Campanello MP3

Suonano alla porta, a ritmo di musica preferita

Stufi del solito vecchio “din don” quando suonano alla porta? La tecnologia avanza e forse è venuto il momento di aggiornare il vetusto campanello con qualcosa di più moderno, come il gadget MP3 DJ Doorbell prodotto da Swann.

MP3 DJ Doorbell

Questo dispositivo è pensato per mandare in pensione il vecchio campanello di casa poiché è capace di eseguire uno o più MP3 quando qualcuno suona alla porta. In pratica è composto da due unità, di cui una è il pulsante da installare in prossimità della porta di ingresso attraverso un sistema adesivo, mentre l’altro è il riproduttore sonoro.

In pratica, quando qualcuno all’ingresso preme il pulsante, alimentato da 3 batterie di tipo AA, il segnale viene trasferito in modalità wireless al riproduttore che manda in esecuzione uno o più dei propri brani preferiti. L’unità speaker è alimentata da una batteria 23A a 12V inclusa e può funzionare fino a 100 metri di distanza dall’unità pulsante.

Questo significa che lo speaker potrà essere o montato a parete con le apposite viti oppure potrà essere portato con sé ovunque in casa e in giardino per essere sempre sicuri di sentire il campanello della porta, indipendentemente da dove ci si trovi. I file MP3 sono conservati su una memoria SD inserita nell’apposito lettore, che supporta memory card fino a 32 GB.

I brani possono essere caricati o collegando direttamente l’unità speaker al PC via USB (con un cavo fornito in dotazione) oppure estraendo la SD card inserita. Per il computer, viene offerto a corredo un software con cui editare i brani da usare come suoneria, decidendo quali sezioni riprodurre (minuto di inizio – minuto di fine) e il numero di ripetizioni.

L’unità speaker funziona anche da lettore MP3 portatile tramite l’altoparlante integrato, grazie anche alla presenza di quattro comandi con cui regolare il volume e controllare l’andamento della riproduzione.

Per l’MP3 DJ Doorbell bisogna sborsare 38 euro, una cifra che permetterà di ballare ogni volta che un avventizio giunga alla porta.

(via CoolestGadgets )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • OldDog scrive:
    Bambole, non c'è una lira
    "E la National Aeronautics and Space Administration che fa? A quanto pare NASA si limita ad arretrare e cancellare (o magari posticipare) gli ambiziosi obiettivi per il ritorno dell'uomo sulla Luna, e potrebbe essere battuta persino dalla boccheggiante Roscosmos con la Russia apparentemente desiderosa di specchiarsi in una nuova grandeur spaziale: sempre se i documenti riservati filtrati alla stampa britannica dicessero il vero. Un cittadino russo sulla Luna o su Marte sarebbe faccenda dell'anno 2030."Non ci sono denari, tutto qua. Non se lo possono permettere negli USA, tanto meno in Russia (2030? Come no?! Pura propaganda politica per attirare i nostalgici dei successi comunisti dell'URSS).La Cina potrà forse permettersi capitale bastante per prendere il suo posto con una missione lunare. Marte la lasciamo ai sogni e alle sonde automatiche, a meno di drastiche migliorie nei costi dei voli (soprattutto del rapporto spinta/consumo dei propulsori). Se poi domani qualcuno scopre il volo Warp sarò lieto di cospargermi il capo di cenere e inginocchiarmi sui ceci.
  • iome scrive:
    luna o marte?
    "Un cittadino russo sulla Luna o su Marte sarebbe faccenda dell'anno 2030."hai detto cotica, ci ballano dentro almeno 6 mesi di viaggio tra una meta e l'altra...
  • iome scrive:
    luna o marte?
    "Un cittadino russo sulla Luna o su Marte sarebbe faccenda dell'anno 2030."hai detto cotica, ci ballano dentro almeno 6 mesi di viaggio tra una meta e l'altra...
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: luna o marte?
      Forse hanno in mente un motore a curvatura :D
      • painlord2k scrive:
        Re: luna o marte?
        L'impulso c'è, anche se piccolo.Per il warp (o meglio, per i wormhole) ci vuole un po' più di lavoro.http://nextbigfuture.com/2011/06/james-woodward-reports-consistent-and.htmlPaul March explains that Dr. Woodward is now seeing consistent thrust signatures that are reversible in the 1.0 micro-Newton thrust range as captured using his ARC-Lite torque pendulum, which has a force resolution of ~0.05 micro-Newtons. The thrust magnitude and direction output of these PZT stacks are very phase dependent, so as these devices had their drive frequency swept through their mechanical resonant frequency just below 60 kHz, several thrust reversals are observed due to the phase reversals also observed between the 1-omega mass fluctuation signal and the 2-omega force rectification signal that was injected directly or generated in the PZT stack by its nonlinear response to its 1-omega drive signal. These M-E like forces are still very small, but they are now repeatable and appear to observe M-E scaling
        • Guybrush scrive:
          Re: luna o marte?
          - Scritto da: painlord2k
          L'impulso c'è, anche se piccolo.
          Per il warp (o meglio, per i wormhole) ci vuole
          un po' più di
          lavoro.

          http://nextbigfuture.com/2011/06/james-woodward-reVecchia.www.asps.itil prototipo realizzato da questi personaggi è migliore per impulso specifico e spinta.GT
          • painlord2k scrive:
            Re: luna o marte?
            Per favore, non mischiamo la cioccolata con la m.r.a.Woodward è un professore universitario di fisica relativistica, in pensione, che ha lavorato sull'argomento per quasi tutta la sua carriera. Ha pubblicato su riviste scientifiche di fisica la sua teoria, compresa la parte matematica, e risposto ai suoi critici. E da quando è in pensione ha cominciato a lavorare su prototipi ed esperimenti per verificare la sua ipotesi. Il suo lavoro è stato preso in considerazione dalla NASA e considerato uno dei migliori e più interessanti. Presenta i progressi dei suoi lavori annualmente allo STAIF.http://en.wikipedia.org/wiki/Woodward_effect
    • Lunatico scrive:
      Re: luna o marte?
      A dirla tutta la differenza è molta di più. Se si decide di partire per Marte prima di tornare bisogna aspettare che il pianeta sia nella posizione giusta. In totale una missione su Marte dura qualcosa in meno di tre anni.Certo se poi decidono di lasciarlo lì è un altro discorso..(ghost)
Chiudi i commenti