Call center aggressivi: consigli di AGCM e ARERA

Call center aggressivi: consigli di AGCM e ARERA

AGCM e ARERA hanno avviato una campagna informativa per fornire consigli su come difendersi dalle telefonate dei call center più insistenti.
AGCM e ARERA hanno avviato una campagna informativa per fornire consigli su come difendersi dalle telefonate dei call center più insistenti.

In attesa dell’entrata in vigore del nuovo Registro Pubblico delle Opposizioni a fine luglio, AGCM (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato) e ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) hanno annunciato l’avvio della campagna informativa DIFENDITI COSI’ per fornire consigli su come difendersi dall’insistenza o dalla scorrettezza di alcuni call center. È stato anche aperto un sito dove gli utenti possono trovare diverse informazioni utili.

Come difendersi dai call center aggressivi

La campagna di informazione e sensibilizzazione è stata organizzata in seguito ai numerosi reclami ricevuti dai cittadini e dalle associazioni dei consumatori. Le maggiori segnalazioni riguardano il teleselling, ovvero la vendita telefonica di contratti per varie forniture ( luce, gas, telefonia, assicurazioni e altre), per alcune delle quali vengono utilizzati metodi piuttosto discutibili, tra cui l’attivazione non richiesta.

Campagna call center

La campagna verrà diffusa attraverso spot TV e radio sui canali RAI, una pagina Facebook dedicata, sui principali canali social (Facebook, Instagram e YouTube) in formato grafico, video e audio, su Google (Display) e su Spotify, oltre sui siti di AGCM e ARERA. Sul sito www.difenditicosi.it si possono invece trovare informazioni sui diritti dei consumatori e sulle segnalazioni più ricorrenti raccolte dalle due autorità.

Stefano Besseghini, Presidente di ARERA, ha dichiarato:

Il crescente impatto che i costi dell’energia hanno sulle economie familiari richiede ora più che mai il contenimento delle azioni aggressive dei venditori e il supporto ai consumatori. Di fronte a comportamenti scorretti, che cercano di sfruttare l’incertezza del momento e spingere all’urgenza dell’azione, è utile usare gli strumenti già predisposti dalle autorità e acquisire consapevolezza per far valere propri diritti.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: AGCM
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 24 giu 2022
Link copiato negli appunti