Cassandra Crossing/ Chi ci crediamo di essere?

di M. Calamari - Facce e abitudini diverse per i diversi servizi abbracciati in Rete. Ma l'uomo connesso, nei suoi molteplici stati dell'essere online, è pur sempre un individuo

Roma – I cittadini della Rete sono talvolta preda di un senso di disorientamento, dovuto probabilmente al vivere nel dinamico confine tra due mondi. Cassandra può candidamente rassicurare i suoi 24 indefettibili lettori che aumentare la quantità di tempo che si passa nella Rete, persino possedendo un pizzico di dote profetica, non basta assolutamente ad evitare questo disorientamento, ma semmai tende a renderlo ancora maggiore.

Sgombriamo il campo da un possibile equivoco: “passare tempo in Rete” non significa il movimento frequente, coatto e ripetitivo di chi controlla i commenti al suo profilo; non significa nemmeno il continuo aggiornamento dello schermo di uno smartphone alla ricerca di un cinguettio interessante, e men che meno il mazzuolare di continuo e senza pietà qualche povero orco per raccattare monete d’oro in un MMORPG.

No, nel suo significato più elementare e primitivo, “vivere” nella Rete o ai suoi margini significa contare sui suoi servizi, sulle opportunità di comunicazione, sull’accesso alle notizie, alle informazioni più svariate, alle risorse condivise ed alle propria personalità e memoria digitale proprio come se fossero una parte di noi, una parte del nostro corpo e della nostra mente.

“Tutti discorsi fumosi, un altro articolo senza smalto, capo o coda” diranno, forse non a torto, in molti.

Può essere, ma cominciamo a dire che il descrivere se stessi come essere “bifronte” in perenne equilibrio tra due mondi molto diversi non l’ha certo inventato Cassandra. La suddivisione tra il mondo degli uomini e quello degli dei, ben chiara agli antichi greci, è sempre stata piena di contaminazioni, incroci, interazioni tra uomini e dei; non è anche un esempio di piani diversi di realtà interagenti?

No, non scomoderò qui il grande Philip K. Dick, che tanto ha pensato, letto e scritto riguardo alla relatività del concetto di “realtà”, che per i suoi personaggi è sempre incerta, multipla e mutevole. E neppure pretendo di anteporre uno scrittore a filosofi e semiologi che da secoli discutono, anche se talvolta solo per addetti ai lavori, di questi argomenti.

Al massimo, ma con molta umiltà, potrei richiamare Robert Louis Stevenson ed i suoi figli Mr. Hyde e dott. Jeckyll.
Potrei tirarli dentro a questa specie di ragionamento come tesi finale, ma non come scontato simbolo dell’eterna dualità tra il bene ed il male, e nemmeno come stanchi attori di un racconto edificante, dimostrazione di una morale ipocrita e vittoriana sempre presente ed attuale.
No, la similitudine che Cassandra trova in più punti nel racconto di Stevenson è proprio quella del disorientamento. Jeckyll, ma anche Hyde, si svegliano ambedue la mattina nel loro familiare letto vittoriano, ma non riescono a rendersi conto immediatamente di chi sono. Jeckyll/Hyde, o Hyde/Jeckyll a seconda a chi vadano le vostre simpatie, sono pur sempre la stessa persona, anche se in bilico fra due diversi stati dell’essere grazie ad intrugli e pozioni.

E ciascuno dei due, quando è il suo turno, vive, apprezza e descrive in maniera totalmente diversa la realtà della Londra Vittoriana in cui si trova.

Che sia lo stesso per la Rete?

L’hacker che passa le notti sfogando la sua passione creativa scrivendo codice, e costruendo un nuovo pezzo della Londra digitale per se stesso e per il resto del mondo, può addormentarsi sulla tastiera e svegliarsi il giorno dopo trasformato nella casalinga di Voghera che aggiorna il suo profilo venti volte al giorno?

O nel cyberterrorista che vuole svuotare la diga su Gotham City?

O nel cybersoldato che vuole difendere i cyber-confini della sua nazione dai “diversi” che abitano al di là di una linea tracciata sulla carta geografica, o al di là di un router che smista pacchetti di cyberspazio?

E comunque in questo caso chi è Jeckyll e chi è Hyde? Ed è poi importante, o addirittura possibile determinarlo utilizzando una delle tante “normali” morali ben consolidate in grandi gruppi di persone?

Cassandra, non è nemmeno il caso di dirlo, non ha una risposta da proporvi: vi suggerisce solo, se riuscite a trovare il tempo da sottrarre ai vostri gadget preferiti, di scavare un po’ nei vostri pensieri alla ricerca non delle vostre “risposte giuste”, ma delle vostre “domande giuste”.
Sarebbe già un importante parte di un importante viaggio.

Trovare le risposte? Beh, “…questa – come ammonisce la voce narrante di “Conan il Barbaro” – questa è un’altra storia”.

Marco Calamari
Lo Slog (Static Blog) di Marco Calamari

Tutte le release di Cassandra Crossing sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Funz scrive:
    Che ridere
    Tante critiche ad Android che pubblica i numeri di unità "ship-pate" e non di quelle "sold-ate", e ora... Apple fa bendipeggio
  • attonito scrive:
    apple? vi s'incula anche cosi'!
    http://projectgus.com/2013/03/anatomy-of-a-cheap-usb-ethernet-adapter/Convertitore usb/networkApple: 29 dollari, cinese: 4 dollari.Comprate apple, comprate. Fessi.Aspetto il solito cretino che dica "ma quello di apple ha il chip interno di marca , firmato dal produttore..."
    • Etype scrive:
      Re: apple? vi s'incula anche cosi'!
      - Scritto da: attonito
      http://projectgus.com/2013/03/anatomy-of-a-cheap-u
      Convertitore usb/network

      Apple: 29 dollari, cinese: 4 dollari.

      Comprate apple, comprate. Fessi.

      Aspetto il solito cretino che dica "ma quello di
      apple ha il chip interno di marca , firmato
      dal
      produttore...":D :D :D
    • Killer scrive:
      Re: apple? vi s'incula anche cosi'!
      - Scritto da: attonito
      http://projectgus.com/2013/03/anatomy-of-a-cheap-u
      Convertitore usb/network

      Apple: 29 dollari, cinese: 4 dollari.

      Comprate apple, comprate. Fessi.

      Aspetto il solito cretino ruppolo che dica "ma quello di
      apple ha il chip interno di marca , firmato
      dal
      produttore..."
  • attonito scrive:
    Blocked because of IPS attack
    Blocked because of IPS attackAn attack was detected, originating from your system. Please contact the system administrator.Questo e' il nuovo messaggio che compare quand vi bannano l'IP.deve essere t1000-annunziata, riconosco lo stile inXXXXXso
  • fud_generat or scrive:
    In un brutto momento per apple
    Questa storia arriva proprio quando gli analisti finanziari hanno iniziato a preoccuparsi del futuro di apple e le azioni sono scese.Se apple fosse costretta a rinegoziare i contratti con gli operatori europei uno dei maggiori mercati perderebbe quote significative. La sola minaccia potrebbe alimentare le preoccupazioni e spingere verso il basso il valore delle azioni.Dimmi attonito. Secondo te é solo FUD?
    • attonito scrive:
      Re: In un brutto momento per apple
      - Scritto da: fud_generat or
      Questa storia arriva proprio quando gli analisti
      finanziari hanno iniziato a preoccuparsi del
      futuro di apple e le azioni sono
      scese.
      Se apple fosse costretta a rinegoziare i
      contratti con gli operatori europei uno dei
      maggiori mercati perderebbe quote significative.

      La sola minaccia potrebbe alimentare le
      preoccupazioni e spingere verso il basso il
      valore delle
      azioni.

      Dimmi attonito. Secondo te é solo FUD?ma no, e' PI che lo imposta cosi per pararsi il XXXX.
  • attonito scrive:
    Quanta XXXXX contro Apple :-(
    "misteriosi", "sarebbero"... puro FUD! Il condizionale e' l'unica forma verbale usata su PI. Ma e' una strategia a doppio ritorno. Primo, si parano il sedere contro eventuali denuncie (si parano il sedere ma mostrano compreta carenza delle due cose che stanno dall'altro lato del corpo rispetto al sedere) e in piu' continuano a farsi belli agli occhi di Samsung, prossimo partner commerciale che scalzera' apple da PI. MA attenzione a non mostrrvi troppo disposti al passaggio, altrimenti samsung tirera sul prezzo. PI, schiena dritta e... ah gia', difficile drizzare la schiena se manca la spina dorsale, dimenticavo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Quanta XXXXX contro Apple :-(
      Oh my god... Ma sei serio?
      • attonito scrive:
        Re: Quanta XXXXX contro Apple :-(
        - Scritto da: Anonimo
        Oh my god... Ma sei serio?la domanda e' mal posta, non si capisce a quale parte ti riferisci: al fatto di PI pronti a verdersi, al fatto che non abbiano palle per usare termini precisi nascondendosi dietro al condizionale o al fatto che non hanno scritto FUD?PS: avete visto in nuovo messaggio che sostituisce "al momento non e' possibile inserire messaggi, grazie!"? esilarante!!!!
      • tucumcari scrive:
        Re: Quanta XXXXX contro Apple :-(
        - Scritto da: Anonimo
        Oh my god... Ma sei serio?Direi più attonito che serio! :D
        • attonito scrive:
          Re: Quanta XXXXX contro Apple :-(
          - Scritto da: tucumcari
          - Scritto da: Anonimo

          Oh my god... Ma sei serio?
          Direi più attonito che serio!
          :DAnni fa' annunziata si mise alla testa della rivoluzione qualunquesta, gossippara e cialtronesca che ha portato PI ad essere il letamaio che e' oggi: non si potava che rimanere attoniti, come ho fatto. Al che mi sono voltato la trollismo puro, dissacrante, graffiante, estremo. Insomma mi sono uniformato al loro livello di, diciamo cosi', qualita'.Il regista, come detto e' Annunziata, supportato dal suo braccio destro maruccia e i due guardaspalle vecchio e tamburrino. "La banda dei napoletani", come li chiamo io, visto che sono tutti di quelle parti, come il grande vecchio di edizioni master. Loro quattro sono responsabili delle maggiori cagate scritte su PI. Certo, per i lavori veramente sporchi, (rimming estremo ad apple) si affinano a "professionisti di fuori", (es galimberti). Poi ci sono un po' di femmine di contorno (le pupe del capo) e per darsi una parvenza di serieta', un paio di foglie di fico, come l'avvocato o cassandra, ma un letamaio resta tale ache se ci appendi un arbre magique, capito, luca?
          • Killer scrive:
            Re: Quanta XXXXX contro Apple :-(
            Secondo me, sei malato. Prova con un buon antibiotico.
    • tucumcari scrive:
      Re: Quanta XXXXX contro Apple :-(
      - Scritto da: attonito
      "misteriosi", "sarebbero"... puro FUD! Il
      condizionale e' l'unica forma verbale usata su
      PI. Ma e' una strategia a doppio ritorno. Primo,
      si parano il sedere contro eventuali denuncie (si
      parano il sedere ma mostrano compreta carenza
      delle due cose che stanno dall'altro lato del
      corpo rispetto al sedere) e in piu' continuano a
      farsi belli agli occhi di Samsung, prossimo
      partner commerciale che scalzera' apple da PI. MA
      attenzione a non mostrrvi troppo disposti al
      passaggio, altrimenti samsung tirera sul prezzo.
      PI, schiena dritta e... ah gia', difficile
      drizzare la schiena se manca la spina dorsale,
      dimenticavo.Il problema è che il metodo ricorda molto una certa multinazionale di redmond ....Aprire gli occhi !Va bene che (come dire) un nik un destino .....ma c'è un limite!
    • Giuda scrive:
      Re: Quanta XXXXX contro Apple :-(
      - Scritto da: attonito
      "misteriosi", "sarebbero"... puro FUD! Il
      condizionale e' l'unica forma verbale usata su
      PI. Ma e' una strategia a doppio ritorno. Primo,
      si parano il sedere contro eventuali denuncie (si
      parano il sedere ma mostrano compreta carenza
      delle due cose che stanno dall'altro lato del
      corpo rispetto al sedere) e in piu' continuano a
      farsi belli agli occhi di Samsung, prossimo
      partner commerciale che scalzera' apple da PI. MA
      attenzione a non mostrrvi troppo disposti al
      passaggio, altrimenti samsung tirera sul prezzo.
      PI, schiena dritta e... ah gia', difficile
      drizzare la schiena se manca la spina dorsale,
      dimenticavo.disse colui che difende spazzatura con una mela appiccicata dietro, e parli di schiena dritta quando ancora hai le chiappe unte?
      • attonito scrive:
        Re: Quanta XXXXX contro Apple :-(
        - Scritto da: Giuda
        - Scritto da: attonito

        "misteriosi", "sarebbero"... puro FUD! Il

        condizionale e' l'unica forma verbale usata
        su

        PI. Ma e' una strategia a doppio ritorno.
        Primo,

        si parano il sedere contro eventuali
        denuncie
        (si

        parano il sedere ma mostrano compreta carenza

        delle due cose che stanno dall'altro lato del

        corpo rispetto al sedere) e in piu'
        continuano
        a

        farsi belli agli occhi di Samsung, prossimo

        partner commerciale che scalzera' apple da
        PI.
        MA

        attenzione a non mostrrvi troppo disposti al

        passaggio, altrimenti samsung tirera sul
        prezzo.

        PI, schiena dritta e... ah gia', difficile

        drizzare la schiena se manca la spina
        dorsale,

        dimenticavo.

        disse colui che difende spazzatura con una mela
        appiccicata dietro, e parli di schiena dritta
        quando ancora hai le chiappe
        unte?non sono utente apple (vedi altri miei post), sto solo prendendo per il sedere PI, che non dicono mai le ccose come stanno ma usano sempre il condizionale. sono loro appecorinati per apple, non io.
  • Skywalkersenior scrive:
    Ben svegliati!
    ...cornetto? Cappuccino?E' stranoto a tutti che la Apple mette severi paletti alle TLC prima di iniziare a vendere il prodotto perché senza una base di traffico internet illimitato o quasi, l'iPhone perde buona parte del sul appeal e della sua utilità.Qui in Italia il primo iPhone venne commercializzato molto più tardi rispetto ad altri Paesi europei perché le TLC non volevano cedere (ma alla fine l'hanno fatto)
  • Leguleio scrive:
    Curioso
    Però è curioso che le indiscrezioni su una possibile causa in Europa compaiano prima su un quotidiano Usa, il New York times .
    • Wooden Pussy scrive:
      Re: Curioso
      - Scritto da: Leguleio
      Però è curioso che le indiscrezioni su una
      possibile causa in Europa compaiano prima su un
      quotidiano Usa, il New York
      times .Qui in italia si parla solo di calcio, Belen e compagnia
      • ... scrive:
        Re: Curioso
        - Scritto da: Wooden Pussy
        - Scritto da: Leguleio

        Però è curioso che le indiscrezioni su una

        possibile causa in Europa compaiano prima su un

        quotidiano Usa, il New York

        times .
        Qui in italia si parla solo di calcio, Belen e
        compagniacompagnia? intendi Francesca Compagnia, una delle papi-girls?
Chiudi i commenti