Carte di credito... wireless

Philips e Sony stanno compiendo i primi test su una nuova generazione di carte di credito che, grazie a un radio-chip, potranno essere utilizzate con maggiore comodità e discrezione


Roma – Philips e Visa hanno siglato una partnership che le porterà a sviluppare insieme una tecnologia wireless da applicare ai pagamenti con carta di credito.

I due colossi hanno spiegato che la prossima generazione di carte di credito consentirà agli utenti di pagare le merci passando una smart card nelle vicinanze di un sensore: questo, secondo Philips, contribuirà a velocizzare gli acquisti e a fare della carta di credito un mezzo di pagamento sempre più comodo e diffuso.

“Vogliamo espandere e promuovere l’idea di commercio universale”, ha commentato Karsten Ottenberg, senior vice president di Philips Semiconductors.

Le carte di credito wireless si basano sulla tecnologia Near Field Communication (NFC) sviluppata da Philips e Sony. NFC opera su di una frequenza di 13,56 MHz ed è in grado di coprire distanze non superiori ai 20 cm con una velocità di trasferimento che può arrivare ad un massimo di 212 KB.

Le smart card wireless consentiranno, nel campo dei pagamenti, di acquistare un prodotto semplicemente passando la carta a poca distanza da un apposito lettore: quest’ultimo potrà anche essere collegato ad un PC, così da facilitare gli acquisti su Internet.

Philips e Visa hanno stanno già testando la propria tecnologia in alcune parti dell’Europa e degli USA, mentre ne prevedono il lancio commerciale il prossimo anno.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Le intranet piu' complesse...
    Le intranet piu' complesse non codividono solo file statici ma utilizzano linguaggi di scripting ad oggetti e framework per prelevare dati da fonti diverse, ad esempio database o parti di documenti e creare dinamicamente la pagina secondo le richieste dell'utilizzatore, possono anche essere usate per riconoscere un utente e permettergli di inserire o modificare informazioni.Occorre comunque una corretta progettazione altrimenti a forza di aggiungere si arriva al caos piu' completo.Comunque in azienda sono utilissime. Lo sarebbero anche per le piccole aziende ma almeno per il momento il costo e' proibitivo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Le intranet piu' complesse...
      Non sempre.. con Domino, per esempio, si riescono a fare cose egregie con poche migliaia di euro..
      • postmaster scrive:
        Re: Le intranet piu' complesse...
        - Scritto da: Anonimo
        Non sempre.. con Domino, per esempio, si
        riescono a fare cose egregie con poche
        migliaia di euro.. hummm .. non e' da tutti lavoricchiare in domino .. :-)
  • JP scrive:
    Complimenti PI...
    Complimenti per l'articolo e per il link.JP
  • Anonimo scrive:
    Una scelta obsoleta?
    Siamo sicuri che oggi le intranet abbiano ancora senso?
    • Anonimo scrive:
      Re: Una scelta obsoleta?
      - Scritto da: Anonimo
      Siamo sicuri che oggi le intranet abbiano
      ancora senso?Certo che lo hanno !Soprattutto nelle aziende di mensioni medio-grandi e laddove l'azienda sia distribuita su più locazioni.E tu su che basi hai sviluppato la tua opinione ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Una scelta obsoleta?
      - Scritto da: Anonimo
      Siamo sicuri che oggi le intranet abbiano
      ancora senso?sai indicarmi qualcosa di piu' comodo di una intranet con un Apache che mette a disposizione di tutti i dipendenti ad esempio le procedure per la iso 9000?sono consultabili da tutti contemporaneamente e non sono modificabili (questo sarebbe ovviamente possibile anche in altro modo)
    • postmaster scrive:
      Re: Una scelta obsoleta?
      - Scritto da: Anonimo
      Siamo sicuri che oggi le intranet abbiano
      ancora senso?Intranet e' un concetto .. non e' un prodotto .. mi riesce difficile pensare che possa diventare obsoleta ..
      • Anonimo scrive:
        Re: Una scelta obsoleta?
        perfettamente d'accordo... Intranet non è solo una tecnologia, ma soprattutto una strategia di management aziendale.E poi che vogliamo dire dell'evoluzione delle Intranet, ossia i corporate portal?? Obsoleti anche quelli? ;-)
Chiudi i commenti