pc ti diventerà complicato e ne avrai bisogno saranno cavoli tuoi (mai visto le difficoltà di impiegati di 50 anni durante l'introduzione dei pc negli uffici, e parliamo dell'OS per idioti windows). Esci dal tuo mondo, il pc è un mezzo per lavorare, non il lavoro. Che senso ha nel 2005 insistere ancora che l'OS non deve essere una cosa trasparente e completamente automatica
    • Anonimo scrive:
      Re: identikit utente medio lh
      - Scritto da: Anonimo
      L'utente medio windows è innanzitutto una
      persona che, in buona fede, crede alla panzana
      che gli ha raccontato il marketing microsoft per
      piazzare la fetecchia, secondo cui si può usare
      un computer ed essere giosamente ignorante
      al 100% perché tanto fa tutto il nostro "grande
      software"non esistono utenti di serie A e di serie B esistono clienti che vanno soddisfatti con prodotti ad alto valoreWindows XP va bene alla stragrande maggioranzadelle persone perchè è un buon prodottose faceva cagare come il tuo Linux stanne certo chenessuno lo avrebbe comprato.non ci credi ?bene allora prova a vendere Linux Desktop a 280 EUa scatola e vediamo quanti cazzoni vogliono compraresto gioiello di OS.mi ci gioco i coglioni che la risicata percentuale di desktop che avete conquistato in questi 10 anni calerebbe del 100% con una botta sola....voi avete un banale 0.75% di PC desktop globalee ancora rompete i coglioni ?
      Ma il danno principale e irrimediabile che genera
      questo "modello informatico" basato sul messaggio
      che L'UTENTE PUO' RESTARE IGNORANTE perchè tanto
      il sistema DOVREBBE ESSERE cosi FACILE da rendere...ma basta con ste puttanate ti trovi bene con Linux ?si ? sei sicuro ?bene stai con linux, ma cazzo non venire sui forumlonghorn a cacare il cazzo come una checca istericanoi abbiamo la liberta di comprare quel che cazzo ci pare comprese tecnologie palladium DRM ecc.
      Grazie utente windows medio per tutta la
      spazzatura che a causa tua gira per la rete e si
      beccano tutti.io invece non ti ringrazio ma ti mando affanculoperchè ho i coglioni pieni di questi proclami dalinuxaro impazzito si va bene avete l'apache il kernel il gcc ma a noi non ce ne fotte un cazzo hai capito il kernel potete ficcarvelo su per il culo
      aumenteranno i costi dell'informatica per tutti.
      Fai veramente schifo.il complimento è reciproco.
  • Anonimo scrive:
    linux ti facciamo il culo a strisce
    hahahahahI linuxari fanatici di PI continuano a tessere le lodi delloro cazzo di SO di merdala pacchia è finita tra meno di un'anno Longhorn spazzera via dalla faccia della terra questi insulzi e noi domineremo il mondo yeahh (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    [OT] per la redazione
    ragazzi quel baner stroboscopico di TopHost e' dannatamente fastidioso, sto leggendo PI con mezzo browser fuori dallo schermo :|so bene che i banner fanno vivere P.I. pero' per favore sceglieteli con un po' di cognizione....tra un po' mi viene l'epilessia!grazie
  • Anonimo scrive:
    Re:linux desktop fa schifo e ora...
    MA SE NON HAI MAI USATO LINUX CHE CAVOLO PARLI A VANVERA?!!! O se l'hai usato, l'hai fatto minimo 10 anni fa. dato che ho fatto ognuna di queste cose in pochi minuti usando solo L'INTERFACCIA GRAFICA dalla mia SuSE 9.3+KDE, ti rispondo punto per punto, tranne l'ultimo perchè non sviluppando software non ho idea di che programmi ci siano per Linux, ma non credo che questa sia l'esigenza primaria dell'utente medio:alcune dellecose che un utente comune desidera fare col suo PC1) installazione adsl usbwindows xp - si prende il cd si installa e in 5 minuti stai onlineIo ho un modem adsl ethernet, quindi apro 1 browser qualsiasi, digito l'indirizzo riportato nelle istruzioni e inserisco i dati: in 4 minuti sono online.Altrimenti apro Yast(tipo pannello di controllo ma molto fatto meglio) e clicco su Internet
    DSL: in 4 minuti sto online2) installare un nuovo softwarewindows xp - doppio click e dopo 1 minuto hai l'applicazione installataMai sentito parlare di pacchetti .rpm? Doppio click e ti installa tutto lui, in 10 secondi; se ci sono dipendenze non risolte ti dice quali pacchetti deve installare x soddisfarle.Se proprio non ci sono gli rpm(strano), apri la cartella dei sorgenti e da terminale digiti:"./configure && make" e poi da root(amministratore) "make install". Finito.3) cercare il contenuto dei documentiwindows xp -scrivere qualcosa sulla toolbar msn ,in pochi secondiappare la lista dei file attinenti organizzati per tipo ed il relativo rankEsiste Beagle, esiste la funzione "Trova file/cartelle" del menu K mentre per cercare all'interno di una pagina web basta fare Modifica
    Trova in Firefox.4) mandare per email una cartella di filewindows xp - explorer click cartella click "email this folder" fattoVai sulla cartella col mouse; tasto destro
    Comprimi. Poi la invii in allegato.Visto? Senza riga di comando. E' ora di finirla con queste leggende; linux ha ancora molti passi avanti da fare ma le distro recenti sono user-friendly almeno quanto Windows XP!Un saluto a tutti
    • Anonimo scrive:
      Re:linux desktop fa schifo e ora...

      Io ho un modem adsl ethernetho un modem usb come la stragrande maggioranza degli utenti, installo linux e scopro che non è supportato, devo sbattermi in rete a cercare il driver se esiste ed installarlo correttamente se ne sono capace.
      Mai sentito parlare di pacchetti .rpm? Doppio
      click e ti installa tutto lui, in 10 secondi; se
      ci sono dipendenze non risolte ti dice quali
      pacchetti deve installare x soddisfarle.linux è troppo macchinoso con questa storia dei pacchetti e delle dipendenze che non vengono mascherate all'utente. Poi ogni volta che installi qualcosa sotto linux non sai mai dove te le ha messe, al 90% non ti creano mai una icona sul desktop, al 90% devi installare altre cose per soddisfare le dipendenze. No grazie mi tengo windows che con 1 click mi installa l'applicazione, so già che è in c:programmi ho già la mia iconcina sul desktop o sul menù di start.
      Se proprio non ci sono gli rpm(strano), apri la
      cartella dei sorgenti e da terminale digiti:
      "./configure && make" e poi da
      root(amministratore) "make install". Finito.dillo alla casalinga di Voghera...
      Visto? Senza riga di comando. E' ora di finirla
      con queste leggende; linux ha ancora molti passi
      avanti da fare ma le distro recenti sono
      user-friendly almeno quanto Windows XP!linux è troppo macchinoso.
      • Anonimo scrive:
        Re:linux desktop fa schifo e ora...
        Che la stragrande maggioranza degli utenti abbia un USB non ci giurerei anche perché ora i provider danno USB o ehternet anche in comodato allo stesso prezzo; o prima avevo un usb speedtouch e funzionava da dio con linux; è vero che alcuni non sono ancora supportati ma ogni nuova versione di una distro supporta una quantità di harware sempre maggiore.Gli rpm sono dei file che, come i .exe, quando li clicchi installano il software, non c'è nulla di macchinoso. Inoltre sulla SuSE(ma anche sulla Mandriva e in altre distro) dopo aver installato con rpm l'icona viene aggiunta al menu principale(menu K),automaticamente! Sul desktop poi se vuoi puoi creartela tu.La casalinga di vogherà installerà con l'rpm ma alla bisogna non è così stupida da non copiare il comando./configure && make&& make installincollarlo nella shell e dare invio.Linux come ho scritto non è ancora perfettamente user-friendly ma dire che serve la riga di comando per fare qualunque cosa è semplicemente falso.
      • Rex1997 scrive:
        Re:linux desktop fa schifo e ora...
        - Scritto da: Anonimo

        Io ho un modem adsl ethernet

        ho un modem usb come la stragrande maggioranza
        degli utenti, installo linux e scopro che non è
        supportato, devo sbattermi in rete a cercare il
        driver se esiste ed installarlo correttamente se
        ne sono capace.
        Aggiungo anch'io un commento: lo stesso modem adsl-usb che una notissima compagnia telefonica distribuisce rompe e non poco anche sotto windows. Infatti su Xp i driver non funzionano correttamente (tanto per cambiare...) e anche qui salti mortali per configurare il tutto in modo che funzioni. Cosa c'è di diverso?

        Mai sentito parlare di pacchetti .rpm? Doppio

        click e ti installa tutto lui, in 10 secondi; se

        ci sono dipendenze non risolte ti dice quali

        pacchetti deve installare x soddisfarle.

        linux è troppo macchinoso con questa storia dei
        pacchetti e delle dipendenze che non vengono
        mascherate all'utente. Poi ogni volta che
        installi qualcosa sotto linux non sai mai dove te
        le ha messe, al 90% non ti creano mai una icona
        sul desktop, al 90% devi installare altre cose
        per soddisfare le dipendenze. No grazie mi tengo
        windows che con 1 click mi installa
        l'applicazione, so già che è in c:programmi ho
        già la mia iconcina sul desktop o sul menù di
        start.Bella descrizione, ma ti sei mai chiesto cosa fa il mitico setup.exe? Installa il pacchetto software, dovrebbe risolvere le dipendenze, scrivere cose corrette nel registro di sistema(quando va bene..:-( )..Quando ha terminato sei sicuro di sapere dove sono finite tutte le dll e se sono tutte installate nella versione corretta? Cosa c'è di diverso?


        Se proprio non ci sono gli rpm(strano), apri la

        cartella dei sorgenti e da terminale digiti:

        "./configure && make" e poi da

        root(amministratore) "make install". Finito.

        dillo alla casalinga di Voghera...
        Quando c'era il dos la casalinga di Voghera scriveva comandi, per lei astrusi, sul terminale tutto nero rigidamente a riga di comando ed usava il programma che le serviva senza tante storie. Direi che oggi la suddetta casalinga si sia evoluta anche se in minima parte e due sequenze di comandi le sappia comunque scrivere... Dov'è la differenza?


        Visto? Senza riga di comando. E' ora di finirla

        con queste leggende; linux ha ancora molti passi

        avanti da fare ma le distro recenti sono

        user-friendly almeno quanto Windows XP!

        linux è troppo macchinoso.Non direi..Ho appena finito di installarlo sul portatile e sono collegato alla rete con una delle schede wifi più ostiche..(quella con il chip acx100 della TI..:) )==================================Modificato dall'autore il 12/07/2005 0.18.07
  • Anonimo scrive:
    Non c'è più trippa x gatti!!!
    Longhorn sarà un flop. E' vero, la gente è stupida e ha avuto il prosciutto sugli occhi per 20 anin, ma a tutto c'è un limite. Non si può essere talmente, profondamente stupidi da cedere a questa schifezza coloratissima. Questo sarà l'ultimo battito di coda per l'innominabile azienda del DRAGASACCOCCE di REDMOND.Finalmente ci riprenderemo l'informatica.Addio DRAGA!
    • Anonimo scrive:
      Re: Non c'è più trippa x gatti!!!
      - Scritto da: Anonimo

      Longhorn sarà un flop. E' vero, la gente è
      stupida e ha avuto il prosciutto sugli occhi per
      20 anin, ma a tutto c'è un limite. Non si può
      essere talmente, profondamente stupidi da cedere
      a questa schifezza coloratissima. Questo sarà
      l'ultimo battito di coda per l'innominabile
      azienda del DRAGASACCOCCE di REDMOND.

      Finalmente ci riprenderemo l'informatica.

      Addio DRAGA!Come fai ad essere così ottimista?Io ancora temo una rielezione di Frottolo, figurati se confido nelle capacità della gente di saper scegliere un SO.
    • pippo75 scrive:
      Re: Non c'è più trippa x gatti!!!
      - Scritto da: Anonimo

      Longhorn sarà un flop. E' vero, la gente è
      stupida e ha avuto il prosciutto sugli occhi per
      20 anin, ma a tutto c'è un limite. Non si può
      essere talmente, profondamente stupidi da cedere
      a questa schifezza coloratissima. Questo sarà
      l'ultimo battito di coda per l'innominabile
      azienda del DRAGASACCOCCE di REDMOND.
      ora quasi tutti i pc montano XP, fra due anni avranno LH.L'unica soluzione per il mondo desktop/hometop che vedo al momento e' che apple voglia sganciare la licenza a terzi.ciao
  • Anonimo scrive:
    I tester MS visitano forum di linux?
    Ciao ragazzi. In un altro post di questo forum su Longhorn c'è il link a una pagina a qualche screenshot testing di Windows Longhorn; in questo: http://www.phoenixrealm.com/wp-gal/longhorn/desktop/lh8.png ho notato che, nella barra in basso, c'è una finestra di Internet Explorer aperta su http://www.linux-noob.com !!! Che anche i tester Microsoft abbiano capito che è meglio cambiare sistema? :D
    • Anonimo scrive:
      Re: I tester MS visitano forum di linux?
      - Scritto da: Anonimo
      Ciao ragazzi. In un altro post di questo forum su
      Longhorn c'è il link a una pagina a qualche
      screenshot testing di Windows Longhorn; in
      questo:
      http://www.phoenixrealm.com/wp-gal/longhorn/deskto(ROTFL)Linux è ovunque! Arrendetevi! Le vostre peculiarità verranno assimilate. La resistenza è inutile. Ogni tentativo di fuga sarà neutralizzato. (cylon)
    • Anonimo scrive:
      Re: I tester MS visitano forum di linux?
      - Scritto da: Anonimo
      Ciao ragazzi. In un altro post di questo forum su
      Longhorn c'è il link a una pagina a qualche
      screenshot testing di Windows Longhorn; in
      questo:
      http://www.phoenixrealm.com/wp-gal/longhorn/desktopotrebbe anche essere un utente linux che ha aperto gli occhi ed è passato a windows perchè è stanco della macchinosità di linux e non vuole perdere tempo a smanettare continuamente su linux per scrivere una email
      • Anonimo scrive:
        Re: I tester MS visitano forum di linux?
        Scrivere una mail, navigare nel web, guardare un film, masterizzare un cd, installare un software e scrivere un documento e stamparlo è semplice su linux quanto su windows; solo che linux non ha virus, non devi quasi mai riavviare, è molto più stabile. Comunque questo post mi sembra più che altro una curiosità (in effetti è bizzarra come cosa!), tanto per divertirsi..e fatti una cazzo di risata! ;)
        • Rex1997 scrive:
          Re: I tester MS visitano forum di linux?
          - Scritto da: Anonimo
          Scrivere una mail, navigare nel web, guardare un
          film, masterizzare un cd, installare un software
          e scrivere un documento e stamparlo è semplice su
          linux quanto su windows; solo che linux non ha
          virus, non devi quasi mai riavviare, è molto più
          stabile. Comunque questo post mi sembra più che
          altro una curiosità (in effetti è bizzarra come
          cosa!), tanto per divertirsi..e fatti una cazzo
          di risata! ;)Gli evangelizzatori di solito non ridono...:(
          • Anonimo scrive:
            Re: I tester MS visitano forum di linux?
            Rettifica sul link allo screenshot.In questo screenshot: http://www.phoenixrealm.com/wp-content/images/longhorn/desktop/lh[...] ho notato che, nella barra in basso, c'è una finestra di Internet Explorer aperta su http://www.linux-noob.com !!! Che anche i tester Microsoft abbiano capito che è meglio cambiare sistema? :D
          • Anonimo scrive:
            Re: I tester MS visitano forum di linux?
            http://www.phoenixrealm.com/wp-content/images/longhorn/desktop/lh8.png
  • FDG scrive:
    Re: Longhorn vs...
    - Scritto da: Anonimo
    MacOSX ha una interfaccia disegnata dalla sk
    video.
    -Ke fiko!
    Longhorn avrà una interfaccia disegnata dalla sk
    video.
    -Ke me*d4! Ci vogliono costringere a comprare hw
    più pompato!Non voglio essere polemico, ma questo OS X lo fa con una vecchia ATI Rage M6 con 16 Mb di memoria video.
    • Anonimo scrive:
      Re: Longhorn vs...
      Si si va bene tuta la tiritera che hai fatto sui commenti confrontati, ma ricordati che il 99% delle features che hai narrato esistono da ANNI in osx in linux ecc.Solo che a te per ignoranza ti sembra innovativo
  • Anonimo scrive:
    Re: Longhorn vs...
    - Scritto da: Anonimo
    MacOSX ha una interfaccia disegnata dalla sk
    video.
    -Ke fiko!
    Longhorn avrà una interfaccia disegnata dalla sk
    video.
    -Ke me*d4! Ci vogliono costringere a comprare hw
    più pompato!Mac OS X Tiger va una favola (anzi è più scattante di Panther) sul mio vecchio Powerbook G4@800MhzQuando e "SE" Longhorn farà altrettanto (essere più veloce di XP su un vecchio notebook) allora godrà del mio rispetto...
  • Anonimo scrive:
    Least privileged User Account in Longhor
    http://groups-beta.google.com/group/P4_Werterxyz/browse_frm/thread/95331762d0a881e6/ec85304e6a4259d0#ec85304e6a4259d0
    • Anonimo scrive:
      Re: Least privileged User Account in Lon
      - Scritto da: Anonimo
      http://groups-beta.google.com/group/P4_Werterxyz/bInteressante... proseguendo per questa ottima via fra una decina di anni finalmente Windows arriverà ad avere una gestione degli utenti altrettanto efficace di quella che ha Unix da oltre 30 anni...
      • Anonimo scrive:
        Re: Least privileged User Account in Lon
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        http://groups-beta.google.com/group/P4_Werterxyz/b

        Interessante... proseguendo per questa ottima via
        fra una decina di anni finalmente Windows
        arriverà ad avere una gestione degli utenti
        altrettanto efficace di quella che ha Unix da
        oltre 30 anni...E il bello è che l'USPTO gliene concederà il brevetto :DEvvai di altri soldi delle aziende USA giù nei cessi dei tribunali: finché le spese legali e di royalties non li renderanno meno competitivi del Venezuela non saranno contenti e il bello è che daranno la colpa agli stipendi, esaspereranno l'outsourcing e decimeranno il mercato interno per mancanza di clienti in grado di spendere.Niente di meglio che avere un capo bigotto per organizzare un bel suicidio collettivo, la setta del reverendo Jones in Guyana insegna.
  • Anonimo scrive:
    Re: Longhorn vs...
    - Scritto da: Anonimo
    Longhorn implementerà correttamente i diritti
    utente.
    -Non funzionerà perkè i programmatori per win non
    saranno capaci di seguire la logica dei path per
    utenti o per amministratori, e poi i wintonti si
    skianteranno subito ad usare l'account di
    amministratore!
    http://groups-beta.google.com/group/P4_Werterxyz/browse_frm/thread/95331762d0a881e6/ec85304e6a4259d0#ec85304e6a4259d0
  • Anonimo scrive:
    Re: Longhorn vs...
    - Scritto da: Anonimo
    *x implementa correttamente i diritti utente, i
    programmatori che lavorano per *x ne prendono
    atto e sviluppano da sempre tenendo conto dei
    diritti utente.una delle novità di longhorn è una speciale modalità che permette alle applicazioni mal progettate per la multiutenza (che tentano di scrivere o accedere a zone vietate: cartelle di sistema, registro di windows) di continuare funzionare correttamente senza dare errori e senza arrecare danni al sistema operativo, il tutto in MANIERA TRASPARENTE ALL'UTENTE. Linux se lo scorda questo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Longhorn vs...
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      *x implementa correttamente i diritti utente, i

      programmatori che lavorano per *x ne prendono

      atto e sviluppano da sempre tenendo conto dei

      diritti utente.

      una delle novità di longhorn è una speciale
      modalità che permette alle applicazioni mal
      progettate per la multiutenza (che tentano di
      scrivere o accedere a zone vietate: cartelle di
      sistema, registro di windows) di continuare
      funzionare correttamente senza dare errori e
      senza arrecare danni al sistema operativo, il
      tutto in MANIERA TRASPARENTE ALL'UTENTE.
      Linux se lo scorda questo!Sogna, pollo! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Longhorn vs...
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      *x implementa correttamente i diritti utente, i

      programmatori che lavorano per *x ne prendono

      atto e sviluppano da sempre tenendo conto dei

      diritti utente.

      una delle novità di longhorn è una speciale
      modalità che permette alle applicazioni mal
      progettate per la multiutenza (che tentano di
      scrivere o accedere a zone vietate: cartelle di
      sistema, registro di windows) di continuare
      funzionare correttamente senza dare errori e
      senza arrecare danni al sistema operativo, il
      tutto in MANIERA TRASPARENTE ALL'UTENTE. Linux se
      lo scorda questo!il caffè, il caffè !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Longhorn vs...
      - Scritto da: Anonimo
      una delle novità di longhorn è una speciale
      modalità che permette alle applicazioni mal
      progettate per la multiutenza (che tentano di
      scrivere o accedere a zone vietate: cartelle di
      sistema, registro di windows) di continuare
      funzionare correttamente senza dare errori e
      senza arrecare danni al sistema operativo, il
      tutto in MANIERA TRASPARENTE ALL'UTENTE. anche i virus quindi?
  • Anonimo scrive:
    Re: Longhorn vs...
    Ti adoro :D Voto anche 5 perché hai ragione :D
  • Anonimo scrive:
    Una domanda seria a chi conosce bene Win
    Per quale motivo dovrei comprare longhorn quando uscirà? Non è meglio un buon windows2000 ben patchato? E' sicuramente meno esoso in termini di risorse e ti permette di fare quello tutto che devi fare con un computer, dal gioco al lavoro...O no?
    • Anonimo scrive:
      Re: Una domanda seria a chi conosce bene Win
      - Scritto da: Anonimo
      Per quale motivo dovrei comprare longhorn quando
      uscirà? Non è meglio un buon windows2000 ben
      patchato?
      E' sicuramente meno esoso in termini di risorse e
      ti permette di fare quello tutto che devi fare
      con un computer, dal gioco al lavoro...
      O no?beh... allora potremmo pure dire... perchè passare a windows 2000, in fondo si faceva tutto anche con NT 4.0maddai... ma voi vorreste davvero fermare il mondo?Ti ricordo che il mondo è bello perchè è vario e se windows non ti piace, puoi passare sempre a linux, che in fondo in fondo è sempre uguale a quello di 3 anni fa'
    • Anonimo scrive:
      Re: Una domanda seria a chi conosce bene
      - Scritto da: Anonimo
      Per quale motivo dovrei comprare longhorn quando
      uscirà? Non è meglio un buon windows2000 ben
      patchato?
      E' sicuramente meno esoso in termini di risorse e
      ti permette di fare quello tutto che devi fare
      con un computer, dal gioco al lavoro...
      O no?perche non usare mandrake 7 invece che mandrake 10.1?
    • Anonimo scrive:
      Re: Una domanda seria a chi conosce bene
      - Scritto da: Anonimo
      Per quale motivo dovrei comprare longhorn quando
      uscirà? Non è meglio un buon windows2000 ben
      patchato?
      E' sicuramente meno esoso in termini di risorse e
      ti permette di fare quello tutto che devi fare
      con un computer, dal gioco al lavoro...
      O no?http://groups-beta.google.com/group/P4_Werterxyz/browse_frm/thread/a0fb92941c01af91/af3a01ff39a92231#af3a01ff39a92231
    • Crazy scrive:
      Re: Una domanda seria a chi conosce bene Win
      Io terro` Windows XP pro fino a che Palladium non mi costringera` a metterlo Off-Line, a quel punto cerchero` una qualche altra piattaforma, forse mi prendero` un computer da $100 giusto per andare in Internet, ma gli altri Computer di casa mia resteranno non Palladium.Comunque, fino a che si puo`, evitero` al 100% Palladium, e ti consoglio di fare lo stesso
    • pippo75 scrive:
      Re: Una domanda seria a chi conosce bene
      - Scritto da: Anonimo
      Per quale motivo dovrei comprare longhorn quando
      uscirà? Non è meglio un buon windows2000 ben
      patchato?
      E' sicuramente meno esoso in termini di risorse e
      ti permette di fare quello tutto che devi fare
      con un computer, dal gioco al lavoro...
      O no?nessuno ti obbliga, la MS ti incentiva a passare solo per farti comprare un loro prodotto, ma poi sei tu che in base a tanti parametri che stabilisci decidi se passare ad una nuova versione oppure no.Se hai W2000 e ti trovi bene io ti consiglio di non cambiarlo, come dice un proverbio, sai quello che lasci ma non sai quello che trovi......ciaop..s. al limite fra qualche tempo le periferiche potrebbero non avere driver per W2000 e magari qualche nuovo programma vuole il nuovo windows (in tal caso basta tenere il programma nella versione non ultima).
      • Anonimo scrive:
        Re: Una domanda seria a chi conosce bene
        - Scritto da: pippo75
        - Scritto da: Anonimo

        Per quale motivo dovrei comprare longhorn

        quando uscirà? Non è meglio un buon

        windows2000 ben patchato?

        E' sicuramente meno esoso in termini di

        risorse e ti permette di fare quello tutto che

        devi fare con un computer, dal gioco al lavoro...

        O no?
        nessuno ti obbliga, la MS ti incentiva a passare
        solo per farti comprare un loro prodotto, ma poi
        sei tu che in base a tanti parametri che
        stabilisci decidi se passare ad una nuova
        versione oppure no.
        Se hai W2000 e ti trovi bene io ti consiglio di
        non cambiarlo, come dice un proverbio, sai quello
        che lasci ma non sai quello che trovi......
        ciao
        p..s. al limite fra qualche tempo le periferiche
        potrebbero non avere driver per W2000 e magari
        qualche nuovo programma vuole il nuovo windows
        (in tal caso basta tenere il programma nella
        versione non ultima).Mi sembra di pochi giorni fa la notizia che da fine anno il solo supporto relativo a win2000 riguardera' la sirezza, quindi pe qualsiasi altro problema nisba.Inoltre gia' adesso su XP non si trovano diversi driver per dispositivi cui sono usciti i successori USB.
  • Ivi scrive:
    Screen shot di Longhorn
    Salvesarei curioso di vedere Longhorn in azione, qualcuno conosce un link alla bisogna? Magari con spiegazioni sul funzionamento del nuovo os?GrazieIvan
    • Anonimo scrive:
      Re: Screen shot di Longhorn
      - Scritto da: Ivi
      Salve
      sarei curioso di vedere Longhorn in azione,
      qualcuno conosce un link alla bisogna? Magari con
      spiegazioni sul funzionamento del nuovo os?
      Grazie
      Ivanqui ci sono solo degli screen...http://www.phoenixrealm.com/wp-gal/index.php?dir=./longhorn/desktop
    • Anonimo scrive:
      Re: Screen shot di Longhorn
      - Scritto da: Ivi
      Salve
      sarei curioso di vedere Longhorn in azione,
      qualcuno conosce un link alla bisogna? Magari con
      spiegazioni sul funzionamento del nuovo os?
      Grazie
      Ivanci sono parecchie immagini sul web, ma molte sono solo delle skin che vogliono imitare il prossimo os di mshttp://www.dylangreene.com/images/blog/alttablonghorn.jpggiusto per avere un'idea delle potenzialità... ma è ancora poco
      • Anonimo scrive:
        Re: Screen shot di Longhorn
        Che cagata copiata da Looking Glass...Poi prenderanno un po' di features da Mac OSX, i desktop virtuali da Gnome o KDE, qualche icona luccicante ed ecco qua il nuovo SO Microsoft, bello e sfavillante.
    • Anonimo scrive:
      Re: Screen shot di Longhorn
      In questo screenshot: http://www.phoenixrealm.com/wp-gal/longhorn/desktop/lh8.png ho notato che, nella barra in basso, c'è una finestra di Internet Explorer aperta su http://www.linux-noob.com !!! Che anche i tester Microsoft abbiano capito che è meglio cambiare sistema? :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Screen shot di Longhorn
        In questo screenshot: http://www.phoenixrealm.com/wp-content/images/longhorn/desktop/lh8.png ho notato che, nella barra in basso, c'è una finestra di Internet Explorer aperta su http://www.linux-noob.com !!! Che anche i tester Microsoft abbiano capito che è meglio cambiare sistema? Emozioni!
  • Guybrush scrive:
    Meglio linux...
    Salve, sono un sistemista che ha maturato la sua esperienza su svariate macchine, a partire dal piccolo C=64 me li sono ripassati tutti:C=128, amiga (1000, 500, 1200) indi 386DX33 e dos 4.0 fino al 6.22, win3.0 e poi 3.11 workgroup, win95 (l'incubo) e macOS 6.5, 7, 7,8 e 9, NT, 2000, XP... a ripensarci sembra un mucchio di roba, ma in pratica e' meno di niente, dato che la mia conoscenza non e' approfondita quanto vorrei, ma si limita alle operazioni piu' comuni.Ho fatto conoscenza con Linux tre anni fa (red hat 7.3) quando ho dovuto installare un firewall "serio", ma economico.Poi ho scoperto le distro "live" e rimettere in piedi i PC morti e' diventata una passeggiata di salute: si mette Knoppix 3.9 si riavvia e si estrae su HDD esterno (fat32) quel che c'e' da salvare, poi si reinstalla il S.O.E knoppix poi si installa in meno di 20 minuti (ma pure fedora non e' da meno), a patto di non avere hardware alieno viene riconosciuto tutto, funziona, non schianta e fa il suo sporco lavoro senza protestare... per giunta mi pare un pelo piu' veloce di winzozz.Il difetto? L'unico che vedo e' che bisogna studiare per poterlo usare bene. Essendo stato creato da tecnici, le varie interfacce disponibili non hanno mai affrontato (imho) il test dell'utente medio.L'utente medio non e' l'utonto, quello fa danni anche a PC spento, ma e' quel personaggio che: dato un sistema con n difetti corrette da altrettante n patch trova immediatamente, al primo tentativo, il difetto n+1.Col tempo, sono sicuro, che anche questo aspetto sara' risolto, cioe' l'accessibilita'.Lo studio, imho, e' necessario comunque. Si studia per imparare a guidare una macchina, si studia per imparare ad usare un videoregistratore, una pentola a pressione... perche', porco il (bip) la gente pensa che per usare un PC basta attaccare la presa di corrente?Utonti ce li chiamo pure io, che linux lo uso pochissimo e utilizzavo questo termine ben prima che linux fosse realta'.In realta' anche windows sarebbe un buon sistema operativo se la gente si ricordasse di:fare defrag e scandisk ogni tantospegnerlo normalmentenon eseguire qualsiasi cosa arriva per posta che "tanto c'e' l'antivirus"non tenere l'anteprima di Outlook Express attivafare sempre il contario di quello che dice l'amministratore della rete...ecc... ecc... ecc...Alla fine, io credo, che non e' linux ad essere migliore, ma la relativa difficolta' nell'utilizzo a tenere lontani gli utonti.Se mai dovesse accadere che Linux, nelle sue varie incarnazioni, conquisti una porzione significativa del mercato, allora cominceranno a saltar fuori problemi a cui nessuno ha mai pensato, ma che l'utonto di turno...Saluti
    GT
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio linux...
      - Scritto da: Guybrush
      Salve, sono un sistemista che ha maturato la sua
      esperienza su svariate macchine, a partire dal
      piccolo C=64 me li sono ripassati tutti:
      C=128, amiga (1000, 500, 1200) indi 386DX33 e dos
      4.0 fino al 6.22, win3.0 e poi 3.11 workgroup,
      win95 (l'incubo) e macOS 6.5, 7, 7,8 e 9, NT,
      2000, XP... a ripensarci sembra un mucchio di
      roba, ma in pratica e' meno di niente, dato che
      la mia conoscenza non e' approfondita quanto
      vorrei, ma si limita alle operazioni piu' comuni.

      Ho fatto conoscenza con Linux tre anni fa (red
      hat 7.3) quando ho dovuto installare un firewall
      "serio", ma economico.
      Poi ho scoperto le distro "live" e rimettere in
      piedi i PC morti e' diventata una passeggiata di
      salute: si mette Knoppix 3.9 si riavvia e si
      estrae su HDD esterno (fat32) quel che c'e' da
      salvare, poi si reinstalla il S.O.

      E knoppix poi si installa in meno di 20 minuti
      (ma pure fedora non e' da meno), a patto di non
      avere hardware alieno viene riconosciuto tutto,
      funziona, non schianta e fa il suo sporco lavoro
      senza protestare... per giunta mi pare un pelo
      piu' veloce di winzozz.

      Il difetto? L'unico che vedo e' che bisogna
      studiare per poterlo usare bene. Essendo stato
      creato da tecnici, le varie interfacce
      disponibili non hanno mai affrontato (imho) il
      test dell'utente medio.
      L'utente medio non e' l'utonto, quello fa danni
      anche a PC spento, ma e' quel personaggio che:
      dato un sistema con n difetti corrette da
      altrettante n patch trova immediatamente, al
      primo tentativo, il difetto n+1.

      Col tempo, sono sicuro, che anche questo aspetto
      sara' risolto, cioe' l'accessibilita'.
      Lo studio, imho, e' necessario comunque. Si
      studia per imparare a guidare una macchina, si
      studia per imparare ad usare un
      videoregistratore, una pentola a pressione...
      perche', porco il (bip) la gente pensa che per
      usare un PC basta attaccare la presa di corrente?
      Utonti ce li chiamo pure io, che linux lo uso
      pochissimo e utilizzavo questo termine ben prima
      che linux fosse realta'.

      In realta' anche windows sarebbe un buon sistema
      operativo se la gente si ricordasse di:
      fare defrag e scandisk ogni tanto
      spegnerlo normalmente
      non eseguire qualsiasi cosa arriva per posta che
      "tanto c'e' l'antivirus"
      non tenere l'anteprima di Outlook Express attiva
      fare sempre il contario di quello che dice
      l'amministratore della rete...
      ecc... ecc... ecc...
      Alla fine, io credo, che non e' linux ad essere
      migliore, ma la relativa difficolta'
      nell'utilizzo a tenere lontani gli utonti.
      Se mai dovesse accadere che Linux, nelle sue
      varie incarnazioni, conquisti una porzione
      significativa del mercato, allora
      cominceranno a saltar fuori problemi a cui
      nessuno ha mai pensato, ma che l'utonto di
      turno...Possibile, ma almeno alcuni si eviteranno fortunatamente, grazie alla migliore implementazone ed alla lunga esperienza che i sistemi *NIX like hanno nel campo della multiutenza.Non dobbiamo dimenticare che il primo virus fu sviluppato proprio su una delle primissime versioni di UNIX a Barkley; questo mise immediatamente in evidenza le insicurezze di un SO che non comprendesse delle rigide e ben fatte politiche di multiutenza, che vennero successivamente implementate e che oggi osserviamo su qualsiasi linux.
      • localhost scrive:
        Re: Meglio linux...

        Non dobbiamo dimenticare che il primo virus fu
        sviluppato proprio su una delle primissime
        versioni di UNIX a Barkley; questo mise
        immediatamente in evidenza le insicurezze di un
        SO che non comprendesse delle rigide e ben fatte
        politiche di multiutenza, che vennero
        successivamente implementate e che oggi
        osserviamo su qualsiasi linux.Si ed il motivo era che allora windows non c'era e unix BSD era uno dei sistemi operativi più diffusiQuel giorno che cominceranno a circolare un paio di worm o virus l'anno dedicati a Linux, allora sarà il momento che Microsoft dovrà cominciare davvero a preoccuparsi delle quote di mercato...
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio linux...
      - Scritto da: Guybrush
      Salve, sono un sistemista che ha maturato la sua
      esperienza su svariate macchine, a partire dal
      piccolo C=64 me li sono ripassati tutti:
      C=128, amiga (1000, 500, 1200) indi 386DX33 e dos
      4.0 fino al 6.22, win3.0 e poi 3.11 workgroup,
      win95 (l'incubo) e macOS 6.5, 7, 7,8 e 9, NT,
      2000, XP... a ripensarci sembra un mucchio di
      roba, ma in pratica e' meno di niente, dato che
      la mia conoscenza non e' approfondita quanto
      vorrei, ma si limita alle operazioni piu' comuni.

      Ho fatto conoscenza con Linux tre anni fa (red
      hat 7.3) quando ho dovuto installare un firewall
      "serio", ma economico.
      Poi ho scoperto le distro "live" e rimettere in
      piedi i PC morti e' diventata una passeggiata di
      salute: si mette Knoppix 3.9 si riavvia e si
      estrae su HDD esterno (fat32) quel che c'e' da
      salvare, poi si reinstalla il S.O.

      E knoppix poi si installa in meno di 20 minuti
      (ma pure fedora non e' da meno), a patto di non
      avere hardware alieno viene riconosciuto tutto,
      funziona, non schianta e fa il suo sporco lavoro
      senza protestare... per giunta mi pare un pelo
      piu' veloce di winzozz.

      Il difetto? L'unico che vedo e' che bisogna
      studiare per poterlo usare bene. Essendo stato
      creato da tecnici, le varie interfacce
      disponibili non hanno mai affrontato (imho) il
      test dell'utente medio.
      L'utente medio non e' l'utonto, quello fa danni
      anche a PC spento, ma e' quel personaggio che:
      dato un sistema con n difetti corrette da
      altrettante n patch trova immediatamente, al
      primo tentativo, il difetto n+1.

      Col tempo, sono sicuro, che anche questo aspetto
      sara' risolto, cioe' l'accessibilita'.
      Lo studio, imho, e' necessario comunque. Si
      studia per imparare a guidare una macchina, si
      studia per imparare ad usare un
      videoregistratore, una pentola a pressione...
      perche', porco il (bip) la gente pensa che per
      usare un PC basta attaccare la presa di corrente?
      Utonti ce li chiamo pure io, che linux lo uso
      pochissimo e utilizzavo questo termine ben prima
      che linux fosse realta'.

      In realta' anche windows sarebbe un buon sistema
      operativo se la gente si ricordasse di:
      fare defrag e scandisk ogni tanto
      spegnerlo normalmente
      non eseguire qualsiasi cosa arriva per posta che
      "tanto c'e' l'antivirus"
      non tenere l'anteprima di Outlook Express attiva
      fare sempre il contario di quello che dice
      l'amministratore della rete...
      ecc... ecc... ecc...

      Alla fine, io credo, che non e' linux ad essere
      migliore, ma la relativa difficolta'
      nell'utilizzo a tenere lontani gli utonti.
      Se mai dovesse accadere che Linux, nelle sue
      varie incarnazioni, conquisti una porzione
      significativa del mercato, allora cominceranno a
      saltar fuori problemi a cui nessuno ha mai
      pensato, ma che l'utonto di turno...

      Saluti

      GT non mi sembra che tu abbia dato delle motivazioni sufficienti per poter accettare l'idea che "Meglio linux..."tra l'altro oggi si parlava di sistemi desktop, quindi sei OT# un sistemista windows che conosce un po' anche linux
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio linux...
      dite sempre che è meglio linux, ma intanto windows è il più usato. Ogni commento è superfluo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Meglio linux...
        - Scritto da: Anonimo
        dite sempre che è meglio linux, ma intanto
        windows è il più usato. Ogni commento è
        superfluo.Milioni di mosche non possono sbagliarsi ...
  • Anonimo scrive:
    graficamente...
    ... non mi pare gran chè...http://www.phoenixrealm.com/wp-gal/index.php?dir=./longhorn/desktop
    • Anonimo scrive:
      Re: graficamente...hanno sbagliato
      - Scritto da: Anonimo
      ... non mi pare gran chè...

      http://www.phoenixrealm.com/wp-gal/index.php?dir=.
      la Apple su OSX 1.0 aveva le finestre trasparenti più o meno come LH in questa immagine:http://www.phoenixrealm.com/wp-gal/longhorn/desktop/lh10.pngrisultato: era tutto più confuso e alla fine con il 10.2 hanno tolto o limitato quasi tutte le trasparenze.all M$ non sanno nemmeno copiare bene...
  • pikappa scrive:
    sulla GUI
    quello che mi incuriosisce abbastanza dagli screenshot è la disposizione dei menu all'interno della finestra di IE, ovvero sono sotto i bottoni di navigazione, quasi come se l'applicazione fosse "contenuta" dentro explorer che abbiano intenzione di fare qualcosa come le kparts del progetto kde? (ovvero la possibilità di far girare un'applicazione o un componente dell'applicazione all'interno di un'altra)
  • Crazy scrive:
    Questo e` un RECORD, incredibile
    IL RECORD: " http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1064925&tid=1064925&p=1&r=PI "Non so come ringraziare, questo per me e` un Record, non ho mai avuto un voto cosi` basso in un Post (-0,33) Wow, ringrazio i votanti, ma tengo a far presente che il Post in questione non e` una Trollata, anzi, per dire che e` un Record assoluto, malgrado il voto negativo, mi sono beccato i complimenti da qualcuno per il Post... " http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1064925&tid=1064925&p=1&r=PI " Wow, che controversia.Ma ragazzi, il Palladium non e` un tema su cui scherzare " http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI ", quindi mettiamo da parte le fedi Microsoft o Linux e vediamo di fare qualcosa per evitare che Palladium diventi il Futuro dei nostri Figli." http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1064963&tid=1064925&p=1&r=PI#1064963 "LA COSA IMPORTANTE DA LEGGERE PERO` E` QUESTA:" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "==================================Modificato dall'autore il 11/07/2005 15.08.26
  • Anonimo scrive:
    Checche linare della malora!
    che linux possa scomparire presto dalla faccia della terra cosicchè tutti voi possiate uscire dalle cantine e rendervi utili alla civiltà umanaLAMERONI !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Checche linare della malora!
      ...ma va a dar via el ciap :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Checche linare della malora!
      - Scritto da: Anonimo
      che linux possa scomparire presto dalla faccia
      della terra cosicchè tutti voi possiate uscire
      dalle cantine e rendervi utili alla civiltà umana

      LAMERONI !!!Questo odio ingiustificato contro linux è indice di paura e incertezza. Linux fa paura perchè fa rendere conto ai veri lameroni Windows dipendenti, di non saperne nulla di informatica.Ma almeno giustifica quello che dici!1) Perchè il linuxaro è una checcha?2) Perchè il linuxaro è necessariamente un cantinaro?3) Perchè, secondo te, il linuxaro non è utile alla società? Sai quante aziende hanno risparmiato grazie a linux? Sai quante aziende basano il proprio core-business su linux? Secondo te non sono utili?O forse per te il business è solo Windows?
      • Anonimo scrive:
        [OT] Re: Checche linare della malora!
        - Scritto da: Anonimo

        Questo odio ingiustificato contro linux è indice
        di paura e incertezza. Linux fa paura perchè fa
        rendere conto ai veri lameroni Windows
        dipendenti, di non saperne nulla di informatica.

        Ma almeno giustifica quello che dici!

        1) Perchè il linuxaro è una checcha?

        2) Perchè il linuxaro è necessariamente un
        cantinaro?

        3) Perchè, secondo te, il linuxaro non è utile
        alla società? Sai quante aziende hanno
        risparmiato grazie a linux? Sai quante aziende
        basano il proprio core-business su linux? Secondo
        te non sono utili?

        O forse per te il business è solo Windows?Ciao.Perchè cercate di ragionare con i troll?Perchè sprecate così tanto tempo per rispondere alle scemate di queste persone?
  • Anonimo scrive:
    Re:La gente vuole windows
    - Scritto da: Anonimo
    A prescindere dagli inutili bla bla bla degli
    evangelisti/utenti linux. Quando uscirà longhorn
    la gente vorrà longhorn, di nuovo a prescindere
    da tutti i bla bla bla.Il bla bla bla inutile lo fai tu perché sai bene che la maggior parte di chi oggi usa un PC pensa che il sistema operativo SIA Windows e che Internet SIA l'icona con la E azzurra di Internet Explorer.Oggi la situazione è di monopolio quasi totale di Windows e quindi la gente vuole Windows perché pensa sia l'unica alternativa(non parlatemi di gente che compra PC con preinstallato Mandrake: 1)Dove lo compra? 2)Quanti sanno cos'è Mandrake e cos'è Linux, della massa di chi possiede un PC?)E' vero che su Windows girano i giochi e su Linux quasi nessuno,ma esistono anche XBox e Playestation x giocare.Se qualche azienda investisse seriamente per lanciare Linux sui desktop e il prezzo fosse conveniente, molta gente di sicuro proverebbe a cambiare.Quello che io ho sentito spesso dalla gente non è mai stato "Voglio il nuovo Windows" ma piuttosto "Cheppalle oggi mi si è impiantato il PC" o "Cazzo ho preso un virus e non riesco a toglierlo, il PC mi si riavvia da solo ogni 3 minuti!"Evviva il libero mercato e la concorrenza abbasso i monopolii che rallentano lo sviluppo tecnologico e ci portano a sistemi operatvi aggiornati ogni 5 anni pieni di bug e falle di sicurezza,dipendenti dalle decisioni e dalle priorità di una singola azienda in tutto il mondo!
  • Anonimo scrive:
    linux desktop fa schifo ora lo dimostro
    invece del solito bla bla bla vi propongo alcune dellecose che un'utente comune desidera fare col suo PC1) installazione adsl usbwindows xp - si prende il cd si installa e in 5 minuti stai onlineLinux gnome - ???Linux kde - ????2) installare un nuovo softwarewindows xp - doppio click e dopo 1 minuto hai l'applicazione installata linux gnome - aprire il terminale scrivere tar zxvf nomepacchetto.tar.gzscrivere ./configure;make;make installfar partire l'eseguibilechiudere il terminalelinux kde - stessa identica procedura di gnome.3) cercare il contenuto dei documentiwindows xp -scrivere qualcosa sulla toolbar msn ,in pochi secondiappare la lista dei file attinenti organizzati per tipo ed il relativo ranklinux gnome -beagle hahahhahahahalinux kde - ???4) mandare per email una cartella di filewindows xp - explorer click cartella click "email this folder" fattolinux gnome - aprire il terminale , creare il paccozzoaprire evolution importare allegato ,spedirelinux kde - stessa procedura5) scrivere un programma amatorialewindows xp - aprire visual studio express o sharpdevelop creare l'interfaccia grafica con tanti bottoni colorati compilare...... fatto.linux gnome - aprire il terminale,aprire vi ,scrivere il programma grafico a manina visto che linux di gui designer decenti manco l'ombra, cosa dite glade ? hahahahalinux kde - ecco qui kde si salva alla grande in quanto possiede kdevelop e l'ottimo qtdesignerciao ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: linux desktop fa schifo ora lo dimostro
      Quoto tutto, soprattuto la parte sulla creazione di Applicazioni / GUI RAD
    • Anonimo scrive:
      Re: linux desktop fa schifo ora lo dimos
      - Scritto da: Anonimo
      invece del solito bla bla bla vi propongo
      alcune delle cose che un'utente comune
      desidera fare col suo PCNon capisco perche' tanto odio: ti ritieni troppo stupido per usare linux ? Non usarlo.Non sei in gradi di cercare i pacchetti per la tua distribuzione ed installarli con l'installer della tua distribuzione ? Hai problemi ???Si direbbe, almeno con linux.
      1) installazione adsl usb
      windows xp - si prende il cd si installa e in 5
      minuti stai online
      Linux gnome - ???
      Linux kde - ????
      2) installare un nuovo software
      windows xp - doppio click e dopo 1 minuto
      hai l'applicazione installata
      linux gnome - aprire il terminale scrivere tar
      zxvf nomepacchetto.tar.gz
      scrivere ./configure;make;make install
      far partire l'eseguibile
      chiudere il terminale
      linux kde - stessa identica procedura di
      gnome.
      3) cercare il contenuto dei documenti
      windows xp -
      scrivere qualcosa sulla toolbar msn ,in pochi
      secondi
      appare la lista dei file attinenti organizzati
      per tipo ed il relativo rank
      linux gnome -
      beagle hahahhahahaha
      linux kde - ???Su entrambi c'e' il trova !!!! Ti consiglio un buon ottico.
      4) mandare per email una cartella di file
      windows xp - explorer click cartella click
      "email this folder" fatto
      linux gnome - aprire il terminale , creare il
      paccozzo
      aprire evolution importare allegato ,spedire
      linux kde - stessa proceduraVeramente io uso kpakage che pacchetta e poi sposto il pacchetto sulla posta !!! Perche' tu sei tanto masochista ?
      5) scrivere un programma amatoriale
      windows xp - aprire visual studio express o
      sharpdevelop creare l'interfaccia grafica con
      tanti bottoni colorati compilare...... fatto.
      linux gnome - aprire il terminale,aprire vi,
      scrivere il programma grafico a manina visto
      che linux di gui designer decenti manco
      l'ombra, cosa dite glade ? hahahahaUsa Gambas :-)E un po' di tranquillanti.
    • Anonimo scrive:
      Re: linux desktop fa schifo ora lo dimos
      - Scritto da: Anonimo
      invece del solito bla bla bla vi propongo alcune
      delle
      cose che un'utente comune desidera fare col suo PC

      1) installazione adsl usb

      windows xp - si prende il cd si installa e in 5
      minuti stai online

      Linux gnome - ???

      Linux kde - ????
      ??? che c'entra la configurazione hardwware con il supporto usb ?
      2) installare un nuovo software

      windows xp - doppio click e dopo 1 minuto hai
      l'applicazione installata
      ... poi fai partire l'applicazionecrash"l'applicazione ha determinato un errore irreversibile"ctrl-alt-canc - killa l'applicazione"l'applicazione non risponde"crashcrashcrashreboot...
      linux gnome - aprire il terminale scrivere tar
      zxvf nomepacchetto.tar.gz
      scrivere ./configure;make;make install
      far partire l'eseguibile
      chiudere il terminale

      linux kde - stessa identica procedura di gnome... e l'applicativo funziona ... :D
      .
      3) cercare il contenuto dei documenti

      windows xp -
      scrivere qualcosa sulla toolbar msn ,in pochi
      secondi
      appare la lista dei file attinenti organizzati
      per tipo ed il relativo rank

      linux gnome -
      beagle hahahhahahaha

      linux kde - ???findlocate

      4) mandare per email una cartella di file

      windows xp - explorer click cartella click "email
      this folder" fatto

      linux gnome - aprire il terminale , creare il
      paccozzo
      aprire evolution importare allegato ,spedire

      linux kde - stessa procedura
      vedremo quando per sbaglio spedirai con tanta facilità la cartella delle foto porno alla tua ragazza... meglio creare il paccozzo...
      5) scrivere un programma amatoriale

      windows xp - aprire visual studio express o
      sharpdevelop creare l'interfaccia grafica con
      tanti bottoni colorati compilare...... fatto.

      linux gnome - aprire il terminale,aprire vi
      ,scrivere il programma grafico a manina visto che
      linux di gui designer decenti manco l'ombra, cosa
      dite glade ? hahahaha
      python+glade hahahahahhah
      linux kde - ecco qui kde si salva alla grande in
      quanto possiede kdevelop e l'ottimo qtdesigner

      ciao ciaociao ciao pure a te...
    • Guybrush scrive:
      Re: linux desktop fa schifo ora lo dimos
      - Scritto da: AnonimoLa solita TDC anonima.
      invece del solito bla bla bla vi propongo alcune
      delle
      cose che un'utente comune desidera fare col suo PC

      1) installazione adsl usb

      windows xp - si prende il cd si installa e in 5
      minuti stai online

      Linux gnome - ???

      Linux kde - ????Ma chi e' che nel 2006 usa ancora i modem USB? Router adsl e andare.
      2) installare un nuovo software

      windows xp - doppio click e dopo 1 minuto hai
      l'applicazione installata

      linux gnome - aprire il terminale scrivere tar
      zxvf nomepacchetto.tar.gz
      scrivere ./configure;make;make install
      far partire l'eseguibile
      chiudere il terminale

      linux kde - stessa identica procedura di gnomeRimuovere un programma sotto windows?Sei sicuro che l'uninstaller togliera' tutta la merda che il setup aveva messo nel registro di sistema?
      3) cercare il contenuto dei documenti

      windows xp -
      scrivere qualcosa sulla toolbar msn ,in pochi
      secondi
      appare la lista dei file attinenti organizzati
      per tipo ed il relativo rank

      linux gnome -
      beagle hahahhahahaha

      linux kde - ???Il "trova" esiste anche sotto linux.
      4) mandare per email una cartella di file

      windows xp - explorer click cartella click "email
      this folder" fatto

      linux gnome - aprire il terminale , creare il
      paccozzo
      aprire evolution importare allegato ,spedire

      linux kde - stessa procedura...non mi pare proprio.
      5) scrivere un programma amatoriale

      windows xp - aprire visual studio express o
      sharpdevelop creare l'interfaccia grafica con
      tanti bottoni colorati compilare...... fatto.

      linux gnome - aprire il terminale,aprire vi
      ,scrivere il programma grafico a manina visto che
      linux di gui designer decenti manco l'ombra, cosa
      dite glade ? hahahaha

      linux kde - ecco qui kde si salva alla grande in
      quanto possiede kdevelop e l'ottimo qtdesignerTroppo buono, ma i verbi "studiare" e "applicarsi" che ti suggeriscono?Linux rulla perche' costringe gli utenti a far funzionare il cervello, viceversa non possono far nulla.
      GT
    • Anonimo scrive:
      Re: linux desktop fa schifo ora lo dimos
      MA SE NON HAI MAI USATO LINUX CHE CAVOLO PARLI A VANVERA?!!! O se l'hai usato, l'hai fatto minimo 10 anni fa. Dato che ho fatto ognuna di queste cose in pochi minuti usando solo L'INTERFACCIA GRAFICA dalla mia SuSE 9.3+KDE, ti rispondo punto per punto, tranne l'ultimo perchè non sviluppando software non ho idea di che programmi ci siano per Linux, ma non credo che questa sia l'esigenza primaria dell'utente medio:Alcune dellecose che un utente comune desidera fare col suo PC1) installazione adsl usbwindows xp - si prende il cd si installa e in 5 minuti stai onlineIo ho un modem adsl ethernet, quindi apro 1 browser qualsiasi, digito l'indirizzo riportato nelle istruzioni e inserisco i dati: in 4 minuti sono online.Altrimenti apro Yast(tipo pannello di controllo ma molto fatto meglio) e clicco su Internet
      DSL: in 4 minuti sto online2) installare un nuovo softwarewindows xp - doppio click e dopo 1 minuto hai l'applicazione installataMai sentito parlare di pacchetti .rpm? Doppio click e ti installa tutto lui, in 10 secondi; se ci sono dipendenze non risolte ti dice quali pacchetti deve installare x soddisfarle.Se proprio non ci sono gli rpm(strano), apri la cartella dei sorgenti e da terminale digiti:"./configure && make" e poi da root(amministratore) "make install". Finito.3) cercare il contenuto dei documentiwindows xp -scrivere qualcosa sulla toolbar msn ,in pochi secondiappare la lista dei file attinenti organizzati per tipo ed il relativo rankEsiste Beagle, esiste la funzione "Trova file/cartelle" del menu K mentre per cercare all'interno di una pagina web basta fare Modifica
      Trova in Firefox.4) mandare per email una cartella di filewindows xp - explorer click cartella click "email this folder" fattoVai sulla cartella col mouse; tasto destro
      Comprimi. Poi la invii in allegato.Visto? Senza riga di comando. E' ora di finirla con queste leggende; linux ha ancora molti passi avanti da fare ma le distro recenti sono user-friendly almeno quanto Windows XP!Un saluto a tutti
    • Anonimo scrive:
      Re: linux desktop fa schifo ora lo dimostro

      1) installazione adsl usb
      windows xp - si prende il cd si installa e in 5 minuti
      stai onlineSTOP HEREDopo 12 minuti sei un povero zombie, a meno cheprima di andare online tu non abbia installato almenoun antivirus aggiornatissimo a cui hai fatto un costosoabbonamento e un firewall ben settato.Il fatto che tu abbia saltato questo passaggio obbligato la dice lunga su quanto tu sia ignorante.
  • Crazy scrive:
    Longhorn e` Palladium, BOICOTTIAMOLO
    " http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "CIAO A TUTTIstiamo ben attenti, non stano a dire "che bello che bello", questo Windows che presto arrivera`, segna l'inizio della fine: se dovesse avere successo e prendere piede, non ci sara` piu` nulla da fare, Palladium entrera` in casa nostra e quel Boicottaggio minacciato ai danni del Pendium D che ha fatti si che Intel rinunciasse ai DRM sara` stato inutile perche` Longhorn includera` sia DRM che TCPA, ecco quale e` la sicurezza a cui si riferiscono, sicurezza di costringere a pagare tutto e sicurezza di controllo da parte loro sui nostri Computer privati." http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "L'unica cosa da fare e` sempre la stessa, quella che e` bastata la minaccia per far si che Intel non mettsse DRM nei suo nuovo Processore e cioe`: BOICOTTARE!Non scaricate la Beta, ma sopratutto, non dobbiamo comperare questo nuovo WIndows, assolutamente NO, dobbiamo far capire a tutti questi tizi che noi vogliamo essere liberi, e non sotto costante controllo.DISTINTI SALUTIPer chi vuole maggiori Info su Palladium, leggere questo Link:" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "==================================Modificato dall'autore il 11/07/2005 14.12.16
    • Anonimo scrive:
      Re: Longhorn e` Palladium, BOICOTTIAMOLO
      ci si attacca a tutto per difendere il pinguino eh. Guarda che il problema palladium non è dell'umanità, puoi benissimo usare linux, che problema c'è, lascia che la gente che vuole longhorn abbia longhornparlare così ti fa essere peggio di tutto quello che criticate. Battete windows con il software e con il marketing, non con questi mezzucci da bambini dell'asilo
      • Kudos scrive:
        Re: Longhorn e` Palladium, BOICOTTIAMOLO
        - Scritto da: Anonimo
        ci si attacca a tutto per difendere il pinguino
        eh. Guarda che il problema palladium non è
        dell'umanità, puoi benissimo usare linux, che
        problema c'è, lascia che la gente che vuole
        longhorn abbia longhorn
        parlare così ti fa essere peggio di tutto quello
        che criticate. Battete windows con il software e
        con il marketing, non con questi mezzucci da
        bambini dell'asiloeh no, se palladium viene introdotto anche a livello hardware, si potrà mettere solo longhorn, quindi con il vostro "nessuno ti obbliga" mi ci pulisco allegramente...
      • Anonimo scrive:
        Re: Longhorn e` Palladium, BOICOTTIAMOLO

        ci si attacca a tutto per difendere il pinguinoci si attacca a tutto per leccare il cu** a gates ?Brevetti sul sw, sistemi spyware integrati, trustcomputing con drm e palladium, etc. A voi va benetutto PURCHE' NON SI CRITICHI QUELLO SU CUIMANGIATE, e che gli utenti vadano a prenderloin saccoccia come solito.Siete proprio brutta gente
    • Crazy scrive:
      Se Palladium vince non ci sara` scelta
      Scusa, ma io con il Pinguino non ho proprio nulla a che fare, anzi, io ero uno dei Microsofisti piu` sfegatati, ed ancora adesso sono un soddisfatissimo utente di prodotti Microsoft, quello a cui sono contrario e` Palladium, e ci tengo a farti sapere che se Palladium prendera` piede, chi vorra usare Linux non potra` nemmeno collegarsi ad Internet... questo lo sapevi?" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "A me Linux non piace, piuttosto sarei passato a Mac, ma da quando pure Mac ha deciso di passare ad Intel e quindi a Palladium, devo ancora decidere dove scappare per evitare Palladium.Comunque, nel Link che ti ho dato, se non hai pazienza di leggere tutto, vai verso la fine e troverai degli esempi di cosa capitera` quando ci sara` Palladium." http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "Dopo che hai letto quello che c'e` in questo Link mi farai sapere.
      • Anonimo scrive:
        Re: Se Palladium vince non ci sara` scel
        - Scritto da: Crazy
        Scusa, ma io con il Pinguino non ho proprio nulla
        a che fare, anzi, io ero uno dei Microsofisti
        piu` sfegatati, ed ancora adesso sono un
        soddisfatissimo utente di prodotti Microsoft,
        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813
        A me Linux non piace, piuttosto sarei passato a
        Mac, ma da quando pure Mac ha deciso di passare
        ad Intel e quindi a Palladium, devo ancoraIl fatto è che tu qua sei uno dei pochi utenti microsoft che non fa il troll e che fa ragionamenti di buon senso, e questo lo apprezzo moltissimo.
        • Crazy scrive:
          Ringrazio
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Crazy

          Scusa, ma io con il Pinguino non ho proprio
          nulla

          a che fare, anzi, io ero uno dei Microsofisti

          piu` sfegatati, ed ancora adesso sono un

          soddisfatissimo utente di prodotti Microsoft,



          http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813

          A me Linux non piace, piuttosto sarei passato a

          Mac, ma da quando pure Mac ha deciso di passare

          ad Intel e quindi a Palladium, devo ancora

          Il fatto è che tu qua sei uno dei pochi utenti
          microsoft che non fa il troll e che fa
          ragionamenti di buon senso, e questo lo apprezzo
          moltissimo.Grazie per il complimento, ma sappi che veramente, l'unica cosa a cui tengo e` che piu` gente possibile sia informata sull'esistenza di Palladium e far capir eloro che cosa sia in modo che possano evitarlo.E` da anni che metto Post su Forum ed invio Email a catena nella speranza che prima o poi qualcosa si muova, sperando che questo avvenga prima del 2006.Io spero vivamente che Palladium non prenda piede, veramente, e sono talmente sicuro che dopo che una persona ha capito cosa sia Palladium non gli piaccia, che le sto facendo tutte per farlo conoscere a piu` gente possbile.Il problema e` che molta gente comprera` Longhorn e dira`: che bello ho il Windows nuovo, e poi andra` a frignare che non riesce a scaricarsi il Winamp perche` non viene approvato, e non sa che questo e` il rpincipio base di Palladium.Vedremo che cosa succedera`, io comunque, fino a che non sara` successo qualcosa di irreversibile, continuero` a diffondere nei limiti del possibile, la conoscenza di Palladium.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ringrazio
            - Scritto da: Crazy

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Crazy


            Scusa, ma io con il Pinguino non ho proprio

            nulla


            a che fare, anzi, io ero uno dei Microsofisti


            piu` sfegatati, ed ancora adesso sono un


            soddisfatissimo utente di prodotti Microsoft,







            http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813


            A me Linux non piace, piuttosto sarei passato
            a


            Mac, ma da quando pure Mac ha deciso di
            passare


            ad Intel e quindi a Palladium, devo ancora



            Il fatto è che tu qua sei uno dei pochi utenti

            microsoft che non fa il troll e che fa

            ragionamenti di buon senso, e questo lo apprezzo

            moltissimo.

            Grazie per il complimento, ma sappi che
            veramente, l'unica cosa a cui tengo e` che piu`
            gente possibile sia informata sull'esistenza di
            Palladium e far capir eloro che cosa sia in modo
            che possano evitarlo.
            E` da anni che metto Post su Forum ed invio Email
            a catena nella speranza che prima o poi qualcosa
            si muova, sperando che questo avvenga prima del
            2006.
            Io spero vivamente che Palladium non prenda
            piede, veramente, e sono talmente sicuro che dopo
            che una persona ha capito cosa sia Palladium non
            gli piaccia, che le sto facendo tutte per farlo
            conoscere a piu` gente possbile.
            Il problema e` che molta gente comprera` Longhorn
            e dira`: che bello ho il Windows nuovo, e poi
            andra` a frignare che non riesce a scaricarsi il
            Winamp perche` non viene approvato, e non sa che
            questo e` il rpincipio base di Palladium.
            Vedremo che cosa succedera`, io comunque, fino a
            che non sara` successo qualcosa di irreversibile,
            continuero` a diffondere nei limiti del
            possibile, la conoscenza di Palladium.Vado oltre: Windows XP mi segnala che i driver della mia scheda video (asus con chip nvidia) non sono "certificati" e mi chiede conferma per l'installazione con un tono "attento a quello che fai".Nel futuro si rifiuterà e basta.Winamp cesserà di esistere (e per me sarà un tragedia, wmp non si può usare per ascoltare musica)perchè1) brevetti (qualche modo lo trovano)2) supporta mp3 -
            mp3 non è un formato sicuro -
            non si installa.qual'era quel programma che si rifiutava di installarsi se era installato clonecd?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ringrazio
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Crazy



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Crazy



            Scusa, ma io con il Pinguino non ho proprio


            nulla



            a che fare, anzi, io ero uno dei
            Microsofisti



            piu` sfegatati, ed ancora adesso sono un



            soddisfatissimo utente di prodotti
            Microsoft,












            http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813



            A me Linux non piace, piuttosto sarei
            passato

            a



            Mac, ma da quando pure Mac ha deciso di

            passare



            ad Intel e quindi a Palladium, devo ancora





            Il fatto è che tu qua sei uno dei pochi utenti


            microsoft che non fa il troll e che fa


            ragionamenti di buon senso, e questo lo
            apprezzo


            moltissimo.



            Grazie per il complimento, ma sappi che

            veramente, l'unica cosa a cui tengo e` che piu`

            gente possibile sia informata sull'esistenza di

            Palladium e far capir eloro che cosa sia in modo

            che possano evitarlo.

            E` da anni che metto Post su Forum ed invio
            Email

            a catena nella speranza che prima o poi qualcosa

            si muova, sperando che questo avvenga prima del

            2006.

            Io spero vivamente che Palladium non prenda

            piede, veramente, e sono talmente sicuro che
            dopo

            che una persona ha capito cosa sia Palladium non

            gli piaccia, che le sto facendo tutte per farlo

            conoscere a piu` gente possbile.

            Il problema e` che molta gente comprera`
            Longhorn

            e dira`: che bello ho il Windows nuovo, e poi

            andra` a frignare che non riesce a scaricarsi il

            Winamp perche` non viene approvato, e non sa che

            questo e` il rpincipio base di Palladium.

            Vedremo che cosa succedera`, io comunque, fino a

            che non sara` successo qualcosa di
            irreversibile,

            continuero` a diffondere nei limiti del

            possibile, la conoscenza di Palladium.

            Vado oltre: Windows XP mi segnala che i driver
            della mia scheda video (asus con chip nvidia) non
            sono "certificati" e mi chiede conferma per
            l'installazione con un tono "attento a quello che
            fai".
            Nel futuro si rifiuterà e basta.
            Winamp cesserà di esistere (e per me sarà un
            tragedia, wmp non si può usare per ascoltare
            musica)
            perchè
            1) brevetti (qualche modo lo trovano)
            2) supporta mp3 -
            mp3 non è un formato sicuro -

            non si installa.
            qual'era quel programma che si rifiutava di
            installarsi se era installato clonecd?tutto vero, il problema SERIO è che non c'è una piattaforma hardware abbastanza diffusa da contrapporre a questo schifo di palladium; ed ora che apple è passata ad intel meno che meno...
      • Anonimo scrive:
        Re: Se Palladium vince non ci sara` scelta
        - Scritto da: Crazy
        Scusa, ma io con il Pinguino non ho proprio nulla
        a che fare, anzi, io ero uno dei Microsofisti
        piu` sfegatati, ed ancora adesso sono un
        soddisfatissimo utente di prodotti Microsoft,
        quello a cui sono contrario e` Palladium, e ci
        tengo a farti sapere che se Palladium prendera`
        piede, chi vorra usare Linux non potra` nemmeno
        collegarsi ad Internet... questo lo sapevi?
        "
        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813
        A me Linux non piace, piuttosto sarei passato a
        Mac, ma da quando pure Mac ha deciso di passare
        ad Intel e quindi a Palladium, devo ancora
        decidere dove scappare per evitare Palladium.
        Comunque, nel Link che ti ho dato, se non hai
        pazienza di leggere tutto, vai verso la fine e
        troverai degli esempi di cosa capitera` quando ci
        sara` Palladium.
        "
        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813
        Dopo che hai letto quello che c'e` in questo Link
        mi farai sapere.
        Chissà perchè mi sembri un fanatico linozzaro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Longhorn e` Palladium, BOICOTTIAMOLO
      Caro amico c'e' ben poco da BOICOTTARE, secondo me Palladium e TCPAsono state studiate talmente bene che saranno introdotte a prescinderedal volere degli utenti, ti spiego perché:1) gli untenti business installeranno subito sia hw che software TCPAallegramente al grido di "mai più virus/trojan/worms etc."2) gli isp saranno costretti se vorranno mantenere i clienti business(che sono quelli che fatturano di più) ad adottare hw e sw TCPA semplicementeper il fatto che una scheda o "modem" adsl palladium potrà parlare solocon un router palladium.... e quindi tutta l'infrastruttura di internetpasserà al TCPA3) anche se sopravviveranno so e hw non TCPA se ci vuoi far qualcosa di piùdi giocare al solitario dovrai passare a hw TCPA (perché ovviamente se vuoicollegarti ad internet devi avere hw TCPA per il punto 2), ma se hai il modemTCPA devi avere la mb TCPA ed il processore TCPA e la RAM e tutto il resto....... ma anche il so dovrà essere TCPA altrimenti non abbiamo fatto niente!!!quindi se vorremo continuare ad usare il computer come lo usiamo adesso(in una rete con altri computer) e libero da Palladium si dovrà creare una internet2 completamente TCPA free!!!!Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Longhorn e` Palladium, BOICOTTIAMOLO
        - Scritto da: Anonimo
        Caro amico c'e' ben poco da BOICOTTARE, secondo
        me Palladium e TCPA
        sono state studiate talmente bene che saranno
        introdotte a prescindere
        dal volere degli utenti, ti spiego perché:

        1) gli untenti business installeranno subito sia
        hw che software TCPA
        allegramente al grido di "mai più
        virus/trojan/worms etc."

        2) gli isp saranno costretti se vorranno
        mantenere i clienti business
        (che sono quelli che fatturano di più) ad
        adottare hw e sw TCPA semplicemente
        per il fatto che una scheda o "modem" adsl
        palladium potrà parlare solo
        con un router palladium.... e quindi tutta
        l'infrastruttura di internet
        passerà al TCPA

        3) anche se sopravviveranno so e hw non TCPA se
        ci vuoi far qualcosa di più
        di giocare al solitario dovrai passare a hw TCPA
        (perché ovviamente se vuoi
        collegarti ad internet devi avere hw TCPA per il
        punto 2), ma se hai il modem
        TCPA devi avere la mb TCPA ed il processore TCPA
        e la RAM e tutto il resto....
        ... ma anche il so dovrà essere TCPA altrimenti
        non abbiamo fatto niente!!!

        quindi se vorremo continuare ad usare il computer
        come lo usiamo adesso
        (in una rete con altri computer) e libero da
        Palladium si dovrà creare una
        internet2 completamente TCPA free!!!!

        Ciaonono... l'IBM usa già da tempo Linux su macchine TCPA con una patch OS del kernel (si può anche scaricare, ho perso il link); il problema è Palladium, la 'versione malefica' di TCPA di M$... quella rischia di rendere i PC come i cellulari, hw-sw integrato e inscindibile.
        • Anonimo scrive:
          Re: Longhorn e` Palladium, BOICOTTIAMOLO

          nono... l'IBM usa già da tempo Linux su macchine
          TCPA con una patch OS del kernel (si può anche
          scaricare, ho perso il link); il problema è
          Palladium, la 'versione malefica' di TCPA di
          M$... quella rischia di rendere i PC come i
          cellulari, hw-sw integrato e inscindibile.
          Dagli tempo.... non possono subito sparare alto.... quando avranno una base di installato decente incominceranno a decidere quale sw si può usare e quale invece no!!!CiaoLa guerra e' pace, la liberta' e' schiavitu', l'ignoranza e' forza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Longhorn e` Palladium, BOICOTTIAMOLO
      ma non dire cretinate, perchè longhorn non è palladium, primo perchè non ci sarà in longhorn, secondo perchè palladium serve solo per proteggere i contenuti online e i software dalla pirateria.
      • Rex1997 scrive:
        Re: Longhorn e` Palladium, BOICOTTIAMOLO
        - Scritto da: Anonimo
        ma non dire cretinate, perchè longhorn non è
        palladium, primo perchè non ci sarà in longhorn,
        secondo perchè palladium serve solo per
        proteggere i contenuti online e i software dalla
        pirateria.E' sufficente che "qualcuno" decida ciò che è "pirateria" dei contenuti online..... La cosa mi sembra sia MOLTO pericolosa...:@@^Poi se a te piace che altri ti dicano ciò che puoi o no fruire fatti tuoi, a me da molto fastidio....
    • Anonimo scrive:
      Re: Longhorn e` Palladium, BOICOTTIAMOLO
      - Scritto da: Crazy
      "
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813

      CIAO A TUTTI
      stiamo ben attenti, non stano a dire "che bello
      che bello", questo Windows che presto arrivera`,
      segna l'inizio della fine: se dovesse avere
      successo e prendere piede, non ci sara` piu`
      nulla da fare, Palladium entrera` in casa nostra
      e quel Boicottaggio minacciato ai danni del
      Pendium D che ha fatti si che Intel rinunciasse
      ai DRM sara` stato inutile perche` Longhorn
      includera` sia DRM che TCPA, ecco quale e` la
      sicurezza a cui si riferiscono, sicurezza di
      costringere a pagare tutto e sicurezza di
      controllo da parte loro sui nostri Computer
      privati.
      "
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813
      L'unica cosa da fare e` sempre la stessa, quella
      che e` bastata la minaccia per far si che Intel
      non mettsse DRM nei suo nuovo Processore e cioe`:
      BOICOTTARE!
      Non scaricate la Beta, ma sopratutto, non
      dobbiamo comperare questo nuovo WIndows,
      assolutamente NO, dobbiamo far capire a tutti
      questi tizi che noi vogliamo essere liberi, e non
      sotto costante controllo.
      DISTINTI SALUTI

      Per chi vuole maggiori Info su Palladium, leggere
      questo Link:
      "
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813
      Asesso che è finito lo stacco pubblicitario possiamo ricominciare con i post.
      • Anonimo scrive:
        Re: Longhorn e` Palladium, BOICOTTIAMOLO
        Cut
        Asesso che è finito lo stacco pubblicitario
        possiamo ricominciare con i post.A parte il lapsus froidiano sul sesso....direi che la faccenda PALLADIUM non sia da sottovalutare...
  • Anonimo scrive:
    Quante versioni
    di windows hanno pubblicizzato questa stessa frase... sempre la stessa, la vostra vità è molto cambiata da una versione all'altra ?Rispondetevi e avrete risposto alla pubblicità.
  • pippo75 scrive:
    requisiti minimi
    togliendo tutti gli effetti speciali della grafica, sapete quali sono i requisiti per farlo andare (non girare al minimo)ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: requisiti minimi
      - Scritto da: pippo75
      togliendo tutti gli effetti speciali della
      grafica, sapete quali sono i requisiti per farlo
      andare (non girare al minimo)


      ciaoda quanto ne so, la maggiorparte dei servizi saranno disattivati di default, un po' come windows 2003, pertanto dovrebbe funzionare anche con macchine meno recenti (scheda grafica permettendo)
    • Anonimo scrive:
      Re: requisiti minimi
      - Scritto da: pippo75
      togliendo tutti gli effetti speciali della
      grafica, sapete quali sono i requisiti per farlo
      andare (non girare al minimo)gli stessi di windows xp, anzi forse qualcosa di meno visto che è iper ottimizzato
      • barbanera scrive:
        Re: requisiti minimi
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: pippo75

        togliendo tutti gli effetti speciali della

        grafica, sapete quali sono i requisiti per farlo

        andare (non girare al minimo)

        gli stessi di windows xp, anzi forse qualcosa di
        meno visto che è iper ottimizzatoguarda secondo me va bene anche un 286 :D
        • Anonimo scrive:
          Re: requisiti minimi
          - Scritto da: barbanera

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: pippo75


          togliendo tutti gli effetti speciali della


          grafica, sapete quali sono i requisiti per
          farlo


          andare (non girare al minimo)



          gli stessi di windows xp, anzi forse qualcosa di

          meno visto che è iper ottimizzato

          guarda secondo me va bene anche un 286 :Dma porc... :@ allora sul mio 8086 non posso installarlo :'( :D :D :D
  • TADsince1995 scrive:
    La vedo dura per Longhorn...
    Sinceramente stavolta penso che l'ultima diavoleria made in Redmond stenterà ad affermarsi. Per i seguenti motivi:1) Non ha "features" talmente colossali da giustificare l'aggiornamento da WinXP a Longhorn, come ampiamente spiegato in questo post: http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1064360&tid=1064360&p=1&r=PIe di sicuro l'aspetto più fighettoso, l'exploder un po' aggiornato (dopo 5 anni) e un filesystem apparentemente migliore non faranno aggiornare le solite aziende scellerate che hanno scelto Windows. Ciò è testimoniato dal fatto che ancora oltre il 50% delle aziende è con Windows2000, non hanno nemmeno fatto l' "upgrade" a WinXP, figuriamoci Longhorn... Di fatto, Microsoft, è diventata "concorrente di se stessa".2) Di quì al 2006 Linux e MacIntel avranno scalato ancora di più le percentuali di diffusione e si saranno evoluti ancora di più. Longhorn uscirà in un periodo in cui sarà tecnicamente già superato.3) Ormai non siamo più nei tempi d'oro e la gente si sta seriamente stancando di dover cambiare continuamente HW per stare dietro ai capricci della Microsoft.Ma soprattutto:4) Longhorn avrà dei requisiti minimi piuttosto altini, e difficilmente lo scatolone Acer da 299,99 euro del supermercato potrà reggerlo. Di conseguenza è possibile che anche gli stessi produttori di PC cominceranno a sentire odor di carogna, e quindi Microsoft perderà parte di quello che è stato il motivo principale del suo successo: i produttori PC che per forza ti fanno trovare il Windows installato. Sarà un brutto colpo.Longhorn, forse, si comincerà a vedere quando i videogiochi lo richiederanno nei requisiti, per motivi misteriosi tra l'altro... Vedasi l'esempio di Doom3 che essendo OpenGL poteva girare serenamente anche con Win98 (non a caso la famosa Doom3 alpha pirata girava senza problemi su 98) e invece misteriosamente richiedeva WindowsXP...E' un momento estremamente critico questo per Microsoft. Comunque, sono curioso di sapere quale fantasiosa trovata di marketing si inventerà questa volta.TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: La vedo dura per Longhorn...

      1) Non ha "features" talmente colossali da
      giustificare l'aggiornamento da WinXP a Longhorn,
      come ampiamente spiegato in questo post:
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1064
      e di sicuro l'aspetto più fighettoso, l'exploder
      un po' aggiornato (dopo 5 anni) e un filesystem
      apparentemente migliore non faranno aggiornare le
      solite aziende scellerate che hanno scelto
      Windows. Ciò è testimoniato dal fatto che ancora
      oltre il 50% delle aziende è con Windows2000, non
      hanno nemmeno fatto l' "upgrade" a WinXP,
      figuriamoci Longhorn... Di fatto, Microsoft, è
      diventata "concorrente di se stessa".Prima criticavate Windows che non era sicuro come linux perchè di default permetteva tutti i privilegi di amministratore, ora invece che con longhorn i privilegi di amministratore non saranno più di default dite che non ci sono abbastanza nuove features. Non vi capisco proprio. Per me già la nuova gestione degli account e dei privilegi giustifica il passaggio da windows xp a Longhorn.
      • Anonimo scrive:
        Re: La vedo dura per Longhorn...
        - Scritto da: Anonimo

        1) Non ha "features" talmente colossali da

        giustificare l'aggiornamento da WinXP a
        Longhorn,

        come ampiamente spiegato in questo post:


        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1064

        e di sicuro l'aspetto più fighettoso, l'exploder

        un po' aggiornato (dopo 5 anni) e un filesystem

        apparentemente migliore non faranno aggiornare
        le

        solite aziende scellerate che hanno scelto

        Windows. Ciò è testimoniato dal fatto che ancora

        oltre il 50% delle aziende è con Windows2000,
        non

        hanno nemmeno fatto l' "upgrade" a WinXP,

        figuriamoci Longhorn... Di fatto, Microsoft, è

        diventata "concorrente di se stessa".

        Prima criticavate Windows che non era sicuro come
        linux perchè di default permetteva tutti i
        privilegi di amministratore, ora invece che con
        longhorn i privilegi di amministratore non
        saranno più di default dite che non ci sono
        abbastanza nuove features. Non vi capisco
        proprio. Per me già la nuova gestione degli
        account e dei privilegi giustifica il passaggio
        da windows xp a Longhorn.per un amministratore si, ma per l'utente generico che non comprende la differenza tra utente e admin no.
        • Anonimo scrive:
          Re: La vedo dura per Longhorn...
          - Scritto da: Anonimo
          per un amministratore si, ma per l'utente
          generico che non comprende la differenza tra
          utente e admin no.Invece sarà proprio l'utente generico ad avvantaggiarsene di più dato che non sapendo commetterà quasi nessun errore. Vedi osX o qualsiasi distro tipo SuSE, sicure per default proprio perché l'utente medio non ha i permessi da root.
      • barbanera scrive:
        Re: La vedo dura per Longhorn...

        Prima criticavate Windows che non era sicuro come
        linux perchè di default permetteva tutti i
        privilegi di amministratore, ora invece che con
        longhorn i privilegi di amministratore non
        saranno più di default dite che non ci sono
        abbastanza nuove features. Non vi capisco
        proprio. Per me già la nuova gestione degli
        account e dei privilegi giustifica il passaggio
        da windows xp a Longhorn.io sono felice per gli utenti windows, nel senso che va bene così e sicuramente diventerà piu sicuro, ma penso che il ragazzo di sopra facesse un discorso di appetibilità per l'utente medio italiano :)
      • Terra2 scrive:
        Re: La vedo dura per Longhorn...

        Per me già la nuova gestione degli
        account e dei privilegi giustifica il passaggio
        da windows xp a Longhorn.Giusto, bisogna pagare per avere "finalmente" una gestione non oscena degli account! :D
      • Alessandrox scrive:
        Ohhhhhhhhhhhhhhh......
        - Scritto da: Anonimo
        Prima criticavate Windows che non era sicuro come
        linux perchè di default permetteva tutti i
        privilegi di amministratore, ora invece che con
        longhorn i privilegi di amministratore non
        saranno più di default dite che non ci sono
        abbastanza nuove features. Non vi capisco
        proprio. Per me già la nuova gestione degli
        account e dei privilegi giustifica il passaggio
        da windows xp a Longhorn.Ah si????E per avere cio' che altri S.O. hanno da sempre (sottolineo ***privilegi di amministratore nonpiù di default***), cosa estremamente semplice, occorre riscrivere daccapo un S.O. infarcendolo di nuovei effetti colorati e facendo pagare fior di euro alla gente per cambiarlo????Non stai facendo una bella pubblicita' al tuo amato windows.... forse sarebbe stato meglio "tacere" (consiglio, ovviamente).
        • Anonimo scrive:
          Re: Ohhhhhhhhhhhhhhh......

          E per avere cio' che altri S.O. hanno da sempre
          (sottolineo ***privilegi di amministratore non
          più di default***), cosa estremamente semplice,
          occorre riscrivere daccapo un S.O. La vera lotta inizia ora, perchè un s.o. per essere interessante per il mercato desktop (perchè è di questo che stiamo parlando) deve avere una base di utenti, di sviluppatori, di guru, di giochini stupidi, di programmi per l'intrattenimento o la produttività personale.Cose non tanto semplici da ottenere per un "qualunque os". Ok, abbiamo bsd, solaris, qnx, beos, z-os ecc, questi sono tutti "qualunque os" ma il loro avere una corretta gestione degli utenti non è sufficiente per sfondare nel mercato desktop.Oggi solo osx e parzialmente linux (non di certo altri *x) ce l'hanno, e comunque hanno ancora quote troppo piccole per catalizzare una migrazione di massa, che dovrebbe partire dalle politiche di preinstallazione dei produttori, come ampiamente dimostrato da M$, quindi per cui solo linux potrebbe teoricamente essere in lizza con win, quindi il "qualsiasi os" si riduce essenzialmente a linux, a meno che a tutti gli utenti non venga la fregola di cambiare hw in hw della mela (il che ai rivenditori mica dispiacerebbe!).In pratica la lotta si riduce a questo lin (il "qualsiasi os") o win, ma il vero campo di battaglia sono i preinstallatori (le vendite di win in box sono ridicole rispetto al preinstallato): comprare solo Longhorn a prezzi di favore o mettere su linux e vedersi applicato il listino più alto da M$?La risposta mi sembra non sia tanto cambiata dal '95... purtroppo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ohhhhhhhhhhhhhhh......
            - Scritto da: Anonimo

            E per avere cio' che altri S.O. hanno da sempre

            (sottolineo ***privilegi di amministratore non

            più di default***),hahahhaha si, per cambiare un default si rifa' un os.huahuahuahuhua :)Comunque poi, cosa pensate che fotta alla gentedella gestione degli utenti? bah, secondo me nientedi niente.vabo', arrivederselo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ohhhhhhhhhhhhhhh......
          - Scritto da: Alessandrox
          Ah si????
          E per avere cio' che altri S.O. hanno da sempre
          (sottolineo ***privilegi di amministratore non
          più di default***), cosa estremamente semplice,
          occorre riscrivere daccapo un S.O. infarcendolo
          di nuovei effetti colorati e facendo pagare fior
          di euro alla gente per cambiarlo????
          Non stai facendo una bella pubblicita' al tuo
          amato windows.... forse sarebbe stato meglio
          "tacere" (consiglio, ovviamente).quello che sarà in longhorn è qualcosa di più innovativo, perchè non è una semplice gestione degli account con nome utente o password su richiesta, ma si potrà eseguire da qualunque utente un qualunque programma anche se richiede per funzionare i privilegi di amministratore: in tal caso le eventuali modifiche ai file di sistema o del registro di windows saranno solo valide temporaneamente per quel solo utente e per quella sola istanza di applicazione eseguita, così se un virus cerca di fare danni non potrà compiere il suo scopo perchè alla chiusura dell'applicazione tutto sarà come se non fosse mai stata eseguite, con il vantaggio che anche un utente limitato potrà eseguire un applicazione che richiede diritti superiori senza incorrerre ad un quit dell'applicazione. Linux tutto questo se lo scorda!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ohhhhhhhhhhhhhhh......
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Alessandrox

            Ah si????

            E per avere cio' che altri S.O. hanno da sempre

            (sottolineo ***privilegi di amministratore non

            più di default***), cosa estremamente semplice,

            occorre riscrivere daccapo un S.O. infarcendolo

            di nuovei effetti colorati e facendo pagare fior

            di euro alla gente per cambiarlo????

            Non stai facendo una bella pubblicita' al tuo

            amato windows.... forse sarebbe stato meglio

            "tacere" (consiglio, ovviamente).

            quello che sarà in longhorn è qualcosa di più
            innovativo, perchè non è una semplice gestione
            degli account con nome utente o password su
            richiesta, ma si potrà eseguire da qualunque
            utente un qualunque programma anche se richiede
            per funzionare i privilegi di amministratore: in
            tal caso le eventuali modifiche ai file di
            sistema o del registro di windows saranno solo
            valide temporaneamente per quel solo utente e per
            quella sola istanza di applicazione eseguita,
            così se un virus cerca di fare danni non potrà
            compiere il suo scopo perchè alla chiusura
            dell'applicazione tutto sarà come se non fosse
            mai stata eseguite, con il vantaggio che anche un
            utente limitato potrà eseguire un applicazione
            che richiede diritti superiori senza incorrerre
            ad un quit dell'applicazione. Linux tutto questo
            se lo scorda!Bhe se la tua espressione è proprio scema. Linux e il suo sistema di gestione degli UTENTI (non Utonti) funziona a regola d'arte, non puoi aprire una finestra se non hai la "forza" il "potere" (root*) e quindi questo RISOLVE il problema alla radice non crea registri e file virtuali usati dagli utenti... TAGLIA LA TESTA AL TORO e questo che funziona in linux! Windows continua a prendervi ingiro continuamente anche nel prossimo 2006!!!!-- l'ignoranza vi acceca, aprite gli occhi poveri mortali--Leonardo Da Vinci.penso che a 5 secoli e + di distanza sia sempre valido! sfondate le convinzioni comuni provate linux ed emergete dalla massa costruita dai $ !!! non da effettive capacita di Win....
    • Terra2 scrive:
      Re: La vedo dura per Longhorn...

      2) Di quì al 2006 Linux e MacIntel avranno
      scalato ancora di più le percentuali di
      diffusione e si saranno evoluti ancora di più.
      Longhorn uscirà in un periodo in cui sarà
      tecnicamente già superato.Puoi capire... sarebbe stra-superato anche se uscisse ieri...
      3) Ormai non siamo più nei tempi d'oro e la gente
      si sta seriamente stancando di dover cambiare
      continuamente HW per stare dietro ai capricci
      della Microsoft.Purtroppo (anche se con una inerzia di 1/2 anni) e per una serie di fattori (assistenza costosa su macchine vetuste, incompatibilità, etc.); il rinnovo del parco macchine è un passaggio obbligato per quei PC da ufficio che costituiscono ancora oggi una fetta immane di installato.Quando acquisti una nuova macchina ti danno la versione di win che la ms vuole tu abbia, ed a quel punto, a Redmond, cominciano ad incassare sistematicamente un pizzo di 50$ a botta.
      4) Longhorn avrà dei requisiti minimi piuttosto
      altini, e difficilmente lo scatolone Acer da
      299,99 euro del supermercato potrà reggerlo.Qui non vedo grossi problemi... già 300 euro di solito bastano a produrre un PC in grado di reggere l'ultimo aborto ms...
      Longhorn, forse, si comincerà a vedere quando i
      videogiochi lo richiederanno nei requisiti, per
      motivi misteriosi tra l'altro...Mannò... va come al solito, prima se lo intallano tutti perchè si sentono sessualmente impotenti a non aver l'ultima versione pirata dei win. Poi lo disinstallano tutti bestemmiando contro ms e tornando al vecchio OS che "gira a meraviglia" (soprattutto dopo il "formattone"), e quando dopo 1 anno ms rilascia una versione che esplode meno di 6 volte al giorno qualcuno prende anche in considerazione l'idea di comprarlo.Linux e Mac stanno erodendo il mercato un briciola alla volta e ms è ben lungi dal dare il giro. Quello che conta è che, quel 4% ciascuno che Mac e Linux avranno guadagnato per il 2007 (perché un Longhorn funzionante non uscirà prima del 2007, inutile menarcela), basti a garantire una esistenza serena a loro ed ai rispettivi utenti. Alla facciazza di chi si ostinerà a regalare altri soldi all'occhialone :D
    • Anonimo scrive:
      Re: La vedo dura per Longhorn...
      - Scritto da: TADsince1995

      Sinceramente stavolta penso che l'ultima
      diavoleria made in Redmond stenterà ad
      affermarsi. Per i seguenti motivi:

      1) Non ha "features" talmente colossali da
      giustificare l'aggiornamento da WinXP a Longhorn,
      come ampiamente spiegato in questo post:
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1064
      e di sicuro l'aspetto più fighettoso, l'exploder
      un po' aggiornato (dopo 5 anni) e un filesystem
      apparentemente migliore non faranno aggiornare le
      solite aziende scellerate che hanno scelto
      Windows. Ciò è testimoniato dal fatto che ancora
      oltre il 50% delle aziende è con Windows2000, non
      hanno nemmeno fatto l' "upgrade" a WinXP,
      figuriamoci Longhorn... Di fatto, Microsoft, è
      diventata "concorrente di se stessa".le differenze sono parecchie già dalla beta 2, ci saranno più differenza tra xp e longorn rispetto a quelle che ci sono state tra 2000 e xp

      2) Di quì al 2006 Linux e MacIntel avranno
      scalato ancora di più le percentuali di
      diffusione e si saranno evoluti ancora di più.
      Longhorn uscirà in un periodo in cui sarà
      tecnicamente già superato.linux negli ultimi mesi sembra (da statistiche) che stia facendo un po' di marcia indietro nell'ambito desktopmentre in ambito server cresce più o meno quanto windows 2003

      3) Ormai non siamo più nei tempi d'oro e la gente
      si sta seriamente stancando di dover cambiare
      continuamente HW per stare dietro ai capricci
      della Microsoft.maddai... capricci... una volta mi sembravi più serio... non escono nuovi msdesktop OS dal 2001 e questo me lo chiami capriccio?vuoi che MS smetta di produrre software per far felici le edicole?

      Ma soprattutto:

      4) Longhorn avrà dei requisiti minimi piuttosto
      altini, e difficilmente lo scatolone Acer da
      299,99 euro del supermercato potrà reggerlo. Di
      conseguenza è possibile che anche gli stessi
      produttori di PC cominceranno a sentire odor di
      carogna, e quindi Microsoft perderà parte di
      quello che è stato il motivo principale del suo
      successo: i produttori PC che per forza ti fanno
      trovare il Windows installato. Sarà un brutto
      colpo.no, forse l'interfaccia grafica è più corposa, ma ereditando parte dell'architettura di win2003, penso invece che longhorn sarà nel compresso più performante rispetto a xp

      Longhorn, forse, si comincerà a vedere quando i
      videogiochi lo richiederanno nei requisiti, per
      motivi misteriosi tra l'altro... Vedasi l'esempio
      di Doom3 che essendo OpenGL poteva girare
      serenamente anche con Win98 (non a caso la famosa
      Doom3 alpha pirata girava senza problemi su 98) e
      invece misteriosamente richiedeva WindowsXP...io credo che passerò a longhorn semplicemente perchè da qui alla fine del 2006 mi sarò veramente scocciato ad usare windows 2000/XP... cambiare fa bene

      E' un momento estremamente critico questo per
      Microsoft. Comunque, sono curioso di sapere quale
      fantasiosa trovata di marketing si inventerà
      questa volta.su questo siamo d'accordo, ma credo comunque che MS abbia tutti i prodotti e le carte in regola per superare il momento e rimanere leader nell'ambito dei desktop e continuare a crescere nei server aziendalinegli ultimi 3 anni ms ha fatto passi da gigante nel campo della sicurezza e della stabilità... e presto anche dell'interoperabilità con altri OS... e tutto questo grazie anche alla concorrenza

      TADciao
      • TADsince1995 scrive:
        Re: La vedo dura per Longhorn...

        negli ultimi 3 anni ms ha fatto passi da gigante
        nel campo della sicurezza e della stabilità... e
        presto anche
        dell'interoperabilità con altri OS... e tutto
        questo grazie anche alla concorrenzaInfatti, grazie alla concorrenza! Vedi, il mio sogno è che usare Windows o Linux diventi una cosa assolutamente trasparente. L'utente sceglie cosa vuole usare senza alcun vincolo di formati e/o eseguibili monopiattaforma, cosicchè la vera qualità del sistema che si usa venga fuori, oggi la maggioranza usa Windows non certo perchè è il miglior sistema operativo, ma perchè il gestionale e/o il programma di grafica e/o i documenti e soprattutto i videogiochi sono tutti prodotti che girano su Windows. In fondo penso che si stia procedendo bene, vedi librerie cross platform e formati di documenti aperti. Speriamo bene. TAD
    • localhost scrive:
      Mercato business
      Negli ultimi 2 anni MS ha fatto grossi investimenti (in termini anche di acquisizioni) per aggredire il mercato businessIl mercato consumer non rende un tubo, la gente comune scarica, cracca, non vuol pagare, il PC lo usa per giocare, non vede valori aggiunti, non gli frega di sconti sul software, il software non lo vuole pagare e punto. Al limite si compra qualche giochino, magari ogni tanto qualche shareware, magari qualche servizio, ma veramente poca roba, e MS lo sa.E' il mercato business il cucuzzaro vero, quello dove se usi roba piratata non hai garanzie e se non hai garanzie non ti puoi rivalere e se non ti puoi rivalere paghi un fottio di soldi in danni vari. Ed è lì che tutto sommato MS non aveva questa enorme forza, perchè SUN e IBM e Oracle e SAP la fanno da padrone. MS è relegata al solito PDC, Exchange e active directory, ma quando si parla di portali B2B, suite di gestione, ERP, server database, clustering, application server, infrastrutture di sicurezza, le quote MS calano drasticamente.Ergo: Longhorn è un contentino per non allentare la morsa sul mercato degli utonti, ma prima un'altra rivoluzione come quella portata da Win2000 rispetto a 98 e NT bisognerà aspettare ancora...IMHO Longhorn sta a XP come ME stava a 98
      • Anonimo scrive:
        Re: Mercato business
        - Scritto da: localhost
        Negli ultimi 2 anni MS ha fatto grossi
        investimenti (in termini anche di acquisizioni)
        per aggredire il mercato business

        Il mercato consumer non rende un tubo, la gente
        comune scarica, cracca, non vuol pagare, il PC lo
        usa per giocare, non vede valori aggiunti, non
        gli frega di sconti sul software, il software non
        lo vuole pagare e punto. Al limite si compra
        qualche giochino, magari ogni tanto qualche
        shareware, magari qualche servizio, ma veramente
        poca roba, e MS lo sa.

        E' il mercato business il cucuzzaro vero, quello
        dove se usi roba piratata non hai garanzie e se
        non hai garanzie non ti puoi rivalere e se non ti
        puoi rivalere paghi un fottio di soldi in danni
        vari.

        Ed è lì che tutto sommato MS non aveva questa
        enorme forza, perchè SUN e IBM e Oracle e SAP la
        fanno da padrone. MS è relegata al solito PDC,
        Exchange e active directory, ma quando si parla
        di portali B2B, suite di gestione, ERP, server
        database, clustering, application server,
        infrastrutture di sicurezza, le quote MS calano
        drasticamente.

        Ergo: Longhorn è un contentino per non allentare
        la morsa sul mercato degli utonti, ma prima
        un'altra rivoluzione come quella portata da
        Win2000 rispetto a 98 e NT bisognerà aspettare
        ancora...

        IMHO Longhorn sta a XP come ME stava a 98cioè un peggioramento :| (parlo sul serio)
  • pippo75 scrive:
    ne linux ne windows
    la gente (in media) non vuole ne uno ne l'altroquello che vuole e' fare quello che gli interessa e puo' essere-giocare-girare su internet-chattare-grafica-foto......una volta si usava il Sinclairpoi CBMPoi AmigaPoi Ms-DosPoi WindowsPoi.....Il SO e' solo un mezzo come tanti altri.......quello che conta e' cha abbia driver, programmi, funzioni il meglio possibile e sia facile da usare (in altre parole che sia trasparente all'utente)
    • Anonimo scrive:
      Re: ne linux ne windows

      quello che vuole e' fare quello che gli interessa
      e puo' essere

      -giocare
      -girare su internet
      -chattare
      -grafica
      -foto
      ......Hai dimenticato le due cose principali:- perdere tempo invece di lavorare- IL PORNO;)
    • Anonimo scrive:
      Re: ne linux ne windows

      (in altre parole che sia trasparente
      all'utente)di sicuro linux non è trasparente all'utente, mentre windows lo è.
      • francescor82 scrive:
        Re: ne linux ne windows

        di sicuro linux non è trasparente all'utente,
        mentre windows lo è.E da quale lunga esperienza hai tratto queste tue illuminanti conclusioni?
    • Crazy scrive:
      LA GENTE VUOLE ESSERE LIBERA
      Se la gente conoscesse Palladium:" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "Puoi starne certo che non vorrebbe piu` Windows.Il problema e` che come tu ben sai, se Palladium prendera` piede, non ci sara` modo di scegliere, ecco perche` bisogna cercare di informare piu` gene possibile affinche` non acquisto il Longhorn e faccia fallire Palladium... e` la nostra unica speranza, per noi e per i nostri Figli
      • Anonimo scrive:
        Re: LA GENTE VUOLE ESSERE LIBERA
        - Scritto da: Crazy
        Se la gente conoscesse Palladium:
        "
        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813
        Puoi starne certo che non vorrebbe piu` Windows.
        Il problema e` che come tu ben sai, se Palladium
        prendera` piede, non ci sara` modo di scegliere,
        ecco perche` bisogna cercare di informare piu`
        gene possibile affinche` non acquisto il Longhorn
        e faccia fallire Palladium... e` la nostra unica
        speranza, per noi e per i nostri Figlivedi, il problema è ce ci sono 2 tipi di utenti M$1 - chi usa il PC come un frigorifero... e probabilmente palladium non sa nemmeno che sia...2 - gente esperta che vede 'lontano' e comprende la fregatura; dietro la sicurezza di palladium c'è solo un esproprio del controllo che un utente può avere del suo PC...IL problema èl che alla categoria 1 appartiene il 99% degli utenti... fatti 2 conti e vedrai che non c'è molto da fare.
        • Crazy scrive:
          Re: LA GENTE VUOLE ESSERE LIBERA
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Crazy

          Se la gente conoscesse Palladium:

          "


          http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813

          Puoi starne certo che non vorrebbe piu` Windows.

          Il problema e` che come tu ben sai, se Palladium

          prendera` piede, non ci sara` modo di scegliere,

          ecco perche` bisogna cercare di informare piu`

          gene possibile affinche` non acquisto il
          Longhorn

          e faccia fallire Palladium... e` la nostra unica

          speranza, per noi e per i nostri Figli

          vedi, il problema è ce ci sono 2 tipi di utenti M$

          1 - chi usa il PC come un frigorifero... e
          probabilmente palladium non sa nemmeno che sia...

          2 - gente esperta che vede 'lontano' e comprende
          la fregatura; dietro la sicurezza di palladium
          c'è solo un esproprio del controllo che un utente
          può avere del suo PC...

          IL problema èl che alla categoria 1 appartiene il
          99% degli utenti... fatti 2 conti e vedrai che
          non c'è molto da fare.Come ho gia` detto, se gli utendi della categoria 1 vengono a conoscenza di Palladium, mandano a quel paese Windows, il problema e` che se usano il PC come frigorifero, e difficile far arrivare a loro questi messaggi che postiamo e a volte mandiamo in Email per avvertirli del rischio che corrono, ma tentar non nuoce, sono sicuro che di quel 99%, gia` una buona percentuale sa cosa e` Palladium, e per quanto poco, cerchera` di evitarlo.Noi intanto dobbiamo impegnarci per fare in modo che ne vengano a conoscenza il piu` possibile, poi, il Passaparola va abbastanza forte
  • Euronymous scrive:
    Si avvicina palladium
    http://www.apogeonline.com/webzine/2002/07/02/01/200207020102Vedremo poi quando i miliardi di utenti del p2p provaranno a scaricare un film e si vedranno un bel messaggio di errore per la mancata certificazione.
    • Anonimo scrive:
      Re: Si avvicina palladium
      - Scritto da: Euronymous
      http://www.apogeonline.com/webzine/2002/07/02/01/2


      Vedremo poi quando i miliardi di utenti del p2p
      provaranno a scaricare un film e si vedranno un
      bel messaggio di errore per la mancata
      certificazione.1. non avrei nulla di contrario se combattesse un po? la pirateria audiovisiva e software.2. l?articolo e del 2 luglio 20023. questo e un articolo un po? più recente: http://punto-informatico.it/p.asp?i=48089;)
  • Anonimo scrive:
    interoperabile bugs opensource
    Sembra che le dll della beta di lh riescano a far girare le zlib non patchate di cui all'articoloodierno, nonché il malware introducibile tramitele relative funzionalità, cosa che permette dimantenere le zombie-features per le quali isistemi microsoft sono tanto ricercati (dagli scanner di rete). Si aggiunga che queste caratteristiche di base saranno amplificate ulteriormente dalle funzioni avanzate di interoperabilità remota e da tutta una seriedi nuove prospettive aperte dal nuovo ie: moltoci si aspetta, per es, dal supporto allargato a rss,come ulteriore meccanismo di compromissioneintegrato.
  • Anonimo scrive:
    il mondo passa a linux
    Quasi 70% per cento di web serverOltre la meta dei 500 supercomputer piupotenti al mondoOltre il 20% dei server ufficialmente acquistatinei paesi occidentali, con crescita annua del 35%Svariate amministrazioni di grandi città del nord-europa, nonchè istituzioni e infrastrutture pubblichee private Ottima penetrazione nel mercato embedded: motorola, nokia, etc.Leadership nel clustering: grid computing planetariofatto con Linux da IBM con 50.000 macchine giàposateLeadership nei server e nr a due cifre nei desktopin giapponeOltre il 60% dei server e oltre il 30 % dei desktopin Cina: situazione analoga in India e in altri paesidell'estremo oriente. Oltre il 70% del parco macchine in brasile Solo questi tre paesi, da soli, fanno quasi 3 miliardi di abitanti, ovvero 4 volte piu di europa e usa messi insieme, e sono gli unici mercati importanti,assieme ad un altro paio di paesi orientali, in questo momento, in quanto l'occidente è saturoIn controtendenza paesi sottosviluppati e in viadi impoverimento economico, culturale e scientifico, come l'Italia, che detiene la piu altapercentuale del mondo nell'uso delle fetecchie dimicrosoft, nonché nella pirateria delle citate fetecchie.Terzo mondo, arriviamo. Si spera che presto siaallargata all'italia l'iniziativa prestigiosa LongHornEdizione A Scrocco Per Poveracci.
    • Anonimo scrive:
      Re: il mondo passa a linux
      - Scritto da: Anonimo
      Quasi 70% per cento di web server
      Oltre la meta dei 500 supercomputer piu
      potenti al mondo
      Oltre il 20% dei server ufficialmente acquistati
      nei paesi occidentali, con crescita annua del 35%
      Svariate amministrazioni di grandi città del nord-Boh, questa settimana ero in un ospedale del nord e stavano cambiando tutti i computer e le stampanti...e mettevano windows non linux.Quali vantaggi avrebbero avuto lì a mettere linux?Come costo non credo cambi molto, le aziende che fanno installazioni con linux non sono certo più economiche. Poi con linux sui desktop avrebbero avuto problemi nel sostituire i programmi che usavano su windows... insomma vallo a spiegare ai dirigenti dell'ospedale che è meglio il software libero, mica è tanto semplice, a loro gli frega di spendere poco e di avere una cosa semplice che funzioni subito.
      • Anonimo scrive:
        Re: il mondo passa a linux

        Boh, questa settimana ...E' vero: purtroppo in molti ospedali, come avrai visto,vengono usati gestionali vb, Mi sembra di aver sottolineato nel post che qui non siamo proprio all'avanguardia: basterebbe sviluppare programmianaloghi con interfaccia web per azzerare il costodei so e diminuire quello dell'hw, eliminando il bisognodi nuove macchine. Però anche da noi qualcosa si muove: la settimana scorsa ero alla società autostrade e un tecnico mi spiegava che l'azienda è completamente informatizzata con Linux, dai server fin giu ai sistemi che alzano la sbarra e danno il biglietto al casello e aggiungeva che in questo modo avevano un sistema efficente, personalizzabile e digran lunga meno costoso.
      • Anonimo scrive:
        Re: il mondo passa a linux

        a loro gli frega
        di spendere poco e di avere una cosa semplice che
        funzioni subito....basterebbe riflettere un po' e notare che sarebbe meglio una cosa che funziona SEMPRE, piuttosto di una cosa che funziona SUBITO...
        • Anonimo scrive:
          Re: il mondo passa a linux
          ragazzi, sempre la solita storia.....Non è così semplice la migrazione da Win a Linux come la fate voi....Finchè installi il tuo pc a casa, no problem, ma quando ti impatti in una realtà aziendale le cose cambiano....Di sicuro, come avete ben sottolineato, il problema più grande sono i software. C'è il furbone di turno che dice: ma c'è openoffice ecc ecc.... si vero, ma in realtà aziendali ci sono software specifici sviluppati su piattaforme fuori dal mondo o comunque su piattaforme che sicuramente non seguono le mode o i trend del momento.quindi, facile dire: "ma passa a linux"
    • Anonimo scrive:
      Re: il mondo passa a linux

      Oltre il 60% dei server e oltre il 30 % dei
      desktop
      in Cina: situazione analoga in India e in altri
      paesi
      dell'estremo oriente. Oltre il 70% del parco
      macchine in brasile Solo questi tre paesi, da
      soli, fanno quasi 3 miliardi di abitanti, ovvero
      4 volte piu di europa e usa messi insieme, e sono
      gli unici mercati importanti,
      assieme ad un altro paio di paesi orientali, in
      questo momento, in quanto l'occidente è saturo Come se tutti in quelle zone avessero tutti almeno un PC a testa, eh?Il solito troll. Trollellerotrollallà!
      • Anonimo scrive:
        Re: il mondo passa a linux

        avessero tutti almeno un PC a testal'avranno graziella: li si vendono cento milioni dipc l'anno, qui 100.000.Sai dividere 1000 per 1 ?
    • matcion scrive:
      Re: il mondo passa a linux
      Mi è stato detto fino a ieri che MS aveva il monopolio di tutto il mondo informatico.Se idati che riporti sono veri, e non dubito che lo siano, questo monopolio non esiste quindi dov'è il problema? Deve smettere di esistere per soddisfarvi?- Scritto da: Anonimo
      Quasi 70% per cento di web server
      Oltre la meta dei 500 supercomputer piu
      potenti al mondo
      Oltre il 20% dei server ufficialmente acquistati
      nei paesi occidentali, con crescita annua del 35%
      Svariate amministrazioni di grandi città del nord-
      europa, nonchè istituzioni e infrastrutture
      pubbliche
      e private
      Ottima penetrazione nel mercato embedded:
      motorola, nokia, etc.
      Leadership nel clustering: grid computing
      planetario
      fatto con Linux da IBM con 50.000 macchine già
      posate
      Leadership nei server e nr a due cifre nei desktop
      in giappone

      Oltre il 60% dei server e oltre il 30 % dei
      desktop
      in Cina: situazione analoga in India e in altri
      paesi
      dell'estremo oriente. Oltre il 70% del parco
      macchine in brasile Solo questi tre paesi, da
      soli, fanno quasi 3 miliardi di abitanti, ovvero
      4 volte piu di europa e usa messi insieme, e sono
      gli unici mercati importanti,
      assieme ad un altro paio di paesi orientali, in
      questo momento, in quanto l'occidente è saturo

      In controtendenza paesi sottosviluppati e in via
      di impoverimento economico, culturale e
      scientifico, come l'Italia, che detiene la piu
      alta
      percentuale del mondo nell'uso delle fetecchie di
      microsoft, nonché nella pirateria delle citate
      fetecchie.

      Terzo mondo, arriviamo. Si spera che presto sia
      allargata all'italia l'iniziativa prestigiosa
      LongHorn
      Edizione A Scrocco Per Poveracci.
      • pippo75 scrive:
        Re: il mondo passa a linux
        - Scritto da: matcion
        Mi è stato detto fino a ieri che MS aveva il
        monopolio di tutto il mondo informatico.
        Se idati che riporti sono veri, e non dubito che
        lo siano, questo monopolio non esiste quindi
        dov'è il problema? Deve smettere di esistere per
        soddisfarvi?
        ma sei di coccio, i giorni pari perde colpi, i giorni dispari ha il monopolio :-)oggi e' il 14 quindi......ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: il mondo passa a linux
        - Scritto da: matcion
        Mi è stato detto fino a ieri che MS aveva il
        monopolio di tutto il mondo informatico.
        Se idati che riporti sono veri, e non dubito che
        lo siano, questo monopolio non esiste quindi
        dov'è il problema? Deve smettere di esistere per
        soddisfarvi?più che altro i nullafacenti linux-lovers non sopportano l'idea che qualcuno riesca a fare soldi con l'informatica, a differenza di loro... nonostante le lunghe giornate passate in cantinain questo scenario è evidente che bill gates diventi il nemico n° 1, a prescindere da eventuali posizioni dominanti o di monopoliolinari: razza da estinguere
        • Anonimo scrive:
          Re: il mondo passa a linux

          linari: razza da estinguereottimi argomenti, grande spessore culturale,finalmente un passa avanti nella discussioneutente windows rappresentativo della categoria
      • Anonimo scrive:
        Re: il mondo passa a linux
        - Scritto da: matcion
        Mi è stato detto fino a ieri che MS aveva il
        monopolio di tutto il mondo informatico.
        Se idati che riporti sono veri, e non dubito che
        lo siano, questo monopolio non esiste quindi
        dov'è il problema? Deve smettere di esistere
        per soddisfarvi?Veramente si parla del mondo desktop, poi se voi utonti scoprite adesso che il mondo del computer non si ferma al picci che avete davanti... Bensvegli
      • Anonimo scrive:
        Re: il mondo passa a linux

        questo monopolio non esisteesiste qui, in europa e noi non lo vogliamotrollina, al contrario di te che sbavi perbrevetti, drm, palladium, e vorresti un paloin cu**
    • Anonimo scrive:
      Re: il mondo passa a linux
      - Scritto da: Anonimo
      Quasi 70% per cento di web server
      Oltre la meta dei 500 supercomputer piu
      potenti al mondoil mondo che tu vuoi è fatto solo di linux e communismno grazie, preferisco rimanere fuori dal fanatismops. Tanto per toglierti un po' di gasatura: windows server negli ultimi mesi cresce più velocemente di linux, leggi i veri giornali informatici e non questo covo di lamer dove evidentemente ci sguazzi benecrescono molto bene anche OS X Server e Solarisciao ciao parassita
      • Anonimo scrive:
        Re: il mondo passa a linux

        windows server negli ultimi mesi cresce più
        velocemente di linux,falso: linux nei server, in occidente, ha la crescitapiu alta, circa 35%informatiper il resto sei un maleducato con un cervellopiccino: lo si vede dalla totale assenza di argomentie dal fatto che sai solo offendere
  • Anonimo scrive:
    solo in italia, 3o mondo, LH "venderà"
    Visto il trend, che vede i paesi emergenti,gli unici importanti in questo momento, scegliereLinux, i paesi tradizionali, in cui, quanto agli usacresce osx, quanto all'eu molte PA stannopassando a Linux, solo nei paesi a bassacultura informatica, come italia e grecia,lh avrà percentuali alte, fatte dai pochi utentiche acquisteranno un pc per la prima volta(con lh quindi preinstallato) e dai soliti scrocconiche hanno nel belpaese il record mondiale.Domanda: quanto tempo impiegheranno gliscrocconi nostrani a passare a Linux e a diventare trolloni pro-linux dopo l'avvento di drm e palladium ? Risposta: meno del tempo medio che impiega una macchina sprotetta con XP in rete per essere compromessa, ovvero, secondo una recente ricerca inglese, meno di 12 minuti.
    • Ago_p@ul scrive:
      Re: solo in italia, 3o mondo, LH "vender
      Hai perfettamente ragione.... Io lasettimana scorsa ho cominciato a parlare su questo forum di palladium e compagnia bella facendo il tuo stesso discorso, ma nessuno mi credeva...... Winari del bikkio!!!
    • matcion scrive:
      Re: solo in italia, 3o mondo, LH "venderà"
      - Scritto da: Anonimo
      Visto il trend, che vede i paesi emergenti,
      gli unici importanti in questo momento, scegliere
      Linux, i paesi tradizionali, in cui, quanto agli
      usa
      cresce osx, quanto all'eu molte PA stanno
      passando a Linux, solo nei paesi a bassa
      cultura informatica, come italia e grecia,Non so come sia nel resto del mondo, ma a quanto leggo in questi forum la presunta bassa cultura informatica dell'Italia è da imputarsi anche a chi continua a trattare da deficente chiunque usa sistemi diversi dal proprio, atteggiamento che certa non invita a cambiare.
    • Anonimo scrive:
      Re: solo in italia, 3o mondo, LH "venderà"
      In Italia l'80% delle aziende e il 99% degli utenti usano sw copiato e fanno gli spacconi tecconoggici come con i loro ridicoli occhialoni taroccati comprati dai marocchini che disprezzano...Siete ridicoli, tutta l'europa vi ride dietro.Oggi un collega tornato dalle vacanze mi raccontava di come riuscivano a riempire i piatti gli italiani quando arrancando sgomitando raggiungevano il buffet... e arraffavano il possibile a 4 mani... Da morire dal ridere. In Europa con voi? Mai e poi mai.Mai titolo di un post fu piu' azzeccato.
      • Anonimo scrive:
        Re: solo in italia, 3o mondo, LH "venderà"
        - Scritto da: Anonimo
        In Italia l'80% delle aziende e il 99% degli
        utenti usano sw copiato e fanno gli spacconi
        tecconoggici come con i loro ridicoli occhialoni
        taroccati comprati dai marocchini che
        disprezzano...
        Quindi lo scelgono, seppur in maniera disonesta, liberamente preferendolo ad alternative gratuite.
        Siete ridicoli, tutta l'europa vi ride dietro.
        Cercheremo di sopravvivere al ridicolo.
        Oggi un collega tornato dalle vacanze mi
        raccontava di come riuscivano a riempire i piatti
        gli italiani quando arrancando sgomitando
        raggiungevano il buffet... e arraffavano il
        possibile a 4 mani... Da morire dal ridere. In
        Europa con voi? Mai e poi mai.
        Finalmente una buona notizia.
        Mai titolo di un post fu piu' azzeccato.
  • Anonimo scrive:
    Ma per piacer :D
    La news mi fa pensare a Longhorn come la solita minestra riscaldata.Bello vedere microsoft dire sempre le stesse cose..Ma arriveranno mai all'OS definitivo? Ogni tanto ne sfornano uno... cosi' a una persona tocca pagare tutto da 0 ricominciare da 0 comprare il pc nuovo etc etc ...Xp e' stata l'evoluzione del 2000 , ma a parte l'interfaccia non era cambiato di molto , menu colorati e luminosi, migliorata la facilita' , pannelli piu' semplici (sono programmi semplicemente diversi) etc etcTutte cose che si potevano fare con un cd di aggiornamento o con una patch del sistema bella pesante non penso che fosse molto diversa la cosa...Invece ogni volta e' la solita storia passano un po' di anni e fanno uscire la versione piu' nuova e colorata e piu' pesante.."me ne frego io tengo xp tutta la vita e se la prendono in quel posto" beh non funziona molto come concetto, xp DEVE, non tendera' a sparire, come? come M$ ha sempre fatto, per far funzionare il "programma tal dei tali ti serve windows nt" e il 98 gia' e' sparito.E per mettere longhorn non sara' certo rosa e fiori... i requisiti minimi saranno pesanti per le cose a cui punta.Piu' il costo del cd di longhorn che costera' sempre una sassata... "ma io lo pirato" non penso che sta volta sia cosi' semplice come le altre volte...Una compagnia che basa le sue politiche sul costringere l'utente a spendere non puo' avere un futuro roseo...Pensatela come la volete io mi sento libero di pensarla cosi' liberamente 8) e dopo il no ai brevetti ancora di piu'
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma per piacer :D

      Xp e' stata l'evoluzione del 2000 , ma a parte
      l'interfaccia non era cambiato di molto , menu
      colorati e luminosi, migliorata la facilita' ,
      pannelli piu' semplici (sono programmi
      semplicemente diversi) etc etcbeata ignoranza! kernel 5.1 di windows xp questo sconosciuto...Ricordati che i miglioramenti non si vedono dalle icone o dalla interfaccia di un S.O.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma per piacer :D
        - Scritto da: Anonimo

        Xp e' stata l'evoluzione del 2000 , ma a parte

        l'interfaccia non era cambiato di molto , menu

        colorati e luminosi, migliorata la facilita' ,

        pannelli piu' semplici (sono programmi

        semplicemente diversi) etc etc

        beata ignoranza! kernel 5.1 di windows xp questo
        sconosciuto...
        Ricordati che i miglioramenti non si vedono dalle
        icone o dalla interfaccia di un S.O.si ma bastava una patch :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma per piacer :D
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Xp e' stata l'evoluzione del 2000 , ma a parte


          l'interfaccia non era cambiato di molto , menu


          colorati e luminosi, migliorata la facilita' ,


          pannelli piu' semplici (sono programmi


          semplicemente diversi) etc etc



          beata ignoranza! kernel 5.1 di windows xp questo

          sconosciuto...

          Ricordati che i miglioramenti non si vedono
          dalle

          icone o dalla interfaccia di un S.O.
          si ma bastava una patch :)ho capito, quindi secondo te tutte le software house del mondo dovrebbe smettere di vendere, visto che quasi sempre ogni software è l'evoluzione del precedenteguarda che per fare una nuova versione del kernel non civuole mica mezz'ora...e se non ci credi dillo allo staff di torvalds che ha perso 3 anni per sfornare il nuovo kernel (grazie anche ai finanziamenti di IBM)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma per piacer :D
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            Xp e' stata l'evoluzione del 2000 , ma a
            parte



            l'interfaccia non era cambiato di molto ,
            menu



            colorati e luminosi, migliorata la
            facilita' ,



            pannelli piu' semplici (sono programmi



            semplicemente diversi) etc etc





            beata ignoranza! kernel 5.1 di windows xp
            questo


            sconosciuto...


            Ricordati che i miglioramenti non si vedono

            dalle


            icone o dalla interfaccia di un S.O.

            si ma bastava una patch :)

            ho capito, quindi secondo te tutte le software
            house del mondo dovrebbe smettere di vendere,
            visto che quasi sempre ogni software è
            l'evoluzione del precedente

            guarda che per fare una nuova versione del kernel
            non civuole mica mezz'ora...

            e se non ci credi dillo allo staff di torvalds
            che ha perso 3 anni per sfornare il nuovo kernel
            (grazie anche ai finanziamenti di IBM)posso avere una vaga idea e non penso che sia sbagliato pagare per la nuova versione ma pagare lo stesso prezzo che hai pagato il precedente sistema per avere una versione piu' appesantita questo non mi sembra giusto
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma per piacer :D
      Quello che scrivi è assolutamente giusto, ma un'azienda delle dimensioni di MS non ha altri modi possibili di fare profitto se non quello di sfornare ogni tot tempo nuovi prodotti e "costringere" i clienti all'upgrade. Immagina se fossimo rimasti a W2K (probabilmente il migliore SO di MS)... a 5 anni di distanza avremmo un prodotto evoluto e stabile, ma a questo punto MS come guadagna ? Per anni sforna patch e offre supporto gratis aspettando di uscire con un prodotto veramente innovativo ? Fino a quando ? Capisci bene che questa è una logica che non può essere applicata ad una realtà commerciale, soprattutto nel campo del software in cui, di fatto, non esiste un'obsolescenza "naturale" a cui possono essere soggetti altri tipi di prodotti (penso a tutto ciò che è meccanico ad esempio).
  • Anonimo scrive:
    molte aziende passeranno a linux e osx
    Occasione che molte aziende (anche qui nelterzo mondo, ma soprattutto nei paesi evolutie in quelli emergenti) non si lasceranno sfuggireper passare da w2k a sistemi superiori. Tutta fuffa,risorse hw esagerate, interoperabilità limitataai prodotti microsoft (ovvero nessunainteroperabilità), etc. Roba da utente italiotache se lo ritrova installato e non può scegliere, né hagli strumenti per farlo, o per il solito scroccone chetra un po pero dovrà pagare tutto con drm e palladium e sarà il primo a buttare nel cesso quella fetecchia dilonghorn e a passare a linux.Le vedo proprio le PA del nord-europa spenderemiliardate di euro per installare questa ciofeca !Mica sono scemi.CHI HA GLI STRUMENTI PER SCEGLIERE E DEVEPAGARE IL SOFTWARE, NON COMPRERA' LAFETECCHIA LONGHORN.Lo dimostra il fatto che, a parte la grande avanzatadi linux e osx nei paesi che contano, ben oltre il 50% del mondo del lavoro che usa windows, usa ancora w9x/w2k.
  • Anonimo scrive:
    La gente vuole windows
    A prescindere dagli inutili bla bla bla degli evangelisti/utenti linux. Quando uscirà longhorn la gente vorrà longhorn, di nuovo a prescindere da tutti i bla bla bla.
    • Anonimo scrive:
      Re: La gente vuole windows
      La gente vuole un SO semplice,ma sicuro; ricco di funzionalità,ma gratis; performante,ma facile.La gente vuole tutto e il contrario di tutto.Windows ha certe caratteristiche che Linux non ha e viceversa.Come sempre dipende dall'uso che sene fa.
      • Anonimo scrive:
        Re: La gente vuole windows
        - Scritto da: Anonimo
        La gente vuole un SO semplice,ma sicuro; ricco di
        funzionalità,ma gratis; performante,ma facile.
        La gente vuole tutto e il contrario di tutto.

        Windows ha certe caratteristiche che Linux non ha
        e viceversa.

        Come sempre dipende dall'uso che sene fa.Il 90% della gente non vuole un SO: vuole windows.
        • Anonimo scrive:
          Re: La gente vuole windows
          - Scritto da: Anonimo
          Il 90% della gente non vuole un SO: vuole windows.Il 90% della gente se lo trova già installato windows:p
          • Anonimo scrive:
            Re: La gente vuole windows
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Il 90% della gente non vuole un SO: vuole
            windows.

            Il 90% della gente se lo trova già installato
            windows
            :pLo vorrebbe comunque.
          • Anonimo scrive:
            Re: La gente vuole windows
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Il 90% della gente non vuole un SO: vuole

            windows.



            Il 90% della gente se lo trova già installato

            windows

            :p

            Lo vorrebbe comunque.Perchè non sa di poterne fare a meno
          • Anonimo scrive:
            Re: La gente vuole windows
            - Scritto da: Anonimo

            Lo vorrebbe comunque.
            Perchè non sa di poterne fare a menoPerché vuole windows, e se ne sbatte del vostro bla bla bla.
          • Anonimo scrive:
            Re: La gente vuole windows
            - Scritto da: Anonimo
            Perché vuole windows, e se ne sbatte del vostro
            bla bla bla.hahahahyeahhhh (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: La gente vuole windows
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Perché vuole windows, e se ne sbatte del vostro

            bla bla bla.

            hahahah
            yeahhhh (rotfl)Chissa' da che scuole elementari postano questi...
          • francescor82 scrive:
            Re: La gente vuole windows



            Perché vuole windows, e se ne sbatte del
            vostro


            bla bla bla.



            hahahah

            yeahhhh (rotfl)

            Chissa' da che scuole elementari postano questi...Neanche che le argomentazioni portate a favore di: "Perché vuole windows, e se ne sbatte del vostro bla bla bla." e di "Lo vorrebbe comunque" siano state da persone capaci di ragionamento.Più che altro, le argomentazioni non c'erano proprio.
          • Anonimo scrive:
            Re: La gente vuole windows
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Il 90% della gente non vuole un SO: vuole

            windows.



            Il 90% della gente se lo trova già installato

            windows

            :p

            Lo vorrebbe comunque.perche' dato che se lo trova gia' sopra pensa che esiste solo windows
          • Anonimo scrive:
            Re: La gente vuole windows
            - Scritto da: Anonimo


            Lo vorrebbe comunque.
            perche' dato che se lo trova gia' sopra pensa che
            esiste solo windowsPerché non gliene frega una cippa dei bla bla bla e vuole windows, e se provi a vendere alla gente un pco dicendo "senta, esiste questa alternativa gratuita, affidabile, bella, etc" la gente ti chiederà "ma è il nuovo windows?""no""non mi interessa nulla dei suoi bla bla bla, mi dia windows e si tenga sti euri"
          • Anonimo scrive:
            Re: La gente vuole windows
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            Lo vorrebbe comunque.

            perche' dato che se lo trova gia' sopra pensa
            che

            esiste solo windows

            Perché non gliene frega una cippa dei bla bla bla
            e vuole windows, e se provi a vendere alla gente
            un pco dicendo "senta, esiste questa alternativa
            gratuita, affidabile, bella, etc"
            la gente ti chiederà "ma è il nuovo windows?"
            "no"
            "non mi interessa nulla dei suoi bla bla bla, mi
            dia windows e si tenga sti euri"non credo proprio :)Se alla gente riesci a dare un sistema che non deve reinstallare ogni 2 mesi o deve chiamare il tecnico o l'amico per rimetterlo apposto sono soldi risparmiatiIo ho fatto passare un paio di amici a linux che usavano il pc con windows solo per la posta il web la videoscrittura, vedere film ascoltare musica e sono contenti da 8 mesi mi ringraziano e non mi chiamano piu' perche' il pc si e' beccato un virus... riesci a dare la stessa sicurezza anche con windows a utenti non esperti? non credoquesti non son bla bla questi sono fatti e la verita' brucia
          • Anonimo scrive:
            Re: La gente vuole windows
            - Scritto da: Anonimo
            Io ho fatto passare un paio di amici a linux Come con scientology, esistono rari casi in cui qualcuno ci casca. Anche gente famosa, eh, tipo Tom Cruise.
            che
            usavano il pc con windows solo per la posta il
            web la videoscrittura, vedere film ascoltare
            musica e sono contenti da 8 mesi mi ringraziano e
            non mi chiamano piu' perche' il pc si e' beccato
            un virus... riesci a dare la stessa sicurezza
            anche con windows a utenti non esperti? non credo
            questi non son bla bla questi sono fatti e la
            verita' bruciabla bla bla e linux ha qualche punto percentuale di utenza mentre windows ha oltre il 90%, e le cose rimarranno per lo meno invariate con longhorn (sempre se non arriva osX su intel ad erodere percentuali)
          • Anonimo scrive:
            Re: La gente vuole windows
            -
            Se alla gente riesci a dare un sistema che non
            deve reinstallare ogni 2 mesi o deve chiamare il
            tecnico o l'amico per rimetterlo apposto sono
            soldi risparmiati
            Io ho fatto passare un paio di amici a linux che
            usavano il pc con windows solo per la posta il
            web la videoscrittura, vedere film ascoltare
            musica e sono contenti da 8 mesi mi ringraziano e
            non mi chiamano piu' perche' il pc si e' beccato
            un virus... riesci a dare la stessa sicurezza
            anche con windows a utenti non esperti? non credo
            questi non son bla bla questi sono fatti e la
            verita' brucia
            Inutile che evangelizzi vogliamo windows
          • Anonimo scrive:
            Re: La gente vuole windows
            - Scritto da: Anonimo
            perche' dato che se lo trova gia' sopra pensa che
            esiste solo windowsNon è del tutto vero.Ho sentito di gente che va a comprare i PC con preinstallato Mandrake (perchè costa meno) e la prima cosa che chiede è se può installarci Windows.(per i giochi)
          • Anonimo scrive:
            Re: La gente vuole windows
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            perche' dato che se lo trova gia' sopra pensa
            che

            esiste solo windows

            Non è del tutto vero.

            Ho sentito di gente che va a comprare i PC con
            preinstallato Mandrake (perchè costa meno) e la
            prima cosa che chiede è se può installarci
            Windows.(per i giochi)Ci installa windows pirata... per i giochi.. perche' e' un giocattolo alla fine..E non tiene mandrake perche' gli hanno detto che e' difficile...quando e' solo questione di abitudine.Molti provano linux con il pregiudizio che sia gia' difficile...Mandriva e Suse sono l'esempio incalzante ceh linux non e' per niente impossibile da usare.Puoi benissimo usarle senza manco sapere che cosa sia la shell o i comandi unix.
          • Anonimo scrive:
            Re: La gente vuole windows
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            perche' dato che se lo trova gia' sopra pensa

            che


            esiste solo windows



            Non è del tutto vero.



            Ho sentito di gente che va a comprare i PC con

            preinstallato Mandrake (perchè costa meno) e la

            prima cosa che chiede è se può installarci

            Windows.(per i giochi)

            Ci installa windows pirata... per i giochi..
            perche' e' un giocattolo alla fine..
            E non tiene mandrake perche' gli hanno detto che
            e' difficile...quando e' solo questione di
            abitudine.
            Molti provano linux con il pregiudizio che sia
            gia' difficile...
            Mandriva e Suse sono l'esempio incalzante ceh
            linux non e' per niente impossibile da usare.
            Puoi benissimo usarle senza manco sapere che cosa
            sia la shell o i comandi unix.bla bla bla e continuano a volere windows
          • Anonimo scrive:
            Re: La gente vuole windows
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            perche' dato che se lo trova gia' sopra
            pensa


            che



            esiste solo windows





            Non è del tutto vero.





            Ho sentito di gente che va a comprare i PC con


            preinstallato Mandrake (perchè costa meno) e
            la


            prima cosa che chiede è se può installarci


            Windows.(per i giochi)



            Ci installa windows pirata... per i giochi..

            perche' e' un giocattolo alla fine..

            E non tiene mandrake perche' gli hanno detto che

            e' difficile...quando e' solo questione di

            abitudine.

            Molti provano linux con il pregiudizio che sia

            gia' difficile...

            Mandriva e Suse sono l'esempio incalzante ceh

            linux non e' per niente impossibile da usare.

            Puoi benissimo usarle senza manco sapere che
            cosa

            sia la shell o i comandi unix.

            bla bla bla e continuano a volere windowsvabbe' e' meglio non parlare con una pecora:Dsai dire solo bla bla e fatti non ne vedo...Quando la gente sara' un po' piu' esperta forse capira' che non ci sono solo i bla bla bla
          • Anonimo scrive:
            Re: La gente vuole windows
            - Scritto da: Anonimo
            vabbe' e' meglio non parlare con una pecora
            :DCon tutti i vantaggi che comporta (essere nel branco)
            sai dire solo bla bla e fatti non ne vedo...
            Quando la gente sara' un po' piu' esperta forse
            capira' che non ci sono solo i bla bla blabla bla bla, e se fai un discorso del genere a qualche utente windows ti dirà: "bla bla bla, cosa blateri, voglio windows e me lo tengo"
          • pikappa scrive:
            Re: La gente vuole windows
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            vabbe' e' meglio non parlare con una pecora

            :D

            Con tutti i vantaggi che comporta (essere nel
            branco)


            sai dire solo bla bla e fatti non ne vedo...

            Quando la gente sara' un po' piu' esperta forse

            capira' che non ci sono solo i bla bla bla

            bla bla bla, e se fai un discorso del genere a
            qualche utente windows ti dirà: "bla bla bla,
            cosa blateri, voglio windows e me lo tengo"e ora che ti sei fatto evangelista dei poveri utenti windows che vengono costretti da tutti a passare a linux con la forza ti senti meglio? :-PIo ho portato a far vedere linux ad un po di persone, a qualcuno è piaciuto e continua ad usarlo con piacere, altri hanno preferito continuare ad usare windows, ma non per questo gli ho tolto il saluto, ho portato linux ad alcune aziende e sono stati molto felici di pagarmi per una migrazione ad un sistema che funziona meglio del precedente, e nonostante questo gli continuo a mantenere anche i sistemi windows che non possono essere migrati (per questioni di tempi e soprattutto di applicazioni) come vedi il mondo non è o bianco o nero, ci sono anche persone comuni che windows non lo vogliono, nonostante le tue convinzioni...
          • Anonimo scrive:
            Re: La gente vuole windows
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            perche' dato che se lo trova gia' sopra pensa

            che


            esiste solo windows



            Non è del tutto vero.



            Ho sentito di gente che va a comprare i PC con

            preinstallato Mandrake (perchè costa meno) e la

            prima cosa che chiede è se può installarci

            Windows.(per i giochi)

            Ci installa windows pirata... per i giochi..
            perche' e' un giocattolo alla fine..
            Deciditi o è perchè se lo trova installato oppure perchè lo pirata.
            E non tiene mandrake perche' gli hanno detto che
            e' difficile...quando e' solo questione di
            abitudine.
            Ma non dicevi che TUTTI i pc hanno window obblicatorio?
            Molti provano linux con il pregiudizio che sia
            gia' difficile...
            Nessuno li obbliga.
            Mandriva e Suse sono l'esempio incalzante ceh
            linux non e' per niente impossibile da usare.
            Impossibile effettivamente non lo è.
            Puoi benissimo usarle senza manco sapere che cosa
            sia la shell o i comandi unix.
    • Anonimo scrive:
      Re: La gente vuole windows
      - Scritto da: Anonimo
      A prescindere dagli inutili bla bla bla degli
      evangelisti/utenti linux. Quando uscirà longhorn
      la gente vorrà longhorn, di nuovo a prescindere
      da tutti i bla bla bla.hai ragione la gente vuole questohttp://punto-informatico.it/p.asp?i=54006&r=PI
      • Anonimo scrive:
        Re: La gente vuole windows
        - Scritto da: Anonimo
        hai ragione la gente vuole questo
        http://punto-informatico.it/p.asp?i=54006&r=PICVD bla bla bla
    • Anonimo scrive:
      Re: La gente vuole windows
      - Scritto da: Anonimo
      A prescindere dagli inutili bla bla bla degli
      evangelisti/utenti linux. Quando uscirà longhorn
      la gente vorrà longhorn, di nuovo a prescindere
      da tutti i bla bla bla. Ed io invece vorrei che la Microsoft un giorno o l'altro iniziasse a chiudere i rubinetti (Palladium?), così da costringere la gente ad installare solo software originale... Fammi sapere se poi torna conveniente.
      • Anonimo scrive:
        Re: La gente vuole windows
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        A prescindere dagli inutili bla bla bla degli

        evangelisti/utenti linux. Quando uscirà longhorn

        la gente vorrà longhorn, di nuovo a prescindere

        da tutti i bla bla bla.


        Ed io invece vorrei che la Microsoft un giorno
        o l'altro iniziasse a chiudere i rubinetti
        (Palladium?), così da costringere la gente ad
        installare solo software originale...

        Fammi sapere se poi torna conveniente.bla bla bla
      • Anonimo scrive:
        Re: La gente vuole windows

        Ed io invece vorrei che la Microsoft un giorno
        o l'altro iniziasse a chiudere i rubinetti
        (Palladium?), così da costringere la gente ad
        installare solo software originale...

        Fammi sapere se poi torna conveniente.
        Una volta è imposto con l'acquisto del pc, una volta viene piratato basta che ti decidi.
    • Crazy scrive:
      NON LO VORREBBERO SE
      Se sapessero che cosa e` Palladium:" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI " ... stacci fresco, non gli piacerebbe piu`
      • Guybrush scrive:
        Re: NON LO VORREBBERO SE
        - Scritto da: Crazy
        Se sapessero che cosa e` Palladium:

        "
        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813
        ...
        stacci fresco, non gli piacerebbe piu`Palladium e' naufragato, per fortuna.Dovendo scegliere se comprare un PC nuovo, spendere migliaia di euro, scoprire che i tuoi mp3 (40GB) non vengono eseguiti perche' "pirata" o comunque non compatibili con DRM, o comunque non puoi ascoltare una playlist perche' ad ogni brano compare l'avviso "attenzione, l'utilizzo del file potrebbe rappresentare una violazione del diritto d'autore, in tal caso le sanzioni potrebbero essere gravi, si desidera continuare?", io opterei senza esitazione per qualsiasi altra cosa non rompa i OO mentre ascolto i miei mp3.Tu no?
        GT
        • Anonimo scrive:
          Re: NON LO VORREBBERO SE
          - Scritto da: Guybrush

          - Scritto da: Crazy

          Se sapessero che cosa e` Palladium:



          "


          http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813

          ...

          stacci fresco, non gli piacerebbe piu`

          Palladium e' naufragato, per fortuna.
          Come fai ad esserne sicuro?
          • Anonimo scrive:
            Re: NON LO VORREBBERO SE



            stacci fresco, non gli piacerebbe piu`



            Palladium e' naufragato, per fortuna.


            Come fai ad esserne sicuro?
            Glielo ha detto Stalmann durante un sogno erotico.
    • Anonimo scrive:
      Re: La gente vuole windows
      - Scritto da: Anonimo
      A prescindere dagli inutili bla bla bla degli
      evangelisti/utenti linux. Quando uscirà longhorn
      la gente vorrà longhorn, di nuovo a prescindere
      da tutti i bla bla bla.Il bla bla bla inutile lo fai tu perché sai bene che la maggior parte di chi oggi usa un PC pensa che il sistema operativo SIA Windows e che Internet SIA l'icona con la E azzurra di Internet Explorer.Oggi la situazione è di monopolio quasi totale di Windows e quindi la gente vuole Windows perché pensa sia l'unica alternativa(non parlatemi di gente che compra PC con preinstallato Mandrake: 1)Dove lo compra? 2)Quanti sanno cos'è Mandrake e cos'è Linux, della massa di chi possiede un PC?)E' vero che su Windows girano i giochi e su Linux quasi nessuno,ma esistono anche XBox e Playestation x giocare.Se qualche azienda investisse seriamente per lanciare Linux sui desktop e il prezzo fosse conveniente, molta gente di sicuro proverebbe a cambiare.Quello che io ho sentito spesso dalla gente non è mai stato "Voglio il nuovo Windows" ma piuttosto "Cheppalle oggi mi si è impiantato il PC" o "Cazzo ho preso un virus e non riesco a toglierlo, il PC mi si riavvia da solo ogni 3 minuti!"Evviva il libero mercato e la concorrenza abbasso i monopolii che rallentano lo sviluppo tecnologico e ci portano a sistemi operatvi aggiornati ogni 5 anni pieni di bug e falle di sicurezza,dipendenti dalle decisioni e dalle priorità di una singola azienda in tutto il mondo!
      • Anonimo scrive:
        Re: La gente vuole windows

        Il bla bla bla inutile lo fai tu perché sai bene
        che la maggior parte di chi oggi usa un PC pensa
        che il sistema operativo SIA Windows e che
        Internet SIA l'icona con la E azzurra di Internet
        Explorer.
        Oggi la situazione è di monopolio quasi totale di
        Windows e quindi la gente vuole Windows perché
        pensa sia l'unica alternativa(non parlatemi di
        gente che compra PC con preinstallato Mandrake:
        1)Dove lo compra? 2)Quanti sanno cos'è Mandrake e
        cos'è Linux, della massa di chi possiede un PC?)
        E' vero che su Windows girano i giochi e su Linux
        quasi nessuno,ma esistono anche XBox e
        Playestation x giocare.Se qualche azienda
        investisse seriamente per lanciare Linux sui
        desktop e il prezzo fosse conveniente, molta
        gente di sicuro proverebbe a cambiare.
        Quello che io ho sentito spesso dalla gente non è
        mai stato "Voglio il nuovo Windows" ma piuttosto
        "Cheppalle oggi mi si è impiantato il PC" o
        "Cazzo ho preso un virus e non riesco a
        toglierlo, il PC mi si riavvia da solo ogni 3
        minuti!"

        Evviva il libero mercato e la concorrenza abbasso
        i monopolii che rallentano lo sviluppo
        tecnologico e ci portano a sistemi operatvi
        aggiornati ogni 5 anni pieni di bug e falle di
        sicurezza,dipendenti dalle decisioni e dalle
        priorità di una singola azienda in tutto il
        mondo!
        Inutile che evangelizzi vogliamo wuindows.
  • Anonimo scrive:
    Analizziamo le features
    mi rivolgo ai sostenitori Linux per favore non attaccate il mio posto con i soliti commenti del menga tipo il kernel linux sbatorra grazie :) io volevo parlare delle features di questo nuovo windowsda quello che ho letto in giro fra le principali novita ci troviamo1) un significativo miglioramento delle procedure di installazione2)navigazione tag 3) explorer col supporto rss4) user interface migliorata ( presumo ) 5) Avalon6) .NET 2.07) Indigo8 ) una parte di Winfs quali virtual folders ricerca ecconestamente mi pare un po pochino per un'upgradevoi che ne pensate ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Analizziamo le features
      - Scritto da: Anonimo
      onestamente mi pare un po pochino per un'upgrade
      voi che ne pensate ?Mah, io spero che in compenso abbiano rivisto un po' tutto e magari abbiano tappato falle ovvie, e forse ridotto il fattore "spazzatura", cioe` piu` o meno l'eccesso di chiavi di registro a "clsid" incomprensibili, lo spezzettamento del sistema in troppi file, filini e filetti... cose cosi`.XP non mi dispiace, a parte le falle e la spazzatura.
      • Anonimo scrive:
        Re: Analizziamo le features

        XP non mi dispiace, a parte le falle e la
        spazzatura.....se togli le falle e la spazzatura cosa rimane.. virus & spyware???
        • Anonimo scrive:
          Re: Analizziamo le features
          - Scritto da: Anonimo


          XP non mi dispiace, a parte le falle e la

          spazzatura.
          ....se togli le falle e la spazzatura cosa
          rimane.. virus & spyware???eheh.. no, rimane un sistema "come dico io".Ridotto all'osso: filesystem e interfaccia.
    • Anonimo scrive:
      Re: Analizziamo le features
      vi piacerebbe che rimanesse windows XP, riuscite solo a competere con OS di 5 anni fa
    • Kudos scrive:
      Re: Analizziamo le features
      - Scritto da: Anonimo
      mi rivolgo ai sostenitori Linux per favore non
      attaccate il mio posto con i soliti commenti del
      menga tipo il kernel linux sbatorra grazie :)
      io volevo parlare delle features di questo nuovo
      windows
      da quello che ho letto in giro fra le principali
      novita ci troviamo
      1) un significativo miglioramento delle procedure
      di installazione
      2)navigazione tag
      3) explorer col supporto rss
      4) user interface migliorata ( presumo )
      5) Avalon
      6) .NET 2.0
      7) Indigo
      8 ) una parte di Winfs quali virtual folders
      ricerca ecc

      onestamente mi pare un po pochino per un'upgrade
      voi che ne pensate ?si in effetti è pochino, ma questo lo sappiamo io e te, l'utente medio vede il pc come la magic box con le iconcine luccichine luccicose, la barra gommosa, gli sfondi cool e la musica spaccona.... quindi alla microsoft basta prendere un sistema serio (win2000) aggiungere un motore grafico gommoseggiante, creare qualche iconcina cazzuta e mandare in onda la pubblicità con la canzone di madonna e la ragazza che vola tra praterie a colori pastello e finestre di programmi dall'interfaccia accattivante.... ed ecco il successo di winXp... la gente non sa niente di .Net, di rss, di tab ecc..la gente sa solo che internet = E blu, programmi = pulsante start, cd autoinstallante = avanti_avanti_avanti_fine.l'unica feature utile sarà avalon...
      • FDG scrive:
        Re: Analizziamo le features
        - Scritto da: Kudos
        l'unica feature utile sarà avalon...Cioè, la morte di quell'obrobrio noto col nome di GDI? Speriamo.Però rimane un po pochino, se si considera il tempo che ci hanno perso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Analizziamo le features

      1) un significativo miglioramento delle procedure
      di installazionece ne era bisogno?non lo e' gia' abbastanza?
      2)navigazione tagtab... si vabbe'..
      3) explorer col supporto rsseh... gia' ... mah
      4) user interface migliorata ( presumo ) xp mi sembra gia' abbastanza valido in questo lato
      5) Avalonassurdo... non ha senso bastava un programma a parte
      6) .NET 2.0ho paura che non sara' compatibile con altri discorsi piu' liberi ma vabbe'...
      7) Indigonon conosco..non so dire niente quindi
      8 ) una parte di Winfs quali virtual folders
      ricerca eccgia' una parte... che senso ha uscire prima con feature zoppate? stanno perdendo quote?

      onestamente mi pare un po pochino per un'upgrade
      voi che ne pensate ?gia'.. bastava una patch e qualche programma installato in piu'
    • Anonimo scrive:
      Re: Analizziamo le features

      che ne pensate ?Onestamente penso che sia sempre piu unsistema consumer e sempre meno un sistemaprofessionale. Credo che la penetrazione diquesto sistema sia direttamente proporzionalealla mancaza di preparazione informatica. Nelmondo del lavoro, poi, le aziende si terrannostretto w2k o passeranno a sistemi seri comeredhat e debian (potendo) o anche osxciao
    • CoreDump scrive:
      Re: Analizziamo le features


      onestamente mi pare un po pochino per un'upgrade
      voi che ne pensate ?Bha, io dico che mi preoccupo piu per la pesantezzadel sistema operativo in generale, voglio dire io perprogrammare uso sia la mia debian box che win xpentrambi su un modesto xp2400 con 512 mb di ramse il nuovo LH richiede le 1/3 delle risorse che hovisto sulle alpha provate onlone con il cavolo che cambio il mio XP :|
    • Anonimo scrive:
      Re: Analizziamo le features
      - Scritto da: Anonimo
      mi rivolgo ai sostenitori Linux per favore non
      attaccate il mio posto con i soliti commenti del
      menga tipo il kernel linux sbatorra grazie :)
      io volevo parlare delle features di questo nuovo
      windows
      da quello che ho letto in giro fra le principali
      novita ci troviamo
      1) un significativo miglioramento delle procedure
      di installazione
      2)navigazione tag
      3) explorer col supporto rss
      4) user interface migliorata ( presumo )
      5) Avalon
      6) .NET 2.0
      7) Indigo
      8 ) una parte di Winfs quali virtual folders
      ricerca ecc

      onestamente mi pare un po pochino per un'upgrade
      voi che ne pensate ?E dove lo metti un OODB al posto di un fs? Sarà veramente eccezionale per performance :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Analizziamo le features

      onestamente mi pare un po pochino per un'upgrade
      voi che ne pensate ?Penso che ci siano molte più cose che non si vedono rispetto a quelle che si vedono !LH introduce un nuovo legame con l'utente finale e una nuova visione dell'informatica già iniziato con XP.In sostanza, che piaccia o meno, Win si sta trasformando da sistema client classico per reti standard (di cui l'ultimo è stato 2K) ad un monoblocco ad uso vincolato come XP. La nuova filosofia è di imporre l'USO che si deve fare con il PC e quindi allontanare sempre più l'utente dall'essenza della macchina.Prima col "malmesso tentativo" di .NET e ora con AVALON ci saranno parecchi servizi in rete usufruibili direttamente ed esclusivamente da LH e saremo obbligati ad usarli.Dunque LH non è una scelta è obbligatorio ... questa è la features fondamentale ma chi se ne frega in fondo, è bello pagare per perdere un pò di libertà a vantaggio di una interfaccia più accattivante !
      • Anonimo scrive:
        Re: Analizziamo le features
        tutti qui a elogiarlo...ma chi di voi spendera' 200 euro o quellochesara' per comprarlo? i sostenitori di XP che ce l'hanno copiato o che hanno intenzione di prendere LH copiato, sono pregati di non commentare.Personalmente, centinaia di euro per un o/s con certe cose vetuste (e WinFS dove sta???possibile chenel 2005 chi usa LH dovra' ancora deframmentare il disco???) non vedo perche' spenderli, ti vendono una beta e quella che chiamano beta in realta' e' una alpha :|
        • Anonimo scrive:
          Re: Analizziamo le features
          - Scritto da: Anonimo
          possibile
          chenel 2005 chi usa LH dovra' ancora
          deframmentare il disco???guarda che nessun sistema operativo è esente dal problema della deframmentazione perchè sono i dispositivi a blocchi ad avere intrinsecamente quel problema. Dove esistono blocchi per forza di cosa deve esistere anche il problema della frammentazione del disco, indipendentemente da come è realizzato il file system. Gli utenti linux che credono che non ci sia bisogno di deframmentare il file system si sbagliano di grosso, o forse lo dicono perchè non hanno a disposizione un deframmentatore open source
          • Anonimo scrive:
            Re: Analizziamo le features
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            possibile

            chenel 2005 chi usa LH dovra' ancora

            deframmentare il disco???

            guarda che nessun sistema operativo è esente dal
            problema della deframmentazione perchè sono i
            dispositivi a blocchi ad avere intrinsecamente
            quel problema. Dove esistono blocchi per forza di
            cosa deve esistere anche il problema della
            frammentazione del disco, indipendentemente da
            come è realizzato il file system. Gli utenti
            linux che credono che non ci sia bisogno di
            deframmentare il file system si sbagliano di
            grosso, o forse lo dicono perchè non hanno a
            disposizione un deframmentatore open source1-la deframmentazione delle partizioni del disco sotto Linux avviene grazie ai file system che vengono usati; le operazioni di scrittura su disco seguono regole precise per avere una bassa frammentazione del disco2-deframmentatori OS ne esistono
          • Anonimo scrive:
            Re: Analizziamo le features

            Dove esistono blocchi per forza di
            cosa deve esistere anche il problema della
            frammentazione del disco, indipendentemente da
            come è realizzato il file system. Gli utenti
            linux che credono che non ci sia bisogno di
            deframmentare il file system si sbagliano di
            grosso, o forse lo dicono perchè non hanno a
            disposizione un deframmentatore open sourceMa dove le andate a pensare queste cose ? Cioè dico, bisogna impegnarsi per tirare fuori il problema della deframmentazione. Cosa usate ancora la FAT32 ?Visto che volete fare i saputelli perchè non andate a studiarvi un pò di informatica / sistemi operativi, magari potreste trovare informazioni sull algoritmo dell'ascensore (dico magari !) o sul funzionamento di File Systems avanzati come reiserfs che usa i btree. Lo dico per voi ... così evitate di fare brutte figure !
      • Anonimo scrive:
        Re: Analizziamo le features

        Dunque LH non è una scelta è obbligatorio ...
        questa è la features fondamentale ma chi se ne
        frega in fondo, è bello pagare per perdere un pò
        di libertà a vantaggio di una interfaccia più
        accattivante !
        Guarda che se non usi le faccine non capiscono !
    • Anonimo scrive:
      Re: Analizziamo le features
      - Scritto da: Anonimo
      non capisco, win è sempre stato sbandierato come
      facile da usare; Linux ? naaaaaa, troppo
      difficile; permessi , utenti, root... ma cosa
      volete che ne capisca la casalinga... adesso che
      win scopiazza Unix con multiutenza vera, tutti a
      dire che è sicuro e facile da usare... ma allora
      anche Linux è facile ! ma vi volete mettere
      d'accordo ?Longhorn avrà una implementazione trasparente all'utente o quasi
      • Anonimo scrive:
        Re: Analizziamo le features
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        non capisco, win è sempre stato sbandierato come

        facile da usare; Linux ? naaaaaa, troppo

        difficile; permessi , utenti, root... ma cosa

        volete che ne capisca la casalinga... adesso che

        win scopiazza Unix con multiutenza vera, tutti
        a

        dire che è sicuro e facile da usare... ma allora

        anche Linux è facile ! ma vi volete mettere

        d'accordo ?

        Longhorn avrà una implementazione trasparente
        all'utente o quasinel senso che durante l'installazione sarà solo sufficiente introdurre un nome di login e password per ogni utente e una password per root ?... allora non mi stupirei di vedere scritto in basso a destra "anaconda installer".
      • radel scrive:
        Una fregature
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        non capisco, win è sempre stato sbandierato come

        facile da usare; Linux ? naaaaaa, troppo

        difficile; permessi , utenti, root... ma cosa

        volete che ne capisca la casalinga... adesso che

        win scopiazza Unix con multiutenza vera, tutti
        a

        dire che è sicuro e facile da usare... ma allora

        anche Linux è facile ! ma vi volete mettere

        d'accordo ?

        Longhorn avrà una implementazione trasparente
        all'utente o quasiCioè un misto tra una feature e una fregatura: se è trasparente potrà aggirarla, e se può aggirarla non serve.Se tutto è qualcosa tipo una form con scritto "spiacente, ma ti sono richiesti i privilegi di amministratore; li vuoi? OK, Annulla", stai tranquillo che dopo i primi due annulla tutte le casalinghe premono "OK"Purtroppo il pc non è per tutti, anche se nella pubbliità c'è il ragazzino che suona il piano.
        • Anonimo scrive:
          Re: Una fregature
          - Scritto da: radel
          Se tutto è qualcosa tipo una form con scritto
          "spiacente, ma ti sono richiesti i privilegi di
          amministratore; li vuoi? OK, Annulla", stai
          tranquillo che dopo i primi due annulla tutte le
          casalinghe premono "OK"non è così, quello che dici tu è il classico funzionamento alla linux dove non c'è trasparenza dai meccanismi di funzionamento.In Longhorn un programma che richiede i diritti amministrativi per funzionare perchè può eseguire lo stesso senza richiedere necessariamente i privilegi di root e senza dare malfunzionamenti, e tutte le modifiche effettuate saranno soltanto locali a quell'utente e a quella istanza di applicazione, quindi un virus o un trojan non potrò mai intaccare ed insidiarsi nel sistema operativo e la casalinga di turno non deve necessariamente conoscere i meccanismi di funzionamento del S.O. Ovvio che se si vogliono modifiche permanenti c'è sempre la classica modalità alla linux dove ti viene chiesto nome utente e password dell'amministratore
          • radel scrive:
            Sarebbe bello, ma...
            - Scritto da: Anonimo

            non è così, quello che dici tu è il classico
            funzionamento alla linux dove non c'è trasparenza
            dai meccanismi di funzionamento.
            In Longhorn un programma che richiede i diritti
            amministrativi per funzionare perchè può eseguire
            lo stesso senza richiedere necessariamente i
            privilegi di root e senza dare malfunzionamenti,
            e tutte le modifiche effettuate saranno soltanto
            locali a quell'utente e a quella istanza di
            applicazione, quindi un virus o un trojan non
            potrò mai intaccare ed insidiarsi nel sistema
            operativo e la casalinga di turno non deve
            necessariamente conoscere i meccanismi di
            funzionamento del S.O. Ovvio che se si vogliono
            modifiche permanenti c'è sempre la classica
            modalità alla linux dove ti viene chiesto nome
            utente e password dell'amministratoreIl problema è che tali programmi non esistono.Windows è penetrato così tanto nel cervello di chi scrive software che rende inutile anche gli sforzi della M$.Il programmatore se ne frega di spiegare al s.o. che non ha bisogno di diritti particolari, perchè nel drag'n'drop viene così di default.Ho visto programmi che girano come power users (almeno) perchè il pistola del programmatore ficca i temporanei nella cartella windows. Lo so che potrebbe fare in modo diverso, ma non lo fa. Perchè è un programmatore windows: minimo sforzo, subottimo risultato. Che poi io sia costretto a dare power user a questi sw di merda è un altra storia.E alla fine quella bella feature è una fregature, oerchè tutti saranno mica-administrators.E non è colpa di M$ come programmatori, ma di M$ come markettari (come dicevano in un altro 3d).
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarebbe bello, ma...

            Il problema è che tali programmi non esistono.
            Windows è penetrato così tanto nel cervello di
            chi scrive software che rende inutile anche gli
            sforzi della M$.

            Il programmatore se ne frega di spiegare al s.o.
            che non ha bisogno di diritti particolari, perchè
            nel drag'n'drop viene così di default.

            Ho visto programmi che girano come power users
            (almeno) perchè il pistola del programmatore
            ficca i temporanei nella cartella windows. longhorn farà si che programmi non pensati per la multiutenza, che per esempio tentano di scrivere in cartelle di sistema o non autorizzate, potranno funzionare in una speciale modalità senza arrecare danni e senza che crashino o diano errori di autorizzazioni. Ovvio che è sempre meglio progettare la applicazioni secondo il giusto stile, ma almeno con longhorn anche gli utonti potranno dormire sogni tranquilli sotto questo punto di vista.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarebbe bello, ma...
            - Scritto da: Anonimo

            Il problema è che tali programmi non esistono.

            Windows è penetrato così tanto nel cervello di

            chi scrive software che rende inutile anche gli

            sforzi della M$.



            Il programmatore se ne frega di spiegare al s.o.

            che non ha bisogno di diritti particolari,
            perchè

            nel drag'n'drop viene così di default.



            Ho visto programmi che girano come power users

            (almeno) perchè il pistola del programmatore

            ficca i temporanei nella cartella windows.

            longhorn farà si che programmi non pensati per la
            multiutenza, che per esempio tentano di scrivere
            in cartelle di sistema o non autorizzate,
            potranno funzionare in una speciale modalità
            senza arrecare danni e senza che crashino o diano
            errori di autorizzazioni. Ovvio che è sempre
            meglio progettare la applicazioni secondo il
            giusto stile, ma almeno con longhorn anche gli
            utonti potranno dormire sogni tranquilli sotto
            questo punto di vista.... magari longhorn fa pure il caffe ? ah nono, aspetta è come winME "il sistema operativo multimediale" (su 10 lanci del media player 5 crash) "con un portentoso meccanismo di protezione, quando la macchina diventa instabile sarà possibile ripristinare il sistema ad una data precendente nella quale era stabile" (su 10 tentativi 4 crash e 2 perdite di dati)... siamo seri per favore.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarebbe bello, ma...

            ... magari longhorn fa pure il caffe ? ah nono,
            aspetta è come winME "il sistema operativo
            multimediale" (su 10 lanci del media player 5
            crash) "con un portentoso meccanismo di
            protezione, quando la macchina diventa instabile
            sarà possibile ripristinare il sistema ad una
            data precendente nella quale era stabile" (su 10
            tentativi 4 crash e 2 perdite di dati)... siamo
            seri per favore.http://groups-beta.google.com/group/P4_Werterxyz/browse_frm/thread/95331762d0a881e6/ec85304e6a4259d0#ec85304e6a4259d0
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarebbe bello, ma...
            - Scritto da: Anonimo

            ... magari longhorn fa pure il caffe ? ah nono,

            aspetta è come winME "il sistema operativo

            multimediale" (su 10 lanci del media player 5

            crash) "con un portentoso meccanismo di

            protezione, quando la macchina diventa instabile

            sarà possibile ripristinare il sistema ad una

            data precendente nella quale era stabile" (su 10

            tentativi 4 crash e 2 perdite di dati)... siamo

            seri per favore.

            http://groups-beta.google.com/group/P4_Werterxyz/bChe fai, pollo? Continui a postare fantasticherie?
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarebbe bello, ma...

            Che fai, pollo? Continui a postare fantasticherie?leggiti qualche documento MS sul sito MSDN
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarebbe bello, ma...
            - Scritto da: Anonimo

            Che fai, pollo? Continui a postare
            fantasticherie?

            leggiti qualche documento MS sul sito MSDNosteeeeee... comè il vino oggi ? bbonooooo ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarebbe bello, ma...


            osteeeeee... comè il vino oggi ? bbonooooo ?http://www.microsoft.com/technet/security/secnews/articles/lpuseacc.mspxdopo che hai letto tutto, chiudi quella bocca.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarebbe bello, ma...
            - Scritto da: Anonimo




            osteeeeee... comè il vino oggi ? bbonooooo ?

            http://www.microsoft.com/technet/security/secnews/

            dopo che hai letto tutto, chiudi quella bocca.il senso era : devo fidarmi del sito M$ per sapere se un loro prodotto è buono ? risposta : no.tutto chiaro adesso ? ora smettila di postare link a caso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarebbe bello, ma...
            http://msdn.microsoft.com/longhorn/default.aspx?pull=/library/en-us/dnlong/html/leastprivlh.asp
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarebbe bello, ma...
            - Scritto da: Anonimo
            http://msdn.microsoft.com/longhorn/default.aspx?puhttp://www.scorpioncity.com/mscrash.shtml
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarebbe bello, ma...
            - Scritto da: Anonimo




            osteeeeee... comè il vino oggi ? bbonooooo ?

            http://www.microsoft.com/technet/security/secnews/

            dopo che hai letto tutto, chiudi quella bocca.http://www.scorpioncity.com/mscrash.shtml
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarebbe bello, ma...


            http://www.scorpioncity.com/mscrash.shtmlho windows xp da 4 anni ed è crashato si e no massimo 2 volte.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarebbe bello, ma...
            - Scritto da: Anonimo



            http://www.scorpioncity.com/mscrash.shtml

            ho windows xp da 4 anni ed è crashato si e no
            massimo 2 volte.Ho linux da 5 anni e crash non so neanche che vuol dire.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarebbe bello, ma...
            - Scritto da: Anonimo
            Ho linux da 5 anni e crash non so neanche che
            vuol dire.anche io sotto windows xp
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarebbe bello, ma...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Ho linux da 5 anni e crash non so neanche che

            vuol dire.

            anche io sotto windows xpBeh, però se lo tieni sempre in stand-by non vale...
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarebbe bello, ma...
            - Scritto da: Anonimo

            Che fai, pollo? Continui a postare
            fantasticherie?

            leggiti qualche documento MS sul sito MSDN1) se vuoi discutere, posti UNA (1) volta un link, magari ci fai un commento, ma basta! Non quaranta post sparsi per il forum.2) il funzionamento? si vedrà se funziona. Finora è solo sulla carta.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarebbe bello, ma...
            http://msdn.microsoft.com/longhorn/default.aspx?pull=/library/en-us/dnlong/html/leastprivlh.asp
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarebbe bello, ma...
            - Scritto da: Anonimo

            http://msdn.microsoft.com/longhorn/default.aspx?puVabbè hai ragione.Stupido io a cercare di ragionare con i pirla.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sarebbe bello, ma...
            - Scritto da: Anonimo

            http://msdn.microsoft.com/longhorn/default.aspx?puhttp://www.scorpioncity.com/mscrash.shtml
        • Anonimo scrive:
          Re: Una fregature
          non è così, quello che dici tu è il classico funzionamento alla linux dove non c'è trasparenza dai meccanismi di funzionamento.In Longhorn un programma che richiede i diritti amministrativi per funzionare può eseguire lo stesso, senza richiedere necessariamente i privilegi di root e senza dare malfunzionamenti perchè tutte le modifiche effettuate saranno soltanto locali a quell'utente e a quella istanza di applicazione, quindi un virus o un trojan non potrà mai intaccare ed insidiarsi nel sistema operativo e la casalinga di turno non deve necessariamente conoscere i meccanismi di funzionamento del S.O. Ovvio che se si vogliono modifiche permanenti c'è sempre la classica modalità alla linux dove ti viene chiesto nome utente e password dell'amministratore
    • localhost scrive:
      Re: Analizziamo le features
      Hai dimenticato la mitica Sidebar!Ad ogni modo per explorer con i tab e RSS onestamente il gap con Firefox lo dovevano colmare, altrimenti si appoggiavano troppo ai vari plugin sviluppati da terziPer l'installer era doveroso un aggiornamento, almeno inserendoci qualche driver di controller SATA in modo da non costringere a farsi i floppini o almeno supportare i driver iniziali da CD (la fase iniziale modo testo dell'installazione di XP sembra quella di un SO di 10 anni fa...)Io avrei scelto l'interfaccia di KDE o quella del MAC. Perchè non copiare quando le cose funzionano bene?Riguardo Winfs e Avalon il principio base mi sembra buono, mi chiedo solo che diavolo di processori e hard disk ci vogliano per supportare con un minimo di performance tutto il baracconeOnestamente avrei aggiunto anche un'altra feature avanzatissima e tecnologica: un editor di testo degno di questo nome, dato che il vetusto notepad è identico da Win 3.1 e già allora faceva schifo.Ad ogni modo ho un'opinione a proposito: un aggiornamento RADICALE del sistema ci voleva per stare al passo con i tempi. Quanto sarà radicale lo scopriremo solo vivendo.Così come per il petrolio, non aspettiamoci di avere tante alternative a breve, quindi ce lo beccheremo più o meno tutti, urlando o in silenzio, direttamente o indirettamente.Ao', se son fiori, fioriranno, se son cachi, fate voi... ;)- Scritto da: Anonimo
      mi rivolgo ai sostenitori Linux per favore non
      attaccate il mio posto con i soliti commenti del
      menga tipo il kernel linux sbatorra grazie :)
      io volevo parlare delle features di questo nuovo
      windows
      da quello che ho letto in giro fra le principali
      novita ci troviamo
      1) un significativo miglioramento delle procedure
      di installazione
      2)navigazione tag
      3) explorer col supporto rss
      4) user interface migliorata ( presumo )
      5) Avalon
      6) .NET 2.0
      7) Indigo
      8 ) una parte di Winfs quali virtual folders
      ricerca ecc

      onestamente mi pare un po pochino per un'upgrade
      voi che ne pensate ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Analizziamo le features

        Onestamente avrei aggiunto anche un'altra feature
        avanzatissima e tecnologica: un editor di testo
        degno di questo nome, dato che il vetusto notepad
        è identico da Win 3.1 e già allora faceva schifo.meglio di no, dopo gli fanno un'altra causa antitrust come per IE e mediaplayer. Già me lo vedo textpad intentare causa contro microsoft
        • Anonimo scrive:
          Re: Analizziamo le features
          - Scritto da: Anonimo

          Onestamente avrei aggiunto anche un'altra
          feature

          avanzatissima e tecnologica: un editor di testo

          degno di questo nome, dato che il vetusto
          notepad

          è identico da Win 3.1 e già allora faceva
          schifo.
          meglio di no, dopo gli fanno un'altra causa
          antitrust come per IE e mediaplayer.
          Già me lo vedo textpad intentare causa contro
          microsoft (troll) (troll)
    • Pinguin scrive:
      Re: Analizziamo le features
      Secondo me è una fregatura e basta, poche cose, obbligo a spendere migliaia di euro per un nuovo PC e niente di nuovo all'orizzonte, tranne IE7 (ma chi se ne frega, si usa Firefox) e qualche cavolata grafica inutile e che rallenta tutto il sistema operativo, solo per giustificare l'acquisto di un PC più veloce. Auguri a chi vorrà stare dietro per i prossimi 10 anni a Service Packs per Longhorn e altre scocciature simili.Bah. :|Io passerò a Mac OS X, già deciso, niente prossimo Windows.P.S.: la sicurezza? anche con XP dicevano che era il sistema migliore per navigare in Internet..... si è visto poi com'è andata veramente, è il sistema migliore per prendere Virus, Spyware e altro Malware...
      • Anonimo scrive:
        Re: Analizziamo le features
        - Scritto da: Pinguin[CUT]
        Io passerò a Mac OS X, già deciso, niente
        prossimo Windows.Certo che se facessero girare MacOS X su qualsiasi PC invece che solo su quelli con il bollino Windows non avrebbe piu' alcun motivo di esistere.W *nix (linux) (apple) (troll3)
        • Anonimo scrive:
          Re: Analizziamo le features

          Certo che se facessero girare MacOS X su
          qualsiasi PC invece che solo su quelli con il
          bollino Windows non avrebbe piu' alcun motivo di
          esistere.Ho dimenticato la virgola tra "bollino" e "Windows". Sorry.
    • Crazy scrive:
      NON E` QUESTIONE DI FEATURES
      Qui, la cosa che preoccupa anche me che sono un utente Microsoft, e penso di essere uno dei pochi che si e` pagato tutti, e` questo:" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "quindi, Longhorn potra` anche essere il miglior Sistema Operativo mai inventato, ma se avra` Palladium, lo lascero` da parte e penso che molti altri, se sapessero cosa e` Palladium, lo lascerebbero sullo scaffale:" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "
      • Anonimo scrive:
        Re: NON E` QUESTIONE DI FEATURES
        - Scritto da: Crazy
        Qui, la cosa che preoccupa anche me che sono un
        utente Microsoft, e penso di essere uno dei pochi
        che si e` pagato tutti, e` questo:
        "
        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813
        quindi, Longhorn potra` anche essere il miglior
        Sistema Operativo mai inventato, ma se avra`
        Palladium, lo lascero` da parte e penso che molti
        altri, se sapessero cosa e` Palladium, lo
        lascerebbero sullo scaffale:
        "
        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813
        Io sono un utente Linux ,a non appena uscirà palladium tornero a mamma Microsoft.
        • Crazy scrive:
          Re: NON E` QUESTIONE DI FEATURES
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Crazy

          Qui, la cosa che preoccupa anche me che sono un

          utente Microsoft, e penso di essere uno dei
          pochi

          che si e` pagato tutti, e` questo:

          "


          http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813

          quindi, Longhorn potra` anche essere il miglior

          Sistema Operativo mai inventato, ma se avra`

          Palladium, lo lascero` da parte e penso che
          molti

          altri, se sapessero cosa e` Palladium, lo

          lascerebbero sullo scaffale:

          "


          http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813


          Io sono un utente Linux ,a non appena uscirà
          palladium tornero a mamma Microsoft.---KAMIKAZE
    • Anonimo scrive:
      Least privileged User Account in LH
      Least privileged User Accounthttp://groups-beta.google.com/group/P4_Werterxyz/browse_frm/thread/95331762d0a881e6/ec85304e6a4259d0#ec85304e6a4259d0
      • Anonimo scrive:
        Re: Least privileged User Account in LH
        - Scritto da: Anonimo
        Least privileged User Account

        http://groups-beta.google.com/group/P4_Werterxyz/babbasta, hai inzozzato mezzo forum !
        • Anonimo scrive:
          Re: Least privileged User Account in LH

          abbasta, hai inzozzato mezzo forum !impara a quotare megliohttp://groups-beta.google.com/group/P4_Werterxyz/browse_frm/thread/95331762d0a881e6/ec85304e6a4259d0#ec85304e6a4259d0
          • Anonimo scrive:
            Re: Least privileged User Account in LH
            - Scritto da: Anonimo

            abbasta, hai inzozzato mezzo forum !

            impara a quotare meglio
            http://groups-beta.google.com/group/P4_Werterxyz/bvattela'ppijan dar c*****************va bene se quoto così ?
  • Anonimo scrive:
    platform evangelism??
    ...avete dato tanto addosso come degli evangelizzati agli utenti Apple e che ti spunta fuori?"president of developer and platform evangelism di Microsoft"...chi sono gli evangelist?????
  • Anonimo scrive:
    50% aziende su w2k, gli altri scroccano
    Chi deve acquistare so ms ha ancora,e preferisce tuttora, w2k: dopo cinqueanni neppure la metà è migrata a xp.Solo gli scrocconi usano in massa XP(almeno in italia, recordman mondiale diuso e di scrocco di sw ms, mentre in tuttigli altri paesi civili e emergenti si fa a garaper passare a qualcosa di meglio).Figuriamoci se le aziende passeranno volentieri a longhorn.
    • Anonimo scrive:
      Re: 50% aziende su w2k, gli altri scrocc
      - Scritto da: Anonimo
      Figuriamoci se le aziende passeranno
      volentieri a longhorn.esselo il masturbatore linuxaro ma piantala di sparare scemenzele aziende hanno i coglioni pieni di consulenti apachequando io con un semplice "one touch click" tiro suun'Active Directory e consolido 500 domini con una sborata tunz tunz tunz e poi risparimo 5 centesimi a transazione
      • TPK scrive:
        Re: 50% aziende su w2k, gli altri scrocc
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Figuriamoci se le aziende passeranno

        volentieri a longhorn.

        esselo il masturbatore linuxaro
        ma piantala di sparare scemenze
        le aziende hanno i coglioni pieni di consulenti
        apache
        quando io con un semplice "one touch click" tiro
        su
        un'Active Directory e consolido 500 domini con
        una sborata
        tunz tunz tunz
        e poi risparimo 5 centesimi a transazione Sei amico del Bibo?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 aprile 2006 00.46-----------------------------------------------------------
        • Anonimo scrive:
          Re: 50% aziende su w2k, gli altri scrocc
          no, penso sia un utente windows particolarmenterappresentativo
          • Anonimo scrive:
            Re: 50% aziende su w2k, gli altri scrocc
            - Scritto da: Anonimo
            no, penso sia un utente windows particolarmente
            rappresentativoNo è un mito. Mi ha fatto sbellicare dalle risate (ROTFL)
  • Anonimo scrive:
    linux ? meglio, firmato microsoft
    Al worldwide partner show della MIcrosoft, in una conferenza un tecnico ha spiegato a una plateache aveva di fronte desktop linux con kde perchéin molti settori linux avanza, ovvero perché in certe aree è migliore e perché (nonché in cosa è peggiore)http://www.eweek.com/article2/0,1895,1835516,00.aspDue anni fa non dicevano che era un passatempo dadilettanti ?
    • Anonimo scrive:
      Re: linux ? meglio, firmato microsoft
      - Scritto da: Anonimo
      Al worldwide partner show della MIcrosoft, in una
      conferenza un tecnico ha spiegato a una platea
      che aveva di fronte desktop linux con kde perché
      in molti settori linux avanza, ovvero perché in
      certe aree è migliore e perché (nonché in cosa è
      peggiore)

      http://www.eweek.com/article2/0,1895,1835516,00.as

      Due anni fa non dicevano che era un passatempo da
      dilettanti ?ma la verita' fa male e di certo non ti fanno pubblicita' del genere :De' stata bella anche quella dove hanno dovuto usare linux con openoffice per aprire un documento WORD
  • Anonimo scrive:
    le guerre di fede
    ragazzi le guerre di fede dovrebbero essere finite da un pezzo..linux resiste solo per gli smanettoni e gli smanettoni non saranno mai una buona percentuale sul pianeta.. si attesteranno sempre sul 4% !!!ci sono anche gli altri, comuni mortali che non sanno cos'è una riga di comando, un bin lib etc passwd csv quello che vuoi.. gli sforzi per rendere linux somigliante sono utili ma estenuanti...sono troppi gli esperti linux che prendono in giro windows, ritenendolo insicuro o stupido, senza appurarne i veri vantaggi..al contrario gli estimatori windows non si preoccupano di denigrare linux, sono più orientati al risultato che alla teoria, accettano i loro difetti..la guerra finirà presto?
    • Anonimo scrive:
      Re: le guerre di fede
      - Scritto da: Anonimo
      ragazzi le guerre di fede dovrebbero essere
      finite da un pezzo..

      linux resiste solo per gli smanettoni e gli
      smanettoni non saranno mai una buona percentuale
      sul pianeta.. si attesteranno sempre sul 4% !!!

      ci sono anche gli altri, comuni mortali che non
      sanno cos'è una riga di comando, un bin lib etc
      passwd csv quello che vuoi.. gli sforzi per
      rendere linux somigliante sono utili ma
      estenuanti...

      sono troppi gli esperti linux che prendono in
      giro windows, ritenendolo insicuro o stupido,
      senza appurarne i veri vantaggi..

      al contrario gli estimatori windows non si
      preoccupano di denigrare linux, sono più
      orientati al risultato che alla teoria, accettano
      i loro difetti..

      la guerra finirà presto?Le guerre non finiscono per colpa dei fanatici, non per la maggioranza.E in questo caso i fanatici sappiamo chi sono.
      • Kudos scrive:
        Re: le guerre di fede
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ragazzi le guerre di fede dovrebbero essere

        finite da un pezzo..



        linux resiste solo per gli smanettoni e gli

        smanettoni non saranno mai una buona percentuale

        sul pianeta.. si attesteranno sempre sul 4% !!!



        ci sono anche gli altri, comuni mortali che non

        sanno cos'è una riga di comando, un bin lib etc

        passwd csv quello che vuoi.. gli sforzi per

        rendere linux somigliante sono utili ma

        estenuanti...



        sono troppi gli esperti linux che prendono in

        giro windows, ritenendolo insicuro o stupido,

        senza appurarne i veri vantaggi..



        al contrario gli estimatori windows non si

        preoccupano di denigrare linux, sono più

        orientati al risultato che alla teoria,
        accettano

        i loro difetti..



        la guerra finirà presto?

        Le guerre non finiscono per colpa dei fanatici,
        non per la maggioranza.
        E in questo caso i fanatici sappiamo chi sono.i fanatici sono i puritani che usano distro shell_only e deridono chi usa Fedora, ma anche i winari che conoscono solo due script visual basic e criticano i programmatori seri che creano cross-platform e operano su piattaforme linux based.i fanatici sono i linari che non sanno un cazzo di linux e lo hanno installato per sentirsi acher, e i winari che non vogliono ammettere l'instabilità di IIS rispetto ad apache, o la qualità di PHP rispetto ad Asp, ecc... fermo restando che ambo le parti hanno pregi e difetti...
    • pikappa scrive:
      Re: le guerre di fede [lungo]
      le guerre di fede le fanno gli ignoranti solitamente, nel caso specifico parlando di linux, sono quelli che dicono che c'è da ricompilare il kernel anche quando cambi monitor, quelli che parlano sempre di riga di comando, etc etc.Quando in realtà le cose sono molto diverse, certo che ci sono ancora molte cose da sistemare, ma al momento io ti sto scrivendo dal mio pc con installata Ubuntu, in cui è possibile lavorare senza neppure aprirla una console, in cui posso farmi gli aggiornamenti ed installare graficamente il software senza problemi.Quello che fa forte windows in questo momento sono: l'"imprinting" della sua interfaccia, dovuto alla sua grande diffusione (per merito certamente, ma anche per merito di politiche di OEM molto aggressive) al supporto driver, e alla grande quantità di programmi presenti, cose che lentamente stanno raggiungendo anche i desktop linux.Dal lato open source ci sono invece persone che non sono ignoranti, si sentono superiori, che considerano windows una cacca, instabile ed insicura, e che vedono BG come l'anticristo.Anche qui, ci sono cose vere, windows è una piattaforma ancora troppo insicura, e a volte anche instabile, ma almeno nell'utimo periodo stanno cercando di rimediare, spinti anche dal fatto che c'è un concorrente che non si possono comprare, ma cmq non mi sento di dare dell'idiota a chi usa windows, anche perchè spesso o è costretto dal sw che ci gira sopra, oppure non gliene importa nulla, e probabilmente se si trovasse Linux o OSX preinstallato sulla macchina per lui non farebbe alcuna differenza
      • Anonimo scrive:
        Re: le guerre di fede [lungo]
        Sono d'accordissimo con Pikappa. Io scrivo da una SuSE e anche qui si può lavorare da interfaccia grafica senza problemi. Detesto anch'io i "talebani di linux",quei fanatici che prendono per fesso chiunque lavori con un'interfaccia grafica e consigliano ai principianti di linux la Slackware perché Mandriva, SuSE e Fedora sono merda; ma detesto anche colui colei o coloro che in questi forum di PI spesso sparlano di Linux o Firefox a vanvera,giusto per provocare:trovatevi un altro passatempo!Sui pregi e difetti dei due OS concordo ancora con Pikappa. :-)
    • Crazy scrive:
      NON E` QUESTIONE DI FEDE
      Gente, qui non si parla di Fede, se Longhorn prende piede, Palladium diverra` una realta` ed a quel punto, che tu abbia Windows o Linux, saremo tutti nella stessa barca, e non sara` una braca gioiosa, saremo bene nei guai, quindi mettiamo da parte le fedi, e lottiamo uniti per bloccare questa distruzione di liberta`:" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "
  • Anonimo scrive:
    perchè gli utenti linux si arrabbiano?
    loro non sopportano che l'utente riesce ad usare il pc con semplicità, loro vogliono che il pc sia sempre più complesso in modo da essere gli unici a saper usare la macchina delle meraviglie. Longhorn è bello da vedere, semplice da usare e ricco di software, alla gente non serve altro.Gli utenti linux vogliono un sistema inavvicinabile per gli utenti medi in modo da passare tra la folla come divinità. Se ci fate caso gli utenti windows temono linux perchè gli complicherebbe la vita, mentre quelli linux temono windows perchè dopo avrebbero tanta gente che sa fare quello che fanno loro
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè gli utenti linux si arrabbiano?
      - Scritto da: Anonimo
      loro non sopportano che l'utente riesce ad usare
      il pc con semplicità, loro vogliono che il pc sia
      sempre più complesso in modo da essere gli unici
      a saper usare la macchina delle meraviglie.
      Longhorn è bello da vedere, semplice da usare e
      ricco di software, alla gente non serve altro.
      Gli utenti linux vogliono un sistema
      inavvicinabile per gli utenti medi in modo da
      passare tra la folla come divinità. Se ci fate
      caso gli utenti windows temono linux perchè gli
      complicherebbe la vita, mentre quelli linux
      temono windows perchè dopo avrebbero tanta gente
      che sa fare quello che fanno loroHai colto esattamente il nocciolo della questione.
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        loro non sopportano che l'utente riesce ad usare

        il pc con semplicità, loro vogliono che il pc
        sia

        sempre più complesso in modo da essere gli unici

        a saper usare la macchina delle meraviglie.

        Longhorn è bello da vedere, semplice da usare e

        ricco di software, alla gente non serve altro.

        Gli utenti linux vogliono un sistema

        inavvicinabile per gli utenti medi in modo da

        passare tra la folla come divinità. Se ci fate

        caso gli utenti windows temono linux perchè gli

        complicherebbe la vita, mentre quelli linux

        temono windows perchè dopo avrebbero tanta gente

        che sa fare quello che fanno loro

        Hai colto esattamente il nocciolo della questione.Ormai vi fate i complimenti da soli.L'utente linux non teme l'utente windows, ne ha soltanto le @@ piene, di sentirsi dire: "che me lo reinstalli windows che l'altro giorno mi è entrato un virusse e mi ha ranzato via tutto" o "che ce l'hai una copia di windows XP SP2 per mio cuggggino". A questa gente ormai da anni rispondo: "NO!!!"Vuoi Windows? Vai da Computer Discount o dove meglio preferisci e fatti spennare per benino, facendoti installare Windows XP SP2 + Office XP + Zone Alarm + Norton AntiVirus + Tutto Quello Che Vuoi ma pagandolo e non rompere più le @@ di cui sopra!!!Io ho scelto Linux perché preferisco spendere i miei risparmi in altra maniera, perché preferisco spendere il mio tempo in altri modi che a reinstallare ogni 2 mesi, e perché dal PC voglio spremere tutto l'hardware che ho a disposizione. Quindi ho scelto linux, che è più veloce, è gratuito (anche se in passato ho comunque scelto di acquistare una distro ufficiale, ma quest'anno ho scelto di scaricarla), ma è gratuito veramente, non pirata, ed è più sicuro. Navigo ed uso questo PC da anni con linux e non ho più avuto un blocco, un virus, un worm, un esaurimento nervoso per crash improvviso e ripetuto di applicazione, e da anni ho sempre la stessa macchina con 0 (leggasi zero) euro di upgrade, anche se ho di volta in volta fatto tutti gli upgrade del caso, senza però avere alcun rallentamento, anzi ad ogni upgrade è corrisposto un miglior utilizzo dell'hardware a disposizione.Con Windows...?
        • Anonimo scrive:
          Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
          vedi, continui ancora a criticare le scelte della gente che ha paura di linux per la complicatezza, ancora li offendisei ridicolo, vuoi sentirti dire che sei bravoBRAVO
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo
            vedi, continui ancora a criticare le scelte della
            gente che ha paura di linux per la complicatezza,
            ancora li offendiSono un altro... per cortesia potresti indicarmi con precisione a quali critiche e a quali offese ti riferisci ?
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            utonto, che non dovrebbe navigare per non sparare virus alla gente, che usano OS giocattoli, tutte cose di chi giudica il proprio OS più complesso e meritevole di esistere
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo
            utonto, che non dovrebbe navigare per non sparare
            virus alla gente, che usano OS giocattoli, tutte
            cose di chi giudica il proprio OS più complesso e
            meritevole di esistereSi ? E, ancora per cortesia, mi potresti indicare dove le precise parole che hai riportato sarebbero scritte nel post in questione ?http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1064301&tid=1064249&p=1&r=PI#1064301
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            il fatto che l'utente critichi aspramente chi gli chiede di sistemare il suo pc (che poi è un favore, nessuno ce lo obbliga). Nel discorso si sente la sua superiorità. La morale è:non sei degno di usare il pc, fai solo danni e sei stupido, devi usare linux altrimenti appesterai il mondo
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: AnonimoOvviamente ti sei rifiutato di citare le parole esatte, visto che le offese che citi non esistono...
            il fatto che l'utente critichi aspramente chi gli
            chiede di sistemare il suo pc (che poi è un
            favore, nessuno ce lo obbliga). Nel discorso siSe Windows è così semplice, perchè uno solo per il fatto di usare bene il PC (tra il resto con un altro sistema operativo) deve essere tempestato di richieste di aiuto ? Evidentemente il sistema operativo tanto facile non è poi così facile...Ad ogni modo non capisco perchè uno debba fornire supporto gratuito per far arricchire ancora di più Bill Gates. Ti trovi nelle peste con Window dopo averlo pagato ? Bene. Paga pure me per sistemarlo oppure lamentati alla Microsoft. Non mi sembra affatto un ragionamento così offensivo. Tralascio poi di commentare le continue richieste di installazione di software piratato...
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            con linux non saprebbero a chi chiedere aiuto:D
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Ovviamente ti sei rifiutato di citare le parole
            esatte, visto che le offese che citi non
            esistono...
            "L'utente linux non teme l'utente windows, ne ha soltanto le @@ piene, di sentirsi dire: "che me lo reinstalli windows che l'altro giorno mi è entrato un virusse e mi ha ranzato via tutto" o "che ce l'hai una copia di windows XP SP2 per mio cuggggino". A questa gente ormai da anni rispondo: "NO!!!"Vuoi Windows? Vai da Computer Discount o dove meglio preferisci e fatti spennare per benino, facendoti installare Windows XP SP2 + Office XP + Zone Alarm + Norton AntiVirus + Tutto Quello Che Vuoi ma pagandolo e non rompere più le @@ di cui sopra!!!"Ovvero tratti da idioti gli utenti windows
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            Ovviamente ti sei rifiutato di citare le parole

            esatte, visto che le offese che citi non

            esistono...



            "L'utente linux non teme l'utente windows, ne ha
            soltanto le @@ piene, di sentirsi dire: "che me
            lo reinstalli windows che l'altro giorno mi è
            entrato un virusse e mi ha ranzato via tutto" o
            "che ce l'hai una copia di windows XP SP2 per mio
            cuggggino". A questa gente ormai da anni
            rispondo: "NO!!!"
            Vuoi Windows? Vai da Computer Discount o dove
            meglio preferisci e fatti spennare per benino,
            facendoti installare Windows XP SP2 + Office XP +
            Zone Alarm + Norton AntiVirus + Tutto Quello Che
            Vuoi ma pagandolo e non rompere più le @@ di cui
            sopra!!!"

            Ovvero tratti da idioti gli utenti windowsOvvero li tratto per come vanno trattati.Vogliono il SO copiato: li tratto da idiota (dovrei trattarli da criminali?)Distruggono il PC: li tratto da idiota (dovrei trattarli da masochisti?)Hanno fatto una scelta per i suoi pregi ma non vogliono accollarsi i suoi difetti: li tratto da idiota (dovrei trattarli da furbi?)Mi adeguo.
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo

            Ovvero tratti da idioti gli utenti windows

            Ovvero li tratto per come vanno trattati.
            Vogliono il SO copiato: li tratto da idiota
            (dovrei trattarli da criminali?)
            Distruggono il PC: li tratto da idiota (dovrei
            trattarli da masochisti?)
            Hanno fatto una scelta per i suoi pregi ma non
            vogliono accollarsi i suoi difetti: li tratto da
            idiota (dovrei trattarli da furbi?)
            Mi adeguo.Perfetto, almeno non negare di insultarli, come hai fatto fino a prima.
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Ovvero tratti da idioti gli utenti windows



            Ovvero li tratto per come vanno trattati.

            Vogliono il SO copiato: li tratto da idiota

            (dovrei trattarli da criminali?)

            Distruggono il PC: li tratto da idiota (dovrei

            trattarli da masochisti?)

            Hanno fatto una scelta per i suoi pregi ma non

            vogliono accollarsi i suoi difetti: li tratto da

            idiota (dovrei trattarli da furbi?)

            Mi adeguo.

            Perfetto, almeno non negare di insultarli, come
            hai fatto fino a prima.Guarda che ti ho risposto solo ora, i post di prima non erano miei, e comunque io per insulti intendo roba come "testa di razzo" o "va fan guru". Tutto il resto sono complimenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo
            Guarda che ti ho risposto solo ora, i post di
            prima non erano miei, e comunque io per insulti
            intendo roba come "testa di razzo" o "va fan
            guru". Tutto il resto sono complimenti.Con "insultare" si intende comunemente anche molto meno, e soprattutto si guarda come viene detta una frase. Ad esempio pochi giorni fa è stato condannato una persona per aver dato del "marocchino" ad un suo collega di lavoro del marocco.
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Guarda che ti ho risposto solo ora, i post di

            prima non erano miei, e comunque io per insulti

            intendo roba come "testa di razzo" o "va fan

            guru". Tutto il resto sono complimenti.

            Con "insultare" si intende comunemente anche
            molto meno, e soprattutto si guarda come viene
            detta una frase. Ad esempio pochi giorni fa è
            stato condannato una persona per aver dato del
            "marocchino" ad un suo collega di lavoro del
            marocco.Che facciamo? Iniziamo un thread sul significato di "insulto"?Ognuno ha determinate sensibilità.Su un forum in cui non ci si conosce ci si attiene a regole generali, ne molto restrittive ne eccessivamente libertarie.Io ad esempio trovavo molto meno offensivo "marocchino" rispetto al "negro" o "negretto di fiducia" utilizzato da altri in altri interventi.Come ti dicevo ognuno ha determinate sensibilità.Che poi l'attività di venditore ambulante di materiale pirata sia affidata esclusivamente a gente di colore, non credo lo si possa attribuire a me.
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            Ovviamente ti sei rifiutato di citare le parole

            esatte, visto che le offese che citi non

            esistono...



            "L'utente linux non teme l'utente windows, ne ha
            soltanto le @@ piene, di sentirsi dire: "che me
            lo reinstalli windows che l'altro giorno mi è
            entrato un virusse e mi ha ranzato via tutto" o
            "che ce l'hai una copia di windows XP SP2 per mio
            cuggggino". A questa gente ormai da anni
            rispondo: "NO!!!"
            Vuoi Windows? Vai da Computer Discount o dove
            meglio preferisci e fatti spennare per benino,
            facendoti installare Windows XP SP2 + Office XP +
            Zone Alarm + Norton AntiVirus + Tutto Quello Che
            Vuoi ma pagandolo e non rompere più le @@ di cui
            sopra!!!"

            Ovvero tratti da idioti gli utenti windows'tratti' ? Forse hai sbagliato la declinazione del verbo... o forse ti sei perso qualche cosa...Comunque no. Non li tratta da idioti. Almeno quelli che chiedono la soluzione di qualche problema. Semplicemente si è rotto le palle di essere tempestato di richieste (evidentemente i problemi con Windows fioccano...). Per quando riguarda le richieste di sw piratato invece ha perfettamente ragione a trattarli male. Ti ricordo che il sw pirata è un reato per chi lo riceve e soprattutto per chi lo fornisce. Anche senza lucro.
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo

            Comunque no. Non li tratta da idioti. Lo ha scritto nero su bianco un post più in là.
          • Anonimo scrive:
            Re: invece scaricare musica non è reato.
            - Scritto da: Anonimo Ti
            ricordo che il sw pirata è un reato per chi lo
            riceve e soprattutto per chi lo fornisce. Anche
            senza lucro.Sono d'accordo. Io uso solo software originale.Chissà perché però di solito ve la prendete tanto con chi dice che scaricare musica protetta da diritti d'autore è reato...
          • Guybrush scrive:
            Re: invece scaricare musica non è reato.
            Esatto.Il semplice download non e' reato e se si possiede l'originale... c'e' chi ritiene che il downolad non sia neanche un illecito, ma e' un comportamento al limite della legalita'.Morale della favola: scaricate solo musica "open source".Esiste ed e' gratis.
            GT
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian

            Se Windows è così semplice, perchè uno solo per
            il fatto di usare bene il PC (tra il resto con un
            altro sistema operativo) deve essere tempestato
            di richieste di aiuto ?
            Evidentemente perchè si vanta in lungo e in largo di saper usare bene il pc come daltronde hai appena fatto qui.Evidentemente il sistema
            operativo tanto facile non è poi così facile...
            Ad ogni modo non capisco perchè uno debba fornire
            supporto gratuito per far arricchire ancora di
            più Bill Gates.
            Come nel post precedente, nessuno ti obbliga a darlo. Ti trovi nelle peste con Window
            dopo averlo pagato ? Bene. Paga pure me per
            sistemarlo oppure lamentati alla Microsoft.
            Scusa ma a te cosa interessa con chi si lamenta? Non
            mi sembra affatto un ragionamento così offensivo.
            Tralascio poi di commentare le continue richieste
            di installazione di software piratato...
            Smetti di raccontare a tutti quanto sei figo con il pc e vedrai che nessuno te lo chiede più.
        • Anonimo scrive:
          Re: perchè gli utenti linux si arrabbian

          Ormai vi fate i complimenti da soli.
          L'utente linux non teme l'utente windows, ne ha
          soltanto le @@ piene, di sentirsi dire: "che me
          lo reinstalli windows che l'altro giorno mi è
          entrato un virusse e mi ha ranzato via tutto" o
          "che ce l'hai una copia di windows XP SP2 per mio
          cuggggino". A questa gente ormai da anni
          rispondo: "NO!!!"
          Vuoi Windows? Vai da Computer Discount o dove
          meglio preferisci e fatti spennare per benino,
          facendoti installare Windows XP SP2 + Office XP +
          Zone Alarm + Norton AntiVirus + Tutto Quello Che
          Vuoi ma pagandolo e non rompere più le @@ di cui
          sopra!!!
          Io ho scelto Linux perché preferisco spendere i
          miei risparmi in altra maniera, perché preferisco
          spendere il mio tempo in altri modi che a
          reinstallare ogni 2 mesi, e perché dal PC voglio
          spremere tutto l'hardware che ho a disposizione.
          Quindi ho scelto linux, che è più veloce, è
          gratuito (anche se in passato ho comunque scelto
          di acquistare una distro ufficiale, ma quest'anno
          ho scelto di scaricarla), ma è gratuito
          veramente, non pirata, ed è più sicuro. Navigo ed
          uso questo PC da anni con linux e non ho più
          avuto un blocco, un virus, un worm, un
          esaurimento nervoso per crash improvviso e
          ripetuto di applicazione, e da anni ho sempre la
          stessa macchina con 0 (leggasi zero) euro di
          upgrade, anche se ho di volta in volta fatto
          tutti gli upgrade del caso, senza però avere
          alcun rallentamento, anzi ad ogni upgrade è
          corrisposto un miglior utilizzo dell'hardware a
          disposizione.
          Con Windows...?
          Usa linux e nessuno ti dice nulla. Se poi vuoi fare il figo che sa tutto di pc e metti le mani in quelli di amici e parenti poi non lamentartene che nessuno ti obbliga.
        • Anonimo scrive:
          Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
          però ti piace entrare a testa alta nelle camere dei tuoi amici e prenderli in giro con: usi ancora winzozz?i professionisti usano linux
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo
            però ti piace entrare a testa alta nelle camere
            dei tuoi amici e prenderli in giro con: usi
            ancora winzozz?
            i professionisti usano linuxI professionisti usano Linux? Ma quando mai!Gli smanettoni usano Linux.
        • Anonimo scrive:
          Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
          Mai reinstallata sta macchina, mai formattata, sono 5 anni che uso win 2000 e non ho mai preso un virus che sia uno. SO, Firewall e antivirus sono aggiornati in automatico, la macchina è sempre up
          Io ho scelto Linux perché preferisco spendere i
          miei risparmi in altra maniera, perché preferisco
          spendere il mio tempo in altri modi che a
          reinstallare ogni 2 mesi, e perché dal PC voglio
          spremere tutto l'hardware che ho a disposizione.
          [...] ed è più sicuro.tutto da dimostrare....
          Navigo ed
          uso questo PC da anni con linux e non ho più
          avuto un blocco, un virus, un worm, un
          esaurimento nervoso per crash improvviso e
          ripetuto di applicazione, e da anni ho sempre la
          stessa macchina con 0 (leggasi zero) euro di
          upgrade, anche se ho di volta in volta fatto
          tutti gli upgrade del caso, senza però avere
          alcun rallentamento, anzi ad ogni upgrade è
          corrisposto un miglior utilizzo dell'hardware a
          disposizione.
          Con Windows...?La stessa cosa, solo che voi che usate linux, non lo sapete usare Windows e sbandierate in giro che è un sistema insicuro. BALLE!Colui il quale reinstalla windows ogni 2 mesi è un pirla e farebbe lo stesso se avesse linux (solo che non gli va una mazza e dopo 3 giorni deve chiamare te per fargli riconoscere il modem che di sicuro verrà visto dal so come un fax, o uno scanner o un tosta pane)Linux è ok, windows è ok.Ad ognuno il suo.Io al primo problema reinstalleri linux, tu al primo problema reinstalleresti windows.... ognuno nel suo orticello è felice a modo suo.
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo
            Mai reinstallata sta macchina, mai formattata,
            sono 5 anni che uso win 2000 e non ho mai preso
            un virus che sia uno. SO, Firewall e antivirus
            sono aggiornati in automatico, la macchina è
            sempre upLo sai vero che sei una mosca bianca?

            Io ho scelto Linux perché preferisco spendere i

            miei risparmi in altra maniera, perché
            preferisco

            spendere il mio tempo in altri modi che a

            reinstallare ogni 2 mesi, e perché dal PC voglio

            spremere tutto l'hardware che ho a disposizione.


            [...] ed è più sicuro.

            tutto da dimostrare....Me lo dimostra ogni giorno che passa, senza virus blocchi, worm attacchi intrusioni e quant'altro. Il tutto senza sapere nemmeno cosa sia un antivirus, un firewall, uno spyware remover o altra roba del genere.

            Navigo ed

            uso questo PC da anni con linux e non ho più

            avuto un blocco, un virus, un worm, un

            esaurimento nervoso per crash improvviso e

            ripetuto di applicazione, e da anni ho sempre la

            stessa macchina con 0 (leggasi zero) euro di

            upgrade, anche se ho di volta in volta fatto

            tutti gli upgrade del caso, senza però avere

            alcun rallentamento, anzi ad ogni upgrade è

            corrisposto un miglior utilizzo dell'hardware a

            disposizione.

            Con Windows...?

            La stessa cosa, solo che voi che usate linux, non
            lo sapete usare Windows e sbandierate in giro che
            è un sistema insicuro. BALLE!
            Colui il quale reinstalla windows ogni 2 mesi è
            un pirla e farebbe lo stesso se avesse linux
            (solo che non gli va una mazza e dopo 3 giorni
            deve chiamare te per fargli riconoscere il modem
            che di sicuro verrà visto dal so come un fax, o
            uno scanner o un tosta pane)Io che uso Linux ho avuto per anni Windows e ho lavorato per anni con Windows ed ancora ci lavoro se capita l'occasione.Detto questo è quasi (il quasi è un eccesso di prudenza) sempre vero che chi usa Linux sa perfettamente cosa sia Windows, come funzioni e come vada utilizzato, mentre chi usa Windows è quasi sempre vero che non solo non sa cosa sia Linux ma a stento sa cosa sia Windows.Il fatto che tu sappia utilizzare perfettamente Windows fa di te la mosca bianca di cui sopra. Ossia una rarità.
            Linux è ok, windows è ok.
            Ad ognuno il suo.E qui siamo perfettamente daccordo.
            Io al primo problema reinstalleri linux, tu al
            primo problema reinstalleresti windows.... ognuno
            nel suo orticello è felice a modo suo.Qui già di meno. Io al primo problema con Linux cerco di risolverlo, e fino ad oggi mi è sempre andata bene, mentre quando utlizzavo windows, non potendo mettere mani la dove non mi era concesso, se il mio problema non era previsto mi attaccavo e basta.
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo


            Me lo dimostra ogni giorno che passa, senza virus
            blocchi, worm attacchi intrusioni e quant'altro.
            Il tutto senza sapere nemmeno cosa sia un
            antivirus, un firewall, uno spyware remover o
            altra roba del genere.
            Allora sei a rischio anche tu, te lo diceuno che gestisce server LINUX.ciaoAlberto
    • Kudos scrive:
      Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
      - Scritto da: Anonimo
      loro non sopportano che l'utente riesce ad usare
      il pc con semplicità, loro vogliono che il pc sia
      sempre più complesso in modo da essere gli unici
      a saper usare la macchina delle meraviglie.
      Longhorn è bello da vedere, semplice da usare e
      ricco di software, alla gente non serve altro.
      Gli utenti linux vogliono un sistema
      inavvicinabile per gli utenti medi in modo da
      passare tra la folla come divinità. Se ci fate
      caso gli utenti windows temono linux perchè gli
      complicherebbe la vita, mentre quelli linux
      temono windows perchè dopo avrebbero tanta gente
      che sa fare quello che fanno loroma che cazzo dici, si può essere estremamente competenti di computer anche lavorando su windows, perchè windows non ti preclude l'attuazione di operazioni complesse, semplicemente semplifica le più comuni per l'utonto medio... linux non è affatto complicato, tranne che tu non inizi con slackware o gentoo.... ma c'è anche lindows o suse...
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
        si sente il tono degli utenti linux che inventano frasi come utonto e vorrebbero che la gente non usare il computer. Chiamano windows OS giocattolo. Questo è un chiaro segnale di come siano troppo orgogliosi delle loro conoscenze. E' normale, molte persone di cultura di vecchia data (ingegneri o professori) fanno discorsi simili sui loro lavori. Secondo te perchè i docenti più giovani usano linguaggi e metodi più semplici mentre i professori vecchio stile si ostinano ad usare linguaggi formali e metodologie che complicano solo la vita?Linux per il suo atteggiamente è un OS creato con idee vecchie, quelle di efficienza senza fascino, un sistema operativo per la ricerca e non per il mercato. Le interfacce windows like sono state quasi una forzatura, i puristi infatti preferiscono distro complesse e magari solo a linee di comando. Gli utenti windows invece hanno più sensibilità verso gli utenti di basso livello visto che criticano la complessità di linux
        • Anonimo scrive:
          Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
          Secondo te perchè i docenti più
          giovani usano linguaggi e metodi più semplici
          mentre i professori vecchio stile si ostinano ad
          usare linguaggi formali e metodologie che
          complicano solo la vita?Lol(rotfl)(rotfl)(rotfl).Ti posso assicurare che non e´ vero!
          Linux per il suo atteggiamente è un OS creato con
          idee vecchie, quelle di efficienza senza fascinoHAHAHA(rotfl)(rotfl)(rotfl) Linux non ha fascino???HAHAH(rotfl)(rotfl)

          un sistema operativo per la ricerca e non per il
          mercato.
          Le interfacce windows like sono state quasi una
          forzatura, i puristi infatti preferiscono distro
          complesse e magari solo a linee di comando. Gli
          utenti windows invece hanno più sensibilità verso
          gli utenti di basso livello visto che criticano
          la complessità di linuxStai cercandi di dire che gli utenti win sono + buoni verso i loro colleghi ignoranti?Oppure cosa intendi con "basso livello"?Complimenti per il post!!(rotfl)(linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè gli utenti linux si arrabbian

        ma che cazzo dici, si può essere estremamente
        competenti di computer anche lavorando su
        windows, perchè windows non ti preclude
        l'attuazione di operazioni complesse,
        semplicemente semplifica le più comuni per
        l'utonto medio... linux non è affatto complicato,
        tranne che tu non inizi con slackware o
        gentoo.... ma c'è anche lindows o suse...
        Cioè è semplicissimo purchè L'UTONTO parta conuna distro semplice, la studi qualche mese, poi passiad una di media difficoltà e ancora qualche mese a studiarsela per poi approdare ad una distro più complessa e studiarci qualche ulteriore mese.
        • Anonimo scrive:
          Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
          no, la persone media vuole una cosa semplice e rimane sulla semplice: gli esperti informatici sono un 1% del mondo, gli altri sono utenti, clienti e lavoratori.La gente non vuole studiare il pc, lo volete capire, vuole la cosa bella, semplice e con tutto quello che gli può servire. La gente non va su punto informatico, solo chi ci capisce ci va, non limitare il mondo al tuo nucleo
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo
            no, la persone media vuole una cosa semplice e
            rimane sulla semplice: gli esperti informatici
            sono un 1% del mondo, gli altri sono utenti,
            clienti e lavoratori.
            La gente non vuole studiare il pc, lo volete
            capire, vuole la cosa bella, semplice e con tutto
            quello che gli può servire. La gente non va su
            punto informatico, solo chi ci capisce ci va, non
            limitare il mondo al tuo nucleoConcordo.+ aumentano le scoperte scientifiche e si espande il sapere tecnologico,+ necessariamente si va verso,per forza di cose,una specializzazione del sapere.Ovvero: io so bene di computer,tu sai di DNA e ingegneria molecolare,quell'altro sa bene di plastiche,polimeri,butilene,polimetilmetacrilato ecc... .E' come se un esperto del settore plastico desse degli utonti a tutti quelli che non sanno la formula del polietilene?Vi pare una cosa sensata?Tornando al discorso iniziale comunque,per far interagire e colloquiare le diverse specializzazioni nel mondo della tecnologia in modo efficiente e produttivo,sta al singolo settore spiegare il + semplicemente possibile cosa fa il suo prodotto e non è il compratore o chi ne usufruisce che deve cimentarsi nel capire per filo e per segno cosa sta alla base di quel prodotto.Altrimenti non è + finita e il sistema diventa nel suo complesso inefficiente.E' come se,altro esempio,io vendessi televisori al plasma e dessi degli utonti a tutti i miei clienti che li comprano perchè non sanno le leggi di Kirchoff o come si costruiscono tali TV.Vi pare?
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            no, la persone media vuole una cosa semplice e

            rimane sulla semplice: gli esperti informatici

            sono un 1% del mondo, gli altri sono utenti,

            clienti e lavoratori.

            La gente non vuole studiare il pc, lo volete

            capire, vuole la cosa bella, semplice e con
            tutto

            quello che gli può servire. La gente non va su

            punto informatico, solo chi ci capisce ci va,
            non

            limitare il mondo al tuo nucleo

            Concordo.
            + aumentano le scoperte scientifiche e si espande
            il sapere tecnologico,+ necessariamente si va
            verso,per forza di cose,una specializzazione del
            sapere.
            Ovvero: io so bene di computer,tu sai di DNA e
            ingegneria molecolare,quell'altro sa bene di
            plastiche,polimeri,butilene,polimetilmetacrilato
            ecc... .
            E' come se un esperto del settore plastico desse
            degli utonti a tutti quelli che non sanno la
            formula del polietilene?Vi pare una cosa sensata?
            Tornando al discorso iniziale comunque,per far
            interagire e colloquiare le diverse
            specializzazioni nel mondo della tecnologia in
            modo efficiente e produttivo,sta al singolo
            settore spiegare il + semplicemente possibile
            cosa fa il suo prodotto e non è il compratore o
            chi ne usufruisce che deve cimentarsi nel capire
            per filo e per segno cosa sta alla base di quel
            prodotto.
            Altrimenti non è + finita e il sistema diventa
            nel suo complesso inefficiente.
            E' come se,altro esempio,io vendessi televisori
            al plasma e dessi degli utonti a tutti i miei
            clienti che li comprano perchè non sanno le leggi
            di Kirchoff o come si costruiscono tali TV.
            Vi pare?Mi spiace ma non sono affatto daccordo.Tu per guidare hai dovuto sostenere un corso di laurea in ingegneria meccanica?No, eppure hai preso una patente, e se al semaforo non ti fermi e stiri sotto le ruote un pedone, non ti danno dell'utonto ma del criminale. Se poi non ti fermi a prestare soccorso, criminale lo diventi davvero.Bene è lo stesso. Ti becchi virus e insozzi di spam e worm internet, perché non sai utilizzare il tuo PC? Non sei in grado di fare la giusta manutenzione e non ti frega niente di come quella scatoletta funzioni o debba funzionare?Non dovrebbero dirti utonto, dovrebbero sequestrarti il PC.Tutto questo per dire che o si sforna un prodotto che l'utente, nel nome della semplicità d'uso, non deve assolutamente gestire, ma solo utilizzare (e allora si reinventa la console o il terminale?), oppure se si prouce un sistema imperfetto, come i prodotti Microsoft, si abbia la decenza di dire ai propri utenti: "Guardate che vanno aggiornati, che dovete comprare un antivirus, che ci va un firewall, che ... etc, etc"Invece la Microsoft di tanto in tanto rilascia una service pack dicendo che "da oggi il suo SO è inattaccabile, inespugnabile e sicurissimo" salvo poi vederselo bucare in 12 minuti o giù di li.
        • Kudos scrive:
          Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
          - Scritto da: Anonimo

          ma che cazzo dici, si può essere estremamente

          competenti di computer anche lavorando su

          windows, perchè windows non ti preclude

          l'attuazione di operazioni complesse,

          semplicemente semplifica le più comuni per

          l'utonto medio... linux non è affatto
          complicato,

          tranne che tu non inizi con slackware o

          gentoo.... ma c'è anche lindows o suse...


          Cioè è semplicissimo purchè L'UTONTO parta con
          una distro semplice, la studi qualche mese, poi
          passi
          ad una di media difficoltà e ancora qualche mese
          a studiarsela per poi approdare ad una distro più
          complessa e studiarci qualche ulteriore mese.non necessariamente, il pc non è fatto per diventare il massimo esperto di OS, serve a lavorarci o giocarci ecc.. quindi se ti va bene UNA distro, usi quella e basta...
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian

            non necessariamente, il pc non è fatto per
            diventare il massimo esperto di OS, serve a
            lavorarci o giocarci ecc.. quindi se ti va bene
            UNA distro, usi quella e basta...
            Il post a cui ho risposto parlava di INIZIARE con unadistro semplice. Il sigificato della parola INIZIARE a casa mia significa una cosa, a casa tua si vede che èun termine conclusivo.
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo

            non necessariamente, il pc non è fatto per

            diventare il massimo esperto di OS, serve a

            lavorarci o giocarci ecc.. quindi se ti va bene

            UNA distro, usi quella e basta...


            Il post a cui ho risposto parlava di INIZIARE con
            una
            distro semplice. Il sigificato della parola
            INIZIARE a casa mia significa una cosa, a casa
            tua si vede che è
            un termine conclusivo.Sono un altro... comunque uno può iniziare con una distro semplice e poi tenersela per il resto della vita... oppure può iniziare con una distro semplice per passare poi ad un'altra, ma ti assicuro che il passaggio in questo caso normalmente è abbastanza semplice.
        • Anonimo scrive:
          Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
          Sa Dio cosa gliene può strafregare ...Saluti,Piwi
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
      Forse perchè tutte le volte che aprono la casella di posta si ritrovano una collezione di virus provenienti da macchine Windows infette ?
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
        Non capisco, ho 19 anni, sono un operaio e uso linux a casa.Ma allora sono Dio ?:|Riveritemi folle :D (rotfl)Autore del post (e anche un po' invidiosetto della community linux), vatti a nascondere che ci fai più bella figura.
        • Anonimo scrive:
          Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
          va be, io sono un tecnico nucleare, non fa fede ed anche se fosse vero hai 19 anni, mente più giovane, fai la prova a 50 anni
    • eg scrive:
      Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
      - Scritto da: Anonimo
      loro non sopportano che l'utente riesce ad usare
      il pc con semplicità, loro vogliono che il pc sia
      sempre più complesso in modo da essere gli unici
      a saper usare la macchina delle meraviglie.
      Longhorn è bello da vedere, semplice da usare e
      ricco di software, alla gente non serve altro.
      Gli utenti linux vogliono un sistema
      inavvicinabile per gli utenti medi in modo da
      passare tra la folla come divinità. Se ci fate
      caso gli utenti windows temono linux perchè gli
      complicherebbe la vita, mentre quelli linux
      temono windows perchè dopo avrebbero tanta gente
      che sa fare quello che fanno lorofaccio finta che hai ragione: la gente vuole anche un sistema sicuro!La gente vorrebbe, se possibile, avere oltre al sistema operativo, del software vario, senza dover sborsare ulteriore denaro o ricorrere al mercato nero anche per un buon antivirus, vista la necessità in un sistema come Windows... etc...etc...etc...comunque rispetto ad XP, la gente, cosa avrebbe in più oltre a ritrovarselo installato sui nuovi pc???
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
        più bello, e non è poco (altrimenti non esisterebbe il concetto di design)ho sentito centinaia di persone parlare dei pc, si lamentano di virus, ma soprattutto si lamentano che è complicato. Semplificate la vita agli utenti
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè gli utenti linux si arrabbian

        La gente vorrebbe, se possibile, avere oltre al
        sistema
        operativo, del software vario, senza dover
        sborsare ulteriore denaro o ricorrere al mercato
        nero anche per un buon antivirus, vista la
        necessità in un sistema come Windows...ho windows 2000 aggiornato con winupdateuso avg free da anni...spybot s&d e microsoft antispywarezonealarm freee firefox..non mi si è mai piantato... niente virus e cazzate varie..e sta acceso online 18 ore al giorno!solo gli imprudenti si beccano le bestiacce.. e gli imprudenti potrebbero stare da una parte o dall'altra della barricata...
        • Anonimo scrive:
          Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
          - Scritto da: Anonimo

          La gente vorrebbe, se possibile, avere oltre al

          sistema

          operativo, del software vario, senza dover

          sborsare ulteriore denaro o ricorrere al mercato

          nero anche per un buon antivirus, vista la

          necessità in un sistema come Windows...

          ho windows 2000 aggiornato con winupdate
          uso avg free da anni...
          spybot s&d e microsoft antispyware
          zonealarm free
          e firefox..

          non mi si è mai piantato... niente virus e
          cazzate varie..
          e sta acceso online 18 ore al giorno!

          solo gli imprudenti si beccano le bestiacce..
          e gli imprudenti potrebbero stare da una parte o
          dall'altra della barricata...
          SuSE Linux 9.3 Professional scaricata legalmente con bittorrent aggiornato ogni quanto gli serve con YOU.Niente antiniente perché niente entra od esce dal PC senza che il SO lo voglia.Niente firewall, perché il router che uso per la connessione ne ha già uno con NAT Virtual server e quant'altro.FireFox ed OpenOffice e un mare di altro software tutto alla modica cifra di 0 euri.E' rimasto acceso anche per mesi ininterrottamente (l'ultima volta 3 mesi e una ventina di giorni, circa 2700 ore) e comunque le sue belle settimane sempre acceso normalmente se le fa senza battere ciglio.Ovviamente niente blocchi, niente virus e nonostante abbia su un webserver niente intrusioni di alcun tipo.Diciamo che da questa parte della barricata più che impudenti per beccarsi le bestiacce bisogna essere proprio una bestiaccia.
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo
            SuSE Linux 9.3 Professional .
            E' rimasto acceso anche per mesi
            ininterrottamente (l'ultima volta 3 mesi e una
            ventina di giorni, circa 2700 ore) e comunque le
            sue belle settimane sempre acceso normalmente se
            le fa senza battere ciglio.Sparale meno grosse: 3 mesi fa non so nemmeno se la 9.3 era fuori
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            SuSE Linux 9.3 Professional
            .

            E' rimasto acceso anche per mesi

            ininterrottamente (l'ultima volta 3 mesi e una

            ventina di giorni, circa 2700 ore) e comunque le

            sue belle settimane sempre acceso normalmente se

            le fa senza battere ciglio.

            Sparale meno grosse: 3 mesi fa non so nemmeno se
            la 9.3 era fuoriAppunto: non sai nemmeno. Quindi non parlare.La 9.3 è uscita ad aprile, e detto questo cos'è che ti ha fatto pronunciare tale verdetto?Il fatto che ho un webserver casalingo che può rimanere acceso 3 mesi e rotti o il fatto che quando mi gira lo lascio su per settimane?Per tua norma e regola linux lo riavvii solo quando aggiorni il kernel. Almeno la SuSE, perché altre distribuzioni ti permettono di aggiornare l'intero sistema kernel compreso senza dover riavviare.Googla un po' e cerca di un 486 che è on-line da circa 6 anni.
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            SuSE Linux 9.3 Professional

            .


            E' rimasto acceso anche per mesi


            ininterrottamente (l'ultima volta 3 mesi e una


            ventina di giorni, circa 2700 ore) e comunque
            le


            sue belle settimane sempre acceso normalmente
            se


            le fa senza battere ciglio.



            Sparale meno grosse: 3 mesi fa non so nemmeno se

            la 9.3 era fuori
            Appunto: non sai nemmeno. Semplicemente non mi segno la data esatta sul calendario. So che voi linari fate questo e altro.
            Quindi non parlare.
            La 9.3 è uscita ad aprile, e detto questo cos'è
            che ti ha fatto pronunciare tale verdetto?Siamo agli inizi di luglio, sono passati a malapena, forse tre mesi (maggio, giugno, parte di aprile e qualche giorno di luglio). Mi riesci a spiegare come puoi avere un uptime di tre mesi e di diverse altre settimane con la 9.3? Sai, i conti non tornano.
            Per tua norma e regola linux lo riavvii solo
            quando aggiorni il kernel. Direi che se fai l'upgrade della SuSE il kernel lo cambi.
            Almeno la SuSE, perché
            altre distribuzioni ti permettono di aggiornare
            l'intero sistema kernel compreso senza dover
            riavviare.Non saprarle grosse. Per usare il kernel nuovo devi necessariamente riavviare.
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo






            SuSE Linux 9.3 Professional


            .



            E' rimasto acceso anche per mesi



            ininterrottamente (l'ultima volta 3 mesi e
            una



            ventina di giorni, circa 2700 ore) e
            comunque

            le



            sue belle settimane sempre acceso
            normalmente

            se



            le fa senza battere ciglio.





            Sparale meno grosse: 3 mesi fa non so nemmeno
            se


            la 9.3 era fuori


            Appunto: non sai nemmeno.

            Semplicemente non mi segno la data esatta sul
            calendario. So che voi linari fate questo e
            altro.Non mi segno la data, linux (ma anche windows) tiene da se l'uptime della macchina. Glielo chiedi, te lo da.

            Quindi non parlare.

            La 9.3 è uscita ad aprile, e detto questo cos'è

            che ti ha fatto pronunciare tale verdetto?

            Siamo agli inizi di luglio, sono passati a
            malapena, forse tre mesi (maggio, giugno, parte
            di aprile e qualche giorno di luglio). Mi riesci
            a spiegare come puoi avere un uptime di tre mesi
            e di diverse altre settimane con la 9.3? Sai, i
            conti non tornano.A leggere bene il mio intervento non ho detto che adesso la mia macchina è accesa da tre mesi, ma che in passato è rimasta accesa 3 mesi e rotti di fila. E comunque con linux non è un record, anzi.

            Per tua norma e regola linux lo riavvii solo

            quando aggiorni il kernel.

            Direi che se fai l'upgrade della SuSE il kernel
            lo cambi.Appunto l'upgrade SuSE lo fa due volte l'anno, ovvero ogni 6 mesi.

            Almeno la SuSE, perché

            altre distribuzioni ti permettono di aggiornare

            l'intero sistema kernel compreso senza dover

            riavviare.

            Non saprarle grosse. Per usare il kernel nuovo
            devi necessariamente riavviare. Debian stable riesci ad aggiornarla senza riavviarla.
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo

            Siamo agli inizi di luglio, sono passati a

            malapena, forse tre mesi (maggio, giugno, parte

            di aprile e qualche giorno di luglio). Mi riesci

            a spiegare come puoi avere un uptime di tre mesi

            e di diverse altre settimane con la 9.3? Sai, i

            conti non tornano.

            A leggere bene il mio intervento non ho detto che
            adesso la mia macchina è accesa da tre mesi, ma
            che in passato è rimasta accesa 3 mesi e rotti di
            fila. E comunque con linux non è un record, anzi.
            "SuSE Linux 9.3 Professional scaricata legalmente con bittorrent aggiornato ogni quanto gli serve con YOU.Niente antiniente perché niente entra od esce dal PC senza che il SO lo voglia.Niente firewall, perché il router che uso per la connessione ne ha già uno con NAT Virtual server e quant'altro.FireFox ed OpenOffice e un mare di altro software tutto alla modica cifra di 0 euri.E' rimasto acceso anche per mesi ininterrottamente (l'ultima volta 3 mesi e una ventina di giorni, circa 2700 ore) e comunque le sue belle settimane sempre acceso normalmente se le fa senza battere ciglio."O non sai scrivere in italiano, oppure tutto il tuo discorso si riferisce alla suse 9.3

            Appunto l'upgrade SuSE lo fa due volte l'anno,
            ovvero ogni 6 mesi.Ovvero a malapena tre mesi fa.

            Non saprarle grosse. Per usare il kernel nuovo

            devi necessariamente riavviare.

            Debian stable riesci ad aggiornarla senza
            riavviarla. Per usare il kernel aggiornato devi riavviare la macchina! Qualunque distro tu voglia usare! Non sparare baggianate, che sarai uno dei classici utenti linux che hanno scoperto linux da un anno e se ne vantano.
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Siamo agli inizi di luglio, sono passati a


            malapena, forse tre mesi (maggio, giugno,
            parte


            di aprile e qualche giorno di luglio). Mi
            riesci


            a spiegare come puoi avere un uptime di tre
            mesi


            e di diverse altre settimane con la 9.3? Sai,
            i


            conti non tornano.



            A leggere bene il mio intervento non ho detto
            che

            adesso la mia macchina è accesa da tre mesi, ma

            che in passato è rimasta accesa 3 mesi e rotti
            di

            fila. E comunque con linux non è un record,
            anzi.



            "SuSE Linux 9.3 Professional scaricata legalmente
            con bittorrent aggiornato ogni quanto gli serve
            con YOU.
            Niente antiniente perché niente entra od esce dal
            PC senza che il SO lo voglia.
            Niente firewall, perché il router che uso per la
            connessione ne ha già uno con NAT Virtual server
            e quant'altro.
            FireFox ed OpenOffice e un mare di altro software
            tutto alla modica cifra di 0 euri.
            E' rimasto acceso anche per mesi
            ininterrottamente (l'ultima volta 3 mesi e una
            ventina di giorni, circa 2700 ore) e comunque le
            sue belle settimane sempre acceso normalmente se
            le fa senza battere ciglio."

            O non sai scrivere in italiano, oppure tutto il
            tuo discorso si riferisce alla suse 9.3E già perché adesso i punti non separano più un periodo dall'altro e i capoverso non esistono più."E' rimasto acceso anche per mesi" = passato prossimo presente. E' palese per chiunque che la frase si riferisce al pasasto.

            Appunto l'upgrade SuSE lo fa due volte l'anno,

            ovvero ogni 6 mesi.

            Ovvero a malapena tre mesi fa.Già spiegato. I tre mesi e passa di uptime non sono riferiti alla 9.3 ma alla 9.0 di non mi ricordo più quanto tempo fa. Fra l'altro con linux non sei obbligato ad installare ogni singola versione. Puoi benissimo continuare ad utilizzare gli aggiornamenti online che attualmente patchano ad esempio per la suse dalla 9.0 alla 9.3.Io ho fatto il salto due mesi fa, alla 9.3 quasi appena uscita (circa 2 settimane dopo l'uscita era presente il torrent).


            Non saprarle grosse. Per usare il kernel nuovo


            devi necessariamente riavviare.



            Debian stable riesci ad aggiornarla senza

            riavviarla.

            Per usare il kernel aggiornato devi riavviare la
            macchina! Qualunque distro tu voglia usare! Non
            sparare baggianate, che sarai uno dei classici
            utenti linux che hanno scoperto linux da un anno
            e se ne vantano.Adesso è un po' tardino per cercare e postarti un link, ma così stava scritto.Detto ciò o non sei lo stesso tipo a cui ho iniziato a rispondere, oppure stai iniziando ad essere offensivo. In entrambi i casi buona notte e scaldati meno.
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo
            E già perché adesso i punti non separano più un
            periodo dall'altro e i capoverso non esistono
            più.E già, perché le frasi sono normalmente scollegate tra di loro senza filo logico. Buono a sapersi."Windows XP è superaffidabile, strafico, con gli aggiornamenti automatici non ho più avuto attacchi.E' rimasto acceso anche per tre mesi, e ci sono state varie volte che l'ho lasciato acceso per settimane."Ah, ovviamente prima mi riferivo allo stesso computer con BeOS. C'ho messo anche il punto, ed è palese a chiunque che la frase si riferisce al passato.

            Per usare il kernel aggiornato devi riavviare la

            macchina! Qualunque distro tu voglia usare! Non

            sparare baggianate, che sarai uno dei classici

            utenti linux che hanno scoperto linux da un anno

            e se ne vantano.

            Adesso è un po' tardino per cercare e postarti un
            link, ma così stava scritto.
            Detto ciò o non sei lo stesso tipo a cui ho
            iniziato a rispondere, oppure stai iniziando ad
            essere offensivo. In entrambi i casi buona notte
            e scaldati meno.Cerca, cerca, che tanto non lo trovi. E se lo trovi ti sfido ad utilizzare il nuovo kernel senza riavviare la macchina. Io rimango dell'idea che avrai scoperto linux da non più di un anno, anno e mezzo.
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian

            Semplicemente non mi segno la data esatta sul
            calendario. So che voi linari fate questo e
            altro.mai sentito parlare di "uptime"?evidentemente pretendi di saperne di + su cose che manco conosci.... vai a giocare con la ps2, che è meglio!
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            suse non si paga?
        • eg scrive:
          Re: perchè gli utenti linux si arrabbian

          ho windows 2000 aggiornato con winupdate
          uso avg free da anni...
          spybot s&d e microsoft antispyware
          zonealarm free
          e firefox..
          ok per il costo ma visto che si parlava anche di semplicità e di utenza "massaia":secondo te è alla portata di tutti trovare, installare, configurare e mantenere l'insieme di programmi da te elencati???
          • Anonimo scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            credo di si, antivirus, firewall e tanto altro hanno gli autoupdate. Meglio linux che per il software fai ancora più fatica a trovarlo e devi lottare con password, rpm e altre amenità?
          • eg scrive:
            Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
            - Scritto da: Anonimo
            credo di si, antivirus, firewall e tanto altro
            hanno gli autoupdate. Meglio linux che per il
            software fai ancora più fatica a trovarlo e devi
            lottare con password, rpm e altre amenità?con una distribuzione commerciale tipo Mandrake, magari già installata, non avrebbe molti più problemi che con Windows. Avrebbe anche, però, una serie di vantaggi:assenza di virus, software vario già installato (magari non tutto di qualità, comunque...) poi con OSX avrebbe ancora meno problemi, sempre la massaia....il costo maggiore di computer Apple verebbe ripagato anche quì con minori problemi di sicurezza e con una dotazione di software di ottima qualità...sempre per la massaia...saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè gli utenti linux si arrabbiano?
      Ma ci cascate sempre eh ? viva i (troll2) !
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè gli utenti linux si arrabbiano?
        ancora offese?viva i troll che non guardano gli altri dall'alto in bassosai ricompilare il kernel? bravoio senza saperlo fare posso vivere una vita normale e piena di soddisfazioni
        • Anonimo scrive:
          Re: perchè gli utenti linux si arrabbiano?
          - Scritto da: Anonimo
          ancora offese?
          viva i troll che non guardano gli altri dall'alto
          in basso
          sai ricompilare il kernel? bravo
          io senza saperlo fare posso vivere una vita
          normale e piena di soddisfazioniE chi ti offende ... dopo quello che hai scritto era un complimento !
    • Anonimo scrive:
      sbagli: linux piu semplice di windows
      Scarichi una iso da ubuntulinux.org e in 30 minutihai due giga di sw installato che copre tutti gli usimedi, è sicuro, semplicissimo da usare e perettamente in regola con la legge.Se poi tu vuoi fare piu fatica, perdere piu tempoa imparare, compiere reati civili (o penali) perusare un computer o spendere migliaia di eurotutti gli anni per essere in regola (echi ci lavora col computer lo deve fare, scaricandopoi le spese di questo sw sui suoi clienti), avereuna sicurezza limitata, etc, beh, contento tu...e non ti arrabbiare solo perché ti si dice la verità.
      • Anonimo scrive:
        Re: sbagli: linux piu semplice di windows
        provato, se non hai l'hardware adeguato passano i giorni prima di sistemare, se devi configurare qualcosa devi andare su internet a forza di linee di comando da fare nella shell. Senza una guida non si va oltre l'utilizzo dei programmi già installati (in questo caso diventa semplicemente la copia di windows98 con i software già installati). A questo punto almeno XP è più bello a vedersi ed ha più programmi
        • Anonimo scrive:
          Re: sbagli: linux piu semplice di window
          - Scritto da: Anonimo
          provato, se non hai l'hardware adeguato passano i
          giorni prima di sistemare, se devi configurare
          qualcosa devi andare su internet a forza di linee
          di comando da fare nella shell. Senza una guida
          non si va oltre l'utilizzo dei programmi già
          installati (in questo caso diventa semplicemente
          la copia di windows98 con i software già
          installati). A questo punto almeno XP è più bello
          a vedersi ed ha più programmiIl problema di Linux è che essendo open source,le ditte software non hanno interesse a fare programmi seri e driver per gli hardware,su un prodotto(Linux) nel quale non vedono un ritorno economico.E' l'open source che ostacola la diffusione di Linux.
        • Anonimo scrive:
          Re: sbagli: linux piu semplice di windows

          provatocerto certo.XP al confronto è una merda, molto peggio di w2kSolo un ignorante puo paragonare w98 a LinuxTu sei il solito trollone che scrocca tutto e quandoraramente paga, paga la mamma
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
      - Scritto da: Anonimo
      Longhorn è bello da vedere, semplice da usare e
      ricco di softwarecome il mio OSX. ma anni prima.
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
        ho installato mandrake 5 mesi fa, pareva windows 98non spariamole. Voi fate i paragoni con win98 perchè vi fà più comodo
        • Anonimo scrive:
          Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
          - Scritto da: Anonimo
          ho installato mandrake 5 mesi fa, pareva windows
          98
          non spariamole. Voi fate i paragoni con win98
          perchè vi fà più comodoio parlavo di OSX veramente...
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
        - Scritto da: munehiro

        - Scritto da: Anonimo

        Longhorn è bello da vedere, semplice da usare e

        ricco di software

        come il mio OSX. ma anni prima.diciamo che LH si avvicina a malapena al Classic os9, quest' ultimo però non prendeva virus ne troiate :D
    • barbanera scrive:
      Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
      - Scritto da: Anonimo
      loro non sopportano che l'utente riesce ad usare
      il pc con semplicità, loro vogliono che il pc sia
      sempre più complesso in modo da essere gli unici
      a saper usare la macchina delle meraviglie.
      Longhorn è bello da vedere, semplice da usare e
      ricco di software, alla gente non serve altro.
      Gli utenti linux vogliono un sistema
      inavvicinabile per gli utenti medi in modo da
      passare tra la folla come divinità. Se ci fate
      caso gli utenti windows temono linux perchè gli
      complicherebbe la vita, mentre quelli linux
      temono windows perchè dopo avrebbero tanta gente
      che sa fare quello che fanno loronon sò perchè pensi questa cosa. io sinceramente da utente linux non ho mai pensato una cosa del genere ;) uno dei motivi per cui uso linux è la sicurezza, e per kde che è veramente bello :)
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
        intendi sta cosa quihttp://www.kde.org/screenshots/images/3.4/snapshot05.png?http://www.winsupersite.com/showcase/longhorn_4074_02.aspa me pare più carina quasta, kde è molto più bello di windows 98 e 2000, già nei confronti di xp ci sarebbe da contestare. E' funzionale, ma non bella, mac è bello, non quella cosa (io sul sito ho trovato la 3.4, se è uscita la 4 chiedo venia)
    • Crazy scrive:
      HANNO SOLO PAURA
      Si, hanno paura che la gente che non sa cosa sia Palladium comperi Longhorn e senza saperlo si ritrovi in questo:" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI " e cosi` gli Utenti Linux non potranno piu` navigare in Internet.Adesso cosa te ne pare?Se si arrabbiano e` perche` probabilmente a causa della mancanza di conoscenza di Palladium il futuro del mondo sara` rovinato." http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "
      • Anonimo scrive:
        Re: HANNO SOLO PAURA
        - Scritto da: Crazy
        Si, hanno paura che la gente che non sa cosa sia
        Palladium comperi Longhorn e senza saperlo si
        ritrovi in questo:
        "
        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813
        Adesso cosa te ne pare?
        Se si arrabbiano e` perche` probabilmente a causa
        della mancanza di conoscenza di Palladium il
        futuro del mondo sara` rovinato.
        "
        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813che naja, ma te sei proprio fissato co sto palladium...se un giorno non potrò ascoltare la musica che voglio con il mio pc, allora io passerò ad un altro OS e così faranno tutti gli utenti di tutto il mondo nell'arco di pochi minutie questo lo sa anche MS e la tua cara amata IBM
        • Crazy scrive:
          Re: HANNO SOLO PAURA
          Domanda:E come pensi di collegarti ad Internet se Palladium sara` vivo e vegeto?Sarai obbligato ad usare Palladium, se ne resti fuori, sarai costretto all'Off-Line, non so quanti Provider non Palladium esisteranno... forse e` meglio ammazzare Palladium sul nascere, non e` meglio?
          • Anonimo scrive:
            Re: HANNO SOLO PAURA
            No, senno gli idioti non possono dire vaccate su linux, devono difendere uindows , xké se linux diventa usat dovranno imparare qualcosa e non sanno se il loro cervellino puo' farcela....
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè gli utenti linux si arrabbiano?

      l'utente riesce ad usare il pc con semplicitàIo non sopporto che ci siano in rete migliaiadi computer zombie che sparano merda in reteperché per vendere il marketing vi ha convinto che per usare un pc occorre essere ignoranti
      • Anonimo scrive:
        Re: perchè gli utenti linux si arrabbiano?
        ed è una bella cosa, immagina i cellulari complicati come i pc, avrebbero venduto? no e oggi non avremmo questa comodità. Il pc è una comodità anche per chi di informatica non ci capisce nulla. Gli studenti ci fanno le ricerche, gli anziani ci passano il tempo (ne conosco parecchi che vivono giocando ai vari giochi che trovano nelle edicole), la gente ci naviga, manda le email, ci gioca e tante altre cose. E poi ringrazia che esistano quelle persone, perchè sono la maggioranza e senza di loro non avresti ne l'hardware moderno ne il software che vedi. Fatti 2 conti, se gli utilizzatori fossero solo esperti ridurresti l'utenza a un centesimo ed avremmo ancora i 486 perchè nessuna azienda riuscirebbe ad ammortizzare i costi di sviluppo dei moderni hardware. Se oggi tu hai i pc che hai davanti è merito loro
    • Anonimo scrive:
      Re: perchè gli utenti linux si arrabbian
      ma sinceramente?sono un utente linux, e sinceramente quella banda di utonti imbranati, la terrei volentieri su windows.ma chi se ne frega di espandere le fette di linux, non e' roba per voi!
    • Anonimo scrive:
      Gli utenti linux si arrabbiano ?
      - Scritto da: Anonimo
      loro non sopportano che l'utente riesce ad usare
      il pc con semplicità, loro vogliono che il pc sia
      sempre più complesso in modo da essere gli unici
      a saper usare la macchina delle meraviglie. Mha, a me sembra che agli utenti linux non freghi molto degli utenti windows, a parte quando questi gli bussano alle porte floddando la rete con i virus, ma questa e' una semplice questione di civiltà e buona convivenza.
      Longhorn è bello da vedere, semplice da usare e
      ricco di software, alla gente non serve altro.Longorn ha ancora da uscire, quando lo proveremo vedremo; se e' veramente cosi' "meglio" allora perche' non usarlo ??? Sempre che sia meglio naturalmente... Ma e' vero che esce in budget insieme a Duke Nuken Forever ???
      Gli utenti linux vogliono un sistema
      inavvicinabile per gli utenti medi in modo da
      passare tra la folla come divinità. Non mi sembra, personalmente dal mio sistema linux voglio solo stabilita', sicurezza ed efficenza.
      Se ci fate caso gli utenti windows temono linux
      perchè gli complicherebbe la vita, mentre quelli linux
      temono windows perchè dopo avrebbero tanta gente
      che sa fare quello che fanno loroHe, non ci sono piu' i troll di una volta, questa frase e' ridicola.Come utente linux non temo windows, perche' non avrei problemi a cambiare SO, l'ho anche gia' fatto in passato del resto.Al contrario mi sembra che gli utenti windows abbiamo molta paura di cambiare, forse perche' non gli e' mai capitato di doverlo fare.
  • eg scrive:
    Ballmer e innovazione
    Vorrei chiedere a Ballmer:dopo 6 (SEI) anni di sviluppo quali sono queste grandi innovazioni che porterà Longhorn al 90% (mi tengo basso) degli utenti ed aziende che utilizzano XP, 2000, 2003 ???No perchè a me mi viene solo da ridere visto che, tra l'altro, le cose più "innovative" sono state annunciate e poi tolte...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ballmer e innovazione
      - Scritto da: eg
      No perchè a me mi viene solo da ridere visto che,
      tra l'altro, le cose più "innovative" sono state
      annunciate e poi tolte...ragiona figliulo linux di innovativo non ha praticamente nullaApache -
      fork di un noto progetto commerciale netscape gcc -
      fork di un compilatore commerciale anni 88kernel -
      copia di unixgnome -
      vogliono assomigliare ad Apple ma non ci riusciranno maikde -
      3/4 del toolkit è commerciale (trolltech)io di tutta sta roba non vedo un prodotto innovativo bensi una sana copiatura di prodotti closeda questo punto vi conviene gettare la maschera ed ammettere che siete un branco di pecore che vengonousate da grandi Holding (tipo IBM Oracle ) per affossare i prodotti commerciali di aziende rivali (Microsoft in testa )
      • Anonimo scrive:
        Re: Ballmer e innovazione

        a questo punto vi conviene gettare la maschera ed
        ammettere che siete un branco di pecore che
        vengono
        usate da grandi Holding (tipo IBM Oracle ) per
        affossare i prodotti commerciali di aziende
        rivali (Microsoft in testa )mettici pure sun e novell...tutti portano grande astio per ms..così come lo portavano per ibm negli anni 80...il leader è sempre mal sopportato..
      • eg scrive:
        Re: Ballmer e innovazione

        a questo punto vi conviene gettare la maschera ed
        ammettere che siete un branco di pecore che
        vengono
        usate da grandi Holding (tipo IBM Oracle ) per
        affossare i prodotti commerciali di aziende
        rivali (Microsoft in testa )con me, sbagli persona... comunque la concorrenza deve esistere...in un modo o in un'altro ;)oppure decidiamo che l'unica azienda che si deve occupare di software è la Microsoft???
      • Kudos scrive:
        Re: Ballmer e innovazione
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: eg

        No perchè a me mi viene solo da ridere visto
        che,

        tra l'altro, le cose più "innovative" sono state

        annunciate e poi tolte...

        ragiona figliulo
        linux di innovativo non ha praticamente nulla
        Apache -
        fork di un noto progetto commerciale
        netscape
        gcc -
        fork di un compilatore commerciale
        anni 88
        kernel -
        copia di unix
        gnome -
        vogliono assomigliare ad Apple ma non ci
        riusciranno mai
        kde -
        3/4 del toolkit è commerciale
        (trolltech)

        io di tutta sta roba non vedo un prodotto
        innovativo bensi una sana copiatura di prodotti
        closed
        a questo punto vi conviene gettare la maschera ed
        ammettere che siete un branco di pecore che
        vengono
        usate da grandi Holding (tipo IBM Oracle ) per
        affossare i prodotti commerciali di aziende
        rivali (Microsoft in testa )mi spieghi dov'è che il creatore del topic ha detto "linux è più innovativo di windows"?mi spieghi perchè vedete un attacco a windows come un omaggio a linux? a me possono fare schifo entrambi, ma in questo frangente ne ho criticato solo uno, visto che si parla di longhorn...
      • barbanera scrive:
        Re: Ballmer e innovazione
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: eg

        No perchè a me mi viene solo da ridere visto
        che,

        tra l'altro, le cose più "innovative" sono state

        annunciate e poi tolte...

        ragiona figliulo
        linux di innovativo non ha praticamente nulla
        Apache -
        fork di un noto progetto commerciale
        netscape
        gcc -
        fork di un compilatore commerciale
        anni 88
        kernel -
        copia di unix
        gnome -
        vogliono assomigliare ad Apple ma non ci
        riusciranno mai
        kde -
        3/4 del toolkit è commerciale
        (trolltech)

        io di tutta sta roba non vedo un prodotto
        innovativo bensi una sana copiatura di prodotti
        closedprima di fare affermazioni di questo genere sarebbe almeno il caso di informarsi. non si può copiare il codice close, proprio perchè non sono rilasciati i sorgenti. casomai può avvenire il contrario, ovvero si può copiare dal codice open proprio perchè è disponibile a tutti ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ballmer e innovazione

          prima di fare affermazioni di questo genere
          sarebbe almeno il caso di informarsi. non si può
          copiare il codice close, proprio perchè non sono
          rilasciati i sorgenti. casomai può avvenire il
          contrario, ovvero si può copiare dal codice open
          proprio perchè è disponibile a tutti ;)
          A mio modesto avviso non si può copiare a causa di brevetti vari che altrimenti sarebbe gia sparso ai 4 venti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ballmer e innovazione
      - Scritto da: eg
      Vorrei chiedere a Ballmer:Beh, innanzi tutto Ballmer ha innovato il sudore quando balla gridando "Developers !! Developers!!". Ora non puzza più di sudore di muflone ma di piscio di cammello.
      dopo 6 (SEI) anni di sviluppo quali sono queste
      grandi innovazioni che porterà Longhorn al 90%
      (mi tengo basso) degli utenti ed aziende che
      utilizzano XP, 2000, 2003 ???Intendi oltre al cambio di colore del tasto 'Start' ?
      • Terra2 scrive:
        Re: Ballmer e innovazione

        Intendi oltre al cambio di colore del tasto 'Start' ?Dio mio! Cambia ancora colore???Non mi ci abituerò mai!! :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Ballmer e innovazione

        Beh, innanzi tutto Ballmer ha innovato il sudore
        quando balla gridando "Developers !!
        Developers!!". Ora non puzza più di sudore di
        muflone ma di piscio di cammello.
        Se mi pagassero come Ballmer sarei disposto a farmi pisciare addosso da un cammello tutti i giorni lavorativi.

        dopo 6 (SEI) anni di sviluppo quali sono queste

        grandi innovazioni che porterà Longhorn al 90%

        (mi tengo basso) degli utenti ed aziende che

        utilizzano XP, 2000, 2003 ???
        Per MS l'importante è che lo comprino.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ballmer e innovazione
      L'unica reale innovazione verrà con palladium:ci sarà scritto lasciate il portafoglio o voi cheentrate. Allora queste trollette diventeranno dipunto in bianco opensorcie, mule e leggerannoi sorgenti da mane a sera, perché mamma e papàcol cavolo che gli daranno le migliaiate di euro l'annoper la ciofega di billo
  • Anonimo scrive:
    Come in win98
    "Il nuovo sistema operativo include secondo l'azienda numerose migliorie nel campo dell'affidabilità, della sicurezza, delle performance e della facilità d'uso."Uguale!
    • Anonimo scrive:
      Re: Come linux 1990
      - Scritto da: Anonimo"il prossimo anno sara decisivo per i desktop linux"uguale a 15 anni fa :)Windows almeno è decente voi il desktop non sapetefarlo perchè siete una manica di fattoni ignoranti che guardate dall'alto in basso chiunque non frequentiil vostro sfigatissimo club.
      • sh4d scrive:
        Re: Come linux 1990
        ancora con queste guerre di religione tra sistemi operativi...ma sparatevi, pensate piuttosto a quello che ci fate girare sopra e a produrre qualcosa. Non esiste solo il pc, che uno ci lavori oppure no.
      • Anonimo scrive:
        Re: Come linux 1990
        - Scritto da: Anonimo

        guardate dall'alto in basso chiunque non
        frequenti
        il vostro sfigatissimo club.mica possono entrarci tutti, nel club... la cosa ti rode, vero?
      • Anonimo scrive:
        Re: Come linux 1990
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo
        "il prossimo anno sara decisivo per i desktop
        linux"
        uguale a 15 anni fa :)infatti linux e' migliorato da 15 anni fa e parecchio anche.... windows? ha cambiato grafica
        Windows almeno è decente voi il desktop non sapete
        farlo perchè siete una manica di fattoni
        ignoranti
        che guardate dall'alto in basso chiunque non
        frequenti
        il vostro sfigatissimo club.bella l'invidia degli altri e' appagante :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Come linux 1990

        il vostro sfigatissimo club.guarda, per me voi club winari siete:--ignoranti come le capre in materia informatica--poveracci senza un soldo da sbattere contro l'altrocostretti a scroccare la roba che usate rischiandomulte salatissime e anche la galerasarebbe ora che mettessero sistemi per farvi pagarela roba che scroccate, altro che sciocchezze !
      • barbanera scrive:
        Re: Come linux 1990
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo
        "il prossimo anno sara decisivo per i desktop
        linux"
        uguale a 15 anni fa :)
        Windows almeno è decente voi il desktop non sapete
        farlo perchè siete una manica di fattoni
        ignoranti
        che guardate dall'alto in basso chiunque non
        frequenti
        il vostro sfigatissimo club.apparte che non è modo di esprimersi questo.su linux sono presenti non uno ma diversi desktop tra i piu ricchi ci sono gnome e kde, e altri piu leggeri.per quanto riguarda "fattoni ignoranti" forse sarebbe prima il caso di fare un giro nelle università ad orientamento scientifico d'italia e vedere quale sistema operativo viene utilizzato ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Come linux 1990
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo
        "il prossimo anno sara decisivo per i desktop
        linux"
        uguale a 15 anni fa :)
        Windows almeno è decente voi il desktop non sapete
        farlo perchè siete una manica di fattoni
        ignoranti
        che guardate dall'alto in basso chiunque non
        frequenti
        il vostro sfigatissimo club.perchè non rispondi a tema invece di andare per i campi?in cosa non sei d'accordo?
  • sh4d scrive:
    Performance ?
    hahahahhahahahhahahhahahahahaahne riparliamo quando usciranno i requisiti minimi
    • TPK scrive:
      Re: Performance ?
      - Scritto da: sh4d
      hahahahhahahahhahahhahahahahaah
      ne riparliamo quando usciranno i requisiti minimiSecondo me girera' solo sul XBox 360...
      • sh4d scrive:
        Re: Performance ?
        gia il solo fatto di avere un processore/sk grafica iperpotenti per far girare Aero senza scatti è un nonsenso. Il SO dovrebbe essere un semplice supporto per gli applicativi che vi girano all'interno. Purtroppo la gente in gran parte si fa abbindolare dalle lucine colorate per cosi' dire, e Longhorn farà presa giusto sull'aspetto, non potendo per mancanza di innovazione introdurre delle caratteristiche che davvero rendano vantaggioso il cambio di sistema. Seppure aumentassero le performances del 10% ancora non sarebbe sufficiente per farmi cambiare idea. Chissà poi quale faccia da culo avranno nello sparare il prezzo dopo uno sviluppo tanto travagliato.Non venissero poi a parlare di sicurezza, che ancora la ricordo la filippica sull'inviolabilità di XP...
        • Anonimo scrive:
          Re: Performance ?
          - Scritto da: sh4d
          gia il solo fatto di avere un processore/sk
          grafica iperpotenti per far girare Aero senza
          scatti è un nonsenso.
          Il SO dovrebbe essere un semplice supporto per
          gli applicativi che vi girano all'interno.
          Purtroppo la gente in gran parte si fa
          abbindolare dalle lucine colorate per cosi' dire,
          e Longhorn farà presa giusto sull'aspetto, non
          potendo per mancanza di innovazione introdurre
          delle caratteristiche che davvero rendano
          vantaggioso il cambio di sistema. Seppure
          aumentassero le performances del 10% ancora non
          sarebbe sufficiente per farmi cambiare idea.
          Chissà poi quale faccia da culo avranno nello
          sparare il prezzo dopo uno sviluppo tanto
          travagliato.
          Non venissero poi a parlare di sicurezza, che
          ancora la ricordo la filippica sull'inviolabilità
          di XP...
          Io che ho la laurea in chiromazia sono sicuro che costerà esattamente come XP oem.
          • sh4d scrive:
            Re: Performance ?
            Sempre intorno al nocciolo della questione giriamo: perchè spendere centiaia di euro in più per un prodotto che di veramente innovativo non introduce un casso?
          • Anonimo scrive:
            Re: Performance ?
            - Scritto da: sh4d
            Sempre intorno al nocciolo della questione
            giriamo: perchè spendere centiaia di euro in più
            per un prodotto che di veramente innovativo non
            introduce un casso?
            Sempre intorno al noccioòo della questione giriamo.Chi ti obbliga?
          • sh4d scrive:
            Re: Performance ?
            Mi obbliga il fatto che un giorno smetteranno di supportare il mio os in favore dei nuovi.
          • Kudos scrive:
            Re: Performance ?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: sh4d

            Sempre intorno al nocciolo della questione

            giriamo: perchè spendere centiaia di euro in più

            per un prodotto che di veramente innovativo non

            introduce un casso?


            Sempre intorno al noccioòo della questione
            giriamo.
            Chi ti obbliga?non te ne uscire col "chi ti obbliga".microsoft mi chiede: lascia xp, sgancia soldi, prendi longhornio rispondo: perchè dovrei?non sono andato in piazza del popolo a fare un comizio dicendo che longhorn fa schifo, solo in quel caso potresti dirmi che non sono obbligato. io invece ho solo risposto a microsoft che mi ha chiesto di cambiare...
          • Anonimo scrive:
            Re: Performance ?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: sh4d

            Sempre intorno al nocciolo della questione

            giriamo: perchè spendere centiaia di euro in più

            per un prodotto che di veramente innovativo non

            introduce un casso?


            Sempre intorno al noccioòo della questione
            giriamo.
            Chi ti obbliga?Il fatto che il supporto duri 5 anni per esempio? Ti ricordo che win2k è in end-of-life a fine 2005. Da quel momento niente security patch e per come sono colabrodo questi sistemi rispetto anche ad un uso casalingo - non parliamo dell'uso business - ti tocca passare almeno ad XP nel piu' breve tempo possibile. E questo costringe tipicamente a cambiare macchina se non un intero parco macchine, oppure isolare le macchine con s.o. non aggiornato da Internet. Molto comodo ... Poi aggiungiamo gli applicativi e i driver che non vengono piu' prodotti sul sistema datato e via discorrendo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Performance ?

            Chi ti obbliga?- Microsoft, che ha accordi con quasi tutti i produttori di hw per preinstallare il sistema sulle nuove macchine- Microsoft, che decide quando cessare il supporto ai suoi prodotti WC-Closed, obbligando di fatto chi ha già un parco macchine vecchio ad upgradare per avere patch di sicurezza ragionevoli (poi in ambito pro dove devi dimostrare di avere fatto "tutto il possibile" per la sicurezza come chiede la L 196, vuoi mettere le responsabilità PENALI che ti attiri tenendo s.o. che sono stati dismessi dalla softwarehouse???).Poi aggiungiamo che i driver usciranno prima per il nuovo sistema, le nuove versioni dei sw commerciali saranno ottimizzate e più profondamente integrate con le feature del nuovo sistema etc.
        • Anonimo scrive:
          Re: Performance ?
          Sara' divertente quando pretenderanno di venderlo come sistema operativo server.
  • Anonimo scrive:
    prima si prova e poi si giudica
    sia per i windows fan che per i linux fan.Oggettivamente longhorn nel 2007 sarà ancora l'OS di riferimento. Che possa dare un duro colpo a linux penso sia sicuro, poi sarà linux a dover raggiungere e se avrà fortuna superare longhorn.Aspettiamo e vediamo
    • Anonimo scrive:
      Re: prima si prova e poi si giudica
      - Scritto da: Anonimo
      sia per i windows fan che per i linux fan.
      Oggettivamente longhorn nel 2007 sarà ancora l'OS
      di riferimento. Che possa dare un duro colpo a
      linux penso sia sicuro, poi sarà linux a dover
      raggiungere e se avrà fortuna superare longhorn.
      Aspettiamo e vediamoPer quanto ne so Linux è già avanti su qualunque fronte (fatta eccezione per la compatibilità hardware sulla quale però la colpa è di chi dovrebbe fornire driver o specifiche), solo che l'utente medio non sa nemmeno cosa sia Linux. Pensa sia un programma che gira su windows.L'unica cosa di cui avrebbe bisogno Linux è del becero marketing. E' l'unica cosa che gli manca, grazie a Dio.
      • Anonimo scrive:
        Re: prima si prova e poi si giudica
        - Scritto da: Anonimo
        marketing. E' l'unica cosa che gli manca,
        grazie a Dio.certo voi che pigiate i tasti che ne sapete di comesi vende merda.windows e linux sono 2 merde però mentre la prima si vende perchèassomiglia la cioccolata,la seconda non la vuolenessuno perchè fate di tutto per rendere la vostra merdaancora piu puzzolente......
        • Anonimo scrive:
          Re: prima si prova e poi si giudica
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          marketing. E' l'unica cosa che gli manca,

          grazie a Dio.

          certo voi che pigiate i tasti che ne sapete di
          come
          si vende merda.
          windows e linux sono 2 merde però mentre la prima
          si vende perchè
          assomiglia la cioccolata,la seconda non la vuole
          nessuno perchè fate di tutto per rendere la
          vostra merda
          ancora piu puzzolente......Mah... io fra la merda che puzza di merda e quella che assomiglia alla cioccolata preferisco la prima. Almeno imparo come maneggiarla e non corro rischi a merenda...
        • Anonimo scrive:
          Re: prima si prova e poi si giudica
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          marketing. E' l'unica cosa che gli manca,

          grazie a Dio.

          certo voi che pigiate i tasti che ne sapete di
          come
          si vende merda.
          windows e linux sono 2 merde però mentre la prima
          si vende perchè
          assomiglia la cioccolata,la seconda non la vuole
          nessuno perchè fate di tutto per rendere la
          vostra merda
          ancora piu puzzolente......Che sei un markettaro (o come diavolo si chiamano)?No, perché da come ti esprimi, si direbbe proprio di si.
          • Anonimo scrive:
            Re: prima si prova e poi si giudica

            - Scritto da: Anonimo
            Che sei un markettaro (o come diavolo si
            chiamano)?
            No, perché da come ti esprimi, si direbbe proprio
            di si.i markettari girano con la bmw hanno un sacco di soldie si trombano le troiette della televisione i linuxari girano con la 500 hanno un sacco di buffi e si trombano Richard Stallman:D
          • Scorpion scrive:
            OLD
            E' vecchio il trucco di scrivere messaggi e rispondersi da soli..e poi è meglio che vai a letto che domani la maestra ti interroga.
      • Anonimo scrive:
        Re: prima si prova e poi si giudica

        Per quanto ne so Linux è già avanti su qualunque
        fronte (fatta eccezione per la compatibilità
        hardware sulla quale però la colpa è di chi
        dovrebbe fornire driver o specifiche), solo che
        l'utente medio non sa nemmeno cosa sia Linux.
        Pensa sia un programma che gira su windows.
        L'unica cosa di cui avrebbe bisogno Linux è del
        becero marketing. E' l'unica cosa che gli manca,
        grazie a Dio.
        Non so Dio ma io linux proprio non lo voglio.
        • Anonimo scrive:
          Re: prima si prova e poi si giudica
          - Scritto da: Anonimo

          Per quanto ne so Linux è già avanti su qualunque

          fronte (fatta eccezione per la compatibilità

          hardware sulla quale però la colpa è di chi

          dovrebbe fornire driver o specifiche), solo che

          l'utente medio non sa nemmeno cosa sia Linux.

          Pensa sia un programma che gira su windows.

          L'unica cosa di cui avrebbe bisogno Linux è del

          becero marketing. E' l'unica cosa che gli manca,

          grazie a Dio.


          Non so Dio ma io linux proprio non lo voglio.Mica è come windows che te lo ritrovi installato senza averlo chiesto?
        • barbanera scrive:
          Re: prima si prova e poi si giudica
          beh ognuno è libero di farre le proprie scelte. vorrei essere libero anche io di poter comprare un portatile senza windows, ma non è possibile. :@
    • Crazy scrive:
      SE NEL 2007 SARA` COSI`, E` FINIIITA
      - Scritto da: Anonimo
      sia per i windows fan che per i linux fan.
      Oggettivamente longhorn nel 2007 sarà ancora l'OS
      di riferimento. Che possa dare un duro colpo a
      linux penso sia sicuro, poi sarà linux a dover
      raggiungere e se avrà fortuna superare longhorn.
      Aspettiamo e vediamoSe nel 2007 Windows sara` ancora il Sistema piu` usato, vorra dire che Palladium ha vinto e non ci sara` piu` scelta." http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "Se Linux puo` far qualcosa lo deve far adesso, ma non puo` fare nulla, gli unici che possono fare qualcosa contro Palladium sono gli Utenti che doranno boicottare Paladium, basta che imparino a conoscerlo:" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "
      • Anonimo scrive:
        Re: SE NEL 2007 SARA` COSI`, E` FINIIITA

        Se nel 2007 Windows sara` ancora il Sistema piu`
        usato, vorra dire che Palladium ha vinto e non ci
        sara` piu` scelta.
        "
        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813
        Se Linux puo` far qualcosa lo deve far adesso, ma
        non puo` fare nulla, gli unici che possono fare
        qualcosa contro Palladium sono gli Utenti che
        doranno boicottare Paladium, basta che imparino a
        conoscerlo:
        "
        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=4813
        E basta ormai gli utenti hanno fatto la loro scelta al 95%.
  • Anonimo scrive:
    linux ha perso
    Con longhorn assisteremo all'annientamento globaledel vostro amato pinguazzo :Di motivi ?1) longhorn viene distribuito OEM2) Microsoft è piu ricca di redhat l'unica distro seria3) gnome fa cagare4) kde si salva peccato che la base linux è scandalosae nessuno da credito a questo desktop environment5) Apple ha switchato su Intel 6) la gente vuole i software commerciali cazzuti stilemaya photoshop final cut 7) i giochi su windows sono spettacolari 8) varie ed eventualiciao ciao @^
    • Anonimo scrive:
      sotto col flame ora
      non abboccate
      • Anonimo scrive:
        Re: sotto col flame ora
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        non abboccate

        ok ci rivediamo nel 2006 quando su qualsiasi
        scrivania vi sarà un bel PC con installato
        longhorn
        linux ha perso perchè è troppo open source
        tutte le aziende che hanno sviluppato prodotti
        commerciali
        su linux hanno fallito miseramente.linux non ha perso, non è mai entrato in gara, tranne che tra i frequentatori di PI
        • Anonimo scrive:
          Re: sotto col flame ora
          - Scritto da: Anonimo
          linux non ha perso, non è mai entrato in gara,
          tranne che tra i frequentatori di PIo meglio è entrato in pista ma poi è andato direttamentefuoristrada :)
      • TPK scrive:
        Re: sotto col flame ora
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        non abboccate

        ok ci rivediamo nel 2006 quando su qualsiasi
        scrivania vi sarà un bel PC con installato
        longhorn
        linux ha perso perchè è troppo open source
        tutte le aziende che hanno sviluppato prodotti
        commerciali
        su linux hanno fallito miseramente.Ma se la meta' dei PC aziendali ha ancora 2000...http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=4192Me li vedo tra un paio d'anni tutti a correre a installare Longhorn...
        • Anonimo scrive:
          Re: sotto col flame ora
          - Scritto da: TPK
          Ma se la meta' dei PC aziendali ha ancora 2000...
          http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=41la Intel AMD Dell ecc devono vendere hardware e hardware+ longhorn è piu appetibiledi hardware+ debian sfigato edition
          • TPK scrive:
            Re: sotto col flame ora
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: TPK

            Ma se la meta' dei PC aziendali ha ancora
            2000...


            http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=41

            la Intel AMD Dell ecc devono vendere hardware
            e hardware+ longhorn è piu appetibile
            di hardware+ debian sfigato edition
            Peccato che chi cambia il PC ogni anno sono solo gli hardcore gamers...
          • Anonimo scrive:
            Re: sotto col flame ora
            - Scritto da: TPK
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: TPK


            Ma se la meta' dei PC aziendali ha


            ancora 2000...http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=41

            la Intel AMD Dell ecc devono vendere hardware

            e hardware+ longhorn è piu appetibile

            di hardware+ debian sfigato edition



            Peccato che chi cambia il PC ogni anno sono
            solo gli hardcore gamers...Infatti windows continua ad essere un SO giocattolo per videogiocatori appassionati.
      • Anonimo scrive:
        Re: sotto col flame ora
        Sono 5 anni che profetizzate le stesse stronzate, ma fatela finita va... winari visualbasiccariptuuuh (SCARACCHIO)
        • Anonimo scrive:
          Re: sotto col flame ora
          intanto però windows XP sta ancora sui desktop e visual basic è ancora più vivo che mai
          • Anonimo scrive:
            Re: sotto col flame ora
            - Scritto da: Anonimo
            intanto però windows XP sta ancora sui desktop e
            visual basic è ancora più vivo che mailasciali perdere questi sono solo una manica di consulenti travestiti da operatori della pace.si vede che i soldi sui server sono finiti (pappati da Oracle IBM jboss Server Farm ) e adesso cercano di rubare consulenze a peso d'oro sul segmento desktop.peccato che il prossimo anno le grandi case hardwarespediranno sui computer shop un bel PC corazzato con windows longhorn.....Linux farà la fine che si merità (l'oblio )
          • Anonimo scrive:
            Re: sotto col flame ora
            ah perche' c'e' ancora qualche looser che coda in vbx?huahuhahauhuahuhauhuahuh!!! madavvero?
    • Anonimo scrive:
      Re: linux ha perso
      - Scritto da: Anonimo
      Con longhorn assisteremo all'annientamento globale
      del vostro amato pinguazzo :DPerché tu invece perdi tempo solo per insulti vari?Ogni sistema ha i suoi pregi e difetti.Chi non coglie le sfumatore non potrà che avere una vita in bianco e nero...
    • localhost scrive:
      Re: linux ha perso

      1) longhorn viene distribuito OEManche WinXP
      2) Microsoft è piu ricca di redhat l'unica distro
      seriaMicrosoft è più ricca di tutti
      3) gnome fa cagareDe gustibus non est disputandum, nemmeno a me piace
      4) kde si salva peccato che la base linux è
      scandalosa
      e nessuno da credito a questo desktop environmentNessuno, a parte qualche milionata di utenti in tutto il mondo
      5) Apple ha switchato su IntelColpa di IBM, Intel non è Microsoft
      6) la gente vuole i software commerciali cazzuti
      stile
      maya photoshop final cutI software non sono il SO, i software GIRANO sul SO e quelli che hai citato girano moooolto meglio su Mac
      7) i giochi su windows sono spettacolariMeglio quelli della Playstation
      8) varie ed eventualiQuali? I vari bug e CPU al 100% senza motivo oppure gli eventuali esaurimenti nervosi dovuti all'ennesimo crash di Word?
      • Anonimo scrive:
        Re: linux ha perso
        Per passare a Longhorn,io da privato cittadino,voglio vedere dei vantaggi EVIDENTI rispetto a Win XP,e non qualche ritocchino grafico.Altrimenti niente.Le aziende poi...prima di passare a Longhorn ci penseranno su 20 volte,soprattutto in questo momento di crisi.
        • Anonimo scrive:
          Re: linux ha perso
          - Scritto da: Anonimo
          Per passare a Longhorn,io da privato
          cittadino,voglio vedere dei vantaggi EVIDENTI
          rispetto a Win XP,e non qualche ritocchino
          grafico.perche' xp non e' altro che 2000 mascherato? :)Bastava qualche patch
          Altrimenti niente.Comunque condivido, io sono passato a linux dal 2000.

          Le aziende poi...prima di passare a Longhorn ci
          penseranno su 20 volte,soprattutto in questo
          momento di crisi.Anche perche' avra' richieste HW non del tutto leggere..
        • Anonimo scrive:
          Re: linux ha perso

          Le aziende poi...prima di passare a Longhorn ci
          penseranno su 20 volte,soprattutto in questo
          momento di crisi.
          Le aziende, come i privati, lo prendono oem quando cambiano il pc, non è che ci sia la spasmodica attesa di un nuovo sistema operativo superfigo.
    • Anonimo scrive:
      Re: linux ha perso
      - Scritto da: Anonimo
      Con longhorn assisteremo all'annientamento globale
      del vostro amato pinguazzo :D
      i motivi ?
      1) longhorn viene distribuito OEM
      2) Microsoft è piu ricca di redhat l'unica distro
      seria
      3) gnome fa cagare
      4) kde si salva peccato che la base linux è
      scandalosa
      e nessuno da credito a questo desktop environment
      5) Apple ha switchato su Intel
      6) la gente vuole i software commerciali cazzuti
      stile
      maya photoshop final cut
      7) i giochi su windows sono spettacolari
      8) varie ed eventuali

      ciao ciao
      @^bravo flamer HAHAHAHAHA
      • Anonimo scrive:
        Re: linux ha perso
        ragazzi le guerre di fede dovrebbero essere finite da un pezzo..linux resiste solo per gli smanettoni e gli smanettoni non saranno mai una buona percentuale sul pianeta.. si attesteranno sempre sul 4% !!!ci sono anche gli altri, comuni mortali che non sanno cos'è una riga di comando, un bin lib etc passwd csv quello che vuoi.. gli sforzi per rendere linux somigliante sono utili ma estenuanti...sono troppi gli esperti linux che prendono in giro windows, ritenendolo insicuro o stupido, senza appurarne i veri vantaggi..al contrario gli estimatori windows non si preoccupano di denigrare linux, sono più orientati al risultato che alla teoria, accettano i loro difetti..la guerra finirà presto?
        • Anonimo scrive:
          Re: linux ha perso

          linux resiste solo per gli smanettoni e gli
          smanettoni non saranno mai una buona percentuale
          sul pianeta.. si attesteranno sempre sul 4% !!!
          La cavolata dell'anno! Si vede che vivi ancora nel mondo dei sogni e non ti sei accorti che persino molte Pubbliche amministrazioni europee hanno migrato su Linux, leggiti i precedenti aritcoli di qualche giorno fa di PI.
          ci sono anche gli altri, comuni mortali che non
          sanno cos'è una riga di comando, un bin lib etc
          passwd csv quello che vuoi.. gli sforzi per
          rendere linux somigliante sono utili ma
          estenuanti...Non è necessario avere certe conoscenze, visto le distribuzione user friendly come Mandriva o Fedora.Ripeto sei piuttosto arretrato , informati prima di dire freegnacce e fare figuracce:)

          sono troppi gli esperti linux che prendono in
          giro windows, ritenendolo insicuro o stupido,
          senza appurarne i veri vantaggi..
          I veri vantaggi? Cioè dare la possibilità in 10 minuti di far diventare la tua macchina uno zombie, perchè devi aspettare la fine del mese per aspettare la patch che copre l'ennessima falla delll' RPC et simila?
          al contrario gli estimatori windows non si
          preoccupano di denigrare linux, sono più
          orientati al risultato che alla teoria, accettano
          i loro difetti..
          Appunto accettano i loro difetti :) Cosa altro possono fare? Una soluzione ci sarebbe però....
          la guerra finirà presto?

          Credo di si, nel giro di pochi anni quando l'impero di Redmond sarà crollato, e la gente non si ritroverà di prepotenza sul Pc acquistato una copia di Winzozz XP, ma potrà scegliere l'OS che vuole.
          • Anonimo scrive:
            Re: linux ha perso
            - Scritto da: Anonimo
            Credo di si, nel giro di pochi anni quando
            l'impero di Redmond sarà crollato, e la gente non
            si ritroverà di prepotenza sul Pc acquistato una
            copia di Winzozz XP, ma potrà scegliere l'OS che
            vuole.La gente vuole windows. Siete proprio de coccio.
          • Anonimo scrive:
            Re: linux ha perso
            - Scritto da: Anonimo
            La gente vuole windows. Siete proprio de coccio.lasciali fare questa è tutta gente che non ha capitodi come gira il mondo.quando capiranno che computer deve semplificare la vitae non complicarla con astruse shell stile anni 70 e desktopscandalosi con le icone a 4 colori smerdate,allora forsesi renderanno conto di aver buttato nel cesso la loro vitaper seguire le pippe mentali di una manica di furbi che intascano milioni di dollari l'anno grazie al programmatoreGPL che si eccita con le fotografie di un kernel panic...e si tirano i rasponi di fronte ad una seduta hackmeeting
          • Kudos scrive:
            Re: linux ha perso
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            La gente vuole windows. Siete proprio de coccio.

            lasciali fare questa è tutta gente che non ha
            capito
            di come gira il mondo.
            quando capiranno che computer deve semplificare
            la vita
            e non complicarla con astruse shell stile anni 70
            e desktop
            scandalosi con le icone a 4 colori
            smerdatemi sa che negli anni 70 ci sei rimasto tu, oggi esistono distribuzioni in cui non devi scrivere neanche una riga di shell, le icone non sono più a 4 colori da un pezzo, e per dirla tutta, gnome e Kde adottano un sistema di icone vettoriali che win ancora si sogna.
            allora forse
            si renderanno conto di aver buttato nel cesso la
            loro vitabuttato la propria vita? per aver sbagliato os? ma quanto si vede che parli solo per trollare....
    • Anonimo scrive:
      Flamer ha vinto
      è forte flamer
      • Anonimo scrive:
        Re: Flamer ha vinto
        - Scritto da: Anonimo
        è forte flamerSi ma se non c'ero io a tenergli su tutti i post, col cavolo che vinceva
        • Anonimo scrive:
          Re: Flamer ha vinto
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          è forte flamer

          Si ma se non c'ero io a tenergli su tutti i post,
          col cavolo che vincevaSenti, allora siamo in due. Per di più ci ho messo pure quattro 5 per lasciarlo ben in evidenza :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Flamer ha vinto
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            è forte flamer



            Si ma se non c'ero io a tenergli su tutti i
            post,

            col cavolo che vinceva

            Senti, allora siamo in due. Per di più ci ho
            messo pure quattro 5 per lasciarlo ben in
            evidenza :DAh, io non posso votare, mi sono cancellato il/i nick per protesta tempo fa. Ma da anonimo e con adblock attivo (per non incrementargli i contatori dei banner) faccio sempre il mio dovere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Flamer ha vinto
            - Scritto da: Anonimo
            Senti, allora siamo in due. Per di più ci ho
            messo pure quattro 5 per lasciarlo ben in
            evidenza :Dsentite la percentuale era del 10% mo non fate li furbi :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Flamer ha vinto
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Senti, allora siamo in due. Per di più ci ho

            messo pure quattro 5 per lasciarlo ben in

            evidenza :D

            sentite la percentuale era del 10% mo non fate
            li furbi :)Lo faccio per la gloria, non ti preoccupare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Flamer ha vinto
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Senti, allora siamo in due. Per di più ci ho


            messo pure quattro 5 per lasciarlo ben in


            evidenza :D



            sentite la percentuale era del 10% mo non fate

            li furbi :)

            Lo faccio per la gloria, non ti preoccupare.In effetti adesso e qui potrei anche firmarmi.Il Glande Puffo
    • pikappa scrive:
      Re: linux ha perso
      Sicuramente migliaia di versioni piratate di windows XP verranno sostituite da altrettante copie pirata di longhorn sulle macchine con 3 geforce in SLI dei giocatori...In ambito aziendale la situazione è parecchio diversa, ancora oggi xp ha una diffusione ridicola, paragonata al 2000 e addirittura ad NT4
      • Anonimo scrive:
        Re: linux ha perso
        - Scritto da: pikappa
        In ambito aziendale la situazione è parecchio
        diversa, ancora oggi xp ha una diffusione
        ridicola, paragonata al 2000 e addirittura ad NT4Link alla diffusione paragonabile a quella di NT4? Le sparate almeno non fatele troppo grosse
        • pikappa scrive:
          Re: linux ha perso
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: pikappa


          In ambito aziendale la situazione è parecchio

          diversa, ancora oggi xp ha una diffusione

          ridicola, paragonata al 2000 e addirittura ad
          NT4

          Link alla diffusione paragonabile a quella di
          NT4? Le sparate almeno non fatele troppo grossea parte che ho detto che ha una bassa diffusione rispetto a win2k E a NT4 che cmq viene sostituito dal wk e non da xphttp://news.com.com/The+slow+road+to+Windows+XP/2100-1016_3-5746046.html?part=rss&tag=5746046&subj=newsda questo articolo si evince chiaramente che o LH avrà delle prestazioni esageratamente migliori rispetto a win2k oppure verrà cmq snobbato per un bel pò di tempo dal mercato aziendale (fino al prossimo upgrade delle macchine) e potrebbe essere cmq sostituito da altri sistemi nel frattempo
      • Anonimo scrive:
        Re: linux ha perso
        - Scritto da: pikappa
        Sicuramente migliaia di versioni piratate di
        windows XP verranno sostituite da altrettante
        copie pirata di longhorn sulle macchine con 3
        geforce in SLI dei giocatori...
        E a te....?
        In ambito aziendale la situazione è parecchio
        diversa, ancora oggi xp ha una diffusione
        ridicola, paragonata al 2000 e addirittura ad NT4
        E a te...?
      • Anonimo scrive:
        Re: linux ha perso
        - Scritto da: pikappa
        Sicuramente migliaia di versioni piratate di
        windows XP verranno sostituite da altrettante
        copie pirata di longhorn sulle macchine con 3
        geforce in SLI dei giocatori...
        In ambito aziendale la situazione è parecchio
        diversa, ancora oggi xp ha una diffusione
        ridicola, paragonata al 2000 e addirittura ad NT4Ov vio.La Guardia di Finanza,al contrario che nelle case dei privati,in azienda viene,e la prima cosa che fa è controllare le licenze software,pertanto le aziende al 90% non mettono copie pirata e se cambiano SO devono comprarlo.E le licenze costano: pertanto o il nuovo SO ha prestazioni strabilianti rispetto a quello attuale,o col cavolo che lo cambiano.
        • Anonimo scrive:
          Re: linux ha perso
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: pikappa

          Sicuramente migliaia di versioni piratate di

          windows XP verranno sostituite da altrettante

          copie pirata di longhorn sulle macchine con 3

          geforce in SLI dei giocatori...

          In ambito aziendale la situazione è parecchio

          diversa, ancora oggi xp ha una diffusione

          ridicola, paragonata al 2000 e addirittura ad
          NT4

          Ov vio.
          La Guardia di Finanza,al contrario che nelle case
          dei privati,in azienda viene,e la prima cosa che
          fa è controllare le licenze software,pertanto le
          aziende al 90% non mettono copie pirata e se
          cambiano SO devono comprarlo.
          E le licenze costano: pertanto o il nuovo SO ha
          prestazioni strabilianti rispetto a quello
          attuale,o col cavolo che lo cambiano.Se e infatti nei posti in cui ho lavorato negli ultimi anni avevano tutte copie "originali" del marocchino sotto casa.Ancora devo vederla come è fatta una licenza Microsoft.
          • Anonimo scrive:
            Re: linux ha perso
            - Scritto da: Anonimo

            Ancora devo vederla come è fatta una licenza
            Microsoft.Prendi il case del tuo computer, giralo e su qualche lato la trovi. Se non ce l'hai, sei l'eccezione che conferma la regola.
          • Anonimo scrive:
            Re: linux ha perso
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Ancora devo vederla come è fatta una licenza

            Microsoft.

            Prendi il case del tuo computer, giralo e su
            qualche lato la trovi. Se non ce l'hai, sei
            l'eccezione che conferma la regola.Uhm vediamo. No non ho bisogno di girarlo ho tutto qui sul frontale.Però non ci vedo nessuna licenza.Fammi vedere.C'è una K con un ingranaggio stilizzato sotto su sfondo blu. No questa non è.Poi c'è una specie di piede su fondo grigio. E non è neanche questa.Poi c'è un logo verde con una specie di camaleonte stilizzato. Niente.E infine c'è una specie di pinguino tutto tondo.Altro non c'è.Mi sa che non ce l'ho.
          • Anonimo scrive:
            Re: linux ha perso
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            Ancora devo vederla come è fatta una licenza


            Microsoft.



            Prendi il case del tuo computer, giralo e su

            qualche lato la trovi. Se non ce l'hai, sei

            l'eccezione che conferma la regola.

            Uhm vediamo. No non ho bisogno di girarlo ho
            tutto qui sul frontale.
            Però non ci vedo nessuna licenza.
            Fammi vedere.
            C'è una K con un ingranaggio stilizzato sotto su
            sfondo blu. No questa non è.
            Poi c'è una specie di piede su fondo grigio. E
            non è neanche questa.
            Poi c'è un logo verde con una specie di
            camaleonte stilizzato. Niente.
            E infine c'è una specie di pinguino tutto tondo.
            Altro non c'è.
            Mi sa che non ce l'ho.Allora sei l'eccezione che conferma la regola
      • Anonimo scrive:
        Re: linux ha perso
        Comunque Linux non sfonderà mai finchè sarà open source,perchè giustamente,le ditte di software non svilupperano mai un prodotto serio senza averne un ritorno e col rischio che,distribuendo il sorgente,dopo una settimana venga fuori un prodotto clone,dopo che magari l'azienda ha investito molto denaro per sviluppare quel software.Distribuire il sorgente è una delle + grandi puttanate mai partorite.E' questo scoglio principale che ostacola lo sviluppo di Linux.
        • elcabesa scrive:
          Re: linux ha perso
          ti è mai venuto in mente che puoi scrivere un programma closed source per un sistema open source?CHE RIVELAZIONEEEEEE!!!!!!!!!!!!!ce ne sono tanti di programmi closedsource per linux, in tutti gli ambiti dove comincia ad esserci richiesta tipo elaborazione 3d, oppure giochi. informati e vedrai che unreal, doom3, neverwinter ci sono pure per linux e non sono opensource.
      • Anonimo scrive:
        Re: linux ha perso
        - Scritto da: pikappa
        Sicuramente migliaia di versioni piratate di
        windows XP verranno sostituite da altrettante
        copie pirata di longhorn sulle macchine con 3
        geforce in SLI dei giocatori...
        Quindi viene scelto liberamente e non imposto inversione oem con l'acquisto del pc.
    • barbanera scrive:
      Re: linux ha perso
      - Scritto da: Anonimo
      Con longhorn assisteremo all'annientamento globale
      del vostro amato pinguazzo :D
      i motivi ?
      1) longhorn viene distribuito OEM
      2) Microsoft è piu ricca di redhat l'unica distro
      seria
      3) gnome fa cagare
      4) kde si salva peccato che la base linux è
      scandalosa
      e nessuno da credito a questo desktop environment
      5) Apple ha switchato su Intel
      6) la gente vuole i software commerciali cazzuti
      stile
      maya photoshop final cut
      7) i giochi su windows sono spettacolari
      8) varie ed eventuali
      affermazioni date senza spiegazioni. gnome e kde sono fantastici, molto piu intuitivi e immediati di win. basti pensare a come vengono gestite le operazioni basilari di sistema. (ad esempio l'intuitivo copia e incolla). il fatto che apple cambia processore con cambia nulla alla comunità linux, e inoltre su lin sono presenti applicativi decisamente da invidiare come Blender (blender.org) e open office.Sicuramente i giochi su win sono spettacolari. Niente da dire. Ma io il computer non lo uso per giocare ;)
      @^
      • Anonimo scrive:
        Re: linux ha perso

        affermazioni date senza spiegazioni.
        gnome e kde sono fantastici, molto piu intuitivi
        e immediati di win. basti pensare a come vengono
        gestite le operazioni basilari di sistema. (ad
        esempio l'intuitivo copia e incolla).kde pare una schermata di windows 98. Il problema di windows XP è che non hanno sfruttato le sue features.http://www.tgtsoft.com/guarda cosa si poteva fare con windowsXP già 5 anni fa se microsoft avesse utilizzato veramente la sua interfaccia grafica (styleXP usa veramente le caratteristiche di Xp, non ci monta nulla sopra)
        il fatto
        che apple cambia processore con cambia nulla alla
        comunità linux, e inoltre su lin sono presenti
        applicativi decisamente da invidiare come Blender
        (blender.org) e open office.e si, blender è proprio da invidiare, non ha nulla a che vedere con maya (signore degli anelli), 3d studio (matrix ) e softimage (HL2)potevi almeno citare maya che c'è anche su linux
        Sicuramente i giochi su win sono spettacolari.
        Niente da dire. Ma io il computer non lo uso per
        giocare ;)peccato che se volessi non potresti
    • Anonimo scrive:
      Re: linux ha perso
      Longhorn = lunghe corna...chiaro no?
  • Anonimo scrive:
    In beta test i primi virus!
    Sono già in beta testing i primi virus ed exploit per Longhorn che verrano rilasciati in concomitanza del S.O. :D
    • Anonimo scrive:
      Re: In beta test i primi virus!
      - Scritto da: Anonimo
      Sono già in beta testing i primi virus ed exploit
      per Longhorn che verrano rilasciati in
      concomitanza del S.O. :DGià girano su bittorrent e su p2p...
Chiudi i commenti