C'è Video nelle Apps

L'annuncio di Google su tutti i mercati

Milano – Con una presentazione che ha coinvolto giornalisti e blogger di tutto il Mondo, Italia compresa, Google ha voluto rendere nota l’ultima novità del suo pacchetto di web software professionale, Google Apps, una novità che si chiama video.

Si tratta, nello specifico, di una piattaforma video ad uso interno, pensata per consentire ad aziende e corporation di trasformare rigide e grigie reti aziendali in monumenti al nuovo linguaggio multimediale di cui Google cerca da lungo tempo di farsi portavoce. Una infrastruttura, cioè, su cui far girare e con cui organizzare video.

L’idea di Google è di offrire la piattaforma video come addendum gratuito ai servizi business già offerti con un limite di 3 giga di spazio per ogni account utente.

Google conta sul fatto che con la nuova offerta le imprese che hanno rinunciato ad integrare uno strumento del genere per i suoi costi e la sua complessità ora lo adotteranno, ricorrendo sempre più anche alle proprie offerte a pagamento.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Mariano Fabbian scrive:
    amicizia
    bella
  • Mariano Fabbian scrive:
    amore
    Bello
  • dejudicibus scrive:
    Le mie prime impressioni
    http://lindipendente.splinder.com/post/18268393/First+impressions+on+Google+ChPS È in inglese
    • Native English Speaker scrive:
      Re: Le mie prime impressioni
      - Scritto da: dejudicibus
      http://lindipendente.splinder.com/post/18268393/Fi

      PS È in ingleseFirst impression: absolute loathsome!
    • isaacrimor scrive:
      Re: Le mie prime impressioni
      E' perchè è in Inglese? Mi sembra sia stato scritto da un Itagliano.
  • Alex alex scrive:
    domandina
    perke quando apro il nuovo browser di google l'hard disck comincia a lavorare kome se skarikase qualkosa ????? ????? ??
  • Mirko scrive:
    Ve lo dico io cosa vuole fare Google
    Semplicemente raccogliere più informazioni possibili su ogni singolo utente, per fornire PUBBLICITA' MIRATA AI SUOI CLIENTI DI ADSENSE e quindi FARE ANCORA PIU' SOLDI.Io dico Opera (e poi Firefox) tutta la vita!
    • Stefano PhotoArt scrive:
      Re: Ve lo dico io cosa vuole fare Google
      mi sembra abbastanza normale quello che te dici mi preoccupa molto di più molte altre cose che puotrebbe fare con tutti dui dati ..... ;-)
  • Sunimod scrive:
    google bar?
    Chiassà se ci sarà anche la famigerata google bar...
  • vocerna scrive:
    veloce, ma controllo zero
    è molto veloce, ma non fai tuning di nessun tipo.te lo tieni come sta e non puoi gestire quasi niente.la sezione opzioni "roba da smanettoni" non è affatto da smanettoni.il livello ora è suddiviso tra: sviluppatori - utenti finali.non esiste più uno che ha esigenze complesse, pare, per loro.
  • fuffi la gnoccona scrive:
    OPENissimissimo eh...
    "10.2 L'utente non può (e non può consentire ad altri di) copiare, modificare, creare opere derivate, decodificare, decompilare o altrimenti tentare di estrarre il codice sorgente del Software o di qualsiasi parte dello stesso, salvo se espressamente consentito o richiesto per legge o se espressamente consentito da Google per iscritto."dalla licenza prima del download ;)spettacolo ;)
  • Guido Iodice scrive:
    Chrome con GNU/Linux + WINE
    Per chi fosse interessato a far girare Chrome con WINE sotto GNU/Linux:http://guiodic.wordpress.com/2008/09/03/google-chrome-con-ubuntu-linux-e-wine-adesso-va/
  • risiko scrive:
    browser primitivo
    è troppo primitivo come browser la personalizzazione che permette è minima e manca di troppe utilità che oramai sono immancabili con la navigazione a schede firefox for ever
  • vardenughi scrive:
    solo per XP e Vista, no 2000? resto FF
    resto con firefox.se hai un parco macchine eterogeneo, meglio avere lo stesso browser dappertutto.e firefox non mi ha abbandonato.ciao anche a chrome ... lo proverò a casa ;)
  • puff scrive:
    Interfaccia simile a Opera
    Non voglio parlare del prodotto sul piano tecnologico; ma dell'interfaccia; che è un plagio di quella di Opera.I tab in alto sono da sempre presenti in Opera; la "nuova homepage" dove puoi scegliere i siti in versione icona è presente in opera da qualche tempo; la barra degli indirizzi con quelle funzionalità è stata inventata da opera, gli avvisi pop-up anche.Insomma, magari sul piano tecnologico una grande innovazione. Ma nell'interfaccia un plagio.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Interfaccia simile a Opera
      (troll)(troll)(troll)
    • Blaisorblad e scrive:
      Re: Interfaccia simile a Opera

      I tab in alto sono da sempre presenti in OperaEh? Chiarito che _tutti_ hanno copiato i tab da Opera, l'ho usato fino alla versione 8 e non ho mai visto tab con linguette sopra la barra del titolo, né (mi pare, ma potrei sbagliare) trascinabili da una finestra all'altra.
      • Licenza scrive:
        Re: Interfaccia simile a Opera
        Appunto. Per non sbagliarmi ho aperto Opera e l'ho messo a fianco a Chrome e non si assomigliano neppure un po'.Ad esempio Chrome non ha menu e la title bar. Ha una sola area di input per ricerche ed url, mentre Opera ne ha due. Anche la status bar manca e salta fuori solo in alcune circostanze.Che per arrivare ad un plagio basti scambiar di posto url box e tab mi pare un po' poco. Se quello è un plagio allora Opera ha plagiato alla grandissima Internet Explorer.
    • Darkat scrive:
      Re: Interfaccia simile a Opera
      prima di tutto non ci somigliano nemmeno un pò(lo dico da utilizzatore di opera in versione win e linux) poi non mi pare che esista il plagio delle interfaccie grafiche almeno che non mi sia perso qualche puntata e microsoft sia riuscita a brevettare anche quelle O_o
  • unaDuraLezione scrive:
    Benchmark e test acid 3
    contenuto non disponibile
  • Estel scrive:
    Piccola critica alla redazione
    Forse ero abituato troppo bene a leggere al mattino le news di Punto Informatico per avere una panoramica importante e in anteprima sul mondo IT.Questa volta quanto esposto nell'articolo di PI, pur trattando un argomento così importante, non mi è parso particolarmente aggiornato.Le redazioni del Sole24Ore e Repubblica (solo per citare due esempi online) hanno parlato fin da subito di versioni beta scaricabile da tutti (e così è stato). Qui si parlava di comunicazioni arrivate (in cartaceo?!) ad un numero imprecisato di detentori di account...Ma se sulla home page di accesso a google il link viene proposti a tutti i naviganti da ieri...Per il resto i soliti flame generati pro/contro bigM e pro/contro bigG non mi pare contribuiscano a rendere più efficace l'azione informativa (ma di qusto naturalmente poco si può imputare alla redazione di Punto Informatico).
    • Google scrive:
      Re: Piccola critica alla redazione
      per assurdo credo sia il contrario quando pi è uscito la url non c'era ancora è arrivata dopo. magari facciamo una cosa utile http://www.google.com/chrome (ah! funzia ancora solo su win....)
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Piccola critica alla redazione
      Gentile Estel,Abbiamo scritto di Google Chrome in presa diretta, nella serata del 1 settembre, quando la notizia era stata rivelata soltanto dal sito Google Blogoscoped (per altro linkato nel pezzo) che è l'autore materiale dello scoop - se così si può definirlo.Fino alla giornata di ieri, quando è iniziata la giornata lavorativa anche a Mountain View, non c'erano conferme ufficiali ma solo ufficiose sulla vicenda. Ed è stato solo nella tarda mattinata di ieri che è comparsa una dichiarazione sul blog ufficiale di Google e il link per il download sulla pagina principale del motore.Abbiamo ovviamente in cantiere degli approfondimenti sulla questione, che speriamo possano soddisfare la tua e l'altrui curiosità sul nuovo browser. ;)Un saluto,Luca Annunziata
  • SkZ scrive:
    difficile fare peggio di IE8
    http://www.webnews.it/news/leggi/9038/ie8-pesa-il-doppio-di-firefox/"Nel corso del test, effettuato su di un Dell OptiPlex 745 (Core 2 Duo @ 2.66GHz e 2Gb di RAM) dotato di Vista/XP, IE8 ha richiesto 380Mb di memoria per visualizzare 10 siti campione (ognuno presente all'interno di una differente tabella), mentre la versione precedente del browser si è accontentata di 250MB; Firefox ha portato a termine il suo compito occupando solamente 159Mb di RAM. Ma è il numero di thread aperti dalle varie applicazioni a colpire maggiormente l'attenzione: Firefox non ha mai aperto nel corso del test più di 29 processi, mentre IE7 ne ha richiesti 65. Internet Explorer 8 si è nettamente differenziato dai concorrenti presentando alla fine del test qualcosa come 171 processi attivi."
    • pabloski scrive:
      Re: difficile fare peggio di IE8
      è vero ma nei casi reali è anche peggioprova ad aprire siti carichi di elementi dinamici tipo Netlog o Hi5 e vedrai schizzare la memoria sopra i 400MB
  • Oby Lan Kenoby scrive:
    No AdBlock? no encrypted passwd?
    Uno dei plugin che piu' uso e' ADBlock - dopo anni di navigazione, ancora mi sorprendo di quanto "rumore" riesce a filtrare adblock. AdBlock e' stato a lungo l'oggetto del contendere tra Google e Firefox, non credo che ne permetteranno l'uso con facilita'. L'unica e' montare un proxy filtrato, tipo privoxy o similari ... ma poca roba funziona bene come quel plugin! vuoi mettere il poter cliccare con il destro e aggiornare la lista con una nuova regoletta?btw: mi pare anche che non cripti le password salvate: occhio a quello che lasciate scritto, anche in questo caso e' sempre meglio aspettare la v1.1 prima di usarlo.Chrome e' OpenSource, ma rilasciato su che licenza? se e' gpl aspetto solo che arrivi l'hack per infilarci adblock :D ... altrimenti mi sa che resta dove sta.
    • Pino scrive:
      Re: No AdBlock? no encrypted passwd?
      Hai perfettamente ragione su AdBlock (e non AdBlock plus che è una ciofeca).Fino a quando non implementeranno AdBlock per Google Chrome io non lo userò (ormai sono abituato a navigare senza vedere pubblicità).Comunque, essendo open source, penso che vedremo presto un mod del genere. Magari addirittura qualcosa per adattare parte delle estensioni FireFox su Chrome.
      • Asfalt scrive:
        Re: No AdBlock? no encrypted passwd?
        Se è open source, è inevitabile che prima o poi cominceranno ad uscire estensioni come funghi, e un adblock sarà sicuramente una delle prime.
      • ioooooooooo oooo scrive:
        Re: No AdBlock? no encrypted passwd?
        - Scritto da: Pino
        Hai perfettamente ragione su AdBlock (e non
        AdBlock plus che è una
        ciofeca).
        Perchè AdBlock Plus sarebbe una ciofeca?
        • ChromeSux scrive:
          Re: No AdBlock? no encrypted passwd?
          - Scritto da: ioooooooooo oooo
          - Scritto da: Pino

          Hai perfettamente ragione su AdBlock (e non

          AdBlock plus che è una

          ciofeca).


          Perchè AdBlock Plus sarebbe una ciofeca?È il contrario, adblock semplice è una ciofeca rispetto al plus.
    • stony scrive:
      Re: No AdBlock? no encrypted passwd?
      In effetti la password principale come in firefox per non far vedere agli altri utenti del computer le tue password la potevano pure implementare.
    • Licenza scrive:
      Re: No AdBlock? no encrypted passwd?
      Sono d'accordo: senza adblock un browser non si può usare se non per i test.La licenza: è un progetto fatto da tanti pezzi ed il riassunto di tutte le licenze è a http://code.google.com/chromium/terms.htmlLe cose sviluppate da Google hanno la licenza BSD.
    • vocerna scrive:
      Re: No AdBlock? no encrypted passwd?
      - Scritto da: Oby Lan Kenoby
      Uno dei plugin che piu' uso e' ADBlock - dopo
      anni di navigazione, ancora mi sorprendo di
      quanto "rumore" riesce a filtrare adblock.


      AdBlock e' stato a lungo l'oggetto del contendere
      tra Google e Firefox, non credo che ne
      permetteranno l'uso con facilita'. L'unica e'
      montare un proxy filtrato, tipo privoxy o
      similari ... ma poca roba funziona bene come quel
      plugin! vuoi mettere il poter cliccare con il
      destro e aggiornare la lista con una nuova
      regoletta?

      btw: mi pare anche che non cripti le password
      salvate: occhio a quello che lasciate scritto,
      anche in questo caso e' sempre meglio aspettare
      la v1.1 prima di
      usarlo.

      Chrome e' OpenSource, ma rilasciato su che
      licenza? se e' gpl aspetto solo che arrivi l'hack
      per infilarci adblock :D ... altrimenti mi sa che
      resta dove
      sta.resta comunque il browser "for the masses"e se non vuoi salvare i cookies eccetera, usa la navigazione in incognito :)per ora mi piace comunque la roba tradizionale.non apprezzo nemmeno il fatto che non ti facciano fare il download del file, ma che usino un proprio DL manager.
  • FDG scrive:
    Per chi ha linux e mac
    http://dev.chromium.org/developers/how-tos/build-instructions-linuxhttp://dev.chromium.org/developers/how-tos/build-instructions-os-xPer scaricarlo vi serve una macchina intel, perche' i depot tools di google funzionano solo su x86.
    • pabloski scrive:
      Re: Per chi ha linux e mac
      - Scritto da: FDG
      http://dev.chromium.org/developers/how-tos/build-i

      http://dev.chromium.org/developers/how-tos/build-i
      Per scaricarlo vi serve una macchina intel,
      perche' i depot tools di google funzionano solo
      su
      x86.alla faccia di chi ha scritto "linari snobbati" e "linux al tappeto"....ah già sono dei troll :D
      • FDG scrive:
        Re: Per chi ha linux e mac
        - Scritto da: pabloski
        alla faccia di chi ha scritto "linari snobbati" e
        "linux al tappeto"....ah già sono dei troll
        :DBeh, non vuol dire che funzioni ancora. Ad esempio, su mac l'interfaccia non va."Currently, the Mac group is focusing on the testing harness, TestShell. The browser UI layer is not yet being worked on. We plan to start after getting the harness fully operational and better understand how to adapt Chromium's architectural requirements to Mac OS X"
  • chicco scrive:
    a quando G Os - o Chrom Os?
    Certo che se penso che fra un po' potrebbe "saltar fuori" un G Os con questa velocità e usabilità... Uso ancora Xp (che su un dual 7300 è ancora decente) dopo aver tolto di mezza Vista; però, se fosse così veloce e compatibile con i VG, non avrei dubbi a saltare il fosso...
    • krane scrive:
      Re: a quando G Os - o Chrom Os?
      - Scritto da: chicco
      Certo che se penso che fra un po' potrebbe
      "saltar fuori" un G Os con questa velocità e
      usabilità... Uso ancora Xp (che su un dual 7300 è
      ancora decente) dopo aver tolto di mezza Vista;
      però, se fosse così veloce e compatibile con i
      VG, non avrei dubbi a saltare il fosso...Il problema e' lo stesso di linux e mac : DirectX, se lo supera google lo superano tutti.
  • pippo75 scrive:
    Ma è cattiware
    Eseguo ChromeSetup, mi dice che non possono installarlo perchè la mia versione di windows non è supportata.Mi consiglia di cliccare su un suo link, però nel frattempo senza dire alcuna cosa mi installa in esecuzione automatica un suo programma.Il browser non supporta windows2000 ma "GoogleUpdate" pare che voglia metterlo ugualmente.
    • sbucciamelo scrive:
      Re: Ma è cattiware
      - Scritto da: pippo75
      Eseguo ChromeSetup, mi dice che non possono
      installarlo perchè la mia versione di windows non
      è
      supportata.

      Mi consiglia di cliccare su un suo link, però nel
      frattempo senza dire alcuna cosa mi installa in
      esecuzione automatica un suo
      programma.

      Il browser non supporta windows2000 ma
      "GoogleUpdate" pare che voglia metterlo
      ugualmente.Insomma una porcata stile malware. Ebbravo il duo G.Si dia inizio al conteggio delle cappelle del duo monnezza.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Ma è cattiware
      contenuto non disponibile
      • krane scrive:
        Re: Ma è cattiware
        - Scritto da: unaDuraLezione
        - Scritto da: pippo75

        Il browser non supporta windows2000 ma

        "GoogleUpdate" pare che voglia metterlo

        ugualmente.
        quoto.
        anche a me, che ho l'OS supportato GoogleUpdate
        parte in automatico all'avvio del PC e tenta pure
        di collegarsi ad internet (rilevato dal personal
        firewall), *PRIMA ANCORA* che io decida se
        lanciare chrome o meno.
        Gravissimo.
        Se ogni applicazione installata facesse lo
        stesso, avremmo mille tizioUpdate a saturare la
        ram e a rallentarei l boot, oltre che ad
        utilizzare impunemente la banda.Mentre ora lo fanno solo :MiscrosoftSun con JavaL'antivirusNei Pc ACER c'e' un'utility che controlla gli aggiornamenti di alcuni software installati da ACERVe ne vengono in mente altri ?E parlo solo di quelli che partono al boot di default, poi ci sono quelli che lo fanno quando li lanci...Ma bastaaaa.....
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Ma è cattiware
          contenuto non disponibile
          • krane scrive:
            Re: Ma è cattiware
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: krane

            Mentre ora lo fanno solo : Miscrosoft
            Ok, ma un'os è una cosa un po' diversa da un
            programma.

            Sun con Java
            motivo per cui Java non è ospitato sul mio PC.
            le due volte all'ano che serve, lo installo, lo
            uso, lo disinstallo.Quindi non usi Eclipse, Websphere e compagnia, buon per te.

            L'antivirus
            Ci sarà una ragione valida se parte da solo. Tu
            che dici?Ognuno ha la sua ragione per essere lanciato, chi piu' importante chi meno a giudizio dell'utilizzatore.

            Nei Pc ACER c'e' un'utility che controlla gli

            aggiornamenti di alcuni software installati da

            ACER
            ACER/HP/altri installano le peggio immondizie,
            infatti sono deprecabilissimi.

            Ve ne vengono in mente altri ?
            certo: tutti i videogiochi con sistema di
            protezione starforce, securom e simili.
            Infatti, sul mio pc, non entrano.

            E parlo solo di quelli che partono al boot di

            default, poi ci sono quelli che lo fanno quando

            li lanci...
            eh?Pigdin e' il primo che mi viene in mente che fa il ceck di aggiornamento quando lo apri, ma ce ne sono a pacchi, occorrerebbe quanto meno centralizzare le richieste similmente a come fa linux.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Ma è cattiware
            contenuto non disponibile
          • krane scrive:
            Re: Ma è cattiware
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: krane

            Quindi non usi Eclipse, Websphere e compagnia,

            buon per te.
            Ovviamente no.
            Se dovessi usarli al lavoro pazienza, cosiccome
            paziento per il fatto di avere un server Oracle
            sulla macchina di lavoro (ciuccia petabyes di
            ram).




            L'antivirus


            Ci sarà una ragione valida se parte da solo.
            Tu


            che dici?



            Ognuno ha la sua ragione per essere lanciato,
            chi

            piu' importante chi meno a giudizio

            dell'utilizzatore.

            eh... magari l'antivirus deve girare prima che
            l'utente inizi a scaricar vir... ops.. a
            navigare.




            Pigdin e' il primo che mi viene in mente che fa

            il ceck di aggiornamento quando lo apri


            eh... ma guarda che l'affare di chrome lo fa
            anche se non lo
            apri.
            E' quello il problema, eh....
            quando un programma è caricato avverta e faccia
            tutti gli aggiornamnti che vuole, previa
            autorizzazione tempranea o definitiva
            dell'utente.
            Non è difficile rispettare gli utenti....Sono assolutamente d'accordo, anzi volevo proprio far notare che stanno cominciando a farlo un po' in troppi.
        • pippo75 scrive:
          Re: Ma è cattiware

          Mentre ora lo fanno solo :
          Miscrosoft
          Sun con Java
          L'antivirus
          Nei Pc ACER c'e' un'utility che controlla gli
          aggiornamenti di alcuni software installati da
          ACER
          Ve ne vengono in mente altri ?il problema è che prima mi dice che il mio OS non è supportato, poi però installa il suo programma che parte in automatico.L'ho già tolto un paio di volte ( dai programmi in esecuzione automatica ) e continua a ricomparire, sembra quasi un virus.Devo proprio toglierlo fisicamente.
  • pippo75 scrive:
    peccato per win2000
    non è che avrà fatto un accordo con MS :)a pensare male si farà peccato...... :)
    • FDG scrive:
      Re: peccato per win2000
      - Scritto da: pippo75
      non è che avrà fatto un accordo con MS :)

      a pensare male si farà peccato...... :)Essendo open source, non penso si aspettera' tanto a vedere una versione per W2K.
  • Algoz scrive:
    Acid 3: solo 78
    Questo punteggio con il test acid3 mi pare un po' poco
    • FDG scrive:
      Re: Acid 3: solo 78
      - Scritto da: Algoz
      Questo punteggio con il test acid3 mi pare un po'
      pocoMagari stanno usando una versione vecchia di WebKit. È da un po' che WebKit passa il test.
  • Asfalt scrive:
    E' incredibile, è velocissimo
    Mangia in testa a Opera. E' di una leggerezza, anche dopo ore di utilizzo senza chiudere il browser, che Firefox si sogna la notte. I servizi di Google (reader, Gruppi, gmail, gli stessi risultati di ricerca) li apre in modo instantaneo, ma anche con i siti pieni di javascript è velocissimo. Devono aggiustare/aggiungere molte cose però, ma sembra sia open source, quindi il futuro sorride e la base di partenza sembra davvero ottima: se questa è una beta, non immagino cosa possono tirare fuori con la prima versione. Ahahahahaahaha, che gran regalo, grazie Google! :O
    • ioooooooooo oooo scrive:
      Re: E' incredibile, è velocissimo
      - Scritto da: Asfalt
      Mangia in testa a Opera. E' di una leggerezza,
      anche dopo ore di utilizzo senza chiudere il
      browser, che Firefox si sogna la notte. I servizi
      di Google (reader, Gruppi, gmail, gli stessi
      risultati di ricerca) li apre in modo
      instantaneo, ma anche con i siti pieni di
      javascript è velocissimo. Devono
      aggiustare/aggiungere molte cose però, ma sembra
      sia open source, quindi il futuro sorride e la
      base di partenza sembra davvero ottima: se questa
      è una beta, non immagino cosa possono tirare
      fuori con la prima versione. Ahahahahaahaha, che
      gran regalo, grazie Google!
      :Osi è vero molto veloce e leggero ma mancano i plugin ke forse sono la cosa che rende firefox più "potente" degli altri browser ma forse con il tempo arriveranno anche quelli in fondo questa è solo una beta...
      • ioooooooooo oooo scrive:
        Re: E' incredibile, è velocissimo
        la gesitione dei css è come quella di safari dannazioneeeil parametro overflow è gestito male uffa u.u...
        • Asfalt scrive:
          Re: E' incredibile, è velocissimo
          Si, ci sono diverse cose con cui devono ancora smanettare, ma il motore è da paura. Hai notato, la cronologia è come quella di Opera, puoi ricercare anche nel testo delle pagine che hai visitato ma i risultati sono in stile Google: il massimo.
          • ioooooooooo oooo scrive:
            Re: E' incredibile, è velocissimo
            - Scritto da: Asfalt
            Si, ci sono diverse cose con cui devono ancora
            smanettare, ma il motore è da paura. Hai notato,
            la cronologia è come quella di Opera, puoi
            ricercare anche nel testo delle pagine che hai
            visitato ma i risultati sono in stile Google: il
            massimo.sisi sotto quell 'aspetto è davvero bellissimo
        • pabloski scrive:
          Re: E' incredibile, è velocissimo
          - Scritto da: ioooooooooo oooo
          la gesitione dei css è come quella di safari
          dannazioneee
          il parametro overflow è gestito male uffa u.u...per forza usa Webkit :D
          • ioooooooooo oooo scrive:
            Re: E' incredibile, è velocissimo
            - Scritto da: pabloski
            - Scritto da: ioooooooooo oooo

            la gesitione dei css è come quella di safari

            dannazioneee

            il parametro overflow è gestito male uffa
            u.u...

            per forza usa Webkit :De quando cavolo è che correggono un po quella gestione in webkit?
        • di passaggio scrive:
          Re: E' incredibile, è velocissimo
          guarda guarda... guarda proprio quale bel parametro sei andato a beccare...
    • FDG scrive:
      Re: E' incredibile, è velocissimo
      - Scritto da: Asfalt
      ...ma anche con i siti pieni di
      javascript è velocissimo.Col test SunSpider batte pure FireFox 3.1 con TraceMonkey attivato.
    • simone scrive:
      Re: E' incredibile, è velocissimo
      è una scheggia, ho aperto 15 schede in una velocità spaventosa, mi mancano gli rss
      • Asfalt scrive:
        Re: E' incredibile, è velocissimo
        Usa Google reader per gli rss. Ho centinaia di fonti RSS che uso con google reader divisi per cartelle ed è velocissimo perchè carica i feed in remoto. Se avessi dovuto gestire/caricare tutti questi feed con Firefox (come facevo prima) mi si sarebbe bloccato il browser ad ogni aggiornamento.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: E' incredibile, è velocissimo
      contenuto non disponibile
  • LoSko scrive:
    Java plugin
    Sbaglio o non c'è da nessuna parte un plugin per le applet Java?
    • sbucciamelo scrive:
      Re: Java plugin
      - Scritto da: LoSko
      Sbaglio o non c'è da nessuna parte un plugin per
      le applet
      Java?No. Ti devi sorbire ogni sponsorizzazione veicolata, sponsorizzata e rankizzata da google.del resto è un browser per i sudditi, cosa ti aspettavi?
    • Dromy scrive:
      Re: Java plugin
      Già già, parecchi siti che visito contengono applet Java e naturalmente non funzionano. Capisco che sia una versione Beta ma una mancanza come questa mi sembra grave. Cmq adesso è chiaro come la straordinaria struttura del browser non si farà inchiodare dalle lente Java Machine: non le supporterà proprio (rotfl)(rotfl) ( Cito"... Sotto il cappello di Chrome ciascuna pagina web godrà di totale indipendenza: se questo da un lato eliminerà in un colpo solo tutte le attese legate alla virtual machine java o javascript che congela l'intero browser per colpa di una sola finestra, dall'altra garantirà anche maggiore velocità operativa e sicurezza )
      • sbucciamelo scrive:
        Re: Java plugin

        Sotto il cappello di Chrome
        ciascuna pagina web godrà di totale indipendenza:Sotto la cappella di chrome farete tutto quel che vi dirà google, sarete comunque entusiasti come lo siete ora, sudditi.
        • pabloski scrive:
          Re: Java plugin
          - Scritto da: sbucciamelo

          Sotto il cappello di Chrome

          ciascuna pagina web godrà di totale
          indipendenza:

          Sotto la cappella di chrome farete tutto quel che
          vi dirà google, sarete comunque entusiasti come
          lo siete ora,
          sudditi.rosica rosica, il tuo Win perde colpi mentre Google e Linux avanzano buhuahahahaha :De comunque se non l'hai capito Java è fuori perchè stanno spingendo ben altre tecnologie, tipo AJAXnessuno deve usare Java nel web 2.0
  • mau scrive:
    PROVATO!!! FANTASTICO
    Provatelo!è fantastico!!!!!!
    • bau scrive:
      Re: PROVATO!!! FANTASTICO
      - Scritto da: mau
      Provatelo!
      è fantastico!!!!!!Manco per sogno.
    • Sunimod scrive:
      Re: PROVATO!!! FANTASTICO
      Provato, non sembrava male, poi ho guardato la presentazione proposta di alcuni video youtube e ha cominciato a dare i primi segni di instabilità, poi un bel crash! complimenti!
  • Scocciato scrive:
    PUBBLICITA' SCORRETTA
    Il browser di G viene direttamente proposto da google sul main del motore di ricerca. Secondo il mio parere ci sono gli estremi per una bella multona e la rimozione immediata della sponsorizzazione, che sia free oppure no. E' scorretto e penalizzante nei confronti delle altre soft farm.
    • Moccioso scrive:
      Re: PUBBLICITA' SCORRETTA
      - Scritto da: Scocciato
      Il browser di G viene direttamente proposto da
      google sul main del motore di ricerca. Secondo il
      mio parere ci sono gli estremi per una bella
      multona e la rimozione immediata della
      sponsorizzazione, che sia free oppure no. E'
      scorretto e penalizzante nei confronti delle
      altre soft
      farm.ROTFL (rotfl)
      • Scocciato scrive:
        Re: PUBBLICITA' SCORRETTA
        - Scritto da: Moccioso
        - Scritto da: Scocciato

        Il browser di G viene direttamente proposto da

        google sul main del motore di ricerca. Secondo
        il

        mio parere ci sono gli estremi per una bella

        multona e la rimozione immediata della

        sponsorizzazione, che sia free oppure no. E'

        scorretto e penalizzante nei confronti delle

        altre soft

        farm.

        ROTFL (rotfl)Risus abundat in ore stultorum.
    • chicco scrive:
      Re: PUBBLICITA' SCORRETTA
      [...] anzi da come si installa senza chiedere nulla e in automatico direi che è fatto proprio per i meno smaliziati, clicchi su procedi dal browser e te lo trovi installato senza colpo ferire... Mi sa che tanto "buoni" non sono più...
    • Antonio C scrive:
      Re: PUBBLICITA' SCORRETTA
      Secondo me nessuna scorrettezza: in fondo nessuno ti obbliga ad usare google come homepage predefinita, e se lo fai mi sembra giusto che loro sponsorizzino il loro prodotto al meglio sul loro sito...
    • ... scrive:
      Re: PUBBLICITA' SCORRETTA
      Diamine volevo anche rispondere, ma mi vien troppo da ridere.. (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Sorriso scrive:
      Re: PUBBLICITA' SCORRETTA
      Non avete capito che era un post ironico che in realtà mirava a prendere in giro MS che mette il suo browser sul desktop di tutti i pc, altro che farlo scaricare opzionalmente :-)
  • Gionni scrive:
    A che servono ?? e...Perchè non c'è !
    a che serve il task manager ? C'è qualche S.O. che non lo ha ????Perchè non c'è lo zoom ??Avrei preferito spostare le schede fuori dal browser, come Opera e altri. Per chi ha più schermi è utile.Insomma.... maluccio
    • Moccioso scrive:
      Re: A che servono ?? e...Perchè non c'è !
      - Scritto da: Gionni
      a che serve il task manager ? C'è qualche S.O.
      che non lo ha
      ????Non serve a una sega lo hanno messo solo per gli sboroni
      Avrei preferito spostare le schede fuori dal
      browser, come Opera e altri. Per chi ha più
      schermi è
      utile.clicca su una scheda e trascinala fuori vedrai che funziona.
      Insomma.... maluccioMaluccio? altro che world record di firefox questo da domani va in prima posizione a vita :D
      • LoSko scrive:
        Re: A che servono ?? e...Perchè non c'è !
        Qualcuno di voi è riuscito ad eseguire applet java?
        • fra1027 scrive:
          Re: A che servono ?? e...Perchè non c'è !
          Non riesce a visualizzare java.Peccato per i segnalibri live.. Altrimenti giudizio molto positivo.
      • igt scrive:
        Re: A che servono ?? e...Perchè non c'è !

        Maluccio? altro che world record di firefox
        questo da domani va in prima posizione a vita
        :DQuoto! Mi sta piacendo da subito...Ne vedremo delle belle (cit.)
  • Moccioso scrive:
    prime impressioni
    l'interfaccia diciamolo subito fa cagare di brutto.cmq è molto veloce merito del webkit ovvio.
    • LoSko scrive:
      Re: prime impressioni
      E' davvero impressionante quanto sia veloce. Altro che opera (The ex-fastest browser on the earth)!Manca il plug-in per java ma tutto il resto mi sembra già integrato.La grafica a me piace moltissimo a primo impatto, anche se mi manca il search box con le search engine da scegliere dal menù a tendina!
      • Moccioso scrive:
        Re: prime impressioni
        - Scritto da: LoSko
        E' davvero impressionante quanto sia veloce.
        Altro che opera (The ex-fastest browser on the
        earth)!
        Manca il plug-in per java ma tutto il resto mi
        sembra già
        integrato.
        La grafica a me piace moltissimo a primo impatto,
        anche se mi manca il search box con le search
        engine da scegliere dal menù a
        tendina!si si è velocissimo bisogna vedere pero se la gente continuera ad usarlo oppuredopo il primo hype iniziale ripassa a explorer
  • Gionni scrive:
    Bell'inizio -. ;-( ;-(
    Spiacenti! Questo link non sembra essere funzionante.HTTP 404 - File non trovato.funziona con qualsiasi browser.......ma non con Chrome !!!
  • Riccardo scrive:
    Uscito!
    è uscito su www.google.com/chrome
  • Gionni scrive:
    scherzi !
    l'ho installato mezz'ora fa !!
  • chicco scrive:
    veloce è veloce
    almeno dai primi test, un po' scomode le schede in alto, almeno per adesso... vedremo se potrà importare i plugin FF, altrimenti addio!
    • chicco scrive:
      Re: veloce è veloce
      roba da smanettoni (sic!) dove lo vogliamo mettere...
      • chicco scrive:
        Re: veloce è veloce
        Ariscusate, se qualcuno è un Nerd, ecco le statistiche, pagina iniziale su google.it/ig per ff e chrome: uso memoriaChrome 0.2.149.278,932k676k9,608k78,388k10,956kFirefox 3.0.145,276k1,360k46,636k107,724k55,912k
        • Moccioso scrive:
          Re: veloce è veloce
          - Scritto da: chicco
          Ariscusate, se qualcuno è un Nerd, ecco le
          statistiche, pagina iniziale su google.it/ig per
          ff e chrome: uso
          memoria

          Chrome 0.2.149.27
          8,932k676k9,608k78,388k10,956k

          Firefox 3.0.1
          45,276k1,360k46,636k107,724k55,912kPraticamente chrome gia da beta è in grado di sfaciare il culo ai passeri.fireshit al tappeto :D
          • chicco scrive:
            Re: veloce è veloce
            per amor di verità FF è zeppo di plugin e robe varie(utilissime), certo che la mancanza della barra (grigia o blu o nera) della finestra di win XP dà una gran sensazione di "leggerezza"... all'inizio persino troppa, temevo fosse tutto in Java ;) ps: imho il + là in alto invece che a fianco della barra indirizzi è scomodissimo (per abitudini dure a morire...)
          • anonimo scrive:
            Re: veloce è veloce
            Dipende, io uso le shortcut da tastiera (ctrl+t) per aprire nuove schede. Credo sia un ottima idea massimizzare lo spazio di visualizzazione e ottimizzare la disposizione delle schede
  • Il Detrattore scrive:
    TOO LITTLE, TOO LATE....
    nei fatti concreti l'UNICO prodotto che porta introiti $$$ nelle casse di google e' google-search (paid ads) e Adwords.questo ennesimo "servizio" serve solo a scopo branding e lo sanno benissimo.non c'e' assolutamente nulla di innovativo, nulla che non sia presente in FF3, Opera, e IE8.senza contare gli addons di FF3 poi.quindi, lo installo giusto a scopo test/development ma chi realmente lo usera' poi ?
    • Antonio C scrive:
      Re: TOO LITTLE, TOO LATE....
      Io lo userò...FF3 mi ha deluso in termini di utilizzo di memoria e a causa dei continui ed inopportuni crash!! Non capisco tutto questo vostro accanimento contro un nuovo strumento di big G che, del resto, non ha mai deluso i suoi fan!!!
      • Nic scrive:
        Re: TOO LITTLE, TOO LATE....
        Antonio, ricordati che siamo nel blog di quelli che sono contro!Non sanno ancora contro chi, non sanno ancora perchè ma sono contro.Io l'ho provato, anzi, lo sto provando. Sul mio pc, essendo webdesigner, ho installato tutti i browser, e questo a prima vista mi sembra il migliore, sia come grafica (scusate se valuto anche questo fattore) sia come velocità... se iniziano poi a venir fuori i vari plugin...Il task manager è utilissimo, ed anche il tab che visualizza in automatico le pagine più visitate non è male..Mi pare che abbia preso il meglio da ogni browser (preferiti sotto la barra dell'indirizzo da safari, completamento degli indirizzi automatico da firefox, "porn mode", chiamiamola così, da opera, il "mosaico" da opera...)Molto bella anche la fuzione "Crea scorciatoie applicazione" che per chi progetta procedure web è una semplificazione da offrire al cliente.Che poi Google butti acqua al suo mulino è ovvio!
    • pabloski scrive:
      Re: TOO LITTLE, TOO LATE....
      - Scritto da: Il Detrattore
      questo ennesimo "servizio" serve solo a scopo
      branding e lo sanno
      benissimo.
      ma perchè le squadre di calcio a che servono?
      non c'e' assolutamente nulla di innovativo, nulla
      che non sia presente in FF3, Opera, e
      IE8.
      ben 'nsomma a parte che è velocissimo nel rendering, notate le performance della virtual machine javascript?
      senza contare gli addons di FF3 poi.
      certo è vero, ma nessuno vuole spodestare FF, del resto la stessa Mozilla Foundation l'ha fatto capire, Chrome è destinato all'utonto non al manager IT
      quindi, lo installo giusto a scopo
      test/development ma chi realmente lo usera' poi
      ?chi lo userà? milioni di utonti che vanno su Google per sapere come si fa ad andare in bagno...stai sottovalutando alla grande la potenza del brand google
  • Antonio C scrive:
    Finalmente!!
    Qualcosa si muove su http://gears.google.com/chrome/index.html?hl=en
  • Gionni scrive:
    Non utilizzerò Chrome
    Certo non sostituirò Opera con questa pagina web.A questo livello c'è molto di meglio
  • Gionni scrive:
    Chrome perde la cromatura ;-)
    E' proprio spartano. Le miniature ci sono anche in Opera, e da tanto.La barra laterale è insostituibilela posta , come dicevo.. eh eh ;-)l'unica cosa bella è che è proprio spartanobye
  • Dik scrive:
    Il Download è cominciato!!!
    http://gears.google.com/chrome/eula.html?hl=it...e non è una bufala come le molte trovate sul web in queste ore :-)))))
  • Gionni scrive:
    Opera. Una sinfonia per navigare il web
    Opera resta il migliore. L'integrazione email browser è la carta vincente. Prima o poi anche gli altri si adegueranno. Non c'è storia. Riamarrà solo Opera.
    • Luigi Trabacchin scrive:
      Re: Opera. Una sinfonia per navigare il web
      l'eliminazione dellìemail è la carta vincente
      • Gionni scrive:
        Re: Opera. Una sinfonia per navigare il web
        c'è scritto in tutti i modi che il passaggio alla 9.50 comporta dei rischi per i messaggi archiviati.La complissità del tuning fine di Operamail è conforme alla sua funzionalità
        • Luigi Trabacchin scrive:
          Re: Opera. Una sinfonia per navigare il web
          hem, non mi riferivo a questo, io credo che l'email nel senso di formato mime ed inviabile con un semplice smtp dovrebbe morire perchè lascia parecchio spazio ad ogni sorta di problemi (vedi spam)
  • Moccioso scrive:
    Firefox al tappeto
    Come Google leva i soldi a Mozilla fondation il panda kunfaro smatra e collassa in un enorme buco neroyeahhhhh :D
  • Aktarus scrive:
    MICROSOFFATICA al tramonto
    gloria all'INFORMATICA
    • lavoratore scrive:
      Re: MICROSOFFATICA al tramonto
      mai non hai un cazzo da fare? già il tuo post di prima ha avuto una sola risposta, ora ne apri un altro? e se te lo stai chiedendo, sì io non ho un cazzo da fare, ma non mi metto a spammare :)
  • Autorevole Opinione scrive:
    Finalmente Firefox sarà spazzato via
    i linari in compagnia dei macachi, ridotti al silenzio.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Finalmente Firefox sarà spazzato via
      contenuto non disponibile
    • qaz scrive:
      Re: Finalmente Firefox sarà spazzato via
      e perche' mai? trattasi pur sempre di progetto open source.
    • Moccioso scrive:
      Re: Finalmente Firefox sarà spazzato via
      - Scritto da: Autorevole Opinione
      i linari in compagnia dei macachi, ridotti al
      silenzio.i macachi imperano grazie al WebKit e il roboante IPHONEqui l'unico al tappeto è Mozzarella fondation che ha preso schiaffi da tutti quantiEpyphany (browser cessoso gnome ) soppiantato con webkitKonqueror webkitNokia webkitWindows mobile webkit opera a sceltaGoogle webkit stramodificato a palla di cannone con scappellamento a destra.sciao
  • geek scrive:
    google chrome download
    google chrome download:http://geekplace.org/index.php?m=news&id=383&titolo=Google_Chrome_Downloadsaluti polymorfi a tutti
  • leonardo4it scrive:
    off topic: ehm... vero/falso

    caselle di posta (quelle vere, non quelle fatte di bit)gaffe ?!naaaa daaaaaaaaai da punto-informatico.it questo proprio proprio proprio non me lo sarei mai mai mai aspettato. ho smesso subito di leggere... ;-p (solo per questioni di tempo pero'... giuro!)digital divide... !?!? duro a morire :-( :-)ciao, leo
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: off topic: ehm... vero/falso
      contenuto non disponibile
      • leonardo4it scrive:
        Re: off topic: ehm... vero/falso
        intendevo (prob. male) che se si chiama VERA la casella di posta (o anche la cassetta di posta di casa alimentata dal postino) allora le mail sono caselle "false"io la e-mail personale (questioni di cifratura/privacy a parte, da risolvere!) la considero MOLTO VERA, forse piu' vera di quella cartacea che a volte non ricevo o ricevo in ritardoopinione buffa? ma personale. spero di non turbare nessunoVi e-saluto :-)
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: off topic: ehm... vero/falso
          contenuto non disponibile
        • Might scrive:
          Re: off topic: ehm... vero/falso
          Capita spesso, parlando di informatica, che VERO venga utilizzato come sinonimo di TANGIBILE.Non ti offendere, ma a mio parere la tua precisazione mi pare un po' troppo puntigliosa.La casella di posta con dentro le lettere di carta è vera, quella elettronica non è falsa, ma semplicemente virtuale.
          • leonardo4it scrive:
            Re: off topic: ehm... vero/falso
            eh si' sono umpo' puntigliosoeh le parole sono importanti e alcune fanno paura: VERO, VERITA'...non mi sono offeso:-)ciao, leo
    • Guido Angeli scrive:
      Re: off topic: ehm... vero/falso
      - Scritto da: leonardo4it

      caselle di posta (quelle vere, non quelle fatte
      di
      bit)

      gaffe ?!

      naaaa daaaaaaaaai da punto-informatico.it questo
      proprio proprio proprio non me lo sarei mai mai
      mai aspettato. ho smesso subito di leggere... ;-p
      (solo per questioni di tempo pero'...
      giuro!)

      digital divide... !?!? duro a morire :-( :-)

      ciao, leoSEI EBEFRENICO, CURATI! :|
  • LaNberto scrive:
    Panic button now!
    Interessante analisi (in inglese) da leggere:"Memo to Ballmer: Hit the panic button nowCommentary: Google's latest move puts Microsoft on defensive"http://www.marketwatch.com/news/story/memo-ballmer-hit-panic-button/story.aspx?guid=%7BDEF27BE5%2D2497%2D43C8%2D8B0C%2DDF22FC7FE865%7D&siteid=yhoof
  • Google user scrive:
    easter egg
    secondo me da google chrome scappa fuori un pokemon! :-P
  • modjo scrive:
    Internet explorer beta 2, fa pietà.
    scusa l OT, ma colgo l'occasione , invece che pensare a questo nuovo browser di Google, pensiamo a IE8, già arrivato alla secondo beta, ed ancora osceno, consuma più Ram di IE7, ed ottiene risultati sconcertanti nel Acidtest3, ora dico io siamo alla seconda beta, il rilascio e pianificato entra la fine dell anno, fare miracoli, non si può, quindi avrà sempre un basso risultato con Acidtest3, però speriamo che consumi ram almeno, quanto IE7, perchè adesso ne consuma di più, non è possibile, che gli altri browser migliorino, ed IE peggiori.
    • advange scrive:
      Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
      - Scritto da: modjo
      scusa l OT, ma colgo l'occasione , invece che
      pensare a questo nuovo browser di Google,
      pensiamo a IE8, già arrivato alla secondo beta,
      ed ancora osceno, consuma più Ram di IE7, ed
      ottiene risultati sconcertanti nel Acidtest3, ora
      dico io siamo alla seconda beta, il rilascio e
      pianificato entra la fine dell annoQuesto perché le release di MS sono delle beta1, non dimenticarlo mai; la beta 2 è da comparare con un'alfa fatta male.
      però speriamo che
      consumi ram almeno, quanto IE7, perchè adesso ne
      consuma di più, vabbé, chi se ne frega, tanto mica dobbiamo usarlo ;)
      non è possibile, che gli altri
      browser migliorino, ed IE
      peggiori.Se è possibile per gli OS perché non dovrebbe essere possibile per i browser?
      • modjo scrive:
        Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
        So cosa vuoi dire, perchè sono uno di quelli che ha comprato Vista appena messo sul mercato, non hai idea di quanto sia pentito di averlo comprato, troppo problemi, e mi stupisco come abbiano fatto a metterlo sul mercato. Infatti ho messo Xp piallando Vista, adesso da qualche mese ho rimesso Vista, e c'è stato un leggero miglioramento, secondo me troppo poco dopp quasi 2 anni del rilascio ufficiale, nel frattempo ho installato anche Ubunti 8.04, che mi sorprende il fatto che sia gratuito, mi va che una meraviglia.Tornando a parlare di IE8, dopo che hann fatto Vista pesante, programmi come WinMediaplayer pesante, dovevano peggiorare pure IE8, rendendolo più pesante del 7.lo so che non è vitale, infatti udo Firefox3.01, però scusa dopo che insiemi al pc mi hann fatto pagare la licenza Vista, avrò pure diritto ad avere qualcosa targata Microsoft che giustifichi il prezzo della licenza Vista?
        • di passaggio scrive:
          Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
          che problemi hai avuto con Vista di preciso?non sono polemico... è ke vorrei capire... io ho vista e mi ci trovo bene :-Oovvio che nn ha la maturità di xp, ma nn ho avuto problemi con driver di periferiche (è bastato trovarli e scaricarli... e io sono uno ke detesta perdere tempo a sistemare il pc)... e nemmeno con programmi precedenti ke giravano su xp...all'avvio i miei pc sn sempre stati lenti... ma vabè, accendo, vado in bagno e qndo torno trovo pronto :-Pper il resto nn ho nemmeno blocchi si può dire...
        • jix scrive:
          Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
          io uso vista sp1 e non ho problemi funziona come xp riguardo la pesantezza e' vero che consuma tante risorse ma seconda la mia modesta opinione e' perche' per essere pronto a tutto e venire incontro all utente medioio il mio lo settato per quello che mi serve e' va benissimo senza barre widget e cazzate varie etc per quanto riguarda le differenze con linux che provo spesso se si attivano le stesse funzioni intendo i vari programmi con le varie librerie plugin effetti grafici 3d etc i consumi se pur inferiori (ram cpu) si avvicinano molto a quelli di vista io ho provato kubuntu 8,04 con il monitor di sistema a 780 mb di ram su vista con le stesse applicazioni 940 mb una differenza c'e' ma non e' epocale cosi come dite
      • pabloski scrive:
        Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
        solo che ormai peggiorano a ritmi impressionanti http://tech.slashdot.org/article.pl?sid=08/09/02/1418252&from=rss
    • lettore scrive:
      Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
      a me sto acidtest pare na gran cavolata..mi pare che nessun browser lo passi..senza contare che qsti famosi standard mi sanno di un'antipatia unica!!! per fare cose semplicissime ma seguendo gli standard devi lavorare 8 volte il normale!
      • modjo scrive:
        Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
        tutti i browser hann risultati nettamente superiori rispetto a IE8, se non sono capaci a renderlo conforme agli standard, almeno potrebbero renderlo più leggero attualmente consuma ram più della versione 7, e dato che il rilascio ufficiale e previsto per fino anno, la vedo dura che le cose migliorino.
        • di passaggio scrive:
          Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
          cmq da quello ke mi risulta, IE riesce a "calarsi" meglio un po' più di cose... mentre ad es FF, se nn è tutto perfettino, è più skizzinoso..ora, cosa è meglio?
          • modjo scrive:
            Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
            Firefox è molto meglio, però gradirei che IE diventi un pò meglio, allo stato attuale la nuova versione fa schifo, è prggio della 7.
          • di passaggio scrive:
            Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
            nn mi riferivo ai 2 browser, su quale è meglio..intendevo quale situazione sia meglio x ki sviluppa...cmq FF è molto meglio a parer tuo... x me sn pressocchè indifferenti l'un dall'altro...
      • Olmo scrive:
        Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.

        qsti famosi standard mi sanno
        di un'antipatia unica!!!vero. Abbasso gli standard!! Abolizione!Poi, pace che ogni produttore di abbia la sua presa proprietaria: Sony televisori alimentati in continua a 200 V, Fujitsu computer alimentati con prese a jack a 90 V in alternata.E FF usi ed ignori , che il mio server SMTP accetti HELLO invece di HELO e che ci siano 80 dialetti del protocollo USB.Giusto che i webmaster si frantumino i coglioni solo per allineare il testo dentro una tabella: li paghiamo per quello.La libertà prima di tutto: gli standard sono solo delle rotture di scatole.
        • di passaggio scrive:
          Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
          spiritoso... sto solo dicendo che i browser potrebbero essere più flessibili...e che magari gli standard sn fatti male.
          • advange scrive:
            Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
            - Scritto da: di passaggio
            e che magari gli standard sn fatti male.Guarda, se lo dici tu, allora ci credo; in effetti perché fidarsi di Tim Berners Lee? Perché fidarsi dei più grandi esperti del web riuniti nel w3c?Ora che me l'hai detto tu non seguirò più gli standard...
          • di passaggio scrive:
            Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
            non ho nemmeno detto questo...tu da buon informatico ovviamente prendi tutto alla lettera :-)l'elasticità mentale non rientra nel nostro lavoro...:-)saluti
          • belze scrive:
            Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
            e l'informazione e la coerenza non rientra nei vostri.L'informatica non è per tutti, il bene che ha fatto micro$oft all'umanità regalando l'informatica anche a chi non ne capisce un acca ha portato a questo!Gente che non sa di cosa sta parlando si mette sotto alle dita una tastiera, preme un bottone e crede di saper usare un computer. Non dico di dover essere dei laureati per usare il computer, ma sono fermamente convinto che se per usare la macchina c'è bisogno della patente, per il computer deve essere lo stesso! Se una cosa del genere fosse reale ci sarebbe di sicuro meno gente che grida contro gli standard de jure...
          • di passaggio scrive:
            Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
            ma che stai a dì???da quale parte stai poi? chi sta a schierarsi contro gli standard? evidenziavo alcuni aspetti... se nn si può fare nemmeno qsto!hai solo riempito uno spazio nell'articolo...
          • ioooooooooo oooo scrive:
            Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
            - Scritto da: di passaggio
            ma che stai a dì???
            da quale parte stai poi? chi sta a schierarsi
            contro gli standard? evidenziavo alcuni
            aspetti... se nn si può fare nemmeno
            qsto!
            hai solo riempito uno spazio nell'articolo...sta solo dicendo che se una persona "sapesse quello che c'è da sapere" non si azzarderebbe manco lontanamente a criticare anche una minima parte degli standard web...
          • di passaggio scrive:
            Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
            senti, vai vai, vai a fare una bella passeggiata per calmarti un po'...
          • ... scrive:
            Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
            Se per flessibili intendi che possono adeguarsi facilmente sia agli standard che alle interpretazioni proprietarie, ok. Se, invece, intendi che gli standard sono fatti male, no.Standard non è complicato e non porta via tempo come si potrebbe immaginare. Esempio scemo, un titolo fatto alla frontpage-maniera: Titolo Stessa cosa fatta secondo lo standard: Titolo Quindi, meno codice, lo gestisci facilmente con i css, e aderenza agli standard, che in parole povere significa garanzia di accesso tramite qualsiasi tecnologia che ne tenga conto.
      • LaNberto scrive:
        Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
        - Scritto da: lettore
        senza contare che qsti famosi standard mi sanno
        di un'antipatia unica!!! per fare cose
        semplicissime ma seguendo gli standard devi
        lavorare 8 volte il
        normale!esiste una pratica chiamata STUDIO che permette di impratichirsi di materie prima sconosciute, usandole poi con scioltezza.usa STUDIO e non te ne pentirai
      • pabloski scrive:
        Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
        Opera e Webkit l'hanno passato
    • Anonimo scrive:
      Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
      Scusa ma tu perchè continui a provarlo??!??! faceva pietà dalla versione 5..e ti stupisce che anche la 8 è orribile??...
      • modjo scrive:
        Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
        certo perchè non è possbile che compro Vista ed è pesante, uso WinMediaplayer ed pesante, adesso appesantiscono pure il browser, dove stiamo arrivando???
        • Bakunin scrive:
          Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
          Arriviamo che sei un troll ;D
          • modjo scrive:
            Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
            troll sarai tu.
          • pabloski scrive:
            Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
            - Scritto da: Bakunin
            Arriviamo che sei un troll ;Dperò ha ragionea me sinceramente non può fregarmene di meno che Vista fa schifo, IE fa cagare e Media player è una cacchetta ma per chi Windows magari l'ha comprato è una bella rottura di OOpeggio ancora per chi con Windows ci deve lavorare, perchè non sempre puoi passare a Linux, magari perchè il tuo capo non vuole, perchè la tua azienda è incentrata su Windows, perchè sviluppi software per Windows
    • AMEN scrive:
      Re: Internet explorer beta 2, fa pietà.
      - Scritto da: modjo
      scusa l OT, ma colgo l'occasione , Era meglio se non coglievi, vah
  • Aktarus scrive:
    a morte la MICROSOFFATICA
    evviva l'informatica.
  • unaDuraLezione scrive:
    URL per scaricarlo!
    contenuto non disponibile
  • Mil scrive:
    Donne
    Ma a Google assumono solo uomini? Nel fumetto ne compare nemmeno una.
    • d.nabissi scrive:
      Re: Donne
      - Scritto da: Mil
      Ma a Google assumono solo uomini? Nel fumetto ne
      compare nemmeno
      una.invece almeno una compare
    • FDG scrive:
      Re: Donne
      - Scritto da: Mil
      Ma a Google assumono solo uomini? Nel fumetto ne
      compare nemmeno una.Una c'è. Ma è poco.Me lo ha fatto notare una mia collega. Che dirgli? Ha ragione!
    • Zarbon scrive:
      Re: Donne
      - Scritto da: Mil
      Ma a Google assumono solo uomini? Nel fumetto ne
      compare nemmeno
      una.non vedo che problema ci sia!
      • deactive scrive:
        Re: Donne
        - Scritto da: Zarbon
        - Scritto da: Mil

        Ma a Google assumono solo uomini? Nel fumetto ne

        compare nemmeno

        una.
        non vedo che problema ci sia![OT] NOn per fare il maschilista, ma in ufficio meno donne ci sono e meglio si lavora.:-O
        • ndr scrive:
          Re: Donne

          [OT] NOn per fare il maschilista, ma in ufficio
          meno donne ci sono e meglio si
          lavora.
          :-OMi dispiace doverti dare ragione, ma...hai ragione.
        • Olmo scrive:
          Re: Donne
          Volete dire - che la presenza di topa vi impedisce di concentrarvi? =
          curatevi- che le donne rallentano il lavoro perché non sanno lavorare? =
          frequentate donne migliori invece che le svampite- che dite così perché fa fico? =
          non fa fico
          • ndr scrive:
            Re: Donne
            - Scritto da: Olmo
            Volete dire

            - che la presenza di topa vi impedisce di
            concentrarvi? =

            curatevi

            - che le donne rallentano il lavoro perché non
            sanno lavorare? =
            frequentate donne migliori
            invece che le
            svampite

            - che dite così perché fa fico? =
            non fa ficoChe vuoi che ti dica, sarem stati sfigati qui in ufficio. La sostanza è che la produttività delle donne è molto più bassa, e passano gran parte del tempo a litigare e farsi dispetti o a sparlare dei mariti delle colleghe piuttosto che lavorare.Oltre a fingere di essere occupatissime e porre mille difficoltà campate per aria quando invece a un collega serve un lavoro fatto sul serio. Parlo per fatti, non per preconcetti. Altrove magari sarà diverso, ma io non posso che portare la mia esperienza, e sottolineare che è quella di gran parte delle persone che conosco e che lavorano in uffici in altri ambiti. Cronaca, senza polemica.
          • Olmo scrive:
            Re: Donne
            Yep, mi sa che siete sfigati, allora.Qui di donne ce ne sono e lavorano esattamente come gli uomini. E mi sembra di trovare la stessa percentuale di incompetenza sia tra gli uomini che tra le donne. Sarà che la selezione qui l'hanno fatta in base ai titoli e ai risultati? Non so. So che le generalizzazioni spesso e volentieri sono approssimative o errate.Per esempio, in quanto a risultati scolastici, almeno le statistiche sostengono che le donne ci strabattano. Poi, se dopo la laurea si mettano tutte a litigare per i mascara e per i mariti, può anche darsi. Qui non capita e ci sono ottime ingegnere. Da voi, si vede, le hanno assunte in base ad altri criteri. Sfiga. Però dovresti ugualmente evitare le generalizzazioni, soprattutto se davvero tutta la tua esperienza è il micromondo del tuo ufficio.
          • deactive scrive:
            Re: Donne
            - Scritto da: Olmo
            Yep, mi sa che siete sfigati, allora.
            Qui di donne ce ne sono e lavorano esattamente
            come gli uomini. E mi sembra di trovare la stessa
            percentuale di incompetenza sia tra gli uomini
            che tra le donne. Sarà che la selezione qui
            l'hanno fatta in base ai titoli e ai risultati?


            Non so. So che le generalizzazioni spesso e
            volentieri sono approssimative o
            errate.

            Per esempio, in quanto a risultati scolastici,
            almeno le statistiche sostengono che le donne ci
            strabattano. Poi, se dopo la laurea si mettano
            tutte a litigare per i mascara e per i mariti,
            può anche darsi. Qui non capita e ci sono ottime
            ingegnere. Da voi, si vede, le hanno assunte in
            base ad altri criteri. Sfiga. Però dovresti
            ugualmente evitare le generalizzazioni,
            soprattutto se davvero tutta la tua esperienza è
            il micromondo del tuo
            ufficioUff, riconosco che generalizzare e' sbagliato.Pero' non esser cosi' presuntuoso sul microcosmo della mia esperienza. Sono nell'IT da 10 anni e di aziende e azienducole me ne sono girate tante.Era una considerazione del cavolo, lo ammetto, ma non ti e' mai capitato di maledire una donna solo per il suo umore o perche' in pausa continua imperterrita a parlare di questioni lavorative, mai una volta nella tua esperienza professionale?Inoltre i risultati scolastici hanno a mio avviso poca attinenza con la carriera. Io alle superiori ero il tipico asino in fondo all'aula che scansava ogni fatica eppure oggi mi sento di definirmi un buon lavoratore.Ho anche lavorato all'estero e la situazione non e' che sia cambiata tanto, anzi.Piu che noi sfigati, forse sei stato te molto, ma molto fortunato.RegardsAlex
          • Olmo scrive:
            Re: Donne

            Era una considerazione del cavolo, lo ammetto, ma
            non ti e' mai capitato di maledire una donna solo
            per il suo umore o perche' in pausa continua
            imperterrita a parlare di questioni lavorative,
            mai una volta nella tua esperienza
            professionale?Certo. Mi è capitato che mi sia innervosito in tante occasioni.Sinceramente non mi sembra di essermi innervosito più con le donne che con gli uomini.A te sì?La statistica direbbe che è più probabile che sia colpa tua, piuttosto che di tutte le donne che hai incrociato.
            Piu che noi sfigati, forse sei stato te molto, ma
            molto
            fortunato.Quindi, ho sembra di aver capito che confermi la tua osservazione: apparte il mio incredibile caso fortunato (200 dipendenti), tu sostieni che quando ci sono donne, la produttività cala.
          • deactive scrive:
            Re: Donne
            - Scritto da: Olmo

            Era una considerazione del cavolo, lo ammetto,
            ma

            non ti e' mai capitato di maledire una donna
            solo

            per il suo umore o perche' in pausa continua

            imperterrita a parlare di questioni lavorative,

            mai una volta nella tua esperienza

            professionale?


            Certo. Mi è capitato che mi sia innervosito in
            tante
            occasioni.
            Sinceramente non mi sembra di essermi innervosito
            più con le donne che con gli
            uomini.
            A te sì?

            La statistica direbbe che è più probabile che sia
            colpa tua, piuttosto che di tutte le donne che
            hai
            incrociato.



            Piu che noi sfigati, forse sei stato te molto,
            ma

            molto

            fortunato.


            Quindi, ho sembra di aver capito che confermi la
            tua osservazione: apparte il mio incredibile caso
            fortunato (200 dipendenti), tu sostieni che
            quando ci sono donne, la produttività
            cala.no no, dicevo solo che si lavora meglio. Senza stress.Sinceramente non sto a guardare la produttivita' degli altri ma solo la mia.Hey mi sa che hai preso la cosa troppo a cuore ! ; )
          • Olmo scrive:
            Re: Donne

            no no, dicevo solo che si lavora meglio. Senza
            stress.Allora era giusta la prima:se le donne ti stressano, fatti dare un'occhiatina ;)Detto senza cattiveria, eh...Se una categoria che costituisce più del 50% della popolazione ti provoca stress, guarda che forse è colpa tua :D
            Hey mi sa che hai preso la cosa troppo a cuore !
            ; )Certo che mi sta a cuore.Ma sono anche tranquillissimo.Se ti rispondo per le rime, è solo per provocarti un po' ;)Lavoro rilassato e mi godo la compagnia delle mie colleghe. VoilàBuona serata
          • deactive scrive:
            Re: Donne
            - Scritto da: Olmo

            no no, dicevo solo che si lavora meglio. Senza

            stress.


            Allora era giusta la prima:
            se le donne ti stressano, fatti dare
            un'occhiatina
            ;)
            Detto senza cattiveria, eh...
            Se una categoria che costituisce più del 50%
            della popolazione ti provoca stress, guarda che
            forse è colpa tua
            :D


            Hey mi sa che hai preso la cosa troppo a cuore
            !


            ; )

            Certo che mi sta a cuore.
            Ma sono anche tranquillissimo.
            Se ti rispondo per le rime, è solo per provocarti
            un po'
            ;)
            Lavoro rilassato e mi godo la compagnia delle mie
            colleghe.
            Voilà

            Buona serataEh vabbeh, goditele. :)Io le scanso e preferisco lavorare da solo ( non faintendere ora pero' !!! ) :)Buona serata anche a te ..Alex
          • deactive scrive:
            Re: Donne

            - che la presenza di topa vi impedisce di
            concentrarvi? =

            curatevi******************************************************Topa fino ad un certo punto.Non me ne frega niente del sesso quando si parla di lavoro.

            - che le donne rallentano il lavoro perché non
            sanno lavorare? =
            frequentate donne migliori
            invece che le
            svampite**************************************************non mi pare ti sia dato di sceglierti i colleghi o le colleghe ... e comunque non e' questione di esser svampite.
            - che dite così perché fa fico? =
            non fa fico**************************************************non fa fico. solo fatti.
  • Franco scrive:
    Prima notizia di www.repubblica.it.
    E' addirittura la notizia di apertura di www.repubblica.it (h. 12.08).CiaoFranco
    • pabloski scrive:
      Re: Prima notizia di www.repubblica.it.
      - Scritto da: Franco
      E' addirittura la notizia di apertura di
      www.repubblica.it (h.
      12.08).

      Ciao
      Francoeh certo è come quando Microsoft mise in vendita WinXP, con Vista invece hanno evitato figuracce, forse avevano sentito i pareri tecnici prima di scrivere l'articolocerto che però è strano, anch'io ho notato che è su tutti i giornali, gli stessi che non hanno mai parlato di Firefox nonostante abbia uno share di oltre il 20%
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Prima notizia di www.repubblica.it.
        contenuto non disponibile
        • pabloski scrive:
          Re: Prima notizia di www.repubblica.it.
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: pabloski


          certo che però è strano, anch'io ho notato che è

          su tutti i giornali, gli stessi che non hanno
          mai

          parlato di Firefox nonostante abbia uno share di

          oltre il

          20%

          I giornali scrivono articoli per tutti.
          E tutti conoscono Google.
          Al contrario di Firefox.beh insomma Firefox una certa fama ce l'ha se nel mondo 1 persona su 5 lo usa
      • Dont Believe The Hype scrive:
        Re: Prima notizia di www.repubblica.it.
        - Scritto da: pabloski
        certo che però è strano, anch'io ho notato che è
        su tutti i giornali, gli stessi che non hanno mai
        parlato di Firefox nonostante abbia uno share di
        oltre il
        20%Si chiama hype, roba da markettari.
  • 6C8SO1 scrive:
    Moziilla+Google
    La collaborazione fra mozilla & gogle continua, infatti basta dare un occhiatina al roodmap Firefox per notare che questo si chiama :FIREFOX 4 Luca Annunziata, sull'ultimo hai TOPPATO !Ciao
  • Gengis Khan scrive:
    Chrome come Safari
    Si sono resi conto tutti o quasi che Safari e' il browser piu' veloce e compliant agli standard fin'ora esistente, webkit e khtml sono le basi piu' performanti e complete, come insegna Apple che quando ha dovuto scegliere l'engine per Safari ha mollato geko e mozilla all'istante, ed ora e' presente oltre che su mac e windows anche su iphones e ipodtouches mentre sul fronte BSD/Kde (o linux/kde) da tempo con Konqueror e' la scelta nativa migliore. Ormai explorer e' relegato ad un uso di neofiti o utenti non smaliziati che si ritrovano preinstallato su windows il peggiore e piu' lento browser incompatibile con gli standard w3c, mentre firefox pur essendo un meritevole progetto non riesce a stare al passo di Safari che viene regolarmente migliorato ad una velocita' impressionante. Ora anche BigG sale sul carro del vincitore (assieme a Konqueror e Safari) proponendo il chrome.
    • advange scrive:
      Re: Chrome come Safari
      - Scritto da: Gengis Khan
      Si sono resi conto tutti o quasi che Safari e' il
      browser piu' veloce e compliant agli standard
      fin'ora esistente, webkit e khtml sono le basi
      piu' performanti e complete, come insegna Apple
      che quando ha dovuto scegliere l'engine per
      Safari ha mollato geko e mozilla all'istante, ed
      ora e' presente oltre che su mac e windows anche
      su iphones e ipodtouches mentre sul fronte
      BSD/Kde (o linux/kde) da tempo con Konqueror e'
      la scelta nativa migliore. Ormai explorer e'
      relegato ad un uso di neofiti o utenti non
      smaliziati che si ritrovano preinstallato su
      windows il peggiore e piu' lento browser
      incompatibile con gli standard w3c, mentre
      firefox pur essendo un meritevole progetto non
      riesce a stare al passo di Safari che viene
      regolarmente migliorato ad una velocita'
      impressionante. Ora anche BigG sale sul carro del
      vincitore (assieme a Konqueror e Safari)
      proponendo il
      chrome.Ok, nessuno dice che è come Firefox? così abbiamo chiuso il giro.Complimenti per il "sale sul carro del vincitore": cosa ha vinto webkit?Ah, Apple non poteva scegliere Gecko, altrimenti il Safari andava sotto licenza GPL.
      • FDG scrive:
        Re: Chrome come Safari
        - Scritto da: advange
        Ah, Apple non poteva scegliere Gecko, altrimenti
        il Safari andava sotto licenza GPL.Ehm... hai scritto una fesseria. Mozilla è rilasciatto sotto MPL.http://www.mozilla.org/MPL/MPL-1.1.htmlThe license is regarded as a weak copyleft. Specifically, source code copied or changed under the MPL must stay under the MPL. Unlike strong copyleft licenses, the code under the MPL may be combined in a program with proprietary files which would otherwise be derivative works of the MPL codehttp://en.wikipedia.org/wiki/Mozilla_Public_LicenseE in più WebKit è pure LGPL:D :D :DApple scelse KHTML per semplicità e leggerezza del codice.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 17.18-----------------------------------------------------------
        • pabloski scrive:
          Re: Chrome come Safari
          - Scritto da: FDG
          Ehm... hai scritto una fesseria. Mozilla è
          rilasciatto sotto
          MPL.

          E in più WebKit è pure LGPLsi ma lui tutto questo non lo sa, per lui l'importante è fare il trollone e poi tornare subito a giocare a Crysis su Vista col suo 64 core e 128TB di RAM e nonostante tutto arriva appena a 8 fps
        • A Light In The Sky scrive:
          Re: Chrome come Safari
          In realtà, sia Mozilla Firefox che il suo motore di rendering (Gecko) hanno una tripla licenza.http://en.wikipedia.org/wiki/Mozilla_FirefoxFirefox is free and open source software, and is tri-licensed under the Mozilla Public License (MPL), GNU General Public License (GPL), and the GNU Lesser General Public License (LGPL).http://en.wikipedia.org/wiki/Gecko_(layout_engine)Licensed a tri-license of the Mozilla Public License (MPL), GNU General Public License (GPL) and GNU Lesser General Public License (LGPL), Gecko is free and open source software.Sulla semplicità e leggerezza di KHTML non discuto ;) La sua bontà è piuttosto evidente :)(linux)
    • iRoby scrive:
      Re: Chrome come Safari
      Toh un macaco entusiasta...Hanno riparato gli enormi buchi di Safari?Caratteristiche tecniche a parte, l'importante è la licenza. Ed Apple come azienda non mi da più garanzie di una Micro$oft qualsiasi... Anzi a volte sono pure più carogne!
  • Olmo scrive:
    Per l'autore
    L'espressione "un'occupazione ridotta [..] di memoria" che usi nell'articolo è errata. Un software multiprocess consuma più memoria di uno single-process. Anche il fumetto conferma che "a multi process design means using a bit more memory"
    • Manuel scrive:
      Re: Per l'autore
      Effettivamente è uno strano concetto di ottimizzazione della memoria, se addirittura si parla di processi separati... hai voglia! A me sa tanto di mancanza di tempo per fare un pò di refactoring, poi boh.. essendo beta come tutti gli altri 799.999 aggeggi di google..
      • TH 2 scrive:
        Re: Per l'autore
        Come ho detto in un post precedente, secondo me la scelta nell'usare processi differenti per i tab è perfettamente inutile per renderizzare delle pagine html. Ma porterebbe dei vantaggi nell'esecuzione di applicazioni AJAX demandando al SO il compito di "schedul-are", insomma se si aprono 4 tab con 4 applicazioni di google ognuna di esse sarà un processo all'interno del sistema avvicinandosi molto alla definizione classica che l'untente ha di "applicazione".
      • Salvio Di Maio scrive:
        Re: Per l'autore
        Conconco con quanto scritto da Olmo. Google spiega che pur consumando più memoria avere processi separati porta a qualche vantaggio. Ma consuma più memoria. E se ne consuma più di Firefox siamo a posto!
  • Andrea girelli scrive:
    Praticamente identico a opera!
    Bella mossa Google! Copiare in tutto e per tutto Opera. Non so a voi, ma a me Google sta iniziando a stancare con la sua politica delle mani in pasta ovunque!
    • Torello scrive:
      Re: Praticamente identico a opera!
      - Scritto da: Andrea girelli
      Bella mossa Google! Copiare in tutto e per tutto
      Opera. Non so a voi, ma a me Google sta iniziando
      a stancare con la sua politica delle mani in
      pasta
      ovunque!non ti preoccupare il loro chrome farà la guerra con Opera e bastaFIrefox sta al 30% explorer sta al 65% poi ci sta safari che ha ottenuto un'enorme spinta grazie all'iphone.Google non ha le tecnologie per i software lato client vedrai lo schifo che tirano fuori.
    • Olmo scrive:
      Re: Praticamente identico a opera!
      - Scritto da: Andrea girelli
      Bella mossa Google! Copiare in tutto e per tutto
      Opera. Giudichi dall'aspetto? O sai fornirci dati tecnici sulle somiglianze tra Opera e Chrome?
    • Lindoro scrive:
      Re: Praticamente identico a opera!

      Bella mossa Google! Copiare in tutto e per tutto
      Opera. Uso opera da moltissimi anni (da prima della versione 5!) e ne sono un fedele sostenitore. Molte idee che Chrome pretende di aver avuto (p.e. tab e speed dial) le ha ricalcate da Opera.Ho invece molti dubbi sulla struttura interna del browser. Sembra che effettivamente abbiano fatto un lavoro notevolissimo di ingegnerizzazione del prodotto. Specialmente le cose dei tab isolati in processi indipendenti (con un misuratore di risorse usate), dei pop-up relegati allo spazio del tab che li ha originati e del motore Javascript V8 sono semplicemente gigantesche. Mentre leggevo il (gradevolissimo) fumetto mi scoprivo a pensare "speriamo che anche Opera possa imparare qualcosa".La cosa che mi disturba è che non hanno nemmeno citato Opera nei ringraziamenti finali...Comunque vedremo, vedremo... Ben venga la concorrenza anche nel mondo dei browser, non lagnamoci troppo ;)
  • LaNberto scrive:
    Scott McCloud
    Il fumetto (si riconoscerebbe tra mille) è di Scott McClod, uno dei più bravi ed influenti autori di comics americani, autore tra l'altro di alcuni saggi seminali sulla tecnica del fumetto, tra i quali "reinventing comics" che parla estesamente del fumetto e dei mezzi elettronici. http://www.scottmccloud.com/(questo ovviamente per chi è interessato)
  • Guido Iodice scrive:
    Chrome danneggerà IE
    "Il peso e i capitali di BigG potrebbero senz'altro schiacciare la lunga rincorsa di Firefox al primato di Explorer"Scusa ma perché dovrebbe danneggiare solo Firefox? Tutti parlano di attacco di Google a Microsoft e tu lo prendi come un attacco a Firefox... mah!I capitali di BigG, per adesso, vanno a Mozilla, tra l'altro.
    • ... scrive:
      Re: Chrome danneggerà IE
      Immagino perché Mozilla non dispone degli stessi capitali di Microsoft e perché Firefox non viene installato di default sul sistema operativo, ahimè, più diffuso al mondo.A breve termine, quindi, potrebbe essere Mozilla a farne le spese, da una parte perché l'utente di Firefox è un utente disposto a cambiare browser, altrimenti sarebbe rimasto con IE. Chi, al contrario, usa IE difficilmente proverebbe Chrome, sono abitudinari e spesso inconsapevoli della nozione di browser, conoscono solo la grande E blu, ma ci sono anche quelli che lo usano per scelta e loro non cambiano per principio o perché in base alle loro esigenze non c'è nulla di meglio.Dal punto di vista del mercato, se Google si vuole imporre dovrà erodere, per forza di cose, quote a Firefox così come a IE. Potrebbe farlo semplificando l'accesso ai suoi servizi tramite Chrome. Insomma, chi usa google usa chrome, il nesso, per loro potrebbe essere questo. Progetto a lungo termine, non immediato; dapprima diffusione, fidelizzazione e poi l'introduzione di varianti che portano allo sviluppo e l'integrazione dei servizi di BigG.Anche Microsoft, se non sbaglio, vuole spingere il mercato in quella direzione, o no?
      • advange scrive:
        Re: Chrome danneggerà IE
        - Scritto da: ...
        Immagino perché Mozilla non dispone degli stessi
        capitali di Microsoft e perché Firefox non viene
        installato di default sul sistema operativo,
        ahimè, più diffuso al
        mondo.

        A breve termine, quindi, potrebbe essere Mozilla
        a farne le spese, da una parte perché l'utente di
        Firefox è un utente disposto a cambiare browser,
        altrimenti sarebbe rimasto con IE. Chi, al
        contrario, usa IE difficilmente proverebbe
        Chrome, sono abitudinari e spesso inconsapevoli
        della nozione di browser, conoscono solo la
        grande E blu, ma ci sono anche quelli che lo
        usano per scelta e loro non cambiano per
        principio o perché in base alle loro esigenze non
        c'è nulla di
        meglio.Direi che hai sottovalutato due aspetti: il breve termine è irrealizzabile visto che google non ha niente di pronto; inoltre i netbook sono in rapida diffusione e qui gli utenti trovano FF preinstallato. D'altronde la diffusione di Linux sul web (inteso come visitatori che usano Linux come SO) è raddoppiata in pochi mesi.Per il resto guarda la mia risposta al post successivo.

        Dal punto di vista del mercato, se Google si
        vuole imporre dovrà erodere, per forza di cose,
        quote a Firefox così come a IE. Potrebbe farlo
        semplificando l'accesso ai suoi servizi tramite
        Chrome. Insomma, chi usa google usa chrome, il
        nesso, per loro potrebbe essere questo. Progetto
        a lungo termine, non immediato; dapprima
        diffusione, fidelizzazione e poi l'introduzione
        di varianti che portano allo sviluppo e
        l'integrazione dei servizi di
        BigG.

        Anche Microsoft, se non sbaglio, vuole spingere
        il mercato in quella direzione, o
        no?Sì, in questo credo che hai ragione, ed è questo il mio più grande timore.
      • iRoby scrive:
        Re: Chrome danneggerà IE
        Non credo che se diventa un prodotto maturo farà concorrenza solo a Mozilla.Tu sottovaluti una cosa:Google può essere pervasiva nei confronti degli utenti tramite la pubblicità, e può benissimo utilizzare la stringa del browser utilizzato e proporre pubblicità sul suo browser a tutti coloro che usano Internet Explorer.Ricorda che le ricerche hanno dimostrato che la gente ha molta più fiducia nel brand Google che in Microsoft, e una pervasività di ad words che pubblicizzano il Google-browser può fare tanto per farlo conoscere e installare a tanti utenti.
    • next scrive:
      Re: Chrome danneggerà IE
      Chi da IE non è passato a FF sicuramente non passerà a google.Quindi il target è sicuramente quelli che cambiano browser senza problemi.A meno che google non obbligherà tutti ad utilizzare le proprie apps solo tramite chrome (cosa molto probabile)
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Chrome danneggerà IE
        contenuto non disponibile
      • advange scrive:
        Re: Chrome danneggerà IE
        - Scritto da: next
        Chi da IE non è passato a FF sicuramente non
        passerà a
        google.Non è detto: tutti passano da Google, finora FF non era sponsorizzato in home page da Google, il nuovo browser probabilmente sì; chi non è passato a FF o ad un altro browser non l'ha fatto semplicemente perché non li ha provati / sentito parlare. Non conosco nessuno che dopo aver provato FF o Opera ha deciso di rimanere con IE (a parte Golden Partner che è appunto un partner d'oro per MS e che tra l'altro non sappiamo se l'ha veramente provato FF)
        Quindi il target è sicuramente quelli che
        cambiano browser senza
        problemi.
        A meno che google non obbligherà tutti ad
        utilizzare le proprie apps solo tramite chrome
        (cosa molto
        probabile)Direi possibile, ma solo nel lungo periodo: con tutti i soldi che ha speso per FF non ha mai privilegiato il Panda rispetto ad IE in questi anni... Magari il discorso cambierà con un SUO browser.
      • Ubunto Dal Pinguino scrive:
        Re: Chrome danneggerà IE
        La maggior parte degli utonti che "non è passata a firefox", probabilmente non sa nemmeno cosa è firefox. :)Firefox dietro sè non ha nulla. Non è prodotto da un fornitore di servizi nè viene distribuito preinstallato su un sistema operativo, preinstallato anch'esso all'acquisto del pc.Chrome invece può ulteriormente scalfire la fetta di utonti IE/Windows perché è direttamente collegato alle applicazioni web che gli utonti usano tutti i giorni. :DL'open-source non è un "contentino" per idealisti, ma il vero punto di forza di Chrome. Supponendo che ci siano dei reali vantaggi con l'adozione di Chrome, Firefox può implementare anch'esso sistemi similari, collegati a webapps di google ed altri fornitori. Internet Explorer no. No perché la vera "battaglia" non è fra IE e Netscape Navigator, fra IE e Fiefox, fra IE e lo stesso Chrome. La "battaglia" è fra microsoft e google, come testimoniano i recenti tentativi di acquisizione di Yahoo.La licenza open di Chrome conferma l'appartenenza di google al web moderno (e futuro) in cui è fondamentale la portabilità dei contenuti, attraverso l'adesione a standard o a specifiche aperte.L'esatto opposto di Microsoft, con i suoi "miopi" closed source sui programmi, sui protocolli, sulle specifiche.
    • pabloski scrive:
      Re: Chrome danneggerà IE
      no IE si danneggia da solo non ha bisogno di nessunohttp://tech.slashdot.org/article.pl?sid=08/09/02/1418252&from=rss
  • Torello scrive:
    Graficamente non è bella per niente
    Oddio certo che Google dovrebe assumere un team esperto per le GUI perchè questo chrome graficamente è una merda.anche le icone tutte smorte ma che è :D
    • Olmo scrive:
      Re: Graficamente non è bella per niente
      Dove l'hai vista la GUI?
    • Marco Pesani scrive:
      Re: Graficamente non è bella per niente
      Io sono un grafico di professione e la trovo ottima... semplice, chiara, buoni contrasti, in pieno stile google. Se poi con "bella" intendi quelle cose cose luccicose e iper-tech...
      • Torello scrive:
        Re: Graficamente non è bella per niente
        - Scritto da: Marco Pesani
        Io sono un grafico di professione e la trovo
        ottima... semplice, chiara, buoni contrasti, in
        pieno stile google. Se poi con "bella" intendi
        quelle cose cose luccicose e
        iper-tech...Le icone "back" e "forward" sono bruttine la stellina per i preferiti è superinflazionata e i tab sopra la barra stonano parecchio.Poi i colori "rosso bianco e blu" dovrebbero vivacizzarli di più con effetti trasparenze ( un po come fa apple ) e un tocco di drop shadow giusto per dare la forma tridimensionale.queste sono le mie prime impressione ,cmq aspettiamo a provarlo e poi ti so dire meglio.
        • Max3D scrive:
          Re: Graficamente non è bella per niente
          non e' che e' la grafica stile mac che e' superinflazionata strascopiazzata ultra usata ?... quoto Marco, e' in perfetto stile google, bello pastello opaco, come dicevano nel fumetto "mi interessano le feature, a me interessa che sia ROCK STABLE"va benissimo così :p
        • cxar scrive:
          Re: Graficamente non è bella per niente
          La stellina per i preferiti è inflazionata???Mi stai dicendo che il segnale di rosso per i semafori è troppo banale... piuttosto, che ne dici di utilizzare il verde come segnale di stop in tutti nuovi semafori installati da oggi in poi? =)
    • next scrive:
      Re: Graficamente non è bella per niente
      Beh sicurmente la gui è meglio di quella di FF3..
      • roots scrive:
        Re: Graficamente non è bella per niente
        Meglio di FF3?Dipende, su windows è sicuramente brutta e confusa, ma la gui di FF3 su Mac è ottima, anche migliore di quella di Safari.Infatti da quando è uscito FF3 sto cercando un tema da scaricare per windows che riproduca l'interfaccia mac.
  • Jonotespere scrive:
    Ma gli sviluppatori?!
    Vorrei parlare da sviluppatore, web designer, quale sono...La guerra dei browser va osservata sotto un punto di vista che quasi nessuno considera: il web è fatto, oltre che dai blogger che ricorrono a CMS, anche e soprattutto da sviluppatori che iniziano ad avere grossi problemi.E' in effetti un periodaccio: l'uscita, a breve distanza di tempo, di IE7 e di FF3 ha creato già non pochi problemi, senza doverci sommare anche Google Chrome, cazzo!Alla Mozilla Foundation sembra che sia partito un embolo. FF3 ha più differenze (quanto a output) con il suo predecessore di quante non ne abbia con IE7: siti che vengono visualizzati correttamente con FF3 e IE7 hanno grossi problemi di layout (div che si accavallano, ad es.) con FF2.Senza contare che ancora MOLTI utenti, nella vita reale, almeno qui in Italia, continuano a usare IE6, perché hanno XP con il SP1 e non gliene frega un cazzo di aggiornare il SO.In tutto questo bailamme (a cui partecipano benvolentieri anche Safari per Mac e Opera), ci mancava proprio che aggiungessero al calderone anche Google Chrome, e ci mancava che alla Microsoft decidessero di lanciare anche IE8 a tempo record, senza modifiche sostanziali che ne richiedessero la presenza...Io credo che un vero Web 2.0, volendo parlare di accessibilità e di fruibilità, debba passare per forza da una sana presa di coscienza e di responsabilità delle grandi compagnie che converga in un accordo per rendere VERAMENTE fruibile il Web, sia dai navigatori che dagli sviluppatori (che hanno a che fare con clienti a cui non gliene frega un benemerito della guerra dei browser).
    • Olmo scrive:
      Re: Ma gli sviluppatori?!

      Senza contare che ancora MOLTI utenti, nella vita
      reale, almeno qui in Italia, continuano a usare
      IE6, perché hanno XP con il SP1 e non gliene
      frega un cazzo di aggiornare il
      SO.Io mi sono fatto coraggio e da qualche tempo ho invertito la rotta: se un tempo sviluppavo in modo che il sito fosse compatibile con IE e FF a discapito di Opera, Konqueror ed altri browser meno diffusi, oggi ho deciso di ignorare deliberatamente IE; troppo sbattimento, troppo davvero, insostenibile. Che si arrangino gli utenti di IE6: non posso spendere gran parte del mio tempo a rimediare ai troiai di IE6 spesso compromettendo il rendering di altri browser.http://www.freebakers.org/freebakers/img/breakdown.png
      • Alexandro scrive:
        Re: Ma gli sviluppatori?!
        Io tra l'altro sto progettando un CMS e in 2 giorni sono saltati fuori 6 bug indecenti nel box model di IE 7 (avete mai visto un body con 2 scrollbar verticali affiancate? :|). Tra Firefox 2 e 3 non ho visto sostanziali differenze (a parte i campi di upload che nel 3 non possono essere usati scrivendoci il percorso del file). Resta il fatto che ho dapprima deciso di ignorare deliberatamente IE 6 (non esiste nulla di più indegno!) e ho scritto un post su ieblog.com per dire al team di IE che gli avrei mandato la mia fattura, visto tutto il tempo che ho perso dietro il loro insulso browser. Spero solo che Google Chrome non si inventi "stranezze" e che IE 8 sia davvero rispettoso degli standard. A me non dispiacerebbe che scoppiasse di nuovo una guerra dai browser, ma dal punto di vista del rispetto degli standard. Allora sì che tutti si darebbero da fare nel verso giusto, specie alla micro$oft...
      • Marco scrive:
        Re: Ma gli sviluppatori?!

        Io mi sono fatto coraggio e da qualche tempo ho
        invertito la rotta: se un tempo sviluppavo in
        modo che il sito fosse compatibile con IE e FF a
        discapito di Opera, Konqueror ed altri browser
        meno diffusi, oggi ho deciso di ignorare
        deliberatamente IE; troppo sbattimento, troppo
        davvero, insostenibile. Che si arrangino gli
        utenti di IE6: non posso spendere gran parte del
        mio tempo a rimediare ai troiai di IE6 spesso
        compromettendo il rendering di altri
        browser.

        http://www.freebakers.org/freebakers/img/breakdownLiberissimo di fare le tue scelte, ma se io fossi un webdesigner cercherei di puntare prima al grande pubblico per averne un maggiore ritorno. Se IE ha la fetta più grossa del mercato prima penso a quello, poi a Firefox, poi a Safari, infine se ho tempo a Opera. Se IE mi chiedesse di riscrivere il sito in un altro linguaggio, lo farei cmq. Gli standard sono una cosa bella e utile, ma chi vende un prodotto credo debba pensare prima al mercato e poi agli standard. L'unico caso in cui prenderei la tua decisione è se valutassi che sviluppare per IE mi costa più di quanto ci guadagno, ma dubito che sia questa la situazione.
        • Olmo scrive:
          Re: Ma gli sviluppatori?!

          se valutassi che sviluppare per IE mi costa più
          di quanto ci guadagno, ma dubito che sia questa
          la
          situazione.Non siamo lontani da quella situazione.
        • Alexandro scrive:
          Re: Ma gli sviluppatori?!
          @ Olmo:lo sto progettando in PHP, sulla falsariga di Wordpress ma implementando alcune buone idee di Joomla!. Ovviamente il tutto è realizzato in XHTML 1.0 Transitional (per via dell'iframe dell'editor JS...fosse per me avrei usato lo Strict).Solo durante la realizzazione del file manager con un iframe simulato (tramite overflow), IE 7 ha mostrato ben 4 problemi assurdi (tra cui quello della doppia scrollbar al body. Su IE 6 non lo provo nemmeno).@ Marco:Trovo sbagliato dire che se la maggioranza ha IE 6, bisogna essere disposti a riscrivere anche tutto solo per quel browser. Sarebbe ora che la gente venisse messa di fronte alla realtà e diventasse più "alfabetizzata", informaticamente parlando. IE 6 è stata a mio avviso la peggior rovina del web e IE 7 non ci si discosta molto.Io ho scelto apposta di non supportare IE 6 proprio per "costringere" i potenziali clienti (specie aziende) a cambiare browser o quanto meno a passare a IE 7 (anche se prima parlo sempre di Firefox come alternativa gratuita e decisamente avanti anni luce rispetto a IE). Preferisco vendere qualche copia in meno e avere qualche ora libera piuttosto che impazzire dietro le assurdità di IE 6. Chrome si preannuncia ottimo, sempre che Google non metta le mani a Webkit per "addomesticarlo" al suo browser.
    • ... scrive:
      Re: Ma gli sviluppatori?!
      Io tutte ste differenze non le vedo, eppure uso solo css per il layout dei siti che faccio. Il cms non c'entra nulla con l'aspetto grafico, né con l'interpretazione degli standard, perché serve solo a gestire i contenuti.
      • ... scrive:
        Re: Ma gli sviluppatori?!
        Io parlavo di differenze tra Firefox 2 e 3 (rotfl)(rotfl) so benissimo cosa sia l'ottimizzazione per IE, dato che l'ho dovuta fare, fino a due anni fa anche per le versioni 5.*;D Joomla non lo uso, non me lo sognerei mai, lo detesto, è a metà strada tra un cms e un framework. Voglio il pieno controllo e se non ho tempo preferisco lavorare direttamente con i framework: CodeIgniter o Kohana. Zend (non appena avrò tempo per impararlo).
        • Olmo scrive:
          Re: Ma gli sviluppatori?!
          Fai bene!
          lo
          detesto, è a metà strada tra un cms e un
          framework. Magari fosse un framework.. In realtà allo sviluppatore offre poco o nulla
          Voglio il pieno controllo e se non ho
          tempo preferisco lavorare direttamente con i
          framework: CodeIgniter o Kohana. Zend (non appena
          avrò tempo per
          impararlo).Personalmente, ritengo Zend e CodeIgniter solo delle grosse librerie. Kohana non lo conosco (grazie della segnalazione).Se vuoi un consiglio, prova CakePHP: è stupendo. Puro approccio MVC. Ci si lavora da dio.Se dovesse capitarti e ti ci trovassi bene, quando mi ritrovi in forum, fammi sapere che impressione hai avuto.
          • ... scrive:
            Re: Ma gli sviluppatori?!
            Certamente, ti farò sapere. Avevo cominciato a studiarlo dopo aver giocato un po' con Rails, sicuramente lo riprenderò, ciao
    • advange scrive:
      Re: Ma gli sviluppatori?!
      - Scritto da: Jonotespere

      Alla Mozilla Foundation sembra che sia partito un
      embolo. FF3 ha più differenze (quanto a output)
      con il suo predecessore di quante non ne abbia
      con IE7: siti che vengono visualizzati
      correttamente con FF3 e IE7 hanno grossi problemi
      di layout (div che si accavallano, ad es.) con
      FF2.A parte che questo discorso delle differenze non mi sembra proprio vero (ma non posso affermarlo al 100%), ma credo che sia logico che un browser nuovo sia più aderente allo standard del vecchio. PER FORTUNA!

      Senza contare che ancora MOLTI utenti, nella vita
      reale, almeno qui in Italia, continuano a usare
      IE6, perché hanno XP con il SP1 e non gliene
      frega un cazzo di aggiornare il
      SO.Direi che è giunta l'ora di abbandonare IE6: ti suggerisco anche di fare un controllo sul browser e se si tratta di IE6 o inferiori suggerire all'utente di prendersi un browser per navigare (solo IE è legato al SO)

      Io credo che un vero Web 2.0, volendo parlare di
      accessibilità e di fruibilità, debba passare per
      forza da una sana presa di coscienza e di
      responsabilità delle grandi compagnie che
      converga in un accordo per rendere VERAMENTE
      fruibile il Web, sia dai navigatori che dagli
      sviluppatori (che hanno a che fare con clienti a
      cui non gliene frega un benemerito della guerra
      dei
      browser).La diffusione di una moltitudine di browser è un aiuto per i web designer; la frase può sembrare paradossale, ma se ci fosse un solo browser che segue alla perfezione uno standard semplicissimo saremmo tutti web-designer e allora chi pagherebbe mai qualcuno?Ritorneremmo ai tempi di IE4 quando tutti facevano grafica tabellare...
      • Olmo scrive:
        Re: Ma gli sviluppatori?!

        La diffusione di una moltitudine di browser è un
        aiuto per i web designer; la frase può sembrare
        paradossale, ma se ci fosse un solo browser che
        segue alla perfezione uno standard semplicissimo
        saremmo tutti web-designer e allora chi
        pagherebbe mai
        qualcuno?Questo è proprio sciocco, perdonami.Il designer si paga perché crei un buon design (e non tutti sono buoni designer), non perché impazzisca con margin-left interpretati male. D'altra parte, i pennelli sono uguali per tutti, ma alcuni sono caravaggio, altri pataccari. Che ci siano molti browser è buono, che alcuni di questi deviino dagli standard allo scopo di introdurre deliberatamente delle incompatiblità è solo una scocciatura per tutti, utenti compresi.
        • advange scrive:
          Re: Ma gli sviluppatori?!

          Questo è proprio sciocco, perdonami.Perché?
          Il designer si paga perché crei un buon design (e
          non tutti sono buoni designer), non perché
          impazzisca con margin-left interpretati male.Mi sa che non mi sono spiegato bene: il design me lo può disegnare un grafico, la pagina un web-designer; il designer si preoccupa della grafica, il web-designer del margin-left.
          D'altra parte, i pennelli sono uguali per tutti,
          ma alcuni sono caravaggio, altri pataccari.Anche perché qui il browser non è il pennello ma la tela :)
          Che
          ci siano molti browser è buono, che alcuni di
          questi deviino dagli standard allo scopo di
          introdurre deliberatamente delle incompatiblità è
          solo una scocciatura per tutti, utenti
          compresi.Infatti nessuno ha detto che sia auspicabile che qualcuno le introduca: ho detto solo che l'aumento del numero di browser porta ad un aumento di incompatibilità (perché finora il browser che seuge perfettamente gli standard non è stato inventato) il che implica maggior lavoro per i web-designer: mi sbaglio?
          • Olmo scrive:
            Re: Ma gli sviluppatori?!

            è stato inventato) il che implica maggior lavoro
            per i web-designer: mi
            sbaglio?Sì, ma è un lavoro infame. Se il webdesigner non avesse tempo da perdere con le menate dei browser potrebbe sviluppare cose ben più interesanti.
          • advange scrive:
            Re: Ma gli sviluppatori?!


            Sì, ma è un lavoro infame. Se il webdesigner non
            avesse tempo da perdere con le menate dei browser
            potrebbe sviluppare cose ben più
            interesanti.Infatti, lo so e hai perfettamente ragione: la mia è soprattutto una provocazione. Se non si dovessero spendere tante risorse (soldi e tempo) dietro i capricci dei browser il web si svilupperebbe in modo molto più veloce...
    • pabloski scrive:
      Re: Ma gli sviluppatori?!
      fai caso che però i motori di rendering sono pochi alla fin fine c'è Opera, Gecko, Webkit e IEi primi tre fai caso che aderiscono pienamente agli standard, tranne alcune differenze nel supporto di elementi avanzatise fai un sito per Gecko sta sicuro che lo vedi benissimo sia su Webkit che Opera e su IE ti si sfracella tuttoil problema dal punto di vista degli sviluppatori è IE
  • Google user scrive:
    quache anno di tempo?
    Il blog ufficiale di google dice che da domani sara' disponibile la prima beta pubblica! We will be launching the beta version of Google Chrome tomorrow in more than 100 countries.
  • Torello scrive:
    Linux cittadini di seconda classe
    I lInari fanno baccano e bastadicono di essere i migliori i depositari della verità tecnologica e poi l'azienda loro amica Google decide (come era ovvio ) di rilasciare il nuovo browser prima su windows e poi forse sulle piattaforme linare.il motivo è molto semplice i cantinari non hanno soldi per fare shopping online e quindisono clienti inutili e puzzoni.
    • TH 2 scrive:
      Re: Linux cittadini di seconda classe
      Il motivo è che se rilasciano il sorgente lo si può compilare quindi windows linux bsd leopard non fa differenza gli strumenti per compilare ci sono.Sotto windows danno i binari chissà perchè.....
      • Torello scrive:
        Re: Linux cittadini di seconda classe
        - Scritto da: TH 2
        Il motivo è che se rilasciano il sorgente lo si
        può compilare quindi windows linux bsd leopard
        non fa differenza gli strumenti per compilare ci
        sono.
        Sotto windows danno i binari chissà perchè.....Perchè senno gli utenti Windows non lo scaricherebbero.e cmq questo browser lo vedo piu orientato per il loro cessofonino (Merdndroid )praticamente possono mettere dei plugin integrati sul browser senza chiedere il permesso degli utenti con la scusa di ottimizzare i loro servizi di punta come maps o la suite office.Insomma Google da grande innovatrice quale si pensave che era è diventata peggio della Microsoft.
        • iRoby scrive:
          Re: Linux cittadini di seconda classe
          Minchia quanti errori di grammatica in così poche righe...Un'opinione autorevole e ben presentata, non c'è che dire! :)
    • Wubuntu scrive:
      Re: Linux cittadini di seconda classe
      Però noi non prendiamo i virusoni :-D !
      • jix scrive:
        Re: Linux cittadini di seconda classe
        ma ancora con la storia dei virus...su linux non ci sono virus perche' nessuno (ancora) e' interessato ad attaccare un sistema che usa 1% degli utenti e che oltretutto ne capisce abbastanza di informatica da non cliccare accetta su tutto mentre windows e' continuamente sotto attacco tutto qui
        • 2buntu scrive:
          Re: Linux cittadini di seconda classe
          Che peccato: siamo qui da anni che aspettiamo i virusoni, ma nun se vedono! Goditi Finestre!
    • iluvatar scrive:
      Re: Linux cittadini di seconda classe
      Perchè i linari possono compilarselo da sorgente
      • pentolino scrive:
        Re: Linux cittadini di seconda classe
        a dire il vero non ho trovato dove ci si possa scaricare il sorgente... anche se a dire il vero non è che abbia cercato tanto, se qualcuno mi posta un link mi fa un favore. Grazie
    • belze scrive:
      Re: Linux cittadini di seconda classe
      da utente linux dico che non mi interessa questo prodotto perchè:- non è l'unico browser che utilizza webkit come engineda utente linux dico che mi interessa questo prodotto perchè:-le features che introduce sono interessanti (schede come processi separati, javascript engine, ecc...)io me lo potrò (forse) compilare, se i sorgenti sono realmente multipiattaforma, gli utenti windows non sanno nel 99% dei casi cosa ciò significhi=hanno bisogno dell'eseguibile.
      • debian4 scrive:
        Re: Linux cittadini di seconda classe
        gia un utonto windows non sa nemmeno compilarsi un programma dai file sorgente scompattarlo ricompilare il kernel scaricare le dipendenze...ma siamo sicuri che siano quelli di windows gli utonti svegli !!!!
    • iRoby scrive:
      Re: Linux cittadini di seconda classe
      Non ha senso farne versioni Linux se a breve le varie distribuzioni lo compilano dai sorgenti e lo inseriscono nei loro repository.
    • UbuntoDalPi nguino scrive:
      Re: Linux cittadini di seconda classe
      Magari perché windows è il S.O. più diffuso?
    • pabloski scrive:
      Re: Linux cittadini di seconda classe
      - Scritto da: Torello
      I lInari fanno baccano e basta
      dicono di essere i migliori i depositari della
      verità tecnologica e poi l'azienda loro amica
      Google decide (come era ovvio ) di rilasciare il
      nuovo browser prima su windows e poi forse sulle
      piattaforme
      linare.
      il motivo è molto semplice i cantinari non hanno
      soldi per fare shopping online e
      quindi
      sono clienti inutili e puzzoni.toh beccati questa http://dev.chromium.org/developers/how-tos/build-instructions-linux
  • Aktarus scrive:
    Informatica SI - Microsoffatica NO
    finalmente si smetterà di studiare!!!! Microsoffatica !!!!!e di lavorare solo per sistemare i suoi Bugs.E' il momento di creare finalmente del vero valore aggiunto all'informatica piuttosto che rincorrere i capricci di Informatici SCADENTI quali quelli Microsoft e tutti quelli che ci lavorano CON !!!
  • nome e cognome scrive:
    800.000 cose e tutte beta
    Ma perchè non finiscono qualcosa prima di far uscire altri prodotti?
    • MAH scrive:
      Re: 800.000 cose e tutte beta
      Hai pienamente ragione,ma almeno rilasciano software betamarchiandolo beta,non come kde4.
      • iRoby scrive:
        Re: 800.000 cose e tutte beta
        Perché Windows 95A, WinME e Vista ti sono sembrati prodotti stabili e definitivi?
        • Fabrizio scrive:
          Re: 800.000 cose e tutte beta
          - Scritto da: iRoby
          Perché Windows 95A, WinME e Vista ti sono
          sembrati prodotti stabili e
          definitivi?lascia stare gli utenti Win, come si dice a livorno, "c'hanno la ghigna come il culo"ghigna = faccia
          • AMEN scrive:
            Re: 800.000 cose e tutte beta
            - Scritto da: Fabrizio

            lascia stare gli utenti Win, come si dice a
            livorno, "c'hanno la ghigna come il
            culo"
            ghigna = facciaUrca, siamo già agli insulti...Complimenti veramente
        • A Light In The Sky scrive:
          Re: 800.000 cose e tutte beta
          Quoto e aggiungo: nessun prodotto M$ è mai stato stabile fin dal primo rilascio.Nessun Windows ha fatto a meno di Service Pack, così come tutti i numerosi servizi online e versioni mobili del suo sistema operativo sono mai stati in attivo né migliori degli avversari.(linux)
    • Paolino scrive:
      Re: 800.000 cose e tutte beta
      - Scritto da: nome e cognome
      Ma perchè non finiscono qualcosa prima di far
      uscire altri
      prodotti?Se facessero come dici tu:non uscirebbe mai nulla!non potresti migliorare grazie ai feedback degli utentirilasceresti software instabile a insaputa degli utenti...Si potrebbe fare come fanno le altre SW house, rilasciano il sfotware senza indicare lo stato di "beta", poi ti ritrovi a doverlo patchare 50 volte...Io preferisco il metodo Google. Se e' Beta, lo uso a mio rischio e pericolo e ne accetto la condizione.Altrimenti aspetto...
    • William scrive:
      Re: 800.000 cose e tutte beta
      Beta... così hanno sempre le spalle coperte: usi il loro software a tuo rischio e pericolo, se non funziona come dovrebbe... è "in beta", se ti fa perdere dati... è "in beta": bella politica, no? :-)Hanno capito che rilasciare in versione definitiva nell'informatica moderna è troppo rischioso per numeri così elevati: "Beta" è la risposta ai pericoli...
      • chocolat marmot scrive:
        Re: 800.000 cose e tutte beta
        - Scritto da: William
        Beta... così hanno sempre le spalle coperte: usi
        il loro software a tuo rischio e pericolo, se non
        funziona come dovrebbe... è "in beta", se ti fa
        perdere dati... è "in beta": bella politica, no?
        :-)basta che paghi e ti danno servizi professionali, con garanzie scritte di uptime e supporto telefonico. se lo vuoi aggratis ti tieni il betainformati meglio
  • Micio mIAO scrive:
    Ma dove si scarica?
    E' solo per pochi eletti o sarà disponibile per tutto il pubblico?Sono ansioso di provarlo... speriamo non sia una bufala.
    • fulmine scrive:
      Re: Ma dove si scarica?
      - Scritto da: Micio mIAO
      E' solo per pochi eletti o sarà disponibile per
      tutto il
      pubblico?

      Sono ansioso di provarlo... speriamo non sia una
      bufala.Sara' solo per pochi eletti. Ma a breve uscira' anche il crack.
    • ioooooooooo oooo scrive:
      Re: Ma dove si scarica?
      - Scritto da: Micio mIAO
      E' solo per pochi eletti o sarà disponibile per
      tutto il
      pubblico?

      Sono ansioso di provarlo... speriamo non sia una
      bufala.no nn credo proprio sia una bufala cmq domani dovrebbe essere disponibile qui http://www.google.com/chrome
  • Fed scrive:
    E' un nuovo sistema operativo
    Se molti indizi fanno una prova, il vero motivo per dotare ciascun tab di un processo separato, così come la maggior robustezza, la maggior sicurezza ecc. indicano che BigG vuole un suo s.o. travestito da browser
    • Cognome scrive:
      Re: E' un nuovo sistema operativo
      Ma lo sai che cosa è un sistema operativo?
    • TH 2 scrive:
      Re: E' un nuovo sistema operativo
      A parte la definizione di SO, se volevi intendere che questa cosa agevolerà le apllicazioni di google stessa accelerandone l'esecuzione e aumentadone l'usabilità hai colto nel segno.A cosa servirebbero se no i tab staccabili a processi singoli con GUI del browser azzurrina e minimalista?Beh almeno c'è il fatto che è tutto open quindi anche altri potranno usufruirne modificando qualche cosa a propio piacimento (magari aggiungendo un'estensione per il cambio del tema del browser in relatime per uniformarlo all'applicazione AJAX).
      • krane scrive:
        Re: E' un nuovo sistema operativo
        - Scritto da: TH 2
        A parte la definizione di SO, se volevi intendere
        che questa cosa agevolerà le apllicazioni di
        google stessa accelerandone l'esecuzione e
        aumentadone l'usabilità hai colto nel segno.
        A cosa servirebbero se no i tab staccabili a
        processi singoli con GUI del browser azzurrina e
        minimalista ?A te non e' mai crashato il browser a causa di un tab facendoti perdere tutto ???Fortunato...
        Beh almeno c'è il fatto che è tutto open quindi
        anche altri potranno usufruirne modificando
        qualche cosa a propio piacimento (magari
        aggiungendo un'estensione per il cambio del tema
        del browser in relatime per uniformarlo
        all'applicazione AJAX).
        • Utonto scrive:
          Re: E' un nuovo sistema operativo
          Effettivamente no mai, e uso Firefox....Con questo non voglio dire che FF sia esente da crash leggo il 90% dei commenti che indica l'esatto contrario ma la cosa mi puzza parecchio.Io lo uso prevalentemente su di un portatile con Prescott con windows e linux e non mi è mai crashato mai chiuso mai niente di niente. Mentre per eperienza mia diretta a un mio amico succede molto spesso su di un amd qualcosa.Il fatto strano è che a me il comportamento del browser è molto differente dal mio amico addirittura l'uso della ram è minore, a volte di parecchio, aprendo le stesse pagine.Queste prove le abbiamo fatte fin dalle versioni 2.0... ecc.Altro non so dirvi, avete esperienze simili?
    • Might scrive:
      Re: E' un nuovo sistema operativo
      Raramente ne ho sentite di più grosse...
      • Might scrive:
        Re: E' un nuovo sistema operativo
        Accidenti... a distanza di più di un anno, ti chiedo scusa, con Chrome OS è evidente che ci avevi preso in pieno.
    • Deltanine scrive:
      Re: E' un nuovo sistema operativo
      Questo e' il male che fa il giornalismo da strapazzo al settore it. Ecco da dove proviene tale affermazione...:http://zambardino.blogautore.repubblica.it/2008/09/02/?ref=hpsbsx
  • Nilok scrive:
    GRATIS??????
    Ciao a tutti...sono tornato dalle ferie.8-)Nessuno da "gratis"...NULLA.Quale sarà il "prezzo da pagare" per avere questa non richiesta inutilità?A prestoNilok
    • Mmh scrive:
      Re: GRATIS??????
      Sono decenni che la comunita` del Free Software dona alla Comunita` codice e programmi, liberamente (nel senso della liberta` di uso, copia e modifica del software), e molto spesso in aggiunta, anche gratuitamente.
      • p.i.Is.The. Best scrive:
        Re: GRATIS??????
        Verissimo, qualcuno ti ha fatto mai pagare firefox? o ubuntu? o gimp? sono tutti ottimi esempi di modelli freeware e opensource
        • Guido scrive:
          Re: GRATIS??????
          il fatto che tu non lo paghi non vuol dire che gli altri lo facciano gratis... o comunque non che tutti lo facciano gratis.nel caso specifico di Ubuntu oltre la comunity (che c'e' indipendentemente dal tipo di progetto) ci esistono programmatori pagati con i finanziamenti della Canonical e altre fonti.Ci sono poi quelli che collaborano gratuitamente per fare curriculum per poi farsi assumere da aziende che investono su prodotti per Linux... questi non e' che vengono retributi... semplicemente hanno scelto una diversa forma di retribuzione, ossia l'esperienza.Quello che voleva dire Nilok forse e' meglio riformulabile in questo modo "non esistono pasti gratis"... ossia nessuno fa nulla per nulla.E se si guardano gli investimenti dei grandi del software in prodotti opensource si vede come questi sono sempre orientati a mantenere posizioni dominanti oppure a trovare nuovi mercati potenziali.E' come per i browser game... te li do gratis... una volta abituato se vuoi qualcosa di piu' paghi.Google ha tutto l'interese ad avere un browser con cui farsi publicita' e/o integrare meccanismi publicitari o altro.
          • Paolino scrive:
            Re: GRATIS??????
            - Scritto da: Guido
            il fatto che tu non lo paghi non vuol dire che
            gli altri lo facciano gratis... o comunque non
            che tutti lo facciano
            gratis.Non _LO FANNO_ gratis, ma lo puo usare gratuitamente!
          • Olmo scrive:
            Re: GRATIS??????
            - Scritto da: Guido
            il fatto che tu non lo paghi non vuol dire che
            gli altri lo facciano gratis... o comunque non
            che tutti lo facciano
            gratis.Infatti. Chi lo ha mai affermato?
          • AbiuraCereb rale scrive:
            Re: GRATIS??????
            Apprezzo il tuo intervento, molto chiaro e lineare.Trovo che rispo0ndere alla domanda di Nilok sia complesso ...quale sarà il prezzo da pagare?Non lo so (per ora) ma tanto il conto arriva sempre ;-)
          • fabri scrive:
            Re: GRATIS??????
            Sarà gratississimo...- si dovrà soltanto attedere più tempo del necessario per caricare le pagine (non mi pare molto gratis, visto che la banda utilizzata si paga) perché andranno caricate anche le pubblicità su misura per te- dovrà raccogliere le informazioni di ciò che cerchi per poterti "aiutare" nelle ricerche online; da quel che si sa, infatti, è una delle innovazioni... "capire" quello che stai cercando per darti risultati migliori.. anche pubblicità migliori, ovvero su misura per te? (vedi sopra)- gratis perché vuole fare esattamente online le stesse cose di cui viene accusata MS di fare sui desktop, solo che BigG sarà vestita da agnellino e non da lupo, ovvero: monopolio (mi pare di ricordare le prime automobili giapponesi a basso costo... preso il mercato? bene! guardate quanto costa l'auto jappo...). Continuerà a non far pagare nulla, forse, ma prenderà tutte le info: personali e non.- gratis come GMail, solo che qui si riserverà il diritto di controllare quanti siti di cucina o di automobili o porno guardi al giorno facendosi un baffo di privacy e cavolate simili...Sapete quante belle statistiche si possono fare con le informazioni? Ebbene, tutte statistiche che G potrà stilare gratis per lei perché il costo viene fatto ricadere centesimo di euro su centesimo di euro, sulle bande occupate ora per 10byte in più, ora per 3Kb, poi per 1 Kb e così via, per ogni info. In pratica si pagherebbero a BigG le sue statistiche con le bande utilizzate.Chissà se almeno sarà ottimizzato per non subire rallentamenti per colpa degli adsense della stessa G che, se non si scaricano programmi anti-pubblicità, martirizzano molti computer sia con FF che con IE.I webmaster, inoltre, saranno felici di potersi spaccare ancora di più la testa per getire la compatibilità con l'ennesimo browser. Evviva! I siti internet potranno costare di più (mica sono gratis quelli...)Questo è il prezzo del browser.Ah, però è nuovo e si potrà navigare in internet! Gli altri non lo fanno fare... :-)
          • iluvatar scrive:
            Re: GRATIS??????
            - Scritto da: fabri
            Sarà gratississimo...

            - si dovrà soltanto attedere più tempo del
            necessario per caricare le pagine (non mi pare
            molto gratis, visto che la banda utilizzata si
            paga) perché andranno caricate anche le
            pubblicità su misura per
            te
            - dovrà raccogliere le informazioni di ciò che
            cerchi per poterti "aiutare" nelle ricerche
            online; da quel che si sa, infatti, è una delle
            innovazioni... "capire" quello che stai cercando
            per darti risultati migliori.. anche pubblicità
            migliori, ovvero su misura per te? (vedi
            sopra)
            - gratis perché vuole fare esattamente online le
            stesse cose di cui viene accusata MS di fare sui
            desktop, solo che BigG sarà vestita da agnellino
            e non da lupo, ovvero: monopolio (mi pare di
            ricordare le prime automobili giapponesi a basso
            costo... preso il mercato? bene! guardate quanto
            costa l'auto jappo...). Continuerà a non far
            pagare nulla, forse, ma prenderà tutte le info:
            personali e
            non.
            - gratis come GMail, solo che qui si riserverà il
            diritto di controllare quanti siti di cucina o di
            automobili o porno guardi al giorno facendosi un
            baffo di privacy e cavolate
            simili...

            Sapete quante belle statistiche si possono fare
            con le informazioni? Ebbene, tutte statistiche
            che G potrà stilare gratis per lei perché il
            costo viene fatto ricadere centesimo di euro su
            centesimo di euro, sulle bande occupate ora per
            10byte in più, ora per 3Kb, poi per 1 Kb e così
            via, per ogni info. In pratica si pagherebbero a
            BigG le sue statistiche con le bande
            utilizzate.
            Chissà se almeno sarà ottimizzato per non subire
            rallentamenti per colpa degli adsense della
            stessa G che, se non si scaricano programmi
            anti-pubblicità, martirizzano molti computer sia
            con FF che con
            IE.

            I webmaster, inoltre, saranno felici di potersi
            spaccare ancora di più la testa per getire la
            compatibilità con l'ennesimo browser. Evviva! I
            siti internet potranno costare di più (mica sono
            gratis
            quelli...)

            Questo è il prezzo del browser.
            Ah, però è nuovo e si potrà navigare in internet!
            Gli altri non lo fanno fare...
            :-)Ti faccio notare che sarà open source. Non ti piace questa funzione che colleziona i tuoi dati e li manda a G? La togli e se vuoi rimetti online il tuo lavoro come versione senza questa dannosa funzione.Se c'era.
          • fabri scrive:
            Re: GRATIS??????
            io programmatore sì, mia mamma casalinga no... o forse anche lei?
          • iluvatar senza voglia di fare login scrive:
            Re: GRATIS??????
            - Scritto da: fabri
            io programmatore sì, mia mamma casalinga no... o
            forse anche
            lei?Dipende se tu programmatore redistribuisci il codice open source che hai modificato. Il bello dei programmi open source che hanno backport è che è possibile trovarli, annunciarli e rimuoverli (c'era un software p2p OS che per condanna ha dovuto inserire delle "backport"... come condannare un software alla rovina :D )
        • Nome e cognome scrive:
          Re: GRATIS??????
          Freeware? O.o...non ci siamo...Free Software semmai.http://it.wikipedia.org/wiki/Freewarehttp://it.wikipedia.org/wiki/Software_liberoNon confondiamo perle rare con i ceci...
    • Zappatore scrive:
      Re: GRATIS??????
      - Scritto da: Nilok
      Ciao a tutti...sono tornato dalle ferie.
      8-)ma quante ne hai fatte?che sei studente? insegnante? :s
      Nessuno da "gratis"...NULLA.
      Quale sarà il "prezzo da pagare" per avere questa
      non richiesta
      inutilità?limpido come l'acqua e cristallino come le pietre preziose, si chiama capitalismo (di rete), solo tu puoi cercare significati reconditi nel rilascio di un browser.
      A presto
      Nilokcuccuma
    • Anonymous scrive:
      Re: GRATIS??????
      - Scritto da: Nilok
      Ciao a tutti...sono tornato dalle ferie.
      8-)
      Hola Nilok! :)Passate delle buone vacanze?Spero non ti abbiano rinchiuso in qualche campo di lavoro volontario a distribuir vitamine ai poveretti, o cose del genere :
      Nessuno da "gratis"...NULLA.
      Quale sarà il "prezzo da pagare" per avere questa
      non richiesta
      inutilità?
      buona domanda.Credo che alla grande G importino le informazioni.
      A presto
      NilokA presto p)
    • marietto scrive:
      Re: GRATIS??????
      Google vuole la tua privacy. Sei disposto a venderla?
    • saaf scrive:
      Re: GRATIS??????
      Tornatene pure in ferie.
    • nanoBastardo scrive:
      Re: GRATIS??????
      - Scritto da: Nilok
      Ciao a tutti...sono tornato dalle ferie.
      8-)

      Nessuno da "gratis"...NULLA.Per cui tutti danno "gratis"...TUTTO. IMHO, in italiano un numero pari di negazioni equivale ad una affermazione...
      Quale sarà il "prezzo da pagare" per avere questa
      non richiesta
      inutilità?

      A presto
      Nilok
      • advange scrive:
        Re: GRATIS??????

        Per cui tutti danno "gratis"...TUTTO. IMHO, in
        italiano un numero pari di negazioni equivale ad
        una
        affermazione...
        no quello è il latino e l'inglese: in italiano rafforza."Non ho nulla da nascondere" == "Non ho cose da nascondere"
    • LaNberto scrive:
      Re: GRATIS??????
      ridurre la presenza di IE che limita lo sviluppo di nuove interent apps innovative
    • gi no scrive:
      Re: GRATIS??????
      a dire il vero la legge del "non do nulla per nulla" vige ferrea solo in Italia.e poi google ha già detto come ci guadagna, dato che google è un'azienda che vive sul web, più il web è facile più persone lo usano e quindi, più ci guadagna...
  • Stefano f. scrive:
    A proposito
    Lo rilasciano domani. Cioè oggi.Solo per windows. gli altri si attaccano.
  • A Light In The Sky scrive:
    WebKit e KHTML...
    Perché non viene mai citata l'origine di WebKit, quando viene nominato? Sono tutti bravi a sfruttare il lavoro della comunità open source (tra l'altro senza restituire molto codice, per usare un eufemismo) e prendersene il merito senza ringraziamenti né citazioni...WebKit è open source per forza di cose, ma la sua interfaccia in Cocoa e il browser prodotto dalla Mela (Safari) no... Steve Jobs e la sua azienda non fanno beneficenza: semplicemente, spennano i macachi/fan che lo credono un Dio. Sarebbe ora di aprire gli occhi.http://en.wikipedia.org/wiki/WebKithttp://en.wikipedia.org/wiki/KHTMLLa vera storia di WebKit e KHTML è scritta qui: http://www.kdedevelopers.org/node/1049La situazione dovrebbe migliorare con le future minor release di KDE (4.2?) e Konqueror: si dovrebbe basare anch'esso su WebKit, riprendendosi, spero, una parte di fama che Safari ha contribuito a buttare alle ortiche.(linux)
    • uccello_gigante scrive:
      Re: WebKit e KHTML...
      - Scritto da: A Light In The Sky
      Perché non viene mai citata l'origine di WebKit,
      quando viene nominato? Sono tutti bravi a
      sfruttare il lavoro della comunità open source
      (tra l'altro senza restituire molto codice, per
      usare un eufemismo) e prendersene il merito senza
      ringraziamenti né
      citazioni...
      WebKit è open source per forza di cose, ma la sua
      interfaccia in Cocoa e il browser prodotto dalla
      Mela (Safari) no... Steve Jobs e la sua azienda
      non fanno beneficenza: semplicemente, spennano i
      macachi/fan che lo credono un Dio. Sarebbe ora di
      aprire gli
      occhi.
      Invece sarebbe ora che vi leggeste la vostra stessa licenza, fanatici dell'opensource "a tutti i costi".
      • pentolino scrive:
        Re: WebKit e KHTML...
        quoto, la licenza permette quello che fa apple.E' uno dei motivi per cui preferisco spesso la GPL alla LGPL.
        • A Light In The Sky scrive:
          Re: WebKit e KHTML...
          Attenzione: la GPL, la LGPL, la BSD ed altre licenze hanno dei termini d'uso che troppo spesso si tende a dimenticare.Va bene condividere il codice, ma NON VA BENE RUBARE , senza attribuire meriti e diritti a chi ha pensato e lavorato per il prodotto originale.(linux)
          • pentolino scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            adesso non ho safari sotto mano (sto usando linux); però se la apple accompagna safari con la licenza lgpl di webkit, riporta l' uso di webkit nell' about e rilascia alla comunità le modifiche che accompagnano safari (tutte cose che a memoria mi pare faccia) sta a posto, non sta rubando a nessuno. Gli sviluppatori di webkit sapevano questo quando hanno scelto la lgpl e non la gpl, e tutto sommato mi pare che ne abbiano tratto vantaggio...Sulla BSD del core di Mac Os poi non stiamo nemmeno a parlarne dato che la BSD è una delle più permissive che ci siano (se non ricordo male non obbliga nemmeno alla condivisione delle modifiche) ed in ogni caso darwin è a sua volta distribuito sotto licenza open, quindi anche qui apple non ruba nulla.Ben inteso, non sono un fanboy della mela (per quanto a casa abbia 1 imac, uno solo, e null' altro di apple) però non mi sembra nemmeno il caso di spararle contro senza valido motivo; se vuoi motivi per sparare m***a contro la apple te ne dico quanti ne vuoi, ma su quello che hai espresso tu non sono d' accordo.P.s: ti terrò aggiornato quando torno a casa sul discorso se Safari rispetta o meno quanto scritto sopra-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 17.21-----------------------------------------------------------
          • A Light In The Sky scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            - Scritto da: pentolino
            adesso non ho safari sotto mano (sto usando
            linux); però se la apple accompagna safari con la
            licenza lgpl di webkit, riporta l' uso di webkit
            nell' about e rilascia alla comunità le modifiche
            che accompagnano safari (tutte cose che a memoria
            mi pare faccia) sta a posto, non sta rubando a
            nessuno.Se per Safari intendi WebKit (dato che non è obbligata a rilasciare le modifiche di Safari ed effettivamente non lo fa), guarda che sbagli: leggi il terzo link nel primo post di questa discussione. Riassumo qui di seguito...Inizialmente le modifiche a WebKit erano compatibili solo con Safari su Mac (= prendere senza dare/restituire); quando poi la Apple, a seguito di pesanti reclami da parte della comunità open source (il team di KHTML in testa) ha usato dei layer di astrazione per le modifiche ed ha rilasciato le stesse su CVS (poi SVN), è stato piuttosto semplice reimplementarle su KHTML/Konqueror.Nota che, in seguito alle modifiche di cui sopra, è stato anche rilasciato Safari per Windows... che la Apple avesse anche altri interessi per quelle modifiche? (newbie)
            Sulla BSD del core di Mac Os poi non stiamo
            nemmeno a parlarne dato che la BSD è una delle
            più permissive che ci siano (se non ricordo male
            non obbliga nemmeno alla condivisione delle
            modifiche)Infatti non ho parlato di Darwin (almeno con te) :) So bene come funzionano le licenze BSD e confermo quanto hai scritto: si può legalmente creare/distribuire prodotti commerciali e chiusi, senza dover rilasciare le modifiche/aggiunte effettuate.
            ed in ogni caso darwin è a sua volta
            distribuito sotto licenza open, quindi anche qui
            apple non ruba
            nulla.Infatti in questo caso è così, ma non generalizzare per favore. Io non ho mai trattato questo argomento ;)
            Ben inteso, non sono un fanboy della mela (per
            quanto a casa abbia 1 imac, uno solo, e null'
            altro di apple) però non mi sembra nemmeno il
            caso di spararle contro senza valido motivo;Non l'ho fatto e ho portato dei link chiarificatori: li hai letti?
            se vuoi motivi per sparare m***a contro la apple te
            ne dico quanti ne vuoi, ma su quello che hai
            espresso tu non sono d'
            accordo.Può darsi tu abbia frainteso o non letto i link iniziali: magari dopo averlo fatto, cambierai opinione ;)Comunque, per evitare equivoci, sottolineo che le idee diverse sono sempre ammesse.
            P.s: ti terrò aggiornato quando torno a casa sul
            discorso se Safari rispetta o meno quanto scritto
            sopraQuando vuoi :) Io, comunque, mi riferivo più alla mancata pubblicità della fonte che non alla citazione nella sua licenza d'uso. Leggendo su Internet, sembrava che la Apple avesse fatto tutto il lavoro da sola, dato che non veniva mai nominato (e spiegato il ruolo di) KHTML ;)(linux)
          • pentolino scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            ho letto il tuo intervento, link compreso.- confermo che dal punto di vista della licenza apple è a posto, in safari trovi tutto quello che serve, licenza, acknowlegment etc.- il contributo di apple è valido; poi è ovvio che essendo gli sviluppatori di safari pagati da apple per quanto mi riguarda devono seguire le code guidelines dell' azienda e non quelle di kde- concordo sul fatto che l' uscita di apple sul discorso dell' acid-2 sia stata pessima, dato che è merito loro solo in parte- apple tira l' acqua al suo mulino, è ovvio che ha tutto l' interesse a dire quanto è figo safari e non trae grande vantaggio nel dire quanto è figo khtml/webkit su cui si è basato. Non è bello ma senza uscire dal campo del software c'è chi fa molto peggioAnche io sono del parere che le idee diverse siano interessanti e non ti critico, tuttavia mi pare che l' uso del termine rubare sia eccessivo.(C) Il precedente intervento è stato redatto con il solo ausilio di software libero (linux)
          • A Light In The Sky scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            Ovvio che c'è sempre chi fa peggio, ma questo non mi sembra una giustificazione valida per un comportamento scorretto.Sul termine "rubare": va inteso nel suo contesto (e non letteralmente), come ho poi spiegato ;)Si può dire che Apple abbia rubato almeno il merito di aver passato l'Acid Test, con il conseguente prestigio, al team di KHTML. L'apporto della Mela è stato minimo e, se avessero restituito del codice facilmente utilizzabile, forse non sarebbero stati i primi ;)(linux)
          • pentolino scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            - Scritto da: A Light In The Sky
            Ovvio che c'è sempre chi fa peggio, ma questo non
            mi sembra una giustificazione valida per un
            comportamento
            scorretto.sì sono d' accordo, intendevo semplicemente dire che se devi combattere contro qualcuno che gioca sporco alle volte ti tocca sporcarti a tua volta
            Sul termine "rubare": va inteso nel suo contesto
            (e non letteralmente), come ho poi spiegato
            ;)ok
            Si può dire che Apple abbia rubato almeno il
            merito di aver passato l'Acid Test, con il
            conseguente prestigio, al team di KHTML.
            L'apporto della Mela è stato minimo e, se
            avessero restituito del codice facilmente
            utilizzabile, forse non sarebbero stati i primi
            ;)detta così ci può stare, è un chiaro caso in cui le ragioni di marketing hanno prevalso sulla correttezza
            (linux)sempre
          • A Light In The Sky scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            Mi spiace che negli altri rami di questa discussione siano intervenuti alcuni troll e flamer, subito pronti ad un attacco personale o ad una sparata a zero :(È molto più interessante scambiare due parole con te :) Bella discussione, complimenti per la maturità ;) Ciao!(linux)
          • pentolino scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            sai, talvolta anche io sono un po' aggressivo e conseguentemente tendente al troll, comunque credo che alla mia età (ho fatto in tempo a vivere le diatribe c64/spectrum...) un po' di maturità sia quantomeno doverosa :-)Avevamo iniziato un po' così così, poi siamo stati bravi a riportare la discussione su binari assolutamente civili; spero che ci saranno altre occasioni in futuro.Ciao
      • A Light In The Sky scrive:
        Re: WebKit e KHTML...
        Non sono un fanatico dell'open source a tutti i costi e so perfettamente come funziona la GPL; la questione è che Apple ha preso da una licenza libera per poi aggirare questo "ostacolo" creando un prodotto chiuso, senza (mi ripeto :)) restituire codice né ringraziare o citare.Visto il tuo commento, credo che tu non abbia mai letto la GPL e cosa comporti, legalmente e moralmente, per chi utilizzi un prodotto con questa licenza.È possibile che ti sia confuso con la licenza BSD o simili, anche se pure in quel caso la Apple avrebbe dovuto citare gli autori del codice originale.(linux)
        • mura scrive:
          Re: WebKit e KHTML...
          - Scritto da: A Light In The Sky
          Non sono un fanatico dell'open source a tutti i
          costi e so perfettamente come funziona la GPL; la
          questione è che Apple ha preso da una licenza
          libera per poi aggirare questo "ostacolo" creando
          un prodotto chiuso, senza (mi ripeto :))
          restituire codice né ringraziare o
          citare.nn mi sembra che la apple abbia mai nascosto che il loro browser sia basato su webkit piuttosto, visto che la gpl lo dice esplicitamente, chiunque sviluppi un software basato su un opensource non è tenuto a rilasciare i sorgenti fintanto che qualcuno non lo richiede o fintanto che sviluppa una versione ad uso privato.al tuo posto seguirei il consiglio di uccello_gigante e mi andrei a leggere bene tutto il (lungo) testo della GPL2-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 17.29-----------------------------------------------------------
          • A Light In The Sky scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            - Scritto da: mura
            nn mi sembra che la apple abbia mai nascosto che
            il loro browser sia basato su webkit piuttosto,
            visto che la gpl lo dice esplicitamente, chiunque
            sviluppi un software basato su un opensource non
            è tenuto a rilasciare i sorgenti fintanto che
            qualcuno non lo richiede o fintanto che sviluppa
            una versione ad uso
            privato.Non hai capito la questione: WebKit è stato creato da un team interno ad Apple, ma è stato creato a partire dal lavoro di altri (il team di KHTML), senza che a questi fosse riconosciuto merito e inviato codice utilizzabile e facilmente implementabile nel prodotto originale.
            al tuo posto seguirei il consiglio di
            uccello_gigante e mi andrei a leggere bene tutto
            il (lungo) testo della
            GPL2Credi di parlare con un troll? Sbagliato. Leggi bene quello che ho scritto qui e precedentemente, prima di rispondere :)(linux)
          • LaNberto scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            - Scritto da: A Light In The Sky
            Credi di parlare con un troll? Sì, o quantomeno un troll con scarse informazioni
          • A Light In The Sky scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            :-o Divertente... :-o quoti quello che ti fa comodo, rispondi al posto di un'altra persona e dai del troll a chi porta dei fatti, a differenza tua...Davvero divertente... :-o(linux)
          • LaNberto scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            - Scritto da: A Light In The Sky
            :-o Divertente... :-o quoti quello che ti fa
            comodo, rispondi al posto di un'altra persona e
            dai del troll a chi porta dei fatti, a differenza
            tua...cavolo, e io che pensavo che il forum fosse libero. Quando si portano i fatti debbono essere corretti, altrimenti è malafede (o somaraggine, scegli tu)

            Davvero divertente... :-o


            (linux)
        • LaNberto scrive:
          Re: WebKit e KHTML...
          dalla voce "webkit" di wikipediaWebKit began when Apple Inc. created a software fork of the KDE projects HTML layout engine KHTML and KDE's JavaScript engine (KJS).[...]JavaScriptCore was announced in an email to a KDE mailing list in June 2002, alongside the first release of Apple's changes[...]In time, Apples cooperation with KDE was criticized, with changes being mostly submitted in bulk back to the KDE project. While this helped Konqueror pass the Acid2 test, the source code had already diverged so much that improvements were difficult to share back and forth.On June 7, 2005, Safari developer Dave Hyatt announced on his weblog that Apple was open sourcing WebKit (previously, only WebCore and JavaScriptCore were open source) and opening up access to WebKits CVS tree and Bugzilla tool.[8] This was announced at Apples Worldwide Developers Conference 2005 by Bertrand Serlet. The next week, Nokia announced that it was developing a browser based on WebKit, which was later named Web Browser for S60.In mid-December 2005 support for Scalable Vector Graphics was merged into the standard build[9] and in early January 2006 the source code was migrated from CVS to Subversion. In June 2007, a Microsoft Windows port was added to WebKit. The next month the Ars Technica website published an article announcing that the KDE team would move from KHTML to WebKit.Se le cose non le sai, salle!
          • A Light In The Sky scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            Secondo te posterei dei link senza averli letti e riletti?!? :@Hai letto bene quello che hai riportato e il terzo link del mio post? No? FALLO!!!Ah, ma forse ho capito... sei un macaco cieco! (rotfl)Scusa se ho toccato Steve Dio_In_Terra Jobs... chiedo perdono, non lo farò più, prometto! (rotfl)(linux)
          • LaNberto scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            - Scritto da: A Light In The Sky
            Secondo te posterei dei link senza averli letti e
            riletti?!?
            :@
            Hai letto bene quello che hai riportato e il
            terzo link del mio post? No?
            FALLO!!!


            Ah, ma forse ho capito... sei un macaco cieco!
            (rotfl)
            Scusa se ho toccato Steve Dio_In_Terra Jobs...
            chiedo perdono, non lo farò più, prometto!
            (rotfl)

            che troll! tra le due versioni preferisco quella di wikipedia, che non mi pare sia esattamente maccentrica e che sicuramente è stata riveduta e corretta.
            (linux)
          • A Light In The Sky scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            Facile preferire la versione edulcorata e il più neutrale possibile, oltretutto leggendo solo quello che vuoi...Darmi continuamente del troll, senza dimostrare niente, non fa di te una persona civile che vuole discutere, ma... beh, ci arrivi da solo, no? ;)(linux)
          • GameOver scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            - Scritto da: A Light In The Sky
            Facile preferire la versione edulcorata e il più
            neutrale possibile, oltretutto leggendo solo
            quello che
            vuoi...Ma LOL guarda che questa frase la si può anche indirizzare a te e calza a pennello.
            Darmi continuamente del troll, senza dimostrare
            niente, non fa di te una persona civile che vuole
            discutere, ma... beh, ci arrivi da solo, no?
            ;)


            (linux)Ecco invece colui che annega nella civiltà :-DDDD
          • LaNberto scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            - Scritto da: A Light In The Sky
            Facile preferire la versione edulcorata e il più
            neutrale possibile, oltretutto leggendo solo
            quello che
            vuoi...Visto che mi interessano i fatti e non le opinioni mi pare del tutto corretto affidarmi a una fonte neutra. Che è molto più di quanto fai tu.
            Darmi continuamente del troll, senza dimostrare
            niente, non fa di te una persona civile che vuole
            discutere, ma... beh, ci arrivi da solo, no?
            ;)io ho dimostrato portando fonti autorevoli, tu hai portato il discorso di parte.E' come commentare la politica partendo da Libero
    • OpenSource ClosedMind scrive:
      Re: WebKit e KHTML...
      I programmatori di WebKit se la sono cercata e SI MERITANO tutto quello che NON HANNO AVUTO!E' gente come loro che rovina questo mestiere!Con la licenza che hanno scelto lavorano gratis per fare arricchire gli altri.Cosi' l'idea che programmare sia un passatempo e che tutti i software dovrebbero essere gratis è sempre più diffusa.
      • Nome e cognome scrive:
        Re: WebKit e KHTML...
        Che risposta superficiale...E' gente come te che manda a rotoli l'italia.Un po' più di approfondimento a volte non guasta.
      • Paolino scrive:
        Re: WebKit e KHTML...
        - Scritto da: Utonto
        Sono pienamente in disaccordo con te, il fatto di
        avere una alternativa open non danneggia in alcun
        modo il lavoro di "programmatori" anzi in molti
        casi è un incentivo
        forteDanneggia i cantinari(poco capaci) che si trovano a dover competere contro una alternativa forte e e conomica!Loro vogliono vendere il programmino fatto con VB a centinaia di euro... solo che poi quando il cliente scopre la stessa cose free/open si incazzano...Ecco perche' c'e' molta gente che rosica contro free/open
      • Olmo scrive:
        Re: WebKit e KHTML...

        Cosi' l'idea che programmare sia un passatempo e
        che tutti i software dovrebbero essere gratis è
        sempre più
        diffusa.Che stai a di'?OS != gratis. Ficcatelo in testa.Io lavoro sull'OS e mi faccio pagare. Fai tu.
      • pentolino scrive:
        Re: WebKit e KHTML...
        abbiamo capito :-)non prenderla male, postando tre volte un pochino te la sei cercata :-)
    • kattle87 scrive:
      Re: WebKit e KHTML...
      Quando si parla di Open Source, tutti sputano nel piatto dove mangiano. Semplice e chiaro.
      • A Light In The Sky scrive:
        Re: WebKit e KHTML...
        La Apple ne trae vantaggio fin troppo: passi per la base del suo sistema operativo, ma NON per il suo browser che si è preso molti meriti che NON aveva, se non in minima partePrima si doveva affidare ad IE per Mac di M$, poi è uscito Safari basato su quel gioiello open source di KHTML... ma ne hanno forse citato l'origine? Hanno forse ringraziato o restituito codice al team di KHTML e Konqueror? NO.(linux)
        • LaNberto scrive:
          Re: WebKit e KHTML...
          - Scritto da: A Light In The Sky
          Prima si doveva affidare ad IE per Mac di M$, poi
          è uscito Safari basato su quel gioiello open
          source di KHTML... ma ne hanno forse citato
          l'origine? Hanno forse ringraziato o restituito
          codice al team di KHTML e Konqueror?
          NO.Sì e dopo aver migliorato webkit di parecchio, e la cosa è anche ben documentata. tu no a quanto pare
          • A Light In The Sky scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            Al massimo sono stato poco chiaro ed eccessivamente breve :)WebKit è stato scritto da Apple, ma sulla base di KHTML. Certo che hanno migliorato WebKit, in tutte le sue parti: è il loro prodotto!Inizialmente, però, le modifiche non erano facilmente adattabili ad una piattaforma diversa da Mac/Safari/WebKit (come l'originale KDE/Konqueror/KHTML) ed è qui il problema.(linux)
          • LaNberto scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            - Scritto da: A Light In The Sky
            Al massimo sono stato poco chiaro ed
            eccessivamente breve
            :)
            WebKit è stato scritto da Apple, ma sulla base di
            KHTML. Certo che hanno migliorato WebKit, in
            tutte le sue parti: è il loro
            prodotto!
            Inizialmente, però, le modifiche non erano
            facilmente adattabili ad una piattaforma diversa
            da Mac/Safari/WebKit (come l'originale
            KDE/Konqueror/KHTML) ed è qui il
            problema.se ti fermi alla situazione iniziale, come dici te, la questione non ha senso. Guarda cosa viene fatto ora col lavoro di Apple. Se aspettavamo i somari di KHTML eravamo tutti a gambe all'aria
          • A Light In The Sky scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            Non mi fermo alla situazione iniziale, ma la considero importante per un giudizio complessivo sulla Apple e il suo operato.I "somari di KHTML" hanno scritto il codice più leggero ed aderente agli standard W3C, oltretutto nel loro tempo libero: cosa hanno fatto in casa M$ ed Apple con i loro milioni di guadagni e "programmatori professionisti" pagati per scrivere codice?Credo che tu abbia le idee molto confuse su chi siano i somari... (anonimo)(linux)
          • GameOver scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            Dopo aver letto il 3ad, credo invece che ora sia proprio chiaro a tutti.
          • LaNberto scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            - Scritto da: A Light In The Sky
            Non mi fermo alla situazione iniziale, ma la
            considero importante per un giudizio complessivo
            sulla Apple e il suo
            operato.

            I "somari di KHTML" hanno scritto il codice più
            leggero ed aderente agli standard W3C, oltretutto
            nel loro tempo libero: cosa hanno fatto in casa
            M$ ed Apple con i loro milioni di guadagni e
            "programmatori professionisti" pagati per
            scrivere
            codice?alla Microsoft (puoi anche scriverlo per mene, non morde) nulla, alla Apple il miglior motore di rendering sulla piazza a quanto pare, e rilasciato alla comunità.
            Credo che tu abbia le idee molto confuse su chi
            siano i somari...
            (anonimo)no no
    • H5N1 scrive:
      Re: WebKit e KHTML...
      Basterebbe rilasciare le future release sotto licenza GPL 3...
    • LaNberto scrive:
      Re: WebKit e KHTML...
      Perché non consideri invece il fatto che se Webkit è arrivato a questo livello lo si deve ad Apple che lo ha drammaticamente migliorato (te lo ricordi com'era prima di Safari, non funzionava nememno il javascript) e di nuovo rilasciato alla comunità?
      • pentolino scrive:
        Re: WebKit e KHTML...
        quoto; anche a me risulta così
      • A Light In The Sky scrive:
        Re: WebKit e KHTML...
        Io considero tutto, ma a te sfugge l'inizio di questa storia. Prima di WebKit la Apple non aveva niente in mano, sul fronte browser; per creare questo motore di rendering (e il suo browser proprietario Safari), però, è partita dal lavoro di KHTML per KDE... un fatto che molti macachi ignorano, come ne ho qui avuto una dimostrazione :)Leggendo gli altri post, insieme a quello iniziale, ti dovrebbe essere tutto più chiaro.(linux)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 settembre 2008 02.42-----------------------------------------------------------
        • GameOver scrive:
          Re: WebKit e KHTML...
          sei talmente fanatico che ti arrampichi alla grande e pur di aver ragione esalti il passato a tuo protristezza.
          • A Light In The Sky scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            Non sono un fanatico come te e parecchi macachi :)Non mi sono "arrampicato alla grande" né ho "esaltato il passato a mio pro" (??? Che vorrebbe dire in italiano? :s): mi sono limitato a riportare dei fatti, ben documentati tra l'altro, che sbugiardano l'operato della Apple e del suo leader.Sembra, però, che a molti macachi fan di Steve Dio_In_Terra Jobs, la verità cominci a scottare troppo... (rotfl)Fatevene una ragione, non siete meno babbei e creduloni dei winari che amate prendere in giro (in alcuni casi lo siete perfino di più), anche perché gran parte dei vantaggi di Mac OS X su Windows proviene dal mondo open source ;)Evviva l'open source, Linux e KDE! 8)(linux)
          • GameOver scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            - Scritto da: A Light In The Sky
            Non sono un fanatico come te e parecchi macachi
            :)l'arroganza di sapere a priori chi sta dall'altra parte...e poi non sei un fanatico.
            Non mi sono "arrampicato alla grande" né ho
            "esaltato il passato a mio pro" (??? Che vorrebbe
            dire in italiano? rileggi e poi riflettici sopra, tuo grosso limite. :s): mi sono limitato a
            riportare dei fatti, ben documentati tra l'altro,
            che sbugiardano l'operato della Apple e del suo
            leader.veramente ti s'è fatto notare che non è proprio tutto come vuoi che sia tu.
            Sembra, però, che a molti macachi fan di Steve
            Dio_In_Terra Jobs, la verità cominci a scottare
            troppo...
            (rotfl)riesci a fare una frase senza riempirla di stupidate?
            Fatevene una ragione, non siete meno babbei e
            creduloni dei winari che amate prendere in giro
            (in alcuni casi lo siete perfino di più), anche
            perché gran parte dei vantaggi di Mac OS X su
            Windows proviene dal mondo open source
            ;)
            riesci anche a fare la seconda senza scrivere razzate?
            Evviva l'open source, Linux e KDE! 8)


            (linux)Evviva il tuo fanatismo INUTILE!
          • LaNberto scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            - Scritto da: A Light In The Sky
            Non sono un fanatico come te e parecchi macachi
            :)nooo, macché, un tenerone arrendevole
            Non mi sono "arrampicato alla grande" né ho
            "esaltato il passato a mio pro" (??? Che vorrebbe
            dire in italiano? dal DeMauro Paravia:1pros.m.inv.1 CO giovamento, vantaggio: a che p. affannarsi tanto?; tornare a, in p., far comodo, riuscire utile | OB recare a p., portare a buon fine, concludere positivamente; andare, venire a p. di qcs., venirne a capo ma davvero non l'hai mai sentito dire? Get a life! :
          • GameOver scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            - Scritto da: LaNberto
            - Scritto da: A Light In The Sky

            Non sono un fanatico come te e parecchi macachi

            :)

            nooo, macché, un tenerone arrendevole


            Non mi sono "arrampicato alla grande" né ho

            "esaltato il passato a mio pro" (??? Che
            vorrebbe

            dire in italiano?

            dal DeMauro Paravia:

            1pro
            s.m.inv.
            1 CO giovamento, vantaggio: a che p. affannarsi
            tanto?; tornare a, in p., far comodo, riuscire
            utile | OB recare a p., portare a buon fine,
            concludere positivamente; andare, venire a p. di
            qcs., venirne a capo


            ma davvero non l'hai mai sentito dire? Get a life!
            :E io che pensavo scherzasse! :-D
        • LaNberto scrive:
          Re: WebKit e KHTML...
          - Scritto da: A Light In The Sky
          Io considero tutto, ma a te sfugge l'inizio di
          questa storia. Prima di WebKit la Apple non aveva
          niente in mano, sul fronte browser; per creare
          questo motore di rendering (e il suo browser
          proprietario Safari), però, è partita dal lavoro
          di KHTML per KDE... un fatto che molti macachi
          ignorano, come ne ho qui avuto una dimostrazione
          :)vedo che non leggi quello che scrivo, ho chiaramente specificato e citato l'origine di webkit (KHTML)
          Leggendo gli altri post, insieme a quello
          iniziale, ti dovrebbe essere tutto più
          chiaro.prima di suggerire cose che non fai, falle
          • A Light In The Sky scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            - Scritto da: LaNberto
            vedo che non leggi quello che scrivo, ho
            chiaramente specificato e citato l'origine di
            webkit
            (KHTML)Ah si? Riporto il tuo post qui di seguito: Perché non consideri invece il fatto che se Webkit è arrivato a questo livello lo si deve ad Apple che lo ha drammaticamente migliorato (te lo ricordi com'era prima di Safari, non funzionava nememno il javascript) e di nuovo rilasciato alla comunità? Chissà dove hai citato KHTML... (newbie)

            Leggendo gli altri post, insieme a quello

            iniziale, ti dovrebbe essere tutto più

            chiaro.
            prima di suggerire cose che non fai, falle:-o Si, si, certo... :-o sono io che non leggo né comprendo i vari post... :-o come no... :-oComplimenti per la mediocre trollata, ma hai perso parecchi punti... (troll) D'altronde, da un macaco fanatico come te non mi aspettavo molto... :-o Saluti.(linux)
          • LaNberto scrive:
            Re: WebKit e KHTML...
            - Scritto da: A Light In The Sky
            - Scritto da: LaNberto

            vedo che non leggi quello che scrivo, ho

            chiaramente specificato e citato l'origine di

            webkit

            (KHTML)

            Ah si? Riporto il tuo post qui di seguito:
            Perché non consideri invece il fatto che se
            Webkit è arrivato a questo livello lo si deve ad
            Apple che lo ha drammaticamente migliorato (te lo
            ricordi com'era prima di Safari, non funzionava
            nememno il javascript) e di nuovo rilasciato alla
            comunità?
            Chissà dove hai citato KHTML... (newbie)



            Leggendo gli altri post, insieme a quello


            iniziale, ti dovrebbe essere tutto più


            chiaro.

            prima di suggerire cose che non fai, falle

            :-o Si, si, certo... :-o sono io che non leggo
            né comprendo i vari post... :-o come no...
            :-o

            Complimenti per la mediocre trollata, ma hai
            perso parecchi punti... (troll) D'altronde, da un
            macaco fanatico come te non mi aspettavo molto...
            :-o
            Saluti.

            Ti consiglio di rileggere tutti i post,non solo quelli che ti fanno comodo (che atteggiamento infantile)
  • partner55391912 scrive:
    Mhh sento puzza di monopolio
    ... la storia si ripete
    • bien scrive:
      Re: Mhh sento puzza di monopolio
      - Scritto da: partner55391912
      ... la storia si ripetedipende, se viene rilasciato come prodotto acodice aperto, non si prefigura in nessunmodo un ipotesi di monopolio, né tantomenodi un eventuale abuso dello stesso: chiunquepuò controllare cosa fa e non fa (se è capace), modificarlo, etcse invece è un prodotto a codice proprietario,si può fare questa ipotesiops... ma allora IE ricade in un tentativo di monopolio !
      • Stefano f. scrive:
        Re: Mhh sento puzza di monopolio
        Totalmente opensource, pare.
        • Media scrive:
          Re: Mhh sento puzza di monopolio
          - Scritto da: Stefano f.
          Totalmente opensource, pare.Il fatto che sia open source non implica affatto l'assenza di monopolio, anzi è vero il contrario.Contro un prodotto "gratuito" e open source non si può fare alcuna concorrenza, se non ricopiando lo stesso progetto.Siamo al rischio di monopolio da parte di aziende come Mozilla, OpenOffice e Google.
          • dan80 scrive:
            Re: Mhh sento puzza di monopolio
            falso. Con i programmi open source si può fare tranquillamente il forking, ovvero svilupparne una versione autonoma che si distacca dall'originale.
    • unoduetre scrive:
      Re: Mhh sento puzza di monopolio
      - Scritto da: partner55391912
      ... la storia si ripetecome fa google a monopolizzare il mercato browser?ognuno può fare un browser e renderlo pubblico, il pubblico poi sceglie, devi dargli però la possibilità di scelta.se chrome una vola installato inibisce gli altri browser allora puoi parlare di monopolio, ma fino a prova contraria non lo è.se poi diventa quello piu usato è un altro conto ma non un monopolio imposto, semplicemente il mercato fa le sue scelte (l'utente).puoi parlare di tentato monopolio di IE visto che viene dato con windows e non c'è modo di eliminarlo e vista la posizione dominante di MS nel mercato, IE è indagabile (come lo è stato WMP a suo tempo)
      • babelzeta scrive:
        Re: Mhh sento puzza di monopolio
        - Scritto da: unoduetre
        - Scritto da: partner55391912
        puoi parlare di tentato monopolio di IE un prodotto che aveva superato il 90% grazie alla posizione (o meglio imposizione) dominante sui SO, non è "tentato" monopolio :) ma monopolio bello e buono
        • pabloski scrive:
          Re: Mhh sento puzza di monopolio
          - Scritto da: babelzeta
          - Scritto da: unoduetre

          - Scritto da: partner55391912



          puoi parlare di tentato monopolio di IE

          un prodotto che aveva superato il 90% grazie alla
          posizione (o meglio imposizione) dominante sui
          SO, non è "tentato" monopolio :) ma monopolio
          bello e
          buonoe il problema non è nemmeno quello ma piuttosto il bundling, il che vuol dire "io solo il mio 90% di share e vi mando affanculo tutti ficcandoci IE di default"è quello il problema, senza contare le ritorsioni nei confronti degli OEM che avessero osato levare Windows o uno dei suoi componentici sono pure accuse di estorsione ai danni di MS, che poi salito Bush alla Casa Bianca sembra che tutti abbiano dimenticato tutto
  • Parolaro scrive:
    Fatemi capire
    Da quando avere un processo distinto per tab riduce l'occupazione di memoria? Strutturalmente è vero l'opposto, al meglio che possono fare possono renderla quasi indentica ad una gestione multithreading dei tab. Inoltre il fatto di avere un processo distinto per tab aggiunge pure i tempi di context switch tra processi.Chiaro che il vantaggio deriva dal maggiore isolamento.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Fatemi capire
      dicamo che invece di avere un unica applicazione che usa 200 MB di ram, per esempio, c'è ne sono tante che ne consumano una minima parte.
      • Parolaro scrive:
        Re: Fatemi capire
        - Scritto da: Sgabbio
        dicamo che invece di avere un unica applicazione
        che usa 200 MB di ram, per esempio, c'è ne sono
        tante che ne consumano una minima
        parte.La cui somma non può che essere
        200 MB.
        • quoto scrive:
          Re: Fatemi capire
          - Scritto da: Parolaro
          - Scritto da: Sgabbio

          dicamo che invece di avere un unica applicazione

          che usa 200 MB di ram, per esempio, c'è ne sono

          tante che ne consumano una minima

          parte.

          La cui somma non può che essere
          200 MB.Sempre svegli alla M$ allora... visto che questo browser copia IE8 come hai detto sopra... copia un software cesso???:)
          • Parolaro scrive:
            Re: Fatemi capire
            - Scritto da: quoto
            - Scritto da: Parolaro

            - Scritto da: Sgabbio


            dicamo che invece di avere un unica
            applicazione


            che usa 200 MB di ram, per esempio, c'è ne
            sono


            tante che ne consumano una minima


            parte.



            La cui somma non può che essere
            200 MB.

            Sempre svegli alla M$ allora... visto che questo
            browser copia IE8 come hai detto sopra... copia
            un software
            cesso???
            Ma cosa c'entra? Ma dove l'ho scritto? Si sceglie di aumentare strutturalmente la sicurezza e la robustezza complessiva del browser, però non mi si venga a dire che questa scelta riduce le risorse utilizzate, tipo memoria.
          • quoto scrive:
            Re: Fatemi capire
            - Scritto da: Parolaro
            Ma cosa c'entra? Ma dove l'ho scritto? qui... ma evidentemente ti dimentichi di quello che scrivihttp://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633559131977909128&i=2390562&m=2390698#p2390698
          • Parolaro scrive:
            Re: Fatemi capire
            - Scritto da: quoto
            - Scritto da: Parolaro

            Ma cosa c'entra? Ma dove l'ho scritto?

            qui... ma evidentemente ti dimentichi di quello
            che
            scrivi

            http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633559131Intendevo dire dove ho scritto che questa scelta rende il browser una ciofeca.
          • quoto scrive:
            Re: Fatemi capire
            - Scritto da: Parolaro
            - Scritto da: quoto

            - Scritto da: Parolaro


            Ma cosa c'entra? Ma dove l'ho scritto?



            qui... ma evidentemente ti dimentichi di quello

            che

            scrivi




            http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633559131

            Intendevo dire dove ho scritto che questa scelta
            rende il browser una
            ciofeca.Non ciofega... cesso... e l'ho scritto io... non mi pare di averti accusato di cose dette da me... non mi permetterei mai... a che che se ne dica sono una persona che si prende le proprie responsabilità... cesso l'ho detto io (non ciofega)Comunque da quanto avevi scritto non si evinceva ciò che chiedevi.
          • Kesty scrive:
            Re: Fatemi capire
            Il "comic book" di google lo spiega in modo semplice e preciso:http://blogoscoped.com/google-chrome/6:)
          • Parolaro scrive:
            Re: Fatemi capire
            - Scritto da: Kesty
            Il "comic book" di google lo spiega in modo
            semplice e
            preciso:

            http://blogoscoped.com/google-chrome/6

            :)1. Lo stesso problema si presenta al sistema operativo con i processi (e ci sono soluzioni più o meno efficaci, con linux che ad esempio implementa un ottimo algoritmo in questo senso), quindi in pratica si fa ricadere quel problema al SO, che si suppone lo gestisca bene.2. Problemi di frammentazione sono già stati superati da diversi browser, avendo dal punto di vista delle prestazioni minor tempo di switching (nessun tempo di context switch) e ridotta occupazione di memoria.
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Fatemi capire
          - Scritto da: Parolaro
          - Scritto da: Sgabbio

          dicamo che invece di avere un unica applicazione

          che usa 200 MB di ram, per esempio, c'è ne sono

          tante che ne consumano una minima

          parte.

          La cui somma non può che essere
          200 MB.In linea di massima sì ma il context switching e la gestione della memoria virtuale risultano più efficaci.Riguardo a IE8 guarda qua: http://blogs.msdn.com/ie/archive/2008/03/11/ie8-and-loosely-coupled-ie-lcie.aspx
    • Stefano f. scrive:
      Re: Fatemi capire
      Si, ma siccome è impossibile scrivere codice perfetto (leggi: i programmi fanno schifo - tutti), la memoria spesso non viene correttamente liberata. Con i processi, hai la sicurezza che distruggendo un processo (in questo caso una sola tab, non tutto il browser) la memoria venga liberata. Quindi nell'uso normale (aprendo e chiudendo tab, cambiando sito (si, processi separati anche per ogni dominio) e via dicendo) la memoria viene liberata megliio e piu' spesso rispetto all'uso normale.Tradotto: se lo avvii occuperà un piu' memoria, ma non crescerà a dismisura dopo un'ora di utilizzo come succede per Firefox.
    • Nokia scrive:
      Re: Fatemi capire
      Scusa l'impertinenza, non so chi sei, dove lavori, e cosa fai per lavoro, però mi chiedo....Te veramente pensi di saperne di più degli ingegneri informatici di Google??Se dicono che la scelta da loro fatta gestisce meglio la memoria, forse qualche test l'avranno fatto....
      • Olmo scrive:
        Re: Fatemi capire

        Se dicono che la scelta da loro fatta gestisce
        meglio la memoria, forse qualche test l'avranno
        fatto....gestire meglio != consumare meno.Qui si parla di migliore garbage collector, non di risparmio di byte.
      • Zago scrive:
        Re: Fatemi capire
        - Scritto da: Nokia
        Scusa l'impertinenza, non so chi sei, dove
        lavori, e cosa fai per lavoro, però mi
        chiedo....
        Te veramente pensi di saperne di più degli
        ingegneri informatici di
        Google??
        Se dicono che la scelta da loro fatta gestisce
        meglio la memoria, forse qualche test l'avranno
        fatto....e te pensi che qualcuno che deve piazzare il proprio prodotto ti dica che la propria soluzione fa cagare???
    • Olmo scrive:
      Re: Fatemi capire

      Da quando avere un processo distinto per tab
      riduce l'occupazione di memoria? Vero. Ma è PI, che ti aspettavi, informazioni tecniche corrette?
    • bah scrive:
      Re: Fatemi capire
      In effetti mi aspetto che la somma dell'occupazione delle singole tab sia maggiore rispetto a quella di un browser monoprocesso, però c'è il vantaggio che quando si chiude una tab la sua memoria verrà liberata completamente e non rimarrà ad intasare il sistema. A questo penserà il sistema operativo invece di dover codificare un sistema di recupero della memoria: dovrebbe essere un bel vantaggio per i programmatori che così avranno del lavoro in meno.Va però detto che sugli OS tipo Unix (Linux e OSX) copie multiple dello stesso programma condividono in memoria lo stesso codice. E' solo la parte dati che viene duplicata e così forse l'occupazione di memoria del browser Google non sarà poi tanto grande in nessun caso. Inoltre iniziano ad essere usate tecniche che permettono la condivisione pure della parte dati già esistente prima del fork dei processi.Voglio sperare che Windows faccia più o meno lo stesso; qualche esperto MS ci erudirà in proposito.Infine due note sull'usabilità per due classi diversi di utenza:1) Per tutti il fatto che altre tab non si blocchino causa caricamento pagina in una dovrebbe essere un bel vantaggio. Mi aspetto che presto anche Opera, Firefox e Safari seguano l'onda di IE8 e del browser Google.2) Per uno sviluppatore è ormai impensabile fare a meno di strumenti come Firebug. Se Google non metterà a disposizione qualcosa di funzionalmente equivalente gli sviluppatori continueranno ad usare Firefox e solo poi testeranno le applicazioni sul suo browser, proprio come si fa ora per i vari IE, per Opera e per Safari.
    • Olmo scrive:
      Re: Fatemi capire
      - Scritto da: Parolaro
      Da quando avere un processo distinto per tab
      riduce l'occupazione di memoria? Ma infatti, perfino nel fumetto si dice chiaramente"A multi process design means using a bit more memory"
  • CSOE scrive:
    Firefox a rischio estinzione ?
    Certo, sarebbe bello provarli invece di parlane di tutti questi software bigG.Però, se fuziona, firefox diventerà immadiatamente una razza a rischio estinzione o almeno a rischio nerdizazzione completa.Sarebbe anche il primo software completo open source rilasciato da Google, almeno che io sappia.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Firefox a rischio estinzione ?
      Ho i miei dubbi che Google possa creare in tempi brevi un browser che danneggi firefox, visto che quest'ultimo gode dei favori di google.
      • Gold Partner scrive:
        Re: Firefox a rischio estinzione ?
        - Scritto da: Sgabbio
        Ho i miei dubbi che Google possa creare in tempi
        brevi un browser che danneggi firefox, visto che
        quest'ultimo gode dei favori di
        google.Godeva.Poi la comunità opensource (furba come sempre) ha deciso di creare Ad-Block per oscurare gli AdSense rovinandosi con le sue stesse mani.Sembra che i linari abbiamo appreso la sottile arte del masochismo dalla sinistra italiana.(win)
        • quoto scrive:
          Re: Firefox a rischio estinzione ?
          - Scritto da: Gold Partner
          - Scritto da: Sgabbio

          Ho i miei dubbi che Google possa creare in tempi

          brevi un browser che danneggi firefox, visto che

          quest'ultimo gode dei favori di

          google.

          Godeva.

          Poi la comunità opensource (furba come sempre) ha
          deciso di creare Ad-Block per oscurare gli
          AdSense rovinandosi con le sue stesse
          mani.

          Sembra che i linari abbiamo appreso la sottile
          arte del masochismo dalla sinistra
          italiana.

          (win)QUOTO ABEBSTIA AMICO MIO!!! 8)
        • Sgabbio scrive:
          Re: Firefox a rischio estinzione ?
          perchè oltre a dire cose che non c'entrano niente (la sinistra italiana con open source), parli di cose senza nemmeno conoscerle ?Adblock, non è gestito dal team di firefox è una cosa totalmente indipendente. Poi i guadagni di Firefox provengono con le ricerche che fai nel forum dei motori di ricerca.
          • asd scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            - Scritto da: Sgabbio
            perchè oltre a dire cose che non c'entrano niente
            (la sinistra italiana con open source), parli di
            cose senza nemmeno conoscerle
            ?i talebani dell'open source sono di sinistra
          • ... scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            Non diciamo cretinate e teniamo i politici nostrani fuori da cose che nemmeno conoscono, affiancare l'open source alla politica è come mangiare un pezzo di torta in un cesso pubblico, da voltastomaco..
          • Tizio scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            - Scritto da: ...
            mangiare un pezzo di torta in un cesso pubblicoio lo faccio tutti i giorni, è grave? (newbie)
          • Eugenio Odorifero scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            SI! (rotfl)
          • FDG scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            - Scritto da: ...
            Non diciamo cretinate e teniamo i politici
            nostrani fuori da cose che nemmeno conoscono,
            affiancare l'open source alla politica è come
            mangiare un pezzo di torta in un cesso pubblico,
            da
            voltastomaco..Qualche analogia con l'anarchia si può pure fare. Ma stiamo parlando di cose che è meglio evitare di discutere se poi con i pisquani che ci sono da queste parti si rischia di far finire la discussione in roba da bar.
          • Giambo scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            - Scritto da: asd

            perchè oltre a dire cose che non c'entrano
            niente

            (la sinistra italiana con open source), parli di

            cose senza nemmeno conoscerle

            ?

            i talebani dell'open source sono di sinistraQuindi i winari sono nazifascisti :s ?P.S: Serata fiacca nel FdT 8) ?
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            - Scritto da: asd
            - Scritto da: Sgabbio

            perchè oltre a dire cose che non c'entrano
            niente

            (la sinistra italiana con open source), parli di

            cose senza nemmeno conoscerle

            ?

            i talebani dell'open source sono di sinistrabeh se tanto mi da tanto allora, considerata l'ottusità dimostrata, gli M$-fan sono berlusconiani.
          • iluvatar scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            Ommiodio, ma sei un troll o _veramente_ non capisci nulla di informatica E di economia?Firefox è un progetto open souce che deve buona parte del suio market share proprio alla sua capacità di estensione. Avrebbe dovuto tentate di segarsi le gambe inserendo del codice per bloccare la possibilità di installare alcuni software? Apparte l'abominio che questa cosa rappresenta (ma di cui oramai si stupiscono in pochi), l'idea stessa di fare una cosa del genere in un progetto open source è ilare!Inoltre CSOE è veramente un caso disperato, su prospetta un nuovo browser open source, e l'unica cosa di cui si preoccupa è il riflesso negativo neu confronti di un altro progetto open source che non è neppure leader del mercato.Un pò come se opera fosse stato un problema più per firefox che per IE...che roba...
          • Gold Partner scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            - Scritto da: iluvatar
            Ommiodio, ma sei un troll o _veramente_ non
            capisci nulla di informatica E di
            economia?

            Firefox è un progetto open souce che deve buona
            parte del suio market share proprio alla sua
            capacità di estensione.Di browser gratis espandibili ce ne sono tanti (es. opera). Se Firefox è più diffuso lo si deve anche grazie ai finanziamenti di Google.
            Avrebbe dovuto tentate di segarsi le gambe
            inserendo del codice per bloccare la possibilità
            di installare alcuni software? Apparte l'abominio
            che questa cosa rappresenta (ma di cui oramai si
            stupiscono in pochi), l'idea stessa di fare una
            cosa del genere in un progetto open source è
            ilare!Piuttosto che segandosi le gambe lasciando usare adblock gli conveniva inserire una piccola porzione di codice closed per controllare se la hash delle estensioni hanno il permesso di esecuzione.Tanto al mondo nessuno se ne renderebbe conto a parte qualche nerd.Ma tanto questi nerd già ora non usano firefox in quanto non è GPL.
            Inoltre CSOE è veramente un caso disperato, su
            prospetta un nuovo browser open source, e l'unica
            cosa di cui si preoccupa è il riflesso negativo
            neu confronti di un altro progetto open source
            che non è neppure leader del
            mercato.A me invece sembra che il suo intervento sia sensato e ben argomentato. Semplicemente ha fanno notare come questa storia sia un esempio di fallibilità del modello economico dell'open source.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            - Scritto da: Gold Partner

            A me invece sembra che il suo intervento sia
            sensato e ben argomentato. Semplicemente ha fanno
            notare come questa storia sia un esempio di
            fallibilità del modello economico dell'open
            source.Considerare sensati gli sproloquio aprioristici, sconclusionati e deliranti di CSOE è veramente incredibile, quale che sia la propria opinione sull'open e sul closed source.Nessun modello economico è perfetto, ma ostinarsi a negarne uno solo perchè non lo si capisce, per limiti mentali/culturali o per pregiudizi regolarmente smentiti dai fatti, è opera di un'ottusità tale da non meritare nemmeno una analisi approfondita, c'è un volume d'affari di miliardi di dollari in costante crescita a smentirvi sonoramente.
          • Gold Partner scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?

            Considerare sensati gli sproloquio aprioristici,
            sconclusionati e deliranti di CSOE è veramente
            incredibile, quale che sia la propria opinione
            sull'open e sul closed
            source.Non è vero. Io leggo spesso il suo blog e i suoi interventi e mi trovo quasi sempre d'accordo. Lui almeno cerca di argomentare con ragionamenti logici ed esempi, a differenza di certi linux-fans che sembrano accecati dall'ideologia.
            Nessun modello economico è perfetto, ma ostinarsi
            a negarne uno solo perchè non lo si capisce, per
            limiti mentali/culturali o per pregiudizi
            regolarmente smentiti dai fatti, è opera di
            un'ottusità tale da non meritare nemmeno una
            analisi approfondita, c'è un volume d'affari di
            miliardi di dollari in costante crescita a
            smentirvi
            sonoramente.Il volume d'affari dell'open è minuscolo rispetto a quello del closed, e questo nonostante esista da parecchi anni.Inoltre le aziende closed (MS, Apple, Google) sono cresciute o crescono molto ma molto più rapidamente di quelle open.Per ulteriori informazioni:http://finance.google.com/finance?start=0&num=20&catid=54399928
          • iluvatar scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            - Scritto da: Gold Partner

            Nessun modello economico è perfetto, ma
            ostinarsi

            a negarne uno solo perchè non lo si capisce, per

            limiti mentali/culturali o per pregiudizi

            regolarmente smentiti dai fatti, è opera di

            un'ottusità tale da non meritare nemmeno una

            analisi approfondita, c'è un volume d'affari di

            miliardi di dollari in costante crescita a

            smentirvi

            sonoramente.

            Il volume d'affari dell'open è minuscolo rispetto
            a quello del closed, e questo nonostante esista
            da parecchi
            anni.
            Inoltre le aziende closed (MS, Apple, Google)
            sono cresciute o crescono molto ma molto più
            rapidamente di quelle
            open.
            Per ulteriori informazioni:
            http://finance.google.com/finance?start=0&num=20&cAssolutamente corretto! Il modello closed source è decisamente migliore se si ha come obiettivo il profitto e questo penso che nessuno possa metterlo in dubbio.MA se si parla di qualità del prodotto, sicurezza, ed estensione del mercato, allora il discorso cambia.Prima ho detto: "Un pò come se opera fosse stato un problema più per firefox che per IE..."Ammetto di averlo detto senza essermi documentato, ma basandomi sui miei ricordi, poi mi sono documentato qui:http://en.wikipedia.org/wiki/Usage_share_of_web_browsers#Present_to_1999ed anche senza aver studiato economia/statistica/econometria si riesce a capire che è proprio dall'arrivo sul mercato di un nuovo browser (safari, e non opera) che firefox ha conquistato quella parte di mercato che era di mozilla, e lo ha fatto a scapito di IE.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            - Scritto da: Gold Partner

            Considerare sensati gli sproloquio aprioristici,

            sconclusionati e deliranti di CSOE è veramente

            incredibile, quale che sia la propria opinione

            sull'open e sul closed

            source.

            Non è vero. Io leggo spesso il suo blogChe gira su piattaforma open...
            e i suoi
            interventi e mi trovo quasi sempre d'accordo. Evidentemente condividete gli stessi pregiudizi.
            Lui
            almeno cerca di argomentare con ragionamenti
            logici ed esempi,Logica e CSOE mi sembrano due concetti mutuamente esclusivi.
            a differenza di certi
            linux-fans che sembrano accecati
            dall'ideologia.
            Questa è la classica frittata rivoltata.

            Nessun modello economico è perfetto, ma
            ostinarsi

            a negarne uno solo perchè non lo si capisce, per

            limiti mentali/culturali o per pregiudizi

            regolarmente smentiti dai fatti, è opera di

            un'ottusità tale da non meritare nemmeno una

            analisi approfondita, c'è un volume d'affari di

            miliardi di dollari in costante crescita a

            smentirvi

            sonoramente.

            Il volume d'affari dell'open è minuscolo rispetto
            a quello del closed, e questo nonostante esista
            da parecchi
            anni.Cio' nonostante esiste, è in salute e non produce come sostiene il "logico" CSOE disoccupazione tra i programmatori.D'altronde anche la Lamborghini ha un mercato inferiore a quello della FIAT, ma nessuno si sogna di dire che il mercato della Lamborghini deve perire.
          • iluvatar scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            - Scritto da: Gold Partner
            Di browser gratis espandibili ce ne sono tanti
            (es. opera). Se Firefox è più diffuso lo si deve
            anche grazie ai finanziamenti di
            Google. Anche, ma in parte marginale. Oppure pensi che se google ("we'll be no evil") smettesse di finanziare la Mozilla Foundation, il progetto di firefox cesserebbe di esistere immediatamente?
            Piuttosto che segandosi le gambe lasciando usare
            adblock gli conveniva inserire una piccola
            porzione di codice closed per controllare se la
            hash delle estensioni hanno il permesso di
            esecuzione.
            Tanto al mondo nessuno se ne renderebbe conto a
            parte qualche
            nerd.
            Ma tanto questi nerd già ora non usano firefox in
            quanto non è
            GPL.Se questo fosse lo stile open, la Steve Jobs sarebbe a capo della Free Software Foundation XDSò che non riuscirò a farti capire che schifezza sia una cosa del genere, e quindi mi limiterò a farti notare che le funzioni hash sono aggirabili per definizione ed in pratica: due file differenti possono avere lo stesso hash, e questo fatto può essere indotto in qualunque altro file.Oppure si può creare una versione di firefox senza questa sezione closed, anche se dovesse effettuare delle operazioni di base.
            A me invece sembra che il suo intervento sia
            sensato e ben argomentato. Semplicemente ha fanno
            notare come questa storia sia un esempio di
            fallibilità del modello economico dell'open
            source."Come questa storia _SIA_ un esempio di fallibilità del modello closed"Non "può essere", ma "sia". Quindi la Mozilla Foundation è già fallita, lo sviluppo di firefox è stato abbandonato e nessuno ha intenzione di riprenderlo. Prima ancora che questo browser esca. Mi devo esser perso qualcosa... o forse siete voi che vi cullate nei vostri sogni, esclusivamente closed source, sia chiaro ;)Ti dirò una cosa, personalmente ritengo che l'uscita di un altro browser aumenti la concorrenza del mercato, ed induca i vari sviluppatori ad essere ancora più competitivi, facendoli puntare ad inserire sempre più nuove feature. E visto l'andamento passato, non posso che esserne contento, visto che i progetti open nell'ambito dei browser si sono distinti per qualità nei confronti dei porgetti closed.
          • advange scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?

            Di browser gratis espandibili ce ne sono tanti
            (es. opera).Quindi hai uno strano concetto di espandibilità: Opera non è espandibile.

            Piuttosto che segandosi le gambe lasciando usare
            adblock gli conveniva inserire una piccola
            porzione di codice closed per controllare se la
            hash delle estensioni hanno il permesso di
            esecuzione.
            Tanto al mondo nessuno se ne renderebbe conto a
            parte qualche
            nerd.
            Ma tanto questi nerd già ora non usano firefox in
            quanto non è
            GPL.Bellissima questa: veramente divertente! Ma dove le trovi queste idee? Sei spassosissimo :D

            A me invece sembra che il suo intervento sia
            sensato e ben argomentato. Semplicemente ha fanno
            notare come questa storia sia un esempio di
            fallibilità del modello economico dell'open
            source.A parte "ha fanno" questa storia non può essere un esempio di fallibilità del modello economico dell'open source in quanto Mozilla non è fallita, ma è viva, vegeta, realizza il browser più scelto al mondo (sottolineo la parola scelto) e sta per rilasciare una nuova release sia del suo browser e del suo client di posta elettronica.
          • Media scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?

            Un pò come se opera fosse stato un problema più
            per firefox che per
            IE...Ma Opera e Safari _sono_ un problema per Firefox.
          • iluvatar senza voglia di fare login scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            Leggi il mio messaggio poco sopra il tuo, ho linkato questo =
            http://en.wikipedia.org/wiki/Usage_share_of_web_browsers#Present_to_1999 e ne ho dato una chiave di lettura.
          • sia in tema e contribuis ca scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            - Scritto da: Gold Partner
            In pratica Mozilla Corp. sta truffando Google.In pratica IE fino ad oggi con i suoi fantastici activex ha dato un contributo all'industria degli antivirus.Ma che discorsi sono? Sei un trollone dai.Gli addons sono fatti da persone che non hanno alcuna relazione con mozilla (gli activex per IE invece si...).Comunque ti faccio notare che anche per IE7 esiste l'estensione AdBlock.
          • Gold Partner scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?

            Comunque ti faccio notare che anche per IE7
            esiste l'estensione
            AdBlock.Vero. Ma lo sviluppo di IE7 non è finanziato da google. Quando MS deciderà di fare sul serio con la pubblicità online farà in modo di evitare l'utilizzo dei plugin per scrocconi come adblock su IE7.
          • pentolino scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            quoto in pieno
          • ciko scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?

            Vero. Però se poi la gente oscura gli AdSense,
            Google deve pagare a Mozilla un tot per ogni
            ricerca fatta in fireofx senza tuttavia avere
            benefici.
            In pratica Mozilla Corp. sta truffando Google.penso che le impression siano calcolate sul "download" del messaggio pubblicitario. Che io sappia AdBlock non rimuove la pubblicita' "a posteriori" ma evita di effettuare la GET HTTP verso alcuni indirizzi. In questo modo l'utente non vede la pubblicita' ma neanche questa viene conteggiata. Quindi e' l'utente che in qualche modo danneggia firefox.Se invece mi sbagliassi e la rimozione venisse fatta dopo, a venir truffati sarebbero gli inserzionisti, perche' Google la pubblicita' gliela farebbe pagare ugualmente...
          • Gold Partner scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?

            penso che le impression siano calcolate sul
            "download" del messaggio pubblicitario. Che io
            sappia AdBlock non rimuove la pubblicita' "a
            posteriori" ma evita di effettuare la GET HTTP
            verso alcuni indirizzi. In questo modo l'utente
            non vede la pubblicita' ma neanche questa viene
            conteggiata. Quindi e' l'utente che in qualche
            modo danneggia
            firefox.Appunto! Quelli di firefox permettendo di usare adblock si stanno scavando la tomba da soli.
          • ciko scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            - Scritto da: Gold Partner

            penso che le impression siano calcolate sul

            "download" del messaggio pubblicitario. Che io

            sappia AdBlock non rimuove la pubblicita' "a

            posteriori" ma evita di effettuare la GET HTTP

            verso alcuni indirizzi. In questo modo l'utente

            non vede la pubblicita' ma neanche questa viene

            conteggiata. Quindi e' l'utente che in qualche

            modo danneggia

            firefox.

            Appunto! Quelli di firefox permettendo di usare
            adblock si stanno scavando la tomba da
            soli.Appunto?!? ma hai capito quello che ho detto? Google in ogni caso non perde neanche un dollaro!!!
          • ciko scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            tu ti riferisci ai mancati introiti che riceve firefox? guarda che pochi usano adblock, io lascio i banner volontariamente. anche se firefox non consentisse di usare adblock ci sono altri modi per filtrare la pubblicita', tipo usare un proxy che fa questo lavoro...
          • Gold Partner scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            - Scritto da: ciko
            tu ti riferisci ai mancati introiti che riceve
            firefox?Si. E anche al fatto che se l'uso di adblock raggiunge dei livelli alti google potrebbe decidere di chuidere i rubinetti a firefox del tutto. E il lancio di Chrome potrebbe essere dovuto proprio a questo.
            guarda che pochi usano adblock, io lascio i
            banner volontariamente. Tu sei onesto.anche se firefox non
            consentisse di usare adblock ci sono altri modi
            per filtrare la pubblicita', tipo usare un proxy
            che fa questo
            lavoro...E' già più complesso.
          • barra78 scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?

            Vero. Però se poi la gente oscura gli AdSense,
            Google deve pagare a Mozilla un tot per ogni
            ricerca fatta in fireofx senza tuttavia avere
            benefici.
            In pratica Mozilla Corp. sta truffando Google.Scusami ma google paga x i click e non x le impression. quindi se non vedo non clicco e google non paga....
          • Gold Partner scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            - Scritto da: barra78

            Vero. Però se poi la gente oscura gli AdSense,

            Google deve pagare a Mozilla un tot per ogni

            ricerca fatta in fireofx senza tuttavia avere

            benefici.

            In pratica Mozilla Corp. sta truffando Google.

            Scusami ma google paga x i click e non x le
            impression. Ambedue le cose contanoquindi se non vedo non clicco e
            google non
            paga....Se nn vedi non clikki e google non guadagna (è una cosa diversa)
          • barra78 scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            questo è vero. il mio commento era x dire che non è possibile parlare di truffa. Non voglio un servizio? allora non guardoe quindi non pago. Io poi personalmente trovo scorretto l'utilizzo di questi strumenti che bloccano la pubblicità. Cavolo ci sono persone che lavorano x farci portali spesso molto interessanti e non ci chiedono denaro. O meglio si accontentano di visualizzare pubblicità che se cliccate rendono qualcosa. IMHO preferibile ad abbonamenti che limitano la visione ai pochi disposti a pagare.
          • Gold Partner scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            - Scritto da: barra78
            questo è vero. il mio commento era x dire che non
            è possibile parlare di truffa. Non voglio un
            servizio? allora non guardoe quindi non pago.In effetti 'truffa' non è molto appropriato come termine. Penso che abbia ragione CSOE: quelli di Mozilla hanno applicato il modello opensource che di fatto gli impedisce di avere controllo sui loro stessi prodotti. Quindi si sono fregati con le loro stesse mani.
          • barra78 scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            E' però il solo modello che IMHO potevano applicare. Sono una fondazione, non un'azienda come opera. Raccolgono soldi da donazioni e non dalla vendita dei loro prodotti. Certamente quella estensione (come altre di quel tipo) non sono viste di buon occhio dai partner (google ma non solo) che investono. IMHO potrebbero mettere un discorso di certificazioni x le estensioni in modo da arginare il problema.
          • The passenger scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            Se vuoi vedere la pubblicità non lo installi, come in tv sono liber odi cambiare canale. dove sta il problema? A me la pubblicità da fastidio e non la voglio, se mi interessa acquistare qualcosa so già dove andare in base alle mie necessità.- Scritto da: barra78
            questo è vero. il mio commento era x dire che non
            è possibile parlare di truffa. Non voglio un
            servizio? allora non guardoe quindi non pago.


            Io poi personalmente trovo scorretto l'utilizzo
            di questi strumenti che bloccano la pubblicità.
            Cavolo ci sono persone che lavorano x farci
            portali spesso molto interessanti e non ci
            chiedono denaro. O meglio si accontentano di
            visualizzare pubblicità che se cliccate rendono
            qualcosa. IMHO preferibile ad abbonamenti che
            limitano la visione ai pochi disposti a
            pagare.
          • barra78 scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            ragionassero tutti così PI non esisterebbe, così come il sito della gazzetta sarebbe a pagamento ecc. X fortuna chi ragiona come te è una minoranza.
          • thepassenge r scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            Non ne frega niente di quello che pensi o se sono una minoranza, io mangio lo stesso, inoltre la pubblicita' invasiva e non richiesta te la guardi tu vist oche ti piace tanto, io no grazie e uso ad block.- Scritto da: barra78
            ragionassero tutti così PI non esisterebbe, così
            come il sito della gazzetta sarebbe a pagamento
            ecc.


            X fortuna chi ragiona come te è una minoranza.
          • barra78 scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            il tuo modo di scrivere dice già tanto di te, inutile aggiungere altro.
        • unoduetre scrive:
          Re: Firefox a rischio estinzione ?
          - Scritto da: Gold Partner
          Poi la comunità opensource (furba come sempre) ha
          deciso di creare Ad-Block per oscurare gli
          AdSense rovinandosi con le sue stesse
          mani.contando che AdSense funziona a click e non a visualizzazione, sapendo che io non cliccherò mai sui banner adsens, è inutile che me li tengo in giro per i siti quando so che non me ne frega nulla.tanto vale che li elimino alla radice.perchè parli di cose che non sai?e poi sarai furbo tu che paghi 250 (minimo) per avere un sistema operativo per venire a scrivere su P-I :)pensa che se tu fossi un furbastro potevi averlo gratis, perchè altra gente furba te lo fornisce gratisma probabilmente tu ti ritieni furbo perchè i 250 li hai risparmiati perchè altra gente furba ha creato i muli ed i ruscelli, no? :)
        • tux scrive:
          Re: Firefox a rischio estinzione ?
          la comunità opensource ha creato il mondo informatico , basta con le boiate inutili da troll, se non c'era gente come Stallman tu il pc non lo useresti neanche!
          • Lemon scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            - Scritto da: tux
            la comunità opensource ha creato il mondo
            informatico , basta con le boiate inutili da
            troll, se non c'era gente come Stallman tu il pc
            non lo useresti
            neanche!Io non credo sinceramente. Niente contro Stallman per carità, solo che mi sembra un pò azzardata come affermazione...
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Firefox a rischio estinzione ?
            contenuto non disponibile
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Firefox a rischio estinzione ?
          Infatti Google e Mozilla hanno appena rinnovato il contratto che li lega per altri 3 anni:http://www.italiasw.com/google-rinnova-la-partnership-con-mozilla/
        • ilmassi scrive:
          Re: Firefox a rischio estinzione ?
          adblock è il motivo per cui uso firefox...se questo chrome non l'avrà non lo prenderò nemmeno in considerazione.
        • FDG scrive:
          Re: Firefox a rischio estinzione ?
          - Scritto da: Gold Partner
          Poi la comunità opensource (furba come sempre) ha
          deciso di creare Ad-Block per oscurare gli
          AdSense...Se open source è Firefox ed open source è Chrome, mi aspetto che la stessa cosa capiti al secondo tanto quanto al primo.
    • ... scrive:
      Re: Firefox a rischio estinzione ?
      picasa, c'è picasaUn nuovo browser, funzionale e rispettoso degli standard, non può che migliorare la situazione degli utenti, ci spero ;)
      • CSOE scrive:
        Re: Firefox a rischio estinzione ?

        picasa, c'è picasaPicasa è open source ?? A me e a wikipedia non risulta.
        Un nuovo browser, funzionale e rispettoso degli
        standard, non può che migliorare la situazione
        degli utenti, ci spero ;)Anche io figurati ! Io tifo per tutto quello che permette il controllo dei programmi, e il software as service è un modello perfetto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 settembre 2008 11.04-----------------------------------------------------------
        • ... scrive:
          Re: Firefox a rischio estinzione ?
          No, ovviamente non lo è, ma data l'ora tarda mi sono concentrato solo su "primo software completo" ;p
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Firefox a rischio estinzione ?
      Infatti Google ha rinnovato l'accordo Mozilla per altri 3 anni evitare l'estinzione:http://www.italiasw.com/google-rinnova-la-partnership-con-mozilla/
      • CSOE scrive:
        Re: Firefox a rischio estinzione ?

        Infatti Google ha rinnovato l'accordo Mozilla per
        altri 3 anni evitare l'estinzione:Lo so, e tre anni credo che sia proprio il tempo che gli occorre per terminarlo.
        • advange scrive:
          Re: Firefox a rischio estinzione ?

          Lo so, e tre anni credo che sia proprio il tempo
          che gli occorre per
          terminarlo.Ti credo, se lo dici tu devi essere vero: ragazzi godetevi gli ultimi 3 anni di vita di Firefox che poi Mozilla fallirà.
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Firefox a rischio estinzione ?
          Capisco che sia un tuo desiderio, ma non sempre i sogni si trasformano in realtà.
    • dont feed the troll scrive:
      Re: Firefox a rischio estinzione ?
      continua a sognare piccolo.Se il browser di google eroderà mercato lo farà dala parte di quella ciofeca di internet exploder.
    • Simon the Sorcerer scrive:
      Re: Firefox a rischio estinzione ?
      - Scritto da: CSOE
      Certo, sarebbe bello provarli invece di parlane
      di tutti questi software
      bigG.Gia ma è una strategia che si è imparata dai colossi del software proprietario: parlane uno o due annetti prima così si crea l'attesa e dopo venderai tanto solo grazie ai curiosi.
      Però, se fuziona, firefox diventerà
      immadiatamente una razza a rischio estinzione o
      almeno a rischio nerdizazzione
      completa.Non credo, Gecko è comunque un motore efficente, basterebbe sistemare i problemi di gestione di memoria ricorrendo ad un buon Garbage Collector, oppure ricorrere alla gestione manuale (W la free()); quindi in se Gecko non è una scelta malvagia, e se questo GProdotto uscisse, probabilmente ciò accelererebbe lo sviluppo del engine, e del browser che lo utilizza, per mantenere la posizione sul mercato.
      Sarebbe anche il primo software completo open
      source rilasciato da Google, almeno che io
      sappia.Credo anch'io, la data di uscita sarà da segnare sul calendario.
    • pabloski scrive:
      Re: Firefox a rischio estinzione ?
      - Scritto da: CSOE
      Certo, sarebbe bello provarli invece di parlane
      di tutti questi software
      bigG.

      Però, se fuziona, firefox diventerà
      immadiatamente una razza a rischio estinzione o
      almeno a rischio nerdizazzione
      completa.

      Sarebbe anche il primo software completo open
      source rilasciato da Google, almeno che io
      sappia.e perchè mai?Chrome non avrà tutti gli addon per sviluppatori che ha firefoxpiuttosto è IE a rischio estinzionedel resto ci riesce benissimo da solo http://tech.slashdot.org/article.pl?sid=08/09/02/1418252&from=rss
  • Zucca Vuota scrive:
    Una copia di IE8
    Ciascuna tab di navigazione risiede in un processo separato... proprio come IE8. I controlli antiphising, XSS, DEP e il modo protetto (solo in Vista) sono presenti in IE8. Idem per la gestione della privacy e il "porn" mode. Non parliamo poi della barra di indirizzi senza contare acceleratori e altri addon con la loro gestione (anche centralizzata via group policy).Insomma una copia di IE8.
    • quoto scrive:
      Re: Una copia di IE8
      Denuncia Google per violazione del copyright oppure stai zitto... ancora non hanno mostrato nulla e già tutto è stato copiato da iecesso8... Cavolo ma quanto vi da M$ per dire tutte queste scemenze???Riuscite a tirarci su uno stipensio decente?Nel caso contattami!!!
      • Parolaro scrive:
        Re: Una copia di IE8
        - Scritto da: quoto
        Denuncia Google per violazione del copyright
        oppure stai zitto... ancora non hanno mostrato
        nulla e già tutto è stato copiato da iecesso8...
        Cosa c'entra il copyright con queste cose? Al massimo è una questione di brevetti, ma per cosa dovrebbero darlo? Comunque le obiezioni erano tutte vere: l'approccio usato è identico a quello di IE8
        • quoto scrive:
          Re: Una copia di IE8

          Cosa c'entra il copyright con queste cose? Al
          massimo è una questione di brevetti, ma per cosa
          dovrebbero darlo?Cavolo... hai ragione... chiedo venia per la parola errata
          Comunque le obiezioni erano tutte vere:
          l'approccio usato è identico a quello di
          IE8Mi mandi la tua copia di questo browser cosi faccio un confronto approfondito?Comunque IE8 è la copia di FirefoxFirefox è la copia di IE7IE7 è la copia di Netscape NavigatorNetscape Navigator è la copia di MosaicA questo punto tutto IE8 è la copia di Mosaic:)
          • Parolaro scrive:
            Re: Una copia di IE8
            - Scritto da: quoto

            Cosa c'entra il copyright con queste cose? Al

            massimo è una questione di brevetti, ma per cosa

            dovrebbero darlo?

            Cavolo... hai ragione... chiedo venia per la
            parola
            errata


            Comunque le obiezioni erano tutte vere:

            l'approccio usato è identico a quello di

            IE8

            Mi mandi la tua copia di questo browser cosi
            faccio un confronto
            approfondito?Qua si parla di approccio strutturale, non di implementazione. L'approccio di usare un processo per tab è usato da IE 8. Punto.
            A questo punto tutto IE8 è la copia di Mosaic
            :)Non si tratta del concetto di browser, che deriva effettivamente da mosaic, quanto di una singola scelta. Ad esempio, non mi scandalizzo se mi vieni a dire che IE 7 ha preso il concetto di tab da opera, poichè è vero, visto che opera è stato il primo browser ad usarli.
          • quoto scrive:
            Re: Una copia di IE8
            - Scritto da: Parolaro
            Non si tratta del concetto di browser, che deriva
            effettivamente da mosaic, quanto di una singola
            scelta. Ad esempio, non mi scandalizzo se mi
            vieni a dire che IE 7 ha preso il concetto di tab
            da opera, poichè è vero, visto che opera è stato
            il primo browser ad
            usarli.Dovresti, il primo browser ad utilizzare i tab è stato InternetWork nel 94 seguito poi da NetCaptor e Ibrowse della amiga nel 99 poi nel 2000 è arrivato anche opera...Da quanto giorni è che lavori sul web?
          • Parolaro scrive:
            Re: Una copia di IE8
            - Scritto da: quoto
            - Scritto da: Parolaro

            Non si tratta del concetto di browser, che
            deriva

            effettivamente da mosaic, quanto di una singola

            scelta. Ad esempio, non mi scandalizzo se mi

            vieni a dire che IE 7 ha preso il concetto di
            tab

            da opera, poichè è vero, visto che opera è stato

            il primo browser ad

            usarli.

            Dovresti, il primo browser ad utilizzare i tab è
            stato InternetWork nel 94 seguito poi da
            NetCaptor e Ibrowse della amiga nel 99 poi nel
            2000 è arrivato anche
            opera...

            Da quanto giorni è che lavori sul web?Dal 94-95, prima ero legato al mondo BBS. A quei tempi usavo Netscape su Sun e Windows 3.11, per poi passare ad IE 4 e poi Opera. IBrowse non l'ho mai usato, ma sul resto sono abbastanza sicuro: se si parla di *nix o windows, il primo è stato Opera.
          • bubba scrive:
            Re: Una copia di IE8


            Da quanto giorni è che lavori sul web?

            Dal 94-95, prima ero legato al mondo BBS. A quei
            tempi usavo Netscape su Sun e Windows 3.11, per
            poi passare ad IE 4 e poi Opera. IBrowse non l'ho
            mai usato, ma sul resto sono abbastanza sicuro:
            se si parla di *nix o windows, il primo è stato
            Opera.eri nel giro ,usavi le bbs.. e non usavi amiga negli anni '90?????? mhh qua gatta ci cova. :)Passi all'universita con la sun ,ma a casa ? usavi un obbrobrioso x86?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Una copia di IE8
            - Scritto da: bubba


            Da quanto giorni è che lavori sul web?



            Dal 94-95, prima ero legato al mondo BBS. A quei

            tempi usavo Netscape su Sun e Windows 3.11, per

            poi passare ad IE 4 e poi Opera. IBrowse non
            l'ho

            mai usato, ma sul resto sono abbastanza sicuro:

            se si parla di *nix o windows, il primo è stato

            Opera.
            eri nel giro ,usavi le bbs.. e non usavi amiga
            negli anni '90?????? mhh qua gatta ci cova.
            :)

            Passi all'universita con la sun ,ma a casa ?
            usavi un obbrobrioso
            x86?Guarda che nel 1990 un 386 Dx 25 Mhz con 2 Mb di ram e scheda VGA 800x600 256 colori HD da 40 Mb completo di monitor multisync da 14 pollici lo pagavi intorno ai 2.100.000 se lo prendevi a Roma da qualche assemblatore.
          • pentolino scrive:
            Re: Una copia di IE8
            ah, il monitor multisync, da quant' è che non sentivo questa espressione :-)
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Una copia di IE8
            Sbaglio o mancano un paio di browser? Netscape prima e Mozilla (non Firefox, ma la suite) dopo?
        • pabloski scrive:
          Re: Una copia di IE8
          - Scritto da: Parolaro
          - Scritto da: quoto

          Denuncia Google per violazione del copyright

          oppure stai zitto... ancora non hanno mostrato

          nulla e già tutto è stato copiato da iecesso8...



          Cosa c'entra il copyright con queste cose? Al
          massimo è una questione di brevetti, ma per cosa
          dovrebbero darlo?


          Comunque le obiezioni erano tutte vere:
          l'approccio usato è identico a quello di
          IE8beh pure l'algoritmo round-robin per lo scheduling dei processi è usato Windows ed è stato inventato per Unix, cosa si dovrebbe fare, citare MS?a chiunque poteva venire in mente di usare processi multipli per il tabbingper le altre funzionalità ci sono da anni sia in Opera che Firefox che Safari
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: Una copia di IE8
        - Scritto da: quoto
        Denuncia Google per violazione del copyright
        oppure stai zitto... ancora non hanno mostrato
        nulla e già tutto è stato copiato da iecesso8...


        Cavolo ma quanto vi da M$ per dire tutte queste
        scemenze???
        Riuscite a tirarci su uno stipensio decente?
        Nel caso contattami!!!Guarda... a vendere prodotti MS (cosa che io faccio e che non nascondo di certo) ci tiri su un buon stipendio, ti paghi il mutuo e mantieni moglie e figli.Certo occorre sapere fare il proprio lavoro e conoscere i prodotti (si va da Windows Vista a Windows Server, da IE8 a Office, da .NET a Biztalk). E qualche volta una integrazione con UNIX o LINUX o con l'iSeries o un zOS non guastano.Quanto a IE8 leggiti un po' di post del blog del team di sviluppo: http://blogs.msdn.com/ie/default.aspx. E magari provalo come il sottoscritto.
        • quoto scrive:
          Re: Una copia di IE8
          - Scritto da: Zucca Vuota
          Guarda... a vendere prodotti MS (cosa che io
          faccio e che non nascondo di certo) ci tiri su un
          buon stipendio, ti paghi il mutuo e mantieni
          moglie e
          figli.Mi sfugge il nesso... vuoi dire che tu cambi nick per esaltare i prodotti M$ cosi che la gente che frequenta questo forum venga al tuo negozio a comprarli?Oppure che tu paghi nerds per scrivere minchiate cosi che tutti qui (su un quotidiano frequentato da informatici ma che evidentemente non usano il pc visto che si fidano al volo di quanto scrivi) si convincano che M$ è strafica e vangano al tuo negozio a comprarlo?In entrambe i casi mi hai convinto, mi dici dove sta 'sto negozio?Domani mattina passo... preparami:3 etti di Vista2 litri di XPun paio di bottiglie di Servers (mi raccomando una buona annata)ah anche 4 fette di IE8... capirai con quello che mi costa l'abbonamento internet non vorrei che mi scadano
          Quanto a IE8 leggiti un po' di post del blog del
          team di sviluppo:
          http://blogs.msdn.com/ie/default.aspx. E magari
          provalo come il
          sottoscritto.Si si già fatto... mi mandi invece il link alla alpha di questo browser che vorrei confrontarlo seriamente e non basandomi su quanto scritto in un articolo?Graziea domaniPS a che ora apri??
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Una copia di IE8
            - Scritto da: quoto
            Mi sfugge il nesso... vuoi dire che tu cambi nick
            per esaltare i prodotti M$ cosi che la gente che
            frequenta questo forum venga al tuo negozio a
            comprarli?Per la cronaca io lavoro in una azienda che sviluppa software e realizza sistemi. Ti sembrerà incredibile ma ce ne sono diverse in Italia. E molte operano su prodotti Microsoft pure sofisticati. Hai presente quei prodotti di Microsoft che si chiamano MOSS, Biztalk, OCS, SQL Server, Performance Point, Hyper-V, Operation Manager?

            Quanto a IE8 leggiti un po' di post del blog del

            team di sviluppo:

            http://blogs.msdn.com/ie/default.aspx. E magari

            provalo come il

            sottoscritto.

            Si si già fatto... mi mandi invece il link alla
            alpha di questo browser che vorrei confrontarlo
            seriamente e non basandomi su quanto scritto in
            un
            articolo?Non è una alfa, è una seconda versione beta. Certo che hai proprio letto bene le cose visto che ti è sfuggito il link al sito di download. Ti do' un indizio: c'è un logo bello grande!
          • quoto scrive:
            Re: Una copia di IE8
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Non è una alfa, è una seconda versione beta.
            Certo che hai proprio letto bene le cose visto
            che ti è sfuggito il link al sito di download. Ti
            do' un indizio: c'è un logo bello
            grande!Tratto dall'articolo--------------------------------------------sempre che a Mountain View decidano di trasformare Chrome in una applicazione vera e propria, piuttosto che in una dimostrazione di stile in stato di beta o addirittura di alpha.--------------------------------------------Il download continuo a non vederlo sarà colpa dell'ora... mi metti il link?L'unica cosa che ho trovato è una presentazione in slide... mi pare difficile da installare... ma un esperto informatico come te sicuramente ci riuscirebbe... comunque visto che sono cecato in questo momento ti richiedo il link al downloadGrazie
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Una copia di IE8
            - Scritto da: quoto
            Il download continuo a non vederlo sarà colpa
            dell'ora... mi metti il
            link?Ti ricordo che in questo thread stiamo parlando di IE8.Forse il fatto di cercare di irritare le persone su più thread insieme all'ora tarda ti hanno confuso.
          • quoto scrive:
            Re: Una copia di IE8
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: quoto

            Il download continuo a non vederlo sarà colpa

            dell'ora... mi metti il

            link?

            Ti ricordo che in questo thread stiamo parlando
            di
            IE8.
            Forse il fatto di cercare di irritare le persone
            su più thread insieme all'ora tarda ti hanno
            confuso.Forse anche a te ha creato confusione, io chiedevo di fare un confronto tra i 2, IE8 appunto e questo Chrome... IE8 come ho scritto l'ho già provato ma evidentemente rispondi senza leggere... aspettavo di provare l'altro per dirti se effettivamente ha copiato o no...Ma se volevi darmi il link di IE8 per confrontarlo con IE8 ti posso dire a priori:SI SONO UGUALIChi avrà copiato chi in questo caso???Mistero della fede
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Una copia di IE8
            Ma scusa... io sto dicendo che IE8 fa già quello che questo "innovativo" browser di Google annuncia. Tu poi cerchi di denigrare e irritare visto che risposte tecniche da parte tua non ce ne sono. Dov'è che il contesto del discorso è cambiato?
          • The passenger scrive:
            Re: Una copia di IE8
            Io comunque sto aspettando il link, lo posti o no?- Scritto da: Zucca Vuota
            Ma scusa... io sto dicendo che IE8 fa già quello
            che questo "innovativo" browser di Google
            annuncia. Tu poi cerchi di denigrare e irritare
            visto che risposte tecniche da parte tua non ce
            ne sono.


            Dov'è che il contesto del discorso è cambiato?
          • quoto scrive:
            Re: Una copia di IE8
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Ti ricordo che in questo thread stiamo parlando
            di
            IE8.MA poi perché dobbiamo parlare di IE8 in un thread che parla di un browser chiamato chrome???Oh ma M$ devi metterla proprio dappertutto vero?Senno non sei contento vero?
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Una copia di IE8
            - Scritto da: quoto
            - Scritto da: Zucca Vuota

            Ti ricordo che in questo thread stiamo parlando

            di

            IE8.

            MA poi perché dobbiamo parlare di IE8 in un
            thread che parla di un browser chiamato
            chrome???Rispiego: questo browser propone delle "innovazioni" che sono già presenti in IE8 beta 2. IE8 beta 2 è già scaricabile ed utilizzabile. Ho anche inserito un link ad un blog che contiene dei post che evidenziano meglio alcuni di questi aspetti. Mi sembra che questa documentazione possa essere confrontabile con quella un po' particolare messa a disposizione da Google. Mi sembra anche che, ad una prima lettura, le similitudini siano notevoli. Mi sembrava un buon spunto di discussione tecnica. Ovviamente il tuo scopo non era questo.Ma la cosa mi diverte lo stesso. Trovo buffi i tuoi commenti.
          • battello scrive:
            Re: Una copia di IE8
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: quoto

            - Scritto da: Zucca Vuota


            Ti ricordo che in questo thread stiamo
            parlando


            di


            IE8.



            MA poi perché dobbiamo parlare di IE8 in un

            thread che parla di un browser chiamato

            chrome???

            Rispiego: questo browser propone delle
            "innovazioni" che sono già presenti in IE8 beta
            2. IE8 beta 2 è già scaricabile ed utilizzabile.
            Ho anche inserito un link ad un blog che contiene
            dei post che evidenziano meglio alcuni di questi
            aspetti. Mi sembra che questa documentazione
            possa essere confrontabile con quella un po'
            particolare messa a disposizione da Google. Mi
            sembra anche che, ad una prima lettura, le
            similitudini siano notevoli.


            Mi sembrava un buon spunto di discussione
            tecnica.


            Ovviamente il tuo scopo non era questo.

            Ma la cosa mi diverte lo stesso. Trovo buffi i
            tuoi
            commenti.Do ragione a Zucca Vuota, ha solo fatto notare che le novità del browser Google non sono molto novità.In ogni caso viva Firefox, abbasso IE :)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Una copia di IE8
            contenuto non disponibile
        • dont feed the troll scrive:
          Re: Una copia di IE8
          - Scritto da: Zucca Vuota
          - Scritto da: quoto

          Denuncia Google per violazione del copyright

          oppure stai zitto... ancora non hanno mostrato

          nulla e già tutto è stato copiato da iecesso8...





          Cavolo ma quanto vi da M$ per dire tutte queste

          scemenze???

          Riuscite a tirarci su uno stipensio decente?

          Nel caso contattami!!!

          Guarda... a vendere prodotti MS (cosa che io
          faccio e che non nascondo di certo)E tanto basta a valutare i tuoi interventi.Amen.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Una copia di IE8
            - Scritto da: dont feed the troll
            - Scritto da: Zucca Vuota
            E tanto basta a valutare i tuoi interventi.
            Amen.Quello che amo qui è soprattutto l'apertura mentale degli interlocutori.Ma un confronto tecnico non si riesce a fare?
      • ecortese scrive:
        Re: Una copia di IE8
        Io si per fortuna, e devo ringraziare Microsoft Italia, di certo da Google non ho preso una lira, figuriamoci un euro.Nonostante questo mantengo una buona obiettività e non sono così depresso da ricorrere alle storpiature dei nomi di aziende che non sopporto.In ogni caso, non mi sembra così rivoluzionario questo Chrome, e FF e IE potranno dormire sonni tranquilli, a mio parere.E poi, visti i precedenti in materia di privacy di Google (gmail + adsense ricordano qualcosa?) sarò ben lungi da utilizzare questo Chrome... a meno che non mi paghino per fornire loro, ad ogni click, info sui miei gusti, i siti che visito, i dati dei forms ecc.
    • HostFat scrive:
      Re: Una copia di IE8
      Eh già, infatti è facile fare copie di prodotti a sorgente chiusa :)E' anche facile programmarli da capo sisi ...
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: Una copia di IE8
        - Scritto da: HostFat
        Eh già, infatti è facile fare copie di prodotti a
        sorgente chiusa
        :)
        E' anche facile programmarli da capo sisi ...Le caratteristiche sono bellamente copiate da IE8. E Microsoft ne sta parlando da mesi.Se l'avesse fatto Microsoft...
    • unoduetre scrive:
      Re: Una copia di IE8
      - Scritto da: Zucca Vuota
      Idem per la gestione della privacy e il "porn"
      mode.non vorrei illuderti ma safari ha già questa funzione, chiamata "Navigazione Privata"http://static.blogo.it/melablog/Immagine1_140.jpgesiste dalla versione 2.0 di safari.se devi osannare un browser, almeno sappi cosa stai dicendo e cosa gli altri browser sanno fare, prima di urlare "hanno copiato da IE"
      • xxx scrive:
        Re: Una copia di IE8
        Guarda,già ieri è stato spiegato in lungo ed in largo che non è la stessa cosa...Ma i cantinari non sono abituati ad ascoltare...- Scritto da: unoduetre
        - Scritto da: Zucca Vuota

        Idem per la gestione della privacy e il "porn"

        mode.

        non vorrei illuderti ma safari ha già questa
        funzione, chiamata "Navigazione
        Privata"
        http://static.blogo.it/melablog/Immagine1_140.jpg
        esiste dalla versione 2.0 di safari.

        se devi osannare un browser, almeno sappi cosa
        stai dicendo e cosa gli altri browser sanno fare,
        prima di urlare "hanno copiato da
        IE"
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: Una copia di IE8
        - Scritto da: unoduetre
        - Scritto da: Zucca Vuota

        Idem per la gestione della privacy e il "porn"

        mode.

        non vorrei illuderti ma safari ha già questa
        funzione, chiamata "Navigazione
        Privata"
        http://static.blogo.it/melablog/Immagine1_140.jpg
        esiste dalla versione 2.0 di safari.Ho anche Safari sul mio PC con Vista. Ma IE8 è un po' diverso.
    • madel28 scrive:
      Re: Una copia di IE8
      - Scritto da: Zucca Vuota
      [...]
      Insomma una copia di IE8.Massì è una copia di IE8, una volta tanto anche mamma M$ può essere copiata... o no? M$ avrà un'altra scusa per dire che è stata violata la sua "proprietà intellettuale" (miii, che parola grossa).Però questa presunta copia di IE8 viene donata alla comunità (codice compreso, se non ho capito male), con una licenza "aperta": non mi pare che per il favoloso IE8 si possa dire la stessa cosa.Per noi utilizzatori o professionisti della rete è sicuramente un guadagno che ovviamente indispettisce le galline di zio Bill.Che tristezza.
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: Una copia di IE8
        Meno religione sarebbe utile a volte. Dal punto di vista delle funzionalità mi sembra che abbiano ben copiato da IE8. Poi si può discutere se è più importante un sorgente aperto, l'aderenza agli standard o un percordo di migrazione che non distrugga la compatibiltà con i siti precedenti e la possibilità di gestire centralmente (via group policy) le caratteristiche dei browser presenti nella rete aziendale.Perchè invece non fanno un sistema di gestione centralizzata per Firefox?
        • madel28 scrive:
          Re: Una copia di IE8
          - Scritto da: Zucca Vuota
          Meno religione sarebbe utile a volte.
          Nessuno vuole proibire l'uso di IE8 (o costringere a usare altro), quindi qui non vedo grossi religiosi. Proibire l'uso di browser è retaggio "dell'azienda della proprietà intellettuale" per antonomasia.

          Dal punto di vista delle funzionalità mi sembra
          che abbiano ben copiato da IE8. Poi si puòE va bene, anzi benissimo, hanno copiato, anzi è proprio uguale. E allora?
          discutere se è più importante un sorgente aperto,
          l'aderenza agli standard o un percorso diLasciamo perdere l'aderenza agli standard, per favore.
          migrazione che non distrugga la compatibiltà con
          i siti precedenti e la possibilità di gestire
          centralmente (via group policy) le
          caratteristiche dei browser presenti nella rete
          aziendale.Sono discorsi un po' lontani dall'utente medio, non trovi?
          Perchè invece non fanno un sistema di gestione
          centralizzata per Firefox?
    • Matteo Romagnoli scrive:
      Re: Una copia di IE8
      Speriamo solo che occupi meno memoria e non ci voglia per forza un mega computer per usarlo... come IE8
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Una copia di IE8
      Mi vien da ridere al sol pensiero che Microsoft si possa lamentare perchè qualcuno ipoteticamente copi un loro prodotto, sarebbero ipocriti dato che Windows e tutti i loro prodotti sono nati copiando, e continuano a copiare anche adesso.
    • dont feed the troll scrive:
      Re: Una copia di IE8
      - Scritto da: Zucca Vuota
      Insomma una copia di IE8.Finchè non sarà una porta aperta verso malaware e attacchi di ogni tipo non potrà considerarsi uan copia di IE.
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: Una copia di IE8
      - Scritto da: Zucca Vuota
      Insomma una copia di IE8.Ma nemmeno per sogno. Il motore di rendering è WebKit: Microsoft deve lavorare ancora parecchio per avvicinarsi anche di poco.
    • e si vede scrive:
      Re: Una copia di IE8
      - Scritto da: Zucca Vuota
      [...]
      Insomma una copia di IE8.non è che IE8 se li sia inventate queste cose eh...
  • Kesty scrive:
    Tab come processi separati

    Chrome adotta un principio originale per la gestione della memoria.
    Ciascuna tab di navigazione risiede in un processo separato Lo fa anche IE8, ogni tab ha il suo processo e se succede qualcosa va in crash e può essere "killata" solo la tab che da problemi senza perdere tutto il resto della navigazione.Comunque, da sviluppatore Web, ho mooolta paura di un'altro browser. Sopratutto pensando che se Google volesse potrebbe facilmente prendersi una buona fetta di mercato.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Tab come processi separati
      Se si basta su webkit, non credo ci saranno problemi di sorta.
      • Kesty scrive:
        Re: Tab come processi separati
        Si e no.Un browser, se vuole prendersi una buona fetta di mercato, e non rimanere un prodotto di "nicchia" deve poter gestire anche i siti vecchi e quelli nuovi ma scritti con i piedi.E la maggior parte dei problemi avvengono nel come gestisce le eccezzioni, non si può semplicemente aderire agli standard al 100%.Inoltre Safari (basato su Webkit), nonostante la velocità ha qualche problema in più degli altri sulle appicazioni Javascript/Ajax. Poi, alla fin fine, i bug possono arrivare un po' da tutte le parti e per noi sarà un'altro browser con cui aprire le pagine e controllare, comunque, che tutto funzioni a dovere.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Tab come processi separati
          spesso e volentieri i problemi con le applicazioni web con Safari, sono dovuti alla scarsa curanza da parte dei webmaster, che in moltissimi casi, usano solo firefox e IE.
          • webmaster scrive:
            Re: Tab come processi separati
            mica tutti hanno i soldi per comprarsi un mac! e testarlo su pc non è la stessa cosa. quanti macchettari invece testano su IE e su Opera per PC?
          • unoduetre scrive:
            Re: Tab come processi separati
            - Scritto da: webmaster
            mica tutti hanno i soldi per comprarsi un mac! e
            testarlo su pc non è la stessa cosa. quanti
            macchettari invece testano su IE e su Opera per
            PC?basta seguire gli standard, visto che il motore di safari è quello che segue maggiormente gli standard...opera è come safari, segue gli standard.firefox li seguiva rigorosamente, ora si perde un po per stradaie fa ridere e basta
          • bubu scrive:
            Re: Tab come processi separati
            - Scritto da: webmaster
            mica tutti hanno i soldi per comprarsi un mac! e
            testarlo su pc non è la stessa cosa. quanti
            macchettari invece testano su IE e su Opera per
            PC?Se il tuo lavoro è sviluppare applicazioni web, un mac lo DEVI avere, fosse solo per testing. Se invece il tuo è un ripiego nel tempo libero non credo che il tuo nick sia esatto :-P
          • H5N1 scrive:
            Re: Tab come processi separati
            Ie6 e 7, Firefox 3 (anche versione 2), Opera, Safari e Lynx.Altrimenti il prodotto non è di qualità.
          • mura scrive:
            Re: Tab come processi separati
            - Scritto da: webmaster
            mica tutti hanno i soldi per comprarsi un mac! e
            testarlo su pc non è la stessa cosa. quanti
            macchettari invece testano su IE e su Opera per
            PC?mmm forse non sai che safari esiste anche per windows ?http://www.apple.com/safari/download/E smettiamola con la storia dei mac che costano come l'uranio impoverito, se devi solo testare il sitarello che hai appena sviluppato ti basta un mac mini di 4 anni fa che su ebay ti porti a casa per 300 euro
          • antmoro scrive:
            Re: Tab come processi separati
            Non costa nulla installare Safari su Windows.
          • Kesty scrive:
            Re: Tab come processi separati
            Infatti ho detto che i bug arrivano da tutte le parti, anche da noi "webmaster".Io ammetto di sviluppare Javascript su Firefox con Firebug, e testo tutto contemporaneamente con IE e opera, cosa che viene comoda quando sviluppi sul PC e il Mac di test lo controlli solo ad applicazione finita, o quando ne ho fatto una parte importante.E sicuramente mi è capitato di trovare problemi, e di dover poi correggere il codice per farlo andare su Safari. Sopratutto dopo che il capo si è "convertito" alla Mela.
          • ... scrive:
            Re: Tab come processi separati
            Si ma guarda anche alle percentuali di diffusione dei browser, praticamente non vale la pena di perdere tempo ad ottimizzare per tutti, il grosso del mercato ce l'hanno ie, firefox e opera. Safari e KHTML sono poco diffusi, se Chrome avrà successo allora avrà senso occuparsi anche di loro.Tuttavia anche per javascript ci sono gli standard, basta seguire il DOM e seguire le indicazioni ECMA.
          • Kesti scrive:
            Re: Tab come processi separati
            Sulle statistiche del sito su cui lavoro Safari ha il 4.19% e Opera lo 0.09%Quindi Safari non è un browser da sottovalutare.
          • il vecchio Anakin scrive:
            Re: Tab come processi separati
            No, nel tuo caso decisamente no ;) beh in bocca al lupo
          • fox82i scrive:
            Re: Tab come processi separati
            Meglio dire: se rispettassero i web-standard non ci sarebbero tanti problemi..
          • H5N1 scrive:
            Re: Tab come processi separati
            Non è propriamente vero.Opera e Firefox (ma anche Safari) si dicono W3C Standard compliant ma sono ben lontani dall'esserlo davvero.Forse, attualmente, è Opera a dare meno problemi, ma c'è ancora chi usa la versione 7 che ti costringe a diversi hack css...
  • uno che sa scrive:
    attenzione!!
    Ma davvero ci credono?E quanti saranno i dati che questo "meraviglioso" browser passerà all'insaputa degli utenti ai megadatabase segreti di Google? Ormai non gli basta più sapere quel che la gente cerca col loro motorino di ricerca? Vogliono proprio sapere tutto di tutti?L'unico metodo per non farsi fregare dai monopolisti occulti (ma neanche tanto) del web (per chi non lo capisse mi riferisco ai signori di google... no, non quelli che tutti conosco, che fanno facciata... i veri capi sono dietro le quinte, e hanno le mani in pasta nei progetti per ridare "ordine" al mondo anche usando internet).L'unico metodo, dicevo, è affidarsi a un prodotto collaudato, sicuro e lontano da strani programmi di controllo totale.E qui tutti dicono... Firefox! Sbagliato!!!! Il panda può diventare rosso solo dalla vergogna, perché ora come ora la scelta più sicura rimane sempre Explorer, e sfido chiunque a negare le mie affermazioni!!(win)
    • ivo scrive:
      Re: attenzione!!
      parli di gente occulta e nomini un browser microsoft?? ..mah..
      • Luca Schiavoni scrive:
        Re: attenzione!!
        - Scritto da: ivo
        parli di gente occulta e nomini un browser
        microsoft??
        ..
        mah..Ti spiego io.E' come Guerre Stellari. Microsoft è la Parte Oscura della Forza, e l'opensource Firefox e Google degli inizi dovevano essere la Resistenza. Ma poi si scopre che dietro al casco nero c'e' il piccino Anakin dal cuore buono, e che invece nella resistenza non e' che siano tutti cosi' bravi. Anzi. La Resistenza si sta facendo na Morte Nera che a confronto quella Imperiale era un C64 dentro una palla da bowling, e allora forse si sta piu sicuri con quel vecchio asmatico col casco.cosi' l ho capita, se ho ben capito il concetto, che in questo caso sottoscriverei.:DLucaS
        • giocondo scrive:
          Re: attenzione!!
          ma LOL! grazie per avermi fatto ridere, mi ci voleva :D
          • che vita triste scrive:
            Re: attenzione!!
            - Scritto da: giocondo
            ma LOL! grazie per avermi fatto ridere, mi ci
            voleva
            :Dma trombare?
          • Magic Voice scrive:
            Re: attenzione!!
            - Scritto da: che vita triste
            - Scritto da: giocondo

            ma LOL! grazie per avermi fatto ridere, mi ci

            voleva

            :D

            ma trombare?Guarda che la vita non è fatta solo per trombare! E' proprio un chiodo fisso, il tuo... e tromba,no?
        • anakin scrive:
          Re: attenzione!!
          - Scritto da: Luca Schiavoni
          - Scritto da: ivo

          parli di gente occulta e nomini un browser

          microsoft??

          ..

          mah..

          Ti spiego io.

          E' come Guerre Stellari. Microsoft è la Parte
          Oscura della Forza, e l'opensource Firefox e
          Google degli inizi dovevano essere la Resistenza.


          Ma poi si scopre che dietro al casco nero c'e' il
          piccino Anakin dal cuore buono, e che invece
          nella resistenza non e' che siano tutti cosi'
          bravi.


          Anzi.

          La Resistenza si sta facendo na Morte Nera che a
          confronto quella Imperiale era un C64 dentro una
          palla da bowling, e allora forse si sta piu
          sicuri con quel vecchio asmatico col
          casco.

          cosi' l ho capita, se ho ben capito il concetto,
          che in questo caso
          sottoscriverei.
          :D

          LucaSanakin - gates - era ntipatico sin dapiccino (nel film)anakin eh , quello coi microcicli mestruali e la sorellastra bona
        • il vecchio Anakin scrive:
          Re: attenzione!!
          asmatico un corno!! (anonimo)
        • De_Andreis scrive:
          Re: attenzione!!

          LucaSio sono tuo padre
        • Might scrive:
          Re: attenzione!!
          La verità è che purtroppo al mondo non c'è nessuna eroica Resistenza, o integerrima Federazione dei Pianeti Uniti, e nemmeno un tenace e agguerrito equipaggio del Galactica.La vita reale è un po' come se l'Impero di Palpatine facesse guerra ai Klingon, che sono alleati con i Romulani, e che entrambi gli schieramenti siano in conflitto con i Siloni.
          • Google user scrive:
            Re: attenzione!!
            ma una volta non c'erano solo comunisti e fascisti?...
          • Una volta scrive:
            Re: attenzione!!
            Sì ma ora sono tutti morti e gli eredi come al solito si sono frammentati in mille rivoletti confondendosi gli uni agli altri.
        • bubu scrive:
          Re: attenzione!!
          ?!?!?ma andare a donne ogni tanto no, eh?
        • Google user scrive:
          Re: attenzione!!
          anche la mia prima reazione e' stata di preoccupazione per i miei dati di navigazione. ma quando ho letto che il progetto e' open source, mi sono subito tranquillizzato: anche nel caso in cui ci fosse qualche funzionalita' sospetta o indesiderata, confido nel fatto che la stessa possa essere disattivata in configurazione o in un MOD di qualche guru ;-)
          • Lindoro scrive:
            Re: attenzione!!
            - Scritto da: Google user
            anche la mia prima reazione e' stata di
            preoccupazione per i miei dati di navigazione.

            ma quando ho letto che il progetto e' open
            source, mi sono subito tranquillizzato: anche nel
            caso in cui ci fosse qualche funzionalita'
            sospetta o indesiderata, confido nel fatto che la
            stessa possa essere disattivata in configurazione
            o in un MOD di qualche guru
            ;-)Più che altro se Google garantisce la massima riservatezza e invece nel codice si trovano sistemi per trasmettere dati privati a google, la cosa si potrebbe scoprire molto molto facilmente e google ci perderebbe la faccia in mezzo picosecondo. E con i sospetti che circolano non se lo possono davvero permettere! Quindi sono piuttosto sicuro che il browser sarà DAVVERO, ma DAVVERO improntato alla massima privacy.
          • AbiuraCereb rale scrive:
            Re: attenzione!!
            Non credo che Google per "accedere" alla privacy degli utenti scegla di inserire codice malizioso nel nuovo browser, non è necessario e soprattutto è molto sconveniente. Più probabilmente seguiranno lo stesso percorso che hanno seguito con GoogleAnalytics: prima te lo regalo, te lo faccio usare, ti abitui alle funzionalità ...poi un bel giorno ti chiedo educatamente se ti va di farmici dare una sbirciatina e tu probabilmente mi dirai di sì perché "in fin dei conti anche gli altri lo stanno facendo che male ci sarà mai" ...e un bel giorno scopri di essere uno dei pochi che non ha dato accesso alla propria privacy a Google.Il codice malizioso Google non lo inserisce nel software degli applicativi che realizza, il codice malizioso lo inserisce nel cervello degli utenti che usano questi applicativi, invitandoli educatamente a rinunciare a pensare in modo autonomo: delegando il pensiero a Google.ANEDDOTOqualche giorno fa un mio collega doveva inviare un telegramma di auguri ad un Cliente per il matrimonio,invece di scrivere il messaggio autonomamente è andato su Google, ha digitato "telegramma auguri nozze", ha trovato una pagina a caso, ha fatto Ctrl+C e Ctrl+V ...e ha spedito tutto alla segretaria. Il problema non è lui (che ha rinunciato a fare qualcosa di originale) ...il problema sono glia altri nella stanza che lo hanno ammirato per la sua "bravura"!! (e pensare che con questo Cliente sono pure amici)
          • anakin scrive:
            Re: attenzione!!
            - Scritto da: AbiuraCereb rale
            invece di scrivere il messaggio autonomamente è
            andato su Google, ha digitato "telegramma auguri
            nozze", ha trovato una pagina a caso, ha fatto
            Ctrl+C e Ctrl+V ...e ha spedito tutto alla
            segretaria. Il problema non è lui (che ha
            rinunciato a fare qualcosa di originale) ...il
            problema sono glia altri nella stanza che lo
            hanno ammirato per la sua "bravura"!! (e pensare
            che con questo Cliente sono pure
            amici)come' sto trucco di ctrl c ctrl v ???
        • Max3D scrive:
          Re: attenzione!!
          sei il mio eroe :D
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: attenzione!!
          - Scritto da: Luca Schiavoni
          - Scritto da: ivo

          parli di gente occulta e nomini un browser

          microsoft??

          ..

          mah..

          Ti spiego io.

          E' come Guerre Stellari. Microsoft è la Parte
          Oscura della Forza, e l'opensource Firefox e
          Google degli inizi dovevano essere la Resistenza.


          Ma poi si scopre che dietro al casco nero c'e' il
          piccino Anakin dal cuore buono, e che invece
          nella resistenza non e' che siano tutti cosi'
          bravi.


          Anzi.

          La Resistenza si sta facendo na Morte Nera che a
          confronto quella Imperiale era un C64 dentro una
          palla da bowling, e allora forse si sta piu
          sicuri con quel vecchio asmatico col
          casco.

          cosi' l ho capita, se ho ben capito il concetto,
          che in questo caso
          sottoscriverei.
          :D

          LucaSGrande!Che la forza sia con te!
        • pabloski scrive:
          Re: attenzione!!
          peccato che fino ad oggi solo Microsoft si sia fatta cogliere con le mani nel sacco a dragare dati dai PC degli utentie ti ricordo anche che Google anche oggi non ha fornito i dati richiesti al DOJ, cosa che invece MS e Yahoo fecero alla velocità della lucequindi francamente se proprio dovrei fidarmi di qualcuno scegliere chiunque tramite Microsoft
        • Media scrive:
          Re: attenzione!!

          Ti spiego io.

          E' come Guerre Stellari. Microsoft è la Parte
          Oscura della Forza, e l'opensource Firefox e
          Google degli inizi dovevano essere la Resistenza.


          Ma poi si scopre che dietro al casco nero c'e' il
          piccino Anakin dal cuore buono, e che invece
          nella resistenza non e' che siano tutti cosi'
          bravi.


          Anzi.
          cosi' l ho capita, se ho ben capito il concetto,
          che in questo caso
          sottoscriverei.
          :D

          LucaSNon so se l'hai scritto solo per trollare o dargli una battuta, ma io condivido in pieno quel che hai scritto.L'unica cosa positiva è che hanno scelto Webkit.
        • Il Detrattore scrive:
          Re: attenzione!!
          dimentichi che il browser e' il MEZZO, e non il FINE.nei fatti e' solo una trovata pubblicitaria e lo sai meglio di me.
          • Media scrive:
            Re: attenzione!!
            - Scritto da: Il Detrattore
            dimentichi che il browser e' il MEZZO, e non il
            FINE.

            nei fatti e' solo una trovata pubblicitaria e lo
            sai meglio di
            me.Con applicazioni Google che girano in parte online e in parte offline sul browser di google, il nuovo browser si trasforma in qualcosa di più di un MEZZO, è quasi un sistema operativo a se stante, di cui Google è monopolista.
          • Il Detrattore scrive:
            Re: attenzione!!
            sarebbe vero se questi servizi funzionassero SOLO per google chrome ma siccome invece funzionano persino anche su IE5 e Netscape non vedo proprio dove sia il valore aggiunto nell'usare chrome anziche' altri browsers concorrenti.
    • A Light In The Sky scrive:
      Re: attenzione!!
      - Scritto da: uno che sa
      L'unico metodo, dicevo, è affidarsi a un prodotto
      collaudato, sicuro e lontano da strani programmi
      di controllo
      totale.
      E qui tutti dicono... Firefox! Sbagliato!!!!Mah, Firefox 3 è un browser più che valido, soprattutto se paragonato con quello più utilizzato.
      Il panda può diventare rosso solo dalla vergogna,
      perché ora come ora la scelta più sicura rimane
      sempre Explorer, e sfido chiunque a negare le mie
      affermazioni!!Sei un troll, è chiaro, ma rispondo ugualmente alla provocazione.IE è il più insicuro innanzitutto per la sua integrazione in Windows ed è quello con meno funzioni tra i browser più noti: io nego che le tue affermazioni abbiano anche solo un fondo di verità.Ciao (troll)(linux)
      • Max3D scrive:
        Re: attenzione!!
        sta di fatto che FF3 e' da panda e' diventato una scrofa di 2 tonnellate...se ho scoperto opera e' proprio grazie a ff3, e a sto punto spero proprio che google si dia una mossa, che fosse la volta buona che qualcuno fa qualcosa con la Zucca !... e sinceramente se sniffano i siti che visito per farmi vedere 2 banner che facciano pure, basta ceh non spammano in email :p
        • advange scrive:
          Re: attenzione!!
          - Scritto da: Max3D
          sta di fatto che FF3 e' da panda e' diventato una
          scrofa di 2
          tonnellate...
          se ho scoperto opera e' proprio grazie a ff3, e a
          sto punto spero proprio che google si dia una
          mossa, che fosse la volta buona che qualcuno fa
          qualcosa con la Zucca
          !Peccato, io conosco Opera da 8 anni, ma FF è nettamente migliore, se vuoi te elenco una serie di punti su cui FF è insostituibile, anche se continuo ad usare Opera in alcuni casi.

          ... e sinceramente se sniffano i siti che visito
          per farmi vedere 2 banner che facciano pure,
          basta ceh non spammano in email
          :pHai poca stima della tua privacy...
          • Max3D scrive:
            Re: attenzione!!
            lavoro in un internet point, e mi faccio in 4 per far si che la privacy dei miei clienti sia tutelata al massimo, l'ho presa un po' come una missione di vita :DPerò farsi problemi per 2 banner mi sembra esagerato.Probabilmente la verità sta nel mezzo, nel senso che bisogna cercare di non essere estremisti, de da un senso (vedi la data rentention) ne dall'altro, infondo il mercato vive grazie alla pubblicità, preferisco vedere un banner che mi attizza piuttosto di uno del quale non mi frega niente, insomma se mi devono fregare banda, che al meno lo facciano con qualcosa che potrebbe interessarmi :D
    • Mirko scrive:
      Re: attenzione!!
      - Scritto da: uno che sa
      Ma davvero ci credono?
      E quanti saranno i dati che questo "meraviglioso"
      browser passerà all'insaputa degli utenti ai
      megadatabase segreti di Google? Ormai non gli
      basta più sapere quel che la gente cerca col loro
      motorino di ricerca? Vogliono proprio sapere
      tutto di
      tutti?

      L'unico metodo per non farsi fregare dai
      monopolisti occulti (ma neanche tanto) del web
      (per chi non lo capisse mi riferisco ai signori
      di google... no, non quelli che tutti conosco,
      che fanno facciata... i veri capi sono dietro le
      quinte, e hanno le mani in pasta nei progetti per
      ridare "ordine" al mondo anche usando
      internet).
      L'unico metodo, dicevo, è affidarsi a un prodotto
      collaudato, sicuro e lontano da strani programmi
      di controllo
      totale.
      E qui tutti dicono... Firefox! Sbagliato!!!! Il
      panda può diventare rosso solo dalla vergogna,
      perché ora come ora la scelta più sicura rimane
      sempre Explorer, e sfido chiunque a negare le mie
      affermazioni!!

      (win)"...basato su WebKit e completamente open source"ti ho già risposto
    • sia in tema e contribuis ca scrive:
      Re: attenzione!!
      - Scritto da: uno che sa
      E qui tutti dicono... Firefox! Sbagliato!!!! Il
      panda può diventare rosso solo dalla vergogna,
      perché ora come ora la scelta più sicura rimane
      sempre Explorer, e sfido chiunque a negare le mie
      affermazioni!!Ahahah, ma ci credi davvero?Explorer con quel trabiccolo di activeX che si porta appresso come un cordone ombelicale entrano i dinosauri nel computer. (rotfl)(win)(linux)
      • Gold Partner scrive:
        Re: attenzione!!
        Lo sai che gli ActiveX sono disabilitati di default. E la tua volpe ce l'ha la modalità protetta? la tecnologia InPrivate?Ride bene chi ride ultimo.(win)
        • rocco scrive:
          Re: attenzione!!
          gnè gnè ce l'ho più lungo io...
        • sia in tema e contribuis ca scrive:
          Re: attenzione!!
          - Scritto da: Gold Partner
          Lo sai che gli ActiveX sono disabilitati di
          default.No, IE l'ho rimosso dal sistema in modo brutale, usando un CD di avvio... giusto per non averlo più tra le p@alle e recuperare un pò di spazio. :D
          E la tua volpe ce l'ha la modalitàNon è una volpe.
          protetta? la tecnologia
          InPrivate?Ugh! Modalità pro-tetta in-private ? :pBhe, non so cosa siano queste cose marziane che dici, però con FF non passa neanche una mosca se io non gli do il consenso, basta metterci il componente aggiuntivo che ti interessa e sei apposto. Logicamente l'utonto medio di IE che clicca su qualsiasi banner slampeggiante deve essere tutelato da una tecnologia quasi aliena per scongiurare l'ingresso di orde di virus, ma nonostante tutto, entrano lo stesso :D
          Ride bene chi ride ultimo.

          (win)Eheheh già.(win)(linux)
        • Micio mIAO scrive:
          Re: attenzione!!
          - Scritto da: Gold Partner
          Lo sai che gli ActiveX sono disabilitati di
          default. E la tua volpe ce l'ha la modalità
          protetta? la tecnologia
          InPrivate?

          Ride bene chi ride ultimo.

          (win)(troll)
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: attenzione!!
          - Scritto da: Gold Partner
          Lo sai che gli ActiveX sono disabilitati di
          default. Fino alla prima navigazione, quando l'utente si rende conto che o risponde sì alla richiesta di autorizzazione oppure smette di usare internet.
          E la tua volpe Quale volpe? Firefox è un panda.
          ce l'ha la modalità protetta?Sì.
          la tecnologia InPrivate?Cioè per navigare soltanto sui siti web privati? Privati di che?
          Ride bene chi ride ultimo.Questa è la tua speranza per il futuro. Per ora hai poco da ridere...
    • anonimo scrive:
      Re: attenzione!!
      Ma quale panda, è una volpe!!!
      • Fai il login o Registrati scrive:
        Re: attenzione!!
        - Scritto da: anonimo
        Ma quale panda, è una volpe!!!quoto, lo dice pure il nome (firefox=volpe di fuoco)
      • 123 scrive:
        Re: attenzione!!
        - Scritto da: anonimo
        Ma quale panda, è una volpe!!!Vero, purtroppo su pi è pieno di ignoranti...
        • Mirko scrive:
          Re: attenzione!!
          - Scritto da: 123
          - Scritto da: anonimo

          Ma quale panda, è una volpe!!!

          Vero, purtroppo su pi è pieno di ignoranti...a partire da te... http://it.wikipedia.org/wiki/Mozilla_Firefox"A differenza di quanto molti credano, la parola Firefox non significa volpe di fuoco, ma indica il Panda rosso, che in inglese viene appunto chiamato anche firefox"
          • 123 scrive:
            Re: attenzione!!
            - Scritto da: Mirko
            - Scritto da: 123

            - Scritto da: anonimo


            Ma quale panda, è una volpe!!!



            Vero, purtroppo su pi è pieno di ignoranti...

            a partire da te...
            http://it.wikipedia.org/wiki/Mozilla_Firefox

            "A differenza di quanto molti credano, la parola
            Firefox non significa volpe di fuoco, ma indica
            il Panda rosso, che in inglese viene appunto
            chiamato anche
            firefox"http://en.wikipedia.org/wiki/Firefox_is_a_fox
          • Mirko scrive:
            Re: attenzione!!
            http://en.wikipedia.org/wiki/Red_Panda
          • Gold Partner scrive:
            Re: attenzione!!
            Chi ci garantisce che questa pagina non l'abbia scritta tu adesso?
          • Mirko scrive:
            Re: attenzione!!
            - Scritto da: Gold Partner
            Chi ci garantisce che questa pagina non l'abbia
            scritta tu
            adesso?questo http://en.wikipedia.org/w/index.php?title=Red_Panda&action=history
          • Gold Partner scrive:
            Re: attenzione!!
            OK.E allora cosa mi dici di questo?http://it.wikipedia.org/wiki/Firefox_-_Volpe_di_fuoco
          • Mirko scrive:
            Re: attenzione!!
            - Scritto da: Gold Partner
            OK.

            E allora cosa mi dici di questo?

            http://it.wikipedia.org/wiki/Firefox_-_Volpe_di_fuma che c'entra?
          • Nome e cognome scrive:
            Re: attenzione!!
            - Scritto da: Mirko
            - Scritto da: Gold Partner

            OK.



            E allora cosa mi dici di questo?




            http://it.wikipedia.org/wiki/Firefox_-_Volpe_di_fu
            ma che c'entra?quel link dimostra inconfutabilmente che firefox è una volpe di fuoco
          • Mirko scrive:
            Re: attenzione!!
            semplicemente dimostra che chi ha fatto il riadattamento in italiano non sapeva questa cosa mettendola nel titolo...cmq nessuno vieta di usare come nome firefox e poi dire in giro che vuol dire "volpe di fuoco".. da un certo verso è corretto .. firefox = tradotto volpe di fuoco...ciò non toglie che x firefox in inglese si intenda il panda rosso (sia per il colore del manto che x alcune caratteristche anatomiche).. visto che nessuna fonte ufficiale si è mai espressa su sta cosa ... (avranno anche di meglio da fare) .. si può rimanere nel dubbio...mi ha dato fastidio quel commento che dava dell ignorante a chi ha parlato di "panda" per primo
          • iluvatar scrive:
            Re: attenzione!!
            E l'icona quindi è un errore di interpretazione.Ma degli utenti o dei developer?
          • Giambo scrive:
            Re: attenzione!!
            - Scritto da: iluvatar
            E l'icona quindi è un errore di interpretazione.Chi ha scelto quell'icona l'ha fatto con il preciso intento di creare threads come questo ;)
          • ubik scrive:
            Re: attenzione!!
            ma l'avete mai visto un panda rosso ? no perchè non assomiglia proprio per niente al panda gigante bianco e nero. è piccolo, rosso, con una coda fulva, e assomiglia di fatto a una volpe, ma non lo è. Cmq anziché perdere tempo a trollare, perdetelo su google / wikipedia che vi fa solo bene, visto che da piccoli vi siete persi le migliori puntate di quark / non avete mai messo piede in una riserva .....
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: attenzione!!
            - Scritto da: iluvatar
            E l'icona quindi è un errore di interpretazione.
            Ma degli utenti o dei developer?Nessun errore. Il panda rosso, o panda minore, somiglia moltissimo ad una volpe per dimensioni ed anatomia.
          • H5N1 scrive:
            Re: attenzione!!
            ...o ad un orsetto lavatore (o procione).Consideriamo anche che vi sono molti altri "false friends", ma dubito che la maggiorparte dei troll/ignoranti/sparaca**ate qui presenti sappia cosa sia un "false friend"...
          • Marco scrive:
            Re: attenzione!!
            - Scritto da: H5N1
            ...o ad un orsetto lavatore (o procione).
            Consideriamo anche che vi sono molti altri "false
            friends", ma dubito che la maggiorparte dei
            troll/ignoranti/sparaca**ate qui presenti sappia
            cosa sia un "false
            friend"...Tutta questa serie di botta e risposta mi sembra allucinante... della serie: ma chi se ne frega che animale è! Firefox vuol dire "panda rosso" (animale simile a una volpe che pochi credo abbiano mai visto) o anche, letteralmente, "volpe di fuoro" (sfido chiunque a dimostrarmi il contrario). L'icona potrebbe rappresentare entrambi, visto quanto sono simili. Alla fine basterebbe evitare di dare degli ignoranti a chi non sa nulla di queste fondamaentali questioni......
          • Bash scrive:
            Re: attenzione!!
            - Scritto da: Marco
            Tutta questa serie di botta e risposta mi sembra
            allucinante... della serie: ma chi se ne frega
            che animale è! Firefox vuol dire "panda rosso"
            (animale simile a una volpe che pochi credo
            abbiano mai visto) o anche, letteralmente, "volpe
            di fuoro" (sfido chiunque a dimostrarmi il
            contrario). L'icona potrebbe rappresentare
            entrambi, visto quanto sono simili. Alla fine
            basterebbe evitare di dare degli ignoranti a chi
            non sa nulla di queste fondamaentali
            questioni......La verita' e' che non potendo parlare del "bug del giorno" come capita quando si discute di IE, si sono inventati questa futile diatriba tra panda e volpe.
          • juse scrive:
            Re: attenzione!!
            la verita e che se qualcuno mi desse dell' ignorante perchè dico panda invece di volpe.. quando alla fine ho pure ragione... beh mi incazzo..cioò non toglie che questa discussione sia inutile :)
          • juse scrive:
            Re: attenzione!!
            - Scritto da: juse
            la verita e che se qualcuno mi desse dell'
            ignorante perchè dico panda invece di volpe..
            quando alla fine ho pure ragione... beh mi
            incazzo..

            cioò non toglie che questa discussione sia
            inutile
            :)ops ho fatto un po di errori ortografici.. datemi dell'ignorante
          • logicaMente scrive:
            Re: attenzione!!
            - Scritto da: Nome e cognome[cut]
            quel link dimostra inconfutabilmente che firefox
            è una volpe di
            fuoco... e infatti... dal sito ufficiale del progetto http://www.mozilla.org/projects/firefox/firefox-name-faq.html What's a Firefox?A "Firefox" is another name for the red panda.
          • Might scrive:
            Re: attenzione!!
            - Scritto da: Nome e cognome
            quel link dimostra inconfutabilmente che firefox
            è una volpe di
            fuocoInfatti.Esattamente quanto Dragonfly è una Mosca di Drago.
          • ma... scrive:
            Re: attenzione!!
            ...LOL! vabbè essere pro-microsoft ma così esageri!
          • Pippo scrive:
            Re: attenzione!!
            - Scritto da: Gold Partner
            Chi ci garantisce che questa pagina non l'abbia
            scritta tu
            adesso?Appunto, wikipedia è una fonte di informazioni inaffidabile!
          • Oggetto scrive:
            Re: attenzione!!
            - Scritto da: Gold Partner
            Chi ci garantisce che questa pagina non l'abbia
            scritta tu
            adesso?Porca miseria ragazzi... ma le FAQ le leggete? Basterebbe leggere quelle di FireFox per capire di cosa si tratta.Incredibile...
          • Mirko scrive:
            Re: attenzione!!
            red pandahttp://www.corrieredeimotori.it/Public/FileUploati/10-10-2006-ID_15957_IM000128.jpg
          • Luca Vanoff scrive:
            Re: attenzione!!
            Che teneroooooo Ma le vendono le pellicce fatte con sto cosetto ?
          • Mirko scrive:
            Re: attenzione!!
            http://en.wikipedia.org/wiki/Firefox_is_not_a_fox_and_you_are_stupid
          • Pippo scrive:
            Re: attenzione!!
            - Scritto da: Mirko
            - Scritto da: 123

            - Scritto da: anonimo


            Ma quale panda, è una volpe!!!



            Vero, purtroppo su pi è pieno di ignoranti...

            a partire da te...
            http://it.wikipedia.org/wiki/Mozilla_Firefox

            "A differenza di quanto molti credano, la parola
            Firefox non significa volpe di fuoco, ma indica
            il Panda rosso, che in inglese viene appunto
            chiamato anche
            firefox"ah beh wikipedia è proprio una fonte di informazioni imparziale! (rotfl)
          • Mirko scrive:
            Re: attenzione!!
            - Scritto da: Pippo
            - Scritto da: Mirko

            - Scritto da: 123


            - Scritto da: anonimo



            Ma quale panda, è una volpe!!!





            Vero, purtroppo su pi è pieno di ignoranti...



            a partire da te...

            http://it.wikipedia.org/wiki/Mozilla_Firefox



            "A differenza di quanto molti credano, la parola

            Firefox non significa volpe di fuoco, ma indica

            il Panda rosso, che in inglese viene appunto

            chiamato anche

            firefox"

            ah beh wikipedia è proprio una fonte di
            informazioni imparziale!
            (rotfl)allora questo http://www.animalinfo.org/species/carnivor/ailufulg.htmposso trovare 1000 pagine diverse che dicono la stessa cosa
          • logicaMente scrive:
            Re: attenzione!!
            - Scritto da: Mirko[cut]
            posso trovare 1000 pagine diverse che dicono la
            stessa
            cosane basta una, in questo caso, eccola:http://www.mozilla.org/projects/firefox/firefox-name-faq.html
          • Sunimod scrive:
            Re: attenzione!!
            Questo è quello che succede quando qualcuno, da un articolo, legge solo una parte di ciò che sta scritto tralasciando il resto. Leggendo l'articolo di wikipedia infatti mi sembra che sia spiegato tutto molto bene.
        • H5N1 scrive:
          Re: attenzione!!
          http://en.wikipedia.org/wiki/Red_Panda
      • Uno di Passaggio scrive:
        Re: attenzione!!
        - Scritto da: anonimo
        Ma quale panda, è una volpe!!!CONFERMO: è un panda!E' per tutti quelli che traducono Firefox = Volpe di fuoco, studiate meglio le lingue! E' come se mi diceste che Butterfly vuol dire "Mosca di burro" e non "farfalla"!L'ignoranza italiana sulle lingue a votle è mostruosa, tendiamo sempre di tradurre letteralmente le parole, quando a volte hanno significati diversi.Meditate gente, meditate!
        • advange scrive:
          Re: attenzione!!
          - Scritto da: Uno di Passaggio
          - Scritto da: anonimo

          Ma quale panda, è una volpe!!!

          CONFERMO: è un panda!

          E' per tutti quelli che traducono Firefox = Volpe
          di fuoco, studiate meglio le lingue! E' come se
          mi diceste che Butterfly vuol dire "Mosca di
          burro" e non
          "farfalla"!

          L'ignoranza italiana sulle lingue a votle è
          mostruosa, tendiamo sempre di tradurre
          letteralmente le parole, quando a volte hanno
          significati
          diversi.

          Meditate gente, meditate!Ma c'è di peggio: http://www.noisefromamerika.org/index.php/articles/Alitalia_e_i_qui_pro_quo_del_Corriere#body
          • Uno di Passaggio scrive:
            Re: attenzione!!
            - Scritto da: advange[...]
            Ma c'è di peggio:
            http://www.noisefromamerika.org/index.php/articlesappunto! -__-"
        • Funz scrive:
          Re: attenzione!!
          - Scritto da: Uno di Passaggio
          E' per tutti quelli che traducono Firefox = Volpe
          di fuoco, studiate meglio le lingue! E' come se
          mi diceste che Butterfly vuol dire "Mosca di
          burro" e non
          "farfalla"!*scrib* *appunt*grazie :D
    • Antonio Mela scrive:
      Re: attenzione!!
      Oh, ma quanto paga Microsoft per venire qui a gettar merda sulla concorrenza?Visto che il mio ultimo contratto di lavoro è scaduto e da un mese sono a casa non mi dispiacerebbe saperlo, così, giusto per vedere se conviene "arrotondare" a quel modo...
      • Fabrizio scrive:
        Re: attenzione!!
        - Scritto da: Antonio Mela
        Oh, ma quanto paga Microsoft per venire qui a
        gettar merda sulla
        concorrenza?
        Visto che il mio ultimo contratto di lavoro è
        scaduto e da un mese sono a casa non mi
        dispiacerebbe saperlo, così, giusto per vedere se
        conviene "arrotondare" a quel
        modo...nienteè quello il problema almeno li pagassero
    • Luca Vanoff scrive:
      Re: attenzione!!
      Nego le tue affermazioni, mi sfilo il guanto sinistro con la mano destra e ti schiaffeggio in segno di sfida.
      • Metal scrive:
        Re: attenzione!!
        - Scritto da: Luca Vanoff
        Nego le tue affermazioni, mi sfilo il guanto
        sinistro con la mano destra e ti schiaffeggio in
        segno di
        sfida.Ehh no.. così è troppo facile... devi sfilarti il guanto sinistro con la mano sinistra, sennò non vale... :D :D :D
    • Matteo Romagnoli scrive:
      Re: attenzione!!
      Grazie per il momento ilare... grazie!
    • SEI.UN.TROL L scrive:
      Re: attenzione!!
      Troll, basta la parola.
    • MyrddinEmrys scrive:
      Re: attenzione!!
      Se (come scritto nell'articolo) sarà rilasciato sotto licenza open difficile che codice malevolo, spyware e compagnia bella passino inosservati- Scritto da: uno che sa
      Ma davvero ci credono?
      E quanti saranno i dati che questo "meraviglioso"
      browser passerà all'insaputa degli utenti ai
      megadatabase segreti di Google? Ormai non gli
      basta più sapere quel che la gente cerca col loro
      motorino di ricerca? Vogliono proprio sapere
      tutto di
      tutti?

      L'unico metodo per non farsi fregare dai
      monopolisti occulti (ma neanche tanto) del web
      (per chi non lo capisse mi riferisco ai signori
      di google... no, non quelli che tutti conosco,
      che fanno facciata... i veri capi sono dietro le
      quinte, e hanno le mani in pasta nei progetti per
      ridare "ordine" al mondo anche usando
      internet).
      L'unico metodo, dicevo, è affidarsi a un prodotto
      collaudato, sicuro e lontano da strani programmi
      di controllo
      totale.
      E qui tutti dicono... Firefox! Sbagliato!!!! Il
      panda può diventare rosso solo dalla vergogna,
      perché ora come ora la scelta più sicura rimane
      sempre Explorer, e sfido chiunque a negare le mie
      affermazioni!!

      (win)
    • dario scrive:
      Re: attenzione!!
      azz per fortuna dici attenzione.... ma che ca22o mangi
    • gnulinux86 scrive:
      Re: attenzione!!
      Simpatica questa, tu da utente Windows, ci vieni a parlare di privacy e di monopoli? Peggior Monopolio di quello Microsoft che fa in modo che nelle quasi totalità dei pc venduti ci sia preinstallato quel sistema operativo Virus cioè Windows.Si come no. il browser più sicuro è Internet Explorer, certo se vuoi essere sicuro di prendere Malaware, spyware e compagnia bella, senza dimenticare che è il browser meno conforme agli standar e meno performante.
    • battello scrive:
      Re: attenzione!!
      - Scritto da: uno che sa
      Ma davvero ci credono?
      E quanti saranno i dati che questo "meraviglioso"
      browser passerà all'insaputa degli utenti ai
      megadatabase segreti di Google? Ormai non gli
      basta più sapere quel che la gente cerca col loro
      motorino di ricerca? Vogliono proprio sapere
      tutto di
      tutti?

      L'unico metodo per non farsi fregare dai
      monopolisti occulti (ma neanche tanto) del web
      (per chi non lo capisse mi riferisco ai signori
      di google... no, non quelli che tutti conosco,
      che fanno facciata... i veri capi sono dietro le
      quinte, e hanno le mani in pasta nei progetti per
      ridare "ordine" al mondo anche usando
      internet).
      L'unico metodo, dicevo, è affidarsi a un prodotto
      collaudato, sicuro e lontano da strani programmi
      di controllo
      totale.
      E qui tutti dicono... Firefox! Sbagliato!!!! Il
      panda può diventare rosso solo dalla vergogna,
      perché ora come ora la scelta più sicura rimane
      sempre Explorer, e sfido chiunque a negare le mie
      affermazioni!!

      (win)Peccato... eri partito molto bene... poi te ne sei uscito con la minchiata "usate IE, non Firefox".Ti definisci anche "uno che sa"?
      • uno che dovrebbe studiare scrive:
        Re: attenzione!!
        lol, dovrei studiare ma le discussioni su PI sono sempre molto piu interessanti..da uno che NON ne sa...safari???
        • battello scrive:
          Re: attenzione!!
          - Scritto da: uno che dovrebbe studiare
          lol, dovrei studiare ma le discussioni su PI sono
          sempre molto piu
          interessanti..

          da uno che NON ne sa...
          safari???Safari e Opera sono altrettanto validi. Ma io preferisco Firefox.L'unica cosa che non si doveva dire era "Viva IE" ,ma l'utente "uno che sa" l'ha fatto :)
    • Turiddu scrive:
      Re: attenzione!!
      LOL grande Luca!
    • Olmo scrive:
      Re: attenzione!!
      - Scritto da: uno che sa
      Ma davvero ci credono?
      E quanti saranno i dati che questo "meraviglioso"
      browser passerà all'insaputa degli utenti ai
      megadatabase segreti di Google?Prenditi il codice, leggitelo e eventualmente *documenta* che ci sia furto di dati.Altrimenti, le tue sono chiacchere da bar.Il codice c'è: se non ti fidi del binario (e fai bene) compilatelo.
    • io io scrive:
      Re: attenzione!!
      (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: attenzione!!
      (ROTFL)(ROTFL)Software open source usato per spiare... (ROTFL)(ROTFL)Explorer sicuro...(ROTFL)(ROTFL)(ROTFL)(ROTFL)- Scritto da: uno che sa
      Ma davvero ci credono?
      E quanti saranno i dati che questo "meraviglioso"
      browser passerà all'insaputa degli utenti ai
      megadatabase segreti di Google? Ormai non gli
      basta più sapere quel che la gente cerca col loro
      motorino di ricerca? Vogliono proprio sapere
      tutto di
      tutti?

      L'unico metodo per non farsi fregare dai
      monopolisti occulti (ma neanche tanto) del web
      (per chi non lo capisse mi riferisco ai signori
      di google... no, non quelli che tutti conosco,
      che fanno facciata... i veri capi sono dietro le
      quinte, e hanno le mani in pasta nei progetti per
      ridare "ordine" al mondo anche usando
      internet).
      L'unico metodo, dicevo, è affidarsi a un prodotto
      collaudato, sicuro e lontano da strani programmi
      di controllo
      totale.
      E qui tutti dicono... Firefox! Sbagliato!!!! Il
      panda può diventare rosso solo dalla vergogna,
      perché ora come ora la scelta più sicura rimane
      sempre Explorer, e sfido chiunque a negare le mie
      affermazioni!!
    • H5N1 scrive:
      Re: attenzione!!
      Stavolta non posso proprio trattenermi!Certo che l''idiozia e l'ignoranza, quando parlano, ne sparano davvero grosse.Mai sentito parlare di ALEXA?E del fatto che ad ogni aggiornamento di IE si reinstallava anche se ne avevi rimosso ogni traccia?E questo me lo chiami comportamento chiaro e leale?E poi scusa, ma se un prodotto è OpenSource chiunque può leggerne il sorgente e accorgersi di qualche comportamento "strano"...
    • Paolo scrive:
      Re: attenzione!!
      ma se è Open Source! non possono prendere nessun dato stai tranquillo ;-)
    • ZioMimmo scrive:
      Re: attenzione!!
      - Scritto da: uno che sa[snip]
      E qui tutti dicono... Firefox! Sbagliato!!!! Il
      panda può diventare rosso solo dalla vergogna,
      perché ora come ora la scelta più sicura rimane
      sempre Explorer, e sfido chiunque a negare le mie
      affermazioni!!
      Il compito di dimostrare l'affermazione è di chi afferma.Se io non posso dimostrare il contrario di ciò che dici, non è detto che tu abbia ragione: io non posso essere accusato di aver sparato a Kennedy solo perché non posso dimostrare di non avergli sparato...Ti sfido a dimostrarmi che le piramidi non sono state costruite dagli alieni... Anzi questa è ancora più divertente: ti sfido a dimostrarmi che il Santo Graal non è nascosto in casa tua :) Anche se tu mi facessi mettere a soqquadro casa tua e io non trovassi niente, potrei sempre dire ke "è nascosto bene..." :-DMa a che pensate quando pensate???????Firefox almeno mi fa "toccare con mano la ferita"... puoi dire lo stesso di Explorer? No Explorer non posso aprirlo e vedere com'è fatto. Firefox è open source, QUINDI chiunque può vedere se contiene codice malizioso. Io posso dimostrare che Firefox non contiene malware. Se vuoi dimostrami che ho torto, trova il codice malizioso: puoi farlo.Nessuna dimostrazione del genere può essere fatta per Explorer. Questo non significa che ne contenga, ma non significa nemmeno che non ne contenga. Nel dubbio, mi astengo...
    • Achilleus scrive:
      Re: attenzione!!
      Secondo me tu sei un agente di bill gates...ma va caca tu e microsoft pure!
    • Autorevole Opinione scrive:
      Re: attenzione!!
      saranno nè più nè meno che gli stessi dati che passa adesso mozilla a google
    • anonimo scrive:
      Re: attenzione!!
      Meno male che di gente sveglia c'e' né.. e che si accorge del monopolio e spionaggio che stanno mettendo in piedi..tutti convinti che ci siano aziene che "regala" senza avere nulla in cambio!
    • passavo di qua... scrive:
      Re: attenzione!!
      e di che sai?cioccolato?cipolla?di sicuro non sai cosa scrivi?curati!
    • Luigi Trabacchin scrive:
      Re: attenzione!!
      Open source : quindi se li dentro qualcosa chiama a casa (qualsiasi essa sia), chi capisce il linguaggio di programmazione in cui viene fornito lo sa ... se hai questo tipo di dubbio scarica il sorgente, leggilo, e compilalo ^__^
    • Shock scrive:
      Re: attenzione!!
      Ma te sai che chrome è open source vero?
Chiudi i commenti