Caccia al wi-fi della Malpensa

Si interroga un lettore che, aspettando il proprio volo, si è messo a giochicchiare con il suo portatile. Finendo per passare parecchio tempo con gli operatori del 187
Si interroga un lettore che, aspettando il proprio volo, si è messo a giochicchiare con il suo portatile. Finendo per passare parecchio tempo con gli operatori del 187


Roma – Cara Redazione di Punto Informatico, vorrei raccontarvi cosa mi è successo domenica sera all’aereoporto di Malpensa. Sono abbonato ad Alice e ho fatto la sottoscrizione per usufruire del servizio di WiFi in offerta gratuita fino alla fine di Febbraio.

Arrivo in aereoporto e visto il ritardo Alitalia approfitto per provare per la prima volta il servizio. Tiro fuori il portatile, abilito la scheda e arrivo alla pagina di login dell’operatore Megabeam che, secondo il sito della Telecom ( www.187.it ), è il provider che fornisce l’accesso convenzionato con la Telecom. Metto username e password ma ovviamente (sembrava troppo facile) l’accesso viene rifiutato.

Chiamo il 187, spiego il problema e mi confermano la procedura (usare la stessa username e password di Alice), gli dico di che non funziona, allora mi passano il settore tecnico. Di nuovo spiego tutto e dopo il solito controllo sul fatto che sono in effetti autorizzato (richiesta fatta e andata a buon fine a metà dicembre) dopo alcuni tentativi mi chiedono di chiamare il servizio tecnico di TIN al 803380 (mi pare che questo sia il numero).

Chiamo, spiego di nuovo e alla fine mi dicono che gli utenti di Alice non hanno accesso al servizio ma solo quelli di TIN (?!?!), arrivederci, grazie e richiamo il 187. Stessa procedura, mi ripassano il servizio tecnico e CLAMOROSO, la persona che mi risponde mi dice che per questo genere di servizio devo chiamare il servizio clienti di TISCALI (?!?) e mi da pure il numero verde da chiamare… ma come? Chiamo Telecom e mi dicono che devo chiamare un concorrente? Lasciamo perdere… ma io sono “tignoso” e quindi continuo (anche perchè l’aereo è sempre più in ritardo). Richiamo il 187 e questa volta un’altra signorina mi conferma che ho diritto al servizio e quindi devo richiamare la TIN e insistere perchè quello che mi hanno detto al numero 803380 non può essere vero… OK, nuova chiamata all’803380. Di nuovo spiegazione e di nuovo passaggio all’assistenza tecnica, spiego ancora e questa volta l’attesa diventa più lunga… alla fine salta fuori che in effetti ho ragione io ma che alla Malpensa non hanno ancora abilitato il servizio (?!), e quindi per i clienti di Alice non è possibile usare il servizio Wi-Fi.

Allora mi domando… ma perchè lo mettono nel sito come hot-spot funzionante (da dicembre)? Ma perchè per sapere questa cosa ho dovuto fare quattro telefonate (per non parlare del consiglio di chiamare TISCALI) e stare al telefono quasi mezzora? O forse il servizio c’è, e è solo a me che non funziona? (Magari voi ne sapere qualche cosa). Insomma… Evviva…

Saluti a tutti
Attilio S.

Gentile Attilio
no, in effetti non abbiamo feedback sul funzionamento del wi-fi alla Malpensa o negli altri aeroporti. Se c’è qualcuno che ha esperienze diverse in merito batta un colpo, anzi, lo dica nel forum qui a lato;)
Punto Informatico

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

10 02 2004
Link copiato negli appunti