Caviar è disco monster da 200 GB

Western Digital porta la capacità degli hard disk EIDE ad un nuovo record, ottenuto grazie alla nuova tecnologia da 60 GB per piatto


Lake Forest, Calif. (USA) – A breve distanza dall’ annuncio con cui Seagate ha presentato il primo hard disk da 120 GB dotato di due soli piatti, Western Digital stabilisce un nuovo record presentando una nuova generazione di hard disk della famiglia Caviar in grado di spingersi fino a 200 GB di capacità, la dimensione più grande fino ad oggi introdotta sul mercato degli hard disk per PC.

Come il nuovo Barracuda ATA V di Seagate, anche i nuovi hard disk di Western Digital utilizzano una densità di memorizzazione per singolo piatto pari a 60 GB, una tecnologia verso cui nei prossimi mesi si sposteranno un po ‘ tutti i protagonisti del settore.

La nuova famiglia di Caviar verrà introdotta sul mercato durante il mese di luglio e offrirà tagli da 80, 100, 120 e 200 GB. La velocità di rotazione del disco sarà di 7.200 RPM mentre l’interfaccia conserverà lo standard d’interconnessione ATA/100.

Per il momento, e al contrario di quanto ha fatto Seagate, Western Digital non ha annunciato nessun piano per il supporto dell’interfaccia Serial ATA nei suoi imminenti prodotti. È in ogni caso probabile che entro l’autunno tutti i promotori di questo standard, inclusa Western Digital, annunceranno hard disk integranti la nuova interfaccia.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Un po' di studio su gli usi sociali dei media ?!


    Ok allora parliamo di fotografia:

    Standard APS, un flop colossale in stile
    wap, ma ha portato un aumento notevole delle
    pellicole (le APS usano pellicole più
    piccole delle 35mm, di conseguenza occorreva
    aumentare la risoluzione), ora posso usare
    una 400ASA e fare le foto in teatro senza
    flash e ottenere ottime immagini.

    Le usa e getta, le compatte, cose orribili
    ma che sono in casa di tutti, la maggior
    parte delle persone le utilizza per scattare
    foto mostruose, ma l'aumento delle foto
    scattate ha portato ai laboratori che
    svilupano le foto in 30 minuti ed alcuni con
    un'ottima qualità.

    Risultato posso scattare ottime le foto in
    teatro ed avere delle buone stampe poche ore
    dopo.

    Di conseguenza benvengano i cretineti che si
    scambiano gli MMS a Riccione, se la
    tecnologia MMS mi interessa troverò il modo
    di sfruttarla.

    Ciao MassimilianoOOO Finalmente un giudizio che rispetta la complessita' del mondo.. e non lo taglia in due.Da una parte i degni dall'altra gli indegni.Il punto è proprio questo: Se una tecnologia interessa si trova sempre il modo di sfruttarla!Anche per scambiarsi foto tra cretinetti...Ma lo sapevate che gli sms sono il business maggiore delle telco wireless?! Ed erano solo un canale di conytrollo tecnico degli apparecchi.Non credi che l'abitudine a fare foto mms possa aiutare a chi ne fa uso professionale? E il mercato della stampa digitale che si sviluppera'?Salutoni!!
  • Anonimo scrive:
    MMS sta per..
    Minchiata Message Service... o sbaglio?
  • Anonimo scrive:
    W La Figa
    E chi la burdiga!--EMMS
  • Anonimo scrive:
    Quella pubblicita' è GENIALE!!
    La prova che sia una pubblicita' azzeccata è lo stesso articolo di Mantellini che trasuda disprezzo per ogni uso "improprio" della tecnologia.E inoltre il grande seguito dei commenti inviperiti che ha suscitato.Quale è l'uso proprio delle nuove tecnologie? Perche' non proponiamo una legge che arresti le persone che non sanno usare le tecnologie? Oppure proponiamoci noi come tutor personali per questi poveri sciocchi ignoranti che sanno utilizzare il cellulare "solo" per scambiarsi foto.Quella pubblicita' si scontra con un enorme poreconcetto.Quello che la tecnologia sia appannaggio dei tecnocrati.......Tecnologia buona vs tec cattiva o amorale.cosa centra la questione morale con gli mms?-------Aspetto commenti inviperiti... :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Quella pubblicita' è GENIALE!!

      La prova che sia una pubblicita' azzeccata è
      lo stesso articolo di Mantellini che trasuda
      disprezzo per ogni uso "improprio" della
      tecnologia.Hai ragione, la pubblicità ha come obbiettivo"Nel bene o nel male parlate di me"

      E inoltre il grande seguito dei commenti
      inviperiti che ha suscitato.

      Quale è l'uso proprio delle nuove
      tecnologie? Perche' non proponiamo una legge
      che arresti le persone che non sanno usare
      le tecnologie?B'è sai che nn è una cattiva idea? :)))
      Oppure proponiamoci noi come
      tutor personali per questi poveri sciocchi
      ignoranti che sanno utilizzare il cellulare
      "solo" per scambiarsi foto.

      Quella pubblicita' si scontra con un enorme
      poreconcetto.Quello che la tecnologia sia
      appannaggio dei tecnocrati.
      ......
      Tecnologia buona vs tec cattiva o amorale.
      cosa centra la questione morale con gli mms?
      -------
      Aspetto commenti inviperiti... :)Mi spaice deludere.. lo trovo un ottimo commento
    • Anonimo scrive:
      Re: Quella pubblicita' è GENIALE!!
      ma infatti quelli della pubblicita' sono dei poveri pirla pieni di soldi che invece di cuccare si fanno le foto non come il maestro xian che mangiava si e no una ciotola di riso a settimana ma quando andava in discoteca a shangai cuccava di brutto con la forma 235 del debianzhang io invece sto ancora lavorando duramente per eliminare i brufoli ma seguendo il maestro sicuramente vincero' quindi ben vengano i cellulari con gli mms anche perche' poi ci gira linux per la precisione debian/gnu/linux stable e nel display c'e' x11 anche se io non lo uso perche' uso sempre la console anzi sulla mia debian ho un terminale braille che uso con gli alluci per essere sempre pronto ad ogni evenienza e non trovarmi impreparato come rollerdog e tong pong il mio amico di cui non ho piu' saputo nulla dopo l'incidente col mainframe- Scritto da: anarchico
      La prova che sia una pubblicita' azzeccata è
      lo stesso articolo di Mantellini che trasuda
      disprezzo per ogni uso "improprio" della
      tecnologia.

      E inoltre il grande seguito dei commenti
      inviperiti che ha suscitato.

      Quale è l'uso proprio delle nuove
      tecnologie? Perche' non proponiamo una legge
      che arresti le persone che non sanno usare
      le tecnologie? Oppure proponiamoci noi come
      tutor personali per questi poveri sciocchi
      ignoranti che sanno utilizzare il cellulare
      "solo" per scambiarsi foto.

      Quella pubblicita' si scontra con un enorme
      poreconcetto.Quello che la tecnologia sia
      appannaggio dei tecnocrati.
      ......
      Tecnologia buona vs tec cattiva o amorale.
      cosa centra la questione morale con gli mms?
      -------
      Aspetto commenti inviperiti... :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Quella pubblicita' è GENIALE!!
      - Scritto da: anarchico
      Tecnologia buona vs tec cattiva o amorale.
      cosa centra la questione morale con gli mms?
      -------
      Aspetto commenti inviperiti... :)Non ti rispondo inviperito, la questione e' troppo veniale per richiedere toni polemici, in realta' il discorso e' molto semplice: se non si trovano usi veramente pratici per la tecnologia la tecnologia naufraga. E' gia' successo per tanti formati/apparecchi, puo' succedere anche per l'MMS. Non credo che l'autore dell'articolo di PI ce l'avesse con gli utonti che si inviano mms, quanto con chi propone standard tecnologici cosi' cretini, come il wap che infatti non serve a niente. Per il resto c'e' poco di cui essere inviperiti. Se veramente gli MMS sono inutili gli utnti smetteranno di usarli, cosi' come ci si stanca di un giocattolo vecchio. L'unico dato rilevante in tutto questo discorse e' che molte aziende non riescono piu' a seguire il passo dell'evoluzione informatica perche' sono troppo legati a concetti maturati negli anni scorsi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Quella pubblicita' è GENIALE!!
        - Scritto da: Alberto


        - Scritto da: anarchico

        Tecnologia buona vs tec cattiva o amorale.

        cosa centra la questione morale con gli
        mms?

        -------

        Aspetto commenti inviperiti... :)

        Non ti rispondo inviperito, la questione e'
        troppo veniale per richiedere toni polemici,
        in realta' il discorso e' molto semplice: se
        non si trovano usi veramente pratici per la
        tecnologia la tecnologia naufraga. E' gia'
        successo per tanti formati/apparecchi, puo'
        succedere anche per l'MMS. Non credo che
        l'autore dell'articolo di PI ce l'avesse con
        gli utonti che si inviano mms, quanto con
        chi propone standard tecnologici cosi'
        cretini, come il wap che infatti non serve a
        niente. Per il resto c'e' poco di cui essere
        inviperiti. Se veramente gli MMS sono
        inutili gli utnti smetteranno di usarli,
        cosi' come ci si stanca di un giocattolo
        vecchio. Porc miseria!! Nemmeno un po' inviperiti? ;)Cmq se posso permettermi di rovesciare il tuo punto di vista; credo che piu' che un fine veramente pratico serva una adozione "sociale" della new tech. I vecchi sms non hanno un fine pratico.Ossia, intendiamoci, se per pratico intendi che sviluppa la comunicazione e la socialita' fra le persone allora son d'accordo. Il wap non aumentava la comunicazione fra le persone ed è stato un flop. Gli sms si e sono stati la kill app dei nuovi cellulari. cosi' come i loghi, le suonerie e tutte le cazzate.Il punto è questo secondo me che sono le cazzate a decretare il succ di un mezzo di comunicazione!Gli sms sono virali sono come il passaparola, non puoi farne a meno.Il vero segreto è il gioco!salutL'unico dato rilevante in tutto
        questo discorse e' che molte aziende non
        riescono piu' a seguire il passo
        dell'evoluzione informatica perche' sono
        troppo legati a concetti maturati negli anni
        scorsi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Quella pubblicita' è GENIALE!!

          Il punto è questo secondo me che sono le
          cazzate a decretare il succ di un mezzo di
          comunicazione!
          Gli sms sono virali sono come il
          passaparola, non puoi farne a meno.

          Il vero segreto è il gioco!
          salutCome hai ragione, a volte mi viene in mente una delle leggi di Murphy, quella sul QI globale mondiale costante con popolazione in aumento etc etc
      • Anonimo scrive:
        Re: Quella pubblicita' è GENIALE!!

        Non credo che
        l'autore dell'articolo di PI ce l'avesse con
        gli utonti che si inviano mms, quanto con
        chi propone standard tecnologici cosi'
        cretini, come il wap che infatti non serve a
        niente.Il wap, a mio parere, non era affatto cretino. Ci sarebbero stati un sacco di usi interessanti. Purtroppo, pare che ormai se non si dispone di almeno 16bpp non si possa fare nulla di utile.
        • Anonimo scrive:
          Re: Quella pubblicita' è GENIALE!!
          lo scopo della pubblicità è creare un bisogno; ma sinceramente degli mms ne abbiamo bisogno?
          • Anonimo scrive:
            Bisogni sociali e non bisogni da "robot"
            - Scritto da: francesco
            lo scopo della pubblicità è creare un
            bisogno; ma sinceramente degli mms ne
            abbiamo bisogno?Come scrive McLuhan è tipico della tecdnologia creare il bisogno dopo e non prima della sua invenzione....salut
  • Anonimo scrive:
    $ --
    Se non ho visto male, il cellulare che compare nel famigerato spot è un Nokia 7650 nuovo di zekka. Pare che il suddetto costerà sugli 800 Euri, ovvero il bel milionessei di lirette antiche. Non ho idea di quanto costerà inviare un MMS (MannaggiaMicroSoft), ma visto che anche le vacanze-disco a Riccione costano care, io e i miei amici squattrinati abbiamo escogitato una soluzione al problema, che senza spendere tanti soldi ci renderà trendy e cool almeno quanto i giovanotti protagonisti dello spot:ci dividiamo in due gruppi e andiamo ciascuno in puttan-tour con una polaroid. Scattiamo le foto alle picie e a fine serata ce le mostriamo davanti ad una bella birretta, in qualche bar di periferia ... :O)
    • Anonimo scrive:
      Re: $
      - Scritto da: maniac....
      ci dividiamo in due gruppi e andiamo
      ciascuno in puttan-tour con una polaroid.
      Scattiamo le foto alle picie e a fine serata
      ce le mostriamo davanti ad una bella
      birretta, in qualche bar di periferia ...Ma scusa, ma invece di fotografarle e farle vedere algi amici, non fate prima a .... ????
    • Anonimo scrive:
      Re: $
      Si è parlato di prezzi... qualcuno dice intorno agli 800 euro!In Svizzera si può già prenotare al prezzo di 999fr e cioè circa 750euro, quindi il prezzo di 800 euro ventilato più o meno azzeccato!Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: $
      che forza proprio come facevamo con il mio amico tong pong ad hanoi prima dell'incidente- Scritto da: maniac
      Se non ho visto male, il cellulare che
      compare nel famigerato spot è un Nokia 7650
      nuovo di zekka. Pare che il suddetto costerà
      sugli 800 Euri, ovvero il bel milionessei di
      lirette antiche. Non ho idea di quanto
      costerà inviare un MMS (MannaggiaMicroSoft),
      ma visto che anche le vacanze-disco a
      Riccione costano care, io e i miei amici
      squattrinati abbiamo escogitato una
      soluzione al problema, che senza spendere
      tanti soldi ci renderà trendy e cool almeno
      quanto i giovanotti protagonisti dello spot:
      ci dividiamo in due gruppi e andiamo
      ciascuno in puttan-tour con una polaroid.
      Scattiamo le foto alle picie e a fine serata
      ce le mostriamo davanti ad una bella
      birretta, in qualche bar di periferia ...
      :O)
    • Anonimo scrive:
      Re: $

      io e i miei amici
      squattrinati abbiamo escogitato una
      soluzione al problema, che senza spendere
      tanti soldi ci renderà trendy e cool almeno
      quanto i giovanotti protagonisti dello spot:
      ci dividiamo in due gruppi e andiamo
      ciascuno in puttan-tour con una polaroid.
      Scattiamo le foto alle picie e a fine serata
      ce le mostriamo davanti ad una bella
      birretta, in qualche bar di periferia ...
      :O)Ma le polaroid costano carissime!!Se almeno un tuo amico ha un portatile e una digitale, comprate le birre in cooperativa, ve le bevete in macchina e risprmiate anche sulla birra.Ciao e buon divertimento.
  • Anonimo scrive:
    ma come la pubblicità XBOX bloccata e questa imma
    ne immondizia sessista, la parte dove ce goleada è veramente immonda da fastidio a me che sono un uomo non riesco a capire come le modelle abbiano potuto accettare una simile violenza psicologica, probabilmente con il cervello che si ritrovano non hanno capito niente (secoli di lotta femminista buttati nel cesso).
    • Anonimo scrive:
      Re: ma come la pubblicità XBOX bloccata e questa imma
      LA pubblicità e veramente disgustosamente sessista.. ma una pubblicità deve essere efficace e questa mi sembra lo sia.Ma le modelle che c'entrano... quelle fanno gli spot per lavoro... mica devono fare battaglie per l'emancipazione femminile!
    • Anonimo scrive:
      Re: ma come la pubblicità XBOX bloccata e questa imma
      - Scritto da: chesquallore
      ne immondizia sessista, la parte dove ce
      goleada è veramente immonda da fastidio a me
      che sono un uomo non riesco a capire come le
      modelle abbiano potuto accettare una simile
      violenza psicologica, probabilmente con il
      cervello che si ritrovano non hanno capito
      niente (secoli di lotta femminista buttati
      nel cesso).Stessa sgradevole sensazione che ho avuto io. La mia ragazza invece ha commentato: "Le donne se lo meritano". E' buffo, ma in casa nostra io sono il femminista e lei l'antifemminista :)Cmq, che squallore davvero. E questo a prescindere dall'utilità degli MMS
      • Anonimo scrive:
        Re: ma come la pubblicità XBOX bloccata e questa imma
        - Scritto da: Attila Xihar
        Cmq, che squallore davvero. E questo a
        prescindere dall'utilità degli MMSMa me la raccontate questa famosa pubblicita' che io guardo solo tele+?
    • Anonimo scrive:
      Re: ma come la pubblicità XBOX bloccata e questa i
      una volta ci ha provato un tizio con la mia ex nella discoteca di shangai e si e' trovato un cd di gnu/hurd/stable in faccia potenza del debianzhang e degli insegnamenti del maestro xian- Scritto da: chesquallore
      ne immondizia sessista, la parte dove ce
      goleada è veramente immonda da fastidio a me
      che sono un uomo non riesco a capire come le
      modelle abbiano potuto accettare una simile
      violenza psicologica, probabilmente con il
      cervello che si ritrovano non hanno capito
      niente (secoli di lotta femminista buttati
      nel cesso).
  • Anonimo scrive:
    ...tranquilli
    Faranno la fine del WAP.
    • Anonimo scrive:
      Re: ...tranquilli
      Nel Wap qualcuno doveva mettere un contenuto cheti piacesse, qui sei tu che metti il contenuto!Forse x questo avranno + fortuna!
      • Anonimo scrive:
        Re: ...tranquilli
        allora ci metto un mirror di debian gnu/linux/stable facendo le foto dei package- Scritto da: TaGoH
        Nel Wap qualcuno doveva mettere un contenuto
        che
        ti piacesse, qui sei tu che metti il
        contenuto!

        Forse x questo avranno + fortuna!
  • Anonimo scrive:
    Le Inutilities
    Messa così anche questo articolo è una inutilities. Ci si aspetta informazione da un sito che si chiama punto-informatico non commenti inutili su pubblicità più inutili ma efficaci a far cambiare cellulare a 4 milioni di italiani nel giro di quattro mesi. La maggior parte delle tecnologie quando entrano sul mercato sono ancora da applicare veramente nel senso che non si è trovato uno scopo efficace e decente per quella tecnologia. Questo perchè oggi tutto nasce non dall'esigenza di risolvere o soddisfare nuovi bisogni ma dall'esigenza di tenere in piedi mercati e fatturati di aziende che vendono inutilities che forse dopo qualche anno diventeranno utilities non appena si sarà trovata un applicazione più degna che renda onore allo sforzo intellettivo, di migliaia di progettisti ed ingegneri, profuso per creata.Del resto accade così per tutte le nuove trovate ed invenzioni....
    • Anonimo scrive:
      Re: Le Inutilities
      ti rispondo io perche' non ti rispondeva nessuno e mi faceva tristezza :(- Scritto da: sonoio
      Messa così anche questo articolo è una
      inutilities. Ci si aspetta informazione da
      un sito che si chiama punto-informatico non
      commenti inutili su pubblicità più inutili
      ma efficaci a far cambiare cellulare a 4
      milioni di italiani nel giro di quattro
      mesi.
      La maggior parte delle tecnologie quando
      entrano sul mercato sono ancora da applicare
      veramente nel senso che non si è trovato uno
      scopo efficace e decente per quella
      tecnologia. Questo perchè oggi tutto nasce
      non dall'esigenza di risolvere o soddisfare
      nuovi bisogni ma dall'esigenza di tenere in
      piedi mercati e fatturati di aziende che
      vendono inutilities che forse dopo qualche
      anno diventeranno utilities non appena si
      sarà trovata un applicazione più degna che
      renda onore allo sforzo intellettivo, di
      migliaia di progettisti ed ingegneri,
      profuso per creata.
      Del resto accade così per tutte le nuove
      trovate ed invenzioni....
  • Anonimo scrive:
    Gli utenti si dividono in due categorie
    Gli utenti internet si dividono in due categorie:Quelli con i soldi eternamente in tasca e quelli eternamente in bolletta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli utenti si dividono in due categorie
      e allora?????????
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli utenti si dividono in due categorie
      - Scritto da: Lo scemo del villaggio
      Gli utenti internet si dividono in due
      categorie:

      Quelli con i soldi eternamente in tasca e
      quelli eternamente in bolletta.Al giorno d'oggi gli unici che comprano sono quelli che non possono pagare, quinde quando trovo uno che non può pagare non me lo lascio scappare.Chi becca la libera citazione?
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli utenti si dividono in due categorie

        trovo uno che non può pagare non me lo
        lascio scappare.dehehe sei sagace ed enigmatico un po' come la sfinge che spinge
    • Anonimo scrive:
      [OT] Anche le persone
      Le persone si dividono in due categorie: quelli che dividono le persone in due categorie e quelli che non lo fanno.:))[ tratto da qualche libro di Murphy ] el Takx
  • Anonimo scrive:
    Comunicare e' positivo
    Non ho visto lo spot, ma visto la generale volgarita' e stupidita' della pubblicita' che gira condivido "a priori" le opinioni di Mantellini.(D'altronde, la pubblicita' deve per forza essere stupida, perche' e' solo sugli stupidi che puo' far presa: onestamente, ve lo vedete Carlo Rubbia o Rita Levi Montalcini o Dulbecco che si comprano qualcosa _solo_ perche' la pubblicita' e' ben confezionata?)Detto cio, a me invece gli MMS piacciono, perche' sono un'ulteriore forma di intercomunicazione personale, e penso che il desiderio di comunicare tra di noi sia cio' che ci rende profondamente umani.Trovo molto divertente l'idea di poter mandare una foto (per quanto schifosa) del luogo in cui mi trovo a ragazza/madre/amici, per (tentare di) condividere la sensazione che provo.In fondo in fondo, non e' semplicemente una maniera un po' moderna di realizzare la "corrispondenza d'amorosi sensi" (pero' tra vivi...) di cui parlava gia' Foscolo?SalutiGiorgio
    • Anonimo scrive:
      Re: Comunicare e' positivo
      Ma quando tu hai voglia di comunicare con qualcuno, che fai :ci parli o gli mandi una foto ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Comunicare e' positivo
        - Scritto da: Abele
        Ma quando tu hai voglia di comunicare con
        qualcuno, che fai :
        ci parli o gli mandi una foto ?Entrambi (quando potro'!).Le mandero' la foto via MMS, poi le telefonero' e le diro': guarda io ero qui, soffiava un bel venticello fresco, si sentiva il ronzio delle api e c'era un magnifico profumo di lavanda... (lo ammetto, mi piace la Camargue!)La tecnologia e' neutra: sta a noi usarla in modo intelligente (o rifiutarla, se preferiamo!).Non sei d'accordo?CiaoGiorgio
        • Anonimo scrive:
          Re: Comunicare e' positivo
          Concordo in pieno!
        • Anonimo scrive:
          Re: Comunicare e' positivo
          io invece mandero' le foto degli ostaggi per ricattare bill gates e fargli usare linux- Scritto da: Giorgio


          - Scritto da: Abele

          Ma quando tu hai voglia di comunicare con

          qualcuno, che fai :

          ci parli o gli mandi una foto ?

          Entrambi (quando potro'!).

          Le mandero' la foto via MMS, poi le
          telefonero' e le diro': guarda io ero qui,
          soffiava un bel venticello fresco, si
          sentiva il ronzio delle api e c'era un
          magnifico profumo di lavanda... (lo ammetto,
          mi piace la Camargue!)

          La tecnologia e' neutra: sta a noi usarla in
          modo intelligente (o rifiutarla, se
          preferiamo!).

          Non sei d'accordo?

          Ciao

          Giorgio
    • Anonimo scrive:
      Re: Comunicare e' positivo

      "corrispondenza d'amorosi sensi" (pero' tra
      vivi...) di cui parlava gia' Foscolo?ma che stai dicendo
  • Anonimo scrive:
    Cominciamo bene...
    "... La pubblicità televisiva certo non deve essere educativa..."La pubblicita' televisiva deve essere educativa eccome! E non solo la pubblicita' televisiva, ma tutta la pubblicita'!
    • Anonimo scrive:
      Re: Cominciamo bene...
      Mi fai un esempio, per favore ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Cominciamo bene...
      ... e non solo la pubblicità, tutta la televisione, tutti i media, tutta la comunicazione, tutta l'arte! Vai a costruire la tua società educata da un'altra parte, grazie.
  • Anonimo scrive:
    mms
    occorre considerare che il target della pubblcità sono i ragazzini che amano stupire e avere novità da mostrare agli altri.Quindi da questo punto di vista l'offerta di un servizio MMS avrà spazio finchè sarà considerata una novità ma non credo che questo sia il futuro visto che la maggior parte delle persone richiede servizi utili. Se si vorrà raggiungere la grande massa di utenti occorrerà comunque adattarsi a ciò che è richiesto dall'utente. Il fatto che le compagnie telefoniche offriranno solo il servizio MMS e non + l' SMS ben + economico è solo per spuntare un prezzo + alto dal servizio offerto senza che l'utente medio lo richieda perchè il suo bisogno è quello di utilizzare l'sms per ricevere e mandare messaggi - costosi.Occorerebbe ribellarsi a questo.Se le compagnie possono accordarsi tra loro per uniformarsi ad uno stesso servizio questo è un cartello che non ha nulla a che vedere con la libera concorrenza nel mercato.Occorerebbe interessare l'authority per la concorrenza e le telecomunicazioni.
    • Anonimo scrive:
      Re: mms
      - Scritto da: papandrea
      occorre considerare che il target della
      pubblcità sono i ragazzini che amano stupire
      e avere novità da mostrare agli altri.cioe' gli sfigati che non sanno usare debian ma vogliono fare lo stesso i fighi alle feste
      Occorerebbe ribellarsi a questo.io prendo un ostaggio
      Occorerebbe interessare l'authority per la
      concorrenza e le telecomunicazioni.mandagli un mms
  • Anonimo scrive:
    ...sempre la stessa storia
    e'uno dei limiti delle grosse compagnie... pensano come una sola persona e anche ottusa...8-))Le grandi innovazioni, da che mi ricordi, non sono mai venute dall'alto.E' inutile dire che il cellulare prima era considerato un inutile gadget lussuoso perche' lo sarebbe ancora secondo il modello d'uso che aveva in mente chi ce lo proponeva allora.Ci sono centinaia di 'innovazioni' che si sono rivelate prive di fondamento perche' nessuno e' riuscito a trovarci un vero utilizzo...Sicuramente un mms in mano a persone creative e geeks otterrebbe un livello emotivo molto maggiore rispetto ad un sms, ma allora le compagnie telefoniche dovrebbero accontentarsi di un centinaio di mms al giorno in tutta italia...;-)La carica emotiva di un sms spesso e' sostituita addirittura da un semplice squillo...se se ne fossero accorti sarebbero riusciti a 'tassarci' pure quello ( e non sarebbe eticamente inaccettabile).
    • Anonimo scrive:
      Re: ...sempre la stessa storia
      - Scritto da: ciro
      ma allora le compagnie telefoniche
      dovrebbero accontentarsi di un centinaio di
      mms al giorno in tutta italia...;-)Caro Ciro mi dispiace contraddirti ma credo che diventeranno presto il nuovo standard,si sa che noi italiani siamo molto propensi a queste nuove cazz... ehmm servizi a valore aggiunto!Per quanto riguarda lo spot,non è dei migliori,ma già che ne stiamo parlando,i pubblicitari hanno raggiunto il loro scopo!Ciao Utonto
      • Anonimo scrive:
        Re: ...sempre la stessa storia


        ma allora le compagnie telefoniche

        dovrebbero accontentarsi di un centinaio
        di

        mms al giorno in tutta italia...;-)

        Caro Ciro mi dispiace contraddirti ma credo
        che diventeranno presto il nuovo standard,si
        sa che noi italiani siamo molto propensi a
        queste nuove cazz... ehmm servizi a valore
        aggiunto!In effetti mi sono spiegato male da quello che ne so potrebbero veramente sfondare ....8-(
        Per quanto riguarda lo spot,non è dei
        migliori,ma già che ne stiamo parlando,i
        pubblicitari hanno raggiunto il loro scopo!
        Ciao Utonto
    • Anonimo scrive:
      Re: ...sempre la stessa storia
      - Scritto da: ciro
      ...se se ne fossero accorti sarebbero
      riusciti a 'tassarci' pure quello ( e non
      sarebbe eticamente inaccettabile). Da quello che ho sentito, ci stanno già provando...
  • Anonimo scrive:
    Questi MMS naufragheranno
    Gli short messages erano economici, chiedevano solo un telefono GSM e un dito per schiacciare i bottoncini. Qui ci vuole già una microcamera, e poi avranno lo stesso prezzo?Un appunto sulla stupidità e burineria degli ultimi spot di TIM: secondo loro siamo un popolo di scrocconi che si sentono modelli ma passano le vacanze a Riccione. Proprio non mi sento uno di loro. Proprio non sono un utente della TIM.
    • Anonimo scrive:
      Re: Questi MMS naufragheranno
      era uno spot Omnitel.....o scusa Vodafone!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Questi MMS naufragheranno
      Magari sei utente vodafone-omnitel?- Scritto da: Briareos
      Gli short messages erano economici,
      chiedevano solo un telefono GSM e un dito
      per schiacciare i bottoncini. Qui ci vuole
      già una microcamera, e poi avranno lo stesso
      prezzo?

      Un appunto sulla stupidità e burineria degli
      ultimi spot di TIM: secondo loro siamo un
      popolo di scrocconi che si sentono modelli
      ma passano le vacanze a Riccione. Proprio
      non mi sento uno di loro. Proprio non sono
      un utente della TIM.
    • Anonimo scrive:
      Re: Questi MMS naufragheranno

      Gli short messages erano economici,
      chiedevano solo un telefono GSM e un dito
      per schiacciare i bottoncini.Si vede che non conosci la storia!i primi GSM fino al 8400 Erano GSM eppure nonavevano il supporto SMS!
      Qui ci vuole
      già una microcamera, e poi avranno lo stesso
      prezzo?La complessita di una microcamera non è moltodiverse da quella di un sistema di comunicazionedigitale wireless
      Un appunto sulla stupidità e burineria degli
      ultimi spot di TIM: secondo loro siamo un
      popolo di scrocconi che si sentono modelli
      ma passano le vacanze a Riccione. Proprio
      non mi sento uno di loro. Proprio non sono
      un utente della TIM.TU lo sai x cosa erano nati gli SMS?Secondo te erano nati come servizio x gli utenti?No, lo è diventato solo dopo, x caso, quindiè molto difficile dire oggi x cosa verrannousati gli MMS
    • Anonimo scrive:
      Re: Questi MMS naufragheranno
      - Scritto da: Briareos
      Gli short messages erano economici,
      chiedevano solo un telefono GSM e un dito
      per schiacciare i bottoncini. Qui ci vuole
      già una microcamera, e poi avranno lo stesso
      prezzo?

      Un appunto sulla stupidità e burineria degli
      ultimi spot di TIM: secondo loro siamo un
      popolo di scrocconi che si sentono modelli
      ma passano le vacanze a Riccione. Proprio
      non mi sento uno di loro. Proprio non sono
      un utente della TIM.Beh, a giudicare da quanto leggo sopra sembra che, secondo voi gli SMS siano destinati a morire gia da domani!TRANQUILLI, probabilmente, nonostante l'arrivo dei nuovi MMS, continueremo ad utilizzarli fino al 2015 e oltre.Quanto al secondo punto devo dire che nella mia seperienza di vita di scrocconi me ne sono capitati davvero perecchi....... ma che ci volete fare ...forse come dice Paperino "ho la jella modello 13:-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Questi MMS naufragheranno
      - Scritto da: Briareos
      Un appunto sulla stupidità e burineria degli
      ultimi spot di TIM: secondo loro siamo un
      popolo di scrocconi che si sentono modelli
      ma passano le vacanze a Riccione. Proprio
      non mi sento uno di loro. Proprio non sono
      un utente della TIM.dehehe infatti e' vodafone
  • Anonimo scrive:
    Mantellini..
    E' invidioso dei modelli!!..ehehTempo al tempo e anche quelle che ora ci sembra "inutilities" diverranno utili..Parafrasando un povero fesso, "niente è più necessario del superfluo"...quanto mai vero non vi pare? :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Mantellini..

      Parafrasando un povero fesso, "niente è più
      necessario del superfluo"...quanto mai vero
      non vi pare? :)in questo caso ha ragione mantellini...;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Mantellini..
        Vi ricordo che non molto tempo fa il cellulare era una cosa superflua! Meditete gente!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Mantellini..
          Massimo ha perfettamente ragione: lo spot ha dato molto fastidio anche a me per la stupidità che contribuisce a promuovere. D'altro canto è vero, ormai, che la possibilità di fare cose inutili, stupide e anche sessiste e sessuomani con i nuovi mezzi hi tech è l'unico modo per alimentare un mercato apatico e poco fantasioso. Mentre gli SMS, però, erano uno scampolo del sistema GSM ritagliati su un canale di servizio a banda stretta e bassa priorità, questi MMS sono ingegnerizzati per soddisfare le ansie messaggistiche alimentate dagli SMS che hanno riscosso un insospettabile successo.Come tutte le cose alla fine ci abitueremo e non potremo pensare di farne a meno (magari con un uso più proficuo che la collezione di foto), ma non senza riflettere sul punto a cui siamo arrivati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mantellini..
            Mizzika! ci tolgono pure la "scusa" vieni da me che ti mostro la mia collezione di stampe cinesi :-)Ora la tipa ti rispondera', mandamela per MMs! che sòla!
        • Anonimo scrive:
          Re: Mantellini..

          Vi ricordo che non molto tempo fa il
          cellulare era una cosa superflua!Un attimo! Non confondiamo!Il cellulare era una cosa SCONOSCIUTA, non superflua. Poi è diventata una tecnologia conosciuta e ci si è accorti che effettivamente poteva migliorare la qualità della vita (tralasciando per un attimo la storia delle onde EM) in quanto col cell puoi fare cose che prima non facevi.Questo discorso vale per Internet stessa: prima non c'era e facevamo senza, ora, invece, abbiamo accesso ad un flusso sterminato di dati, abbiamo riconosciuto l'importanza di questa tecnologia e l'abbiamo "integrata" con la nostra vita.La parola "superfluo" ben si adatta ad altri prodotti:- Gli MMS sono superflui, perchè non aggiungono nessuna UTILITA' al sistema SMS... senonchè ora potremo vedere le scritte colorate =P- Il WAP è superfluo per l'utente normale che mai nella sua vita si collegherà al Net col Wap.Tra l'altro, ciò non vuol dire che la tecnologia del Wap sia inutile in toto, ma solo che non agiunge alcuna miglioria alla vita dell'acquirente di cell medio.- Office XP è superfluo, dato che quello che fai con Office XP lo facevi ugualmente con Office 2000 e Office 97.Office 97 è utile. Office XP è superfluo.- E se vogliamo dirla tutta... anche i nuovi processori al GigaHertz sono superflui, poichè servono a far girare roba superflua.L'unico utilizzo che concepisco del GigaHertz è per far girare giochi sempre più spettacolari, ma questo è un utilizzo "dedicato" quindi, in un mondo un pò più perfetto, i nostri PC si sarebbero potuti fermare sui 500 Mhz e ad avanzare alla ricerca del Giga sarebbero state le consolle.Questa è la mia opinione personale e generale.Altre considerazioni:Attualmente siamo subissati di Inutility perchè sono pochi quelli che ricercano "idee originali", ma qualcosa devono pur vendere, quindi vendono paccottiglia. E questo è ciò che voleva dire Mantellini (giusto ?!) :)Napster era un'idea originale.Freenet è un'idea originale.Anche le Reti Neurali lo sono.[e adesso mi sono rotto di fare considerazioni...]Un'ultima cosa:Anche Mantellini è superfluo, perchè ha detto cose che già pensavo... :-pNo, dai... Complimenti al Manteblog! el Takx Meditete
          gente!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Mantellini..
            Grande !Bellissimo comemnto.. forse ci sono ancora lettori che invece di polemica aggiungono qualcosa alla discussione
          • Anonimo scrive:
            Re: Mantellini..
            La mia era una provocazione che ha funzionato, come ha funzionato la provocazione dell'Omnitel facendo quella pubblicità!Uno spot deve colpire sia nel male che nel bene!Per la funzione MMS è solo un innovazione come tante altre che ad alcuni serviranno ed ad altri no!Per quanto riguardo il sistema WAP è nato morto, ovvero è uscito sul mercato in notevole ritardo rispetto alla tecnologia a cui si era arrivati e poi ad un prezzo troppo alto per quello che realmente può far fare!
            Un attimo! Non confondiamo!
            Il cellulare era una cosa SCONOSCIUTA, non
            superflua. Poi è diventata una tecnologia
            conosciuta e ci si è accorti che effettivamente
            poteva migliorare la qualità della vita Con questa considerazione non sono per nulla daccordo, il celluare per voi era uno SCONOSCIUTO??non avevate il telefono a casa???Non avevate mai visto un cordless???? Al fin dei conti il cellulare non è altro che un telefono portatile e basta!!!!Per molto tempo vi ricordo che è stato considerato uno status simbol avere il cellulare e poi non mi sembra che abbia migliorato la qualità della vita! La tecnologia va avanti fornendo mezzi che per molto tempo non saremo capaci di usare o non ci serviranno!Ma non potete dirmi che arrivare a dei processori da GigaHertz sia superfluo non so che lavoro facciate ma per il mio conta ed anche parecchio!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Mantellini..
            Concordo con quanto dici e, se me lo consenti, lo riassumerei in questo concetto :la tecnologia ha esaurito le "necessità" a cui far fronte con dei beniCiò che io mi aspettavo ( e che ,a suo tempo, era stao sbandierato come la nuova frontiera) era la reale integrazione tra le tecnologie, mi spiego:a me non serve un nuovo modello di palm con questo e quel SO o un nuovo cellulare con tali funzioni ma magari l'integrazione trai i due strumenti così da evitare di dovermi scrivere i contatti su due strumenti.Oppure (per tornare all'aumento dei Ghz dei processori) l'integrazione in uno strumento di più tecnologie , Tv - DVD - HiFi - ecc. ecc. come era stato più volte profetizzato qualche tempo fa.Il problema dell'integrazione però, è che, paradossalmente, non crea economia bensì la distrugge per due motivi fondamentali :il primo è che molti produttori non avrebbero di che produrre o diventerebbero superflui,il secondo è che i tempi di rotazione dei beni (acquisto, utilizzo e alienazione) risulterebbero molto più lunghi.Last but not least : l'utilizzo "stupido" della tecnologia implica utenti "stupidi"
          • Anonimo scrive:
            Re: Mantellini..
            - Scritto da: Abele
            Concordo con quanto dici e, se me lo
            consenti, lo riassumerei in questo concetto
            :
            la tecnologia ha esaurito le "necessità" a
            cui far fronte con dei beniMa lo sai che una volta una persona disse:POssiamo metterci attorno ad un tavolino escrivere la vera fisica, tanto non c'è + nienteda scoprire!Tu mi ricordi lui!

            a me non serve un nuovo modello di palm con
            questo e quel SO o un nuovo cellulare con
            tali funzioni ma magari l'integrazione trai
            i due strumenti così da evitare di dovermi
            scrivere i contatti su due strumenti.Lo sai che quando la nokia usci con i giochisul cell tutti disserò: "ma chi vuoi che giochisu uno schermo cosi piccolo.. deve essere unpazzo, gli si rovineranno gli occhi... non avràmai successo..."E ti assicuro che non era il contadino che aravicino a casa mia!Erano compagnie tipo MOtorola Ericsson...e non solo loro..
            Il problema dell'integrazione però, è che,
            paradossalmente, non crea economia bensì la
            distrugge per due motivi fondamentali :
            il primo è che molti produttori non
            avrebbero di che produrre o diventerebbero
            superflui,Sei un parente dei luddisti vero?Non lo sai che le macchine hanno da sempre rubatoil lavoro all'uomo? ormai siamo tutti senzalavoro! :)Il lavoro nn si crea, si distrugge solamente...
            il secondo è che i tempi di rotazione dei
            beni (acquisto, utilizzo e alienazione)
            risulterebbero molto più lunghi.Xche? a me sembra che da 50 anni il tempo dirotazione sia sempre + corto!Certo hai cose che fanno di +, ma durano menosia x l'obsolescienza programmata, sia xcheescono modelli nuovi
            Last but not least : l'utilizzo "stupido"
            della tecnologia implica utenti "stupidi"
            Oh ma quelli non mancheranno mai!Se c'è una cosa che ha superato guerre, carestie,inquisizioni, pestilenze e quant'altro è proprio la stupidità umana! :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Mantellini..
      se non mi sbaglio stai citando Oscar Wilde. Chiamarlo povero fesso mi sembra assai fuori luogo...ciao
Chiudi i commenti