Busta paga via email

sulla Finanziaria
sulla Finanziaria


Roma – La Camera dei Deputati ha approvato oggi un articolo della legge Finanziaria che consentirà ai dipendenti pubblici che opteranno per questa soluzione di ricevere la propria busta paga via posta elettronica.

Il provvedimento riguarda le pubbliche amministrazioni e i dipendenti statali. Questi ultimi se sceglieranno l’invio via email non riceveranno più il tradizionale cedolino cartaceo.

Se tutto va come previsto, la nuova opzione sarà disponibile a partire da giugno. Su richiesta delle opposizioni è stato anche previsto un successivo regolamento che dovrà attuare il provvedimento tenendo “conto del diritto alla riservatezza” dei dipendenti che sceglieranno la posta elettronica.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

14 11 2004
Link copiato negli appunti